e prospettive del mercato commerciale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "e prospettive del mercato commerciale"

Transcript

1 Nome & Cognome Scenario Funzione e prospettive del mercato Azienda commerciale Via Olmetto, Milano Lorenzo Brambilla, CH Director IMS Health Milano, 18 Marzo 2015 Sala Consiglio Unione Industriali Grafici e Cartotecnici

2 Evoluzione del commercio al dettaglio La fiducia dei consumatori 2014 Healthcare: i prodotti di libera vendita Le opportunità per la farmacia Conclusioni 2

3 L anno appena trascorso per la distribuzione 2014 Indice evoluzione vendite al dettaglio base 2010=100 - Istat 120,0 100,0 80,0 60,0 40,0 20,0 GDO piccole superfici La variazione tendenziale sull ultimo trimestre indica che la GDO è tornata ai livelli base 2010 mentre i piccoli esercizi commerciali, pur in miglioramento, segnano un -1,5. Il dato indice complessivo 2014 resta comunque sotto il valore base del 2010: GDO: 99 e piccole superfici: 91 0,0 I trim. II trim. III trim. IV trim. 3 Fonte: elaborazione IMS Health su dati ISTAT

4 Dicembre 2014 evoluzione per comparti A fine anno i prodotti farmaceutici hanno registrato l aumento più significativo fra i comparti non alimentari 4 Fonte: elaborazione IMS Health su dati ISTAT

5 La percezione sulla situazione economica degli italiani è migliorata negli ultimi mesi del 2014 Le rilevazioni ISTAT segnalano alcuni importanti aspetti positivi 44% degli italiani si attende un miglioramento della situazione economica Aumenta la fiducia nelle possibilità future di risparmio familiare L andamento dei prezzi al consumo è percepito sostanzialmente stabile Cresce la fiducia dei consumatori 5 Fonte: elaborazione IMS Health su dati ISTAT

6 Una luce finalmente. Indice di fiducia dei consumatori base 2005= ,0 110,0 105,0 100,0 Migliora specialmente la fiducia riguardo la situazione economica personale e del paese. Contemporaneamente si registra un trend positivo anche sull indice di fiducia delle imprese. 95,0 90,0 6 Fonte: elaborazione IMS Health su dati ISTAT

7 2014: l anno che è stato Il mercato commerciale dei prodotti per la salute 7

8 Il mercato di libera vendita nella Multicanalità Miliardi + 3% Farmacia: 89,2% Parafarmacia: 6,6% +2,9% +4,2% Corner: 4,2% +4,6% 8

9 Multicanalità per segmenti La farmacia mantiene le posizioni. Il nutrizionale esce anche verso il MM Nutrizionale Igiene e Bellezza Parafarmaco OTC* % 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% (*) Farmaci di Automedicazione, SOP e Altri Notificati Farmacia GDO Parafarmacia 9 Fonte IMS Health Multichannel

10 Il mercato di libera vendita Evoluzione in farmacia ,1 + 1,6 + 2,9-4,9 OT OTC OTC* Igiene e Bellezza Parafarmaco Nutrizionale +2,9% 9,8 miliardi di 10 (*) Farmaci di Automedicazione, SOP e Altri Notificati Fonte IMS Health Multichannel

11 OTC*: vale il 50% del mercato di libera vendita Farmaci Autocura + Integratori crescono in fatturato ed in consumi 2014 OT OTC prezzo medio per confezione 5,1 miliardi di 10,60 +4,1% +3,6 % trend prezzo medio (*) Farmaci di Automedicazione, SOP e Altri Notificati 11 Fonte IMS Health Multichannel

12 Le aree più interessanti: i prodotti OTC* Guadagna costantemente quota il segmento dei prodotti notificati 2014 ML ,7% ,1% 100 % ,2 50,7 52,6 Altri Otc non registrati 60 Prodotti Omeopatici ,3 5,2 5,0 12,7 11,9 11,0 Farmaci S.P. Farmaci Automedicazione ,8 32,2 31,4 - MAT MAT MAT (*) Farmaci di Automedicazione, SOP e Altri Notificati 12 Fonte: IMS Health Multichannel

13 Focus sugli integratori ,2 miliardi di fatturato 2014 Trend a valori + 7,3% Prezzo medio: 15,80 Trend in volumi: + 5,5 % Dalla cura alla prevenzione Prodotti atti ad integrare la normale dieta e contribuire al benessere dell organismo. 13 Fonte IMS Health Multichannel

14 Le ottime performances registrate dal mercato della Nutraceutica negli ultimi anni sono legate alle tendenze evolutive in atto I trend rilevanti 1 Invecchiamento della popolazione 2 Tecnologia ed acceso alle informazioni 3 Attenzione all ambiente 4 Stili di vita non corretti in passato proattività nella prevenzione e ricerca del benessere futuro Alimentazione Fumo Stress 5 Crescente attenzione da parte del consumatore ai concetti di Naturalezza Energia Wellness Qualità e valore 14 Fonte IMS Health

15 Inoltre i prodotti nutraceutici incidono per il 5,6% sul totale dell attività prescrittiva degli specialisti e rappresentano il 40% del consiglio in ambito commerciale. Le prescrizioni totali degli specialisti per tipologia di prodotto Qtr Mar 2014 Quota dei Nutraceutici sul totale delle prescrizioni dello specialista Qtr Mar 2014 Farmaci Etici 85,7% 4,5% FARMACI ETICI (classe A, A con Nota, C) FARMACI OTC (Automedicazione e SOP) Farmaci OTC 5,6% 4,2% Nutraceutici Altri NUTRACEUTICI (prodotti notificati senza obbligo di registrazione orali) ALTRI (Topici, Omepoatici, Erboristici, P.M.C, altri prodotti notificati) GINECOLOGO PEDIATRA UROLOGO ORTOPEDICO OCULISTA GASTROENTEROLOGO OTORINOLARINGOIATRA TOTALE SPECIALISTI DERMATOLOGO NEUROLOGO DIABETOLOGO GERIATRA PNEUMOLOGO CARDIOLOGO PSICHIATRA 0,0% 5,0% 10,0% 15,0% 3,7% 3,5% 1,4% 1,3% 1,2% 0,6% 0,4% 5,9% 5,6% 12,5% 11,7% 10,8% 10,7% 10,2% % Prescrizioni 13,7% I nutraceutici hanno un ruolo rilevante nell attività di Ginecologo, Pediatra e Urologo 15 Fonte: IMS Medical Audit 2014

16 Il consumatore tipo risiede al centro-nord, ha un reddito superiore alla media e nella maggioranza dei casi è donna Il profilo del consumatore Il 75% degli italiani ha fatto ricorso nell ultimo anno ad almeno un prodotto/ integratore per il benessere personale e per gestire piccoli disturbi Due terzi dei consumatori sono donne, seguiti da uomini in età matura, sempre più attenti ai prodotti per la prevenzione e per la performance fisica correlata all attività sportiva - e mentale I consumi si concentrano nelle regioni del Centro Nord e nelle aree a maggior prevalenza di popolazione anziana Il consumatore tipo ha un reddito pro capite superiore alla media, anche se si sta assistendo ad una crescente propensione alla spesa per integratori anche da parte delle fascia di popolazione con redditi più bassi Spesso accusa mancanza informativa e ha necessità di essere guidato verso la scelta di un prodotto che risponda a specifiche esigenze personali Si riscontra ancora una ridotta customer loyalty che porta spesso a brevi cicli di vita dei prodotti Fonte: IMS Health Survey 16

17 Le aree più interessanti Igiene e bellezza 2014 prezzo medio per confezione 1,9 miliardi di 10,98 + 1,6% - 0,3% trend prezzo medio 17 Fonte IMS Health Multichannel

18 Le opportunità nell area igiene e bellezza Focus su dermocosmesi: prodotti per la cura del viso ,7% 18 Fonte IMS Health Multichannel

19 Prodotti femminili per la cura del viso Creme anti età - antirughe 2014 Area anti rughe + 8,8% Prezzo medio: 34,70 Trend in volumi: +6,8% In generale i cluster di prodotti con evoluzione più positiva appartengono al segmento di prezzo medio alto. 19 Fonte IMS Health Multichannel

20 Conclusioni: La domanda di prodotti per la salute continua a crescere I prodotti di libera vendita bilanciano le perdite di fatturato sui farmaci etici Il mercato di libera vendita cresce e rappresenta quasi il 40% del fatturato in farmacia Il segmento OTC cresce del 4% in valori trainato dal successo degli integratori 75% degli italiani acquista almeno un integratore all anno i prodotti Nutraceutici sono entrati nel novero delle scelte dei medici Specialisti e sono utilizzati in associazione con le terapie oltre che prevenzione, con implicazioni importanti nella sfera della comunicazione tra medico, farmacista e paziente Nel mercato commerciale I farmacisti possono cogliere interessanti opportunità nel segmento della integrazione e della cosmesi considerato il prezzo medio, i margini per il punto vendita ed il cash flow offerto. 20

21 Grazie xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxx Stay connected

Il mercato degli integratori: segmentazione, trend, multicanalità, livelli di concentrazione e opportunità

Il mercato degli integratori: segmentazione, trend, multicanalità, livelli di concentrazione e opportunità Il mercato degli integratori: segmentazione, trend, multicanalità, livelli di concentrazione e opportunità Dr Lorenzo Brambilla Consumer Health & SME Director IMS HEALTH Gli integratori e la loro distribuzione

Dettagli

BENESSERE E INNOVAZIONE

BENESSERE E INNOVAZIONE BENESSERE E INNOVAZIONE Nutraceutici in farmacia Sergio Liberatore Amministratore Delegato IMS Health Italia Milano, 10 ottobre 2015 0 Who We Are MISSION Connect information and technology services to

Dettagli

Bruno Sfogliarini. Salute e benessere: Analisi del mercato nel 2009 e previsioni per il Le domande del Consumatore e le prospettive dei consumi

Bruno Sfogliarini. Salute e benessere: Analisi del mercato nel 2009 e previsioni per il Le domande del Consumatore e le prospettive dei consumi Bruno Sfogliarini Salute e benessere: Analisi del mercato nel 2009 e previsioni per il 2010 Le domande del Consumatore e le prospettive dei consumi Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano 27 Aprile

Dettagli

Scenario della Farmacia: l importanza del comparto degli integratori nel bilancio economico

Scenario della Farmacia: l importanza del comparto degli integratori nel bilancio economico Scenario della Farmacia: l importanza del comparto degli integratori nel bilancio economico Cosmofarma on the road Cagliari, 10 Giugno 2017 Giorgio Cenciarelli Director, Supplier Services - QuintilesIMS

Dettagli

Nutraceutica. Cosmofarma 2015. Sergio Liberatore General Manager IMS Health Italia. 17 Aprile 2015

Nutraceutica. Cosmofarma 2015. Sergio Liberatore General Manager IMS Health Italia. 17 Aprile 2015 Nutraceutica Cosmofarma 2015 Sergio Liberatore General Manager IMS Health Italia 17 Aprile 2015 0 Il mercato della nutraceutica Definizione ed ambito della analisi multi country Il segmento Nutraceutica

Dettagli

NOTA STAMPA AUTOMEDICAZIONE: EFFETTI POSITIVI SULLE VENDITE GRAZIE ALLA STAGIONALITA

NOTA STAMPA AUTOMEDICAZIONE: EFFETTI POSITIVI SULLE VENDITE GRAZIE ALLA STAGIONALITA FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA ASSOSALUTE Associazione nazionale farmaci di automedicazione NOTA STAMPA AUTOMEDICAZIONE: EFFETTI POSITIVI SULLE VENDITE GRAZIE ALLA STAGIONALITA IL MERCATO SI STABILIZZA MA

Dettagli

IL MERCATO IN FARMACIA

IL MERCATO IN FARMACIA IL MERCATO IN FARMACIA Il comportamento del mercato in farmacia nel 2010 è stato molto contraddittorio, con alti e bassi nel corso dell anno. I consumi unitari si sono attestati a 2.482,6 milioni di confezioni,

Dettagli

Lo scenario della farmacia in Italia

Lo scenario della farmacia in Italia Lo scenario della farmacia in Italia Specializzazione e Farmacie Best Performer Elena Folpini New Line Ricerche di Mercato folpini@newl.it 1 Premessa In uno scenario che, all inizio del 2016, mostra una

Dettagli

Beautylux Bella in farmacia

Beautylux Bella in farmacia 23 Beautylux Bella in farmacia Il settore cosmetico: industria e mercato. Approfondimenti sul canale farmacia relatore: Responsabile Centro Studi 1 Nome Cognome Cosmetica Italia associazione nazionale

Dettagli

LA SPESA FARMACEUTICA NEL 2015

LA SPESA FARMACEUTICA NEL 2015 Pagina 1 FEDERFARMA LA SPESA FARMACEUTICA NEL 2015 Sommario: In rilievo: Mercato italiano p. 1 Dati nazionali p. 6 Dati regionali: Piemonte p. 10 Liguria p. 11 Valle d Aosta p. 12 Lombardia p. 13 Veneto

Dettagli

Cosmofarma 2016. Dermocosmesi : la protagonista in Farmacia. Lorenzo Brambilla IMS Health Italia. 16 Aprile 2016

Cosmofarma 2016. Dermocosmesi : la protagonista in Farmacia. Lorenzo Brambilla IMS Health Italia. 16 Aprile 2016 Cosmofarma 2016 Dermocosmesi : la protagonista in Farmacia Lorenzo Brambilla IMS Health Italia 16 Aprile 2016 0 Agenda Principali dinamiche del mercato Implicazioni per la Farmacia Il mercato della Dermocosmesi

Dettagli

Risultati ripetibili, nel tempo. Elena Folpini Il potenziale della farmacia legato al bacino di utenza: una marcia in più!

Risultati ripetibili, nel tempo. Elena Folpini Il potenziale della farmacia legato al bacino di utenza: una marcia in più! Risultati ripetibili, nel tempo. Elena Folpini Il potenziale della farmacia legato al bacino di utenza: una marcia in più! Agenda 1_ Il contesto: risultati sul progressivo a giugno 2016 2_ La correlazione

Dettagli

Centro Studi FederSalus

Centro Studi FederSalus Centro Studi FederSalus Indagine di settore 2016 La filiera italiana degli integratori alimentari Executive Summary Anticipazione dei risultati Fatturato, occupazione e struttura dell offerta Il comparto

Dettagli

UNA FARMACIA PER TUTTE LE ETÀ, UNA FARMACIA PER TUTTI IL MERCATO IN FARMACIA. a cura di IMS Consumer Health

UNA FARMACIA PER TUTTE LE ETÀ, UNA FARMACIA PER TUTTI IL MERCATO IN FARMACIA. a cura di IMS Consumer Health UNA FARMACIA PER TUTTE LE ETÀ, UNA FARMACIA PER TUTTI IL MERCATO IN FARMACIA a cura di IMS Consumer Health L evoluzione del mercato in farmacia dopo la forte contrazione del 2012 tende a stabilizzarsi

Dettagli

2/19/2013. Progetto Zenith

2/19/2013. Progetto Zenith Progetto Zenith Progetto Zenith AGENDA Perché aderire a Zenith Dati raccolti e modalità di invio Utilizzo dei dati da parte di IMS I vantaggi per la farmacia: Banca Dati Prezzi Medi Report Web Formazione

Dettagli

MNLF. Previsioni e stime. CONTRIBUTO La liberalizzazione dei farmaci di fascia C vantaggi ed effetti

MNLF. Previsioni e stime. CONTRIBUTO La liberalizzazione dei farmaci di fascia C vantaggi ed effetti Movimento Nazionale Liberi Farmacisti MNLF CONTRIBUTO La liberalizzazione dei farmaci di fascia C vantaggi ed effetti Previsioni e stime Movimento Nazionale Liberi Farmacisti PREMESSA Il presente documento

Dettagli

Farmacie. Nel 2015 fatturati in crescita dell 1,5%. Merito di Sop, Otc e parafarmaci.

Farmacie. Nel 2015 fatturati in crescita dell 1,5%. Merito di Sop, Otc e parafarmaci. Farmacie. Nel 2015 fatturati in crescita dell 1,5%. Merito di Sop, Otc e parafarmaci. I numeri elaborati da New Line Ricerche di Mercato, rivelano un mercato della farmacia che nei dodici mesi del 2015

Dettagli

DINAMICA CONGIUNTURALE DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN PROVINCIA DI BRESCIA

DINAMICA CONGIUNTURALE DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN PROVINCIA DI BRESCIA CONGIUNTURA DEL COMMERCIO AL 2 TRIMESTRE 2017 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere Lombardia. Elaborazioni a cura dell Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Brescia. LA DINAMICA

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO IL QUADRO ECONOMICO E SOCIALE DELLA SARDEGNA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO IL QUADRO ECONOMICO E SOCIALE DELLA SARDEGNA WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO IL QUADRO ECONOMICO E SOCIALE DELLA SARDEGNA A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 LA DEMOGRAFIA... 3 LA RICCHEZZA PRODOTTA... 3 L APERTURA

Dettagli

La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2012

La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2012 CONGIUNTURA & APPROFONDIMENTI Report n. 4 Marzo 2013 La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2012 A cura dell Area Studi e Sviluppo Economico Territoriale

Dettagli

I. Mercato degli integratori: dinamiche distributive aggiornate a gennaio 2017

I. Mercato degli integratori: dinamiche distributive aggiornate a gennaio 2017 I. Mercato degli integratori: dinamiche distributive aggiornate a gennaio 2017 Il mercato totale degli integratori sviluppa nell anno mobile terminante a gennaio 2017 un valore di quasi 2,8 miliardi di

Dettagli

La Farmacia e la Dermocosmetica in Italia

La Farmacia e la Dermocosmetica in Italia Aggiornamento agosto 2015 La Farmacia e la Dermocosmetica in Italia Elena Folpini New Line Ricerche di Mercato www.newl.it 1 Indice degli argomenti 1_Il contesto 2_Come sono cambiate le Farmacie? 3_Focus

Dettagli

LA SPESA SANITARIA IN VENETO

LA SPESA SANITARIA IN VENETO LA SPESA SANITARIA IN LUCA ROMANO Centro Culturale Altinate - San Gaetano 14 maggio 2016 IL QUADRO DEMOGRAFICO Struttura della popolazione residente 2015* Com. % Var. % '02 / '15 * Dati al 1 gennaio **

Dettagli

Gli integratori alimentari nella proposta di salute della Farmacia

Gli integratori alimentari nella proposta di salute della Farmacia Gli integratori alimentari nella proposta di salute della Farmacia Elena Folpini New Line Ricerche di Mercato folpini@newl.it 1 Premessa Per comprendere quali siano i driver che spiegano meglio le vendite

Dettagli

4, milioni. milioni. POPOLAZIONE In aumento anziani e stranieri residenti 7,4% 14% 64,8% 21,2% più di

4, milioni. milioni. POPOLAZIONE In aumento anziani e stranieri residenti 7,4% 14% 64,8% 21,2% più di POPOLAZIONE In aumento anziani e stranieri 60milioni più di 60.782.668 residenti Al 1 gennaio 2014 la popolazione residente supera i 60 milioni Continua il processo di invecchiamento della popolazione

Dettagli

Cosmofarma. evoluzione del modello commerciale. Giorgio Cenciarelli Dir, Supplier Services, Italy. 16/17 Aprile 2015

Cosmofarma. evoluzione del modello commerciale. Giorgio Cenciarelli Dir, Supplier Services, Italy. 16/17 Aprile 2015 Cosmofarma Scenario del mercato in Farmacia ed evoluzione del modello commerciale Giorgio Cenciarelli Dir, Supplier Services, Italy 16/17 Aprile 2015 IMS Health si qualificacomeleadermondialenelsettoredelle

Dettagli

La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2013

La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2013 CONGIUNTURA & APPROFONDIMENTI Report n. 3 Marzo 2014 La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel quarto trimestre 2013 A cura dell Area Studi e Sviluppo Economico Territoriale

Dettagli

Singola e consorzio? Tendenze opposte che stanno rivoluzionando il mondo della farmacia

Singola e consorzio? Tendenze opposte che stanno rivoluzionando il mondo della farmacia Singola e consorzio? Tendenze opposte che stanno rivoluzionando il mondo della farmacia Dott. Davide Cocirio A.D. di Farmacie Comunali Torino S.p.A. e vicepresidente di Uninetfarma L evoluzione del mercato

Dettagli

Fatturato del commercio al dettaglio in provincia di Brescia

Fatturato del commercio al dettaglio in provincia di Brescia CONGIUNTURA DEL COMMERCIO AL 3 TRIMESTRE 2017 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere Lombardia. Elaborazioni a cura del Servizio Studi della Camera di Commercio di Brescia. LA DINAMICA CONGIUNTURALE

Dettagli

LA DOMANDA DI SALUTE, IL CONSUMO DI INTEGRATORI E GLI INFLUENTI

LA DOMANDA DI SALUTE, IL CONSUMO DI INTEGRATORI E GLI INFLUENTI LA DOMANDA DI SALUTE, IL CONSUMO DI INTEGRATORI E GLI INFLUENTI Milano, 23/6/2016 Isabella Cecchini - Direttore Dipartimento Ricerche Salute GfK GfK Eurisko La domanda di salute, il ruolo degli integratori

Dettagli

L economia della Lombardia

L economia della Lombardia Presentazione Rapporto Mantova 21 giugno 211 L economia della Lombardia MAMU Centro Congressi Mantova Multicentre Indice della presentazione La congiuntura La reazione delle imprese manifatturiere alla

Dettagli

I. Mercato degli integratori: dinamiche distributive aggiornate a febbraio 2017

I. Mercato degli integratori: dinamiche distributive aggiornate a febbraio 2017 I. Mercato degli integratori: dinamiche distributive aggiornate a febbraio 2017 Il mercato totale degli integratori sviluppa nell anno mobile terminante a febbraio 2017 un valore di quasi 2,8 miliardi

Dettagli

L industria farmaceutica in Italia: un valore che cresce con l Hi-Tech. Pierluigi Petrone

L industria farmaceutica in Italia: un valore che cresce con l Hi-Tech. Pierluigi Petrone L industria farmaceutica in Italia: un valore che cresce con l Hi-Tech Pierluigi Petrone I numeri dell industria farmaceutica in Italia Struttura dell industria farmaceutica in Italia per nazionalità del

Dettagli

STRUTTURA E COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA DELLE IMPRESE INDUSTRIALI E DEI SERVIZI

STRUTTURA E COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA DELLE IMPRESE INDUSTRIALI E DEI SERVIZI 27 novembre 2014 Anno 2012 STRUTTURA E COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA DELLE IMPRESE INDUSTRIALI E DEI SERVIZI Nel 2012, le imprese attive dell industria e dei servizi di mercato sono 4,4 milioni e occupano

Dettagli

La congiuntura in sintesi

La congiuntura in sintesi numero 1/13 28 gennaio 2013 La congiuntura in sintesi LE TENDENZE DEL PERIODO L indice di clima di fiducia degli operatori della GDA si è attestato, nel quarto trimestre 2012, su un valore di nuovo negativo,

Dettagli

IL CONSIGLIO IN FARMACIA : GLI INTEGRATORI

IL CONSIGLIO IN FARMACIA : GLI INTEGRATORI IL CONSIGLIO IN FARMACIA : GLI INTEGRATORI ACADEMY NUTRACEUTICA 14 gennaio 2017 IL RUOLO DEL FARMACISTA NEL CONSIGLIO DEL PRODOTTO NUTRACEUTICO: ACADEMY NUTRACEUTICA 14 gennaio 2017 Gli integratori e il

Dettagli

Statistiche sugli utenti di. Italia

Statistiche sugli utenti di. Italia Situazione al Statistiche sugli utenti di 1. Statistiche sugli utenti di DocCheck La password è spesso irrinunciabile sui siti di contenuto medico per motivi sia legali (Legge sulla pubblicità dei medicinali)

Dettagli

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2008.

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2008. Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2008. 103 - BASSANO DEL 104 - THIENE GRAPPA 105 - ARZIGNANO 106 - VICENZA POPOLAZIONE RESIDENTE Popolazione Infantile (0-13 anni) 25.528 26.444

Dettagli

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2007.

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2007. Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2007. 103 - BASSANO DEL 104 - THIENE GRAPPA 105 - ARZIGNANO 106 - VICENZA POPOLAZIONE RESIDENTE Popolazione Infantile (0-13 anni) 25.470 26.104

Dettagli

Bologna, 22 marzo 2016 COMPETITIVITA E SVILUPPO DELL AGROALIMENTARE ITALIANO DENIS PANTINI. Direttore Area Agroalimentare - NOMISMA spa

Bologna, 22 marzo 2016 COMPETITIVITA E SVILUPPO DELL AGROALIMENTARE ITALIANO DENIS PANTINI. Direttore Area Agroalimentare - NOMISMA spa Bologna, 22 marzo 2016 COMPETITIVITA E SVILUPPO DELL AGROALIMENTARE ITALIANO DENIS PANTINI Direttore Area Agroalimentare - NOMISMA spa OUTLINE Evoluzione dei mercati e reazione dell industria alimentare

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2016 e Anno 2016

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2016 e Anno 2016 Trento, 0 marzo 07 Rilevazione sulle forze di lavoro trimestre 06 e Anno 06 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al trimestre 06 (da ottobre a dicembre 06) e

Dettagli

IL SELL-OUT MERCATO FARMACIE ITALIANE: ANNO 2015 PREMESSA METODOLOGICA

IL SELL-OUT MERCATO FARMACIE ITALIANE: ANNO 2015 PREMESSA METODOLOGICA IL SELL-OUT MERCATO FARMACIE ITALIANE: ANNO 2015 PREMESSA METODOLOGICA a cura di NEW LINE RICERCHE di MERCATO Gennaio 2016 New Line Ricerche di Mercato svolge analisi basate sulla rilevazione delle vendite

Dettagli

Lo scontrino del consumatore di prodotti Dermocosmetici in Farmacia

Lo scontrino del consumatore di prodotti Dermocosmetici in Farmacia Lo scontrino del consumatore di prodotti Dermocosmetici in Farmacia Cosmofarma 2017 F o l p i n i E l e n a n e w l. i t Agenda Risultati generali della Farmacia nel primo trimestre 2017 Il confronto con

Dettagli

Il settore dell igiene urbana in Italia: inquadramento e focus sul costo del lavoro. Rivoltella del Garda, 9-10 Luglio 2015

Il settore dell igiene urbana in Italia: inquadramento e focus sul costo del lavoro. Rivoltella del Garda, 9-10 Luglio 2015 Il settore dell igiene urbana in Italia: inquadramento e focus sul costo del lavoro Rivoltella del Garda, 9-10 Luglio 2015 La Fondazione Utilitatis UTILITATIS pro acqua energia ambiente nasce nel 1995

Dettagli

8. TESSILE ABBIGLIAMENTO

8. TESSILE ABBIGLIAMENTO 8. TESSILE ABBIGLIAMENTO I NUMERI DEL TESSILE ABBIGLIAMENTO AL 31/12/2015 Imprese 2.459 di cui artigiane 1.573 Localizzazioni 2.814 dati Registro Imprese Il settore tessileabbigliamento della provincia

Dettagli

X edizione Rapporto di Confindustria Lombardia, focus su orari e assenze dal lavoro

X edizione Rapporto di Confindustria Lombardia, focus su orari e assenze dal lavoro X edizione Rapporto di Confindustria Lombardia, focus su orari e assenze dal lavoro MERCATO DEL LAVORO IN LOMBARDIA, NEL 2016 AI LIVELLI PRE CRISI Ribolla: un mercato del lavoro con più donne, più laureati

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO DEL LAVORO E DELLE PRINCIPALI VARIABILI DEMOGRAFICHE E SOCIALI

ANDAMENTO DEL MERCATO DEL LAVORO E DELLE PRINCIPALI VARIABILI DEMOGRAFICHE E SOCIALI Presentazione Annuario Statistico Regionale 2012 ANDAMENTO DEL MERCATO DEL LAVORO E DELLE PRINCIPALI VARIABILI DEMOGRAFICHE E SOCIALI Genova, 9 gennaio 2013 Riccardo Podestà MERCATO DEL LAVORO FORZE DI

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 24 Febbraio 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

BEAUTY TREND WATCH Agosto 2016 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA

BEAUTY TREND WATCH Agosto 2016 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA BEAUTY TREND WATCH Agosto 2016 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA Biologico: keyword del consumatore e claim in Italia Il mercato biologico è in forte espansione. Secondo le stime Ismea,

Dettagli

Il commercio al dettaglio in provincia di Brescia

Il commercio al dettaglio in provincia di Brescia Il commercio al dettaglio in provincia di Brescia In collaborazione con Ascom Confcommercio Brescia e Confesercenti della Lombardia orientale. Rapporto elaborato a cura dell Ufficio Studi e Statistica

Dettagli

ANDAMENTO INFORTUNISTICO E DELLE MALATTIE PROFESSIONALI AL FEMMINILE IN PROVINCIA DI BERGAMO

ANDAMENTO INFORTUNISTICO E DELLE MALATTIE PROFESSIONALI AL FEMMINILE IN PROVINCIA DI BERGAMO ANDAMENTO INFORTUNISTICO E DELLE MALATTIE PROFESSIONALI AL FEMMINILE IN PROVINCIA DI BERGAMO Sommario Marzo 2017 Sezione 1 INFORTUNI... 3 Sezione 2 MALATTIE PROFESSIONALI... 12 Fonti: Istat Banca dati

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Sardegna

Bollettino Mezzogiorno Sardegna Bollettino Mezzogiorno 02 2014 Sardegna INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 1.2 Struttura economica ed andamento del Pil in Sardegna Occupazione e disoccupazione in Sardegna LE IMPRESE 2.1 2.2 Struttura

Dettagli

CONGIUNTURA DELL ARTIGIANATO MANIFATTURIERO AL 2 TRIMESTRE

CONGIUNTURA DELL ARTIGIANATO MANIFATTURIERO AL 2 TRIMESTRE CONGIUNTURA DELL ARTIGIANATO MANIFATTURIERO AL 2 TRIMESTRE 2017 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere Lombardia. Elaborazioni a cura dell Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Brescia.

Dettagli

nuova remunerazione a quote

nuova remunerazione a quote 2. Investire per crescere: cosa occorre fare per avere successo nuova remunerazione a quote Proposta MIN SALUTE 10.gen.2013 FARMACIA Pvp Sino a 50 FARMACIA Pvp > di 50 GROSSISTI Quota Fissa 0,55 a confezione

Dettagli

Piemonte. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

Piemonte. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni ROMA, 26 APRILE 2016 Piemonte Alcuni risultati relativi alla regione Piemonte evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto Osservasalute

Dettagli

Friuli Venezia Giulia

Friuli Venezia Giulia COMUNICATO STAMPA ROMA, 26 APRILE 2016 Friuli Venezia Giulia Alcuni risultati relativi al Friuli Venezia Giulia evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche

Dettagli

SICILIA. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

SICILIA. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni ROMA, 26 APRILE 2016 SICILIA Alcuni risultati relativi alla Sicilia evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto Osservasalute ASPETTI

Dettagli

Il legno-arredo italiano: visioni e sfide del comparto per vincere sui mercati a più alto potenziale

Il legno-arredo italiano: visioni e sfide del comparto per vincere sui mercati a più alto potenziale Il legno-arredo italiano: visioni e sfide del comparto per vincere sui mercati a più alto potenziale Giovanni Foresti Direzione Studi e Ricerche Udine, 8 giugno 2017 Agenda 1 1 L evoluzione delle quote

Dettagli

FEBBRAIO 2017 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA

FEBBRAIO 2017 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA FEBBRAIO 2017 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA Acquisti a portata di CLICK by Human Highway La frequenza di acquisto online via App è superiore a quella via Web ma è rivolta ad acquisti

Dettagli

Beauty Trend Watch e indicatori analisi di bilancio

Beauty Trend Watch e indicatori analisi di bilancio Beauty Trend Watch e indicatori analisi di bilancio GIAN ANDREA POSITANO Centro Studi Cosmetica Italia Milano, 1 febbraio 2017 DIAMO I NUMERI... OLTRE A 50 ANNI 32 81 2.300 57 questa è la 32^ presentazione

Dettagli

Lombardia. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

Lombardia. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni ROMA, 26 APRILE 2016 Lombardia Alcuni risultati relativi alla regione Lombardia evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto Osservasalute

Dettagli

un Centro di eccellenza con un sistema di vendita integrato di prodotti e servizi rivolti alla cura e il benessere della persona

un Centro di eccellenza con un sistema di vendita integrato di prodotti e servizi rivolti alla cura e il benessere della persona un Centro di eccellenza con un sistema di vendita integrato di prodotti e servizi rivolti alla cura e il benessere della persona più nodi di benessere Competenze e discipline diverse si annodano per offrire

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE

INDAGINE CONGIUNTURALE INDAGINE CONGIUNTURALE INDUSTRIA MANIFATTURIERA NOVARESE: LA PRODUZIONE INDUSTRIALE CALA DEL -3,2% NEL QUARTO TRIMESTRE,MA GLI ORDINATIVI TORNANO A CRESCERE Nel quarto trimestre dell anno l andamento della

Dettagli

Liberalizzazioni e concorrenza nel terziario italiano

Liberalizzazioni e concorrenza nel terziario italiano Roberto Ravazzoni Università di Modena e Reggio Emilia e CERMES - Bocconi Liberalizzazioni e concorrenza nel terziario italiano Convegno Indicod-Ecr Teatro Strehler, Milano - 21 marzo 2011 Dinamica del

Dettagli

Valle d'aosta - Vallée d'aoste

Valle d'aosta - Vallée d'aoste Valle d'aosta - Vallée d'aoste ROMA, 26 APRILE 2016 Alcuni risultati relativi alla regione Valle d Aosta evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate

Dettagli

PUGLIA. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

PUGLIA. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni ROMA, 26 APRILE 2016 PUGLIA Alcuni risultati relativi alla Puglia evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto Osservasalute ASPETTI

Dettagli

SARDEGNA. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

SARDEGNA. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni COMUNICATO STAMPA ROMA, 26 APRILE 2016 SARDEGNA Alcuni risultati relativi alla Sardegna evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto

Dettagli

RIPARTIRE DAL CONSUMATORE Analisi del bacino d utenza: tendenze, scenari, casi di successo

RIPARTIRE DAL CONSUMATORE Analisi del bacino d utenza: tendenze, scenari, casi di successo Bologna, 15 aprile 2016 RIPARTIRE DAL CONSUMATORE Analisi del bacino d utenza: tendenze, scenari, casi di successo Dott. Pierpaolo Onida Dott. ssa Raffaela Loi Agenda ODG Come cambia il mercato Come cambia

Dettagli

La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel secondo trimestre 2013

La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel secondo trimestre 2013 CONGIUNTURA & APPROFONDIMENTI Report n. 11 Settembre 2013 La congiuntura del commercio al dettaglio in provincia di Treviso nel secondo trimestre 2013 A cura dell Area Studi e Sviluppo Economico Territoriale

Dettagli

Guido Corbetta. Irene Dagnino. Mario Minoja. Giovanni Valentini

Guido Corbetta. Irene Dagnino. Mario Minoja. Giovanni Valentini Il settore farmaceutico in Italia: Posizionamento e fattori di crescita Guido Corbetta Irene Dagnino Mario Minoja Giovanni Valentini Centro di Ricerca Imprenditorialità e Imprenditori (EntER) Università

Dettagli

PA Bolzano-Bozen. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

PA Bolzano-Bozen. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni COMUNICATO STAMPA ROMA, 26 APRILE 2016 PA Bolzano-Bozen Alcuni risultati relativi alla PA di Bolzano evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate

Dettagli

CAMPANIA. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

CAMPANIA. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni COMUNICATO STAMPA ROMA, 26 APRILE 2016 CAMPANIA Alcuni risultati relativi alla Campania evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto

Dettagli

AGOSTO 2017 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA

AGOSTO 2017 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA AGOSTO 2017 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA RIPARTIZIONE DEI COSMETICI GREEN Il Centro Studi ha avviato nel 2017 una rilevazione sui cosmetici "green", con l obiettivo di definire, oltre

Dettagli

CRIStianI nel vortice cittadini in dialogo

CRIStianI nel vortice cittadini in dialogo Ufficio Diocesano di pastorale sociale e del lavoro Missione cittadina CRIStianI nel vortice VICENZA 24 aprile 2010 Spunti per una lettura della realta economica e sociale Crisi finanziaria ed economica

Dettagli

Dipartimento di Comunicazione ed Economia. L evoluzione dei modelli d acquisto dei beni di consumo

Dipartimento di Comunicazione ed Economia. L evoluzione dei modelli d acquisto dei beni di consumo L evoluzione dei modelli d acquisto dei beni di consumo Il clima di fiducia dei consumatori italiani (Fonte: Istat, serie destagionalizzata, 2005=100) Migliora dopo un periodo difficile ma il futuro è

Dettagli

Veneto. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

Veneto. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni COMUNICATO STAMPA ROMA, 26 APRILE 2016 Veneto Alcuni risultati relativi al Veneto evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto Osservasalute

Dettagli

PA Trento. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

PA Trento. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni COMUNICATO STAMPA ROMA, 26 APRILE 2016 PA Trento Alcuni risultati relativi alla PA di Trento evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel

Dettagli

ALCUNI DATI SULLE PATOLOGIE CRONICHE. Fonti: Elaborazioni da OMS, Istat, Sic Sanità in cifre

ALCUNI DATI SULLE PATOLOGIE CRONICHE. Fonti: Elaborazioni da OMS, Istat, Sic Sanità in cifre ALCUNI DATI SULLE PATOLOGIE CRONICHE Fonti: Elaborazioni da OMS, Istat, Sic Sanità in cifre LE MALATTIE CARDIO VASCOLARI Le malattie cardiovascolari ogni anno provocano oltre 17 milioni di decessi (7,2

Dettagli

Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017

Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017 REPORT FLASH Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017 9 giugno 2017 In breve In Emilia-Romagna si ha un ulteriore, rilevante incremento dell occupazione complessiva I dati

Dettagli

DIFFERENZE REGIONALI NELLA SPESA TERRITORIALE E NEL CONSUMO DEI FARMACI NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2012

DIFFERENZE REGIONALI NELLA SPESA TERRITORIALE E NEL CONSUMO DEI FARMACI NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2012 DIFFERENZE REGIONALI NELLA SPESA TERRITORIALE E NEL CONSUMO DEI FARMACI NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2012 In calo la spesa farmaceutica convenzionata in tutte le Regioni italiane, le maggiori riduzioni si registrano

Dettagli

Andamento vendite per l inizio della Scuola CONGIUNTURA FLASH

Andamento vendite per l inizio della Scuola CONGIUNTURA FLASH Andamento vendite per l inizio della Scuola CNGIUNTURA FLASH Panel e note metodologiche libri 27% giocattoli 8% cartoleria (ufficio) 6% Gli intervistati sono per il 96,5% titolari dell azienda o responsabili

Dettagli

Focus: Giugno Situazione economica Flussi commerciali Italia-Cina. Centro Studi Federlegno Arredo Eventi SpA

Focus: Giugno Situazione economica Flussi commerciali Italia-Cina. Centro Studi Federlegno Arredo Eventi SpA Focus: Giugno 2016 Situazione economica Flussi commerciali Italia-Cina Centro Studi Federlegno Arredo Eventi SpA QUADRO MACROECONOMICO La Cina è la seconda economia mondiale in termini di PIL a prezzi

Dettagli

Pubblicazione: AdnKronos Salute Periodicità: Agenzia di stampa Readership: n.d. Data: 20 settembre 2006

Pubblicazione: AdnKronos Salute Periodicità: Agenzia di stampa Readership: n.d. Data: 20 settembre 2006 Pubblicazione: AdnKronos Salute Periodicità: Agenzia di stampa Readership: n.d. Data: 20 settembre 2006 20/09/2006-09.07 ** NOTIZIARIO SETTIMANALE SALUTE, BEAUTY & FITNESS ** (13) COSMESI: CRESCE 'MADE

Dettagli

IL SELL-OUT DELLE FARMACIE ITALIANE: SECONDO QUARTER 2015 PREMESSA METODOLOGICA

IL SELL-OUT DELLE FARMACIE ITALIANE: SECONDO QUARTER 2015 PREMESSA METODOLOGICA IL SELL-OUT DELLE FARMACIE ITALIANE: SECONDO QUARTER 2015 PREMESSA METODOLOGICA a cura di NEW LINE RICERCHE di MERCATO luglio 2015 New Line Ricerche di Mercato svolge analisi basate sulla rilevazione delle

Dettagli

Il Mercato dei Formaggi in Italia e in Europa

Il Mercato dei Formaggi in Italia e in Europa Il Mercato dei Formaggi in Italia e in Europa Le performance nella Distribuzione Moderna Francesco Biella Account Manager IRI 30 Maggio 2014 IRI worldwide chi siamo? IRI è multinazionale americana specializzata

Dettagli

Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza

Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza Nel quarto trimestre 2014, dati economici contrastanti denotano ancora un clima di grande incertezza I dati sul comparto industriale manifatturiero cremonese del quarto trimestre 2014 vedono la ricomparsa

Dettagli

PA Bolzano-Bozen. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

PA Bolzano-Bozen. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni ROMA, 26 APRILE 2016 PA Bolzano-Bozen Alcuni risultati relativi alla PA di Bolzano evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto Osservasalute

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Molise

Bollettino Mezzogiorno Molise Bollettino Mezzogiorno 02 2014 Molise INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 Struttura economica ed andamento del Pil nel Mezzogiorno 1.2 Occupazione e disoccupazione nel Mezzogiorno LE IMPRESE 2.1 Struttura

Dettagli

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre I trimestre 2015)

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre I trimestre 2015) Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre 2014- I trimestre 2015) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Giugno 2015 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di

Dettagli

Indagine sulle aspettative di inflazione e crescita

Indagine sulle aspettative di inflazione e crescita Statistiche Indagine sulle aspettative di inflazione e crescita Per informazioni: statistiche@bancaditalia.it www.bancaditalia.it/statistiche/index.html 16 ottobre 217 I principali risultati L indagine,

Dettagli

BENEFICI PER LE FAMIGLIE

BENEFICI PER LE FAMIGLIE BENEFICI PER LE FAMIGLIE Milano, 20 luglio 2009 I benefici alle famiglie da parte della GDO 1) La politica dei prezzi della GDO Dall inizio dell anno i prezzi dei prodotti confezionati nella GDO sono in

Dettagli

Emilia-Romagna. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni

Emilia-Romagna. Tasso di fecondità totale (numero di figli per donna) di cittadine italiane e di cittadine straniere residenti - Anni ROMA, 26 APRILE 2016 Emilia-Romagna Alcuni risultati relativi all Emilia-Romagna evidenziati dall analisi dei trend dei principali indicatori selezionati tra le aree tematiche trattate nel Rapporto Osservasalute

Dettagli

Agroalimentare Made in Italy: export e import dell Italia con i Paesi BRICS e TICKS

Agroalimentare Made in Italy: export e import dell Italia con i Paesi BRICS e TICKS Agroalimentare Made in Italy: export e import dell Italia con i Paesi BRICS e TICKS BRICS e TICKS sono acronimi, adottati da alcuni fondi internazionali di investimento finanziario, che individuano i principali

Dettagli

L occupazione in Liguria ai tempi della crisi

L occupazione in Liguria ai tempi della crisi Regione Liguria Assessorato al Lavoro L occupazione in Liguria ai tempi della crisi Genova, 2 febbraio 2012 Le dinamiche del Mercato del Lavoro in Liguria L occupazione Nel 2010 gli occupati in Liguria

Dettagli

CAPITOLO I. Evoluzione del settore farmaceutico

CAPITOLO I. Evoluzione del settore farmaceutico CAPITOLO I Evoluzione del settore farmaceutico EVOLUZIONE DEL SETTORE FARMACEUTICO Nel 2008 l industria farmaceutica ha attraversato una fase di riorganizzazione a livello internazionale, resa più complessa

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Basilicata

Bollettino Mezzogiorno Basilicata Bollettino Mezzogiorno 02 2017 Basilicata INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 Struttura economica ed andamento del PIL 1.2 Occupazione e disoccupazione LE IMPRESE 2.1 Struttura e dinamica imprenditoriale

Dettagli

BEAUTY TREND WATCH Luglio 2016 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA

BEAUTY TREND WATCH Luglio 2016 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA BEAUTY TREND WATCH Luglio 2016 LA NEWSLETTER DEL CENTRO STUDI E CULTURA D IMPRESA Bellezza senza stagione a cura di I grandi marchi di moda, bellezza e di articoli per la casa sono tradizionalmente caratterizzati

Dettagli

Spesa farmaceutica. Continua il calo: - 9,1% nel Grazie a generici, ticket, "sconti" e diretta

Spesa farmaceutica. Continua il calo: - 9,1% nel Grazie a generici, ticket, sconti e diretta Spesa farmaceutica. Continua il calo: - 9,1% nel 2012. Grazie a generici, ticket, "sconti" e diretta Il livello della convenzionata scende così sotto quello registrato nel 2001. Diminuisce il costo per

Dettagli

Emilia Romagna DATI REGIONALI. Panorama economico. Osservatorio dei consumi 2015 Analisi dei mercati con focus regionali

Emilia Romagna DATI REGIONALI. Panorama economico. Osservatorio dei consumi 2015 Analisi dei mercati con focus regionali Emilia Romagna Sebbene non abbia registrato un aumento particolarmente intenso, il reddito per abitante nel 2014 si conferma inferiore solo a quello della Valle d Aosta. La spesa destinata ai beni durevoli

Dettagli

supporto ALLIANCE HEALTHCARE ITALIA

supporto ALLIANCE HEALTHCARE ITALIA supporto ALLIANCE HEALTHCARE ITALIA CHI SIAMO Alliance Healthcare è un marchio leader a livello internazionale nel wholesaling farmaceutico. Offre servizi innovativi e di valore aggiunto a farmacisti indipendenti

Dettagli