DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE"

Transcript

1 DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE Determinazione N 954 del OGGETTO: SUA LECCO. COMUNE DI MERATE. AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIO-DOMESTICA AGLI OSPITI DELLA CASA ALBERGO E. LEONI IN MERATE PERIODO DAL AL AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA. N. registro D.O.: 417 Responsabile procedimento: dott.ssa Maria Benedetti Responsabile istruttoria: dott.ssa Barbara Bonacina CIG: CC LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto che con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 65 del , dichiarata immediatamente eseguibile, è stato approvato in via definitiva il bilancio 2016 e sono stati dati appositi indirizzi e direttive per la gestione della spesa corrente e in conto capitale 2016 e 2017; Visto il Decreto deliberativo del Presidente d intesa con il Direttore Generale n. 78 del , esecutivo ai sensi di legge, avente ad oggetto: PEG/Piano della Performance provvisorio esercizio 2016 Esame ed approvazione ; Richiamata la deliberazione del Consiglio Provinciale in data n. 4, con la quale è stata istituita presso la Provincia di Lecco, in ottemperanza a quanto disposto dall art. 13 della L. n. 136/2010, la Stazione Unica Appaltante, denominata SUA Lecco, con natura di centrale di committenza al servizio dei Comuni non capoluogo e degli altri Enti locali che volessero aderire, per appalti di lavori, servizi e forniture, in conformità a quanto disposto dall art. 33 del D. Lgs. N. 163/2006 (ora art. 37 del D.Lgs 50/2016); Visti i Decreti Deliberativi del Presidente d intesa con il Direttore Generale della Provincia di Lecco:

2 - n. 17 in data , con il quale sono stati determinati i costi fissi e variabili da porre a carico degli enti aderenti alla SUA Lecco; - n. 34 in data , con il quale sono stati determinati i costi fissi per la partecipazione alla SUA Lecco a carico degli Enti diversi dai Comuni; Vista la convenzione sottoscritta tra la Provincia di Lecco ed il Comune di Merate in data , n di reg., relativa al conferimento delle funzioni di Stazione Unica Appaltante (S.U.A.) ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell art. 13 della Legge , n. 136, dell art. 37 del D.Lgs , n. 37 e dell art. 1, comma 88, della Legge , n. 56; Premesso che: - con determinazione dirigenziale n. 315/737 del , accogliendo la richiesta del Comune di Merate, pervenuta in data assunta al protocollo dell Ente al n , si procedeva ad indire la gara d appalto relativa all affidamento del servizio di assistenza socio-domestica agli ospiti della casa albergo E. Leoni in Merate periodo dal al , per un importo a base d asta pari ad ,00 (oltre IVA) ci cui 2.000,00 per oneri relativi alla sicurezza; - con il medesimo provvedimento si stabiliva di procedere all affidamento del servizio mediante procedura negoziata, in ottemperanza di quanto disposto dall art. 36, comma 2, lett. c), del D. Lgs. 50/2016, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi di quanto disposto dall art. 95, comma 2, del D. Lgs. 50/2016, dando atto che la Commissione giudicatrice procederà alla valutazione degli elementi compositivi delle offerte sulla scorta dei criteri di seguito indicati: a) offerta tecnica punti 60; b) offerta economica punti 40; - alla procedura sono state invitate le Società che hanno inoltrato la propria candidatura entro i termini stabiliti dalla manifestazione di interesse pubblicata in data e precisamente: 1. KCS CAREGIVER Coop. Soc. Bergamo 2. C.M. SERVICE SRL Cascinette d Ivrea (TO) 3. Soc. Coop. CITTA DEL SOLE Bergamo 4. Coop Soc. QUADRIFOGLIO Pinerolo (TO) 5. LA SPIGA Coop. Soc Desio (MB) 6. Consorzio HCM Melzo (MI) 7. Soc. Coop. EUROTREND ASSISTENZA SCRL Cerrione (BI) - non è stata invitata la Cooperativa Sociale Il Campo con sede in Siena Via delle Ropole, 17 P.I , che ha presentato domanda alla manifestazione di interesse, possiede i requisiti per partecipare alla gara, ma non risulta presente sulla piattaforma Sintel di Regione Lombardia, né è qualificata per la Provincia di Lecco, contrariamente a quanto dichiarato e pertanto, è stata esclusa con determinazione dirigenziale n. 327/755 del ; Atteso che: - nella lettera di invito si fissava la scadenza per la presentazione delle offerte alle ore 17,00 del giorno ; - dopo la scadenza per la presentazione delle offerte, in ottemperanza a quanto disposto dall art. 77 del D.lgs. n. 50/2016, il Segretario Generale con nota in data prot. Int. n ha provveduto alla nomina dei componenti la Commissione giudicatrice, individuati nei seguenti soggetti:

3 - Presidente: dottoressa Barbara Funghini, Dirigente responsabile della Direzione Organizzativa III - Appalti e Contratti della Provincia di Lecco; - Componente esterno: dottoressa Severina Villa, Assistente Sociale del Comune di Merate; - Componente interno: dottoressa Lucia Carrera, Istruttore Amministrativo presso la Direzione Organizzativa III - Appalti e Contratti della Provincia di Lecco, con funzioni di Segretario verbalizzante; Considerato che: - in data si è riunita la Commissione di gara per l espletamento della procedura negoziata relativa all appalto in argomento al fine di verificare la documentazione amministrativa presentata a corredo delle offerte pervenute e la presenza della documentazione tecnica; - nella medesima giornata e nella giornata del , la Commissione giudicatrice si è riunita, in seduta riservata, per la valutazione delle offerte tecniche e per l assegnazione dei relativi punteggi; - in data si è tenuta la seconda seduta pubblica nella quale è stato comunicato il punteggio assegnato ad ogni offerta tecnica e si è proceduto con l apertura delle offerte economiche delle Società ammesse, con l assegnazione del rispettivo punteggio; - la migliore offerta pervenuta è risultata essere quella della Cooperativa Sociale QUADRIFOGLIO s.c. Onlus con sede in Pinerolo (TO) Viale Savorgnan d Osoppo, 4/10 - CF e PI , con un punteggio complessivo di 92,00 so 100,00 e un prezzo offerto di ,2 sull importo a base d asta di ,00(oltre I.V.A.); - seconda in graduatoria è risultata essere l offerta formulata dalla Cooperativa Sociale CITTA DEL SOLE con sede in Bergamo Via Autostrada, 32 C.F. e P.I , con un punteggio complessivo pari a 86,91 e un prezzo offerto di ,75; Atteso, inoltre, che: - in data , tramite la piattaforma Sintel, si è provveduto a richiedere alla prima e alla seconda classificate le giustificazioni sulle offerte presentate poiché entrambe sono risultate anomale; - la Cooperativa Sociale QUADRIFOGLIO ha inoltrato la documentazione richiesta con nota prot. n del ; - la Cooperativa Sociale CITTA DEL SOLE ha inoltrato la documentazione richiesta con nota prot. n del ; - in data , prot. n , le giustificazioni prodotte sono state trasmesse al Responsabile Unico del Procedimento, dott.ssa Rita Gaeni del Comune di Merate; Considerato che:

4 - a seguito di richiesta di integrazione alle giustificazioni, inoltrata tramite la piattaforma Sintel in data alla Cooperativa Sociale QUADRIFOGLIO, la medesima Cooperativa ha presentato quanto richiesto in data prot. n ; - l integrazione è stata inoltrata al Responsabile Unico del Procedimento, dott.ssa Rita Gaeni del Comune di Merate con nota n in data che nota n ne ha rilevato la congruità; Visto il verbale di valutazione dell anomalia che si allega al presente provvedimento quale parte integrante e sostanziale; Dato atto che si è dato corso ai controlli in ordine al possesso dei requisiti per contrattare con la pubblica amministrazione, effettuati utilizzando il sistema AVC PASS, i quali hanno dato esito positivo; Dato atto, inoltre, che la procedura per la richiesta della comunicazione antimafia è stata avviata in data , ma ad oggi non risulta ancora rilasciata; si procede pertanto ai sensi dell art. 88, comma 4-bis, del D.Lgs 159/2011, all aggiudicazione definitiva del servizio indicato in oggetto, dando atto che in caso di esito negativo si procederà ai sensi del comma 4 del medesimo comma; Visti i verbali di gara che formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; Ritenuto di procedere all aggiudicazione definitiva del servizio in argomento a favore della Cooperativa Sociale QUADRIFOGLIO s.c. Onlus con sede in Pinerolo (TO) Viale Savorgnan d Osoppo, 4/10 - CF e PI , con un punteggio complessivo di 92,00 so 100,00 e un prezzo offerto di ,2 sull importo a base d asta di ,00 (oltre I.V.A.); Richiamati il Decreto Legislativo n. 50/2016; Visto il d.lgs. n. 267/2000 Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ; Vista la l. n. 56/2014 Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni ; Visto lo Statuto della Provincia di Lecco, approvato con deliberazione dell Assemblea dei Sindaci n. 1 del ; Visti gli artt. nn. 107 del d.lgs. n. 267/2000 e 35 dello Statuto della Provincia di Lecco relativi alle funzioni e responsabilità della dirigenza; Richiamato il Decreto del Presidente n. 3 del con il quale è stato affidato l incarico di funzione dirigenziale alla sottoscritta con responsabilità della Direzione Organizzativa III fino alla scadenza del mandato del Presidente; DETERMINA 1. Di approvare il report di gara, il verbale delle sedute riservate e il verbale della valutazione dell anomalia delle offerte, relativamente all affidamento del servizio di assistenza socio-domestica agli ospiti della casa albergo E. Leoni in Merate periodo dal al , che formano parte integrante e sostanziale del presente atto.

5 2. Di procedere all aggiudicazione definitiva e di affidare, conseguentemente, alla Cooperativa Sociale QUADRIFOGLIO s.c. Onlus con sede in Pinerolo (TO) Viale Savorgnan d Osoppo, 4/10 - CF e PI , con un punteggio complessivo di 92,00 so 100,00 e un prezzo offerto di ,2 sull importo a base d asta di ,00 (oltre I.V.A.), il servizio di assistenza socio-domestica agli ospiti della casa albergo E. Leoni in Merate, periodo dal al ,. 3. Di dare atto che seconda in graduatoria è risultata essere l offerta formulata dalla Cooperativa Sociale CITTA DEL SOLE con sede in Bergamo Via Autostrada, 32 C.F. e P.I , con un punteggio complessivo pari a 86,91 e un prezzo offerto di , Di dare atto che i controlli in ordine al possesso dei requisiti per contrattare con la pubblica amministrazione hanno dato esito positivo. 5. Di dare atto che non è necessario acquisire il visto di regolarità contabile che attesta la copertura finanziaria, atteso che il presente provvedimento non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell Ente. 6. Di certificare che il presente provvedimento rispetta le direttive e gli indirizzi approvati con deliberazione consiliare n. 65/ Di procedere alla pubblicazione del presente provvedimento all'albo on line e, in ottemperanza a quanto disposto dall art. 29 del D.Lgs 50/2016, nella Sezione Amministrazione Trasparente del sito web della Provincia di Lecco, mentre le pubblicazioni ai sensi del D. Lgs. 33/2013 e s.m.i. saranno effettuate a cura dell'ente per conto del quale è stata esperita la procedura di gara. 8. Di trasmettere tutta la documentazione di gara al Responsabile Unico del Procedimento del Comune di Merate, affinché proceda negli adempimenti di propria competenza. LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO dott.ssa Maria Benedetti Documento informatico sottoscritto con firma digitale ai sensi dell art.24 del D.Lgs. n.82/2005.

DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE

DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE Determinazione N 85 del 10-02-2017 OGGETTO: SUA.LECCO. COMUNE DI CALCO. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL

Dettagli

DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE

DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO STAZIONE UNICA APPALTANTE Determinazione N 1206 del 27-12-2016 OGGETTO: SUA.LECCO. COMUNE DI CERNUSCO LOMBARDONE. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL

Dettagli

DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO CONTRATTI E CONVENZIONAMENTI

DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO CONTRATTI E CONVENZIONAMENTI DIREZIONE ORGANIZZATIVA III - APPALTI E CONTRATTI SERVIZIO CONTRATTI E CONVENZIONAMENTI Determinazione N 648 del 25-08-2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI DI RISTORO E PER L USO DEGLI

Dettagli

Determinazione n. 161 del 21/07/2017

Determinazione n. 161 del 21/07/2017 AREA SEGRETERIA GENERALE SERVIZIO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione n. 161 del 21/07/2017 OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI EDUCATIVI ED ASSISTENZIALI PRESSO I INIDI COMUNALI:

Dettagli

CENTRALE DI COMMITTENZA UNIONE DEI COMUNI I FONTANILI

CENTRALE DI COMMITTENZA UNIONE DEI COMUNI I FONTANILI CENTRALE DI COMMITTENZA UNIONE DEI COMUNI I FONTANILI COMUNE DI CALVIGNASCO CITTA METROPOLITANA DI MILANO DETERMINAZIONE DELL AREA AMMINISTRATIVA-AFFARI GENERALI N.104 DEL 30/08/2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO COPIA Reg. generale 438 Del 18-11-2015 PROVINCIA DI TREVISO SETTORE II : ECONOMICO FINANZIARIO E SOCIALE Determinazione Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA NON EFFICACE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 63 del 25-01-2018 SERVIZIO: STAZIONE UNICA APPALTANTE UFFICIO: SUA - PRDSU - 11-2018 OGGETTO: SUA Provincia di Brindisi - Comune Mesagne. Appalto per

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 562 del 31 luglio 2017 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL ART. 36, COMMA 2, LETTERA B) DEL D.LGS. N.

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Determinazione n. 684 del 12/06/2014

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Determinazione n. 684 del 12/06/2014 COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via Marcello Provenzali, 15-44042 Cento (FE) www.com une.cento.fe.it - comune.cento@cert.comune.cento.fe.it SETTORE LAVORI PUBBLICI ED ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione

Dettagli

Determina Servizi Sociali/ del 28/04/2016

Determina Servizi Sociali/ del 28/04/2016 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000103 del 28/04/2016 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente A.M. Nuovo

Dettagli

Area Servizi Tecnici

Area Servizi Tecnici COMUNE DI LANUSEI Provincia dell' Ogliastra Area Servizi Tecnici DETERMINAZIONE N. 306 DEL 06/06/2016 OGGETTO:LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PIAZZA DELLE MIMOSE - AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA C O P

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA

COMUNE DI LACCHIARELLA COMUNE DI LACCHIARELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CODICE COMUNE 16017 Codice Settoriale / AFF COPIA SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE NR 41 DEL 27/04/2017 Oggetto : DETERMINAZIONE A CONTRARRE

Dettagli

SETTORE II CULTURA, ISTRUZIONE, SPORT, POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE

SETTORE II CULTURA, ISTRUZIONE, SPORT, POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE SETTORE II CULTURA, ISTRUZIONE, SPORT, POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE Oggetto: Affidamento del servizio di gestione delle attività dei centri di aggregazione giovanile del comune di Pordenone CIG 6855624FE1

Dettagli

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del ORIGINALE DETERMINAZIONE NUMERO D ORDINE Registro Generale 600 del 05.12.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P Via Vespucci, 6

Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P Via Vespucci, 6 Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P. 24050 Via Vespucci, 6 Tel 035 3843461 Fax 035 3843444 C.F. 80027490160 P.Iva 00722500162 DETERMINAZIONE AREA CULTURA, SCUOLA E TEMPO LIBERO COPIA N. 67/

Dettagli

Città di Valenza Provincia di Alessandria

Città di Valenza Provincia di Alessandria Città di Valenza Provincia di Alessandria Settore Determinazione Dirigenziale n 203 del 14.06.2016 Oggetto: Associazione Consortile Comuni di Valenza, Pietra Marazzi, Montecastello, Rivarone, Quargnento.

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE Numero della delibera Data della delibera Oggetto Contenuto

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA V DIREZIONE SOCIO-EDUCATIVA AREA - AFFARI GENERALI UFFICIO FUNZIONAMENTO ED ATTIVITA' DI SUPPORTO Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CF/2134/2017 del 01/06/2017 NUMERO PROTOCOLLO

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 448 del 12-06-2017 SERVIZIO: STAZIONE UNICA APPALTANTE UFFICIO: SUA - PRDSU - 24-2017 OGGETTO: SUA Provincia di Brindisi. Ente aderente. Comune di Ostuni.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 588 DEL 25/07/2017 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRATIVO DEL NIDO D'INFANZIA DENOMINATO "SPAZIO GIOCHI" DEL COMUNE DI CATTOLICA PER

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1030 in data 06/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Oggetto: NR. 675 del 13/09/2016 Nr. 348 del 13/09/2016 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi

Dettagli

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI GAMBOLO Provincia di Pavia COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA NUMERO INTERNO 2 DEL 21-09-2016 NUMERO RACCOLTA GENERALE 494 DEL 21-09-2016 Oggetto: PROCEDURA

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE Anno Prop. : 2016 Num. Prop. : 171 Determinazione n. 136 del 01/02/2016 OGGETTO: SUA-STAZIONE UNICA APPALTANTE PROVINCIA DI PESARO E E URBINO. ENTE ADERENTE COMUNE DI MONTELABBATE. APPROVAZIONE RISULTANTZE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 36 del 23/03/2017

DETERMINAZIONE N. 36 del 23/03/2017 PIAZZA CASTELLO N. 1 46023 GONZAGA COPIA DETERMINAZIONE N. 36 del 23/03/2017 SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ALLA PERSONA Responsabile del Settore: Zaldini Ilaria Oggetto : APPROVAZIONE VERBALI DI GARA

Dettagli

Oggetto: PROCEDURA APERTA SVOLTA CON MODALITA' TELEMATICA PER

Oggetto: PROCEDURA APERTA SVOLTA CON MODALITA' TELEMATICA PER COPIA ANALOGICA DI ORIGINALE INFORMATICO DETERMINAZIONE UFFICIO COMUNE SERVIZIO AFFARI GENERALI NUMERO 478 (REG.GEN.) DEL 22-11-2017 Numero 114 del Servizio Oggetto: PROCEDURA APERTA SVOLTA CON MODALITA'

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 103 del 13-02-2017 SERVIZIO: VIABILITA MOBILITA E TRASPORTI UFFICIO: VIABILITA E TRASPORTI - PRDPT - 18-2017 OGGETTO: SUA

Dettagli

Città di Valenza Provincia di Alessandria

Città di Valenza Provincia di Alessandria Città di Valenza Provincia di Alessandria Settore TECNICO, SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, POLIZIA LOCALE, TRAFFICO E POLIZIA AMM.VA Determinazione Dirigenziale n 352 del 29.06.2017 Oggetto: ASSOCIAZIONE CONSORTILE

Dettagli

COMUNE DI BIBBONA Provincia di Livorno. Determinazione n 333 del 22/06/2017

COMUNE DI BIBBONA Provincia di Livorno. Determinazione n 333 del 22/06/2017 Area: Area E.P. Servizio: Area E.P. Determinazione n 333 del 22/06/2017 Oggetto: Procedura negoziata telematica, previa manifestazione di interesse per l affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017 PROVINCIA DI COMO SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017 OGGETTO: COMUNE DI LOCATE VARESINO RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO AL PIANO TERRENO

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma ORIGINALE COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 3 SERVIZI SOCIALI Determinazione n 263 In data 10.06.2014 N progressivo generale 920 OGGETTO: CENTRI

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI 21 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA OGGETTO: 305.200.100.600.30.90/17/18. CIG 68985553AD. Ammissione dei partecipanti

Dettagli

Provincia di Sondrio. Determinazione del Responsabile Servizio Lavori Pubblici. n. 172 del 27/04/2017

Provincia di Sondrio. Determinazione del Responsabile Servizio Lavori Pubblici. n. 172 del 27/04/2017 Comune di Livigno Provincia di Sondrio Determinazione del Responsabile Servizio Lavori Pubblici n. 172 del 27/04/2017 Oggetto : SERVIZIO DI GESTIONE E SVOLGIMENTO DELLE PRESTAZIONI LEGATE ALL'ATTIVITA'

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC GESTIONE E SVILUPPO STRATEGIE CENTRALIZZATE DI GARA N. 128 DEL 16/02/2017 OGGETTO ID16SER022 GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL'ART. 60 DEL D. LGS. N. 50/2016 PER

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016

Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016 Provincia di Ferrara ****** AREA SERVIZI SOCIALI UFFICIO COORDINAMENTO PEDAGOCICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 / 2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Centrale Unica di Committenza tra i Comuni di Umbertide, Montone, Lisciano Niccone Determinazione

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 97 del 26-07-2016 Reg.

Dettagli

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014 Appalti ed Economato 2014 02097/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014 DETERMINAZIONE: 005/301. R.D.O. 446494. SERVIZIO DI ALLESTIMENTO

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Comune di Bitonto Comune di Corato Comune di Giovinazzo Comune di Ruvo di Puglia Comune di Molfetta CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA TRA I COMUNI DI BITONTO - CORATO GIOVINAZZO

Dettagli

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese SERVIZI DELL'AREA SERVIZI ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE n 1186 del 29/10/2015 Cl. 1.6 Oggetto : Indizione gara d'appalto tramite procedura aperta per

Dettagli

DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016

DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016 Settore: Interventi Sociali Ufficio: Servizi Sociali DETERMINAZIONE N 5/24 DEL 18/02/2016 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N 126/2016 OGGETTO: NOMINA COMMISSIONE E GRUPPO VERIFICA REQUISITI PER GARA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore MONACO SALVATORE. Responsabile del procedimento MONACO SALVATORE. Responsabile dell' Area G. AGOSTINELLI

DETERMINAZIONE. Estensore MONACO SALVATORE. Responsabile del procedimento MONACO SALVATORE. Responsabile dell' Area G. AGOSTINELLI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: CENTRALE ACQUISTI PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE N. G16465 del 18/11/2014 Proposta n. 19638 del 13/11/2014 Oggetto: Gara d'appalto, con procedura

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1539-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1520 del 26-08-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE DI N. 2 BLOCCHI DI LOCULI NEL CIMITERO LE GRAZIE

Dettagli

SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA

SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA SETTORE SISTEMI INFORMATIVI E PARTECIPAZIONI - UFFICIO STATISTICA Determinazione n. DD-2017-200 esecutiva dal 17/02/2017 Protocollo Generale n. PG-2017-15322 del 07/02/2017 Proposta n.:p012.0.5.0-2017-2

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 190 DEL 7 NOVEMBRE 2013

DETERMINAZIONE N. 190 DEL 7 NOVEMBRE 2013 Azienda Pubblica di servizi alla persona Montedomini Sant Ambrogio Fuligno Bigallo A.S.P. Firenze Montedomini Via de Malcontenti, 6 50122 FIRENZE DETERMINAZIONE N. 190 DEL 7 NOVEMBRE 2013 Oggetto: PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO N. 167 / Reg. Generale COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 1 56 /Reg.Servizio OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 735 del 18/10/2016 Registro del Settore N. 79 del 18/10/2016 Oggetto:

Dettagli

SERVIZIO ASSOCIATO DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

SERVIZIO ASSOCIATO DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA CASTEL D AIANO CASTEL DI CASIO CASTIGLIONE DEI PEPOLI GAGGIO MONTANO GRIZZANA MORANDI MARZABOTTO MONZUNO SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO VERGATO ORIGINALE SERVIZIO ASSOCIATO DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA II DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA Programmazione, progettazione e monitoraggio dell'intero sistema dei servizi alla persona UFFICIO CONTABILE/AMMINISTRATIVO SETTORE SOCIALE SEDE VIA GOITO Determinazione

Dettagli

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Atto dirigenziale Direzione Amministrazione

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Atto dirigenziale Direzione Amministrazione Proposta n. 3858 Anno 2016 CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Atto dirigenziale Direzione Amministrazione Atto N. 3428/2016 Oggetto: ID. 4109. SERVIZI ASSICURATIVI DELL ENTE. LOTTO 1 POLIZZA INFORTUNI CONDUCENTI,

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA AMMINISTRATIVA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 301 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA AMMINISTRATIVA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 301 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA AMMINISTRATIVA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 301 / 2015 OGGETTO: INDIZIONE GARA DI PER AFFIDAMENTO LAVORI DI AMPLIAMENTO E ADEGUAMENTO NORMATIVO

Dettagli

Comune di Carpenedolo

Comune di Carpenedolo Comune di Carpenedolo Provincia di Brescia O R I G I N A L E DETERMINAZIONE N. 308 PROPOSTA N. 127 SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE Anno Prop. : 2014 Num. Prop. : 1951 Determinazione n. 1761 del 03/10/2014 OGGETTO: SUA - STAZIONE UNICA APPALTANTE PROVINCIA DI PESARO E URBINO - APPROVAZIONE RISULTANZE GARA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 315 DEL 16-06-2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITA IN FIBRA OTTICA SEDI COMUNALI E DI TELEFONIA VOIP - DITTA GELSIA SRL. APPROVAZIONE DI

Dettagli

COMUNE di ROCCASECCA Provincia di Frosinone

COMUNE di ROCCASECCA Provincia di Frosinone COMUNE di ROCCASECCA Provincia di Frosinone c.a.p. 03038 Tel. 0776/569911 Fax 0776/567554 C.F. 81001750603 P.I. 00629710609 COPIA DI DETERMINAZIONE DEL SETTORE IV Numero 23 del 19 Dicembre 2016 OGGETTO:

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE

CITTA DI NOVATE MILANESE CITTA DI NOVATE MILANESE PROVINCIA DI MILANO D E T E R M I N A Z I O N E NUMERAZIONI PROGRESSIVE Generale Servizio Codice Servizio 487 56 60 Data di registrazione 06/07/2017 SERVIZIO : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI GORLA MINORE

COMUNE DI GORLA MINORE COMUNE DI GORLA MINORE PROVINCIA DI VARESE DETERMINAZIONE Servizio Lavori Pubblici e Manutenzione O R I G I N A L E DETERMINAZIONE NR. 16 DEL16/01/2017 AREA: Servizio Lavori Pubblici e Manutenzione SERVIZIO:

Dettagli

Piazza Municipio, Meda (MB) Area Servizi alla cittadinanza

Piazza Municipio, Meda (MB)  Area Servizi alla cittadinanza Piazza Municipio, 4 20821 Meda (MB) www.comune.meda.mb.it Area Servizi alla cittadinanza 29/08/2017 DETERMINAZIONE N. 221 - Area Servizi alla Cittadinanza - DEL OGGETTO: INDIZIONE NUOVA GARA SU PIATTAFORMA

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA II DIREZIONE SOCIO EDUCATIVA Coordinamento e gestione delle attività del settore educativo-culturale-sportivo UFFICIO AMMINISTRATIVO PER LA PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZIONE SETTORE EDUCATIVO,

Dettagli

Centrale Unica di Committenza Comuni di Numana e Sirolo Provincia di Ancona

Centrale Unica di Committenza Comuni di Numana e Sirolo Provincia di Ancona CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 73 Del 09/06/2015 Oggetto: COMUNE DI SIROLO - SERVIZIO DI COLLEGAMENTO ESTIVO ALLE SPIAGGE "URBANI" E "SAN MICHELE-SASSI NERI"

Dettagli

Settore IV - Attività e manifestazioni culturali, rapporti con Università, Biblioteca e Museo, Valorizzazione aree archeologiche e beni culturali

Settore IV - Attività e manifestazioni culturali, rapporti con Università, Biblioteca e Museo, Valorizzazione aree archeologiche e beni culturali C O M U N E D I T A R Q U I N I A PROVINCIA DI VITERBO --------------- PIAZZA MATTEOTTI N.7 01016 TARQUINIA (VT) TELEFONO 0766-8491 / FAX 0766-849270 C.F. E P.IVA 00129650560 E-MAIL: COMUNETARQUINIA@TARQUINIA.NET

Dettagli

Comune di San Pietro Vernotico (Provincia di Brindisi)

Comune di San Pietro Vernotico (Provincia di Brindisi) Comune di San Pietro Vernotico (Provincia di Brindisi) OGGETTO: Premesso: DETERMINAZIONE N. 225 Data di registrazione 11/07/2017 AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER LA SCUOLA

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 311 del 19/04/2017 Nr. 134 del 19/04/2017 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi al

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 427 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 427 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 427 DEL 04-08-2011 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA: APPROVAZIONE VERBALI NON AGGIUDICAZIONE GESTIONE DI DIVERSI SERVIZI PRESSO L ASILO NIDO E LO SPAZIO GIOCO

Dettagli

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza S E R V I Z I O S O C I O C U L T U R A L E D e t e r m i n a z i o n e d e l R e s p o n s a b i l e Proposta n. 385 COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 932 del 19-12-2016 SERVIZIO: VIABILITA MOBILITA E TRASPORTI UFFICIO: VIABILITA E TRASPORTI - PRDPT - 237-2016 OGGETTO: SUA

Dettagli

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Atto dirigenziale Direzione Amministrazione

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Atto dirigenziale Direzione Amministrazione Proposta n. 2676 Anno 2016 CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Atto dirigenziale Direzione Amministrazione Atto N. 2396/2016 Oggetto: ID.4059. ACCORDO QUADRO PER LA CONCESSIONE DI SERVIZI DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI UMBERTIDE MONTONE LISCIANO NICCONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Determinazione nr. 8 COPIA Del 09/09/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 132 del 02 marzo 2017 Oggetto: Procedura Negoziata Ex Art. 36 Comma 2 Lett. C), Del D.lgs. 18 Aprile 2016, N.

Dettagli

ASSOCIAZIONE SCUOLE TECNICHE SAN CARLO (MANDATARIA)

ASSOCIAZIONE SCUOLE TECNICHE SAN CARLO (MANDATARIA) REGIONE PIEMONTE BU44 31/10/2013 Codice DB0710 D.D. 18 settembre 2013, n. 576 Procedura aperta, ex artt. 54, 55, 83 D.Lgs. 163/06 s.m.i., D.P.R. 207/2010 s.m.i., per l'affidamento del progetto "Bottega

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC PROVVEDITORATO CENTRALIZZATO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC PROVVEDITORATO CENTRALIZZATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SC PROVVEDITORATO CENTRALIZZATO N. 155 DEL 22/02/2017 OGGETTO PC17INV004 - AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA CON RISERVA DI EFFICACIA ED APPROVAZIONE VERBALI DELLA GARA A PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia

COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia DETERMINAZIONE AREA TECNICA NUMERO192 DEL09.10.2017 Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL'ART. 36 COMMA 2 LETTERA B) DEL D.LGS 50/2016 DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, Pavia tel fax P. IVA

COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, Pavia tel fax P. IVA COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, 2-27100 Pavia tel. 0382 3991 fax 0382 399227 P. IVA 00296180185 Settore: LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO Ufficio: COORDINAMENTO ATTIVITÀ AMMINISTRATIVA E GESTIONE PATRIMONIO

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana ORIGINALE Registro Generale n. 299 DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE n. 201 del 22/11/2016 OGGETTO: AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. 165/01 PER LA COPERTURA,

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO Provincia di Arezzo

COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO Provincia di Arezzo Codice pratica: DET - 217-2017 COMUNE DI CASTIGLION FIORENTINO Provincia di Arezzo DETERMINAZIONE N 190 IN DATA 09-03-2017 DEL REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PREVIA

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria SETTORE: SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE: REGISTRO SETTORE Nr. SSC526/2011 DETERMINAZIONE Nr. 955 Luisa Iotti Addì trenta del mese

Dettagli

COMUNE DI FABRICA DI ROMA Provincia di Viterbo

COMUNE DI FABRICA DI ROMA Provincia di Viterbo COMUNE DI FABRICA DI ROMA Provincia di Viterbo Numero Registro Generale 1049 del 14-09-2017 DETERMINAZIONE Numero 44 del 14-09-2017 SETTORE III FINANZIARIO E TRIBUTI OGGETTO: APPALTO PER LA GESTIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI RIMINI SETTORE TURISMO WATER FRONT E RIQUALIFICAZIONE DEMANIO Determinazione Dirigenziale n. 846 del

COMUNE DI RIMINI SETTORE TURISMO WATER FRONT E RIQUALIFICAZIONE DEMANIO Determinazione Dirigenziale n. 846 del Avviso pubblico di manifestazione d interesse per il reperimento di soggetto interessato alla realizzazione e all organizzazione della manifestazione denominata Molo Street Parade Approvazione verbali

Dettagli

Comune di Livigno Provincia di Sondrio

Comune di Livigno Provincia di Sondrio Comune di Livigno Provincia di Sondrio Determinazione del Responsabile Servizio Lavori Pubblici n. 618 del 19/12/2013 Oggetto : FORNITURA DI ARREDI A SERVIZIO DEGLI UFFICI DELLA POLIZIA MUNICIPALE, DELL

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-37-2016 del 13/04/2016 DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Affidamento alla ditta Publinforma Srl di Barletta

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 77 DEL 25/03/2016

DETERMINAZIONE N. 77 DEL 25/03/2016 REGISTRO DI SETTORE N. 16 DEL 19/02/2016 SETTORE LAVORI PUBBLICI GESTIONE PATRIMONIO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE N. 77 DEL 25/03/2016 OGGETTO: OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ED OTTIMIZZAZIONE

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania DECRETO DIRIGENZIALE DIPARTIMENTO Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico CAPO DIPARTIMENTO DIRETTORE GENERALE / DIRIGENTE STAFF DIPARTIMENTO DIRIGENTE UNITA OPERATIVA DIR. / DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona DETERMINAZIONE N. 195 Data di registrazione 26/11/2010 ORIGINALE Oggetto : AFFIDAMENTO SERVIZIO TESORERIA. PERIODO 01 GENNAIO 2011-31 DICEMBRE 2015. APPROVAZIONE

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 763 di Registro Generale Del 13/06/2014 Oggetto: PATRIMONIO:

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE OPERE PUBBLICHE N PAP-03099-2016 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 21/07/2016 al 05/08/2016 L'incaricato della pubblicazione ANNUNZIATA A. ROMANELLI CITTA' DI MATERA SETTORE:

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 362 / 2017 del 19/12/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 362 / 2017 del 19/12/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 362 / 2017 del 19/12/2017 Oggetto: AFFIDAMENTO DIRETTO, A SEGUITO DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE, DELLA PREDISPOSIZIONE DI DOCUMENTO DI SVILUPPO PER LA DEFINIZIONE DEL MIGLIORE

Dettagli

CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino

CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino ORIGINALE CITTÀ DI GRUGLIASCO Città Metropolitana di Torino CLASSIFICAZIONE X.2.3 N.RO PROPOSTA 1342 del 26/10/2016 N.RO PROGR. 204 - D del 08/11/2016 DETERMINAZIONE N. 595 DEL 08/11/2016 OGGETTO: OPERE

Dettagli

Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone

Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone Determinazione nr. 172 Del 11/08/2016 AREA GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: APPALTO PER LA FORNITURA DI N.RO 1 TRATTORE, 4 RUOTE MOTRICI DELLA POTENZA

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI 871 SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA SANITARIA UNIVERSITARIA INTEGRATA DI TRIESTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA LOGISTICA E SERVIZI ECONOMALI OGGETTO: 305.200.100.600.30.90/17/18.

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1241-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1297 del 16-07-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE MARCIAPIEDI NELLA FRAZIONE DI ACQUAVIVA- AGGIUDICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 577 del 29/06/2017

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 216455 c.f. 00197110463 DETERMINAZIONE N. 217 DEL 06/04/2017 REG. GEN. SETTORE AFFARI GENERALI - SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Codifica adempimenti L.R. 15/01(trasparenza) Ufficio istruttore

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Codifica adempimenti L.R. 15/01(trasparenza) Ufficio istruttore DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/01(trasparenza) Ufficio istruttore Tipo materia Direzione Amministrativa Attività negozialeaccodo quadro Misura/Azione No Privacy Pubblicazione

Dettagli

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A LAVORI DI REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI CIMITERIALI IN GALLERIA, ALL'INTERNO DEL CIMITERO

Dettagli

Città di Pinerolo Città Metropolitana di Torino

Città di Pinerolo Città Metropolitana di Torino QD41A6T45.pdf 1/5 Città di Pinerolo Città Metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: RETTIFICA ALLA DETERMINAZIONE REG. AL N.292 DEL 22/04/2016 "PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO DEI LAVORI

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 947 del 28-12-2017 SERVIZIO: UFFICIO: SUA - PRDSU - 115-2017 OGGETTO: SUA della Provincia di Brindisi.Ente committente:comune di San Donaci.Appalto

Dettagli