9.1. Nuova fattura fase Nuova fattura Aggiungi voce Nuova fattura fase Nota di credito Pagamenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11."

Transcript

1 Sommario 1. SOMMARIO Guida introduttiva L ACCESSO MASCHERA PRINCIPALE Codice Marca Descrizione Descrizione Taglia o Confezione Jolly I PULSANTI Cerca Carico Scarico Codici Automatici Pulisci maschera Elimina articolo Stampe Modifica Prezzi SCONTRINO Tabella scontrino: Sconti Ricerca articoli Operazione di scarico Resi da cliente ETICHETTE Inserimento dei codici Inserimento etichette automatico Funzioni rapide Effettua Scambio Carica Articoli Reso a fornitori DDT, Fatture e Note di credito

2 9.1. Nuova fattura fase Nuova fattura Aggiungi voce Nuova fattura fase Nota di credito Pagamenti Ordini Creare un nuovo ordine Aprire un ordine Modificare un ordine Cercare tutti gli articoli ordinati Caricare in magazzino gli articoli di un ordine...19 Indice Analitico...22 Indice delle figure

3 1. SOMMARIOErrore. Il segnalibro non è definito. 1. Guida introduttiva MagazzinoPratico è un programma che permette la gestione degli articoli di magazzino relativi ad una attività commerciale, sia provvisti di codice a barre (EAN 8 EAN 13) sia sprovvisti del suddetto codice di identificazione. Il programma ha un utilizzo semplice e dinamico e permette all operatore di estrapolare qualunque tipo di informazione relativa al magazzino. Il software può essere utilizzato sia da un singolo pc sia da una rete intranet e internet (rete locale rete remota). I requisiti di sistema richiesti per l utilizzo del software sono: Pentinum II o superiore (consigliato Pentium III 600) Ram 128Mb o superiore (consigliata 256Mb) windows 98 o superiore (consigliato windows xp home) internet explorer 6.0 o superiore Per la movimentazione dell articolo di magazzino è richiesto un lettore BarCode che permette di ottimizzare i tempi di manipolazione dell articolo di magazzino sia in entrata (carico) che in uscita (scarico o vendita). Si può comunque movimentare l articolo anche in assenza del lettore BarCode. 2. L ACCESSO Per accedere al programma è necessario utilizzare il programma Internet Explorer fornito con il sistema operativo. L indirizzo internet per accedere al server del magazzino è : attendere qualche secondo e proceder con l inserimento delle password rilasciate dalla software house. 3

4 1. MASCHERA PRINCIPALE Figura 1 Maschera principale 1.1 Codice Campo del codice a barre 1.2 Marca Il campo marca è il campo in cui si deve inserire la MARCA dell Articolo che si desidera Inserire. 1.3 Descrizione E Il campo in cui si va ad inserire la descrizione dell articolo; es. Crema Tisana Felpa Scarpa ecc Descrizione 2 E Il campo in cui si va ad inserire la seconda descrizione dell articolo: un codice del prodotto o una ulteriore specifica nonché l eventuale colore dell articolo. 1.5 Taglia o Confezione E il campo che dobbiamo utilizzare per gestire le varie Taglie o Confezioni di un articolo a parità di Cod. EAN. 1.6 Jolly E il campo che può essere utilizzato per diverse situazioni oppure non gestito assolutamente. Es. Data di ingresso dei prodotti all interno del magazzino - suddivisione Uomo /Donna / Bambino - suddivisione estate/inverno ecc. N.B. Per tutti questi campi può essere impostata la predisposizione automatica con il pulsante alla loro sinistra (Figura 1 Maschera principale). 4

5 2. I PULSANTI 2.1 Cerca Pulsante di ricerca all interno del magazzino; se non viene immessa nessuna specifica all interno della maschera verrà richiamato tutto il magazzino altrimenti andremo a ricercare solo quelli relativi alla specifica. Verranno selezionati inizialmente gli articoli movimentati nella data odierna, de-selezionando il quadratino in alto a sinistra, verranno estrapolati gli articoli di tutto il magazzino. 2.2 Carico Pulsante di conferma DIRETTA del carico all interno del MAGAZZINO attivabile con il MOUSE cliccandovi sopra. Compilando i campi della maschera principale e premendo sul pulsante carico possiamo inserire un nuovo articolo, se non esiste all interno del database, caricare con le quantità l articolo richiamato (vedremo in seguito come effettuare le ricerche), oppure modificare alcuni dati dell articolo stesso: - Per inserire un nuovo articolo Riempire i vari campi e premere semplicemente carico - Per caricare un articolo esistente Dopo aver selezionato l articolo mettere le quantità nell apposito campo e premere carico, è anche possibile modificare alcuni campi dell articolo semplicemente cambiando il contenuto dei campi stessi prima di effettuare il carico. - Per modificare un articolo senza generare un carico di magazzino Cambiare il contenuto dei campi e inserire come quantità lo 0 (zero) e premere carico. 2.3 Scarico Funziona esattamente come il carico, ma serve per effettuare gli scarichi dei prodotti già esistenti. 2.4 Codici Automatici Il carico automatico è utile per inserire gli articoli con più taglie. Una volta riempiti i vari campi, premendo sul tasto codici auto si aprirà una finestrella contente i dati dell articolo inserito più la lista delle taglie che abbiamo preimpostato (vedremo in seguito come precaricare le varie taglie). Accanto ad ogni taglia è posizionato un campo libero per inserire le quantità da caricare. In questo modo il sistema genera un codice a barre per ogni taglia. 2.5 Pulisci maschera Si pulisce completamente la maschera principale del programma da eventuali digitazioni errate, SENZA interferire con gli archivi del programma, predisponendosi automaticamente ad una nuova ricezione del Codice articolo. 2.6 Elimina articolo Per eliminare un articolo all interno dell archivio, è necessario ricercare il prodotto da cancellare e premere sul pulsante Elimina articolo (Pulsante con Doppia CONFERMA DI OPERAZIONE). 5

6 2.7 Stampe Pulsante di accesso al menu delle Stampe Principali dove possono essere richieste ed effettuate tutte le stampe relative all archivio di magazzino. Figura 2 - Schermata stampe Si ripropongono i campi della maschera principale e se non viene specificata nessuna voce, cliccando sul pulsante stampa, il programma estrapola tutti i dati del magazzino. Se invece vengono specificate una o più voci ES. Marca e Descrizione il programma estrapola dal Magazzino solo ed esclusivamente gli articoli con la marca e la descrizione corrispondenti a quelle inserite. Alla sinistra di ogni campo è presente un quadratino bianco (Figura 2 - Schermata stampe), cliccando al suo interno, faremo si che il campo richiesto venga rappresentato sulla carta. A destra delle descrizioni si trovano dei pulsantini rotondi (Figura 2 - Schermata stampe) che permettono di ordinare la stampa in base al campo selezionato (è possibile utilizzare un solo criterio di ordine). Per effettuare stampe di oltre 1000 articoli è necessario spuntare la casella abilita stampe superiori a 1000 Articoli (Figura 2 - Schermata stampe) Formati di stampa Prima di procedere alla stampa è possibile scegliere tre formati di stampa: - formato internet: le stampe verranno visualizzate a schermo direttamente dal browser 6

7 - formato Word e Excel le stampe verranno scaricate in un file.doc di Microsoft Word o.xls di Microsoft Excel, apparirà un messaggio che ci chiederà di aprire il file (per visualizzarlo a schermo) oppure di salvarlo in una cartella scelta dall utente Stampa carichi e scarichi Si accede al menu dei Carichi ; il programma propone in automatico la data in cui siamo ma è possibile anche interpellare l archivio in modo retroattivo ponendo una data antecedente a quella in cui siamo. Se all interno dei campi non viene scritta nessuna specifica, il programma estrapolerà tutti i carichi del magazzino, altrimenti prenderà solo ed esclusivamente quelli della specifica richiesta. E possibile anche estrapolare i dati in formato Excel premendo il pulsante relativo (Figura 2 - Schermata stampe). 2.8 Modifica Prezzi Dalla schermata Modifica Prezzi in realtà è possibile modificare oltre ai prezzi, anche le descrizioni, la marca e il jolly. Questa maschera funziona come la ricerca: se nella schermata iniziale inseriamo per esempio una marca, cliccando su modifica prezzi, verranno estrapolati tutti gli articoli con la marca corrispondente a quella inserita. Se non inseriamo niente, il programma visualizzerà tutti gli articoli presenti in magazzino. Figura 3 - Maschera Modifica Prezzi Come modificare Scrivere nei campi desiderati e premere il pulsante grigio relativo all articolo modificato. È necessario modificare un articolo per volta. 7

8 3. SCONTRINO Figura 4 - Maschera Scontrino La maschera scontrino è la pagina dedicata alla vendita. Durante la fase di vendita il programma dovrebbe rimanere su questa pagina. Tramite questa interfaccia è possibile operare su tutte le principali funzioni di vendita dell articolo. 3.1 Tabella scontrino: Con tabella scontrino chiameremo la parte bianca della schermata relativa allo scontrino, dove vengono inseriti gli articoli da scaricare. Sparando con il lettore di codice a barre sull articolo, questo viene sommato automaticamente nella lista scontrino, dove sarà possibile applicare gli sconti in valore o in percentuale Controllo esistenze Per ogni articolo inserito nella lista viene effettuato un controllo sulla effettiva giacenza in magazzino. Qualora la quantità da scaricare fosse maggiore dell effettiva giacenza in magazzino, l articolo in questione verrà evidenziato in giallo. L articolo può essere scaricato senza problemi dal magazzino, ma la giacenza risulterà negativa. Se invece ci fosse stato un errore, si può cliccare sulla scritta canc relativa all articolo e questo verrà rimosso dalla lista. 8

9 3.2 Sconti E possibile usare 3 modi diversi per calcolare gli sconti sugli articoli: 1. Impostare la percentuale di sconto sulla casella Calcola sconto in perc. e premere calcola, in questo modo il sistema calcolerà la percentuale di sconto sul totale e la ripartirà in automatico su tutti gli articolo in parti uguali. 2. Calcolare manualmente il prezzo di vendita finale; questo lo si fa mettendo il prezzo totale finale nella casella accanto al pulsante Sconto in valore, premendo sul pulsante verrà calcolata la percentuale di sconto su tutti gli articoli. 3. E possibile inoltre calcolare una percentuale di sconto per ogni articolo 3.3 Ricerca articoli Inserendo le parole chiave nei vari campi e premendo su ricerca, è possibile cercare gli articoli nel proprio magazzino e portare in automatico il barcode nel campo codice della maschera scontrino, premendo invio con la tastiera o il pulsante E con il mouse, l articolo verrà caricato nella tabella scontrino. 3.4 Operazione di scarico E possibile scaricare gli articoli premendo su Scarico Totale oppure scaricare gli articoli e generare lo scontrino (se attiva l opzione registratore fiscale) premendo su Scarico e scontrino. 3.5 Resi da cliente Nel caso in cui un cliente renda un articolo, sarà necessario sparare con il lettore sul codice a barre, oppure nel caso in cui non abbiamo più il cartellino, cercarlo tramite la ricerca. Premendo sul pulasnte Carica reso cli. l articolo verrà caricato nel magazzino e annullerà l operazione di vendita. Rimarrà comunque visualizzato come reso nella stampa degli scarichi. 9

10 4. ETICHETTE Pulsante di accesso al menu di stampa delle etichette prodotte dal programma Figura 5 - Maschera Etichette 4.1 Inserimento dei codici Inserendo il codice manualmente e premendo Invio della tastiera, o utilizzando il lettore ottico, verrà ricercato l articolo con il codice dato. Nel caso in cui l articolo trovato abbia più formati si dovrà scegliere il formato premendo sul pulsante Cerca, apparirà la pagina di ricerca con gli articoli relativi il codice scelto. A questo punto per utilizzare l articolo di nostro interesse è necessario selezionarlo con il mouse. Torneremo così alla maschera etichette dove appariranno descrizione e il prezzo dell articolo, premendo sul pulsante Inserisci aggiungeremo il codice alla pagina di stampe etichette. 4.2 Inserimento etichette automatico Il pulsante Inserisci automatico (Figura 5 - Maschera Etichette)serve per stampare le etichette di tutti i prodotti caricati nel giorno specificato dalla data. Premere Etichette per generare l anteprima di stampa. Nel menu di Internet Explorer, impostare i margini di stampa in: sinistro 0; superiore 8; destro 0; inferiore 0. Pulire i campi intestazione e Piè di pagina. Premere su ok e stampare. (mettendo i margini a 0 Internet Explorer imposterà automaticamente il margine minimo della stampante). 10

11 8. Funzioni rapide Figura 6 - Maschera Funzioni Rapide La maschera funzioni rapide ha le stesse funzioni della schermata principale ma qui è possibile selezionare più articoli nello stesso momento. Per prima cosa è necessario caricare nella lista tutti gli articoli per i quali vogliamo fare uno scambio verso un altro deposito, un reso oppure un carico. In seguito possiamo effettuare una delle seguenti operazioni: 8.1. Effettua Scambio Dopo aver caricato tutti gli articoli desiderati nella lista, è possibile trasferirli presso un altro magazzino: selezionare il numero del deposito verso il quale mandare la merce e premere Effettua Scambio. In seguito sarà possibile compilare una fattura o un documento di trasporto per la merce inviata Carica Articoli Dopo aver caricato tutti gli articoli desiderati nella lista, è possibile effettuare un carico, cioè immettere per gli articoli selezionati una certa quantità in magazzino (la quantità deve essere inserita manualmente prima di sparare l articolo) Reso a fornitori Dopo aver caricato tutti gli articoli desiderati nella lista, è possibile effettuare un reso al fornitore. Questo genererà uno scarico. Successivamente sarà possibile compilare una fattura o un documento di trasporto per la merce scaricata. 11

12 9. DDT, Fatture e Note di credito 1 Tutte le proprietà che verranno descritte per le fatture sono da ritenersi equivalenti anche per i DDT (Documenti di Trasporto). Figura 7 - Maschera Fattura 9.1. Nuova fattura fase 1 Ci sono vari modi per creare una nuova fattura: Fattura di Vendita con scarico dal magazzino Inserire gli articoli sparando il codice con il lettore di bar-code. ATTENZIONE! Alla fine della preparazione della fattura sarà generato un movimento di vendita (scarico) dal magazzino Fatturazione Scambi tra depositi Premere Fattura Scambi: in questo modo verranno inseriti in fattura tutti gli articoli che sono stati trasferiti con una operazione di scambio verso il deposito selezionato. Non verrà generato nessun movimento nel magazzino poiché la fattura si riferisce al movimento di scambio; Fatturazione Resi a Fornitori Premere Fattura Resi: in questo modo verranno inseriti in fattura tutti gli articoli che sono stati scaricati effettuando un reso al fornitore. Non verrà generato nessun movimento nel magazzino poiché la fattura si riferisce al movimento di scarico verso il fornitore; 1 Questa parte del programma è da richiedere separatamente. 12

13 Fattura da DDT Premere il pulsante Fattura da DDT. Si aprirà una piccola maschera di ricerca dei DDT. Inserire le eventuali chiavi di ricerca (data, fornitore, ecc.) e premere il pulsante cerca. Se non era stato inserito nessun parametro, il programma visualizzerà tutti i DDT per i quali non è ancora stata fatta una fattura. Altrimenti verranno visualizzati tutti i DDT corrispondenti alle parole di ricerca inserite (e per i quali non è ancora stata fatta una fattura). Figura 8 - Risultati della ricerca dei DDT Il programma fornirà l elenco con tutti i DDT già selezionati. Rimuovere la selezione cliccando sul quadratino corrispondente al DDT che non si vuole fatturare. Cliccare sul tasto avanti. A questo punto verrà visualizzata la maschera fattura con la lista di tutti gli articoli presenti nei DDT selezionati, e pronti per essere fatturati. Non verrà generato nessun movimento nel magazzino poiché la fattura si riferisce al movimento di scarico effettuato con la creazione del DDT; 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce Il tasto aggiungi voce serve per inserire in fattura una riga in modo manuale, per esempio delle spese, o articoli che non hanno un riferimento in magazzino. Compilare i campi desiderati, premere sul tasto con il segno + per memorizzare la riga. Si possono inserire quante righe si vogliono. Premere il tasto con la freccia per tornare indietro (Figura 9 - Aggiungi Voce). Figura 9 - Aggiungi Voce 9.3. Nuova fattura fase 2 Dopo aver preparato la lista degli articoli con uno dei metodi elencati sopra (vendita, fatturazione scambi, ecc.), premere Prepara fattura. Scegliere il destinatario cliccando sul relativo tasto scegli. 13

14 Figura 10 - Intestazione Fattura Riempire i campi desiderati per la preparazione dell intestazione (Figura 10 - Intestazione Fattura). Se l indirizzo di consegna è lo stesso del destinatario, lasciare il campo vuoto, il programma provvederà a duplicarlo durante la stampa della fattura. Premere Salva e Stampa Fattura. In questo modo tutti i dati verranno salvati e verrà mostrata a video la fattura pronta per essere stampata Nota di credito Per quanto riguarda le note di credito rimane tutto uguale alle Fatture e DDT. La differenza è che possiamo fatturare i resi da clienti in modo speculare ai resi a fornitori. 10. Pagamenti 2 Una volta stampata la fattura, il programma chiede se si vogliono inserire i pagamenti per la fattura appena preparata. Cliccando sul tasto pagamenti si apre un prospetto (Figura 12 - Inserimento pagamenti) dove poter inserire importo e scadenza per ogni frazione dell importo totale. Figura 11 - Richiesta Pagamenti Per inserire la data, è possibile scriverla manualmente nell apposito campo, oppure è possibile cliccare sul tasto per aprire un piccolo calendario. Cliccando sul giorno desiderato, il programma scriverà la data automaticamente nel giusto formato. Per salvare le modifiche di ogni riga è necessario cliccare sul pulsante Modifica. 2 Questa parte del programma è da richiedere separatamente. 14

15 Figura 12 - Inserimento pagamenti 15

16 11. Ordini 3 Gli ordini sono dei prospetti usati per gestire gli ordini ai fornitori. È possibile riordinare vecchi articoli o creare nuovi articoli da poter poi caricare nel proprio magazzino. Vediamo in particolare il funzionamento Creare un nuovo ordine Cliccare sul pulsante Nuovo Ordine. Cliccare sul pulsante Scegli relativo al fornitore desiderato. Verrà generato un numero di ordine univoco ma se si vuole è possibile modificarlo. Cliccare sul pulsante Crea Ordine Ordinare un nuovo articolo Cliccare su nuovo prodotto in alto a sinistra. Si aprirà un prospetto dove poter inserire tutti i campi per il nuovo articolo. Figura 13 - Nuovo articolo ordine Ci sono 2 modi per creare un nuovo articolo: Riempire i campi del prospetto riportato in Figura 13 - Nuovo articolo ordinee premere Crea Articolo. Per quanto riguarda le quantità, è possibile inserire per ogni deposito una quantità diversa: in questo modo, una volta arrivata la merce, sarà più facile caricare le voci nel magazzino relativo ad ogni deposito. Utilizzare il caricamento automatico: o Riempire tutti i campi (compresi i prezzi) ma non il codice e la taglia; o Premere il pulsante codici automatici. Si aprirà una finestrella riportata in Figura 14. o Scegliere il tipo di taglie dall elenco a tendina e premere scegli. o Riempire con le quantità i vari campi relativi alle taglie e ai depositi. o Premere il pulsante Carico. Il programma provvederà a generare un codice EAN univoco per ogni taglia. Quindi lo stesso tipo di articolo che è ordinato per depositi diversi, avrà il medesimo codice. 3 Questa parte del programma è da richiedere separatamente. 16

17 Figura 14 - Codici automatici ordine Tornando al prospetto dell ordine, possiamo vedere come per ogni articolo è riportata la quantità relativa ad ogni deposito (Figura 15 - Prospetto ordine) e i totali della merce ordinata. Figura 15 - Prospetto ordine Riordinare un articolo esistente Posizionarsi con il mouse all interno del campo sotto la scritta nuovo prodotto e leggere il codice sul cartellino dell articolo con il lettore di bar-code. Se non si dispone del cartellino è possibile effettuare una ricerca: cliccare sulla lente di ingrandimento in alto a sinistra, si aprirà una maschera dove è possibile inserire delle chiavi di ricerca per gli articoli; cliccare sul tasto cerca articoli. Figura 16 - Inserimento codice ordine Cliccare sull articolo desiderato (è indifferente se cliccare sul codice, sulla marca, ecc.). Il programma visualizzerà la schermata visualizzerà la schermata dell ordine come se il codice fosse stato inserito manualmente, come mostrato in Figura

18 Figura 17 - Attesa delle quantità Cliccando sul pulsante l articolo verrà pre-caricato nell ordine e il programma rimarrà in attesa delle quantità ( quantità ( Figura 17). Inserire le quantità nei campi relativi ad ogni deposito e cliccare sul tasto. Dopo aver inserito nell ordine tutti gli articoli desiderati, cliccare sul tasto esci per tornare alla schermata iniziale della sezione Ordini Aprire un ordine Nella schermata iniziale della sezione ordini cliccare sul tasto Ordini Aperti. Se necessario effettuare una ricerca per numero o per fornitore inserendo i dati nei campi e premendo cerca. Una volta individuato l ordine, cliccare sul relativo tasto Modificare un ordine Aprire l ordine da modificare seguendo la procedura indicata al punto 11.2Errore. L'origine riferimento non è stata trovata., dopodiché cliccare sul pulsante Modifica Ordine. Il programma ripresenterà lo stesso prospetto di quando l ordine è stato creato (Figura 15 - Prospetto ordine). È necessario modificare una riga per volta e cliccare sul tasto relativo alla riga modificata. Ogni modifica effettuata si ripercuoterà sull articolo in questione per tutti i depositi in cui quell articolo dovrà essere caricato Cancellare un articolo dall ordine Cliccare sul pulsante relativo all articolo interessato. L articolo verrà cancellato da tutti i depositi in cui quell articolo avrebbe dovuto essere caricato Cercare tutti gli articoli ordinati Dalla schermata iniziale della sezione ordini cliccare sul tasto cerca articoli ordinati. Si aprirà una schermata dove si possono inserire delle chiavi di ricerca. Dopo aver inserito gli eventuali parametri di ricerca si può scegliere tra 3 tasti che visualizzeranno i risultati (che comunque saranno gli stessi) in modo diverso: Cerca e vedi dettagli: per ogni articolo verranno visualizzati i seguenti campi: o Codice o Marca o Descrizione, Descrizione2 o Jolly o Taglia o Prezzo A, B, C o Quantità ancora da caricare in magazzino (indicata con QT ) o Quantità ordinata (indicata con storico ) o Numero dell ordine in cui si trova l articolo o Stato dell ordine (aperto / chiuso ) Cerca e carica: per ogni articolo, oltre ai principali dettagli, sarà disponibile un tasto carica per eseguire un movimento di carico dell articolo in magazzino (per il funzionamento in dettaglio vedi il paragrafo 0-18

19 Dopo aver premuto, possiamo osservare i cambiamenti in Figura 19: 1. La quantità ancora da caricare dell articolo nel deposito 100 è 1; 2. La quantità di pezzi ancora da caricare ordinati in questo ordine è 9; 3. Il valore in euro della merce ancora da caricare da questo ordine è 108. Figura 19 - Dopo caricamento da ordine Caricare gli articoli senza aprire l ordine). Cerca e Fattura 4 : per ogni articolo, oltre ai principali dettagli, sarà disponibile un tasto fattura per eseguire un movimento di carico dell articolo in magazzino e preparare lo stesso articolo ad essere venduto e fatturato (per il funzionamento in dettaglio vedi il paragrafo ) Caricare in magazzino gli articoli di un ordine Ci sono diversi modi per caricare in magazzino gli articoli ordinati: attraverso il numero dell ordine oppure direttamente dagli articoli. Vediamo i due metodi nel dettaglio Caricare gli articoli attraverso l ordine Quando la merce ordinata arriva dal fornitore, deve essere effettuato un movimento di carico per ogni articolo dell ordine. Quindi per prima cosa deve essere aperto l ordine, come descritto nel punto Per caricare in magazzino ogni articolo ci sono 3 semplici passi da seguire, visualizzati anche in Figura 18: Passo 1 Controllare in quale deposito stiamo per caricare la merce e cambiarlo se necessario Passo 2 Nel riquadro azzurro inserire la quantità da caricare in magazzino che non può essere superiore della quantità ordinata indicata nell ultima colonna a destra; se sono arrivati tutti i pezzi che erano stati ordinati, la quantità da caricare deve essere uguale alla quantità ordinata (nell esempio in Figura 18 stiamo caricando 1 pezzo dell articolo nel deposito 100, per il quale erano stati ordinati 2 pezzi) Passo 3 Premere il pulsante. 4 Questo tasto sarà visualizzato solo se è attiva anche la sezione DDT e fatture 19

20 Figura 18 - Caricamento articoli da ordine Dopo aver premuto, possiamo osservare i cambiamenti in Figura 19: 4. La quantità ancora da caricare dell articolo nel deposito 100 è 1; 5. La quantità di pezzi ancora da caricare ordinati in questo ordine è 9; 6. Il valore in euro della merce ancora da caricare da questo ordine è 108. Figura 19 - Dopo caricamento da ordine Caricare gli articoli senza aprire l ordine Se non si conosce il numero dell ordine, o comunque per un numero limitato di articoli, è possibile effettuare il carico in magazzino cercando direttamente l articolo desiderato. Dalla schermata iniziale della sezione ordini cliccare sul tasto cerca articoli ordinati. Si aprirà una schermata dove si possono inserire delle chiavi di ricerca. Dopo aver inserito gli eventuali parametri di ricerca, cliccare sul tasto cerca e carica. Il programma presenterà una schermata simile a quella in Figura 18, come se si stesse caricando dall ordine. Procedere come descritto dal punto Caricare in magazzino gli articoli di un ordine e preparali per la vendita con fatturazione Può accadere che della merce appena arrivata da un fornitore debba essere subito rivenduta e la vendita fatturata. MagazzinoPratico offre la possibilità di poter fatturare subito la merce in arrivo dal fornitore. Dalla schermata iniziale della sezione ordini cliccare sul tasto cerca articoli ordinati. Si aprirà una schermata dove si possono inserire delle chiavi di ricerca. Dopo aver inserito gli eventuali parametri di 20

21 ricerca cliccare sul tasto cerca e fattura. La pagina visualizzata è simile a quella del caricamento dall ordine e anche le azioni da compiere non sono molto diverse Passo 1 Controllare sempre con quale deposito si sta lavorando poiché verrà generato un movimento di carico per quell articolo prima della fatturazione Passo 2 Nel riquadro azzurro inserire la quantità da caricare e in seguito fatturare, che non può essere superiore alla quantità ordinata indicata nell ultima colonna a destra (nell esempio in Figura 20 stiamo caricando 1 pezzo dell articolo nel deposito 300, per il quale erano stati ordinati 2 pezzi) Passo 3 opzionale Inserire il numero del box. ATTENZIONE: non si tratta del numero di colli! Per esempio potremmo avere 3 scatole che rappresentano 3 colli: il primo contiene 3 articoli e lo chiameremo box 1, il secondo contiene 1 articolo e lo chiameremo box 2, e niente ci impedisce di chiamare la terza scatola box Passo 4 opzionale Selezionando il quadratino PrzB gli articoli verranno fatturati tenendo conto del prezzo di acquisto più IVA. Se il quadratino non è selezionato verrà considerato il prezzo C, cioè il prezzo finale di vendita Passo 5 Premere il tasto. Tutti gli articoli verranno caricati in magazzino e preparati per la vendita e la fatturazione. Per fatturare gli articoli andare direttamente al punto Nuova fattura fase 2. Figura 20 - Carica e fattura da ordine 21

22 Indice Analitico A accedere al programma 3 Aprire un ordine 18 C Cancellare un articolo dall ordine 18; 19; 20 caricare un articolo esistente 5 Codice 4 I inserire un nuovo articolo 5 M N nuovo ordine 16 O Ordinare un nuovo articolo 16 Ordini 16 R Riordino di un articolo 17 T Tabella scontrino 8 modificare un articolo 5 Modificare un ordine 18 Indice delle figure Figura 1 Maschera principale... 4 Figura 2 - Schermata stampe... 6 Figura 3 - Maschera Modifica Prezzi... 7 Figura 4 - Maschera Scontrino... 8 Figura 5 - Maschera Etichette...10 Figura 6 - Maschera Funzioni Rapide...11 Figura 7 - Maschera Fattura...12 Figura 8 - Risultati della ricerca dei DDT...13 Figura 9 - Aggiungi Voce...13 Figura 10 - Intestazione Fattura...14 Figura 11 - Richiesta Pagamenti...14 Figura 12 - Inserimento pagamenti...15 Figura 13 - Nuovo articolo ordine...16 Figura 14 - Codici automatici ordine...17 Figura 15 - Prospetto ordine...17 Figura 16 - Inserimento codice ordine...17 Figura 17 - Attesa delle quantità...18 Figura 18 - Caricamento articoli da ordine...19 Figura 19 - Dopo caricamento da ordine

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

.it 15.10.2008. con le. spostandosi

.it 15.10.2008. con le. spostandosi Via Roveggia 43, 37136 Verona, Italy - tel. 39 045 8278784, fax 39 045 8200097, www.accordnet..it Breve guida sulla Gestione di uno Scontrino 15.10.2008 Ogni operazione che coinvolga un cliente, ovvero

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento.

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Guida all uso del sito E Commerce Axial Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Innanzitutto,

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Introduzione. Alberto Fortunato alberto.fortunato@gmail.com. www.albertofortunato.com Pag. 1 di 137

Introduzione. Alberto Fortunato alberto.fortunato@gmail.com. www.albertofortunato.com Pag. 1 di 137 Introduzione Il software Gestione magazzino è stato realizzato con l intenzione di fornire uno strumento di apprendimento per chi intendesse cominciare ad utilizzare Access 2010 applicando le tecniche

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it

LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it 1 LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it 2 Funzionalità della tool bar Sulla parte superiore delle videate di lavoro

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

MANUALE EDICOLA 04.05

MANUALE EDICOLA 04.05 MANUALE EDICOLA 04.05 Questo è il video che si presenta avviando il programma di Gestione Edicola. Questo primo video è relativo alle operazioni di carico. CARICO Nello schermo di carico, in alto a sinistra

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

CANTINA FACILE MANUALE UTENTE. @caloisoft CANTINA FACILE 01.00 1. Registri di Imbottigliamento e Commercializzazione. Fatturazione

CANTINA FACILE MANUALE UTENTE. @caloisoft CANTINA FACILE 01.00 1. Registri di Imbottigliamento e Commercializzazione. Fatturazione CANTINA FACILE Registri di Imbottigliamento e Commercializzazione Fatturazione MANUALE UTENTE @caloisoft CANTINA FACILE 01.00 1 Introduzione Il programma gestisce i registri di imbottigliamento e di commercializzazione

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

Adozioni versione 1.0.28.31

Adozioni versione 1.0.28.31 Adozioni versione 1.0.28.31 Di seguito viene spiegato come importare e gestire le adozioni di LA SCUOLA EDITRICE nel programma Lybro. Ogni agente avrà la possibilità di ricevere una volta soltanto le anagrafiche

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile Versione 4.0 Lotti e Scadenze Negozio Facile Negozio Facile: Gestione dei Lotti e delle Scadenze Nella versione 4.0 di Negozio Facile è stata implementata la gestione dei lotti e delle scadenze degli articoli.

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Procedura di Inventario : EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Punto 1 : QUADRATURE DI MAGAZZINO Effettuare le quadrature di magazzino Punto 2 : STAMPA INVENTARIO DA STAMPE MAGAZZINO Effettuare la stampa lista

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

MANUALE CANTINA 04.01

MANUALE CANTINA 04.01 MANUALE CANTINA 04.01 Si tratta di un programma per la gestione di una cantina che permette di mantenere un archivio aggiornato di tutte le bottiglie che vi sono conservate. Il suo utilizzo è pensato sia

Dettagli

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Manuale Gestore Utilizzo Programma Magazzino Cosa puoi fare? GESTO: Acquisti OnLine Tramite il modulo di Gesto che verrà illustrato in seguito, potrai gestire in tempo

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Operating Room Management Administrator MANUALE CHIRURGHI. Software realizzato da:

Operating Room Management Administrator MANUALE CHIRURGHI. Software realizzato da: O.R.M.A.WIN 2000 Operating Room Management Administrator MANUALE CHIRURGHI Software realizzato da: AVELCO S.R.L. con Socio Unico - Direzione e coordinamento della Dedalus S.p.A. Via Cesarea 11/5A, 16121

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 22 luglio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Manuale utente. Versione aggiornata al 29/01/2011

Manuale utente. Versione aggiornata al 29/01/2011 Manuale utente Versione aggiornata al 29/01/2011 Pagina di Login Per utilizzare al meglio GASdotto è raccomandato di usare il browser Mozilla Firefox ; se non è installato sul vostro PC potete scaricarlo

Dettagli

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini Schema di funzionamento del Carico da Ordini Ordine Archivio di Transito Univoco Evasione Codifica Controllo Articoli Generico Evasione Movimenti Documenti Giacenze Testata Scadenze Vendite Dettaglio Ingrosso

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Istituto Convenzionato Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Valutazione tecnica... 2 2.1 Valutazione costi... 2 2.2

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag.

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag. Gentile Cliente, benvenuto nel Portale on-line dell Elettrica. Attraverso il nostro Portale potrà: consultare la disponibilità dei prodotti nei nostri magazzini, fare ordini, consultare i suoi prezzi personalizzati,

Dettagli

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio Guida installare account in Outlook Express Introduzione Questa guida riguarda di sicuro uno dei programmi maggiormente usati oggi: il client di posta elettronica. Tutti, ormai, siamo abituati a ricevere

Dettagli

gl i n A pp u mini-manuale operativo Compilazione dei Menù & Gestione Articoli www.touristorganizer.com

gl i n A pp u mini-manuale operativo Compilazione dei Menù & Gestione Articoli www.touristorganizer.com gl i i t n A pp u di mini-manuale operativo Compilazione dei Menù & Gestione Articoli www.touristorganizer.com COMPILAZIONE DEI MENU Tourist Organizer consente la creazione di infiniti menu per i quali

Dettagli

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12 JPresWeb Manuale operativo Note generali................................ Pag. 1 Come collegarsi.............................. Pag. 2 Come accedere............................... Pag. 3 Gestire il cartellino

Dettagli

HORIZON SQL MODULO AGENDA

HORIZON SQL MODULO AGENDA 1-1/11 HORIZON SQL MODULO AGENDA 1 INTRODUZIONE... 1-2 Considerazioni Generali... 1-2 Inserimento Appuntamento... 1-2 Inserimento Manuale... 1-2 Inserimento Manuale con Seleziona... 1-3 Inserimento con

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Esportare dati da Excel

Esportare dati da Excel Esportare dati da Excel Per esportare i fogli di Excel occorre salvarli in altri formati. Si possono poi esportare direttamente i dati da un foglio di Excel in un foglio dati di Access, mentre per altri

Dettagli

tommaso.iacomino@gmail.com INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1

tommaso.iacomino@gmail.com INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1 INTERNET EXPLORER Guida introduttiva CAPITOLO 1 Fig. 1 IMPORTANTE: forse non visualizzate questa barra, se così fosse usiamo questa procedura: posizioniamo il cursore sulla parte vuota tasto destro del

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST - GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO Cliccando su Movimenti -> Inserimento si apre la maschera per inserire i carichi e gli scarichi di magazzino. Per in

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Guida dell utente. Revisione 2.0. Il Registro AGEA non è mai stato così facile. INFOSERVICE di Federico Copeta

Guida dell utente. Revisione 2.0. Il Registro AGEA non è mai stato così facile. INFOSERVICE di Federico Copeta Guida dell utente Revisione 2.0 Il Registro AGEA non è mai stato così facile. INFOSERVICE di Federico Copeta Sede Legale: via Nuova, 27/bis 15030 Coniolo (AL) Tel. 0142.696115 Fax 0142.9031188 C.C.I.A.A.

Dettagli

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer

Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Istruzioni Installazione, Registrazione e Configurazione di PEC Mailer Elenco delle Istruzioni: 1- Download del Software PEC Mailer 2- Installazione del Software PEC Mailer 3- Registrazione del Software

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1 Manuale EacqCE Versione manuale 3.0.2 Copyright 2011 MMS Srl Manuale EacqCE Pagina 1 Sommario Sommario... 2 Informazioni generali... 3 Introduzione... 3 Installazione del programma... 4 Primo avvio del

Dettagli

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE Pagina 1 di 25 Per poter protocollare un documento occorre accedere a IRIDE con il proprio username e password e selezionare la voce Protocollo dalla

Dettagli

Geass-Link Manuale di istruzione

Geass-Link Manuale di istruzione Geass-Link Manuale di istruzione GEASS S.r.l. - Via Ambrosini 8/2 10151 Torino - Tel. 011.22.91.578 - Fax 011.27.45.418 - info@geass.com - www.geass.com GEASS-LINK V.1.0.4 Software di Gestione e Acquisizione

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Shop. Store. Software gestionale interfacciato con i registratori di cassa Ditron

Shop. Store. Software gestionale interfacciato con i registratori di cassa Ditron Shop Store Software gestionale interfacciato con i registratori di cassa Ditron Sommario Articoli...Pag.3 Gestione Famiglie...Pag.5 Gestione offerte...pag.6 Stampa Barcode...Pag.8 Carico Articoli...Pag.10

Dettagli

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita Pag. 1 di 1 Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Magazzino e Vendita Indice Rapido 1. Inserimento Tabella IVA REPARTI Fornitori Pag. 2 2. Procedura di Inserimento articoli Pag. 3 3. Procedura di

Dettagli

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende)

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) MANUALE UTENTE Pagina 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1 PRIMO ACCESSO... 3 1.2 ACCESSO SUCCESSIVO... 5 1.3 PASSWORD DIMENTICATA... 6 2. HOMEPAGE...

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A.

Classificazione: DI PUBBLICO DOMINIO. LOMBARDIA INFORMATICA S.p.A. Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione del modulo di Rendicontazione del Bando per l accesso alle risorse per lo sviluppo dell innovazione delle imprese del territorio (Commercio, Turismo

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb La segreteria didattica dovrà eseguire semplici operazioni per effettuare, senza alcun problema, lo scrutinio elettronico: 1. CONTROLLO PIANI DI

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

INDICE AVVIO DEL PROGRAMMA MENÙ PRINCIPALE ORDINI (SERVER) PACKING LIST (SERVER) SCONTRINI BOLLE MAGAZZINO ANAGRAFICHE

INDICE AVVIO DEL PROGRAMMA MENÙ PRINCIPALE ORDINI (SERVER) PACKING LIST (SERVER) SCONTRINI BOLLE MAGAZZINO ANAGRAFICHE INDICE AVVIO DEL PROGRAMMA MENÙ PRINCIPALE ORDINI (SERVER) PACKING LIST (SERVER) SCONTRINI BOLLE MAGAZZINO ANAGRAFICHE INTRODUZIONE E AMBIENTE DI LAVORO Il programma NegoziCS permette ai clienti Benetton

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Manuale d uso software Auto & Moto

Manuale d uso software Auto & Moto Manuale d uso software Auto & Moto 1 Installazione del Programma Il programma Auto & Moto può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del CD di installazione.

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli