UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA"

Transcript

1 VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSEGNAZIONE DI INCENTIVI ECONOMICI UNA TANTUM PER L ANNO 2011 A PROFESSORI DI SECONDA FASCIA SECONDO CRITERI DI MERITO ACCADEMICO E SCIENTIFICO IN ATTUAZIONE DELL ART. 29 COMMA 19 DELLA L. 240/2010 IL RETTORE - Vista la Legge 9/5/1989, n. 168 relativa all istituzione del Ministero dell Università e della ricerca scientifica e tecnologica; - Visto lo Statuto dell Ateneo emanato con D.R. n. 455/2012 del 9/3/2012 pubblicato sulla G.U serie generale n. 73 del 27/3/2012; - Vista la Legge 30/12/2010, n. 240 ed in particolare l art. 29 comma 19; - Visto il D.I. 21/7/2011, n. 314 pubblicato sulla G.U. del 31/10/2011, n. 254 che individua criteri e modalità per la ripartizione delle risorse e per la selezione dei professori e ricercatori destinatari dell intervento secondo criteri di merito accademico e scientifico art. 29 comma 19 L. 30/12/2010, n. 240; - Visto il D.M. 30/11/2011 n. 439 relativo alla ripartizione del Fondo di Finanziamento Ordinario delle Università per l anno 2011; - Vista la nota del 15/5/2012 n. 740 con cui il MIUR ha comunicato che questo Ateneo è destinatario della somma complessiva di = (oneri amministrazione inclusi) per l attuazione dell art. 29 comma 19 della L. 240/2010; - Visto il Regolamento di Ateneo per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29 comma 19 della L. 240/2010 emanato con D.R del 13/9/2013 modificato con D.R del 3/7/2014; - Visto il parere favorevole espresso dal Senato Accademico in data 19/5/2014 sul regolamento di Ateneo per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29 comma 19 della L. 240/2010; - Considerato che il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 27/05/2014 ha deliberato: a) l approvazione del suddetto Regolamento; b) la destinazione di 1/3 della somma annuale alla fascia dei ricercatori, suddividendo il rimanente in base alla numerosità delle fasce; c) l individuazione di un tetto massimo di ciascun incentivo all 1% del budget annuale con redistribuzione delle eventuali eccedenze ai soggetti utilmente collocati nella graduatoria di merito; - Considerato, altresì, che il budget annuale è pari ad ,53 (lordo dipendente) e che i soggetti ammissibili sono pari a n. 136, la cui risorsa corrispondente è di ,77 (lordo dipendente); - Ravvisata la necessità di emanare specifico bando di selezione per l attribuzione degli incentivi economici una tantum ai professori di seconda fascia per l'anno D E C R E T A Art. 1 Indizione procedura e destinatari E indetta la procedura di valutazione comparativa per l assegnazione dell incentivo una tantum ai Professori di seconda fascia, in servizio presso l Università di Pavia, che avrebbero maturato nell anno 2011 la progressione economica biennale per classe e scatti, in assenza del blocco 1

2 delle progressioni economiche, di cui all art. 9, comma 21, del D.L. 78/2010 convertito in Legge 122/2010. Art. 2 Requisiti di ammissibilità Possono presentare istanza di partecipazione alla valutazione comparativa i Professori di seconda fascia, che nel triennio 2008/2010 si trovavano nella condizione di Docente scientificamente attivo con almeno 2 prodotti nella ricerca nel triennio precedente la maturazione del beneficio economico, sulla base dei dati contenuti in U-Gov catalogo dei prodotti della ricerca, con riferimento alle tipologie dei prodotti della ricerca previsti dal Miur, e che non sono stati destinatari di provvedimenti disciplinari o di sanzioni per violazioni dl Codice Etico dell Ateneo, nel triennio precedente la maturazione del beneficio economico. Art. 3 Domanda di ammissione La domanda di ammissione alla valutazione comparativa (redatta in carta libera e secondo il fac-simile allegato, corredata dalla relazione sul complesso delle attività didattiche, di ricerca e gestionali svolte, dovrà essere presentata entro il termine perentorio di 60 giorni che decorrono dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando nel sito: utilizzando una delle seguenti modalità: - spedizione, entro il 60 esimo giorno che decorre dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando (a tal fine fa fede il timbro dell ufficio postale accettante), a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al Magnifico Rettore dell Università di Pavia,, Via Mentana n Pavia; - presentazione a mano al Servizio sistemi archivistici di Ateneo (protocollo) in via Mentana 4, Pavia; - posta elettronica certificata. Nella domanda il candidato deve indicare il proprio nome e cognome, data e luogo di nascita e deve dichiarare sotto la propria responsabilità: 1) che nell anno 2011 era in servizio nel ruolo di professore di prima fascia presso l Università di Pavia; 2) che nell anno 2011 avrebbe maturato la progressione economica biennale per classi e scatti, in assenza del blocco delle progressioni economiche di cui all art. 9, comma 21, del D.L. 78/2010 convertito in Legge 122/2010; 3) che nel triennio 2008/2010 si trovava nella condizione di Docente scientificamente attivo ; 4) di non essere stato destinatario di provvedimenti disciplinari o di sanzioni per violazioni del Codice Etico dell Ateneo nel triennio nel triennio precedente la maturazione del beneficio economico. Il candidato dovrà allegare alla domanda una relazione sintetica sulle attività didattiche, di ricerca e gestionali svolte nel triennio precedente e una dichiarazione (allegato B) relativa al possesso dei titoli valutabili di cui al successivo articolo 5. 2

3 A tal fine si precisa che per gli incarichi istituzionali e di ricerca il triennio di riferimento è solare ( ), mentre per gli incarichi didattici il triennio di riferimento è quello accademico (2007/ / /2010). Art. 4 Esclusione dalla procedura I candidati non in possesso dei requisiti previsti dall art. 2 del presente bando saranno esclusi, con provvedimento amministrativo, dalla valutazione comparativa. Art. 5 Valutazione titoli L incentivo economico una tantum è attribuito ai Professori di seconda fascia esclusivamente secondo criteri di merito accademico e scientifico, mediante valutazione comparativa dei candidati. La valutazione comparativa verrà effettuata sulla base dei seguenti elementi: - assolvimento dei compiti istituzionali affidati negli anni 2008, 2009 e 2010, in relazione allo stato giuridico; - ammissione al finanziamento nel triennio antecedente la maturazione del beneficio economico, di progetti di ricerca nazionali, europei o internazionali; - incarichi istituzionali ricoperti nel triennio antecedente la maturazione del beneficio economico. Come stabilito dall articolo 7 del Regolamento di Ateneo per lo svolgimento degli incarichi sotto elencati, è attribuito il seguente punteggio: ProRettore (ad eccezione del Pro Rettore Vicario) o Delegato Componente degli organi di Governo (ad eccezione del Preside e del Direttore di Dipartimento) Direttore Dipartimento Presidi di Facoltà Componenti del Nucleo di Valutazione dell Università di Pavia Coordinatore Classe/Presidente Consiglio didattico / Corso di Studio/Dottorato Direttore Scuola Dottorato o Specializzazione Coordinatore Nazionale PRIN/FIRB finanziato Responsabile di Unità Locale PRIN/FIRB finanziato 3 punti per anno 4 punti per anno 4 punti per anno 3 punti per anno 5 punti per progetto 3 punti per progetto 3

4 Coordinatore Progetti di ricerca Europei e Internazionali finanziati Responsabile scientifico locale Progetti di ricerca Europei e Internazionali finanziati Responsabile Scientifico locale progetti di ricerca finanziati su bando pubblico da Fondazioni e/o Enti territoriali Affidamenti non retribuiti, nei corsi di primo e secondo livello e a ciclo unico Attività svolta nell organizzazione della didattica, ivi compresa la mobilità studentesca 6 punti per progetto 4 punti per progetto 2 punti per progetto 0,25 punti per ogni CFU erogato accademico La valutazione delle candidature sarà effettuato da una commissione, nominata dal Rettore, su proposta del Senato Accademico. Art. 6 Attribuzione e corresponsione del beneficio economico Il beneficio economico verrà distribuito esclusivamente nel limite del 50% dei soggetti ammissibili, secondo il risultato ottenuto, partendo dal candidato che ha ottenuto il punteggio totale più elevato e seguendo l'ordine della graduatoria di merito. In caso di pari merito sarà data precedenza in graduatoria al candidato con minor anzianità ed in caso di ulteriore parità, al più giovane d età. Ai fini della quantificazione del beneficio economico da corrispondere a ciascun soggetto ammissibile si procederà al calcolo degli indicatori del valore economico puntuale (VEP) come disciplinato dall'articolo 12 del Regolamento di Ateneo per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29 comma 19 della L. 240/2010. Art. 7 Approvazione della graduatoria e liquidazione incentivo Il Rettore, con proprio decreto, approva la graduatoria generale di merito che verrà pubblicata sul sito riservato: Dalla data di pubblicazione della graduatoria decorre il termine di 30 giorni per proporre eventuali opposizioni che, indirizzate al Rettore, verranno esaminate nei successivi 15 giorni dalla commissione giudicatrice. I Servizi dell'area Risorse Umane e Organizzazione provvederanno all attribuzione ed alla liquidazione del beneficio economico, che non potrà essere superiore ad 2088,48 ( lordo 4

5 dipendente), in base a quanto stabilito dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 27/5/2014. Art. 8 Responsabile del procedimento Ai sensi dell art. 5 della Legge 7/8/1990, n. 241, è nominata responsabile del procedimento la Signora Barbara Quaini responsabile Gestione carriere personale docente presso il Servizio Gestione Personale Docente - Telefono Art. 9 Trattamento dei dati personali Il conferimento e la raccolta dei dati è obbligatoria per l istruzione del procedimento e, qualora si tratti di dati sensibili, è effettuata ai sensi della legislazione vigente applicabile alle procedure di selezione pubblica. Il conferimento dei dati indicati nel bando è obbligatorio e in loro assenza si procederà ai sensi della normativa in materia di procedure concorsuali. I dati contenuti e raccolti nell ambito del presente procedimento amministrativo potranno essere comunicati agli altri Servizi dell Università degli Studi di Pavia e ad altri soggetti solo nei limiti e nella quantità strettamente necessaria ad assolvere le finalità di loro competenza ai sensi delle vigenti disposizioni di legge. Presso il titolare del trattamento dei dati, gli interessati potranno esercitare i loro diritti di cui all art. 7 del D.Lvo 30/6/2003, n Il titolare dei dati è il Rettore e il responsabile del trattamento dei dati è il Dirigente dell Area Risorse Umane e Organizzazione. Art. 10 Pubblicità Il presente bando sarà pubblicato sul sito web del Servizio Gestione Personale docente dell Università e sull albo ufficiale di Ateneo. Pavia, 14/07/2014 EV/IP/QB IL RETTORE (Fabio RUGGE) f.to F. RUGGE 5

Regolamento per l attribuzione delle risorse una tantum di cui all art. 29, comma 19, della legge 240/2010. Art. 1 Oggetto. Art.

Regolamento per l attribuzione delle risorse una tantum di cui all art. 29, comma 19, della legge 240/2010. Art. 1 Oggetto. Art. Regolamento per l attribuzione delle risorse una tantum di cui all art. 29, comma 19, della legge 240/2010 Art. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le modalità di attribuzione dell incentivo una

Dettagli

Alma Mater Studiorum-Università di Bologna NormAteneo sito di documentazione sulla normativa di Ateneo vigente presso l Università di Bologna

Alma Mater Studiorum-Università di Bologna NormAteneo sito di documentazione sulla normativa di Ateneo vigente presso l Università di Bologna REGOLAMENTO DI ATENEO PER L ATTRIBUZIONE DEGLI INCENTIVI AI PROFESSORI E RICERCATORI A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 29, COMMA 19, DELLA LEGGE N. 240/2010 (emanato con DR n. 84409 del 19.12.2014

Dettagli

IL RETTORE. Vista la legge 30 dicembre 2010, n. 240 e, in particolare, l'articolo 29 comma 19;

IL RETTORE. Vista la legge 30 dicembre 2010, n. 240 e, in particolare, l'articolo 29 comma 19; Visto il D.P.R. Il luglio 1980, n. 382; AREA PER LA GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE IL RETTORE Ufficio di direzione Vista la legge 7.08.1990, n. 241 e successive modifiche e integrazioni; Visto il

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTRIBUZIONE DELLE RISORSE DI CUI ALL ART. 29, C.19 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240

REGOLAMENTO PER L ATTRIBUZIONE DELLE RISORSE DI CUI ALL ART. 29, C.19 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240 REGOLAMENTO PER L ATTRIBUZIONE DELLE RISORSE DI CUI ALL ART. 29, C.19 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240 Emanato con Decreto 4 marzo 2014, n. 228 Entrato in vigore il 19 marzo 2014 Via Ravasi, n 2 21100

Dettagli

Qualifica Nome e Cognome Presenze 1 Rettore Presidente Luigi Lacchè P 2 Direttore Dip.to Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo

Qualifica Nome e Cognome Presenze 1 Rettore Presidente Luigi Lacchè P 2 Direttore Dip.to Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo Oggetto: Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all art. 29, comma 19, della legge n. 240 del 30 dicembre 2010 - approvazione N. o.d.g.: 05.2 S.A. 25/03/2014 Verbale n. 3/2014 UOR: Area Affari

Dettagli

Ufficio gestione personale docente. Art. 1 Finalità e ambito di applicazione

Ufficio gestione personale docente. Art. 1 Finalità e ambito di applicazione Regolamento sulla valutazione del complessivo impegno didattico, di ricerca e gestionale ai fini dell attribuzione degli scatti triennali, ai sensi degli articoli 6 e 8 legge 30 dicembre 2010, n.240 CONSIGLIO

Dettagli

Università di Foggia IL RETTORE

Università di Foggia IL RETTORE Protocollo n. 30289 VII/1 Data 26.11.2015 Rep. D.R. n. 1401-2015 Università di Foggia Area Risorse Umane Responsabile sig. Vincenzo Costantini Settore Personale Docente e Ricercatore Responsabile dott.ssa

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA BOLLETTINO UFFICIALE ANNO ACCADEMICO 2014/2015. SUPPLEMENTO STRAORDINARIO n. 95 del 22 dicembre 2014

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA BOLLETTINO UFFICIALE ANNO ACCADEMICO 2014/2015. SUPPLEMENTO STRAORDINARIO n. 95 del 22 dicembre 2014 ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA BOLLETTINO UFFICIALE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 SUPPLEMENTO STRAORDINARIO n. 95 del 22 dicembre 2014 Pubblicazione a diffusione esclusiva nell ambito dell Università

Dettagli

POLITECNICO DI BARI Gestione Risorse e Servizi Istituzionali Settore Segreterie e Servizi agli Studenti Ufficio Tasse e Diritto allo Studio

POLITECNICO DI BARI Gestione Risorse e Servizi Istituzionali Settore Segreterie e Servizi agli Studenti Ufficio Tasse e Diritto allo Studio POLITECNICO DI BARI Gestione Risorse e Servizi Istituzionali Settore Segreterie e Servizi agli Studenti Ufficio Tasse e Diritto allo Studio D.R. n 287 VISTO lo Statuto del Politecnico di Bari emanato con

Dettagli

Rep. n. 2134/2017 Prot. n del 24/02/2017

Rep. n. 2134/2017 Prot. n del 24/02/2017 Rep. n. 2134/2017 Prot. n. 28480 del 24/02/2017 Bando di selezione per l assegnazione di n. 2 borse di mobilità per viaggio/studio presso la Waseda University di Tokyo durante il mese di Aprile 2017, riservate

Dettagli

Rep. n. 32/2017, Prot. 102 del 30/1/2017 Tit. V/1 Fasc V/1.1.45

Rep. n. 32/2017, Prot. 102 del 30/1/2017 Tit. V/1 Fasc V/1.1.45 Rep. n. 32/2017, Prot. 102 del 30/1/2017 Tit. V/1 Fasc. 2016 V/1.1.45 BANDO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA COPERTURA DI UN INCARICO DI TUTORATO PRESSO LA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI

Dettagli

Settori Insegnamenti CFU MAT/05 Matematica 11

Settori Insegnamenti CFU MAT/05 Matematica 11 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO JONICO IN SISTEMI GIURIDICI ED ECONOMICI DEL MEDITERRANEO: SOCIETÀ, AMBIENTE, CULTURE A.A. 2014/2015 Prot. n. 844/2014 IV AVVISO DI VACANZA Vista la

Dettagli

BANDO N. 14/2017 VISTO

BANDO N. 14/2017 VISTO Prot. n. 964 VII/I BANDO N. 14/2017 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIV DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. Struttura didattica Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche AVVISO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. Struttura didattica Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche AVVISO Prot. n. 136 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Struttura didattica Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art.23. AVVISO

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO IL PRESIDE Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Sassari, emanato con D.R. n. 60 del

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA DISCIPLINA DEI PROFESSORI A CONTRATTO NEI CORSI DI STUDIO AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 2, DELLA L. 240/2010

REGOLAMENTO SULLA DISCIPLINA DEI PROFESSORI A CONTRATTO NEI CORSI DI STUDIO AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 2, DELLA L. 240/2010 REGOLAMENTO SULLA DISCIPLINA DEI PROFESSORI A CONTRATTO NEI CORSI DI STUDIO AI SENSI DELL ART. 23, COMMA 2, DELLA L. 240/2010 Art. 1 (Oggetto, finalità) 1. Il presente regolamento disciplina, ai sensi

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1 Decreto Rettorale n. 1298 IL RETTORE Visto il regolamento del premio di studio Biagio Solarino, approvato il 17/07/1954; Visto il D.R. n. 2464 del 10/03/1999 con cui sono state accorpate le rendite annuali

Dettagli

IL VICEPRESIDENTE EMANA. Il seguente bando di selezione per la copertura del tutorato di cui alle premesse per l a.a. 2016/17.

IL VICEPRESIDENTE EMANA. Il seguente bando di selezione per la copertura del tutorato di cui alle premesse per l a.a. 2016/17. IL VICEPRESIDENTE VISTO l art. 23 co. 2 della L. 240/2010; VISTO il Decreto Rettorale n 418/2011 Regolamento di Ateneo per la disciplina dei contratti di insegnamento e di tutorato; VISTE le linee di indirizzo

Dettagli

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 4 ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIDATTICA NELL AMBITO DELLE AZIONI PREVISTE DALLA PROGRAMMAZIONE TRIENNALE MIUR PRO3

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 4 ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIDATTICA NELL AMBITO DELLE AZIONI PREVISTE DALLA PROGRAMMAZIONE TRIENNALE MIUR PRO3 DATA PUBBLICAZIONE 18/10/2017 TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 27/10/2017 BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI N. 4 ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIDATTICA NELL AMBITO DELLE AZIONI PREVISTE DALLA

Dettagli

PROCEDURE COMPARATIVE DIMSET MAGGIO 2010

PROCEDURE COMPARATIVE DIMSET MAGGIO 2010 PROCEDURE COMPARATIVE DIMSET MAGGIO 2010 Bandi del 07/05/2010 Data pubblicazione bandi : 07/05/2010 Scadenza presentazione domande : ore 12 del 17/05/2010 1 Indice : Bandi di Prestazione Professionale

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura DECRETO n. 01/2011 del 10 marzo 2011 Bando per l attribuzione di premi di laurea aventi per oggetto la riqualificazione architettonica e ambientale del territorio del Comune di Priolo Gargallo con particolare

Dettagli

Il Direttore Amministrativo

Il Direttore Amministrativo Area Risorse Umane Ufficio Organizzazione, Programmazione e Mobilità Decreto Dirigenziale n. 1187 anno 2011 prot. n. 71477 Avviso di mobilità interna Il Direttore Amministrativo - VISTI i vigenti Contratti

Dettagli

EMANA. Il seguente bando per l attribuzione dei seguenti moduli didattici vacanti per l a.a. 2016/2017: I ANNO. SSD Insegnamento Modulo

EMANA. Il seguente bando per l attribuzione dei seguenti moduli didattici vacanti per l a.a. 2016/2017: I ANNO. SSD Insegnamento Modulo UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Viale S. Ignazio 17 09123 CAGLIARI (CA) Tel. + 39 0706753811-3819-3810- Telefax +39 0706753825 e-mail: dipgiur@unica.it Protocollo n 54770

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Struttura didattica DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ENZO FERRARI Prot. 1023 del 22.06.2015 AVVISO VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art. 23. VISTO

Dettagli

Art. 1 (Oggetto e finalità)

Art. 1 (Oggetto e finalità) REGOLAMENTO PER LA VALUTAZIONE DI ATENEO DELL IMPEGNO DIDATTICO, DI RICERCA E GESTIONALE DEI PROFESSORI E RICERCATORI A TEMPO INDETERMINATO AI FINI DELL ATTRIBUZIONE DEGLI SCATTI STIPENDIALI ATTUAZIONE

Dettagli

Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240

Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240 Regolamento per l attribuzione delle risorse di cui all articolo 29, c. 19 della Legge 30 dicembre 2010, n. 240 Articolo 1 Oggetto Il presente Regolamento disciplina le modalità di attribuzione dell incentivo

Dettagli

Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale di consulenza esterna Codice procedura n. 9/2017 IL DIRETTORE

Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale di consulenza esterna Codice procedura n. 9/2017 IL DIRETTORE Roma, 10/07/2017 Prot. n. 548 del 10/07/2017 Classif. VII/1 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale di consulenza esterna Codice procedura n. 9/2017 IL DIRETTORE VISTO l

Dettagli

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO A. A. 2017/2018

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO A. A. 2017/2018 BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO A. A. 2017/2018 Si rende noto che il Consiglio del Dipartimento di Giurisprudenza, Studȋ politici e internazionali,

Dettagli

Rep. n /2017 Prot. n del 10/10/2017

Rep. n /2017 Prot. n del 10/10/2017 Rep. n. 10674/2017 Prot. n. 145429 del 10/10/2017 Bando di selezione per l assegnazione di n. 1 borsa per attività di studio all estero presso la Universidade Estadual de Campinas (UNICAMP), da svolgersi

Dettagli

È INDETTA ART. 1 ART. 2

È INDETTA ART. 1 ART. 2 Bando n. 26/14 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. Struttura didattica Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. Struttura didattica Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Struttura didattica Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art.23. AVVISO PROT. N. 526 del 29 giugno

Dettagli

L affidamento può essere a titolo gratuito od oneroso per i professori di I e II fascia, sarà obbligatoriamente a titolo oneroso per i ricercatori.

L affidamento può essere a titolo gratuito od oneroso per i professori di I e II fascia, sarà obbligatoriamente a titolo oneroso per i ricercatori. Dipartimento di Scienze Regolamento per il conferimento di incarichi d insegnamento e di didattica integrativa ai sensi della legge 30 dicembre 2010 n. 240 per i Corsi di Studio approvato dal Consiglio

Dettagli

Il Rettore Decreto n. 432 Anno 2015 Prot. n

Il Rettore Decreto n. 432 Anno 2015 Prot. n Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 2486) dal 17 aprile 2015 al 2 maggio 2015 Il Rettore Decreto n. 432 Anno 2015 Prot. n. 50789 VISTO il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382 Riordinamento della docenza universitaria,

Dettagli

Bando relativo al finanziamento dei progetti di ricerca a valere sul Fondo per i Progetti di Ricerca di Ateneo. IL RETTORE

Bando relativo al finanziamento dei progetti di ricerca a valere sul Fondo per i Progetti di Ricerca di Ateneo. IL RETTORE Protocollo n. 2523-I/7 REP. A.U.A. N. 29-2014 Data 28/01/2014 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Responsabile Giovanni Lovallo Settore Ricerca Responsabile Pierluigi Centola Oggetto Bando relativo

Dettagli

Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017

Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017 Bando per il finanziamento di attività di Internazionalizzazione della Didattica Anno Accademico 2016/2017 L Università degli Studi di Padova, nell ambito della propria politica istituzionale finalizzata

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DELL'ART. 18 DELLA L. 240/2010

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DELL'ART. 18 DELLA L. 240/2010 REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DELL'ART. 18 DELLA L. 240/2010 INDICE Art. 1 Finalità del regolamento...2 Art. 2 Programmazione e copertura finanziaria...2

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2017/2018

ANNO ACCADEMICO 2017/2018 ANNO ACCADEMICO 2017/2018 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI DOCENZA/ESERCITAZIONI/TUTORAGGIO MEDIANTE CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO NELL AMBITO DELLE AZIONI PREVISTE DALLA PROGRAMMAZIONE TRIENNALE MIUR

Dettagli

Università degli Studi di Perugia

Università degli Studi di Perugia Università degli Studi di Perugia II Rettore 17 D.Rn. Oggetto: Procedure selettive per i professori e i ricercatori a tempo indeterminato dell'università di Perugia finalizzate all'attribuzione dell'incentivo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE E METODI DELL INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE E METODI DELL INGEGNERIA Struttura didattica: INGEGNERIA sede di REGGIO EMILIA AVVISO VISTA la legge 240/2010 e in particolare l art. 23; VISTO il Regolamento di Ateneo per il conferimento degli incarichi di docenza nei corsi

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata DIPARTIMENTO DI MATEMATICA, INFORMATICA ED ECONOMIA

Università degli Studi della Basilicata DIPARTIMENTO DI MATEMATICA, INFORMATICA ED ECONOMIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO N. 1 CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA DI TUTORATO per il Corso di Laurea in Economia Aziendale. P.d.D. n. 11 del 03/02/2014 IL DIRETTORE

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI TERZA FASE DELLA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA: BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO A PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara N. 196 Prot. 4885 Tit. VII Cl.16 Ufficio Selezione Personale IL DIRIGENTE dell Area Amministrativa VISTO il D.Lgs 165/2001 ed in particolare l art. 7 co. 6; VISTA la legge

Dettagli

DIPARTIMENTO DI FARMACIA

DIPARTIMENTO DI FARMACIA DIPARTIMENTO DI FARMACIA BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO Si rende noto che il Dipartimento di Farmacia, per far fronte a specifiche esigenze

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto di Sapienza Università di Roma emanato con D.R. n del 29 ottobre 2012;

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto di Sapienza Università di Roma emanato con D.R. n del 29 ottobre 2012; Roma, 17 aprile 2014 Prot. n. 195 del 17/04/14 Class. VII/1 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale, con contratto di lavoro autonomo, di natura occasionale Codice procedura

Dettagli

Rep.: DDIP n. 298/2016

Rep.: DDIP n. 298/2016 Protocollo n. 15292-III/5 Data 24 maggio 2016 Rep.: DDIP n. 298/2016 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO ESTERNO DEGLI INSEGNAMENTI NELL AMBITO DEL CORSO DI MASTER DI PRIMO LIVELLO IN "ECONOMIA,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE ED ECONOMIA AVVISO

DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE ED ECONOMIA AVVISO DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE ED ECONOMIA AVVISO VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art. 23; VISTO il Regolamento di Ateneo per il conferimento degli incarichi di docenza nei corsi di studio emanato

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DEGLI ARTT.LI 18 E 24 DELLA LEGGE

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DEGLI ARTT.LI 18 E 24 DELLA LEGGE REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA DEI PROFESSORI DI PRIMA E SECONDA FASCIA IN ATTUAZIONE DEGLI ARTT.LI 18 E 24 DELLA LEGGE 240/2010 (EMANATO CON D.R. N. 638/2012 DEL 5 DICEMBRE 2012 ED INTEGRATO CON D.R. N.202/2013

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTA DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art. 23; AVVISO VISTO il Regolamento di Ateneo per il

Dettagli

Art. 1 2 Oggetto. Art. 2 Professori di ruolo a tempo pieno ed a tempo definito

Art. 1 2 Oggetto. Art. 2 Professori di ruolo a tempo pieno ed a tempo definito Regolamento di Ateneo per l'attribuzione, l'autocertificazione e la verifica dei compiti didattici e di servizio agli studenti dei professori e ricercatori ai sensi dell art. 6 della Legge 240/2010, nonché

Dettagli

BANDO N. 5/07 SELEZIONE DI PROGRESSIONE VERTICALE, PER TITOLI E PERCORSO FORMATIVO, A 25 POSTI DI CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, PRESSO QUESTO

BANDO N. 5/07 SELEZIONE DI PROGRESSIONE VERTICALE, PER TITOLI E PERCORSO FORMATIVO, A 25 POSTI DI CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, PRESSO QUESTO POLITECNICO DI TORINO SERVIZIO PERSONALE E SVILUPPO RISORSE UMANE UFFICIO GESTIONE TECNICI AMMINISTRATIVI Corso Duca degli Abruzzi 24-10129 TORINO Tel. 011/564.7955 - Fax 011/564.6043 BANDO N. 5/07 SELEZIONE

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Laurea Magistrale in Chimica Industriale: Curriculum: ADVANCED SPECTROSCOPY IN CHEMISTRY *** BANDO PER DUE PREMI DI STUDIO FONDAZIONE TOSO MONTANARI Anno accademico

Dettagli

- 1 - FACOLTA DI FARMACIA Università degli Studi di Bari A.Moro SECONDO AVVISO DI VACANZA DI INSEGNAMENTI PER L ANNO ACCADEMICO 2012/2013

- 1 - FACOLTA DI FARMACIA Università degli Studi di Bari A.Moro SECONDO AVVISO DI VACANZA DI INSEGNAMENTI PER L ANNO ACCADEMICO 2012/2013 - 1 - Prot. N P/225 del 12/9/2012 FACOLTA DI FARMACIA Università degli Studi di Bari A.Moro SECONDO AVVISO DI VACANZA DI INSEGNAMENTI PER L ANNO ACCADEMICO 2012/2013 Il Preside della Facoltà di Farmacia

Dettagli

IL VICEPRESIDENTE. VISTO l art. 23 co. 2 della L. 240/2010;

IL VICEPRESIDENTE. VISTO l art. 23 co. 2 della L. 240/2010; Rep. 357/2017, Prot. n. 2251 del 10/11/2017 Tit. VII/16, Fasc. 2017-VII/16.42 BANDO DI SELEZIONE PER TITOLI PER LA COPERTURA DI UN INCARICO DI TUTORATO PRESSO LA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI CORSO

Dettagli

INSEGNAMENTI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE E GESTIONE DELLE ATTIVITA MARITTIME (L-28) SSD INSEGNAMENTO ANNO CFU Dipartimento IUS/17 IUS/16. III I sem.

INSEGNAMENTI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE E GESTIONE DELLE ATTIVITA MARITTIME (L-28) SSD INSEGNAMENTO ANNO CFU Dipartimento IUS/17 IUS/16. III I sem. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO JONICO IN SISTEMI GIURIDICI ED ECONOMICI DEL MEDITERRANEO: SOCIETÀ, AMBIENTE, CULTURE A.A. 2013/2014 Reg. Prot. n. 741/2013 AVVISO DI VACANZA Vista

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE La PRESIDE Decreto n. 13 /2012 Prot. n. 1364 del 18.6.2012 VISTA la legge 30 dicembre 2010, n. 240, ed in particolare l art. 23 Contratti

Dettagli

A V V I S O questo Dipartimento l'anno accademico 2015/2016,

A V V I S O questo Dipartimento  l'anno accademico 2015/2016, A V V I S O Si rende noto che questo Dipartimento, per l'anno accademico 2015/2016, dovrà provvedere al conferimento degli incarichi d insegnamento annuali indicati nell allegato A che costituisce parte

Dettagli

Rep. n. 57/2016, Prot. 261 del 10/3/2016 Tit. V/1 Fasc. 2015 V/1.2.44

Rep. n. 57/2016, Prot. 261 del 10/3/2016 Tit. V/1 Fasc. 2015 V/1.2.44 Rep. n. 57/2016, Prot. 261 del 10/3/2016 Tit. V/1 Fasc. 2015 V/1.2.44 BANDO DI SELEZIONE PER TITOLI PER LA COPERTURA DI UN INCARICO DI TUTORATO PRESSO LA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI PER LA SCUOLA

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA MEDIANTE VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L ASSEGNAZIONE DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE ESTERNA PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA Il Preside VISTA la legge 7 agosto

Dettagli

UNIFGCLE - Prot. n II/8 del 21/11/ Decreto del Direttore di Dipartimento - 691/2017

UNIFGCLE - Prot. n II/8 del 21/11/ Decreto del Direttore di Dipartimento - 691/2017 UNIFGCLE - Prot. n. 0031811 - II/8 del 21/11/2017 - Decreto del Direttore di Dipartimento - 691/2017 Facoltà di Medicina Oggetto: BANDO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INSEGNAMENTI NELL AMBITO DELLE

Dettagli

DIPARTIMENTO DI FARMACIA

DIPARTIMENTO DI FARMACIA DIPARTIMENTO DI FARMACIA BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO MEDIANTE CONTRATTI DI DIRITTO PRIVATO Si rende noto che il Consiglio del Dipartimento di Farmacia nella seduta del 27 settembre

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Morfologia, Chirurgia e Medicina Sperimentale

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Morfologia, Chirurgia e Medicina Sperimentale UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Morfologia, Chirurgia e Sperimentale Avviso di selezione pubblica per titoli, per il conferimento di incarichi di insegnamento (Titolo II, Sezione II art.

Dettagli

I L P R E S I D E. il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche;

I L P R E S I D E. il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche; I L P R E S I D E VISTA la L. n. 240/2010; VISTO il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche; VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà del 19.11.2012 sull attribuzione degli incarichi

Dettagli

CdL MAGISTRALE PSICOLOGIA DELLA SALUTE, CLINICA E DI COMUNITÀ (13693)

CdL MAGISTRALE PSICOLOGIA DELLA SALUTE, CLINICA E DI COMUNITÀ (13693) I L P R E S I D E VISTA la L. n. 240/2010; VISTO il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche; VISTA VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà del 19.12.2011 sull attribuzione degli incarichi

Dettagli

Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 3 INCARICHI DI DOCENZA IL DIRETTORE

Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 3 INCARICHI DI DOCENZA IL DIRETTORE Affisso all Albo di Ateneo in data 06.07.2017 R.A.A. N 280 Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 3 INCARICHI DI DOCENZA VISTO IL DIRETTORE il Decreto Legislativo n. 165 del

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA Prof.ssa Gabriella ANTONUCCI

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA Prof.ssa Gabriella ANTONUCCI Dipartimento di Psicologia Via Dei Marsi 78 00185 Roma C.F 80209930587/ P.IVA 02133771002 Prot. 1208/2017 Class. VII/1 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Viale Mancini, 5 07100 Sassari gbdore@uniss.it dip.pol.com.ing@pec.uniss.it Tel.:+39 079.228972 228971 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI www.uniss.it Dipartimento di Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DI FERRARA DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

UNIVERSITÀ DI FERRARA DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI UNIVERSITÀ DI FERRARA DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI Avviso di selezione pubblica, per titoli, per il conferimento di incarichi di supporto alle attività di insegnamento (Art. 20 Regolamento per il conferimento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI A V V I S O

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI A V V I S O UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI A V V I S O Codice Bando 2017-04 Si rende noto che questo Dipartimento, per l'anno accademico 2016 / 2017, dovrà provvedere

Dettagli

SCUOLA DI PSICOLOGIA E SCIENZE DELLA FORMAZIONE

SCUOLA DI PSICOLOGIA E SCIENZE DELLA FORMAZIONE Prot. N. 504 del 10/05/20 SCUOLA DI PSICOLOGIA E SCIENZE DELLA FORMAZIONE BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI TUTORATO A.A. 20-17 IL VICEPRESIDENTE della sede di BOLOGNA VISTO l art. 23 co. 2 della

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA FACOLTA DI PSICOLOGIA A.A

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA FACOLTA DI PSICOLOGIA A.A FACOLTA DI PSICOLOGIA P.za dell Ateneo Nuovo, - 06 Milano COD. TUT NET/PSI/00 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA FACOLTA DI PSICOLOGIA A.A. 009-00 Bando per il conferimento di incarichi individuali

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. Dipartimento di Educazione e Scienze umane. AVVISO Prot. n 625 del

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA. Dipartimento di Educazione e Scienze umane. AVVISO Prot. n 625 del UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Dipartimento di Educazione e Scienze umane AVVISO Prot. n 625 del 15.12.2014 ; VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art.23. VISTO il Regolamento

Dettagli

Formazione Specifica in Medicina Generale REGIONE SARDEGNA

Formazione Specifica in Medicina Generale REGIONE SARDEGNA Formazione Specifica in Medicina Generale REGIONE SARDEGNA Selezione per la partecipazione al Corso per n. 60 Tutor All. 1 alla Determinazione n. 909 del 17 luglio 2012 Avviso pubblico di selezione per

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Corsi di Studio in Ingegneria Navale Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni (DITEN) Il Direttore del Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI IL VICEPRESIDENTE

SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI IL VICEPRESIDENTE SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE VICEPRESIDENZA DI FORLI IL VICEPRESIDENTE VISTO l art. 23 co. 2 della L. 240/2010; VISTO il Decreto Rettorale n 418/2011 Regolamento di Ateneo

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione e di Economia

Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione e di Economia UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione e di Economia Bando per l assegnazione, a studenti iscritti ai Corsi di laurea di Economia dell Università

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2016/3907 del 17/11/2016 Firmatari: MANFREDI Gaetano

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2016/3907 del 17/11/2016 Firmatari: MANFREDI Gaetano DR/2016/3907 del 17/11/2016 Firmatari: MANFREDI Gaetano U.S.R. IL RETTORE VISTO il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382, concernente il Riordinamento della docenza universitaria, relativa fascia di formazione

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI FROSINONE

ACCADEMIA DI BELLE ARTI FROSINONE ACCADEMIA DI BELLE ARTI Prot.n. 1438 del 5 agosto 2011 BANDO DI SELEZIONE DEI DOCENTI CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE IL DIRETTORE VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508 e successive modifiche e integrazioni;

Dettagli

Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche IL DIRETTORE

Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche IL DIRETTORE Rep. n. 34-2008 Prot. n. 469 III/4 Ozzano dell Emilia, 08/10/2008 IL DIRETTORE VISTO VISTO VISTE VISTE il Decreto MURST del 21 maggio 1998 n. 242 Regolamento per la disciplina dei professori a contratto

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA BANDO PER CONFERIMENTO CONTRATTO DI INSEGNAMENTO A.A. 2011/2012 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 07 Ottobre 2011. Il Preside Visto lo Statuto dell

Dettagli

Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli

Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli REGOLAMENTO SULLE PROCEDURE DI CHIAMATA DEI PROFESSORI DI I E II FASCIA AI SENSI DEGLI ARTT.18 E 24 DELLA LEGGE 240/2010 Il presente Regolamento, emanato

Dettagli

Facoltà di Economia Segreteria di Presidenza

Facoltà di Economia Segreteria di Presidenza BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO AGLI STUDENTI DELLA FACOLTA DI ECONOMIA DI NOVARA DI COLLABORAZIONE A TEMPO PARZIALE AI SENSI DELL ART. 13 LEGGE 390/91 PER L ANNO ACCADEMICO 2001/2002 ART. 1 E indetto

Dettagli

AVVISO. i cittadini stranieri dovranno possedere un'adeguata conoscenza della lingua italiana;

AVVISO. i cittadini stranieri dovranno possedere un'adeguata conoscenza della lingua italiana; Prot.n. 262 DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE ED ECONOMIA VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art. 23; AVVISO VISTO il Regolamento di Ateneo per il conferimento degli incarichi di docenza nei corsi

Dettagli

SCUOLA DI PSICOLOGIA E SCIENZE DELLA FORMAZIONE

SCUOLA DI PSICOLOGIA E SCIENZE DELLA FORMAZIONE SCUOLA DI PSICOLOGIA E SCIENZE DELLA FORMAZIONE Prot. N. 6 del 6/06/2017 BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI TUTORATO A.A. 2017-18 IL VICEPRESIDENTE della sede di BOLOGNA VISTO l art. 23 co. 2 della

Dettagli

D.R. n. 544 IL RETTORE

D.R. n. 544 IL RETTORE RIPARTIZIONE LEGALE, ATTI NEGOZIALI ED ISTITUZIONALI UFFICIO AFFARI ISTITUZIONALI D.R. n. 544 OGGETTO: Avviso pubblico per la selezione di candidature alla nomina di n. 1 componente esterno del Consiglio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Scuola Politecnica e delle Scienze di Base AREA DIDATTICA SCIENZE MFN A V V I S O

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Scuola Politecnica e delle Scienze di Base AREA DIDATTICA SCIENZE MFN A V V I S O UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Scuola Politecnica e delle Scienze di Base AREA DIDATTICA SCIENZE MFN A V V I S O Si rende noto che questa Scuola, per le esigenze didattiche dei TIROCINI FORMATIVI

Dettagli

FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Università di Genova

FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Università di Genova Prot. N. 265 del 24/02/2011 DECRETO DEL PRESIDE N. 15 15 OGGETTO: avviso per di selezione finalizzato alla stipula di un contratto di diritto privato per la copertura di insegnamenti ufficiali con soggetti

Dettagli

A V V I S O. Costituisce titolo preferenziale il possesso del titolo di dottore di ricerca.

A V V I S O. Costituisce titolo preferenziale il possesso del titolo di dottore di ricerca. A V V I S O Si rende noto che questo Dipartimento, per l'anno accademico 2015/2016, dovrà provvedere al conferimento degli incarichi d attività didattica integrativa, indicati nell allegato A che costituisce

Dettagli

Art. 4 - Procedura di valutazione 10 PUNTI 15 PUNTI 3 PUNTI 1 PUNTO 1 PUNTO

Art. 4 - Procedura di valutazione 10 PUNTI 15 PUNTI 3 PUNTI 1 PUNTO 1 PUNTO REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA VALUTAZIONE DELL IMPEGNO DIDATTICO, DI RICERCA E GESTIONALE DEI PROFESSORI E DEI RICERCATORI A TEMPO INDETERMINATO AI FINI DELL ATTRIBUZIONE DEGLI SCATTI STIPENDIALI Art. 1

Dettagli

Il Direttore del Dipartimento di PSICOLOGIA DEI PROCESSI DI SVILUPPO E SOCIALIZZAZIONE

Il Direttore del Dipartimento di PSICOLOGIA DEI PROCESSI DI SVILUPPO E SOCIALIZZAZIONE Bando n. 16 Il Direttore del Dipartimento di PSICOLOGIA DEI PROCESSI DI SVILUPPO E SOCIALIZZAZIONE VISTA la legge 30 dicembre 2010 n. 240; VISTO il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n. Classif. IV/12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento di incarichi di prestazione d opera autonoma dell Università

Dettagli

(emanato con D.R. n. 17 dell ) INDICE. Art. 3 - Procedura di trasferimento dei ricercatori a tempo indeterminato 2

(emanato con D.R. n. 17 dell ) INDICE. Art. 3 - Procedura di trasferimento dei ricercatori a tempo indeterminato 2 REGOLAMENTO RECANTE NORME IN MATERIA DI TRASFERIMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO INDETERMINATO E DI MOBILITÀ INTERUNIVERSITARIA DEI PROFESSORI E DEI RICERCATORI UNIVERSITARI (emanato con D.R. n. 17 dell 11.1.2017)

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n 538 Classif. III/15 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento di incarichi di prestazione d opera autonoma dell

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTRIBUZIONE DELLE CLASSI STIPENDIALI ALLE PROFESSORESSE E AI PROFESSORI E ALLE RICERCATRICI E AI RICERCATORI UNIVERSITARI AI SENSI

REGOLAMENTO PER L ATTRIBUZIONE DELLE CLASSI STIPENDIALI ALLE PROFESSORESSE E AI PROFESSORI E ALLE RICERCATRICI E AI RICERCATORI UNIVERSITARI AI SENSI REGOLAMENTO PER L ATTRIBUZIONE DELLE CLASSI STIPENDIALI ALLE PROFESSORESSE E AI PROFESSORI E ALLE RICERCATRICI E AI RICERCATORI UNIVERSITARI AI SENSI DELL ART. 6, COMMA 14, DELLA LEGGE N. 240/2010 1 Sommario

Dettagli

DIVISIONE RISORSE IL RETTORE

DIVISIONE RISORSE IL RETTORE DIVISIONE RISORSE Settore Risorse Umane Reclutamento e Concorsi Via Duomo, 6-13100 Vercelli Tel 0161/261535 Fax 0161/210718 E-mail: concorsi@unipmn.it; Decreto Rettorale Repertorio n. 460-20414 Prot. n.

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n. 22 Tit. VII Cl.12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA VISTO il D.Lgs 165/2001 ed in particolare l art. 7 co. 6; VISTA la legge 133/2008; VISTO l art. 17 comma 30 della legge

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI FISICA E SCIENZE DELLA TERRA

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI FISICA E SCIENZE DELLA TERRA Protocollo n. 207 Repertorio n 3/2013 del 12/03/2013 Titolo III classe 17 fasc. 1 IL DIRETTORE DEL VISTO il D.Lgs 165/2001 ed in particolare l art. 7 co. 6; VISTA la legge 133/2008; VISTO l art. 17 co.

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Decreto n. 2 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO NELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI ISTITUITA PRESSO L UINIVERSITA DEGLI STUDI DI REGGIO CALABRIA ANNO

Dettagli

Oggetto: Incentivo una tantum anno domanda di partecipazione alla procedura selettiva di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Oggetto: Incentivo una tantum anno domanda di partecipazione alla procedura selettiva di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Al Magnifico Rettore Università degli Studi di Firenze incentivodocenti@unifi.it Al Direttore del Dipartimento di (posta elettronica istituzionale dipartimento) Oggetto: Incentivo una tantum anno 2013

Dettagli