Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione"

Transcript

1 Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal

2 Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione delle Amministrazioni locali uno strumento telematico flessibile ed aperto, che faciliti i percorsi di programmazione, gestione e valutazione della formazione. Conformarsi alla Direttiva del Dip. Funz. Pubblica n.10/2010, che raccomanda l'istituzione di banche dati in cui organizzare e raccogliere sistematicamente tutte le informazioni rilevanti sulla formazione. Acquisire dalle amministrazioni locali informazioni omogenee per il Rapporto Nazionale sulla formazione Ambiente operativo basato su Drupal 7 Integrazioni con ambienti Open Source: Sistema di e-learning Moodle Ambiente di comunicazione BigBlueButton (video-conferenza)

3 Gli utenti e le funzionalità Le tipologia di utenza Ufficio formazione (Amministratore del sistema) Dirigenti delle Aree organizzative o Settori Dipendenti Agenzie formative, responsabili e tutor corsi

4 Gli utenti e le funzionalità Ufficio formazione Raccolta esigenze formative da dirigenti e dipendenti per l elaborazione del piano formativo Fabbisogni Formativi Programmazione nuove attività Gestione curricula dei dipendenti (competenze professionali ed esperienze formative) Gestione corsi (iscrizioni, presenze, calendario, materiali didattici on line) Gestione archivio fornitori/docenti Valutazione, benchmarching e reportistica

5 Gli utenti e le funzionalità Dirigenti Raccolta esigenze formative dei propri dipendenti Proposta di attività formative per i propri dipendenti Gestione curricula dei propri dipendenti (competenze professionali ed esperienze formative) Gestione delle edizione attivate direttamente dal dirigente (iscrizioni, presenze, calendario, materiali didattici on line) Autorizzazioni per la partecipazione a corsi interni ed esterni

6 Gli utenti e le funzionalità Dipendenti Segnalazione di esigenze formative (anche richieste di partecipazione a corsi esterni) Aggiornamento del proprio curriculum professionale e formativo Visualizzazione dell offerta formativa dell amministrazione Iscrizione alle attività formative e verifica dell esito della domanda presentata Accesso, per i partecipanti ai corsi, alla documentazione on line (programma didattico, materiali didattici, questionari di valutazione )

7 Gli utenti e le funzionalità Agenzie formative Presentazione e aggiornamento del profilo professionale (archivio fornitori) Link al sito web per informazioni puntuali su attività formative erogate e clienti Gestione, per conto dell Amministrazione, di procedure inerenti alla realizzazione delle attività

8 Gli oggetti e basi dati Corsi Maschere di acquisizione Corso Una o più edizioni Partecipanti

9 Gli oggetti e basi dati Le Edizioni Info sulla erogazione: Date, aspetti logistici. Maschere di acquisizione Strumenti per Gestione dell AULA: Definizione dei partecipanti ammessi. Possibilità di assegnare gli iscritti ad una Edizione o di migrazione da una Edizione ad un altra. Stampa foglio Firme ed Elenchi partecipanti Invio Comunicazione a Iscritti ed Esclusi Per le Aziende Sanitarie c è la necessità di gestire i Crediti ECM. Credito unico per il singolo corso o specifico per singola Figura Professionale

10 Gli oggetti e basi dati I destinatari dei Corsi Complessità! Esempio Università Esempio Azienda Sanitaria Esempio Comune/Provincia

11 Fabbisogni Formativi Acquisizione Fabbisogni su Quadro pre-formato L Ufficio Formazione redige un quadro di Competenze/Abilità e acquisisce le preferenze espresse dalle diverse Aree organizzative. Nello stesso tempo offre la possibilità di richiedere l organizzazione di un corso adhoc. Formazione specialistica. Valutare se esporre le Richieste di Fabbisogno ai Singoli Dipendenti. Possibili problemi organizzativi/relazionali; Difficile sintesi; Esperienza NO

12 Gli oggetti e basi dati Gli Utenti Dipendenti Sistema di acquisizione dinamico delle informazioni dalla Base Dati aziendale anagrafe Ruolo - Livello Struttura organizzativa dell Ente Livello di operatività in piattaforma

13 Front Office I servizi esposti PORTALE DELLA FORMAZIONE FUNZ. CMS LA FORMAZIONE EROGATA Valore aggiunto: strutturazione contenuti del Portale, efficacia della Comunicazione AREA RISERVATA Iscrizione ai corsi La propria formazione I propri Crediti ECM (Sanità) Stampa Attestati Partecipazione Il proprio Profilo Problema dell Identità. Login/Password? Permette la domanda di iscrizione solo se si hanno i diritti Corsi esterni da annotare

14 Altre funzionalità Acquisizione dati partecipazione per la singola Edizione per Attestati Esiti di Fine Corso Questionari di Gradimento e/o di Valutazione Gestione Economica (Costi, Rendicontazione,..) Invio di Comunicazioni (automatiche o ad hoc) Gestione Soggetti Formativi (Agenzie, Formatori,..) Reportistica (Statistiche annuali, Dati di Benchmarking, ) Esportazione di Dati (Open Data? Feed RSS) E-Learning Il materiale didattico va caricato in piattaforma e-learning collegamento tra Corso e singolo ambiente e-learning Moodle Problematiche di unificazione dell Utenza (LDAP) Video-Conferenza La soluzione BigBlueButton verrà utilizzata per: la produttività dell Ufficio Formazione l organizzazione di Webinar formativi (integrazione esistente con Moodle). Registrazione delle sessioni di Webinar, da rendere disponibili (Sito, Moodle)

15 Social Network Twitter Promuovere un corso utilizzando opportuni hashtage coinvolgendo in discussioni persone interessate all argomento proposto. Mettere in contatto i partecipanti e i docenti prima del corso: per le presentazioni, un brainstorming iniziale, la definizione puntuale del corso, la condivisione di informazioni logistiche etc. Migliorare la comunicazione tra partecipanti e docenti durante il corso, con numerosi vantaggi aggiuntivi rispetto a una semplice messaggistica istantanea. Assegnare task e collezionare appunti individuali e collettivi. Coinvolgere esperti esterni al corso. Offrire delle pillole (un documento su SlideShare, un immagine su Flickr, un video su YouTube) ai follower. Organizzare delle sessioni di follow-up, raccogliere feedback etc. Organizzare dei contest, sia durante che dopo il corso Modulo Twitter Elencare i tweetusando le Viste. Condividere nuovi contenuti Drupalo sulla base di determinate azioni Drupal. Spunti

16 Social Network Facebook Modulo Facebook Connect permette agli utenti di connettersi al sito fatto con Drupalattraverso l account di Facebook Creare Pagina Facebook creare l applicazione che ci consentirà di collegare il social network con il sito inserire contenuti attraverso l account di Facebookda pubblicare su entrambi gli ambienti Creando e condividendo note su Facebooksi aumenta ulteriormente il coinvolgimento degli utenti che frequentano i social network. Inserire i Pulsanti sul determinate pagine Drupal Pulsanti Sociali

17 Problematiche aperte La partecipazione di soggetti esterni all Ente Corsi «federati» condivisi da più Enti Relazioni con i software di gestione HR presenti nell Ente Lo scambio di esperienze Quale Collegamento al mercato? Corsi In-House o Fuori-House?

18 Tools innovativi e formazione DropBox/Google Drive/Box/Mega/Sky Drive EverNote Calendari condivisi: Google calendar La rete dei formatori: Quora il network della conoscenza Trascrive un file audio: Crea il proprio curriculum vitae: https://cvmkr.com/ Modifica file PDF on line: Creare infografiche: e QR code voice: Converte testo in formato epub:

L e-learning come strumento aziendale

L e-learning come strumento aziendale L e-learning come strumento aziendale Presentiamoci Serena Martini Associato a Joomla! Lombardia dal 2012 facebook: https://www.facebook.com/luna76mi linkedin: https://it.linkedin.com/in/serenamartini

Dettagli

www.sgslweb.it LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E LO STRUMENTO SOFTWARE PER LA SUA APPLICAZIONE Novembre 2015

www.sgslweb.it LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E LO STRUMENTO SOFTWARE PER LA SUA APPLICAZIONE Novembre 2015 LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E LO STRUMENTO SOFTWARE PER LA SUA APPLICAZIONE Novembre 2015 VANTAGGI di un Sistema di gestione della sicurezza sul lavoro (SGSL) Efficacia giuridica alla luce dell art.30

Dettagli

Workshop Portale e Sistemi Informativi Edizione 2015 Sala Rossa e Sala Principi D Acaja, Palazzo del Rettorato 26 e 27 febbraio

Workshop Portale e Sistemi Informativi Edizione 2015 Sala Rossa e Sala Principi D Acaja, Palazzo del Rettorato 26 e 27 febbraio Workshop Portale e Sistemi Informativi Edizione 2015 Sala Rossa e Sala Principi D Acaja, Palazzo del Rettorato 26 e 27 febbraio Piattaforma CampusNet Cosa consente di fare? CampusNet: è un sistema applicativo

Dettagli

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019. Team per l Innovazione dell ISC Nardi

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019. Team per l Innovazione dell ISC Nardi PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019 Team per l Innovazione dell ISC Nardi PREMESSA L animatore digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinché possa (rif. Prot. N 17791

Dettagli

E-learning. Struttura dei moduli formativi

E-learning. Struttura dei moduli formativi E-learning Per e-learning (o apprendimento on-line) s intende l uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell apprendimento facilitando l accesso alle risorse e ai servizi,

Dettagli

Gli strumenti web 2.0 per la didattica

Gli strumenti web 2.0 per la didattica Gli strumenti web 2.0 per la didattica Simona Azzali, Daniela Casiraghi - Politecnico di Milano strumenti Web 2.0 2 1 Organizzazione di riunioni Organizzazione di sondaggi strumenti Web 2.0 3 1.1 Organizzazione

Dettagli

La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. 17-20 Maggio 2010 FORUM PA 2 ORIENTATI AL PERSONALE DEL MINISTERO AUMENTARE

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

sufficiente e coprire il cofinanziamento di 1/3 sufficiente e coprire il cofinanziamento di 1/3

sufficiente e coprire il cofinanziamento di 1/3 sufficiente e coprire il cofinanziamento di 1/3 CONTO FORMAZIONE SEMPLIFICATO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI PIANI FORMATIVI CONDIVISI INDICE 1. CHE COS È IL CONTO FORMAZIONE 2 2. COME SI USA E A CHI È RIVOLTO IL CONTO FORMAZIONE SEMPLIFICATO 2 3. FINANZIAMENTO

Dettagli

Progettazione di percorsi formativi con uso di tecnologie e- learning - corso base

Progettazione di percorsi formativi con uso di tecnologie e- learning - corso base Progettazione di percorsi formativi con uso di tecnologie e- learning - corso base Terza edizione Percorso formativo realizzato e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con SolarisLab

Dettagli

E-learning Guida pratica all utilizzo

E-learning Guida pratica all utilizzo E-learning Guida pratica all utilizzo Riccardo Picen 2014-2015 Sommario Cos è MOODLE?... 2 Come collegarsi alla pagina dei servizi... 2 PIATTAFORMA E-LEARNING... 3 1. Effettuare la registrazione (valida

Dettagli

L offerta formativa della Scuola Master F.lli Pesenti per l A.A.2013/2014. Il Rinnovamento della Tradizione didattica

L offerta formativa della Scuola Master F.lli Pesenti per l A.A.2013/2014. Il Rinnovamento della Tradizione didattica Presidente Prof. Ing. Antonio Migliacci Direttore Prof.ssa Arch. Ing. Paola Ronca L offerta formativa della Scuola Master F.lli Pesenti per l A.A.2013/2014 Il Rinnovamento della Tradizione didattica Scuola

Dettagli

MANUALE MOODLE STUDENTI. Accesso al Materiale Didattico

MANUALE MOODLE STUDENTI. Accesso al Materiale Didattico MANUALE MOODLE STUDENTI Accesso al Materiale Didattico 1 INDICE 1. INTRODUZIONE ALLA PIATTAFORMA MOODLE... 3 1.1. Corso Moodle... 4 2. ACCESSO ALLA PIATTAFORMA... 7 2.1. Accesso diretto alla piattaforma...

Dettagli

L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER IN REGIONE LOMBARDIA: sviluppi e nuove prospettive per il 2016 - La piattaforma ECM-CPD

L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER IN REGIONE LOMBARDIA: sviluppi e nuove prospettive per il 2016 - La piattaforma ECM-CPD L ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER IN REGIONE LOMBARDIA: sviluppi e nuove prospettive per il 2016 - La piattaforma ECM-CPD Simona Pagni Service Manager ECM-CPD Lombardia Informatica Milano, 24-25 Febbraio -

Dettagli

CORSI di INFORMATICA

CORSI di INFORMATICA CORSI di INFORMATICA Strumenti Open Source, Free/Web per la gestione dello Studio professionale Destinatari: Professionisti e dipendenti di studi professionali, che vogliano accrescere le proprie competenze

Dettagli

FORMAZIONE BLENDED LEARNING DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09

FORMAZIONE BLENDED LEARNING DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09 FORMAZIONE BLENDED LEARNING http://puntoeduri.indire.it/neoassunti2008/in dex.php DOCENTI NEO ASSUNTI 2008/09 e-tutor Lorelle Carini 1 AMBIENTE ON-LINE PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI NEOASSUNTI CON CONTRATTO

Dettagli

I Software di riferimento per stilare un E-Portfolio

I Software di riferimento per stilare un E-Portfolio I Software di riferimento per stilare un E-Portfolio Quali sono attualmente i Software online più utili per stilare un E-Portfolio? Ecco una lista di quelli gratis più diffusi! 1 Introduzione/Obiettivi

Dettagli

Investire nel valore e nell identità del Liceo economico-sociale

Investire nel valore e nell identità del Liceo economico-sociale Investire nel valore e nell identità del Liceo economico-sociale Lezioni economico-sociali Programma di aggiornamento dei docenti 11/11/2013 1 Il Progetto Nel 2011 nasce il progetto di accompagnamento

Dettagli

QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE

QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE Caro collega, grazie per la tua disponibilità. Compilando questo questionario, che richiederà solo 5 10 minuti, ci aiuterai a calibrare meglio la scelta

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD Premessa Il presente piano è frutto della rielaborazione di un documento collaborativo condiviso mediante un gruppo pubblico di Animatori

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

IL MANAGER 2.0 LA NUOVA CASSETTA DEGLI ATTREZZI BASATA SUGLI STRUMENTI GRATUITI DEL WEB 2.0 A DISPOSIZIONE DEL MANAGER MODERNO. 28 Maggio 2014 Z2111

IL MANAGER 2.0 LA NUOVA CASSETTA DEGLI ATTREZZI BASATA SUGLI STRUMENTI GRATUITI DEL WEB 2.0 A DISPOSIZIONE DEL MANAGER MODERNO. 28 Maggio 2014 Z2111 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION IL

Dettagli

La dida&ca per competenze nella tecnologia

La dida&ca per competenze nella tecnologia La dida&ca per competenze nella tecnologia cosa NON è Mara Masseroni Tu sei libero: di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera

Dettagli

Combinare tecnologie diffuse per il successo universitario

Combinare tecnologie diffuse per il successo universitario Combinare tecnologie diffuse per il successo universitario Elisa Di Luca, Daniele Montini e Stefano Zonta Servizio Disabilità dell'università degli Studi di Padova Handimatica 2012 Studiare all Università

Dettagli

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico ALLEGATO TECNICO AL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO 12 MARZ0 2009 tra il Ministero dell istruzione, e le Organizzazioni sindacali firmatarie del ccnl del personale del comparto scuola, sottoscritto

Dettagli

PROGETTO AULA DIGITALE

PROGETTO AULA DIGITALE ) PROGETTO AULA DIGITALE Egregio Sig. Preside, La scuola italiana vive oggi un momento di grande trasformazione. Molte sono le voci che si levano e che ne chiedono un profondo ammodernamento, una ridefinizione

Dettagli

Lavorare in sicurezza. La Soluzione integrata per la formazione in materia di sicurezza sul lavoro

Lavorare in sicurezza. La Soluzione integrata per la formazione in materia di sicurezza sul lavoro Lavorare in sicurezza La Soluzione integrata per la formazione in materia di sicurezza sul lavoro In breve italiana d.o.c. open source requisiti di legge T.U.S.L. totalmente web based cross platform multi

Dettagli

ILMS. Integrated Learning Management System

ILMS. Integrated Learning Management System ILMS Integrated Learning Management System ILMS ILMS è una piattaforma applicativa web che integra tutte funzionalità, gli strumenti e i controlli necessari alla gestione di tutti i processi legati alla

Dettagli

Google Apps for Education

Google Apps for Education Google Apps for Education dalla condivisione in Drive a Classroom Istituto Comprensivo di Bellano GAFE Insieme di servizi e applicazioni on -line 2 Cloud Computing Che cos è? Cloud Computing Un insieme

Dettagli

Provider esclusivo in Puglia e Calabria di

Provider esclusivo in Puglia e Calabria di Provider esclusivo in Puglia e Calabria di Prof. Piera Schiavone 1 PER FORMARE I DOCENTI E PROGETTARE L INNOVAZIONE A SCUOLA Animatore digitale Formazione interna: stimolare la formazione interna alla

Dettagli

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza!

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! Scheda corso ipad edition Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! E' pronto il nuovo corso Il tablet a Scuola, un corso rivoluzionario per due motivi: primo perchè

Dettagli

Docebo: la tua piattaforma E-Learning Google Ready.

Docebo: la tua piattaforma E-Learning Google Ready. Docebo: la tua piattaforma E-Learning Google Ready. Potenzia la tua suite Google Apps con Piattaforma FAD e Tutorial gratuiti Docebo! Docebo aiuta le aziende nella transizione da altre suite d ufficio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519

ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519 ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519 CF: 92082410512 - cod. MIUR: ARIC841007 - email: aric841007@istruzione.it pec:aric841007@pec.istruzione.it

Dettagli

elearnit propone una modalità di e-learning efficace, integrabile nei processi aziendali e semplice da usare.

elearnit propone una modalità di e-learning efficace, integrabile nei processi aziendali e semplice da usare. Gestire la conoscenza nell'era del web elearnit: un network di consulenti per la crescita della tua azienda Piattaforma di formazione via web senza costi di licenza Oggi molte aziende utilizzano la formazione

Dettagli

Conto formazione Piani Aziendali 24

Conto formazione Piani Aziendali 24 Conto formazione Piani Aziendali 24 Guida alla presentazione, realizzazione e gestione 1. cos è il conto web aziendale E il conto web, a disposizione delle aziende aderenti al Fondo, che accoglie il 70%

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE In un momento di importante trasformazione economica, il Voice Management

Dettagli

PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF. Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso

PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF. Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso Premessa La legge 107 prevede che dall anno 2016 tutte le scuole inseriscano nei Piani Triennali dell Offerta Formativa azioni coerenti

Dettagli

Finalità, strumenti, tappe e organizzazione del progetto

Finalità, strumenti, tappe e organizzazione del progetto Finalità, strumenti, tappe e organizzazione del progetto Info www.ascuoladiopencoesione.it ascuoladiopencoesione@dps.gov.it Pag. 1 1. Cos è A Scuola di OpenCoesione A Scuola di OpenCoesione [ASOC] è il

Dettagli

Nuova Piattaforma Formazione a Distanza. Le regole di utilizzo

Nuova Piattaforma Formazione a Distanza. Le regole di utilizzo Nuova Piattaforma Formazione a Distanza Le regole di utilizzo LA STRUTTURA DEI CORSI Il catalogo formativo prevede per ogni utente di Agenzia un percorso formativo determinato sulla base del ruolo NewAge

Dettagli

Google for Education. Corso introduttivo sull uso delle Google Apps. Langella 1

Google for Education. Corso introduttivo sull uso delle Google Apps. Langella 1 Google for Education Corso introduttivo sull uso delle Google Apps Langella 1 Google Apps Sicurezza e privacy Il vantaggio di appoggiarsi a Google sta nel fatto che loro possono permettersi di spendere

Dettagli

formazione professionale continua a distanza

formazione professionale continua a distanza formazione professionale continua a distanza Piattaforma formativainnovaforma.com Moodle 2.7 Moodle (acronimo di Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment, ambiente per l apprendimento modulare,

Dettagli

PROFILO DEL DOCENTE ANIMATORE DIGITALE

PROFILO DEL DOCENTE ANIMATORE DIGITALE ISTITUTO COMPRENSIVO SAN G. BOSCO PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE Premessa L animatore digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinchè possa (rif. Prot.

Dettagli

ECM 2012. inviato all ente preposto per l archiviazione dei Crediti formativi: CO.GE.A.P.S.

ECM 2012. inviato all ente preposto per l archiviazione dei Crediti formativi: CO.GE.A.P.S. ECM 2012 L evento è stato accreditato al Programma Nazionale di Educazione Continua in Medicina come Formazione a Distanza (FAD) La metodologia adottata consta di due fasi: 1. L apprendimento, che prevede

Dettagli

C018 Corso di formazione per lavoratori IL RISCHIO ELETTRICO

C018 Corso di formazione per lavoratori IL RISCHIO ELETTRICO C018 Corso di formazione per lavoratori IL RISCHIO ELETTRICO durata 3 ore Artt. 36-37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 DESTINATARI DEL CORSO Il corso di formazione è destinato

Dettagli

SNODI FORMATIVI INTRODUZIONE AL PROGRAMMA

SNODI FORMATIVI INTRODUZIONE AL PROGRAMMA SNODI FORMATIVI TERRITORIALI SNODI FORMATIVI INTRODUZIONE AL PROGRAMMA Progetto gratuito per fare scuola in rete EIPASS ha creato il seguente programma per rispondere alle competenze richieste nell allegato

Dettagli

InFormAL. Sistema informativo public domain per la gestione delle attività formative nelle Amministrazioni Locali

InFormAL. Sistema informativo public domain per la gestione delle attività formative nelle Amministrazioni Locali InFormAL Sistema informativo public domain per la gestione delle attività formative nelle Amministrazioni Locali PREMESSA Nell ambito del progetto di Osservatorio domanda e offerta di formazione nella

Dettagli

PIANO TRIENNALE SCUOLA DIGITALE 2016 19

PIANO TRIENNALE SCUOLA DIGITALE 2016 19 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Luigi Einaudi 070/0 9808623-35 070/9809123-09040 SENORBÌ e mail: catd050003@istruzione.it - pec: catd050003@pec.istruzione.it web. http://www.senorbi.net PIANO TRIENNALE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Regione Marche Avviso relativo alle azioni previste dall Accordo operativo del 18 settembre 2012, tra

Dettagli

Regolamento del servizio di tutorato. (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008)

Regolamento del servizio di tutorato. (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008) Regolamento del servizio di tutorato (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008) Sommario Articolo 1 - L istituto del tutorato... 3 Articolo 2 - Obiettivi generali e specifici... 3 Articolo 3 - I tutor...

Dettagli

GAP Formativo e FAD con piattaforma e-learning

GAP Formativo e FAD con piattaforma e-learning GAP Formativo e FAD con piattaforma e-learning nelle Strutture Ospedaliere Caso Studio Le esigenze delle Strutture Ospedaliere Disporre di una soluzione tecnologica avanzata per gestire efficientemente

Dettagli

PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER

PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER PARTECIPA A #TWITTER4UNI, VINCI UNO STAGE A TWITTER Benvenuto a #Twitter4Uni, la prima iniziativa di Twitter in Italia dedicata alle Università. Se il mondo dell online ti appassiona, e ti appassiona l

Dettagli

OSSERVATORIO SULLA COMUNICAZIONE ADOLESCENZIALE. Tra reale e virtuale

OSSERVATORIO SULLA COMUNICAZIONE ADOLESCENZIALE. Tra reale e virtuale OSSERVATORIO SULLA COMUNICAZIONE ADOLESCENZIALE Tra reale e virtuale 1 Attività: analisi e proposte 2014/2015 Le attività realizzate sono riconducibili alle seguenti aree: 1. Area delle banche dati e della

Dettagli

Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca

Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca Allegato al PTOF dell I.C. Giuseppe Scelsa Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca Premessa L Animatore Digitale individuato in ogni scuola sarà (rif. Prot. n 17791 del 19/11/2015) destinatario di un

Dettagli

Cloud Teaching: un metodo innovativo per la didattica nella scuola moderna

Cloud Teaching: un metodo innovativo per la didattica nella scuola moderna Cloud Teaching: un metodo innovativo per la didattica nella scuola moderna Valentina Ciriani, Elvinia Riccobene Dipartimento di Tecnologie dell Informazione Università degli Studi di Milano Scenario 1

Dettagli

WEBINAR DOCENTI ONLINE

WEBINAR DOCENTI ONLINE Aule Virtuali Archivium WEBINAR DOCENTI ONLINE 27 Maggio 2016 ore 20.30 Relatori: Marialberto Mensa e Gabriele Milano www.aule.archivium.biz 1 Informazioni Utili I siti di Archivium e HT Tecnologie Umanistiche

Dettagli

Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari. Guida all utilizzo di moodle per studenti

Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari. Guida all utilizzo di moodle per studenti Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari Indice Introduzione p. 01 Come collegarsi p. 02 Come registrarsi p. 03 Come effettuare il login p. 04 La Home dello studente p. 05 Header e Funzionalità p.

Dettagli

AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORI PROFESSIONALI PER INCARICO NEL PROGETTO MEDIUM (EUROPEAID - ICI+/2014/348-005)

AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORI PROFESSIONALI PER INCARICO NEL PROGETTO MEDIUM (EUROPEAID - ICI+/2014/348-005) AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORI PROFESSIONALI PER INCARICO NEL PROGETTO MEDIUM (EUROPEAID - ICI+/2014/348-005) La Fondazione Università Ca' Foscari ricerca soggetti privati con partita iva interessati

Dettagli

Piano Nazionale Scuola Digitale

Piano Nazionale Scuola Digitale Piano Nazionale Scuola Digitale commi 56-58-59-60-61-62 dell art. 1 LEGGE 13 luglio 2015, n. 107 Per supportare l attuazione della Legge 107/2015, al fine di sviluppare e di migliorare le competenze digitali

Dettagli

Il cloud learning e i nuovi ambienti di apprendimento collaborativo nelle tecnologie per una didattica per competenze Strumenti

Il cloud learning e i nuovi ambienti di apprendimento collaborativo nelle tecnologie per una didattica per competenze Strumenti dei corsi Il corso denominato G1 non compare in quanto le iscrizioni all incontro col prof. Tagliagambe sono stati diversamente contemplati. Il codice del corso, indicato sulla destra nella casella dei

Dettagli

La comunicazione nelle riunioni e nelle videoconferenze

La comunicazione nelle riunioni e nelle videoconferenze La comunicazione nelle riunioni e nelle videoconferenze Tipologia formativa: Corso ID Evento: Sede: Provincia di Milano, Viale Piceno 60, Milano BREVE PREMESSA In molte organizzazioni i momenti di lavoro

Dettagli

SCHEDA DI AUTORILEVAZIONE DELLE COMPETENZE:

SCHEDA DI AUTORILEVAZIONE DELLE COMPETENZE: SEZIONE 1: GENERALE NOME SCHEDA DI AUTORILEVAZIONE DELLE COMPETENZE: COGNOME ENTE /ORGANIZZAZIONE DI APPARTENENZA U.O. DI APPARTENENZA MANSIONE PER LA FORMAZIONE AZIENDALE (è possibile barrare più di una

Dettagli

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community Indice 01. Presentazione generale 02. Team 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community 04. E-learning 1. Learning Object 2. Piattaforme LMS 3. Business

Dettagli

Come governare i processi formativi La formazione a distanza nell esperienza di Isvor Fiat

Come governare i processi formativi La formazione a distanza nell esperienza di Isvor Fiat Come governare i processi formativi La formazione a distanza nell esperienza di Isvor Fiat Federica Garbolino - Area New Media La formazione per l innovazione- FORUM P.A. - Roma, 9 maggio 2002 14/05/02

Dettagli

PROGETTARE E REALIZZARE LA COMUNICAZIONE CON IL PUBBLICO INTERNO

PROGETTARE E REALIZZARE LA COMUNICAZIONE CON IL PUBBLICO INTERNO PROGETTARE E REALIZZARE LA COMUNICAZIONE CON IL PUBBLICO INTERNO 2014 / 2015 Marketing sales & communication Z2124.3 Formula weekend 13 NOVEMBRE 15 NOVEMBRE 2014 OBIETTIVI Il seminario si propone di trasmettere

Dettagli

Semplice ed conomica per la Telematizzazione Accise e Progetto EMCS e-da

Semplice ed conomica per la Telematizzazione Accise e Progetto EMCS e-da La Soluzione Web-based Telematizzazione Accise e Progetto EMCS e-da L Idea Acc-Easy è il frutto della sinergia tra l esperienza dell operatività quotidiana inerente le accise e gli innovativi strumenti

Dettagli

SERATE DI AGGIORNAMENTO TEORICO PRATICO PER IL MEDICO DEL LAVORO APAMIL 2012

SERATE DI AGGIORNAMENTO TEORICO PRATICO PER IL MEDICO DEL LAVORO APAMIL 2012 Evento organizzato con il supporto scientifico di Apamil Associazione Piemontese e Aostana di Medicina e Igiene del Lavoro. SERATE DI AGGIORNAMENTO TEORICO PRATICO PER IL MEDICO DEL LAVORO APAMIL 2012

Dettagli

Veronica Mobilio - CNIPA. Scegliere una piattaforma

Veronica Mobilio - CNIPA. Scegliere una piattaforma L Open Source per l elearningl ATutor vs Moodle Veronica Mobilio - CNIPA Scegliere una piattaforma Le PA che decidono di erogare progetti formativi in modalità elearning si trovano di fronte alla necessità

Dettagli

Cre@tivi Digit@li. S.M.S. Don Milani - Genova. Liguria

Cre@tivi Digit@li. S.M.S. Don Milani - Genova. Liguria Cre@tivi Digit@li S.M.S. Don Milani - Genova Liguria S.M.S. Don Milani - Scuola sperimentale Progetto Nazionale Scuola Laboratorio don Milani, ex art.11 (iniziative finalizzate all innovazione), D.P.R.

Dettagli

Il social learning con edmodo

Il social learning con edmodo Il social learning con edmodo gestire ed utilizzare una classe virtuale Cos'è edmodo cos è edmodo È un social network adatto per la creazione di comunità di apprendimento; permette di lavorare e mantenere

Dettagli

Ministero dell istruzion e dell unive r si t à e della

Ministero dell istruzion e dell unive r si t à e della ALLEGATO TECNICO ALL ACCORDO NAZIONALE 12 MARZO 2009 tra il Ministero dell istruzione, della ricerca e dell università e le Organizzazioni sindacali concernente l attuazione dell articolo 2, comma 3, della

Dettagli

SOCIAL MEDIA MANAGEMENT & WEB MARKETING

SOCIAL MEDIA MANAGEMENT & WEB MARKETING Corso di Alta Specializzazione in SOCIAL MEDIA MANAGEMENT & WEB MARKETING Le tecniche operative per promuovere l impresa e il professionista sul web 2 a edizione 16 ore di formazione operativa per la tua

Dettagli

SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA

SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA PROGETTO TRASFERIMENTO BORSA CONTINUA NAZIONALE DEL LAVORO SCHEDA PROGETTO BCNL - SCUOLA Piano di attività integrate fra i progetti: Ministero Pubblica Istruzione - Impresa Formativa Simulata e Ministero

Dettagli

F015 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Ape, procedure e

F015 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Ape, procedure e Corso di formazione e-learning in materia di efficienza energetica F015 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Ape, procedure e strumenti per la certificazione DURATA 6 ORE

Dettagli

Comunicazione Social per il Non Profit

Comunicazione Social per il Non Profit WEB 2.0 Comunicazione Social per il Non Profit Federica Vangelisti Marzo - Giugno 2014 Cos e` il Web 2.0? E` l insieme delle applicazioni online che permettono un elevato livello di interazione tra l utente,

Dettagli

CL@SSI 2.0. I l G u e r c i n o. I l P r o g e t t o d i C l a s s e 1A

CL@SSI 2.0. I l G u e r c i n o. I l P r o g e t t o d i C l a s s e 1A CL@SSI 2.0 I S T I T U T O C O M P R E N S I V O N. 9 B O L O G N A S c u o l a s e c o n d a r i a d i I g r a d o I l G u e r c i n o a. s. 2009-2 0 1 0 I l P r o g e t t o d i C l a s s e 1A F e b b

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E DIDATTICA (biennale)

MASTER IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E DIDATTICA (biennale) Pagina 1 di 12 LA FORMAZIONE A DISTANZA ( FAD) COME ALUNNA: MASTER IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE E DIDATTICA (biennale) LA FORMAZIONE ON-LINE COME ALUNNA: Corso on-line Garamond Introdudione al Sistema

Dettagli

F017 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Termodinamica

F017 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Termodinamica Corso di formazione e-learning in materia di efficienza energetica F017 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Termodinamica e fisica applicata all'edificio DURATA 3 ORE LA

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Centri di promozione della legalità. Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

BANDO DI CONCORSO. Centri di promozione della legalità. Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia BANDO DI CONCORSO Centri di promozione della legalità Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Concorso regionale per la creazione di Centri di promozione della legalità, ai quali saranno assegnati

Dettagli

Manuale d uso per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente)

Manuale d uso per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente) per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente) Indice Introduzione... 3 Requisiti minimi di sistema... 4 Modalità di accesso... 4 Accesso alla Piattaforma... 5 Pannello Utente... 6 Pannello Messaggi...

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ENRICO FORZATI Via Casa Aniello, 34 80057 SANT ANTONIO ABATE (NA) Tel. 0818796349 http://www.icforzati.gov.it e-mail naic8b7001@istruzione.it pec naic8b7001@pec.istruzione.it

Dettagli

TEACHMOOD Laboratorio ICT Regione Piemonte l'ufficio Scolastico Regionale open source 30 corsi on-line la piattaforma moodle Teachmood,

TEACHMOOD Laboratorio ICT Regione Piemonte l'ufficio Scolastico Regionale open source 30 corsi on-line la piattaforma moodle Teachmood, TEACHMOOD è un iniziativa formativa che il Laboratorio ICT della Regione Piemonte, in collaborazione con l'ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, propone a tutti gli insegnanti delle scuole piemontesi.

Dettagli

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 COSSARDAVINCI"

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 COSSARDAVINCI Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 COSSARDAVINCI" Premessa Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell ottica di scuola non più unicamente trasmissiva

Dettagli

C024 Corso di formazione per lavoratori Il rischio biologico

C024 Corso di formazione per lavoratori Il rischio biologico Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C024 Corso di formazione per lavoratori Il rischio biologico DURATA 3 ORE Artt.

Dettagli

13 Luglio 2010 ore 15,30 FIRENZE Grand Hotel Baglioni Piazza Unità Italiana, 6. A.Gori Il sito del Consorzio ed i relativi servizi 1

13 Luglio 2010 ore 15,30 FIRENZE Grand Hotel Baglioni Piazza Unità Italiana, 6. A.Gori Il sito del Consorzio ed i relativi servizi 1 13 Luglio 2010 ore 15,30 FIRENZE Grand Hotel Baglioni Piazza Unità Italiana, 6 A.Gori Il sito del Consorzio ed i relativi servizi 1 Il sito del Consorzio ed i relativi servizi 13 Luglio 2010 ore 15,30

Dettagli

*AGEFor. Applicativo GEstionale per le attività Formative

*AGEFor. Applicativo GEstionale per le attività Formative * Applicativo GEstionale per le attività Formative Semplice da utilizzare, completo nelle funzionalità, basato su una tecnologia solida ed affidabile Scopri di più... Flessibile, dinamico e facile da utilizzare,

Dettagli

Giardinerie Digitali Evoco di Coppola Nicola. Web Marketing Bologna - Consulenza Progetti Comunicazione Online

Giardinerie Digitali Evoco di Coppola Nicola. Web Marketing Bologna - Consulenza Progetti Comunicazione Online Presentazione di Karmaleon CMS- Software per siti Web Cosa è Karmaleon è un software che permette la gestione automatizzata di siti e Portali Internet, multilingua e ottimizzato per Motori di Ricerca,

Dettagli

Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo

Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo 1. Elementi generali Le attività didattiche del Master

Dettagli

Moodle al Formez, Imma Citarelli

Moodle al Formez, Imma Citarelli Moodle al Formez Dott.ssa Imma Citarelli Formez - Centro di Formazione e Studi Centro di competenza e-learning e Knowledge management Apprendimento autonomo Libri, riviste, convegni Risorse on line Il

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO Verso la Biblioteca digitale del patrimonio culturale molisano SETTORE e Area di Intervento: Settore: Patrimonio artistico e culturale Area

Dettagli

Progetto ESPERTO - E-learning per lo SviluPpo dell E-procuRement del TrentinO

Progetto ESPERTO - E-learning per lo SviluPpo dell E-procuRement del TrentinO Progetto ESPERTO - E-learning per lo SviluPpo dell E-procuRement del TrentinO Contesto promozione dell utilizzo delle metodologie e delle tecnologie di e-learning Obiettivi realizzazione di un sistema

Dettagli

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE PROTOMAIL REGISTRO ELETTRONICO VIAGGI E-LEARNING DOCUMENTI WEB PROTOCOLLO ACQUISTI QUESTIONARI PAGELLINE UN GESTIONALE INTEGRATO PER TUTTE LE ESIGENZE DELLA SCUOLA

Dettagli

DOCUMENTI EUROPEI. Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 giugno 2009

DOCUMENTI EUROPEI. Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 giugno 2009 LA QUALITA DEI SISTEMI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALI DOCUMENTI EUROPEI Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 giugno 2009 OGGETTO: istituzione di un Quadro Europeo di

Dettagli

La piattaforma Moodle dell' ISFOL

La piattaforma Moodle dell' ISFOL La piattaforma Moodle dell' ISFOL Un CMS per la condivisione della conoscenza nei Gruppi di Lavoro e di Ricerca dell'istituto Franco Cesari - ISFOL Gruppi di Lavoro e di Ricerca come Comunità di Pratica

Dettagli

Alfa Ambiente e-learning. La nostra offerta

Alfa Ambiente e-learning. La nostra offerta Alfa Ambiente e-learning La nostra offerta Alfa Ambiente Consulting S.r.l. S.r.l. Ambiente e e Sicurezza, Innovazione e e Miglioramento Sostenibile Sostenibile www.alfambiente.it Alfa Ambiente L offerta

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO IL CENTRALINO IN CLOUD E LA PIATTAFORMA CHE INTEGRA TUTTI I PROCESSI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE Il Voice Management Cloud è pensato per Manager, consulenti, professionisti

Dettagli

Guida utilizzo e-care Pagina 1 di 13 E-CARE GUIDA UTENTE INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. PREREQUISITI TECNICI... 2 3. COME ACCEDERE A E-CARE...

Guida utilizzo e-care Pagina 1 di 13 E-CARE GUIDA UTENTE INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. PREREQUISITI TECNICI... 2 3. COME ACCEDERE A E-CARE... Direzione Formazione Guida utilizzo e-care Pagina 1 di 13 E-CARE GUIDA UTENTE INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. PREREQUISITI TECNICI... 2 3. COME ACCEDERE A E-CARE... 3 4. LA STRUTTURA DELL AREA DI LAVORO

Dettagli

Guida all uso di Innovatori PA

Guida all uso di Innovatori PA Guida all uso di Innovatori PA Innovatori PA La rete per l innovazione nella Pubblica Amministrazione Italiana Sommario Sommario... 2 Cos è una comunità di pratica... 3 Creazione della comunità... 3 Gestione

Dettagli

La formazione a distanza della Statistica comunale

La formazione a distanza della Statistica comunale La formazione a distanza della Statistica comunale Convegno nazionale USCI I numeri che non ti aspetti. La funzione statistica dei Comuni tra riforma e qualità dei servizi La statistica comunale tra rinnovamento

Dettagli

Manuale di Kiwi on line

Manuale di Kiwi on line Manuale di Kiwi on line www.kiwiimmobiliare.it Kiwi On Line http://kiwionline.kiwiimmobiliare.it 1. Gestione annunci Cliccando sul pulsante annunci si accede all elenco annunci A. Inserimento nuovo annuncio

Dettagli