SAGGI SOLIDARIETÀ. Stefano Giubboni. 1. Premessa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SAGGI SOLIDARIETÀ. Stefano Giubboni. 1. Premessa"

Transcript

1 6. 3. SAGGI SOLIDARIETÀ d Stefano Gubbon Sommaro: 1. Premessa Gl antecedent classc e a fraternt&. - S afferma l dea d soldaretà La soldaretà e l problema de confn, 5. Soldaretà e welfare state: l esperenza talana. - Modell socal nazonal e spazo gurdco europeo La crs europea come crs del prncpo dì soldaretà Problem e prospettve della soldaretà europea. 1. Premessa «Ch non nvoca, ogg, la soldaretà Questo termne ha orma nvaso l dscorso pubblco. Rvendcato sa a destra che a snstra, trascende ogn confne poltco. Frega le faccate de mnster sttut per la sua concretzzazone». Consacrata dalle prncpal costtuzon europee del secondo dopoguerra, la soldaretà ha f nalmente conqustato con l Trattato d Lsbona un rlevo centrale persno nella nuova trama costtuzonale e sttuzonale dell Unone europea, che, n nome della ndvsbltà de valor e de drtt fondamental che v danno corpo, le accorda. ogg. lo statuto d «valore unversale, accanto a dgntà umana, lbertà, uguaglanza». Non s potrebbe esprmere pù effcacemente che con le parole d Mare-Claude Blas, autrce d un affascnante stora dell dea d soldaretà, la centraltà, e dre la pervasvtà, dell uso d questa parola-chave del lessco poltco e gurdco contemporaneo. Fgla E l testo, corredato de necessar rjergmentz, de/la rciaone svolta x 28 settembre 2012 al Festva del drtto d Placenza su «Soldar,àtà e confltt». Lo scrtto è ded cato alla memora d Lug Brut4 che ha fatto della sua breve vta una testmonanza mdmentcahle d soldaretà, M.-C. l3las, La soldaretà, Stora d mdca, trae tt.. Mlano, Gìuffrà, 2012, p. 3. POLITICA DEL DIRITTO / a. XLIII, n. 4, dcembre

2 europea. cu della Rvoluzone francese, che l aveva evocata con l terzo termne del celebre l dea d soldaretà è entrata prepotentemente e stablmente tra le categore fondatve dell azone poltca a metà Ottocento, per conqustare un posto centrale nel costtuzonal sullo democratco europeo dopo la Seconda guerra mondale. Ed ogg, come accennato, la soldaretà rceve rconoscment forse pù estes, almeno a gudcare dalla frequenza e dalla varetà de contest ne qual è esplcìtamente rchamata propro ne trattat sttutv dell Unone, così come rformat a Lsbona. Rconoscment, quest, che c appaono, a prma vsta, partcolarmente sgnfcatv, ta to pù ove s consder che gl orgnar trattat sttutv delle Comuntà europee gnoravano, n buona sostanza, se non per accenn del tutto margnal, l concetto d soldaretà. Ma se s volge lo sguardo da trattat europe, o dalle sttuzon e dalle carte de drtt che affollano lo spazo gur dco del Veccho Contnente, e lo s posa sulla realtà crudele delle dseguaglanze montant e delle vecche e nuove forme d esclusone socale prodotte o amplfcate, n Europa non meno che negl Stat Unt d Amerca dalla «grande contrazone», 2, motto 4, 3, Lt guspubblcstca d oltralpe rconosce un legame d dretta flazone e, so vente. d sostanzale nmedesnazone tra la fraterntà dcl 1789 e la soldaretà ogg alla base de patto costtuzonale repubblcano: «La fraterntà prende ogg l nome d soldaneta». può così affermare D. Truchet. Dm publc, Pars, pjr, 2003, dando kcastcamente voce ad una opnone molto dffusa n Franca, Cfr. prncpalmente M. Borgetto, La noton fralernt ce drot puhl: fran( als. Le passé, le présent c d j,s cnr de la,toljarzé, Pars, LGDG, 1993, nonché Id., La decse «Lhergé, Égalté, l rao rn,té», Pars, pu, 1997 S. de la Rosa, I,a ransvs rsallté de la solìdarté dans les polztzques matérelles de l Unon, n C. Boutaveb (a cura d), La solzdarté dans l Unzon européenne. léments constttjonnes c matérrels, Pars, Dalloz, 2011, pp. 165 ss., spee. p rleva che parola rcorre «pù d vent volte nel corpo de Trattato sull Unone europea e del [rattalo ul funzonamento dell Unone europea» (d ora n avant, rspettvamente. TUF. e TllIH. Il rconoscmento pù sgnfcatvo è, peraltro. quello computo co capo IV, a1tunto dedcato alla «soldareta», della Carta de drtt fondamental dell Unone l art. 6 del a; attrbusce ora lo stesso valore gurdco de trattat (cfr.,. (dubbon.,olclaret2, scurezza socale nella carta dc drtt fondamc ntalt dell U font europea, n Gornale d drtto del lavoro e d relazon ndustral, voi. 92. n. 4 20u1. pp. s17 ss llumnant e mpetos dat emprc e le convcrgcnt anals che, sa pure su tcorct e cultural dvers. c offrono, da ultmo, L. Gallno, La lotta d classe dopo la lotta d classe, ntervsta a cura d P. Borgna, Roma e Bar, Laterza, 2012, e J.E. Stgltz, The Prce of lnequaltty, New York e London, W.W. Norton and Conpany, E v. gà le amare rflesson lascatec da E Judt, III Fares the Larnd, New York, The Pengun Press, M. Magatu. l.a grande contrazon, I Jallzmcnn della lzbertd e e t te del suo un alto, Mlano, l:eltrnell co s vene scoss d alla lancnante contraddzone tra l pertrofa degl us anche gurdc della parola «soldaretà» e lo stato mserevole n cu versa la concreta attuazone del sottostante prncpo nelle effettve poltche pubblche degl Stat demo cratc dell Occdente. Prma d msurarc con questa contraddzone, che punta al cuore delle ragon profonde anztutto della crs europea, è tuttava necessaro rpercorrere brevemente la stora d questa parola-chave nella fase ascendeflte della sua parabola, dalle sue orgn nella Rvoluzone francese sno alla sua affermazone pù computa nella forma dello Stato democratco e socale rnato, n Europa occdentale, dopo le devastazon del secondo confftto mondale. La ma relazone s svlupperà così ntorno a tre cpal pol argomentatv: dapprma traccerò una rapda genealoga del concetto, seguendo le sue prncpal matrc deologche e poltche; n secondo luogo ne analzzerò ancora con l nevta ble approssmazone che mpongono le esgenze della sntes l affermazone come valore fondante de patt costtuzonal degl Stat democratc e socal europe del dopoguerra, guardando, n partcolare, all esperenza della Costtuzone talana del 1948; nfne, affronterò l tema della crs «effettuale» della soldaretà, al d là della sovrabbondanza degl mpegh retorc d questa parola passe-partout, rntraccando, per una parte sgnfcatva, le relatve cause nelle dstorson del rapporto tra modell socal nazonal e l processo ntegratvo europeo, qual accumulates, negl ultm vent ann, parallelamente all erompere della globalz zazone economco-fnanzara, 2. Gl antecedent classc e la «fraternté» prn In sé, la parola soldaretà evoca un concetto antco, un prmgeno sentmento morale d empata, coessenzale alla trnseca socaltà dell uomo e, qund, alla stessa dea d drtto e d ordne socale e gurdco, Come non vederne, ad esempo, una espressone tra le pù alte della letteratura unversale nelle parole che Omero fa pronuncare ad Apollo alla vsta del corpo strazato d Ettore, gacente n una condzone ndegna per l uomo: «Achlle ha perduto l senso della petà, né conosce vergogna, che è per gl uomn un grande ostacolo ma anche un grande n 527

3 e esclude, l auto». Il rscatto del cadavere d Ettore e la sua rconsegna al rto funebre rentegrano quella che nella cultura romana s 7. sarebbe defnta la petas Anche nell dea greca d phla come legame lberamente costtuto tra membr della pozs al d fuor de vncol d d scendenza e d appartenenza famlare ì,ìtraveders germ della moderna dea d soldaretà potrebbero per altr vers 5, nella msura n cu l armona che essa genera tene appunto asseme, unta la cttà, consentendo la realzzazone del bos polnkos. Ma la ph lz come categora pubblca e poltca, e qund come concetto gurdco nel pensero greco, le donne e, soprattutto, gl schav, mostrando, per cò stesso, la sua ncondlabltà con la moderna dea d fraterntà, che come tale s è affermata solo con le rvoluzon costtuzonal della fne del Settecento, n Franca ed n Amerca. In questo senso. l ncubazone dell dea rvoluzonara della fraterntà, n quanto complementare a suprem prncp d lbertà e uguaglanza, rntracca puttosto e sue scaturgn pù profonde n quelle d /ro/cr/lias e d curlas crstìana, come amore per l prossmo, dee che, per prme, esprmono un concetto ntrnsecanente unversalstco ed egualtaro della relazone tra le persone. Nel superare l partcolarsmo dell appartenenza ad una determnata conunta poltca, queste dee esprmono, nfatt, per la prma volta nella stora, un concetto «radcalmente egualtaro», lad dove rntraccano nell amore unversale d Do per tutt propr fgl d quest tra d loro untaro dell dea d essere umano. fondamento costtutvamente Inc)/cIleIla traduzone talana d (. Cern. Mlano. Rzzol. 1999), Lbro XXIV Per ahre nteressant suggeston letterare efr. G. Peccs-Barba Martnez, Dzez lcc(1one sobr Eto,, Peler Derecho, Madrd, Edtoral [)yknson, 2010, pp. 173 Ss. V pure C ( ()smlclll (O7fpdSSO). Bologna. l MUllO. 2012, spee. pp. 97 (r. Jllusamec H. Brunkhorst. Su/jdarztg, brun (bj Irendshtp Io a (, Iobal Lega onnn,zt5, Cambrdge Massachusetts) e London, the MISS Press, 2000, spee. p. 12. lv, p 13, W j,,. p 26. Poco pù avant Brunkhorst rleva come questo concetto esprma,nhe un ntrnseca crtca ad ogn «forma d domno» Iv. p. 27). ovvero d potere rspettoso dell orgnaro legame d fratellanza degl uomn nella comunone con Olo, n cò, la qualtù unversalstca ed egualtana della fratellanza è, peraltro, g evdente nell Antco Testamento (Le;tco. 19:18), ed ha una essenzale radce gudaca nel racconto bblco dell Esodo del popolo eletto con la lberazone dalla schavtù n Egtto e la consegna delle Tavole della Legge. fr A. Ghsalbert. 3oIzdarwtd e stato/o /ella pensano!. n M Napol )a cura d). La sotnl,,reo, Mlano, Vta e Pensero, 2009, pp. 19 ss. Queste veloc e nevtablmente approssmatve suggeston d scavo genealogco non debbono, tuttava, ndurre ad equvoc sull appartenenza del concetto d fraterntà/soldaretà alle cate gore fondatve della moderna dea d democraza. L deale della cttadnanza democratca trova la sua espressone storca soltanto a partre dalla Rvoluzone francese, affermandos nel celebre motto rvoluzonaro lberté. é,galé,.fraterné. La soldaretà, come evolu zone dell dea rvoluzonara d fraterntà, è, pertanto, un concetto propramente moderno. «Esso è strettamente legato al concetto gurdco d eguaglanza ed a quello poltco d democraza. E la 2. sua orgne è, appunto, nella Rvoluzone francese» Nella trade rvoluzonara, la fraterntà completa le dee d lbertà ed eguaglanza, esprmendo quel sentmento d comune appartenenza alla comuntà poltca democratca degl ndvdu lber ed egual 3, che rompe defntvamente l ordne socale ge rarchco dell ancen régoie. In questo senso, tale nuova categora poltca s scrve penamente n quella concezone dell ndvdua 4, che aveva gà trovato consacrazone nella lsmo democratco Dcharazone d ndpendenza amercana del 1776, che rfonda l contratto socale «sulla garanza dell eguale godmento de drtt ndvdual attraverso l,ncdu,n della eguaglanza d ogn ndvduo davant alla legge come base della partecpazone de cttadn alla sovrantà popolare» 5. In altre parole, quella scrtta nel progetto del 1789 è un dea d fraterntà che fa corpo con una concezone emnentemente formale della eguaglanza de cttadn davant alla legge quale espressone democratca della volontà generale: una concezone come tale refrattara a qualunque consderazone della concreta condzone socale dell ndvduo all nterno d un gruppo o d una classe partcolare, propro n quanto volta a scardnare vncol dell antco regme. E vero che la costtuzone gacobna dcl 1793, peraltro ma attuata, proclama con enfas che «soccors pubblc sono un debto sacro», affermando che la socetà deve assstenza a ct tadn bsognos, sa procurando loro un lavoro, sa asscurando 2 H. Brunkhorst,.o/dar,t. c., p 1. Cfr, S. Stjerno, Saldar In Europe Ibe 1-Jztory of un Idea, Cambrdge, Caosbrdge Unversty Prcss, 2003, p. 27. Cfr. pù recentemente N. Urbnat. Lber e tgna!:. Co,#o l deologa ndw,dzalsta, Roma e Bar. Laterza H. Brunkhorst,.3oldarty, et,, p g 529

4 è la mezz d sussstenza a coloro che non sono n condzone d poter lavorare (art. 21). In tal senso, essa, come è stato notatoht, sembrerebbe, ma solo all apparenza, poter gà esprmere quel conceno d recproca assstenza nel bsogno che ndvdua la radce semantca dello stesso prncpo d soldaretà, traslando su pano de dover pubblc della socetà l vncolo d condvsone che per l appunto è ncorporato nell sttuto, d orgne romanstca, della obblgazone soldale (oblgato n soldurn) 7, recepto nel codce cvle napoleonco del 1804 come l obblgo n forza del quale debtor sono tutt tenut recprocamente gl un per gl altr all adempmento, ognuno essendolo per l ntero (art. 1202). Sennonché quella prevsone va messa n relazone con l modello emnentemente astratto e ndvdualstco d eguaglanza dnanz alla legge che è propro della deologa rvoluzonara ed a cu aveva dato paradgmatcamente attuazone la legge Le C ha peler dcl 1791 nel vetare ogn forma d assocazone e coalzone collettva, nell opera d sstematca soppressone d ogn focolao d possble rvvscenza dell ordne corporatvo dell antco regme. Tale dveto, nel lberare tutta la potenza creatrce della nuova dea egualtara d lbertà (e, con essa, le forze produttve della ncpente economa d lbero mercato) 8, era «nteramente n lnea con l nuovo concetto costtuzonale astratto d fraterntà» 9, affermato nella trloga del Ed nfatt, come ha scrtto Ste tano Rodotà, «nel momento n cu la legslazone rvoluzonara cancellava le appartenenze d ceto, tpche del regme feudale, alla fraterntà s affdava l computo d costrure la nazone». 20 Soltanto l superamento della logca ndvdualstco-formale della eguaglanza repubblcana, affermata anche da gacobn nella Costtuzone del 1793 e appunto sottesa a tale modello, avrebbe consentto l passaggo dalla orgnara dea d frater ntà, espressa nella trloga rvoluzonara, al concetto socalmente connotato d soldaretà. Ma questo s sarebbe verfcato una lunga eclss del concetto d fraterntà 2t, presto appannato e dopo pratcamente assorbto da prm due ngombrant termn della trloga 22 soltanto alcun decenn dopo la Rvoluzone del 1789, a partre dagl ann 40 dell Ottocento, «nzalmente con prm socalst frances e pù tard, fnalmente, nell ambto del mov mento operao, sotto l nflusso crescente d Marx e Lassalle» 3. S afferma l dea d soldaretà 23. In effett, la moderna dea d soldaretà ha bsogno, per soppantare quella d fraterntà, d un hwnus teorco lberato dal furore rvoluzonaro (e proto-lberale contro l esstenza d qualun que corpo socale ntermedo tra l ndvduo e lo Stato, a partre da quello rvolto alle ncpent forme assocatve del movmento operao (leghe, mutue, ecc.). Perché l dea d soldaretà possa affermars sul terreno de grand vettor dell azone collettva e poltca tra Otto e Novecento occorre, n altre parole, come c ha lmpdamente rcordato Maro Govann Garofalo n uno de suo scrtt pù dens, che, a monte, «sa valutato postvamente l fatto che la socetà s artcol n grupp» 24. Ed «l lavoro rchama l gruppo e non gl ndvdu. Perché rchama appartenenze socal, ntermede tra l ndvduo e lo Stato. Perché fonda una soldaretà non prevsta (e non possble) negl ordnament del mercato ndvdualsta» 2. Il sndacato, secondo un nsegnamento classco, rappresenta, nvero, nella sua essenza, esattamente l rpudo d quell ndvdualsno della Rvoluzone francese, oltre l ntere lv, p. 60. sua radce nella oblgatu n soldum, coè per L ermo latno della parola unversalmente rcordata dagl studos. Sottolnea l mportanza della protonda trasormazone d sgnfcato nel passaggo dalla nozone gurdca d obblgazone soldale alla slera delle categore poltche, come terza va tra «l ndvdualsmo ed l ol1ettvsno», gà l padre del soldarsrno francese, L. Bourgeos, Solnlarté, Pars, Lbrare Armand Coln Iterza ed.>, spec. p. 9. I) obblgo l rnvo a D.S. Landes. Prometeo lberato. TrasJèrmazom tecnologe/se e wsluppo mdst, ale ne/l Europa occdentale dal 1750 a nostr gorn, trad. t., Torno, Eìnaud, [lruìkhorst, Solrdart, cl., p. 56. S. Rodotà, Quella vrtù lmentzca,a, su La Repubb/ca del 25 settembre Come ha ancora rcordato Rodo6 nell artcolo ctato alla nota precedente, «d questa trade rvoluzonara, la fraterntà s rvelò precocemente la componente pù debole, tanto che Napoleone, nel suo proclama del 18 Brumao, s sarebbe presentato a frances come dfensore d lbertà. eguaglanza, propretà )>. 22 V. A. Baggo, L dea d «fraternrtà tra due Rvolu:wm; Parg Pste d rcerca per ana comprensone della fraterntà come categora poltca, Haz n Id, (a cura d), Il prncpo djmenìcato. La Jraermà nella rflessone poltologca contemporanea, Roma. Cttà Nuova, 2007, pp. 25 ss., spec. p H. Brunkhorst, Soldarty, c., p M.G. Garofalo, Soldaretà e lavoro, n M. Napol (a cura d), La soldaretà, ct., pp. 3 ss., qu p G.P. Cella, Non d solo mercato. Roma, Edzon Lavoro, 1994, p

5 le n che del lberalsmo de flosof utltarst ngles, d cu anche 2. l dea rvoluzonara d fraterntà è espressone E solo all nterno d un paesaggo socale pluralstco e artcolato, che comnca a popolars delle nuove forme organzzatve del movmento operao. le qual premono con forza sempre maggore per l loro rconoscmento e l conseguente superamento del <ato 2 mposto dalla legge Le chapeler, che prende msmo dsumano» gradualmente vgore, nelle elaborazon venate d romantcsmo de prm socalst utopst frances, l dea d soldaretà. L dea comnca a dffonders n Franca ntorno al 1830, sulla sca del 25 successo delle dottrne d Sant-Smon e Fourer I 840 essa spermenta Perre Leroux. A partre dal partcolare con l nfluente opera d sue prme elaborazon teorche 2. Ma è so! tanto dopo gl event rvoluzonar del 1848 che essa s afferma, n Franca come nel resto d Europa snstra progresssta» 0, come «la bandera della Da quando s è affermata come una delle «dées-forces» 2 delle forze poltche progressste, la nozone d solda Foullé retà s è artcolata ed evoluta secondo dnamche complesse, che sarebbe mpossble descrvere anche solo ne loro tratt storc salentp-. Il punto d snodo della sua affermazone nella nuova tempere deologca del movmento operao rsede, comunque, nello «slttamento da un concetto d uguaglanza poltca ad un concetto d emancpazone socale» 14; è la classe, e non gà la na zone come nella fraterntà della rvoluzone borghese, l ancoraggo 15 collettvo della soldaretà operaa. Sospnta nzalmente soprat.os. quas testualnente, E Iannenbaum. Il smdacao. una nuova oceta. tr-ad. Roma. Opere Nuove, 1962, p. 13. \t-c. Blas. La soldarwt2, c., p. 350, lv, p 48. pp 82 ss. Per una rcostruzone conplessva, \1. Rapport, 1s48. L anno della rtvoio/e, L a Roma e Bar, Laterza Blas, La soldarea, ct., p. 109 (e, n termn conform, tra gl altr, 5. S)cno,Solclar n Europe. ct., p. 30, e H. Brunkhorst, Soldartv, ct,, p. 3). M Borgetto, Soldar#. n 1). Alland. S. Rals a cura d). Dcto,,nart de la :,l,are,urdquc. Pars, LAM\ -PO, p Un effcace sntes O offerta da Marucca Salvat, Soldaren una se/n da storca. reperble n o-was,fondazonebasso,t. lv. p, 5 CI -. pure,\. 8lartnell, I prncp d/la Rn o/uzone /ranl ese e la soc td nod rnj. n A Martnell, SI. Salvat, 5, Veca, Pro,g tto 59. Ire sag, 1 su l,bert2. u,guaglanza, f; a/,-r n/a, Mlano, Il Saggatorc. 1989, tutto dalla forza della crtca marxsta de rapport d produzone captalstc con la sua crescente nfluenza sul movmento operao dell Europa contnentale, nelle sue proezon nternazonalstche, la nuova dea ha comncato a stemperare la vrulenza collettva degl element legat alla lotta d classe soo graze al graduale affermars, a partre da prm del Novecento, delle component socaldemocratche, con la rnnovata attenzone a tem della lbertà 6. e dell autonoma ndvduale Anche n Franca, la patra e1l dea moderna d soldaretà, le corrent del soldarsmo, che conoscono l loro momento d massma nfluenza poltca tra la fne dell Ottocento e prm del Novecento graze ad una personaltà d spcco come quella 37, ne declnano contenut poltc ndcandol d Léon Bourgeos come «ponte» tra lbertà ndvduale e gustza socale, come va alternatva sa all ndvdualsmo lberale che al collettvsmo socalsta 35. Sono, quell, anche gl ann n cu s affaccano sulla scena le prme elaborazon della dottrna socale cattolca, che a partre dalla Rerum Novarum d Leone Xl propongono una concezone della soldaretà che s contrappone categorcamente alla lotta d classe marxsta secondo un modello d,gusto) ordne socale (corporatvo) mprontato al rspetto della autonoma delle comuntà ntermede (n prmo luogo della famgla quale socetà naturale) ed al ruolo sussdaro dello Stato. L evoluzone n senso socaldenocraco dell dea d.old,rca, prefgurata n Germana da Eduard Bernstcn gl nel avrebbe n realtl trovato un terreno propzo per le sue prme effettve traduzon poltche nell area scandnava, a partre dagl ann 30 dello scorso secolo, graze ad una capactl d compromesso tra forze poltche d dversa sprazone sconoscuta lla madrepatra della socaldemocraza fno a tutt gl ann 50 del Novecento tu solo con L svolta d Bad Gdesberg del 1956 che la SPD superò defntvamente la prospettva della rastornazone n senso socalsta del sstema produttvo, accettando l economa d mercato d mpostando l propro programma poltco secondo lnee d pur radcale ntervento corretuvo e rformatore dello Stato), Cfr. le note anals d P Baldwn, The Pn/mc, oj Sosa 1 Soldart y. Claa Bases o/ the Europeam Wm l,/2re State IS? 5-19? 5. Cambrdge. Cambrdge Unversty Press, 1990: (. Espng-Andersen. Poltca agamst, larkes E/sv,Soczal I)emocralmc Psoad o Power, Prnceton (New jersey), Prnceton Unverstv Press, 1985 (oltre-alla sntes d S. Stjerno, Soldarm n Europe. c.. pp. 98 Ss.). La prma edzone della sua opera fondamentale.,so/darté su/n a, nota 17), 0 dcl 1896, l anno n cu l radcale Bourgeos rcopr seppure per un breve perodo, l nca rco d prmo mnstro della Repubblca. \. M.-C. Blas. La.,oldaretJ, c.. pp. 13 ss. Cfr. la beua presentazone d 8. Magg, Ira con/m e pont: l dea d soldarzeta, al pù,volte ctato volume della M,-C, Blas, spec, pp. XX e XXXVII. E n realtù la sussdaretà. prma e pù della soldaretì, la parola chave della dottrna socale della Chesa cattolca a partre dalla encclca del 1891, (.ome rcorda 5. Stjerno.Soldarts- n Europe. ct.. pp. 67 ss., la parola soldaretù entra uffcalmente

6 L dea d soldaretà raggunge contemporaneamente la sua maturazone anche nel pensero socologco e nella teora socale. La semnale dstnzone proposta da Emle Durkhem nella sua opera prma tra forme d soldaretà, rspettvamente, «meccanca» ed «organca» 1 resta alla base d qualunque successvo tentatvo defntoro. 4t Questa dstnzone consente n effett d tematzzare l problema centrale della defnzone della soldaretà. La nozone d solda reta deve rspondere, nella teora socale, a due nterrogatv d tondo, evdentemente mplcat nella dcotoma durkhemana. Da un lato, per usare l effcace termnologa d Hauke Brunkhorst 42, al problema della «de-socalzzazone dell ndvduo», coè dello sradcamento de soggett dalle forme pre-moderne d soldaretà gerarchcamente organzzata spazzate va dall avvento dell economca captalstca d mercato, dalla «grande trasformazone» descrtta In pagne mpareggabl da Karl Polany 43. Da un altro lato, al problema della «proletarzzazone della socetà», coè della d 44 vsone del «corpo socale» n class che, n quanto nteramente dpendent dall ncerto e fluttuante funzonamento del mercato, vedono sstematcamente messa a rscho la possbltà stessa della loro ntegrazone socale. L evoluzone dalla soldaretà meccanca delle socetà semplc, fondate sulla somglanza tra membr del gruppo, alla soldaretà organca delle socetà funzonalmente dfferenzate, consente d tematzzare dentro questa nuova for mula d coesone, basata rflessvamente sulla consapevolezza della dpendenza recproca dervante dalla dvsone del lavoro, la ne lessco delle encclche socal della Chesa solo con la Mater et Magstra d Go s ann XXIII per POI rcevere un USO dfluso con papa Govann Paolo Il cfr. la Labor, m Lxersens del la Sollectudo Re Socals del 1989 e la Centcszmus Anno del 991. Nella dottrna gurdca v. L. Mengon, Il lavom nella dottrna socale della chesa, a cura d M. Napol, Mlano, Vta e Pensero, E. Durkhem. La dvsone del lavoro socale (1893), trad. t.. Mlano, Edzon d ( ;orunta, CIr. GE Cella. Non d solo mercato, eh., pp. 43 ss., e pù d recente ld., Solda,eta coesone socale, n M, Napol (a cura d), La soldaretd, c., pp. 69 ss., nonché E. ZolI, La soldaretà. Uguaglanza e dfferenza, trad. l., Bologna, Il Mulno, H. Brunkhorst la olzdareta, cl,. p Soldarx y. ct.. p. 92. Ma v. n termn sml anche M.-C. Blas. V. K. Polanv, La grande trasformazone (194-4), trad. t., Torno, Enaud, 1974 n Btunkhorst, op. loc al. c. «questone socale», affdando al medum del drtto allo Stato un ruolo determnante La soldaretà e l problema de confn e qund «La nazone è una grande soldaretà», poteva orma affermare senza tema d smentta Ernest Renan nella sua famosa conferenza alla Sorbona dell l marzo Gl ann 80 dell Ottocento conoscono non a caso le prme forme d moderno ntervento dello Stato-prevdenza, le prme manfestazon della «socété assurantelle» 47, n un contesto d generale consoldamento degl Stat nazonal n Europa. L ntroduzone, tra l 1883 e l 1884, della prma forma d asscurazone obblgatora contro le malatte e gl nfortun su1 lavoro degl opera nella Germana del cancellere Otto von B smarck non rsponde certo ad una dea d soldaretà socale, ma realzza puttosto un dsegno d potenza autortaro ed llberale, che avrà l altra facca della medagla nella messa al bando del partto socaldemocratco. Sta d fatto, però, che gl Stat nazonal europe, orma ncammrnatsl nella costruzone d modern sstem d asscurazone socale contro prncpal rsch collegat al mer cato del lavoro 48, dsegnano anche lo spazo poltco-terrtorale dentro l quale saranno destnate a svluppars, con ntenstà crescente a cavallo tra due confltt mondal, nuov regm d soldaretà, le tonne d mutualzzazone e d socalzzazone de rsch mmanent alla socetà ndustrale d massa. «L dea d un ntervento dello Stato nella rdstrbuzone della rcchezza è n corso d elaborazone» 49, ed è anz d fatto avvata, a prescndere dalle fnaltà che la sprano, con la costruzone delle prme forme d asscurazone socale. E questo avvene attraverso lo Stato nazonale e dentro suo confn poltc e spazal. Cfr. M.-C. Blas, La soldaretà, c.. pp. 231 ss. E. Renan, Che cos è una nazone, trad. r., Roma, Donzell, F. Ewald, L État-provtdence, Pars, Grasset, L anno 1898 segna la contemporanea ntroduzone n 1 ranca e n Itala dell ass curazone obblgatora contro gl nfortun sul lavoro. Il Regno Unto aveva provveduto a dotars del Workmen 7 compensaton Ad l anno prma, nel M.-C. Blas, La soldureta, c., p Restano al rguardo fondamental le anals d S. Rokkan, Stato, nazone e demo craza n Europa, a cura d P. Flora, trad. E., Bologna, Il Mulno, I 535

7 per E questo un aspetto decsvo nella effettva defnzone della dea d soldaretà n Europa, cu convene dedcare la dovuta attenzone prma d volgere lo sguardo al momento n cu s dà peno avvo alla costruzone del u elfare s/a/e europeo, subto dopo la Seconda guerra mondale, nella stagone della rgenerazone e del rgoglo costtuzonale degl Stat che daranno vta alla CECt ed alla (LE negl ann 50 dello scorso secolo. Questo aspetto ndvdua, nfatt, un essenzale elemento defntoro della solda reta socale), tonte persstente d una tensone nterna, d una dalettca rrsolta tra la proezone unversalstca del concetto, n nome d quegl stess prncp d lbertà ed eguaglanza a qual e orgnaramente assocato, e la nevtable fssazone de confn, poltc e spazal, dentro qual esso può trovare concreta attua zone n partcolare da parte de pubblc poter. L azone che connota sstem d soldaretà una llumnante defnzone socologca «è evocare quella che mra a rendere uguale per tutt l appartenenza ad una determnata col lettvtà gruppo. classe, comuntà ecc.ì, non quella che mra a rendere massma la dstnzone tra un attore e l altro e massmo l vantaggo d una poszone relatva (...). L azone all nterno dell untà d appartenenza, non mrando pu alla dstnzone, s tealzza n un ambto d eguaglanza d partecpazone». La redstrbuzone delle rsorse all nterno del gruppo. necessara per realzzare tale condzone (ovvero, secondo un analoga defnzone, per consentre a membr della collettvtà «d agre ne confront d altr come un soggetto untaro» 2), presuppone la fssazone d un crtero orjatvo e vncolante d delmtazone de confn della comuntà d rfermento. Se la soldareta, così defnta, mplca la dsponbltà a con dvdere le propre rsorse con altr all nterno d una collettvtà, n partcolare nella forma della rcdstrbuzone ntersoggettva sttuzonalzzata dallo Stato attraverso sstem fscale e d scu rezza socale, è nevtable pors l problema de confn entro qual tale azone puo e deve legttmamente svolgers. Come pure zssrno. Iutrnd:,.ons a/o /Odo della /.srr/é. pazwne mlca n Quadern d ss, :,,/osa, un 3-4. Q6(. qu p. 241 po rpubblcato n la.. La radc della poltca. ssj:sa e a//s,a,.,,,,. Mlano, Feltrnell pp. 85 ss.. I.. (Lllno, o/dar, /a, n Id. Dzonaro d sos7olo,1a, lòrno, fl seeonda ed. rn eduta e aggornata), p. si n tal senscs anche S. Stjcrno, So/dart s n Europe, c., pp , 292 e 326. è stato detto, «ogn proposta d poltche n tema d eguaglanza sconta la dpendenza dal confn,estern e ntern), da loro process d costruzone e dalle loro trasformazon, Ess lmtano l campo per l quale è applcable l argomento dell uguaglanza (e dunque della soldaretà), e ne fondano la sua consstenza sul 4. pano teorco ed etco» E percò mmanente all dea d soldareta una tensone tra la proezone unversalstca «dell orentamento verso l eguaglanza (d appartenenza, d opportuntà, d rconoscmento, d cttadnanza)» e la restrzone partcolarstca vceversa legata a crter poltco normatv che presedono alla raccolta e alla successva redstr buzone delle rsorse a tal fne necessara all nterno d una certa 6. Quella della fssazone de confn della soldaretà collettvtà è pertanto una questone neludble, con la quale wcljtre sate democratc del Veccho Contnente sono stat chamat a msurars n modo sempre pù problematco, nel contesto del processo d ntegrazone europea, man mano che hanno raggunto la loro fase d pena maturazone e, pù tard, d crs. 5. Soldaretù e wetfre state: l esperenza talana La rcostruzone de sstem d u. elfar avvata n tutta Europa all ndoman della fne della Seconda guerra mondale, e proseguta nnterrottamente lungo «Trenta gloros», costtusce, al d là 8, l delle consderevol dfferenze tra le sngole esperenze nazonal tratto unfcante del modello socale accolto dagl Stat democratc che hanno dato vta, negl stess ann, al processo d ntegrazone comuntara prncpo d soldaretà vene orma accolto, sa GR Cella, Soldareta e oe.son socal. c., p 75. v. p. 73. Cfr. anche E. Soman. t guag/anza. leone, polch , spec. p problem. Roma. Donzell. Cfr, smn d ora M. Ferrera, I/e Boundanes oj Wl/ans _uso/o un us ra00,1 und the t cw Spat6l Poltc of Socal Protectwn, Oxford, ()xlod Unversny Press, 2005 nonché, volendo, S. Gubbon. Drtt e solzdars a n Europa I mode/l socal nazonal nello spazo zsrdwo europeo. Bologna. Il Mulno, Ved le classche anals d G. Espmg-Andcrscn, I/o I/sr,, uss lds oj lvcljart C aptalzs,n. Cambrdge. Poltv Press, 990, e d M. Fcrrcra. Moael d soldaneì, Bologna, Il Mulno Cfr. classcanente T.H. Marshall, I. Bottomorc. C tzs u/sp ans Socal (,lass, Chcago, Pluto Press, , ( 537

8 costtusce, frutto rveste come pure con formule dverse, n tutte le costtuzon entrate n vgore t, come nuovo fondamento nella rfortura costtuzonale postbellca d legttmazone dello Stato democratco, drettamente mpegnato, attraverso l rconoscmento de drtt socal, a rendere effettva 61. Esso l eguale lbertà de cttadn d partecpare alla vta pubblca campegga nella preambolo della Costtuzone francese del 1946 connota, n partcolare col combnato dsposto degl artt. e 20, la legge fondamentale della Repubblca federale tedesca del La Costtuzone talana de 1948 ne segna uno de moment pù lmpd e pù alt d consacrazone nel panorama europeo. La sua affermazone ancorché mplcta è gà nella dspo t 2. Affermare szone d apertura della nostra Carta costtuzonale che l tala è una Repubblca democratca «fondata sul lavoro», come è stato detto, rompe nfatt «camorosamente con la trad zone dell ndvdualsmo lberale, la forma d regolazone poltca 3. Il e socale che pù è lontana dalla logca della soldaretà» valore della soldaretà nella prospettva dschusa dall art., n certo Cost. senso. l cemento esplctamente consacrato dall art. 2 1, l collante valorale de prncp fondamental enuncat dalle norme mmedatamente successve. Lega nfatt tra d loro n un unca trama quella nderogabltà de dover d soldaretà poltca, economca compenetrandol nel segno d e socale, cu vene ancorato l effettvo rconoscmento de drtt nvolabl dell uomo, sa come sngolo sa nelle formazon socal ove s svolge la sua personaltà prncp democratco, perso nalsta, pluralsta e lavorsta, radcando nella loro nscndbtà l programma emancpatoro enuncato nella superba formulazone del secondo comma dell art. V ps d reecnc R. 1)ckmann, La rcchezza de//a costtuzone. De nocraza e ser,oìjt umana Ruhbcttno, Sovera Mannell, (r, o1o A. Baldassarre Drtt della persona e valor cosutuzonal, l ormo, dappchcll. I 997. e 1 Hàberle. Cultura de drtt e drtt della cultura nello spazo costtuzonale, uropeoagg, trad. l., Mlano, Gufr, tr I \lortat ( ommrnto all artrolo n Commentaro della Costtu,on a d Id. Branca. Ar 1-12: Prncp fondamental. Bologna e Roma. Zanchell loro talano, pp. sa. (;p, Cella, Non d solo mercato. ct., p. 43. Vene alla mente l famoso lbro d. Elster. l cemento della socet. Uno studo su/l ordne socale, trad. t., Bologna. l Mulno, Cfr. recentemente B. Pezzn, C. Sacchetto (a cura d), Il dovere d solduret, Mlano. (ìuftr(, Sul che n Assemblea costtuente ha portato alla lormulazone degl m 2 e 3. conma 2, Cost. Il della convergenza tra gl orentament della L art. Cost. contene «del carattere dgntaro del lavoro» è stato scrtto 67, del suo legame nscndble l affermazone con la dgntà socale della persona attorno alla quale l prmo comma dell art. 3 Cost. rartcola lo stesso prncpo fondamentale d eguaglanza davant alla legge 66. S realzza nfatt nel lavoro «l espressone prmara della partecpazone del sngolo al legame socale ed è attraverso l lavoro che cascuno resttusce alla socetà (n termn d progresso generale) cò che da essa ha rcevuto e rceve, n termn d drtt e d servz, e contrbusce a costrure e rnsaldare l comune vncolo»t 1. Nel modello costtuzonale repubblcano, l lavoro n quanto «realzza la sntes tra l prncpo personalsta U..) e quello soldarsta» 7 propro una centraltà nvero sconoscuta ad altr ordnament, che pure accolgono prncp dello Stato democratco e socale. In questo modello, come ha osservato Petro Costa, «se è vero che sono drtt ne loro complesso l fondamento dell ordne n quanto tutt necessar per l peno compmento dell essere umano», è altrettanto evdente che «l loro centro d gravtazone e l prncpale elemento d raccordo tra la persona e l ordnamento è l lavoro» 71. Cò spega perché l lavoro è «anche l ttolo per rvendcare soldaretà da parte della Repubblca», che l capoverso dell art. 3 Cost. mpegna 72 appunto a rmuovere gl ostacol che mpedscano a lavorator componente cattolca e la concezone soldarsuca delle corrent socalste e comun ste v, da ultmo la rcostruzone d D. Florenzano, 1). Borgonovo Re, F. Cortese, Drtt nvolabl dover d soldaret2 e prncpo d egaglnza. T orno, Gappchell, 2012, spec. pp. 60 ss. L. Carlassare, Nel segno della Costtuzon La nostra carta per l futuro, Mlano, Feltrnell, 2012, p. 65. Cfr. quanto osserva al proposto S. Rodot, Atropoogra lell ho,no dgnu, Lcctzo doctorals n occasone del conerrnento della laurea honors causa n Scena della poltca da parte dell Ateneo maceratese, 6 ottobre 2010, Uuverst degl Stud d Macerata, 2010, spec. pp. 65 ss. V. noltre M.R. Marella. Il /mdamcnto socale della dgnta umana. Un modello costtuzonale per 1 drtto europeo de contratt, n Rvsta crtca d drtto prvato, Anno XXV, n. 1, 2007, pp. 67 sa. 69 M. Lucan, Un/tu nazonale e struttura economca. La prospettva d/la costtuzone repubblcana, relazone al convegno annuale dell Assocazone Italana de Costtuzonalsu (Ac) su «Costtuzonalsmo e costtuzone nella vcenda untara talana», Torno ottobre 2011, p. 45 del testo dattloscrtto, dsponble nel sto dell ar:. C. Mortat, Co,nmen.to all artcolo I della Costtuzo,, ct., p P. Costa, cttadnanza socale e drtto del lavoro nell tala repubblcana, n G.G. Baland, G. Cazzetta (a cura d), Drtt e lavoro nell tala repubblcana. Mlano. Guffrè, 2009, pp. 21 ss., qu p. 29, MC. Garofalo, Soldaretrì e lavoro, ct., p g 539

9 ura. nota nella Mlano. n L. c.. nteso n partcolare a quell subordnat o che comunque versno, per le caratterstche dell attvtà svolta, n una stuazone d antoprotezone socale lo, come s tende a dre ogg, d «dpen denza economca») conomca e socale del paese. la partecpazoìe all organzzazone poltca, E co contrbusce pule a dare spegazone, non soo sul pano storco, alla fortssma mpronta «lavorstca» dello Stato socale talano. S tratta d un mpronta che l nostro Stato socale certa nente condvde con que sstem che nella letteratura comparata eneuno rcondott al modello «occupazonale» o «corporatvo» del t //arc unte, e che tuttava n tala mostra una pregnanza e una persstenza pecular. Lo scarso svluppo d drtt socal d segno umversalstco al d fuor dell area della santà e dell struzone ha. n tal senso, un ndubbo legame. storco e normatvo. con l odello lavorstco accolto nella Costtuzone repubblcana. Un modello centrato Sullo stretto collegamento tra lavoro (n prms subordnato) e accesso alle protezon socal, come tale lontano dalle concezon unversalstche della scurezza socale come servzo 4. pubblco fondato sul (mero) rapporto d cttadnanza Il sstema d protezone socale talano s è d altra parte svluppato - fase espansva dell ordnamento lavorstco prevdenzale ntorno ad un precso modello socale e normatvo Ll rapporto d lavoro, quale tradzonalmente costtuto dalla fgura del contratto d lavoro subordnato a tempo peno e ndetermnato, 7>. connotato dalla tendenzale garanza della stabltà dell mpego Le tutele prevdenzal cupazone e quelle pensonstche prmo luogo quelle contro la dsoc sono state congegnate per tale modello, gà egemone. d rapporto d lavoro subordnato, lascando nevtablmente a margn le forme d lavoro c.d. at pco o non-staìnlard, crescute n modo esponenzale nell ultmo 58. per t,)uellc C,,fleL( rlerment essenzal a tale letteratura che n Itala hanno trovato nell opera d M. Persan. Il ret,.,,u,rd, o della pn- derza socale. Padova. LLDAM, la pù mportante sterazone gurdca sono n ettett rmaste storcamente mnortare, Spece negl odrzz della nursprudenza Costtu7oflale. Ch. M. Cnell, Scurezza ron ale, n Ene cp da 2 / drtto. Gulfhù. 1990, voi. XLII. pp. 499 ss,.ran/.a. quest ultma, realzzata a partre dalle fondamental norme operate la legge o. 604 dcl 1966 e con lo Statuto de lavorator n partcolare con l art. 5 ogg come noto oggetto d una profonda revsone da parte della recente legge I I 92 dcl 2012, ( l. solo ( Gugn. Drtto del lavoro (voce per w eneclopedza), ora Lu oro gge, ontratlr, Bologna, Il Mulno. 1989, pp. 245 ss. decenno sotto la spnta delle trasformazon produttve e delle poltche della «flessbltà» 6. Le rapde notazon da ultmo svolte su modello d prote zone socale storcamente costruto nell tala repubblcana per dare attuazone, n partcolare, alle prevson dell art 38 Cos., c rconducono al problema, gà sottolneato, «dell estensone della soldaretà», ovvero alla questone crucale de confn entro qual tale prncpo costtuzonale «come prncpjo gur dco oggettvo complementare del prncpo d uguale trattamento enuncato nell art. 3»> concettualzzato ed effettvamente rea lzzato all nterno dell ordnamento gurdco. Quell che s sono rapdamente evocat costtuscono, per cos dre, confn ntern della soldaretà nazonale, ovvero gl ambt entro qual n una logca che nella concreta realtà assa spesso ha tradto l programma vsualzzato dagl artt. 2 e 3. comma 2, Cost.. o comunque se ne è dscostata n manera pù o meno sgnfcatva l nter vento correttvo e redstrbutvo della Repubblca ha ndrzzato propr sforz n vsta d quella che Mortat defnva l obettvo della «graduale omogenezzazone della base socale» del paese. L aumento vertgnoso e scandaloso delle dsuguaglanze economche e socal n atto orma da molt ann anche n Itala, e soltanto accelerato dalla grande crs nzata ne dmostra n modo mpetoso che questo obettvo non solo non è stato raggunto, ma s è anz drammatcamente allontanato. La crs effettuale del prncpo d soldareta quantomeno n quella essenzale dmensone che è affdata all attuazone sttuzonale 11 Cfr. per tutt T. T eu. Portche del lu oro In egnament Mulno, M.(. Garofalo. Soldar ca e la oro. p. 15. Mengon, Fondata su lavoro, la J<epuòhca fra drjt m 1 un decenno, Bologna, 101 o/abl udi, orno e dover nderogabl d soldureta, n M. Napol (a cura d, osllzon, r oro, plura lsmo socale, Mlano, Vta e Pensero pp. 3 ss., qu p 13. Sulle dstorson, anche clentelar, dello Stato socale talano esste una lettera tura vasta e ben nota, sulla quale sarebbe nutle ndug. c questa5de Bast por nente a dat sstematzzat dalla recente rcerca a cura d., Vecch. I,, r ctnezzr,,)ot Cft4 l benessere degl talan dall Imta ad ogg. Bologna, Il Mulno, per avere conferma della scarsa capcta edstrbuta dcl nostro sstema d welfarn globalmente consderato, soprattutto a causa della sua tradzonale propensone a con centrare l ntervento caratterzzato da una torte trammentazonc categorale categore pù tort nel mercato elettorale, a cu va aggunta la storca debolezza de nostr apparat ammnstratv lv. la recente sntes d S. (.rsese. L tala: una.,ocwla senza Stato?, Bologna, Il Mulno, 2011). C. Mortat, commento all artcolo 1, c., p 10 sulle 541

10 ,,ssolnramnene esgono ed la da parte de pubblc poterc che costtuscono la Repubblca 8 s msura tutta nella esplosone delle dseguaglanze socal, nella crescta delle povertà, vecche e nuove, nelle dffuse forme d esclusone e d precarzzazone socale legate alla dsoccupazone e alla sottoccupazone dlagant, le qual convolgono, sa pure n modo asmmetrco 82, fasce crescent della popolazone, ben dentro quella che soltanto con un certo pudore possamo contnuare a chamare «classe neda» 3. Questo stato d cose c dmostra che l mpanto complessvo del nostro welfare n partcolare sstem d tutela della vecchaa e della dsoccupazone (e della.noccupazone, ogg del tutto prva d garanze d sostegno del 54) cddto d essere rpensat n profondtà, nella drezone he c vene tuttora ndcata anztutto dagl artt. 2 e 3, comma Cost., se s ntende restture un mnmo d contenuto d Loscr azone non vuole certo sottostmare l mportanza delle forme d soldaretà )u s realzzano nell ambto del ed, terzo settore e del volontarato, che n tala olgono ì ruolo molto sgnfcatvo nella prospettva del celjre socetaro, negozale sussdaro L del resto rdubtable che tal forme spontanee d soldaretà «dal :vsso» rcevano una consderazone prvlegata nella trama de valor costtuzonal gà ha luce dell ar. 2 (Os (v. (2, Cost, m. 75 del 1992), senza scomodare l rchamo Ol sussdarcta orzzontale d cu all tt. 11$, nel testo novellato dalla legge Cost. n. del 2001 (ci r. n generale E (Huffrè, La soldaretà nell ordmamento costtuzonale, Clao Gmuffrc, 2002) Va nondmeno rmarcato che l compto dello Stato resta cs e restare essenzale e prortaro, anche perché soltanto l nseme le1,ul,ble poter che s eomnpendano nella Repubblca può effettvamente garantre us c salta delle garanze necessara per consentre la soddsfazone de drtt socal tutto l terrtoro nazonale (art. 117, comma 2, lett. n, Cost. Per cu occorre,lmarc crtcamente una certa tendenza ad assecondare l «fa-da-te prevdenzmale/ -sscnzale». una tendenza molto forte nelle poltche socal dc govern Berluseon, :15 che oeehegga, pur con1nalche eorrettlvo, anche nella recente legge d rforma n,creato dcl lavoro legge n. 92 del 2012). n partcolare laddove s estende la pertura del sostegno del reddto n costanza d rapporto, ne settor prv della cassa ntegrazone guadagn, attraverso lo strumento, nteramente fnanzato dalle categore nteressate. de fond blateral d soldaretà. 1 \ Sud molto pù che al Nord, e a danno delle govan generazon condannate alla esclusone dal mercato del lavoro o ad una nclusone solo fttza e margnale nelle tne del precaratol. pù che per ogn altra classe d soggett. Cfr. Cartas talana. ondazone «E. Lanco», Pover d drtt. Rapporto 2011 su povera ed esclusone socale Ittta, Bologna. l Mulno, Per un allarmante sguardo comparato cfr, ora G. nsnjug. Pntar. La,fljo a classe esplosva, trad, t., Bologna, Il Mulno, Cr, l appassonata anals e la denunca d M. Revell, Pover, no, Torno, L::ud Mancando uno schema d reddto mnmo garantto, anche sul modello d odo d nsermento gà spermentato alla fne degl ann 90: cfr. G. Bronzn, o Jdto d cttadnanza. una proposta per l talu e per l Europa, Edzon Gruppo \bcle. lhrno, lù che ma ogg la «rvoluzone promessa» nell nveramento della legaltà osttnzoale. ma nsarcata nelle effettve dnansehe poltche ed economche. d cu effettvtà al prncpo d soldaretà, ogg sostanzalmente negato dalle troppe forme d prvazone d drtt socal 86. E questo va fatto, prma d tutto, allargando confn della soldaretà a sog gett e alle categore che ne sono ngustamente esclus, secondo un dsegno accennat cu contorn non potrebbero qu neppure essere cu sprazone comune dovrebbe comunque essere, al fondo, «quella d rdare concretezza al prncpo d cttadnanza socale n aree crtche del welfare, qual la protezone de rsch della dsoccupazone e della vecchaa». 87 Va tuttava osservato che le rforme recentemente attuate n Itala dal governo Mont su pressante sollectazone delle sttu zon comuntare non vanno, se non n mnma parte. n questa drezone. La loro sprazone d fondo non è, del resto. quella dell allargamento de confn della soldaretà, anche se è nne gable che lo sforzo perseguto tanto sul terreno della rforma del sstema pensonstco (legge n. 214 del 2011) quanto su quello del rordno degl ammortzzator socal (legge n. 92 del 2012) d ntrodurre maggor element d equtà e d perequazone all nterno del sstema è, almeno n parte, ruscto 88. L esgenza prortara cu rspondono tal rforme, ed n partcolare quella delle penson, è n realtà quella del contenmento della spesa prevdenzale dello Stato, per dare rasscurazon mmedate a mercat fnanzar sulla sostenbltà del debto pubblco nazonale, nell auspco (solo n parte realzzatos) d una consstente rduzone dello spread rspetto a ttol pubblc tedeschj. parlava Pero Calamandre, La Costtuzone. n AA.V\.. Dec, ann dopo , Bar, Laterza, 1955, pp. 212 ss. 56 V. anche L. Carlassare. Nel segno della Cosotuzone, cm.. spee. pp. 67 e 202. nonché contrbut raccolt n C. Pnell pubblche e garanze de drtt, Frenze, Passmgl Edtor, 2012 a cura d Esclusone socale Poltche M. Cerrut, T. l reo, Organzzare l altrusmo Globalzzazone e,cclfarc, Roma e Bar, Laterza, 2011, p. 128, cu s rnva anche per a delneazone d una artcolata sere d possbl proposte d rforma. Per l dbattto francese, sotto molt profl convergente, v. S. Paugarn (a cura d), Repenser la solzdarté, Pars, P1 F, Per una valutazone crtca d nseme d tal rforme rnvamo a M. Cnell, La rforma delle penson del «Governo tecnco». Appunt sull ar. 24 della legge e. 214 del 2011, n Rvsta talana d drtto del lavoro, 2012, 1. pp. 385 ss,. e a M. Cnell, S, Gubbon, A proposto d rforma degl am,nortzzator socal, la nuova Asscurazone socale per l mpego. n Nuove Tutele, t. 2, 2012, pp. 83 ss. )

11 la socale fu ed e (. Modell socal nazonal e spazo gurdco europeo lale accenno fnale rchama, evdentemente, l terzo poo argomentatvo d questa relazone, al quale ho fatto cenno all n zo: quello del rapporto tra Stato socale nazonale e ntegrazone europea n un contesto d economa e soprattutto d fnanza globalzzata, che appare totalmente svncolata da qualunque con One spazale. oltre che dal rspetto d qualunque regola degna d questo nome. La crs della soldaretà ha nfatt ogg raggunto una dmensone. nelle sue cause profonde, essenzalmente europea, e orama dffusa la consapevolezza, nel dbattto ntellettuale come n quello poltco e sndacale, che le sole rsposte effcac alla crs e democratca del Veccho Contnente non possano che venre da uno sforzo corale degl Stat membr 90. nell ambto dell U mone europea Ma prma d affrontare questo punto, e d tentare d rag gungere qualche conclusone sommara sul sgnfcato che l dea LII soldaretà ha ogg n Europa, occorre svolgere una breve premessa, con un salto a rtroso alla fase d avvo del processo d ntegrazone europea e alla nascta delle sttuzon comuntare negl ann 50 del Novecento. S è rcordato che trattat sttutv d CLCA e CEE erano sostanzalmente prv d rferment al prncpo d soldaretà, pure evocato dal celebre «dscorso dell orologo» d Robert Schuman dcl 9 maggo Tale assenza d rferment protrattas per lungo tempo e rbaltata soltanto dal Trattato d Lsbona, che come rcordato ha generosamente cosparso test n vgore del I e 111 L d rcham alla soldaretà dovuta all dea, ac colta da padr fondator delle Comuntà, che le nuove sttuzon sov anazonal, deputate alla nstaurazone d un mercato comune prma settorale e po generale tra paes membr, avrebbero do vuto preservare ntatte le dnamche d funzonamento de sstem socal nazonal, allora n fase d rcostruzone e svluppo. Come è stato effcacemente osservato, «l Europa venne costtuta come sstema duale, La sua costtuzone economca era apoltca, nel senso che non era soggetta a ntervent d natura poltca. E questa era la sua ragon d essere costtuzonale-sopranazonale. La poltca socale era trattata come un ambto categorcamente dstnto. Essa costtuva l domno della dscrezonaltà poltca de legslator nazonal e come tale doveva rmanere appannaggo degl stess. Il radcamento socale del mercato poteva e doveva essere realzzato dagl Stat membr n forme dfferenzate; e per un decenno e oltre questo equlbro è n effett apparso stable» 92. Tale combnazone vrtuosa tra fort sstem d protezone so cale nazonal solo a lvello comuntaro coordnat ed assa parcamente armonzzat ntegrazone economca sopranazonale è sostanzalmente proseguta durante tutta la fase espansva del welfare europeo, per entrare n crs, con la fne d questa, a partre dagl ann 80, con una forte accelerazone nel decenno successvo. Senza alcuna pretesa se non quella d restture n modo assa schematco l senso complessvo d process molto compless, s può nfatt affermare che, a partre dalla entrata n vgore dell Atto unco europeo del 1986 e soprattutto del Trattato d Maastrcht del 1991, quel rapporto d vrtuosa non nterferenza tra sstem socal, consegnat all autonoma degl Stat membr, e sfera del mercato, affdata alla forza ntegratva del drtto sopranazonale, è venuto meno, rovescandos nel suo contraro. Questo rovescamento degl assett costtuzonal orgnar è stato determnato su d un pano precpuamente gurdco da due process tra loro convergent: da un lato. dall mpatto crescente e sempre pù costrttvo. per l tramte della gur sprudenza della Corte d gustza e delle poltche d lbera lzzazone de mercat patrocnate dalla Commssone europea, delle lbertà economche fondamental e delle regole comun n tema d concorrenza 93; dall altro lato, dal progetto della moneta uve -- ss.c cstrutt a per la provenenza certo non sospettable d dolatre regola lettura d R A. Poser. t l a/ore ul (Japtclsm. Cambrdge (Massachusettsj, Lux ard Unversty Press, basu l rternento alle rflesson d due prestgos ntellettual europe:. Ha mrncas. (/r-cta Luropa e n crs, trad. t.. Roma e Bar. Laterza. 2012: Id. Beck, l ra /ll.cropc. trad. L, Bologna, TI Mulno l)ebbo rnvare a S. Gubbon, Drtt socal e mercato La dmensone socale 0 /1 nrejazmnt curopa Bologna. Il Mulno, C. Joerges. W/ at Is Lc/ o! /c Luropc ac 1:, onunlc ( umztutu»/.1,tlc lanc olc Eulogy. n Europeat Lre Re u u. voi. 30, 201)5, p 401 ss.. qu p. 471 Processo che non essendo stato compensato dalla costruzone d una equ estesa base competenzale per le poltche d armonzzazone, con una consequenzale dssocazone tra l campo d applcazone delle lbertà economche e quello delle competenze legslatve del] Unone europea all orgne d quella asmmetra tra ntegrazone negatva e postva, oggetto della classca anals d E\X Scharp. Governare l Europa Legttmtà democratca cd et/cacu de/le polflc/ c l/l flute europccl. trad. t., Bologna, Il Mulno, 1999,

12 non unca, così come congegnato dal Trattato d Maastrcht. L effetto complessvo d tal process è stata una progressva, narrestable erosone dell autonoma gà goduta da parte degl Stat membr nel campo delle rspettve poltche fscal e socal (l perno Iella funzone redstrbutva su cu poggano sstem nazonal d soldaretà), perdta tuttava non compensata dalla rcostruzone d un congruo apparato per ntervent d «ntegrazone postva» l lvello dell Unone europea. E sn troppo noto, n partcolare, come l progetto della noneta unca, così come concepto tra la fne degl ann 80 e nzo degl ann 90, sa stato costruto secondo un modello esattamente opposto a quello, d natura lato sensu soldarstca, he connota generalmente, seppure secondo varant sensblmente dfferenzate, sstem federal (bast pensare al Fnanzausglecb, l nodello d perequazone fnanzara tedesco). La moneta unca, a cu stabltà è garantta dalla sttuzone d una Banca centrale uropea del tutto ndpendente da govern nazonal sul modello della Bundcsbank, non pogga, pertanto, su una centralzzazone, al lvello dell Unone, d competenze n matera d poltca fscale c d blanco, come nelle federazon, né, evdentemente, su d un budget federale, come nvece potzzato negl ann 70 dal Rapporto McDougall 94. Come ha drammatcamente dmostrato la crs dell area euro, segnata dall affannosa rcerca d strument energenzal per scongurare l rscho d un collasso sstemco ella moneta unca, l Unone, n assenza d una poltca fscale comune e d un blanco federale, è anche del tutto prva d neccansm d stablzzazone automatca, che sono come noto necessar per fronteggare shock asmmetrc. Cò è dovuto al atto che l ntroduzone della moneta unca è stata mprontata ad na concezone, della quale non è dffcle scorgere le ascendenze urdolberal, «evdentemente estranea all dea d soldaretà» 95, come dmostra esenplarmente l dveto d balott, regola barcentrca dlla dscplna dell euro, ora contenuta nefl art. 125 del TFUE. Che o nutltar nel dsegnare un possble percorso d ntegrazone monetara de paes aveva pouzzato la graduale costruzone d un blanco federale n tappe Jeessse che avrebbero dovuto completars, nello stado conclusvo, con l allocazone. eud t della Comunt del 2% del P1L europeo. V. J.-V. Lous, Solzdarrté budgétarre p anezere das 1 (Jrnon ( uropel nne, n C. Boutayeb (a cura d), La solzdaré dans nwn européenne, eh., pp. 107 ss., sul punto p lv, p Come lmpdamente charto sn dalla famosa «sentenza Maa strcht» del 1993 del Bundesverfassrngsgercht 96, gl Stat membr dell Unone europea formano una «comuntà d soldaretà» solo nel senso specfco che la stabltà della moneta comune vene credblmente e permanentemente asscurata graze ad una stretta dscplna de vncol d blanco d tutt paes che v prendono parte. E questa concezone che fa concdere la soldaretà con la stabltà asscurata dallo scrupoloso rspetto de vncol ora come noto costtuzonalzzat) alla conduzone d sane e rgorose poltche d blanco da parte d cascuno Stato membro è sostanzalmente mutata nel quadro delle msure assunte pù d non recente per fronteggare la crs de debt sovran. Esste, nfatt, da tale punto d vsta, una sostanzale contnutà d mpostazone concettuale tra la sentenza Maastrcht del 1993 e quella con la quale, lo scorso 12 settembre, la Corte costtuzonale tedesca ha respnto le censure d ncosttuzonaltà sollevate contro la ratfca dello European Stablty Mechansm cansmo, che pure ha l merto d sttuzonalzzare un effcace 97. Né, del resto, questo mec strumento d auto fnanzaro a paes n dffcoltà che s sottomettano alle strngent condzon prevste per l suo ntervento, crea presuppost d quella che vene per lo pù spregatvamente defnta una «transfer-unon», potes consderata del tutto nac cettable non soltanto n Germana. 7. La crs europea come crs del prncpo d soldaretà La debolezza strutturale della moneta unca può essere pertanto con buona ragone consderata come l rflesso d un orgnaro defct d soldaretà nella sua concezone. La messa n comune della moneta accompagnata dalla unfcazone lalmeno parzale) delle poltche fscal ed economche e dalla creazone d un blanco approprato, ovvero da una decsva spnta verso un unone d tpo federale rvelato tutta la sua drammatca fragltà con la accentuazone de dfferenzal d compettvtà ha e d svluppo tra paes membr dell area euro verfcats n quest dec ann. Per cu essa rscha d rsolvers n un fattore BVerfG, 12 ottobre BVerfG, 12 settembre d cu v. spec. parr (547

13 m tra prospettva dsponble a sono dove n d dsgregazone, puttosto che d unone sempre pù stretta soldale dello stesso Trattato d Maastrcht», e popol europe, come negl auspc de redattor La consapevolezza che la completa fuoruscta da questa crs esga una profonda trasformazone dell assetto sttuzonale dell Unone ed l trasfermento al lvello sovranazonale n prmo luogo d adeguate competenze fscal, col passaggo ad una unone d tpo federale, non è pù appannaggo soltanto delle forze po 99 ltche progressste e del sndacato europeo, che ha rvendcato l urgenza d un nuovo contratto socale per l Europa che rmetta al centro rem della soldaretà e della effettva eguaglanza d opportuntà per tutt. Il tema d «un passo ndetro degl Stat azonal», onde rafforzare le comun capactà d rsposta alla crs nel contesto d una ntegrazone d tpo federale, è orma entrato nella dscussone pubblca europea e, sa pure n modo ancora confuso, è adombrato negl stess vertc poltco-sttuzonal dell Lmone. Ma quella che l presdente della Repubblca francese Franos tlollaìde ha effcacemente chamato al Vertce d Bruxelles dello t03 appare scorso 2 gugno la va della «ntegrazone soldale» realstcamente quanto ma ncerta e lontana, Ad ogg. mentre l Eurobarometro regstra una crs d fduca senza pecedent ne conront delle sttuzon europee, lo strumento a sue modo soldarstco pù avanzato che l Unone è ruscta a mettere n campo è l gà ctato Europea, Stably Mechansm s), l quale, come ha evdenzato la stessa Corte costtuzonale tedesca, mantene n realtà l auto fnanzaro a paes n dff colta dentro quella logca d «stabltà» e, per questo, d stretta condzonaltà, che contnua evdentemente a rappresentare I ub co/ìss!um della claudcante unone monetara europea. re, 20 2 lucd utcrcnti d,\ ( erretell, r0100 e dsunzone, Mlano, 11 Sole 24 ( autorevole replogo de termn del dbattto e n... Amato. Europa. Mlano, Il SOlC 24 ole 2012 V la rsoluzone della s adottata durante la runone del Comtato esecutvo.ld 5-0 gugno 2012 bre H), /., (.un.. ha scrtto poch gorn la I. Habcrnas su La Reput blra del 23 settem V. I (:haltcl, ledcolrs,n urop en eer,c / recommencement 00 va?! qua/tatzf R tu d /1 o europr enne, vo. 56)), julletao6t pp. 425 ss. V. ga l contrbuto tematco del Partto socalsta francese: Pour ne /téra/,o,, tro/o v /ne u,lda,re «demovranqu, n Invero, lung dall aderre ad una logca d soldaretà, le r sposte alla crs dell Unone europea restano a tutt ogg (e sono con ogn probabltà destnate a rmanere, almeno nel prossmo futuro) saldamente nserte n un quadro normatv& 4 cu prncp cardne rchamano l dverso lnguaggo delle poltche d austertà fnanzara e del pareggo d blanco 10 (la nuova go/dot rtte che gl Stat parte del cd. «Fscal Compact», tra cu l tala, che v ha gà solertemente provveduto, s sono mpegnat a recepre ne rspettv ordnament costtuzonal). Le parole-chave d queste poltche qual l Unone europea s converte n un occhuto nelle meccansmo d sorveglanza e punzone de paes che fuorescono 6 da bnar della vrtù fscale e contabl& evdentemente altre. Ed è semna nteressante notare come debol element d soldaretà assocat al funzonamento dell ESM, gl aut fnanzar agl Stat n crs che l rchedano sono peraltro ut ltarstcamente concess n funzone dell nteresse condvso alla stabltà della Eurozona 107 sono astrett ad una ferrea condzo : una parola-chave, quest ultma, destnata ben pù della naltà nostra ad occupare uno spazo d prmo pano nelle concrete poltche dell Unone. 8. Problem e prospettve della soldaretà europea In un quadro del genere, la formula della «economa socale d mercato fortemente compettva» (art. 3 del rfulz), cu erano state affdate le speranze d un requlbro de valor sprator 11 rtermento è n prmo luogo al cd. Sx Pack», ov,ero.l sestetto d regola. ment e drettve emanat nell autunno del 2011 per rafforzare la go crnanre economca dell Unone ed n partcolare meccansm d sorveglanza multjlaterale e d sanzone ne confront degl Stat membr nadempent Non e questa evdentemente la sede per un anals approfondta d tal dscplne, sulle qual s rns la crtca del tutto sntonca con quella qu accolta una prospettva R. Beber. I. Maam,.an solda r# pom d tjmon europeeìme. n Rer trmr s!rre/lv de drott europee,?, vo , pp. 295 s., spec. pp. 301 Ss., e a C. Barnard, The hmancal Crzss ano!/ e Euro Pl Pac A I.4bour Lawyer s Perspecue, n Industral Law Journal, voi. 41, t. 1, 2012, pa. 98 SS. l V l aspra e accurata crtca d P Le Hvarc. Le Pvjc dcx apaces. Paete pon l Euro plus..: ré élatzon t décryptage, Pars, Edtons de l Humanté, Cfr. quanto acutamente rleva L. Azoula nel suo ntervento al dbattto orga nzzato dall sttuto Unverstaro Europeo. Another Leal Monster? An l debate ve the Fscal Compac l eaty. EUI Workng Paper. Law 2012/09. sul punto p. 13. con char accent foucaultan. Cfr, J.-V. Lous. Sol,darté budg azre. ct., p I 549

14 una UI azone dell Unone propro nel segno della soldaretà IX ra tutte le sue ascendenze ordolberal 08, recu 9. La nuova governance c onomca europea rafforzata dalle rforme del 2011 ed n attesa he dventno penamente operatv gl mpegn, ancor pù vncola ìu, assunt con 11 c.d. Fscal Cmpact) realzza nfatt ora, nella forma pù pena, l antca asprazone ordolberale: ovvero quella d «detronzzare la poltca» 0 per l tramte d norme costtu zonal che nbscano agl attor poltc e collettv d ntrodurre element dstorsv del corretto funzonamento degl ncentv (o de dsncentv) d mercato (qu, de mercat fnanzar, ver sovran dcl nuovo ordne economco asmmetrco della globalzzazone). L accentuazone della tendenza alla neutralzzazone tecnca ha poltca aggrava, evdentemente, defct d legttmtà de cratca della governance europea, rversandol drettamente sul wreno de process poltc nazonal. In questo senso, la nuova n ernance economca dell Unone europea rsolve n manera puttosto precsa quello che Dan Rodrk ha chamato l «trlemma poltco fondamentale dell economa mondale, quello per cu non s può contemporaneamente avere una completa globalzzazone e.ìnomca, la democraza e l autodetermnazone dello Stato a/tonale». E lo fa con una opzone che, evdentemente, tende sacrjfcare l ultmo termne, senza poter tuttava asscurare la debolezza della legttmtà democratca orentata all nput che 02 la caratterzza vsta pena attuazone neppure del secondo. Lo spazo delle poltche d soldaretà degl Stat membr c Issca dmensone della gustza socale dstrbutva complemen nella tare all attuazone del prncpo d uguaglanza sostanzale rduce, al contempo, ancora pù drastcamente d quanto non sa gà avvenuto fnora s 4, come ben esemplfca l caso dell ultma rforma pensonstca talana. sstem d protezone socale sono sottopost ad un vncolo d permanente «rcalbratura» n affancamento alle poltche d flessblzzazone dcl mercato del lavoro 5; e, soprattutto, l dea d soldaretà, cu ess erano storcamente sprat n una logca emnentemente redstrbutva per quanto sovente dstorta ne fatt), deve essere rpensata e rartcolata n termn compettv, gl unc coerent con nuov mperatv economco-fnanzar vecolat dalla governatce europea. 11 trapasso dalla soldaretà «redstrbutva» a quella «compet tva», vsualzzato da Wolfgang Streeck n un ndmentcato saggo d pù d dec ann fa. sntetzza perfettamente nuov termn del t rade off altamente asmmetrco (nell accattvante cras della flexcurty tra flessbltà e scurezza 7 proposta dalla neo-lngua euro-untara). La «rcostruzone produttvsta della soljdarjetà» s basa anztutto sulla «attvazone» de soggett protett e de dsoccupat n partcolare. In una varante che potrebbe ancora chamars neo-socaldemocratca, attvazone sta per poltche d scurezza socale attva capables della persona protetta, cu s chede d contrbure 9, orentate alla pena valorzzazone delle attvamente alla rentegrazone nel crcuto produttvo o nella socetà con comportament cooperatv e responsabl, ess stess espressone del vncolo d soldaretà 20. Ma nella versone d, t Sas (fr (,. Vettor, D, zttz fondamental e lrztt oc.a/. Una rflessone tra due crs, a cura d, Drtto culle e prncp costuzonal europe e talan. Torno. cajìpchell. 2012, pp. 135 ss. ma v. anche, problematcamente. S. Gubbon, I drtt ra/ cel Unon europea do/o l Trattato d Lsbona: paradoss, rsch e opportuntà. l c j)p. 95 SS.). Ud r. (Z. locrges, E Rad. «Socal Market Lconom,» as Europe s Socol Model?, Magnusson. B. Stra a cura do. A Europcan Socal Cnzenshp? Preconltons u lurure Po/gcs /rom a Flstoncal Perspecrve. Bruxelles. Peter Lang. 200-I. pp. 125 s I.. Azona. The C ourt of lustce and the Socs,Il Market Economy: The Emergence.,n LIeal and the Condtons for Its Realzanon, n Common Market I..aw Revew, 1.45, o , p, ss. A. Supor. L espr de P/ladep/e. La Justce socale Jace an marche tura, Pars. s ul, 2010, p. 33. che usa la celebre espressone d Havek. 1) Rodrk, be (j Ioba/zaton Parado,v. Wh Globt Markets, States and Democracy o ( occnct, Oxford, Oxford Unversty Press, 2011, p 200. Per usare la termnologa d EW Seharpf, Governare l zuropa, ct.. p. 17. Cfr. L. Mengon. Fondata sul lavoro. ct.. p. 13. Oltre agl autor ctat sopra, alle note 98 e 104. v. G. Bajan c al., Soldartye For Sale. The Socal Dmenson of the New Luropeaì Lconomc Gorernance, Europe n Dalogue 2012/01, Berrelsmann Stftung. Ch. da ultmo K. Hnrchs. M. Jessoula a cura d. Laboor Market Flexbzlty and Pensons Reforms. Fexble Today, 5c cure Tomorrow?. l3asngstoke Hampshre), Pagrave MacMllan, c W. Streeck, Il modello socale europeo: dalla redstrbuzone alla soldaretà com pettva, n Stato e Mercato, n. 3, 2000, pp. 3 ss. Oflexsecurty. secondo altra varante. Ma descrve pù accuraamente quaìtomeno la stuazone talana degl effettv termn dello scambo tra flessblta e scurezza l eastca formula llustrata da F. Berton, M. Rchard, S. Sacch, Flex-nsecurtv. Per ché n Itala la flessbltà dventa precaretà, Bologna, Il Mulno, Per un anals comparata v. da ultmo, degl stess autor, The Poltca 1 Economy of Work Sr-curty and Flexblty. Itat, n Comparatve Perspectue. Brstol. The Polcv Press, s W. Streeck. l modello socale europeo. c,. p Cfr. T. Treu, Concluson, n M. Napol (a cura do. Lo soldaneta, ct.. p. LT. 20 La mglore llustrazone d questa prospettva resta quella proposta n A. Supot. An-de/r de l emplo. Transformatons do travot c devenr do drot d trova 1 en Europe. «o 551

15 del / fatto prevalente 22 12, d chara marca neo-lberale, l attvazone s rsolve n una arcgna condzonaltà nell accesso a prestazon socal rdotte, n una logca d sostanzale affevolmento de d rtt, subordnat alla attva dsponbltà dell assstto, penamente responsablzzato, ad accettare qualunque offerta d lavoro, anche scarsamente qualfcato e retrbuto, pur d uscre dalla statstche uffcal della dsoccupazone r-orentamento n chave produttvsta della soldaretà è noltre funzonale alla messa n competzone d Stat e terrtor nello spazo economco europeo (e globale), ne termn del resto charamente ndcat dal c.d. Euro Plus Pac, n partcolare lad precsa dove sotto l crucale captolo della «compettvtà» che l progresso nel raggungmento d tale obettvo dovrà essere prortaranente valutato sulla base del reale raffneamnento della dnamca salarale a quella della produttvtà. E sn troppo espl cto l ncentvo a spostare l lvello della negozazone salarale dal contratto collettvo nazonale a que lveff decentrat, d terrtoro o cl azenda, che con l nnovatva espressone ntrodotta dall ar 8 della legge n. 148 del 2011 potremmo chamare d «prossmtà» 24. Rapport pour la (,om,ms.s,o,, europtc)zp;e. Pars, l lanmaron, n partcolare con fa poposta dc «drtt socal d p-ebevo». V. pù recentemente S. Deakmn. A. Supot a cura d), Capats. Contrac Lau cmd tl, Insttotronal Prc condons o/ a Market I c( nomv. Oxford e Portland ()regonf. Ilan Puhlshng, 2009, e, nella letteratura talana, M. Pac. E. Puglese a cura d), We//r e promozone delle capacta. 11 Mu lno, Bologna, 20 11, nonche, volendo, M. Cnell, S. Gubbon, 1/ drtto della scurezza n tras/ormdzofru. lorno, Gappchell spec. parte prma>. Spece alle nostre lattudn, dove l trangolo d oro della Jlexcurty alla danese e un pa llusone, vsto lo stato penoso n cu versano le poltche attve del lavoro e servz P l mpego n buona parte dcl terrtoro nazonale Ipur con lodevol eccezon, tutte concentrare nel centro-nord della pensola>. V. l rcco studo d A. Paz-Fuehs, WeI/are o Work. C ondnonal Rgbts n,soczal Pu/n-, Oxlord, Oxford Unversty Press, n E forse prematuro dre se la nuova asscurazone socale per l mpego ntro Questo non comporta d per sé una decurtazone del ruoo del sndacato, anche se è nnegable che la retrbuzone d pro duttvtà, spece n talun contest. puo essere ben \c torse me glo> contrattata a lvello ndvduale (anche «plurmo», per così dre). Lasca tuttava presagre un ultenore) ndebolmento del ruolo gà barcentrco n molt sstem d relazon ndustral europe, a partre dal nostro contratto collettvo nazonalz d categora, non a caso uno degl strument prncpal n cu s è storcamente realzzata la so1dretà redstrbutva nel mondo del lavoro. sorbre Soldaretà è sempre stata parola polsenca, capace d as nel tempo sgnfcat dvers e fnanche contrappost. Questa sua nuova torsone compettvo-produttva s scrve nello sprto del tempo, che sembra aver oscurato la dmensone red strbutva, coè specfcamente correttva delle dseguaglanze socal e reddtual, della soldaretà ncarnata nelle forme storche del welfare state europeo. Con essa la soldaretà sembra anche essers rnserrata dentro confn delle untà nazonal o sub-nazonal, accentuando la componente partcolarstca e selettva da sempre presente nel concetto. La globalzzazone della soldareta cvca dealzzata da taluno come compmento del progetto del 1789 e evdentemente un mraggo, forse anche per pù ardent cultor dell utopa cosmo 2. Ma la stessa dea d una soldareta europea, oltre poltca recnt degl egosm socal nazonal, rchede. ogg, un grande eserczo d fduca e d ottmsmo sulla possbltà d rscattarc da questo tempo amaro e medocre. dotta dalla legge I-omero rsponda pù a quest ultmo modello che a prmo. Certo la cond.onalta. opratuto delle prestazon d dsoccupazone. rsulta sgnfcatvamente nasprta. Per cu. come nota A. Alamo,Ser z per l mpego e dsoccupazone nel,u cl/re atn o v <mercat del lavoro trdflszonal», paper presentato alla conferenza sm.s 1:I Itala 2012, «Rsposte alla crs. Esperenze, proposte e poltche d welfare n Itala e n Europa». Roma, settembre 2012, p. 9 del testo dattloscrtto, nel contestuale nasprmento della condzonaltù nell accesso a servz per l mpego ed a sussd d dsoccupazone è gà possble ntravedere «una logca pù puntva che d effettva garanza delle azon e de servz dovut al cttadno-utente dsoccupato o sospeso». Per un quadro Organco della normatva talana prma della recente rforma della medesma autrce, Il drtto socale al lavoro ne,nercal ntegral, Torno, Gappchell, Sull mpatto potenzalmente dronspcnte del sstema delle tont del drtto del lavoro talano d questa norma. oggetto d bcmgn neglec nella legge n. 92 del 2012, v. per tutt G. Fermato, Il cuntrano o//ttco dopo dr..,,, m :1, I 3,5,24)1. n Argoment d drtto del lavoro. voi, 16, n , pp. I24) s. l ct una comples sva rcostruzone del sstema contrattuale talano dopo gl accord.t v. noltre I. Carnc la cura d), Da Pomglano a Mrafor: I,, cro,z.ua la,tora, Mlano, Ps,-,. 2011, ed v n partcolare l saggo ntroduttvo dcl curatore, alle pp. XXI.XLIX. Per nteressant notazon d taglo comparato v, nfne S. Scarra, tltomolve e altro cosa sta cambando nella contrattazone collc uza nazonale e t, a,sl,a;lon,i,, In (,ornale d drtto del lavoro e d relazon ndustral, 2011, n, 2, pp. 345 SS. 25 V. ad ogn modo, pur da prospettve teorche dverse, H Brunkhorst.Soldart), ct,, pp. 113 ss.; U. Beck, D. gaglaza., nza o//nc. trad. t. Ren,, e Bar. Latcrza. 2008; S. Benhabb. I drtt degl altr.s tra,ner,, resdent cttta,imz, rrad o, Raffaello CorOna, Mlano, 552 3

U.d. 1 Struttura e finalità della Pubblica Amministrazione

U.d. 1 Struttura e finalità della Pubblica Amministrazione VIA CHIANTIGIANA, 26/A VIA NICOLODI, 2. fs004008@struzone.t - fs004008@pec.struzone.t - www.elsamorante.gov.t codce fscale 94017140487 Classe QUARTA Anno scolastco 2014-2015 CORSO O.S.S. PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Corso di Economia Applicata

Corso di Economia Applicata Corso d Economa Applcata a.a. 2007-08 II modulo 16 Lezone Programma 16 lezone Democraza rappresentatva e nformazone Rcaptolando L agenza e l mercato (Arrow, 1986) Lezone 16 2 Introduzone Governo e Parlamento

Dettagli

Obiettivi Il concetto di Resilienza applicato ai territori rurali Una proposta p metodologica Un esempio: diversità e sviluppo

Obiettivi Il concetto di Resilienza applicato ai territori rurali Una proposta p metodologica Un esempio: diversità e sviluppo Obettv Il concetto d Reslenza applcato a terrtor rural Una proposta p metodologca Un esempo: dverstà e svluppo Concluson Interpretare terrtor rural come sstem soco-ecologc Analzzare le propretà della reslenza

Dettagli

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto CRESME Scenar d frenata per l comparto elettrco: l nodo della valorzzazone del prodotto Il mercato elettrco rappresenta uno de pù nteressant compart economc del nostro paese, caratterzzato da profonde

Dettagli

1. Una panoramica sui metodi valutativi

1. Una panoramica sui metodi valutativi . Una panoramca su metod valutatv La dottrna azendalstca rconosce l esstenza d var metod att a determnare l valore del captale economco d un mpresa. In partcolare, è possble ndvduare tre macro-tpologe

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE CARLO GEMMELLARO CATANIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ECONOMIA AZIENDALE A.S.: 2015/2016 Prof Pnzzotto Dana classe 5 b afm Obtv educatv OBTV ddattc trasversal Acqusre

Dettagli

Economia del Lavoro. Argomenti del corso

Economia del Lavoro. Argomenti del corso Economa del Lavoro Argoment del corso Studo del funzonamento del mercato del lavoro. In partcolare, l anals economca nerente l comportamento d: a) lavorator, b) mprese, c) sttuzon nel processo d determnazone

Dettagli

Duranti Silvia. Ghezzi Leonardo. Sciclone Nicola

Duranti Silvia. Ghezzi Leonardo. Sciclone Nicola La fscalzzazone de trasferment regonal: una smulazone per la Toscana Durant Slva errett Clauda Ghezz Leonardo Ravagl Letza Scclone Ncola ederalsmo fscale: obettv Autonoma d entrata e d spesa e maggore

Dettagli

Algebra 2. 6 4. Sia A un anello commutativo. Si ricorda che in un anello commutativo vale il teorema binomiale, cioè. (a + b) n = a i b n i i.

Algebra 2. 6 4. Sia A un anello commutativo. Si ricorda che in un anello commutativo vale il teorema binomiale, cioè. (a + b) n = a i b n i i. Testo Fac-smle 2 Durata prova: 2 ore 8 1. Un gruppo G s dce semplce se suo unc sottogrupp normal sono 1 e G stesso. Sa G un gruppo d ordne pq con p e q numer prm tal che p < q. (a) Il gruppo G può essere

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze Giuridiche

Corso di Laurea in Scienze Giuridiche hoògoò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà d Gursprudenza Como Corso d Laurea n Scenze Gurdche Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 Presentazone del Corso. Presso

Dettagli

{ 1, 2,..., n} Elementi di teoria dei giochi. Giovanni Di Bartolomeo Università degli Studi di Teramo

{ 1, 2,..., n} Elementi di teoria dei giochi. Giovanni Di Bartolomeo Università degli Studi di Teramo Element d teora de goch Govann D Bartolomeo Unverstà degl Stud d Teramo 1. Descrzone d un goco Un generco goco, Γ, che s svolge n un unco perodo, può essere descrtto da una Γ= NSP,,. Ess sono: trpla d

Dettagli

LEZIONE 11. Argomenti trattati

LEZIONE 11. Argomenti trattati LEZIONE LE ECONOMIE PERTE (2) Il modello IS-LM n regme d camb fss e d camb flessbl rgoment trattat S esamnano gl effett delle poltche macroeconomche n economa aperta consderando tre modell Il modello IS-LM

Dettagli

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS Captolo 7 1. Il modello IS-LM La «sntes neoclassca» e l modello IS-LM Defnzone: ndvdua tutte le combnazon d reddto e saggo d nteresse per le qual l mercato de ben (curva IS) e l mercato della moneta (curva

Dettagli

La POLITICA di BILANCIO espansiva della DOMANDA Il Deficit spending Il DEBITO PUBBLICO

La POLITICA di BILANCIO espansiva della DOMANDA Il Deficit spending Il DEBITO PUBBLICO 1 Ettore Peyron P.A.S. 2014 Ddattca della MACROECONOMIA Lezone N 4 A Testo tratto dalle Dspense del Corso d Economa pubblca Unverstà degl stud d Torno Anno accademco 2010/2011 Facoltà d Economa Lezone

Dettagli

PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI

PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI PROBLEMA DI SCELTA FRA DUE REGIMI DI CAPITALIZZAZIONE Prerequst: legge d captalzzazone semplce legge d captalzzazone composta logartm e loro propretà dervate d una funzone pendenza d una curva n un punto

Dettagli

L innovazione nella gestione della Qualità nelle PMI

L innovazione nella gestione della Qualità nelle PMI Centro essle Cotonero e bbglamento p L nnovazone nella gestone della Qualtà nelle PM La certfcazone come strumento d busness per le PM e le mcromprese 8 Novembre 2002 - ng. oberto Vannucc lcune notze recent

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Costituzione di short list: Servizio di pulizie presso l Istituto di Ricerca Biogem s.c.ar.l. Via Camporeale, Ariano Irpino (AV)

AVVISO PUBBLICO Costituzione di short list: Servizio di pulizie presso l Istituto di Ricerca Biogem s.c.ar.l. Via Camporeale, Ariano Irpino (AV) AVVISO PUBBLICO Costtuzone d short lst: Servzo d pulze presso l Isttuto d Rcerca Camporeale, Arano Irpno (AV) In esecuzone della Determna Presdenzale n. 15/103 del 10/09/2015, la Bogem Scarl ntende procedere

Dettagli

PROGETTO SCUOLA POPOLARE

PROGETTO SCUOLA POPOLARE SPIN TIME LABS & ICBIE Europa Onlus PROGETTO SCUOLA POPOLARE 1 P a g e 1. Introduzone 2. Obettv e fnaltà 3. I tutor del progetto 4. Modulo I. Sostegno scolastco. 5. Modulo II.- Corso d lngua talana 6.

Dettagli

MOBILITA DI CAPITALI

MOBILITA DI CAPITALI Poltca Economca dell'unone Europea MOBILITA DI CAPITALI Prof. Roberto Lombard Prof. Roberto Lombard 1 Le Econome moderne hanno un elevato grado d nterazone ed ntegrazone de Mercat Fnanzar ed de Captal

Dettagli

Esercitazioni del corso di Relazioni tra variabili. Giancarlo Manzi Facoltà di Sociologia Università degli Studi di Milano-Bicocca

Esercitazioni del corso di Relazioni tra variabili. Giancarlo Manzi Facoltà di Sociologia Università degli Studi di Milano-Bicocca Eserctazon del corso d Relazon tra varabl Gancarlo Manz Facoltà d Socologa Unverstà degl Stud d Mlano-Bcocca e-mal: gancarlo.manz@statstca.unmb.t Terza eserctazone Mlano, 8 febbrao 7 SOMMARIO TERZA ESERCITAZIONE

Dettagli

LA CASA POPOLARE DEGLI ANNI '30. a cura di Mario Manieri Elia

LA CASA POPOLARE DEGLI ANNI '30. a cura di Mario Manieri Elia GUSEPPE SAMONN collana Pols / Marslo Edtor LA CASA POPOLARE DEGL ANN '30 a cura d Maro Maner Ela . ' h G'(Jfì-_. -6. ~., - \)EA- 9~(;GS.. [} ->, t ~.

Dettagli

Modello del Gruppo d Acquisto

Modello del Gruppo d Acquisto InVMall - Intellgent Vrtual Mall Modello del Gruppo d Acqusto Survey L attvtà svolta per la realzzazone dell attvtà B7 Defnzone del Gruppo d Acqusto e de Relatv Algortm d Inferenza, prevsta dal captolato

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE Mnstero dell Ambente e della Tutela del Terrtoro e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1. I RIFERIMENTI NORMATIVI 1.2. GLI OBIETTIVI

Dettagli

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provincia di Bari

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provincia di Bari Allegato alla D.D. Area 3 - Terrtoro n 17 del 20.04.2009 COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provnca d Bar DISCIPLINARE BANDO PUBBLICO PER L INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI DI RECUPERO DELLE FACCIATE DI IMMOBILI

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVNCA REGONALE D MESSNA Regolamento per l'erogazone delle rsorse fnanzare agl sttut scolastc Artcolo 1 - Prncp, defnzon e norme general 1. l presente regolamento da attuazone all'art.3 della Legge 11

Dettagli

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse Lezone 1. L equlbro del mercato fnanzaro: la struttura de tass d nteresse Ttol con scadenza dversa hanno prezz (e tass d nteresse) dfferent. Due ttol d durata dversa emess dallo stesso soggetto (stesso

Dettagli

Lezioni di Statistica (25 marzo 2013) Docente: Massimo Cristallo

Lezioni di Statistica (25 marzo 2013) Docente: Massimo Cristallo UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BASILICATA FACOLTA DI ECONOMIA Corso d laurea n Economa Azendale Lezon d Statstca (25 marzo 2013) Docente: Massmo Crstallo QUARTILI Dvdono la dstrbuzone n quattro part d uguale

Dettagli

Logica e computazione

Logica e computazione Logca e computazone Oggett d studo della logca l ragonamento DEDUTTIVO la nozone d INFERENZA la nozone d DIMOSTRAZIONE Il punto d partenza della logca formale è la nozone tradzonale della logca, l ragonamento:

Dettagli

Potenzialità degli impianti

Potenzialità degli impianti Unverstà degl Stud d Treste a.a. 2009-2010 Impant ndustral Potenzaltà degl mpant Impant ndustral Potenzaltà degl mpant 1 Unverstà degl Stud d Treste a.a. 2009-2010 Impant ndustral Defnzone della potenzaltà

Dettagli

I TIPI DI AIUTO CHE CONOSCO

I TIPI DI AIUTO CHE CONOSCO Scheda 1.1 I TIPI DI AIUTO CHE CONOSCO a) Come s può autare Davde? Davde ha abbandonato l lceo al secondo anno. Ha trovato un lavoretto al 50% poco pagato. Vve da suo gentor, ma loro non gl danno pù sold

Dettagli

La soluzione delle equazioni differenziali con il metodo di Galerkin

La soluzione delle equazioni differenziali con il metodo di Galerkin Il metodo de resdu pesat per gl element fnt a soluzone delle equazon dfferenzal con l metodo d Galerkn Tra le procedure generalmente adottate per formulare e rsolvere le equazon dfferenzal con un metodo

Dettagli

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne Metod e Modell per l Ottmzzazone Combnatora Progetto: Metodo d soluzone basato su generazone d colonne Lug De Govann Vene presentato un modello alternatvo per l problema della turnazone delle farmace che

Dettagli

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari Indcator d rendmento per ttol obblgazonar LA VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI A TASSO FISSO Per valutare la convenenza d uno strumento fnanzaro è necessaro precsare: /4 Le specfche esgenze d un nvesttore

Dettagli

RIFIUTI PRODOTTI E RACCOLTA DIFFERENZIATA A SAN DONATO MILANESE

RIFIUTI PRODOTTI E RACCOLTA DIFFERENZIATA A SAN DONATO MILANESE [ kg/abtante ] RIFIUTI PRODOTTI E RACCOLTA DIFFERENZIATA A SAN DONATO MILANESE Rfut prodott pro capte La quanttà pro capte d rfut urban 1 prodott a San Donato nel 2012 conferma l andamento nazonale che

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

Economia del Settore Pubblico 97. Economia del Settore Pubblico 99. Quale indice di diseguaglianza usare? il rapporto interdecilico PROBLEMA:

Economia del Settore Pubblico 97. Economia del Settore Pubblico 99. Quale indice di diseguaglianza usare? il rapporto interdecilico PROBLEMA: Economa del Settore Pubblco Laura Vc laura.vc@unbo.t www.dse.unbo.t/lvc/edsp_.htm LEZIONE 4 Rmn, 9 aprle 008 Economa del Settore Pubblco 96 I prncpal ndc d dseguaglanza: ndc d entropa generalzzata Isprata

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Facoltà di Ingegneria. Corso di Sistemi di Controllo di Gestione SCG-E04

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Facoltà di Ingegneria. Corso di Sistemi di Controllo di Gestione SCG-E04 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso d Allocazone de centr d servzo SCG-E04 Le fas del processo d msurazone de cost Fase 1 Rlevazone de cost Fase 2 Assegnazone de cost Cost drett (Drect cost) Attrbuzone

Dettagli

VISUALIZZAZIONE INTERATTIVA DI SUPERFICI CON JAVAVIEW

VISUALIZZAZIONE INTERATTIVA DI SUPERFICI CON JAVAVIEW UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO Facoltà d Scenze M.F.N. Corso d laurea n Matematca VISUALIZZAZIONE INTERATTIVA DI SUPERFICI CON JAVAVIEW Relatore: Canddata: Sergo Console Francesca Marmora La vsualzzazone

Dettagli

CMPE, Economia Industriale. Lezione 11. Costi di entrata, struttura di mercato e benessere

CMPE, Economia Industriale. Lezione 11. Costi di entrata, struttura di mercato e benessere LIUC AA 2008-2009 CMPE, Economa Industrale Anals della Concorrenza e Anttrust Lezone 11 Cost d entrata, struttura d mercato e benessere 1 Sommaro della lezone: 1 Concentrazone, cost d entrata e dmensone

Dettagli

DELIBERA N. 328/10/CONS DEFINIZIONE DELL INDICE DI QUALITÀ GLOBALE (IQG) DEL SERVIZIO UNIVERSALE L AUTORITÁ

DELIBERA N. 328/10/CONS DEFINIZIONE DELL INDICE DI QUALITÀ GLOBALE (IQG) DEL SERVIZIO UNIVERSALE L AUTORITÁ DELIBERA N. 328/10/CONS DEFINIZIONE DELL INDICE DI QUALITÀ GLOBALE (IQG) DEL SERVIZIO UNIVERSALE L AUTORITÁ NELLA runone del Consglo del 8 luglo 2010; VISTA la legge 14 novembre 1995, n. 481, recante norme

Dettagli

InfoCenter Product A PLM Application

InfoCenter Product A PLM Application genes d un fra o Gestone de crcolazone dell'nformazone sa crcoscrtta entro Pdetermnat ambt settoral. L'ntegrazone de sstem e de odpartment azendal rchede nuove modaltà operatve, nuove t competenze e nuov

Dettagli

Settimanale della segreteria nazionale del Silp per la CGIL

Settimanale della segreteria nazionale del Silp per la CGIL Settmanale della segretera nazonale del Slp per la CGIL L e g g e d S ta b l tà I N P I AZ Z A CO NT RO I T AG L I IN QUESTO NUMERO Legge d stabltà: n pazza l 19 novembre contro gl ennesm tagl Pansa annunca

Dettagli

PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA

PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA PRIVATIZZAZIONE DEL WELFARE E RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI DI RAPPRESENTANZA La rforma del sstema pensonstco talano: le queston aperte e le prospettve d svluppo della componente a captalzzazone Carlo Mazzaferro

Dettagli

Teoria dei Giochi. Dr. Giuseppe Rose Università degli Studi della Calabria Corso di Laurea Magistrale in Economia Applicata a.a 2011/2012 Handout 4

Teoria dei Giochi. Dr. Giuseppe Rose Università degli Studi della Calabria Corso di Laurea Magistrale in Economia Applicata a.a 2011/2012 Handout 4 Teora de Goch Dr. Guseppe Rose Unverstà degl Stud della Calabra Corso d Laurea Magstrale n Economa Applcata a.a 011/01 Handout 4 1 L equlbro d Bertrand Nel modello d Bertrand, abbamo un duopolo esattamente

Dettagli

I generatori dipendenti o pilotati e gli amplificatori operazionali

I generatori dipendenti o pilotati e gli amplificatori operazionali 108 Lucano De Menna Corso d Elettrotecnca I generator dpendent o plotat e gl amplfcator operazonal Abbamo pù volte rcordato che generator fn ora ntrodott, d tensone e d corrente, vengono dett deal per

Dettagli

gia Perug tudi di egli St net ello Mattiol tto in intern Prof.Leone od. 1:Il dirit

gia Perug tudi di egli St net ello Mattiol tto in intern Prof.Leone od. 1:Il dirit Corso base per la rcerca del drtto n Inter d Leon nverstà de egl St tud d erug tud d egl St stà de nvers Il gursta nella rete La rvoluzone dell era dgtale mplca che ogn manfestazone umana deve necessaramente

Dettagli

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 ESERCITAZIONE 2 MERCATO MONETARIO E MODELLO /LM ESERCIZIO 1 A) Un economa sta attraversando un perodo d profonda crs economca. Le banche decdono d aumentare la quota d depost

Dettagli

Approfondimento Capitolo 4. Definizioni esistono due tipi di grandezze in economia

Approfondimento Capitolo 4. Definizioni esistono due tipi di grandezze in economia Poltca Economca E. Marchett 1 Approfondmento Captolo 4 efnzon esstono due tp d grandezze n economa Grandezze Flusso: una quanttà che s forma n un ntervallo d tempo (es.: reddto, rsparmo, nvestmento ) Grandezze

Dettagli

Il modello markoviano per la rappresentazione del Sistema Bonus Malus. Prof. Cerchiara Rocco Roberto. Materiale e Riferimenti

Il modello markoviano per la rappresentazione del Sistema Bonus Malus. Prof. Cerchiara Rocco Roberto. Materiale e Riferimenti Il modello marovano per la rappresentazone del Sstema Bonus Malus rof. Cercara Rocco Roberto Materale e Rferment. Lucd dstrbut n aula. Lemare 995 (pag.6- e pag. 74-78 3. Galatoto G. 4 (tt del VI Congresso

Dettagli

- Riproduzione riservata - 1

- Riproduzione riservata - 1 Razze: Setter Inglese Bracco Francese tpo Prene D Franco Barsottn Va Bugallo 1b 56040 Crespna (PI) www.allevamentodelbugallo.t nfo@allevamentodelbugallo.t Parentela e consangunetà; Parentela; genetcamente

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delberazone 20 ottobre 2004 Approvazone delle condzon general d accesso e d erogazone del servzo d rgassfcazone d gnl predsposte dalla socetà Gnl Itala Spa (delberazone n. 184/04) L AUTORITÀ PER L ENERGIA

Dettagli

3. SOCIALE. 3.4 Politiche sociali per la famiglia e la persona

3. SOCIALE. 3.4 Politiche sociali per la famiglia e la persona 3. SOCIALE 3.4 Poltche socal per la famgla e la persona INDICE Inquadramento strategco..................... pag. 81 Rsorse mpegate........................ pag. 82-83 Prncpal opere pubblche e ntervent

Dettagli

La contabilità analitica nelle aziende agrarie

La contabilità analitica nelle aziende agrarie 2 La contabltà analtca nelle azende agrare Estmo rurale ed element d contabltà (analtca) S. Menghn Corso d Laurea n Scenze e tecnologe agrare Percorso Economa ed Estmo Contabltà generale e cont. ndustrale

Dettagli

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale Sanna-Randacco Lezone n. 14 Econome d scala, concorrenza mperfetta e commerco nternazonale Non v è vantaggo comparato (e qund non v è commerco nter-ndustrale). S vuole dmostrare che la struttura d mercato

Dettagli

Integrazione numerica dell equazione del moto per un sistema lineare viscoso a un grado di libertà. Prof. Adolfo Santini - Dinamica delle Strutture 1

Integrazione numerica dell equazione del moto per un sistema lineare viscoso a un grado di libertà. Prof. Adolfo Santini - Dinamica delle Strutture 1 Integrazone numerca dell equazone del moto per un sstema lneare vscoso a un grado d lbertà Prof. Adolfo Santn - Dnamca delle Strutture 1 Introduzone 1/2 L equazone del moto d un sstema vscoso a un grado

Dettagli

cjncà Calabria e Sicilia in collaborazione con CO.IN.FO. e Fondazione CRUI LA CONTABILITÀ ECONOMICOPATRIMOMALE NEGLI ATENEI: NORME, METODO, APPUCATIVI

cjncà Calabria e Sicilia in collaborazione con CO.IN.FO. e Fondazione CRUI LA CONTABILITÀ ECONOMICOPATRIMOMALE NEGLI ATENEI: NORME, METODO, APPUCATIVI cjncà n collaborazone con CO.IN.FO. e Fondazone CRUI LA CONTABILITÀ ECONOMICOPATRIMOMALE NEGLI ATENEI: NORME, METODO, APPUCATIVI Corso d formazone Unverstà degl Stud d Messna Messna, 14 e 15 aprle 2015

Dettagli

Politica Economica A.A IL MODELLO IS/LM

Politica Economica A.A IL MODELLO IS/LM Poltca Economca A.A. 2016-2017 IL MODELLO / Prof. Marco Mele UNINT UNITE mal: marco.mele@unnt.eu dott.ssa Crstana Forell Ph.D student n GIASDI mal: cforell@unte.t DCLAIMER Le nozon d base rportate d seguto

Dettagli

Verifica di efficacia di un Sistema di Gestione di Sicurezza e Salute sul lavoro: l OHSAS 18001

Verifica di efficacia di un Sistema di Gestione di Sicurezza e Salute sul lavoro: l OHSAS 18001 Relazone Verfca d effcaca d un Sstema d Gestone d Scurezza e Salute sul lavoro: l OHSAS 18001 Gl nfortun sul lavoro e le malatte professonal sono ad ogg uno de prncpal problem che afflggono l Itala e

Dettagli

I fabbisogni standard nel settore sanitario Commento allo schema di decreto legislativo

I fabbisogni standard nel settore sanitario Commento allo schema di decreto legislativo Federalsmo I fabbsogn standard nel settore santaro Commento allo schema d decreto legslatvo Guseppe Psauro Premessa La defnzone del sstema d fnanzamento della santà è charamente un momento fondamentale

Dettagli

/f*e*ékfu. utffi6úà/6r.** -r tèv {z l.e6ha. 6tro,gq ---4\ 9"* @y*d"-/%éé/ ,tr. Al Comune di Procida Via LibeÉà, L2-80079 Procida (NA1

/f*e*ékfu. utffi6úà/6r.** -r tèv {z l.e6ha. 6tro,gq ---4\ 9* @y*d-/%éé/ ,tr. Al Comune di Procida Via LibeÉà, L2-80079 Procida (NA1 Mod. 162 /f*e*ékfu utff6úà/6r.** DPARTMENTO PER LE RSORSE DRCHE DREZONE PER LA DFESA DEL MARE 6tro,gq Al Comune d Procda Va LbeÉà, L2-80079 Procda (NA1 % -r tèv {z l.e6ha @y*d"-/%éé/,tr 9"* ---4\ Oggetto:

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Compettvtà BANDO PUBBLICO Voucher Startup Incentv per la compettvtà delle Startup nnovatve ALLEGATO 3 PIANO DI UTILIZZO DEL VOUCHER STARTUP INNOVATIVE 2014 3. Pano d

Dettagli

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE E PROGETTAZIONE GRAFICA PER LA PUBBLICAZIONE E DIVULGAZIONE DELLE INIZIATIVE CULTURALI DELL'ERT ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Dettagli

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz LEZIONE e 3 La teora della selezone d portafoglo d Markowtz Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa () È puttosto frequente osservare come gl nvesttor tendano a non

Dettagli

Prot Ravenna, 12 OTTOBRE 2006

Prot Ravenna, 12 OTTOBRE 2006 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Uffco Scolastco Regonale per l Emla Romagna U.S.P. d Va S.Agata, 22 48100 RA Tel. 054433057 Fax 054432263 Prot. 6503, 12 OTTOBRE 2006 Oggetto: Rpartzone fond per attvtà

Dettagli

consiglio Regionale della Campania

consiglio Regionale della Campania consglo Regonale della Campana Prot.n. 14872/A Al Sgnor Presdente della Gunta Regonale della Campana Va S. Luca, 81 NAPOLI A Presdent delle Commsson Conslar Permanent V e VI A Consgler Regonal Al Settore

Dettagli

I SINDACATI E LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA. Il ruolo economico del sindacato in concorrenza imperfetta, in cui:

I SINDACATI E LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA. Il ruolo economico del sindacato in concorrenza imperfetta, in cui: I IDACATI E LA COTRATTAZIOE COLLETTIVA Il ruolo economco del sndacato n concorrenza mperfetta, n cu: a) le mprese fssano prezz de ben n contest d concorrenza monopolstca (con extra-proftt); b) lavorator

Dettagli

Newsletter "Lean Production" Autore: Dott. Silvio Marzo

Newsletter Lean Production Autore: Dott. Silvio Marzo Il concetto d "Produzone Snella" (Lean Producton) s sta rapdamente mponendo come uno degl strument pù modern ed effcac per garantre alle azende la flessbltà e la compettvtà che l moderno mercato rchede.

Dettagli

MODELLO DI SCELTA MODALE PER LA VALUTAZIONE DELL ESCLUSIONE SOCIALE DALL ALTA VELOCITÀ FERROVIARIA

MODELLO DI SCELTA MODALE PER LA VALUTAZIONE DELL ESCLUSIONE SOCIALE DALL ALTA VELOCITÀ FERROVIARIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE Corso d Laurea n Ingegnera per l Ambente e l Terrtoro Percorso per la magstrale n Dfesa del Suolo MODELLO DI SCELTA

Dettagli

Scelta dell Ubicazione. di un Impianto Industriale. Corso di Progettazione Impianti Industriali Prof. Sergio Cavalieri

Scelta dell Ubicazione. di un Impianto Industriale. Corso di Progettazione Impianti Industriali Prof. Sergio Cavalieri Scelta dell Ubcazone d un Impanto Industrale Corso d Progettazone Impant Industral Prof. Sergo Cavaler I fattor ubcazonal Cost d Caratterstche del Mercato Costruzone Energe Manodopera Trasport Matere Prme

Dettagli

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica finanziaria aa lezione 5: 24 febbraio 2014

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica finanziaria aa lezione 5: 24 febbraio 2014 Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca fnanzara aa 2013-2014 lezone 5: 24 febbrao 2014 professor Danele Rtell www.unbo.t/docent/danele.rtell 1/24? Eserczo Trovare quale legge d captalzzazone

Dettagli

LE FREQUENZE CUMULATE

LE FREQUENZE CUMULATE LE FREQUENZE CUMULATE Dott.ssa P. Vcard Introducamo questo argomento con l seguente Esempo: consderamo la seguente dstrbuzone d un campone d 70 sttut d credto numero flal present nel terrtoro del comune

Dettagli

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione 1 La Regressone Lneare (Semplce) Relazone funzonale e statstca tra due varabl Modello d regressone lneare semplce Stma puntuale de coeffcent d regressone Decomposzone della varanza Coeffcente d determnazone

Dettagli

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A.

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A. Bonus Cap Certfcates con sottostante Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Dal 7 febbrao fno al 1 marzo solo su ISIN: DE000HV8AKJ8 Sottostante: Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Scadenza:

Dettagli

Economia degli intermediari finanziari. Lo sconto

Economia degli intermediari finanziari. Lo sconto Economa degl ntermedar fnanzar Lo sconto 1. Introduzone Lo sconto è una forma d smoblzzo de credt commercal utlzzable nel caso n cu l mpresa regol propr scamb medante effett cambar, ossa ttol d credto

Dettagli

* PROBABILITÀ - SCHEDA N. 2 LE VARIABILI ALEATORIE *

* PROBABILITÀ - SCHEDA N. 2 LE VARIABILI ALEATORIE * * PROBABILITÀ - SCHEDA N. LE VARIABILI ALEATORIE *. Le varabl aleatore Nella scheda precedente abbamo defnto lo spazo camponaro come la totaltà degl est possbl d un espermento casuale; abbamo vsto che

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

VA TIR - TA - TAEG Introduzione

VA TIR - TA - TAEG Introduzione VA TIR - TA - TAEG Introduzone La presente trattazone s pone come obettvo d analzzare due prncpal crter d scelta degl nvestment e fnanzament per valutare la convenenza tra due o pù operazon fnanzare. S

Dettagli

Le obbligazioni: misure di rendimento e rischio La curva dei rendimenti per scadenze

Le obbligazioni: misure di rendimento e rischio La curva dei rendimenti per scadenze Le obblgazon: msure d rendmento e rscho La curva de rendment per scadenze Economa del Mercato Moblare A.A. 2017-2018 La curva de rendment (yeld curve) (1) Il rendmento d un ttolo obblgazonaro dpende da

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale di Oristano Sezione La voro. I1 Tribonale di Oristano in composizione monocratica in funzione di Giodice del Lavoro

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale di Oristano Sezione La voro. I1 Tribonale di Oristano in composizione monocratica in funzione di Giodice del Lavoro TRBUNALE Dl ORSTANO - seztone Lavoro ww~v. tr~bunale orsfano. ~t \ ;. REPUBBLCA TALANA Trbunale d Orstano Sezone La voro N NOME DEL POPOLO TALAN0 Trbonale d Orstano n composzone monocratca n funzone d

Dettagli

CAPITOLO 3 CIRCUITI DI RESISTORI

CAPITOLO 3 CIRCUITI DI RESISTORI CAPITOLO 3 CIRCUITI DI RESISTORI Pagna 3. Introduzone 70 3. Connessone n sere e connessone n parallelo 70 3.. Bpol resstv n sere 7 3.. Bpol resstv n parallel 77 3.3 Crcut resstv lnear e sovrapposzone degl

Dettagli

ESERCITAZIONI di ECONOMIA POLITICA ISTITUZIONI (A-K)

ESERCITAZIONI di ECONOMIA POLITICA ISTITUZIONI (A-K) ESERCITAZIONI d ECONOIA POLITICA ISTITUZIONI (A-K). Bonacna - Unverstà degl Stud d Pava monca.bonacna@unboccon.t 1 3 a ESERCITAZIONE: ONETA: Soluzon Ogn volta che s parla d domanda d, spuòdrecheèdomandadmoneta

Dettagli

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche.

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche. BANDO PER n. 64 BORSE DI COLLABORAZIONE PER IL SUPPORTO PRESSO IL C.I.A.O. DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA NEL PERIODO DA SETTEMBRE 2010 A FINE GENNAIO 2011 000280 IL RETTORE VISTO VISTO

Dettagli

Università degli Studi di Urbino Facoltà di Economia

Università degli Studi di Urbino Facoltà di Economia Unverstà degl Stud d Urbno Facoltà d Economa Lezon d Statstca Descrttva svolte durante la prma parte del corso d corso d Statstca / Statstca I A.A. 004/05 a cura d: F. Bartolucc Lez. 8/0/04 Statstca descrttva

Dettagli

INTRODUZIONE ALL ESPERIENZA 4: STUDIO DELLA POLARIZZAZIONE MEDIANTE LAMINE DI RITARDO

INTRODUZIONE ALL ESPERIENZA 4: STUDIO DELLA POLARIZZAZIONE MEDIANTE LAMINE DI RITARDO INTODUZION ALL SPINZA 4: STUDIO DLLA POLAIZZAZION DIANT LAIN DI ITADO Un utle rappresentazone su come agscono le lamne su fasc coerent è ottenuta utlzzando vettor e le matrc d Jones. Vettore d Jones e

Dettagli

Turismo e innovazione in Trentino

Turismo e innovazione in Trentino Tursmo e nnovazone n Trentno Roberto Pzzcannella (Dpartmento Cultura, tursmo, promozone e sport) Mlano 8 maggo 2014 I numer del Tursmo 5 mlon (arrv - 2012) 29 mlon (presenze - 2012) 15% (contrbuto al PIL

Dettagli

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida Hansard OnLne Unt Fund Centre Guda Sommaro Pagna Introduzone al Unt Fund Centre (UFC) 3 Uso de fltr per la selezone de fond 4-5 Lavorare con rsultat del fltro 6 Lavorare con rsultat del fltro - Prezz 7

Dettagli

CONFORMITA DEL PROGETTO

CONFORMITA DEL PROGETTO AMGA - Azenda Multservz S.p.A. - Udne pag. 1 d 6 INDICE 1. PREMESSA...2 2. CALCOLI IDRAULICI...3 3. CONFORMITA DEL PROGETTO...6 R_Idr_Industre_1 Str.doc AMGA - Azenda Multservz S.p.A. - Udne pag. 2 d 6

Dettagli

FORMAZIONE ALPHAITALIA

FORMAZIONE ALPHAITALIA ALPHAITALIA PAG. 1 DI 13 FORMAZIONE ALPHAITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Quadro ntroduttvo ALPHAITALIA PAG. 2 DI 13 1. DEFINIZIONI QUALITA Grado n cu un nseme d caratterstche ntrnseche soddsfa

Dettagli

CHE COS E LA COMPLESSITA

CHE COS E LA COMPLESSITA CHE COS E LA COMPLESSITA E un termne d moda, ambguo perché rcco d sgnfcat nterdscplnar, a volte mpropramente usato sa n campo scentfco, che nel lnguaggo colloquale, gornalstco e d costume Inter centr d

Dettagli

I MODELLI MULTISTATO PER LE ASSICURAZIONI DI PERSONE

I MODELLI MULTISTATO PER LE ASSICURAZIONI DI PERSONE Facoltà d Economa Valutazone de prodott e dell mpresa d asscurazone I MODELLI MULTISTATO PER LE ASSICURAZIONI DI PERSONE Clauda Colucc Letza Monno Gordano Caporal Martna Ragg I Modell Multstato sono un

Dettagli

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO 4. SCHMI ALTRNATIVI DI FINANZIAMNTO DLLA SPSA PUBBLICA. Se l Governo decde d aumentare la Spesa Pubblca G (o Trasferment TR), allora deve anche reperre fond necessar per fnanzare questa sua maggore spesa.

Dettagli

Circuiti elettrici in regime stazionario

Circuiti elettrici in regime stazionario rcut elettrc n regme stazonaro Metod d anals www.de.ng.unbo.t/pers/mastr/ddattca.htm ersone del -0-00 Premessa Nel caso pù generale è possble ottenere la soluzone d un crcuto rsolendo un sstema formato

Dettagli

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione Captolo 6 Rsultat pag. 468 a) Osmannoro b) Case Passern c) Ponte d Maccone Fgura 6.189. Confronto termovalorzzatore-sorgent dffuse per l PM 10. Il contrbuto del termovalorzzatore alle concentrazon d PM

Dettagli

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne Dpartmento d Stud Umanstc Corso d Laurea n Lngue e Culture Moderne (L-11 classe n Lngue e Culture Moderne) Manfesto degl Stud A.A. 2014/2015 ART. 1 Obettv formatv specfc e descrzone del corso formatvo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Introduzione. 1 Finalità e requisiti delle attività di dispacciamento nel mercato elettrico liberalizzato

RELAZIONE TECNICA. Introduzione. 1 Finalità e requisiti delle attività di dispacciamento nel mercato elettrico liberalizzato Allegato n. 1 a Prot AU/01/130 RELAZIONE TECNICA PRESUPPOSTI PER L ADOZIONE DI SCHEMA DI CONDIZIONI PER L EROGAZIONE DEL PUBBLICO SERVIZIO DI DISPACCIAMENTO DELL ENERGIA ELETTRICA SUL TERRITORIO NAZIONALE

Dettagli

Componenti resistivi

Componenti resistivi omponent resst www.de.ng.unbo.t/pers/mastr/ddattca.htm (ersone del 3-9-03) Bpol resst Bpolo ressto: componente a due termnal aente equazone caratterstca del tpo f (t), (t), t0 (f funzone generca) L equazone

Dettagli

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa lezione 3:

Dipartimento di Statistica Università di Bologna. Matematica Finanziaria aa lezione 3: Dpartmento d Statstca Unverstà d Bologna Matematca Fnanzara aa 2011-2012 lezone 3: 21022012 professor Danele Rtell www.unbo.t/docdent/danele.rtell 1/31? Captalzzazone msta S usa l regme composto per l

Dettagli

Allegato A. Modello per la stima della produzione di una discarica gestita a bioreattore

Allegato A. Modello per la stima della produzione di una discarica gestita a bioreattore Modello per la stma della produzone d una dscarca gestta a boreattore 1 Produzone d Bogas Nella letteratura tecnca sono stat propost dvers modell per stmare la produzone d bogas sulla base della qualtà

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

Le decisioni di gruppo in materia di trasporti: teorie, modelli, applicazioni Romeo Danielis e Lucia Rotaris

Le decisioni di gruppo in materia di trasporti: teorie, modelli, applicazioni Romeo Danielis e Lucia Rotaris Le decson d gruppo n matera d trasport: teore, modell, applcazon Romeo Danels e Luca Rotars Unverstà degl Stud d Treste Il decsore ndvduale solato della mcroeconoma neoclassca non è la norma spesso: le

Dettagli