1. FINANZIAMENTI A LUNGO TERMINE E LEASING IMMOBILIARE (finito o costruendo)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. FINANZIAMENTI A LUNGO TERMINE E LEASING IMMOBILIARE (finito o costruendo)"

Transcript

1 CREDITO EMILIANO SPA Capogruppo del Gruppo bancario Credito Emiliano - Credem - Capitale versato euro Codice Fiscale e Registro Imprese di Reggio Emilia P. IVA REA n Iscritta all Albo delle banche e all Albo dei Gruppi Bancari tenuti dalla Banca d Italia - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi Sede Sociale e Direzione - Via Emilia S.Pietro, Reggio Emilia Tel: Fax: Swift: BACRIT22 - Telex: BACDIR La Società ha adottato un Modello ai sensi del D.Lgs. 231/01 e specifici standard di comportamento per i quali si rimanda alla Comunicazione standard etici consultabile sul sito Unindustria Reggio Emilia Via Toschi, 30/A Reggio Emilia Alla c.a. Dott.ssa Carla Ferrari Reggio Emilia, 29 settembre Oggetto: proposta di integrazione di nuovi prodotti e modifica delle condizioni relative alla convenzione in essere tra Unindustria Reggio Emilia e Credito Emiliano Spa Con riferimento alla Convenzione in essere fra lo scrivente istituto ed Unindustria Reggio Emilia e nell ambito delle revisioni periodiche degli accordi sottoscritti, siamo a proporvi la modifica delle condizioni che attualmente regolano la convenzione e l integrazione di nuovi prodotti tesi a incrementare l offerta di Credem verso i propri clienti e le associazioni collegate. Ricordiamo che l offerta è riservata alle aziende associate che, sulla base del nostro sistema di rating, esprimono una qualità del credito massima, alta o media. 1. FINANZIAMENTI A LUNGO TERMINE E LEASING IMMOBILIARE (finito o costruendo) 1.a Finanziamenti a lungo termine Tipologia Garanzia Mutuo ipotecario Da 60 a 120 mesi. Nel caso di finanziamenti destinati a costruzioni immobiliari, possibilità di erogazione a stato avanzamento lavori. Da un minimo di 2,10 ad un massimo di 2,70 punti da applicare su: - Parametro Euribor/365 a 3/6 mesi a seconda della frequenza Fino al 100% del preventivo di spesa e della documentazione fornita (IVA esclusa). Periodo massimo di preammortamento di 12 mesi. Ipotecaria. 0,15% dell importo erogato con massimo 1.000,00 euro. Commissione di gestione Esente.

2 Finanziamento ipotecario con garanzia FEI (Fondo Europeo per gli Investimenti) Mutuo destinato ad aziende (classificabili come PMI o con numero di dipendenti inferiore a 500) per investimenti in innovazione, ricerca e sviluppo, oppure caratterizzate da un significativo potenziale d innovazione e/o da una rapida crescita nel settore della Ricerca & Sviluppo. Minimo 24 mesi massimo 84 mesi. Da un minimo di 2,10 ad un massimo di 2,50 punti annui, da applicare su: - Parametro Euribor/365 a 3/6 mesi a seconda della frequenza Garanzia Costo garanzia FEI Fino al 100% del preventivo di spesa e della documentazione fornita (IVA esclusa). Periodo massimo di preammortamento di 12 mesi. Ipotecaria. Commissione di gestione A carico Banca 0,15% dell importo erogato con massimo 1.000,00 euro Esente 1.b Leasing immobiliare finito o costruendo : Fino a 18 anni. Da un minimo di 2,50 ad un massimo di 4,00 punti da applicare su: - Parametro Euribor/365 a 3 mesi (tasso variabile); Se l azienda è eleggibile al finanziamento BEI, per operazioni a tasso indicizzato comprese tra Euro ,00 e ,00 e fino alla disponibilità del plafond, da un minimo di 2,15 ad un massimo di 3,65 punti da applicare su parametro Euribor/365 a 3 mesi. d istruttoria Fino al 100% del costo del bene (IVA compresa). Massimo 1.000,00 per leasing immobiliare finito Massimo 1.250,00 per leasing immobiliare costruendo oltre a un massimo di Euro 3.500,00 forfettarie per spese perizie e gestione cantiere NOTA: Sulle operazioni di leasing immobiliare è possibile richiedere una consulenza gratuita per simulare l impatto fiscale degli investimenti all indirizzo mail 2

3 2. FINANZIAMENTI A MEDIO TERMINE E LEASING STRUMENTALI 2.a Finanziamenti a medio termine Tipologia: Finanziamenti per investimenti aziendali (beni strumentali, gestionali/informatici, tutela ambientale, sicurezza luoghi di lavoro), per liquidità finalizzata ad acquisti materie prime, acquisto di beni immobili terreni e/o fabbricati, nonché finanziamenti con capitalizzazione oppure prestiti per la patrimonializzazione dell impresa. : Da 18 a 60 mesi. La durata massima per le operazioni di liquidità è 36 mesi. Da un minimo di 1,70 ad un massimo di 2,50 punti, da applicare su: - Parametro Euribor/365 a 3/6 mesi a seconda della frequenza Fino al 100% del preventivo di spesa e della documentazione fornita (IVA esclusa). A rate mensili o trimestrali o semestrali con un preammortamento massimo 12 mesi. 0,15% dell importo erogato con massimo 1.000,00 euro Commissione gestione Esente Le condizioni sopra riportate sono valide anche per Finanziamenti Chirografari imprese Plafond Beni Strumentali (C.d. Nuova Sabatini 2014). Alle operazioni rientranti nella fattispecie prevista dalla Legge 662/96 (assistite dalla garanzia dello Stato rilasciata dal Fondo Centrale di Garanzia per le PMI, il cui costo è determinato a seconda della tipologia dell impresa e della finalità, ed è a carico dell azienda) saranno applicati i seguenti spread: da un minimo di 1,50 ad un massimo di 2,20 punti annui. Fin. con capitalizzazione Fin. per patrimonializzazione L importo finanziato può arrivare fino al doppio del capitale effettivamente versato. Inoltre, per premiare l avvenuto apporto di capitale, viene applicata una riduzione massima di 0,10 punti percentuali sugli spread sopra indicati. L importo finanziato arriva fino al 100% dell aumento di capitale sociale deliberato anche solo in parte versato. I soci si impegnano a versare sul conto corrente della Società acceso presso Credem, per ciascuna rata di ammortamento, la quota capitale di propria competenza. 3

4 Finanziamento chirografario con garanzia FEI (Fondo Europeo per gli Investimenti) Mutuo destinato ad aziende (classificabili come PMI o con numero di dipendenti inferiore a 500) per investimenti in innovazione, ricerca e sviluppo, oppure caratterizzate da un significativo potenziale d innovazione e/o da una rapida crescita nel settore della Ricerca & Sviluppo. Minimo 24 mesi massimo 84 mesi Da un minimo di 1,69 ad un massimo di 2,40 punti annui, da applicare su: - Parametro Euribor/365 a 1/3/6 mesi a seconda della frequenza Fino al 100% del preventivo di spesa e della documentazione fornita (IVA esclusa). Costo della garanzia FEI A rate mensili o trimestrali o semestrali con un preammortamento massimo 24 mesi. 1% dell importo erogato con un minimo di: - 200,00 euro per operazioni fino a ,00 euro - 300,00 euro per operazioni superiori a ,00 euro A carico Banca Esente da commissione di istruttoria 2.b Leasing strumentale (esclusi i veicoli) : Fino a 72 mesi in base alla durata fiscalmente deducibile del bene strumentale oggetto del contratto. Da un minimo di 2,40 ad un massimo di 3,75 punti, da applicare su: - Parametro Euribor/365 a 3 mesi (tasso variabile); Se l azienda è eleggibile al finanziamento BEI, per operazioni a tasso indicizzato comprese tra Euro ,00 e ,00 e fino alla disponibilità del plafond, da un minimo di 2,05 ad un massimo di 3,40 punti da applicare su parametro Euribor/365 a 3 mesi. Fino al 100% del costo del bene (IVA compresa). d istruttoria Massimo 350,00 NOTA: Sulle operazioni di leasing strumentale è possibile richiedere una consulenza gratuita per simulare l impatto fiscale degli investimenti all indirizzo mail 4

5 3. FINANZIAMENTI A BREVE TERMINE Tipologia Finanziamenti per liquidità aziendale (finalizzati a titolo esemplificativo, non esaustivo al pagamento della 13, 14 mensilità, al pagamento di imposte e tasse, all acquisto di materie prime). Fino a 18 mesi. Da un minimo di 1,50 ad un massimo di 2,25 punti annui, da applicare su parametro Euribor/365 a 1 mese (tasso variabile). A rate mensili, con due mesi di preammortamento. Esente da spese accessorie 4. SERVIZI di FACTORING 4.a Factoring indiretto Tramite lo strumento tecnico del factoring indiretto, si intende sostenere l autofinanziamento dei fornitori della filiera (che chiameremo per brevità aziende cedenti localizzate principalmente nella provincia reggiana) tramite lo smobilizzo dei crediti nascenti dalla fornitura verso l azienda leader a monte della propria filiera produttiva (che chiameremo per brevità azienda ceduta e che dovrà essere iscritta ad Unindustria Reggio Emilia ed avere dimensioni medio/grandi, elevata affidabilità ed un elevato portafoglio fornitori oppure un alta concentrazione su pochi fornitori). Di seguito sono riportate le condizioni relative al factoring indiretto prosoluto per cessione di crediti con durata minima 3 mesi e massima 8 e copertura assicurativa in ragione del 91% del credito ceduto Italia nell ambito del plafond assegnato. Le cessioni del credito in pro-soluto con durata del credito inferiore a 3 mesi saranno oggetto di specifica quotazione. RATING CEDUTO (Associato UniRE) RATING CEDENTE: MASSIMO/ALTO ASSOCIATO UniRE NON ASSOCIATO UniRE SPREAD* COMMISSIONE** SPREAD* COMMISSIONE MASSIMO / ALTO 1,40 0,12% 2,15 0,15% MEDIO 1,90 0,15% 2,65 0,20% RATING CEDUTO (Associato UniRE) RATING CEDENTE: MEDIO ASSOCIATO UniRE NON ASSOCIATO UniIRE SPREAD* COMMISSIONE** SPREAD* COMMISSIONE MASSIMO / ALTO 1,90 0,15% 2,65 0,20% MEDIO 2,40 0,20% 3,15 0,25% 5

6 (*) il parametro di riferimento viene definito in base alla durata del credito. (**) applicata mensilmente sull importo del credito presentato. Nel caso di cessione del credito in pro-solvendo la commissione è da intendersi ridotta di 0,05 punti. 4.b Factoring diretto pro-soluto Consiste in soluzioni contro i rischi commerciali Italia ed Estero per il miglioramento della gestione della relazione con i clienti, facilitando la crescita del fatturato attraverso la valutazione preventiva ed il costante monitoraggio dei clienti. Inoltre questa operatività consente di abbassare il profilo di rischio dell impresa già nel breve periodo migliorando la velocità di circolazione del capitale investito con effetti positivi sulla redditività e sulla posizione finanziaria perché si liberano le risorse investite in credito commerciale con conseguente miglioramento del rating. E prevista una consulenza gratuita per la costruzione di una soluzione personalizzata che si conclude con una proposta operativa su misura e uno sconto del 50% delle spese di istruttoria. Il prezzo verrà definito di volta in volta sulla scorta delle caratteristiche dell offerta. Le condizioni dedicate al factoring diretto saranno oggetto di singole valutazioni. E possibile richiedere informazioni all indirizzo mail 5. ESTERO La Banca offre una gamma completa di prodotti per le imprese che operano all estero, che consentono dilazioni di pagamento delle forniture, smobilizzo crediti nascenti dalle vendite vs. l estero, utilizzo di garanzie pubbliche. Finanziamento a medio termine Mutuo per le imprese di qualsiasi tipo, destinato a finanziare le attività propedeutiche o strumentali al processo di internazionalizzazione dell impresa, tra cui: - Attività promozionali, commerciali e di distribuzione dei prodotti su nuovi mercati; - Consulenze specialistiche per lo sviluppo di progetti commerciali/di investimento in ambito internazionale. Fino a 3 anni Da un minimo di 1,80 ad un massimo di 2,80 punti annui, da applicare su parametro Euribor/365 a 3 o 6 mesi. A rate mensili/trimestrali/semestrali, con possibilità di preammortamento fino a 6 mesi. Esente da commissione di istruttoria 6

7 Finanziamento a medio termine con garanzia Sace Mutuo destinato ad aziende (con fatturato complessivo non superiore a ,00 di Euro) che intendono compiere investimenti propedeutici o strumentali ad accrescere la propria presenza sui mercati esteri e renderla in grado di competere meglio sui mercati internazionali, o che sostengono costi per implementare efficaci strategie commerciali e distributive in paesi esteri. 3 o 5 anni Da un minimo di 1,65 ad un massimo di 2,45 punti annui, da applicare su parametro Euribor/365 a 3 mesi. A rate trimestrali. Esente da commissione di istruttoria 6. CONCESSIONE AFFIDAMENTI La concessione degli affidamenti sopra descritti è soggetta alla valutazione e all insindacabile approvazione della banca ed è facoltà della stessa richiedere eventuali garanzie. Nel corso della durata del presente accordo, ci riserviamo di proporvi un aggiornamento delle condizioni al verificarsi di eventi interni o esterni che influenzano i prezzi indicati in convenzione. Le proposte sopra riportate, se favorevolmente accolte, resteranno in vigore fino al 31/12/2015 e ne beneficeranno le imprese vostre associate. Qualora concordiate con quanto in proposta, Vi chiediamo di inviarcene vostra accettazione su carta intestata. Cordiali saluti Direzione Commerciale Stefano Pilastri 7

Finanziamento BNL Ciclo Produttivo Retail

Finanziamento BNL Ciclo Produttivo Retail Finanziamento BNL Ciclo Produttivo Retail Impegni commerciali Penali Condizioni Banca dalle norme regolamentari del Fondo Centrale di Garanzia Finanziamento a BT, con piano di ammortamento e covenant commerciali

Dettagli

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo esclusione del settore armamenti, con fatturato annuo fino a 10 Finanziamento a breve termine, con piano di ammortamento e covenant

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA

CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA Decorrenza: 17.11.2011 Linee di credito di breve termine Finanziamento a Breve termine Liquidità aziendale Apertura di credito in c/c Importo Max 200.000 Max 18 mesi

Dettagli

IMPRESA ITALIA CATALOGO PRODOTTI - ASSOCIAZIONI

IMPRESA ITALIA CATALOGO PRODOTTI - ASSOCIAZIONI Prodotti a Medio Lungo Termine Prodotto Destinazioni Caratteristiche Prestito Partecipativo (Mutuo Ricapitalizzazione Aziendale) Ricapitalizzazione aziendale con delibera di capitale già sottoscritta dai

Dettagli

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Segmento Corporate : condizioni indicativamente praticabili per il mese di Novembre 2011 Segmento Retail : condizioni valide dal 01.04.2012 sino al 30.06.2012 SEGMENTO CORPORATE

Dettagli

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO OPERATIVITÀ A MEDIO/LUNGO TERMINE FINANZIAMENTI PER CONSOLIDAMENTO DI PASSIVITÀ A BREVE TERMINE Finalità: favorire il rafforzamento della struttura finanziaria aziendale attraverso la concessione di finanziamenti

Dettagli

Fascia Merito creditizio Spread Fascia A (RT 1-3) 3,00% Fascia B (RT 4-5) 3,65% Fascia C (RT 6-7) 4,30%

Fascia Merito creditizio Spread Fascia A (RT 1-3) 3,00% Fascia B (RT 4-5) 3,65% Fascia C (RT 6-7) 4,30% Si riporta, di seguito, l offerta commerciale dedicata alle aziende associate ad Ipe Coop Confidi a valere sull operatività con la CCIAA di Roma. Le condizioni riportate nel presente documento sono valide

Dettagli

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI Si riportano di seguito le schede prodotto con le relative condizioni economiche dedicate a tutte le Aziende associate a Confesercenti con fatturato

Dettagli

BNL GRUPPO BNP PARIBAS

BNL GRUPPO BNP PARIBAS BNL GRUPPO BNP PARIBAS Condizioni valide fino al 31 dicembre 2014 SEGMENTO RETAIL (PMI con fatturato < 5 mln e/o aziende prospect di nuova acquisizione BNL fino a 7,5 mln) Linee di credito di breve termine

Dettagli

UNICREDIT SPA (*) CONVENZIONE CON GARANZIA CONFIDI LAZIO AREA RETAIL E CORPORATE (DECORRENZA 30/01/2012) Condizioni economiche Garanzia sussidiaria

UNICREDIT SPA (*) CONVENZIONE CON GARANZIA CONFIDI LAZIO AREA RETAIL E CORPORATE (DECORRENZA 30/01/2012) Condizioni economiche Garanzia sussidiaria UNICREDIT SPA (*) CONVENZIONE CON GARANZIA CONFIDI LAZIO AREA RETAIL E CORPORATE (DECORRENZA 30/01/2012) Condizioni economiche Garanzia sussidiaria Mutuo Chirografario a 5 anni Prestito Partecipativo,

Dettagli

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo

FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo FABBISOGNO FINANZIARIO DI GESTIONE Finanziamento BNL Ciclo Produttivo Limiti di importo Impegni commerciali esclusione del settore armamenti, con fatturato annuo fino a 10 Finanziamento a breve termine,

Dettagli

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO FVG Liberi Professionisti

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO FVG Liberi Professionisti BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO FVG Liberi Professionisti OPERATIVITA A BREVE TERMINE I finanziamenti a breve termine sono regolati a tasso variabile, pari all Euribor maggiorato dei seguenti spread: Spread

Dettagli

Anticipo export. 80% del valore della fattura al netto IVA. Può essere in euro o in moneta estera. Fascia A (RT 1-3) 1,50%

Anticipo export. 80% del valore della fattura al netto IVA. Può essere in euro o in moneta estera. Fascia A (RT 1-3) 1,50% Anticipo export L anticipo all esportazione rende disponibili all azienda i mezzi finanziari necessari per la predisposizione della fornitura da vendere all estero, oppure reintegrare i mezzi finanziari

Dettagli

IMPOSTE, TASSE E TREDICESIMA MENSILITA

IMPOSTE, TASSE E TREDICESIMA MENSILITA IMPOSTE, TASSE E TREDICESIMA MENSILITA Con l avvicinarsi della fine d anno, il Cofim, in collaborazione con le Banche convenzionate, mette come sempre a disposizione delle imprese linee di credito a breve

Dettagli

Fascia di merito creditizio FASCIA A ( RT 1-3) FASCIA B ( RT 4-5) FASCIA C ( RT 6-7) Spread 3,10% 3,75% 4,40%

Fascia di merito creditizio FASCIA A ( RT 1-3) FASCIA B ( RT 4-5) FASCIA C ( RT 6-7) Spread 3,10% 3,75% 4,40% milioni di Euro Finanziamento a breve termine, con piano di ammortamento e covenant commerciali contrattualizzati Necessità finanziarie dell'azienda connesse al ciclo produttivo, senza vincoli specifici

Dettagli

CAGLIARI, 8 FEBBRAIO 2012

CAGLIARI, 8 FEBBRAIO 2012 CAGLIARI, 8 FEBBRAIO 2012 1 LA SOCIETA Fondosviluppo SpA è una società senza scopo di lucro che gestisce il Fondo mutualistico promosso da Confcooperative per la promozione e lo sviluppo della cooperazione,

Dettagli

Convenzione F.A.C.I. Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia. Offerta condizioni dedicata agli iscritti a F.A.C.I.

Convenzione F.A.C.I. Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia. Offerta condizioni dedicata agli iscritti a F.A.C.I. Novembre 2015 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Convenzione F.A.C.I. Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia

Dettagli

CONVENZIONI BANCARIE

CONVENZIONI BANCARIE CONVENZIONI BANCARIE gafisudscpa@legalmail.it Uffici Area Campania: Avellino Benevento Caserta Napoli Salerno Uffici Area Puglia: Bari Foggia di 3 UNICREDIT Finanziamenti a Breve Termine con controgaranzia

Dettagli

IMPORTO: fino ad Euro 500.000 per tutti gli investimenti, compresi gli acquisti di terreni.

IMPORTO: fino ad Euro 500.000 per tutti gli investimenti, compresi gli acquisti di terreni. INVESTIMENTI AZIENDALI A MEDIO-LUNGO TERMINE BENEFICIARI: imprese agricole di produzione FINALITA : investimenti di dotazione e miglioramento tra cui costruzione, ristrutturazione fabbricati strumentali,

Dettagli

Confidi Abruzzo Banca dell Adriatico FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS

Confidi Abruzzo Banca dell Adriatico FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS Finanziamento a medio lungo termine finalizzato a sostenere ogni tipologia di investimento correlato all attività economica professionale della azienda Small Business.

Dettagli

Tasso variabile: da 19 a 60 mesi Tasso fisso: 3 anni - 47 mesi - 5 anni

Tasso variabile: da 19 a 60 mesi Tasso fisso: 3 anni - 47 mesi - 5 anni Linea: Prodotto: Deutsche Bank PMI investimenti CHIROGRAFARIO Tipologia di intervento Beneficiari Importo Acquisto di macchine, attrezzature ed autoveicoli nuovi ovvero usati, posti al servizio dell'attività

Dettagli

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO OPERATIVITÀ A MEDIO/LUNGO TERMINE FINANZIAMENTI PER CONSOLIDAMENTO DI PASSIVITÀ A BREVE TERMINE Finalità: favorire il rafforzamento della struttura finanziaria aziendale attraverso la concessione di finanziamenti

Dettagli

Offerta per gli associati Ville Venete

Offerta per gli associati Ville Venete FriulAdria in Villa Offerta per gli associati Ville Venete Servizi per tutti gli associati: - Conto Corrente dedicato Associati Ville Venete - Mutui a Tasso Fisso e Variabile per ristrutturazioni edilizie

Dettagli

Convenzione ENEGAN S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai Dipendenti ed agli Agenti. Febbraio 2016 - Pubblicità

Convenzione ENEGAN S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai Dipendenti ed agli Agenti. Febbraio 2016 - Pubblicità Fogli informativi in fi liale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Febbraio 2016 - Pubblicità Convenzione ENEGAN S.p.A. Offerta condizioni dedicata ai Dipendenti ed agli

Dettagli

Convenzione Confidi Lazio - Banca Popolare del Lazio ALLEGATO FIDI E CONDIZIONI

Convenzione Confidi Lazio - Banca Popolare del Lazio ALLEGATO FIDI E CONDIZIONI Convenzione Confidi Lazio - Banca Popolare del Lazio ALLEGATO FIDI E CONDIZIONI AFFIDAMENTI A REVOCA IMPORT MAX TASSO DI INTERESSE INDICIZZATO Apertura di credito in c/c 100.000,00 Euribor 3 mesi + 5,75

Dettagli

Confidi Abruzzo Banca dell Adriatico FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS

Confidi Abruzzo Banca dell Adriatico FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS FINANZIAMENTO PER INVESTIMENTI BUSINESS Finanziamento a medio lungo termine finalizzato a sostenere ogni tipologia di investimento correlato all attività economica professionale della azienda Small Business.

Dettagli

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: oltre 8.000 clienti;

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING Le condizioni di seguito pubblicizzate non costituiscono offerta al pubblico. SI CONSIGLIA UNA LETTURA ATTENTA PRIMA DI FIRMARE IL CONTRATTO. La F.I.S. Factoring

Dettagli

STRUMENTO DESCRIZIONE ASPETTI BANCARI ASPETTI FISCALI

STRUMENTO DESCRIZIONE ASPETTI BANCARI ASPETTI FISCALI Mutuo ( a medio/lungo termine, utilizzato per gli investimenti di immobilizzazioni) È un per immobilizzazioni, come l acquisto, la costruzione o la ristrutturazione di immobili, impianti e macchinari.

Dettagli

I FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI VENETE

I FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI VENETE I FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI VENETE A cura di Leopoldo Noventa 1 Che cosa sono? I finanziamenti agevolati per le piccole e medie imprese operanti nella Regione Veneto sono finanziamenti erogati

Dettagli

Convenzione SUNIA Sindacato Unitario Inquilini Assegnatari. Offerta condizioni dedicata agli iscritti di SUNIA

Convenzione SUNIA Sindacato Unitario Inquilini Assegnatari. Offerta condizioni dedicata agli iscritti di SUNIA Maggio 2016 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Convenzione SUNIA Sindacato Unitario Inquilini Assegnatari Offerta condizioni

Dettagli

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA Medie aritmetiche dei tassi sulle singole operazioni delle banche e degli intermediari finanziari non bancari corrette

Dettagli

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE DI FINALE EMILIA

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE DI FINALE EMILIA FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE DI FINALE EMILIA Questo finanziamento è ancora disponibili grazie ad un nuovo intervento del Comune di Finale Emilia a sostegno del rafforzamento e dello sviluppo dell imprenditoria

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle

Dettagli

Tra le parti PAT. Enti strumentali (.) le Banche/intermediari finanziari aderenti (..) PREMESSO CHE

Tra le parti PAT. Enti strumentali (.) le Banche/intermediari finanziari aderenti (..) PREMESSO CHE SCHEMA DI PROTOCOLLO PER IL SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DEI FORNITORI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E DEI SUOI ENTI STRUMENTALI ATTRAVERSO LA CESSIONE, PRO SOLUTO O PRO SOLVENDO, DEI CREDITI

Dettagli

I J del codice di classificazione ISTAT con le esclusioni previste dalle regole di eligibilità BEI; - Il finanziamento deve essere destinato

I J del codice di classificazione ISTAT con le esclusioni previste dalle regole di eligibilità BEI; - Il finanziamento deve essere destinato Allegato 1 Invito alle banche a presentare manifestazione di interesse per la gestione di un plafond di 130 milioni di euro di provvista BEI da destinare a finanziamenti alle PMI della Regione Emilia-Romagna

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/9 CREDITI SPECIALI

FOGLIO INFORMATIVO C/9 CREDITI SPECIALI FOGLIO INFORMATIVO C/9 CREDITI SPECIALI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e Direzione Generale: Viale Europa,

Dettagli

Convenzione Ordine dei Giornalisti. Offerta dedicata agli iscritti e ai dipendenti. Settembre 2015 - Pubblicità

Convenzione Ordine dei Giornalisti. Offerta dedicata agli iscritti e ai dipendenti. Settembre 2015 - Pubblicità Convenzione Ordine dei Giornalisti Offerta dedicata agli iscritti e ai dipendenti Settembre 2015 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo

Dettagli

Investimenti necessari all acquisto di impianti, macchinari, arredi, beni e servizi necessari all attività corrente dell impresa.

Investimenti necessari all acquisto di impianti, macchinari, arredi, beni e servizi necessari all attività corrente dell impresa. -Idea Credito- FORMA TECNICA - Apertura di credito in c/c, con piano di rimborso programmato: o Per durate fino a 18 mesi: tipo rapporto CC261 IDEA CREDITO BT o Per durate oltre 18 mesi: tipo rapporto

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Aggiornato al 01/04/2015 IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione

Dettagli

Da un minimo di > 0,00 Da un minimo di > 200.000,00 Da un minimo di > 700.000,00

Da un minimo di > 0,00 Da un minimo di > 200.000,00 Da un minimo di > 700.000,00 Artigiancassa chirografario INVESTIMENTI Prodotto di finanziamento a tasso fisso o variabile destinato alla realizzazione di investimenti avnti come scopo la costruzione di laboratori, acquisto macchinari,

Dettagli

LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE 2011. 15 giugno 2011

LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE 2011. 15 giugno 2011 LE INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI MILANESI EDIZIONE 2011 15 giugno 2011 FINALITA E STANZIAMENTO 2011 Finalità: Agevolare l accesso al credito delle pmi milanesi attraverso l erogazione

Dettagli

BANCA POPOLARE DI MILANO Convenzione con garanzia a prima richiesta

BANCA POPOLARE DI MILANO Convenzione con garanzia a prima richiesta BANCA POPOLARE DI MILANO Convenzione con garanzia a prima richiesta Decorrenza: 05.05.2014 Linee di credito di breve termine Le linee sono temporanee garantite al 50% da Confidi, con durata massima di

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

SEZIONE 1. INFORMAZIONI SULLA BANCA. UNIPOL BANCA s.p.a.

SEZIONE 1. INFORMAZIONI SULLA BANCA. UNIPOL BANCA s.p.a. FOGLIO INFORMATIVO COMPARATIVO DEI PRODOTTI MUTUI PERSONE FISICHE ai sensi del d.l. 29 novembre 2008 n. 185 convertito in legge con modificazioni dalla legge 28 gennaio 2009 n. 2. SEZIONE 1. INFORMAZIONI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet: http://www.bancaifigest.com

Dettagli

Per finanziamenti 50.000,00 durata da 2 a 10 anni (più periodo di preammortamento)

Per finanziamenti 50.000,00 durata da 2 a 10 anni (più periodo di preammortamento) Artigiancassa chirografario INVESTIMENTI Prodotto di finanziamento a tasso fisso o variabile destinato alla realizzazione di investimenti avnti come scopo la costruzione di laboratori, acquisto macchinari,

Dettagli

PORDENONE. 07 / 2014 - VALIDITA FINO AL 31/12/2014 Ufficio Marketing Imprese e Filiere

PORDENONE. 07 / 2014 - VALIDITA FINO AL 31/12/2014 Ufficio Marketing Imprese e Filiere & PORDENONE 07 / 2014 - VALIDITA FINO AL 31/12/2014 Ufficio Marketing Imprese e Filiere IL CONTENUTO E LE INFORMAZIONI DI QUESTO DOCUMENTO SONO STRETTAMENTE RISERVATE E PERTANTO NE E VIETATA LA DIFFUSIONE

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO Pag. 2 Mutuo Impresa MULTIFASCE Pag. 3 Definizione e Beneficiari MULTIFASCE è la nuova linea di credito destinata alle aziende Corporate e Small business

Dettagli

Vantaggi. da mettere in conto LE ESCLUSIVE OPPORTUNITÀ PER I SOCI DI BANCO EMILIANO. Grande e Locale

Vantaggi. da mettere in conto LE ESCLUSIVE OPPORTUNITÀ PER I SOCI DI BANCO EMILIANO. Grande e Locale Vantaggi da mettere in conto LE ESCLUSIVE OPPORTUNITÀ PER I SOCI DI BANCO EMILIANO Grande e Locale Differente Banco Emiliano è una Banca di Credito Cooperativo, di esclusiva proprietà di migliaia di soci

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 2 - SERVIZI INTERNI UFFICIO FINANZIAMENTI

PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 2 - SERVIZI INTERNI UFFICIO FINANZIAMENTI PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 2 - SERVIZI INTERNI UFFICIO FINANZIAMENTI ELENCO OPERATORI FINANZIARI ADERENTI ALL INIZIATIVA VOLTA A FAVORIRE AI CREDITORI DELLA PROVINCIA LA CONCESSIONE DI ANTICIPAZIONI

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 2 - SERVIZI INTERNI UFFICIO FINANZIAMENTI

PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 2 - SERVIZI INTERNI UFFICIO FINANZIAMENTI PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 2 - SERVIZI INTERNI UFFICIO FINANZIAMENTI ELENCO OPERATORI FINANZIARI ADERENTI ALL INIZIATIVA VOLTA A FAVORIRE AI CREDITORI DELLA PROVINCIA LA CONCESSIONE DI ANTICIPAZIONI

Dettagli

FOTOVOLTAICO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO

FOTOVOLTAICO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Pag. 1 / 5 INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO BIVERBANCA S.p.A. Via Carso 15-13900 Biella Numero verde 800.06.63.45 (e-mail biverbk@biverbanca.it. / sito internet www.biverbanca.it) N. iscrizione Albo

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CONTRATTO DI CREDITO RIMBORSABILE MEDIANTE RILASCIO DI DELEGAZIONE DI PAGAMENTO PRO-SOLVENDO DI QUOTE DELLO STIPENDIO, SALARIO, COMPENSO IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE

Dettagli

SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE

SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE SVILUPPO DELLA NUOVA IMPRESA FEMMINILE Fra le nuove linee di prodotto del Cofim per il 2003 spicca questa proposta innovativa, nata dall azione del Comitato per l Imprenditoria Femminile della provincia

Dettagli

F O G L I O I N F O R M A T I V O MUTUI CASA INFORMAZIONI GENERALI

F O G L I O I N F O R M A T I V O MUTUI CASA INFORMAZIONI GENERALI F O G L I O I N F O R M A T I V O MUTUI CASA INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Via Vittorio Veneto, 119 00187 Roma Telefono

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa

Dettagli

Presentazione Convenzioni Bancarie

Presentazione Convenzioni Bancarie 1 Presentazione Convenzioni Bancarie Agenti 2 maggio 2011 2 Convenzioni Sono state concluse due Convenzioni con Intesa Sanpaolo e BNL che prevedono condizioni particolari dedicate alla rete degli Agenti

Dettagli

CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE. tra. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE. Luglio 2012

CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE. tra. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE. Luglio 2012 CONVENZIONE BANCARIA NAZIONALE tra CNA e UNIPOL BANCA S.p.A. Offerta riservata alle IMPRESE ASSOCIATE Luglio 2012 Condizioni valide sino al 30/09/2012 1. I CONTI CORRENTI: Formula Impresa, la nuova offerta

Dettagli

FORMA TECNICA RATING SPREAD*

FORMA TECNICA RATING SPREAD* LINEE A BREVE TERMINE FORMA TECNICA RATING SPREAD* Utilizzi di cassa Anticipi contratti Anticipi fatture Anticipi export** Finanziamenti all import** Utilizzi SBF A 5,00 B 6,50 C 8,00 A 5,00 B 6,50 C 8,00

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI E SERVIZI IN CONVENZIONE CON LA CASSA FORENSE.

I NOSTRI PRODOTTI E SERVIZI IN CONVENZIONE CON LA CASSA FORENSE. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per tutte le condizioni contrattuali si rinvia ai fogli informativi a disposizione della clientela presso ogni filiale della Banca o sul sito bper.it.

Dettagli

Convenzione O.N.A.O.S.I. Opera Nazionale Assistenza Orfani Medici Sanitari Italiani

Convenzione O.N.A.O.S.I. Opera Nazionale Assistenza Orfani Medici Sanitari Italiani Settembre 2015 - Pubblicità Fogli informativi in filiale e sul sito web della banca - Codice Banca 1030.6 - Codice Gruppo 1030.6 Convenzione O.N.A.O.S.I. Opera Nazionale Assistenza Orfani Medici Sanitari

Dettagli

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

5,87% Variabile EURIBOR + 1,50% "LIQUIDITA'' = 6,12% Variabile

5,87% Variabile EURIBOR + 1,50% LIQUIDITA'' = 6,12% Variabile TASSI MESE DI APRILE 2008 EURIBOR 3 MESI 360 ULTIMO GIORNO L. IRS 2 ANNI lettera TASSO DI RIFERIMENTO 5,19% IRS 3 ANNI IRS 4 ANNI IRS 5 ANNI IRS 6 ANNI BANCA POPOLARE DELL'EMILIA ROMAGNA - BANCA POPOLARE

Dettagli

Offerta riservata all E.N.P.A.M. Ente Nazionale Previdenza Assistenza Medici Odontoiatri

Offerta riservata all E.N.P.A.M. Ente Nazionale Previdenza Assistenza Medici Odontoiatri Offerta riservata all E.N.P.A.M. Ente Nazionale Previdenza Assistenza Medici Odontoiatri Condizioni aggiornate ad Agosto 2012 Messaggio pubblicitario con finalità promozionale I prodotti a disposizione

Dettagli

Istituti convenzionati

Istituti convenzionati Istituti convenzionati Descizione finanziamento Tasso Spread Note 1 2 3 BAI - BANCA DELL'ARTIGIANATO E DELL'INDUSTRIA Anticipi Export Euribor 3 mesi (mmp/365 + 1,40 Aggiornato al 19/11/2007 Anticipi Import

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E UN APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E UN APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE APERTURA CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it

Dettagli

SABATINI BIS come chiedere le agevolazioni

SABATINI BIS come chiedere le agevolazioni Le Guide professionalità quotidiana SABATINI BIS come chiedere le agevolazioni a cura di Bruno Pagamici Soggetti beneficiari Investimenti e spese finanziabili Contributo in conto interessi Domanda di agevolazione

Dettagli

BANCA POPOLARE DI VICENZA

BANCA POPOLARE DI VICENZA Finanziamenti per l investimento Finanziamento utilizzabile per operazioni immobiliari aziendali, acquisto macchinari, attrezzature in genere e mezzi di trasporto strumentali all attività dell impresa.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO PMI CON PROVVISTA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO PMI CON PROVVISTA CASSA DEPOSITI E PRESTITI FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO PMI CON PROVVISTA CASSA DEPOSITI E PRESTITI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano

Dettagli

BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA

BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA Euroazienda chirografario FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI 1) A TASSO FISSO IRS* + 1,40 IRS* + 1,25 2) A TASSO VARIABILE - tasso minimo 3,25% (rata mensile o trimestrale) (rata semestrale) Euribor ** + 1,40

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FACTORING Le condizioni di seguito pubblicizzate non costituiscono offerta al pubblico. SI CONSIGLIA UNA LETTURA ATTENTA PRIMA DI FIRMARE IL CONTRATTO. La F.I.S. Factoring

Dettagli

Spett.le CONFINDUSTRIA PIEMONTE Via Morosini, 19 10128 TORINO TO

Spett.le CONFINDUSTRIA PIEMONTE Via Morosini, 19 10128 TORINO TO Spett.le CONFINDUSTRIA PIEMONTE Via Morosini, 19 10128 TORINO TO Parma, 22 febbraio 2011 OGGETTO: Accordo di collaborazione. A seguito di recente incontri presso la Vostra Associazione è scaturita la comune

Dettagli

BANDI DI PROSSIMA SCADENZA

BANDI DI PROSSIMA SCADENZA Settembre 2015 BANDI DI PROSSIMA SCADENZA VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE Voucher a fondo perduto di importo pari 10mila Euro a fronte di una spesa minima di 13.000 Euro, può essere richiesto da micro,

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI FABRIANO E CUPRAMONTANA

CASSA DI RISPARMIO DI FABRIANO E CUPRAMONTANA CASSA DI RISPARMIO DI FABRIANO E CUPRAMONTANA LINEE DI CREDITO * CONTI CORRENTI * PORTAFOGLIO E CONTO ANTICIPI * MUTUO CHIROGRAFARIO * MUTUO FONDIARIO - IPOTECARIO condizioni con decorrenza 01 / 3 / 2015

Dettagli

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della. Messaggio Pubblicitario

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della. Messaggio Pubblicitario L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della Messaggio Pubblicitario Condizioni valide e aggiornate a novembre 2014 L offerta di Intesa Sanpaolo riservata a iscritti/dipendenti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CONTROLLO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CONTROLLO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CONTROLLO SEZIONE 1. INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione sociale: UniCredit Banca per la Casa S.p.A. capitale sociale Euro 483.500.000,00 i.v. Codice ABI 03198.9 Banca iscritta

Dettagli

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Foglio informativo relativo al

Foglio informativo relativo al Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

BANCA POPOLARE CALABRE DELLE PROVINCE. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito

BANCA POPOLARE CALABRE DELLE PROVINCE. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito PREMESSA La Banca Popolare delle Province Calabre Società Cooperativa per Azioni, esaltando, quale ragion d essere della

Dettagli

Gli intermediari finanziari non bancari

Gli intermediari finanziari non bancari Gli intermediari finanziari non bancari Intermediari creditizi non bancari A. Leasing B. Factoring C. Credito al consumo Art. 106 e 107 TUB Le società di leasing Elenco generale presso UIC Condizioni per

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI CON SURROGAZIONE BPER MUTUO FAMIGLIA

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI CON SURROGAZIONE BPER MUTUO FAMIGLIA MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI CON SURROGAZIONE BPER MUTUO FAMIGLIA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121

Dettagli

RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA Settore Servizi (Da presentare su richiesta dell Ente di garanzia) Dati anagrafici Ditta / Ragione sociale / Denominazione Forma giuridica Codice fiscale Data costituzione

Dettagli

Nuove soluzioni di Factoring e nuovi rapporti con la Clientela

Nuove soluzioni di Factoring e nuovi rapporti con la Clientela Nuove soluzioni di Factoring e nuovi rapporti con la Clientela Intervento di Antonio De Martini Milano, 16 maggio 2006 Il vantaggio competitivo Principali elementi di soddisfazione: o Velocità e sicurezza

Dettagli

Assolombarda Banca Popolare Commercio & Industria FUTURO&IMPRESA

Assolombarda Banca Popolare Commercio & Industria FUTURO&IMPRESA AGGIORNATO AL APRILE 010 Assolombarda Banca Popolare Commercio & Industria FUTURO&IMPRESA SERVIZI pag. Check-up per individuare i prodotti più adatti a: 1. Gestire la liquidità;. Finanziare il circolante;

Dettagli

Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5

Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI EUROPEE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax to web CASSA LOMBARDA

Dettagli

Provincia di Bologna Area Tecnica

Provincia di Bologna Area Tecnica Provincia di Bologna Area Tecnica Prot. 5147 OGGETTO: BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI TURISTICHE ARTIGIANALI E DEI SERVIZI CON

Dettagli

Le proposte del Banco Popolare

Le proposte del Banco Popolare Efficienza energetica, finanza agevolata e una nuova forma di alleanza. Per innovare le imprese del settore siderurgico e favorirne la crescita. Le proposte del Banco Popolare Banco Popolare e innovazione

Dettagli

Chi siamo 2 Il Noleggio 3 Leasing, Factoring 4 Finanziamenti Finalizzati 5

Chi siamo 2 Il Noleggio 3 Leasing, Factoring 4 Finanziamenti Finalizzati 5 Ser ziari per i rivenditori Westcon Westcon ha costituito una Business Unit nata con l obiettivo di proporre ai propri rivenditori, innovative, così da arricchire vendita. Chi siamo Il Noleggio Leasing,

Dettagli

Prospetto con dati aggiornati al 01/07/2015 Pagina 1 di 8

Prospetto con dati aggiornati al 01/07/2015 Pagina 1 di 8 . AGGIORNAMENTO N.48 01/07/2015 Come previsto dalla Banca d Italia nelle Disposizioni di Vigilanza del 30/12/2008, in relazione all oggetto, si elencano nel prospetto seguente le diverse tipologie di mutui

Dettagli

MUTUI CASA INFORMAZIONI GENERALI

MUTUI CASA INFORMAZIONI GENERALI Aggiornato al 23 Maggio 2011 F O G L I O I N F O R M A T I V O MUTUI CASA INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione

Dettagli

Regione Lombardia Fondo di Rotazione Per l imprenditorialità

Regione Lombardia Fondo di Rotazione Per l imprenditorialità Regione Lombardia Fondo di Rotazione Per l imprenditorialità MISURE 1. Sviluppo aziendale basato su processi di ammodernamento e ampliamento produttivo 2. Innovazione di prodotto e di processo 3. Applicazione

Dettagli

PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO

PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO AGGIORNATO AL 16 NOVEMBRE 2010 PACCHETTO RIEQUILIBRIO FINANZIARIO Prodotti e servizi per il consolidamento delle passività a breve Pag. 1. Credimpresa BNL per associati Assolombarda Finanziamento per aziende

Dettagli

Foglio Informativo Mutui Fondiari

Foglio Informativo Mutui Fondiari Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa

Dettagli

SCATTO. il prestito partecipativo di Fidi Toscana

SCATTO. il prestito partecipativo di Fidi Toscana SCATTO il prestito partecipativo di Fidi Toscana FINALITA BENEFICIARI SETTORI AMMISSIBILI PROGRAMMA D ATTIVITA Anticipare all impresa, alle migliori condizioni del mercato e sulla base di un programma

Dettagli

FINANZIAMENTI FONTI RINNOVABILI & RISPARMIO ENERGETICO

FINANZIAMENTI FONTI RINNOVABILI & RISPARMIO ENERGETICO FINANZIAMENTI FONTI RINNOVABILI & RISPARMIO ENERGETICO Banca Popolare di Milano per l ambiente Direzione Mercato Coordinamento Centrale Aziende Milano 23 Aprile 2015 Carta d Identità Banca Popolare di

Dettagli