Funzioni di Back Office

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Funzioni di Back Office"

Transcript

1 Funzioni di Back Office SOCIETA' PER I SERVIZI BANCARI - SSB S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Faravelli, Milano - Cap.Soc ,27 int.vers. T: F: E: C.F., P. IVA e Numero di Iscrizione del Registro delle Imprese di Milano:

2 Indice dei Contenuti DESCRIZIONE DEL SERVIZIO...2 Acquisto e Pagamento... 2 Modalità operative scelte dal venditore... 2 Attività di SSB... 3 BACK-OFFICE...4 Esercizio e negozi... 4 Amministratore e Operatori... 5 Modalità di accesso al Back-Office... 6 Incassi diretti su carte... 7 Funzionalità di gestione degli ordini... 8 Autorizzazione e contabilizzazione degli ordini... 8 Autorizzazioni non concesse dai circuiti di pagamento... 8 Evasione di un ordine in diversi lotti... 8 Funzioni dispositive... 9 Funzionalità di supporto Reportistica ordini Statistiche ordini e transazioni Ricerca ordini APPENDICE Modalità operative 21 1) Inserimento manuale ) Server to server ) Redirect con transazione SSL Attori Venditore SSB Banca del venditore / esercente... Manuale Back-Office Pag. 1

3 Descrizione del Servizio Il sistema, consente di gestire l incasso con carte di credito dei principali circuiti internazionali (tra cui Visa e Mastercard), automatizzando e rendendo più efficiente ed economico il colloquio tra l esercenti ed i circuiti autorizzativi grazie ad un unico entry-point su internet. Si tratta di un applicazione di pos virtuale corredata dal relativo sistema di back-office, rivolta principalmente agli esercenti che dispongono già di un sistema pregresso di vendite per corrispondenza con raccolta degli ordini completi degli estremi di pagamento. L inserimento dei dati nel pos virtuale può essere effettuato sia tramite un operatore umano sia in modo automatico dal sistema informativo dell esercente. Acquisto e Pagamento MODALITÀ OPERATIVE SCELTE DAL VENDITORE In fase di invio di ogni singolo ordine il venditore ha la facoltà di decidere a seconda delle sue necessità le seguenti modalità operative in funzione delle proprie esigenze ed in particolare: - autorizzazione on-line o differita - contabilizzazione immediata o differita. Ciascuna delle due modalità di autorizzazione è compatibile con ciascuna delle due modalità di contabilizzazione, ossia il venditore può scegliere di utilizzare ad esempio l autorizzazione on-line e la contabilizzazione immediata o differita. Modalità di autorizzazione Qualora il venditore tratti prodotti a magazzino infinito o effettui normalmente la verifica del magazzino contestualmente all acquisizione dell ordine o non necessiti comunque di effettuare controlli preventivi prima di dar corso alla richiesta di autorizzazione, può scegliere di operare con l autorizzazione on-line. In questo caso la richiesta di addebito sulla carta di credito del cliente viene inviata subito ai circuiti, con la possibilità effettuare contestualmente la contabilizzazione, l accredito dell importo sul conto corrente dell esercente e l addebito contabile sulla carta. L autorizzazione differita permette al contrario di inviare la richiesta ai circuiti in un secondo momento, utilizzando le funzioni di back-office è utile ad Manuale Back-Office Pag. 2

4 quando l esercente è sprovvisto a magazzino della merce ordinata, e quindi effettuerà la richiesta di pagamento in un secondo momento, solo quando la merca sarà disponibile. Modalità di contabilizzazione A fronte della scelta di contabilizzazione immediata, al termine della stessa giornata in cui è stata concessa l autorizzazione, SSB inoltra le informazioni per il regolamento contabile dell operazione alla banca generando così l accredito sul conto corrente. A fronte della scelta di contabilizzazione differita, il venditore deve accedere al sito back-office in un secondo momento per confermare o annullare la contabilizzazione dell operazione, entro il periodo di tempo stabilito (di solito 30gg); in questo caso, l importo dell operazione non verrà accreditato sul conto corrente fino a che lo stesso non viene chiuso. A fronte di ogni operazione di cui è stata confermata la contabilizzazione, SSB procede all inoltro delle informazioni per il regolamento contabile dell operazione alla banca convenzionante del venditore ed all Acquirer. Modalità operative Il può essere utilizzato in due diverse modalità, in funzione delle scelte operate dal venditore. Di seguito è riportata schematicamente l architettura del servizio secondo due modalità: manuale con il Merchant System. ATTIVITÀ DI SSB A fronte della compilazione del modulo di pagamento da parte del venditore, SSB effettua la seguente operatività: effettua i controlli formali qualora i controlli abbiano dato esito negativo, rifiuta la richiesta di pagamento ed inoltra la segnalazione di errore al venditore qualora i controlli abbiano dato esito positivo, effettua la traduzione del messaggio contenente le istruzioni di pagamento ed i riferimenti all ordine nel formato della richiesta di autorizzazione prevista dal relativo circuito finanziario - in funzione delle esigenze espresse dal venditore in fase di adesione, effettua i tipi di operatività alternativi, denominati rispettivamente autorizzazione on line e "autorizzazione differita a lotti" - rileva le informazioni per il regolamento contabile che provvede ad inoltrare alla banca convenzionante il venditore ed all Acquirer nei termini previsti in funzione del tipo di contabilizzazione (immediata o differita) scelta dal venditore in fase di adesione cfr. Modalità Operative scelte dal Venditore ); aggiorna gli archivi gestionali (movimenti, statistiche, Manuale Back-Office Pag. 3

5 Back-Office Il back office ha una struttura gerarchica basata sulla distinzione tra negozi che compongono, nel loro insieme, l esercizio commerciale (esercente). In modo trasversale la struttura organizzativa degli utenti che hanno accesso al back office è basata sulla distinzione tra amministratore e operatori. Esercizio e negozi La struttura su cui è basato il back office gestionale prevede che un unico esercente (identificato da un unica ragione sociale) possa distinguere al suo interno diversi negozi virtuali di e-commerce. Questo non implica necessariamente che ad ogni negozio sia associato un sito web o un area del sito web diversa, ma può essere anche una suddivisione interna dell esercizio commerciale che raggruppa i prodotti in vendita in diverse vetrine virtuali. In questo modo l esercente può mantenere traccia della segmentazione delle vendite all interno della propria gamma di prodotti/servizi. Infatti, all atto della redirezione del consumatore al momento del pagamento, tra le informazioni trasmesse al sistema POS virtuale è prevista anche l informazione relativa al negozio (tra quelli presenti nell organizzazione dell esercente) da cui è stato generato l Manuale Back-Office Pag. 4

6 Nel caso in cui l esercente non ritenga opportuno usufruire dell articolazione dell esercizio commerciale in diversi negozi, può ovviamente mantenere la completa corrispondenza tra esercizio e negozio. In questo caso l esercizio commerciale definito dalla ragione sociale viene identificato con un unico negozio all interno del back office. Qualora, invece, l esercente opti per una gestione delle transazioni in funzione di una segmentazione in negozi, l esercente, in qualità di amministratore del sistema di back office (cfr. sezione Amministratori e Operatori ), ha la possibilità di limitare l operatività degli operatori solo ad alcuni negozi, mantenendo all interno del suo staff una chiara separazione delle responsabilità. AMMINISTRATORE E OPERATORI In sede di convenzionamento al servizio l esercente deve indicare il responsabile amministratore del servizio di back office, specificando i dati personali dello stesso. Successivamente, all esercente verranno fornite le chiavi di accesso (user-id e password) al backoffice che gli permettono di autenticarsi sul sito e di usufruire di tutte le sue funzionalità. Le funzioni specifiche accessibili solamente all amministratore sono quelle che riguardano la gestione degli operatori, ovvero quegli utenti che all interno della organizzazione dell esercente avranno accesso al back office usufruendo di funzionalità limitate, così come definite dall amministratore stesso. L amministratore crea i profili degli operatori e ne definisce visibilità (negozi gestibili all interno dell esercizio) e operatività (funzioni cui è abilitato nella gestione dei negozi su cui ha visibilità). Le operatività disponibili sono di due tipi: Abilitazione alla consultazione consente all operatore solo l accesso alle reportistiche e statistiche degli ordini del negozio senza poter disporre o operare sulle transazioni di pagamento Abilitazione a gestione permette all operatore di operare sugli ordini in modo dispositivo usufruendo di tutte le funzionalità legate alla gestione delle transazioni di Manuale Back-Office Pag. 5

7 Modalità di accesso al Back-Office L accesso dell amministratore e degli operatori al back office gestionale dell esercente viene effettuato direttamente dal browser, accedendo attraverso login direttamente su un sito SSB: https://atpos.ssb.it/atpos/backofficeesercente/backofficeesercente.app?page=avvio ATPOS ". Per procedere all autenticazione è necessario inserire user-id e password. Se l utente del back office (amministratore, operatori) sta effettuando il primo accesso al back office, dopo l identificazione, gli viene chiesto di cambiare obbligatoriamente la password segreta di accesso a tutela della sicurezza nell Manuale Back-Office Pag. 6

8 Incassi diretti su carte L esercente ha la possibilità di effettuare incassi utilizzando le funzioni proprie senza l utilizzo di un proprio sito; queste operazioni vengono effettuate inserendo direttamente i dati della carta di credito da addebitare sul sistema di backoffice che effettuerà tutte le operazioni come nel caso di utilizzo tramite e- commerce. Ad esempio, nel caso di vendite telefoniche l operatore dell esercente potrà farsi dettare gli estremi della carta su cui effettuare l addebito; inserendo i dati nell apposita funzione Richiesta Autorizzazione riceverà immediata risposta se l operazione è stata autorizzata o meno, con la possibilità quindi di chiudere e completare o meno l ordine del cliente. Sarà poi necessario utilizzare le funzioni di Back-Office di seguito illustrate per finalizzare l incasso, come nel caso di utilizzo tramite sistema di Manuale Back-Office Pag. 7

9 Funzionalità di gestione degli ordini AUTORIZZAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEGLI ORDINI L esercente, deve scegliere di effettuare l incasso secondo le seguenti modalità: immediata : la gestione dell operazione (autorizzazione o contabilizzazione) è contestuale alla finalizzazione dell ordine da parte del consumatore; differita : la richiesta di autorizzazione o contabilizzazione avviene solamente dietro successiva disposizione dell esercente attraverso il back office gestionale AUTORIZZAZIONI NON CONCESSE DAI CIRCUITI DI PAGAMENTO Nel caso in cui l ordine è gestito in modalità autorizzazione immediata, qualora l autorizzazione sia negata dai circuiti, al consumatore verrà data evidenza direttamente on-line durante il pagamento e lo stesso consumatore potrà finalizzare ugualmente l acquisto utilizzando un altra carta di pagamento (tra quelle accettate dall esercente). EVASIONE DI UN ORDINE IN DIVERSI LOTTI Il sistema è in grado di supportare la gestione di un ordine spezzando la consegna in successive e diverse spedizioni della merce in oggetto 1. L esercente che decide di effettuare split shipment di un ordine può trovarsi in tre differenti situazioni, a seconda della modalità di autorizzazione e contabilizzazione prescelta: Autorizzazione differita e contabilizzazione immediata/differita In questo caso è sufficiente richiedere l autorizzazione ai circuiti solo della parte dell ordine che viene recapitata e che deve essere addebitata al consumatore. Autorizzazione immediata e contabilizzazione differita In questo caso è necessario accedere alla funzione Dividi/Riduci autorizzazione in cui viene visualizzato l ordine in oggetto (autorizzato dai circuiti per l intero importo): selezionando l ordine e modificando il valore dell importo autorizzato (da addebitare al consumatore per la consegna della merce) il sistema effettua uno split dell operazione e riduce l autorizzazione concessa dai circuiti all importo definito, mentre mantiene la rimanente parte dell ordine ancora operabile da parte dell esercente nello stato di importo ancora da autorizzare. Autorizzazione immediata e contabilizzazione immediata 1 Questa modalità di consegna di un ordine può essere necessaria all esercente per differenti motivi, ad esempio perché la merce è solo parzialmente presente nel magazzino e si decide ugualmente di recapitare al consumatore la parte dei prodotti presenti addebitandogli il solo importo relativo alla parte della merce Manuale Back-Office Pag. 8

10 In questo caso è possibile solo stornare la parte di importo che non deve essere addebitata al consumatore (es: merce in parte non recapitabile), però non è più possibile operare sull importo stornato. FUNZIONI DISPOSITIVE In GESTIONE ORDINI, dopo aver scelto il negozio su cui operare, l utente può fruire delle seguenti funzioni dispositive: Richiedi conferma autorizzazione differita Dividi/Riduci autorizzazione Richiedi contabilizzazione Annulla richiesta di contabilizzazione Chiudi/Annulla ordine Richiedi storno Richiedi conferma autorizzazione differita L utente può richiedere ai circuiti l autorizzazione per l importo dell ordine o una parte di esso. Selezionando questa funzionalità all utente vengono proposti tutti gli ordini che sono ancora da autorizzare totalmente (autorizzazione differita) o parzialmente. Manuale Back-Office Pag. 9

11 ogni ordine vengono evidenziate le informazioni peculiari che lo identificano (numero ordine, data ordine, importo e valuta ordine) e altre caratteristiche associate alla modalità di pagamento (circuito di pagamento). Se la richiesta di autorizzazione viene effettuata per un importo inferiore a quello totale autorizzabile, l utente contestualmente alla richiesta di autorizzazione può disporre anche la chiusura dell ordine, che passa nell archivio storico non essendo più autorizzabile la parte residua dell importo. Se l esercente non gestisce gli ordini in modalità autorizzazione differita e non opera l evasione di un ordine in pagamenti successivi la selezione della funzionalità richiedi conferma autorizzazione differita darà luogo ad un insieme vuoto perché nessun ordine sarà in uno stato consistente con la funzione in oggetto. Dividi/Riduci autorizzazione Permette l evasione in successivi pagamenti di un ordine gestito con modalità di autorizzazione immediata e contabilizzazione differita, qualora l esercente debba addebitare al consumatore solo una parte dell ordine, addebitando la rimanente in un momento successivo. Accedendo a questa funzionalità, l utente ha a disposizione filtri di ricerca per identificare l ordine in oggetto e definire l importo che rimane autorizzato e dovrà essere contabilizzato. In questo modo la parte residua dell importo Manuale Back-Office Pag. 10

12 essere nello stato da autorizzare, permettendo così all utente di gestire successivamente l addebito al consumatore come un ordine ad autorizzazione differita. Gli unici ordini compatibili con la funzionalità Dividi/Riduci autorizzazione sono quelli gestiti con autorizzazione immediata e contabilizzazione differita e quindi saranno gli unici visualizzabili nella tabella di interfaccia di questa funzione. Negli altri casi: gli ordini gestiti con autorizzazione differita supportano per loro natura la gestione split shipment. Nel caso in cui un ordine sia gestito con autorizzazione differita e ne venga disposta l autorizzazione dell importo (totale o parziale) non è possibile utilizzare questa funzionalità per ridurre/dividere l autorizzazione concessa. Qualora si renda comunque necessario l addebito al consumatore di un importo inferiore a quello autorizzato è possibile procedere in due modi: Richiedere direttamente la contabilizzazione solo della parte che interessa Procedere allo storno della parte di autorizzazione che non interessa e richiedere la contabilizzazione dell altra parte In entrambi i casi è opportuno ricordare che la parte dell importo autorizzato che non è stato contabilizzata non risulta più essere operabile (processabile) dall esercente. Gli ordini gestiti con autorizzazione e contabilizzazione immediate necessitano di uno storno di transazione sui circuiti di Manuale Back-Office Pag. 11

13 Richiedi contabilizzazione Consente di richiedere ai circuiti di pagamento la contabilizzazione dell importo definito e l addebito sul conto della carta utilizzata per il pagamento per il consumatore. L utente ha comunque la possibilità di valorizzare l importo da contabilizzare con un valore minore (es: sconti sull importo totale dell ordine). Qualora venga definito per la contabilizzazione un importo minore rispetto a quello autorizzato, la rimanente parte dell importo non è più operabile; quindi, se l utente necessita di contabilizzare solo una parte dell ordine per gestire la rimanente parte dell ordine in un secondo tempo (split shipment) è necessario utilizzare la funzione Dividi/Riduci autorizzazione che permette di gestire in modo corretto l evasione degli ordini attraverso accrediti successivi mantenendo di volta in volta operabile il residuo dell importo. Annulla richiesta di contabilizzazione Nel caso in cui l utente abbia disposto per errore la contabilizzazione di un ordine, la stessa richiesta può essere annullata senza alcun effetto sui circuiti di pagamento purché venga fatto entro le ore 24:00 del medesimo giorno in cui è stata effettuata, entro questo termine, infatti, la transazione non è ancora stata processata dai circuiti. L operazione disposta ( Richiedi contabilizzazione ) risulta essere ancora totalmente reversibile e lo stato dell ordine viene ripristinato ad autorizzato. Gli ordini per i quali è Manuale Back-Office Pag. 12

14 richiesta la contabilizzazione nei giorni precedenti non consentono questa reversibilità di gestione in quanto il clearing delle transazioni è già avvenuto; l unico modo per riaccreditare il consumatore dell importo contabilizzato è lo storno dell operazione. Chiudi/Annulla ordine Questa funzionalità fornisce la possibilità all utente di stabilire che un ordine, sebbene sia ancora in parte o totalmente da autorizzare, venga chiuso e quindi che l importo in oggetto non sia più operabile (processabile). La funzione è quindi applicabile a ordini il cui importo: totalmente ancora da autorizzare. L esercente ha ricevuto un ordine che è ancora da autorizzare (modalità di gestione ordini con autorizzazione differita), ma che deve essere annullato (es: merce non più recapitabile/esaurita/fuori produzione, disdetta dell ordine) parzialmente contabilizzato, rimanendone una parte da autorizzare (split shipment). L esercente ha ricevuto un ordine che è stato addebitato al consumatore (contabilizzato) solo per una parte del suo importo totale e la parte rimanente deve essere annullata (es: sconto al consumatore, parte della merce non più recapitabile/esaurita/fuori produzione, disdetta di parte dell Manuale Back-Office Pag. 13

15 In entrambi i casi l utente ha la necessità di stabilire che l ordine in oggetto deve essere considerato dal sistema gestionale come chiuso nonostante non sia stato del tutto addebitato al consumatore. Il sistema back office invece, essendo parte dell importo dell ordine è ancora operabile (autorizzabile e contabilizzabile), lo considera ancora come un ordine attivo, di conseguenza lo visualizza nei prospetti dispositivi come un ordine su cui è ancora possibile disporre un autorizzazione e una contabilizzazione. Proprio per eliminare quest ordine dall archivio degli ordini operabili e gestirlo come un ordine esaurito (storico degli ordini), l operatore utilizza la funzione chiusura ordine. Richiedi storno E possibile stornare, totalmente o parzialmente, un ordine autorizzato o contabilizzato con la conseguenza che l importo stornato non è più operabile dall esercente. L effetto dello storno è diverso a seconda che venga applicato ad ordini autorizzati o contabilizzati: Storno di un ordine autorizzato ripristino del plafond della carta di pagamento del consumatore per l importo dell Manuale Back-Office Pag. 14

16 Storno di un ordine contabilizzato riaccredito al consumatore pari all importo Manuale Back-Office Pag. 15

17 Funzionalità di supporto Accanto alle funzionalità dispositive che permettono all utente (amministratore o operatore 2 ) la gestione operativa degli ordini, sono presenti nel back office gestionale funzionalità di supporto che rendono disponibili: Reportistica ordini Statistiche ordini e transazioni Ricerca ordini Ricerca operazioni Le funzionalità di supporto sono disponibili sia all amministratore dell esercizio sia agli operatori abilitati (in consultazione o in gestione) ad un negozio/esercizio. REPORTISTICA ORDINI Attraverso questa funzionalità l utente ha la possibilità di ottenere un report sullo stato degli ordini ricevuti on-line. Sono disponibili alcuni parametri di ricerca/filtri che possono essere definiti dall utente e consentono di personalizzare la reportistica: intervallo temporale di acquisizione degli ordini, circuito di pagamento, numero d ordine e importo dell ordine. I report visualizzati dall interfaccia riportano: Dati identificativi dell ordine (numero, data, circuito di pagamento, modalità di pagamento del consumatore, stato dell ordine, Acquirer e importo dell ordine) Dettaglio dell importo dell ordine: autorizzato, contabilizzato, ancora operabile (da autorizzare), non autorizzato (che non ha ottenuto l autorizzazione dai circuiti), eventualmente stornato e importo chiuso (inutilizzato a seguito della chiusura di un ordine). Dal report degli ordini è possibile accedere al dettaglio del singolo ordine contenente tutte le informazioni relative dell ordine e la storia cronologica delle operazioni effettuate su di esso, dell esito e dell utente che ha operato. 2 Cfr. sezione Organizzazione del back office Amministratore e Manuale Back-Office Pag. 16

18 STATISTICHE ORDINI E TRANSAZIONI Questa funzionalità permette all utente di ottenere alcuni prospetti statistici che riassumono i totali delle transazioni effettuate durante un certo intervallo temporale. Definito uno specifico intervallo temporale la pagina di statistica visualizza il numero totale degli ordini ricevuti in quel periodo con le totalizzazioni degli importi autorizzato, contabilizzato, Manuale Back-Office Pag. 17

19 RICERCA ORDINI Attraverso questa funzionalità è possibile interrogare il database degli ordini ricevuti per effettuare una ricerca puntuale di un ordine o di una transazione (autorizzazione, contabilizzazione, storno). La ricerca viene effettuata su due livelli: Ricerca attraverso i dati identificativi dell ordine: data ordine (intervallo temporale), numero d ordine, importo dell ordine, Ricerca Avanzata attraverso i dati identificativi della transazione associata ad un ordine: operatore, data autorizzazione/contabilizzazione/storno (intervallo temporale), numero autorizzazione, id Manuale Back-Office Pag. 18

20 RICERCA OPERAZIONI Questa funzionalità permette di interrogare il database su tutte le operazioni effettuate in un dato periodo, di distinguerle a seconda del tipo di operazione (storno manuale, split, annullamento contabile, contabilizzazione immediata, chiusura autorizzazione differita e clearing) e dell Manuale Back-Office Pag. 19

21 @POS Manuale Back-Office Pag. 20

22 APPENDICE Modalità prevede 3 differenti modalità operative: 1) INSERIMENTO MANUALE Permette all esercente di effettuare l incasso tramite operatore che, collegandosi al sito SSB, dovrà inserire in appositi campi gli estremi della carta di credito del cliente e la cifra da incassare; SSB effettuerà poi tutte le operazioni di verifica, notificando all operatore l esito, con conseguente contabilizzazione in caso positivo o rifiuto dell incasso in caso negativo. Un tipico esempio di utilizzo Manuale è la vendita per corrispondenza, dove l operatore dell esercente accetta l ordine telefonico del cliente, che comunica gli estremi della sua carta; l operatore potrà in parallelo effettuare l incasso via internet prima di procedere alla spedizione della merce. 2) SERVER TO SERVER In questa modalità è prevista una interazione applicativa tra il sito dell esercente e quello di SSB; il primo raccoglie gli estremi della carta di credito del cliente e li comunica a SSB con la cifra da incassare; SSB effettuerà poi tutte le operazioni di verifica, notificando applicativamente l esito al sito dell esercente, con conseguente contabilizzazione in caso positivo o rifiuto dell incasso in caso negativo. Un esempio tipico è in un sito di e-commerce, dove l esercente effettua la vendita di beni a fronte del pagamento con carta di svolge tutta la funzione di POS virtuale per la completa gestione dell incasso. 3) REDIRECT CON TRANSAZIONE SSL In questa modalità è prevista una interazione applicativa tra il sito dell esercente e quello di SSB; al momento del pagamento, il compratore viene rediretto sulla pagina web fornita da SSB, nella quale inserisce gli estremi della carta di credito e la cifra da pagare; SSB effettuerà poi tutte le operazioni di verifica, notificando l esito al sito dell esercente, con conseguente contabilizzazione in caso positivo o rifiuto dell incasso in caso negativo. Un esempio tipico è in un sito di e-commerce, dove l esercente effettua la vendita di beni a fronte del pagamento con carta di credito; a differenza della modalità Server to Server, in modalità Redirect i dati della carta di credito non sono raccolti dal sito e- commerce ma vengono inseriti dal compratore direttamente nella pagina web (che può essere personalizzata dall svolge tutta la funzione di POS virtuale per la completa gestione dell Manuale Back-Office Pag. 21

23 Attori VENDITORE Il venditore/esercente è l'organizzazione commerciale (fornitore di software, agenzia di viaggi, libreria, supermercato, grossista,...) che effettua la vendita di beni o servizi su Internet o per corrispondenza. SSB E' l'entità che, in relazione alle singole esigenze delle Banche e dei loro clienti (Internet Service Provider, imprese, professionisti, privati) gestisce l infrastruttura di sicurezza del sistema e svolge il ruolo di gateway verso i circuiti autorizzativi. BANCA DEL VENDITORE / ESERCENTE E' la Banca presso cui il venditore sottoscrive l adesione al servizio e intrattiene il rapporto di conto corrente da accreditare a fronte delle Manuale Back-Office Pag. 22

Descrizione del servizio

Descrizione del servizio Descrizione del servizio SOCIETA' PER I SERVIZI BANCARI - SSB S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Faravelli, 14-20149 Milano - Cap.Soc. 10.763.984,27 int.vers. T: +39 02 3484.1 F: +39 02 3484.4098

Dettagli

Pos Virtuale per Pagamenti con Carte di Credito

Pos Virtuale per Pagamenti con Carte di Credito Pos Virtuale per Pagamenti con Carte di Credito Descrizione del servizio Indice dei Contenuti 1. Descrizione del Servizio...3 1.1 Premessa...3 1.2 Attori...4 1.3 Strumenti di Pagamento...5 1.4 Protocolli

Dettagli

Pos Virtuale per Pagamenti con Carte di Credito

Pos Virtuale per Pagamenti con Carte di Credito Pos Virtuale per Pagamenti con Carte di Credito Descrizione del servizio CLAUSOLA DI RISERVATEZZA Il Cliente si impegna a mantenere la più assoluta riservatezza in merito alle informazioni relative al

Dettagli

BACK OFFICE OPERATIVO VPOS

BACK OFFICE OPERATIVO VPOS BACK OFFICE OPERATIVO VPOS Codice documento : amministrazione-on-line_v1_e INTRODUZIONE... 3 E-COMMERCE... 3 M.O.T.O.... 3 SICUREZZA... 4 FINALITÀ DEL DOCUMENTO... 5 ACCESSO AL SERVIZIO... 5 GESTIONE UTENTI...

Dettagli

Caratteristiche e offerta commerciale

Caratteristiche e offerta commerciale Caratteristiche e offerta commerciale INDICE 1. Caratteristiche di sicurezza Pag. 2 2. Ambiente di Back-Office Merchant Pag. 4 3. Caratteristiche comuni Pag. 8 4. Servizi al consumatore Pag. 8 5. Condizioni

Dettagli

Manuale del portale di back office di MonetaWeb

Manuale del portale di back office di MonetaWeb Manuale del portale di back office di MonetaWeb Sommario 1.Introduzione... 1 2.Accesso al portale... 1 3.Pagina di ricerca... 2 3.1.Criteri di ricerca semplice...2 3.1.1.Ricerca per tipologia della transazione...2

Dettagli

Server to Server (S2S)

Server to Server (S2S) Server to Server (S2S) Caratteristiche e offerta commerciale INDICE 1. Caratteristiche Gestpay S2S Pag. 2 1.1 Integrazione con GestPay Pag. 3 1.2 Funzionalità Pag. 4 1.3 Oggetto GestPayS2S Pag. 4 2. Condizioni

Dettagli

Introduzione al servizio per l Esercente

Introduzione al servizio per l Esercente Introduzione al servizio per l Esercente www.webpayment.it/bankpassweb 1 INDICE 1. BANKPASS WEB, IL NUOVO MODO SEMPLICE E SICURO DI PAGARE SU INTERNET 1.1. Le caratteristiche dell offerta per il consumatore

Dettagli

Il servizio @POS @POS

Il servizio @POS @POS Il servizio @POS Storia SIA-SSB Le origini della società risalgono alla Società Interbancaria per l'automazione, brevemente SIA S.p.A., fondata nel 1977 per costruire e gestire la rete ed i servizi telematici

Dettagli

MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE

MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE DESCRIZIONE DELLE MODIFICHE Versione Data Descrizione delle modifiche applicazione 01 Non applicabile: prima versione 02 19-08-2002 Aggiornato al profilo di impiegato 03

Dettagli

Procedura d adesione e utilizzo del servizio

Procedura d adesione e utilizzo del servizio Emesso da: CartaSi S.p.A. Versione: 007 Area ICT Emesso il: 30/04/2010 Procedura d adesione e utilizzo del servizio Versione: 007 Pagina 1 di 110 INDICE 1. Modifiche apportate... 4 1.1. Premessa... 7 2.

Dettagli

Procedura d adesione e utilizzo del servizio

Procedura d adesione e utilizzo del servizio Emesso da: CartaSi S.p.A. Versione: 006 Area ICT Emesso il: 29/01/2008 Procedura d adesione e utilizzo del servizio Versione: 006 Pagina 1 di 92 INDICE 1. Modifiche apportate... 3 1.1. Premessa alla versione

Dettagli

Pagamento Ticket SSN. Resiban spa Strada degli Schiocchi 42 41124 Modena Tel. +39 059 344535 Web: www.resiban.it E-mail: info@resiban.

Pagamento Ticket SSN. Resiban spa Strada degli Schiocchi 42 41124 Modena Tel. +39 059 344535 Web: www.resiban.it E-mail: info@resiban. Il progetto prevede l implementazione completa di un sito Web per consentire a un cliente di una banca, in possesso di un account Home Banking, di poter effettuare il pagamento delle prestazioni SSN direttamente

Dettagli

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI Easy Book sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una card che racchiude in se la gestione di

Dettagli

PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI

PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI CityCard è un acronimo che sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una smart card con tecnologia

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Procedura d adesione e utilizzo del servizio

Procedura d adesione e utilizzo del servizio Emesso da: CartaSi S.p.A. Versione: 003 Area ICT - SWeD Emesso il: 20/02/2006 Procedura d adesione e utilizzo del servizio Versione: 003 Pagina 1 di 77 INDICE 1. Modifiche apportate... 4 2. Introduzione...

Dettagli

Manuale di Installazione e Utilizzo Modulo SIA-SSB @Pos

Manuale di Installazione e Utilizzo Modulo SIA-SSB @Pos Manuale di Installazione e Utilizzo Modulo SIA-SSB @Pos Il modulo SIA-SSB @Pos consente di abilitare in Magento la modalità di pagamento attraverso le carte di pagamento del circuito SIA-SSB. Il metodo

Dettagli

X-Pay. Il POS Virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

X-Pay. Il POS Virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il POS Virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi Il mercato e-commerce di CartaSi I vantaggi I vantaggi offerti da CartaSi I vantaggi offerti da X-Pay

Dettagli

GESTIONE DEL MOVIMENTO DEL PERSONALE IN AMBIENTE INTRANET. Open System s.r.l.

GESTIONE DEL MOVIMENTO DEL PERSONALE IN AMBIENTE INTRANET. Open System s.r.l. Open System s.r.l. P.IVA: 00905040895 C.C.I.A.A.: SR-7255 Sede Legale: 96016 Lentini Via Licata, 16 Sede Operativa: 96013 Carlentini Via Duca degli Abruzzi,51 Tel. 095-7846252 Fax. 095-7846521 e-mail:

Dettagli

NOVITÀ SITI COMMERCIALISTA

NOVITÀ SITI COMMERCIALISTA NOVITÀ E-COMMERCE Sono state introdotte, nella versione 2011B, una serie di implementazioni grazie alle quali sarà ora possibile disporre all interno del proprio sito E-commerce delle seguenti funzionalità:

Dettagli

COMMERCIO ELETTRONICO

COMMERCIO ELETTRONICO Specifiche Tecniche COMMERCIO ELETTRONICO Autorizzazione di Pagamenti su Siti Remoti Versione 3.1 Pag. 1/12 INDICE 1. GENERALITÀ...3 2. SVOLGIMENTO DEL PAGAMENTO...4 3. MODALITÀ OPERATIVE...5 4. NOTIFICA

Dettagli

Gentile Cliente, 1.MODULO SOFTWARE FATTURA ELETTRONICA PA

Gentile Cliente, 1.MODULO SOFTWARE FATTURA ELETTRONICA PA Gentile Cliente, come noto dal 6 giugno è entrato in vigore l obbligo di trasmissione delle in modalità elettronica verso Ministeri, Agenzie Fiscali ed Enti Nazionali di Previdenza. Dal 31 marzo 2015 la

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015I

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015I CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI Aggiornato alla versione 2015I CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Se l utente intende gestire la conservazione sostitutiva dei documenti rilevanti a livello fiscale differenti

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA TeamSystem ha rilasciato un nuovo modulo software e creato un servizio web per gestire in modo snello, guidato e sicuro l intero processo

Dettagli

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino PAGAMENTI ON-LINE Manuale del cittadino INDICE 1. Il portale Carta Regionale dei Servizi... 3 2. Accesso ai servizi... 5 2.1. Processo di autenticazione... 5 2.1.1. Requisiti del sistema... 5 2.1.2. Procedura

Dettagli

COME FARE UNA TRANSAZIONE TELEFONICA ISTRUZIONI

COME FARE UNA TRANSAZIONE TELEFONICA ISTRUZIONI COME FARE UNA TRANSAZIONE TELEFONICA ISTRUZIONI Utilizzare il nostro sistema mobile di incasso è semplicissimo, ecco come fare seguendo la voce guida del servizio: MOBILPOS "CLASSIC" Transazione e incasso

Dettagli

MANUALE UTENTE. versione 1.0. INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

MANUALE UTENTE. versione 1.0. INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni MANUALE UTENTE versione 1.0 INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni PAGAMENTI ONLINE VIA INTERNET RISCATTI E RICONGIUNZIONI Versione 1.0 del 04/09/2007 Sommario 1. Premessa...3

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 22 luglio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

WebCoGe The New Software Generation

WebCoGe The New Software Generation Politica della Matrix Technology S.n.c. La MATRIX TECHNOLOGY S.n.c. azienda specializzata nell analisi, sviluppo e produzione di software si impegna a tutelare la riservatezza degli utenti che visitano

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA 23 febbraio 2015, Bologna Circ. N. 0023/02/2015 Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, abbiamo rilasciato un nuovo modulo software e creato un servizio web per

Dettagli

Portale dei Pagamenti MANUALE UTENTE. Versione 3.0 del 01/04/2015 ELENCO VERSIONI. Versione Descrizione e Impatto della modifica Da Emissione

Portale dei Pagamenti MANUALE UTENTE. Versione 3.0 del 01/04/2015 ELENCO VERSIONI. Versione Descrizione e Impatto della modifica Da Emissione Portale dei Pagamenti MANUALE UTENTE Versione 3.0 del 01/04/2015 ELENCO VERSIONI Versione Descrizione e Impatto della modifica Da Emissione Versione 3 L acquisto online dei Voucher Virtuali è consentito

Dettagli

Richieste di chiarimenti ed esiti

Richieste di chiarimenti ed esiti Richieste di chiarimenti ed esiti 1. RICHIESTA Premesso che "L'ente concedente prevede per la gestione della fase di pagamento la "soluzione Server to Server" per consentire una maggiore personalizzazione

Dettagli

BNL e POSitivity Internet Payment Gateway. Virtual Terminal

BNL e POSitivity Internet Payment Gateway. Virtual Terminal BNL e POSitivity Internet Payment Gateway Virtual Terminal BNL e POSitivity Virtual Terminal Manuale per l utente Versione 1.6 Indice 1 Introduzione 4 2 Processare le transazioni 5 2.1 Tipologie di transazioni

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015J

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015J CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI Aggiornato alla versione 2015J CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Se l utente intende gestire la conservazione sostitutiva dei documenti rilevanti a livello fiscale differenti

Dettagli

Convegno Billing 2015

Convegno Billing 2015 Convegno Billing 2015 5 Marzo 2015 Relatore Eleonora Amenta Matteo Cappello in collaborazione con Benedetta Pavanati (isolutions) USER USER è lo strumento web con cui i Clienti Finali, la Forza Vendita,

Dettagli

Manuale di riferimento per l integrazione con i Negozi Virtuali

Manuale di riferimento per l integrazione con i Negozi Virtuali Manuale di riferimento per l integrazione con i Negozi Virtuali Opzione Redirect Release n. 1.0.1 Dicembre 2005 SOCIETÀ PER I SERVIZI BANCARI - S.S.B. S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Faravelli,

Dettagli

Gestione Automatizzata di una Lista Nozze

Gestione Automatizzata di una Lista Nozze Gestione Automatizzata di una Lista Nozze Si deve progettare un sistema per la gestione di liste nozze on line. Il sistema rende possibile la consultazione di un catalogo on line, la creazione di una lista

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

GOW GESTIONE ORDINI WEB

GOW GESTIONE ORDINI WEB OW GOW GESTIONE ORDINI WEB OWUn'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in GESTIONE CLIENTI, ORDINI E STATISTICHE TRAMITE BROWSER WEB grado di fornire architetture informative

Dettagli

MAIL ORDER E TELEPHONE ORDER Integrazione server to server

MAIL ORDER E TELEPHONE ORDER Integrazione server to server Procedura di adesione e utilizzo del servizio X-Pay - Specifiche Tecniche MAIL ORDER E TELEPHONE ORDER Integrazione server to server Versione 1 Data 04.2012 Pag. 1/13 INDICE 1. GLOSSARIO... 3 2. SCOPO...

Dettagli

COMMERCIO ELETTRONICO Integrazione Front office web e Front office Mobile

COMMERCIO ELETTRONICO Integrazione Front office web e Front office Mobile Procedura di adesione e utilizzo del servizio X-Pay - Specifiche Tecniche - COMMERCIO ELETTRONICO Integrazione Front office web e Front office Mobile Versione 1 Data 04.2012 Pag. 1/18 INDICE 1. GLOSSARIO...

Dettagli

Manuale di riferimento per l integrazione con i MERCHANT SYSTEMS

Manuale di riferimento per l integrazione con i MERCHANT SYSTEMS Manuale di riferimento per l integrazione con i MERCHANT SYSTEMS Release n. 1.1.2 Luglio 2007 MANUALE DI RIFERIMENTO PER L INTEGRAZIONE CON I MERCHANT SYSTEMS... 1 RELEASE N. 1.1.2... 1 REVISIONI... 5

Dettagli

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità DINAMIC GEST La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità Consente con un solo strumento: * la gestione del servizio di assistenza

Dettagli

SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet

SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet SCHEDA TECNICA COMMERCIALE e-commerce La soluzione impresa per la gestione delle vendite con internet PERCHE E-COMMERCE? Vendere sulla rete non è solo avere un sito con un catalogo e la possibilità di

Dettagli

X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza 1 Agenda 1CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi Il mercato e-commerce di CartaSi 3I vantaggi I vantaggi offerti da CartaSi I vantaggi offerti da

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2012C

LEGGIMI UTENTE. versione 2012C LEGGIMI UTENTE versione 2012C NOVITA E-COMMERCE Nella versione 2012C sono state introdotte una serie di implementazioni grazie alle quali sarà ora possibile disporre all interno del proprio sito E-commerce

Dettagli

GestPay Specifche tecniche sicurezza con OTP

GestPay Specifche tecniche sicurezza con OTP Documento: GestPay - Specifiche tecniche sicurezza con OTP GestPay Specifche tecniche sicurezza con OTP Pagina 1 di 33 Documento: GestPay - Specifiche tecniche sicurezza con OTP Sommario Informazioni documento...

Dettagli

Plurimpresa/e-commerce. soluzione di commercio elettronico

Plurimpresa/e-commerce. soluzione di commercio elettronico Plurimpresa/e-commerce soluzione di commercio elettronico Plurimpresa/e-commerce Plurimpresa/e commerce è la soluzione di Commercio Elettronico di Plurima Software utilizzabile, sia dal cliente consumer

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Factorit Scambio flussi web. Guida operativa

Factorit Scambio flussi web. Guida operativa Factorit Scambio flussi web Guida operativa INDICE INTRODUZIONE Pag. 1 ACCESSO ALLA NUOVA AREA DI SCAMBIO FLUSSI WEB Pag. 2 AUTENTICAZIONE E ACCESSO AL SERVIZIO Pag. 3 INVIO DI NUOVI FLUSSI DATI A FACTORIT

Dettagli

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Community_IRDATfvg_ManualeUtente_Vers._1.1 1 INDICE 2. La Comunità virtuale IRDAT fvg...3 3. I servizi della Comunità...3 4. La struttura della Comunità...4 5.

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Guida al pagamento on-line, tramite carta di credito, delle tasse universitarie

Guida al pagamento on-line, tramite carta di credito, delle tasse universitarie Guida al pagamento on-line, tramite carta di credito, delle tasse universitarie Il servizio consente di effettuare su internet il pagamento delle tasse universitarie con carta di credito. La procedura

Dettagli

Operazioni Preliminari

Operazioni Preliminari Operazioni Preliminari Registrarsi Per poter assolvere agli obblighi connessi al Contributo di Soggiorno occorre essere in possesso delle credenziali (Nome utente e Password) per operare sul portale di

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

la GESTIONE AZIENDALE software on-line

la GESTIONE AZIENDALE software on-line la GESTIONE AZIENDALE software on-line per la GESTIONE via AZIENDALE INTERNET (con tecnologia SAAS & CLOUD Computing) 1 Il software gestionale senza costi accessori, dove e quando vuoi! Impresa ON è il

Dettagli

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI.

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI. CARTA DEI SERVIZI La qualità del servizio nei confronti dell Utente e la soddisfazione per l utilizzo delle soluzioni sono obiettivi strategici per Sistemi. Le soluzioni software Sistemi, siano esse installate

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

Un servizio fatto di persone

Un servizio fatto di persone G E S T I O N E D E L L E P R E S E N Z E / A S S E N Z E I N O U T S O U R C I N G Nessun investimento iniziale HR-Service non richiede investimenti iniziali. Crediamo che un sistema che si proponga come

Dettagli

ATOMS Versione 1.0. Pag. 1 di 18

ATOMS Versione 1.0. Pag. 1 di 18 Accounting Transfer Order Management System Manualle utente Pag. 1 di 18 Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 MENÙ DI AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 3 MENÙ PRINCIPALE... 5 4 FUNZIONI PREVISTE... 6 4.1 Gestione gerarchia

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB D ITALIA. DIREZIONE CENTRALE AMMINISTRAZIONE E FINANZA Ufficio Contabilità Periferiche. Sigg. DIRETTORI UFFICI PROVINCIALI

AUTOMOBILE CLUB D ITALIA. DIREZIONE CENTRALE AMMINISTRAZIONE E FINANZA Ufficio Contabilità Periferiche. Sigg. DIRETTORI UFFICI PROVINCIALI AUTOMOBILE CLUB D ITALIA DIREZIONE CENTRALE AMMINISTRAZIONE E FINANZA Ufficio Contabilità Periferiche Sigg. DIRETTORI UFFICI PROVINCIALI e, p.c. Sigg. DIRETTORI REGIONALI E INTERREGIONALI Sigg. DIRETTORI

Dettagli

Lo slogan: La città in tasca

Lo slogan: La città in tasca Progetto Citizen card (1/3) Filone operativo Servizi al cittadino A) Descrizione ed obiettivi B) Funzioni / Servizi C) Vincoli / Dipendenze Facilitare l accesso ai servizi comunali offerti ai cittadini,

Dettagli

Sales.Web mette on-line il tuo sistema commerciale e ti permette di gestirlo in modo semplice ed efficace

Sales.Web mette on-line il tuo sistema commerciale e ti permette di gestirlo in modo semplice ed efficace Sales.Web mette on-line il tuo sistema commerciale e ti permette di gestirlo in modo semplice ed efficace Il software 1. Cos è Sales.Web? Sales.Web è un sistema di gestione vendite sviluppato da Sit appositamente

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA l art. 1, commi da 209 a 214, della legge 24 dicembre 2007 n. 244 (legge finanziaria 2008) ha introdotto l obbligo della

Dettagli

UN NUOVO PRODOTTO...3 CONTI CORRENTI...4

UN NUOVO PRODOTTO...3 CONTI CORRENTI...4 UN NUOVO PRODOTTO...3 Disponibilità del servizio...3 CONTI CORRENTI...4 Estratto conto...4 Dati storici...5 Assegni...6 Utenze...6 Il Mio Bilancio...6 PAGAMENTI...9 Bonifici on line Italia...9 Bonifico

Dettagli

Istruzioni e regole del servizio 3D Secure. Allegato tecnico e-commerce

Istruzioni e regole del servizio 3D Secure. Allegato tecnico e-commerce Istruzioni e regole del servizio 3D Secure Allegato tecnico e-commerce INDICE 1 Introduzione 2 2 Funzionamento del servizio 3D Secure 2 3 Protocollo 3D Secure: Verified by Visa/SecureCode MasterCard 3

Dettagli

SETEFI. Marco Cantarini, Daniele Maccauro, Domenico Marzolla. 19 Aprile 2012

SETEFI. Marco Cantarini, Daniele Maccauro, Domenico Marzolla. 19 Aprile 2012 e VIRTUALCARD 19 Aprile 2012 e VIRTUALCARD Introduzione Il nostro obiettivo é quello di illustrare la struttura e le caratteristiche di fondo che stanno alla base delle transazioni online operate tramite

Dettagli

GestPayMobile Manuale operativo

GestPayMobile Manuale operativo GestPayMobile Manuale operativo Pagina 1 di 46 Sommario 1 INFORMAZIONI DOCUMENTO...3 2 COS È GESTPAYMOBILE...4 3 COS È UP MOBILE...4 4 ESEMPIO DI FUNZIONAMENTO DI UP MOBILE...5 5 I SERVIZI DI GESTPAYMOBILE...6

Dettagli

King Shop. Gestione Negozi

King Shop. Gestione Negozi King Shop Gestione Negozi Gestione Negozi... 3 Elenco delle funzionalità di KING SHOP... 3 Velocizzazione delle attività del negozio... 4 Inserimento dello Scontrino... 6 Gestione dei Buoni... 7 Inserimento

Dettagli

Vademecum Esercenti. Circuiti Vendita. ClubCartaBcc

Vademecum Esercenti. Circuiti Vendita. ClubCartaBcc Vademecum Esercenti Circuiti Vendita ClubCartaBcc Scopri ClubCartaBcc il circuito dei vantaggi e degli sconti su cartabcc.it Grazie per aver scelto CartaBCC POS! Il servizio che Le permette di accettare

Dettagli

Tabella dei contenuti

Tabella dei contenuti Tabella dei contenuti 1. Introduzione 2. Invio di un nuovo pagamento 2.1 Carte di credito 2.2 Direct Debits / Addebiti diretti 3. Feedback sulle transazioni al commerciante 3.1 Su schermo 3.1.1 Carte di

Dettagli

SVILUPPIAMO SOLUZIONI. Magaforsystem

SVILUPPIAMO SOLUZIONI. Magaforsystem SVILUPPIAMO SOLUZIONI Magaforsystem mysolution per l abbigliamento Tieni in mano il tuo magazzino con MagaforSystem Facile e comodo come un vestito su misura per te. Magaforsystem GESTIRE I TUOI PUNTI

Dettagli

http://www.buildingthefuture.eu/it/accesso-servizio-fatturazione-elettronica-pa

http://www.buildingthefuture.eu/it/accesso-servizio-fatturazione-elettronica-pa Gentile Cliente, come comunicato con le nostre precedenti newsletter e seminari, Building The Future S.r.l. in collaborazione con il Partner tecnologico Teamsystem ha realizzato un servizio WEB based che

Dettagli

PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A.

PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A. PAGAMENTO EFFETTI PRESENTAZIONI RI.BA. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO P.A. Sommario 1. PAGAMENTO RI.BA.2 2. PRESENTAZIONE RI.BA 6 3. INVIO FATTURE ELETTRONICHE VERSO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 13 1 1.

Dettagli

UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE

UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE UNA PIATTAFORMA SICURA PER I PAGAMENTI ONLINE Marco Gallone Sella Holding Banca 28 Novembre 2006 Il Gruppo Banca Sella ed il Commercio Elettronico Dal 1996 Principal Member dei circuiti Visa e MasterCard

Dettagli

Commerce. Ti basteranno pochi click per avere un E-Commerce semplice, pratico, efficace e dinamico.

Commerce. Ti basteranno pochi click per avere un E-Commerce semplice, pratico, efficace e dinamico. Ti basteranno pochi click per avere un E-Commerce semplice, pratico, efficace e dinamico. Commerce Una vetrina sul mondo, senza costi di gestione e le problematiche di un punto vendita tradizionale. Transazioni

Dettagli

WinTERME Gestione stabilimento termale

WinTERME Gestione stabilimento termale WinTERME Gestione stabilimento termale L applicativo WinTERME opera in ambiente Windows (XP, Vista, Sette) ed utilizza un Database RDBMS, ossia un sistema di gestione per database relazionali, residente

Dettagli

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA

GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GPV GESTIONE PUNTO VENDITA GESTIONE PUNTO VENDITA Vendita al banco GESTIONE PUNTO VENDITA, modulo funzionale del gestionale ERP Business Linea Net, è stato progettato per rispondere alle esigenze delle

Dettagli

EVENTI SERALI DIGITAL DRINKS

EVENTI SERALI DIGITAL DRINKS EVENTI SERALI DIGITAL DRINKS Introduzione all ecommerce 9 Aprile 2014, ore 18.30 Giro del mondo dell ecommerce Andamento del mercato Consigli finali Multicanalità Come avviene una transazione Strumenti

Dettagli

L APP PER IPHONE E ANDROID

L APP PER IPHONE E ANDROID L APP PER IPHONE E ANDROID PER LA PIANIFICAZIONE E GESTIONE DELLA FORZA LAVORO IN MOBILITA GIUGNO 2013 RCSOFT Software House 1 GAT MOBILE COS E GAT MOBILE è una APP rivolta alle aziende che si occupano

Dettagli

MADA Farm Contabilità, Magazzino, Vendite ed Ordini. Mada Service di Cassani Giancarlo & C. snc

MADA Farm Contabilità, Magazzino, Vendite ed Ordini. Mada Service di Cassani Giancarlo & C. snc MADA Farm Mada Farm MADA farm è il nuovo gestionale prodotto da MADA Service: nasce dall esperienza di 20 anni di lavoro, e rispecchia la filosofia costruttiva e logica di un progetto a livello nazionale

Dettagli

Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25

Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25 Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25 Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale

Dettagli

STANDARD. Descrizione

STANDARD. Descrizione STANDARD Caratteristiche Prerequisiti Di seguito sono descritte le caratteristiche, le modalità d erogazione, d attivazione e d uso dei servizi oggetto della Convenzione. Tutti i servizi oggetto della

Dettagli

Servizi di V. P. e Messa in servizio

Servizi di V. P. e Messa in servizio E.C.R. SYSTEM S.R.L. REGISTRATORI DI CASSA - MISURATORI FISCALI SISTEMI ELETTRONICI 20151 MILANO - VIALE CERTOSA, 91 C.F. e P.I. 04686090152 R.E.A. 1029049 REGISTRO IMPRESE DI MILANO AL N. 04686090152

Dettagli

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO Un'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in grado di fornire architetture informative sempre più complete che consentano da

Dettagli

BuonpescatoQuotidiano.it Guida all utilizzo del servizio

BuonpescatoQuotidiano.it Guida all utilizzo del servizio BuonpescatoQuotidiano.it Guida all utilizzo del servizio Indice 1. Generalità e terminologia... 2 2. Registrazione nuovo utente... 2 3. Inserimento annunci di vendita del pescato... 2 4. Adesione a proposte

Dettagli

Manuale Utente Officine RTI. Revisioni. Servizio di Sviluppo Software. Manuale utente Officine. Uso esterno Riservato al Cliente

Manuale Utente Officine RTI. Revisioni. Servizio di Sviluppo Software. Manuale utente Officine. Uso esterno Riservato al Cliente >> Manuale Utente Officine RTI Revisioni Servizio di Sviluppo Software Manuale utente Officine Uso esterno Riservato al Cliente Indice dei contenuti Revisioni... 1 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Scopo del documento...3

Dettagli

Manuale e-payment Modalità di pagamento PostFinance per shop online

Manuale e-payment Modalità di pagamento PostFinance per shop online Manuale e-payment Modalità di pagamento PostFinance per shop online 499.45 it (pf.ch/dok.pf) 12.2013 PF Manuale Modalità di pagamento PostFinance per shop online Versione dicembre 2013 1/14 Coordinate

Dettagli

Termini e condizioni di acquisto

Termini e condizioni di acquisto COME ACQUISTARE Condizioni di Vendita Si applicano alle compravendite regolate dalle seguenti condizioni generali, le norme del Codice Civile Italiano e delle altre Leggi vigenti in materia nel territorio

Dettagli

INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni PAGAMENTI ONLINE VIA INTERNET BOLLETTINI LAVORATORI DOMESTICI Sommario 1. Premessa...3 2. Accesso alla applicazione...4 3. Pagamento online

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Premessa L offerta e la vendita di prodotti sul sito web www.natevo.com sono regolate da queste Condizioni generali di Vendita. Natevo è un marchio di Flou S.p.A (di seguito

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Applicazione Web Measurement Gas Allocation System Release 3.2

Applicazione Web Measurement Gas Allocation System Release 3.2 Manuale Utente Applicazione Web Measurement Gas Allocation System Release 3.2 Utenti Esercenti l attività di vendita Pag. 1 di 24 INDICE 1 GENERALITÀ... 3 2 IL PROFILO DI ACCESSO DEGLI ESERCENTI L ATTIVITÀ

Dettagli

LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce

LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce LegalPay Family: ordinativo informatico e soluzioni per l e-commerce LegalPay FAMILY E-BUSINESS Autonomia delle Pubbliche Amministrazioni rispetto alle banche. Automazione commerciale per aziende, enti

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

Manuale "Conto Corrente e servizi"

Manuale Conto Corrente e servizi Manuale "Conto Corrente e servizi" Indice Conti Correnti Saldo.3-7 Movimenti..8-13 Assegni.14-17 Bonifico nostra Banca..18-24 Bonifico altra Banca.25-31 Bonifico Postale 32-38 Bonifico periodico 39-46

Dettagli

Novità BeeStore Rel. 3.00.00

Novità BeeStore Rel. 3.00.00 Novità BeeStore Rel. 3.00.00 05-08-2015 Il Laboratorio BeeStore di Sirio informatica e sistemi SpA è lieto di annunciare il rilascio della nuova versione 3.00.00, che si arricchisce di nuove, importanti

Dettagli

RENDICONTAZIONE SIPAX AdV

RENDICONTAZIONE SIPAX AdV RENDICONTAZIONE SIPAX AdV Sistema contabile residente su Server centrale Chiusura automatica alle ore 24 di ogni giorno Amministrazione Budget e Controllo Amministrazione e Bilancio Controllo Vendite Roma,

Dettagli