Corso Pratico-informatico di Amministrazione e Management per l'odontoiatra - 8 Anno, 8^ Edizione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso Pratico-informatico di Amministrazione e Management per l'odontoiatra - 8 Anno, 8^ Edizione"

Transcript

1 Corso Pratico-informatico di Amministrazione e Management per l'odontoiatra - 8 Anno, 8^ Edizione 16 ECM Presentiamo il programma dettagliato della nuova edizione, l'ottava, del Corso pratico-informatico di amministrazione e management per l Odontoiatra" in due incontri, in calendario fra il secondo semestre 2013 e il primo del Il corso offre esclusivi software, un collaudato e originale metodo didattico e un programma di assistenza individuale online. Si tratta del corso che il Dottor Bortolini organizza e pubblicizza da otto anni, già quindi ben conosciuto dagli Odontoiatri italiani. Frequentando questo corso, si saprà creare e far fruttare il "sistema amministrativo interno" del proprio studio, un nuovo elemento per l'uso personale del dentista. Questo nuovo "sistema", sarà l'efficacissimo strumento per riuscire a far progredire la propria attività anche nei tempi turbolenti che stiamo attraversando, perchè saprà dare chiare e tempestive indicazioni per evitare errori e per sfruttare le opportunità che comunque ci sono. Le cinque novità dell'8^ edizione Paolo Bortolini, Francesco Simoni La prima. Il software e i manuali del corso, questi ultimi in formato "pdf", saranno installati online sul computer del Partecipante prima dell'inizio degli incontri previsti. Lo scopo di questa novità è plurimo: verificare l'idoneità del computer del partecipante rispetto ai software, in riferimento alla velocità del processore e alla quantità di memoria RAM disponibile; verificare la presenza di una versione aggiornata e autentica del programma Microsoft Excel per Windows; testare la confidenza del Partecipante nell'uso del medesimo programma; illustrare nelle sue linee generali il software e le modalità di suo impiego nella quotidianità. Tutto questo per agevolare al massimo la scorrevolezza dei lavori d'aula, evitando perdite di tempo dovute a questioni meramente informatiche, e per consentire ai Partecipanti di prendere confidenza con gli strumenti. A causa di questa nuova prassi del corso, sarà necessario procedere all'iscrizione con un giusto anticipo, che si indica in non oltre due settimane dal previsto inizio degli incontri. La seconda. Saranno inoltre consegnati, questo all'inizio degli incontri previsti, dei software di esercitazione contenenti i dati di uno studio dentistico. Questo per poter vedere subito l'applicazione dei metodi di analisi gestionale, economica, finanziaria e fiscale, propri dei software del corso. L'obiettivo è di "far toccare con mano" il risultato raggiungibile dal Partecipante, con il lavoro che farà presso la sua sede. Nei lavori sarà comunque svolta la parte pratica di insegnamento relativa all'inserimento dei dati. La terza. La "presa in carico" dell'organizzazione del corso e della gestione delle iscrizioni da parte di Odontoline.it, che da questa edizione del "Corso pratico" subentra in questi compiti al Relatore. Nulla invece cambia per l'assistenza e la consulenza online fra e dopo gli incontri, inclusa nelle quote di partecipazione, che continuerà ad essere erogata personalmente dal Dott. Bortolini. La quarta. Riguarda la sede del corso. Il primo incontro infatti si svolgerà, come è stato in questi anni, presso la sede della Dental Trey di Fiumana (FC), mentre il secondo incontro è in programma in Roma, presso Appia Park Hotel. La quinta. Da questa edizione la frequenza agli incontri del corso assegnerà crediti ECM. Rimane confermata, come è stato nelle due ultime edizioni, la possibilità di frequentare il solo primo incontro, il "Contabilità e fisco", e anche la propedeuticità obbligatoria di quest'ultimo per chi vuole frequentare il secondo, il "Rendimento delle prestazioni". A chi è destinato questo corso Anno dopo anno, verificando i risultati ottenuti da chi ha già partecipato, si è ben definito l identikit del partecipante ideale, cioè chi può essere sicuro di ricavare da questo investimento un certo e positivo ritorno. E' il Titolare dello studio, o un socio, è disposto a investire regolarmente del tempo per tenere la sua contabilità, usando i software che riceverà e imparerà ad impiegare negli incontri e poi con l'assistenza diretta del Relatore. E auspicabile che sia anche una persona che apprezza il computer per le potenzialità che offre, e disposta a progredire nella conoscenza del programma Excel per Windows, con cui sono realizzati i software. Viene al corso perché ha capito che la sua attività potrà procedere con successo solo se ben amministrata, e che solo lui ha l'interesse e le informazioni per poterlo fare. Pensa che il suo principale investimento è la professionalità di Odontoiatra, ma sa che se non saprà come evitare di lavorare rimettendoci, eliminare gli sprechi, valorizzare le sue prestazioni ai giusti prezzi, evitare errori fiscali, gestire con precisione la liquidità, rischia di vederlo penalizzato. Il corso ha ospitato spesso mogli impegnate nella gestione dello studio del marito, sono quasi perfette sostitute della figura del professionista appena delineata, specie nel primo incontro. L'ideale sarebbe la partecipazione della coppia. Alcuni partecipanti a precedenti edizioni, si sono fatti accompagnare dall assistente, confidando di affidarle poi la gestione del sistema, o l'hanno direttamente mandata da sola. Alcune assistenti si sono dimostrate risorse importanti per lo studio e anche per lo sviluppo dell'operatività dei software del corso, dando nel tempo valide indicazioni al Relatore, che ne è anche il programmatore. Ma in alcuni casi sono emerse controindicazioni. E' infatti capitato che dopo qualche tempo l'assistente si è licenziata o è andata in maternità, portando con sè le competenze acquisite e lasciando il vuoto rispetto a quanto si doveva fare con gli strumenti del corso. In tali casi l'investimento rischia di andare perduto. Se invece è il Titolare ad imparare bene cosa e

2 come fare, quando vorrà saprà sempre come istruire un'assistente, e soprattutto sarà capace di controllare la correttezza di quanto il collaboratore sta facendo, cosa che non andrebbe mai data per scontata. Il consiglio, qualora si desideri coinvolgere l'assistente, è di partecipare al corso in coppia, impegnarsi quindi in un periodo di lavoro in comune con lei o lui, che il Relatore saprà come indirizzare al meglio, nelle sessioni di lavoro online, in base alle caratteristiche dello studio. Perché frequentare questo corso Si frequenta per acquisire un software, programmato dal Relatore con Microsoft Excel per Windows, per sfruttarne le potenzialità nelle operazioni di tutti i giorni. Tale strumento è totalmente integrato con la realtà e i linguaggi della gestione odontoiatrica, costruito appositamente per l'impiego personale da parte del dentista. Si verrà dunque a configurare in breve tempo un nuovo "sistema amministrativo interno", con il quale ottenere il dettagliato controllo della gestione. Il software è in grado di fornire il "punto nave" cioè dove ci si trova finanziariamente, fiscalmente ed economicamente, ma soprattutto la previsione dell'evolversi della situazione nel brevissimo periodo, dando così la facoltà di intervenire per tempo in caso di problemi seguendo le indicazioni che lo stesso software darà. Cosa importante, questo software è del tutto indipendente ed aggiuntivo rispetto ai "gestionali" odontoiatrici e all attività del commercialista, elementi certamente importanti della gestione, ma che hanno finalità diverse rispetto al sistema che sarà acquisito. Nella maggior parte dei casi, dei "gestionali" odontoiatrici servirà solo la lettura delle fatture attive stampate, per annotarle e archiviarle nel nuovo sistema. Alcuni partecipanti peraltro, specie se titolari di studi di più grande dimensione, aiutati dal Relatore hanno creato con Excel delle procedure finalizzate al prelevamento di dati via via inseriti nei loro "gestionali" per trasferirli "in blocco" nel nuovo sistema, con l'obiettivo di risparmiare tempo. L'attività del commercialista, che di solito è di prevalente natura economico-giuridica e finalizzata alla presentazione delle dichiarazioni, è considerata esterna al nuovo sistema, ma ne può trarre elaborazioni capaci di darle notevole agevolazione e potenziamento. L osservazione della seguente immagine aiuterà a comprendere la visione della filiera amministrativa dello studio posta alla base di questo progetto formativo e informatico: I nuovi software saranno quindi il sistema amministrativo principale dell'attività, e oltre a fornire le prestazioni che gli sono proprie, collocandosi in posizione centrale fra gli altri due, il "gestionale" odontoiatrico e la contabilità tenuta dal commercialista, i quali continueranno ad esistere così come sono, ne consentono l'indispensabile controllo. Ad esempio, si riuscirà a verificare, qualora queste operazioni fossero delegate al personale, se i dati presenti nel "gestionale" sono stati inseriti in modo completo e corretto rispetto a quanto effettivamente prodotto e incassato. Si potranno rilevare immediatamente eventuali differenze con la contabilità tenuta dal commercialista, fatto riscontrato in non pochi casi nell'esperienza dei già partecipanti al corso, quasi sempre causato da modi carenti di comunicare con questo importante partner del dentista. Per cogliere l'importanza di quest'ultimo punto, è bene sapere che i già partecipanti sono riusciti, grazie a questo controllo, ad accorgersi per tempo e quindi evitare errori di compilazione dello studio di settore dovuti a un'errata classificazione di una spesa piuttosto che da un valore dei beni strumentali "gonfiato" da cespiti non più presenti in studio, ma ancora conteggiati dal commercialista. Difetti che se non rilevati, cosa da ritenersi praticamente certa in assenza di una contabilità interna come quella consentita dagli strumenti del corso, avrebbero significato esporsi inutilmente al rischio di venire sanzionati o di pagare tasse non dovute. Unicità e originalità del metodo didattico Il Relatore ha costruito negli anni una metodologia didattica e di assistenza unica nel suo genere, con l'obiettivo di assicurare al Partecipante la più alta probabilità possibile di cogliere gli importanti e duraturi risultati raggiungibili. Tutto è congegnato per consentire a chi arriva con i giusti requisiti, di avere risultati immediatamente, al rientro presso la sua sede, non appena inserirà i suoi dati nei software. Nuove occasioni per generare liquidità, profitti, eliminare perdite e sprechi. La metodologia utilizza tre fattori ben precisi e collegati: lo strumento, cioè il software con i suoi dettagliati manuali; la formazione pratica in aula "rinforzata" nei collegamenti online; l'assistenza per il controllo degli errori e l'educazione alle analisi, fruita anch'essa nei collegamenti online. Mancasse uno solo di questi fattori, il corso diventerebbe una proposta fatta solo di parole, come molte di quelle che i dentisti si vedono offrire sull'argomento "gestione dello studio". La capacità di amministrarsi, non può essere infatti un'acquisizione solo teorica o basata su strumenti approssimativi o non assistiti. Non serve sapere che esistono calcoli che possono essere utili, se non si offre anche uno strumento per farli. Senza la supervisione diretta di un esperto, nelle fasi applicative presso la propria sede, è pressochè inevitabile incappare in qualche difetto che si trascinerà nel tempo inficiando i risultati. Grazie alle sintesi che il Relatore-programmatore ha fatto negli anni seguendo i dentisti che lo usano, l impostazione del software

3 è talmente brillante da rendere possibile comprendere i risultati delle analisi e le relazioni fra i fenomeni gestionali dello studio visivamente, grazie alla chiarezza degli schemi di calcolo e all'uso di colori variabili per far vedere in modo immediato il segno, positivo o negativo, dei risultati della gestione. Negli incontri, organizzati in modo da offrire, oltre all'acquisizione di quanto previsto anche adeguati tempi di riepilogo e ripasso, il lavoro si basa sullo svolgimento, per tutta la loro durata, di esercitazioni pratiche con il proprio computer portatile. Infine, grazie al sistema Cloud utilizzato per realizzare i collegamenti online, collegarsi per lavorare con il Relatore dallo studio o dall'abitazione è indifferente. Il Partecipante utilizzerà questa tecnologia per per procedere senza errori e per essere aiutato e seguito nelle sue applicazioni concrete. Il primo dei due incontri: "Contabilità e Fisco" La liquidità: più la si controlla più se ne avrà Fare della fiscalità un fattore di sviluppo, non un problema Frequentando questo incontro, si potranno cambiare rapidamente corsi d'azione insoddisfacenti in misura direttamente proporzionale alla voglia di fare, alla determinazione e alla costanza nell'applicazione da parte del Partecipante. Si disporrà di software con i quali definire e aggiornare la lista dei beni strumentali utilizzati, sui quali annotare, in modo assolutamente guidato da procedure automatiche di controllo degli errori, e non solo quelli di digitazione ma anche quelli relativi alla fiscalità, i movimenti giornalieri di cassa e di banca e i futuri impegni di pagamento. A seguito di questi inserimenti, senza altro intervento, i software mostreranno lo stato attuale della liquidità, quanto si è in attesa di incassare, i pagamenti ancora da fare, la situazione del giorno rispetto a congruità e coerenza nello studio di settore e l'irpef maturata da inizio anno. Ma faranno anche vedere l'evoluzione della situazione: la liquidità che sarà disponibile ad una certa data futura, le presunte tasse alla fine dell'anno in corso. Il Partecipante potrà definire una strada diversa da quella che si vede, se lo vorrà, inserendo i suoi obiettivi e dialogando con il software per verificarne la praticabilità. Si viene a determinare un sistema di controllo, che indicherà quali azioni concrete sulle politiche degli incassi, del credito ai pazienti, dei pagamenti, degli acquisti, dell'investimento in aggiornamento e nella struttura, conviene intraprendere. La raccolta dei nuovi dati, alimentando nuovamente il processo descritto, consente di verificare i risultati di quanto attuato, stimolando un progressivo affinamento delle capacità di programmare e controllare la situazione. Nell'immagine si vede la rappresentazione grafica di quanto descritto, nella parte evidenziata sono indicate le prestazioni di analisi e previsione dei software: Si avrà più liquidità perchè controllandola con il software si eviterà ogni dispersione, cosa praticamente certa in assenza di validi mezzi per gestirla, e perchè si incasserà e si pagherà in base a programmi ben definiti. Si potrà sapere con precisione e tempismo come fatturare e spendere, in modo da trasformare quanta più parte delle tasse si possa in nuovi investimenti nell'aggiornamento clinico, tecnologico e strutturale dell'attività, dunque nel suo sviluppo. Risultati già raggiunti da chi ha già frequentato il corso e si è impegnato ad applicare quanto ricevuto. Fa piacere riferire che alcuni Partecipanti, oltre ai risultati appena descritti, hanno visto anche aumentare la clientela, ritenendo questo importante risultato una conseguenza di quanto hanno intrapreso frequentando questo corso. Fra le prestazioni ottenibili dai software che si riceveranno nell'incontro, si segnalano: accurata gestione e rendicontazione contabile e fiscale della marca da bollo sulle ricevute, del tutto automatizzata; controlli che impediscono di violare le norme sul limite all'incasso di contanti e assegni liberi; controlli che forzano al rispetto dei requisiti di tracciabilità dei movimenti di cassa e banca (rispetto del c.d. "Principio del conto corrente dedicato", utile elemento di giustificazione qualora il Fisco chieda spiegazioni in merito ai propri incassi e prelievi); inventario giornaliero globale delle somme ancora non incassate dai pazienti, prescindendo dai singoli rapporti per facilitarne la gestione; creazione automatica e in tempo reale della "situazione contabile" fiscale, analoga a quella prodotta dai commercialisti (non sempre in modo tempestivo) ma più comprensibile perchè formulata con il linguaggio della "fiscalità odontoiatrica";

4 conteggi di GE.RI.CO. automatici e in tempo reale ad ogni movimento di incasso e pagamento inserito, contestuale proiezione del risultato dello studio di settore WK21U alla fine dell'anno, rilevazione di eventuali problemi e indicazioni per evitarli; predisposizione automatica e in tempo reale ad ogni movimento di incasso e pagamento inserito di un foglio di calcolo analogo al quadro RE di Unico (professionisti singoli e associati), con i dettagli di tutte le spese che ne determinano gli importi, dell'irpef ad oggi maturata e di quella prevista per l'intero anno, dandone anche l'incidenza percentuale sui compensi; situazione prevista della liquidità alla fine di un periodo futuro a scelta dell'utente, con il calcolo della variazione complessiva della liquidità da oggi a quella data; creazione automatica di liste di controllo dei debiti e degli impegni di pagamento futuri; stima della quantità minima necessaria di prestazioni da fare in un periodo futuro a scelta dell'utente, per riuscire a soddisfare le esigenze personali e professionali di prelievo e di pagamento, anche in relazione a nuovi progetti di spesa. Il secondo incontro: "Rendimento delle prestazioni" Un pericolo da evitare è lavorare senza guadagnare o perfino rimettendoci, mentre si è convinti del contrario Per poter frequentare l'incontro "Rendimento delle prestazioni" è necessario, per motivi di integrazione del software, aver già frequentato l'incontro "Contabilità e Fisco" Se nonostante le ottimizzazioni di liquidità e fisco ottenute con i mezzi ricevuti nel primo incontro del corso, non sempre c'è quanto serve per se stessi, per pagare le tasse, per mettere via qualcosa per il futuro, per partecipare a un corso, per assumere una persona, acquistare un'attrezzatura o rinnovare lo studio, la causa è senz'altro un problema di insufficiente rendimento delle prestazioni e quindi dell'attività. Se poi il conto in banca è più "in rosso" che "in nero", si stia certi, l'attività è in perdita. Frequentando questo incontro, il Partecipante potrà affrontare con efficacia questi problemi o, se non li ha, scongiurarli. L'impiego dei software dell'incontro gli farà sapere, immediatamente dopo averla eseguita, quanto è costata effettivamente ogni sua singola prestazione ma, si badi bene, proprio quanto gli è costato eseguire "quella" specifica prestazione, fatta quel giorno a quel paziente. Saputo quanto è costata, si sa subito quanto ha veramente reso. La ricchezza dell'informazione risulta molto evidente: con essa si può, attraverso un calcolo a cascata, svolto automaticamente dal software, sapere quanto sono costate, e dunque quanto hanno reso, le varie branche odontoiatriche, ogni singolo paziente e infine l'attività nel suo complesso. Si veda l'immagine: Con queste nuove informazioni, si evita di lavorare senza guadagnare o perfino rimettendoci mentre si è convinti del contrario (i dati dimostrano, in media e negli studi pluribranca, che l 80% circa dei pazienti visti in un giorno fanno perdere, o non guadagnare, i restanti fanno il risultato). Incorrere in questa trappola è pericoloso, perché non ci si accorge di dove sono i problemi, del perchè si manifestano, e dunque non si possono scoprire le giuste soluzioni per migliorare. E necessario sapere quanto ha reso o perso ogni prestazione per individuare le soluzioni, sempre personali e per fortuna quasi mai difficili da attuare, per mirare come prima cosa a ridurre il numero di casi in perdita, o l'ammontare di questa, e quindi a sostenere con più convinzione, perchè ora formati su base razionale, dei prezzi adeguati. I dati da raccogliere riguardano le prestazioni eseguite e i consumi effettivi di materiali: inseriti nei software produrranno automaticamente e in tempo reale le analisi di costo e rendimento. Il lavoro da fare è stato ridotto al minimo, grazie alle potenzialità dell'informatica e a un modello di analisi dei costi odontoiatrici di grande chiarezza, in grado di semplificare radicalmente, senza rimetterci in precisione, un'attività altrimenti assai complessa da misurare. Fra le prestazioni ottenibili dai software che si riceveranno nell'incontro, si segnalano: Per la singola prestazione eseguita (per periodi a scelta dell'utente) il numero complessivo;

5 il tempo dedicato complessivo e in percentuale sul tempo totale lavorato; il ricavo complessivo (somma dei prezzi praticati); il costo complessivo dei consumi e la quota dei costi fissi di pertinenza; il tempo complessivo che al massimo si sarebbe dovuto dedicare alla prestazione per non rimetterci; il rendimento (guadagno reale o perdita) complessivo e in percentuale sul ricavo totale; le medie dei dati precedenti, da utilizzarsi nella formazione dei preventivi per la prestazione, ai quali è dedicato un apposito software. Per ogni branca odontoiatrica (per periodi a scelta dell'utente) Il tempo dedicato alla branca complessivo e in percentuale sul tempo totale lavorato; il ricavo complessivo (somma dei prezzi praticati); il costo complessivo dei consumi e la quota dei costi fissi di pertinenza; il tempo complessivo che al massimo si sarebbe dovuto dedicare alla branca per non rimetterci; il rendimento (guadagno reale o perdita) complessivo e in percentuale sul ricavo totale; il numero delle prestazioni della branca sul totale delle prestazioni, complessivo e in percentuale. Per ogni cliente (per periodi a scelta dell'utente) il tempo complessivo dedicatogli; il ricavo (somma dei prezzi per le prestazioni eseguite); il costo complessivo dei consumi e la quota di costi fissi di sua pertinenza; il rendimento (guadagno reale o perdita) complessivo e in percentuale sul suo ricavo; il tempo complessivo che al massimo si sarebbe dovuto dedicare al cliente per non rimetterci. Per l'intera attività (per periodi a scelta dell'utente) le ore totali lavorate; i ricavi (somma dei prezzi di tutte le prestazioni eseguite); i consumi totali e i costi fissi totali suddivisi per tipologia; il rendimento (guadagno reale o perdita) complessivo e in percentuale sul ricavo totale; il costo orario consuntivo e preventivo. Per una specifica giornata di lavoro il ricavo giornaliero (somma dei prezzi di tutte le prestazioni eseguite); i consumi giornalieri; la quota di costi fissi del giorno; il rendimento (guadagno reale o perdita) del giorno per ogni paziente visto; il tempo che al massimo si sarebbe dovuto dedicare a ogni paziente visto per non rimetterci; il rendimento storico di ogni paziente visto in giornata (necessario attendere la disponibilità di questi dati). Requisiti informatici In aula Il corso è pratico-informatico, quindi ogni singolo partecipante deve avere il suo computer portatile con sistema operativo Microsoft Windows, porta USB e/o lettore di CD. Si richiede un hardware aggiornato, con processori veloci e disponibilità di memoria RAM. Si consiglia di avere anche un mouse e una tastiera esterni. Evitare di portare computer con monitor inferiori ai 13 pollici. Chi ha un computer Apple si dovrà dotare dell'apposito programma per operare in ambiente Windows. Sul computer descritto deve essere installata una copia acquistata con regolare licenza e attivata del programma "Excel" per Windows di Microsoft, versioni 2007 (con Service Pack 2 installato), 2010 o Il programma Excel fa parte del noto Office di Microsoft ma può essere acquistato anche singolarmente. Può servire anche una calcolatrice. Presso la propria sede Accesso alla rete Internet con una connessione veloce. Un indirizzo di posta elettronica.

6 INFO Ad ogni incontro sono ammessi non più di QUINDICI partecipanti. ORARI: gli incontri iniziano alle ore del giovedì e terminano alle ore del sabato. Sedi degli incontri e dove alloggiare Il primo dei due incontri previsti sarà ospitato da Dental Trey, nella sua sede di Fiumana (FC). Dental Trey è lieta di darvi il benvenuto mettendo a disposizione gratuitamente la sala congressi e offrendo ai Partecipanti i coffee-break e le colazioni di lavoro. A Fiumana non ci sono alberghi, si deve perciò alloggiare a Castrocaro Terme o a Forlì. Al momento della prenotazione, si dovrà informare l albergo scelto che si sta partecipando ad un corso presso la Dental Trey, per usufruire della tariffa particolare. Si può alloggiare presso il Grand Hotel di Castrocaro Terme (quattro stelle), con "centro benessere". Oppure al "Grand Hotel Forlì" (quattro stelle con centro benessere), Rosa del deserto (quattro stelle) 0543/767232; Ambasciatori 0543/ A Forlì: Hotel Executive 0543/ Il secondo incontro si terrà invece a Roma, presso Appia Park Hotel. Sarà possibile alloggiare presso la sede del corso, a tariffe convenzionate. La prenotazione e il pagamento dei servizi alberghieri sono a cura del Partecipante Contabilità e Fisco Rendimento delle Prestazioni Dove Ottobre Crediti ECM: Maggio Crediti ECM: 16 Sede Dental Trey Via Partisani, 3 Fiumana-Predappio Google maps Sede Appia Park Hotel Via Appia Nuova, 934 Roma Google Maps RELATORE: Dr. Paolo Bortolini Dr. Paolo Bortolini Nome: Paolo Bortolini Laurea magistrale in economia aziendale all'università Ca' Foscari di Venezia, con tesi "Gestione della capacità produttiva e della programmazione del lavoro nello studio odontoiatrico". Ha pubblicato due testi sulla gestione organizzativa e relazionale della clientela dello studio dentistico con l'editore Masson. Ha una approfondita conoscenza delle condizioni gestionali, amministrative e fiscali della professione odontoiatrica, monoprofessionale e associata, maturata in ventotto anni di attività come consulente e relatore nell'ambiente odontoiatrico italiano, nel quale è conosciuto a livello nazionale.

Un corso per migliorare il futuro

Un corso per migliorare il futuro Un corso per migliorare il futuro (Relatore Dott. Paolo Bortolini) Il corso ha una caratteristica unica: è progettato e organizzato per trasfondere la sua materia nelle operazioni amministrative di tutti

Dettagli

Valloufficio Soluzioni s.a.s.

Valloufficio Soluzioni s.a.s. Spett.le ORDINE degli AVVOCATI di AVELLINO Palazzo di Giustizia, Stanza n. 85 83100 AVELLINO Alla Cortese Attenzione del Presidente Dott. Avv. Fabio Benigni Salerno, 7 maggio 2015. Oggetto: Convenzione

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

Cosa imparerai. 12-13 Giugno 2015 Dove: Dental Trey Via Partisani, 3 Fiumana di Predappio (FC)

Cosa imparerai. 12-13 Giugno 2015 Dove: Dental Trey Via Partisani, 3 Fiumana di Predappio (FC) Fotografia odontoiatrica e Previsualizzazione digitale e clinica del sorriso Enrico Cogo - Pietro Sibilla - Roberto Turrini 14,2 CREDITI FORMATIVI ECM Quando: 12-13 Giugno 2015 Dove: Dental Trey Via Partisani,

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLA REDAZIONE DELLE SIMULAZIONI ECONOMIC0-FINANZIARIE DEL. Business Plan

GUIDA OPERATIVA ALLA REDAZIONE DELLE SIMULAZIONI ECONOMIC0-FINANZIARIE DEL. Business Plan GUIDA OPERATIVA ALLA REDAZIONE DELLE SIMULAZIONI ECONOMIC0-FINANZIARIE DEL Business Plan INDICE GENERALE 1. Introduzione 2. Utilizzo dell applicazione 3. Impostazioni di base 4. Copertina impresa 5. Dati

Dettagli

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA...

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) PRIMO AVVIO... 1 3) BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... 2 4) DATI AZIENDALI... 3 5) CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA... 4 6) ARCHIVIO CLIENTI E FORNITORI... 5 7) CREAZIONE PREVENTIVO...

Dettagli

JOB - Amministrazione del personale. La soluzione Sistemi per il professionista delle paghe.

JOB - Amministrazione del personale. La soluzione Sistemi per il professionista delle paghe. JOB - Amministrazione del personale La soluzione Sistemi per il professionista delle paghe. 1 La soluzione Sistemi per il professionista delle paghe JOB è il risultato delle competenze maturate da Sistemi

Dettagli

STUDIO Il gestionale degli studi professionali.

STUDIO Il gestionale degli studi professionali. STUDIO Il gestionale degli studi professionali. STUDIO GESTIONE ATTIVITÀ PROFESSIONALI STUDIO è la soluzione gestionale appositamente realizzata per gli studi professionali e le società di servizi, con

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

C è aria di cambiamento nel mondo dell assistenza sanitaria integrativa!

C è aria di cambiamento nel mondo dell assistenza sanitaria integrativa! C è aria di cambiamento nel mondo dell assistenza sanitaria integrativa! EC CONSULTING Via A. Grandi, 21 20090 Vimodrone (MI) TEL.: 02.27408094 FAX: 02.27409150 e-mail info@ecconsulting.it web www.ecconsulting.it

Dettagli

DocuWare, per una gestione efficiente e trasparente dei documenti

DocuWare, per una gestione efficiente e trasparente dei documenti Flusso di lavoro - Workflow con DocuWare Solution Info DocuWare, per una gestione efficiente e trasparente dei documenti La soluzione DocuWare per la gestione dei documenti migliora i processi operativi

Dettagli

Appendice al CONTRATTO DI FRANCHISING

Appendice al CONTRATTO DI FRANCHISING Appendice al CONTRATTO DI FRANCHISING TRA la società ACI Informatica S.p.A.- Divisione ACI Rete, con sede in Roma, Via Fiume delle Perle n.24, cap.soc..2.064.000, C.F. 00405030586 e P.I. 00883311003, iscritta

Dettagli

AVT/033B/14 IN ALTO INnovazione per Aziende e LavoraTOri. Fondimpresa - Avviso 4/2014 PROGRAMMA DIDATTICO

AVT/033B/14 IN ALTO INnovazione per Aziende e LavoraTOri. Fondimpresa - Avviso 4/2014 PROGRAMMA DIDATTICO AVT/033B/14 IN ALTO INnovazione per Aziende e LavoraTOri Fondimpresa Avviso 4/2014 PROGRAMMA DIDATTICO Docente: Fabrizio Reitano Titolo azione formativa: Digitalizzare l impresa, metodologie / tecnologie

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA flussi mensili

LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA flussi mensili LA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA flussi mensili Non può mancare in una azienda, anche se di piccole dimensioni, una pianificazione finanziaria. La pianificazione finanziaria è indispensabile per tenere sotto

Dettagli

Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione

Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione Pensato per un centro di fisioterapia con 8-10 dipendenti, può essere utilizzato in qualsiasi struttura occorre prendere e gestire degli

Dettagli

La valutazione dei corsi da parte degli studenti: confronto fra carta e web

La valutazione dei corsi da parte degli studenti: confronto fra carta e web La valutazione dei corsi da parte degli studenti: confronto fra carta e web Lorenzo Bernardi e Gianpiero Dalla Zuanna Dipartimento di Scienze Statistiche Nel 2011, l Ateneo di Padova ha introdottola procedura

Dettagli

MERCURIO. Il software per la gestione ed il noleggio dei mezzi tecnici. Presentazione del prodotto

MERCURIO. Il software per la gestione ed il noleggio dei mezzi tecnici. Presentazione del prodotto Presentazione del prodotto Facile da usare Personalizzabile Economico MERCURIO Mercurio è il software che vi permette la gestione di tutte le attività connesse al noleggio dei vostri mezzi tecnici: dall

Dettagli

bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale

bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale programmati e realizzati con logiche di rete e di collaborazione tra più realtà per fronteggiare situazioni di disagio o esclusione sociale

Dettagli

Il software per gli studi dentistici

Il software per gli studi dentistici Faith D Il software per gli studi dentistici Faith D è un applicativo studiato per fornire ai dentisti uno valido strumento che li possa realmente supportare nell esercizio quotidiano della loro professione.

Dettagli

Egr. Dott. Gent.ma Dott.ssa. Lissone, novembre 2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO 2014.11

Egr. Dott. Gent.ma Dott.ssa. Lissone, novembre 2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO 2014.11 Egr. Dott. Gent.ma Dott.ssa Lissone, novembre 2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO 2014.11 Dopo aver letto la seguente documentazione la invito a prenotare un appuntamento telefonico al numero 039 21.43.244 per

Dettagli

ITALSOFT GROUP INTERNET COMPANY

ITALSOFT GROUP INTERNET COMPANY NOME TopimpresaWEB PRODOTTO Software per la gestione delle imprese edili su Web per Windows e per Macintosh ATTIVITA GESTITE Preventivazione, pianificazione dei tempi di lavorazione, contabilità dei lavori

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Torino, 7 marzo 2008 NOTIZIARIO 8/2008 S O M M A R I O ANTIRICICLAGGIO GLI ADEMPIMENTI ED I FAC-SIMILI DI INFORMATIVA ALLA CLIENTELA Documentazione di supporto a cura del Consiglio Nazionale. IL BILANCIO

Dettagli

Controllo di gestione e budget

Controllo di gestione e budget MODELLO PER DEFINIZIONE PROGRAMMA DEL CORSO Rev. 7 del 13/04/06 Pagina 1 di 6 Controllo di gestione e budget Dicembre 2005 Dicembre 2006 N ID CORSO: 6605 organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' Ufficio

Dettagli

EQM è la vostra soluzione per i Servizi di Finanza Agevolata.

EQM è la vostra soluzione per i Servizi di Finanza Agevolata. Gentile Cliente, EQM Consulting è una società che svolge attività di: Consulenza Formazione Valutazione per diffondere cultura imprenditoriale e manageriale, ponendosi l obiettivo strategico di creare

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE Ogni laboratorio di informatica avrà un regolamento secondo le esigenze: Scuola primaria via Guspini REGOLAMENTO DI

Dettagli

Un software semplice e funzionale per la tua struttura!

Un software semplice e funzionale per la tua struttura! Un software semplice e funzionale per la tua struttura! Touring Home è il software gestionale, affidabile e semplice, indirizzato alle strutture che desiderano ottimizzare la propria gestione interna.

Dettagli

LA SOLUZIONE INTEGRATA

LA SOLUZIONE INTEGRATA G AEhotel LA SOLUZIONE INTEGRATA PER LA GESTIONE DELL OSPITALITÀ GAEhotel è la risposta DNR Informatica alle esigenze di innovazione dei professionisti dell ospitalità Creato per soddisfare le esigenze

Dettagli

STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE

STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE Siamo un network di professionisti al servizio di Startup e PMI che vogliano rendere creativa ed efficace la propria immagine attraverso progetti di comunicazione

Dettagli

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010

Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali. Manuale d uso anno 2010 Software per la Rilevazione delle deleghe sindacali Settore Farmacie Manuale d uso anno 2010 1 PREMESSA Il documento di seguito presentato descrive le caratteristiche ed il funzionamento del software per

Dettagli

STIMATRIX foraii. Sandro Ghirardini

STIMATRIX foraii. Sandro Ghirardini STIMATRIX foraii Sandro Ghirardini Mantova, Novembre 2013 1 foraii rappresenta lo stato dell arte delle applicazioni STIMATRIX per la valutazione e l analisi degli investimenti immobiliari. foraii appartiene

Dettagli

QUANTO COSTA LA MEDIAZIONE CIVILE PRESSO RES AEQUAE ADR SRL/IO CONCILIO.COM?

QUANTO COSTA LA MEDIAZIONE CIVILE PRESSO RES AEQUAE ADR SRL/IO CONCILIO.COM? QUANTO COSTA LA MEDIAZIONE CIVILE PRESSO RES AEQUAE ADR SRL/IO CONCILIO.COM? LA MEDIAZIONE CIVILE COSTA DI PIU O DI MENO DI UNA CAUSA NORMALE? Costa molto di meno. Per una mediazione relativa ad una lite

Dettagli

MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903

MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903 MODULO D ORDINE da inviare via fax al numero 0541-621903 Si richiede la fornitura di: CLOe - IL SOFTWARE PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO E LA RILEVAZIONE DELLE PRESENZE DEL PERSONALE A.T.A. PER LE

Dettagli

"Cloud Business Solutions" di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES

Cloud Business Solutions di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES "Cloud Business Solutions" di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES 1. Accesso ai Servizi Il Portale INTESA, le informazioni riguardanti l'utilizzo da parte del Cliente del Servizio Cloud le informazioni

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE

IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE CL. 5ATP - A.S. 2006/2007 L azienda e i suoi elementi PERSONE AZIENDA BENI ECONOMICI ORGANIZZAZIONE L azienda è un insieme di beni organizzati e coordinati dall imprenditore

Dettagli

Trasparenza amministrativa: gli obblighi normativi per le scuole dopo il D.LGS. n. 33/2013. MODULO DIDATTICO 4 Modalità di pubblicazione.

Trasparenza amministrativa: gli obblighi normativi per le scuole dopo il D.LGS. n. 33/2013. MODULO DIDATTICO 4 Modalità di pubblicazione. Trasparenza amministrativa: gli obblighi normativi per le scuole dopo il D.LGS. n. 33/2013 MODULO DIDATTICO 4 Modalità di pubblicazione 1 of 20 L efficacia degli obblighi di pubblicazione delle informazioni

Dettagli

La nuova era dei software paghe P1549

La nuova era dei software paghe P1549 La nuova era dei software paghe P1549 LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ: Paghe e Stipendi È il fulcro della procedura, in grado di gestire correttamente le retribuzioni del personale in base alle normative contrattuali

Dettagli

OPERAZIONI SOCIETARIE STRAORDINARIE (paragrafo 4.2 delle istruzioni 770 Semplificato 2015 dell Agenzia delle Entrate)

OPERAZIONI SOCIETARIE STRAORDINARIE (paragrafo 4.2 delle istruzioni 770 Semplificato 2015 dell Agenzia delle Entrate) OPERAZIONI SOCIETARIE STRAORDINARIE (paragrafo 4.2 delle istruzioni 770 Semplificato 2015 dell Agenzia delle Entrate) 770/2015 Sono previste particolari modalità di compilazione del modello 770 Semplificato,

Dettagli

Il Controllo di gestione nella piccola impresa

Il Controllo di gestione nella piccola impresa Stampa Il Controllo di gestione nella piccola impresa admin in A cura di http://www.soluzionipercrescere.com La piccola impresa presenta generalmente un organizzazione molto snella dove l imprenditore

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN COS È IL BUSINESS PLAN E QUAL È LA SUA UTILITÀ? Il business plan è un documento scritto che descrive la vostra azienda, i suoi obiettivi e le sue strategie, i

Dettagli

Software per la Gestione Integrata degli Uffici Legali

Software per la Gestione Integrata degli Uffici Legali Software per la Gestione Integrata degli Uffici Legali Premessa EQUALex, software per la Gestione Integrata di Uffici Legali nasce dall'incontro tra un'importante Compagnia Assicurativa internazionale

Dettagli

Famiglia C o o p e r ativa M e z z o c o r o n a e San Michele all A dige Società C o o p erativa

Famiglia C o o p e r ativa M e z z o c o r o n a e San Michele all A dige Società C o o p erativa REGOLAMENTO DEL PRESTITO DA SOCI Scopi e funzionamento Art. 1. In esecuzione dell'art. 4 dello statuto sociale è istituita una sezione di attività denominata, gestita con apposita contabilità sezionale.

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

La soluzione ad ogni problema contabile

La soluzione ad ogni problema contabile La soluzione ad ogni problema contabile GESTIONE CONTABILE Release 6.0 P1546 LA SOLUZIONE PER TUTTI I TIPI D ViaLibera Gestione Contabile Release 6.0 Il software fornisce la soluzione ad ogni tipo di contabilità

Dettagli

Sistemi amministrativi e gestionali Erp nazionali e internazionali

Sistemi amministrativi e gestionali Erp nazionali e internazionali la tua tesoreria Le banche Gli standard CBI (Corporate Banking Interbancario) del 1997 hanno uniformato i Lo Swift è lo strumento usato dalle banche di tutto il mondo per trasferire e standard SWIFT risale

Dettagli

CONTROLLO. FRANCO CELLINO Economista*

CONTROLLO. FRANCO CELLINO Economista* 001-008 Cellino 29-03-2004 8:44 Pagina 2 001-008 Cellino 29-03-2004 8:44 Pagina 1 CONTROLLO G E S T I O N E FRANCO CELLINO Economista* I l controllo di gestione rappresenta uno dei momenti, o meglio il

Dettagli

Scuola di Giurisprudenza

Scuola di Giurisprudenza Scuola di Giurisprudenza PARTE NORMATIVA DEL REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA - sede di Bologna ART. 1 REQUISITI PER L'ACCESSO AL CORSO Per essere ammesso

Dettagli

PRATICI Possono funzionare anche dalla penna USB così avrai i tuoi dati e il programma per gestirli sempre con te.

PRATICI Possono funzionare anche dalla penna USB così avrai i tuoi dati e il programma per gestirli sempre con te. Soluzioni potenti e facili da usare, i programmi GESTIONALI sono: PRATICI Possono funzionare anche dalla penna USB così avrai i tuoi dati e il programma per gestirli sempre con te. FACILI La chiarezza

Dettagli

TECNICHE E STRUMENTI DI GESTIONE AZIENDALE: LA DIREZIONE PER OBIETTIVI

TECNICHE E STRUMENTI DI GESTIONE AZIENDALE: LA DIREZIONE PER OBIETTIVI TECNICHE E STRUMENTI DI GESTIONE AZIENDALE: LA DIREZIONE PER OBIETTIVI 29 NOVEMBRE 24 DICEMBRE 2004 organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' N ID CORSO: 7904 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA V.LE REGINA

Dettagli

N. 01/2013. 13 Aprile 2013

N. 01/2013. 13 Aprile 2013 N. 01/2013 13 Aprile 2013 Il bilancio condominiale Innanzitutto cerchiamo di intenderci sul concetto di bilancio condominiale, termine non proprio del condominio ma delle società. In maniera estremamente

Dettagli

c.a. Responsabile Ufficio Ragioneria PROCEDURA CONTABILITA FINANZIARIA (vers. 10.27.00 o superiore) Istruzioni per l apertura del nuovo anno

c.a. Responsabile Ufficio Ragioneria PROCEDURA CONTABILITA FINANZIARIA (vers. 10.27.00 o superiore) Istruzioni per l apertura del nuovo anno c.a. Responsabile Ufficio Ragioneria OGGETTO: PROCEDURA CONTABILITA FINANZIARIA (vers. 10.27.00 o superiore) Istruzioni per l apertura del nuovo anno ATTENZIONE!!!!! Per procedere con la creazione degli

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA APPLICAZIONE. REV 2.0 del 10.5.2012

PRESENTAZIONE DELLA APPLICAZIONE. REV 2.0 del 10.5.2012 Gestione spese Budget, Controllo e rendicontazione PRESENTAZIONE DELLA APPLICAZIONE REV 2.0 del 10.5.2012 Requisiti: Microsoft Excel 2003 o versioni successive Entratel.Com Servizi Telematici per Imprese

Dettagli

FSE 2007-2013 Vademecum per la presentazione dei giustificativi di spesa

FSE 2007-2013 Vademecum per la presentazione dei giustificativi di spesa FSE 2007-2013 Vademecum per la presentazione dei giustificativi di spesa PREMESSA La programmazione FSE 2007-2013 prevede che le erogazioni a favore del beneficiario avvengano secondo il seguente schema:

Dettagli

F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I

F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I Cen t r o A s s is t e n z a F i s c a le Se d e d i S ie n a Pi a z z a T o l o m e i, 5-5 3 1 0 0 SI E N A - T e l. 0 5 7 7 / 2 8 8

Dettagli

DOCUMENTO ESPLICATIVO

DOCUMENTO ESPLICATIVO DOCUMENTO ESPLICATIVO MODELLO UNICO 2014 - SEZIONE III DEL QUADRO RR Versione 1.0 12/05/2014 Sommario SOMMARIO 1 Regole per la compilazione di Unico 2014 PF e per il pagamento dei contributi tramite F24...

Dettagli

SVILUPPIAMO SOLUZIONI. Magaforsystem

SVILUPPIAMO SOLUZIONI. Magaforsystem SVILUPPIAMO SOLUZIONI Magaforsystem mysolution per l abbigliamento Tieni in mano il tuo magazzino con MagaforSystem Facile e comodo come un vestito su misura per te. Magaforsystem GESTIRE I TUOI PUNTI

Dettagli

Chi siamo. Curriculum

Chi siamo. Curriculum S t u d i o B o c c a s s i n i - C i o c c a Chi siamo EURO-FINANCE Studio Boccassini-Ciocca è una struttura operativa da oltre un decennio ed è composta da Dottori Commercialisti, Avvocati e Consulenti

Dettagli

1 Programmazione didattica

1 Programmazione didattica TURISTICO ALBERGHIERO RISTORAZIONE 1 Programmazione didattica PIANO DELLE ATTIVITÀ CLASSE PRIMA Conoscere le principali tecniche di comunicazione e accoglienza al front office. Finalità educative Gli argomenti

Dettagli

Bando per progetti innovativi di ricerca-azione o formazione proposti da reti di istituzioni scolastiche e formative del Trentino

Bando per progetti innovativi di ricerca-azione o formazione proposti da reti di istituzioni scolastiche e formative del Trentino Bando per progetti innovativi di ricerca-azione o formazione proposti da reti di istituzioni scolastiche e formative del Trentino budget disponibile: 200.000 euro termine per la presentazione dei progetti

Dettagli

SEMPLICE SENZA DIMENTICARE L ESSENZIALE. piccola azienda

SEMPLICE SENZA DIMENTICARE L ESSENZIALE. piccola azienda SEMPLICE SENZA DIMENTICARE L ESSENZIALE piccola azienda Gestionale uno Zucchetti è il software gestionale ideale per le aziende di piccole dimensioni. Con il supporto di Gestionale 1 puoi gestire la contabilità,

Dettagli

Giornata della Sicurezza Informatica in Sardegna Mercoledì 5 Novembre 2008

Giornata della Sicurezza Informatica in Sardegna Mercoledì 5 Novembre 2008 Giornata della Sicurezza Informatica in Sardegna Mercoledì 5 Novembre 2008 Auditorium Sardegna Ricerche - Pula Linee guida per la sicurezza informatica nelle piccole e medie imprese Claudio Telmon CLUSIT

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE METODOLOGICO-DIDATTICA INERENTE LA REALIZZAZIONE DI UNA CLASSE DIGITALE Il Dirigente Scolastico

Dettagli

MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI.

MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI. MOTOROLA RHOELEMENTS SVILUPPA UNA APPLICAZIONE CHE FUNZIONI SU DIVERSI DISPOSITIVI E CON DIFFERENTI SISTEMI OPERATIVI. MOTOROLA RHOELEMENTS BROCHURE COSÌ TANTI DISPOSITIVI MOBILE. VOLETE SVILUPPARE UNA

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Next IT Generation Assistenza NoStop dalle 08.00 alle 18.00 Lun.-Sab. Specialisti IT certificati a vari livelli e competenze. Contratti di assistenza monte ore scalare. Tecnologia

Dettagli

Pagina 1 di 5 O-Key Win 5.2 (Aprile 2011) Aggiornamenti Gestione Aziendale Nuovi Parametri di Gestione : Tipo calcolo costo prodotto finito in fase di produzione (Pagina 5); Avviso se articolo senza prezzo

Dettagli

Corso Pratico Annuale (CPA) di organizzazione, marketing ed economia aziendale dello studio odontoiatrico.

Corso Pratico Annuale (CPA) di organizzazione, marketing ed economia aziendale dello studio odontoiatrico. XII edizione Dal passaparola al Web 2.0 Il CPA è alla sua XII edizione ed in dieci anni più di 590 dentisti vi hanno partecipato con successo Corso Pratico Annuale (CPA) di organizzazione, marketing ed

Dettagli

BASILEA II. Il ruolo del Dottore Commercialista consulente d impresa. Milano, 12 maggio 2004

BASILEA II. Il ruolo del Dottore Commercialista consulente d impresa. Milano, 12 maggio 2004 BASILEA II Il ruolo del Dottore Commercialista consulente d impresa Relatore: Aldo Camagni Presidente commissione finanza, controllo di gestione e contabilità d impresa dell Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

MANUALE di GESTIONE per la QUALITA

MANUALE di GESTIONE per la QUALITA Pagina 1 di 5 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE Scopo della presente sezione del MQ è definire le modalità e i criteri adottati dalla No Problem Parking spa per pianificare ed attuare i processi di misurazione

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO VI

DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO VI DIREZIONE GENERALE PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA PAESE UFFICIO VI BANDO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTI PER MISSIONI ARCHEOLOGICHE, ANTROPOLOGICHE, ETNOLOGICHE ITALIANE ALL ESTERO - ANNO 2014 - Articolo

Dettagli

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza Il Customer Relationship Management (CRM) punta a costruire, estendere ed approfondire le relazioni esistenti tra un'azienda

Dettagli

DIVENTARE ED ESSERE UN DIRIGENTE SPORTIVO A MODENA

DIVENTARE ED ESSERE UN DIRIGENTE SPORTIVO A MODENA DIVENTARE ED ESSERE UN DIRIGENTE SPORTIVO A MODENA Un percorso di professionalizzazione dei Dirigenti sportivi Modenesi Bando di Indizione Programma Scheda di iscrizione Il Contesto di riferimento Il movimento

Dettagli

Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita

Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita fare Retail L organizzazione innovativa del tuo punto vendita fareretail è una soluzione di by www.fareretail.it fareretail fareretail è la soluzione definitiva per la Gestione dei Clienti e l Organizzazione

Dettagli

SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE SUL WEB

SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE SUL WEB SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE SUL WEB Descrizione Time@Web rappresenta l applicazione per la gestione delle presenze via Web. Nel contesto dell ambiente START, Solari ha destinato questa soluzione

Dettagli

GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE

GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE K.I.W.A. è il sistema integrato software e hardware che semplifica la gestione operativa e permette una migliore organizzazione delle risorse, ottimizzando tutte le attività

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015 MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015 Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Ai Dirigenti scolastici delle Istituzioni scolastiche statali e paritarie di ogni ordine

Dettagli

Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Conseguimento e la Revisione della patente di guida A e B

Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Conseguimento e la Revisione della patente di guida A e B Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Svolgimento Esami Guida Operativa Esaminatore Aggiornamenti Gennaio 2011 INDICE Gestione degli Esami di Teoria per il 1. INTRODUZIONE ALL USO DELLA

Dettagli

C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI

C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI C O M U N E D I O R B E T E L L O (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE E DI BENEFICI ECONOMICI Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina

Dettagli

1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO ART. 2 TIPOLOGIA DEI PARTECIPANTI

1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO ART. 2 TIPOLOGIA DEI PARTECIPANTI 1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO La Fondazione della Comunità Salernitana Onlus promuove un avviso in collaborazione con il Fondo

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

UGDCEC PARMA - EUROCONFERENCE

UGDCEC PARMA - EUROCONFERENCE PARMA OTTOBRE 2015 - MAGGIO 2016 UGDCEC PARMA - EUROCONFERENCE Percorso formativo di 8 mezze giornate DIREZIONE SCIENTIFICA: SERGIO PELLEGRINO, GIOVANNI VALCARENGHI E PAOLO MENEGHETTI Con la sponsorizzazione

Dettagli

[CASH FLOW - ] Chi ha avuto il coraggio di intraprendere merita strumenti efficaci per poter decidere.

[CASH FLOW - ] Chi ha avuto il coraggio di intraprendere merita strumenti efficaci per poter decidere. I piccoli imprenditori hanno le stesse esigenze delle grandi aziende. Nel nostro Paese tutti se ne dimenticano, ma non i professionisti della nostra struttura. Chi ha avuto il coraggio di intraprendere

Dettagli

In caso di catastrofe AiTecc è con voi!

In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In questo documento teniamo a mettere in evidenza i fattori di maggior importanza per una prevenzione ottimale. 1. Prevenzione Prevenire una situazione catastrofica

Dettagli

la soluzione che dà valore alla tua associazione associazione

la soluzione che dà valore alla tua associazione associazione la soluzione che dà valore alla tua associazione associazione L esperienza e la competenza maturate in oltre trent anni di attività, nonché il continuo confronto con i propri clienti, ha permesso a Zucchetti

Dettagli

REGOLAMENTO per la disciplina dell utilizzo degli apparecchi cellulari (approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 122 del 29/09/2008)

REGOLAMENTO per la disciplina dell utilizzo degli apparecchi cellulari (approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 122 del 29/09/2008) COMUNE DI BORGOSATOLLO Provincia di Brescia REGOLAMENTO per la disciplina dell utilizzo degli apparecchi cellulari (approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 122 del 29/09/2008) Art. 1 Oggetto

Dettagli

Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese. Legge 488/92

Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese. Legge 488/92 U.E IPI Istituto per la Promozione Industriale Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese Legge 488/92 PROCEDURA PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA TECNICA UTILIZZABILE PER TUTTI

Dettagli

e-teeth Gestione Studi Odontoiatrici

e-teeth Gestione Studi Odontoiatrici e-teeth Gestione Studi Odontoiatrici R.A.F. Researh All ombra della imponente Reggia vanvitelliana nasce la R.A.F. ereditando l esperienza di una software house presente da oltre venti anni sul mercato.

Dettagli

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI Easy Book sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una card che racchiude in se la gestione di

Dettagli

Avviso pubblico. importo finanziabile minimo 5.000,00 massimo 20.000,00 pari a IRS 5y + 3,10 punti

Avviso pubblico. importo finanziabile minimo 5.000,00 massimo 20.000,00 pari a IRS 5y + 3,10 punti Avviso pubblico Finanziamenti a favore delle imprese commerciali, artigianali ed agricole con sede nel Comune di Vignola (Determinazione dirigenziale n. 174 del 18.4.2011) 1. Premessa Il Comune di Vignola,

Dettagli

Entusiasmo? «Cogliere le opportunità di rendita e trarne vantaggio.» Helvetia LPP Invest. Ottimizzare il rendimento per la previdenza professionale.

Entusiasmo? «Cogliere le opportunità di rendita e trarne vantaggio.» Helvetia LPP Invest. Ottimizzare il rendimento per la previdenza professionale. Entusiasmo? «Cogliere le opportunità di rendita e trarne vantaggio.» Helvetia LPP Invest. Ottimizzare il rendimento per la previdenza professionale. La Sua Assicurazione svizzera. 1/8 Helvetia LPP Invest

Dettagli

SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Forza scuola!

SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. Forza scuola! SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO 2013 Forza scuola! EDT 2013, un aiuto sempre più valido L orario è il cuore della vita dell istituto. Poterlo generare in modo efficace e rapido e gestire in modo semplice

Dettagli

STUDIO. Il gestionale SISTEMI per lo studio professionale

STUDIO. Il gestionale SISTEMI per lo studio professionale STUDIO Il gestionale SISTEMI per lo studio professionale STUDIO è la soluzione gestionale appositamente realizzata per gli studi professionali e le società di servizi, con un'attenzione particolare al

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

Acquisizione ed Elaborazione dei Dati per un Efficace Controllo di Gestione. Fabio Roncarati

Acquisizione ed Elaborazione dei Dati per un Efficace Controllo di Gestione. Fabio Roncarati 24 Settembre 2009 GOVERNANCE, ORGANIZZAZIONE CONTROLLO DI GESTIONE E QUALITÀ Acquisizione ed Elaborazione dei Dati per un Efficace Controllo di Gestione Fabio Roncarati 24 Settembre 2009 GOVERNANCE, ORGANIZZAZIONE

Dettagli

PROGETTO A VANTAGGIO DEI CONSUMATORI DI ENERGIA ELETTRICA E GAS E DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

PROGETTO A VANTAGGIO DEI CONSUMATORI DI ENERGIA ELETTRICA E GAS E DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO PROGETTO A VANTAGGIO DEI CONSUMATORI DI ENERGIA ELETTRICA E GAS E DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO 1. Sintesi della proposta Assicurare continuità, per l anno 2015, alle attività di qualificazione di punti

Dettagli

Condizioni per lo scoperto DEGIRO

Condizioni per lo scoperto DEGIRO Condizioni per lo scoperto DEGIRO Indice Condizioni per lo scoperto... 3 Art. 1. Definizioni... 3 Art. 2. Rapporto contrattuale... 3 2.1 Accettazione... 3 2.2 Centrale dei rischi... 3 2.3 Ulteriori informazioni

Dettagli

Strategie di web-marketing

Strategie di web-marketing Strategie di web-marketing Prima di iniziare il web-marketing Prima di iniziare una strategia di web-marketing, è necessario comprendere se questo possa essere veramente utile alla propria azienda: Cosa

Dettagli