Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595"

Transcript

1 Spa TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/ INFORMATIVA N. 339 Trento SPAZIO AZIENDE A partire dall anno 2003 gli esperti del Centro Studi Amministrazione del Personale Seac predispongono mensilmente la nuova rubrica Spazio aziende a disposizione degli abbonati alle Informative AP. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale e lo scadenzario degli adempimenti del mese. In allegato si riporta Spazio aziende n. 12 del mese di dicembre 2008.

2 Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 12 di SPAZIO AZIENDE Dicembre 2008 LE ULTIME NOVITÀ Libro Unico: analisi della Fondazione studi dei consulenti del lavoro Fondazione studi del Consiglio nazionale dei consulenti, Principio n. 15 del 21 novembre 2008 Autotrasporto: esenzione previdenziale e fiscale degli straordinari Agenzia delle Entrate, Provvedimento n del 26 novembre 2008 Lavoro accessorio: piena applicabilità nei settori commercio, turismo e servizi INPS, Circolare n. 104/2008 Con il principio n. 15 del 21 novembre 2008, la Commissione dei principi interpretativi delle leggi in materia di lavoro della Fondazione studi del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, analizza le novità in tema di Libro Unico. Vengono illustrati i principali aspetti del nuovo adempimento documentale e forniti spunti interpretativi su alcuni dubbi sollevati dagli operatori. In particolare: si prende atto della diffusa pratica adottata dalle aziende e dai professionisti che gestiscono gli adempimenti con il sistema del calendario sfasato e del fatto che l unicità del Libro Unico non preclude la possibilità di più numerazioni sequenziali distinte per gestire, ad esempio, l azienda che ha più unità produttive. In attuazione di quanto previsto dai commi da 25 a 27, articolo 83-bis, del DL n. 112/2008, l Agenzia delle Entrate, di concerto con il Ministero del Lavoro, rende noto il Provvedimento n del 26 novembre 2008, relativo all esenzione previdenziale e fiscale di parte degli straordinari compiuti dagli addetti alla guida delle imprese del trasporto merci, valevole già nel corso dell anno L'INPS, con circolare n. 104 del 1 dicembre 2008, fornisce indicazioni circa la possibilità di ricorrere al lavoro occasionale di tipo accessorio anche nei settori del commercio, del turismo e dei servizi. Tale tipologia contrattuale può essere utilizzata anche dalle imprese familiari ma con alcune particolarità e nel limite di ,00 euro annui. Il ricorso alle prestazioni accessorie può essere svolto anche da parte dei giovani studenti con meno di 25 anni di età ed è aperto a tutte le tipologie di attività lavorativa, nei confronti di tutte le imprese e datori di lavoro di ogni dimensione e tipologia, ma limitatamente ai periodi di vacanza.

3 COMMENTI Spazio aziende Servizio AP DICEMBRE 2008 MANOVRA ANTI-CRISI: GLI INCENTIVI PER IL MONDO DEL LAVORO Il Decreto Legge n. 185 del 29 novembre 2008, pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 263 della Gazzetta Ufficiale n. 280 del 29 novembre 2008, prevede una serie di misure volte a ridurre l impatto della crisi che ha colpito il mondo del lavoro. In particolare, oltre che aver confermato la detassazione dei premi di risultato e degli incentivi, con questo nuovo intervento il Governo ha introdotto un bonus a favore delle famiglie alle prese con la crisi economica. Di seguito si propone un analisi delle misure varate dal Governo. SINTESI DELLE MISURE AGEVOLATIVE I punti fondamentali del provvedimento sono i seguenti. Detassazione: confermata l applicazione dell imposta sostitutiva pari la 10% solo sui premi di produttività per tutto l anno 2009, con il vincolo di un reddito percepito nell anno precedente nel limite di euro e per somme erogate fino a euro. Apprendistato: nuove risorse disponibili per incentivare occupazione e formazione. Bonus precari: con riferimento ai lavoratori co.co.co. con monocommittenza, iscritti esclusivamente alla gestione separata INPS e che rispettino i limiti indicati all art. 19 del Decreto in oggetto, per gli anni , è prevista l erogazione di un importo pari al 10% del reddito percepito l anno precedente, a condizione che il soggetto abbia superato i euro. Ammortizzatori Sociali: l indennità di disoccupazione interessa anche i lavoratori interinali e gli apprendisti, l erogazione dei trattamenti di sostegno sono subordinati alla sottoscrizione di appostiti patti di servizio presso i centri per l impiego, competenti per territorio. Inoltre, è richiesto un intervento integrativo pari almeno al 20% a carico degli Enti bilaterali previsti dalla contrattazione collettiva. E prorogata fino al 31 dicembre 2009 la normativa in materia di CIG per il settore del turismo e per le imprese commerciali. Bonus famiglia: a seguito della presentazione della domanda entro il 31 gennaio 2009 al datore di lavoro, o all ente erogatore in caso di pensione, sarà corrisposto in busta paga nel mese di febbraio 2009 un importo da 200 a euro. I destinatari sono i nuclei familiari a basso reddito: fino a 15 mila euro in caso di unico componente, fino a 22 mila euro in caso di nuclei con più di cinque componenti e fino a 35 mila euro se nel nucleo vi è un componente portatore di handicap. DETASSAZIONE DEI CONTRATTI DI PRODUTTIVITA Come si ricorderà, dal 1 luglio 2008 è entrato in vigore l art. 2 del Decreto Legge n. 93 del 27 maggio 2008 (Gazzetta Ufficiale n. 124 del 28 maggio 2008), recante Disposizioni urgenti per salvaguardare il potere di acquisto delle famiglie, che ha previsto sperimentalmente: per il periodo 1 luglio dicembre 2008 la detassazione del lavoro straordinario e dei premi di produttività attraverso l applicazione di un imposta sostitutiva di IRPEF e addizionali regionali e comunali pari al 10%.

4 In seguito alla procedura di verifica dei risultati della disposizione normativa, al fine di valutare la possibile messa a regime del provvedimento, il Legislatore ha decretato che : nel periodo 1 gennaio 31 dicembre 2009 sono prorogate le misure sperimentali previste all art. 2, comma 1, lettera c), del DL n. 93/2008. A riguardo si ricorda che il comma in esame prevede l applicazione di un imposta sostitutiva pari al 10% per le somme erogate a livello aziendale in relazione a incrementi di produttività, innovazione ed efficienza organizzativa e altri elementi di competitività e redditività legati all andamento economico dell impresa. Nuovo oggetto dell agevolazione Come precisato, il Decreto ha apportato alcune modifiche alla disciplina previgente in materia di detassazione. Nello specifico: la norma riguarda il settore privato; la detassazione comporta l assoggettamento all aliquota del 10%; il campo di applicazione riguarda i lavoratori che nell anno 2008 hanno ottenuto un reddito da lavoro dipendente non superiore a euro lordi (l anno precedente il limite era di euro) con esclusione dei redditi di altro genere (fabbricati, lavoro autonomo, ecc); nel caso in cui il sostituto d imposta non sia lo stesso tenuto ad applicare la detassazione, lo stesso lavoratore beneficiario dovrà attestare per iscritto l importo dei redditi da lavoro conseguiti nel 2008; le Circolari n. 49/E e 59/E del 2008, emanate di concerto tra l Agenzia delle Entrate ed il Ministero del Lavoro, continuano ad essere pienamente applicabili; la detassazione per il lavoro straordinario e per quello supplementare, non essendo al momento confermate si intendono applicabili solo fino al 31 dicembre GLI ADEMPIMENTI DEL MESE DI DICEMBRE 2008 LUNEDÌ 1 Invio telematico Flusso retributivo Emens ultimo giorno utile per inviare telematicamente la denuncia mensile Emens dei dati retributivi INPS per i lavoratori dipendenti e parasubordinati iscritti alla Gestione separata relativa ai compensi corrisposti nel mese di ottobre Presentazione all INPS del Flusso Emens tramite Internet Invio telematico Modello DM10/2 ultimo giorno utile per inviare telematicamente la denuncia mensile dei contributi previdenziali INPS relativi al mese di ottobre Contributi FASI ultimo giorno utile per effettuare il versamento al Fasi dei contributi integrativi per i dirigenti relativi al trimestre settembre dicembre Versamento tramite conto corrente bancario MARTEDÌ 16 Ritenute IRPEF mensili ultimo giorno utile per effettuare il versamento delle ritenute alla fonte operate da tutti i datori di lavoro, sostituti d'imposta, sui redditi di lavoro dipendente corrisposti nel mese di novembre 2008.

5 Contributi INPS mensili ultimo giorno utile per effettuare il versamento dei contributi previdenziali, a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel periodo di paga di novembre 2008 Contributi ENPALS mensili ultimo giorno utile per effettuare il versamento dei contributi previdenziali a favore dei lavoratori dello spettacolo, relativi alle retribuzioni maturate nel periodo di paga di novembre Contributi INPGI mensili ultimo giorno utile per effettuare il versamento dei contributi previdenziali a favore dei giornalisti professionisti, relativi alle retribuzioni maturate nel periodo di paga di novembre Versamento a mezzo dichiarazione, Modello F24 «Accise». Contributi operai agricoli ultimo giorno utile per effettuare il versamento dei contributi relativi agli operai agricoli occupati nel trimestre aprile - giugno Imposta sostitutiva sulle rivalutazioni del TFR ultimo giorno utile per effettuare il versamento dell acconto dell imposta sostitutiva sulle rivalutazioni del TFR maturate nell anno LUNEDÌ 29 ENPALS Denuncia contributiva unificata ultimo giorno utile per la presentazione della denuncia mensile unificata delle somme dovute e versate, relative al mese di novembre 2008, a favore dei lavoratori dello spettacolo occupati, del periodo lavorativo e della retribuzione percepita da ognuno di essi Invio attraverso la procedura on-line fruibile dal portale dell Enpals o attraverso la trasmissione telematica dei flussi contributivi in formato Xml. MERCOLEDÌ 31 Invio telematico Flusso retributivo Emens ultimo giorno utile per inviare telematicamente la denuncia mensile Emens dei dati retributivi INPS per i lavoratori dipendenti e parasubordinati iscritti alla Gestione separata relativa ai compensi corrisposti nel mese di novembre Presentazione all INPS del Flusso Emens tramite Internet Invio telematico Modello DM10/2 Ultimo giorno utile per inviare telematicamente la denuncia mensile dei contributi previdenziali INPS relativi al mese di novembre FESTIVITÀ CADENTI NEL MESE DI DICEMBRE 2008 lunedì 8: Festa dell Immacolata concezione. giovedì 25: Festa del Santo Natale. venerdì 26: Festa di Santo Stefano. Eventuali festività legate alla ricorrenza del Santo Patrono.

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 12 del mese di dicembre 2014.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 12 del mese di dicembre 2014. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 02 del mese di febbraio 2013.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 02 del mese di febbraio 2013. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale

Dettagli

SPAZIO AZIENDE AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

SPAZIO AZIENDE AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Commercialisti Associati Ciimarollllii Zorzii F.. Veronesii Pellllegriinii Zorzii N.. 25124 Brescia 38100 Trento 38089 Darzo 5, Via Aldo Moro 8, Via Oss Mazzurana 1/b, Zona Artigianale Tel. 030 2208600

Dettagli

giugno 2016 LE ULTIME NOVITÀ

giugno 2016 LE ULTIME NOVITÀ Riduzione dell orario di lavoro per i lavoratori prossimi alla pensione Circolare INPS n. 90 del 26 maggio 2016 Decreto interministeriale 7 aprile 2016 Indicazioni su Tirocini e Programma Garanzia Giovani

Dettagli

SPAZIO AZIENDE DICEMBRE 2015

SPAZIO AZIENDE DICEMBRE 2015 Ai Nostri Clienti Loro indirizzi Spazio aziende n. 12 dicembre 2015 Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 12 di SPAZIO AZIENDE DICEMBRE 2015 LE ULTIME NOVITÀ CIG dopo

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 09 del mese di settembre 2016.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 09 del mese di settembre 2016. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

SPAZIO AZIENDE OTTOBRE 2017

SPAZIO AZIENDE OTTOBRE 2017 Ai Nostri Clienti Loro Indirizzi Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 10 di SPAZIO AZIENDE OTTOBRE 2017 LE ULTIME NOVITÀ Contratti di solidarietà: al via la riduzione

Dettagli

giugno 2017 LE ULTIME NOVITÀ

giugno 2017 LE ULTIME NOVITÀ Con la collaborazione del Centro Studi SEAC LE ULTIME NOVITÀ giugno 2017 Apprendistato per i lavoratori iscritti alle liste di mobilità o beneficiari di trattamenti di disoccupazione Messaggio INPS n.

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 06 del mese di giugno 2012.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 06 del mese di giugno 2012. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale

Dettagli

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 11 di SPAZIO AZIENDE NOVEMBRE 2014 LE ULTIME NOVITÀ Incentivo per

Dettagli

Dott. Vincenzo Bona Dottore Commercialista Revisore contabile LE ULTIME NOVITÀ

Dott. Vincenzo Bona Dottore Commercialista Revisore contabile LE ULTIME NOVITÀ Spett.li CLIENTI Loro Sedi LE ULTIME NOVITÀ Terremoto Centro-Italia: niente sospensione delle ritenute Decreto 1 settembre 2016 (G.U. n. 207 del 5 settembre 2016) Garanzia Giovani: gestione del bonus e

Dettagli

SPAZIO AZIENDE SETTEMBRE 2017

SPAZIO AZIENDE SETTEMBRE 2017 Ai Nostri Clienti Loro Indirizzi Spazio aziende n. 09 settembre 2017 Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 09 di Riduzione contributiva in edilizia per il 2017: istruzioni

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 08 del mese di agosto 2015.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 08 del mese di agosto 2015. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale

Dettagli

settembre 2015 LE ULTIME NOVITÀ

settembre 2015 LE ULTIME NOVITÀ Con la collaborazione del Centro Studi SEAC LE ULTIME NOVITÀ settembre 2015 Indennità sostitutiva di ferie e di preavviso non sono utili al TFR Sentenza Corte di Cassazione n. 17248 del 27 agosto 2015

Dettagli

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 08 di Donne e giovani: più tempo per usufruire dell incentivo Messaggio INPS n. 12854 del 7 agosto 2013 Lavoratori svantaggiati:

Dettagli

SPAZIO AZIENDE MAGGIO 2015

SPAZIO AZIENDE MAGGIO 2015 Lo Studio Del Moro con la collaborazione del Centro Studi SEAC vi presenta il n. 05 di SPAZIO AZIENDE MAGGIO 2015 NASpI e ASDI: in vigore dal 1 maggio 2015 D.Lgs n. 22 del 4 marzo 2015 Messaggio INPS n.

Dettagli

SPAZIO AZIENDE AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

SPAZIO AZIENDE AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Commercialisti Associati Bellttramii Pellllegriinii Ciimarollllii Veronesii Zorzii - Basiille 25124 Brescia 38100 Trento 38080 Darzo 20144 Milano 5, Via Aldo Moro 5, Via S. Vigilio 1, Zona Artigianale

Dettagli

GLI ADEMPIMENTI DEL MESE DI DICEMBRE 2013

GLI ADEMPIMENTI DEL MESE DI DICEMBRE 2013 Studio Filippi Consulenti d impresa Viale Dieci Martiri, 37 36100 Vicenza Linea 1: 0444 525824 Linea 2: 0444 231183 Fax: 0444 809824 www.studio-filippi.it Circolare 83 2013 Questa mail è generata da un

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

SPAZIO AZIENDE Amministrazione del personale

SPAZIO AZIENDE Amministrazione del personale Commercialisti Associati Ciimarollllii Zorzii F.. Veronesii Pellllegriinii Zorzii N.. 25124 Brescia 38100 Trento 38089 Darzo 5, Via Aldo Moro 8, Via Oss Mazzurana 1/b, Zona Artigianale Tel. 030 2208600

Dettagli

newsletter MARZO 2015

newsletter MARZO 2015 newsletter MARZO 2015 4. Scadenziario aprile 2015 4. SCADENZIARIO APRILE 2015 Scadenze contrattuali Carta aziende industriali: Il CCNL 13 settembre 2012 ha previsto che, a decorrere dal 2011, ai lavoratori

Dettagli

I principali adempimenti e scadenze contrattuali del mese di gennaio 2016

I principali adempimenti e scadenze contrattuali del mese di gennaio 2016 I principali adempimenti e scadenze contrattuali del mese di gennaio 2016 LUNEDÌ 18 Ritenute IRPEF mensili Ultimo giorno utile per effettuare il versamento delle ritenute alla fonte operate da tutti i

Dettagli

SPAZIO AZIENDE LAVORO AGOSTO 2017

SPAZIO AZIENDE LAVORO AGOSTO 2017 CIRCOLARE 09/2017 SPAZIO AZIENDE LAVORO AGOSTO 2017 LE ULTIME NOVITÀ Nuove prestazioni occasionali: gli ultimi chiarimenti Messaggio INPS n. 2887 del 12 luglio 2017 Messaggio INPS n. 3177 del 31 luglio

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 04 del mese di aprile 2012.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 04 del mese di aprile 2012. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale

Dettagli

newsletter GENNAIO 2016

newsletter GENNAIO 2016 newsletter GENNAIO 2016 4. Scadenziario febbraio 2016 4. SCADENZIARIO FEBBRAIO 2016 Scadenze contrattuali Credito: Congedo parentale ad ore Il verbale di accordo del 15 dicembre 2015 ha disciplinato la

Dettagli

newsletter FEBBRAIO 2016

newsletter FEBBRAIO 2016 newsletter FEBBRAIO 2016 4. Scadenziario marzo 2016 4. SCADENZIARIO MARZO 2016 Scadenze contrattuali Giornalisti: In data 31 marzo 2016 è prevista la scadenza del CNLG 24 giugno 2014 per i giornalisti

Dettagli

Periodico informativo n. 51/2011

Periodico informativo n. 51/2011 Periodico informativo n. 51/2011 LE SCADENZE DI MAGGIO 2011 IN SINTESI DATA ADEMPIMENTI 02 Lunedì CASAGIT 2 Versamento contributi ENPALS Versamento dei contributi INAIL Versamento rate premio autoliquidazione

Dettagli

Circolare N.60 del 5 Aprile 2013

Circolare N.60 del 5 Aprile 2013 Circolare N.60 del 5 Aprile 2013 Detassazione premi di produttività. Pubblicato in Gazzetta il DPCM per il 2013 Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che la finanziaria per il 2013 ha riproposto

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 02 del mese di febbraio 2014.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 02 del mese di febbraio 2014. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale

Dettagli

In allegato si riporta Spazio aziende n. 03 del mese di marzo 2013.

In allegato si riporta Spazio aziende n. 03 del mese di marzo 2013. Spazio aziende è destinato alla clientela dello studio o dell associazione e contiene, con un linguaggio semplice, una sintesi delle ultime novità, un commento relativo ad argomenti di utilità generale

Dettagli

SPAZIO AZIENDE LUGLIO 2017

SPAZIO AZIENDE LUGLIO 2017 Ai Nostri Clienti Loro Indirizzi Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 07 di SPAZIO AZIENDE LUGLIO 2017 LE ULTIME NOVITÀ Le istruzioni INPS sulle nuove prestazioni occasionali

Dettagli

CONTRIBUTO DI LICENZIAMENTO

CONTRIBUTO DI LICENZIAMENTO Studio Filippi Consulenti d impresa Viale Dieci Martiri, 37 36100 Vicenza Linea 1: 0444 525824 Linea 2: 0444 231183 Fax: 0444 809824 www.studio-filippi.it Circolare 28 2013 Questa mail è generata da un

Dettagli

CIRCOLARE LAVORO MAGGIO 2017

CIRCOLARE LAVORO MAGGIO 2017 CIRCOLARE LAVORO MAGGIO 2017 LE ULTIME NOVITÀ Voucher baby sitting: invariate le modalità di erogazione Comunicato INPS del 30 marzo 2017 Ispettori INPS e INAIL: segnalazione degli illeciti Nota INL n.

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

NOTIZIARIO 2015 / 1 LEGGE DI STABILITA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 NOTIZIARIO 2015/1 G E N N A I O 2 0 1 5 1 LEGGE DI STABILITA PRINCIPALI NOVITA

NOTIZIARIO 2015 / 1 LEGGE DI STABILITA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 NOTIZIARIO 2015/1 G E N N A I O 2 0 1 5 1 LEGGE DI STABILITA PRINCIPALI NOVITA NOTIZIARIO 2015 / 1 CERTIFICAZIONE UNICA 2015 1 2 CERTIFICAZIONE UNICA 2015 Le informazioni contenute in questa nota informativa hanno carattere generale e meramente divulgativo e non costituiscono né

Dettagli

Torino, 05/12/2014 SCADENZARIO TRIBUTARIO: DICEMBRE Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di dicembre 2014.

Torino, 05/12/2014 SCADENZARIO TRIBUTARIO: DICEMBRE Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di dicembre 2014. Torino, 05/12/2014 SCADENZARIO TRIBUTARIO: DICEMBRE 2014 Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di dicembre 2014. 15 Lunedì IVA Fatturazione differita: scade il termine per l emissione

Dettagli

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 04 di SPAZIO AZIENDE APRILE 2016 LE ULTIME NOVITÀ Esonero contributivo

Dettagli

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 04 di SPAZIO AZIENDE APRILE 2011 CCNL Terziario Confcommercio: ratificata l ipotesi di accordo Ratifica del 6 aprile 2011 Milleproroghe

Dettagli

Export Scadenzario: Anno: Mesi: Maggio, Giugno, Luglio, Agosto

Export Scadenzario: Anno: Mesi: Maggio, Giugno, Luglio, Agosto Lunedì 17 Luglio 2017 - IVA LIQUIDAZIONE MENSILE Lunedì 17 Luglio 2017 - IVA COMUNICAZIONE DATI DICHIARAZIONI D'INTENTO Invio telematico dei dati relativi alle dichiarazioni d'intento ricevute nel mese

Dettagli

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro

TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro TOMIOLO STUDIO ASSOCIATO di consulenza commerciale e del lavoro Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 01 di Flussi d ingresso 2014: pubblicato il Decreto DPCM 11 dicembre

Dettagli

Export Scadenzario: Anno: Mesi: Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre

Export Scadenzario: Anno: Mesi: Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre Lunedì 17 Luglio 2017 - IVA LIQUIDAZIONE MENSILE Lunedì 17 Luglio 2017 - IVA COMUNICAZIONE DATI DICHIARAZIONI D'INTENTO Lunedì 17 Luglio 2017 - GESTIONE SEPARATA INPS Lunedì 17 Luglio 2017 - CONTRIBUTI

Dettagli

Legge Stabilità 2016: potenziate le agevolazioni sui premi di produttività

Legge Stabilità 2016: potenziate le agevolazioni sui premi di produttività del 2 Febbraio 2016 Legge Stabilità 2016: potenziate le agevolazioni sui premi di produttività Con la legge di stabilità per il 2016 (legge n. 208 del 28.12.2015) è stata reintrodotta l agevolazione sui

Dettagli

CIRCOLARE LAVORO DICEMBRE 2011

CIRCOLARE LAVORO DICEMBRE 2011 CIRCOLARE LAVORO DICEMBRE 2011 TUR ridotto all 1% Comunicato stampa BCE dell 8 dicembre 2011 Sgravio contributivo: al via il beneficio per l anno 2011 Comunicato stampa del 2 dicembre 2011 Lavoratori extracomunitari:

Dettagli

SCADENZARIO TRIBUTARIO: NOVEMBRE Torino, 03/11/2016. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di novembre 2016.

SCADENZARIO TRIBUTARIO: NOVEMBRE Torino, 03/11/2016. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di novembre 2016. SCADENZARIO TRIBUTARIO: NOVEMBRE 2016 Torino, 03/11/2016 Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di novembre 2016. 15 Martedì IVA Fatturazione differita: scade il termine per l emissione

Dettagli

Agenda. Dicembre 2011. Scadenzario Normativo. Giovedì 1 dicembre 2011. Assistenza fiscale. Conguaglio fiscale. Venerdì 16 dicembre 2011

Agenda. Dicembre 2011. Scadenzario Normativo. Giovedì 1 dicembre 2011. Assistenza fiscale. Conguaglio fiscale. Venerdì 16 dicembre 2011 LA REDAZIONE Agenda Dicembre 2011 Tutti gli adempimenti sono stati inseriti, prudenzialmente, con le loro scadenze naturali, ricordiamo tuttavia che perlopiù, i versamenti che cadono di sabato e nei giorni

Dettagli

SPAZIO AZIENDE AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

SPAZIO AZIENDE AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Commercialisti Associati Ciimarollllii Zorzii F.. Veronesii Pellllegriinii Zorzii N.. 25124 Brescia 38100 Trento 38080 Darzo 20144 Milano 5, Via Aldo Moro 8, Via Oss Mazzurana 1, Zona Artigianale 11, Corso

Dettagli

Export Scadenzario: Anno: Mesi: Aprile, Maggio, Giugno, Luglio

Export Scadenzario: Anno: Mesi: Aprile, Maggio, Giugno, Luglio Lunedì 17 Luglio 2017 - IVA LIQUIDAZIONE MENSILE Lunedì 17 Luglio 2017 - IVA COMUNICAZIONE DATI DICHIARAZIONI D'INTENTO Lunedì 17 Luglio 2017 - GESTIONE SEPARATA INPS Versamento del contributo previdenziale

Dettagli

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595

Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 Spa 38100 TRENTO Via Solteri, 74 INFORMATIVA PER L AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Direttore Responsabile: Franco Bolner Per eventuali problemi di non corretta ricezione telefonare allo 0461/805595 INFORMATIVA

Dettagli

newsletter DICEMBRE 2015

newsletter DICEMBRE 2015 newsletter DICEMBRE 2015 4. Scadenziario gennaio 2016 4. SCADENZIARIO GENNAIO 2016 Scadenze contrattuali Chimica Aziende industriali: Decorrenza L accordo 15 ottobre 2015 per il rinnovo del CCNL 22 settembre

Dettagli

CIRCOLARE LAVORO NOVEMBRE 2015

CIRCOLARE LAVORO NOVEMBRE 2015 CIRCOLARE LAVORO NOVEMBRE 2015 Si ricorda il cambio di orario d'ufficio di Studio Masiero come segnalato nella newsletter e indicato nella homepage del sito internet. LE ULTIME NOVITÀ Stabilità 2016: prime

Dettagli

INDICE. Sezione Prima - ASPETTI GENERALI. Introduzione... pag. 11

INDICE. Sezione Prima - ASPETTI GENERALI. Introduzione... pag. 11 INDICE Introduzione... pag. 11 Sezione Prima - ASPETTI GENERALI I campi del cedolino paga... pag. 14 Dati anagrafici...» 15 Elementi retributivi...» 15 Sviluppo del cedolino paga...» 15 Calcolo contributi

Dettagli

SCADENZE DEL MESE DI OTTOBRE 2012

SCADENZE DEL MESE DI OTTOBRE 2012 SCADENZE DEL MESE DI OTTOBRE 2012 Entro lunedì 1 (il 30 settembre è festivo) 5XMILLE 2012: SANATORIA 1. Domande relative al 5xmille 2012 omesse o lacunose. Entro oggi gli enti potenzialmente beneficiari

Dettagli

Scadenze fiscali: DICEMBRE 2011

Scadenze fiscali: DICEMBRE 2011 Scadenze fiscali: DICEMBRE 2011 data soggetti adempimento modalità codici tributo d'acconto irpef operate sui redditi di lavoro dipendente corrisposti nel mese precedente, comprese le addizionali regionali

Dettagli

SCADENZE DEL MESE DI AGOSTO 2011

SCADENZE DEL MESE DI AGOSTO 2011 SCADENZE DEL MESE DI AGOSTO 2011 Differimento termine al 22 in virtù della proroga concessa con DPCM 12/05/2011 A) ) Adempimenti con scadenza naturale a domenica 31 luglio e conseguente slittamento al

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio del 11 Settembre 2015 News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Decontribuzione su contrattazione 2 livello: invio delle richieste fino al prossimo 24 settembre 2015 Gentile cliente

Dettagli

Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2013

Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2013 Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2013 data soggetti adempimento modalità codici tributo venerdì 1 4 venerdì 15 soggetti iva che presentano la dichiarazione in via autonoma proprietari o titolari di altro diritto

Dettagli

SPAZIO AZIENDE APRILE 2014 LE ULTIME NOVITÀ

SPAZIO AZIENDE APRILE 2014 LE ULTIME NOVITÀ STUDIO THESIS SPAZIO AZIENDE APRILE 2014 LE ULTIME NOVITÀ Lavori a contatto con i minori: obbligo del certificato penale del casellario giudiziale Circolare e Note Ministero della Giustizia del 3 aprile

Dettagli

Scadenze fiscali: MAGGIO 2011

Scadenze fiscali: MAGGIO 2011 Scadenze fiscali: MAGGIO 2011 data soggetti adempimento modalità codici tributo lunedì 2 soggetti iva che effettuano operazioni con operatori economici aventi sede, residenza o domicilio negli Stati o

Dettagli

CIRCOLARE LAVORO MARZO 2012

CIRCOLARE LAVORO MARZO 2012 CIRCOLARE LAVORO MARZO 2012 Pubblicato in Gazzetta il c.d. Decreto semplificazioni fiscali Decreto Legge n. 16 del 2-3-2012 Trattamento delle indennità di fine rapporto: chiarimenti Circolare Agenzie delle

Dettagli

SCADENZARIO FISCALE ASSISTENZA FISCALE. I sostituti di imposta comunicano ai propri sostituiti di voler prestare assistenza fiscale

SCADENZARIO FISCALE ASSISTENZA FISCALE. I sostituti di imposta comunicano ai propri sostituiti di voler prestare assistenza fiscale SCADENZARIO FISCALE GENNAIO 2016 TIPOLOGIA DI ADEMPIMENTO NORMATIVA DI RIFERIMENTO 12 Martedì 15 Venerdì I soggetti che hanno corrisposto compensi e retribuzioni non aventi carattere fisso e continuativo

Dettagli

SCADENZE DI LUGLIO 2014

SCADENZE DI LUGLIO 2014 SCADENZE DI LUGLIO 2014 LUNEDI 07 LUGLIO MOD. UNICO 2014 - PERSONE FISICHE SOGGETTI CHE BENEFICIANO DELLA Termine entro il quale effettuare i versamenti relativi a: IRPEF (saldo 2013 e primo acconto 2014);

Dettagli

Scadenze fiscali: AGOSTO 2011

Scadenze fiscali: AGOSTO 2011 Scadenze fiscali: AGOSTO 2011 data soggetti adempimento modalità codici tributo lunedì 1 titolari di contratti di locazione che non hanno optato per il regime della cedolare secca versamento imposta di

Dettagli

CIRCOLARE LAVORO AGOSTO 2017

CIRCOLARE LAVORO AGOSTO 2017 CIRCOLARE LAVORO AGOSTO 2017 Si avvisa che Studio Masiero rimane chiuso per pausa estiva dal 12 al 27 agosto 2017. Riapre con l'orario consueto dal 28/08/2016. Per comunicazioni urgenti legate a infortuni

Dettagli

CAPITOLO 1 Norme generali

CAPITOLO 1 Norme generali Sommario CAPITOLO 1 Norme generali 1. Premessa... 1 Fonti normative e contrattuali 2. Fonti legali e amministrative... 1 3. Fonti contrattuali collettive... 6 Orario di lavoro 4. Lavoro ordinario... 7

Dettagli

CIRCOLARE LAVORO MARZO 2015

CIRCOLARE LAVORO MARZO 2015 CIRCOLARE LAVORO MARZO 2015 LE ULTIME NOVITÀ TFR non soggetto a compensazioni con i danni dovuti al datore Corte di Cassazione, sentenza n. 1695 del 29 gennaio 2015 Sanzionabile l invio tardivo del certificato

Dettagli

SCADENZARIO LUGLIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2014

SCADENZARIO LUGLIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2014 SCADENZARIO LUGLIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2014 Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2014. LUGLIO Le scadenze dei versamenti derivanti dal mod. UNICO 2014 sono riportate alla

Dettagli

SCADENZE OTTOBRE 2014

SCADENZE OTTOBRE 2014 SCADENZE OTTOBRE 2014 GIOVEDì 16 OTTOBRE TASI Entro questa data si deve pagare la prima rata della TASI 2014 (imposta sui servizi indivisibili) per gli immobili situati nei Comuni che non avevano deliberato

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Legge di stabilità per il 2015: le principali novità in materia di fisco e lavoro (Legge n. 190 del 23.12.2014) Gentile cliente, con la presente

Dettagli

Scadenze fiscali: LUGLIO 2011

Scadenze fiscali: LUGLIO 2011 Scadenze fiscali: LUGLIO 2011 data soggetti adempimento modalità codici tributo mercoledì persone fisiche, società semplici, società di persone ovvero persone fisiche che partecipano a società soggette

Dettagli

SCADENZE GENNAIO 2012

SCADENZE GENNAIO 2012 SCADENZE GENNAIO 2012 MARTEDì 10 GENNAIO 2012 RAVVEDIMENTO SPRINT ACCONTO IVA - Entro questa data si può regolarizzare l omesso o insufficiente versamento dell acconto IVA 2011 (scaduto il 27/12/2011),

Dettagli

SCADENZARIO Mese di LUGLIO 2014

SCADENZARIO Mese di LUGLIO 2014 SCADENZARIO Mese di LUGLIO 2014 Le scadenze dei versamenti derivanti dal mod. UNICO 2014 sono riportate alla luce della proroga introdotta dal DPCM 13.6.2014, riguardante: i contribuenti che esercitano

Dettagli

IVA - DICHIARAZIONE ANNUALE CONTRIBUENTI NON TENUTI ALLA PRESENTAZIONE DI UNICO

IVA - DICHIARAZIONE ANNUALE CONTRIBUENTI NON TENUTI ALLA PRESENTAZIONE DI UNICO 05/02/2016 ADEMPIMENTI AZIENDALI - FEBBRAIO 2016. N.B.: il Decreto Legislativo 14 settembre 2015, n. 148, entrato in vigore il 24 settembre 2015, ha modificato i termini di presentazione delle domande

Dettagli

RISOLUZIONE N. 83/E. Roma, 17 agosto 2010. Direzione Centrale Normativa

RISOLUZIONE N. 83/E. Roma, 17 agosto 2010. Direzione Centrale Normativa RISOLUZIONE N. 83/E Roma, 17 agosto 2010 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Imposta sostitutiva Retribuzioni erogate ai dipendenti per lavoro notturno e straordinario - articolo

Dettagli

1) Scadenze importanti (pag. 1) 2) Agevolazioni e contributi a favore delle imprese (pag. 6) 3) Varie aggiornamento (pag. 7) 1. Scadenze importanti

1) Scadenze importanti (pag. 1) 2) Agevolazioni e contributi a favore delle imprese (pag. 6) 3) Varie aggiornamento (pag. 7) 1. Scadenze importanti DOTT. RAG. GIOVANNA CASTELLI Via Luigi Sacco 14, Varese partita iva 00346750128 Tel.: 0332/288494 288522 Fax: 0332/831583-282850 E-mail: segreteria@gcastelli.com cod.fiscale CSTGNN52D41L682L Varese, 28

Dettagli

Informativa n. 4 INDICE. del 17 gennaio DL n. 216 (c.d. milleproroghe ) - Principali novità in materia di lavoro

Informativa n. 4 INDICE. del 17 gennaio DL n. 216 (c.d. milleproroghe ) - Principali novità in materia di lavoro Informativa n. 4 del 17 gennaio 2012 DL 29.12.2011 n. 216 (c.d. milleproroghe ) - Principali novità in materia di lavoro INDICE 1 Premessa...2 2 Indennità una tantum per i lavoratori a progetto...2 2.1

Dettagli

TFR in busta paga: scelta irreversibile

TFR in busta paga: scelta irreversibile TFR in busta paga: scelta irreversibile Dal 1 marzo 2015 il lavoratore potrà chiedere l erogazione del TFR direttamente in busta paga. Rilevanti le conseguenze della scelta, che sarà irreversibile. In

Dettagli

Nome relatore titolo intervento

Nome relatore titolo intervento Il Conguaglio Previdenziale 2012 Roma, 13 dicembre 2012 UNINDUSTRIA Carlo Dori Nome relatore titolo intervento Le fattispecie più ricorrenti che possono determinare le operazioni di conguaglio contributivo

Dettagli

Ai gentili Clienti dello Studio

Ai gentili Clienti dello Studio INFORMATIVA N. 10 / 2015 Ai gentili Clienti dello Studio Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2015 Si ricordano le semplificazioni fiscali contenute nel D.Lgs. N. 175/2014 : 1. COMUNICAZIONI

Dettagli

LE SCADENZE DI LUGLIO 2017

LE SCADENZE DI LUGLIO 2017 LE SCADENZE DI LUGLIO 2017 MOD. 730/2017 (lavoratori/pensionati) venerdì 7 luglio 2017 I lavoratori dipendenti/pensionati consegnano i Modd. 730 e 730-1. MOD. 730/2017 - SOSTITUTI D'IMPOSTA Datori di lavoro

Dettagli

SCADENZE DEL MESE DI MARZO 2015

SCADENZE DEL MESE DI MARZO 2015 Entro lunedì 2 marzo (il 28 febbraio cade si sabato) SCADENZE DEL MESE DI MARZO 2015 LAVORO/COMMITTENTI. 1.. Invio Modello EMens all INPS. Entro oggi gli enti associativi che abbiano instaurato rapporti

Dettagli

Circolare N. 95 del 26 Giugno 2015

Circolare N. 95 del 26 Giugno 2015 Circolare N. 95 del 26 Giugno 2015 Premi di secondo livello 2014: decontribuzione più leggera nel limite dell'1,6% della retribuzione del lavoratore Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

Roma, 28 settembre 2010 Prot. PU_CIR_3891_VC_fg_nn

Roma, 28 settembre 2010 Prot. PU_CIR_3891_VC_fg_nn SEDE NAZIONALE Via Abruzzi, 3 00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caf.nazionale@cisl.it www.cafcisl.it Roma, 28 settembre 2010 Prot. PU_CIR_3891_VC_fg_nn - Al Responsabile Servizi fiscali Cisl

Dettagli

SCADENZE NOVEMBRE 2015

SCADENZE NOVEMBRE 2015 SCADENZE NOVEMBRE 2015 LUNEDì 16 NOVEMBRE RAVVEDIMENTO OPEROSO BREVE Scade il termine per regolarizzare gli adempimenti (omessi, tardivi o insufficienti versamenti di imposte o ritenute) non effettuati

Dettagli

Sperando di farle cosa gradita, Le inviamo lo scadenzario di dicembre Cordialmente. Lo Studio

Sperando di farle cosa gradita, Le inviamo lo scadenzario di dicembre Cordialmente. Lo Studio www..com posta@.com Sperando di farle cosa gradita, Le inviamo lo scadenzario di dicembre 2008. Cordialmente. Lo Studio associati pierpaolo baldinato gabriele pantaleoni tirocinanti viviana gentile gaia

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Febbraio 2014

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Febbraio 2014 Informativa per la clientela di studio N. 13 del 22.01.2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Febbraio 2014 Le principali scadenze Fiscali di Febbraio 2014. ADEMPIMENTI

Dettagli

Torino, 03/06/2014 SCADENZARIO TRIBUTARIO: GIUGNO Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di giugno 2014.

Torino, 03/06/2014 SCADENZARIO TRIBUTARIO: GIUGNO Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di giugno 2014. Torino, 03/06/2014 SCADENZARIO TRIBUTARIO: GIUGNO 2014 Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di giugno 2014. 16 Lunedì IVA Fatturazione differita: Scade il termine per l emissione e

Dettagli

Versamento del diritto CCIAA 2014 (codice tributo 3850)

Versamento del diritto CCIAA 2014 (codice tributo 3850) PRINCIPALI SCADENZE DI LUGLIO 2014 07 LUNEDÌ UNICO PF 2014 UNICO SP 2014 UNICO SC 2014 IRAP 2014 DIRITTO ANNUALE CCIAA ADEGUAMENTO A STUDI DI SETTORE Termine entro cui effettuare i versamenti relativi

Dettagli

LE SCADENZE DI LUGLIO 2012

LE SCADENZE DI LUGLIO 2012 LE SCADENZE DI 2012 2 lunedì sa (termine ordinariamente in scadenza il giorno 30 giugno che in questo anno cade di sabato) gli Enti non commerciali, associazioni o altre organizzazioni non commerciali,

Dettagli

newsletter MARZO 2016

newsletter MARZO 2016 newsletter MARZO 2016 4. Scadenziario aprile 2016 4. SCADENZIARIO APRILE 2016 Scadenze contrattuali Carta Aziende industriali: Il CCNL 13 settembre 2012 per i dipendenti delle aziende esercenti l industria

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici N. 28 08.02.2013 CUD 2013: consegna a fine mese Entro il 28 febbraio 2013 i datori di lavoro/enti pensionistici dovranno rilasciare

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 FEBBRAIO 2011 AL 28 FEBBRAIO 2011

PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 FEBBRAIO 2011 AL 28 FEBBRAIO 2011 PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 FEBBRAIO 2011 AL 28 FEBBRAIO 2011 Si ricorda che tutti gli adempimenti sono stati inseriti, prudenzialmente, con le loro scadenze naturali, nonostante nella maggior parte dei

Dettagli

CIRCOLARE LAVORO GENNAIO 2015

CIRCOLARE LAVORO GENNAIO 2015 CIRCOLARE LAVORO GENNAIO 2015 LE ULTIME NOVITÀ Flussi d ingresso 2014: pubblicato il Decreto DPCM 11 dicembre 2014 (G.U. n. 300 del 29 dicembre 2014) Jobs Act : le deleghe al Governo Legge n. 183 del 10

Dettagli

RIEPILOGO MODALITA DI VERSAMENTO CON MODELLO F24

RIEPILOGO MODALITA DI VERSAMENTO CON MODELLO F24 INFORMATIVA N. 2 / 2018 Ai gentili Clienti dello Studio Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL PRIMO TRIMESTRE 2018 28.02.2018 - COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE PERIODICA IVA 28.02.2018 - SPESOMETRO SECONDO SEMESTRE

Dettagli