Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. schema descrittivo della struttura del fondo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. schema descrittivo della struttura del fondo"

Transcript

1 Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti Gabinetto G.P. Vieusseux Fondo Gadda schema descrittivo della struttura del fondo a cura di Carlotta Gentile e Paola Italia Firenze, 2007

2 Struttura dei Fondi Dicembre Fondo Carlo Emilio Gadda ( ) pezzi - Serie I Corrispondenza (28/8/ /3/1944) pezzi - Mittenti - Serie II Manoscritti ( ) pezzi - 1. Quaderni Appunti giovanili e universitari Giornale di Campagna. Volume Quaderni di studio del tedesco Quaderni di contabilità Quaderni di lavoro Quaderni dell Accademia di Scienze e Lettere a. Dispense delle lezioni di filosofia tenute dal Prof. Piero Martinetti alla Regia Università di Milano negli anni Quaderni del Liceo Parini di Milano Agenda Disegni tecnici Prose e appunti Prose Appunti Serie III Documenti ( ) pezzi - 1. Atti e documenti notarili della famiglia Gadda Stato dei possedimenti di Francesco Gadda Affitto di opificio con fidejussione 1-3. Documento relativo al terreno di Cassina Pertusella 1-4. Libro commerciale della Società Giulio de Paoli & C Modifica alla costituzione della Società Giulio de Paoli & C Pagamento del debito di Francesco Gadda a favore della figlia 3 Emilia Gadda - 7. Vendita di immobile da parte di Francesco Gadda alla Società Giulio de Paoli & C Comune di Cassina Pertusella, stralcio di nuova mappa Dichiarazione di proroga della Società Ronechetti & C

3 - 10. Vendita di un lotto di terreno da Giovanni Battista Molteni ai fratelli Bramani Vendita di un terreno da Francesco Biffi ai coniugi Gadda Lehr Vendita di un terreno da Carlo Tacchini ai coniugi Gadda Lehr Acquisto di un terreno parrocchiale della prebenda di Longone da parte di Francesco Gadda Nota delle spese del notaio Antonio Vicini Modifica della strada ai Monticelli nel Comune di Longone al Segrino Vendita di terreno da Emilia Molteni a Francesco Gadda Vendita di uno stabile da Carlo Tacchini ai coniugi Gadda Lehr e conto spese del notaio Luigi Carpani Fioroni Pubblicazione e deposito del testamento olografo di Francesco Gadda Atto di notorietà in morte di Francesco Gadda Inventario dell eredità di Francesco Gadda Certificato di denuncia di successione di Francesco Gadda Rinuncia di quota ereditaria del testamento di Francesco Gadda da parte della Ditta Ronchetti & C Elenco di documenti rilasciati dal notaio Giuseppe Casati ad Adele Gadda Lehr relativi alla successione di Francesco Gadda Conto spese del notaio Giuseppe Casati Tassa successione del povero Enrico ritrovata il giorno primo settembre Atto di notorietà di morte di Enrico Gadda Conto spese del notaio Antonio Longhi, duplice copia della cancellazione d ipoteca e definizione delle quote di comproprietà tra Emilia Gadda, Adele Gadda Lehr, Clara Gadda e Carlo Emilio Gadda Riordinamento degli atti riguardanti la n. [nostra] proprietà di Longone Elenco di proprietà terriere della famiglia Gadda Nota autografa di Carlo Emilio Gadda sulla tassa di ricchezza mobile di Emila Gadda Fornasini per la ex ipoteca di Longone Modifica del valore catastale dei possedimenti della famiglia Gadda dietro ricorso autografo di Carlo Emilio Gadda piantine del villino Gadda a Longone al Segrino Documenti personali e ricevute di pagamenti Militari Ansaldo/Argentina Ammonia Casale Serie IV Materiali a stampa ( ) pezzi - 1. Opuscoli e stampati vari Volumi, carte geografiche e ritagli Serie V Carte varie ( ) pezzi 2

4 - 1. Partecipazioni di nozze, nascita e comunione Biglietti da visita e di condoglianze Buste vuote carte - 4. Cartoline postali e illustrate non scritte Radiografie Piantina di una casa Serie VI Fotografie ( ) pezzi Fotografie originali e riproduzioni di foto per la mostra 3

5 Struttura del Fondo Adele Gadda Lehr 2319 pezzi I. CORRISPONDENZA (1895 pezzi in 9 scatole) Mittenti identificati, minute di Adele, nomi di battesimo, mittenti non identificati, terzi a terzi Ia. SCATOLA ADELE (206 pezzi in 1 scatola) Mittenti identificati, mittenti non identificati, illeggibili, terzi a terzi II. MANOSCRITTI (18 pezzi in 3 cartelline) Manoscritti di Adele e di terzi: appunti di studio, promemoria, temi, componimenti poetici III. DOCUMENTI (220 pezzi in 20 cartelline) 1. Documenti personali di Adele Gadda 1. Documenti personali vari (1-95) 2. Ricevute 1891 (1-8) 3. Documenti Carlo Tenca (1-19) 4. Documenti di grandi dimensioni (1-10) 5. Assicurazioni e pagamento dell ipoteca sulla casa di Longone (1-24) 2. Documenti relativi ad Angela e Luigia Lehr 3. Documenti relativi alla famiglia Nava } conservati in una scatola a parte IV. STAMPATI (13 pezzi in 2 cartelline) Volume di Adele Gadda Lehr Giuseppe Parini poeta civile con bozze di correzioni manoscritte, ritagli di giornale e fogli vari V. VARIE (25 pezzi in 3 cartelline) Partecipazioni di nozze, biglietti da visita e buste vuote 4

6 Struttura del Fondo Enrico Gadda 1224 pezzi I. CORRISPONDENZA (1143 pezzi) Mittenti identificati, minute di Enrico, nomi di battesimo, mittenti non identificati, mittenti illeggibili II. MANOSCRITTI (14 pezzi) Manoscritti di Enrico con e senza data Appunti manoscritti di terzi III. DOCUMENTI (39 pezzi) Documenti personali di Enrico con e senza data IV. STAMPATI (6 pezzi) Stampati vari relativi al periodo militare, volumi e una preghiera V. CARTE VARIE (22 pezzi) biglietti da visita di Enrico Gadda, francobolli e buste vuote 5

7 Struttura del Fondo Clara Gadda 540 pezzi I. CORRISPONDENZA (532 pezzi) Mittenti identificati, minute di Clara, nomi di battesimo, mittenti non identificati, mittenti illeggibili II. DOCUMENTI (7 pezzi) Documenti personali di Clara con e senza data III. STAMPATI (1 pezzo) Copia del settimanale L Adula 6

8 Struttura del Fondo Francesco Ippolito Gadda 281 pezzi I. CORRISPONDENZA (26 pezzi) Mittenti identificati, minute di Francesco Ippolito Gadda e corrispondenza da terzi a terzi II. MANOSCRITTI (16 pezzi) Appunti mss., promemoria, schizzi e bilanci economici III. DOCUMENTI (215 pezzi) Ricevute, attestati di pagamento, preventivi di lavori edili e documenti bancari. IV. CARTE VARIE (24 pezzi) Biglietti da visita di Francesco Ippolito Gadda 7

Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. indice di consistenza per buste

Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. indice di consistenza per buste Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti Gabinetto G.P. Vieusseux Fondo Gadda indice di consistenza per buste a cura di Carlotta Gentile e Paola Italia Firenze, 2007 ARCHIVIO CONTEMPORANEO «ALESSANDRO

Dettagli

Carte di Marcello Staglieno

Carte di Marcello Staglieno Carte di storico (Genova 1829-1909) famoso studioso di Cristoforo Colombo ed autore di un libro di proverbi genovesi MITTENTE LUOGO DATA DESTINATARIO N? s.l. s.d. [ ]? s.l. s.d. [ ] [ ] [ ] [Imperiale

Dettagli

VALENTINA ZAFARANA N O T A I O TEL. 049/9802249 DOCUMENTI RICHIESTI

VALENTINA ZAFARANA N O T A I O TEL. 049/9802249 DOCUMENTI RICHIESTI VALENTINA ZAFARANA N O T A I O VIA VENEZIA 17 - NOVENTA PADOVANA TEL. 049/9802249 DOCUMENTI RICHIESTI Documenti relativi ai dati anagrafici ed ai poteri delle parti PERSONE FISICHE: fotocopia del documento

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER LE PRATICHE NOTARILI

DOCUMENTI NECESSARI PER LE PRATICHE NOTARILI ROMANIA UFFICIO DEL PUBBLICO NOTAIO ALBU ANDREEA MARIA SACELE, VIA AL. I LAPEDATU No. 1 PROV. BRASOV TEL/FAX 0268276465 CELLULARE UFFICIO 0751202089 CELLULARE NOTAIO 0745161914 ORARI APERTURA Lunedì-Venerdì

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD.4 DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Direzione Provinciale di Roma Ufficio Territoriale di Roma PARTE RISERVATA ALL'UFFICIO ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME X1

Dettagli

va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione

va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione Indicare l Ufficio Territoriale della Direzione Provinciale nella cui circoscrizione era l ultima residenza del defunto. In caso di

Dettagli

DELIBERAZIONE n 220 del 07/03/2011 IL COMMISSARIO

DELIBERAZIONE n 220 del 07/03/2011 IL COMMISSARIO DELIBERAZIONE n 220 del 07/03/2011 OGGETTO: Presa d atto del verbale di inventario redatto a cura del Tribunale di Nuoro, concernente i beni ricevuti dall ASL in eredità dal de cuius. Francesco Deledda

Dettagli

Notaio Claudio Calderoni ALTRI ATTI

Notaio Claudio Calderoni ALTRI ATTI ALTRI ATTI In questo documento si tratteranno i seguenti argomenti: 1. Rapporti di famiglia 2. Procure 3. Atti di natura amministrativa, estratti, copie e certificati 4. Atti relativi a veicoli e motocicli

Dettagli

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO Stima delle successioni ereditarie Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10 Prof. Romano Oss Si ha successione quando uno o più soggetti (successori o aventi causa) subentrano

Dettagli

Relazione. del Convisitatore riguardante l amministrazione

Relazione. del Convisitatore riguardante l amministrazione Relazione del Convisitatore riguardante l amministrazione Forania di... Parrocchia di... Via... n.... cap... Comune di... Quartiere... o frazione... DEPOSITI E BENI IMMOBILI 1 - DEPOSITI PRESSO POSTE

Dettagli

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ INDICE SOMMARIO Premessa...................................................................................... 5 FORMULE INTRODUTTIVE 1. Dichiarazione di successione..........................................................

Dettagli

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE COSA SI INTENDE PER AUTOCERTIFICAZIONE Con questo termine si intende un insieme di istituti i quali consentono al cittadino di sostituire la certificazione della pubblica

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 6 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 3 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale

Dettagli

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015)

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015) ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015) Le seguenti carte di Carlo Ballario sono state donate all Isrt dalla figlia signora

Dettagli

UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA

UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA UN ESEMPIO DA VALUTARE: LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E DEI BENI DELLA SVIZZERA Nel n. 118, 1977 di questa rivista, avevamo riprodotto il modulo utilizzato nel Canton Ticino per la dichiarazione non solo

Dettagli

la banca mutui che stavi cercando

la banca mutui che stavi cercando è il servizio offerto da Macquarie Bank che Le consente di ottenere subito, e con la comodità di non dover produrre alcuna documentazione, una prima risposta di finanziabilità alla Sua esigenza di mutuo

Dettagli

TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I. Disposizione generale

TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I. Disposizione generale 1 TARIFFA DEGLI ONORARI, DEI DIRITTI, DELLE INDENNITA E DEI COMPENSI SPETTANTI AI NOTAI TITOLO I Disposizione generale Art. 1. - La presente tariffa determina gli onorari, i diritti accessori, le indennità

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. 4 Direzione Provinciale Direzione di Provinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio Territoriale di PARTE RISERVATA ALL UFFICIO

Dettagli

la banca mutui che stavi cercando

la banca mutui che stavi cercando è il servizio offerto da Macquarie Bank che Le consente di ottenere subito, e con la comodità di non dover produrre alcuna documentazione, una prima risposta di finanziabilità alla Sua esigenza di mutuo

Dettagli

Giovanni Panzera Notaio in Bologna. TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014

Giovanni Panzera Notaio in Bologna. TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014 Giovanni Panzera Notaio in Bologna Via Garibaldi, 7-40124 Bologna ufficio atti tel 051-6447682 fax 051-581284 e-mail gpanzera@notariato.it cassa cambiali tel 051-580719 fax 051-581284 e-mail panzeraprotesti@email.it

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD.4 DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Direzione Provinciale di LODI Ufficio Territoriale di LODI PARTE RISERVATA ALL'UFFICIO ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME X1

Dettagli

Acquisto casa: l attività del notaio pagina 2. Acquisto casa: tutti i costi pagina 3-4. Tabella riassuntiva dei costi pagina 5

Acquisto casa: l attività del notaio pagina 2. Acquisto casa: tutti i costi pagina 3-4. Tabella riassuntiva dei costi pagina 5 Acquisto casa: l attività del notaio pagina 2 Acquisto casa: tutti i costi pagina 3-4 Tabella riassuntiva dei costi pagina 5 1 ACQUISTO CASA: L ATTIVITA DEL NOTAIO L'attività notarile non si esaurisce

Dettagli

PARROCCHIA DI. e di, sposati a il. nato a il. fu battezzato a il. Padrino e (o) Madrina. Testi ministro (can. 875 e 877 1) Annotazioni

PARROCCHIA DI. e di, sposati a il. nato a il. fu battezzato a il. Padrino e (o) Madrina. Testi ministro (can. 875 e 877 1) Annotazioni COPIA AUTENTICA DEGLI ATTI DI BATTESIMO ANNO PARROCCHIA DI Il sottoscritto dichiara che gli atti scritti sul presente foglio sono conformi a quelli esistenti nell Archivio Parrocchiale. Bollo Data Firma

Dettagli

promemoria delle procedure in caso di successione

promemoria delle procedure in caso di successione promemoria delle procedure in caso di successione I. Successione per testamento e successione per legge 1. Obblighi in capo ai detentori di testamenti di persona deceduta 2. Documenti da produrre al notaio

Dettagli

Raccolta Cammilla Cospi Billò Gagnoni Schippisi

Raccolta Cammilla Cospi Billò Gagnoni Schippisi Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti Gabinetto G.P. Vieusseux Raccolta Cammilla Cospi Billò Gagnoni Schippisi elenco dei corrispondenti a cura di Ilaria Spadolini Firenze, maggio 2002 Corrispondenti

Dettagli

Alla Banca DATA TIMBRO E FIRMA BANCA PRESENTATRICE TIMBRO E FIRMA DEL LEGALE RAPPR.TE DELL IMPRESA RICHIEDENTE

Alla Banca DATA TIMBRO E FIRMA BANCA PRESENTATRICE TIMBRO E FIRMA DEL LEGALE RAPPR.TE DELL IMPRESA RICHIEDENTE FONDO REGIONALE COMMERCIO Mod. n. 60.02 DOMANDA DI FINANZIAMENTO ai sensi della L.R. 23/12/2000 n. 32 art. 60 comma 1 punto 2 e succ. m. e i. AIUTI ALL INVESTIMENTO CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI (DA PRODURRE

Dettagli

Fondo Riva (famiglia)

Fondo Riva (famiglia) Fondo Riva (famiglia) Buste 3 Fascicoli 70. Il fondo conserva in particolare atti notarili di vendita e acquisto di beni immobili, testamenti, convenzioni, atti ipotecari, contratti di matrimonio, scritture

Dettagli

Associazione Sindacale dei Notai della Lombardia

Associazione Sindacale dei Notai della Lombardia Associazione Sindacale dei Notai della Lombardia CITTADINI E DIRITTI FONDAMENTALI NELLA UE RESPONSABILITÀ E OPPORTUNITÀ NUOVE PER IL NOTAIO CASI PRATICI E RECENTI SVILUPPI GIURISPRUDENZIALI Casi pratici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Delibera N. 40 del 31 05 2011 OGGETTO: ACCETTAZIONE DI EREDITA' CON BENEFICIO DI INVENTARIO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Delibera N. 40 del 31 05 2011 OGGETTO: ACCETTAZIONE DI EREDITA' CON BENEFICIO DI INVENTARIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Delibera N. 40 del 31 05 2011 OGGETTO: ACCETTAZIONE DI EREDITA' CON BENEFICIO DI INVENTARIO L anno duemilaundici il giorno trentuno del mese di Maggio alle

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MINISTERO DELLE FINANZE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Ufficio del Registro di. ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) RISERVATO ALL UFFICIO NUMERO 1 PRIMA DICHIARAZIONE 2 DICHIARAZIONE

Dettagli

Che cos'è la dichiarazione di successione e quando va presentata per legge

Che cos'è la dichiarazione di successione e quando va presentata per legge Premessa Affrontare la scomparsa di una persona cara è certamente una delle cose più difficili della nostra vita e non è bello ritrovarsi, dopo poche ore, a dover affrontare anche le questioni burocratiche

Dettagli

D.P.R. 252/2006, D.M.

D.P.R. 252/2006, D.M. A proposito delle copie d obbligo Non è il tipografo responsabile del deposito! Nei mesi scorsi, tutti noi abbiamo ricevuto una comunicazione della regione Lombardia (inviata a tutti gli Editori e Tipografi)

Dettagli

www.cf-servizimmobiliari.com mail:serviziimmobiliari@gmail.com tel.: 3471001067 - fax: 0984938723 LISTINO DEI SERVIZI

www.cf-servizimmobiliari.com mail:serviziimmobiliari@gmail.com tel.: 3471001067 - fax: 0984938723 LISTINO DEI SERVIZI www.cf-servizimmobiliari.com mail:serviziimmobiliari@gmail.com tel.: 3471001067 - fax: 0984938723 LISTINO DEI SERVIZI IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2012 AL 31 DICEMBRE 2012 (I prezzi iicati sono al netto di

Dettagli

Manuale per la Compravendita

Manuale per la Compravendita Manuale per la Compravendita Immobiliare di Paolo Tonalini Formule, esempi e schemi riportati in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili. Le istruzioni per scaricare i file relativi

Dettagli

MODELLO 730 MODELLO UNICO

MODELLO 730 MODELLO UNICO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2012 CON: MODELLO 730 MODELLO UNICO DA AFFIGGERE ALL ALBO SINDACALE DELLA SCUOLA SONO SEMPRE NECESSARI: DICHIARAZIONE DEI REDDITI MOD. 730/2011

Dettagli

GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE

GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE Provincia di Bologna GUIDA ALL AUTOCERTIFICAZIONE come eliminare i certificati inutili (D.P.R. 445 del 28/12/2000) Dal 7 marzo 01, con l entrata in vigore del testo unico

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MINISTERO DELLE FINANZE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MODULARIO F- TASSE- 3 MOD.4 Ufficio del Registro di ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME 1 2 3 4 5 PRIMA DICHIARAZIONE

Dettagli

PER GLI UTENTI. Richiesta Cancellazione Ipoteca Legale

PER GLI UTENTI. Richiesta Cancellazione Ipoteca Legale C.I.L. C.I.L._ MOD. B PER GLI UTENTI Richiesta Cancellazione Ipoteca Legale Documenti Necessari Per Attivazione Pratica C.I.L. 1. MOD 01 - Richiesta Cancellazione Ipoteca Legale _C.I.L.; 2. MOD 03 - MODULO

Dettagli

Albero delle strutture

Albero delle strutture Albero delle strutture Comune di Valfloriana, 1522-1994 Comune di Valfloriana, 1522-1962 (con doc. fino al 1994) 1934) Documentazione della comunità e del comune di Valfloriana ordinata nel 1908, 1522-1908

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO D AUTORE

CODICE DEL DIRITTO D AUTORE 461. Regio decreto 10 agosto 1875 n. 2680 che approva il regolamento per l esecuzione delle leggi sui diritti spettanti agli autori delle opere dell ingegno. Questo decreto è stato pubblicato in Raccolta

Dettagli

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO Affiliato: Richiedente Garante Fidejussore Cognome: Nome: Sesso: M F Data di nascita: / / Provincia di nascita Città di nascita (Nazione se Estero): Grado di Parent. con Richied. Codice fiscale Stato civile:

Dettagli

FONDO NINA HARKEVITCH

FONDO NINA HARKEVITCH ARCHIVIO PER LA MEMORIA E LA SCRITTURA DELLE DONNE ALESSANDRA CONTINI BONACOSSI Archivio Contemporaneo "Alessandro Bonsanti" del Gabinetto G. P. Vieusseux FONDO NINA HARKEVITCH Censimento a cura di Beatrice

Dettagli

Sede dell archivio: edificio della direzione generale piazza michelacci signa; villa di castelletti, via di castelletti, signa

Sede dell archivio: edificio della direzione generale piazza michelacci signa; villa di castelletti, via di castelletti, signa Archivio della banca di credito cooperativo di signa Elenco di consistenza Sede dell archivio: edificio della direzione generale piazza michelacci signa; villa di castelletti, via di castelletti, signa

Dettagli

informatica pratiche tariffe caf ricerche di mercato e consumi FIDELIZZA INTERNET & LÀN SOLUTION SERVICE

informatica pratiche tariffe caf ricerche di mercato e consumi FIDELIZZA INTERNET & LÀN SOLUTION SERVICE 1 INTERNET & LÀN SOLUTION SERVICE Tel. 345.13.99.965 mail alfiolagana@mail.com facebook : alfio laganà Google+ : alfio laganà informatica pratiche tariffe caf ricerche di mercato e consumi FIDELIZZA INTERNET

Dettagli

Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA

Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA 1. PREMESSE La scrivente ing. Valentina Minichino, iscritta all Albo dei Consulenti Tecnici d Ufficio del Tribunale di Salerno, ha ricevuto dal G.E.

Dettagli

passione per lo stile - cura del dettaglio - garanzia e qualità

passione per lo stile - cura del dettaglio - garanzia e qualità passione per lo stile - cura del dettaglio - garanzia e qualità etichette autoadesive in carta satinata oro e argento stampa nera 70,00 1 scatola 1.000 bigliettini f.to cm 8,5x5,5 stampa colori solo fronte

Dettagli

LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO

LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO Vuoi comprare una casa e chiedere un mutuo a una banca? Vuoi donare la tua casa a uno dei tuoi figli? Vuoi costituire una società? Vuoi fare

Dettagli

PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE. per

PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE. per Allegato 2 PROTOTIPI DI DOCUMENTO CON I PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE A) Offerta presso lo sportello e fuori sede PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE per conto corrente depositi finanziamenti leasing credito

Dettagli

Legge sulla tariffa notarile (del 23 febbraio 1983)

Legge sulla tariffa notarile (del 23 febbraio 1983) Legge sulla tariffa notarile (del 23 febbraio 1983) 3.2.2.2 IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 12 novembre 1979 n. 2423 del Consiglio di Stato, decreta: A Principio

Dettagli

Quesiti frequenti sulle successioni

Quesiti frequenti sulle successioni Quesiti frequenti sulle successioni Le successioni ereditarie comportano questioni delicate e talvolta difficili da risolvere. Rivolgetevi ad un nostro sportello per ricevere informazioni dettagliate relative

Dettagli

Invito a presentare offerte per l acquisto di beni immobili

Invito a presentare offerte per l acquisto di beni immobili TRIBUNALE DI PRATO Fallimento n. 44/2012 Sentenza n. 44 del 30 Maggio 2012 Giudice Delegato: Dott.ssa M.N. Legnaioli Curatori: Dott. Filippo Sanesi e Dott. Stefano Barni * * * Invito a presentare offerte

Dettagli

Credito ipotecario Richiesta alla fondazione di previdenza dell'elettro-materiale SA

Credito ipotecario Richiesta alla fondazione di previdenza dell'elettro-materiale SA Fondazione di previdenza dell'elettro-materiale SA Credito ipotecario Richiesta alla fondazione di previdenza dell'elettro-materiale SA per il personale domiciliato in Svizzera 1. Richiedente Primo beneficiario

Dettagli

SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO CONCERNENTE REGOLAMENTO RECANTE NORME IN MATERIA DI DISCIPLINA DEL PRESTITO VITALIZIO

SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO CONCERNENTE REGOLAMENTO RECANTE NORME IN MATERIA DI DISCIPLINA DEL PRESTITO VITALIZIO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO CONCERNENTE REGOLAMENTO RECANTE NORME IN MATERIA DI DISCIPLINA DEL PRESTITO VITALIZIO IPOTECARIO, AI SENSI DELL ARTICOLO 11-QUATERDECIES, COMMA 12-QUINQUIES,

Dettagli

COBE DIREZIONALE SPA Bilancio al 31 dicembre 2013 Dettaglio costi-ricavi per iniziativa

COBE DIREZIONALE SPA Bilancio al 31 dicembre 2013 Dettaglio costi-ricavi per iniziativa GESTIONE OPERE ACCADEMIA CARRARA Gestione opere Carrara 150.000,00 Riaddebito costi assicurazione 1.781,51 151.781,51 Affitto depositi 29.700,00 Assicurazione 72.102,44 Manutenzione impianti 650,00 Spese

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. Direzione Provinciale Direzione di GENOVAProvinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio GENOVA Territoriale 1 di PARTE RISERVATA

Dettagli

GUIDA PRATICA Successioni e Testamenti

GUIDA PRATICA Successioni e Testamenti 1 2 GUIDA PRATICA Successioni e Testamenti Questa guida pratica ha il compito di chiarire i primi dubbi che normalmente sorgono nel caso della scomparsa di un congiunto e illustra quali sono le formalità

Dettagli

Richiesta di liquidazione PIP

Richiesta di liquidazione PIP Spett.le Ufficio Liquidazioni Individuali Via Benigno Crespi, 23 20159 Milano Richiesta di liquidazione PIP Piano Individuale Pensionistico n Prodotto Intermediario assicurativo/promotore finanziario:

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA E BENI CULTURALI LABORATORIO DI BENI CULTURALI CARTA DEI SERVIZI

UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA E BENI CULTURALI LABORATORIO DI BENI CULTURALI CARTA DEI SERVIZI UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA E BENI CULTURALI LABORATORIO DI BENI CULTURALI CARTA DEI SERVIZI Informazioni generali Strutture, spazi e attrezzature Consistenza e disponibilità

Dettagli

Prefazione alla Guida

Prefazione alla Guida 1 Prefazione alla Guida L Informazione è uno degli strumenti attraverso cui si agevola la vita quotidiana di ogni Cittadino ed un Cittadino informato è consapevole dei propri Diritti e, perché no, anche

Dettagli

All'IRFIS FinSicilia S.p.A.

All'IRFIS FinSicilia S.p.A. Mod. 03.F_UNICO Numero pratica Codice cliente DOMANDA DI FINANZIAMENTO (da presentarsi in duplice copia) All'IRFIS FinSicilia S.p.A. (Riservato all'irfis) Via G. Bonanno, 47 90143 - PALERMO LA DITTA PARTITA

Dettagli

Imposta di bollo assolta in via telematica ai sensi del D.M. REPUBBLICA ITALIANA. Il giorno quindici maggio duemilaquindici alle ore quindici e

Imposta di bollo assolta in via telematica ai sensi del D.M. REPUBBLICA ITALIANA. Il giorno quindici maggio duemilaquindici alle ore quindici e Imposta di bollo assolta in via telematica ai sensi del D.M. 22 febbraio 2007 REPERTORIO N.5059 RACCOLTA N.2962 VERBALE DI DEPOSITO E PUBBLICAZIONE DI TESTAMENTO OLOGRAFO REPUBBLICA ITALIANA REGISTRATO

Dettagli

A) INDIVIDUAZIONE DELL' AGENZIA DELLE ENTRATE DI COMPETENZA

A) INDIVIDUAZIONE DELL' AGENZIA DELLE ENTRATE DI COMPETENZA GEOMETRA Pino Caddeo Via martiri d ungheria, 22 08016 Borore (NU) WEBSITE: www.visurnet.com, mail: info@visurnet.com 0785/86727-3393600206 DATI NECESSARI PER COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE legenda

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

Collegio dei geometri Della Provincia di Barletta - Andria - Trani. CORSO DI FORMAZIONE PER CONSULENTI TECNICI DI UFFICIO Maggio 2014

Collegio dei geometri Della Provincia di Barletta - Andria - Trani. CORSO DI FORMAZIONE PER CONSULENTI TECNICI DI UFFICIO Maggio 2014 Successioni ereditarie: generalità La morte di una persona non comporta lo scioglimento di tutti i vincoli economici e giuridici che esistevano fra il defunto e le altre persone che con lui avevano rapporti.

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di volturazione/reintestazione di autorizzazione AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato il _ _ / _ _ / _ _ _ _ a Comune Provincia Stato (sesso M _

Dettagli

ISTITUTO BUON PASTORE

ISTITUTO BUON PASTORE ISTITUTO BUON PASTORE Istituto Buon Pastore 1863-1987, con documenti dal 1844 158 mazzi e registri L'opera pia "Istituto Buon Pastore" venne fondata nel 1843 a Torino dal re Carlo Alberto e affidata alle

Dettagli

PAOLO TONALINI Notaio Comprare la Casa

PAOLO TONALINI Notaio Comprare la Casa PAOLO TONALINI Notaio Comprare la Casa Guida Pratica all'acquisto Il Compromesso Il Rogito Le Tasse Il Mutuo Le Agevolazioni per la Prima Casa Acquistare una Casa in Costruzione Dopo l Acquisto Difendere

Dettagli

OBIETTIVO PREVIDENZA. 5. Documento sulle Anticipazioni. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo pensione

OBIETTIVO PREVIDENZA. 5. Documento sulle Anticipazioni. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo pensione Istituito da RB Vita S.p.A. appartenente al gruppo Allianz S.p.A. 5. Documento sulle Anticipazioni Il presente documento è aggiornato

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO Centro Studi - Museo dell Emigrante della Repubblica di San Marino Ufficio Stato Civile Servizi Demografici ed Elettorali Archivio di Stato della Repubblica di San Marino in collaborazione

Dettagli

Settore Gestione del Territorio. Permesso di costruire. Permesso di costruire per variante edilizia. Fattore della qualità

Settore Gestione del Territorio. Permesso di costruire. Permesso di costruire per variante edilizia. Fattore della qualità Settore Gestione del Territorio Fattore della qualità Indicatori di qualità Competenza Professionalità degli operatori Grado di soddisfazione degli utenti: 70% di soddisfazione del campione esaminato.

Dettagli

PARERI DI DIRITTO CIVILE

PARERI DI DIRITTO CIVILE indice sommario 7 INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA PARERI DI DIRITTO CIVILE PARERE N. 1 Diseredazione e disposizione modale...................................... 17 PARERE N. 2 Morte del lavoratore divorziato

Dettagli

All. A2 ARCHIVI. Soggetto proponente: COMUNE DI BOLOGNA - PROGETTI PRESENTATI: N. 3. Pagina 1 di 5. Note: Note: Note:

All. A2 ARCHIVI. Soggetto proponente: COMUNE DI BOLOGNA - PROGETTI PRESENTATI: N. 3. Pagina 1 di 5. Note: Note: Note: All. A2 PIANO PROVINCIALE 2012 - SCHEMA RIASSUNTIVO DEI PROGETTI PER I QUALI SI PROPONE UN INTERVENTO DIRETTO DELL'ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA TIPOLOGIA

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento n. 38/2007 Il sottoscritto Rag. Fabio Gobbi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa che, in esecuzione del programma di liquidazione approvato

Dettagli

FONDAZIONE MEMORIA DELLA DEPORTAZIONE BIBLIOTECA ARCHIVIO PINA E ALDO RAVELLI DI MILANO FONDO COOPERATIVA LA SORGENTE

FONDAZIONE MEMORIA DELLA DEPORTAZIONE BIBLIOTECA ARCHIVIO PINA E ALDO RAVELLI DI MILANO FONDO COOPERATIVA LA SORGENTE FONDAZIONE MEMORIA DELLA DEPORTAZIONE BIBLIOTECA ARCHIVIO PINA E ALDO RAVELLI DI MILANO FONDO COOPERATIVA LA SORGENTE INVENTARIO DEGLI ATTI D ARCHIVIO 956 99 2 FONDO COOPERATIVA LA SORGENTE Soggetto conservatore:

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 17 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 2 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico uniformata locale

Dettagli

ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura

ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura Allegato 1) al Decreto del Direttore di ARTEA n. 45 del 05 aprile 2016 ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura Disposizioni applicative per la presentazione della Domanda Unica

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Domanda di volturazione/reintestazione di autorizzazione AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _ Il sottoscritto nato il _ _ / _ _ / _ _ _ _ a Comune Provincia Stato (sesso M _

Dettagli

Articolazione degli uffici

Articolazione degli uffici Articolazione degli uffici Sezione relativa all'articolazione degli uffici, come indicato all'art. 13, c. 1, lett. b) e c) del d.lgs. 33/2013 Sede Comunale: Via G. Tasso, 37 - cap. 45025 Fratta Polesine

Dettagli

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014)

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) CAUSE CON VALORE DETERMINATO, Locazione procedimento di determinazione del canone, Comodato, Occupazione senza titolo, Impugnazioni delibere condominiali,

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Direnzione Provinciale di... Ufficio Territoriale di... ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME PRIMA DICHIARAZIONE DICHIARAZIONE

Dettagli

I08 (ex P12I01) Versamento dei documenti dall archivio corrente all archivio di deposito. Istruzione operativa. Strutture interessate:

I08 (ex P12I01) Versamento dei documenti dall archivio corrente all archivio di deposito. Istruzione operativa. Strutture interessate: Istruzione operativa I08 (ex P12I01) Versamento dei documenti dall archivio corrente all archivio di deposito Responsabile processo: Strutture interessate: Segretario generale tutte Edizione 4 aggiornamento

Dettagli

VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA

VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA COME POSSO ESSERE COSTANTEMENTE INFORMATO SULLE VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI? Ci sono essenzialmente tre canali informativi: 1. la stampa (quotidiani,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA

TRIBUNALE DI BRESCIA VIA TRIESTE 77 F 25018 MONTICHIARI BRESCIA TEL. 0309981177 - FAX 0309981092 e-mail : procedure@studioprignacca.it TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE SPECIALE D IMPRESA Fallimento xxxx G.D.: Dott. Paolo Bonofiglio

Dettagli

LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO

LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO LA CARTA DEI DIRITTI DEL CITTADINO NEI RAPPORTI CON IL NOTAIO Vuoi comprare una casa e chiedere un mutuo a una banca? Vuoi donare la tua casa a uno dei tuoi figli? Vuoi costituire una società? Vuoi fare

Dettagli

BOZZA DI REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO

BOZZA DI REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO BOZZA DI REGOLAMENTO DELL ARCHIVIO ACCESSO E ORARI Art. 1 L Archivio Pareyson è aperto al pubblico, con accesso gratuito, su appuntamento. All Archivio sono ammessi i membri del Centro Studi Filosofico-religiosi

Dettagli

AVVISO PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI

AVVISO PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI AVVISO PER L EROGAZIONE DI MUTUI IN FAVORE DI GIOVANI COPPIE CON CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI 1. Definizioni Prima casa ammessa a contributo. Si intende l abitazione che usufruisce delle agevolazioni

Dettagli

APPARTAMENTO 2 LOCALI Milano (MI)

APPARTAMENTO 2 LOCALI Milano (MI) APPARTAMENTO 2 LOCALI Milano (MI) a cura di Via Pacini, 66 - Milano www.diamondps.it COS È L ANNUNCIO DIAMANTE? Un annuncio immobiliare di qualità, con una serie di certificati e preventivi consultabili

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia)

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

Regione Toscana Direzione Generale Organizzazione Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO

Regione Toscana Direzione Generale Organizzazione Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO Allegato A Regione Toscana Direzione Generale Organizzazione Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO La Regione Toscana, ai sensi degli artt. 20 comma 1 lett. d) e 24 della L.R. 27

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (ai sensi dell art. 115 testo unico di pubblica sicurezza - R.D. 18/6/1931 n.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (ai sensi dell art. 115 testo unico di pubblica sicurezza - R.D. 18/6/1931 n. Prima di consegnare il modulo, munirsi di fotocopia da far timbrare per ricevuta dall Ufficio Protocollo e conservare per gli usi successivi SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI

Dettagli

SUCCESSIONI E DONAZIONI

SUCCESSIONI E DONAZIONI SUCCESONI E DONAZIONI Introduzione Il Collegato alla Manovra Finanziaria 2000, ha introdotto importanti novità per quello che riguarda la riforma dell'imposta di successione e di donazione. Le nuove norme

Dettagli

miei averi in eredità, nel seguente modo: la mia metà casa in Secondoluogo, costruita con denaro mio. E cioè: -

miei averi in eredità, nel seguente modo: la mia metà casa in Secondoluogo, costruita con denaro mio. E cioè: - L avv. Vittorio Cicerone in **** P.IVA ****** tel. ****** fax***** dichiara di voler ricevere le comunicazioni all indirizzo pec ******** TRIBUNALE DI PRIMOLUOGO ATTO DI CITAZIONE L avv. Vittorio Cicerone

Dettagli

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014.

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014. COMUNE DI BRESCIA SETTORE CASA, HOUSING SOCIALE, VALORIZZAZIONE PATRIMONIO Servizio Patrimonio e Inventari Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030 2978747/8719/8746/8413 fax 030 2978564 BANDO DI GARA

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1898 DEL 17 OTTOBRE 2014

ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1898 DEL 17 OTTOBRE 2014 Attenzione: la copertina del decreto presidenziale va stampata su carta intestata della presidenza, che ha già il cartiglio ALLEGATO ALLA DELIBERA N. 1898 DEL 17 OTTOBRE 2014 Regolamento per la disciplina

Dettagli

17 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO FAMILIARE E MINORILE Per la formazione professionale dell avvocato Anno 2011/2012

17 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO FAMILIARE E MINORILE Per la formazione professionale dell avvocato Anno 2011/2012 17 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN DIRITTO FAMILIARE E MINORILE Per la formazione professionale dell avvocato Anno 2011/2012 Sede del Corso: Università di Rimini DOCENTI: - Maria Gloria Basco (avvocato matrimonialista)

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA

TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA N. 35/ 2004 Reg. Es. Imm. Il professionista delegato Dott. Antonio Cuculo nella procedura esecutiva proposta da omissis, nei

Dettagli

ALESSANDRO NAZARI ENRICO ZECCHINATO GALLO NOTAI ASSOCIATI

ALESSANDRO NAZARI ENRICO ZECCHINATO GALLO NOTAI ASSOCIATI 1 NOZIONE DI SUCCESSIONE Si ha successione quando uno o più soggetti (successori o aventi causa) subentrano a un altro soggetto (autore o dante causa) nella titolarità di diritti o obblighi di carattere

Dettagli

Legge sulla tariffa notarile (del 26 novembre 2013)

Legge sulla tariffa notarile (del 26 novembre 2013) Legge sulla tariffa notarile (del 26 novembre 2013) 3.2.2.2 IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 5 aprile 2011 n. 6492 del Consiglio di Stato; visto il rapporto 13 novembre

Dettagli

Diritto tributario, fisco e leggi finanziarie

Diritto tributario, fisco e leggi finanziarie Diritto tributario fisco e leggi finanziarie Decreto legislativo 31 ottobre 1990 n. 347 Approvazione del testo unico delle disposizioni concernenti le imposte ipotecaria e catastale. (in Gazz. Uff. 27

Dettagli