QUESITI P.R.A. 1 ENTRO QUALE TERMINE LE FORMALITÀ DI TRASCRIZIONE ED ISCRIZIONE RELATIVE AI VEICOLI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUESITI P.R.A. 1 ENTRO QUALE TERMINE LE FORMALITÀ DI TRASCRIZIONE ED ISCRIZIONE RELATIVE AI VEICOLI"

Transcript

1 1 ENTRO QUALE TERMINE LE FORMALITÀ DI TRASCRIZIONE ED ISCRIZIONE RELATIVE AI VEICOLI ISCRITTI NEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO DEVONO ESSERE RICHIESTE DALLE PARTI INTERESSATE: 1. ENTRO IL TERMINE DI 60 GIORNI DALLA DATA IN CUI LA SOTTOSCRIZIONE DELL'ATTO È STATA AUTENTICATA O GIUDIZIALMENTE ACCERTATA 2. ENTRO IL TERMINE DI 90 GIORNI DALLA DATA IN CUI LA SOTTOSCRIZIONE DELL'ATTO È STATA AUTENTICATA O GIUDIZIALMENTE ACCERTATA. 3. ENTRO IL TERMINE DI 30 GIORNI DALLA DATA IN CUI LA SOTTOSCRIZIONE DELL'ATTO È STATA AUTENTICATA O GIUDIZIALMENTE ACCERTATA. 2 IN CASO DI ISCRIZIONE DI IPOTECA LA PUBBLICITÀ NEL P.R.A. ASSUME VALORE? 1. DICHIARATIVA. 2. COSTITUTIVA. 3. RELATIVA. 3 QUANDO E STATO ISTITUITO IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO? QUALE DOCUMENTO VIENE RILASCIATO DAL P.R.A. AL MOMENTO DELLA PRIMA ISCRIZIONE DEL VEICOLO E DI OGNI ALTRA SUCCESSIVA FORMALITÀ? 1. IL FOGLIO COMPLEMENTARE. 2. IL CERTIFICATO DI PROPRIETÀ. 3. LA CARTA DI CIRCOLAZIONE. 5 - SECONDO IL CODICE CIVILE, PUO UNA SCRITTURA PRIVATA ESSERE CONSIDERATA UN TITOLO IDONEO PER LA TRASCRIZIONE? 1. SI SEMPRE. 2. NO. 3. SOLO SE AUTENTICATA. 6 LA TRASCRIZIONE AL P.R.A. DELLA FORMALITÀ RIGUARDANTE LA CESSIONE DELL USUFRUTTO È SOGGETTA AL VERSAMENTO DELL IPT: 1. A SECONDA CHE L ATTO SIA SOGGETTO O NO AD IVA. 2. CALCOLATA FACENDO RIFERIMENTO ALLE CARATTERISTICHE TECNICHE DEL VEICOLO 3. SONO ESENTI DAL PAGAMENTO DELL IPT. 7 IN CASO DI AUTOVEICOLI AD USO SPECIALE CAMPEGGIO E SIMILI COSA PREVEDE IL D.LGS. 446/1997?: 1. LA RIDUZIONE DI UN TERZO DELL IPT. 2. LA RIDUZIONE DI UN QUARTO DELL IPT. 3. LA RIDUZIONE DI UN QUINTO DELL IPT. 8 IN QUALI DEI SEGUENTI CASI I VEICOLI POSSONO ESSERE RADIATI DAL P.R.A.? 1. SOLO IN CASO DI DEMOLIZIONE. 2. SOLO IN CASO DI ESPORTAZIONE. 3. IN CASO DI DEMOLIZIONE E/O ESPORTAZIONE. 9 QUALI INFORMAZIONI SI OTTENGONO CON UN CERTIFICATO CRONOLOGICO? 1. LA SITUAZIONE RIGUARDANTE LE IPOTECHE. 2. LA STORIA DEL VEICOLO NEL SUO INSIEME. 3. LA CERTIFICAZIONE DEI DATI TECNICI RISULTANTI AL P.R.A. ALLA DATA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO AUTOMATIZZATO EX ART.7 L.187/1990.

2 10 - IL P.R.A E GESTITO: 1. DALLE AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI. 2. DALL AUTOMOBILE CLUB D ITALIA SULLA BASE DI DELEGA DELLO STATO. 3. DAL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. 11 IL GETTITO DELL IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE (IPT) VA: 1. ALLE PROVINCE. 2. ALLE REGIONI. 3. AI COMUNI. 12 QUANDO E ENTRATA IN VIGORE L IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE? 1. 01/01/ /01/ /01/ LA SANZIONE PER RITARDATO PAGAMENTO I.P.T. È FISSATA NELLA MISURA DEL: 1. 30% DELL'IMPORTO DOVUTO, UNICA PER TUTTE LE PROVINCE % DELL'IMPORTO DOVUTO, UNICA PER TUTTE LE PROVINCE % DELL'IMPORTO DOVUTO, UNICA PER TUTTE LE PROVINCE E' APPLICABILE L'ISTITUTO DEL "RAVVEDIMENTO" DI CUI ALL'ART.13 DEL D. LGS. 472/97, PER RITARDATA TRASCRIZIONE AL P.R.A.? 1. SI SEMPRE. 2. NO MAI. 3. NEI SEGUIENTI CASI: SE LA PRESENTAZIONE DELLA FORMALITÀ AVVIENE DAL 61 AL 90 GIORNO(1/8) SE LA PRESENTAZIONE DELLA FORMALITÀ AVVIENE DAL 91 GIORNO E FINO AD UN ANNO DALLA DATA IN CUI È STATA COMMESSA LA VIOLAZIONE (1/5). 15 PER QUALI DEI SEGUENTI VEICOLI NON NON È DOVUTA ALCUNA SOMMA A TITOLO DI I.P.T.? 1. CARAVANS. 2. RIMORCHI. 3. I MOTOCICLI (AD ECCEZIONE DEI MOTOCICLI D'EPOCA) 16 - SONO ESENTI DALL'IPT GLI ATTI DI NATURA TRASLATIVA O DICHIARATIVA AVENTI AD OGGETTO VEICOLI DESTINATI ALLA MOBILITÀ DI SOGGETTI PORTATORI DI HANDICAP O INVALIDI.? 1. SI. 2. SOLO GLI ATTI AVENTI AD OGGETTO VEICOLI AD USO DEL SINGOLO DISABILE. 3. NO MAI 17 SE UN DISABILE POSSIEDE PIU VEICOLI L ESENZIONE DELL IPT SPETTA 1. PER UN SOLO VEICOLO 2. PER TUTTI I VEICOLI DI PROPRIETÀ. 3. AL MASSIMO PER TRE VEICOLI LA NORMATIVA VIGENTE PREVEDE, A PARTIRE DAL 10 DICEMBRE 2000, LA RIDUZIONE DELL'IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE (IPT) PER I VEICOLI STORICI: 1. VERO MA SOLO PER I VEICOLI ULTRAVENTENNALI. 2. VERO MA SOLO PER I VEICOLI UTRATRENTENNALI. 3. VERO MA DISTINGUE TRA VEICOLI ULTRAVENTENNALEI E VEICOLI ULTRATRENTENNALEI

3 19 IN CASO DI VEICOLO CADUTO IN CESSIONE ENTRO QUALE TERMINE VA PRESENTATA LA RICHIESTA DI TRASCRIZIONE DELL ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ, PER NON INCORRERE IN SANZIONI,?: GIORNI DALLA DATA DELL'AUTENTICA DELLA FIRMA SULLA DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE DELL'EREDITÀ GIORNI DALLA DATA DELL'AUTENTICA DELLA FIRMA SULLA DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE DELL'EREDITÀ GIORNI DALLA DATA DELL'AUTENTICA DELLA FIRMA SULLA DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE DELL'EREDITÀ. 20 IN CASO DI DEMOLIZIONE DI VEICOLI QUALE SOGGETTO E LEGGITTIMATO A FARE RICHIESTA DIC ANCELLAZIONE AL P.R.A.? 1. I CENTRI DI RACCOLTA (IMPRESE AUTORIZZATE ALLA DEMOLIZIONE ), OPPURE - NEL CASO IN CUI IL MEZZO VENGA CEDUTO PER ACQUISTARNE UN ALTRO - IL CONCESSIONARIO AUTOMOBILISTICO O IL GESTORE DELL'AUTOMERCATO O DELLA SUCCURSALE DELLA CASA COSTRUTTRICE. 2. SOLO IL CENTRO DI RACCOLTA 3. IL PROPRIETARIO DEL VEICOLO COSA AVVIENE IN CASO DI PRESENTAZIONE AL P.R.A. DI UN ATTO DOPO IL TERMINE PREVISTO? 1. NON ACCETTAZIONE DELL ATTO. 2. APPLICAZIONE DI SANZIONI PECUNIARIE. 3. SEGNALAZIONE AGLI ORGANI COMPETENTI. 22 I VERSAMENTI CHE SI EFFETTUANO AL P.R.A. SONO? 1. IPT - IMPOSTA DI BOLLO EMOLUMENTI DEL P.R.A. 2. SOLO IPT E IMPOSTA DI BOLLO. 3. SOLO IPT E D EMULENTI DEL P.R.A NON E OBBLIGATORIO PRESENTARE AL P.R.A.? 1. LA DENUNCIA DEL CAMBIO DI RESIDENZA. 2. LA DENUNCIA DELLA CESSAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE. 3. LA DENUNCIA DELL ESPORTAZIONI DEL VEICOLO. 24- DA QUANDO LE PRATICHE DI IMMATRICOLAZIONE E D'ISCRIZIONE AL P.R.A. DI UN VEICOLO NUOVO DEVONO ESSERE EFFETTUATE OBBLIGATORIAMENTE MEDIANTE LE PROCEDURE DI SPORTELLO TELEMATICO DELL'AUTOMOBILISTA? 1. DAL 01/06/ DAL 01/05/ DAL 01/06/ IN CASO DI FURTO O SMARRIMENTO DEL CERTIFICATO DI PROPRIETÀ E NECESSARIO. 1. DENUNCIA ALL'AUTORITÀ DI PUBBLICA SICUREZZA E RICHIESTA DEL DUPLICATO AL P.R.A.. 2. REIMMATRICOLARE IL VEICOLO. 3. NON E NECESSARIA ALCUNA PROCEDURA IL CERTIFICATO DI PROPRIETÀ HA SOSTITUITO? 1. IL FOGLIO COMPLEMENTARE. 2. LA CARTA DI CIRCOLAZIONE. 3. IL FOGLIO DI VIA 27 - DOPO L'INTRODUZIONE INNOVATIVA DELL'ART. 7 COMMA 1 DEL D.L. 223/2006 CHI PUO' AUTENTICARE GLI ATTI DI ALIENAZIONE E COSTITUZIONE DI DIRITTI DI GARANZIA DI BENI MOBILI REGISTRATI: 1. IL NOTAIO E IL CONSERVATORE DEL P.R.A.

4 2. IL NOTAIO, I TITOLARI DEGLI SPORTELLI TELEMATICI E LORO DELEGATI, I FUNZIONARI DEL PRA E DEL DTT, GLI UFFICI COMUNALI 3. I TITOLARI DEGLI STUDI DI CONSULENZA AUTOMOBILISTICA, I FUNZIONARI DEL PRA E DEL DTT, GLI UFFICI COMUNALI 28 - QUALI SONO I DOCUMENTI PREVISTI PER LEGGE ATTI A DIMOSTRARE L'IDENTITA' DI UNA PERSONA : 1. LA CARTA DI IDENTITÀ E IL PASSAPORTO 2. SOLO LA CARTA DI IDENTITÀ ED IL PERMESSO DI SOGGIORNO, MUNITO DI FOTOGRAFIA, PER I CITTADINI EXTRACOMUNITARI 3. QUALSIASI DOCUMENTO MUNITO DI FOTOGRAFIA RILASCIATO DALLA COMPETENTE AMMINISTRAZIONE DELLO STATO ITALIANO O DI ALTRI STATI CON LA FINALITÀ PREVALENTE DI DIMOSTRARE L'IDENTITÀ PERSONALE DEL TITOLARE. 29- IL FERMO AMMINISTRATIVO ANNOTATO SU UN VEICOLO HA COME CONSEGUENZA CHE PRESSO IL P.R.A. 1. NON SIA POSSIBILE TRASCRIVERE UN SUCCESSIVO PASSAGGIO DI PROPRIETÀ SENZA LA PREVENTIVA CANCELLAZIONE DEL FERMO. 2. NON SIA POSSIBILE ANNOTARE UNA SUCCESSIVA RICHIESTA DI RADIAZIONE SENZA LA PREVENTIVA CANCELLAZIONE DEL FERMO. 3. NON SIA POSSIBILE EFFETTUARE ALCUNA SUCCESSIVA TRASCRIZIONE E/O ANNOTAZIONE SENZA LA PREVENTIVA CANCELLAZIONE DEL FERMO LA TRASCRIZIONE PREVISTA DAL COMMA 6 ART. 56 DEL D.LGS. 446/97 C.D. "MINIVOLTURA" 1. ATTESTA RILEVANZA GIURIDICA A TEMPORANEA ASSEGNAZIONE DI UN VEICOLO IN PROVA PER UN PERIODO MASSIMO DI MESI CONSENTE LA TRASCRIZIONE CON PROCEDURE AGEVOLATE DI AUTOVETTURE DI PICCOLA CILINDRATA ALIMENTATE A GPL O METANO PER FAVORIRE LA DIFFUSIONE DI MEZZI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE. 3. CONSENTE LA VOLTURA ESENTE DA IPT A FAVORE DI COMMERCIANTI DI VEICOLI USATI CHE SI INTESTANO IL MEZZO PER IL SOLO SCOPO DELLA RIVENDITA. 31 IN CASO DI ACQUISTO DI UN VEICOLO USATO E NECESSARIO: 1. REGISTRARE IL PASSAGGIO DI PROPRIETÀ, MENTRE È FACOLTATIVO AGGIORNARE LA CARTA DI CIRCOLAZIONE. 2. REGISTRARE IL PASSAGGIO DI PROPRIETÀ E AGGIORNARE LA CARTA DI CIRCOLAZIONE.. 3. AGGIORNARE SOLO LA CARTA DI CIRCOLAZIONE. 32 IN CASO DI TRASFERIMENTO DI PROPRIETÀ DI UN VEICOLO LA RICHIESTA DI TRASCRIZIONE DEL TRASFERIMENTO AL P.R.A. DEVE ESSERE EFFETTUATA : 1. DALL ACQUIRENTE. 2. DAL VENDITORE. 3. DA ENTRAMBI. 33 CON QUALE PROVVEDIMENTO NORMATIVO È STATO ISTITUITO E DISCIPLINATO LO SPORTELLO TELEMATICO DELL AUTOMOBILISTA? 1. DPR 358/ DPR 350/ DPR 356/ QUALE ENTE RILASCIA L AUTORIZZAZIONE PER ESERCITARE L ATTIVITÀ DI

5 CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO 1. L UFFICIO PROVINCIALE DEL DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI. 2. GLI UFFICI PROVINCIALI DELL'A.C.I. CHE GESTISCONO IL P.R.A 3. LA PROVINCIA. 35 QUALI TRA I SEGUENTI SOGGETTI NON PUO ATTIVARE LO SPORTELLO TELEMATICO DELL AUTOMOBILISTA? 1. L UFFICIO PROVINCIALE DEL DIPARTIMENTO DEI TRASPORTI TERRESTRI. 2. GLI UFFICI PROVINCIALI DELL'A.C.I. CHE GESTISCONO IL P.R.A 3. LA PROVINCIA L'IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE (IPT), ENTRATA IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 1999 HA SOSTITUITO : 1. L'IMPOSTA ERARIALE DI TRASCRIZIONE (I.E.T.) E DELLA RELATIVA ADDIZIONALE PROVINCIALE (A.P.I.E.T.). 2. L IMPOSTA DI BOLLO. 3. ENTRAMBE. 37 IN CASO DI VENDITA AD UN PRIVATO LA TRASCRIZIONE DA PARTE DELL ACQUIRENTE PUÒ ESSERE VERIFICATA MEDIANTE CONSULTAZIONE DEGLI ARCHIVI DEL P.R.A.: 1. SULLA BASE DEL NUMERO DI TARGA. 2. SULLA BASE DEL NOMINATIVO DEL SOGGETTO INTESTATARIO. 3. IN ENTRAMBI I MODI. 38 CHI PUÒ RICHIEDERE ED OTTENERE I DATI E LE INFORMAZIONI RELATIVE AI VEICOLI MEDIANTE CONSULTAZIONE DEGLI ARCHIVI DEL P.R.A.? 1. CHIUNQUE NE ABBIA INTERESSE. 2. L INTESTATARIO DEL VEICOLO. 3. GLI ORGANI DI PUBBLICA SICUREZZA. 39- QUAL E' TRA QUESTE LA FUNZIONE GIURIDICAMENTE RILEVANTE DELLA PUBBLICITA' AUTOMOBILISTICA 1. DIRIMERE I CONFLITTI TRA PIÙ ACQUIRENTI DA UNO STESSO VENDITORE PREFERENDO AGLI ALTRI CHI TRASCRIVE PRIMA. 2. VENDERE IL MAGGIOR NUMERO DI VEICOLI PER UNA RIPRESA ECONOMICA DEL SETTORE DELL'AUTO. 3. RICAVARE UN ESATTO RISCONTRO STATISTICO DEI VEICOLI CIRCOLANTI QUAL E L OGGETTO DELL IPT: 1. LA FORMALITÀ DI ISCRIZIONE E TRASCRIZIONE AL P.R.A. 2. LA DOCUMENTAZIONE CHE CORREDA LA RICHIESTA. 3. IL NEGOZIO GIURIDICO. 41 QUANDO L ATTO SOCIETARIO HA PER OGGETTO UNA FUSIONE DI SOCIETÀ CON CESSIONE DI VEICOLI DALLA SOCIETÀ ESTINTA A QUELLE DI NUOVA COSTITUZIONE, SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE DELLA PROVINCIA DESTINATARIA DEL TRIBUTO, L IPT È CORRISPOSTA IN MISURA: 1. FISSA. 2. PROPORZIONALE. 3. E ESENTE. 42 L ISCRIZIONE DELL IPOTECA A FAVORE DEL SOVVENTORE PREVISTA DALL ART. 2 COMMA 2 DELLA LEGGE P.R.A. (RDL 436/1927) RICONOSCE UN DIRITTO ALL IPOTECA A FAVORE:

6 1. DI CHI HA CORRISPOSTO AL VENDITORE LA TOTALITÀ O PARTE DEL PREZZO DI ACQUISTO DEL VEICOLO NELL INTERESSE DEL COMP.R.A.TORE. 2. DEL VENDITORE. 3. DI UN QUALSIASI CREDITORE 43 IL CODICE DELLA STRADA ALL ART.96 PREVEDE LA CANCELLAZIONE D'UFFICIO DEL VEICOLO DAGLI ARCHIVI DEL P.R.A QUALORA: 1. VENGA ACCERTATO IL MANCATO VERSAMENTO DELLE TASSE AUTOMOBILISTICHE PER CINQUE ANNI CONSECUTIVI 2. VENGA ACCERTATO IL MANCATO VERSAMENTO DELLE TASSE AUTOMOBILISTICHE PER TRE ANNI CONSECUTIVI 3. VENGA ACCERTATO IL MANCATO VERSAMENTO DELLE TASSE AUTOMOBILISTICHE PER QUATTRO ANNI CONSECUTIVI 44 - I TRASFERIMENTI DI BENI MOBILI DA ENTI LOCALI A ENTI STRUMENTALI SONO: 1. ESENTI DA OGNI IMPOSTA INCLUSA L IPT 2. ESENTI DA OGNI IMPOSTA ESCLUSA L IPT. 3. ESENTI DA OGNI IMPOSTA ESCLUSA L IMPOSTA DI BOLLO I TRASFERIMENTI MORTIS CAUSA E GLI ATTI DI DONAZIONE A FAVORE DI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO SONO 1. ESENTI DA OGNI IMPOSTA INCLUSA L IPT 2. ESENTI DA OGNI IMPOSTA ESCLUSA L IPT. 3. ESENTI DA OGNI IMPOSTA ESCLUSA L IMPOSTA DI BOLLO. 46 SE VARIANO LE CARATTERISTICHE TECNICHE DEL VEICOLO E OBBLIGATORIO: 1. SOTTOPORRE A VISITA E PROVA PRESSO I COMPETENTI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE DELLA M.C.T.C. I VEICOLI 2. AGGIORNARE IL CERTIFICATO DI PROPIETÀ. 3. ENTRAMBE. 47 LA PUBBLICITÀ NEL P.R.A. PUO ASSUMERE VALORE : 1. SOLO DICHIARATIVO. 2. DICHIARATIVO E COSTITUTIVO. 3. SOLO COSTITUTIVO QUALE TRA I SEGUENTI DOCUMENTI E NECESSARIO PRESENTARE PER LA REGISTRAZIONE DEGLI ATTI NEL P.R.A.? 1. NOTA DI TRASCRIZIONE. 2. CERTIFICATO DI RESIDENZA. 3. CERTIFICATO DELLO STATO DI FAMIGLIA. 49 LE IPOTECHE POSSONO ESSERE ISCRITTE NEL P.R.A.: 1. ENTRO UN ANNO DALLA DATA DELL ATTO. 2. ENTRO DUE ANNI DALLA DATA DELL ATTO. 3. ENTRO SEI MESI DALLA DATO DELL ATTO. 50 LA DURATA DELL IPOTECA ISCRITTA AL P.R.A. NON PUO ESSERE SUPERIORE A: 1. 5 ANNI ANNI ANNI. 51 IL TITOLO PER ISCRIVERE UNA IPOTECA NON PUO ESSERE COSTITUITO DA:

7 1. SENTENZA. 2. ATTO PUBBLICO. 3. SCRITTURA PRIVATA SENZA SOTTOSCRIZIONE AUTENTICATA. 52 LA DURATA DELL IPOTECA ISCRITTA AL P.R.A., CON IL CONSENSO DEL DEBITORE, PUO ESSERE PROROGATA, PRIMA DELLA SCADENZA PER ULTERIORI: 1. 5 ANNI ANNI ANNI. 53 QUNADO L ATTO SOCIETARIO RIGUARDA UNA VARIAZIONE DELLA DENOMINAZIONE O DELLA RAGIONE SOCIALE DI UNA SOCIETÀ, SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE DELLA PROVINCIA DESTINATARIA DEL TRIBUTO, L IPT È CORRISPOSTA IN MISURA: 1. FISSA. 2. PROPORZIONALE. 3. E ESENTE QUANDO L ATTO SOCIETARIO HA PER OGGETTO LA TRASFORMAZIONE DI UNA SOCIETÀ, SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE DELLA PROVINCIA DESTINATARIA DEL TRIBUTO, L IPT È CORRISPOSTA IN MISURA: 1. FISSA. 2. PROPORZIONALE. 3. E ESENTE GLI ATTI PUBBLICI RELATIVI A VEICOLI SONO SOGGETTI PER LA TRASCRIZIONE AL P.R.A. AL PAGAMENTO DELL IPT: 1. VERO. 2. FALSO. 3. NON OCCORRE VERSARE L IPT, SE E STATA PAGATA L IMPOSTA DI REGISTRO GLI ATTI DI VENDITA AI SENSI DELL ART C.C. A FAVORE DI RIVENDOTORI DI VEICOLI USATI SONO SOGGETTI ALL I.P.T.? 1. SI. 2. SI, IN MISURA RIDOTTA. 3. NO. 57 IL CODICE DELLA STRADA PREVEDE CHE UN VEICOLO VENDUTO CON RISERVA DELLA PROPRIETÀ (PATTO DI RISERVATO DOMINIO) : 1. È TRASCRITTO AL P.R.A. CON L INDICAZIONE DI ENTRAMBE I SOGGETTI ED I RELATIVI DIRITTI.. 2. È TRASCRITTO AL P.R.A. AL NOME DELL'ACQUIRENTE, SENZA SPECIFICA INDICAZIONE NELLA CARTA DI CIRCOLAZIONE DEL NOME DEL VENDITORE. 3. È TRASCRITTO AL P.R.A AL NOME DEL VENDITORE, MA CON SPECIFICA INDICAZIONE NELLA CARTA DI CIRCOLAZIONE DEL NOME DELL ACQUIRENTE 58 L ISCRIZIONE DI IPOTECA CONVENZIONALE E UNA FORMA DI GARANZIA CONCESSA DAL PROPRIETARIO DEL VEICOLO AL: 1. VENDITORE 2. A QUALSIASI CREDITORE. 3. AL SOVVENTORE PER OTTENERE L ISCRIZIONE DI UNA IPOTECA E NECESSARIO PRESENTARE UNA NOTA CONTENENTE I SEGUENTI DATI? 1. GENERALITÀ E RESIDENZA DEL CREDITORE E DEL DEBITORE IMPORTO DEL CREDITO DATA DELLA SCADENZA DEL CREDITO OGGETTO DELL IPOTECA.

8 2. GENERALITÀ E RESIDENZA DEL DEBITORE - DATA DELLA SCADENZA DEL CREDITO OGGETTO DELL IPOTECA. 3. GENERALITÀ E RESIDENZA DEL CREDITORE DATA DELLA SCADENZA DEL CREDITO OGGETTO DELL IPOTECA. 60 AL MOMENTO DELL ISCRIZIONE DELL IPOTECA SI DETERMINA IL GRADO DELL IPOTECA, CHE ACQUISTA IMPORTANZA NEL MOMENTO IN CUI SI DEVE REGOLARE IL CONFLITTO FRA PIÙ CREDITORI IPOTECARI: 1. VERO 2. FALSO 3. SOLO SE PREVISTO IN CONTRATTO.

9 RISPOSTE ESATTE QUESITI P.R.A. DOM.1 DOM.2 DOM.3 DOM.4 DOM.5 DOM.6 DOM.7 DOM.8 DOM.9 DOM DOM.11 DOM.12 DOM.13 DOM.14 DOM.15 DOM.16 DOM.17 DOM.18 DOM.19 DOM DOM.21 DOM.22 DOM.23 DOM.24 DOM.25 DOM.26 DOM.27 DOM.28 DOM.29 DOM DOM.31 DOM.32 DOM.33 DOM.34 DOM.35 DOM.36 DOM.37 DOM.38 DOM.39 DOM DOM.41 DOM.42 DOM.43 DOM.44 DOM.45 DOM.46 DOM.47 DOM.48 DOM.49 DOM DOM.51 DOM.52 DOM.53 DOM.54 DOM.55 DOM.56 DOM.57 DOM.58 DOM.59 DOM

GRUPPO D2013. 3. Quali veicoli sono assoggettati al R.D.L. 436/27 istitutivo del P.R.A.? A) motocicli B) filoveicoli C) ciclomotori

GRUPPO D2013. 3. Quali veicoli sono assoggettati al R.D.L. 436/27 istitutivo del P.R.A.? A) motocicli B) filoveicoli C) ciclomotori GRUPPO D2013 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri 2. Il P.R.A. è gestito A) dall Automobile Club provinciale competente

Dettagli

Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato

Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato Passaggio di proprietà di un bene mobile registrato L'art. 7 del D. Lgs. n. 223 del 4 luglio 2006 come convertito in Legge n. 248 del 4 agosto 2006 dispone che possa essere effettuata presso il Comune

Dettagli

GRUPPO D2015. 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri

GRUPPO D2015. 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri GRUPPO D2015 1. Le registrazioni al P.R.A. avvengono A) con il criterio reale B) con il criterio personale C) con nessuno dei due criteri 2. Il P.R.A. è gestito A) dall Automobile Club provinciale competente

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008

Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008 Provincia di Viterbo Esame 264/91 - Sessione anno 2008 P.R.A. Quale documento deve essere esibito al PRA in caso di trascrizione di trasferimento di proprietà : A Il certificato di proprietà B La carta

Dettagli

REGIONE CAMPANIA DISCIPLINA D IL P. R. A.

REGIONE CAMPANIA DISCIPLINA D IL P. R. A. REGIONE CAMPANIA COMMISSIONE D ESAME PER L ACCESSO ALL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO EX ART. 5 LEGGE 264/91 ANNO 2002 DISCIPLINA D IL P. R. A. D01 - Il P.R.A. è gestito

Dettagli

',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2

',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2 ',/38%%/,&25(*,6752$87202%,/,67,&2 /DGLFKLDUD]LRQHGLYHQGLWDGLXQYHLFRORQXRYRGHYHHVVHUH a) Sottoscritta solo davanti al concessionario b) Sottoscritta da entrambi le parti e autenticata al P.R.A. c) Sottoscritta

Dettagli

LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2007 DISCIPLINA: IL P.R.A.

LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2007 DISCIPLINA: IL P.R.A. PROVINCIA DI ROMA Servizio 2 Vigilanza sulle attività di motorizzazione civile e autotrasporto Dipartimento XIV Governo della mobilità e della sicurezza stradale Viale Villa Pamphili 84 00152 ROMA - Fax:

Dettagli

(5) Comma 2 dell art. 56 del D. Lgs. 15 dicembre 1007, n. 446 - Imposta provinciale di trascrizione.- vedi nota 1

(5) Comma 2 dell art. 56 del D. Lgs. 15 dicembre 1007, n. 446 - Imposta provinciale di trascrizione.- vedi nota 1 NOTE (1) Art. 56 del D. Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446 - Imposta provinciale di trascrizione 1. Le province possono, con regolamento adottato a norma dell'articolo 52, istituire l'imposta provinciale sulle

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2009 DISCIPLINA: IL P.R.A.

PROVINCIA DI ROMA LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2009 DISCIPLINA: IL P.R.A. PROVINCIA DI ROMA LEGGE 08/08/1991 N. 264 COMMISSIONE DI ESAME - SESSIONE 2009 DISCIPLINA: IL P.R.A. 1 - LA DATA DI CORRESPONSIONE DELLA I.P.T. IN MISURA INFERIORE ALLA TASSA FISSA MINIMA: A - è da considerare

Dettagli

Circolare Informativa. Ciclomotori

Circolare Informativa. Ciclomotori CENTRO STUDI AGENZIA ITALIA Circolare Informativa Ciclomotori Premettiamo che i ciclomotori sono veicoli a motore, aventi velocità non superiore a 45 km/h, distinti in ciclomotori a due, tre ruote o quattro

Dettagli

Sportello Telematico dell Automobilista

Sportello Telematico dell Automobilista All.1 Sportello Telematico dell Automobilista Progetto di cooperazione ACI e DTT Tipologie di pratiche espletabili dallo Sportello Telematico Dicembre 02 1 Tipologia di Pratiche espletabili dallo Sportello

Dettagli

Provincia di COSENZA - Esami consulenti circolazione - Quiz sessione ordinaria D - IL P.R.A.

Provincia di COSENZA - Esami consulenti circolazione - Quiz sessione ordinaria D - IL P.R.A. D - IL P.R.A. 1 - A QUALE CATEGORIA APPARTENGONO GLI AUTOVEICOLI? A. - BENI MOBILI. B. - BENI IMMOBILI. C. - BENI MOBILI ISCRITTI IN PUBBLICI REGISTRI. 2 - QUALE DOCUMENTO DEVE IN OGNI CASO ACCOMPAGNARE

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

GUIDA AI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO GUIDA AI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO A cura dell Ufficio Relazioni con il Pubblico del P.R.A. di Firenze Versione 3.3 del 7 luglio 2006 1 GUIDA AI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Dettagli

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO D0001 D0002 D0003 D0004 D0005 D0006 D0007 D0008 Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT da versare per alcune formalità PRA è uniforme su tutto

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA Settore Mobilità e Promozione Turistica/Sport Servizio Trasporti QUESITI PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

PROVINCIA DI FOGGIA Settore Mobilità e Promozione Turistica/Sport Servizio Trasporti QUESITI PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO PROVINCIA DI FOGGIA Settore Mobilità e Promozione Turistica/Sport Servizio Trasporti QUESITI PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO 1) Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT da versare per alcune formalità

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA

GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA GUIDA AI SERVIZI UFFICIO PROVINCIALE PARMA I EDIZIONE A cura dell Ufficio Relazioni con il Pubblico SOMMARIO Indice generale SE HAI ACQUISTATO UN VEICOLO NUOVO... 3 SE HAI ACQUISTATO UN VEICOLO USATO PROVENIENTE

Dettagli

IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO IL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO 1) Nel corpo dell autenticazione della sottoscrizione di un atto di vendita ex art. 7 legge n. 248/2006 l autenticatore deve indicare 1) la data in cui lo STA presenterà

Dettagli

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO PROINCIA DI ASCOLI PICENO SERIZIO TRASPORTI Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO D0001 D0002 D0004 D0005 D0006 D0007 D0008 D0009 Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT da versare

Dettagli

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO PROINCIA DI PIACENZA SERIZIO TRASPORTI E MOBILITA' Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO D0001 D0002 D0003 D0004 D0005 D0006 D0007 D0008 Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT

Dettagli

All. 5-4. PRA Attestati L. 264 art. 5

All. 5-4. PRA Attestati L. 264 art. 5 PRA Attestati L. 264 art. 5 All. 5-4 1. Al momento, la competenza di un P.R.A. in caso di passaggio di proprietà si deduce da luogo di nascita dell'acquirente luogo di residenza dell'ultimo intestatario

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI SIIT-TRASPORTI PER REGIONE

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI SIIT-TRASPORTI PER REGIONE MINISTERO DELLE INRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Cons. autom. Serie D PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO D0001 D0002 D0003 D0004 D0005 D0006 D0007 D0008 Secondo la legge istitutiva l importo dell IPT da versare

Dettagli

PROVINCIA DI NAPOLI AREA TRASPORTI E MOBILITÀ

PROVINCIA DI NAPOLI AREA TRASPORTI E MOBILITÀ DISCIPLINA D A.C.I. e P.R.A. D1) Il D.M. n. 514/92 introduce l eccezione all art. 2659 del Codice Civile a) attribuendo al Mod. NP-3 la funzione di nota unica; b) attribuendo al Mod. NP-2 la funzione di

Dettagli

ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile

ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile Il decreto milleproroghe (D.L. 248/2007) varato dal Consiglio

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA P.R.A.

PROVINCIA DI SAVONA P.R.A. PROVINI DI SVON P.R.. ESME PER L ERTMENTO DELL IDONEIT PROFESSIONLE PER L ESERIZIO DELL TTIVITÀ DI ONSULENZ PER L IROLZIONE DEI MEZZI DI TRSPORTO 1 l momento, la competenza di un P.R.. in caso di passaggio

Dettagli

prot. n. 16090/08/08/01 Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI

prot. n. 16090/08/08/01 Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT LORO SEDI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI Direzione Generale per la Motorizzazione Via G. Caraci, 36 00157 Roma Divisione 6 Segreteria: tel. 06.41586293 fax 06.41586275 Roma, 10 luglio 2006 prot. n. 16090/08/08/01

Dettagli

D - IL P.R.A. 1 -CHE TIPO DI EFFICACIA SI DEVE ATTRIBUIRE ALLA PUBBLICITA AUTOMOBILISTICA IN CASO DI ISCRIZIONE DI IPOTECA?

D - IL P.R.A. 1 -CHE TIPO DI EFFICACIA SI DEVE ATTRIBUIRE ALLA PUBBLICITA AUTOMOBILISTICA IN CASO DI ISCRIZIONE DI IPOTECA? D - IL P.R.A. 1 -CHE TIPO DI EFFICACIA SI DEVE ATTRIBUIRE ALLA PUBBLICITA AUTOMOBILISTICA IN CASO DI ISCRIZIONE DI IPOTECA? R1 - DICHIARATIVA. R2 - COSTITUTIVA. R3 - RELATIVA. 2 - LA TRASCRIZIONE AL P.R.A.

Dettagli

Legge 347/1990 IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE. Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II

Legge 347/1990 IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE. Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II IMPOSTA IPOTECARIA E CATASTALE Legge 347/1990 Ipotecaria si paga se c è trascrizione o annotazione nei RR II (ma fissa se non c è trasferimento, o iva, prima casa..) Catastale -> se c è voltura Es Servitù

Dettagli

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL'IMPOSTA PROVINCIALE SULLE FORMALITA' DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI,

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL'IMPOSTA PROVINCIALE SULLE FORMALITA' DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI, Provincia Regionale di Ragusa Servizio Tasse e Tributi REGOLAMENTO ISTITUTIVO DELL'IMPOSTA PROVINCIALE SULLE FORMALITA' DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI, RICHIESTE AL PUBBLICO REGISTRO

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONI - ATTI DI NOTORIETA D.P.R. N. 445/2000

AUTOCERTIFICAZIONI - ATTI DI NOTORIETA D.P.R. N. 445/2000 AUTOCERTIFICAZIONI - ATTI DI NOTORIETA D.P.R. N. 445/2000 Sommario : DISABILI UNICO VEICOLO CON AGEVOLAZIONI...2 DISABILI FISCALMENTE A CARICO...3 VEICOLI STORICI E DI INTERESSE STORICO E COLLEZIONISTICO:

Dettagli

NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007

NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007 NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007 CONTRIBUTI PER LA ROTTAMAZIONE DI VEICOLI INQUINANTI SENZA ACQUISTO DI UN VEICOLO NUOVO. Rottamazione di un autoveicolo per trasporto promiscuo, immatricolato come euro 0

Dettagli

si, ma solo se fornito di procura dall'acquirente dal venditore e dall'acquirente in caso di smarrimento o furto mai atto societario

si, ma solo se fornito di procura dall'acquirente dal venditore e dall'acquirente in caso di smarrimento o furto mai atto societario Provincia di ologn Pianificazione Territoriale e Traspor Servizio mministrativo Via Zamboni n.13 40126 ologna ttestati L. 264 art. 5 PR 1 La cancellazione di un veicolo dal P.R.. per esportazione per i

Dettagli

non si applica si applica in modo virtuale del proprietario non intestatario dell'acquirente dell'intestatario al Pra si, sempre facoltativa

non si applica si applica in modo virtuale del proprietario non intestatario dell'acquirente dell'intestatario al Pra si, sempre facoltativa Provincia di ologn Pianificazione Territoriale e Traspor Servizio mministrativo Via Zamboni n.13 40126 ologna ttestati L. 264 art. 5 PR 1 L'imposta di bollo sulle note di trascrizione non si applica si

Dettagli

QUESITI TRASPORTO MERCI

QUESITI TRASPORTO MERCI 1 L ART. 15 DELLA LEGGE 298/74 DISCIPLINA IN MATERIA DI FUSIONI E TRASFORMAZIONI DI IMPRESE. QUALE CASO NON E PREVISTO? 1 - TRASFORMAZIONE DI IMPRESE INDIVIDUALI IN SOCIETA DI CAPITALI. 2 - CONFERIMENTO

Dettagli

formalità basate su atti societari certificati di residenza la totale cancellazione dell'ipoteca dopo un anno dalla data dell'atto

formalità basate su atti societari certificati di residenza la totale cancellazione dell'ipoteca dopo un anno dalla data dell'atto Pianificazione Territoriale e Trasporti Servizio mministrativo Via S. Felice n.25 40122 ologna ttestati L. 264 art. 5 PR 1 Per quali formalità può assumere rilevanza, ai fini della trascrizioni atti di

Dettagli

STATISTICA PRATICHE AUTOMOBILISTICHE IN PROVINCIA DI COSENZA

STATISTICA PRATICHE AUTOMOBILISTICHE IN PROVINCIA DI COSENZA STATISTICA PRATICHE AUTOMOBILISTICHE IN PROVINCIA DI COSENZA Volumi formalità presentate e soggetti richiedenti (relative a veicoli intestati a soggetti residenti nella provincia di Cosenza) Periodo di

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA P.R.A.

PROVINCIA DI SAVONA P.R.A. PROVINI DI SVON P.R.. ESME PER L ERTMENTO DELL IDONEIT PROFESSIONLE PER L ESERIZIO DELL TTIVITÀ DI ONSULENZ PER L IROLZIONE DEI MEZZI DI TRSPORTO 1 l momento, la competenza di un P.R.. in caso di passaggio

Dettagli

Fiscal News N. 396. La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News N. 396. La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 396 09.11.2012 Agevolazioni auto per i disabili Gli sconti riguardano anche gli interventi rilevanti sul veicolo rientranti comunque nel tetto

Dettagli

Autentiche degli atti trascrivibili al P.R.A.

Autentiche degli atti trascrivibili al P.R.A. Autentiche degli atti trascrivibili al P.R.A. AUTENTICHE DI FIRMA ex L. 248/2006 L autentica di firma, sugli atti di alienazione e di costituzione di diritti reali di garanzia, può essere richiesta gratuitamente

Dettagli

Circolare N.08 del 15 Gennaio 2013. Auto elettriche e ibride. Nuovi incentivi statali per il 2013

Circolare N.08 del 15 Gennaio 2013. Auto elettriche e ibride. Nuovi incentivi statali per il 2013 Circolare N.08 del 15 Gennaio 2013 Auto elettriche e ibride. Nuovi incentivi statali per il 2013 Auto elettriche e ibride: nuovi incentivi statali per il 2013 Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

- Termini e scadenze del d.l. n. 2/03 -

- Termini e scadenze del d.l. n. 2/03 - DECRETO LEGGE N. 2 del 13/01/2003 (Approvato dal Consiglio dei Ministri il 10/01/2003 e pubblicato nella G.U. del 13/01/03 che reintroduce le misure agevolative in materia di tasse automobilistiche di

Dettagli

www.gaglione.it La compravendita di beni immobili in Italia

www.gaglione.it La compravendita di beni immobili in Italia La compravendita di beni immobili in Italia Scheda A Normativa di diritto civile 1. La vendita 2. La vendita immobiliare 3. La forma del contratto 4. La conclusione del contratto 5. Il preliminare di vendita

Dettagli

DOVE E COME PAGARE dal 01/02/2014 al 28/02/2014

DOVE E COME PAGARE dal 01/02/2014 al 28/02/2014 436136436320 Casella Postale n.15600 Casella Postale n.15600 GIPA/C/0001/2013 DCOOS6619 1-0010001 AM - 1 fg NOTA DI CORTESIA Segnalazione di prossima scadenza della Tassa Automobilistica Regionale PALERMO

Dettagli

Auto elettriche e ibride: nuovi incentivi statali per il 2013

Auto elettriche e ibride: nuovi incentivi statali per il 2013 CIRCOLARE A.F. N. 8 del 15 Gennaio 2013 Ai gentili clienti Loro sedi Auto elettriche e ibride: nuovi incentivi statali per il 2013 Premessa Per effetto di un emendamento introdotto con la legge di conversione

Dettagli

PRINCIPIO DI INDIVISIBILITA' : I'ipoteca sussiste per intero sopra tutti i beni vincolati,sopra ciascuno di essi e sopra ogni loro parte (2809 C.C.

PRINCIPIO DI INDIVISIBILITA' : I'ipoteca sussiste per intero sopra tutti i beni vincolati,sopra ciascuno di essi e sopra ogni loro parte (2809 C.C. DIRITTI REALI DI GARANZIA: L'IPOTECA ASPETTI GENERALI Le ipoteche sono diritti reali di garanzia con i quali si costituiscono vincoli giuridici che vengono posti sui beni del debitore a garanzia del soddisfacimento

Dettagli

Comando Polizia Municipale. Ufficio Informazioni Istituzionali. Campagna di sensibilizzazione. Ripassiamo il Codice della Strada.

Comando Polizia Municipale. Ufficio Informazioni Istituzionali. Campagna di sensibilizzazione. Ripassiamo il Codice della Strada. Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione Ripassiamo il Codice della Strada Art 94 bis Cambiano le regole, se si usa un auto intestata ad altri. Dal 3

Dettagli

GRUPPO D IL P. R.A. Copia conforme del verbale di sequestro rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale e notificato alle parti interessate.

GRUPPO D IL P. R.A. Copia conforme del verbale di sequestro rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale e notificato alle parti interessate. 01 LA ORMALITA DI TRASCRIZIONE DI UN SEQUESTRO CONSERATIO DEE ESSERE CORREDATA DELLA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE : Copia conforme del verbale di sequestro, rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale. Copia

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. ATTO DI NOTORIETA (ARTT. 4, 19 e 47 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) DICHIARA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. ATTO DI NOTORIETA (ARTT. 4, 19 e 47 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) DICHIARA All. 1a UFFICIO DEL P.R.A. DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ATTO DI NOTORIETA (ARTT. 4, 19 e 47 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) Il/La sottoscritto/a nato/a il / / a prov. (¹) residente a via consapevole delle sanzioni

Dettagli

Legge Finanziaria anno 2007 - Agevolazioni e contributi collegati alla tassa automobilistica

Legge Finanziaria anno 2007 - Agevolazioni e contributi collegati alla tassa automobilistica Legge Finanziaria anno 2007 - Agevolazioni e contributi collegati alla tassa automobilistica 1. Agevolazioni per la rottamazione di un veicolo per trasporto promiscuo immatricolato euro 0 o euro 1 senza

Dettagli

GRUPPO D. - Il P.R.A.

GRUPPO D. - Il P.R.A. GRUPPO D - Il P.R.A. GRUPPO D IL P.R.A. - 01 ENTRO QUANTO TEMPO PUO ESSERE RICHIESTO IL RAEDIMENTO OPEROSO AI INI DEL PAGAMENTO DELL I. P.T.? In ogni tempo. Entro un anno dalla commissione della violazione.

Dettagli

e, p.c. Sigg. DIRETTORI REGIONALI Sigg. DIRETTORI AUTOMOBILE CLUB LORO SEDI OGGETTO:Agevolazioni IPT anno 2008 deliberate dalla Provincia di Macerata

e, p.c. Sigg. DIRETTORI REGIONALI Sigg. DIRETTORI AUTOMOBILE CLUB LORO SEDI OGGETTO:Agevolazioni IPT anno 2008 deliberate dalla Provincia di Macerata DIREZIONE CENTRALE SERVIZI DELEGATI Ufficio Gestione Servizi PRA GB PMN/** Prot. n. 4790 del 02/04/2008 UFFICI PROVINCIALI ACI e, p.c. REGIONALI AUTOMOBILE CLUB LORO SEDI OGGETTO:Agevolazioni IPT anno

Dettagli

Ufficio Registro Automezzi

Ufficio Registro Automezzi Tabelle imposte e tasse Aggiornate al Imposta di trascrizione immatricolazioni - trasferimenti proprietà Tabella "A" punto 1) CLASSI Ciclomotori 40,00 Motocicli Tricicli 64,00 Macchine Agricole 56,00 Macchine

Dettagli

Roma, 8 novembre 2011

Roma, 8 novembre 2011 CIRCOLARE N. 49/E Direzione Centrale Normativa Direzione Centrale Normativa Settore Imposte Indirette Ufficio Registro e altri tributi indiretti Roma, 8 novembre 2011 OGGETTO: Tasse automobilistiche Addizionale

Dettagli

Capitolo III IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE

Capitolo III IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE 1. IMPOSTA IPOTECARIA IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE Vi sono soggette le formalità di trascrizione, iscrizione, rinnovazione ed annotazione eseguite nei pubblici registri immobiliari. Per quanto riguarda

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA. Innovazioni normative in materia di IPT. Versione n. 2

SCHEDA OPERATIVA. Innovazioni normative in materia di IPT. Versione n. 2 Pagina 1 di 8 SCHEDA OPERATIVA Innovazioni normative in materia di IPT Versione n. 2 A cura dell Ufficio Servizi PRA e dell Ufficio Normativa e Controllo 22 Ottobre 2012 Pagina 2 di 8 La presente versione

Dettagli

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA CONVERSIONE DEI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE. 1 Oggetto e

Dettagli

C i r c o l a r i. Siri Consulenza e Organizzazione Srl Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano MI Tel. 0331-776177 Fax 0331-773216 www.siri.

C i r c o l a r i. Siri Consulenza e Organizzazione Srl Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano MI Tel. 0331-776177 Fax 0331-773216 www.siri. C i r c o l a r i E d i z i o n e I I I d i O t t o b r e 2 0 1 4 Siri Consulenza e Organizzazione Srl Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano MI Tel. 0331-776177 Fax 0331-773216 www.siri.it 2 AUTO IN COMODATO

Dettagli

D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico

D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico D.P.R. 19-09-2000, n. 358 Sportello telematico Regolamento recante norme per la semplificazione del procedimento relativo all'immatricolazione, ai passaggi di proprietà e alla reimmatricolazione degli

Dettagli

Copia conforme del verbale di sequestro rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale e notificato alle parti interessate.

Copia conforme del verbale di sequestro rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale e notificato alle parti interessate. 01 LA ORMALITA DI TRASCRIZIONE DI UN SEQUESTRO CONSERATIO DEE ESSERE CORREDATA DELLA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE : Copia conforme del verbale di sequestro, rilasciata dalla Cancelleria del Tribunale. Copia

Dettagli

Data rilascio: 07/11/2007

Data rilascio: 07/11/2007 Riepilogo Informativo Il veicolo con targa risulta immatricolato in Italia in data 01/06/2005, ha una carrozzeria di tipo due volumi per un numero massimo di posti disponibili pari a 5. Omologato come

Dettagli

RISOLUZIONE N. 419/E. Con istanza di interpello, concernente l interpretazione del DPR 26 ottobre 1972, n. 642 è stato esposto il seguente.

RISOLUZIONE N. 419/E. Con istanza di interpello, concernente l interpretazione del DPR 26 ottobre 1972, n. 642 è stato esposto il seguente. RISOLUZIONE N. 419/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 03 novembre 2008 Prot. 2008/108643 OGGETTO: Interpello ai sensi dell articolo 11 della legge n. 212 del 2000 Automobile Club d Italia

Dettagli

CONSIGLIO PROVINCIALE DI BIELLA Sessione Straordinaria Seduta del 30 novembre 2009 ATTO N. 84

CONSIGLIO PROVINCIALE DI BIELLA Sessione Straordinaria Seduta del 30 novembre 2009 ATTO N. 84 CONSIGLIO PROVINCIALE DI BIELLA Sessione Straordinaria Seduta del 30 novembre 2009 ATTO N. 84 OGGETTO: REGOLAMENTO DELL'IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DI VEICOLI AL PUBBLICO

Dettagli

Data rilascio: 23/05/2008

Data rilascio: 23/05/2008 Riepilogo Informativo Il veicolo con targa risulta immatricolato in Italia in data 29/07/1998, ha una carrozzeria di tipo chiusa 4 porte per un numero massimo di posti disponibili pari a 5. Omologato come

Dettagli

REGIONE BASILICATA. utilizzati per fini istituzionali, dei quali risultino proprietari dagli archivi del P.R.A. le

REGIONE BASILICATA. utilizzati per fini istituzionali, dei quali risultino proprietari dagli archivi del P.R.A. le REGIONE BASILICATA DIRETTIVA PER LA CONCESSIONE DELL ESENZIONE DALL OBBLIGO DI PAGAMENTO DELLA TASSA AUTOMOBILISTICA REGIONALE PER I VEICOLI DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO E LE ORGANIZZAZIONI NON

Dettagli

Circolare 21. del 3 novembre 2014. Veicoli concessi in comodato Adempimenti nei confronti della Motorizzazione Civile INDICE

Circolare 21. del 3 novembre 2014. Veicoli concessi in comodato Adempimenti nei confronti della Motorizzazione Civile INDICE Circolare 21 del 3 novembre 2014 Veicoli concessi in comodato Adempimenti nei confronti della Motorizzazione Civile INDICE 1 Premessa... 2 2 Decorrenza... 2 3 Ambito soggettivo... 3 3.1 Soggetti legittimati

Dettagli

I MPORTARE U N VEICOLO

I MPORTARE U N VEICOLO I MPORTARE U N VEICOLO Per trasferire in Italia un veicolo acquistato all'estero occorre: 1) immatricolare ilveicolo all'ufficio provinciale della M otorizzazione Civile (U MC) 2) iscriverlo al Pubblico

Dettagli

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa IL TESTO UNICO SULLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa AUTOCERTIFICAZIONI

Dettagli

ACQUISTO VEICOLO USATO

ACQUISTO VEICOLO USATO ACQUISTO VEICOLO USATO Quando si acquista un veicolo usato si deve autenticare la firma del venditore sull'atto di vendita e, entro sessanta giorni dall'autentica, bisogna registrare il passaggio di proprietà

Dettagli

Auto elettriche e ibride: arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti

Auto elettriche e ibride: arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti Ai gentili clienti Loro sedi Auto elettriche e ibride: arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti Premessa Per effetto di un emendamento introdotto con la legge di conversione del Decreto

Dettagli

Circolare N.123 del 7 Settembre 2012

Circolare N.123 del 7 Settembre 2012 Circolare N.123 del 7 Settembre 2012 Auto elettriche e ibride. Arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti Auto elettriche e ibride: arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI AUTOMOBILE CLUB C A T A N I A

CARTA DEI SERVIZI AUTOMOBILE CLUB C A T A N I A CARTA DEI SERVIZI AUTOMOBILE CLUB C A T A N I A APPROVATA DAL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL'ENTE CON DELIBERA N 5 DEL 31/01/2013 1 INDICE PRESENTAZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI Parte Prima I PRINCIPI FONDAMENTALI

Dettagli

Diritti reali di garanzia: l ipoteca

Diritti reali di garanzia: l ipoteca Diritti reali di garanzia: l ipoteca Servizio Gestione PRA aprile 2015 Area Attuazione e Semplificazione Normativa Versione 3.0 Indice Pag. 3 1. Aspetti generali 5 2. Iscrizione di ipoteca legale (cod.

Dettagli

Ufficio Provinciale PRA di Rieti. Veicoli Storici. Informazioni utili per gli amanti dei veicoli d'epoca * * * * * * In collaborazione con

Ufficio Provinciale PRA di Rieti. Veicoli Storici. Informazioni utili per gli amanti dei veicoli d'epoca * * * * * * In collaborazione con Ufficio Provinciale PRA di Rieti Veicoli Storici Informazioni utili per gli amanti dei veicoli d'epoca * * * * * * In collaborazione con AUTO STORICHE IMPORTANTE Le seguenti informazioni riguardano principalmente

Dettagli

Periodico informativo n. 130/2012. Carta di circolazione: identificazione del conducente

Periodico informativo n. 130/2012. Carta di circolazione: identificazione del conducente Periodico informativo n. 130/2012 Carta di circolazione: identificazione del conducente Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che a partire

Dettagli

CONTATTI: SIG.RA FERRARO FRANCESCA SIG. FERRARO GIUSEPPE Tel. 039/2457802 339/1617721 320/5562901

CONTATTI: SIG.RA FERRARO FRANCESCA SIG. FERRARO GIUSEPPE Tel. 039/2457802 339/1617721 320/5562901 CONTATTI: SIG.RA FERRARO FRANCESCA SIG. FERRARO GIUSEPPE Tel. 039/2457802 339/1617721 320/5562901 COLLAUDI (Art. 75-78 C.d.S.) COLLAUDO, INSTALLAZIONE GANCIO TRAINO: COMPETENZE 60,00 TOTALE 117,84 COLLAUDO

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SETTEMBRE 2011

CARTA DEI SERVIZI SETTEMBRE 2011 CARTA DEI SERVIZI SETTEMBRE 2011 SOMMARIO PRESENTAZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI...5 Parte Prima...5 I PRINCIPI FONDAMENTALI...5 FATTORI DI QUALITA E STANDARD...5 Comunicazione...5 Accessibilità...6 Affidabilità...6

Dettagli

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE COSA SI INTENDE PER AUTOCERTIFICAZIONE Con questo termine si intende un insieme di istituti i quali consentono al cittadino di sostituire la certificazione della pubblica

Dettagli

Approvata dal Consiglio Direttivo dell 11 aprile 2013

Approvata dal Consiglio Direttivo dell 11 aprile 2013 CARTA DEI SERVIZI Approvata dal Consiglio Direttivo dell 11 aprile 2013 SOMMARIO CARTA DEI SERVIZI... 4 PRESENTAZIONE DELLA CARTA DEI SERVIZI... 4 Parte Prima... 4 I PRINCIPI FONDAMENTALI... 4 FATTORI

Dettagli

MANUALE DELL'AUTOMOBILISTA

MANUALE DELL'AUTOMOBILISTA UFFICIO PROVINCIALE DI TRAPANI MANUALE DELL'AUTOMOBILISTA GUIDA AI PRINCIPALI SERVIZI DEL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO COMPLETA DI MODULISTICA I EDIZIONE DICEMBRE 2012 1 ARGOMENTO INDICE PAG. 1 Acquisto

Dettagli

REGOLAMENTO. dell'imposta Provinciale di Trascrizione Iscrizione ed Annotazione di Veicoli al Pubblico Registro Automobilistico I P T

REGOLAMENTO. dell'imposta Provinciale di Trascrizione Iscrizione ed Annotazione di Veicoli al Pubblico Registro Automobilistico I P T Allegato alla D.C.P. n. 15/17745 del 02.05.2012 REGOLAMENTO dell'imposta Provinciale di Trascrizione Iscrizione ed Annotazione di Veicoli al Pubblico Registro Automobilistico I P T Deliberazione del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO DELL IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI AL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

REGOLAMENTO DELL IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI AL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO REGOLAMENTO DELL IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE, ISCRIZIONE ED ANNOTAZIONE DEI VEICOLI AL PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO Approvato con D.C.P. n. 111/9 del 30.11.1998 Modificato con D.C.P. n. 21/20

Dettagli

Quotidiano d'informazione giuridica - n.1849 del 06.08.2007 - Direttore Alessandro Buralli - Note legali - Pubblicità - Aiuto

Quotidiano d'informazione giuridica - n.1849 del 06.08.2007 - Direttore Alessandro Buralli - Note legali - Pubblicità - Aiuto Pagina 1 di 7 Quotidiano d'informazione giuridica - n.1849 del 06.08.2007 - Direttore Alessandro Buralli - Note legali - Pubblicità - Aiuto Manovra finanziaria 2007: le disposizioni fiscali per le auto

Dettagli

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale

Il/la sottoscritto/a... Nato/a il... a... Prov... Codice fiscale Domanda per il rilascio di licenza per l'autotrasporto di cose in conto proprio Alla PROVINCIA DI TRIESTE AREA AMBIENTE E MOBILITÀ U.O. Trasporti e Motorizzazione Via Giuseppe Mazzini, 14 34121 Trieste

Dettagli

GRUPPO D IL P. R.A. ENTRO QUANTO TEMPO PUO' ESSERE RICHIESTO IL RAVVEDIMENTO OPEROSO AI FINI DEL PAGAMENTO DELL'I.P.T.? In ogni tempo.

GRUPPO D IL P. R.A. ENTRO QUANTO TEMPO PUO' ESSERE RICHIESTO IL RAVVEDIMENTO OPEROSO AI FINI DEL PAGAMENTO DELL'I.P.T.? In ogni tempo. 01 ENTRO QUANTO TEMPO PUO' ESSERE RICHIESTO IL RAEDIMENTO OPEROSO AI INI DEL PAGAMENTO DELL'I.P.T.? In ogni tempo. Entro un anno dalla commissione della violazione. Solo entro 90 giorni dalla formazione

Dettagli

OGGETTO: Comunicazione auto in comodato. L'obbligo di aggiornamento della carta di circolazione. Gentile Cliente,

OGGETTO: Comunicazione auto in comodato. L'obbligo di aggiornamento della carta di circolazione. Gentile Cliente, OGGETTO: Comunicazione auto in comodato Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che a partire dal prossimo 3 novembre 2014, ci saranno

Dettagli

NOTAIO Piazza Dante 10 48026 Russi (RA) Tel. 0544 583751 Fax 0544 586931 Mail:fpula@notariato.it - www.notaiopula.it

NOTAIO Piazza Dante 10 48026 Russi (RA) Tel. 0544 583751 Fax 0544 586931 Mail:fpula@notariato.it - www.notaiopula.it NOTAIO Piazza Dante 10 48026 Russi (RA) Tel. 0544 583751 Fax 0544 586931 Mail:fpula@notariato.it - www.notaiopula.it PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE IMPOSTE INDIRETTE PER I PIU FREQUENTI TRASFERIMENTI IMMOBILIARI

Dettagli

breve manuale per tutelarsi.

breve manuale per tutelarsi. breve manuale per tutelarsi vademecum Unione Nazionale delle Autoscuole unasca e degli Studi di Consulenza Automobilistica breve manuale per tutelarsi. dalla vendita di un veicolo al rinnovo della patente

Dettagli

CLUB SALERNO AUTOSTORICHE FEDERATO ASI N 263 VADEMECUM

CLUB SALERNO AUTOSTORICHE FEDERATO ASI N 263 VADEMECUM CLUB SALERNO AUTOSTORICHE FEDERATO ASI N 263 VADEMECUM 1) TESSERAMENTO - SOCIO CSA L iscrizione al Club Salerno Autostoriche, federato all ASI - AutoMotoclub Storico Italiano, è nominativa, è conseguente

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. nato/a a. il e residente in prov. via n. codice fiscale P. IVA D I C H I A R A (3)

Il/La sottoscritto/a. nato/a a. il e residente in prov. via n. codice fiscale P. IVA D I C H I A R A (3) mod. TR071 ver. 01-10.12 TRASPORTI DOMANDA DI RILASCIO LICENZA AUTOTRASPORTO DI COSE IN CONTO PROPRIO PER VEICOLI CON PORTATA UTILE sotto i 30 QUINTALI marca da bollo da 16,00 anche assolta in modo virtuale

Dettagli

Provincia di Napoli REGOLAMENTO IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE

Provincia di Napoli REGOLAMENTO IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE Provincia di Napoli REGOLAMENTO IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE Art. 1 (Principi generali) 1 In attuazione del disposto dell'art. 56 del D.Lgs. 15.12.1997 n. 446 è istituita l'imposta Provinciale di

Dettagli

E' possibile inoltre trasmettere la documentazione al numero verde gratuito di fax n. 800 199 500.

E' possibile inoltre trasmettere la documentazione al numero verde gratuito di fax n. 800 199 500. In caso di mancato recapito restituire a: CMP VENEZIA - Via C Da Mosto, 2-30173 TESSERA Avviso n. TASSA AUTOMOBILISTICA REGIONALE (BOLLO AUTO), VEICOLO TARGATO Gentile Contribuente, dall'archivio regionale

Dettagli

LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86)

LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86) PLANNING E CONSULENZA FISCALE E SOCIETARIA LE IMPOSTE INDIRETTE: IMPOSTA DI REGISTRO (artt.1 e 2 D.P.R. 131/86) 1 L imposta di registro appartiene alla famiglia delle imposte indirette. DEFINIZIONE: le

Dettagli

PREMESSA. Pubblico Registro Automobilistico di Treviso

PREMESSA. Pubblico Registro Automobilistico di Treviso MANUALE AUTENTICHE Disposizioni in materia di autenticazione degli atti di alienazione e costituzione di diritti di garanzia di beni mobili registrati PREMESSA Il 4 luglio 2006, con l'art. 7 del DL 223/2006

Dettagli

Annotazione sulla carta di circolazione dei dati dell utilizzatore dell auto solo per gli atti posti in essere dal 03.11.2014

Annotazione sulla carta di circolazione dei dati dell utilizzatore dell auto solo per gli atti posti in essere dal 03.11.2014 Ai gentili clienti Loro sedi Annotazione sulla carta di circolazione dei dati dell utilizzatore dell auto solo per gli atti posti in essere dal 03.11.2014 Con riferimento all'obbligo previsto dall'art.

Dettagli

LA NUOVA IMPOSTA DI REGISTRO PER I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DAL 2014

LA NUOVA IMPOSTA DI REGISTRO PER I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DAL 2014 INFORMATIVA N. 229 18 SETTEMBRE 2013 IMPOSTE INDIRETTE LA NUOVA IMPOSTA DI REGISTRO PER I TRASFERIMENTI IMMOBILIARI DAL 2014 Art. 10, D.Lgs. n. 23/2011 Art. 26, DL n. 104/2013 Nell ambito del Decreto c.d.

Dettagli

SPORTELLO TELEMATICO DELL AUTOMOBILISTA/ PROCEDURA COPERNICO. DISCIPLINARE DI SERVIZIO

SPORTELLO TELEMATICO DELL AUTOMOBILISTA/ PROCEDURA COPERNICO. DISCIPLINARE DI SERVIZIO ALL. B SPORTELLO TELEMATICO DELL AUTOMOBILISTA/ PROCEDURA COPERNICO. DISCIPLINARE DI SERVIZIO Premessa Lo Sportello Telematico dell Automobilista si propone di assicurare, in tempo reale e contestualmente

Dettagli

LICENZA TAXI (L. 15.1.1992 n. 21)

LICENZA TAXI (L. 15.1.1992 n. 21) 1 ESTREMI DI ISCRIZIONE DELLA DICHIARAZIONE (A CURA DELL UFFICIO) Ufficio ricevente Presentata il Modalità di inoltro Data protocollo Num. Prot fax a mano posta via telematica NUMERO ASSEGNATO ALLA PRATICA

Dettagli

SPORTELLO TELEMATICO DELL AUTOMOBILISTA - STA (Attuazione del Decreto del Presidente della Repubblica n. 358 del 19/09/2000)

SPORTELLO TELEMATICO DELL AUTOMOBILISTA - STA (Attuazione del Decreto del Presidente della Repubblica n. 358 del 19/09/2000) SPORTELLO TELEMATICO DELL AUTOMOBILISTA - STA () Il 16 dicembre 2002 sarà avviato lo STA. Cambia l operatività di richiesta delle Formalità al Pubblico Registro Automobilistico e al Dipartimento dei Trasporti

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. e residente in (prov. ) via n. Codice Fiscale P. IVA DICHIARA (3)

Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. e residente in (prov. ) via n. Codice Fiscale P. IVA DICHIARA (3) Città metropolitana di Venezia mod. TR040 ver. 02-09.15 TRASPORTI DOMANDA DI RILASCIO LICENZA AUTOTRASPORTO DI COSE IN CONTO PROPRIO PER VEICOLI CON PORTATA UTILE OLTRE 30 QUINTALI marca da bollo da 16,00

Dettagli