Manuale di Installazione e d Utente

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale di Installazione e d Utente"

Transcript

1 Telecamera PTZ ad Inseguimento Automatico/Alta Velocità

2

3 Grazie per aver scelto la nostra Telecamera PTZ! All apertura della confezione: Verificare che la confezione ed il suo contenuto non siano visibilmente danneggiati. Contattare immediatamente il rivenditore in caso di componenti mancanti o danneggiate. Assicurarsi che tutti i contenuti elencati siano presenti nella confezione. Non tentare di utilizzare il dispositivo in caso di componenti mancanti o danneggiate. Restituire il prodotto nella sua confezione originale se risulta danneggiato. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a variazioni senza preavviso.

4 Indice 1. Note per la Sicurezza Importante!!!...1 Usare correttamente tutte le istruzioni...1 Allegati & Accessori...1 Manutenzione & Riparazioni Informazioni sul Prodotto Caratteristiche Funzioni... 3 Inseguimento di Oggetti...3 Inseguimento su Cruise (tour)...3 Wide Dynamic Range (WDR)...3 Funzione Giorno/Notte...3 Panoramica Proporzionale...4 Inversione Automatica...4 Salva/Richiama Preset...4 Controllo dell Obiettivo...4 Bilanciamento Automatico del Bianco...5 Cruise (tour)...errore. Il segnalibro non è definito. Schemi...5 Scansione Automatica, Casuale e Fotogramma...5 Impostazione delle Zone...5 Ingressi di Allarme...5 Uscita Ausiliaria...5 Protezione con Password...5 Privacy Mask Parametri Tecnici Installazione Impostazione degli Interruttori DIP Installazione Guida al Funzionamento Funzionamento all Accensione Come utilizzare la tastiera di controllo Scelta della telecamera... Errore. Il segnalibro non è definito Movimenti della Telecamera Menu di Programmazione delle Funzioni Sottomenu SET AZIMUTH ZERO...32 Sottomenu CLEAR AZIMUTH ZERO...32 Sottomenu TRACKING BOUNDARY...45 Sottomenu EDIT DOME LABEL Comandi Speciali della Centralina Ricerca Guasti...49

5 1. Note per la Sicurezza Importante!!! Seguire con attenzione le seguenti note importanti per utilizzare in totale sicurezza la telecamera e i relativi accessori. In questo capitolo la telecamera ed i relativi accessori sono chiamati sistema video. Usare correttamente tutte le istruzioni Leggere attentamente tutte le norme di sicurezza e le istruzioni prima di iniziare ad utilizzare il sistema video. Seguire le istruzioni riportate sul manuale. Prestare attenzione a tutti gli avvertimenti riportati sulla telecamera e sul manuale di istruzioni. Conservare le note per la sicurezza e le istruzioni per l uso per futuro riferimento. Allegati & Accessori Non utilizzare allegati diversi da quelli consigliati nel manuale di istruzioni poiché ciò potrebbe provocare rischi ai prodotti. Utilizzare solamente gli accessori consigliati per la telecamera per l installazione ed il funzionamento. Proteggere il sistema video Per proteggere la telecamera, evitare di installarla ed utilizzarla alla luce diretta del sole o in presenza di intense sorgenti luminose. Le luci intense, come quelle dei riflettori, possono provocare offuscamenti o sfocature. Potrebbe apparire sullo schermo una linea verticale. Ciò non indica alcun problema. Mantenere la telecamera riparata dalla pioggia e dalla polvere. Non toccare con le dita l obiettivo. Se necessario, utilizzare un panno morbido e alcool metilico per rimuovere le tracce di polvere. Applicare un opportuno tappo di protezione per l obiettivo quando la telecamera non è in uso. Installare la telecamera lontano dalle interferenze video. Le immagini potrebbero mostrare interferenze se i cavi vengono posati vicino ad un apparecchio TV o altri dispositivi. Spostare i cavi oppure re-installare il dispositivo per risolvere il problema. Non utilizzare alcuna parte del sistema video vicino all acqua, ovvero vasche da bagno, lavatoi, lavabi, lavandini, vasche, su superfici bagnate, vicino a piscine, ecc. Non inserire oggetti di alcun tipo nelle aperture della telecamera per evitare di toccare le parti in tensione, per evitare il rischio di incendio e di folgorazione. Non versare alcun tipo di liquido sul dispositivo. Si dovrà installare un interruttore per effettuare le operazioni di manutenzione della telecamera. Collegare la telecamera solamente ad una presa di alimentazione indicata sulla targhetta informativa. Contattare il proprio rivenditore in caso di dubbi. Posare i cavi di alimentazione evitando che rimangano calpestati o schiacciati da oggetti sovrastanti. Porre una particolare attenzione ai cavi vicino alle prese, viti ed uscite del prodotto. Disconnettere il cavo di alimentazione ed i collegamenti per proteggere la telecamera durante i temporali oppure se viene lasciata incustodita ed inutilizzata per lungo tempo. Ciò consente di evitare danni al sistema video in caso di fulmini o sovraccarichi della linea elettrica. Non sovraccaricare l alimentazione elettrica e le prolunghe per evitare il rischio di incendio o di folgorazione. Non posizionare la telecamera vicino o al di sopra di radiatori o di altre sorgenti di calore. Verificare che l area sia opportunamente ventilata prima di installare la telecamera all interno di aree parzialmente chiuse (quali nicchie, mensole o scaffalature). 1

6 Non posizionare la telecamera su carrelli instabili, piedistalli, staffe o tavole. La telecamera potrebbe cadere e ferire gravemente adulti e bambini oltre a danneggiare seriamente il prodotto. Manutenzione & Riparazioni Contattare sempre un tecnico qualificato per l assistenza per la riparazione della telecamera (oppure di qualsiasi altra parte del sistema video). L apertura non autorizzata o la rimozione del coperchio può provocare il rischio di incendio e di folgorazione ed altri pericoli. Scollegare dall alimentazione tutte le componenti elettriche prima di effettuare la pulizia. Utilizzare le parti di ricambio specificate dal costruttore o con caratteristiche equivalenti quando sono necessarie sostituzioni. La sostituzione non autorizzata può provocare incendi, folgorazioni ed altri pericoli. Dopo ogni intervento di manutenzione o riparazione effettuata sul sistema video, richiedere al tecnico di avviare una verifica di sicurezza per assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Danni che richiedono un assistenza professionale Nei seguenti casi, scollegare il sistema video dall alimentazione e chiamare del personale tecnico qualificato: Se il cavo o la presa dell alimentazione sono danneggiati. Se penetra accidentalmente del liquido o qualche oggetto estraneo nel dispositivo. Se il dispositivo è stato esposto alla pioggia o all acqua. Se il dispositivo è caduto, ha subito urti oppure se l imballaggio della telecamera è stato danneggiato. Se le prestazioni del dispositivo cambiano significativamente. 2

7 2. Informazioni sul Prodotto Il PTZ ad inseguimento si basa sulla nostra tecnologia unica di inseguimento del movimento con elevata risoluzione della posizione, alta velocità, basso prezzo e protocolli di comunicazione selezionabili. È ampiamente utilizzato in sistemi di sorveglianza come dispositivo CCTV non presidiato Caratteristiche Inseguimento automatico di oggetti in movimento (PTZ automatico) basato sulla nostra tecnologia di inseguimento automatica; Ingrandimento massimo 36X ottico, 0.01Lux da specifiche del modulo; Rotazione orizzontale a 360º alla velocità massima di 240º/sec; Funzione di panoramica automatica con 256 posizioni preimpostate; Menu OSD incorporato, per la modifica dei parametri della telecamera, salvare o richiamare le posizioni preimpostate, ed attivare la scansione automatica, gli schemi ecc.; Protezione con password delle funzioni per evitare modifiche non autorizzate delle impostazioni della telecamera; Finestre di oscuramento e limiti di inseguimento per ragioni di privacy; Funzioni di installazione EasyClip; Caratteristica di definizione di attività specifiche quando la telecamera è in pausa; Inversione automatica per seguire gli oggetti e per la costante e continua sorveglianza dei soggetti; La velocità può essere regolata automaticamente in funzione dei rapporti di ingrandimento; Obiettivo con messa a fuoco automatica e bilanciamento del bianco automatico, con funzione BLC; Compatibilità con diversi protocolli (Pelco-P, Pelco-D, ecc.); Ingresso di Allarme, uscita di Allarme, azione di Allarme Funzioni Inseguimento di Oggetti In modalità di inseguimento automatico, la telecamera può inseguire un oggetto in movimento nell area obiettivo con brandeggio ed ingrandimento automatici, che consentono una sorveglianza non presidiata intelligente. Inseguimento su Cruise (tour) La funzione di inseguimento può essere attivata durante il Cruise (tour). In corrispondenza di un preset dell elenco di Cruise (tour), la telecamera può inseguire automaticamente gli oggetti in movimento. Indirizzo Software L indirizzo della telecamera può essere programmato utilizzando il menu OSD incorporato, senza che l utente debba smontare la telecamera dal sito di installazione né svitare alcuna vite. Wide Dynamic Range (WDR) La telecamera è progettata per fornire immagini chiare anche in condizioni di retroilluminazione in cui l intensità dell illuminazione può variare eccessivamente, se sono presenti contemporaneamente nel campo di visuale aree molto luminose e molto scure. Il WDR consente di catturare e visualizzare nello stesso fotogramma sia le aree luminose sia le aree scure, in modo tale da visualizzare i dettagli in entrambi i casi, ovvero le aree luminose non risultano saturate, e le aree scure non risultano troppo buie. Funzione Giorno/Notte Il filtro di taglio IR del modulo della telecamera all interno della telecamera può essere rimosso trasmettendo un comando speciale, in modo tale che la telecamera possa passare dal colore al bianco e nero. L immagine risulta chiara anche quando l illuminazione è bassa fino a 0.01Lux. Le funzioni Wide Dynamic Range (WDR) e Giorno/Notte sono basate sui relativi moduli. Consultare i parametri tecnici.

8 Panoramica Proporzionale La panoramica proporzionale riduce o aumenta automaticamente le velocità di panoramica ed inclinazione in modo proporzionale ai rapporti di ingrandimento. Alle impostazioni di ingrandimento tele, le velocità di brandeggio risulteranno inferiori per un certo grado di inclinazione del joystick fino alle impostazioni di ingrandimento grandangolari. Ciò evita che l immagine si muova troppo rapidamente sul monitor in caso di forti ingrandimenti. Inversione Automatica Quando la telecamera si inclina verso il basso e passa oltre l angolazione verticale, la telecamera ruota di 180º. Quando la telecamera ruota (inverte il movimento), questa inizia a spostarsi verso l alto se si continua a mantenere il joystick nella posizione verso il basso. Una volta rilasciato il joystick dopo che la telecamera ha invertito il movimento, il controllo del joystick ritorna normale. La funzione di inversione automatica è utile per seguire una persona che passa proprio al di sotto della telecamera. Salva/Richiama Preset La funzione di Preset è tale che la telecamera salva in memoria l angolazione orizzontale e l angolo di brandeggio, l ingrandimento ed i parametri di posizione correnti. Quando necessario la telecamera richiama questi parametri e regola il brandeggio e la telecamera in tale posizione. L utente può salvare e richiamare facilmente e rapidamente i preset utilizzando i comandi da tastiera. La telecamera supporta fino a 256 preset. Controllo dell Obiettivo 1) CONTROLLO DELL INGRANDIMENTO L utente può regolare l ingrandimento da tastiera per ottenere l immagine desiderata. 2) CONTROLLO DELLA MESSA A FUOCO Il sistema imposta per default la Messa a Fuoco Automatica, ovvero l obiettivo e la telecamera regolano automaticamente la messa a fuoco per ottenere l immagine migliore. La messa a fuoco può essere regolata anche manualmente da testiera se necessario. Premere i tasti Fuoco Vicino o Fuoco Lontano per regolare manualmente la messa a fuoco. La regolazione manuale della messa a fuoco può essere effettuata da tastiera o matrice, consultare il manuale dei comandi da tastiera o il manuale d uso della matrice per i dettagli di funzionamento. Se la posizione di regolazione è impostata con la condizione di messa a fuoco, ritornerà alla messa a fuoco automatica. La telecamera NON esegue la messa a fuoco automatica se si trova in una delle seguenti condizioni. L obiettivo non si trova al centro dell immagine. Sono presenti contemporaneamente obiettivi vicini e lontani. L obiettivo è un oggetto a forte luminosità. Ad esempio riflettori, ecc. L obiettivo si trova dietro un vetro con presenza di gocce d acqua o polvere. L obiettivo si sposta troppo rapidamente. L obiettivo è di grande superficie come una parete. L obiettivo è troppo scuro o indefinito. 3) CONTROLLO DEL DIAFRAMMA Il sistema imposta per default il Diaframma Automatico. La telecamera può regolare immediatamente il diaframma in base alle modifiche di illuminazione dello sfondo in modo tale da ottenere un immagine con luminosità uniforme. È possibile regolare il diaframma per ottenere un immagine con la luminosità desiderata, e richiamare il Diaframma Automatico utilizzando il joystick. 4

9 Bilanciamento Automatico del Bianco La telecamera può regolare automaticamente il bilanciamento del bianco (WB) in base alle modifiche di illuminazione dello sfondo per ottenere un immagine dai colori reali. Compensazione della Retroilluminazione (BLC) In presenza di uno sfondo luminoso, i soggetti dell immagine possono apparire scuri o come sagome. La compensazione della retroilluminazione esalta gli oggetti al centro dell immagine. La telecamera utilizza il centro dell immagine per regolare il diaframma. Se è presente una fonte di luce intensa al di fuori di tale area, questa apparirà bianca. La telecamera regolerà il diaframma in modo tale che l oggetto nell area sensibile sia esposto correttamente. Cruise (tour) Automatico Si possono programmare i preset per essere richiamati in sequenza. Questa funzione è chiamata Cruise (tour). Ciascun Cruise (tour) può contenere fino a 54 preset Schemi Uno schema è una successione memorizzata e ripetuta di funzioni di brandeggio, ingrandimento e preset che possono essere richiamate con un comando, oppure automaticamente da una funzione programmata (azione di allarme oppure azione di parcheggio o di accensione). Scansione Automatica, Casuale e Fotogramma Scansione Automatica: La telecamera esegue una scansione di 360º a partire dalla posizione corrente. Scansione Casuale: La telecamera esegue una scansione casuale di 360º a partire dalla posizione corrente. Scansione Fotogramma: Questa funzione congela la scena sul monitor quando passa ad una posizione preimpostata. Ciò consente di evitare una brusca transizione tra la scena tra un preset e l altro. Impostazione delle Zone Una zona è un area di panoramica, definita da un limite sinistro ed un limite destro sul piano a 360º della panoramica. La telecamera dispone di otto zone, ciascuna con un etichetta di 6 caratteri. Ingressi di Allarme La telecamera dispone di quattro ingressi di allarme, che si possono programmare con priorità alta, media o bassa. Quando si riceve un allarme, un segnale di ingresso inviato alla telecamera attiva l azione definita dall utente (sposta su posizione preimpostata, attiva schema, ecc.) e programmata per l allarme. Uscita Ausiliaria Un uscita ausiliaria è un segnale programmabile dalla scatola di controllo della telecamera che può attivare il funzionamento di un altro dispositivo. Un uscita ausiliaria può essere programmata per attivarsi a seguito di allarme. Protezione con Password La telecamera dispone di una protezione con password per evitare modifiche non autorizzate alle impostazioni della telecamera. Sarà possibile aprire le Schermate di Informazioni sul Sistema e Impostazioni di Visualizzazione, ma non sarà possibile accedere ad alcun menu di Impostazione della telecamera. Finestra di Oscuramento È possibile memorizzare una finestra preimpostata in modo tale che risulti l unica area visibile della scena. Tutte le altre parti della scena risulteranno oscurate. Al momento la Finestra di Oscuramento è disponibile solamente sui Moduli Sony.

10 2.3. Parametri Tecnici Moduli HITACHI Modello G-SD23X G-SD23X AT G-SD30X G-SD35X AT Funzione Formato del Segnale Sensore di Immagine Inseguimento automatico del soggetto PAL/NTSC (selezionabile) CCD ¼ pollici a colori Risoluzione Orizzontale 480 TVL 540TVL Uscita Video 1.0±0.2V P-P Velocità P/T PANORAMICA: 0.05º~240º/sec; INCLINAZIONE: 0.03º~160º/sec Rapporto S/N AGC BLC 50DB Automatico/Manuale Automatico/Manuale Sensibilità 1Lux 0.1Lux 0.01Lux 0.001Lux Filtro di taglio IR No Sì Wide Dynamic Range (WDR) OBIETTIVO No F1.6-F3.7 f=4-88mm Sì F1.6-F3.7 f= m m F1.4- F4.6 f= m m Ingrandimento Ottico 22X 23X 30X 35X Ingrandimento Digitale 8X Tabella 1: Moduli Hitachi F1.4- F4.2 f= m m Le specifiche tecniche sono soggette a variazioni senza preavviso. 6

11 3. Installazione Questo capitolo contiene le istruzioni di dettaglio per l installazione della telecamera. Queste istruzioni si basano sull assunzione che il tecnico installatore abbia una buona conoscenza delle tecniche di installazione e sia in grado di adottare metodi di installazione sicuri Impostazione degli Interruttori DIP Prima di installare l unità della telecamera, verificare gli interruttori DIP; configurare le impostazioni dell indirizzo del ricevitore, del protocollo di comunicazione, e della velocità di trasmissione. La Fig. 1 illustra la posizione degli interruttori e le impostazioni di default. Gli interruttori SW1 (1bit) ed SW2 (1, 2, e 7 bit) sono impostati in posizione ON. Per gli utenti normali, sarà sufficiente impostare gli interruttori nelle rispettive posizioni di default. Fig. 1 Posizione degli Interruttori La telecamera può essere controllata mediante diversi protocolli di comunicazione impostando gli interruttori SW1 (1, 2, 3 e 4) ed utilizzata con velocità di trasmissione di 1200bps, 2400bps, 4800bps, 9600bps e 19200bps impostando gli interruttori SW1 (5, 6, 7 ed 8). Consultare la Tabella 3: IMPOSTAZIONE INTERRUTTORE 1 per impostare il protocollo di comunicazione e la velocità di trasmissione; non impostare gli interruttori nelle posizioni riservate. La Fig. 2 illustra le impostazioni di default per gli interruttori DIP. Fig. 2 Impostazioni di default degli interruttori DIP Consultare le seguenti tabelle per impostare la velocità di trasmissione, ed il tipo di protocollo di comunicazione e l indirizzo della telecamera.

12 POS Descrizione COM M PTOL ON OF F ON OF F ON ON OF F OF F OF F OF F OF F OF F USER PELCO-P PELCO-D Riservato per utilizzi futuri POS Descrizione BAUD RATE (BPS) 1200 ON OFF OFF OFF 2400 OFF ON OFF OFF 4800 ON ON OFF OFF 9600 OFF OFF ON OFF ON OFF ON OFF Riservato per utilizzi futuri Tabella 2: Impostazione interruttori 1 INDIRIZ OFF OFF OFF OFF OFF OFF OFF OFF 1 ON OFF OFF OFF OFF OFF OFF OFF 2 OFF ON OFF OFF OFF OFF OFF OFF 3 ON ON OFF OFF OFF OFF OFF OFF 4 OFF OFF ON OFF OFF OFF OFF OFF 5 ON OFF ON OFF OFF OFF OFF OFF 6 OFF ON ON OFF OFF OFF OFF OFF 7 ON ON ON OFF OFF OFF OFF OFF 8 OFF OFF OFF ON OFF OFF OFF OFF 9 ON OFF OFF ON OFF OFF OFF OFF 10 OFF ON OFF ON OFF OFF OFF OFF 11 ON ON OFF ON OFF OFF OFF OFF 12 OFF OFF ON ON OFF OFF OFF OFF 13 ON OFF ON ON OFF OFF OFF OFF 14 OFF ON ON ON OFF OFF OFF OFF 15 ON ON ON ON OFF OFF OFF OFF 16 OFF OFF OFF OFF ON OFF OFF OFF 17 ON OFF OFF OFF ON OFF OFF OFF 18 OFF ON OFF OFF ON OFF OFF OFF 19 ON ON OFF OFF ON OFF OFF OFF 20 OFF OFF ON OFF ON OFF OFF OFF 21 ON OFF ON OFF ON OFF OFF OFF 22 OFF ON ON OFF ON OFF OFF OFF 23 ON ON ON OFF ON OFF OFF OFF 24 OFF OFF OFF ON ON OFF OFF OFF 25 ON OFF OFF ON ON OFF OFF OFF 26 OFF ON OFF ON ON OFF OFF OFF 27 ON ON OFF ON ON OFF OFF OFF 28 OFF OFF ON ON ON OFF OFF OFF 29 ON OFF ON ON ON OFF OFF OFF 30 OFF ON ON ON ON OFF OFF OFF 31 ON ON ON ON ON OFF OFF OFF 8

13 32 OFF OFF OFF OFF OFF ON OFF OFF 33 ON OFF OFF OFF OFF ON OFF OFF 34 OFF ON OFF OFF OFF ON OFF OFF 35 ON ON OFF OFF OFF ON OFF OFF 36 OFF OFF ON OFF OFF ON OFF OFF 37 ON OFF ON OFF OFF ON OFF OFF 38 OFF ON ON OFF OFF ON OFF OFF 39 ON ON ON OFF OFF ON OFF OFF 40 OFF OFF OFF ON OFF ON OFF OFF 41 ON OFF OFF ON OFF ON OFF OFF 42 OFF ON OFF ON OFF ON OFF OFF 43 ON ON OFF ON OFF ON OFF OFF 44 OFF OFF ON ON OFF ON OFF OFF 45 ON OFF ON ON OFF ON OFF OFF 46 OFF ON ON ON OFF ON OFF OFF 47 ON ON ON ON OFF ON OFF OFF 48 OFF OFF OFF OFF ON ON OFF OFF 49 ON OFF OFF OFF ON ON OFF OFF 50 OFF ON OFF OFF ON ON OFF OFF 51 ON ON OFF OFF ON ON OFF OFF 52 OFF OFF ON OFF ON ON OFF OFF 53 ON OFF ON OFF ON ON OFF OFF 54 OFF ON ON OFF ON ON OFF OFF 55 ON ON ON OFF ON ON OFF OFF 56 OFF OFF OFF ON ON ON OFF OFF 57 ON OFF OFF ON ON ON OFF OFF 58 OFF ON OFF ON ON ON OFF OFF 59 ON ON OFF ON ON ON OFF OFF 60 OFF OFF ON ON ON ON OFF OFF 61 ON OFF ON ON ON ON OFF OFF 62 OFF ON ON ON ON ON OFF OFF 63 ON ON ON ON ON ON OFF OFF 64 OFF OFF OFF OFF OFF OFF ON OFF 65 ON OFF OFF OFF OFF OFF ON OFF 66 OFF ON OFF OFF OFF OFF ON OFF 67 ON ON OFF OFF OFF OFF ON OFF 68 OFF OFF ON OFF OFF OFF ON OFF 69 ON OFF ON OFF OFF OFF ON OFF 70 OFF ON ON OFF OFF OFF ON OFF 71 ON ON ON OFF OFF OFF ON OFF 72 OFF OFF OFF ON OFF OFF ON OFF 73 ON OFF OFF ON OFF OFF ON OFF 74 OFF ON OFF ON OFF OFF ON OFF 75 ON ON OFF ON OFF OFF ON OFF 76 OFF OFF ON ON OFF OFF ON OFF 77 ON OFF ON ON OFF OFF ON OFF 78 OFF ON ON ON OFF OFF ON OFF 79 ON ON ON ON OFF OFF ON OFF 80 OFF OFF OFF OFF ON OFF ON OFF 81 ON OFF OFF OFF ON OFF ON OFF 82 OFF ON OFF OFF ON OFF ON OFF Manuale di Installazione e d Utente

14 83 ON ON OFF OFF ON OFF ON OFF 84 OFF OFF ON OFF ON OFF ON OFF 85 ON OFF ON OFF ON OFF ON OFF 86 OFF ON ON OFF ON OFF ON OFF 87 ON ON ON OFF ON OFF ON OFF 88 OFF OFF OFF ON ON OFF ON OFF 89 ON OFF OFF ON ON OFF ON OFF 90 OFF ON OFF ON ON OFF ON OFF 91 ON ON OFF ON ON OFF ON OFF 92 OFF OFF ON ON ON OFF ON OFF 93 ON OFF ON ON ON OFF ON OFF 94 OFF ON ON ON ON OFF ON OFF 95 ON ON ON ON ON OFF ON OFF 96 OFF OFF OFF OFF OFF ON ON OFF 97 ON OFF OFF OFF OFF ON ON OFF 98 OFF ON OFF OFF OFF ON ON OFF 99 ON ON OFF OFF OFF ON ON OFF 100 OFF OFF ON OFF OFF ON ON OFF 101 ON OFF ON OFF OFF ON ON OFF 102 OFF ON ON OFF OFF ON ON OFF 103 ON ON ON OFF OFF ON ON OFF 104 OFF OFF OFF ON OFF ON ON OFF 105 ON OFF OFF ON OFF ON ON OFF 106 OFF ON OFF ON OFF ON ON OFF 107 ON ON OFF ON OFF ON ON OFF 108 OFF OFF ON ON OFF ON ON OFF 109 ON OFF ON ON OFF ON ON OFF 110 OFF ON ON ON OFF ON ON OFF 111 ON ON ON ON OFF ON ON OFF 112 OFF OFF OFF OFF ON ON ON OFF 113 ON OFF OFF OFF ON ON ON OFF 114 OFF ON OFF OFF ON ON ON OFF 115 ON ON OFF OFF ON ON ON OFF 116 OFF OFF ON OFF ON ON ON OFF 117 ON OFF ON OFF ON ON ON OFF 118 OFF ON ON OFF ON ON ON OFF 119 ON ON ON OFF ON ON ON OFF 120 OFF OFF OFF ON ON ON ON OFF 121 ON OFF OFF ON ON ON ON OFF 122 OFF ON OFF ON ON ON ON OFF 123 ON ON OFF ON ON ON ON OFF 124 OFF OFF ON ON ON ON ON OFF 125 ON OFF ON ON ON ON ON OFF 126 OFF ON ON ON ON ON ON OFF 127 ON ON ON ON ON ON ON OFF 128 OFF OFF OFF OFF OFF OFF OFF ON 129 ON OFF OFF OFF OFF OFF OFF ON 130 OFF ON OFF OFF OFF OFF OFF ON 131 ON ON OFF OFF OFF OFF OFF ON 132 OFF OFF ON OFF OFF OFF OFF ON 133 ON OFF ON OFF OFF OFF OFF ON 10

15 134 OFF ON ON OFF OFF OFF OFF ON 135 ON ON ON OFF OFF OFF OFF ON 136 OFF OFF OFF ON OFF OFF OFF ON 137 ON OFF OFF ON OFF OFF OFF ON 138 OFF ON OFF ON OFF OFF OFF ON 139 ON ON OFF ON OFF OFF OFF ON 140 OFF OFF ON ON OFF OFF OFF ON 141 ON OFF ON ON OFF OFF OFF ON 142 OFF ON ON ON OFF OFF OFF ON 143 ON ON ON ON OFF OFF OFF ON 144 OFF OFF OFF OFF ON OFF OFF ON 145 ON OFF OFF OFF ON OFF OFF ON 146 OFF ON OFF OFF ON OFF OFF ON 147 ON ON OFF OFF ON OFF OFF ON 148 OFF OFF ON OFF ON OFF OFF ON 149 ON OFF ON OFF ON OFF OFF ON 150 OFF ON ON OFF ON OFF OFF ON 151 ON ON ON OFF ON OFF OFF ON 152 OFF OFF OFF ON ON OFF OFF ON 153 ON OFF OFF ON ON OFF OFF ON 154 OFF ON OFF ON ON OFF OFF ON 155 ON ON OFF ON ON OFF OFF ON 156 OFF OFF ON ON ON OFF OFF ON 157 ON OFF ON ON ON OFF OFF ON 158 OFF ON ON ON ON OFF OFF ON 159 ON ON ON ON ON OFF OFF ON 160 OFF OFF OFF OFF OFF ON OFF ON 161 ON OFF OFF OFF OFF ON OFF ON 162 OFF ON OFF OFF OFF ON OFF ON 163 ON ON OFF OFF OFF ON OFF ON 164 OFF OFF ON OFF OFF ON OFF ON 165 ON OFF ON OFF OFF ON OFF ON 166 OFF ON ON OFF OFF ON OFF ON 167 ON ON ON OFF OFF ON OFF ON 168 OFF OFF OFF ON OFF ON OFF ON 169 ON OFF OFF ON OFF ON OFF ON 170 OFF ON OFF ON OFF ON OFF ON 171 ON ON OFF ON OFF ON OFF ON 172 OFF OFF ON ON OFF ON OFF ON 173 ON OFF ON ON OFF ON OFF ON 174 OFF ON ON ON OFF ON OFF ON 175 ON ON ON ON OFF ON OFF ON 176 OFF OFF OFF OFF ON ON OFF ON 177 ON OFF OFF OFF ON ON OFF ON 178 OFF ON OFF OFF ON ON OFF ON 179 ON ON OFF OFF ON ON OFF ON 180 OFF OFF ON OFF ON ON OFF ON 181 ON OFF ON OFF ON ON OFF ON 182 OFF ON ON OFF ON ON OFF ON 183 ON ON ON OFF ON ON OFF ON 184 OFF OFF OFF ON ON ON OFF ON Manuale di Installazione e d Utente

16 185 ON OFF OFF ON ON ON OFF ON 186 OFF ON OFF ON ON ON OFF ON 187 ON ON OFF ON ON ON OFF ON 188 OFF OFF ON ON ON ON OFF ON 189 ON OFF ON ON ON ON OFF ON 190 OFF ON ON ON ON ON OFF ON 191 ON ON ON ON ON ON OFF ON 192 OFF OFF OFF OFF OFF OFF ON ON 193 ON OFF OFF OFF OFF OFF ON ON 194 OFF ON OFF OFF OFF OFF ON ON 195 ON ON OFF OFF OFF OFF ON ON 196 OFF OFF ON OFF OFF OFF ON ON 197 ON OFF ON OFF OFF OFF ON ON 198 OFF ON ON OFF OFF OFF ON ON 199 ON ON ON OFF OFF OFF ON ON 200 OFF OFF OFF ON OFF OFF ON ON 201 ON OFF OFF ON OFF OFF ON ON 202 OFF ON OFF ON OFF OFF ON ON 203 ON ON OFF ON OFF OFF ON ON 204 OFF OFF ON ON OFF OFF ON ON 205 ON OFF ON ON OFF OFF ON ON 206 OFF ON ON ON OFF OFF ON ON 207 ON ON ON ON OFF OFF ON ON 208 OFF OFF OFF OFF ON OFF ON ON 209 ON OFF OFF OFF ON OFF ON ON 210 OFF ON OFF OFF ON OFF ON ON 211 ON ON OFF OFF ON OFF ON ON 212 OFF OFF ON OFF ON OFF ON ON 213 ON OFF ON OFF ON OFF ON ON 214 OFF ON ON OFF ON OFF ON ON 215 ON ON ON OFF ON OFF ON ON 216 OFF OFF OFF ON ON OFF ON ON 217 ON OFF OFF ON ON OFF ON ON 218 OFF ON OFF ON ON OFF ON ON 219 ON ON OFF ON ON OFF ON ON 220 OFF OFF ON ON ON OFF ON ON 221 ON OFF ON ON ON OFF ON ON 222 OFF ON ON ON ON OFF ON ON 223 ON ON ON ON ON OFF ON ON 224 OFF OFF OFF OFF OFF ON ON ON 225 ON OFF OFF OFF OFF ON ON ON 226 OFF ON OFF OFF OFF ON ON ON 227 ON ON OFF OFF OFF ON ON ON 228 OFF OFF ON OFF OFF ON ON ON 229 ON OFF ON OFF OFF ON ON ON 230 OFF ON ON OFF OFF ON ON ON 231 ON ON ON OFF OFF ON ON ON 232 OFF OFF OFF ON OFF ON ON ON 233 ON OFF OFF ON OFF ON ON ON 234 OFF ON OFF ON OFF ON ON ON 235 ON ON OFF ON OFF ON ON ON 12

17 236 OFF OFF ON ON OFF ON ON ON 237 ON OFF ON ON OFF ON ON ON 238 OFF ON ON ON OFF ON ON ON 239 ON ON ON ON OFF ON ON ON 240 OFF OFF OFF OFF ON ON ON ON 241 ON OFF OFF OFF ON ON ON ON 242 OFF ON OFF OFF ON ON ON ON 243 ON ON OFF OFF ON ON ON ON 244 OFF OFF ON OFF ON ON ON ON 245 ON OFF ON OFF ON ON ON ON 246 OFF ON ON OFF ON ON ON ON 247 ON ON ON OFF ON ON ON ON 248 OFF OFF OFF ON ON ON ON ON 249 ON OFF OFF ON ON ON ON ON 250 OFF ON OFF ON ON ON ON ON 251 ON ON OFF ON ON ON ON ON 252 OFF OFF ON ON ON ON ON ON 253 ON OFF ON ON ON ON ON ON 254 OFF ON ON ON ON ON ON ON 255 ON ON ON ON ON ON ON ON Tabella 3: Impostazione interruttori 2 Utilizzare sempre i protocolli PELCO P oppure PELCO D. È consigliabile impostare il protocollo PELCO-D ad una velocità di trasmissione di 9600 bps per assicurare il corretto funzionamento della telecamera con i prodotti compatibili presenti in catalogo. Non utilizzare l indirizzo 0 con i protocolli PELCO P oppure PELCO D Installazione La telecamera può essere installata con quattro tipologie: montaggio su contro soffitto, montaggio in piano, montaggio a parete e montaggio su tubo pendente. Controllare quale tipo di installazione si sta effettuando Installazione con Montaggio su Contro Soffitto Fase 1. Preparare il contro soffitto Fig. 3 Individuare il punto centrale della posizione di montaggio sul controsoffitto. Inserire il compasso nel foro. Disegnare un cerchio sul soffitto utilizzando il compasso ed una matita. Consultare la Fig. 4 (a sinistra). Tagliare ed estrarre il cerchio dalla lastra del soffitto. Consultare la Fig. 4 (a destra).

18 Fig. 4 Fase 2. Installare la scatola posteriore Fig. 5 Estrarre la staffa dalla scatola posteriore. Inserire la scatola posteriore nel soffitto; estrarre la staffa dalla scatola posteriore. Consultare la Fig. 5. Installare una catena/cavo di sicurezza (non fornito) che possa reggere fino a 32 libbre (14.6 kg). Premere l aletta di fissaggio ed aprire lo sportello a cerniera della scatola posteriore. Estrarre il foro del perno. Consultare la Fig. 6 Fig. 6 Inserire i cavi nella scatola posteriore attraverso il pannello in plastica. Collegare i cavi al foro del perno. Consultare la Fig. 7 Fig. 7 Inserire il foro del perno all interno della scatola posteriore. Una volta terminato, chiudere la porta della scatola posteriore ed accendere l alimentazione. Il LED si accende. Consultare la Fig

19 Fig. 8 Se il LED non si accende, consultare il Capitolo Errore. L'origine riferimento non è stata trovata.: Errore. L'origine riferimento non è stata trovata.. Fase 3. Installare il controllo della cupola Impostare gli interruttori DIP per SW1 ed SW2 alla base del controllo della telecamera sul corretto indirizzo del ricevitore, protocollo di comunicazione, e velocità di trasmissione. Consultare le etichette sul controllo della telecamera o IMPOSTARE GLI INTERRUTTORI DIP in questo manuale. Rimuovere il coperchio della telecamera e la spugna. Consultare la Fig. 9 Fig. 9 Allineare la scheda di collegamento alla piastra posteriore della telecamera. Spingere in posizione il motore della telecamera. Consultare la Fig. 10 Fase 4. Installare la cupola inferiore Fig. 10 Fig. 11 Estrarre una vite dalla cupola inferiore. Collegare i cavi, avvitare, ed abbassare la cupola. Consultare la Fig. 11.

20 Fig. 12 Allineare i ganci sull anello di contorno con le viti di montaggio dello scatolotto posteriore. Agganciare l anello di contorno alle rondelle di plastica sulle viti di montaggio. Consultare la Fig Montaggio su Superficie di Installazione Fase 1. Installare la piastra posteriore sulla superficie di montaggio Fig. 13 Posizionare la piastra posteriore nella posizione della telecamera. Praticare un foro nel soffitto con un trapano. Inserire la vite e la piastra posteriore nel foro. Consultare la Fig. 13 Fig. 14 Premere l aletta di fissaggio ed aprire lo sportello a cerniera della scatola posteriore. Estrarre il foro del perno. Consultare la Fig. 15. Fig. 15 Inserire i cavi dello scatolotto posteriore nel pannello in plastica. Collegare i cavi al foro del perno. Inserire il foro del perno all interno della piastra posteriore. Una volta terminato, chiudere lo sportello della piastra posteriore e collegare l alimentazione. Il LED si accenderà. Consultare la Fig. 15. Se il LED non si accende, consultare il Capitolo Errore. L'origine riferimento non è stata trovata.: Ricerca Guasti. 16

21 Fase 2. Installazione del motore della telecamera Impostare gli interruttori DIP per SW1 ed SW2 alla base del motore della telecamera con il corretto indirizzo del ricevitore, protocollo di comunicazione, e velocità di trasmissione. Consultare le etichette sul motore della telecamera oppure IMPOSTA INTERRUTTORI DIP in questo manuale. Fig. 16 Allineare la scheda di collegamento alla piastra posteriore della telecamera. Spingere in posizione il motore della telecamera. Consultare la Fig. 16. Fase 3. Installare la flangia della telecamera Fig. 17 Ritagliare un pezzo di cellulosa. Mantenere le tre flangie lontano dai due morsetti della piastra posteriore. Consultare la Fig. 17. Fig. 18 Spingere la flangia della telecamera nella piastra posteriore. Consultare la Fig. 18.

22 Installazione con Montaggio a Parete Fase 1. Installare la staffa per appendere la telecamera Fig. 19 Nelle installazioni in esterni, assicurarsi che l installazione sia correttamente sigillata per assicurare la protezione dall umidità. Consultare le istruzioni fornite con la staffa. Far passare i cavi per la telecamera attraverso la staffa. Consultare la Fig. 19. Fig. 20 Premere l aletta di fissaggio ed aprire lo sportello a cerniera della scatola posteriore. Estrarre il foro del perno. Avvitare il coperchio metallico sulla staffa. Consultare la Fig. 20. Fig. 21 Collegare i cavi attraverso il foro del perno. Inserire il perno all interno della scatola posteriore. Una volta terminato, chiudere lo sportello della scatola posteriore e collegare l alimentazione. Il LED si accenderà. Consultare la Fig. 21. Se il LED non si accende, consultare il Capitolo Errore. L'origine riferimento non è stata trovata.: Ricerca Guasti. Fase 2. Installare il motore della telecamera 18

23 Fig. 22 Impostare gli interruttori DIP per SW1 ed SW2 alla base del motore della telecamera con il corretto indirizzo del ricevitore, protocollo di comunicazione, e velocità di trasmissione. Consultare le etichette sul motore della telecamera oppure IMPOSTA INTERRUTTORI DIP all inizio di questo manuale. Rimuovere il coperchio della telecamera e la spugna. Consultare la Fig. 22. Fig. 23 Allineare la scheda di collegamento alla piastra posteriore della telecamera. Spingere in posizione il motore della telecamera. Consultare la Fig. 23. Fase 3. Installare la cupola inferiore. Fig. 24 Estrarre una vite dalla cupola inferiore. Collegare i cavi, la vite, e la cupola inferiore. Consultare la Fig. 24. Fig. 25 Allineare i fori delle viti di montaggio, ed installare le due viti di montaggio. Spingere la cupola inferiore all interno della scatola posteriore. Consultare la Fig. 25. Fig. 26 Avvitare le due viti di montaggio, ed avvitare la staffa. Consultare la Fig. 26.

24 Installazione con Montaggio appeso su Tubazione Consultare il Capitolo Installazione con Montaggio a Parete. Guida al Funzionamento 3.3. Funzionamento all Accensione La telecamera utilizza le impostazioni di default al momento della prima accensione. Le modifiche alle impostazioni verranno memorizzate permanentemente e verranno rese disponibili alla successiva accensione della telecamera. È possibile ritornare alle impostazioni di default utilizzando in qualsiasi momento l opportuna opzione del menu. La telecamera funzionerà come segue quando viene accesa. La telecamera avvia una procedura di calibrazione e sull uscita video OSD (On Schermata Display) apparirà un messaggio che visualizza le seguenti informazioni: protocollo, parametri di comunicazione, indirizzo della telecamera e versione del software. Verificare che i dati siano adatti al funzionamento. Altrimenti, consultare il capitolo di questo documento che descrive come installare correttamente la telecamera PROTOCOL: PELCO-D COM: 9600, N, 8, 1 ADDR: 01 SOFTWARE VERSION V4.3.3 Al termine della fase di calibrazione, la telecamera passerà in stand-by come programmato (POWER UP ACTION in DOME SETTINGS1 > POWER UP). La telecamera continuerà a funzionare in questo modo finché non viene ricevuto un comando dalla tastiera. Durante questa fase la telecamera può essere orientata verso un punto fisso o effettuare una panoramica. Consultare le informazioni riportate nella sezione POWER UP ACTION del menu per ulteriori dettagli Come utilizzare la tastiera di controllo La telecamera è pronta per ricevere comandi dalla tastiera di controllo (cfr. in figura) dopo la connessione Password ed Accesso per la Tastiera di Controllo Una volta acceso, il sistema attenderà che venga inserita la password. La centralina di controllo richiede una password a 6 cifre. Le cifre digitate verranno sostituite sullo schermo dal simbolo * per ragioni di riservatezza. L accesso al menu potrà essere ottenuto dopo aver inserito correttamente tutte le cifre. Consultare il corrispondente manuale per l uso della centralina. 20

25 La password utente di default è È consigliabile modificare la password di default per evitare intrusioni. Non perdere o dimenticare la password programmata. Annotarsi la nuova password e conservarla in un posto sicuro Sintassi dei Comandi della Tastiera di Controllo I comandi possono richiedere l uso del joystick, di tasti singoli o di combinazioni di tasti. La sintassi dei comandi che utilizzano i tasti è illustrata nel seguito. Sintassi dei comandi da tastiera La sintassi utilizzata in questo manuale per i comandi che utilizzano i tasti consiste di diversi elementi (parole e numeri a tre cifre). Ogni comando è sempre tra parentesi e ciascun elemento è separato da virgole. Ciascun termine o cifra decimale utilizzata nella sintassi viene identificata dal tasto corrispondente sulla centralina. Le parole possono essere racchiuse tra parentesi tonde, quadre o senza parentesi. I numeri a tre cifre decimali non sono mai racchiusi tra parentesi. Si possono utilizzare solamente i seguenti termini: PRESET, CALL, ESC, OPEN, CLOSE, NEAR, FAR, ZOOM OUT, ZOOM IN, CAM, MON, SCAN, ENTER. Le cifre decimali sono: 0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, e 9. Alcuni esempi applicativi di comandi sono illustrati in dettaglio nel seguito. Uso del joystick È anche possibile inviare un comando muovendo semplicemente il joystick poiché ciò genera azioni sulla telecamera o sul menu OSD (On Schermata Display). Uso di un singolo tasto Premendo un singolo tasto è possibile determinare un azione della telecamera. Ad esempio, il seguente comando consente di ingrandire il fotogramma. La sottolineatura indica che il tasto è in uso. ZOOM OUT Combinazioni di Tasti Premendo una combinazione di tasti in rapida successione è possibile aumentare il numero di comandi. Ad esempio, il seguente comando (seleziona telecamera con indirizzo 1) si ottiene premendo i tasti: CAM ENTER Tipi di Comandi da Tastiera di Controllo Sono disponibili quattro tipologie di comandi: Scelta della telecamera, Controllo dei movimenti della telecamera (brandeggio, ingrandimento, regolazione della messa a fuoco ed apertura del DIAFRAMMA, spostamento su posizioni preimpostate), Regolazione della modalità di funzionamento della telecamera attraverso i menu, Vari comandi rapidi utilizzabili dalla centralina. Il metodo per accedere a tali comandi è illustrato in dettaglio nei seguenti paragrafi Scelta della telecamera È necessario innanzitutto selezionare la telecamera da controllare. Ad esempio, il seguente comando

26 consente di selezionare la telecamera 1: CAM ENTER Dopo di ciò apparirà il messaggio CAM 1 sul display della centralina Movimenti della Telecamera Una volta selezionata una telecamera, questa potrà essere controllata direttamente utilizzando la centralina come descritto nel seguito: Panoramica (orizzontale) ed inclinazione (verticale) Ingrandimento, messa a fuoco ed apertura del DIAFRAMMA Programmazione e spostamento su posizioni preimpostate. È possibile accedere direttamente a queste funzioni utilizzando un singolo tasto, oppure il joystick, oppure una semplice combinazione di tasti Funzioni di Brandeggio È possibile far muovere la telecamera utilizzando il controllo da tastiera. Spostare verticalmente il joystick per inclinare la telecamera ed orizzontalmente per effettuare la panoramica. L intervallo massimo di panoramica va da 0º a 360º con rotazione continua. L intervallo massimo di inclinazione va da -5º (telecamera in posizione verticale) e 92º. Le velocità di panoramica ed inclinazione possono essere modulate utilizzando adeguatamente il joystick. Si noti che la velocità massima che può essere ottenuta utilizzando il joystick non è sempre uguale a quella programmata nelle impostazioni di funzionamento. Questa dipende infatti dal valore del parametro PROPORTIONAL PAN impostabile dal menu MOTION e dal livello di ingrandimento. Se l opzione è ON, la velocità massima di rotazione che può essere ottenuta utilizzando il joystick è proporzionale all ingrandimento utilizzato per ottenere la migliore ripresa. Panoramica (orizzontale) Spostare il joystick verso destra per ruotare la telecamera orizzontalmente in senso orario e spostarlo verso sinistra per ruotarla in senso antiorario. Se non sono state impostate opzioni avanzate (ad es. impostazione dei limiti dell intervallo abilitata), la telecamera può essere ruotata con continuità senza interruzioni. L intervallo della panoramica può essere limitato tra due angoli in SETTING1 > MOTION > MANUAL LIMIT. Inclinazione (verticale) Spostare il joystick verso l alto per ruotare la telecamera verticalmente verso l alto e spostarlo verso il basso per ruotare la telecamera verso il basso. La rotazione della telecamera è limitata verso l alto dal piano di rotazione orizzontale oppure verso il basso dall asse verticale. Le prestazioni cambiano considerevolmente in prossimità dell asse verticale a seconda che sia attiva o meno l opzione AUTO FLIP (l impostazione di default è on). Con l opzione AUTO FLIP off, la telecamera si fermerà in posizione perfettamente verticale e smetterà di ruotare se il joystick viene spostato verso il basso. Con l opzione AUTO FLIP on, la telecamera passerà oltre l asse verticale quando il joystick viene spostato verso il basso. Ciò avviene poiché, quando si raggiunge l asse verticale, la telecamera ruota 22

27 automaticamente di 180 gradi e riprende la traiettoria iniziale. La funzione AUTO FLIP può essere utilizzata per seguire un soggetto che arrivando da una certa direzione passa sotto la telecamera e continua in linea retta. Per far ciò, mantenere il joystick inclinato verso il basso seguendo il movimento del soggetto. Si osservi che in questo caso le prestazioni del joystick dopo che la telecamera passa sull asse verticale opposto all asse normale poiché lo spostamento del joystick verso il basso consente di ruotare la telecamera verso l alto. Il normale funzionamento del joystick riprenderà non appena si interrompe lo spostamento verso il basso del joystick (anche solo per un istante). A questo punto, per seguire il soggetto nella stessa direzione, sarà necessario spostare il joystick verso l alto, come nel normale funzionamento Funzioni di Ingrandimento L inquadratura della telecamera può essere regolata utilizzando i comandi ZOOM IN e ZOOM OUT. Usare ZOOM IN per ingrandire i dettagli; usare ZOOM OUT per allargare l immagine. L ingrandimento può essere impostato secondo le specifiche di ingrandimento dei relativi moduli, combinando l ingrandimento ottico e quello digitale. Consultare il capitolo specifico per la programmazione della funzione Funzioni di Messa a Fuoco La messa a fuoco della telecamera può essere regolata manualmente utilizzando i comandi NEAR e FAR. Poiché la funzione di messa a fuoco è sempre on, l impostazione manuale effettuata utilizzando NEAR e FAR verrà mantenuta solamente fino a quando non si utilizza un comando di brandeggio o di ingrandimento. In questo caso, la messa a fuoco automatica regolerà nuovamente il fuoco. Consultare il capitolo specifico per ulteriori dettagli sulla messa a fuoco e per le diverse opzioni. Nei seguenti casi la funzione di messa a fuoco automatica non può funzionare correttamente: L oggetto da mettere a fuoco non si trova al centro dell immagine. Nell inquadratura sono presenti oggetti lontani e vicini. Sullo sfondo è presente una sorgente luminosa brillante. Il soggetto si trova dietro ad un vetro piano coperto di gocce d acqua o polvere. Il soggetto si sta spostando molto velocemente. Il soggetto non è ben illuminato. Il soggetto è troppo grande Funzioni di Apertura del DIAFRAMMA L apertura del DIAFRAMMA può essere controllata manualmente usando i comandi OPEN e CLOSE. L impostazione manuale effettuata utilizzando OPEN e CLOSE verrà mantenuta solamente fino a quando non si utilizza un comando di brandeggio o di ingrandimento se l opzione di apertura automatica del DIAFRAMMA è abilitata (l impostazione di default è on). In questo caso, l apertura ritornerà ad essere controllata automaticamente. Consultare il capitolo specifico per ulteriori dettagli sulla regolazione dell apertura del DIAFRAMMA Programmazione e Spostamento su Posizioni Preimpostate

28 La telecamera può memorizzare fino a 256 configurazioni di brandeggio e di ingrandimento (chiamate posizioni preimpostate) che possono essere richiamate in qualsiasi momento. Le impostazioni di messa a fuoco manuale e di apertura del DIAFRAMMA non possono essere salvate. Nel memorizzare le posizioni preimpostate, è importante ricordare che alcune sono riservate e non possono essere memorizzate né utilizzate per il posizionamento della telecamera. Le posizioni preimpostate dalla 80 alla 99 sono riservate per i comandi di gestione; Le posizioni preimpostate dalla 100 alla 103, e dalla 170 alla 173 sono riservate ai comandi di Inseguimento e Schema. Gli esempi riportati nel seguito illustrano come programmare e richiamare le Posizioni Preimpostate libere. Esempio: programmazione della posizione preimpostata numero 32 1) Posizionare la telecamera in una certa configurazione di brandeggio ed ingrandimento. 2) Digitare il comando PRESET ENTER. Da questo momento in avanti, digitare semplicemente il comando CALL ENTER per spostare la telecamera nella posizione preimpostata. Il valore memorizzato verrà soprascritto quando vengono riprogrammate le impostazioni. Le posizioni preimpostate vengono memorizzate in un area di memoria permanente della telecamera in cui possono essere conservate anche quando viene disconnessa l alimentazione. Tuttavia, il ripristino dei valori di default cancellerà tutti i valori preimpostati. Premere PRESET ENTER per cancellare tutti i valori PRESET memorizzati. Le posizioni preimpostate memorizzano le coordinate sulla base di un sistema di riferimento angolare. Pertanto, il punto di origine del sistema di riferimento può risultare disallineato con la meccanica della telecamera dopo un uso prolungato delle funzioni di brandeggio. Si possono verificare minime imprecisioni nelle posizioni preimpostate. In questo caso, calibrare il sistema di coordinate angolari utilizzando il sistema REBOOT SYSTEM. Questa calibrazione viene effettuata automaticamente all accensione della telecamera Menu di Programmazione delle Funzioni Usare il seguente comando della centralina per accedere al menu di programmazione delle funzioni. PRESET ENTER A questo punto, se non è richiesta alcuna password per l accesso, apparirà sullo schermo il seguente menu di primo livello: MAIN MENU < SYSTEM INFORMATION > < DISPLAY SETUP > < DOME SETTINGS 1 > < DOME SETTINGS 2 > < DOME LABEL > RESET CAMERA REBOOT SYSTEM LANGUAGE ENGLISH EXIT Schermata 1 Menu Principale 24

29 Altrimenti, se viene richiesta una password, apparirà la seguente richiesta. PLEASE INPUT PASSWORD PASSWORD CLEAR ENTER EXIT Schermata 2 Password di Protezione La password è una combinazione numerica (max. 4 cifre). Selezionare le cifre della password spostando il joystick in direzione orizzontale. Il simbolo indica la cifra che viene digitata. Premere OPEN per inserire la cifra selezionata. I numeri digitati verranno sostituiti da un simbolo * sullo schermo per ragioni di privacy. Selezionare ENTER e premere OPEN per accedere al menu di primo livello dopo aver digitato correttamente tutte le cifre. LA PASSWORD DI DEFAULT È È consigliabile modificare la password di default per prevenire le intrusioni. Non perdere né dimenticare la password programmata. Annotarsi la nuova password e conservarla in un posto sicuro. Spostare semplicemente il joystick in direzione verticale per scorrere il menu e puntare il cursore sulla voce del menu da selezionare: a questo punto, selezionare OPEN per accedere al secondo livello selezionato. Premere semplicemente BACK ed utilizzare OPEN per tornare al precedente livello del menu. Per uscire completamente da un menu di qualsiasi livello, selezionare semplicemente EXIT ed usare il comando OPEN. Opzione Valore Spiegazione SYSTEM INFORMATION Menu delle informazioni sul prodotto (consultare il Capitolo 3.7.1). DISPLAY SETUP Menu del display (consultare il Capitolo 3.7.2). DOME SETTINGS 1 Menu di programmazione principale (consultare il Capitolo 3.7.4). DOME SETTINGS 2 Menu di programmazione secondario (consultare il Capitolo ). DOME LABEL RESET CAMERA REBOOT SYSTEM Menu di inserimento del testo da associare alla telecamera (consultare il Capitolo 0). Questa funzione effettua il reset del dispositivo senza cancellare le impostazioni effettuate dall utente. Effettua il reset delle impostazioni del menu della telecamera, esclusa la password. Questa funzione riavvia il dispositivo senza cancellare le impostazioni effettuate dall utente. La telecamera viene riposizionata. LANGUAGE ENGLISH Menu in Inglese. Tabella 4

30 Menu delle Informazioni sul Prodotto Nel menu di primo livello, selezionare SYSTEM INFORMATION per visualizzare le informazioni relative al protocollo, all indirizzo della telecamera, ai numeri di posizione preimpostata, alla lingua utilizzata ed alla temperatura misurata. SYSTEM INFORMATION COM 2400,N,8,1 ADDRESS 0 PROTOCOL PELCO-D PRESETS 256 LANGUAGE ENGLISH TEMPERATURE 36 C SOFTWARE VERSION V4.3.3 BACK Schermata 3 Informazioni sul Sistema Le informazioni contenute in questo menu non possono essere modificate Impostazione del display Il menu DISPLAY SETUP è utilizzato per abilitare la visualizzazione delle etichette per le diverse funzioni della telecamera. DISPLAY SETUP PRESET LABEL ZONE LABEL ZOOM AZIMUTH/ELEVATION CAMERA LABEL <LABEL POSITION> BACK EXIT ON ON ON ON ON Schermata 4 Menu di Visualizzazione Opzione Valore Spiegazione PRESET LABEL ON/OFF Visualizza o nasconde le etichette delle posizioni preimpostate (max. 64). ZONE LABEL ON/OFF Visualizza o nasconde le etichette delle zone. ZOOM ON/OFF Visualizza o nasconde le etichette di ingrandimento. AZIMUTH/ELEVATION ON/OFF Visualizza o nasconde le etichette di brandeggio della telecamera. Le coordinate si riferiscono al centro del monitor. CAMERA LABEL ON/OFF Visualizza o nasconde le etichette della telecamera. LABEL POSITION Sottomenu di posizionamento dell etichetta (consultare il Capitolo 3.7.3). Tabella 5 26

Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo

Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo Unità di controllo della telecamera Speed Dome VDQA2010 Manuale Operativo La ringraziamo per aver acquistato la nostra unità di controllo per Telecamere Speed Dome. Si prega di leggere questo manuale operativo

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO TVCDK2

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO TVCDK2 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO TVCDK2 Si prega di leggere questo manuale prima di effettuare qualsiasi operazione e conservarlo con cura per utilizzi successivi. INDICE I. Sommario 3 II. Funzioni...3

Dettagli

MANUALE UTENTE. Tastiera per Dome Camera G-8300

MANUALE UTENTE. Tastiera per Dome Camera G-8300 MANUALE UTENTE Tastiera per Dome Camera G-8300 INDICE 1. Introduzione...5 2. Caratteristiche Principali...5 3. Dati Tecnici...5 4. Istallazione tastiera...6 4.1 Trasporto e stoccaggio...6 4.2 Precauzioni...6

Dettagli

INDICE. 1.INTRODUZIONE...3 Caratteristiche...3 Accessori 4

INDICE. 1.INTRODUZIONE...3 Caratteristiche...3 Accessori 4 AITTSS10X 1 INDICE 1.INTRODUZIONE........3 Caratteristiche...3 Accessori 4 2.INSTALLAZIONE....4 Montaggio a muro.5 Montaggio a soffitto......5 Setup DIP Switch......6 Cablaggio...8 3.UTILIZZO DELLA TELECAMERA....10

Dettagli

Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515. Manuale d uso ed installazione

Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515. Manuale d uso ed installazione Telecamera infrarosso a colori da esterno impermeabile night & day Art. 7515 Manuale d uso ed installazione SOMMARIO Informazioni per l utente... 3 Precauzioni importanti... 4 Composizione del sistema...

Dettagli

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente Video Registratore Digitale G-Digirec 4S Manuale Utente INDICE Introduzione... 1 Introduzione al Videoregistratore Digitale (DVR)... 1 Pannello frontale... 2 Pannello posteriore... 3 Installazione del

Dettagli

TELECAMERE IP START ART. IPPTZ272A IPPTZ274A

TELECAMERE IP START ART. IPPTZ272A IPPTZ274A TELECAMERE IP START ART. IPPTZ272A IPPTZ274A Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l apparecchio e conservarlo per riferimento futuro Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT

Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT Dome motorizzate 12x Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT 14/04/2014- G228/3/I Dome motorizzate Caratteristiche principali La serie ZC-PT comprende diversi modelli dalle differenti specifiche a seconda

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

Dome motorizzate Serie ZC-PT236P/XT-II

Dome motorizzate Serie ZC-PT236P/XT-II Dome motorizzate 36X Dome motorizzate Serie ZC-PT236P/XT-II 28/12/2012- G230/1/I Dome motorizzate Caratteristiche principali La serie ZC-PT comprende diversi modelli dalle differenti specifiche a seconda

Dettagli

Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600

Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600 Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600 Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelit.eu e-mail: commerciale.italia@comelit.it PRECAUZIONI DI SICUREZZA Leggere prima dell utilizzo

Dettagli

AITTCSIR36LW AITTCSDR02LW

AITTCSIR36LW AITTCSDR02LW AITTCSIR36LW AITTCSDR02LW ATTENZIONE! Non guardare direttamente i led ad infrarossi. Possono provocare danni alla vista. AITTCSIR36LW o Aspetto e dimensioni o Accessori Versione documento: 1.0 o Installazione

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB MANUALE D ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT. intenda fare. Potrete selezionare il modello più adatto potendo disporre delle seguenti funzionalità:

Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT. intenda fare. Potrete selezionare il modello più adatto potendo disporre delle seguenti funzionalità: Dome motorizzate 12x Dome motorizzate Serie ZC-PT212P/XT 04/02/2015- G228/3/I Dome motorizzate Caratteristiche principali La serie ZC- P T c o m p r e n d e d i v e r s i m o d e l l i d a l l e d i f

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

Telecamere Ottica Fissa a Parete Telecamere Varifocal a Parete Telecamere Ottica fissa a soffitto Telecamere Varifocal a soffitto

Telecamere Ottica Fissa a Parete Telecamere Varifocal a Parete Telecamere Ottica fissa a soffitto Telecamere Varifocal a soffitto Telecamere Ottica Fissa a Parete Telecamere Varifocal a Parete Telecamere Ottica fissa a soffitto Telecamere Varifocal a soffitto Telecamere Camuffate Telecamere Box - solo corpo Telecamere IP Telecamere

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Vi preghiamo di leggere attentamente queste istruzioni prima di installare il software e di lavorare con esso. Ver.3.0.0 1 rev.

Dettagli

Dome motorizzate Colore, Day&Night e WideDynamic

Dome motorizzate Colore, Day&Night e WideDynamic Dome motorizzate Colore, Day&Night e WideDynamic Dome motorizzate Serie ZC-PTxxxP/XT 01/01/2010 - G082/8/I Dome motorizzate Caratteristiche principali La serie ZC-PT comprende diversi modelli dalle differenti

Dettagli

Guida Utente. Monitor. GMT-1031P Monitor LCD/TFT 10,4" GMT-1031P.3.3.07.06.2011 ASP AG

Guida Utente. Monitor. GMT-1031P Monitor LCD/TFT 10,4 GMT-1031P.3.3.07.06.2011 ASP AG Guida Utente Monitor IT GMT-1031P Monitor LCD/TFT 10,4" GMT-1031P.3.3.07.06.2011 ASP AG Contenuto: 1. Importanti Precauzioni per la Sicurezza 1 2. Installazione 1 3. Contenuto della confezione 2 4. Identificazione

Dettagli

PANMT 1501 1701-1901. Monitor LCD

PANMT 1501 1701-1901. Monitor LCD BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it PANMT 1501 1701-1901 Monitor LCD PANMT1501 24841201 23-04-10 Pag. 1 di

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI CONTA MONETE ELETTRONICO

LIBRETTO D ISTRUZIONI CONTA MONETE ELETTRONICO LIBRETTO D ISTRUZIONI CONTA MONETE ELETTRONICO Precauzioni non aprire la macchina senza l intervento di un tecnico specializzato; inserire la spina fino infondo nella presa accertarsi che l impianto elettrico

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

M70 LCD Color Monitor

M70 LCD Color Monitor M70 LCD Color Monitor MANUALE D USO Indice: 1- Avvertenze 2- Accessori 3- Istruzioni 4- Uso del telecomando 5- Modo d installazione di base 6- Menu a. Immagini (picture) b. Sistema (system) c. Opzioni

Dettagli

Avvertenza prima dell installazione

Avvertenza prima dell installazione Avvertenza prima dell installazione Spegnere immediatamente la videocamera di rete se questa presenta fumo o un odore insolito. Non collocare la telecamera di rete vicino a sorgenti di calore come televisori

Dettagli

4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO

4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO M A N U A L E D I S T R U Z I O N I O B. V 3 G S M indice 1. Introduzione 2. Misure di sicurezza 3. Avvertenze 4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO 5. Verifica del dispositivo di sorveglianza 6. Manutenzione

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3]

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3] XR9DT SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO Manuale di installazione ed uso Versione 2.1 [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE

Dettagli

Il controllo della visualizzazione

Il controllo della visualizzazione Capitolo 3 Il controllo della visualizzazione Per disegnare in modo preciso è necessario regolare continuamente l inquadratura in modo da vedere la parte di disegno che interessa. Saper utilizzare gli

Dettagli

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01 Istruzioni brevi WiCOS Charger WiCOS L-6 Le istruzioni per l uso dettagliate del sistema per conferenze WiCOS completo sono disponibili: in Internet all indirizzo www.sennheiser.com oppure sul CD-ROM in

Dettagli

Outdoor Speed Dome HRN5319C. Manuale di istallazione e programmazione

Outdoor Speed Dome HRN5319C. Manuale di istallazione e programmazione Outdoor Speed Dome HRN5319C Manuale di istallazione e programmazione Versione 0.2 Settembre 2005 SOMMARIO 0.0 Precauzioni d uso...3 1.0 Caratteristiche principali...4 2.0 Istallazione...5 2.1 Tabella configurazione

Dettagli

TVCC B/W MONITOR MODELLO: TBM10H

TVCC B/W MONITOR MODELLO: TBM10H TVCC B/W MONITOR MODELLO: TBM10H 1 2 MONITOR B/W MANUALE D USO Ed. 1 INDICE INDICE...3 IL PANNELLO FRONTALE...5 PARTE POSTERIORE...6 COLLEGAMENTI...7 AVVERTENZE...8 NOTE IMPORTANTI...8 VENTILAZIONE...8

Dettagli

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO Tecnologia wireless facile da installare RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Rilevatore di movimento wireless con telecamera integrata

Dettagli

guida. Può registrare immagini ad alta risoluzione pixel FULL HD 1920x1080P, tecnologia avanzata Wide Dynamic, e scattare

guida. Può registrare immagini ad alta risoluzione pixel FULL HD 1920x1080P, tecnologia avanzata Wide Dynamic, e scattare Panoramica Registratore videocamera digitale HD (alta definizione) di tecnologia più avanzata; questo dispositivo è una comune videocamera HD come anche un registratore professionale di guida. Può registrare

Dettagli

Periscopio QuickView Telecamera Zoom per l ispezione delle infrastrutture. Manuale d uso

Periscopio QuickView Telecamera Zoom per l ispezione delle infrastrutture. Manuale d uso Periscopio QuickView Telecamera Zoom per l ispezione delle infrastrutture Manuale d uso IMPOSTAZIONE Testa della telecamera Il cavo della telecamera deve essere collegato prima dell utilizzo: 1) Fate passare

Dettagli

PRO2 Live Audio System Manuale d uso

PRO2 Live Audio System Manuale d uso PRO2 Live Audio System Manuale d uso ISTRUZIONI IMPORTANTI SULLA SICUREZZA ATTENZIONE RISCHIO DI ELETTROSHOCK! NON APRIRE! Le terminazioni marchiate con questo simbolo sono caratterizzate da correnti di

Dettagli

Guida utente! Purificatore aria Duux

Guida utente! Purificatore aria Duux Guida utente! Purificatore aria Duux Congratulazioni! Congratulazioni per aver acquistato un prodotto Duux! Per assicurarsi i nostri servizi online, registrare il prodotto e la garanzia su www.duux.com/register

Dettagli

ARH-2 GUIDA D'INSTALLAZIONE RAPIDA Versione 1.4, 21 febbraio 2001

ARH-2 GUIDA D'INSTALLAZIONE RAPIDA Versione 1.4, 21 febbraio 2001 ARH-2 GUIDA D'INSTALLAZIONE RAPIDA Versione 1.4, 21 febbraio 2001 AVVERTENZA: QUESTA GUIDA SINTETICA D'INSTALLAZIONE È DESTINATA AI TECNICI ESPERTI. A COLORO CHE NON HANNO ESPERIENZA A RIGUARDO, SI RACCOMANDA

Dettagli

BORESCOPE. sistema di video ispezione portatile. Manuale d uso

BORESCOPE. sistema di video ispezione portatile. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

POLYCOM VVX500. Guida rapida

POLYCOM VVX500. Guida rapida POLYCOM VVX500 Guida rapida Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Manuale Operatore Tastiera Speed Dome MANUALE OPERATORE VSE-KEYLCD1

Manuale Operatore Tastiera Speed Dome MANUALE OPERATORE VSE-KEYLCD1 MANUALE OPERATORE VSE-KEYLCD1 Indice 1. GENERALITÀ... 3 1.1 IMPORTANTI NOTE DI SICUREZZA... 3 2. INSTALLAZIONE E CONNESSIONE... 4 3. DESCRIZIONE DELLE FUNZIONI... 6 3.1 PANNELLO FRONTALE... 6 4. MENU SETUP...

Dettagli

STUFA CERAMICA 2000 Watt. mod. SQ 134

STUFA CERAMICA 2000 Watt. mod. SQ 134 STUFA CERAMICA 2000 Watt mod. SQ 134 manuale d istruzioni European Standard Quality Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio

Dettagli

APERTURA DELLA CONFEZIONE DI IPCAM SECURE300R

APERTURA DELLA CONFEZIONE DI IPCAM SECURE300R Simbolo per la raccolta differenziata nei paesi europei Il simbolo indica che questo prodotto si può raccogliere separatamente. Quanto segue si applica soltanto agli utenti dei paesi europei: Questo prodotto

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

DT9. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 3.1

DT9. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 3.1 DT9 SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO Manuale di installazione ed uso Versione 3.1 [SMD] [Serie 100] [48bit] [SPV] [AN] [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti

Dettagli

Telecamere TD7301. Telecamera WDR Day & Night 960H Effio-P con rimozione del filtro IR. Telecamere Day & Night WDR 960H Effio-P

Telecamere TD7301. Telecamera WDR Day & Night 960H Effio-P con rimozione del filtro IR. Telecamere Day & Night WDR 960H Effio-P Telecamera WDR Day & Night 960H Effio-P con rimozione del filtro IR L eccellente telecamera Day & Night WDR con rimozione del filtro IR, si rinnova tecnologicamente grazie al nuovissimo CCD Sony Super

Dettagli

Configurazione del sensore C-MOS

Configurazione del sensore C-MOS Pagina:1 Configurazione del sensore C-MOS RH-SD22IR Telecamere IP Speed dome Full HD 1080p H.264 Pagina:2 Introduzione Le telecamere serie RH di tipo speed dome dispongono di numerose opzioni di funzionamento

Dettagli

Vivax Compact System WiFi

Vivax Compact System WiFi Vivax Compact System WiFi MANUALE D USO Comfort System Compact System 30 Compact System 60 60 vers. 28/07/2015 La dotazione standard comprende: - Scheda SD - Chiavetta USB - Cavo Ethernet - Cavo di alimentazione

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Motore per tende da sole SunTop-868

Motore per tende da sole SunTop-868 Motore per tende da sole SunTop-868 Conservare queste istruzioni! Dopo il montaggio del motore, fissare al cavo le presenti istruzioni di montaggio per l elettricista. Montaggio in tubi profilati A Spingere

Dettagli

Speed-dome CSD600MINI-12

Speed-dome CSD600MINI-12 Speed-dome Mini esterno antivandalo speed dome 12X Il è la soluzione compatta della nuova Serie CSD600 per le telecamere PTZ sviluppata da Fracarro per soddisfare l'esigenza tipica dei piccoli parckings,

Dettagli

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records Simply plug and records Indice Contenuto della confezione Installazione Registrazione video Connessione alla rete Amministrazione Selezione e riproduzione video Modifica nome utente e password Associare

Dettagli

PLATEVIEW ZOOM. Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO

PLATEVIEW ZOOM. Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO PLATEVIEW ZOOM Modello con interfaccia Ethernet - IP GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO Contenuto Prima di procedere all installazione del dispositivo, verificare che il contenuto della confezione sia tutto presente

Dettagli

Guida utente! Proiettore per bambini Duux

Guida utente! Proiettore per bambini Duux Guida utente! Proiettore per bambini Duux Congratulazioni! Congratulazioni per aver acquistato un prodotto Duux! Per assicurarsi i nostri servizi online, registrare il prodotto e la garanzia su www.duux.com/register

Dettagli

Attenzione! Rischio di cortocircuiti! Non aprite mai l apparecchio se collegato alla rete 230V.

Attenzione! Rischio di cortocircuiti! Non aprite mai l apparecchio se collegato alla rete 230V. Informazioni importanti! Grazie per aver acquistato questo caricabatterie switching a quattro stadi. Leggete attentamente queste istruzioni prima di utilizzare l apparecchio. Conservate il manuale d uso

Dettagli

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano

Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Podium View TM 2.0 Software di cattura delle immagini Visual Presenter Manuale d uso - Italiano Indice 1. Introduzione... 2 2. Requisiti di sistema... 2 3. Installa Podium View... 3 4. Connessione all

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Citofono esterno Video sopra intonaco 1 modulo 1269 65/66/67 Citofono esterno Video sopra intonaco 3 moduli 1270 65/66/67

Istruzioni per l'uso. Citofono esterno Video sopra intonaco 1 modulo 1269 65/66/67 Citofono esterno Video sopra intonaco 3 moduli 1270 65/66/67 Istruzioni per l'uso Citofono esterno Video sopra intonaco 1 modulo 1269 65/66/67 Citofono esterno Video sopra intonaco 3 moduli 1270 65/66/67 Indice Descrizione dell'apparecchio... 3 Funzioni della videocamera

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO AXHF5015USB HI FI CON USB E CARD READER

ISTRUZIONI PER L USO AXHF5015USB HI FI CON USB E CARD READER ISTRUZIONI PER L USO AXHF5015USB HI FI CON USB E CARD READER 1 PRECAUZIONI D USO 1. Leggere attentamente il manuale d uso. 2. Conservare il presente manuale d uso. 3. Fare attenzione ai simboli. 4. Seguire

Dettagli

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Programma Utilizzo tablet Gmail e googledrive Utilizzo table6t nella didattica Batteria prima del primo utilizzo è consigliabile tenere il dispositivo in carica per almeno

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MZ Istruzioni di riparazione del disco rigido 7429170006 7429170006 Versione documento: 1.0 - Maggio 2007 www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della

Dettagli

Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5).

Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5). 1 Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5). Le funzioni supportate e l aspetto del prodotto dipendono dal modello acquistato. Le immagini visualizzate qui

Dettagli

DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore

DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore DVR Icatch Serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per cellulari con sistema operativo Android 2.1 o superiore Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso

Dettagli

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8 ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8 PER TUTTE LE MACCHINE LM - RC - TANDEM CON MICROPROCESSORE IM8 IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax

Dettagli

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD

CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD Cam Viewer1 (Android/iOS) Manuale dell'utente CIPCAMPTIWL_V2,CIPCAM720PTIWL,CIPCAM720OD,CIPCAM 720ODWDR,CIPDCAM720OD V1.0 Informativa Se il manuale dell'utente non vi ha aiutato a risolvere il problema,

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

GatorCam4 USB GUIDA BREVE

GatorCam4 USB GUIDA BREVE GatorCam4 USB GUIDA BREVE 2 Unità di controllo GatorCam4 USB 1. Tasto ON/OFF 2. Pannello di controllo impermeabile e funzione tasti: permettono all operatore di controllare e gestire il sistema, selezionare

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli

Manuale d istruzioni

Manuale d istruzioni Kummert CompactPlus Manuale d istruzioni vers. 04/04/203 . Operazioni iniziali Equipaggiamento protettivo: guanti di protezione NOTA BENE Danni materiali a causa di procedure o utilizzo errati! Una messa

Dettagli

Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4

Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4 Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4 Linea GIOVE GIOVE C Allarm Configurazione e uso di PM2 On/off system La base microfonica PM2 consente l invio di messaggi per zona (max 192 zone) o per gruppi di

Dettagli

ThinkPad R40 Series Guida all installazione

ThinkPad R40 Series Guida all installazione Numero parte: 9P48 ThinkPad R40 Series Guida all installazione Elenco di controllo per il disimballaggio Grazie per aver acquistato l elaboratore IBM ThinkPad R Series. Verificare che tutti i componenti

Dettagli

Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0

Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0 Manuale di installazione del software di Controllo Surv-Controller Ver.3.0 1 Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Specifiche tecniche... 3 Installazione del software... 4 Collegamenti della porta seriale

Dettagli

Modo d impiego UTILIZZO TASTI E FUNZIONI

Modo d impiego UTILIZZO TASTI E FUNZIONI I Modo d impiego Vi ringraziamo per la preferenza accordata al nostro prodotto. Il telecomando di ricambio FACILE possiede tutte le principali funzioni dei telecomandi TV di tutte le marche elencate sul

Dettagli

Welcome to the World of PlayStation Guida introduttiva

Welcome to the World of PlayStation Guida introduttiva Welcome to the World of PlayStation Guida introduttiva Italiano PCH-2016 7025572 Primo utilizzo del sistema PlayStation Vita Premere per 5 secondi Accendere il sistema PS Vita. Alla prima accensione del

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

Rilevatore volumetrico ad infrarossi senza fili

Rilevatore volumetrico ad infrarossi senza fili Rilevatore volumetrico ad infrarossi senza fili EVW / RFW8 / RFI / EVNT 9 0 V 6 7 8.0 m max.. m nom..8 m min. Figura +V Lithium J J J BI STD J 6 MTR 0 MTR Figura SENS RANGE Figura 00 Interlogix B.V. Tutti

Dettagli

Manuale Installazione

Manuale Installazione PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XTWT0116 Distributore Seriale Manuale Installazione

Dettagli

Copia. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Copia. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Copia In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Copia di base" a pagina 3-2 "Regolazione delle opzioni di copia" a pagina 3-4 "Impostazioni di base" a pagina 3-5 "Regolazioni delle immagini"

Dettagli

XTND2301 TELECAMERA DAY/NIGHT

XTND2301 TELECAMERA DAY/NIGHT PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XTND2301 TELECAMERA DAY/NIGHT XTND2301

Dettagli

KNA-RCDV330 INSTRUCTION MANUAL TELECOMMANDE MODE D EMPLOI FERNBEDIENUNG BEDIENUNGSANLEITUNG AFSTANDSBEDIENING GEBRUIKSAANWIJZING TELECOMANDO

KNA-RCDV330 INSTRUCTION MANUAL TELECOMMANDE MODE D EMPLOI FERNBEDIENUNG BEDIENUNGSANLEITUNG AFSTANDSBEDIENING GEBRUIKSAANWIJZING TELECOMANDO KNA-RCDV330 REMOTE CONTROL UNIT STRUCTION MANUAL TELECOMMANDE MODE D EMPLOI FERNBEDIENUNG BEDIENUNGSANLEITUNG AFSTANDSBEDIENG GEBRUIKSAANWIJZG TELECOMANDO ISTRUZIONI PER L USO UNIDAD DE CONTROL REMOTO

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by - AMG18 empowered by Manuale Utente Complimenti per l acquisto di JumpsPower. Prima di utilizzare il Vs. nuovo strumento, vi invitiamo a leggere attentamente il Manuale di utilizzo che vi informerà delle

Dettagli

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO

DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO Libretto d istruzioni CLEVER CONTROL & DISPLAY Made in Italy Cod. 31/03/05 DISEGNO E DATI TECNICI SOGGETTI A MODIFICHE SENZA PREAVVISO AVVERTENZE Prima di usare il prodotto leggere attentamente queste

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4 Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 002.indd 29-0-200 :0:4 6 4 2 [Z] Type H290 00-240 V 0/60 Hz 42 W 002.indd 29-0-200 :0:4 ISTRUZIONI PER L USO DELLA PIASTRA PER CAPELLI

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MX Instruzioni di riparazione del disco rigido www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della sicurezza Si devono leggere tutte le istruzioni con attenzione

Dettagli

Contachilometri parzializzatore Terratrip 101. Istruzioni per l'uso.

Contachilometri parzializzatore Terratrip 101. Istruzioni per l'uso. Funzionamento normale: Contachilometri parzializzatore Terratrip 101. Istruzioni per l'uso. Premere il tasto PWR per accendere il T101. Lo schermo mostrerà il logo Terratrip per un breve periodo, mentre

Dettagli

MR-1 Mini-agitatore basculante

MR-1 Mini-agitatore basculante MR-1 Mini-agitatore basculante Manuale d uso Certificato per la versione V.2AW 2 Contenuti 1. Precauzioni di sicurezza 2. Informazioni generali 3. Operazioni preliminari 4. Funzionamento 5. Specifiche

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 303

Guida rapida Cisco SPA 303 Giugno 2011 Guida rapida Cisco SPA 303 www.vodafone.it numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde 800-227755, dalle 8.00 alle 24.00 Questo materiale è stato realizzato con carta riciclata

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina M1501 M1502 M1503 M1504. Type

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina M1501 M1502 M1503 M1504. Type Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 1 Type M1501 M1502 M1503 M1504 140 C 230 C GUIDA ILLUSTRATIVA 1 2 3 4 5 7 6 8 9 DATI TECNICI TYPE M1501 M1502 M1503 M1504 100-240V

Dettagli

ITALIANO TVK510. Sistema TVCC b/n 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO TVK510. Sistema TVCC b/n 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO TVK510 Sistema TVCC b/n 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE TVK510 - Manuale per l'utente 1 Introduzione Gentile cliente, desideriamo ringraziarla per aver acquistato un prodotto CIA.

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso!

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM elero Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! elero Italia S.r.l. Via A. Volta, 7 20090 Buccinasco (MI) info@elero.it www.elero.com 309025 02 Nr. 18 100.4602/0605

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli