DocFlow x SharePoint SOLUZIONI AGILI PER IMPRESE AGILI. Ottimizzare l investimento SharePoint automatizzando i Processi Aziendali.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DocFlow x SharePoint SOLUZIONI AGILI PER IMPRESE AGILI. Ottimizzare l investimento SharePoint automatizzando i Processi Aziendali. www.docflow."

Transcript

1 DocFlow x SharePoint SOLUZIONI AGILI PER IMPRESE AGILI Ottimizzare l investimento SharePoint automatizzando i Processi Aziendali

2 DocFlow x SharePoint In ottica di continuo miglioramento, DocFlow stimola le imprese a riorganizzare le procedure di lavoro favorendone agilità, efficacia, sostenibilità, conformità e governabilità. Questo grazie a strumenti di lavoro che risparmiano agli individui le attività di scarso valore aggiunto. Le persone in ufficio trascorrono la gran parte del loro tempo lavorativo per interagire con altri attori interni o esterni all impresa, scambiandosi contenuti non strutturati. Per questo hanno bisogno di strumenti intuitivi di Collaboration, che portino con sé Compliance e Control senza per questo appesantire l operatività quotidiana. SharePoint è la piattaforma ideale su cui allestire Soluzioni Applicative per la gestione di Processi Aziendali che devono integrarsi con i sistemi Legacy. QUALI SCENARI APPLICATIVI? FINANZA Verifica e approvazione Fatture Fornitore Conservazione Sostitutiva documenti fiscali Real-Time Finance Dashboard RISORSE UMANE Distribuzione on-line ed del Cedolino Composizione e conservazione sostitutiva del Libro Unico del Lavoro Gestione completa del Fascicolo del Dipendente Processo elettronico dei Permessi, Variazione orario, Trasferte e Nota Spese VENDITE Archiviazione documenti del ciclo di vendita (dall ordine alla fattura) Gestione Contratti di Fornitura Gestione documentazione della Clientela (CRM) ACQUISTI Emissione RDA Emissione Ordini di Acquisto Documentazione di Gara Gestione completa della Pratica Acquisti Qualifica Fornitori PRODUZIONE Documentazione tecnica allegata ai prodotti/equipaggiamenti Gestione documenti di commessa e processi autorizzativi SISTEMI INFORMATIVI Archiviazione di tutti i contenuti aziendali: file, , documenti e dati Gestione del Ciclo di Vita dei cespiti ICT Governance dei Processi IT Guasti e Richieste Intervento 2

3 AUTOMATIZZARE I PROCESSI AZIENDALI CON SHAREPOINT E DOCFLOW Nell ambito dell Information Management DocFlow mette a disposizione dei suoi Clienti l esperienza necessaria per realizzare soluzioni efficienti per gestire i documenti - Document Management, implementare workflow documentali - Process Management, offrire l'accesso a informazioni essenziali per i processi di Compliance & Control e ottimizzare la Collaboration tra gruppi di lavoro. DocFlow ritiene che SharePoint sia la piattaforma ideale per gestire in modo efficiente le informazioni all interno dell Azienda e per realizzare soluzioni applicative per la gestione dei processi aziendali attraverso gli strumenti attualmente in uso per la produttività individuale. Ha così deciso di sviluppare soluzioni verticali su SharePoint implementando componenti aggiuntivi per completare la governance sui contenuti documentali, integrarsi con i sistemi Legacy, velocizzare i processi aziendali e condividere le informazioni all interno e tra le diverse organizzazioni. INTEGRARE I SISTEMI LEGACY CON SHAREPOINT Negli ultimi anni le organizzazioni hanno concentrato l attenzione sui sistemi ERP e CRM al fine di riuscire a gestire in maniera rapida ed efficace i dati delle transazioni. Ma oltre che sui dati, i processi di business si basano sulla gestione collaborativa dei documenti, i quali precedono e affiancano le relative transazioni. Gli ERP e i CRM sono la soluzione ottimale per la gestione delle informazioni strutturate ma, essendo chiusi su se stessi, non sono in grado di supportare tutti gli aspetti dei processi. Gestire i processi documentali mediante i sistemi gestionali senza avvalersi di un sistema documentale è possibile, ma implica costi elevati e una rilevante complessità nelle fasi di implementazione e di gestione. GESTIRE I PROCESSI DOCUMENTALI MEDIANTE I SISTEMI ERP, SENZA AVVALERSI DI UN SISTEMA DOCUMENTALE A PARTE È POSSIBILE, MA IMPLICA COSTI ELEVATI E UNA RILEVANTE COMPLESSITÀ NELLE FASI DI IMPLEMENTAZIONE E DI GESTIONE Sono poche quindi le imprese che possono permettersi progetti di questo tipo e, di conseguenza, il mondo transazionale e quello documentale vivono in universi separati: se per gestire un processo transazionale serve un documento, gli utenti devono ricercarlo e gestirlo con attività manuali spesso causa di colli di bottiglia e costi nascosti. Si pensi, ad processo è bloccato. Queste problematiche si incontrano ità si 3

4 esempio, alle procedure per la registrazione di una fattura: all arrivo del documento i dati vengono inseriti manualmente nel sistema ERP ed entrano a far parte del mondo transazionale. Ma cosa succede se per esempio il fornitore che ha emesso la fattura non è presente nel sistema e, di conseguenza, nemmeno il relativo ordine? La fattura di solito viene fotocopiata, portata alla persona che si occupa dell inserimento dei dati relativi ai nuovi fornitori e a quella che si occupa degli ordini. Mentre vengono svolte queste attività, l intero processo è bloccato. Queste problematiche si incontrano anche in tutte le altre aree aziendali le cui attività si basano su transazioni: amministrazione (dati delle fatture, delle scritture contabili ), risorse umane (dati relativi ai cedolini di pagamento, ai permessi ), vendite (dati relativi al ciclo di vendita), acquisti (schede fornitori, ordini di acquisto ). Per le aziende concentrarsi solo sui dati è quindi limitante e occorre riuscire a colmare il gap che ancora esiste tra il mondo transazionale e quello documentale integrando in un unico sistema di orchestrazione transazioni, documenti e processi. DOCFLOW HA SVILUPPATO MOLTE SOLUZIONI SULL ENTER- PRISE CONTENT MANAGEMENT DI SHAREPOINT CHE, INTERFACCIANDOSI DIRETTAMENTE CON I GESTIONALI, CONSENTONO DI COLLEGARE LE TRANSAZIONI AI DOCUMENTI E ALLE INFORMAZIONI E DI GESTIRE IN MANIERA AUTOMATIZZATA I PROCESSI CONNESSI Efficienza e velocità in tutte le aree aziendali Molte aziende hanno già adottato o sono in procinto di adottare SharePoint per la Collaboration e quindi si sono dotate o si doteranno anche del motore documentale che, opportunamente integrato, consente di gestire i processi documentali in maniera semplice ed economica. La Collaboration è sicuramente una delle chiavi di successo per l incremento del business e la riduzione dei costi ma occorre anche valutare la possibilità di offrire ai propri utenti soluzioni produttive efficaci e a costi contenuti e SharePoint mette a disposizione, oltre alle interfacce, anche alcune delle componenti necessarie. DocFlow ha sviluppato molte soluzioni sull Enterprise Content Management di SharePoint che, interfacciandosi direttamente con gli ERP 4

5 più diffusi, consentono di collegare le transazioni ai documenti e alle informazioni (strutturati e non) e di gestire in maniera automatizzata i processi connessi. L unione SharePoint-DocFlow permette di far leva sugli investimenti che le imprese hanno già effettuato nei Sistemi Legacy e nel Sistema di Collaboration e Portal, valorizzandoli e ottimizzandoli. DOCFLOW NON IMPONE NESSUN MODELLO PRECOSTITUITO MA, PARTENDO DA BEST PRACTICE SVILUPPATE IN MOLTI ANNI DI ESPERIENZA, PROPONE APPLICAZIONI CREATE AD HOC SULLA BASE DELLE SPECIFICHE ESIGENZE In pratica, i documenti vengono acquisiti da diversi canali nella soluzione DocFlow, classificati e legati al preciso processo di business per essere pronti a entrare nell ECM di SharePoint ed essere orchestrati tramite il workflow. A questo punto l utente di business preposto riceve una segnalazione ed entra a far parte del processo. Quando l utente si trova a gestire un evento generato da ERP o CRM il sistema in automatico mette a disposizione i documenti e le informazioni correlate e consente di innestare il processo di approvazione, al termine del quale viene inviato un segnale al gestionale per notificare all utente che il processo è concluso. Un ulteriore step per la gestione dei documenti all interno dell ECM di SharePoint è dato dalla Conservazione Sostitutiva, prevista dalla soluzione DocFlow. Quindi grazie all integrazione SharePoint- DocFlow, i documenti correlati dei Gestionali possono essere portati direttamente in Sostitutiva. DocFlow porta innovazione nella gestione dei processi organizzativi legati alla gestione di documenti, modelli che nelle imprese, negli ultimi anni, non hanno subito evoluzioni sostanziali, nonostante i progressi dell IT, e questo a discapito di efficienza e di efficacia. La soluzione è frutto di una conoscenza approfondita da parte di DocFlow, non solo delle tecnologie e delle normative, ma anche delle specificità dei processi di business. DocFlow non impone nessun modello precostituito ma, partendo da best practice sviluppate in molti anni di esperienza, propone applicazioni create ad hoc sulla base delle esigenze e delle caratteristiche dell azienda. 5

6 SCENARI APPLICATIVI FINANZA VERIFICA E APPROVAZIONE DELLA FATTURA FORNITORI I processi di Verifica Fattura ( VeFa ) e di approvazione al pagamento legati alla fattura fornitore sono considerati i più costosi in termini di risorse interne, per via della loro importanza e delicatezza. Spesso la VeFa rappresenta l unico vero processo di controllo delle spese di commessa e la sua gestione permette di riallineare tutto il processo che va dall ordine al pagamento. Il processo di automazione può essere suddiviso in tre fasi: pre-booking: controllo preventivo della fattura, recupero e correzione dati e invio alle transazioni di registrazione dell ERP post-booking: flusso di approvazione al pagamento, totale o parziale, per livelli di procura, seriale o in parallelo pagamento: incrocio tra le scadenze di pagamento indicate dal sistema ERP e il reale livello di approvazione ricevuto dalla fattura BUSINESS CHALLENGE BUSINESS SOLUTION BUSINESS BENEFITS Semplificare e velocizzare la verifica e l approvazione delle fatture sin dal loro arrivo in azienda senza circolazione di carta Coinvolgere efficacemente i procuratori per le autorizzazioni Rendere il processo trasparente e certificabile IL PROCESSO DI LAVORO Lettura automatica del contenuto delle fatture (OCR) Integrazione con l ERP per la registrazione automatica della fattura Workflow via Web/Mail/Mobile con notifiche e code di lavoro intelligenti Efficienza: minori risorse per il ciclo di verifica, approvazione e archiviazione Efficacia: i Contabili si occupano della sola parte pregiata del proprio lavoro Compliance: un processo automa- tizzato è un processo controllato e misurabile Competitività: migliora l immagine aziendale verso l esterno Opportunità: il processo, svincolato dalla carta, può essere esternalizzato 1 Preparazione fatture 2 Scansione massiva Aperte le buste, le fatture I lotti sono scansiti con speciali sono separate l una dall altra scanner da pagine/minucon barcode o fogli separatori to in grado di leggere i separatori speciali per formare lotti di automaticamente; terminata documenti l operazione, le fatture sono riposte in una scatola per lo stoccaggio 3 4 OCR fatture Data-Entry Correzione I principali campi della Dopo la fase di scansione fattura sono riconosciuti è possibile la correzione da uno speciale motore dei dati non riconosciuti OCR in grado di leggere i dall OCR (circa il 20%). campi senza un training L ERP valida i dati inseriti specifico 6 8 Conservazione sostitutiva Si preparano CD/DVD conformi alle normative italiane sulla conservazione: le fatture cartacee possono essere distrutte o remotizzate 7 Post-booking workflow Raccolta delle autorizzazioni relative al pagamento delle fatture e alla gestione delle anomalie 6 Registrazione contabile Registrazione contabile automatizzata nel sistema Legacy con inserimento automatico dei campi previsti e collegamento all immagine della fattura 5 Pre-booking workflow Raccolta dei dati contabili e delle autorizzazioni propedeutiche alla registrazione contabile delle fatture

7 SCENARI APPLICATIVI RISORSE UMANE PROCESSO ELETTRONICO DEI PERMESSI E DELLE VARIAZIONI DI ORARIO L automazione del processo di gestione dei permessi e delle variazioni di orario è solo uno dei tanti processi HR distribuiti trasformabili in elettronico con buoni vantaggi per l azienda. I candidati naturali per questo tipo di automazione sono tutti i processi di richiesta provenienti dal dipendente, che generalmente si articolano in: compilazione del modulo elettronico e cartaceo approvazione da parte del responsabile o dell addetto HR caricamento della transazione nel sistema ERP o Legacy di riferimento L automazione possibile con DocFlow permette a tutti gli attori coinvolti in questo processo aziendale di recuperare efficienza. I vantaggi aumentano con l aumentare del numero di dipendenti e della complessità aziendale. BUSINESS CHALLENGE Velocizzare e semplificare il processo di richiesta senza circolazione di carta Rispetto delle date del payroll Archiviare e consultare i documenti prodotti BUSINESS SOLUTION Lettura automatica dei moduli cartacei via OCR Workflow via Web/Mail/Mobile con notifiche e code di lavoro intelligenti Registrazione automatica delle transazioni sui sistemi ERP o Legacy BUSINESS BENEFITS Efficienza: minori risorse per la raccolta dei moduli e la registrazione Efficacia: reportistica ed early indicators dell andamento del processo Compliance: totale trasparenza e monitoraggio del processo IL PROCESSO DI LAVORO 4 Il processo di automazione da parte dei responsabili si svolge su Web, client di posta Outlook/Lotus o dispositivo mobile 1 Gli utenti dotati di PC compilano a video la richiesta Gli utenti non dotati di PC L operatore effettua la scansione del La specifica transazione del (ad es. gli operai) compilano modulo con un software in grado di sistema legacy registra automasta manualmente la richie- leggere automaticamente il CID, il ticamente il permesso. e la inviano a un centro nominativo, la motivazione, le date e L operatore interviene solo nei di raccolta gli orari contenuti in esso casi anomali 7

8 SCENARI APPLICATIVI VENDITE GESTIONE DOCUMENTAZIONE DELLA CLIENTELA Quando si implementa un sistema di Customer Relationship Management (CRM) non deve essere dimenticata l importanza di una gestione efficiente ed efficace dei documenti e dei processi relativi non strettamente legati al sistema. Esistono difatti attività comunemente effettuate dal CRM che coinvolgono documenti, e ben si prestano all automazione: protocollare i documenti in ingresso ed archiviarli imbustare/spedire comunicazioni e contratti gestire i faldoni dell archivio La soluzione CRMDocs di DocFlow offre un ampio ventaglio di funzionalità da cui attingere per migliorare i propri processi CRM. BUSINESS CHALLENGE Velocizzare e semplificare il processo di richiesta senza circolazione di carta Archiviare e consultare i documenti prodotti BUSINESS SOLUTION Archiviazione centralizzata di tutti i documenti della Clientela Storico di lavorazione delle pratiche Dispacciamento automatico Integrazione bidirezionale con i principali sistemi CRM BUSINESS BENEFITS Efficienza: minori risorse occorrenti per la gestione della documentazione Efficacia: i documenti non vanno smarriti e sono accessibili immediatamente dal Contact Center Compliance: calcolo immediato di KPI e prevenzione degli scostamenti dagli SLA per aderenza a normative interne, esterne e di settore IL PROCESSO DI LAVORO 3 Le notifiche, le approvazioni e il recupero di altre informazioni utili al processo CRM sono estese a tutta l azienda via Web, e Mobile. L archivio storico della clientela è consultabile via Web, DashBoard, reportistica, calcolo KPI legati alla qualità del servizio alle normative del settore. Conservazione sostitutiva a norma di legge 2 Archiviazione automatica di documenti generati dal CRM e da altri sistemi legacy con trasformazione in PDF, firma digitale o protocollazione 4 Specifiche categorie di documenti ricevuti e lavorati dal Workflow andranno a generare in automatico la corrispondente attività sul CRM ( Service Request su Siebel e Business Activity su SAP CRM) 8 1 Archiviazione dei documenti in ingresso su carta, , fax e documenti Office. Profilazione di tutti i documenti in ingresso e uscita con creazione di una pratica del cliente e di una sotto-pratica per la specifica attività CRM 6 5 Distribuzione automatica delle comunicazioni alla clientela via , accedono a tutta la documentazione della clientela Gli utenti del CRM e gli operatori del Call Center certificata, Postel e fax direttamente dal client SAP o Siebel o altro Legacy senza dover interrompere il proprio lavoro o aprire un altra applicazione

9 ACQUISTI GESTIONE COMPLETA DELLA PRATICA ACQUISTI SCENARI APPLICATIVI L approvvigionamento è uno principali fattori strategici e competitivi per un azienda. Questo processo necessita pertanto di procedure efficaci e sistemi efficienti, in grado di snellire con criterio i vari step operativi, ciascuno dei quali produce una precisa tipologia di documenti più o meno destrutturati. Caratteristica del processo degli acquisti è quella di essere trasversale all organigramma: non tutti gli attori coinvolti possono avere accesso ai sistemi ERP e il ciclo di vita di una pratica richiede la gestione di retroazioni e sincronizzazioni push. Con l ERP si sostiene la parte transazionale del ciclo di vita, ma si trascurano le restanti parti content-enabled, destrutturate per loro natura. Per la gestione dei documenti relativi alle pratiche di acquisto, il crescente bisogno di compliance e di supporto alle azioni di audit giustifica l introduzione di un sistema specializzato e integrato con i sistemi ERP. Le funzionalità di automazione che DocFlow introduce nel processo di approvvigionamento sono una risposta efficace proprio a questa esigenza. BUSINESS CHALLENGE BUSINESS SOLUTION BUSINESS BENEFITS Gestire un processo molto articolato e disperso Aumentare la trasparenza dei processi autorizzativi Archiviare e rendere sempre consultabili i documenti storici delle pratiche IL PROCESSO DI LAVORO Archiviazione centralizzata di tutti i documenti suddivisi per Pratica Fornitore Storico di lavorazione delle pratiche Invio automatico al Fornitore Integrazione con i processi di business SAP del procurement Efficienza: servono meno risorse per la gestione della documentazione Efficacia: buyer focalizzati sul processo e non sulla gestione dei documenti Compliance: l aderenza dei processi autorizzativi alle regole interne ed esterne e alle normative di settore è documentabile Bandi gare Richiesta di acquisto Specifiche tecniche Archivio storico del fornitore Ordine/i di acquisto Richiesta/e di offerta Conferma ordine/i Offerta/e fornitori Lettera di assegnazione e accettazione PRATICA ACQUISTI CONFERMA ORDINE DI ACQUISTO APPROVAZIONE E INVIO FORNITORE CREAZIONE ORDINE DI ACQUISTO FORMALIZZAZIONE PROPOSTA ANALISI E VALUTAZIONE OFFERTE FORNITORI FORMALIZZAZIONE RICHIESTA DI OFFERTA INDIVIDUAZIONE FORNITORI FORMALIZZAZIONE PRATICA DI ACQUISTO ANALISI RICHIESTA DI ACQUISTO ANALISI PRELIMINARE E ASSEGNAZIONE BUYER Acquisizione automatica dei documenti via scanner, fax server, client utente, documenti emessi da SAP Workflow di assegnazione e autorizzazione via Web, via , via Mobile Accesso documenti da SAPGui Ricerca e navigazione via Web Dashboard andamento pratiche Distribuzione multi-canale dei documenti verso fornitori Via Via Postel Via fax 9

10 SCENARI APPLICATIVI PRODUZIONE GESTIONE DELLA DOCUMENTAZIONE ALLEGATA A PRODOTTI ED EQUIPAGGIAMENTI La documentazione allegata ai dati dei sistemi ERP per quanto riguarda prodotti, attrezzature, macchinari e in genere equipaggiamenti, è un tema molto vasto. Qualsiasi elemento inserito in un sistema ERP si accompagna infatti a una dote più o meno consistente di documenti, legati a qualità, dati di produzione, gestione operativa, riparazione e altro ancora. Questa documentazione può provenire dall interno, essere generata automaticamente dai sistemi di produzione o arrivare dai fornitori. Va aggiunta poi la documentazione del cosiddetto storico, già esistente in azienda e custodita su supporti di diverso tipo, dischi o anche in forma cartacea. La proposta di DocFlow per la gestione degli allegati si compone di un sistema documentale integrato con l ERP in grado di archiviare, organizzare e rendere disponibile l intera documentazione, in modalità semplice e sicura. BUSINESS CHALLENGE BUSINESS SOLUTION BUSINESS BENEFITS Organizzare e storicizzare tutta la documentazione di produzione Condivisione della documentazione proveniente da altre Business Unit IL PROCESSO DI LAVORO Automatismi per l archiviazione della documentazione pregressa Integrazione con i processi di business dell ERP Efficienza: servono minori risorse per la gestione della documentazione Efficacia: nessuno smarrimento di documenti, che diventano facilmente accssibili via Web e tramite la GUI dell ERP Compliance: il sistema soddisfa la regolamentazione interna, esterna e le normative di settore legate all archiviazione dei documenti 2 Le e i documenti cartacei ed elettronici da archiviare, vengono prima acquisiti via Web, per poi essere indicizzati con i codici degli equipaggiamenti ERP di riferimento. In ultimo inviati a DOCFLOW per essere archiviati 3 I documenti cartacei ed elettronici vengono acquisiti direttamente dal client ERP a partire dalla transazione dell oggetto e inviati a DOCFLOW per essere archiviati come i suoi allegati 4 Moduli automatici provvedono alla archiviazione automatica di intere cartelle del file-system contenenti i documenti organizzati per codice di equipaggiamento 1 I documenti, i tabulati e quant altro emesso dai diversi moduli ERP vengono automaticamente convertiti in PDF e inviati a DOCFLOW per l archiviazione 5 Utenti Web La consultazione, la ricerca e la estrazione di documenti e di porzioni dei tabulati è possibile sia da client web che direttamente dal client ERP Utenti SAP 10

11 SISTEMI INFORMATIVI Governance dei Processi IT SCENARI APPLICATIVI La governance dei processi IT rappresenta un esigenza sempre più diffusa nelle aziende che oggi devono: supportare adeguatamente i processi di business; garantire disponibilità, integrità e confidenzialità dei dati; favorire la piena produttività dei sistemi informativi di supporto; adempiere completamente alle esigenze di conformità ai vari requisiti di legge che gravano sulle aziende quotate e non. Adeguarsi alla normativa di settore sugli aspetti di auditing delle procedure e dei sistemi informativi richiede, al fine di mitigare il rischio operativo, la certificazione dell adeguatezza delle procedure amministrativocontabili e l effettiva applicazione dei controlli in esse contenuti. In sostanza, la legge richiede alle società di identificare i processi che alimentano e generano le informative di natura patrimoniale, economica e finanziaria, di formalizzare adeguate procedure amministrativo-contabili e di fornire alle figure responsabili gli elementi necessari a valutarne e attestarne periodicamente l adeguatezza e l effettiva operatività. DocFlow per venire incontro a queste esigenze ha realizzato una soluzione di gestione delle iniziative di budget IT, compatibile con i requisiti imposti dalla normativa e dalle procedure interne del Cliente. Il sistema implementato prevede di gestire un processo integrato: definizione delle voci di budget e approvazione; richiesta e validazione della soluzione e dell offerta economica con il Fornitore; definizione della Scheda di Intervento e della documentazione obbligatoria; validazione dell Intervento da parte del Cliente Interno; verifica e validazione dell Intervento. Il sistema fornisce inoltre i report di controllo del budget e i report operativi per monitorare lo stato delle iniziative. BUSINESS CHALLENGE BUSINESS SOLUTION BUSINESS BENEFITS Gestione del processo di definizione e approvazione budget Controllo del flusso d offerta con il Fornitore Rispetto del Processo e della documentazione per il Change Management Automatizzazione dei processi approvativi per la realizzazione e il monitoraggio del budget Controllo della Compliance, del completamento della documentazione e report per audit Integrazione con sistemi ERP Efficienza: maggiore efficienza del processo di definizione del budget e del processo di approvazione Efficacia: nessuno smarrimento di documenti, che vengono controllati e profilati Compliance: il sistema soddisfa le regole interne, esterne e l aderenza alla normativa di settore IL PROCESSO DI LAVORO 1 Nuova Scheda Richiesta Attività Demand Manager 2 Notifica per Approvazione Richiesta. Inserita da Risorsa IT 4 Notifica Approvazione Risorse IT 3 Apertura RdA su ERP Approva Scheda Risorsa IT Richiesta Offerta e Quotazione Allega Offerta e Quotazione Verifica Soluzione Proposta 7 Approvazione Specifiche Cliente Interno Fornitori 11

12 CASE HISTORY GRUPPO FERRETTI DocFlow Synergy per l automazione dei processi di business per le Aree Industriale, Commerciale e Amministrativa L azienda Il Gruppo Ferretti è tra i leader mondiali nella progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht di lusso, con un portafoglio unico di alcuni tra i più esclusivi brand della nautica mondiale: Ferretti Yachts, Pershing, Itama, Bertram, Riva, Mochi Craft, CRN e Custom Line. Il Gruppo Ferretti controlla inoltre due Società attive nel settore dell arredamento per la nautica, che rappresentano un importante vantaggio competitivo, consentendo il presidio di una fase significativa della catena del valore. Inoltre queste Società offrono componenti anche al mercato esterno: Diesse Arredamenti S.p.A., acquisita nel 2002, è attiva nella produzione e commercializzazione di componenti di arredamento per imbarcazioni; Zago S.p.A., acquisita nel 2003, è specializzata nella produzione e assemblaggio di manufatti e arredamenti in legno per mega-yacht superiori ai 100 piedi. L esigenza Gruppo Ferretti aveva l esigenza di dotarsi di un sistema informativo adeguato al nuovo assetto societario e ai relativi processi aziendali. L obiettivo è stato raggiunto attraverso il re-engineering del modello di controllo, del piano dei conti e di alcuni processi chiave in area industriale e commerciale, e con l adozione di una soluzione uniforme per il Gruppo, integrata alla nuova piattaforma SAP a supporto di tutti i processi aziendali. Le Aree impattate sono l Area Industriale per i processi di gestione delle modifiche e della fattibilità, l Area Commerciale per il processo di gestione delle offerte fuori standard e l Area Amministrativa per la gestione del processo di verifica fattura. La soluzione Gruppo Ferretti ha implementato DocFlow Synergy, che fornisce le funzionalità di Enterprise Content Management, e Business Process Management, necessaria alla realizzazione delle soluzioni per le tre Aree interessate. La soluzione ha consentito per l Area Amministrativa: la smaterializzazione delle fatture passive, la verifica dei dati, la raccolta informazioni, la registrazione automatizzata, l approvazione al pagamento e l archiviazione storica. In questo modo vengono unificati i processi di lavorazione e approvazione, ed è possibile accedere ai documenti direttamente dal client SAP. Gli immediati vantaggi raggiunti sono: eliminazione degli interscambi di documenti in cartaceo per approvazioni e anomalie, semplificazione dei processi, possibilità di notificare immediatamente i diversi eventi che accadono ed eliminazione degli archivi cartacei grazie alla Conservazione Sostitutiva. Per l Area Industriale sono stati realizzati due Workflow, il primo a supporto del processo di gestione del modello base e delle relative modifiche dettate da esigenze di marketing, di re-engineering e di riduzioni costi. Il secondo flusso supporta il processo di gestione della fattibilità di personalizzazioni richieste dal cliente e di aggiunte di accessori dopo l avvio dei lavori. Per l Area Commerciale è stato automatizzato il processo di autorizzazione delle offerte commerciali che risultano fuori standard per: valore, scontistica, garanzia, credito e rischio tecnico. Il progetto La Piattaforma ha consentito di automatizzare i processi richiesti abilitando i seguenti benefici: Velocità di Business: la soluzione garantisce la massima velocità di adattamento al mutare delle esigenze di business (mercato, prodotti, clienti) Tipologia degli Attori: gli attori operativi sono diversi, di varie organizzazioni e spesso non in ufficio e quindi necessitano di notifica via mail di compiti assegnati, accessi Web e Mobile, documenti on-line Approccio Implementativo: il processo nasce sul campo, dopo una prima sgrossatura del flusso si realizzano prototipi incrementali, che aggiungono evoluzioni in termini di copertura di rami del processo e strumenti operativi all utente DashBoard Operativa: necessità da parte della direzione di avere una chiara visione dell andamento business del processo (indicatori di saturazione, stato delle trattative, durata del processo) 12

13 CASE HISTORY NOVARTIS VACCINES DocFlow Synergy per automatizzare il processo di approvazione delle fatture passive e automazione del processo di autorizzazione dei pagamenti L azienda Novartis è una delle aziende leader mondiale nell'offerta di terapie per proteggere la salute. Presente in oltre 140 Paesi, con più di collaboratori, è strutturata in quattro grandi divisioni: prodotti farmaceutici, Vaccini & Diagnostica, Sandoz e Consumer Health. Novartis Vaccines and Diagnostics è l unica azienda biotecnologica impegnata nel settore dei vaccini in Italia, l unica che ricerca, sviluppa e produce vaccini nel nostro Paese. Oggi Novartis Vaccines, con i due siti di Siena e Rosia, le sue competenze scientifiche e il suo elevato livello di innovazione tecnologica, rappresenta un solido punto di riferimento dello scenario sanitario italiano e internazionale per quanto riguarda la lotta alle malattie infettive. L azienda vanta oltre cento anni di attività. Dal 1904, anno della Fondazione dell'istituto Sieroterapico e Vaccinogeno Achille Sclavo, ad oggi ha prodotto e commercializzato vaccini che hanno contribuito al miglioramento della qualità della vita di milioni di persone in tutto il mondo. L esigenza La divisione Amministrazione di Novartis Vaccini aveva la necessità di gestire il ciclo di approvazione delle fatture passive che avveniva mediante la circolazione del cartaceo con ovvi problemi di perdita di documenti e ritardi dovuti alla difficile reperibilità degli approvatori spesso in trasferta. Inoltre, esisteva l esigenza di automatizzare il processo di approvazione di alcune tipologie di pagamenti gestiti fuori dalle normali procedure. La soluzione Novartis ha implementato DocFlow Synergy che ha consentito di migliorare i processi autorizzativi per l approvazione al pagamento delle fatture passive. Il flusso prevede che all arrivo della fattura di un fornitore questa venga sottoposta all archiviazione elettronica mediante scansione e allo smistamento ai responsabili per l approvazione o alle segreterie che possono re-inoltrare ai responsabili. Una volta inserite nel documentale e smistate, le fatture sono pronte per essere lavorate mediante l imputazione dei dati mancanti a cui seguirà poi l autorizzazione, la gestione del pagamento al fornitore e l archiviazione. Per la gestione del processo di pagamento DocFlow ha realizzato un workflow per la compilazione del modulo di richiesta, l autorizzazione del pagamento, la sua approvazione e il successivo inoltro all Ufficio Tesoreria per la preparazione della documentazione necessaria alla fase di effettivo pagamento e gestione degli esiti. Per entrambe le soluzioni la piattaforma ha consentito di realizzare delle funzioni di notifica e alert, oltre che su normali sistemi Office, anche su sistemi Mobile così da venire incontro alle esigenze degli utenti, spesso in trasferta, e consentire loro l approvazione anche da remoto. Il progetto Nei progetti la parte consulenziale si è rivelata importante nella progettazione del ciclo organizzativo di processo con l obiettivo di adattare la soluzione alle specifiche esigenze. Il valore dell approccio DocFlow risiede nel fatto di essere incrementale, consentendo l immediata risoluzione di eventuali problematiche, sia di tipo tecnico sia organizzativo, e lo sviluppo del processo mediante fasi successive dopo l avvio in produzione. Questo approccio ha permesso di rendere operativi i sistemi in tempi molto rapidi, con un ridotto impatto sull utenza, fornendo da subito benefici tangibili. 13

14 SHAREPOINT 2010 Negli scorsi anni SharePoint è diventata la piattaforma più usata per la Collaboration e l ECM nelle e tra le aziende di qualsiasi dimensione a livello Worldwide, l arrivo sul mercato della versione 2010 le ha consentito di fare un ulteriore passo avanti in quanto, l aggiunta di specifiche funzionalità ECM, l ha resa una piattaforma solida per la realizzazione delle CCA ovvero, secondo Gartner, le Composite Content Application. Inoltre, la politica di licensing di Microsoft, le permetterà una «naturale e graduale» penetrazione del mercato da parte delle aziende con contratti attivi. Non è difficile pensare che nei prossimi due anni SharePoint diventerà a tutti gli effetti in una comodidy e, per le aziende, questo comporterà un consolidamento ed una razionalizzazione della piattaforma (con conseguente risparmio) per tutte quelle applicazioni non coperte da sistemi Legacy. Per Docflow questo si trasforma in una opportunità per introdurre con maggiore semplicità nelle aziende le soluzioni di automazione dei processi «ad elevato scambio di conoscenza» che implementa. NUOVE FUNZIONALITÀ ECP DI SHAREPOINT 2010 Il principale motivo del successo di SharePoint 2010 come piattaforma ECM è dovuto dall introduzione di nuove e migliorate funzionalità base di Gestione Documentale: Vediamo alcune: Introduzione del concetto di identificativo univoco per ogni documento (DocumentID) Nuovo concetto di Pratica aggregante per più documenti (DocumentSet) Nuovi paradigmi di gestione dei Metadati (viste ad albero, form dati, form di lookup, tassonomie personalizzabili e tagging) Gestione automatizzata ed integrate dello storico/off-line (Records Management) Introdotto il DAP: Digital Asset Management ovvero la gestione dei contenuti multimediali Nuovo motore di indicizzazione e ricerca dei contenuti Enterprise Search I file fisici dei documenti possono risiedere nel database oppure essere gestiti in file system separati con il modulo RBS: Remote Blob System Scalabilità! (1 milione di documenti per Folder, sistema multi-site) 14

15 CHI È Un Partner per innovare Le attività di tutte le organizzazioni si basano su documenti, informazioni e processi collaborativi che l ERP, per la sua stessa natura, non è in grado di supportare. DocFlow invece sì, portando innovazione tecnologica e organizzativa nelle imprese che vogliono migliorare l efficienza e l agilità del business a partire dai processi. Le soluzioni, rese disponibili anche in outsourcing, e i servizi di consulenza/progettazione che la società propone sono frutto di anni di esperienza e di competenze specifiche, best practice e una profonda conoscenza delle tecnologie, delle normative e dei processi di business che caratterizzano le diverse aree aziendali e i settori merceologici. Processi documentali integrati L obiettivo di DocFlow è cablare i processi aziendali, formalizzandoli e facendo in modo che vi sia integrazione tra questi processi, i documenti presenti nel sistema documentale e i dati del Sistema Legacy. Per questa integrazione DocFlow non impone alcun modello standardizzato, ma propone progetti e plasma le applicazioni sulla base della specificità del business. Si parte quindi con un analisi della situazione as is per comprendere le esigenze, i requisiti di business e le possibili aree di miglioramento. Questo con un lavoro sinergico tra DocFlow e l azienda cliente e un forte coinvolgimento dei key user. Dopo di che si parte con un progetto pilota che viene ampliato per abbracciare tutte le aree di interesse. Il contributo di DocFlow non termina con il roll-out della soluzione, ma prosegue in un ciclo virtuoso di partnership con il cliente per un costante tuning del progetto per un miglioramento continuo. Questo spiega perché DocFlow è menzionata da Gartner tra le aziende ECM Vendor per la regione Emea. Tra le aree che possono essere migliorate grazie a DocFlow: documenti e processi amministrativi, processi collaborativi negli ambiti regolamentati, ciclo di vendita, documenti del personale, ciclo di vita dei documenti di commessa, gestione del protocollo aziendale e gestione dei processi content-enabled in ambito customer care. In tutti questi ambiti DocFlow riesce a colmare il gap tra la gestione transazionale del gestionale e la reale necessità di gestione del processo collaborativo. DocFlow è un marchio registrato di DocFlow Italia; SAP è un marchio registrato di SAP AG; SIEBEL è un marchio registrato di Oracle Corporation; DYNAMICS è un marchio registrato di Microsoft Corporation Partnership with Microsoft Docflow è partner Microsoft dal 1996 nell area del Collaboration. Segue da vicino l evoluzione del prodotto SharePoint sin dal 2000 e dalla versione 2003 ha iniziato a integrarlo nelle sue soluzioni e a utilizzare la sua componente ECM. Con la versione 2007 DocFlow ha effettuato l integrazione di tutte le tecnologie con la componente di ECM offrendo così ai suoi clienti la possibilità di sfruttare l infrastruttura SharePoint per processi documentali di produzione integrati con SAP. La versione 2010 aggiunge l ultimo tassello, con la piena maturità del prodotto sia in termini funzionali sia di scalabilità.

16 DocFlow Italia SpA Centro Dir. Milanofiori Strada 4, Palazzo Q Rozzano MILANO Tel Fax

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

L enterprise content management è strategico per le imprese

L enterprise content management è strategico per le imprese Speciale L enterprise content management è strategico per le imprese Gestire meglio i contenuti per migliorare le attività aziendali, rendere più efficienti i processi decisionali, accrescere la collaborazione

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

EMC Documentum xcp for Business Process Management

EMC Documentum xcp for Business Process Management Analisi dettagliata Abstract Oggi le aziende devono affrontare una sfida comune: ottimizzare i processi di business e la loro efficienza operativa. Per vincere questa sfida, EMC Documentum xcelerated Composition

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

2- Identificazione del processo. (o dei processi) da analizzare. Approcci: Esaustivo. In relazione al problema. Sulla base della rilevanza

2- Identificazione del processo. (o dei processi) da analizzare. Approcci: Esaustivo. In relazione al problema. Sulla base della rilevanza PROCESS MAPPING (2) Approcci: 2- Identificazione del processo Esaustivo (o dei processi) da analizzare Mappatura a largo spettro (es.: vasta implementazione di un ERP) In relazione al problema ad es. i

Dettagli