CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO, A TEMPO PIENO E DETERMINATO CON AI SENSI DELL ART. 90 TUEL IN ESECUZIONE DELLA DCM N.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO, A TEMPO PIENO E DETERMINATO CON AI SENSI DELL ART. 90 TUEL IN ESECUZIONE DELLA DCM N."

Transcript

1 REP. N. DEL CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO, A TEMPO PIENO E DETERMINATO CON AI SENSI DELL ART. 90 TUEL IN ESECUZIONE DELLA DCM N. DEL Richiamati: ****** l articolo 90, comma 1, Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267 e s.m. ( Testo Unico delle leggi sull Ordinamento degli Enti Locali ); l articolo 6 del vigente Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi; l atto del Sindaco Metropolitano n. 43 del con il quale è stata approvata la nuova macrostruttura d ente, in vigore dal 1 luglio 2015; la Del. C.M. n. del in cui il Consiglio Metropolitano ha disposto la stipula del presente contratto di lavoro individuale a tempo determinato specificandone le modalità e la durata; la nota del Sindaco Metropolitano in data prot. n. con la quale è stato nominativamente scelto il soggetto da assumere ai sensi dell art. 90 nella persona del ; l atto dirigenziale n. del con cui si da esecuzione a quanto disposto dal Consiglio Metropolitano; L anno duemilaquindici (2015) addì ( ) del mese di, in Firenze, nella sede della Città Metropolitana di Firenze, posta in via Cavour n. 1, fra i sottoscritti: - Città Metropolitana di Firenze, rappresentata dalla Dr.ssa Laura MONTICINI, nata a Firenze il non in proprio ma nella sua qualità di Dirigente Direzione del Personale residente, per le funzioni, presso la sede

2 dell Ente, Firenze in Via Cavour n. 1, autorizzato alla sottoscrizione del presente contratto con Del. C.M. n. del ; - Dr., nato a il giorno e residente a, in Via, nc., CAP CAP - CF. ; Si conviene e si stipula quanto segue: Art. 1 (Premessa) La narrativa che precede costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto. Art. 2 (Decorrenza e scadenza) Il dipendente è assunto con contratto di lavoro subordinato, a tempo pieno e determinato, in categoria giuridica D3 posizione economica D3 profilo esperto. Il presente contratto decorre dalla data del e prosegue sino alla scadenza del mandato elettorale del Sindaco metropolitano, salvo quanto disposto al successivo art. 10. Il rapporto di lavoro, alla scadenza del contratto, cesserà automaticamente, senza obbligo di preavviso. Art. 3 (Tipologia del rapporto di lavoro) Il presente contratto di lavoro a tempo pieno e determinato è disciplinato dai contratti collettivi del comparto Regioni/Enti Locali, nel tempo vigenti durante lo svolgimento del medesimo, con le mansioni proprie del profilo professionale, individuate nell allegato A al vigente CCNL sottoscritto il nonché nella

3 Delibera di Giunta Provinciale n. 25 del Al dipendente è assegnata la PAT INAIL ; Art. 4 (Contenuto della prestazione lavorativa) Nel rispetto delle mansioni afferenti alla categoria di inquadramento il dipendente sarà assegnato in via esclusiva all Ufficio di Piano Strategico Metropolitano, di cui al comma 44 dell art. 1 Legge n. 56, per lo svolgimento di attività indicate nello Statuto della Città Metropolitana ed in coerenza con la relazione di inizio mandato presentata al Consiglio metropolitano e pubblicata sul sito web della Città metropolitana, con gli strumenti di programmazione economico finanziaria dell Ente, nonché sulla base del programma di attività individuato dal Sindaco metropolitano. Conseguentemente ai sensi dell art. 6 comma 5 del vigente Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi risponderà direttamente al Sindaco Metropolitano dei risultati della sua attività. Art. 5 (Sede di destinazione) Il dipendente è dotazionalmente e funzionalmente assegnato alla Segreteria Generale Metropolitana, come previsto dalla nuova macrostruttura d ente, con sede nella città di Firenze via Cavour nc. 1. Art. 6 (Trattamento economico) Al dipendente oltre alla retribuzione annua lorda determinata secondo la normativa contrattuale vigente, è attribuita una indennità omnicomprensiva, integrata ai sensi dell art. 90, comma 3, del D.Lgs. 267/2000 e determinata con deliberazione C.M. n. /2015 citata, pari ad euro annui lordi, comprensiva dei compensi per il

4 lavoro straordinario, per la produttività collettiva e per la qualità della prestazione individuale. Il trattamento economico tabellare e quello connesso alla indennità omnicomprensiva, oltre agli oneri riflessi a carico dell Ente, sarà corrisposto in tredici mensilità. Art. 7 (Ferie, permessi e risposo settimanale) Il dipendente ha diritto ad un numero di ferie nella quantità e con le modalità previste dal vigente CCNL, proporzionali al servizio prestato in virtù del presente contratto. Nel calcolo delle ferie sono escluse le domeniche, i giorni festivi infrasettimanali considerati tali dalla legge, nonché i giorni comunque non considerati lavorativi. Il dipendente si impegna a programmare - in costanza di rapporto lavorativo - la regolare fruizione delle ferie tale da garantire, alla scadenza naturale del contratto, il godimento completo di quelle maturate nel presente rapporto. Art. 8 (Obblighi e responsabilità ) Il dipendente si impegna nei confronti dell Amministrazione alla scrupolosa osservanza del codice di comportamento dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche, approvato con D.P.R. n. 62 del che viene consegnato unitamente al Codice di comportamento dei dipendenti della Città Metroplitana di Firenze (DGP n. 176 del ) - previa sottoscrizione della stampa dei frontespizi che rimangono agli atti del fascicolo, ferme restando le disposizioni riguardanti la responsabilità penale, civile ed amministrativa dei pubblici dipendenti.

5 Art. 9 (Incompatibilità, cumulo di impieghi ed incarichi) Il dipendente dichiara di non trovarsi in alcuna delle incompatibilità richiamate dall art. 53 del D.Lgs. 165/2001 e successive modificazioni ed integrazioni, in specie quelle apportate dalla Legge 6 novembre 2012 n Il dipendente non può esercitare attività commerciali, industriali o professionali o altri impieghi alle dipendenze di soggetti pubblici o privati, né svolgere incarichi retribuiti ovvero a titolo gratuito che non siano previamente autorizzati ai sensi della normativa vigente. In caso di inosservanza del divieto sono applicate le previste sanzioni. Art. 10 (Condizione risolutiva) Il presente Contratto di lavoro subordinato a tempo determinato viene meno in caso di cessazione, per qualsiasi motivo, dalla carica del Sindaco Metropolitano. Il contratto è inoltre risolto di diritto nel caso in cui la Città Metropolitana dichiari il dissesto o venga a trovarsi in situazioni strutturalmente deficitarie. All'avverarsi della condizione risolutiva, il presente contratto di lavoro subordinato a tempo determinato si intenderà risolto di diritto ai sensi dell'art c.c., senza obbligo di preavviso, e le Parti nulla avranno più a che pretendere l'una dall'altra a qualsivoglia titolo e/o diritto. La Città Metropolitana si impegna a comunicare al contraente con immediatezza l avveramento della condizione risolutiva di cui al presente articolo. Art. 11 (Disposizioni di rinvio) Per quanto non espressamente disciplinato tra le parti, il rapporto di lavoro a tempo

6 determinato è regolato dal CCNL del personale del comparto Regioni - Autonomie Locali nel tempo vigente in quanto applicabile nonché, per tutto ciò che non fosse contrattualmente regolato, dalle norme del codice civile (Libro V, Titolo II, Capo I) e dalle leggi di lavoro subordinato nell impresa, fatte salve le diverse disposizioni contenute nel D.Lgs. 165/2001. Art. 12 (disposizioni finali) Il presente contratto di lavoro è esente da bollo (DPR n. 642/1972 tabella art. 25) e da registrazione (DPR n. 131/1986 tabella art. 10). Il presente contratto si compone di facciate e viene redatto in duplice originale, uno ciascuno per le parti contraenti. Letto approvato e sottoscritto in Firenze, li Dr. La Dirigente Direzione del Personale (Dr.ssa Laura Monticini) Il Dr., nato a il giorno e residente in, in Via i, nc., CAP - CF. dichiara di aver preso conoscenza e di accettare espressamente, ai sensi e per gli effetti dell art del Codice Civile, la clausola contenuta nell articolo 10 Condizione risolutiva del presente contratto di lavoro subordinato a tempo determinato. Firenze, lì Dr.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Area Amministrativa - contabile : N.65 Registro Generale : N.95 Pubblicata il 15.10.2011 OGGETTO: Proroga assunzione a tempo determinato e a tempo

Dettagli

ALLEGATO A) CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO

ALLEGATO A) CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO ALLEGATO A) CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO Con la presente privata scrittura, che si redige in duplice originale, fra: la Regione Emilia-Romagna, rappresentata dal Direttore Generale

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Area Amministrativa - contabile : N.41 Registro Generale : N. 68 Pubblicata il 30/06/2011 OGGETTO: Assunzione d urgenza a tempo determinato e a tempo

Dettagli

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PIENO E DETERMINATO TRAMERI ANDREA

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PIENO E DETERMINATO TRAMERI ANDREA COMUNE DI TEGLIO PROVINCIA DI SONDRIO CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PIENO E DETERMINATO TRAMERI ANDREA CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PIENO E DETERMINATO L'anno duemilatredici (2013)

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO n. 4/2015 Registro generale n. 4/2015 Registro dell Ufficio OGGETTO: Contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Dettagli

Provincia di Oristano

Provincia di Oristano COMUNE DI AIDOMAGGIORE Provincia di Oristano Schema di CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PART-TIME EXTRA DOTAZIONE ORGANICA (alta specializzazione - art. 110, comma 2, del D.

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA PROVINCIA DI OLBIA-TEMPIO OGGETTO: Contratto individuale di lavoro subordinato a tempo pieno e determinato, di diritto pubblico, ai sensi dell art. 110, comma 1, del Decreto Legislativo

Dettagli

COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO

COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO N. 207 /2012 REGISTRO GENERALE N. 46/2012 REGISTRO DELL UFFICIO Oggetto: APROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

COMUNE DI CAROVIGNO PROVINCIA DI BRINDISI. Contratto individuale di lavoro a tempo pieno e determinato ex art. 110, c. 1

COMUNE DI CAROVIGNO PROVINCIA DI BRINDISI. Contratto individuale di lavoro a tempo pieno e determinato ex art. 110, c. 1 COMUNE DI CAROVIGNO PROVINCIA DI BRINDISI Contratto individuale di lavoro a tempo pieno e determinato ex art. 110, c. 1 Oggi,., _..., duemiladiciassette, Nella sede comunale, con la presente scrittura

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA (CITTA METROPOLITANA DI MILANO) Contratto di lavoro individuale a tempo indeterminato e pieno Comandante

COMUNE DI LACCHIARELLA (CITTA METROPOLITANA DI MILANO) Contratto di lavoro individuale a tempo indeterminato e pieno Comandante COMUNE DI LACCHIARELLA (CITTA METROPOLITANA DI MILANO) Prot. n. del Contratto di lavoro individuale a tempo indeterminato e pieno Comandante di polizia locale Il presente contratto individuale di lavoro

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA. Azienda Sanitaria Locale n Carbonia. L anno duemilanove addì del mese di Luglio nella sede della

SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA. Azienda Sanitaria Locale n Carbonia. L anno duemilanove addì del mese di Luglio nella sede della SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA Azienda Sanitaria Locale n.7 09013 Carbonia CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO- DR. SSA LANTINI VIVIANA. L anno duemilanove addì del mese di Luglio nella sede della

Dettagli

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PARZIALE 45% ED INDETERMINATO

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PARZIALE 45% ED INDETERMINATO CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PARZIALE 45% ED INDETERMINATO L anno duemiladiciassette (2017) il giorno del mese di, presso la Residenza Municipale del Comune di Montorio nei Frentani, TRA il

Dettagli

cüxyxààâüt w UtÜ TÄuÉ wx fxzüxàtü VÉÅâÇtÄ x cüéä Çv tä fxé ÉÇx exz ÉÇtÄx câzä t

cüxyxààâüt w UtÜ TÄuÉ wx fxzüxàtü VÉÅâÇtÄ x cüéä Çv tä fxé ÉÇx exz ÉÇtÄx câzä t Prot. n. Bari, Lì CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI DI SEGRETARIO COMUNALE PREMESSO che occorre provvedere alla stipula del contratto di lavoro individuale con il Segretario

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE (Provincia di Pistoia)

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE (Provincia di Pistoia) COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE (Provincia di Pistoia) Area 2a - Servizio Personale DETERMINAZIONE N. 93 del 27 Dicembre 2012 OGGETTO: Collaboratore a supporto degli Organi di Direzione Politica ai sensi

Dettagli

COMUNE DI CODEVILLA (Provincia di Pavia)

COMUNE DI CODEVILLA (Provincia di Pavia) COMUNE DI CODEVILLA (Provincia di Pavia) Prot. n CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO CON ORARIO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE (PART TIME) in applicazione dell articolo 110 del

Dettagli

REGIONE BASILICATA. CONTRATTO individuale DI LAVORO

REGIONE BASILICATA. CONTRATTO individuale DI LAVORO REGIONE BASILICATA CONTRATTO individuale DI LAVORO Vista la Deliberazione n. 1260 del 30/09/2015 con la quale la Giunta regionale ha conferito l incarico di direzione dell Ufficio GESTIONE REGIMI DI AIUTO

Dettagli

REGIONE BASILICATA CONTRATTO individuale DI LAVORO

REGIONE BASILICATA CONTRATTO individuale DI LAVORO REGIONE BASILICATA CONTRATTO individuale DI LAVORO Vista la Deliberazione n. 1260 del 30/09/2015 con la quale la Giunta regionale ha conferito l incarico di direzione dell Ufficio INTERNAZIONALIZZAZIONE,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI GENERALI. Numero 77 S 46 dd

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI GENERALI. Numero 77 S 46 dd COMUNE DI ROVERE DELLA LUNA Provincia di Trento 38030 ROVERE DELLA LUNA (TN) - Piazza Unità d Italia, 4 Tel. 0461/658524 - Fax 0461/659095 - Codice Fiscale 00309060226 E-mail: ragioneria@comune.roveredellaluna.tn.it

Dettagli

Originale di Determinazione

Originale di Determinazione Originale di Determinazione N. data Oggetto: Affidamento dell'incarico di "Coordinatore di Ambito - Dirigente Servizi Sociali di Ambito" ai sensi dell'art. 110, comma 2, del d.lgs 267/2000, al Dr. Antonio

Dettagli

COMUNE DI SESTO CAMPANO. (Provincia di Isernia) Contratto individuale di lavoro subordinato a tempo determinato e parziale al

COMUNE DI SESTO CAMPANO. (Provincia di Isernia) Contratto individuale di lavoro subordinato a tempo determinato e parziale al COMUNE DI SESTO CAMPANO (Provincia di Isernia) Contratto individuale di lavoro subordinato a tempo determinato e parziale al 75%, ex art. 110 comma 1, del d. lgs. 267/00, per l incarico di Responsabile

Dettagli

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO PIENO INDETERMINATO

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO PIENO INDETERMINATO Regione dell Umbria Provincia di Perugia CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO PIENO INDETERMINATO TRA L ATI3 nella persona del Direttore, GALILEI FAUSTO, nato a Gualdo Cattaneo il 06/09/1952,

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI DIRITTO PRIVATO PER L INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL ASP CASTRIOTA CORROPPOLI

CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI DIRITTO PRIVATO PER L INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL ASP CASTRIOTA CORROPPOLI CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI DIRITTO PRIVATO PER L INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL ASP CASTRIOTA CORROPPOLI L anno duemilaquindici (2015), il giorno xxxx del mese di xxxxxxx tra l Azienda

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO INDETERMINATO. Con la presente scrittura privata, che si redige in duplice originale, il giorno TRA

CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO INDETERMINATO. Con la presente scrittura privata, che si redige in duplice originale, il giorno TRA CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO INDETERMINATO Con la presente scrittura privata, che si redige in duplice originale, il giorno del mese di 2014 nell ufficio di segreteria comunale TRA Comune di

Dettagli

COMUNE DI OSTUNI. Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO ADOTTATA DAL DIRIGENTE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI

COMUNE DI OSTUNI. Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO ADOTTATA DAL DIRIGENTE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI COPIA Prot. Ragioneria D/.. /... COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N. 41 del Reg. Data: 20.1.2014 ADOTTATA DAL DIRIGENTE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI

Dettagli

COMUNE DI RAVELLO Provincia di Salerno Stazione di Soggiorno e Turismo CITTÀ DELLA MUSICA

COMUNE DI RAVELLO Provincia di Salerno Stazione di Soggiorno e Turismo CITTÀ DELLA MUSICA Ravello, lì 1 giugno 2015 COMUNE DI RAVELLO DECRETO SINDACALE N. 08 DEL 01/06/2015 Oggetto: Conferimento incarico di Responsabile del Servizio Edilizia Privata all ing. Gabriella Pizzolante, con contratto

Dettagli

CONTRATTO. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di ragione e di legge

CONTRATTO. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di ragione e di legge CONTRATTO Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di ragione e di legge tra i sottoscritti: Azienda Sanitaria Unica Regionale - Zona Territoriale n. 5 di Jesi, P.I. 02175860424 nella

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE

IL SEGRETARIO COMUNALE COMUNE DI BIENO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DETERMINAZIONE del SEGRETARIO COMUNALE n. 82/2016 Reg. determinazioni assunta in data 22.12.2016 OGGETTO: Proroga al 31/01/2017 del rapporto di lavoro della

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Area Amministrativa - contabile : N. 63 Registro Generale : N. 93 Pubblicata il 1.10.2011 OGGETTO Assunzione a tempo determinato e a tempo pieno di

Dettagli

Prot. n del 29/12/ [UOR: RURS - Classif. VII/2]

Prot. n del 29/12/ [UOR: RURS - Classif. VII/2] Prot. n. 0057171 del 29/12/2016 - [UOR: RURS - Classif. VII/2] Siena, Repertorio C.C. n. Protocollo n. del CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PER LA QUALIFICA DI DIRIGENTE

Dettagli

CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL'AGENZIA REGIONALE PER LE UNIVERSIADI- ARU 2019

CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL'AGENZIA REGIONALE PER LE UNIVERSIADI- ARU 2019 CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL'AGENZIA REGIONALE PER LE UNIVERSIADI- ARU 2019 Con la presente scrittura privata, che si redige in triplice originale, fra: - L Agenzia

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE N : 480/2014 del 06/12/2014 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: DR. QUIRINO VOLPE - PRESA D ATTO DIMISSIONI INCARICO ART. 110 C.1 D.LGS.

Dettagli

COMUNE DI TORTOLĺ. Provincia dell Ogliastra CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO, A TEMPO PARZIALE E DETERMINATO, PER L ASSUNZIONE DI UN

COMUNE DI TORTOLĺ. Provincia dell Ogliastra CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO, A TEMPO PARZIALE E DETERMINATO, PER L ASSUNZIONE DI UN COMUNE DI TORTOLĺ Provincia dell Ogliastra N. Registro Contratti di lavoro subordinato. CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO, A TEMPO PARZIALE E DETERMINATO, PER L ASSUNZIONE DI UN OPERATORE DI

Dettagli

Matricola: Pos.: U.O.:.. Sede:..

Matricola: Pos.: U.O.:.. Sede:.. Stampare su carta intestata dell Istituto in triplice originale (1 originale per il dipendente: 1 originale per l Ufficio Assunzioni e 1 originale per l Istituto) Prot. n Data Contratto di lavoro a tempo

Dettagli

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI FOGGIA. Contratto di lavoro individuale a tempo determinato, ai sensi dell art. 14 e dell art.

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI FOGGIA. Contratto di lavoro individuale a tempo determinato, ai sensi dell art. 14 e dell art. COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI FOGGIA REP. n. Contratto di lavoro individuale a tempo determinato, ai sensi dell art. 14 e dell art. 15 comma 5 del CCNL del Comparto Regioni Autonomie

Dettagli

7 Allegato D alla Delib.G.R. n. 49/53 del

7 Allegato D alla Delib.G.R. n. 49/53 del SCHEMA TIPO DI CONTRATTO REGOLANTE IL RAPPORTO DI LAVORO DEI DIRETTORI AMMINISTRATIVO E SANITARIO DELL AZIENDA REGIONALE DELL EMERGENZA E URGENZA DELLA SARDEGNA (AREUS) PREMESSO CHE Il Direttore generale

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA INTELLETTUALE DIRETTORE GENERALE DELL'ISTITUTO SUPERIORE REGIONALE ETNOGRAFICO PREMESSO CHE

CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA INTELLETTUALE DIRETTORE GENERALE DELL'ISTITUTO SUPERIORE REGIONALE ETNOGRAFICO PREMESSO CHE CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA INTELLETTUALE DIRETTORE GENERALE DELL'ISTITUTO SUPERIORE REGIONALE ETNOGRAFICO PREMESSO CHE Con decreto del Presidente della Regione n. 35 del 17.03.2015 sono state conferite,

Dettagli

COMUNE DI MOGLIANO VENETO. (Provincia di Treviso) Prot. n

COMUNE DI MOGLIANO VENETO. (Provincia di Treviso) Prot. n COMUNE DI MOGLIANO VENETO (Provincia di Treviso) Prot. n. ------------------------------------------------------------------- DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO PROFESSIONA- LE PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CAGLIARI - LA GESTIONE COMMISSARIALE DELLA EX PROVINCIA DI CARBONIA

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CAGLIARI - LA GESTIONE COMMISSARIALE DELLA EX PROVINCIA DI CARBONIA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CAGLIARI SCRITTURA PRIVATA NON AUTENTICATA Cessione del contratto individuale di lavoro subordinato MUCELLI SARA (art. 1406 codice civile) Le parti di seguito costituite:

Dettagli

Regione Lazio. DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO Atti dirigenziali di Gestione 11/06/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N.

Regione Lazio. DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO Atti dirigenziali di Gestione 11/06/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. Regione Lazio DIPARTIMENTO ISTITUZIONALE E TERRITORIO Atti dirigenziali di Gestione Disposizione 6 giugno 2013, n. A04753 Conferimento dell'incarico di Dirigente dell'area "Volontariato ed Enti Locali

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA SUD - BELARDI SENIGALLIA - ANIC Prot. n. : 4480 data, 27/10/2014

ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA SUD - BELARDI SENIGALLIA - ANIC Prot. n. : 4480 data, 27/10/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA SUD - BELARDI SENIGALLIA - ANIC849002 Prot. n. : 4480 data, 27/10/2014 Oggetto: contratto individuale di lavoro a tempo determinato stipulato tra il Dirigente scolastico

Dettagli

MOD. B-1 (contratto successivo al primo per personale docente o educativo che stipula più contratti) (Istituzione scolastica)

MOD. B-1 (contratto successivo al primo per personale docente o educativo che stipula più contratti) (Istituzione scolastica) MOD. B-1 (contratto successivo al primo per personale docente o educativo che stipula più contratti) (Istituzione scolastica) Prot. n. : data, / / Oggetto: contratto individuale di lavoro a tempo determinato

Dettagli

MODELLI. MOD A - 1 (docenti supplenti annuali)

MODELLI. MOD A - 1 (docenti supplenti annuali) MODELLI MOD A - 1 (docenti supplenti annuali) ---------------------------------------------------------------------------------------------- (Istituzione scolastica) Prot. n.ro (data) Oggetto: Contratto

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELL FUNZIONI DI COMPONENTE UNICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELLA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AL DOTT..

SCHEMA DI CONTRATTO INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELL FUNZIONI DI COMPONENTE UNICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELLA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AL DOTT.. Gestione Commissariale (L.R. 15/2013) EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 28.06.2013 n. 15 Disposizioni in materia di riordino delle Province Decreto Presidente Giunta Regionale n. 49 del 30.05.2014

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA)

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SEGRETERIA GENERALE N. 460 del 18/03/2015 Oggetto: CONFERIMENTO INCARICO DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA SEGRETERIA GENERALE - SEZIONE SEGRETERIA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L D I R E T T O R E N. 6 5 D E L 2 5 N O V E M B R E 2 0 1 5

D E T E R M I N A Z I O N E D E L D I R E T T O R E N. 6 5 D E L 2 5 N O V E M B R E 2 0 1 5 D E T E R M I N A Z I O N E D E L D I R E T T O R E N. 6 5 D E L 2 5 N O V E M B R E 2 0 1 5 O G G E T T O : PROROGA INCARICO A TEMPO DETERMINATO AL SIG. BENTIVEGNA EDOARDO PER SVOLGERE LE MANSIONI DI

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO PER LO SVOLGIMEN- TO DELLA FUNZIONE DI DIRETTORE DELLA SOCIETA DELLA SALUTE. Tra

CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO PER LO SVOLGIMEN- TO DELLA FUNZIONE DI DIRETTORE DELLA SOCIETA DELLA SALUTE. Tra Allegato A decreto 5/2015 CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO PER LO SVOLGIMEN- TO DELLA FUNZIONE DI DIRETTORE DELLA SOCIETA DELLA SALUTE Tra Ettore Neri nato a Seravezza (LU) il 26/03/1961 il quale interviene

Dettagli

CONTRATTO INDIVIDUALE

CONTRATTO INDIVIDUALE Allegato A CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO, INDETERMINATO A TEMPO PIENO PER L ASSUNZIONE DI UN AGENTE DI POLIZIA LOCALE, CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1 PRESSO L AREA AMMINISTRATIVA E L

Dettagli

MOD. B-1 (contratto successivo al primo per personale docente che stipula più contratti) (Istituzione scolastica)

MOD. B-1 (contratto successivo al primo per personale docente che stipula più contratti) (Istituzione scolastica) MOD. B-1 (contratto successivo al primo per personale docente che stipula più contratti) (Istituzione scolastica) Prot. n. : data, / / Oggetto: contratto individuale di lavoro a tempo determinato stipulato

Dettagli

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI DIRITTO PRIVATO PER L INCARICO DI DIRETTORE GENERALE L anno duemilasedici (2016) il giorno del

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI DIRITTO PRIVATO PER L INCARICO DI DIRETTORE GENERALE L anno duemilasedici (2016) il giorno del CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI DIRITTO PRIVATO PER L INCARICO DI DIRETTORE GENERALE L anno duemilasedici (2016) il giorno del mese di dicembre, Tra L Azienda Pubblica di Servizi

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO PER LO SVOLGIMEN- TO DELLA FUNZIONE DI DIRETTORE DELLA SOCIETA DELLA SALUTE. Tra

CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO PER LO SVOLGIMEN- TO DELLA FUNZIONE DI DIRETTORE DELLA SOCIETA DELLA SALUTE. Tra CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO PER LO SVOLGIMEN- TO DELLA FUNZIONE DI DIRETTORE DELLA SOCIETA DELLA SALUTE Tra Luca Lunardini nato a Camaiore (LU) il 01/08/1961 il quale interviene e agisce in rappresentanza

Dettagli

MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti

MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DI UFFICI ALLE DIPENDENZE DEL SINDACO, DELLA GIUNTA O DEGLI ASSESSORI. Approvato con delibera di G.C. n. 382 del 25.09.2006

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Area Amministrativa - contabile : N. 6 Registro Generale : N. 7 Pubblicata il 23.01.2012 OGGETTO: Assunzione a tempo determinato e a tempo pieno di

Dettagli

COMUNE DI BRENNA Provincia di Como

COMUNE DI BRENNA Provincia di Como COMUNE DI BRENNA Provincia di Como N. REGISTRO GENERALE : 5 DECRETO DEL SINDACO N. 5 DEL 30-12-2017 Ufficio: SEGRETERIA Oggetto: NOMINA DI RESPONSABILE DELL'AREA TECNICO-URBANISTICA E LL.PP. CON ATTRIBUZIONE

Dettagli

Convenzione ex art 14 del C.C.N.L. del comparto Regioni- autonomie. locali in data Personale utilizzato a tempo parziale

Convenzione ex art 14 del C.C.N.L. del comparto Regioni- autonomie. locali in data Personale utilizzato a tempo parziale COMUNE DI ILBONO... UNIONE COMUNI D OGLIASTRA Convenzione ex art 14 del C.C.N.L. del comparto Regioni- autonomie locali in data 22.01.2004 Personale utilizzato a tempo parziale L anno addì del mese in

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO (C.F P.I )

PROVINCIA DI TORINO (C.F P.I ) CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO L anno duemilaquindici, il giorno sedici del mese di settembre TRA - il signor BERNARDO Dr. Arnaldo, nato ad Aiello Calabro (CS) il 18/11/1953

Dettagli

CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari

CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari N. Sett. 111/DSETT_IV del 06/08/2015 CITTÀ DI ALGHERO Provincia di Sassari SERVIZIO AUTONOMO ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE N. 617 del 07/08/2015 OGGETTO: OGGETTO: PERSONALE ESTERNO

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 175 Proposta n. 1240 del 18/12/2013 Determina generale num. 1162

Dettagli

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO EX ART. 110, 2 CO.. Dlegs 267/2000 A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE C O N. Ing. Cadoni Debora.

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO EX ART. 110, 2 CO.. Dlegs 267/2000 A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE C O N. Ing. Cadoni Debora. Comune di Seui prov. dell Ogliastra CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO EX ART. 110, 2 CO.. Dlegs 267/2000 A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE C O N Ing. Cadoni Debora L'anno duemilatredici addì diciannove del

Dettagli

FRA IL DIRETTORE GENERALE DELL AZIENDA U.S.L. 11

FRA IL DIRETTORE GENERALE DELL AZIENDA U.S.L. 11 CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO A TEMPO DETERMINATO FRA IL DIRETTORE GENERALE DELL AZIENDA U.S.L. 11 EMPOLI, DOTT.SSA MONICA PIOVI ED IL DOTT RENATO COLOMBAI, PER LO SVOLGIMENTO DELLE FUNZIONI DI DIRETTORE

Dettagli

AFF. ISTITUZIONALI, PERSONALE E SIST. INFORMATIVI

AFF. ISTITUZIONALI, PERSONALE E SIST. INFORMATIVI REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. 690 DEL 18/11/2016 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 17504 DEL 17/11/2016 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: Area: AFF. ISTITUZIONALI, PERSONALE E SIST. INFORMATIVI Prot.

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO. Estratto dal Registro delle deliberazioni

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO. Estratto dal Registro delle deliberazioni ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO Estratto dal Registro delle deliberazioni DETERMINAZIONE COMMISSARIALE VERBALE N. 79 DEL 23.09.2011 OGGETTO: Nomina dell addetta al servizio

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO INDIVIDUALE A TEMPO DETERMINATO. Premesso che in data 20 ottobre 2003 è stato sottoscritto il Contratto collettivo relativo al

CONTRATTO DI LAVORO INDIVIDUALE A TEMPO DETERMINATO. Premesso che in data 20 ottobre 2003 è stato sottoscritto il Contratto collettivo relativo al COMUNE DI MOENA PROVINCIA DI TRENTO CONTRATTO DI LAVORO INDIVIDUALE A TEMPO DETERMINATO Moena, Rep. n. /a.p. Premesso che in data 20 ottobre 2003 è stato sottoscritto il Contratto collettivo relativo al

Dettagli

Modello di contratto. Apprendistato di alta formazione

Modello di contratto. Apprendistato di alta formazione Modello di contratto Apprendistato di alta formazione MODELLO DI CONTRATTO DI APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE ex art. 5, d.lgs. n. 167/2011... [Datore di lavoro], in persona del legale rappresentante

Dettagli

COMUNE DI ISCHIA DI CASTRO (Provincia di Viterbo)

COMUNE DI ISCHIA DI CASTRO (Provincia di Viterbo) COPIA COMUNE DI ISCHIA DI CASTRO (Provincia di Viterbo) AREA TECNICA SERVIZIO UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE N. 127 del 06-05-2013 Oggetto: Approvazione bozza di convenzione per "Istruttore Direttivo Tecnico".

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. 661 DEL 07/11/2016 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 16737 DEL 07/11/2016 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: Area: AFF. ISTITUZIONALI, PERSONALE E SIST. INFORMATIVI Prot.

Dettagli

DETERMINAZIONE. Centro di responsabilità: Direttore Generale. Centro di costo: C1 Polizia Municipale e sicurezza del traffico

DETERMINAZIONE. Centro di responsabilità: Direttore Generale. Centro di costo: C1 Polizia Municipale e sicurezza del traffico DETERMINAZIONE Centro di responsabilità: Direttore Generale Centro di costo: C1 Polizia Municipale e sicurezza del traffico Determinazione n. 85 del 28 dicembre 2007 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI

Dettagli

Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico.

Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico. REGIONE PIEMONTE BU44 03/11/2016 Codice A1001B D.D. 26 luglio 2016, n. 82 Consulente di fiducia; approvazione schema di contratto di affidamento dell'incarico. (omissis) (omissis) determina - di approvare,

Dettagli

CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL AGENZIA PER IL LAVORO E L ISTRUZIONE

CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL AGENZIA PER IL LAVORO E L ISTRUZIONE CONTRATTO DI CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL AGENZIA PER IL LAVORO E L ISTRUZIONE Il giorno del mese di.. dell anno 20 sono presenti da una parte: il dott...,nato a. il, nella sua

Dettagli

CITTA di MERCOGLIANO Provincia di Avellino

CITTA di MERCOGLIANO Provincia di Avellino CITTA di MERCOGLIANO Provincia di Avellino DETERMINAZIONE Registro Generale Numero 357 del 20-10-2016 SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero 30 del 19-10-2016 OGGETTO: ASSUNZIONE

Dettagli

- L amministrazione della ex PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS, di. cui alla Legge Regionale , n.15 Disposizioni transitorie in

- L amministrazione della ex PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS, di. cui alla Legge Regionale , n.15 Disposizioni transitorie in COMUNE DI SANT ANNA ARRESI EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS SCRITTURA PRIVATA NON AUTENTICATA Cessione del contratto individuale di lavoro subordinato SIMONA ZANDA (art. 1406 codice civile) Le parti di

Dettagli

Convenzione per la gestione associata dell'ufficio di Segreteria dei Comuni di Roccabianca e Colorno

Convenzione per la gestione associata dell'ufficio di Segreteria dei Comuni di Roccabianca e Colorno All. A atto di C.C. n. 40 del 23.10.2014 Convenzione per la gestione associata dell'ufficio di Segreteria dei Comuni di Roccabianca e Colorno (art. 98, comma 3 del testo unico delle leggi sull ordinamento

Dettagli

INSIEME AZIENDA CONSORTILE INTERVENTI SOCIALI VALLI DEL RENO, LAVINO E SAMOGGIA Via Cimarosa n. 5/ Casalecchio di Reno *********************

INSIEME AZIENDA CONSORTILE INTERVENTI SOCIALI VALLI DEL RENO, LAVINO E SAMOGGIA Via Cimarosa n. 5/ Casalecchio di Reno ********************* INSIEME AZIENDA CONSORTILE INTERVENTI SOCIALI VALLI DEL RENO, LAVINO E SAMOGGIA Via Cimarosa n. 5/2 40033 Casalecchio di Reno ********************* DISCIPLINARE DI INCARICO A TEMPO DETERMINATO, DIRETTORE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO ADOTTATA EX ART. 48 DEL TUEL N. 267/2000 N. 56 /G del 24/11/2014 Oggetto: pesatura Posizioni organizzative art.10 CCNL 1999 L anno duemilaquattordici il giorno

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SEGRETERIA n. 635 di data 26/10/2017 OGGETTO: Accordo stralcio per il rinnovo del contratto collettivo

Dettagli

NOTA OPERATIVA N. 30

NOTA OPERATIVA N. 30 DIREZIONE CENTRALE TFS TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE UFFICIO I - TFS TFR Roma, 14 dicembre 2006 AI DIRIGENTI GENERALI CENTRALI E COMPARTIMENTALI istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CERVIGNANO CERVIGNANO DEL FRIULI - UDIC Prot. n. : 1842C4 data, 28/03/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO CERVIGNANO CERVIGNANO DEL FRIULI - UDIC Prot. n. : 1842C4 data, 28/03/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO CERVIGNANO CERVIGNANO DEL FRIULI - UDIC847009 Prot. n. : 1842C4 data, 28/03/2015 Oggetto: contratto individuale di lavoro a tempo determinato stipulato tra il Dirigente scolastico

Dettagli

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO PIENO /PARZIALE INDETERMINATO

CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO PIENO /PARZIALE INDETERMINATO Regione dell Umbria Provincia di Perugia CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO PIENO /PARZIALE INDETERMINATO TRA L ATI3 nella persona del Direttore, GALILEI FAUSTO, nato a Gualdo Cattaneo

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 4 del Reg. Delib. N. 359 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Liliana Monchelato f.to Livio Bertoia VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : DIREZIONE GENERALE IMPEGNO DI SPESA PER INCARICO DI TUTELA LEGALE ATTIVITA' DI RECUPERO CREDITI. NR. Progr. Data 623 20/12/2013 Copertura

Dettagli

Direzione Organizzazione /004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Organizzazione /004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Organizzazione 2016 04291/004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 1288 approvata il 27 settembre 2016 DETERMINAZIONE: D. LGS.

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali Ministero per i Beni e le Attività Culturali CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO L AMMINISTRAZIONE PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI P R E M E S S O C H E è stata constatata la regolarità della prescritta

Dettagli

CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO IL DIRIGENTE DI SETTORE

CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO IL DIRIGENTE DI SETTORE CITTA DI CATANZARO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO IL DIRIGENTE DI SETTORE Assume la seguente determinazione avente per oggetto ATTRIBUZIONE DEL'INCARICO DI ALTA PROFESSIONALITA'

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA SUD - BELARDI SENIGALLIA - ANIC Prot. n. : 1832 data, 16/04/2014

ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA SUD - BELARDI SENIGALLIA - ANIC Prot. n. : 1832 data, 16/04/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA SUD - BELARDI SENIGALLIA - ANIC849002 Prot. n. : 1832 data, 16/04/2014 Oggetto: contratto individuale di lavoro a tempo determinato stipulato tra il Dirigente scolastico

Dettagli

COMUNE DI CALOVETO C O P I A

COMUNE DI CALOVETO C O P I A COMUNE DI CALOVETO (Provincia di Cosenza) C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO AMMINISTRATIVO AREA AMMINISTRATIVA N. 31 del 02/04/2013 Registro Generale N 78 OGGETTO: Approvazione

Dettagli

COMUNE DI COMACCHIO. Premesso che:

COMUNE DI COMACCHIO. Premesso che: COMUNE DI COMACCHIO CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO PIENO ED A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, D.LGS. 267/2000 (INCARICO CON FUNZIONE E ATTIVITA DI ALTA SPECIALIZZAZIONE)

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 184 Adunanza del 26.11.2011 Codice Ente :... Codice materia :... Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO : PROROGA ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PIENO

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE VI

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE VI COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE VI Contratto individuale di lavoro per la costituzione di rapporto di lavoro a tempo determinato della durata di mesi uno e a tempo parziale al 50% Richiamati

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI DOLO - VEPS07000G. Prot. n. : 1035 data, 05/03/2012

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI DOLO - VEPS07000G. Prot. n. : 1035 data, 05/03/2012 LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI DOLO - VEPS07000G Prot. n. : 1035 data, 05/03/2012 Oggetto: contratto individuale di lavoro a tempo determinato stipulato tra il Dirigente scolastico (C.F. CRRLGU58P06G224H)

Dettagli

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL UFFICIO DI SUPPORTO AL PRESIDENTE ED AGLI ASSESSORI AI SENSI DELL ART. 90 DEL D. LGS. N. 267/2000 E SS.MM.II.

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL UFFICIO DI SUPPORTO AL PRESIDENTE ED AGLI ASSESSORI AI SENSI DELL ART. 90 DEL D. LGS. N. 267/2000 E SS.MM.II. I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 29 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL UFFICIO DI SUPPORTO AL PRESIDENTE ED AGLI ASSESSORI AI SENSI DELL ART. 90 DEL D. LGS. N. 267/2000 E SS.MM.II. Approvato

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO INDIVIDUALE A TEMPO DETERMINATO. Premesso che in data 20 ottobre 2003 è stato sottoscritto il Contratto collettivo relativo

CONTRATTO DI LAVORO INDIVIDUALE A TEMPO DETERMINATO. Premesso che in data 20 ottobre 2003 è stato sottoscritto il Contratto collettivo relativo COMUNE DI MOENA PROVINCIA DI TRENTO CONTRATTO DI LAVORO INDIVIDUALE A TEMPO DETERMINATO Rep. n. /a.p. Premesso che in data 20 ottobre 2003 è stato sottoscritto il Contratto collettivo relativo al 2002-2005

Dettagli

C O M U N E D I C U V I O Provincia di Varese

C O M U N E D I C U V I O Provincia di Varese C O M U N E D I C U V I O Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Numero 4 Del 29-01-2015 Oggetto: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D'INTESA TRA IL COMUNE DI CUVIO ED IL COMUNE DI CUVEGLIO

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA A LIVELLO DI ENTE PER I DIPENDENTI DEI COLLEGI PROVINCIALI IPASVI

LINEE GUIDA PER LA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA A LIVELLO DI ENTE PER I DIPENDENTI DEI COLLEGI PROVINCIALI IPASVI COLLEGIO PROVINCIALE INFERMIERI PROFESSIONALI, ASSISTENTI SANITARI E VIGILATRICI D INFANZIA (IPASVI) DI TRIESTE LINEE GUIDA PER LA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA A LIVELLO DI ENTE PER I DIPENDENTI DEI COLLEGI

Dettagli

CONVENZIONE PER IL DISTACCO DI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PRESSO L UNIONE DEI COMUNI DEL SARRABUS

CONVENZIONE PER IL DISTACCO DI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PRESSO L UNIONE DEI COMUNI DEL SARRABUS ALLEGATO A) ALLA DELIBERA DI G.C. N. 10 DEL 28/01/2015 Il Segretario Comunale F.to Dott.ssa Maria Teresa Vella CONVENZIONE PER IL DISTACCO DI DIPENDENTI DEL COMUNE DI PRESSO L UNIONE DEI COMUNI DEL SARRABUS

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE TRA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE TRA CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE TRA AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA ASP DELLA PROVINCIA DI PESCARA, con sede legale in Città Sant Angelo alla Via Vertonica s.n.civ., partita

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASSUNZIONE DI N.3 UNITA EX. ART.90 DEL D.LGS. N. 2672000 PRESSO IL GABINETTO DEL SINDACO RACCOLTA GENERALE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: EX DIPENDENTE MATRICOLA N.04280. LIQUIDAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTOGGIO Provincia di Genova

COMUNE DI MONTOGGIO Provincia di Genova Richiamate: la deliberazione della Giunta Comunale n. 20 del 12/03/2015 esecutiva ai sensi di legge, con la quale si dava apposito indirizzo al Responsabile del Servizio Personale per fornire il supporto

Dettagli

N. 17 del 14 febbraio 2015

N. 17 del 14 febbraio 2015 COMUTSFE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E BILANCIO SERVIZIO RISORSE UMANE N. 17 del 14 febbraio 2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: ASSUNZIONE A TEM PO DETERM INATO AI SENSI D ELL ART.

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO S C H E M A CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER LE PRESTAZIONI DI DIRETTORE GENERALE 1 INDICE 1) Tipologia del contratto

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DEFINIZIONE TRATTAMENTO ECONOMICO NUOVO SEGRETARIO GENERALE

Dettagli