REGOLE di PARTECIPAZIONE VII Programma Quadro. Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLE di PARTECIPAZIONE VII Programma Quadro. Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ"

Transcript

1 REGOLE di PARTECIPAZIONE VII Programma Quadro Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

2 PARTECIPAZIONE

3 Chi può partecipare al VII PQ? (1/2) Qualsiasi impresa, università, centro di ricerca o qualsiasi altro soggetto giuridico, stabilito in: - Stato Membro, - Paese Associato o - Paese Terzo Centro comune di ricerca* della Commissione, (CCR), può partecipare alle azioni indirette alle stesse condizioni (soggetto giuridico stabilito in uno Stato membro). Le organizzazioni internazionali ed i partecipanti stabiliti in Paesi terzi possono partecipare solo in aggiunta ai criteri minimi * Direzione Generale della Commissione Europea: DG-JRC (Directorate-General Joint Research Centre), che dispone di sette Istituti di ricerca dislocati in cinque Paesi UE (Belgio, Germania, Italia, Olanda e Spagna).

4 Chi può partecipare al VII PQ? (2/2) I paesi eleggibili Stati Membri dell Europa a 27 Paesi Associati: Turchia (01/06/2007), Islanda (2003), Liechtenstein (2003), Norvegia (2003), Israele, Svizzera (25/06/2007), Croazia (13/06/2007), Ex Repubblica d Macedonia (13/06/2007), Serbia (13/06/2007), Albania e Montenegro (01/01/2008). Paesi ICPC: paesi partner della cooperazione internazionale (ICPC) inclusa Bosnia ed Erzegovina

5 Eleggibilità al finanziamento: ICPC

6 Eleggibilità al finanziamento: Paesi Terzi Organizzazioni internazionali e soggetti giuridici di Paesi Terzi diversi dagli ICPC eleggibili solo se: previsto nel Programma Specifico o nel Programma di Lavoro; oppure il loro contributo è essenziale per lo svolgimento del progetto, oppure il finanziamento è previsto nell ambito di un accordo bilaterale tra la Comunità ed il Paese terzo Condizioni non cumulative

7 Eleggibilità al finanziamento: Indipendenza 1. Due soggetti giuridici sono considerati indipendenti uno dall'altro quando nessuno dei due è soggetto al controllo diretto o indiretto dell'altro o allo stesso controllo diretto o indiretto cui è soggetto l'altro. 2. il controllo può in particolare assumere una delle forme seguenti: a) la detenzione diretta o indiretta di oltre il 50 % del valore nominale delle azioni emesse nel soggetto giuridico interessato o della maggioranza dei diritti di voto degli azionisti o dei soci di tale soggetto; b) la detenzione diretta o indiretta, di fatto o di diritto, dei poteri decisionali in seno al soggetto giuridico interessato. 3. Tuttavia, si considera che i rapporti seguenti tra soggetti giuridici non costituiscono di per sé rapporti di controllo: a) la detenzione diretta o indiretta di oltre il 50 % del valore nominale delle azioni emesse o della maggioranza dei diritti di voto degli azionisti o dei soci da parte della stessa società pubblica di investimenti, dello stesso investitore istituzionale o della stessa società di capitale di rischio; b) i soggetti giuridici interessati sono di proprietà o sono controllati dallo stesso organismo pubblico

8 Definizioni utili (1/3): Soggetto giuridico: ogni persona fisica/giuridica costituita in conformità al diritto nazionale/ comunitario / internazionale, dotata di personalità giuridica che eserciti diritti e sia soggetta ad obblighi

9 Definizioni utili (2/3): Ente pubblico: «organismo pubblico», qualsiasi soggetto giuridico definito tale dal diritto nazionale, e le organizzazioni internazionali; Ente di ricerca: «organismo di ricerca», un soggetto giuridico definito come un organismo senza scopo di lucro che annovera tra i suoi obiettivi principali lo svolgimento di attività di ricerca o sviluppo tecnologico; Ente no profit: considerato come tale dalla legislazione nazionale o internazionale Istituto di istruzione secondaria o superiore: comprende università. Scuole di scienze applicate e simili. PMI: «PMI», micro, piccole e medie imprese secondo la definizione riportata nella raccomandazione 2003/361/CE nella sua versione del 6 maggio 2003; Paese partner della cooperazione internazionale: un paese terzo che la Commissione classifica tra i paesi a reddito basso, a reddito medio basso o medio alto e che è indicato come tale nei programmi di lavoro(

10 Definizioni utili (3/3): Organizzazione Internazionale: un'organizzazione intergovernativa, diversa dalla Comunità, dotata di personalità giuridica a norma del diritto pubblico internazionale, nonché le agenzie specializzate istituite da questa organizzazione internazionale; Organizzazione Internazionale di Interesse Europeo: un'organizzazione internazionale in cui la maggioranza dei membri sono Stati membri o paesi associati, e il cui obiettivo principale è promuovere la cooperazione scientifica e tecnologica in Europa Paese Associato: un paese terzo che è parte di un accordo internazionale concluso con la Comunità, alle condizioni o sulla base del quale contribuisce finanziariamente all'insieme o a parte del settimo programma quadro Esecutore di RST (RTD performer): un soggetto giuridico che svolge attività di ricerca o sviluppo tecnologico nel quadro di meccanismi di finanziamento a favore di gruppi specifici Gruppi Specifici: i beneficiari della «ricerca per gruppi specifici» di cui al programma specifico e/o al programma di lavoro

11 Condizioni minime: regola generale 3 SOGGETTI GIURIDICI INDIPENDENTI PROVENIENTI DA TRE DIVERSI STATI MEMBRI o ASSOCIATI

12 Condizioni minime: eccezioni (1) Progetti di Ricerca di Frontiera (ERC) CSA azioni di supporto Azioni a favore della formazione e dello sviluppo della carriera dei ricercatori (i.e. Marie Curie) Almeno 1 Soggetto Giuridico stabilito in uno Stato Membro o Paese Associato

13 Condizioni minime: eccezioni (2) Progetti SICA [Specific International Cooperation Actions] almeno 4 partecipanti di cui 2 provenienti da 2 diversi SM/PA 2 provenienti da 2 diversi paesi ICPC Nel caso in cui i criteri minimi vengano soddisfatti da un certo numero di soggetti giuridici che insieme formano UN SOLO SOGGETTO GIURIDICO (i.e. EEIG - European Economic Interest Group / Gruppo Economico di Interesse Europeo), quest ultimo può essere l unico partecipante posto che sia stabilito in uno Stato Membro o Paese Associato

14 PROCEDURE

15 Schemi di finanziamento Collaborative projects Supporto per i progetti di ricerca volti allo sviluppo di nuove conoscenze, tecnologie, prodotti, attività dimostrative La dimensione varia da settore a settore e da topic a topic: da small or mediumscale focused research actions a large-scale integrating projects Network of Excellence Supporto per la creazione di una rete di infrastrutture tra organismi di ricerca in un settore specifico (cooperazione a lungo termine) Coordination and support actions Azioni di coordinamento e supporto dell attività ricerca (networking, accesso transnazionale alle infrastrutture di ricerca, studi, conferenze, ecc.) Research for the benefit of specific groups (in particolare le PMI) Supporto alle azioni in cui la ricerca è condotta da università e organismi di ricerca a favore di gruppi specifici, in particolare PMI o Associazioni di PMI

16 Presentazione CALLS FOR PROPOSALS fatta eccezione per: Azioni di coordinamento e supporto consistenti nell acquisto di beni o servizi (Call for Tenders) Azioni di coordinamento e supporto per la nomina degli esperti indipendenti(

17 Il Programma di Lavoro IDENTIFICA: Il bando corrente (scadenza, budget, ecc ) Il Programma Specifico (Cooperation, Capacities, Ideas, People) Il Tema [es. Trasporti (inclusa aeronautica) ] I topic aperti nel bando specifico I criteri di eleggibilità Il calendario previsto per la valutazione/negoziazione/firma dei Grant Agreement Se è obbligatorio concludere un Consortium Agreement

18 Quali sono le regole applicabili alla mia proposta?

19 Valutazione e Selezione CRITERI DI VALUTAZIONE stabiliti dalle regole di partecipazione in base al Programma Specifico COOPERATION e CAPACITIES PEOPLE IDEAS CRITERI DI VALUTAZIONE ~ Cooperation & Capacities Unico criterio di valutazione= ECCELLENZA SCIENTIFICA

20 Grant agreement 3 Model Grant Agreements Standard model grant agreement (incluse alcune previsioni per le Azioni specifiche per le PMI, i progetti Infrastrutture e ERA-NET) Specific model grant agreement per le azioni ERC Specific model grant agreement per le azioni Marie-Curie

21 Consortium Agreement Obbligatorio salvo previsto diversamente nel bando Disciplina: organizzazione interna del consorzio distribuzione del contributo comunitario regole per la disseminazione, l utilizzo e i diritti di accesso (intellectual property management) la risoluzione delle dispute interne (inclusi i casi di abuso di potere) responsabilità, indennizzo e accordi di confidenzialità tra i beneficiari

22 Chi firma??? PO Grant Agreement Consortium Agreement COORDINATORE PARTNER 22

23 BASI LEGALI & DOCUMENTI

24 Fonti CORDIS FP7 - Find a document nd-doc_en.html

25 CORDIS Find a document : FP7 Legal basis FP7 EC [HTML] FP7 Euratom [HTML] SP Cooperation [HTML] SP Ideas [HTML] SP People [HTML] SP Capacities [HTML] SP Nuclear Research [HTML] EC Rules for participation [HTML] Euratom Rules for participation [HTML]

26 CORDIS Find a document : Legal documents for implementation Rules for submission of proposals, and the related evaluation, selection and award procedures ERC Rules for submission, evaluation, selection, award Standard model grant agreement ERC model grant agreement Marie Curie model grant agreement Rules on verification of existence, legal status, operational and financial capacity Financial Viability Check tool v3

27 CORDIS Find a document : Guidance documents Presentation of FORCE (Forms C on-line tool) Amendments Guide for FP7 Grant Agreements Guidance Notes on Audit Certification Guide for beneficiaries Guide to Financial Issues Guide to IPR Checklist for the Consortium Agreement Negotiation Guidance Notes and Templates for Description of Work Guidance notes on project reporting and: - Template for periodic report - Template for final report - Templates for security research Guidance notes on project technical review - Template for technical review ERC Guidance notes for preparing the Grant Agreement ERC Guides for Grant Holder ( Part I & Part II) ERC Guide for Peer reviewers

28 Ciclo di vita del progetto UE Idea progettuale Presentazione della proposta Lettera invito alla negoziazione Grant agreement firmato Final Report Risultati del progetto Report Report 12 mesi Mid Term Preparazione proposta Negoziazione Gestione del progetto 1 3 anni 3-6 mesi 2-4 mesi 2-3 mesi Start/Kick off

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO I PROGRAMMA DELLA CE IN MATERIA DI RICERCA E SVILUPPO Elementi essenziali, approccio e strategia Marta Visca E.U. Mentis S.a.s.. corso Filippo Turati 25/7 10128 Torino SETTIMO

Dettagli

FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA

FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA GIORNATA FORMATIVA/INFORMATIVA SULLE ATTIVITA PROGETTUALI ENEA FP7 Esperienze di costruzione e gestione Progetti a Coord.to/Parten.to ENEA 18 GIUGNO 2013 C.R. FRASCATI Giuseppe Celentano ENEA Sezione Superconduttività

Dettagli

Irene Bonetti Bari 15 maggio 2009

Irene Bonetti Bari 15 maggio 2009 Project management nel Settimo Programma Quadro di ricerca europea Irene Bonetti Bari 15 maggio 2009 Programma del seminario Il project management nel Settimo Programma Quadro di Ricerca Europeo h 9.30

Dettagli

Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni ambientali, Energia

Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni ambientali, Energia REGIONE ABRUZZO Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni ambientali, Energia Attività di Collegamento con l'u.e. Avenue Louise

Dettagli

Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI GESTIONE - Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI GESTIONE - Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI GESTIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Ciclo di vita progetti UE FASE 1: PROPOSTA FASE 2: VALUTAZIONE

Dettagli

Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Gestione degli aspetti legali & finanziari nel VII PQ - FASE DI GESTIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ CICLO DI VITA DEI PROGETTI UE

Dettagli

IL TEMA PRODOTTI ALIMENTARI, AGRICOLTURA, PESCA E BIOTECNOLOGIE NEL VII PROGRAMMA QUADRO DI RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO:

IL TEMA PRODOTTI ALIMENTARI, AGRICOLTURA, PESCA E BIOTECNOLOGIE NEL VII PROGRAMMA QUADRO DI RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO: IL TEMA PRODOTTI ALIMENTARI, AGRICOLTURA, PESCA E BIOTECNOLOGIE NEL VII PROGRAMMA QUADRO DI RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO: come partecipare e quali opportunità per ricercatori e imprese Maria Gabriella

Dettagli

Dal VII PQ. a Horizon 2020. Roma, 07.04.2012 Ilaria Corsi BIC Lazio

Dal VII PQ. a Horizon 2020. Roma, 07.04.2012 Ilaria Corsi BIC Lazio Dal VII PQ a Horizon 2020 Roma, 07.04.2012 Ilaria Corsi BIC Lazio FP7: Cosa è? Principale strumento di finanziamento a sostegno dellaricerca e dello sviluppo tecnologico aperto a tutte le discipline scientifiche

Dettagli

REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020

REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020 REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020 Testo di compromesso (ver. luglio 2013) UNICO SET DI REGOLE PER HORIZON 2020 REGOLAMENTO FINANZIARIO DELL UE A COPERTURA DI TUTTI I PROGRAMMI DI RICERCA/INIZIATIVE DI FINANZIAMENTO

Dettagli

Requisiti minimi per la presentazione di una proposta nel VII Proogramma Quadro

Requisiti minimi per la presentazione di una proposta nel VII Proogramma Quadro Requisiti minimi per la presentazione di una proposta nel VII Proogramma Quadro N minimo partecipanti per schema di finanziamento Bando n.1 (FP7-SSH-2011-1) Total budget: EUR 40 million Funding scheme:

Dettagli

Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione CCIAA DI VARESE 13/11/2015

Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione CCIAA DI VARESE 13/11/2015 Enterprise : la rete europea a supporto dell innovazione CCIAA DI VARESE 13/11/2015 2 2 ENTERPRISE EUROPE NETWORK La più importante rete europea a supporto delle imprese: ~ 600 organizzazioni in 54 paesi:

Dettagli

Enterprise Europe Network la rete europea per la crescita competitiva delle PMI. Guido Dominoni - Finlombarda SpA Brescia, 28 novembre 2013

Enterprise Europe Network la rete europea per la crescita competitiva delle PMI. Guido Dominoni - Finlombarda SpA Brescia, 28 novembre 2013 Enterprise Europe Network la rete europea per la crescita competitiva delle PMI Guido Dominoni - Finlombarda SpA Brescia, 28 novembre 2013 ENTERPRISE EUROPE NETWORK Enterprise Europe Network è la più importante

Dettagli

Docente: Federica Prete Project manager e FP7 National Contact Point

Docente: Federica Prete Project manager e FP7 National Contact Point Docente: Federica Prete Project manager e FP7 National Contact Point 7 PQ Che cosa è? È il principale strumento finanziario dell UE a sostegno della ricerca e dello sviluppo tecnologico copre quasi tuae

Dettagli

Il Settimo Programma Quadro di ricerca e sviluppo e le opportunità per le PMI

Il Settimo Programma Quadro di ricerca e sviluppo e le opportunità per le PMI Il Settimo Programma Quadro di ricerca e sviluppo e le opportunità per le PMI Nicolo Giacomuzzi-Moore Cagliari, 11 Dicembre 2006 L Importanza delle PMI nell economia europea Le PMI sono il 99% di tutte

Dettagli

Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI PROPOSTA - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI PROPOSTA - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI PROPOSTA - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Ciclo di vita progetti UE FASE 1: PROPOSTA FASE 2: VALUTAZIONE

Dettagli

Il 7 Programma Quadro, schemi finanziari e percentuali di finanziamento

Il 7 Programma Quadro, schemi finanziari e percentuali di finanziamento Il 7 Programma Quadro, schemi finanziari e percentuali di finanziamento Giusy Lo Grasso CNR - Ufficio Arie - Genova Roma, 9 luglio 2012 Il 7 Programma Quadro di R&ST FP7: Cosa è? Principale strumento di

Dettagli

Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Gestione degli aspetti legali & finanziari nel VII PQ - FASE DI PROPOSTA - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Ciclo di vita dei Progetti UE

Dettagli

HORIZON Informazioni Generali. Dipartimento di Scienze economiche e aziendali, Università di Pavia

HORIZON Informazioni Generali. Dipartimento di Scienze economiche e aziendali, Università di Pavia HORIZON 2020 Informazioni Generali 1. Introduzione e terminologia 2. Struttura: i 3 pilastri e le azioni trasversali 3. Criteri di valutazione 4. Diventare valutatori Cos è Horizon 2020 Horizon 2020 è

Dettagli

Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Gestione degli aspetti legali & finanziari nel VII PQ - FASE DI NEGOZIAZIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ CICLO DI VITA DEI PROGETTI

Dettagli

7 Programma Quadro Progetti di ricerca finanziati dalla Commissione Europea Cooperazione: ICT. budget: 286.000.000 EUR

7 Programma Quadro Progetti di ricerca finanziati dalla Commissione Europea Cooperazione: ICT. budget: 286.000.000 EUR 7 Programma Quadro Progetti di ricerca finanziati dalla Commissione Europea Cooperazione: ICT Codice identificativo progetto: FP7-ICT-2009-6 budget: 286.000.000 EUR L obiettivo della Commissione Europea

Dettagli

FP7: Marie Curie Actions

FP7: Marie Curie Actions APRE Agency for the Promotion of the European Research FP7: Marie Curie Actions Initial Training Networks (ITN) Indice degli argomenti 1 parte Le azioni Marie Curie: il bando ITN obiettivi e caratteristiche

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Come presentare una proposta nel VII PQ: i fattori di successo Gianluca Rossi Sassari 29 Maggio 2008 Dall Idea al progetto 1. Project idea 2. Consortium

Dettagli

Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione

Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione Overview su Horizon 2020: struttura, criteri di eleggibilità, regole di partecipazione ACCESS TO FINANCE in Horizon 2020: lo Strumento per le PMI e le opportunità di finanziamento per il settore ICT Parco

Dettagli

LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO

LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO GIORNATA NAZIONALE DI LANCIO BANDO 2013 SPAZIO DEL 7PQ R&ST LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI BANDI FP7 SPAZIO Cristiana Cirina Agenzia Spaziale Italiana Unità Rapporti Nazionali ed Internazionali Roma, 20

Dettagli

Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI NEGOZIAZIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI NEGOZIAZIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Aspetti Legali & Finanziari - FASE DI NEGOZIAZIONE - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Ciclo di vita progetti UE FASE 1: PROPOSTA FASE 2:

Dettagli

CORDIS nel 7 Programma Quadro (7 PQ)

CORDIS nel 7 Programma Quadro (7 PQ) CNR DG/Ufficio Attività e Relazioni con Istituzioni Europee Roma Guida all utilizzo di CORDIS nel 7 Programma Quadro (7 PQ) http://cordis.europa.eu/home_it.html a cura di Anna Rita Appetito Premessa Questa

Dettagli

Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ

Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ Gestione degli aspetti legali & finanziari nel VII PQ - FASE DI PROPOSTA - Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e Finanziari VII PQ CICLO DI VITA DEI PROGETTI UE

Dettagli

Regole di Partecipazione Horizon 2020

Regole di Partecipazione Horizon 2020 Regole di Partecipazione Horizon 2020 Testo di compromesso (ver. luglio 2013) Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e finanziari APRE UNICO SET DI REGOLE PER HORIZON 2020 a copertura

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Linee Guida ed Iter Amministrativo per la presentazione di proposte di progetti nell ambito del VII Programma Quadro della Ricerca e dello Sviluppo Tecnologico 1 Si forniscono di seguito alcune Linee Guida

Dettagli

Lo Sportello APRE UMBRIA a supporto degli attori del territorio: primi dati sulla partecipazione ai bandi H2020

Lo Sportello APRE UMBRIA a supporto degli attori del territorio: primi dati sulla partecipazione ai bandi H2020 Lo Sportello APRE UMBRIA a supporto degli attori del territorio: primi dati sulla partecipazione ai bandi H2020 Anna Ascani, Sportello APRE Umbria Direttore AUR CHE COSA È APRE Umbria? APRE Umbria è lo

Dettagli

L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente

L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente Roma, GSE 28 Giugno 2013 L Europrogettazione nella ricerca energetica: una proposta RSE con le aziende di Corrente Romano Ambrogi (RSE) Maurizio Cuppone (GSE) Verso Horizon 2020: workshop APRE RSE GSE

Dettagli

Horizon Regole di Partecipazione. Testo di compromesso (ver. luglio 2013) BRUNO MOURENZA. Punto di Contatto Nazionale SALUTE

Horizon Regole di Partecipazione. Testo di compromesso (ver. luglio 2013) BRUNO MOURENZA. Punto di Contatto Nazionale SALUTE Horizon 2020 Regole di Partecipazione Testo di compromesso (ver. luglio 2013) BRUNO MOURENZA Horizon 2020 Punto di Contatto Nazionale SALUTE 1 UNICO SET DI REGOLE PER HORIZON 2020 a copertura di tutti

Dettagli

Le nuove ed ultime call del Settimo Programma Quadro

Le nuove ed ultime call del Settimo Programma Quadro UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Le nuove ed ultime call del Settimo Programma Quadro Dott.ssa Sabrina De Nardi 7 settembre 2012 Il Settimo Programma Quadro Salute Idee European Research Council Cooperazione

Dettagli

I programmi europei per i giovani

I programmi europei per i giovani I programmi europei per i giovani Gli obiettivi 1. Promuovere la cittadinanza europea attiva nei giovani, favorendo la mobilità dei giovani e incoraggiandone lo spirito di iniziativa, d impresa e di creatività.

Dettagli

UN IMPEGNO PER L ENERGIA SOSTENIBILE

UN IMPEGNO PER L ENERGIA SOSTENIBILE Patto dei Sindaci UN IMPEGNO PER L ENERGIA SOSTENIBILE Progetto LAIKA Mid-term conference 3 Maggio 2012 Andrea Accorigi andrea.accorigi@eumayors.eu Indice Legislazione UE Il Patto dei Sindaci PAES BEI

Dettagli

Coordinamento di un progetto collaborativo. Alcuni consigli pratici

Coordinamento di un progetto collaborativo. Alcuni consigli pratici Coordinamento di un progetto collaborativo Alcuni consigli pratici Susanna Tosi Ufficio Attività e Relazioni con Istituzioni Europee CNR - Roma Siete project manager! Avete esperienza nei precedenti FP

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE ( )

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE ( ) APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Valutazione di una proposta nel 7 PQ di RST dell UE (2007-2013) AGENDA Mattina: Scrivere una proposta di successo La presentazione della proposta Alcuni

Dettagli

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE NEL BANDO TRASPORTI: L ESEMPIO DEL PROGETTO CANNAPE

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE NEL BANDO TRASPORTI: L ESEMPIO DEL PROGETTO CANNAPE LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE NEL BANDO TRASPORTI: L ESEMPIO DEL PROGETTO CANNAPE Sabrina BOZZOLI Punto di Contatto Nazionale Trasporti (inclusa aeronautica) TRASPORTI (INCLUSA AERONAUTICA): GIORNATA

Dettagli

Alma Mater Studiorum. Introduzione a FP7: Silvia Vecchi. Responsabile per ICT, Security, Space and Transport

Alma Mater Studiorum. Introduzione a FP7: Silvia Vecchi. Responsabile per ICT, Security, Space and Transport Alma Mater Studiorum Università ità di Bologna Introduzione a FP7: struttura, programmi, strumenti di finanziamento Silvia Vecchi Finanziamenti i per la Ricerca Responsabile per ICT, Security, Space and

Dettagli

Verso una strategia macroregionale dell'ue per lo sviluppo della coesione economica, sociale e territoriale nel bacino del Mediterraneo

Verso una strategia macroregionale dell'ue per lo sviluppo della coesione economica, sociale e territoriale nel bacino del Mediterraneo LA STRATEGIA EUROPEA La Conferenza Euro-mediterranea di Barcellona (2-3 aprile 2012): definire gli obiettivi e i principali elementi di una agenda a medio-lungo termine; promuovere un processo di coordinamento

Dettagli

Ricerca a vantaggio delle PMI

Ricerca a vantaggio delle PMI Ricerca a vantaggio delle PMI Genova 23 Aprile 2010 Annabelle Ascher European Commission DG Research SMEs Annabelle.ascher@ec.europa.eu Importanza delle PMI e della ricerca Le opportunità per le PMI nel

Dettagli

VII PROGRAMMA QUADRO Rendicontazione & Gestione. Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali & Finanziari

VII PROGRAMMA QUADRO Rendicontazione & Gestione. Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali & Finanziari VII PROGRAMMA QUADRO Rendicontazione & Gestione Sabrina Bozzoli (bozzoli@apre.it) Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali & Finanziari PROGRAMMI COMUNITARI Programmi comunitari: GESTIONE INDIRETTA Gestione

Dettagli

Catania, 20 Novembre 2015 Seminario EPALE. Federico Bartalini Agenzia ERASMUS+, Ufficio Partenariati

Catania, 20 Novembre 2015 Seminario EPALE. Federico Bartalini Agenzia ERASMUS+, Ufficio Partenariati Catania, 20 Novembre 2015 Seminario EPALE Federico Bartalini Agenzia ERASMUS+, Ufficio Partenariati Erasmus Plus è il nuovo programma dell Unione europea per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO POLITECNICO DI TORINO Il Programma LIFE 2014-2020: regole di partecipazione Silvia INFUSINO Indice LIFE Programme 2014-2020- Sintesi Tipologie di progetto e deadlines Progetti di tipo tradizionale eproposal

Dettagli

Servizi, Suggerimenti ed Opportunità

Servizi, Suggerimenti ed Opportunità APRE AGENZIA PER LA PROMOZIONE DELLA RICERCA EUROPEA LA PARTECIPAZIONE ITALIANA AL TEMA NMP Servizi, Suggerimenti ed Opportunità Giornata Nazionale di Lancio del 7 Bando NMP 14 Maggio 2012 CNR, Bologna

Dettagli

LO STATO DI AVANZAMENTO DEL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO (2007-2013)

LO STATO DI AVANZAMENTO DEL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO (2007-2013) LO STATO DI AVANZAMENTO DEL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO (2007-2013) Indice Calendario verso l adozione Panoramica sul 7 PQ La gestione del 7 PQ Gli schemi di finanziamento Le Regole di Partecipazione Calendario

Dettagli

Tesi di Laurea, Prof. Rolando Marini, Lo spazio comunicativo europeo nella stampa italiana, un analisi di tre settimanali.

Tesi di Laurea, Prof. Rolando Marini, Lo spazio comunicativo europeo nella stampa italiana, un analisi di tre settimanali. Curriculum Vitae GIOVANNA MARACCHIA Data di nascita 8 Febbraio 1979 Nazionalità Italiana E-mail gmaracchia@gmail.com ISTRUZIONE E FORMAZIONE MASTER Esperto in Cultura d Impresa, indirizzo in Strategie

Dettagli

Il calcolo del contributo comunitario e l eleggibilità dei costi

Il calcolo del contributo comunitario e l eleggibilità dei costi Il calcolo del contributo comunitario e l eleggibilità dei costi Criteri di eleggibilità - Budget Per essere considerati eleggibili, i costi devono essere: - REALI (non stimati) Eccezione: costi medi del

Dettagli

L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta

L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta L importanza di un approccio strategico ai fondi europei a gestione diretta Delegazione di Confindustria presso l Ue LEONARDO PINNA Le principali fonti di finanziamento EU BUDGET GESTIONE CENTRALIZZATA

Dettagli

Verso il VII Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico dell UE. Il programma People. Daphne van de Sande

Verso il VII Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico dell UE. Il programma People. Daphne van de Sande Verso il VII Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico dell UE Il programma People Daphne van de Sande APRE Centro di mobilità dei ricercatori - ERAMORE National Contact Point Azioni Marie Curie

Dettagli

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Le opportunità per le PMI del settore aeronautica nel programma Cooperazione & nel programma Capacità Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non

Dettagli

Europrogettazione & Ricerca

Europrogettazione & Ricerca Europrogettazione & Ricerca 20 21-22 Settembre a Milano 27 28-29 Settembre 2012 a Villa Rosa di Martinsicuro (TE) Vuoi acquisire competenze in Europrogettazione? Vuoi conoscere e comprendere i bandi di

Dettagli

Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione

Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione Finanziamenti Europei nel settore turistico: Flussi turistici intra-ue in bassa stagione Valentino IZZO EASME Project Officer Turismo Accessibile: un nuovo modello di business per le imprese in Europa

Dettagli

REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020

REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020 REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020 Testo di compromesso (ver. Luglio 2013) Roma, 14 Ottobre 2013 H2020: STATO DEI LAVORI Inizio H2020 Posizione Stati Membri sul budget del MFF Conclusione lavori Commissione

Dettagli

PROGRAMMA CULTURA Sostegno a festival culturali europei Settore 1.3.6

PROGRAMMA CULTURA Sostegno a festival culturali europei Settore 1.3.6 PROGRAMMA CULTURA 2007-2013 Sostegno a festival culturali europei Settore 1.3.6 Roma 4 luglio 2011 Fiona Deuss Frandi, EACEA Festival: obiettivi 1. incoraggiare gli scambi di esperienza attraverso la mobilità

Dettagli

verso il Le Infrastrutture di Ricerca Valore Aggiunto per l Europa, Strategia & Politica Stefano Fontana, Commissione Europea

verso il Le Infrastrutture di Ricerca Valore Aggiunto per l Europa, Strategia & Politica Stefano Fontana, Commissione Europea verso il Le Infrastrutture di Ricerca Valore Aggiunto per l Europa, Strategia & Politica Stefano Fontana, Commissione Europea Storia della Ricerca Europea Strategia di Lisbona FP- 7 Ricerca CECA Creazione

Dettagli

Progetto Mattone Internazionale

Progetto Mattone Internazionale Progetto Mattone Internazionale INFODAY Opportunità di ricerca in salute: risultati e sfide in Horizon 2020 Il nuovo regolamento finanziario: cos è cambiato e quali implicazioni per Horizon 2020 Roma,

Dettagli

I passi per presentare una proposta. Martina De Sole

I passi per presentare una proposta. Martina De Sole I passi per presentare una proposta Martina De Sole Requisiti essenziali da verificare all inizio!! L IDEA deve essere: Innovativa Banche dati di brevetti IPR helpdesk Requisiti essenziali da verificare

Dettagli

OPPURTUNITA DI RICERCA SANITARIA IN UNIONE EUROPEA

OPPURTUNITA DI RICERCA SANITARIA IN UNIONE EUROPEA OPPURTUNITA DI RICERCA SANITARIA IN UNIONE EUROPEA RICERCA SANITARIA NELL UNIONE EUROPEA 4 Dicembre 2008 Centro Medico Culturale G. Marani Ospedale Civile Maggiore - Verona Gianluca Quaglio Commissione

Dettagli

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Parte A e B La valutazione. Iacopo De Angelis

APRE. Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea. Parte A e B La valutazione. Iacopo De Angelis APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Parte A e B La valutazione Iacopo De Angelis Punto di Contatto Nazionale ICT, Security, ICT PSP La presentazione avviene.. Scadenza prevista dal bando

Dettagli

Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni ambientali, Energia

Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni ambientali, Energia REGIONE ABRUZZO Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni ambientali, Energia Attività di Collegamento con l'u.e. Avenue Louise

Dettagli

A cura di Lorella Palla e Silvia Villa

A cura di Lorella Palla e Silvia Villa GUIIDA DELL UNIIVERSIITA DII FIIRENZE PER LA PARTECIIPAZIIONE AL 7 PROGRAMMA QUADRO DII RIICERCA E SVIILUPPO TECNOLOGIICO ((7 PQ)) A cura di Lorella Palla e Silvia Villa 1 INDICE PREFAZIIONE PREFAZIONE...

Dettagli

La rendicontazione nel 7 programma quadro

La rendicontazione nel 7 programma quadro La rendicontazione nel 7 programma quadro Anna Rita Appetito annarita.appetito@cnr.it sommario determinazione del contributo comunitario costi eleggibili e costi non eleggibili costi diretti e costi indiretti

Dettagli

Regole di Partecipazione

Regole di Partecipazione Regole di Partecipazione Testo di compromesso (ver. Luglio 2013) REGOLE DI PARTECIPAZIONE UNICO SET DI REGOLE PER HORIZON 2020 REGOLAMENTO FINANZIARIO DELL UE A COPERTURA DI TUTTI I PROGRAMMI DI RICERCA/INIZIATIVE

Dettagli

La ricerca europea in ateneo e i progetti europei al femminile

La ricerca europea in ateneo e i progetti europei al femminile University of Trieste La ricerca europea in ateneo e i progetti europei al femminile Ufficio ricerca 1 L attivita della ripartizione ricerca Trieste, 10 luglio 2014-2 L attivita della ripartizione ricerca

Dettagli

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17. Finalità

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17. Finalità Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17 Finalità Il programma Erasmus+ Mobilità per Studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studi presso un Università

Dettagli

La gestione dei contratti Marie Curie

La gestione dei contratti Marie Curie La gestione dei contratti Marie Curie Teresa Caltabiano Area della Ricerca Università degli Studi di Catania Trieste, 19 aprile 2012 Agenda Principi e caratteristiche delle Azioni Marie Curie Elementi

Dettagli

CA FOSCARI EUROPROGETTA. Il Programma Cultura 2007-2013. Venezia 19 maggio 2011 Michela Oliva, Divisione Ricerca

CA FOSCARI EUROPROGETTA. Il Programma Cultura 2007-2013. Venezia 19 maggio 2011 Michela Oliva, Divisione Ricerca CA FOSCARI EUROPROGETTA Il Programma Cultura 2007-2013 Venezia 19 maggio 2011 Michela Oliva, Divisione Ricerca Commissione e Agenzia: ruoli Commissione Europea DGs EAC, DG COMM, DG DEVCO Agenzia Esecutiva

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

Alcuni servizi di internazionalizzazione: EEN e le offerte di cooperazione. Settore Politiche per lo Sviluppo Aprile 2012

Alcuni servizi di internazionalizzazione: EEN e le offerte di cooperazione. Settore Politiche per lo Sviluppo Aprile 2012 Alcuni servizi di internazionalizzazione: EEN e le offerte di cooperazione Settore Politiche per lo Sviluppo Aprile 2012 AGENDA 1. CONFCOMMERCIO E L INTERNAZIONALIZZAZIONE 2. COS È ENTERPRISE EUROPE NETWORK

Dettagli

UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela

UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela UNIAMO LE ENERGIE 23 Maggio 2008, Palavela WORKSHOP 4 Tecnologia, R&S, mercati: le nuove frontiere delle energie rinnovabili Gli strumenti e i servizi per l innovazione e trasferimento tecnologico a favore

Dettagli

INTRODUZIONE AL 7 PQ Spoleto

INTRODUZIONE AL 7 PQ Spoleto INTRODUZIONE AL 7 PQ Spoleto 28 marzo 2007 Renato Fa renato.fa@miur.it Obiettivi politici: rafforzare il ruolo della ricerca UE Obiettivo di Lisbona: diventare la più dinamica e competitiva economia knowledge-based

Dettagli

Horizon2020: Opportunità per favorire l efficienza energetica dei consumatori

Horizon2020: Opportunità per favorire l efficienza energetica dei consumatori Horizon2020: Opportunità per favorire l efficienza energetica dei consumatori Marina Varvesi Laureata in chimica Esperienze professionali: Ente autonomo delle Nazioni Unite NCP italiano per il PQ Esperto

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Il 7 Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico 2007-2013 Martina Desole Strategia di Lisbona Diventare l economia più competitiva e dinamica

Dettagli

Europa per i cittadini

Europa per i cittadini Europa per i cittadini 2014-2020 Provincia di Mantova _ 13 aprile 2017 Giuseppe Carlo Caruso - Project Manager Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali giuseppe.caruso@comune.modena.it Obiettivi

Dettagli

NEGOZIARE UN GRANT AG A RE R E E M E EN E T N

NEGOZIARE UN GRANT AG A RE R E E M E EN E T N NEGOZIARE UN GRANT AGREEMENT AGENDA NEGOZIARE UN GRANT AGREEMENT: Valutazione Inizio Negoziazione Accesso alla negoziazione Participant Portal Negotiation facility Negoziazione Tecnica NEF & Parte B Negoziazione

Dettagli

La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000

La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000 LA REGIONE LIGURIA A BRUXELLES SIMONA COSTA La sede di Bruxelles rappresenta il sistema regionale ligure a Bruxelles dal 2000 Svolge un ruolo centrale nelle relazioni istituzionali della Regione con l

Dettagli

OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE

OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE Chi Siamo L Unione regionale delle Camere di commercio del Piemonte è l associazione composta dalle Camere di commercio di Alessandria, Asti, Biella,

Dettagli

Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento

Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento Roma CNR Aula Convegni 2 dicembre 2015 Regolamento n. 1290/2013 del Parlamento e del Consiglio Europeo Definizioni (art. 2)- ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

Dettagli

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE 3.7.2009 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 151/25 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE Invito a presentare proposte Programma Cultura (2007-2013) Attuazione delle azioni del programma:

Dettagli

Associazione. Arco Adriatico Ionico

Associazione. Arco Adriatico Ionico Associazione Arco Adriatico Ionico Associazione Arco Adriatico Ionico Fondata dalle Province di: Pesaro Urbino Macerata Ancona Ascoli Piceno Teramo Pescara - Chieti Campobasso Foggia Bari Brindisi Lecce

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea La ricerca partner! Chiara Pocaterra Punto di Contatto Nazionale Tema 2 Prodotti Alimentari, Agricoltura e Pesca e Biotecnologie & Tema 5 Energia del

Dettagli

FP7. Il Processo di valutazione dei Progetti. Luca Moretti Ufficio Promozione e Rapporti con la U.E. Bruxelles. EUROPEAN COMMISSION DG Research

FP7. Il Processo di valutazione dei Progetti. Luca Moretti Ufficio Promozione e Rapporti con la U.E. Bruxelles. EUROPEAN COMMISSION DG Research FP7 Il Processo di valutazione dei Progetti FP7 - August 2005 1 Luca Moretti Ufficio Promozione e Rapporti con la U.E. Bruxelles EUROPEAN COMMISSION DG Research 2007 1 AGENDA Presentazione e valutazione

Dettagli

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship Universities for EU Projects è un progetto di mobilità di studenti universitari per tirocinio del

Dettagli

10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari

10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari 10.01 Internazionale Salariati all estero e i loro familiari Stato al 1 gennaio 2016 Errata corrige articoli 5, 9, 14, 15 e 18 5 A quale sistema di sicurezza sociale sono sottoposte le persone che esercitano

Dettagli

FREQUENTLY ASKED QUESTIONS PER LA SOTTOMISSIONE e GESTIONE DI UN PROGETTO H2020

FREQUENTLY ASKED QUESTIONS PER LA SOTTOMISSIONE e GESTIONE DI UN PROGETTO H2020 Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Sezione di PADOVA FREQUENTLY ASKED QUESTIONS PER LA SOTTOMISSIONE e GESTIONE DI UN PROGETTO H2020 Inserimento della proposta Come ci si registra sul Participant Portal?

Dettagli

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship Universities for EU Projects è un progetto di mobilità di studenti universitari per tirocinio del

Dettagli

Finanziamenti dell Unione europea: funzionamento e fonti di informazione on-line

Finanziamenti dell Unione europea: funzionamento e fonti di informazione on-line Finanziamenti dell Unione europea: funzionamento e fonti di informazione on-line Cascina (PI), 29 aprile 2016 Grosseto, 30 aprile 2016 La Strategia Europa 2020 3 Priorità Crescita intelligente Crescita

Dettagli

7 Programma Quadro. Analisi statistica comparata della partecipazione italiana alla priorità Trasporti. Ing. Aldo Covello

7 Programma Quadro. Analisi statistica comparata della partecipazione italiana alla priorità Trasporti. Ing. Aldo Covello 7 Programma Quadro Analisi statistica comparata della partecipazione italiana alla priorità Trasporti Ing. Aldo Covello Partecipazione italiana Priorità Trasporti 1 PREMESSA Le valutazioni statistiche

Dettagli

Webinar 27 marzo Appalti pubblici europei

Webinar 27 marzo Appalti pubblici europei Webinar 27 marzo 2012 Appalti pubblici europei http://www.enterprise-europe-network.ec.europa.eu/index_en.htm La Direzione Generale Imprese & Industria della Commissione Europea http://www.enterprise-europe-network.ec.europa.eu/index_en.htm

Dettagli

Descrizione dettagliata del vostro progetto H2020

Descrizione dettagliata del vostro progetto H2020 Descrizione dettagliata del vostro progetto H2020 Descrizione dell azione (Annex 1) Budget stimato per l azione (Annex 2) Valter PAGANI 21-22 maggio 2015 Contenuti Concetti generali Obiettivi, tempi, aspetti

Dettagli

Corso di Progettazione Europea sui finanziamenti alla R&I PERCHE UN CORSO DI EURO PROGETTAZIONE PER LA R&I

Corso di Progettazione Europea sui finanziamenti alla R&I PERCHE UN CORSO DI EURO PROGETTAZIONE PER LA R&I Corso di Progettazione Europea sui finanziamenti alla R&I PERCHE UN CORSO DI EURO PROGETTAZIONE PER LA R&I Perché il Centro Sviluppo Materiali per la progettazione europea Il CSM, Centro Sviluppo Materiali

Dettagli

Sulla base delle notifiche effettuate dalle parti alla Commissione europea, le tabelle allegate forniscono le precisazioni seguenti:

Sulla base delle notifiche effettuate dalle parti alla Commissione europea, le tabelle allegate forniscono le precisazioni seguenti: C 73/6 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea 9.3.2017 Comunicazione della Commissione relativa all applicazione della convenzione regionale sulle norme di origine preferenziali paneuromediterranee

Dettagli

Horizon 2020 SME s dedicated actions Parte III

Horizon 2020 SME s dedicated actions Parte III Horizon 2020 SME s dedicated actions 2015-2016 Parte III Dott.ssa Teresa Caltabiano Catania, 17-18.12.2015 T. Caltabiano Le procedure per la fruizione dei fondi di H2020 2/2 1. Pubblicazione dell Invito

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA Centro di informazione Europe Direct

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA Centro di informazione Europe Direct UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA Centro di informazione Europe Direct CRIE Centro di eccellenza Jean Monnet 13 marzo 2013 LE ISTITUZIONI E GLI ORGANI DELL UNIONE EUROPEA Federica Di Sarcina CRIE Centro

Dettagli

Corsi di Formazione Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020!

Corsi di Formazione Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020! Corsi di Formazione 2014 Ricerca e Innovazione Pronti per Horizon 2020! Pronti per le sfide di domani Grande attenzione è rivolta al prossimo Programma europeo per la Ricerca e l Innovazione, Horizon 2020.

Dettagli

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship Universities for EU Projects è un progetto di mobilità di studenti universitari per tirocinio del

Dettagli

Direzione Ricerca e Internazionalizzazione Coordinatore Settore Ricerca Dott.ssa Cristiana Barghini

Direzione Ricerca e Internazionalizzazione Coordinatore Settore Ricerca Dott.ssa Cristiana Barghini Direzione Ricerca e Internazionalizzazione Coordinatore Settore Ricerca Dott.ssa Cristiana Barghini PRIN sono attualmente attivi i seguenti PRIN: PRIN 2008 PRIN 2009 PRIN 2010-2011 PRIN 2008 Decorrenza:

Dettagli

Il 7 PQ e gli schemi di finanziamento. Nicola Bergonzi

Il 7 PQ e gli schemi di finanziamento. Nicola Bergonzi Il 7 PQ e gli schemi di finanziamento Nicola Bergonzi Strategia di Lisbona Diventare l economia più competitiva e dinamica basata sulla conoscenza entro il 2010 Strategia di Lisbona: il circolo virtuoso

Dettagli

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship Universities for EU Projects è un progetto di mobilità di studenti universitari per tirocinio del

Dettagli