LBR Manuale software BioTrax

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LBR-1001. Manuale software BioTrax"

Transcript

1 LBR-1001 Manuale software BioTrax

2 Indice 1. Introduzione Installazione BioTrax Requisiti del sistema Installazione BioTrax Avvio Avvio di BioTrax BioTrax Finestra principale Funzioni principali Modifica proprietà lettore Modifica tipo tastierino Modifica codici lettore e impostazione opzioni di blocco e retroillumazione Test di connessione con lettore Modifica proprietà controllore Modifica proprietà controllore Modifica codici controller Verifica connessione controllore Gestione tessere e utenti Aggiunta tessere Aggiunta reparti Aggiunta utenti Aggiunta codice PIN, tessere ed impronte ad un utente Aggiunta dettagli utente Eliminazione utente Eliminazione tessere Connessione unità Scaricamento su unità...29 Page ii

3 7.2 Caricamento sull unità Caricamento database Importazione database VeriTrax Back-up database BioTrax Importazione database BioTrax Eliminazione database Aggiornamento firmware Modifica impostazioni di sistema Modifica Com Port (Porta Com) Modifica Password Modifica lunghezza codice PIN Modifica modalità operativa Visualizzazione file log...41 Appendice A Supporto tecnico...43 Pag. iii

4 1. Introduzione BioTrax è il software per il controllore/lettore biometrico di impronta LBR-1001, può essere utilizzato per registrare le impronte di un utente, aggiungere tessere e utenti e consente di eseguire upload e download di dati fra unità e PC. BioTrax comunica con l unità tramite porta seriale. Caratteristiche principali di BioTrax: Registrazione impronte Utilizzando BioTrax le impronte di un utente vengono registrate per poi essere riconosciute dal lettore. Backup dati E possibile eseguire l upload dei dati dall unità e salvarli in un database del PC. I dati includono tutti i template delle impronte, tessere, codici PIN e informazioni utente. Ripristino dati E possibile eseguire il download dei dati dall unità al PC. Importazione dati da ACR-1001 E possibile importare i dati dal database VeriTrax, che include informazioni utente, tessere e codici PIN. Pag. 4

5 2. Installazione BioTrax 2.1 Requisiti del sistema Requisiti hardware Processore Min. Pentium 500MHZ Memoria Min. 128 MB COM Port porta COM libera Requisiti software Windows /98 second edition/nt/me/2000/xp Microsoft.net 1.1 Framework 2.2 Installazione BioTrax 1. Fare doppio clic sul file Biotrax.exe nel CD. Viene avviato il programma di installazione. Figura 1 Finestra di benvenuto 2. Fare clic su Next. Pag. 5

6 3. Se il proprio PC non dispone di Microsoft.NET Framework 1.1 viene richiesta l installazione. Fare clic su Yes per installare Microsoft.NET Framework 1.1 Appare la finestra di scelta della cartella di destinazione. Figura 2 Scelta cartella di destinazione 4. Scegliere la cartella di destinazione dei file e fare clic su Next (Avanti). Si apre la finestra di stato setup e il processo di installazione ha inizio. Pag. 6

7 Figura 3 Finestra stato setup Si apre la finestra setup completato. Figura 4 Finestra setup completato 5. Fare clic su Finish (Fine) per completare l installazione. BioTrax è installato. Pag. 7

8 3. Avvio Questo capitolo indica come avviare l utilizzo di BioTrax. 3.1 Avvio di BioTrax 1. Fare doppio clic sull icona di BioTrax. Appare la finestra di logon. Figura 5 Finestra di logon 2. Nel campo Password inserire admin. 3. Fare clic su OK per accedere alla finestra principale di BioTrax. Nota: Fare attenzione all uso corretto di caratteri maiuscoli/minuscoli per il nome utente e la password. La password predefinita è admin. E possibile modificare la password da Tools Settings Password. Pag. 8

9 3.2 BioTrax Finestra principale La finestra principale di BioTrax dà la possibilità di accedere a tutte le funzioni e opzioni disponibili. Barra Menu Barra Strumenti Area Proprietà Struttura Biotrax Figura 6 Finestra principale BioTrax La finestra principale è composta da: Barra Menu per accedere alle opzioni principali. Barra Strumenti per un rapido accesso alle operazioni più frequenti. Struttura BioTrax indica il file log, se l unità funziona come lettore o controllore, le tessere, i reparti e gli utenti registrati. Area Proprietà indica le proprietà degli elementi selezionati nel pannello di sinistra. Indica anche i dettagli del file log. Nell esempio sopra riportato l unità funziona come lettore. Pag. 9

10 3.3 Funzioni principali Modifica proprietà lettore pag. 11 Modifica proprietà controllore pag. 15 Gestione tessere e utenti pag. 20 Scarico informazioni da unità pag. 27 Pag. 10

11 4. Modifica proprietà lettore La struttura Biotrax indica se l unità funziona come lettore o controllore. E possibile modificare le proprietà dell unità e verificare la connessione fra Biotrax e l unità stessa. L unità che funziona come lettore viene indicata nel seguente modo: Figura 7 Struttura Biotrax - Reader 4.1 Modifica tipo tastierino E possibile modificare le proprietà del tastierino, impostando il tipo di trasmissione fra il lettore e il controllore. 1. Dalla struttura Biotrax selezionare Reader (Lettore). 2. Fare clic sull icona Edit (Modifica) oppure doppio clic su Reader (Lettore) nell Area Proprietà. Si apre la finestra Reader Properties (Proprietà Lettore). Pag. 11

12 Figura 8 - Reader properties Reader 3. Fare clic sulla linguetta Reader. 4. Scegliere il tipo di tastierino (Keypad type - single key or multiple keys / Tasto singolo o tasti multipli) E possibile modificare anche il facility code e il formato di trasmissione tessera. 5. Fare clic su OK. 4.2 Modifica codici lettore e impostazione opzioni di blocco e retroillumazione La funzione Lockout (Blocco) permette di impostare il numero di volte che è possibile inserire un codice utente errato prima di attivare il blocco ingresso. Lockout time (Tempo blocco) consente di impostare la durata del blocco. Codici speciali vengono utilizzati per accedere alla modalità programmazione e sicura dal lettore. Modifica codici lettore: 1. Dalla struttura Biotrax selezionare Reader. Pag. 12

13 2. Fare clic sull icona Edit oppure doppio clic su Reader nell Area Proprietà. Si apre la finestra Reader Properties (Proprietà Lettore). 3. Fare clic sulla linguetta General. Figura 9 - Reader Properties General 4. Nella sezione Lockout (Blocco), parametro Condition, selezionare il numero di codici errati consentiti. 5. Nella sezione Lockout, parametro Time selezionare il tempo di blocco utente in secondi. 6. Nella sezione Special Codes (Codici speciali), parametro Programming code (Codice programmazione), impostare il codice utilizzato per entrare in modalità programmazione sul lettore. 7. Nella sezione Special Codes, parametro Secure Mode code (Codice modalità sicura), impostare il codice utilizzato per entrare in modalità sicura sul lettore. 8. Selezionare l opzione di retroilluminazione desiderata dal menu Keypad Backlight (Retroilluminazione tastierino) (sempre accesa, sempre spenta o accesa per 10 secondi dopo la pressione di un tasto). 9. Fare clic su OK. Pag. 13

14 4.3 Test di connessione con lettore E possibile eseguire il test della connessione tra BioTrax e l unità lettore. 1. Dalla Struttura BioTrax, selezionare Reader. 2. Fare clic sull icona Edit (Modifica) oppure doppio clic su Reader nell Area Proprietà. Si apre la finestra Reader Properties (Proprietà Lettore). 3. Fare clic sulla linguetta Test. Figura 10 - Reader Properties - Test 4. Fare clic su Test per avviare la verifica della connessione. Vengono aggiornati i dati relativi a: Modalità operativa, Versione firmware, Modalità di accesso, Versione bootloader e Versione sensore. 5. Fare clic su OK. Pag. 14

15 5. Modifica proprietà controllore La struttura Biotrax indica se l unità funziona come lettore o controllore. E possibile modificare le proprietà dell unità e verificare la connessione fra Biotrax e l unità stessa. L unità che funziona come controllore viene indicata nel seguente modo: Figura 11 BioTrax - Controller 5.1 Modifica proprietà controllore E possibile impostare le proprietà del controllore: lock output (blocco uscita), auxiliary input (ingresso ausiliario), conto alla rovescia e cicalino. 1. Dalla struttura BioTrax selezionare Controller. 2. Fare clic sull icona Edit, oppure doppio clic su Controller nell Area Proprietà. Si apre la finestra Controller Properties (Proprietà Controllore). Pag. 15

16 Figura 12 - Controller Properties - Controller 3. Nella sezione Lock output, selezionare Normally Open o Normally Closed (Normalmente Aperto o Normalmente Chiuso). 4. Nella sezione Auxiliary input selezionare No operation, Toggle Normal/Secure mode, Forced door alarm, Door held open alarm (Nessuna operazione, modalità Normale/Sicusa, Allarme porta forzata, Allarme porta tenuta aperta). 5. Scegliere se attivare l opzione Chime on valid entry (Cicalino su entrata valida). 6. Nella sezione Timers, impostare il tempo per le opzioni Door open (Porta aperta), Siren (Sirena), Alarm delay (Ritardo allarme). 7. Fare clic su OK. 5.2 Modifica codici controller L opzione Lockout consente di impostare il numero di tentativi di ingresso con codice errato prima dell attivazione del Pag. 16

17 blocco. Lockout time (tempo lockout) imposta la durata del blocco. E possibile inoltre utilizzare codici speciali per accedere alla modalità programmazione e modalità sicura dal controllore. 1. Dalla struttura BioTrax Tree selezionare Controller. 2. Fare clic sull icona Edit oppure doppio clic su Reader nell Area Proprietà. Si apre la finestra Controller Properties (Proprietà Controllore). 3. Fare clic sulla linguetta General. Figura 13 - Controller Properties General 4. Nella sezione Lockout, Condition (Blocco, Condizione) selezionare il numero di codici errati consentiti. 5. Nella sezione Lockout, Time (Blocco, Orario) impostare la durata del blocco in secondi. 6. Nella sezione Special Codes (Codici speciali), Programming code (Codice di programmazione), Pag. 17

18 impostare il codice per accedere alla modalità programmazione. 7. Nella sezione Special Codes (Codici speciali), Secure mode code (Codice modalità sicura), impostare il codice per accedere alla modalità sicura. 8. Nella sezione Test Code 1 (Codice test 1) è possibile modificare il codice di test. Il codice predefinito è 2580 ed è utilizzato per accedere al controllore prima dell inserimento di qualsiasi codice o PIN utente. Al primo inserimento di un codice o PIN utente il codice di test viene cancellato e 2580 non può più essere nuovamente utilizzato. 9. Fare clic su OK. 5.3 Verifica connessione controllore Per verificare la connessione tra il controllore e Biotrax: 1. Dalla struttura BioTrax Tree selezionare Controller. 2. Fare clic sull icona Edit oppure doppio clic su Controller nell Area Proprietà. Si apre la finestra Controller Properties (Proprietà Controllore). 3. Fare clic sulla linguetta Test Tab. Pag. 18

19 Figura 14 - Controller Properties - Test 4. Fare clic su Test per iniziare il test della connessione. 5. Fare clic su OK. Pag. 19

20 6. Gestione tessere e utenti E possibile agguingere tessere al sistema ed associare un utente. BioTrax inoltre conserva informazioni quali codici PIN, tessere ed altri dettagli. 6.1 Aggiunta tessere Con BioTrax è possibile: Aggiungere una nuova tessera Importare un database VeriTrax database vedere il capitolo Importazione database VeriTrax a pag. 32 Aggiungere una nuova tessera: 1. Nella struttura BioTrax Tree, fare clic su Cards (Tessere). 2. Sulla barra degli strumenti fare clic sull icona New (Nuova). Si apre la seguente finestra: Figura 15 - Add Card 3. Nella casella Cards quantity (Quantità tessere), inserire il numero di tessere da aggiungere. 4. Nella casella Start from (Inizia da) inserire il primo numero di tessera. 5. Nella casella Site code, inserire il site code. 6. Fare clic su Add (Aggiungi). Pag. 20

21 Le tessere sono state aggiunte al sistema. 7. Fare clic su Close (Chiudi) per tornare alla finestra principale. Le nuove tessere vengono elencate nell Area Proprietà. 6.2 Aggiunta reparti E possibile gestire gli utenti raggruppandoli in diversi reparti. Aggiungere un nuovo reparto: 1. Nella struttura BioTrax, fare clic col tasto destro su Departments/Users. Si apre il menu di aggiunta nuovo reparto. Figura 16 Menu New Department 2. Fare clic su New. Si apre la finestra Department. Figura 17 - Department 3. Nella casella Description (Descrizione), inserire il nome del nuovo reparto. 4. Fare clic su OK. Il reparto viene aggiunto alla struttura BioTrax. Pag. 21

22 6.3 Aggiunta utenti Con BioTrax è possibile: Aggiungere un nuovo utente Importare un database VeriTrax database vedere il capitolo Importazione database VeriTrax a pag. 32 Aggiungere un nuovo utente: 1. Nella struttura BioTrax Tree, selezionare il reparto in cui aggiungere il nuovo utente. 2. Sulla barra degli strumenti fare clic sull icona New. Si apre la finestra User Properties (Proprietà utente) e viene automaticamente assegnato un numero all utente. Tale numero non può essere cambiato. Figura 18 - User Properties General 3. Nella sezione Photo, fare clic su Add per aggiungere la fotografia dell utente. Pag. 22

23 4. Inserire nome e cognome. 5. Nellla sezione Department, è possibile modificare il reparto. 6.4 Aggiunta codice PIN, tessere ed impronte ad un utente E possibile associare un codice PIN o una o più tessere ad un utente registrato. E possibile rendere una tessera attiva o inattiva e registrare l impronta dell utente. Ogni utente può registrare due diverse impronte. Aggiungere codice PIN, tessere o impronte: 1. Nell area proprietà, selezionare il nome utente e fare clic sull icona Edit oppure fare doppio clic sul nome utente nell Area Proprietà. 2. Fare clic sulla linguetta Codes (Codici). Si apre la finestra User properties Code. Figura 19 - User Properties Codes Pag. 23

24 Nella sezione Cards, è possibile aggiungere tessere dall elenco di tessere già presente nel sistema o manualmente. 3. Per aggiungere una tessera dall elenco, fare clic su Add from list (Aggiungi da elenco). Si apre la finestra Card List. Figura 20 - Card List 4. Selezionare una o più tessere da aggiungere. 5. Fare clic su Add (Aggiungi). Le tessere selezionate vengono aggiunte all utente e si torna alla sezione User properties finestra Codes. Pag. 24

25 Figura 21 - User Properties Codici con tessere aggiunte 6. Nella sezione Cards, è possibile rendere inattiva una tessera deselezionandola. 7. Nella sezione PIN code (Codice PIN), inserire il codice. Se l impostazione del codice PIN è 4-8 cifre, è possibile impostare il numero di cifre. 8. Nella sezione Fingerprints (Impronte), fare clic su Add. Appare il messaggio Place your finger= Posizionare il dito. Figura 22 - Fingerprints - Place Your Finger 9. Posizionare il dito dell utente sullo scanner. Dopo la scansione viene richiesto di posizionare il dito nuovamente. 10. Posizionare il dito dell utente una seconda volta. Dopo la scansione appare il mesaggio 1 fingerprint enrolled= 1 Pag. 25

26 impronta registrata. E possibile registrare una seconda impronta. 11. Per rimuovere le impronte, fare clic su Remove all. 12. Fare clic su OK. 6.5 Aggiunta dettagli utente E possibile salvare in BioTrax delle informazioni opzionali quali numeri di telefono, indirizzi, data di assunzione, etc. 1. Nell Area proprietà, selezionare il nome utente e fare clic sull icona Edit oppure fare doppio clic sul nome utente nell Area Proprietà. 2. Fare clic sulla linguetta Details. Si apre la finestra User properties Details. Pag. 26

27 Figura 23 - User Properties Details 3. Completare i campi con le informazioni. 4. Fare clic su OK. 6.6 Eliminazione utente E possibile rimuovere un utente dal sistema. 1. Nella struttura BioTrax, selezionare il reparto. L elenco utenti viene visualizzato nell Area proprietà. 2. Nell Area proprietà selezionare il nome utente da eliminare. 3. Nella barra strumenti fare clic sull icona Remove (Rimuovi). L utente viene eliminato. Pag. 27

28 6.7 Eliminazione tessere E possibile rimuovere una tessera dal sistema. 1. Nella struttura BioTrax, selezionare Cards. L elenco utenti viene visualizzato nell Area proprietà. 2. Nell Area proprietà selezionare la tessera da eliminare. 3. Nella barra strumenti fare clic sull icona Remove. La tessera viene eliminata. Pag. 28

29 7. Connessione unità E possibile collegare BioTrax all unità e caricare o scaricare dati. Attenzione: La versione attuale non supporta la sincronizzazione dati. Il caricamento dei dati dall unità cancella tutte le informazioni su utenti e tessere in BioTrax. Lo scaricamento dei dati nell unità comporta la sovrascrittura di tutte le informazioni presenti nell unità con le informazioni dal BioTrax. 7.1 Scaricamento su unità Dopo aver definito utenti, tessere, codici PIN e impronte è possibile scaricare le informazioni sull unità. 1. Collegare l unità al PC tramite cavo seriale. 2. Sulla barra degli strumenti fare clic sulla freccia accanto all icona di aggiornamento. Figura 24 Menu Aggiornamento 3. Si apre il menu Aggiornamento. 4. Fare clic su Download all (Scarica tutti). Appare la finestra di avviso: Pag. 29

30 Figura 25 Finestra di avviso Download 5. Fare clic su OK per iniziare lo scaricamento dei dati. 7.2 Caricamento sull unità E possibile caricare dati dall unità a BioTrax. 1. Collegare l unità al PC tramite cavo seriale. 2. Sulla barra degli strumenti fare clic sulla freccia accanto all icona di aggiornamento. Figura 26 Menu Aggiornamento 3. Si apre il menu Aggiornamento. 4. Fare clic su Upload all (Carica tutti). Appare la finestra di avviso: Pag. 30

31 Figura 27 Finestra di avviso Upload 5. Fare clic su OK per iniziare il caricamento dei dati. Pag. 31

32 8. Caricamento database Questo capitolo illustra le opzioni per il caricamento del database BioTrax. Attenzione: Questa versione non supporta la sincronizzazione dei database. L importazione di un database cancellerà tutti gli utenti e le informazioni esistenti. 8.1 Importazione database VeriTrax E possibile importare in BioTrax un database VeriTrax utilizzato con un unità controllore ACR Dal menu Tools, fare clic su Database oppure fare clic sull icona VeriTrax nella barra degli strumenti. Si apre la finestra Update Database. Figura 28 Importazione database VeriTrax 2. Fare clic sulla freccia a destra nella casella Select database options (Seleziona opzioni database) per visualizzare le opzioni. Pag. 32

33 3. Dall elenco scegliere Import VeriTrax database. 4. Fare clic su Browse (Sfoglia) per selezionare il file di database VeriTrax. 5. Fare clic su Import (Importa). Il database VeriTrax viene importato e sovrascrive tutti i dati esistenti. 8.2 Back-up database BioTrax E possibile importare un database BioTrax, ad esempio per eseguire un backup. 1. Dal menu Tools fare clic su Database: Si apre la finestra Update Database. Figura 29 Backup Database BioTrax 2. Fare clic sulla freccia a destra nella casella Select database options per visualizzare le opzioni. 3. Dall elenco scegliere Backup BioTrax database. Il backup viene automaticamente salvato in \Rosslare\Biotrax\Backup_today s date.mdb. Pag. 33

34 4. Fare clic su Browse per modificare il nome e la destinazione del file di backup. 5. Fare clic su Backup per avviare il backup. 6. Fare clic su Close (Chiudi) per terminare. Il database viene salvato nella destinazione selezionata. 8.3 Importazione database BioTrax Per importare un database: 1. Dal menu strumenti fare clic su Database: Si apre la finestra Update Database. 2. Fare clic sulla freccia a destra nella casella Select database options per visualizzare le opzioni. 3. Dall elenco scegliere Import VeriTrax database. 4. Fare clic su Browse per selezionare il file da importare 5. Fare clic su Import per importare il database. 5. Fare clic su Close per terminare. Pag. 34

35 Il database è importato e sovrascrive tutte le informazioni pre-esistenti. 8.4 Eliminazione database E possibile cancellare tutte le informazioni dal database. Attenzione: Questa opzione cancellerà tutti gli utenti, le tessere e le configurazioni esistenti. 1. Dal menu strumenti, fare clic su Database: Si apre la finestra Update Database. Figura 30 - Elimina Database 2. Fare clic sulla freccia a destra nella casella Select database options per visualizzare le opzioni. 3. Dall elenco scegliere Clear BioTrax database. 4. Fare clic su Clear (Elimina). 5. Fare clic su Close per terminare. Tutte le informazioni sono state cancellate dal database. Pag. 35

36 9. Aggiornamento firmware E possibile aggiornare il firmware dell unità utilizzando BioTrax. 1. Collegare l unità al PC. 2. Dal menu Tools fare clic su Firmware. Figura 31 - Update Firmware 3. Fare clic su Browse per selezionare il file. 4. Fare clic su Program per avviare l aggiornamento del firmware. 5. Fare clic su Close per terminare. Il firmware è astato aggiornato. Pag. 36

37 10. Modifica impostazioni di sistema E possibile modificare le impostazioni del sistema dalla finestra Settings (Impostazioni). E possibile modificare: Porta Com connessione all unità Password accesso a BioTrax Lunghezza codice PIN (4, 5 o 6 cifre o 4-8 cifre) Modalità operativa (lettore o controllore) 10.1 Modifica Com Port (Porta Com) Per modificare la porta Com: 1. Dal menu Tools, scegliere Settings. Si apre la finestra Settings. 2. Fare clic sulla linguetta Com port. Si apre la finestra Com port Figura 32 - Com Port 3. Nella casella Com port, scegliere fra le opzioni facendo clic sulla freccia a destra. 4. Scegliere la porta Com. Pag. 37

38 5. Fare clic su OK Modifica Password Per modificare la password: 1. Dal menu Tools, scegliere Settings. Si apre la finestra Settings. 2. Fare clic sulla linguetta Password. Si apre la finestra Password. Figura 33 - Password 3. Nella casella Current password inserire la password in uso. La password predefinita è admin. 4. Nella casella New password inserire la nuova password. 5. Nella casella Confirm password confermare la nuova password. 6. Fare clic su OK. La password è stata cambiata. Pag. 38

39 10.3 Modifica lunghezza codice PIN Attenzione: Questa opzione cancellerà tutti gli utenti, le tessere esistenti e le relative informazioni e la configurazione attuale. Per modificare la lunghezza del codice PIN: 1. Dal menu strumenti, selezionare Settings. Si apre la finestra Settings. 2. Fare clic sulla linguetta System. Si apre la finestra System. Figura 34 System PIN Code Length 3. Nella casella PIN code length (Lunghezza codice PIN), utilizzare le frecce per selezionare l opzione (4, 5 o 6 cifre o 4-8 cifre). 4. Fare clic su OK. La lunghezza del codice PIN è stata modificata. Pag. 39

40 10.4 Modifica modalità operativa Attenzione: La modifica della modalità operativa ripristina le impostazioni predefinite. Le informazioni su utente e tessere non vengono modificate. 1. Dal menu strumenti, selezionare Settings. Si apre la finestra Settings. 2. Fare clic sulla linguetta System. Si apre la finestra System. Figura 35 System Operation Mode 3. Nella sezione Operation mode (Modalità operativa), selezionare Reader o Controller (Lettore o Controllore) 4. Fare clic su OK. La modalità operativa è stata modificata. Pag. 40

41 11. Visualizzazione file log E possibile visualizzare il file log contenente l elenco di eventi di sistema e tutte le azioni eseguite dall utente in BioTrax. I dati vengono elencati per data. 1. Dalla struttura BioTrax, fare clic su Log file. Il file log si apre nell area proprietà. Figura 36 - Log File E possibile scegliere diversi formati di visualizzazione del file: 1. Dalla barra degli strumenti fare clic sulla freccia a destra dell icona di visualizzazione. Figura 37 - Menu visualizzazione file log Pag. 41

42 Si apre il menu di visualizzazione file log; è possibile scegliere fra le seguenti opzioni: View last hour visualizza le attività dell ultima ora View last day visualizza le attività odierne View last week visualizza le attività dell ultima settimana View specific period visualizza le attività di un periodo compreso fra una data di inizio ed una di fine View all events visualizza tutti gli eventi dall installazione del BioTrax Pag. 42

43 Appendice A Supporto tecnico MESA srl Località Indicatore, 60/G Arezzo (AR) Italy Tel: Fax: Sito web: Pag. 43

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Manuale per l'utente per DS150E. Dangerfield May. 2009 V3.0 Delphi PSS

Manuale per l'utente per DS150E. Dangerfield May. 2009 V3.0 Delphi PSS Manuale per l'utente per DS150E 1 INDICE Componente principale..3 Istruzioni per l'installazione....5 Configurazione Bluetooth...26 Programma diagnostico...39 Scrittura della ECU (OBD)..86 Scansione...89

Dettagli

LBS-1001 Lettore biometrico da interno Manuale utente

LBS-1001 Lettore biometrico da interno Manuale utente LBS-1001 Lettore biometrico da interno Manuale utente LBS-1001 Manuale utente e installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. 2 CONFEZIONE Nome Quantità note Lettore LBS-1001 1 Manuale

Dettagli

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1)

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1) 4-152-267-42(1) Printer Driver Guida per l installazione Questa guida descrive l installazione del driver stampante per Windows 7, Windows Vista, Windows XP e. Prima dell utilizzo del software Prima di

Dettagli

SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012

SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012 SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012 2012 Electrolux Italia S.p.A., All rights reserved INDICE 1. ERRORI DI PROGRAMMA DOPO AGGIORNAMENTO ALLA VERSIONE 3.0... 2. MESSAGGI NELLA FINESTRA DI

Dettagli

Software Manuale SOFTWARE

Software Manuale SOFTWARE Software Manuale 1 Contenuto 1. Download ed installazione del driver e degli strumenti software 2. Il menu contestuale 3. Il menu di configurazione (XP) 3.1 La scheda Main setting (Impostazioni principali)

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Guida applicativa - Print Server. Rev: 2.0.0 1910010857

Guida applicativa - Print Server. Rev: 2.0.0 1910010857 Guida applicativa - Print Server Rev: 2.0.0 1910010857 Indice dei contenuti Introduzione... 1 Installazione su Windows 8/7/Vista/XP... 1 Utilizzo su Windows 8/7/Vista/XP... 6 Controller... 6 Stampa...

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione del lettore di smart card...4 3. Installazione del Dike...9 4. Attivazione della smart card... 10 5. PIN per la firma

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

Solo le persone in gamba leggono i manuali.

Solo le persone in gamba leggono i manuali. Solo le persone in gamba leggono i manuali. Sommario Introduzione...1 Accensione e spegnimento sicuri dell'unità... 1 Scollegamento delle unità esata e 1394... 2 Unità esata... 3 Unità 1394... 4 Installazione

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli

MySQL Server e Netbeans

MySQL Server e Netbeans Progettazione Applicazioni Web 09 MySQL Server e Netbeans Sommario INSTALLAZIONE DI MYSQL INSTALLAZIONE SU UN PC DI CUI SI HANNO I DIRITTI DI AMMINISTRATORE. INSTALLAZIONE SUI COMPUTER DALL AULA 5T. AVVIO

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE DELLA SERIE HD PER IL BACKUP

MANUALE DELL UTENTE DELLA SERIE HD PER IL BACKUP MANUALE DELL UTENTE DELLA SERIE HD PER IL BACKUP GRAZIE per avere acquistato il dispositivo Clickfree Backup. Le presenti istruzioni sono state preparate per aiutare l utente ad utilizzare il prodotto,

Dettagli

Installazione di GFI MailArchiver

Installazione di GFI MailArchiver Installazione di GFI MailArchiver Requisiti di sistema di GFI MailArchiver Windows 2000/2003 Server oppure Advanced Server. Microsoft Exchange Server 2000/2003 (il prodotto è installato sulla macchina

Dettagli

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon Outlook Connector for MDaemon Manuale per l utente Introduzione... 2 Requisiti... 2 Installazione... 3 Scaricare il plug-in Outlook Connector... 3 Installare il plug-in Outlook Connector... 4 Configurare

Dettagli

4-450-999-52 (1) IP Remote Controller. Guida all impostazione del software RM-IP10 Setup Tool Versione software 1.1.0. 2012 Sony Corporation

4-450-999-52 (1) IP Remote Controller. Guida all impostazione del software RM-IP10 Setup Tool Versione software 1.1.0. 2012 Sony Corporation 4-450-999-52 (1) IP Remote Controller Guida all impostazione del software RM-IP10 Setup Tool Versione software 1.1.0 2012 Sony Corporation Indice Introduzione... 3 Preparazione del computer... 3 Impostazione

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

UTILIZZO DEL MODULO DATA ENTRY PER L IMPORTAZIONE DEI DOCUMENTI (CICLO PASSIVO)

UTILIZZO DEL MODULO DATA ENTRY PER L IMPORTAZIONE DEI DOCUMENTI (CICLO PASSIVO) Codice documento 10091501 Data creazione 15/09/2010 Ultima revisione Software DOCUMATIC Versione 7 UTILIZZO DEL MODULO DATA ENTRY PER L IMPORTAZIONE DEI DOCUMENTI (CICLO PASSIVO) Convenzioni Software gestionale

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEI SOFTWARE E DEL DRIVER USB AIM

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEI SOFTWARE E DEL DRIVER USB AIM PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEI SOFTWARE E DEL DRIVER USB AIM SOMMARIO SOMMARIO...1 Capitolo 1 Installare il software AIM ed il driver USB AIM....2 Capitolo 2 Installazione sotto Microsoft Windows XP...3

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 IMPORTANTE: NON INSERIRE LA CHIAVE USB DI LICENZA FINO A QUANDO RICHIESTO NOTA: se sul vostro computer è già installato Nautilus 2.4, è consigliabile

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition Templ. 019.02 maggio 2006 1 PREFAZIONE... 2 2 INSTALLAZIONE DI MICROSOFT.NET FRAMEWORK 2.0... 2 3 INSTALLAZIONE DI SQL SERVER 2005 EXPRESS... 3 4

Dettagli

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Informazioni su Fiery Extended Applications Fiery Extended Applications (FEA) 4.1 è un pacchetto da usare con i controller

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Istruzioni per l installazione pixel-fox

Istruzioni per l installazione pixel-fox Istruzioni per l installazione pixel-fox Ultimo aggiornamento 11/2011 V6 (IT) - Documento suscettibile di errori e modifiche! Requisiti di sistema: Per l impiego di pixel-fox e della fotocamera fornita

Dettagli

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Questo documento spiega come installare o aggiornare il software di sistema su Fiery Network Controller per DocuColor 240/250. NOTA: In questo

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

License Management. Installazione del Programma di licenza

License Management. Installazione del Programma di licenza License Management Installazione del Programma di licenza Nur für den internen Gebrauch CLA_InstallTOC.fm Indice Indice 0 1 Informazioni di base................................................... 1-1

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale Terminal Manager 2.0

Manuale Terminal Manager 2.0 Manuale Terminal Manager 2.0 CREAZIONE / MODIFICA / CANCELLAZIONE TERMINALI Tramite il pulsante NUOVO possiamo aggiungere un terminale alla lista del nostro impianto. Comparirà una finestra che permette

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

PeCo-Graph. Manuale per l utente

PeCo-Graph. Manuale per l utente PeCo-Graph Manuale per l utente 1. INTRODUZIONE...2 2. INSTALLAZIONE...3 2.1 REQUISITI...3 2.2 INSTALLAZIONE ED AVVIO...3 3. FUNZIONALITÀ ED UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 3.1 FUNZIONALITÀ...4 3.2 USO DEL

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner

Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner Guida all installazione e utilizzo del software Airbag Crash Cleaner 2 ECUmania.it Learn, think and improve Sommario 1 Operazioni Preliminari... 4 1.1 Verifica dei requisiti di sistema... 4 1.2 Rimozione

Dettagli

Gestione Laboratorio: Manuale d uso per l utilizzo del servizio Windows di invio automatico di SMS

Gestione Laboratorio: Manuale d uso per l utilizzo del servizio Windows di invio automatico di SMS Gestione Laboratorio: Manuale d uso per l utilizzo del servizio Windows di invio automatico di SMS Sito Web: www.gestionelaboratorio.com Informazioni commerciali e di assistenza: info@gestionelaboratorio.com

Dettagli

MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION

MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION MANUALE UTENTE VERSIONE 0.0.3 1 - CONFIGURAZIONE DEL MODULO 1 INTRODUZIONE Il modulo KNX-ACC per KONNEXION consente la gestione integrata di un sistema di controllo accessi

Dettagli

Manuale del software GP-N100 Utility

Manuale del software GP-N100 Utility Requisiti di sistema It Vi ringraziamo per avere acquistato un GP-N100. Il presente manuale descrive come utilizzare GP-N100 Utility per scaricare nel vostro GP-N100 i più recenti dati per il GPS assistito

Dettagli

WEBPOWER ADSL USB MODEM

WEBPOWER ADSL USB MODEM WEBPOWER ADSL USB MODEM Guida Rapida d installazione Pagina 1 di 9 INDICE Cap. 1 - Informazioni preliminari 3 Cap. 2 - Procedura di Installazione Software 4 Cap. 3 - Disinstallazione Software 8 Cap. 4

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di Sistema Le macchine che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: I sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro. Windows

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

Informazioni relative al Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali

Informazioni relative al Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali Informazioni relative al Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali In riferimento al decreto legislativo 196 del 30 giugno 2003 in materia della protezione

Dettagli

Site Data Manager - Guida Utente - Rel. 1.0 Aprile 2010. Site Data Manager. Manuale Utente

Site Data Manager - Guida Utente - Rel. 1.0 Aprile 2010. Site Data Manager. Manuale Utente Site Data Manager Manuale Utente 1 Indice: 1. Installazione di SDM (Site Data manager) 3 2. Descrizione di SDM (Site Data Manager) 4 3. Come eseguire l'applicazione 4 4. Menu principale 6 5. Eseguire un

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS XP (32 o 64 bit) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si

Dettagli

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 GESTIONE DEL SISTEMA EASYMIX CONNECT E RELATIVO AGGIORNAMENTO MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 Sommario LAUNCH MANAGEMENT TOOL...3 APPLICATION UPDATE...4 MODULO SYSTEM MANAGEMENT...5 LINGUA... 6 DATE

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT

MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT VERSIONE 5.0 Settembre 2010 Innova S.p.A. Pag 1 di 19 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. CONTENUTO DA INSTALLARE... 3 3. PREREQUISITI... 3 4. INSTALLAZIONE

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO Sommario Installazione dell applicazione... 3 L applicazione... 4 Requisiti... 4 Avvio dell applicazione... 4 Connessione al Database di EuroTouch

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC 345020-345021 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software

Dettagli

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Switch Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Switch Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti fondamentali

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

Manuale Utente FAX SERVER

Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX Server - Evolution 2015 Indice 1. Servizio Fax Server... 3 2. Tool Print and Fax... 4 2.1. Download Tool Print&Fax... 4 2.2. Setup e configurazione tool Print&Fax...

Dettagli

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente Video Registratore Digitale G-Digirec 4S Manuale Utente INDICE Introduzione... 1 Introduzione al Videoregistratore Digitale (DVR)... 1 Pannello frontale... 2 Pannello posteriore... 3 Installazione del

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

MANUALE PRATICO. CT3000 Office

MANUALE PRATICO. CT3000 Office CT3000 Office MANUALE PRATICO Via Cartesio 3/1 42100 Bagno (RE) Tel. +39 0522 262 500 Fax +39 0522 624 688 Web www.eter.it E-mail info@eter.it Data revisione: 07.2010 Schema Centralina di Cablaggio Morsetto

Dettagli

LW153 Sweex Wireless 150N Adapter USB

LW153 Sweex Wireless 150N Adapter USB LW153 Sweex Wireless 150N Adapter USB Attenzione! Sul CD-ROM accluso è disponibile il Setup Wizard, l installazione guidata. La facile procedura di installazione, mostrerà come configurare il adapter passo

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Manuale per l'utente

Manuale per l'utente Manuale per l'utente Modulo client di Kodak Asset Management Software Stato e impostazioni delle risorse... 1 Menu dello stato delle risorse... 2 Menu delle impostazioni delle risorse... 3 Gestione dei

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Download e Upload PLC di sicurezza PILZ

Download e Upload PLC di sicurezza PILZ INDICE: 1. SCOPO 2. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO 3. ELENCO DEGLI ACRONIMI 4. CAMPO D APPLICAZIONE E RESPONSABILITÀ 5. MODALITÀ OPERATIVE 6. PRESCRIZIONI GENERALI DI SICUREZZA DESTINATARI: PRES, RBU, MO, RAT,

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Manuale dell utente. Ahead Software AG

Manuale dell utente. Ahead Software AG Manuale dell utente Ahead Software AG Indice 1 Informazioni su InCD...3 1.1 Cos è InCD?...3 1.2 Requisiti per l uso di InCD...3 1.3 Aggiornamenti...4 1.3.1 Suggerimenti per gli utenti di InCD 1.3...4 2

Dettagli

Lettore di badge Nexus

Lettore di badge Nexus Lettore di badge Nexus Lettore di tessere magnetiche Nexus Benvenuti nella guida del lettore di tessere magnetiche per PC Nexus. Nexus BadgeReader - 2001-2004 Nexus Technologies s.r.l. Firenze Italia pag.

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DI

GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DI GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DI SOMMARIO Installazione di DBackup Acquisto e registrazione di DBackup Menu principale Impostazione dei backup Esecuzione dei backup Ripristino dei file archiviati Informazioni

Dettagli

CycloAgent Manuale utente

CycloAgent Manuale utente CycloAgent Manuale utente Indice Introduzione... 2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale... 2 Installazione di CycloAgent... 3 Uso di CycloAgent... 7 Registrazione del dispositivo... 8 Backup

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Guida aggiornamento del firmware

Guida aggiornamento del firmware N. modello Guida aggiornamento del firmware Questo manuale spiega come aggiornare il Controller firmware dell'apparecchio e il PDL firmware. È possibile scaricare questi aggiornamento dal nostro sito Web.

Dettagli

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Il formato PDF/A rappresenta lo standard dei documenti delle Pubbliche Amministrazioni adottato per consentire la conservazione digitale

Dettagli

Witbox. Manuale di Repetier-Host. Witbox

Witbox. Manuale di Repetier-Host. Witbox Manuale di Repetier-Host Manuale di Repetier-Host Italiano SOMMARIO 3 Installazione e Configurazione di Repetier-Host 4 Installazione 4 Installazione su Linux 5 Installazione in MacOS 5 Installazione in

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli