servizi alla persona, attività artigianali e tintolavanderie estetisti modello 1_02_02

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "servizi alla persona, attività artigianali e tintolavanderie estetisti modello 1_02_02"

Transcript

1 AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del Comune - SUAP ONLINE COMUNICAZIONE 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Codice Fiscale: Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia Comune Via/P.zza n. C.A.P. - Tel. - Fax in qualità di: titolare di ditta individuale Partita IVA (se già iscritto) Denominazione con sede nel Comune di Provincia Via/P.zza n. C.A.P. N. di iscrizione nel Registro Imprese (se già iscritto) CCIAA di legale rappresentante della società Codice Fiscale: - P.I.:(se diverso dal C.F.) Denominazione / ragione sociale con sede a nel Comune di Provincia Via/P.zza n. C.A.P. N. di iscrizione nel Registro Imprese CCIAA di - Tel. - Fax COMUNICA Ai sensi della Legge Regionale 31/05/2004, n. 28 e successive modificazioni ed integrazioni, il: SUBINGRESSO NELLA TITOLARITA DEL TITOLO ABILITATIVO PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI ESTETISTA 2. Codice e definizione attività Codice attività: Per attività di estetista si intendono le prestazioni ed i trattamenti eseguiti sulla superficie del corpo umano con scopo esclusivo o prevalente di mantenerne e proteggerne l aspetto estetico e di mantenerlo e migliorarlo attraverso l eliminazione o l attenuazione di inestetismi. Le attività di estetica sono svolte da coloro che hanno conseguito la qualifica professionale di estetista ai sensi di legge, mediante tecniche manuali, con l utilizzo di attrezzature, nonché con l applicazione dei prodotti cosmetici così come definiti dalla Legge n. 713/1986 e successive modificazioni. Rientrano tra le attività di estetista anche quelle finalizzate allo snellimento ed al modellamento della figura. Tali finalità sono perseguite esclusivamente con le metodiche consentite dalla legge e con le attrezzature autorizzate. Le attività di estetica ricomprendono le attività di onicotecnica. modulistica online aggiornamento 12/ pagina 1 di 10

2 3. Validità o permanente o stagionale dal al dal al 4. Ubicazione L esercizio ha sede nei locali ubicati in: Comune: Monte San Savino Fraz.,Via, n.: Piano: Insegna dell esercizio: (attenzione agli obblighi connessi con l installazione dell insegna) Di avere la disponibilità dei locali in quanto: o in proprietà o in affitto o altro (specificare): da persona fisica: Cognome e nome da società: Denominazione Superficie dell esercizio: Superficie destinata all attività di estetista: Superficie destinata alla vendita: Totale superficie mq.: (indicare solo la superficie utile per l esercizio dell attività) mq:. (indicare la superficie destinata alla vendita al dettaglio) mq.: (indicare tutta la superficie utilizzata compresa quella per depositi, spogliatoi, servizi, uffici, ecc.) attenzione: La manicure, il pedicure ed il make-up possono essere eseguiti anche al domicilio del committente. La manicure e il pedicure devono essere effettuate con kit monouso sterilizzati. 5. Qualifica professionale di estetista Indicare i soggetti provvisti di qualifica professionale Che la qualifica professionale di estetista prevista dall articolo 10 della L.R. 31/05/2004, n. 28, per l esercizio dell attività di estetista nella sede dell impresa è conseguita dai seguenti soggetti: Cognome: Nome: Luogo di nascita: Provincia: Data di nascita: Residenza: Comune: Provincia: Via: n. Codice Fiscale: Cittadinanza: qualifica: qualifica professionale di estetista attestazione rilasciata da: n. in data l attività di estetista verrà esercitata come: ( ) lavoratore autonomo ovvero in forma imprenditoriale ( ) lavoratore dipendente modulistica online aggiornamento 12/ pagina 2 di 10

3 Cognome: Nome: Luogo di nascita: Provincia: Data di nascita: Residenza: Comune: Provincia: Via: n. Codice Fiscale: Cittadinanza: qualifica: qualifica professionale di estetista attestazione rilasciata da: n. in data l attività di estetista verrà esercitata come: ( ) lavoratore autonomo ovvero in forma imprenditoriale ( ) lavoratore dipendente 6. Responsabile Tecnico Indicare il responsabile tecnico (designazione obbligatoria) Che presso la sede dell impresa dove viene esercitata l attività di estetista è designato quale responsabile tecnico in possesso della qualifica professionale di cui all articolo 10 della L.R. n. 28/2004, il sottoscritto, Qualifica: qualifica professionale di estetista attestazione rilasciata da: n. in data Attenzione: Indicare dettagliatamente il percorso formativo per estetista acquisito, secondo quanto previsto dall art. 85 del DPGR n. 47/R/2007: ovvero, il Sig. Cognome: Nome: Luogo di nascita: Provincia: Data di nascita: Residenza: Comune: Provincia: Via: n. Codice Fiscale: Cittadinanza: Qualifica: qualifica professionale di estetista attestazione rilasciata da: n. in data Attenzione: Indicare dettagliatamente il percorso formativo per estetista acquisito, secondo quanto previsto dall art. 85 del DPGR n. 47/R/2007: che ha sottoscritto per accettazione l apposita dichiarazione (compilare l apposita dichiarazione). Attenzione: Il responsabile tecnico in possesso di abilitazione professionale può essere il titolare, un socio partecipante al lavoro, un familiare coadiuvante o un dipendente dell impresa. Il responsabile tecnico deve garantire la propria presenza durante lo svolgimento dell attività di estetista. Il responsabile tecnico deve essere iscritto nel repertorio delle notizie economico-amministrative (REA). modulistica online aggiornamento 12/ pagina 3 di 10

4 7. Caratteristiche dei locali Indicare le caratteristiche dei locali Indicare le caratteristiche, la localizzazione, le condizioni di accessibilità, il numero dei locali e degli spazi destinati a: esercizio dell attività, attesa della clientela, box doccia, servizi igienici, ripostigli, spogliatoi, cabine ed eventuali corridoi e disimpegni: attenzione: verificare il rispetto dei requisiti dei locali per l esercizio dell attività e di attesa della clientela (superficie, altezza, areazione, illuminazione, cabine). Nei locali destinati all attesa della clientela deve essere affisso un avviso sulle finalità e modalità di trattamento dei dati nonché sui diritti degli interessati e sulle altre informazioni di cui all articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003 (privacy). 8. Intervento previsto Subingresso nella titolarità del titolo abilitativo per l esercizio dell attività di estetista; Effettuato con: atto pubblico: scrittura privata: redatto Dr. notaio in in data autenticata dal Dr. notaio in in data (a norma dell articolo 2556 del Codice Civile i contratti di trasferimento di proprietà o gestione di un azienda commerciale sono stipulati presso un notaio) Subentra all impresa: Persona fisica: cognome e nome luogo, data di nascita residenza codice fiscale Società: denominazione sede legale codice fiscale a seguito di: o compravendita; o affitto d azienda; o tacitamente rinnovabile; o senza rinnovo; o conferimento d azienda; o successione d azienda; o scissione d azienda; o scioglimento della società con conferimento; o fusione; o comodato; o altro (specificare): modulistica online aggiornamento 12/ pagina 4 di 10

5 oppure: o rientro in possesso a seguito: o disdetta di affitto nei termini contrattuali o risoluzione contratto di affitto o altro (specificare): o per successione; con effetti giuridici dal giorno: / / (se presente indicare la data a partire dalla quale si producono gli effetti giuridici del trasferimento) 9. Riferimento al titolo abilitativo originario L attività veniva esercitata dalla precedente impresa in base al seguente titolo abilitativo: Autorizzazione: n. data rilascio comune di rilascio Monte San Savino DIA / SCIA / Comunicazione: data di presentazione numero protocollo comune Monte San Savino 10. Attività complementari Indicare l eventuale esercizio di attività complementari Che i trattamenti ed i servizi resi dall estetista sono svolti anche con l applicazione dei prodotti cosmetici definiti ai sensi della Legge 11/10/1986, n. 713 e successive modificazioni ed integrazioni; Che i trattamenti ed i servizi resi dall estetista sono svolti anche con l utilizzo di attrezzature e apparecchi autorizzati; attenzione: L utilizzo delle apparecchiature laser di classe 3B e 4 e delle apparecchiature ad impulsi luminosi deve avvenire in locali che consentano il rispetto delle norme di protezione previste per tali apparecchiature. 11. Altre attività Indicare l eventuale esercizio di altre attività: Che si intende esercitare nell ambito del medesimo esercizio l attività di acconciatore (attenzione: requisiti dei locali e abilitazione professionale distinta); Che si intende esercitare nell ambito del medesimo esercizio l attività di tatuaggio (attenzione: requisiti dei locali e qualifica professionale distinta); Che si intende esercitare nell ambito del medesimo esercizio l attività di piercing (attenzione: requisiti dei locali e qualifica professionale distinta); Che si intende esercitare nel medesimo esercizio l attività di vendita al dettaglio di prodotti appartenenti al settore non alimentare (attenzione: occorre essere in possesso dei requisiti di onorabilità previsti dalla L.R. n. 28/2005, per l esercizio dell attività di vendita al dettaglio); modulistica online aggiornamento 12/ pagina 5 di 10

6 12. Dichiarazioni Ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445; DICHIARA titolarità alla presentazione Di avere titolo, legittimazione e possesso dei requisiti per la presentazione della presente comunicazione; requisiti morali Di essere in possesso dei requisiti morali previsti per l esercizio dell attività; Che non sussistono nei miei confronti cause di divieto, di decadenza, o di sospensione di cui all articolo 67 del D.Lgs. 06/09/2011, n. 159 (codice antimafia); requisiti morali (solo nel caso in cui si svolga anche l attività di vendita al dettaglio) Di essere in possesso dei requisiti di onorabilità e di non trovarsi nelle condizioni di cui all articolo 71, comma 1, del D.Lgs. n. 59/2010; requisiti professionali Che presso la sede dell impresa dove viene esercitata l attività è designato nella persona del titolare di impresa, di un socio partecipante al lavoro, di un familiare coadiuvante o di un dipendente dell impresa, almeno un responsabile tecnico in possesso della qualifica professionale di cui all articolo 10 della L.R. n. 28/2004, sempre presente durante lo svolgimento dell attività; continuità nella gestione Di subentrare nello stato di fatto e di diritto del precedente titolare e che i locali sede dell attività e le attrezzature esistenti non hanno subito modifiche rispetto alla precedente gestione; norme regolamentari (requisiti minimi strutturali ed igienico sanitari) Che i locali destinati all esercizio dell attività di estetista sono in possesso dei requisiti minimi strutturali ed igienico sanitari previsti dal Regolamento regionale di attuazione della L.R. n. 28/2004, emanato con DPGR n. 47/R/2007 e successive modificazioni ed integrazioni, dal Regolamento comunale per la disciplina delle attività di parrucchiere per uomo e donna (unisex) ed estetista e dal Regolamento comunale di igiene e sanità in quanto applicabili; (attenzione: verificarne il rispetto) norme regolamentari (requisiti gestionali e modalità di utilizzo delle attrezzature) Che l attività di estetista verrà esercitata nel rispetto dei requisiti gestionali e delle modalità di utilizzo delle attrezzature utilizzabili per l esercizio dell attività, previsti dal Regolamento regionale di attuazione della L.R. n. 28/2004, emanato con DPGR n. 47/R/2007 e successive modificazioni ed integrazioni, dal Regolamento comunale per la disciplina delle attività di parrucchiere per uomo e donna (unisex) ed estetista e dal Regolamento comunale di igiene e sanità in quanto applicabili; (attenzione: verificarne il rispetto) requisiti strutturali, urbanistici, edilizi e di sicurezza; Di essere a conoscenza che l esercizio dell attività oggetto della presente segnalazione certificata di inizio attività è subordinata, per quanto attiene ai locali, al rispetto delle vigenti norme, prescrizioni ed autorizzazioni in materia edilizia, urbanistica, sulla destinazione d uso dei locali, nonché delle norme in materia di sicurezza e prevenzioni incendi (attenzione: verificare il rispetto); impatto acustico o Che l attività rientra tra quelle indicate nell allegato B) del D.P.R. n. 227/2011 a bassa rumorosità (categoria n. ) e non vengono utilizzati impianti di diffusione sonora; o Che l attività non rientra tra quelle indicate nell allegato B) del D.P.R. n. 227/2011 e non vengono superati i limiti di legge vigenti fissati dalla L. n. 447/1995 e relativi decreti attuativi, pertanto allega dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (con i contenuti di cui al punto A.4 della DGRT n. 857/2013), redatta in base a relazione tecnica predisposta da tecnico competente in acustica da conservare a cura del dichiarante; modulistica online aggiornamento 12/ pagina 6 di 10

7 o Che l attività rientra tra quelle indicate nell allegato B) del D.P.R. n. 227/2011, vengono utilizzati impianti di diffusione sonora e non vengono superati i limiti di legge vigenti fissati dalla legge n. 447/1995 e relativi decreti attuativi, pertanto allega dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (con i contenuti di cui al punto A.4 della DGRT n. 857/2013), redatta in base a relazione tecnica predisposta da tecnico competente in acustica da conservare a cura del dichiarante; o Che in assenza di interventi di mitigazione acustica, vengono superati i limiti di legge vigenti fissati dalla Legge n. 447/1995 e relativi decreti attuativi, pertanto allega valutazione previsionale di impatto acustico redatta da tecnico competente in acustica, con richiesta di nulla-osta acustico ai sensi dell art. 8, comma 6 della legge n. 447/1995, con la descrizione degli interventi di mitigazione previsti, redatta secondo le prescrizioni impartite dalla DGRT n. 857/2013; o Di essere già in possesso del nulla osta acustico rilasciato dal comune ai sensi dell art. 8, comma 6 della Legge n. 447/1995, con provvedimento protocollo n. del e che nessuna modifica è stata apportata al locale e agli impianti rispetto a tale documentazione di impatto acustico; o Di essere già in possesso di parere positivo espresso dall ARPAT con nota protocollo n. del e che nessuna modifica è stata apportata al locale e agli impianti rispetto a tale documentazione di impatto acustico; ulteriori adempimenti Di provvedere entro i termini prescritti, qualora non già effettuata, all iscrizione nel Registro delle Imprese della competente Camera di Commercio per l attività di cui trattasi; Che l attività che si intende svolgere verrà effettuata in presenza dei requisiti e/o presupposti di legge; Il sottoscritto ha reso le dichiarazioni contenute nella presente ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28/12/2000, n. 445, consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall articolo 76 del citato decreto e a conoscenza che, ai sensi dell articolo 75 del medesimo decreto, qualora dal controllo delle dichiarazioni qui rese emerga la non veridicità delle stesse, decadrà dai benefici della presente dichiarazione. 13. Privacy Il sottoscritto ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. n. 196/2003 dichiara di essere informato che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale le presenti dichiarazioni vengono rese e autorizza il trattamento dei dati forniti per l espletamento delle funzioni istituzionali da parte del Comune. 14. Normativa La presente comunicazione viene effettuata ai sensi della L.R. 31/05/2004, n. 28, del Regolamento di attuazione della L.R. n. 28/2004, emanato con DPGR 02/10/2007, n. 47/R, del Regolamento comunale per la disciplina delle attività di parrucchiere per uomo e donna (unisex) ed estetista in quanto applicabile, del D.Lgs. 26/03/2010, n. 59 e dell articolo 47 della L.R. 23/07/2009, n. 40. Ai sensi di quanto disposto dall art. 12, c. 4bis del D.L. 09/02/2012, n. 5, convertito con modificazioni dalla Legge 04/04/2012, n. 35, la presente comunicazione previo il possesso dei requisiti di onorabilità di cui all articolo di cui all articolo 71, c. 1, del D.Lgs. n. 59/2010, consente anche l esercizio dell attività di commercio al dettaglio del settore non alimentare. Lì, Il dichiarante firma digitale obbligatoria Attenzione in caso di dubbio sul possesso dei requisiti non presentare la presente comunicazione e chiedere informazioni presso l ufficio comunale competente e/o ai propri professionisti di fiducia. modulistica online aggiornamento 12/ pagina 7 di 10

8 In caso di dichiarazioni false si applicano le relative sanzioni penali. La presente comunicazione deve essere effettuata al Comune competente, prima dell effettivo avvio dell attività da parte del subentrante e comunque entro sessanta giorni dalla data dell atto di trasferimento della gestione o della titolarità. modulistica online aggiornamento 12/ pagina 8 di 10

9 DICHIARAZIONE DA SOTTOSCRIVERE A CURA DI ALTRE PERSONE (AMMINISTRATORI, SOCI) Il sottoscritto nato a il residente a Via n. DICHIARA Di essere in possesso dei requisiti morali previsti per l esercizio dell attività; Di essere in possesso dei requisiti di onorabilità e di non trovarsi nelle condizioni di cui all articolo 71, comma 1, del D.Lgs. n. 59/2010 (solo nel caso in cui si svolga anche attività di vendita al dettaglio); Che non sussistono nei miei confronti cause di divieto, di decadenza, o di sospensione di cui all articolo 67 del D.Lgs. 06/09/2011, n. 159 (codice antimafia); Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la formazione e l uso di atti falsi o l esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a verità sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia (articolo 76 del D.P.R. n. 445/2000). Il sottoscritto ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. n. 196/2003 dichiara di essere informato che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale le presenti dichiarazioni vengono rese e autorizza il trattamento dei dati forniti per l espletamento delle funzioni istituzionali da parte del Comune. Lì, Il dichiarante firma digitale obbligatoria Il sottoscritto nato a il residente a Via n. DICHIARA Di essere in possesso dei requisiti morali previsti per l esercizio dell attività; Di essere in possesso dei requisiti di onorabilità e di non trovarsi nelle condizioni di cui all articolo 71, comma 1, del D.Lgs. n. 59/2010 (solo nel caso in cui si svolga anche attività di vendita al dettaglio); Che non sussistono nei miei confronti cause di divieto, di decadenza, o di sospensione di cui all articolo 67 del D.Lgs. 06/09/2011, n. 159 (codice antimafia); Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la formazione e l uso di atti falsi o l esibizione di atti contenenti dati non più corrispondenti a verità sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia (articolo 76 del D.P.R. n. 445/2000). Il sottoscritto ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. n. 196/2003 dichiara di essere informato che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale le presenti dichiarazioni vengono rese e autorizza il trattamento dei dati forniti per l espletamento delle funzioni istituzionali da parte del Comune. Lì, Il dichiarante firma digitale obbligatoria modulistica online aggiornamento 12/ pagina 9 di 10

10 ACCETTAZIONE DI NOMINA A RESPONSABILE TECNICO DELL IMPRESA 1. Dati responsabile Il sottoscritto: Cognome Nome nato a il residente a Via n. cittadinanza Codice fiscale in qualità di 2. Dichiarazioni Ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445; DICHIARA Di accettare la nomina di responsabile tecnico dell impresa, per lo svolgimento dell attività di estetista, esercitata nei locali ubicati in Monte San Savino Via n. DICHIARA ALTRESI Di essere in possesso dei requisiti morali previsti per l esercizio dell attività; Che non sussistono nei miei confronti cause di divieto, di decadenza, o di sospensione di cui all articolo 67 del D.Lgs. 06/09/2011, n. 159 (codice antimafia); Di essere in possesso della qualifica professionale prevista dall articolo 10 della L.R. 31/05/2004, n. 28, per l esercizio dell attività di estetista come sopra indicato; Di essere consapevole che il responsabile tecnico deve essere sempre presente nell esercizio durante lo svolgimento dell attività; Il sottoscritto ha reso le dichiarazioni contenute nella presente ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28/12/2000, n. 445, consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall articolo 76 del citato decreto e a conoscenza che, ai sensi dell articolo 75 del medesimo decreto, qualora dal controllo delle dichiarazioni qui rese emerga la non veridicità delle stesse, decadrà dai benefici della presente dichiarazione. 3. Privacy Il sottoscritto ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. n. 196/2003 dichiara di essere informato che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale le presenti dichiarazioni vengono rese e autorizza il trattamento dei dati forniti per l espletamento delle funzioni istituzionali da parte del Comune. Lì, modulistica online aggiornamento 12/ pagina 10 di 10 Il dichiarante firma digitale obbligatoria

servizi alla persona, attività artigianali e tintolavanderie acconciatori modello 01_01_03

servizi alla persona, attività artigianali e tintolavanderie acconciatori modello 01_01_03 AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, 38-52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive - Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO U Sportello Unico per le Attività Produttive P.zza del Municipio n. 12 52043 Castiglion Fiorentino (AR) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal

Dettagli

COMUNICAZIONE. Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia

COMUNICAZIONE. Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia AL COMUNE DI U Sportello Unico per le Attività Produttive COMUNICAZIONE 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Modulo E7 mod. COM_15 vers. 00 del 18/02/2013 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ FARMACIA 1. Dati impresa Cognome: Nome: Cod.Fiscale Data di

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Al Ministero della Salute Progetto tracciabilità del farmaco Via G. Ribotta n. 5 00144 ROMA All Agenzia Italiana del Farmaco Via del Tritone 181 00187

Dettagli

COMUNICAZIONE. Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia

COMUNICAZIONE. Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia U AL COMUNE DI Sportello Unico per le Attività Produttive COMUNICAZIONE 1. Dati impresa Cognome: Nome: Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, 38-52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ FARMACIA Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale, ubicazione intervento,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Al Ministero della Salute Progetto tracciabilità del farmaco Via G. Ribotta n. 5 00144 ROMA All Agenzia Italiana del Farmaco Via del Tritone 181 00187

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ FARMACIA Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale, ubicazione intervento,

Dettagli

VENDITA STRAORDINARIA (VENDITA DI LIQUIDAZIONE)

VENDITA STRAORDINARIA (VENDITA DI LIQUIDAZIONE) Modello n. U.R.P. Pag. 1 di 1 AL COMUNE DI VICCHIO Ufficio Attività Produttive Via Garibaldi, 1 50039 - Vicchio 1. Dati esercente Il sottoscritto: Cognome: Nome: Codice Fiscale: Data di nascita / / Cittadinanza

Dettagli

AL COMUNE DI. (da presentare in triplice copia) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1.

AL COMUNE DI. (da presentare in triplice copia) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1. AL COMUNE DI (da presentare in triplice copia) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Codice Fiscale: Data di nascita

Dettagli

Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia

Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia AL COMUNE DI U Sportello Unico per le Attività Produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Codice Fiscale:

Dettagli

Segnalazione Certificata di Inizio Attività

Segnalazione Certificata di Inizio Attività Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Segnalazione Certificata di Inizio Attività IMPIANTO DISTRIBUZIONE CARBURANTI Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale,

Dettagli

Modulo E7.04 Mod.COM_39_scia_vendita_domicilio vers. 02 del 09/06/2015

Modulo E7.04 Mod.COM_39_scia_vendita_domicilio vers. 02 del 09/06/2015 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ (ai sensi del D.L. 78/10 convertito in legge 122 del 30/07/2010 art. 49) FORME SPECIALI DI VENDITA AL DETTAGLIO

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) U AL COMUNE DI Sportello Unico per le Attività Produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1. Dati impresa Cognome: Nome: Codice Fiscale: Data di nascita

Dettagli

lo svolgimento di servizi socio educativi per la prima infanzia individuati nel nido d infanzia ( o Asilo Nido )

lo svolgimento di servizi socio educativi per la prima infanzia individuati nel nido d infanzia ( o Asilo Nido ) Allo S.U.A.P. Montedoro Comune di C.A.P. SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ASILO NIDO 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Cod.Fiscale Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ OTTICO Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentate legale, ubicazione intervento, dati

Dettagli

ATTIVITA DI ACCONCIATORE

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ACCONCIATORE Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.)* INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO - TRASFERIMENTO DI SEDE - VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Legge 7 agosto1990, n.241 articolo 19

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Legge 7 agosto1990, n.241 articolo 19 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ****************************************************** ATTIVITA DI PANIFICAZIONE Legge 4 agosto 2006, n. 248 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

Dettagli

ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA Al Comune

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di

Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di Forme speciali di vendita al dettaglio SPACCI INTERNI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) Al Comune di Ai sensi della L.R. 33/1999 e del D.Lgs. 26/03/2010, n.

Dettagli

Inviare tramite il portale AIDA (utilizzando le opzioni suap toscano o settori e materie presenti sul portale stesso)

Inviare tramite il portale AIDA (utilizzando le opzioni suap toscano o settori e materie presenti sul portale stesso) COMUNE DI CAPANNORI Numero di Pratica / SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DI ATTIVITA DI IMPRESA ai sensi art. 19 L.241/1990 e s.m.i. Protocollo SCIA SPORTELLO UNICO IMPRESE dicembre 2015.rtf Inviare

Dettagli

altre attività parafarmacie modello 5_06_01 All Agenzia Italiana del Farmaco Via del Tritone, Roma

altre attività parafarmacie modello 5_06_01 All Agenzia Italiana del Farmaco Via del Tritone, Roma Al Ministero della Salute Progetto Tracciabilità del farmaco Via Giorgio Ribotta, 5 00144 Roma All Agenzia Italiana del Farmaco Via del Tritone, 181 00187 Roma Alla Regione Toscana Direzione Diritto alla

Dettagli

COMUNICAZIONE (ad efficacia differita)

COMUNICAZIONE (ad efficacia differita) AL COMUNE DI U Sportello Unico per le Attività Produttive 1. Dati impresa Cognome: COMUNICAZIONE (ad efficacia differita) Nome: Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita:

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1. Dati impresa

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1. Dati impresa U AL COMUNE DI TERRACINA Sportello Unico per le Attività Produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1. Dati impresa 1 Il sottoscritto: Cognome: Nome: Codice

Dettagli

PUNTI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI

PUNTI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI PUNTI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI CAPGR05C.rtf - (07/2017-BIM) SUBINGRESSO - Comunicazione AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cog Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

il sottoscritto Cognome Nome C.F. Data di nascita Cittadinanza Sesso: Luogo di nascita: Stato Provincia Comune

il sottoscritto Cognome Nome C.F. Data di nascita Cittadinanza Sesso: Luogo di nascita: Stato Provincia Comune ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE DI Mod. 1/SF ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE SUBENTRO AFFIDAMENTO REPARTO CESSAZIONE SOSPENSIONE VARIAZIONI (L.R. 27/09 art.

Dettagli

Al Comune di AVERSA

Al Comune di AVERSA Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ACCONCIATORE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA Al Comune

Dettagli

Al Comune di CAPRI

Al Comune di CAPRI Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI FISIOTERAPISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA Al

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ Compilato a cura del SUAP: Pratica Al SUAP del Comune di del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica SCIA: SCIA Apertura SCIA Trasferimento di sede SCIA UNICA: SCIA Apertura + altre segnalazioni SCIA

Dettagli

legale rappresentante della Società C.F. Partita IVA (se diversa da C.F.) denominazione o ragione sociale

legale rappresentante della Società C.F. Partita IVA (se diversa da C.F.) denominazione o ragione sociale AL COMUNE/ALL UNIONE DEI COMUNI DI ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI ATTIVITA DI ACCONCIATORE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (L. n. 174/2005, L.R. n. 17/2011, D.Lgs 59/2010,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI COMMERCIO DI COSE ANTICHE/USATE (ART. 126 del R. D. 18.06.1931 n. 773) UDATI DEL DICHIARANTE Il / La sottoscritto/a nato a

Dettagli

ATTIVITA DI TATUAGGIO E PIERCING Avvio Attività / Subingresso

ATTIVITA DI TATUAGGIO E PIERCING Avvio Attività / Subingresso Versione del 01/02/2008 Pagina 1 su un totale di 7 Ufficio Attività Produttive Via del Tetaro, 6 COMUNE DI BUCINE (AR) (presentare tre copie in carta semplice + domanda unica in bollo) Il Sottoscritto

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ

COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI COMUNICAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ DI AGENZIA DI AFFARI (art. 115 del R. D. 18.06.1931 n. 773) DATI DEL DICHIARANTE Il / La sottoscritto/a nato a (Prov

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ Compilato a cura del SUAP: Al SUAP del Comune di Pratica del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica SCIA: SCIA Apertura SCIA Trasferimento di sede SCIA UNICA: SCIA Apertura + altre segnalazioni SCIA

Dettagli

ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI_GROTTAMMARE PEC

ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI_GROTTAMMARE PEC ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI_GROTTAMMARE PEC comune.grottammare.suap@emarche.it Mod. 1/FS Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PRESSO IL DOMICILIO DEI CONSUMATORI Comunicazione

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ SCHEDA ANAGRAFICA PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA. del.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ SCHEDA ANAGRAFICA PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA. del. Compilato a cura del SUAPE: Al SUAPE del Comune di Pratica del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica SCIA: SCIA Apertura SCIA Trasferimento di sede SCIA UNICA: SCIA Apertura + altre segnalazioni

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA. (Sez. I, Tabella A, d.lgs.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA. (Sez. I, Tabella A, d.lgs. Al SUAP del Comune di TORINO Compilato a cura del SUAP: Pratica Del Protocollo indirizzo: Via Meucci n.4 SCIA: SCIA Apertura SCIA Trasferimento di sede PEC: commercio@cert.comune.torino.it SCIA UNICA:

Dettagli

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita:

Dettagli

attività commerciali commercio al dettaglio su aree pubbliche su posteggio dato in concessione modello 2_10_03

attività commerciali commercio al dettaglio su aree pubbliche su posteggio dato in concessione modello 2_10_03 AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive - Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ LABORATORIO ARTIGIANALE PRODUZIONE E VENDITA DOLCI E GELATI 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome:

Dettagli

Al Comune di CAPRI

Al Comune di CAPRI Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PICCOLA OFFICINA PER RIPARAZIONI MECCANICHE DI MOTOCICLI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI

Dettagli

ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI

ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI Al Comune di Volterra Ufficio Attività Produttive Il sottoscritto cognome nome data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza

Dettagli

Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia

Codice Fiscale: Data di nascita Cittadinanza Sesso M _ F _ Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia AL COMUNE DI U Sportello Unico per le Attività Produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Codice Fiscale:

Dettagli

Mod. SAB/3 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE L.R. 27/09 R.R. n. 5/11 art.

Mod. SAB/3 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE L.R. 27/09 R.R. n. 5/11 art. ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI Mod. SAB/3 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ALLA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE L.R. 27/09 R.R. n. 5/11 art. 12 17,18,19 Il sottoscritto

Dettagli

COMUNE DI CORROPOLI Provincia di Teramo UFFICIO SUAP

COMUNE DI CORROPOLI Provincia di Teramo UFFICIO SUAP COMUNE DI CORROPOLI Provincia di Teramo UFFICIO SUAP Al SUAP del Comune di CORROPOLI Compilato a cura del SUAP: Pratica del Protocollo SCIA: Indirizzo PEC / Posta elettronica SCIA UNICA: SCIA Trasferimento

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE, ESTETISTA, TATUAGGIO E PIERCING

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE, ESTETISTA, TATUAGGIO E PIERCING SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE, ESTETISTA, TATUAGGIO E PIERCING Al COMUNE di CAMPAGNOLA EMILIA Il sottoscritto Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ ( SCIA ) (Art. 19 Legge n. 241/1990 e successive modifiche)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ ( SCIA ) (Art. 19 Legge n. 241/1990 e successive modifiche) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ ( SCIA ) (Art. 19 Legge n. 241/1990 e successive modifiche) relativa a: [] ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE [] ATTIVITÀ DI ESTETISTA per [] l apertura di nuovo esercizio

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER L ATTIVITÀ DI PUBBLICO SPETTACOLO (artt. 68-69 del R. D. 18.06.1931 n. 773) UDATI DEL NTE Il / La sottoscritto/a

Dettagli

Modulo E3.02 Mod.COM2_SCIA_Acconciatore_Estetista Vers. 03 del 20/06/2017. del. Protocollo ESTETISTA. (Sez. I, Tabella A, d.lgs.

Modulo E3.02 Mod.COM2_SCIA_Acconciatore_Estetista Vers. 03 del 20/06/2017. del. Protocollo ESTETISTA. (Sez. I, Tabella A, d.lgs. Compilato a cura del SUAP: Al SUAP del Comune di Pratica del Protocollo o o PEC / Posta elettronica Sistema informativo SUAP SCIA: SCIA Apertura SCIA Trasferimento di sede SCIA UNICA: SCIA Apertura + altre

Dettagli

C.F. Partita IVA (se diversa da C.F.) denominazione o ragione sociale

C.F. Partita IVA (se diversa da C.F.) denominazione o ragione sociale AL COMUNE/ALL UNIONE DEI COMUNI DI ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI ATTIVITA DI LAVANDERIA A GETTONI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (L. 22.02.06 n. 84, L.R. n. 25/2011, D.Lgs

Dettagli

COMUNICA IL SUBINGRESSO

COMUNICA IL SUBINGRESSO COMUNICAZIONE DI SUBINGRESSO IN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI SPORTELLO UNICO COMUNE DI PONTASSIEVE Consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l uso di atti falsi comportano l applicazione

Dettagli

Comune di Bojano Campobasso

Comune di Bojano Campobasso Mod. SCIA Panificio SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Art. 19 L. 241/90 Per l attività di PANIFICIO (Legge 248/2006) Intervento nel di _BOJANO _ Ai sensi della Legge 248 del 4 agosto 2006

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina Tel Fax

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina Tel Fax COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n.1 04012 Cisterna di Latina Tel. 06-96834227 - Fax 06-96834336 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI: ACCONCIATORE ED

Dettagli

Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PUNTO VENDITA ESCLUSIVO DI QUOTIDIANI E PERIODICI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PUNTO VENDITA ESCLUSIVO DI QUOTIDIANI E PERIODICI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PUNTO VENDITA ESCLUSIVO DI QUOTIDIANI E PERIODICI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) APERTURA NUOVO ESERCIZIO SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE AMPLIAMENTO

Dettagli

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO Allo Sportello Unico Imprese del di SANREMO Il sottoscritto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ESTETISTA Luogo di nascita: Stato

Dettagli

Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, Genzano di Roma RM

Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, Genzano di Roma RM Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, 81 00045 Genzano di Roma RM ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI STRUTTURE SANITARIE

Dettagli

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione COMUNICAZIONE RELATIVA AD UNA ATTIVITA' DI FOTOGRAFO (*) (Ai sensi e per gli effetti dell'art. 164 D.Lgs.

Dettagli

S.C.I.A. ATTIVITA DI PANIFICAZIONE (Art. 4, co.2, D.L. 4/7/2006, n. 223, conv. in L. 4/8/2006 n. 248)

S.C.I.A. ATTIVITA DI PANIFICAZIONE (Art. 4, co.2, D.L. 4/7/2006, n. 223, conv. in L. 4/8/2006 n. 248) Artigianato: panificatori Al Comune di Medicina S.C.I.A. ATTIVITA DI PANIFICAZIONE (Art. 4, co.2, D.L. 4/7/2006, n. 223, conv. in L. 4/8/2006 n. 248) [] Inizio attività [] Subingresso [] Trasferimento

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ INTERNET POINT PHONE CENTER in locali aperti al pubblico

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ INTERNET POINT PHONE CENTER in locali aperti al pubblico AL COMUNE DI MESAGNE ( Sportello Unico per le Attività Produttive ) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ INTERNET POINT PHONE CENTER in locali aperti al pubblico (Ai sensi dell art. 19 della Legge

Dettagli

CITTA DI CEPAGATTI (PE) S.U.A.P.

CITTA DI CEPAGATTI (PE) S.U.A.P. CITTA DI CEPAGATTI (PE) S.U.A.P. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA ANIMALI DA COMPAGNIA (Art. 19 della Legge 241/90. Riformulato dall art. 49 comma 4 bis della Legge 30/07/2010, n. 122) (Riservato

Dettagli

Domanda di autorizzazione

Domanda di autorizzazione Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Domanda di autorizzazione COMPLESSO TURISTICO-RICETTIVO ALL ARIA APERTA L.R. n. 28 dell 11 luglio 1986 Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

legale rappresentante della Società C.F. Partita IVA (se diversa da C.F.) denominazione o ragione sociale

legale rappresentante della Società C.F. Partita IVA (se diversa da C.F.) denominazione o ragione sociale AL COMUNE/ALL UNIONE DEI COMUNI DI ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DI ATTIVITA DI LABORATORIO DI PANIFICAZIONE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (D.L. 4.07.06 n. 223, D.Lgs 59/2010,

Dettagli

Compilato a cura del SUAP: Pratica. del. Protocollo

Compilato a cura del SUAP: Pratica. del. Protocollo Al SUAP del Comune di Compilato a cura del SUAP: Pratica del Protocollo SCIA: SCIA Apertura SCIA Trasferimento di sede Indirizzo SCIA UNICA: SCIA Apertura + altre segnalazioni SCIA Trasferimento di sede

Dettagli

OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing.

OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing. San Vincenzo, OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per l esercizio dell attività di estetista tatuaggio piercing. AL COMUNE DI SAN VINCENZO Ufficio Attività Produttive Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione SEGNALAZIONE NON CERTIFICATA (COMUNICAZIONE) PER COMMERCIO AL DETTAGLIO IN CENTRO COMMERCIALE (Ai sensi del

Dettagli

CHIEDE L autorizzazione per la vendita di quotidiani e periodici in un: PUNTO VENDITA ESCLUSIVO

CHIEDE L autorizzazione per la vendita di quotidiani e periodici in un: PUNTO VENDITA ESCLUSIVO DOMANDA Punti VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI ( ai sensi del dlgs 170/2001 modificato dal DL n 1/2012 LR 24/2015 ) AL SUAP COMUNE DI OSTUNI...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio

Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio ATTIVITA DI PANIFICAZIONE ( art. 4, comma 2, D.L. 4.7.2006 n. 223, convertito in Legge 4/8/2006 n. 248) Dichiarazione d inizio attività (DIA) Dichiarazione

Dettagli

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE E L EDILIZIA COMUNI DI SUZZARA, PEGOGNAGA, GONZAGA, MOGLIA, SAN BENEDETTO PO

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE E L EDILIZIA COMUNI DI SUZZARA, PEGOGNAGA, GONZAGA, MOGLIA, SAN BENEDETTO PO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE E L EDILIZIA COMUNI DI SUZZARA, PEGOGNAGA, GONZAGA, MOGLIA, SAN BENEDETTO PO SCIA RIVENDITA ESCLUSIVA/NON ESCLUSIVA QUOTIDIANI E PERIODICI (D.LGS. N. 170/2001

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ COMPLESSO TURISTICO-RICETTIVO ALL ARIA APERTA Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ 1

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ 1 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ 1 ATTIVITA DI NOLEGGIO VEICOLI SENZA CONDUCENTE 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Cod.Fiscale

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ CIRCOLI PRIVATI - ASSOCIAZIONI 1. Dati e anagrafica Soggetto richiedente, ubicazione intervento e dati catastali:

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) U AL COMUNE DI TERRACINA Sportello Unico per le Attività Produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (S.C.I.A.) (ad efficacia immediata) 1 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Codice

Dettagli

Comune di Bojano Campobasso

Comune di Bojano Campobasso Mod. SCIA LUDOTECA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Art. 19 L. 241/90 Per l attività di LUDOTECA (L:R. n 29/2000 smi art. 68 e 80 TULPS) Intervento nel di _BOJANO _ IL SOTTOSCRITTO C.F.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a: Cognome Nome C.F.

Il/la sottoscritto/a: Cognome Nome C.F. Città di Bondeno (Provincia di Ferrara) Al Comune di Bondeno Piazza Garibaldi, 1-44012 Bondeno (Fe) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) PER APERTURA O SUBINGRESSO IN SALA GIOCHI (Art. 86,

Dettagli

Al Sig. Sindaco del Comune di Ostuni

Al Sig. Sindaco del Comune di Ostuni protocollo generale del comune (in carta libera) Al Sig. Sindaco del Comune di Ostuni SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LABORATORIO DI PANIFICAZIONE (ai sensi dell'art. 19 della legge 7 agosto

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ STABILIMENTO BALNEARE Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda e rappresentante legale, ubicazione

Dettagli

Riservato all ufficio. numero SUAP. data di accettazione. data di avvio del procedimento

Riservato all ufficio. numero SUAP. data di accettazione. data di avvio del procedimento Protocollo Generale Comune N data Riservato all ufficio numero SUAP data di accettazione data di avvio del procedimento Protocollo SUAP n ========================================================================.

Dettagli

SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA

SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Artt.

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA ESERCIZIO DI VICINATO Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

ATTIVITA ESTETICHE DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA (n. 3 copie) ESTETISTA TATUAGGIO PIERCING TRUCCO CON DERMOPIGMENTAZIONE.

ATTIVITA ESTETICHE DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA (n. 3 copie) ESTETISTA TATUAGGIO PIERCING TRUCCO CON DERMOPIGMENTAZIONE. ATTIVITA ESTETICHE DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA (n. 3 copie) ESTETISTA TATUAGGIO PIERCING TRUCCO CON DERMOPIGMENTAZIONE Ufficio Attività Produttive Comune BUCINE Il sottoscritto: Cognome Nome Consapevole

Dettagli

COMUNE DI VIESTE PROVINCIA DI FOGGIA. SCIA di subingresso di commercio su aree pubbliche di tipo A

COMUNE DI VIESTE PROVINCIA DI FOGGIA. SCIA di subingresso di commercio su aree pubbliche di tipo A COMUNE DI VIESTE PROVINCIA DI FOGGIA SCIA di subingresso di commercio su aree pubbliche di tipo A Il/la sottoscritto/a: Cognome nato a Prov. il e residente nel Comune di Prov. al/alla E-mail Tel. PEC In

Dettagli

l sottoscritt (cognome e nome) Codice Fiscale Partita Iva

l sottoscritt (cognome e nome) Codice Fiscale Partita Iva protocollo AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI OGGETTO : ATTIVITA DI ACCONCIATURA ED ESTETICA: INIZIO ATTIVITA E COMUNICAZIONI VARIE [Legge 07/08/1990 n.241 (art.19), Legge 17/08/2005, n.174, Decreto Legge 31/01/2007

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Gioco dal vivo di fuga dalla stanza

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Gioco dal vivo di fuga dalla stanza AL COMUNE DI MESAGNE ( Sportello Unico per le Attività Produttive ) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ Gioco dal vivo di fuga dalla stanza (Ai sensi del Decreto Cultura n. 91 (agosto 2013) convertito

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LABORATORIO DI PANIFICAZIONE

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LABORATORIO DI PANIFICAZIONE Timbro del Protocollo Generale PRATICA N. Allo Sportello Unico per le Attività Produttive COMUNE DI BRA Piazza Caduti Libertà n. 14 12042 BRA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LABORATORIO

Dettagli

COGNOME NOME. Cittadinanza nato/a. il / / residente nel comune di cap. via/piazza n. tel. mail PEC. titolare dell'omonima impresa individuale

COGNOME NOME. Cittadinanza nato/a. il / / residente nel comune di cap. via/piazza n. tel. mail PEC. titolare dell'omonima impresa individuale Al Dipartimento Servizi alle Imprese Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO Attività di Ottico l sottoscritt : COGNOME NOME Cittadinanza nato/a

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ai sensi art. 8 della L.R. 21 settembre 2007, n. 29 Domanda di rilascio autorizzazione per nuova apertura

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ai sensi art. 8 della L.R. 21 settembre 2007, n. 29 Domanda di rilascio autorizzazione per nuova apertura SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ai sensi art. 8 della L.R. 21 settembre 2007, n. 29 Domanda di rilascio autorizzazione per nuova apertura AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...:

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna. Ufficio Attività Economiche SUBINGRESSO VARIAZIONI

Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna. Ufficio Attività Economiche SUBINGRESSO VARIAZIONI Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna Ufficio Attività Economiche Oggetto: Denuncia di inizio di attività per l esercizio di struttura ricettiva ALBERGHIERA (art. 16 comma 2 L.R. n. 16/2004)

Dettagli

DICHIARA TIPO DI OPERAZIONE [ ] AVVIO ATTIVITÀ [ ] MODIFICA DEI LOCALI [ ] ALTRO Breve descrizione dell operazione:

DICHIARA TIPO DI OPERAZIONE [ ] AVVIO ATTIVITÀ [ ] MODIFICA DEI LOCALI [ ] ALTRO Breve descrizione dell operazione: STRUTTURA RICETTIVA -ZIONE INIZIO ATTIVITA - n. 4 copie in carta semplice AFFITTACAMERE PROFESSIONALE AFFITTACAMERE NON PROFESSIONALE CASA E APPARTAMENTI VACANZE RESIDENZE D EPOCA (*) Ufficio Attività

Dettagli

Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE AVVIO ATTIVITÀ NON SOGGETTE A PROGRAMMAZIONE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Agg 11/2010) Al Comune di CUNEO Ai sensi

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA) AGENZIA D AFFARI ART. 115 T.U.L.P.S. art. 19 L. 241/1990 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA) AGENZIA D AFFARI ART. 115 T.U.L.P.S. art. 19 L. 241/1990 e s.m.i. Al COMUNE DI ASSAGO Servizio Polizia Amministrativa Via dei Caduti n. 5 20090 Assago Da trasmettere esclusivamente al seguente indirizzo PEC: suap.commercio@assago.legalmail.it previa sottoscrizione file

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010 AL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Il/la sottoscritto/a cognome

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

CITTA DI VITERBO IN QUALITA' DI: con sede nel Comune di... Via/Piazza/Str... n... CAP.. Provincia Tel... Fax... Cell...

CITTA DI VITERBO IN QUALITA' DI: con sede nel Comune di... Via/Piazza/Str... n... CAP.. Provincia Tel... Fax... Cell... CITTA DI VITERBO PER IL TRAMITE DEL SUAP DEL COMUNE DI VITERBO SUAEP@PEC.COMUNEVITERBO.IT AL SETTORE IV SVILUPPO ECONOMICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' ACCONCIATORI ESTETISTI ONICOTECNICO/A

Dettagli