Statistiche flash. Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Statistiche flash. Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2015"

Transcript

1 Statistiche flash Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2015 Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica 14 Novembre 2016 Gli ultimi dati Istat per Toscana e Italia L'Ufficio regionale di Statistica aggiorna le serie storiche, per evidenziare l'evoluzione del fenomeno del matrimonio. I matrimoni In Italia diminuiscono di unità: da nel 2014 a nel 2015 (+0,8%) In Toscana diminuiscono di unità: da nel 2014 a nel 2015 (+1,0%) i primi matrimoni In Italia aumentano di unità (+0,8%): da nel 2014 a nel 2015 mentre in Toscana aumentano di unità (+1,0%): da nel 2014 a nel 2015 La tendenza alla diminuzione, in atto dal 1972, si è particolarmente accentuata nel periodo e dopo una ripresa nel 2012 si fa nuovamente sentire dal Caratteristiche dei matrimoni i matrimoni con rito civile in Italia aumentano di unità (+0,8%) passando da da nel 2014 a nel 2015 mentre in Toscana aumentano di +60 unità: da nel 2014 a nel 2015 (+1,0%) matrimoni con rito religioso in Italia aumentano di unità da nel 2014 a nel 2015 (+0,8%); in Toscana aumentano di unità da nel 2014 a nel 2015 (+1,0%) età media degli sposi in Italia aumenta da 35 nel 2014 a 36 nel 2015; in Toscana aumenta da 37 nel 2014 a 38,5 nel 2015 matrimoni con almeno uno straniero in Italia aumentano di unità (+0,8%) da nel 2014 a nel 2015; in Toscana aumentano di unità da 500 nel 2014 a nel 2015 (+1,0%) matrimoni in regime di separazione dei beni, escluso qualche oscillazione, è rimasto pressoché costante negli ultimi anni: varia in Italia da 40,1% nel 2014 a 42,3% nel 2015 e in Toscana varia da 40,1% nel 2014 a 42,3% nel Sono alcuni dei principali dati divulgati alle ore 11,30 sulla banca dati Istat successivi al comunicato stampa Istat di oggi 14 novembre sui matrimoni nel Il settore "Sistema informativo di supporto alle decisioni. Ufficio regionale di Statistica della Regione Toscana, ha aggiornato e diffuso alle ore 13:50 le serie storiche regionali e nazionali con i nuovi dati Istat, per evidenziare le tendenze trimestrali del fenomeno dei matrimoni in Toscana e in Italia. 1

2 Grafico 1 - Matrimoni in Toscana e in Italia, anni (numeri indice con base 2004=100). Grafico 2 - Età media al primo matrimonio per genere. Toscana e Italia, anni

3 Grafico 3 - Matrimoni celebrati per classe di età degli sposi. Toscana e Italia, anni (valori assoluti in migliaia). 3

4 Grafico 4 - Matrimoni celebrati con rito civile. Toscana e Italia, anni (valori percentuali). Grafico 5 - Matrimoni con almeno uno straniero. Toscana e Italia, anni (valori percentuali). Fonte: Istat rilevazione sui matrimoni 4

5 Definizioni Primo matrimonio: celebrazione in cui lo stato civile dello sposo/a al momento delle nozze è celibe/nubile. Matrimonio misto: celebrazione in cui uno dei due sposi è di cittadinanza straniera e l altro di cittadinanza italiana. Numero indice (base fissa): numero che esprime il variare dell'intensità di un dato fenomeno tra il tempo i e il tempo 0 fatto pari a 100 il valore al tempo 0 come periodo base di riferimento. Regime patrimoniale: il matrimonio instaura automaticamente il regime patrimoniale della comunione dei beni, introdotta dalla Riforma del diritto di Famiglia del Con la separazione dei beni (art. 215 Codice Civile), invece, ciascun coniuge conserva la titolarità esclusiva dei beni acquistati durante il matrimonio. Rilevazione sui matrimoni: la rilevazione sui matrimoni è di tipo individuale ed esaustiva, ha per oggetto tutti i matrimoni della popolazione presente e consente di analizzare il fenomeno della nuzialità in relazione alle principali caratteristiche socio-demografiche degli sposi. La sua realizzazione si basa sul modello Istat compilato dall Ufficiale di Stato Civile del Comune nel quale il matrimonio è celebrato. Rito matrimonio: la celebrazione del matrimonio può avvenire davanti all'ufficiale di stato civile (rito civile), oppure davanti a un ministro di culto cattolico o di uno degli altri culti ammessi dallo Stato (rito religioso). In tale ultimo caso, il matrimonio può comunque produrre effetti sul piano civile (si parla di matrimonio concordatario). Stato civile: la condizione di ogni cittadino nei confronti dello stato e per quanto attiene al matrimonio si definisce in quattro modalità celibe o nubile: il cittadino rispettivamente di sesso maschile o femminile che non ha mai contratto matrimonio; coniugato/a: il cittadino sposato che non ha ottenuto lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio; divorziato/a: il cittadino sposato che ha ottenuto lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio; vedovo/a: il cittadino il cui matrimonio è cessato per decesso del coniuge. 5

Statistiche flash. Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2015

Statistiche flash. Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2015 Statistiche flash Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2015 Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica 14 Novembre 2016 Gli ultimi dati Istat per Toscana

Dettagli

Statistiche flash. Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2016

Statistiche flash. Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2016 Statistiche flash Il matrimonio in Toscana e in Italia nel 2016 Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica 28 Novembre 2017 Gli ultimi dati Istat per Toscana

Dettagli

Informazioni Statistiche

Informazioni Statistiche Informazioni Statistiche Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale Dicembre 216 MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI IN TOSCANA: Anno 215 La rilevazione sui matrimoni è di tipo

Dettagli

Città di Jesolo Servizi Demografici ANALISI DEI MATRIMONI NEL COMUNE DI JESOLO

Città di Jesolo Servizi Demografici ANALISI DEI MATRIMONI NEL COMUNE DI JESOLO Città di Jesolo Servizi Demografici ANALISI DEI MATRIMONI NEL COMUNE DI JESOLO Anni 2001 2013 Anno Matrimoni Popolazione Tasso di nuzialità 2001 158 22724 6,95 2002 152 23067 6,59 2003 184 23465 7,84 2004

Dettagli

Il 2012 conferma il calo del tasso di nuzialità a Brescia

Il 2012 conferma il calo del tasso di nuzialità a Brescia Il conferma il calo del tasso di nuzialità a Brescia GRAF. Matrimoni celebrati nel Comune di Brescia dal al (valori assoluti) ISTAT ha diffuso i dati relativi ai tassi di nuzialità (rapporto tra i matrimoni

Dettagli

IL MATRIMONIO. Il matrimonio con rito civile viene celebrato avanti al Sindaco o suo delegato, presso la sede municipale in Piazza Castello n.

IL MATRIMONIO. Il matrimonio con rito civile viene celebrato avanti al Sindaco o suo delegato, presso la sede municipale in Piazza Castello n. IL MATRIMONIO Matrimonio Civile Il matrimonio con rito civile viene celebrato avanti al Sindaco o suo delegato, presso la sede municipale in Piazza Castello n. 25 Matrimonio Religioso Il matrimonio con

Dettagli

Matrimoni, separazioni e divorzi

Matrimoni, separazioni e divorzi SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Popolazione - Giustizia Matrimoni, separazioni e divorzi Anno 2000 2004 Annuari SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA

Dettagli

Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA SPOSARSI NELLE MARCHE ANNO 2011

Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA SPOSARSI NELLE MARCHE ANNO 2011 2013 Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA SPOSARSI NELLE MARCHE ANNO 2011 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 SPOSARSI NELLE MARCHE INDICE SPOSARSI NELLE MARCHE pag. 2 MATRIMONI CON ALMENO UNO SPOSO

Dettagli

Monografia :Matrimoni, Separazioni e Divorzi

Monografia :Matrimoni, Separazioni e Divorzi Comune di Catania DIREZIONE SS.DD. DECENTRAMENTO E STATISTICA Servizio Statistica e Qualità dei Servizi al Cittadino Monografia :Matrimoni, Separazioni e Divorzi Miglioramento dei Servizi e dell informazione

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale Tel Fax

COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale Tel Fax COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale 84500810019 Tel. 011-9629082 Fax 011-9628816 UFFICIO DELLO STATO CIVILE PROCEDURA PER LA PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO PER MATRIMONIO CONCORDATARIO

Dettagli

Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo gennaio-marzo 2016

Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo gennaio-marzo 2016 Statistiche flash Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo gennaio-marzo 2016 9 Giugno 2016 Gli ultimi dati

Dettagli

Padova matrimoni nel 2004

Padova matrimoni nel 2004 Comune di Padova La statistica per la città Padova matrimoni nel 2004 Sistema Statistico Nazionale Aprile 2005 Tendenze Nel 2004 sono stati celebrati 937 matrimoni nel comune di Padova confermando l'andamento

Dettagli

FECONDITA E NUZIALITA IN TOSCANA Anno 2016

FECONDITA E NUZIALITA IN TOSCANA Anno 2016 FECONDITA E NUZIALITA IN TOSCANA Anno 2016 FECONDITA E NUZIALITA IN TOSCANA Anno 2016 Direzione Organizzazione e Sistemi Informativi Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale

Dettagli

IL MATRIMONIO IN ITALIA

IL MATRIMONIO IN ITALIA 28 Novembre 2012 Anno 2011 IL MATRIMONIO IN ITALIA Nel 2011 sono stati celebrati in Italia 204.830 matrimoni (3,4 ogni 1.000 abitanti), 12.870 in meno rispetto al 2010. Tale tendenza alla diminuzione è

Dettagli

Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA SPOSARSI NELLE MARCHE ANNO 2010

Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA SPOSARSI NELLE MARCHE ANNO 2010 2012 Sistema Informativo Statistico DEMOGRAFIA SPOSARSI NELLE MARCHE ANNO 2010 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 SPOSARSI NELLE MARCHE INDICE SPOSARSI NELLE MARCHE pag. 2 MATRIMONI CON ALMENO UNO SPOSO

Dettagli

Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo ottobre-dicembre 2015

Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo ottobre-dicembre 2015 Statistiche flash Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo ottobre-dicembre 2015 10 Marzo 2016 Gli ultimi dati

Dettagli

Comune di Castiglion Fibocchi

Comune di Castiglion Fibocchi Matrimonio Il matrimonio, la convivenza e regime patrimoniale tra i coniugi Certificato di Matrimonio Che cosa è: Questo atto certifica dati relativi allo stato civile del cittadino che ha già contratto

Dettagli

La povertà in Toscana: l'incidenza della povertà relativa delle famiglie nel 2015

La povertà in Toscana: l'incidenza della povertà relativa delle famiglie nel 2015 Statistiche flash Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica 14 luglio 2016 La povertà in Toscana: l'incidenza della povertà relativa delle famiglie nel 2015

Dettagli

Matrimoni, separazioni e divorzi

Matrimoni, separazioni e divorzi SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Popolazione - Giustizia Matrimoni, separazioni e divorzi Anno 2002 2006 Annuari I settori AMBIENTE E TERRITORIO POPOLAZIONE SANITÀ E PREVIDENZA

Dettagli

Tav. 1 - Matrimoni celebrati nel Comune di Milano. Tav. 3 - Matrimoni celebrati nel Comune di Milano secondo il rito

Tav. 1 - Matrimoni celebrati nel Comune di Milano. Tav. 3 - Matrimoni celebrati nel Comune di Milano secondo il rito Tav. 1 - Matrimoni celebrati nel Comune di Milano CELEBRATI 2000 5.130 2005 4.048 2007 3.959 Tav. 2 - Divorzi nel Comune di Milano DIVORZI 2000 1.733 2005 1.438 2007 2.074 Tav. 3 - Matrimoni celebrati

Dettagli

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario I MATRIMONI A ROMA

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario I MATRIMONI A ROMA Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica I MATRIMONI A ROMA Anno 215 Indice Introduzione: i matrimoni in Italia... 4... 7 I matrimoni

Dettagli

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario I MATRIMONI A ROMA

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario I MATRIMONI A ROMA Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica I MATRIMONI A ROMA Anno 215 Indice Introduzione: i matrimoni in Italia... 4... 7 I matrimoni

Dettagli

IL MATRIMONIO IN ITALIA

IL MATRIMONIO IN ITALIA 28 novembre 2012 Anno 2011 IL MATRIMONIO IN ITALIA Nel 2011 sono stati celebrati in Italia 204.830 matrimoni (3,4 ogni 1.000 abitanti), 12.870 in meno rispetto al 2010. Tale tendenza alla diminuzione è

Dettagli

Matrimoni, separazioni e divorzi

Matrimoni, separazioni e divorzi SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Popolazione - Giustizia Matrimoni, separazioni e divorzi Anno 2003 2006 Annuari I settori AMBIENTE E TERRITORIO POPOLAZIONE SANITÀ E PREVIDENZA

Dettagli

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica I MATRIMONI A ROMA

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica I MATRIMONI A ROMA Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica I MATRIMONI A ROMA Anno 2014 Indice Introduzione... 3... 4 Residenza degli sposi e cittadinanza...

Dettagli

La presenza straniera nelle statistiche

La presenza straniera nelle statistiche ISTAT - Istituto Nazionale di Statistica Ufficio Territoriale per il Piemonte e la Valle d Aosta - Sede di Torino La presenza straniera nelle statistiche a cura di di Luisa Ciardelli Alla data di redazione

Dettagli

IL MATRIMONIO IN ITALIA

IL MATRIMONIO IN ITALIA 18 maggio 2011 Anno 2009 e dati provvisori 2010 IL MATRIMONIO IN ITALIA I matrimoni celebrati in Italia sono stati 230.613 nel 2009 e poco più di 217 mila nel 2010 (dati provvisori). Si tratta di 3,6 matrimoni

Dettagli

MOVIMENTO DELLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI MACERATA ANNO 2016 (dati riferiti al 2015)

MOVIMENTO DELLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI MACERATA ANNO 2016 (dati riferiti al 2015) MOVIMENTO DELLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI MACERATA ANNO 2016 (dati riferiti al 2015) PREFAZIONE La pubblicazione contiene le principali informazioni riguardanti la popolazione residente nel Comune di Macerata

Dettagli

Capitolo 2. Popolazione

Capitolo 2. Popolazione Capitolo 2 Popolazione 2. Popolazione Dinamica della popolazione residente Al 31 dicembre 2012 la popolazione residente in Italia è pari a 59.685.227 unità; rispetto al 1 gennaio 2012 - anno in cui la

Dettagli

A cura di :Rossella Salvi, Cristina Biondi

A cura di :Rossella Salvi, Cristina Biondi OSSERVATORIO FAMIGLIE ANNO 2008 A cura di :Rossella Salvi, Cristina Biondi Servizio Statistica Provincia di Rimini Definizioni di famiglia Per la Costituzione Italiana (1.1.1948) la famiglia è una società

Dettagli

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA. Matrimoni, separazioni e divorzi

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA. Matrimoni, separazioni e divorzi SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Matrimoni, separazioni e divorzi Anno 1995 Per chiarimenti sul contenuto della pubblicazione rivolgersi a: Istat, Servizio Dinamica Demografica

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO E ALLA COMUNITA' Servizi Demografici

AREA SERVIZI AL CITTADINO E ALLA COMUNITA' Servizi Demografici Numero scheda 06.620.12S PUBBLICAZIONI E CELEBRAZIONE DI MATRIMONIO Per potersi sposare con rito civile o religioso è prima necessario richiedere le pubblicazioni di matrimonio al Comune di residenza di

Dettagli

matrimoni, separazioni e divorzi anno 1988 jl ali lt annuario n. l istituto nazionale di statistica

matrimoni, separazioni e divorzi anno 1988 jl ali lt annuario n. l istituto nazionale di statistica matrimoni, separazioni e divorzi anno 1988 jl ali lt istituto nazionale di statistica annuario n. l edizione 1991 L '/STA T autorizza la riproduzione parziale o totale del contenuto del presente volume

Dettagli

Il matrimonio in Italia Anno 2008

Il matrimonio in Italia Anno 2008 8 aprile 2010 Il matrimonio in Italia Anno 2008 L'Istat rende disponibili i principali risultati della rilevazione sui matrimoni celebrati in Italia, basata sui registri di Stato civile comunali, aggiornati

Dettagli

L'instabilità coniugale in FVG e in Italia nell'anno 2009

L'instabilità coniugale in FVG e in Italia nell'anno 2009 centro stam L'instabilità coniugale in FVG e in Italia nell'anno 2009 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Assessore regionale alle finanze, patrimonio e programmazione Direzione centrale finanze, patrimonio

Dettagli

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA. Matrimoni, separazioni e divorsi

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA. Matrimoni, separazioni e divorsi SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Matrimoni, separazioni e divorsi Anno 001 Per chiarimenti sul contenuto della pubblicazione rivolgersi a: Istat - Servizio popolazione, istruzione

Dettagli

Sistema Statistico Nazionale Istituto N azionale di Statistica. matrimoni separazioni e divorzi. anno 1990 ISTAT

Sistema Statistico Nazionale Istituto N azionale di Statistica. matrimoni separazioni e divorzi. anno 1990 ISTAT Sistema Statistico Nazionale Istituto N azionale di Statistica matrimoni separazioni e divorzi anno 1990 ISTAT annuario n. 3 edizione 1993 lstat, Roma 1993 Si autorizza la riproduzione, la diffusione e

Dettagli

jl!ilì It statistiche demografiche matrimoni, separazioni e divorzi annuario n. 35/36 tomo 2 parte seconda anni 1986, 1987

jl!ilì It statistiche demografiche matrimoni, separazioni e divorzi annuario n. 35/36 tomo 2 parte seconda anni 1986, 1987 statistiche demografiche matrimoni, separazioni e divorzi anni 1986, 1987 jl!ilì It istituto nazionale di statistica annuario n. 35/36 tomo 2 parte seconda edizione 1991 L 'ISTAT autorizza la riproduzione

Dettagli

MOVIMENTO DELLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI MACERATA ANNO 2017 (dati riferiti al 2016)

MOVIMENTO DELLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI MACERATA ANNO 2017 (dati riferiti al 2016) MOVIMENTO DELLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI MACERATA ANNO 2017 (dati riferiti al 2016) 1 di 26 PREFAZIONE La pubblicazione contiene le principali informazioni riguardanti la popolazione residente nel Comune

Dettagli

Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo luglio-settembre 2016

Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo luglio-settembre 2016 Statistiche flash Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Occupazione in Toscana e in Italia nel periodo luglio-settembre 2016 7 Dicembre 2016 Gli ultimi

Dettagli

ASPETTI SOCIO-DEMOGRAFICI DELLA POPOLAZIONE FAENTINA

ASPETTI SOCIO-DEMOGRAFICI DELLA POPOLAZIONE FAENTINA ASPETTI SOCIO-DEMOGRAFICI DELLA POPOLAZIONE FAENTINA 1. Sintesi del rapporto Negli ultimi anni la popolazione faentina è stata interessata da diversi mutamenti. L analisi di alcuni fenomeni demografici

Dettagli

Separazione e divorzio

Separazione e divorzio e divorzio Che cosa fare in caso di separazione, il divorzio e il regime di separazione dei beni. legale : divorzio, scioglimento o cessazione effetti civili Che cosa è E' la volontà di due coniugi di

Dettagli

INDICE. Prefazione alla seconda edizione XIII. Prefazione alla prima edizione

INDICE. Prefazione alla seconda edizione XIII. Prefazione alla prima edizione INDICE XI Prefazione alla seconda edizione XIII Prefazione alla prima edizione 1 Capitolo 1 La famiglia e il diritto. Linee di tenenza, problemi, prospettive 1 1. La famiglia e il diritto. Linee evolutive

Dettagli

Annuario demografico 2016

Annuario demografico 2016 Comune di Gabicce Mare Annuario demografico 2016 NOTA: I dati relativi all anno 2016 sono provvisori in quanto non ancora validati dall ISTAT.. Comune di Gabicce Mare Annuario demografico 2016 Indice delle

Dettagli

I SOTTOSCRITTI.. NATO A... IL, RESIDENTE IN...VIA... CELL.. () IN GRADO () NON IN GRADO - DI CAPIRE,INTENDERE, PARLARE LA LINGUA ITALIANA

I SOTTOSCRITTI.. NATO A... IL, RESIDENTE IN...VIA... CELL.. () IN GRADO () NON IN GRADO - DI CAPIRE,INTENDERE, PARLARE LA LINGUA ITALIANA All Ufficiale dello Stato Civile Del Comune di FOLLONICA I SOTTOSCRITTI.. NATO A... IL, RESIDENTE IN...VIA... CITTADINANZA CODICE FISCALE... CELL.. E.. NATO A... IL, RESIDENTE IN...VIA... CITTADINANZA

Dettagli

Breve guida sul matrimonio

Breve guida sul matrimonio COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME Città Metropolitana di Bologna Breve guida sul matrimonio Possono sposarsi i cittadini maggiorenni che hanno lo stato libero ed i cittadini dai 16 ai 18 anni con l autorizzazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA TOMO I

INDICE SOMMARIO LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA TOMO I INDICE SOMMARIO LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA TOMO I TITOLO VI Del matrimonio CAPO I DELLA PROMESSA DI MATRIMONIO Art. 79. Effetti........................................ 4» 80. Restituzione

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI NASCITA INFORMAZIONI GENERALI I Certificati e gli estratti di nascita dimostrano il luogo e la data di nascita. Possono essere rilasciati se l'atto di nascita è registrato presso il Comune di Bodio Lomnago

Dettagli

MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI

MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI 14 novembre 2016 Anno 2015 MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI Nel 2015 sono stati celebrati in Italia 194.377 matrimoni, circa 4.600 in più rispetto all anno precedente. Si tratta dell aumento annuo più

Dettagli

I fatti e le cifre. Sposi a Roma. numero 2 anno 2005

I fatti e le cifre. Sposi a Roma. numero 2 anno 2005 numero 2 anno 2005 I fatti e le cifre Cittadini Una città sempre più ospitale Gli stranieri residenti a Roma sono aumentati, tra il 2003 e il 2004, dell 11 per cento, e rappresentano ora l 8% dei residenti.

Dettagli

Lavoro News # 17 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro

Lavoro News # 17 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro Agenzia per il lavoro e l istruzione Osservatorio sul MdL Lavoro News # 17 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro I DATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016 ISTAT Indagine Continua sulle Forze di Lavoro Napoli

Dettagli

Statistiche Flash. La celebrazione dei MATRIMONI a Schio. Aggiornamento ANNO 2010

Statistiche Flash. La celebrazione dei MATRIMONI a Schio. Aggiornamento ANNO 2010 Statistiche Flash COMUNE DI SCHIO Direzione Risorse e Innovazione Ufficio Metodologie Statistiche La celebrazione dei MATRIMONI a Schio Aggiornamento ANNO 2010 Elaborazioni e Stampa aprile 2011 MATRIMONI

Dettagli

Nota di commento ai dati sul mercato del lavoro I trimestre 2017

Nota di commento ai dati sul mercato del lavoro I trimestre 2017 Nota di commento ai dati sul mercato del lavoro I trimestre 2017 Fonte: Istat Aggiornamento giugno 2017 Dall indagine sulle forze di lavoro dell Istat derivano le stime ufficiali degli occupati e delle

Dettagli

L. N. 898/1970 Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio

L. N. 898/1970 Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio L. N. 898/1970 Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio Prima dell introduzione della legge sul divorzio, il matrimonio era indissolubile e si poteva sciogliere solo con la morte di uno dei coniugi.

Dettagli

COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA Matrimoni nel Comune di Parma 2000-2014 e Focus anni 2009-2014 A CURA DI RENZO SOLIANI Parma, novembre 2015 Analisi dei matrimoni nel Comune di Parma anni 2009-2014 1.

Dettagli

Saldo naturale sempre negativo, matrimoni e divorzi stabili Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2014

Saldo naturale sempre negativo, matrimoni e divorzi stabili Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2014 I risultati scaturiti dalla statistica sul movimento naturale del 204 mostrano un relativo equilibrio tra nascite e decessi, restituendo un saldo che, seppur negativo (-6 persone), si differenzia nettamente

Dettagli

MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI

MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI 14 novembre 2016 Anno 2015 MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI Nel 2015 sono stati celebrati in Italia 194.377 matrimoni, circa 4.600 in più rispetto all anno precedente. Si tratta dell aumento annuo più

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA 1. La nozione di famiglia.... p. 1 2. (segue) Famiglia parentale e famiglia nucleare....» 5 3. (segue) Famiglia, e rapporti giuridici familiari....» 8 4. Le norme

Dettagli

Tav. 1.1 COMUNE DI CARPI ANDAMENTO DEMOGRAFICO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE. Fonte: Istat

Tav. 1.1 COMUNE DI CARPI ANDAMENTO DEMOGRAFICO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE. Fonte: Istat Tav. 1.1 ANDAMENTO DEMOGRAFICO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE Fonte: Istat Variazione MOVIMENTO NATURALE MOVIMENTO MIGRATORIO annuale Nati Morti Saldo Immigrati Emigrati Saldo della Popolazione Anno vivi

Dettagli

Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica. Matrimoni a Bologna. Le tendenze della nuzialità nel periodo

Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica. Matrimoni a Bologna. Le tendenze della nuzialità nel periodo Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Matrimoni a Bologna Le tendenze della nuzialità nel periodo 1991-25 maggio 26 Direttore: Gianluigi Bovini Redazione a cura di Franco Chiarini

Dettagli

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola)

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola) CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola) SERVIZI DEMOGRAFICI E CIMITERIALI SPOSARSI A STRESA SPOSARSI CON RITO CIVILE Per poter celebrare un rito civile, gli sposi devono presentarsi all'ufficio

Dettagli

Lavoro News # 11 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro

Lavoro News # 11 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro Agenzia per il lavoro e l istruzione Osservatorio sul MdL Lavoro News # 11 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro I DATI DEL TERZO TRIMESTRE 2014 ISTAT Indagine Continua sulle Forze di Lavoro Napoli

Dettagli

La città di Palermo al Censimento della popolazione 2001

La città di Palermo al Censimento della popolazione 2001 8 luglio 2004 La città di al Censimento della popolazione 2001 L Istat diffonde oggi alcuni approfondimenti riguardanti la struttura demografica e familiare della città di, sulla base dei dati rilevati

Dettagli

INDICE. Prefazione alla terza edizione. Prefazione alla seconda edizione XIII. Prefazione alla prima edizione

INDICE. Prefazione alla terza edizione. Prefazione alla seconda edizione XIII. Prefazione alla prima edizione INDICE IX XI XIII Prefazione alla terza edizione Prefazione alla seconda edizione Prefazione alla prima edizione 1 Capitolo 1 La famiglia e il diritto. Linee di tendenza, problemi, prospettive 1 1. La

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI

DOCUMENTO DI SINTESI ANNUARIO STATISTICO DEMOGRAFICO ANNO 2016 DOCUMENTO DI SINTESI Popolazione (tab. 1/) La popolazione residente nel Comune di Rovereto al 31 dicembre 2016 è pari a 39.594 unità di cui 20.760 femmine (52,43%)

Dettagli

MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI

MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI 14 novembre 2016 Anno 2015 MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI Nel 2015 sono stati celebrati in Italia 194.377 matrimoni, circa 4.600 in più rispetto all anno precedente. Si tratta dell aumento annuo più

Dettagli

MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI

MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI 12 novembre 2015 MATRIMONI, SEPARAZIONI E DIVORZI Anno 2014 Nel 2014 sono stati celebrati in Italia 189.765 matrimoni, circa 4.300 in meno rispetto all anno precedente. Nel quinquennio 2009-2013, il calo

Dettagli

INDICE. pag. Indice delle abbreviazioni delle riviste CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA. EVOLUZIONE E CARATTERI FONDAMENTALI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA

INDICE. pag. Indice delle abbreviazioni delle riviste CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA. EVOLUZIONE E CARATTERI FONDAMENTALI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA VII INDICE Indice delle abbreviazioni delle riviste XIII CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA. EVOLUZIONE E CARATTERI FONDAMENTALI DEL DIRITTO DI FAMIGLIA 1.1. Nozione di famiglia e pluralità di modelli. Parentela

Dettagli

Pubblicazione di matrimonio

Pubblicazione di matrimonio Pubblicazione di matrimonio Ufficio di riferimento L'ufficio di competenza è Ufficio Stato Civile Via A. Ressi, 6 - Piano terra 0544.97.92.48 demografici@comunecervia.it Scopo La celebrazione del matrimonio

Dettagli

Occupati e disoccupati Febbraio 2010: stime provvisorie

Occupati e disoccupati Febbraio 2010: stime provvisorie Occupati e disoccupati Febbraio 2010: stime provvisorie 31 marzo 2010 Allo scopo di migliorare la tempestività dell informazione statistica sull evoluzione del mercato del lavoro, e nell ambito degli accordi

Dettagli

LE CONSEGUENZE. In mancanza di una convenzione di adozione del regime di separazione scatta la titolarità comune per gli acquisti.

LE CONSEGUENZE. In mancanza di una convenzione di adozione del regime di separazione scatta la titolarità comune per gli acquisti. A003368 FONDAZIONE INSIEME onlus. Da il sole 24 ore del 2/3/2016, , di Angelo Busani e Emanuele Lucchini Guastalla, giornalisti. Per la lettura completa

Dettagli

INDICE. Capitolo primo LA FAMIGLIA E IL DIRITTO

INDICE. Capitolo primo LA FAMIGLIA E IL DIRITTO INDICE Capitolo primo LA FAMIGLIA E IL DIRITTO 1. Premessa... Pag. 1 2. Il diritto di famiglia nella Costituzione...» 7 3. Verso un nuovo diritto di famiglia...» 17 Capitolo secondo IL MATRIMONIO 1. Premessa...

Dettagli

Tav. 1.1 COMUNE DI CARPI ANDAMENTO DEMOGRAFICO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE. Fonte: Istat

Tav. 1.1 COMUNE DI CARPI ANDAMENTO DEMOGRAFICO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE. Fonte: Istat Tav. 1.1 ANDAMENTO DEMOGRAFICO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE Fonte: Istat Variazione MOVIMENTO NATURALE MOVIMENTO MIGRATORIO annuale Nati Morti Saldo Immigrati Emigrati Saldo della Popolazione Anno vivi

Dettagli

Nota di commento ai dati sulla natalità e fecondità della popolazione residente Anno 2015 Fonte: Istat

Nota di commento ai dati sulla natalità e fecondità della popolazione residente Anno 2015 Fonte: Istat Nota di commento ai dati sulla natalità e fecondità della popolazione residente Anno 2015 La statistica report su Natalità e fecondità si basa prevalentemente sulla rilevazione degli Iscritti in anagrafe

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale 84500810019 Tel. 011-9629082 Fax 011-9628816

COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale 84500810019 Tel. 011-9629082 Fax 011-9628816 COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale 84500810019 Tel. 011-9629082 Fax 011-9628816 UFFICIO DELLO STATO CIVILE PROCEDURA PER LA PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO PER MATRIMONIO CIVILE Con l atto

Dettagli

INDICE. Capitolo primo

INDICE. Capitolo primo INDICE Capitolo primo Le relazioni familiari e il diritto 1. Premessa... Pag. 1 2. Dalla tutela dell istituzione familiare alla tutela della persona...» 7 3. Il nuovo diritto di famiglia...» 20 Capitolo

Dettagli

Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav Indicatori di struttura demografica Tav Indicatori di struttura demografica nei

Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav Indicatori di struttura demografica Tav Indicatori di struttura demografica nei Capitolo 2 POPOLAZIONE Indicatori Strutturali Tav. 2.01 Indicatori di struttura demografica Tav. 2.02 Indicatori di struttura demografica nei quartieri - Anno 2016 Grafico: Indice di vecchiaia nei quartieri

Dettagli

Occupati e disoccupati Dicembre 2009: stime provvisorie

Occupati e disoccupati Dicembre 2009: stime provvisorie Occupati e disoccupati Dicembre 2009: stime provvisorie 29 gennaio 2010 Allo scopo di migliorare la tempestività dell informazione statistica sull evoluzione del mercato del lavoro, e nell ambito degli

Dettagli

L'ANDAMENTO DEMOGRAFICO A PADOVA NEL 2013

L'ANDAMENTO DEMOGRAFICO A PADOVA NEL 2013 Comune di Padova Settore Programmazione e Controllo L'ANDAMENTO DEMOGRAFICO A PADOVA NEL 2013 Comune di Padova - Settore Programmazione Controllo e Statistica - Via Tommaseo, 60 - Segreteria Tel. 049 8205083

Dettagli

TASSI DI CONFLITTUALITA PER ABITANTI, PER SEPARAZIONE, PER DIVORZIO, NELLE REGIONI AMMINISTRATIVE.

TASSI DI CONFLITTUALITA PER ABITANTI, PER SEPARAZIONE, PER DIVORZIO, NELLE REGIONI AMMINISTRATIVE. A000072, 1 A000072 TASSI DI CONFLITTUALITA PER REGIONE DCA PER 100.000 ABITANTI Dati istat e rielaborazione di Gianfranco Barrago per Fondazione Insieme. TASSI DI CONFLITTUALITA PER 100.000 ABITANTI, PER

Dettagli

1 Capitolo 1 La famiglia e il diritto. Linee di tendenza, problemi, prospettive

1 Capitolo 1 La famiglia e il diritto. Linee di tendenza, problemi, prospettive INDICE XI Prefazione 1 Capitolo 1 La famiglia e il diritto. Linee di tendenza, problemi, prospettive 1 1. La famiglia e il diritto. Linee evolutive 5 2. I principi della riforma e l'evoluzione successiva

Dettagli

SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI FONDAMENTALI pag. 15. PROFILI GIURISPRUDENZIALI pag. 36

SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI FONDAMENTALI pag. 15. PROFILI GIURISPRUDENZIALI pag. 36 SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI FONDAMENTALI pag. 15 1. LA TUTELA DELLE CONFESSIONI RELIGIOSE NELLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA pag. 15 1.1. Cenni introduttivi pag. 15 1.2. I rapporti fra

Dettagli

SISTAN Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI CARPI Servizio Statistica ANNUARIO STATISTICO. Anno 2014 N. 35

SISTAN Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI CARPI Servizio Statistica ANNUARIO STATISTICO. Anno 2014 N. 35 SISTAN Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI CARPI Servizio Statistica ANNUARIO STATISTICO Anno 2014 N. 35 A cura del Servizio Statistica del Comune di Carpi E-mail statistica@comune.carpi.mo.it AVVERTENZA

Dettagli

Lavoro News # 8 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro

Lavoro News # 8 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro Agenzia per il lavoro e l istruzione Osservatorio sul MdL Lavoro News # 8 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro I DATI DEL QUARTO TRIMESTRE 2013 ISTAT Indagine Continua sulle Forze di Lavoro Napoli

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI

OCCUPATI E DISOCCUPATI 1 luglio 2013 Maggio 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori A maggio 2013 gli occupati sono 22 milioni 576 mila, in diminuzione dello 0,1% rispetto ad aprile (-27 mila) e dell 1,7% (-387 mila) su

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI

OCCUPATI E DISOCCUPATI 1 ottobre 2013 Agosto 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori Ad agosto 2013 gli occupati sono 22 milioni 498 mila, sostanzialmente invariati rispetto al mese precedente e in diminuzione dell 1,5%

Dettagli

Osservatorio per le Politiche Sociali - Terzo Rapporto

Osservatorio per le Politiche Sociali - Terzo Rapporto 1 STRUTTURA E DINAMICA DEMOGRAFICA Il capitolo si articola in due paragrafi. Nel primo sono riportati i dati e i commenti riguardanti la struttura demografica della popolazione della Valle d Aosta. Nel

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Luglio 2014

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Luglio 2014 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Luglio 2014 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro del Dipartimento Programmazione coordinato dal Capo Dipartimento

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE 2013. Selezione degli indicatori chiave. La situazione del Paese

RAPPORTO ANNUALE 2013. Selezione degli indicatori chiave. La situazione del Paese RAPPORTO ANNUALE 2013 La situazione del Paese Selezione degli indicatori chiave Selezione degli indicatori chiave Macroeconomia Anni 2007-2012 (valori assoluti e percentuali) 2007 2008 2009 2010 2011 2012

Dettagli

ALFID. Associazione Laica Famiglie in Difficoltà

ALFID. Associazione Laica Famiglie in Difficoltà ALFID Associazione Laica Famiglie in Difficoltà Separazione e Divorzio: alcuni dati a confronto sui principali recenti cambiamenti in Provincia di Trento e nel resto d Italia a cura di Marco Brusegan Il

Dettagli

MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI

MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI Consultorio Decanale di Bollate Parrocchie Ss. Gervaso e Protaso, S. Famiglia, S. Carlo di NOVATE MILANESE INCONTRI PER FIDANZATI IN PREPARAZIONE AL MATRIMONIO MATRIMONIO IN CHIESA: PRASSI E DOCUMENTI

Dettagli

Cittadinanza. Quando si può richiedere

Cittadinanza. Quando si può richiedere Cittadinanza Quando si può richiedere La cittadinanza italiana può essere richiesta nei seguenti casi: Matrimonio con cittadino italiano Discendenza da cittadino italiano Per scelta da parte di cittadino

Dettagli

Occupati e disoccupati Aprile 2010: stime provvisorie

Occupati e disoccupati Aprile 2010: stime provvisorie Occupati e disoccupati Aprile 2010: stime provvisorie 1 giugno 2010 Allo scopo di migliorare la tempestività dell informazione statistica sull evoluzione del mercato del lavoro, e nell ambito degli accordi

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI

OCCUPATI E DISOCCUPATI 2 aprile 2013 Febbraio 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori A febbraio 2013 gli occupati sono 22 milioni 739 mila, in aumento dello 0,2% rispetto a gennaio (+48 mila). La crescita riguarda la sola

Dettagli

Capitolo. Popolazione

Capitolo. Popolazione 2 Capitolo Popolazione 2. Popolazione Per saperne di più... f f f f Dinamica della popolazione residente ISTAT. Banche dati e sistemi informativi. Roma. http://www.istat.it. ISTAT. Elenco dei comuni al

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI

OCCUPATI E DISOCCUPATI 30 aprile 2013 Marzo 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori A marzo 2013 gli occupati sono 22 milioni 674 mila, in diminuzione dello 0,2% rispetto a febbraio (-51 mila). Il calo riguarda la sola componente

Dettagli

Popolazione residente per classe d'età e sesso in Veneto e Italia al 1 Gennaio 1999(a)

Popolazione residente per classe d'età e sesso in Veneto e Italia al 1 Gennaio 1999(a) Popolazione residente per classe d'età e sesso in Veneto e Italia al 1 Gennaio 1999(a) Meno di 1 1-4 5-9 10-14 15-24 24-44 45-64 65 e più MASCHI E FEMMINE Veneto 41.385 158.556 197.957 195.286 513.966

Dettagli

obiettivi della collaborazione Istat Cei

obiettivi della collaborazione Istat Cei programma di ricerca Istat Progetto culturale Cei sistema informativo statistico per l analisi di fenomeni sociali e religiosi obiettivi della collaborazione Istat Cei recuperare uno spazio alla comunicazione

Dettagli

Capitolo 2. Popolazione

Capitolo 2. Popolazione Capitolo 2 Popolazione 2. Popolazione Dinamica della popolazione residente Al 31 dicembre 2004 la popolazione residente in Italia è pari a 58.462.375 unità di cui 28.376.804 maschi e 30.085.571 femmine.

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI

OCCUPATI E DISOCCUPATI 8 gennaio 2014 Novembre 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori A novembre 2013 gli occupati sono 22 milioni 292 mila, in diminuzione dello 0,2% rispetto al mese precedente (-55 mila) e del 2,0% su

Dettagli