CITTA' DI MAZARA DEL VALLO VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DEL PUBBLICO INCANTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA' DI MAZARA DEL VALLO VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DEL PUBBLICO INCANTO"

Transcript

1 CITTA' DI MAZARA DEL VALLO VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DEL PUBBLICO INCANTO per l affidamento del servizio Realizzazione di un progetto di interventi a supporto dei Servizi Sociali e dell Ufficio Piano con aggiudicazione in favore dell offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del D.lgs n. 163/2006 e s.m.i. sulla base di un punteggio in relazione ai seguenti criteri: a) Qualità della proposta progettuale (massimo 60 punti) b) Prezzo offerto (massimo 40 punti). L applicazione e la graduazione dei criteri di valutazione sopra indicati sarà effettuata, ad insindacabile giudizio della Commissione, sulla base dei parametri di valutazione di seguito riportati per ogni singolo criterio. A) Qualità della proposta progettuale - max punti 60 QUALITÀ DELL OFFERTA TECNICA = MAX PUNTI 20 1) modalità e strumenti di organizzazione e gestione del servizio richiesto Max punti 20 Sufficiente = Punti 5 Buono = Punti 13 Ottimo = Punti 20 SERVIZI AGGIUNTIVI = MAX PUNTI 40 1) Strumenti di monitoraggio e valutazione delle attività e del grado di soddisfacimento dell utenza; Max punti 10 Sufficiente = Punti 2 Buono = Punti 6 Ottimo = Punti 10 2) monte ore aggiuntivo per ciascun Assistente Sociale Max Punti 10 - più 1 ora settimanale per ciascun Assistente Sociale = punti 5 - più 2 ore settimanali per ciascun Assistente Sociale = punti 10 1

2 3) n. 1 psicologo per 6 ore settimanali (per 25 settimane) a supporto delle aree di intervento di progetto. Punti 10 4) n. 1 assistente sociale, oltre i 3 (tre) previsti dal progetto, per n. 2 mesi e per 8 ore settimanali a supporto di altro specifico servizio individuato dall Ente. Punti 10 B) Prezzo offerto max punti 40 I 40 punti dell offerta economica saranno attribuiti sulla scorta del seguente criterio: prezzo più basso offerto: punti 40 alle altre offerte verranno attribuiti punteggi proporzionalmente inferiori in base al seguente calcolo: punteggio massimo ottenibile (40) x ribasso in esame offerto (RO) / maggiore ribasso offerto (RM) espresso dalla seguente formula : A= 40xRO RM Dove A= punteggio da attribuire (inferiore al punteggio massimo ottenibile) RO= ribasso offerto RM= maggiore ribasso offerto La gara sarà aggiudicata al concorrente che avrà totalizzato il maggior punteggio complessivo che sarà dato dalla somma dei punti ottenuti con l offerta tecnica e dei punti ottenuti con l offerta economica. Importo a base d asta: 221,98 oltre IVA. L anno duemiladodici il giorno sei del mese di Settembre dalle ore in poi in Mazara del Vallo, nei locali del 3 Settore siti nella via Carmine - Ufficio Appalti, aperti al pubblico, 2

3 il Dr. Alberto Ditta, Dirigente del IV Settore Servizi Culturali e alla Persona, giusta Determina Sindacale n. 67 del 05/04/2012, Presidente di gara dà atto che in data odierna l espletamento del pubblico incanto è finalizzato all affidamento del servizio Realizzazione di un progetto di interventi a supporto dei Servizi Sociali e dell Ufficio Piano e premette: - che con determinazione del Dirigente del IV Settore n.295 del 05/09/2012 è stata nominata la commissione esaminatrice per l affidamento della presente gara nelle persone dei sigg.ri: Dott. Alberto Ditta (Presidente di gara) Dott.ssa Ippolito Antonella (Componente) Sig.Paolo Barranca (Componente) Dott.ssa Maria Orofino (Segretario verbalizzante) - che con Determinazione del Dirigente del IV Settore n. 259 del 02/08/2012, sono stati approvati gli atti di gara per l affidamento del servizio Realizzazione di un progetto di interventi a supporto dei Servizi Sociali e dell Ufficio Piano per l importo complessivo, di ,00 così suddiviso: ,00 spese incomprimibile per costo personale più IVA pari a 443,96-221,98 oneri di gestione soggetti a ribasso oltre IVA pari a 8,88-226,98 somme a disposizione della stazione appaltante; - che dal 14/08/2012 è stata data pubblicità alla gara mediante pubblicazione di Bando e Disciplinare di gara con i relativi allegati, di Capitolato d Oneri e il Piano Finanziario sul sito istituzionale di questo Comune nonché sul sito del Ministero delle Infrastrutture; - che in relazione a quanto sopra è stato fissato per oggi alle ore 09:00 il pubblico incanto; TUTTO CIO PREMESSO il Presidente, alla continua presenza dei componenti anzi citati, dà atto che per l aggiudicazione del servizio di che trattasi sono pervenuti n. 2 (due) plichi delle sotto elencate Cooperative Sociali, nei termini come richiesto dal bando di gara (entro le ore

4 del 03/09/2012) che vengono numerati secondo l ordine di arrivo come da prot. generale dal n.1 al n. 2. Cooperativa Sociale Protocollo e data 1) La Valle Verde a r.l. Via degli archi 28 Mazara del Vallo del 03/09/2012 2) Consorzio Solidalia Soc. Coop. Onlus Via Virgilio Complesso 5 Torri Trapani del 03/09/2012 Il presidente, constatata e fatta constatare l integrità dei plichi, nonché la conformità della modalità di presentazione degli stessi come al punto 11 del Bando e disciplinare di gara procede all esame della documentazione delle imprese partecipanti secondo l ordine di numerazione confrontandola con quella richiesta dal bando e disciplinare di gara e decidendo l ammissione o meno delle imprese come appresso: Impresa 1) Coop.Sociale La Valle Verde a r.l. Ammessa 2) Consorzio Solidalia Soc.Coop. Onlus Ammessa Completate le operazioni di gara riguardanti la documentazione amministrativa, il Presidente constatato e fatto constatare l integrità delle buste contenenti l offerta tecnica delle Ditte, ammesse alla gara, procede all apertura delle stesse leggendo il titolo degli atti rinvenuti come segue: - Cooperativa Sociale La Valle Verde a r.l. Offerta tecnica comprendente: proposta progettuale (modalità e strumenti di organizzazione del servizio) Servizi aggiuntivi. - Consorzio Solidalia Coop. Soc. Onlus Relazione ed offerta tecnica progettuale comprendente: Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà Analisi del contesto socio-economico territoriale del Comune di 4

5 Mazara del Vallo Proposte migliorative ed aggiuntive ai servizi di supporto. Il presidente di gara dispone di procedere, in seduta riservata all esame dell offerta tecnica e alla valutazione della stessa che otterrà un punteggio massimo in relazione ai seguenti criteri: a) qualità della proposta progettuale max punti 60 di cui: offerta tecnica max 20 punti: Servizi aggiuntivi max 40 punti: Sono le ore 11,05. Alle ore 13.15, effettuata da parte della commissione in seduta riservata, la verifica delle offerte tecniche delle Ditte ammesse, dato atto che nessuno dei rappresentanti degli Enti è stato presente nella fase relativa alla verifica della documentazione amministrativa, il Presidente dà lettura dei punteggi complessivi ottenuti dalle offerte tecniche che risultano essere: - Cooperativa Sociale La Valle Verde a r.l. Qualità dell offerta tecnica punti 5 Servizi aggiuntivi punti 36 - Consorzio Solidalia Coop. Soc. Onlus Qualità dell offerta tecnica punti 13 Servizi aggiuntivi punti 36 Il Presidente procede, successivamente, all apertura delle buste C delle Cooperative contenenti le offerte economiche e ne dà lettura come appresso: 1) Cooperativa Sociale La Valle Verde a r.l. ribasso del 100 % (cento percento) sull importo a base d asta. Il punteggio attribuito all offerta economica è di punti 40. 2) Consorzio Solidalia - Soc. Coop. onlus 5

6 ribasso del 100 % (cento percento) sull importo a base d asta Il punteggio attribuito all offerta economica è di punti 40. Pertanto in base alla formula prevista nel bando di gara si attribuisce alle offerte il seguente punteggio complessivo: 1) Cooperativa Sociale La Valle Verde a r.l. Punti = 81 2) Consorzio Solidalia - Soc. Coop. onlus Punti = 89 Il presidente aggiudica provvisoriamente la gestione in appalto del servizio Realizzazione di un progetto di interventi a supporto dei Servizi Sociali e dell Ufficio Piano al Consorzio Solidalia - Soc. Coop. onlus P.I.V.A , con sede in Trapani via Virgilio, complesso 5 torri. L importo aggiudicato è di ,00 riguardante la spesa incomprimibile per costo personale oltre IVA. Gli oneri di gestione sono pari a 0. Dispone che i plichi del Consorzio Solidalia e della Cooperativa Sociale La Valle Verde vengano custoditi presso l ufficio appalti e che il presente verbale venga pubblicato sul sito istituzionale dell Ente. Dispone inoltre che venga effettuata la comunicazione dell esito della gara all impresa aggiudicataria, nonché al Signor Sindaco ed al Segretario Generale. Il presente verbale,viene letto e confermato e sottoscritto per accettazione e conferma. Sono le ore LA COMMISSIONE IL PRESIDENTE I COMPONENTI Dr. Alberto Ditta Dr. Antonella Ippolito Sig. Paolo Barranca IL VERBALIZZANTE: Dr.ssa Maria Orofino 6

CITTÁ DI NOTO GARA DI APPALTO PER I SERVIZI PIANO AZIONE COESIONE PAC INFANZIA 1 RIPARTO FINANZIARIO.

CITTÁ DI NOTO GARA DI APPALTO PER I SERVIZI PIANO AZIONE COESIONE PAC INFANZIA 1 RIPARTO FINANZIARIO. 1 CITTÁ DI NOTO GARA DI APPALTO PER I SERVIZI PIANO AZIONE COESIONE PAC INFANZIA 1 RIPARTO FINANZIARIO. Codice Identificativo della procedura (CIG): 6325923CCA VERBALE N.1 DI SEDUTA PUBBLICA DI INSEDIAMENTO

Dettagli

COMUNE DI TRAPPETO PROV. DI PALERMO

COMUNE DI TRAPPETO PROV. DI PALERMO COMUNE DI TRAPPETO PROV. DI PALERMO OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA SPIAGGE COMUNALI ANNI 2010/2011 CIG 048847919F. VERBALE DI AGGIUDICAZIONE AL PUBBLICO INCANTO ESPLETATO incanto ai sensi da esperirsi

Dettagli

COMUNE DI TRECASTAGNI Provincia di Catania

COMUNE DI TRECASTAGNI Provincia di Catania COMUNE DI TRECASTAGNI Provincia di Catania VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 3, COMMA 37 E ARTT.54 E 55 DEL D. LGS. N. 163/2006, COME RECEPITO IN SICILIA

Dettagli

CITTÀ DI PATERNÒ Provincia di Catania -----===^===----- UNITÀ OPERATIVA SERVIZI SOCIALI

CITTÀ DI PATERNÒ Provincia di Catania -----===^===----- UNITÀ OPERATIVA SERVIZI SOCIALI Repertorio n. 550 del 4 gennaio 2010. VERBALE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA IGIENICO PERSONALE AGLI ALUNNI PORTATORI DI HANDICAP PER GIORNI 125. In esecuzione della deliberazione di

Dettagli

COMUNE DI CAPACI ( PROVINCIA DI PALERMO ) AREA III LAVORI PUBBICI E MANUTENZIONE

COMUNE DI CAPACI ( PROVINCIA DI PALERMO ) AREA III LAVORI PUBBICI E MANUTENZIONE COMUNE DI CAPACI ( PROVINCIA DI PALERMO ) AREA III LAVORI PUBBICI E MANUTENZIONE OGGETTO: PROCEDURA APERTA (nuova indizione) per l affidamento della fornitura di attrezzature occorrenti per l avvio dei

Dettagli

COMUNE DI PALAU (Provincia di Olbia-Tempio)

COMUNE DI PALAU (Provincia di Olbia-Tempio) Allegato alla determina n 312 del 07.12.2011 COMUNE DI PALAU (Provincia di Olbia-Tempio) VERBALE DI GARA D APPALTO per l affidamento del servizio di : Assistenza Domiciliare e Scolastica ad anziani e disabili

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO -----===ooo===----- 4 SETTORE - SERVIZI CULTURALI E ALLA PERSONA SERVIZIO: AFFARI SOCIALI UFFICIO:UFFICIO PIANO DEL DSS 53 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 260

Dettagli

PREMESSO E CONSIDERATO

PREMESSO E CONSIDERATO UNIONE DEI COMUNI LOMBARDI DEL TIDONE PAVESE Ruino-Valverde-Canevino Provincia di Pavia P.zza Municipio, n. 1/b Loc. Pometo cap 27040 Ruino tel. 0385955898 fax 0385955897 C.F./P.I. 02338780188 e-mail:

Dettagli

COMUNE DI TRAPPETO. OGGETTO: Verbale di gara l appalto a mezzo procedura ristretta, ai sensi

COMUNE DI TRAPPETO. OGGETTO: Verbale di gara l appalto a mezzo procedura ristretta, ai sensi COMUNE DI TRAPPETO CITTA METROPOLITANA DI PALERMO OGGETTO: Verbale di gara l appalto a mezzo procedura ristretta, ai sensi dell Art. 61, comma 6, lett. b), del D.Lgsvo n 50/2016, affidamento incarico del

Dettagli

VERBALE DELL ESPERIMENTO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE

VERBALE DELL ESPERIMENTO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE VERBALE DELL ESPERIMENTO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE PARCHEGGIO PUBBLICO A PAGAMENTO NON CUSTODITO PER AUTOVETTURE E AUTOCARAVAN IN COMUNE DI BONASSOLA,

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA DI LICODIA Provincia di Catania SETTORE FUNZIONALE N. 4 AREA TECNICA

COMUNE DI SANTA MARIA DI LICODIA Provincia di Catania SETTORE FUNZIONALE N. 4 AREA TECNICA DETERMINAZIONE N. 68 DEL 13-05-2013 OGGETTO: Approvazione definitiva verbale di gara relativo all affidamento di alcuni Servizi cimiteriali e manutenzione impianto elettrico lampade votive del civico cimitero

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO -----===ooo===----- 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, SOCIALI E CULTURALI SERVIZI SOCIALI UFFICIO PIANO DEL D.SS. 53 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 510 DEL 08/06/2016

Dettagli

VERBALE DI GARA n. 2 del 06/06/2016

VERBALE DI GARA n. 2 del 06/06/2016 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI E DISABILI, ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA E ASSISTENZA SCOLASTICA SPECIALISTICA CIG 64426914CD VERBALE DI GARA n. 2 del

Dettagli

COMUNE DI BORGO TICINO (PROVINCIA DI NOVARA) *************

COMUNE DI BORGO TICINO (PROVINCIA DI NOVARA) ************* COMUNE DI BORGO TICINO (PROVINCIA DI NOVARA) ************* VERBALE DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI SCOLASTICI: PRE/POST SCUOLA E ASSISTENZA SCOLASTICA (Anni scolastici 2017/18

Dettagli

COMUNE DI CATANIA. VERBALE N 70/2015 di seduta pubblica

COMUNE DI CATANIA. VERBALE N 70/2015 di seduta pubblica VERBALE N 70/2015 di seduta pubblica COMUNE DI CATANIA OGGETTO: Affidamento incarico per la realizzazione di progetti educativi rivolti ai genitori all utenza e di aggiornamento/formazione per il personale

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE. - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6)

STAZIONE UNICA APPALTANTE. - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6) Provincia di Perugia STAZIONE UNICA APPALTANTE - GARA SUA - N.013 - CIG: 6391924E89 - VERBALE DI GARA Procedura negoziata ai sensi del combinato disposto degli artt. nn. 53, 57, comma6) e n. 122, comma

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO Piazza Marconi, 4 36028 Rossano Veneto (VI) Prot. n. 403 lì, 12.01.2010 Avviso pubblicazione esiti Procedura di Selezione ENTE APPALTANTE: COMUNE DI ROSSANO VENETO (VI) Indirizzo:

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli. DETERMINAZIONE SETTORE IV RESPONSABILE DEL SETTORE: ing.pasquale Matrisciano

Comune di Marigliano Provincia di Napoli. DETERMINAZIONE SETTORE IV RESPONSABILE DEL SETTORE: ing.pasquale Matrisciano Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE SETTORE IV RESPONSABILE DEL SETTORE: ing.pasquale Matrisciano Registro Generale n. 1090 del 23/10/2015 Registro Settore n. 151 del 21/10/2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE di SCIACCA (Provincia di Agrigento) VERBALE DI COTTIMO FIDUCIARIO

COMUNE di SCIACCA (Provincia di Agrigento) VERBALE DI COTTIMO FIDUCIARIO COMUNE di SCIACCA (Provincia di Agrigento) VERBALE DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI LOGISTICO OPERATIVI RELATIVI ALLA PREPARAZIONE, ORGANIZZAZIONE, REALIZZAZIONE, GESTIONE, PROMOZIONE

Dettagli

Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P Via Vespucci, 6

Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P Via Vespucci, 6 Comune di GRASSOBBIO Provincia di Bergamo C.A.P. 24050 Via Vespucci, 6 Tel 035 3843461 Fax 035 3843444 C.F. 80027490160 P.Iva 00722500162 DETERMINAZIONE AREA CULTURA, SCUOLA E TEMPO LIBERO COPIA N. 67/

Dettagli

Allegato A al Decreto n. 10 del 25 novembre 2016 pag. 1/16

Allegato A al Decreto n. 10 del 25 novembre 2016 pag. 1/16 giunta regionale Allegato A al Decreto n. 10 del 25 novembre 2016 pag. 1/16 PROCEDURA NEGOZIATA SOTTO SOGLIA COMUNITARIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE, PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE GRAFICA,

Dettagli

VERBALE DI GARA DEL 10/10/2016. Servizio di manutenzione globale della strumentazione analitica in dotazione

VERBALE DI GARA DEL 10/10/2016. Servizio di manutenzione globale della strumentazione analitica in dotazione VERBALE DI GARA DEL 10/10/2016 Servizio di manutenzione globale della strumentazione analitica in dotazione ai laboratori e ai dipartimenti dell Arpas CIG 6778512D0C L'anno duemilasedici il giorno 10 del

Dettagli

COMUNE DI ARIZZANO - PROVINCIA DI VERBANIA. L anno DUEMILATREDICI addì DUE del mese di LUGLIO alle ore 9.00 in

COMUNE DI ARIZZANO - PROVINCIA DI VERBANIA. L anno DUEMILATREDICI addì DUE del mese di LUGLIO alle ore 9.00 in VERBALE N. 1 COMUNE DI ARIZZANO - PROVINCIA DI VERBANIA GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA PRIMARIA E DELL INFANZIA E PULIZIA LOCALI CUCINA E REFETTORIO COMUNE DI RIZZANO PER GLI

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO COPIA Reg. generale 438 Del 18-11-2015 PROVINCIA DI TREVISO SETTORE II : ECONOMICO FINANZIARIO E SOCIALE Determinazione Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA NON EFFICACE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

Comune di Sant'Agata Li Battiati

Comune di Sant'Agata Li Battiati Comune di Sant'Agata Li Battiati Provincia di Catania IV Settore LL.PP. e Servizi Manutentivi VERBALE DI GARA OGGETTO: PROCEDURA COMPETITIVA DI TIPO NEGOZIATO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE

Dettagli

- Dorigoni S.p.A. : Audi mod. A4 Avant 3.0 cc turbo diesel 4 FAP Station Wagon a

- Dorigoni S.p.A. : Audi mod. A4 Avant 3.0 cc turbo diesel 4 FAP Station Wagon a AUTOSTRADA DEL BRENNERO S.p.A. Codice Fiscale 00210880225 Capitale Sociale Euro 55.472.175,00 Reg. Imprese di Trento n. 00210880225 VERBALE N. 3 (Rif Autobrennero 47 tris 2009) DI PROCEDURA APERTA AD OFFERTA

Dettagli

COMUNE DI MESSINA Area Tecnica Dipartimento Lavori Pubblici

COMUNE DI MESSINA Area Tecnica Dipartimento Lavori Pubblici COMUNE DI MESSINA Area Tecnica Dipartimento Lavori Pubblici Verbale di gara del 03/02/2017 Oggetto: Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria della rete di raccolta delle acque meteoriche. Accordo

Dettagli

COMUNE DI ROVESCALA Provincia di Pavia

COMUNE DI ROVESCALA Provincia di Pavia COMUNE DI ROVESCALA Provincia di Pavia Determinazione n. 87/FIN. del Responsabile del Servizio FINANZIARIO Data: 23/12/2013 OGGETTO: Aggiudicazione definitiva a Intesa San Paolo Spa Servizio di Tesoreria

Dettagli

COMUNE DI LONDA. (Provincia di FIRENZE) Area Tecnica. Procedura negoziata senza bando di gara, ai sensi dell art.

COMUNE DI LONDA. (Provincia di FIRENZE) Area Tecnica. Procedura negoziata senza bando di gara, ai sensi dell art. COMUNE DI LONDA (Provincia di FIRENZE) Area Tecnica Procedura negoziata senza bando di gara, ai sensi dell art. 122, commi 7 e 7-bis del Dlgs 163/06 e s.m.i., per l affidamento dei seguenti lavori in appalto:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile REPUBBLICA ITALIANA Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile Gara informale ai sensi degli artt. 32 e 34 della l.r. 7/2002 e s.m.i., con il criterio di aggiudicazione dell

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile REPUBBLICA ITALIANA Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile gara informale del giorno 12 novembre 2008, alle ore 10,00, art. 125 D.Lgs. 12.4.2006, n.163 e Regolamento per

Dettagli

COMUNE DI GIARDINELLO Provincia di Palermo

COMUNE DI GIARDINELLO Provincia di Palermo REPERTORIO GENERALE N.164 DEL 03.12.2011 COMUNE DI GIARDINELLO Provincia di Palermo VERBALE DI GARA SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LA REFEZIONE SCUOLA MEDIA INFERIORE E SCUOLA MATERNA. ANNO SCOLASTICO

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA. Prima seduta pubblica. L'anno DUEMILADICIASSETTE il giorno TRENTA del mese di GIUGNO, alle ore 10:15, nella

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA. Prima seduta pubblica. L'anno DUEMILADICIASSETTE il giorno TRENTA del mese di GIUGNO, alle ore 10:15, nella CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA VERBALE MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITÀ E DIRITTI SULLE PUBBLICHE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE COMUNE DI PIETRASANTA Provincia di Lucca DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione GARE E CONTRATTI - 1.2 Codice Direzione GARE Id.Doc. 521123 OGGETTO: GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA PER L APPALTO

Dettagli

REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 4 - "CHIAVARESE" VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO AUSILIARIATO

REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 4 - CHIAVARESE VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO AUSILIARIATO Rep. 5384 Imposta di bollo assolta in REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 4 - "CHIAVARESE" VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO AUSILIARIATO modo virtuale. Aut. Agenzia

Dettagli

COMUNE DI CATANIA N. 54/2013

COMUNE DI CATANIA N. 54/2013 N. 54/2013 COMUNE DI CATANIA OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER I LAVORI DI RECUPERO E CONSOLIDAMENTO DELLA COPERTURA DELLA CHIESA DI S.MARTINO-ARCICONFRATERNITA DEI BIANCHI CATANIA. L'anno duemilatredici, il

Dettagli

PROVINCIA SUD SARDEGNA GESTIONE STRALCIO EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA SUD SARDEGNA GESTIONE STRALCIO EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA SUD SARDEGNA GESTIONE STRALCIO EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITÀ Servizio per il sociale e per l istruzione Procedura aperta per l'affidamento

Dettagli

VERBALE DI GARA. che la gara è stata indetta in conformità alle norme di cui al Decreto legislativo n. 163/2006;

VERBALE DI GARA. che la gara è stata indetta in conformità alle norme di cui al Decreto legislativo n. 163/2006; U N I V ERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI _ Verbale n. Prot. n del Anno Titolo Classe Fascicolo PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI MENSA TRAMITE BUONI PASTO DA UTILIZZARE A FAVORE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE Determinazione n. 33 del 10 maggio 2017 Oggetto: Aggiudicazione del servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato a favore del Consiglio di Bacino Veronese. CIG n. Z991DDC1B1.

Dettagli

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO QUADRIENNALE PER CONTO

Dettagli

ENTE PER LA GESTIONE ACCENTRATA DEI SERVIZI CONDIVISI REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA SERVIZIO SANITARIO REGIONALE VERBALE N.

ENTE PER LA GESTIONE ACCENTRATA DEI SERVIZI CONDIVISI REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA SERVIZIO SANITARIO REGIONALE VERBALE N. VERBALE N. 1 GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PUNTO RISTORO PRESSO L I.R.C.C.S BURLO GAROFALO DI TRIESTE ID16SER021 L anno duemilasedici il giorno 6

Dettagli

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO (PROVINCIA DI TREVISO) Via F.M. Preti, CASTELFRANCO VENETO. Repubblica Italiana

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO (PROVINCIA DI TREVISO) Via F.M. Preti, CASTELFRANCO VENETO. Repubblica Italiana COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO (PROVINCIA DI TREVISO) Via F.M. Preti, 36-31033 CASTELFRANCO VENETO Repubblica Italiana VERBALE DI GARA - PROCEDURA SELETTIVA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPECIALISTICO

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Deliberazione n.

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Deliberazione n. Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino Deliberazione n. del ASOOM_TO.Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino - Rep. DG 18/05/2017.0000363.I OGGETTO: PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE

STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELL AGENZIA PER IL TRASPORTO

Dettagli

COMUNE DI GIARRE. CAPOFILA del DISTRETTO SOCIO SANITARIO N.17. Giarre Calatabiano Castiglione di Sicilia Fiumefreddo Linguaglossa Mascali Milo

COMUNE DI GIARRE. CAPOFILA del DISTRETTO SOCIO SANITARIO N.17. Giarre Calatabiano Castiglione di Sicilia Fiumefreddo Linguaglossa Mascali Milo COMUNE DI GIARRE CAPOFILA del DISTRETTO SOCIO SANITARIO N.17 Giarre Calatabiano Castiglione di Sicilia Fiumefreddo Linguaglossa Mascali Milo Piedimonte Etneo - Riposto Sant Alfio. VERBALE DI GARA PER L

Dettagli

ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AVENTE AD OGGETTO LA POLIZZA RCT/O -

ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AVENTE AD OGGETTO LA POLIZZA RCT/O - ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AVENTE AD OGGETTO LA POLIZZA RCT/O - RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA CIG 67452547AF

Dettagli

COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca) Verbale della commissione di gara per l affidamento, mediante procedura negoziata, del servizio di

COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca) Verbale della commissione di gara per l affidamento, mediante procedura negoziata, del servizio di COMUNE DI PIETRASANTA (Provincia di Lucca) Verbale della commissione di gara per l affidamento, mediante procedura negoziata, del servizio di sorveglianza sanitaria sui luoghi di lavori ai sensi del DLGS

Dettagli

COMUNE DI GIARRE. CAPOFILA del DISTRETTO SOCIO SANITARIO N.17. Giarre Calatabiano Castiglione di Sicilia Fiumefreddo Linguaglossa Mascali Milo

COMUNE DI GIARRE. CAPOFILA del DISTRETTO SOCIO SANITARIO N.17. Giarre Calatabiano Castiglione di Sicilia Fiumefreddo Linguaglossa Mascali Milo COMUNE DI GIARRE CAPOFILA del DISTRETTO SOCIO SANITARIO N.17 Giarre Calatabiano Castiglione di Sicilia Fiumefreddo Linguaglossa Mascali Milo Piedimonte Etneo - Riposto Sant Alfio. VERBALE DI GARA PER L

Dettagli

Comune di Colli al Metauro

Comune di Colli al Metauro Comune di Colli al Metauro Provincia di Pesaro e Urbino Via Marconi 1-61030 Colli al Metauro (PU) - Partita Iva e Codice Fiscale 02624260416 COPIA CONFORME ALL ORIGINALE N. 98 DEL 27-12-2017 Registro Generale

Dettagli

ENTE REGIONALE PER L ABITAZIONE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI MACERATA (ex I.A.C.P.)

ENTE REGIONALE PER L ABITAZIONE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI MACERATA (ex I.A.C.P.) VERBALE DELLA SEDUTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEI LAVORI DI DI MANUTENZIONE PERIODICA, ORDINARIA, STRAORDINARIA E DI PRONTO INTERVENTO, PER IL PERIODO 01.04.2012 31.12.2012, SUL PATRIMONIO

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 27 del 09/01/2013 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N.2 del registro Data 08/01/2012 Oggetto:Approvazione

Dettagli

COMUNE DI CATANIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI SUPPORTO ALL ACCERTAMENTO DELL ICI/IMU, TARSU/TARES E SUPPORTO ALLE

COMUNE DI CATANIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI SUPPORTO ALL ACCERTAMENTO DELL ICI/IMU, TARSU/TARES E SUPPORTO ALLE COMUNE DI CATANIA Verbale N. 18 / 13 OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI SUPPORTO ALL ACCERTAMENTO DELL ICI/IMU, TARSU/TARES E SUPPORTO ALLE SEGNALAZIONI TRIBUTI ERARIALI DURATA DUE ANNI L'anno duemilatredici

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA V DIREZIONE SOCIO-EDUCATIVA AREA - AFFARI GENERALI UFFICIO FUNZIONAMENTO ED ATTIVITA' DI SUPPORTO Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CF/2134/2017 del 01/06/2017 NUMERO PROTOCOLLO

Dettagli

Determinazione n. 161 del 21/07/2017

Determinazione n. 161 del 21/07/2017 AREA SEGRETERIA GENERALE SERVIZIO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione n. 161 del 21/07/2017 OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI EDUCATIVI ED ASSISTENZIALI PRESSO I INIDI COMUNALI:

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Comune di Palma di Monte chiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 1256 del 18/10/2010 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 512 del registro Data 15/10/2010

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) ORIGINALE SETTORE II Prot. n. 1293 Del 12.07.2012 STAFF GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE adottata il 05.07.2012 e registrata al n. 470 in data 05.07.2012 OGGETTO

Dettagli

VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA

VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA VERBALE DI GARA: APERTURA BUSTA B OFFERTA TECNICA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE DEL CENTRO PER LA CULTURA DELLA NONVIOLENZA L anno duemilaundici il giorno primo del mese

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALTA TUSCIA LAZIALE

COMUNITA MONTANA ALTA TUSCIA LAZIALE COPIA COMUNITA MONTANA ALTA TUSCIA LAZIALE DETERMINAZIONE N. 19 del 28/04/2017 AREA AMMINISTRATIVA Oggetto: NOMINA COMMISSIONE AFFIDAMENTO GESTIONE R S A CASA DI RIPOSO SAN GIUSEPPE IN C. DI ACQUAPENDENTE

Dettagli

COMUNE DI RIMINI U.O. ECONOMATO E CASA COMUNE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO %*%*%*%*%*%*%

COMUNE DI RIMINI U.O. ECONOMATO E CASA COMUNE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO %*%*%*%*%*%*% COMUNE DI RIMINI U.O. ECONOMATO E CASA COMUNE VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO INFORTUNI. Seduta unica pubblica. %*%*%*%*%*%*% L'anno duemilasedici (2016), addì cinque (5) del

Dettagli

Rep. n. 811/2016. Prot. n del 23/11/2016

Rep. n. 811/2016. Prot. n del 23/11/2016 DIREZIONE GENERALE Rep. n. 811/2016 Prot. n. 165508 del 23/11/2016 CENTRALE ACQUISTI VERBALE DI GARA G458 Procedura negoziata per l affidamento del servizio di inserimento lavorativo categorie svantaggiate,

Dettagli

COMUNE DI MONTU BECCARIA

COMUNE DI MONTU BECCARIA REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI MONTU BECCARIA Cod. Fiscale 84000690184 P. Iva 0048600185 VERBALE DELLE OPERAZIONI SVOLTE PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 01.01.20

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Città Metropolitana di Bari SE TTO RE V II MANUTENZIONE E SERVIZI DE TE RM IN AZI ONE N. 78 de l 21 /04 /2016 R acco lta U fficiale N. 428 d e l 29/06/2016 OGGETTO: Servizio

Dettagli

COMUNE DI CATANIA VERBALE N 72/2015. OGGETTO: Affidamento della gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore degli

COMUNE DI CATANIA VERBALE N 72/2015. OGGETTO: Affidamento della gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore degli COMUNE DI CATANIA VERBALE N 72/2015 OGGETTO: Affidamento della gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore degli Anziani non autosufficienti nei Comuni del Distretto: Comune di

Dettagli

COMUNE DI BELLUSCO. Provincia di Monza e della Brianza (MB) Settore Educativo e Socio Culturale DETERMINAZIONE N 10/ 3 del 23/01/2017

COMUNE DI BELLUSCO. Provincia di Monza e della Brianza (MB) Settore Educativo e Socio Culturale DETERMINAZIONE N 10/ 3 del 23/01/2017 Settore Educativo e Socio Culturale DETERMINAZIONE N 10/ 3 del 23/01/2017 ORIGINALE Oggetto : PROCEDURA APERTA PER L'APPPALTO DEL SERVIZIO IN GESTIONE ASSOCIATA DELLA RISTORAZIONE SCOLASTICA E ALTRE UTENZE

Dettagli

ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE ECONOMICHE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE ECONOMICHE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASM TERNI S.p.a. VERBALE APERTURA OFFERTE ECONOMICHE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AVENTE AD OGGETTO LA POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA AUTOMEZZI CIG 6871576BE4 Premesso: - che

Dettagli

COMUNE DI CATANIA VERBALE DI GARA N. 22/2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA

COMUNE DI CATANIA VERBALE DI GARA N. 22/2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA COMUNE DI CATANIA VERBALE DI GARA N. 22/2017 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E AGGIO ASSICURATIVO. CIG 66559A55 REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemila diciassette il giorno 03 del

Dettagli

DIREZIONE LAVORO E WELFARE SERVIZIO WELFARE Gorizia - Corso Italia, fax cod. Fisc e P.

DIREZIONE LAVORO E WELFARE SERVIZIO WELFARE Gorizia - Corso Italia, fax cod. Fisc e P. DIREZIONE LAVORO E WELFARE SERVIZIO WELFARE 34170 Gorizia - Corso Italia, 55 0481385303-284 fax 0481385330 - cod. Fisc e P.IVA 00123060311 VERBALE relativo alla procedura aperta per l'affidamento del servizio

Dettagli

Allegato A.1 alla determinazione

Allegato A.1 alla determinazione Allegato A.1 alla determinazione VERBALE N. 1 DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI UN SISTEMA PER ANALISI GENOTIPICA PER CARATTERIZZARE L ATTIVITÀ METABOLICA INDIVIDUALE IN

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON. L anno duemilasedici, il giorno ventidue del mese di Luglio (22.07.

COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON. L anno duemilasedici, il giorno ventidue del mese di Luglio (22.07. COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA NEGOZIATA DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL RISANAMENTO DELLA COPERTURA DELL EDIFICIO SEDE DELLA SCUOLA DELL

Dettagli

VERBALE DI GARA N. 1

VERBALE DI GARA N. 1 CITTÀ DI VERCELLI SETTORE OPERE PUBBLICHE, PATRIMONIO, SMART CITY E POLITICHE AMBIENTALI ED ENERGETICHE Servizio Immobili Istituzionali e Infrastrutture Sportive INTERVENTI SU STRUTTURE SOCIO-ASSISTENZIALI

Dettagli

C O M U N E D I R O N C H I S

C O M U N E D I R O N C H I S C O M U N E D I R O N C H I S C.A.P. 33050 PROVINCIA DI UDINE D E T E R M I N A Z I O N E REG. N. 153/2013 Impegno n. OGGETTO: Procedura negoziata, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell'art. 125 del

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI AGGIUDICAZIONE. a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di RIFACIMENTO FACCIATE SEDE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI AGGIUDICAZIONE. a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di RIFACIMENTO FACCIATE SEDE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI AGGIUDICAZIONE a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di RIFACIMENTO FACCIATE SEDE DEL LICEO CASSINI DI SANREMO - - - - - L'anno duemilaquattro,

Dettagli

COMUNE di SCIACCA. (Provincia di Agrigento) VERBALE DI PUBBLICO INCANTO N.3. PER LA REALIZZAZIONE DEL Programma di sensibilizzazione ed

COMUNE di SCIACCA. (Provincia di Agrigento) VERBALE DI PUBBLICO INCANTO N.3. PER LA REALIZZAZIONE DEL Programma di sensibilizzazione ed COMUNE di SCIACCA (Provincia di Agrigento) VERBALE DI PUBBLICO INCANTO N.3 PER LA REALIZZAZIONE DEL Programma di sensibilizzazione ed educazione ambientale- ama il territorio del PIST Terre Sicanesciacca-

Dettagli

COMUNE DI ROCCANTICA

COMUNE DI ROCCANTICA COMUNE DI ROCCANTICA PROVINCIA DI RIETI N 16 SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Data Oggetto: Revoca Determina Amministrativa n. 15/2013 25-09-2013 Aggiudicazione definitiva

Dettagli

1. A. MENARINI INDUSTRIE FARMACEUTICHE RIUNITE SRL di Firenze 2. BIO-RAD LABORATORIES SRL di Segrate (MI) 3. TOSOH BIOSCIENCE SRL di Rivoli (TO)

1. A. MENARINI INDUSTRIE FARMACEUTICHE RIUNITE SRL di Firenze 2. BIO-RAD LABORATORIES SRL di Segrate (MI) 3. TOSOH BIOSCIENCE SRL di Rivoli (TO) Allegato A.1 alla Determinazione VERBALE N. 1 DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN FULL SERVICE DI SISTEMA DIAGNOSTICO PER EMOGLOBINA GLICATA E VARIANTI EMOGLOBINICHE CON

Dettagli

VERBALE N. 1 DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI LASER CHIRURGICO CO2 - ID09AB086

VERBALE N. 1 DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI LASER CHIRURGICO CO2 - ID09AB086 Allegato A.1 alla Determinazione VERBALE N. 1 DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI LASER CHIRURGICO CO2 - ID09AB086 L anno duemiladieci, il giorno 02 del mese di febbraio,

Dettagli

STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE

STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE STAZIONE APPALTANTE AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA VERBALE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DELL AGENZIA PER IL TRASPORTO

Dettagli

VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA VERBALE DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Verbale di gara mediante procedura aperta per l affidamento del servizio di Refezione scolastica per le scuole dell infanzia, primarie e secondaria di I grado

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile REPUBBLICA ITALIANA Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile Gara informale tramite procedura negoziata da esperirsi mediante cottimo fiduciario ai sensi dell art. 125 comma

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. VERBALE della procedura aperta per l affidamento mediante accordo. del servizio sostitutivo mensa mediante buoni pasto.

DIREZIONE GENERALE. VERBALE della procedura aperta per l affidamento mediante accordo. del servizio sostitutivo mensa mediante buoni pasto. ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Rep. 437/2013 DIREZIONE GENERALE VERBALE della procedura aperta per l affidamento mediante accordo quadro ai sensi dell articolo 59, comma4 del DLgs. 163/2006 della fornitura

Dettagli

VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA

VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA Via Cesare Pavese - 89900 Vibo Valentia - Tel: 0963/997282- SETTORE VII STAZIONE UNICA APPALTANTE VERBALE N. 1 GARA D APPALTO A PROCEDURA APERTA OGGETTO: Servizio

Dettagli

COMUNE DI LECCO ( ) VERBALE DI PROCEDURA APERTA PER MANUTENZIONE. PERIODICA E STRAORDINARIA STRADE ANNO 2015 Prima

COMUNE DI LECCO ( ) VERBALE DI PROCEDURA APERTA PER MANUTENZIONE. PERIODICA E STRAORDINARIA STRADE ANNO 2015 Prima COMUNE DI LECCO (00623530136) VERBALE DI PROCEDURA APERTA PER MANUTENZIONE PERIODICA E STRAORDINARIA STRADE ANNO 2015 Prima seduta di gara. L anno duemilasedici(2016), il giorno due (02) del mese di febbraio

Dettagli

COMUNE DI AMALFI. Prov. di Salerno. OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli

COMUNE DI AMALFI. Prov. di Salerno. OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli COMUNE DI AMALFI Prov. di Salerno OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli immobili comunali e di sanificazione e di fornitura di materiale igienicosanitario presso edifici

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO DI VIGILANZA E PORTIERATO BANDO DI GARA CIG: 6832063CBB Numero gara: 6542083 1- Amministrazione Aggiudicatrice:

Dettagli

Prot. n. ID Cuneo li, 21 marzo 2011

Prot. n. ID Cuneo li, 21 marzo 2011 DIPARTIMENTO LOGISTICO TECNICO Struttura Complessa Acquisti Via Carlo Boggio, 12 cap 12100 CUNEO tel. 0171 450660 fax 0171 450671 Prot. n. ID Cuneo li, 21 marzo 2011 Gara a procedura aperta, ai sensi e

Dettagli

COMUNE DI SANLURI Provincia del Medio Campidano Via Carlo Felice,201 Telefono 070/93831 Telefax 070/

COMUNE DI SANLURI Provincia del Medio Campidano Via Carlo Felice,201 Telefono 070/93831 Telefax 070/ COMUNE DI SANLURI Provincia del Medio Campidano Via Carlo Felice,01 Telefono 070/981 Telefax 070/986 Servizio Affari Generali GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DI DUE STRUTTURE REALIZZATE ALL INTERNO

Dettagli

ASCOLI SERVIZI COMUNALI. Verbale di gara n. 1. Procedura aperta per l affidamento dei lavori di realizzazione

ASCOLI SERVIZI COMUNALI. Verbale di gara n. 1. Procedura aperta per l affidamento dei lavori di realizzazione ASCOLI SERVIZI COMUNALI Verbale di gara n. 1 Procedura aperta per l affidamento dei lavori di realizzazione dell impianto per la stabilizzazione della frazione organica e per l abbattimento dell impatto

Dettagli

CITTA' DI SAN MAURO TORINESE

CITTA' DI SAN MAURO TORINESE CITTA' DI SAN MAURO TORINESE Torino Metropoli - Città Metropolitana di Torino VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L APPALTO DEI LAVORI DI " REALIZZAZIONE DI UNA AREA DI SGAMBAMENTO CANI NEL DISTRETTO URBANISTICO

Dettagli

COMUNE DI BALZOLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA **********************************************************************

COMUNE DI BALZOLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA ********************************************************************** COPIA COMUNE DI BALZOLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA ********************************************************************** DETERMINAZIONE RESPONSABILE SERVIZIO TECNICO N 1/2010 OGGETTO : LAVORI DI RIFACIMENTO

Dettagli

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari SETTORE SEGRETERIA - DIREZIONE GENERALE - STAFF Servizio Affari Generali - Demografici - Attività Produttive DETERMINAZIONE N 44 del 06/02/2012 (Registro Generale n.

Dettagli

COMUNE DI MONTESILVANO

COMUNE DI MONTESILVANO COMUNE DI MONTESILVANO VERBALE DI GARA N. 1 OGGETTO: Procedura negoziata per l individuazione di soggetti del terzo settore per la coprogettazione e la gestione di azioni di sistema per l accoglienza,

Dettagli

Sono presenti i Sigg.ri: Presidente Componente Componente Segretario verbalizzante

Sono presenti i Sigg.ri: Presidente Componente Componente Segretario verbalizzante VERBALE N. 2 DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZIO DI TRASPORTO CON AUTOMEDICA E DI TRASPORTO CONNESSO ALL ATTIVITA DI TRAPIANTI D ORGANO (ID10SER220)

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA

AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA AZIENDA OSPEDALIERA GARIBALDI - CATANIA Aggiudicazione gara a pubblico incanto, indetta ai sensi degli artt. 54 e 55, nonché 81 e 83 del D. Lgs. n. 163/2006. COMMISSIONE GIUDICATRICE - COMMISSIONE DI GARA

Dettagli

CONSORZIO PARCO DELLE GROANE PROVINCIA DI MILANO

CONSORZIO PARCO DELLE GROANE PROVINCIA DI MILANO CONSORZIO PARCO DELLE GROANE PROVINCIA DI MILANO Area Tecnica n. 140/2011 OGGETTO: aggiudicazione cottimo fiduciario lavori di Manutenzione ordinaria Piste ciclabili. D E T E R M I N A Z I O N E Assunta

Dettagli

Area Servizi Generali Prot. n 24/1-6/2017. Processo verbale di gara a procedura aperta per. l affidamento del servizio di pulizia e sanificazione a

Area Servizi Generali Prot. n 24/1-6/2017. Processo verbale di gara a procedura aperta per. l affidamento del servizio di pulizia e sanificazione a COMUNE DI TRIESTE Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Area Servizi Generali Prot. n 24/1-6/2017 Servizio Appalti e Contratti, OGGETTO: Processo verbale di gara a procedura aperta per l affidamento del servizio

Dettagli

COMUNE DI PONTENURE Provincia di Piacenza. Verbale della gara per l affidamento della gestione di servizi bibliotecari. CIG: FA2.

COMUNE DI PONTENURE Provincia di Piacenza. Verbale della gara per l affidamento della gestione di servizi bibliotecari. CIG: FA2. COMUNE DI PONTENURE Provincia di Piacenza Verbale della gara per l affidamento della gestione di servizi bibliotecari. CIG: 6547267FA2. L anno duemilasedici, addì 31 del mese di marzo alle ore 9:00 in

Dettagli

Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. Verbale PRIMA SEDUTA PUBBLICA di gara. 30 maggio 2017

Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. Verbale PRIMA SEDUTA PUBBLICA di gara. 30 maggio 2017 data di pubblicazione sul profilo di S.C.R. (ex art.29 D.lgs 50/2016):06/06/2017 Società di Committenza Regione Piemonte S.p.A. S.C.R. Piemonte S.p.A. Verbale PRIMA SEDUTA PUBBLICA di gara 30 maggio 2017

Dettagli

N. 1 DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE CENTRALINI TELEFONICI E SISTEMA CERCAPERSONE SELETON - ID10MAN010

N. 1 DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE CENTRALINI TELEFONICI E SISTEMA CERCAPERSONE SELETON - ID10MAN010 Allegato A.1 alla Determinazione VERBALE N. 1 DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE CENTRALINI TELEFONICI E SISTEMA CERCAPERSONE SELETON - ID10MAN010 L anno duemiladieci,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile REPUBBLICA ITALIANA Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile Gara informale ai sensi dell art. 125 del D.Lgs. 12.4.2006, n.163 e Regolamento per l acquisizione in economia

Dettagli

CITTA' DI SAN MAURO TORINESE

CITTA' DI SAN MAURO TORINESE CITTA' DI SAN MAURO TORINESE Torino Metropoli - Città Metropolitana di Torino VERBALE N. 1 DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L APPALTO DEI LAVORI DI "SISTEMAZIONE A VERDE PUBBLICO DELL AREA TRA VIA RIVODORA E

Dettagli