Lunedì 24 Novembre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lunedì 24 Novembre 2014"

Transcript

1 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e Pa l a z z o d e i c o n g r e s s i - R o m a Lunedì 24 Novembre /11.45 Sala Plenaria APERTURA DEI LAVORI Amedeo Bianco Presidente FNOMCeO - Vice Presidente Commissione Nazionale per la Formazione Continua SALUTI DELLE AUTORITÀ 1 I N T E R V E N G O N O Luca Coletto Vice Presidente Beatrice Lorenzin Ministro della Salute 11.45/13.15 Sala Plenaria prima sessione L ecm dal Nuovo Accordo Stato-Regioni all armonizzazione delle regole in ambito europeo I N T R O D U C E e m o d e r a Egle Parisi Dirigente Direzione delle Professioni Sanitarie e delle Risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale Ministero della Salute 11.45/12.15 Un sistema in evoluzione: dati, regole e criticità dell ECM Segretario 12.15/12.30 L armonizzazione dei sistemi regionali ECM Roberta Brenna Comitato Tecnico delle Regioni 12.30/12.45 La certificazione e valutazione dell aggiornamento professionale: le ricadute operative della certificazione Sergio Bovenga Presidente Consorzio per la Gestione dell Anagrafe delle Professioni Sanitarie 1

2 13.15 LUNCH 12.45/13.00 obbligatorietà ecm italia: Incentivi, disincentivi e sanzioni Riccardo Vigneri 13.00/13.15 L evoluzione del Sistema ECM verso lo sviluppo professionale continuo Luigi Conte 14.30/16.00 Sala Plenaria seconda sessione La Commissione incontra gli Stakeholder del Sistema ecm Tavola rotonda 2 Luigi Conte Coordinatore Quarta Sezione Commissione Nazionale per la Formazione Continua Mario Buscema Presidente Federcongressi&eventi Vincenzo Panella Federsanità ANCI Stefano Rimondi Presidente Assobiomedica Luciano Flor Coordinatore Regionale FIASO Emilio Stefanelli Vice Presidente Farmindustria Franco Vimercati Presidente FISM 16.00/17.30 Sala Plenaria terza sessione La Voce dei Provider Quesiti, proposte e suggerimenti alla Commissione ECM L acquisizione di proposte, suggerimenti e tematiche da parte della Segreteria ECM avverrà nel corso della manifestazione e precedentemente ai lavori attraverso il portale forumecm.it Segretario 2

3 Sergio Bovenga Presidente Consorzio per la Gestione dell Anagrafe delle Professioni Sanitarie Luigi Conte Sandro Di Sabatino Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali Corrado Ruozi Responsabile Osservatorio Nazionale della Formazione Continua in Sanità 16.00/17.00 Sala piacentini seminario L aggiornamento dei professionisti sanitari fra Sistema Italiano ed estero Sergio Manzieri 3 IN T ERVIENE Antonio Bortone Presidente Coordinamento Nazionale delle Associazioni Professioni Sanitarie 17.30/18.30 Sala plenaria quarta sessione La Formazione negli Istituti di Ricerca Fattore strategico di sviluppo degli irccs e iizzss Gaetano Penocchio L Educazione Continua in Medicina leva strategica per garantire la qualità, l appropriatezza e la sicurezza dei processi sanitari, l esperienza dell Istituto Europeo di Oncologia Elena Mazzoleni Responsabile Servizio Formazione e Sviluppo, Istituto Europeo di Oncologia Le esperienze FAD del Centro di referenza per la formazione in Sanità pubblica veterinaria Luisa Garau IZS di Lombardia ed Emilia Romagna La formazione del Ministero della Salute nell ambito della Sicurezza alimentare e della Sanità animale Francesca Calvetti Ministero della Salute La formazione a distanza in salute pubblica. Esperienze e prospettive all Istituto Superiore di Sanità Alfonso Mazzaccara, Donatella Barbina Istituto Superiore di Sanità CHIUSURA DEI LAVORI 3

4 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e Pa l a z z o d e i c o n g r e s s i - R o m a Martedì 25 Novembre /12.00 Sala Plenaria quinta sessione Sistemi di verifica e valutazione della formazione ecm Segretario /9.15 La valutazione dei requisiti standard per l accreditamento dei provider: analisi delle principali non conformità rilevate Angelo Foresta 9.15/9.30 Il comitato di garanzia: risultati e rilievi dell attività ispettiva svolta Paolo Messina Responsabile Comitato di Garanzia per l indipendenza della formazione continua dal sistema di sponsorizzazione 9.30/9.45 Dalle valutazioni qualitative alle verifiche ispettive: senso e significato della valutazione per l Osservatorio Nazionale sulla Qualità della Formazione Continua Corrado Ruozi Responsabile Osservatorio Nazionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità 9.45/10.00 DIBATTITO MODER ANO Claudio Tonzar Osservatorio Nazionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità Salvo Giambelluca Osservatorio Nazionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità 10.00/10.15 Uno strumento di misurazione della performance dei provider ECM della Regione Toscana Paolo Becherucci Osservatorio Regionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità, Toscana 4

5 /10.30 La valutazione come parte del processo di apprendimento del professionista: l esperienza della regione Emilia Romagna Barbara Lelli Osservatorio Regionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità, Emilia Romagna 10.30/10.45 Formazione e competenze per i valutatori dell Osservatorio della regione Piemonte Nadia Bonsignore Osservatorio Regionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità, Piemonte 10.45/11.00 Il sistema di autocontrollo delle attività del provider Gianfranco Desogus Osservatorio Regionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità, Sardegna 11.00/11.15 Tecniche e metodi per la conduzione delle visite: un primo bilancio alla luce delle esperienze realizzate Gabriella Geraci Valutatore Osservatorio Nazionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità 11.15/11.30 UN MODELLO DI VALUTAZIONE DELL IMPATTO DELLA FORMAZIONE Agnese Iovino Direttore generale ASL Napoli 2 nord 11.30/12.00 DIBATTITO CONCLUSIONI Corrado Ruozi Responsabile Osservatorio Nazionale sulla qualità della Formazione Continua in Sanità 10.30/11.00 Sala Piacentini seminario La formazione dei liberi professionisti In t erviene Valerio Brucoli 5

6 11.00/12.00 Sala Piacentini seminario Le Regioni verso una nuova ECM L armonizzazione dei sistemi regionali Roberta Brenna Regione Lombardia L ECM quale punto di incontro tra Stato e Regioni Segretario della Il Sistema di accreditamento della Regione Campania Egidio Montibello Commissione Regionale ECM Regione Campania 6 Il Sistema di accreditamento della Regione Lazio Marinella d Innocenzo Responsabile Area Formazione Regione Lazio Il ruolo della FSC nel futuro sviluppo della formazione continua e come risposta alle aspettative dei professionisti Claudio Costa, Daniele Frezza Regione Veneto 11.00/12.30 sala Severini seminario A cura della Segreteria organizzativa in collaborazione con Federcongressi&eventi L Associazione che vuoi 12.00/13.00 Sala Plenaria sesta sessione L educazione continua degli operatori sanitari tra sostenibilità economica del sistema, evoluzione della sponsorship, obiettivi dei professionisti Claudio Cricelli 6

7 In t ervengono Andrea Fontanella Presidente eletto Società scientifica di Medicina Interna - FADOI Antonio Ceriello Associazione Medici Diabetologi - AMD Fernanda Gellona Direttore Assobiomedica 12.00/ sala Piacentini seminario A cura della Segreteria organizzativa Fondi interprofessionali e strumenti di finanziamento della formazione nelle aziende sanitarie private 7 In t ervengono Silvia Cecchi Responsabile Area Formazione di Fon.Ter - Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua del terziario Egidio Sangue Vicepresidente di FondItalia - Fondo Formazione Italia Filippo Leonardi Direttore Generale Associazione Italiana Ospedalità Privata - AIOP EFEI ECM LUNCH 14.00/15.00 Sala Plenaria settima sessione Il Dossier formativo: al via la fase operativa Luigi Conte Coordinatore Quarta Sezione Commissione Nazionale per la Formazione Continua In t ervengono Il dossier come strumento per orientare la formazione del professionista sanitario Annalisa Silvestro Presidente IPASVI DF: l esperienza della regione Toscana in partnership con CoGeAPS,OMCeO Firenze e Agenas Silvia Falsini Regione Toscana Supporto informatico del CoGeAPS al Dossier Formativo Matteo Cestari CoGeAPS 7

8 14.00/15.00 Sala piacentini seminario L innovazione nella formazione Nuovi modelli e strumenti nella formazione del professionista sanitario Sandro Di Sabatino Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali 8 Dalla formazione del singolo professionista alla formazione dei team per garantire la sicurezza e l appropriatezza delle cure Daniele Frezza Azienda Sanitaria ULSS 9 Treviso La formazione in simulazione. La simulazione in situ per completare le proctorship in Chirurgia robotica Franca Melfi Centro multidisciplinare di chirurgia robotica - Ospedale Cisanello di Pisa Panoramica sulle ultime tecnologie digitali e criteri applicativi in ambito formativo Cristiano Montorio Different Web La case history della Community Infermieri 2.0 Pier Sergio Caltabiano Direttore della Formazione - CEFPAS Valentina C. Botta Referente FAD E-learning - CEFPAS La formazione in mobilità come risposta alla richiesta di flessibilità e praticità dei medici Roberto Circià, Alberto Villani SICS 15.00/16.00 Sala Plenaria ottava sessione Aspetti operativi dell attività dei Provider Risposte della Segreteria della Commissione ECM alle domande degli operatori Sandro Di Sabatino Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali 8

9 15.00/16.00 Sala piacentini seminario L attività di sponsorizzazione alla luce delle nuove disposizioni deontologiche delle industrie farmaceutiche in Europa Segretario Francesco Mazza Direttore della Direzione Legale, Fiscale e Compliance di Farmindustria Mario Buscema Federcongressi&eventi /15.00 sala Severini seminario A cura della Segreteria organizzativa Strumenti e tecnologie e supporto della formazione In t ervengono Trasformare eventi residenziali in FAD con dplayer Giuseppe Zampolli Different Web Formazione ECM: gli strumenti operativi a supporto degli eventi residenziali e FAD Daniela Sagarese Responsabile Settore Tecnico - ITLAV Noi non vi vendiamo il software, ma quello che ci potete fare. Congress Management System CMS Il software per la gestione congressuale e sue peculiarità Corrado Casini Amministratore delegato M&P Informatica Srl Il gestionale Web delle competenze Elisa Muzzioli Nouvelle Srl Antonio Pignatto Antiforma Srl 9

10 15.00/16.00 Sala severini seminario Governance ECM: il CoGeAPS per i Professionisti e gli Ordini, Collegi ed Associazioni Sergio Bovenga Presidente Consorzio per la Gestione dell Anagrafe delle Professioni Sanitarie /15.15 La formazione ECM e la differenziazione professionale Gennaro Rocco Commissione Nazionale Formazione Continua 15.15/15.30 La formazione professionale ECM e i crediti formativi professionali Tiziana Rossetto CoGeAPS 15.30/15.45 La registrazione dei crediti individuali, esoneri, esenzioni e crediti non trasmessi nella banca dati CoGeAPS Mariangela d Ercole CoGeAPS 15.45/16.00 La certificazione: modalità operative per il triennio e le nuove regole per triennio Matteo Cestari CoGeAPS 16.00/17.00 Sala Plenaria Conclusioni In t ervengono Amedeo Bianco Presidente FNOMCeO - Vice Presidente Commissione Nazionale per la Formazione Continua Segretario Luigi Conte Sergio Bovenga Presidente Consorzio per la Gestione dell Anagrafe delle Professioni Sanitarie CHIUSURA DEI LAVORI 10

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

Programma Congressuale. Regole, Operatività e Qualità del Sistema ECM. CONFERENZA NAZIONALE sulla Formazione Continua in Medicina

Programma Congressuale. Regole, Operatività e Qualità del Sistema ECM. CONFERENZA NAZIONALE sulla Formazione Continua in Medicina CONFERENZA NAZIONALE sulla Formazione Continua in Medicina A 4 5 Novembre 2013 4 5 Novembre 2013 Palazzo dei Congressi Roma 1 Regole, Operatività e Qualità del Sistema ECM LUNEDÌ 4 NOVEMBRE 2013 15.00/15.10

Dettagli

PROGRAMMA CONGRESSUALE

PROGRAMMA CONGRESSUALE DIREZIONE SCIENTIFICA 4 A CONFERENZA NAZIONALE Le SULLA dimensioni FORMAZIONE della Qualità nel CONTINUA Sistema IN ECM MEDICINA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua in collaborazione

Dettagli

APERTURA DEI LAVORI Amedeo Bianco Presidente FNOMCeO - Vice Presidente Commissione Nazionale per la Formazione Continua

APERTURA DEI LAVORI Amedeo Bianco Presidente FNOMCeO - Vice Presidente Commissione Nazionale per la Formazione Continua 15 Ottobre / Lunedì 1 a GIORNATA 15.00/15.10 Sala Plenaria APERTURA DEI LAVORI Amedeo Bianco Presidente FNOMCeO - Vice Presidente Commissione Nazionale 15.10/15.45 SALUTI DELLE AUTORITÀ Luca Coletto Vice

Dettagli

15.00/15.10 apertura dei lavori Amedeo Bianco Presidente FNOMCeO Vice Presidente Commissione Nazionale per la Formazione Continua

15.00/15.10 apertura dei lavori Amedeo Bianco Presidente FNOMCeO Vice Presidente Commissione Nazionale per la Formazione Continua CONFERENZA NAZIONALE sulla Formazione Continua in Medicina A 4 5 Novembre 2013 Palazzo dei Congressi Roma 1 LUNEDÌ 4 NOVEMBRE 2013 15.00/15.45 Sala Plenaria 15.00/15.10 apertura dei lavori Amedeo Bianco

Dettagli

Apertura dei lavori Renato Balduzzi Presidente Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Apertura dei lavori Renato Balduzzi Presidente Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali 18 Ottobre Lunedì 15.00 Sala Plenaria La centralità dei professionisti nel sistema ECM: partecipazione ed innovazione Apertura dei lavori Renato Balduzzi Presidente Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari

Dettagli

Le prospettive del Sistema ECM. Le sperimentazioni ECM: il Bando per la ricerca

Le prospettive del Sistema ECM. Le sperimentazioni ECM: il Bando per la ricerca 18 Ottobre Lunedì 15.00/18.00 Sala Plenaria La centralità dei professionisti nel Sistema ECM: partecipazione ed innovazione 15.00/16.00 Apertura dei lavori Renato Balduzzi Presidente Agenas - Agenzia nazionale

Dettagli

Report dalla 6^ Conferenza Nazionale sulla Formazione Continua in Medicina Nuove regole per un sistema ECM semplice e partecipato

Report dalla 6^ Conferenza Nazionale sulla Formazione Continua in Medicina Nuove regole per un sistema ECM semplice e partecipato Report dalla 6^ Conferenza Nazionale sulla Formazione Continua in Medicina Nuove regole per un sistema ECM semplice e partecipato Roma, 24 e 25 novembre 2014 Il dott. Bianco, Presidente FNOMCeO e VicePresidente

Dettagli

Riflessioni da Cernobbio 2012

Riflessioni da Cernobbio 2012 Riflessioni da Cernobbio 2012 Il tema centrale di Cernobbio 2012 è stato la qualità. Il sistema ECM è stato definito un sistema maturo che, appena reduce da un accordo Stato regioni 2012, va ad approfondire

Dettagli

IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere

IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere Promosso da e Convegno IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere LECCE, 4-5 luglio 2014 Hotel Hilton Garden Inn PROGRAMMA PRELIMINARE

Dettagli

Ravenna, 8 novembre 2014 8 CREDITI ECM. Responsabile Scientifico: Dott. Salvatore Carlentini

Ravenna, 8 novembre 2014 8 CREDITI ECM. Responsabile Scientifico: Dott. Salvatore Carlentini Evento accreditato per la Formazione Continua in Medicina Obiettivo formativo: ACCREDITAMENTO STRUTTURE SANITARIE E DEI PROFESSIONISTI. LA CULTURA DELLA QUALITA Rivolto A TUTTE LE PROFESSIONI SANITARIE

Dettagli

Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta degli utenti Comitato tecnico delle regioni

Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta degli utenti Comitato tecnico delle regioni Roma, 7 dicembre 2013 Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Attori della governance del sistema ECM Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta

Dettagli

Relazione sulle attività della Commissione nazionale per la formazione continua (CNFC) 2012 2015

Relazione sulle attività della Commissione nazionale per la formazione continua (CNFC) 2012 2015 Relazione sulle attività della Commissione nazionale per la formazione continua (CNFC) 2012 2015 La Commissione nazionale per la formazione continua è l organismo che a livello nazionale ha la funzione

Dettagli

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S.

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Roma, 4 novembre 2013 Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Attori della governance del sistema ECM Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta

Dettagli

Il ruolo di Federcongressi&eventi e l attività rivolta ai provider : dai servizi offerti alla rappresentanza verso le istituzioni nel sistema ECM

Il ruolo di Federcongressi&eventi e l attività rivolta ai provider : dai servizi offerti alla rappresentanza verso le istituzioni nel sistema ECM Il ruolo di e l attività rivolta ai provider : dai servizi offerti alla rappresentanza verso le istituzioni nel sistema ECM Susanna Priore Responsabile Progetto Provider Ecm Federcongressi Chi siamo Federcongressi&Eventi

Dettagli

NUOVO SISTEMA di FORMAZIONE CONTINUA in MEDICINA. giugno 2008

NUOVO SISTEMA di FORMAZIONE CONTINUA in MEDICINA. giugno 2008 NUOVO SISTEMA di FORMAZIONE CONTINUA in MEDICINA giugno 2008 Il 31 dicembre 2006 è terminato il quinquennio sperimentale del sistema di formazione continua in medicina, definito in base alle disposizioni

Dettagli

Sezione di Sanità Pubblica e Management Sanitario. Convegno Nazionale. Chronic Care Model e Medicina di iniziativa

Sezione di Sanità Pubblica e Management Sanitario. Convegno Nazionale. Chronic Care Model e Medicina di iniziativa Sezione di Sanità Pubblica e Management Sanitario Convegno Nazionale Cure primarie H24 Chronic Care Model e Medicina di iniziativa, 18 febbraio 2014 Introduzione Il riordino dell assistenza territoriale

Dettagli

h. 16.00 Incontro riservato agli studenti CdL in Tecniche Audioprotesiche Moderatori: Luigi Infantino, Fermino Morello

h. 16.00 Incontro riservato agli studenti CdL in Tecniche Audioprotesiche Moderatori: Luigi Infantino, Fermino Morello VENERDI 30 OTTOBRE h. 14.30 Registrazione dei partecipanti e apertura mostra merceologica Sala ANFITEATRO h. 15.30 Saluti delle Autorità Presidente FEDERSALUTE Dr. Alberto De Santis Past President A.U.O.R.L.

Dettagli

Workshop Accreditamento dei laboratori di prova: aspetti gestionali e tecnici, problematiche e prospettive

Workshop Accreditamento dei laboratori di prova: aspetti gestionali e tecnici, problematiche e prospettive Workshop Accreditamento dei laboratori di prova: aspetti gestionali e tecnici, problematiche e prospettive Rilevanza 21-22 SETTEMBRE 2005 Organizzato da ORGANISMO DI RICONOSCIMENTO DEI LABORATORI ISTITUTO

Dettagli

bozza summer school Il futuro del SSN tra modelli

bozza summer school Il futuro del SSN tra modelli Il futuro del SSN tra modelli organizzativi, sostenibilità ed innovazione HOTEL GAARTEN GALLIO ASIAGO 18/19/20 settembre 2015 Il futuro del SSN tra modelli organizzativi, sostenibilità ed innovazione La

Dettagli

La certificazione dei crediti ECM Ruolo degli Ordini, Collegi ed Associazioni Professionali

La certificazione dei crediti ECM Ruolo degli Ordini, Collegi ed Associazioni Professionali La certificazione dei crediti ECM Ruolo degli Ordini, Collegi ed Associazioni Professionali Roma 7 Dicembre 2013 G. Rocco Intanto alcune premesse: Il programma ecm L aggiornamento durante tutto il percorso

Dettagli

Promozione della salute e cooperazione internazionale: la FNOMCEO per il volontariato medico e la collaborazione tra istituzioni.

Promozione della salute e cooperazione internazionale: la FNOMCEO per il volontariato medico e la collaborazione tra istituzioni. Convegno FNOMCEO Promozione della salute e cooperazione internazionale: la FNOMCEO per il volontariato medico e la collaborazione tra istituzioni. Accreditato ECM * Roma, 4 e 5 ottobre 2013 Auditorium

Dettagli

summer school Il futuro del SSN tra modelli

summer school Il futuro del SSN tra modelli summer school Il futuro del SSN tra modelli organizzativi, sostenibilità ed innovazione HOTEL GAARTEN GALLIO ASIAGO 18/19/20 settembre 2015 summer school Il futuro del SSN tra modelli organizzativi, sostenibilità

Dettagli

PROGRAMMA PRELIMINARE. Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali. 7 ottobre 2009, Roma

PROGRAMMA PRELIMINARE. Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali. 7 ottobre 2009, Roma P15pprPro PROGRAMMA PRELIMINARE Convegno nazionale Rete Nazionale Malattie Rare: il Registro nazionale e i Registri regionali 7 ottobre 2009, Roma Aula Pocchiari Viale Regina Elena, 299 Roma Organizzato

Dettagli

bozza LOGO LOGO LOGO summer school Il futuro del SSN tra modelli

bozza LOGO LOGO LOGO summer school Il futuro del SSN tra modelli LOGO LOGO LOGO Il futuro del SSN tra modelli organizzativi, sostenibilità ed innovazione ASIAGO 18/19/20 settembre 2015 Il futuro del SSN tra modelli organizzativi, sostenibilità ed innovazione La Summer

Dettagli

LA FORMAZIONE CONTINUA NELLA REGIONE PIEMONTE: L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER. 26-28 novembre 2012

LA FORMAZIONE CONTINUA NELLA REGIONE PIEMONTE: L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER. 26-28 novembre 2012 LA FORMAZIONE CONTINUA NELLA REGIONE PIEMONTE: L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER 26-28 novembre 2012 IL SISTEMA ECM Il sistema ECM è un sistema integrato tra il livello regionale e il livello nazionale, su

Dettagli

DOCUMENTARE IN SANITA : MODELLI STRANIERI E PER STRANIERI

DOCUMENTARE IN SANITA : MODELLI STRANIERI E PER STRANIERI IV CONGRESSO NAZIONALE AIDOS DOCUMENTARE IN SANITA : MODELLI STRANIERI E PER STRANIERI PORDENONE, 4-5 - 6 novembre 2009 Sotto la collaborazione International Federation of Health Records Organizations

Dettagli

Sicurezza e sostenibilità dei farmaci ad alto impatto economico e assistenziale

Sicurezza e sostenibilità dei farmaci ad alto impatto economico e assistenziale Sezione di Farmacia Ospedaliera & Sezione di Sanità Pubblica Incontro di Studio Sicurezza e sostenibilità dei farmaci ad alto impatto economico e assistenziale Padova, 7 maggio 2012 Con il patrocinio di

Dettagli

PRESENTAZIONE RELATORI

PRESENTAZIONE RELATORI PRESENTAZIONE Il Congresso si propone di delineare l apprendimento delle più comuni patologie uro-andrologiche ed acquisizione dei percorsi diagnostico-terapeutici multidisciplinari per il Medico di Medicina

Dettagli

Approvazione del nuovo sistema di governo regionale per la Formazione Continua in Sanita' e costituzione relativi organismi.

Approvazione del nuovo sistema di governo regionale per la Formazione Continua in Sanita' e costituzione relativi organismi. REGIONE PIEMONTE BU28 14/07/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 22 giugno 2011, n. 7-2208 Approvazione del nuovo sistema di governo regionale per la Formazione Continua in Sanita' e costituzione

Dettagli

Convegno ECM Professioni Sanitarie & ICT

Convegno ECM Professioni Sanitarie & ICT La Confederazione Antel-Assiatel-Aitic e il Coordinamento Nazionale delle Professioni Sanitarie in collaborazione con organizzano Convegno ECM Professioni Sanitarie & ICT Data e Luogo: Roma, 26 ottobre

Dettagli

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Con il patrocinio di: Corso di Aggiornamento NESSUN DOLORE Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Dall Ospedale a Casa senza DOLORE Santorso (VI), 12 aprile 2014 Programma definitivo

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Report Co.Ge.A.P.S. Statistiche e informazioni delle partecipazioni a eventi regionali e nazionali Friuli Venezia Giulia I dati di seguito presentati sono estrapolati da quelli

Dettagli

LA PSICOLOGIA SANITARIA EVIDENCE-BASED

LA PSICOLOGIA SANITARIA EVIDENCE-BASED A z i e n d a Ospedaliera S. Maria Terni Regione Umbria I CONVEGNO NAZIONALE PSI.SA. La Persona al centro del Sistema: LA PSICOLOGIA SANITARIA EVIDENCE-BASED Terni 15 maggio 2009 Sala Conferenze Azienda

Dettagli

con il patrocinio della Società Italiana di Diabetologia SIE - Società Italiana di Endocrinologia SIMI - Società Italiana di Medicina Interna

con il patrocinio della Società Italiana di Diabetologia SIE - Società Italiana di Endocrinologia SIMI - Società Italiana di Medicina Interna CON IL PATROCINIO DI Comune di Vigevano con il patrocinio dell Amministrazione Comunale Comune di Gambolò Comune di Garlasco Comune di Mortara Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pavia Ordine dei

Dettagli

RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB

RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB II Congresso Regionale F.I.Te.La.B. Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB 30-31 Gennaio 2013 Auditorium Conservatorio

Dettagli

IL MINISTRO DELLA SALUTE

IL MINISTRO DELLA SALUTE Testo aggiornato al 20 settembre 2013 Decreto ministeriale 26 marzo 2013 Gazzetta Ufficiale 8 agosto 2013, n. 185 Contributo alle spese dovuto dai soggetti pubblici e privati e dalle società scientifiche

Dettagli

Società Italiana di Diabetologia. SIE - Società Italiana di Endocrinologia. SIMI - Società Italiana di Medicina Interna CON L EGIDA DI AMD

Società Italiana di Diabetologia. SIE - Società Italiana di Endocrinologia. SIMI - Società Italiana di Medicina Interna CON L EGIDA DI AMD COL PATROCINIO DI Comune di Vigevano con il patrocinio dell Amministrazione Comunale Comune di Gambolò Comune di Mortara Comune di Garlasco Ordine dei Medici della Provincia di Pavia Società Italiana di

Dettagli

LA QUALITÀ NELLA FORMAZIONE CONTINUA IN MEDICINA:

LA QUALITÀ NELLA FORMAZIONE CONTINUA IN MEDICINA: CONVEGNO LA QUALITÀ NELLA FORMAZIONE CONTINUA IN MEDICINA: risultati del Progetto del Ministero della salute e delle Regioni Per un osservatorio sulla qualità della Educazione continua in medicina organizzato

Dettagli

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA DALLE EVIDENZE SCIENTIFICHE ALLA PRATICA CLINICA oncologi ed urologi a confronto Presidenti V. Montesarchio, G. Testa Napoli, 13-14 novembre 2014 Hotel

Dettagli

DOCENTE LAUREA/SPECIALIZZAZIONE RUOLO ATTUALMENTE RICOPERTO DOTT. GIANFRANCO FINZI Responsabile Scientifico e Docente

DOCENTE LAUREA/SPECIALIZZAZIONE RUOLO ATTUALMENTE RICOPERTO DOTT. GIANFRANCO FINZI Responsabile Scientifico e Docente PIANO FORMATIVO 2015 Tipologia evento RESIDENZIALE Titolo Congresso interregionale ANMDO SARDEGNA e ANMDO SICILIA INTEGRAZIONE OSPEDALE TERRITORIO: ESPERIENZE A CONFRONTO Sede HOLIDAY INN CAGLIARI, Viale

Dettagli

Convegno Professioni Sanitarie & ICT evento ECM

Convegno Professioni Sanitarie & ICT evento ECM La Confederazione Antel-Assiatel-Aitic e il Coordinamento Nazionale delle Professioni Sanitarie in collaborazione con organizzano Convegno Professioni Sanitarie & ICT evento ECM Data e Luogo: Roma, 26

Dettagli

PIANO FORMATIVO EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA (ECM) ANNO 2015

PIANO FORMATIVO EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA (ECM) ANNO 2015 PIANO FORMATIVO EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA (ECM) ANNO 2015 1 2 INDICE Premessa pag. 3 Piano e Obiettivi formativi pag. 3 Popolazione destinataria pag. 4 Metodologia pag. 5 Valutazione della formazione

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Convegno ECM Professioni Sanitarie & ICT

Convegno ECM Professioni Sanitarie & ICT La Confederazione Antel-Assiatel-Aitic e il Coordinamento Nazionale delle Professioni Sanitarie in collaborazione con organizzano Convegno ECM Professioni Sanitarie & ICT Data e Luogo: Roma, 26 ottobre

Dettagli

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA HTA IN ONCOLOGIA ROL E SOSTENIBILITÀ ECONOMICA MILANO, 26 NOVEMBRE 2013 Con il patrocinio di SEZIONE DI ONCOLOGIA PRESENTAZIONE L Health Technology Assessment (HTA) rimane un argomento al centro di numerosissimi

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FNOMCeO. ROMA 22 e 23 febbraio 2008. Conte Luigi

CONSIGLIO NAZIONALE FNOMCeO. ROMA 22 e 23 febbraio 2008. Conte Luigi Attuazione del corso di formazione a distanza sulla sicurezza dei pazienti rivolto a tutti i medici ed odontoiatri ed infermieri In partnership Ministero della salute FNOMCeO IPASVI CONSIGLIO NAZIONALE

Dettagli

Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia

Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia NUTRIZIONE ARTIFICIALE IN OSPEDALE E SUL TERRITORIO: ATTUALITA CLINICHE E TECNICO-FARMACEUTICHE Milano,

Dettagli

Corso di Formazione A Distanza (FAD) Professione Case Manager.

Corso di Formazione A Distanza (FAD) Professione Case Manager. Mod. E3 Rev. 1 del 01/06/2012 Pagina 1 di 6 Corso di Formazione A Distanza (FAD) Professione Case Manager. Periodo di erogazione 23 marzo 2013 22 marzo 2014 organizzato da Ufficio Relazione Esterne e Fondazione

Dettagli

IL TAVOLO CHE NON C E

IL TAVOLO CHE NON C E IL TAVOLO CHE NON C E per orientare innovazione e investimenti fra aree diverse della medicina Roma, 25 Novembre 2013 CNR Piazzale Aldo Moro, 7 RAZIONALE Nelle istituzioni e nel sistema sanitario nazionale

Dettagli

NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON

NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON 15 marzo 2014 Centro Congressi Oasi di Kufra - Sabaudia (LT) Sapienza Università di Roma Facoltà di Medicina e Farmacia Polo Pontino con il patrocinio di: Obiettivi

Dettagli

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE)

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE) ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE) insieme a ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI CASERTA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI AORN SANT ANNA E SAN SEBASTIANO CASERTA SITOX SOCIETÀ ITALIANA DI TOSSICOLOGIA

Dettagli

DISINFECTION DAY 12 MAGGIO 2014 TECNICHE E STRATEGIE PER UNA DISINFEZIONE SOSTENIBILE AREZZO FIERE E CONGRESSI VIA SPALLANZANI 23

DISINFECTION DAY 12 MAGGIO 2014 TECNICHE E STRATEGIE PER UNA DISINFEZIONE SOSTENIBILE AREZZO FIERE E CONGRESSI VIA SPALLANZANI 23 Promosso da DISINFECTION DAY TECNICHE E STRATEGIE PER UNA DISINFEZIONE SOSTENIBILE AREZZO FIERE E CONGRESSI 12 MAGGIO 2014 VIA SPALLANZANI 23 Riflessione sulle nuove pratiche di disinfezione e sanificazione

Dettagli

UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE

UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE con XV CONGRESSO NAZIONALE SIOL UPDATE IN OFTALMOLOGIA LEGALE Presidenti Prof. Marco Aurelio Grandi, Gen. Federico Marmo Prof. Demetrio Spinelli PER ISCRIZIONI www.responsabilitasanitaria.it L EVENTO ASSEGNERÀ

Dettagli

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI FACULTY 2 ROBERTO ASSIETTI (Milano) ANDREA BARBANERA (Alessandria) FRANCESCO BENAZZO (Pavia) STEFANO BORIANI (Bologna) VALENTINA CARETTI (Pavia) FABRIZIO CAVALLORO (Pavia) STEFANO CHIMIENTI (Pavia) FABRIZIO

Dettagli

Il ruolo del Co.Ge.A.P.S. nel sistema ECM

Il ruolo del Co.Ge.A.P.S. nel sistema ECM Il ruolo del Co.Ge.A.P.S. nel sistema ECM Sergio Bovenga Roma, 7 Maggio 2011 Il è l organismo nazionale deputato alla gestione delle anagrafiche nazionali e territoriali, dei crediti ECM attribuiti ai

Dettagli

ACCREDITAMENTO. Perché la FAD nell ECM: quali le aspettative. Accreditamento dei Provider, soggetti che producono le attività educazionali

ACCREDITAMENTO. Perché la FAD nell ECM: quali le aspettative. Accreditamento dei Provider, soggetti che producono le attività educazionali Perché la FAD nell ECM: quali le aspettative Dr. Paolo Messina Membro della commissione ECM 2003 AVANZAMENTO DEL SISTEMA ECM ITALIANO Accreditamento dei Provider, soggetti che producono le attività educazionali

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE

SOCIETA ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE Corso residenziale di aggiornamento a cura della sezione regionale SIFO Piemonte-VdA Codice 313-103603 Il PDTA in oncologia: il ruolo del farmacista Torino, c/o Sala Multimediale Regione Piemonte 23 settembre

Dettagli

II Forum Risk Management in Sanità

II Forum Risk Management in Sanità Promosso da Ministero della Salute Ministero per le Riforme e l Innovazione nella P.A. Istituto Superiore di Sanita Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro Agenzia per i Servizi

Dettagli

Via Bologna, 148 10154 TORINO. claudia.gianola@izsto.it

Via Bologna, 148 10154 TORINO. claudia.gianola@izsto.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CLAUDIA GIANOLA Indirizzo Via Bologna, 148 10154 TORINO Telefono 011 2686355 Fax 011 2686357 claudia.gianola@izsto.it E-mail Nazionalità Italiana

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

NUOVO TRIENNIO FORMATIVO 2014-2016 IL DOSSIER FORMATIVO

NUOVO TRIENNIO FORMATIVO 2014-2016 IL DOSSIER FORMATIVO NUOVO TRIENNIO FORMATIVO 2014-2016 IL DOSSIER FORMATIVO Nuovo triennio 2014-2016 : il principio della qualità nella formazione ECM La formazione ECM è un processo in continuo divenire che si struttura

Dettagli

L assistenza respiratoria non invasiva in Neonatologia

L assistenza respiratoria non invasiva in Neonatologia L assistenza respiratoria non invasiva in Neonatologia COMO, 3-4 dicembre 2015 Villa del Grumello via Cernobbio 11 CONVEGNO MEDICO ED INFERMIERISTICO Con il Patrocinio di: RELATORI & MODERATORI Nicolino

Dettagli

O S S E R V A T O R I O

O S S E R V A T O R I O Direzione Generale della Sanità Servizio programmazione sanitaria e economico finanziaria e controllo di gestione Settore gestione del personale delle aziende sanitarie, programmazione della formazione

Dettagli

ECM DOSSIER FORMATIVO

ECM DOSSIER FORMATIVO Al servizio di gente unica Convegno Triveneto ECM DOSSIER FORMATIVO Trieste 6 settembre 2014 Relazione L ECM in Friuli Venezia Giulia Direzione Centrale salute, integrazione sociosanitaria, politiche sociali

Dettagli

IL RUOLO PROATTIVO DELLA MEDICINA DI LABORATORIO NELL APPLICAZIONE DEGLI ATTI COGENTI: L APPROPRIATEZZA DALLA TEORIA ALLA PRATICA

IL RUOLO PROATTIVO DELLA MEDICINA DI LABORATORIO NELL APPLICAZIONE DEGLI ATTI COGENTI: L APPROPRIATEZZA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utilizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Convegno

Dettagli

della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 Padiglione Giovanni Rama dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino

della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 Padiglione Giovanni Rama dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino stati generali della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino Razionale lunedì 14 scientifico ottobre stati generali della sanità ORE 10:00 SALONE

Dettagli

LA SPERIMENTAZIONE CLINICA DEI FARMACI E IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO 211/2003

LA SPERIMENTAZIONE CLINICA DEI FARMACI E IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO 211/2003 - Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Sperimentale - Sez. di Farmacologia L. Donatelli CRUI Conferenza dei Rettori delle Università Italiane FARMINDUSTRIA Fondazione DEI Onlus Società

Dettagli

INCONTRO DEI PUNTI NASCITA DELLA LOMBARDIA

INCONTRO DEI PUNTI NASCITA DELLA LOMBARDIA INCONTRO DEI PUNTI NASCITA DELLA LOMBARDIA Congresso elettivo cariche mediche ed infermieristiche SIN Lombardia MILANO 21 settembre 2015 Auditorium Gaber - Palazzo Pirelli PRESIDENTE Fabio Mosca, Milano

Dettagli

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano Provider ECM n. 1172 CORSI PRECONGRESSUALI Venerdì, 10 aprile

Dettagli

ECM : adempimenti, provider e discenti

ECM : adempimenti, provider e discenti ECM : adempimenti, provider e discenti Paolo Besati Novara Direttivo Ante Seminario Ante 2012 XX Corso Nazionale di Aggiornamento Tecnici Emodialisi Dialisi: tradizione e futuro 16 / 18 aprile Hotel Corallo

Dettagli

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma 1 L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA I Cittadini debbono

Dettagli

Presiede Prof. Luigi Frati Rettore Sandra Bassi Università Univ. di Modena degli Studi e Reggio di Emilia Roma La Sapienza DOCENTI Pinuccia Bernardelli Univ. di Milano Statale SEDE DEL CONVEGNO Sandra

Dettagli

La formazione nella sanità

La formazione nella sanità La formazione nella sanità Donatella Becchio 22 maggio La formazione continua in sanità 1. Alcuni punti di partenza 2. Il programma ECM 3. Alcuni dati del contesto piemontese 4. Punti di forza e di debolezza

Dettagli

PROGRAMMA PROVVISORIO

PROGRAMMA PROVVISORIO 12 Meeting italiano In occasione della giornata mondiale della salute Molfetta 11/12 Aprile 2014 Museo Diocesano LA RESILIENZA DELLE COMUNITÀ PER PROMUOVERE LA SALUTE Aprirsi a nuovi stili di vita PROGRAMMA

Dettagli

ECM: le nuove regole per i professionisti

ECM: le nuove regole per i professionisti ECM: le nuove regole per i professionisti 08/08/2012 - Obbligatori 150 crediti formativi nel triennio, nuove Linee guida per l'accreditamento, Albo dei provider, compiti di Ordini e Collegi, obiettivi

Dettagli

Corso di Formazione A Distanza (FAD) La continuità assistenziale. Integrazione tra ospedale e territorio: la dimissione del paziente fragile.

Corso di Formazione A Distanza (FAD) La continuità assistenziale. Integrazione tra ospedale e territorio: la dimissione del paziente fragile. Mod. E3 Rev. 1 del 01/06/2012 Pagina 1 di 6 Corso di Formazione A Distanza (FAD) La continuità assistenziale. Integrazione tra ospedale e territorio: la dimissione del paziente fragile. Periodo di erogazione

Dettagli

IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ

IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ con CONVEGNO IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ ANCHE ALLA LUCE DELLA LEGGE BALDUZZI E DELLE RECENTI SENTENZE DELLA CASSAZIONE Aula Magna Università degli Studi di Milano Via Festa del Perdono 7 Venerdì

Dettagli

Programma Scientifico

Programma Scientifico 9:00-10:00: Registrazione dei partecipanti 10:00 10:05: Introduce i lavori il Presidente di AIC Giuseppe Di Fabio 10:05-10:30: Saluti Autorità Ministro della Salute - On. Beatrice Lorenzin (in attesa di

Dettagli

Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare

Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare 4 1 2 3 Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare 10-13 Ottobre 2012 formazione in aula 15-20 Ottobre 2012 formazione in campo e report finale

Dettagli

Sesta Conferenza ECM Roma Palazzo dei Congressi 24 25 novembre 2014

Sesta Conferenza ECM Roma Palazzo dei Congressi 24 25 novembre 2014 Sesta Conferenza ECM Roma Palazzo dei Congressi 24 25 novembre 2014 UN SISTEMA IN EVOLUZIONE DATI, REGOLE E CRITICITA DELL ECM Achille Iachino Segretario della Commissione Nazionale per la Formazione Continua

Dettagli

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni P R O G R A M M A S C I E N T I F I C O P R E L I M I N A R E COORDINATORI SCIENTIFICI SABINO DE PLACIDO Università Degli Studi di Napoli Federico II, Napoli LUCA

Dettagli

CARLO RUOSI PAOLA SCAGNELLI

CARLO RUOSI PAOLA SCAGNELLI FACULTY 2 ROBERTO ASSIETTI (Milano) ANDREA BARBANERA (Alessandria) FRANCESCO BENAZZO (Pavia) LUCA BORIANI (Schio, VI) STEFANO BORIANI (Bologna) VALENTINA CARETTI (Pavia) GIORGIO CAVENAGHI (Pavia) STEFANO

Dettagli

LA MEDICINA DI LABORATORIO...OLTRE: DAL DATO ANALITICO ALL'ANALISI DI PROCESSO

LA MEDICINA DI LABORATORIO...OLTRE: DAL DATO ANALITICO ALL'ANALISI DI PROCESSO Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2008 per progettazione ed erogazione di eventi formativi VI Congresso

Dettagli

www.lacrisalide.it 1

www.lacrisalide.it 1 www.lacrisalide.it 1 CHI SIAMO La Crisalide srl si occupa di formazione in ambito sanitario secondo il progetto ECM (Educazione Continua in Medicina) promosso e reso obbligatorio per tutti gli operatori

Dettagli

LE ODIERNE POTENZIALITÀ DELL EMOCITOMETRIA: DAL LABORATORIO DI ANALISI AL CLINICO ATTESE E LIMITI

LE ODIERNE POTENZIALITÀ DELL EMOCITOMETRIA: DAL LABORATORIO DI ANALISI AL CLINICO ATTESE E LIMITI Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore

SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore PG FOD 004/9 rev. 10 pag. 1 di 5 SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore Sanit Forum Internazionale della Salute

Dettagli

Day Surgery: Quale ruolo nella nuova Organizzazione della Sanità?

Day Surgery: Quale ruolo nella nuova Organizzazione della Sanità? Programma XVIII CONGRESSO NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA AMBULATORIALE E DAY SURGERY Rimini, 14-16 Maggio 2014 Presidenti Giampiero Campanelli - Luigi Conte Coordinatori Scientifici Giorgio Celli

Dettagli

Il senso di un percorso. 20 settembre 2012. Hotel & Congressi Via Altura 11/bis, Bologna

Il senso di un percorso. 20 settembre 2012. Hotel & Congressi Via Altura 11/bis, Bologna 20 settembre 2012 Relais Bellaria Hotel & Congressi Via Altura 11/bis, Bologna Il senso di un percorso dalle esperienze in corso alle nuove prospettive dell Assistenza Territoriale per il malato cronico

Dettagli

LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA TRA SERVIZI PER L ETÀ EVOLUTIVA E SERVIZI PER L ADULTO

LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA TRA SERVIZI PER L ETÀ EVOLUTIVA E SERVIZI PER L ADULTO PSIVE Società Italiana di Psichiatria Sezione Veneta seminario del GRUPPO GIOVANI PSICHIATRI Sezione del Veneto della Società Italiana di Psichiatria LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA

Dettagli

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1.

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1. S a l a E s t e n s e P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1 Malattie diverse con lo stesso nome: patrocini Ideatrice del progetto: Federazione Diabete e.r. presentazione

Dettagli

ALTA FORMAZIONE FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO IN ITALIA

ALTA FORMAZIONE FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO IN ITALIA MITOS Management Innovativo delle Tecnologie per l Organizzazione Sanitaria CORSO DI QUARTA EDIZIONE ALTA FORMAZIONE FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO IN ITALIA a.a. 2013-2014 Urbino 5-9 maggio 2014 Napoli

Dettagli

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Emilio Di Maria Università di Genova E.O.

Dettagli

LE GIORNATE LAZIALI DELL' APPROPRIATEZZA IN MEDICINA DI LABORATORIO 3 Edizione

LE GIORNATE LAZIALI DELL' APPROPRIATEZZA IN MEDICINA DI LABORATORIO 3 Edizione Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC - Medicina di Laboratorio utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di

Dettagli

SIMPOSIO POLIMODULARE DEI MEDICI DELLA POLIZIA DI STATO: ASPETTI DELL ATTIVITA OPERATIVA OGGI

SIMPOSIO POLIMODULARE DEI MEDICI DELLA POLIZIA DI STATO: ASPETTI DELL ATTIVITA OPERATIVA OGGI SIMPOSIO POLIMODULARE DEI MEDICI DELLA POLIZIA DI STATO: ASPETTI DELL ATTIVITA OPERATIVA OGGI Celebrazioni per il 20 anniversario del IV Corso Medici della Polizia di Stato Bari, 14/15 giugno 2013 Aula

Dettagli

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Sandra Cappellacci Sapienza Università di

Dettagli

CATALOGO CORSI ECM EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA PER TUTTE LE PROFESSIONI. http://adim.in-fad.it

CATALOGO CORSI ECM EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA PER TUTTE LE PROFESSIONI. http://adim.in-fad.it CATALOGO EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA PER TUTTE LE PROFESSIONI http://adim.in-fad.it Ente AdIM Dati anagrafici Denominazione: AdIM Agenzia d'informazione Mediterranea Forma Giuridica: Società a responsabilità

Dettagli

Forum Risk. Management in Sanità. 25 26 27 28 Novembre

Forum Risk. Management in Sanità. 25 26 27 28 Novembre Forum Risk 2014 Management in Sanità 25 26 27 28 Novembre A - H 4 5AREA AZIENDE 6 7AREA AZIENDE 8 9AREA AZIENDE 10 11 12 Forum Risk Management in Sanità B. Braun Milano S.p.A. Via Vincenzo da Seregno,

Dettagli

2014 ARRIVA IL DOSSIER FORMATIVO INDIVIDUALE PER TUTTI GLI OPERATORI SANITARI

2014 ARRIVA IL DOSSIER FORMATIVO INDIVIDUALE PER TUTTI GLI OPERATORI SANITARI 204 ARRIVA IL DOSSIER FORMATIVO INDIVIDUALE PER TUTTI GLI OPERATORI SANITARI PREMESSA AL PIANO FORMATIVO 204 DELLA SOCIETA MEDICA LAZZARO SPALLANZANI Durante la 5 Conferenza dell ECM del 4 e 5 ottobre

Dettagli