Conferenza Nazionale ASSTRA. Le nuove soluzioni proposte da Stadler per il trasporto regionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Conferenza Nazionale ASSTRA. Le nuove soluzioni proposte da Stadler per il trasporto regionale"

Transcript

1 Conferenza Nazionale ASSTRA Cagliari, Novembre 2015 Le nuove soluzioni proposte da Stadler per il trasporto regionale Ing. Maurizio Oberti Direttore Marketing & Sales Italia Conferenza ASSTRA, Cagliari Novembre 2015

2 Il gruppo Stadler Rail Volume d affari consolidato 2014 CHF ~ 2,0 Mrd. Dipendenti: ~ 6000 DIVISIONE SVIZZERA DIVISIONE GERMANIA DIVISIONE EUROPA CENTRALE DIVISIONE COMPONENTS DIVISIONE SERVICE Stadler Bussnang AG 1700 Dipendenti Stadler Pankow GmbH (Berlin) 1000 Dipendenti Stadler Polska 400 Dipendenti Stadler Winterthur AG 250 Dipendenti Stadler Algérie 60 Dipendenti Stadler Niederlande B.V 80 Dipendenti Stadler Altenrhein AG 900 Dipendenti Stadler Pankow GmbH (Velten) 30 Dipendenti Stadler Praha 40 Dipendenti Stadler Stahlguss AG 150 Dipendenti Stadler Linz GmbH 20 Dipendenti Stadler Pusztaszabolcs 80 Dipendenti Stadler Reinickendorf GmbH 50 Dipendenti Stadler Minsk 1000 Dipendenti Stadler Szolnok 400 Dipendenti Stadler Meran 5 Dipendenti Stadler Rail Service CH 40 Dipendenti pagina 2

3 FLIRT 3 : dal successo internazionale del FLIRT all avvento della nuova generazione Fin da principio, con il lancio avvenuto nel 2002, il FLIRT (Fast Light Innovative Regional Train) della Stadler ha riscosso uno strabiliante successo, superando le 1100 unità vendute in 15 nazioni. In Italia gli elettrotreni FLIRT (oltre 90 unità vendute) sono giornalmente in servizio in Lombardia, in Trentino Alto Adige, in Veneto, in Emilia Romagna ed in Puglia. I treni FLIRT di 3 a generazione sono stati sviluppati non solo per far fronte ai nuovi standard internazionali (Norme STI), bensì anche per mettere in pratica l esperienza accumulata con le generazioni FLIRT e GTW precedenti. Gli impianti di trazione sono concentrati nelle due estremità del treno, in vani tecnici facilmente accessibili per la manutenzione. Un altro elemento caratteristico del FLIRT è costituito dalla possibilità di disporre di un pianale ribassato (ca. 90%) con passaggio continuo lungo tutto il treno, per facilitare il transito a bordo dei passeggeri.

4 FLIRT 3 : la nuova generazione di EMU modulari STADLER per composizioni da 2 a 6 (e più) carrozze MODULARITÀ FLIRT 3 deve la sua affidabilità ed efficienza alla costruzione rigorosamente modulare adottata in tutte le configurazioni da tre a sei carrozze. L uso esclusivo di componenti e tecnologie ampiamente testate contribuiscono ad accrescere l affidabilità dei treni. Grazie alla modularità si riduce, inoltre, la varietà di componenti necessari. Tutto ciò conduce ad una importante riduzione del costo del ciclo di vita (LCC) del rotabile.

5 FLIRT 3 : la nuova generazione di DMU modulari per composizioni da 2 a 4 carrozze Il modulo di propulsione Diesel è stato sviluppato appositamente per la famiglia FLIRT 3. L unità Diesel, situata nella parte centrale del treno, è completamente separata dai comparti passeggeri, rendendo le vibrazioni ed il rumore dei motori appena percepibili. Un modulo di propulsione può essere combinato con un minimo di due, fino a quattro o 5 carrozze (in funzione delle prestazioni richieste) e dispone di un passaggio intercomunicante di adeguata larghezza, accogliente, attraversabile in totale sicurezza e ben illuminato / 3.0 / Fo 5

6 GTW-DMU: ATR-125 di TRENORD

7 Dall ATR-125 al FLIRT 3 BMU: principi costruttivi ATR-125 (GTW 4/12): 2 x Moduli di propulsione Diesel-elettrici - potenza ripartita su 4 assi motori divisi su 2 moduli propulsori Diesel-elettrici - peso assiale max. 20t/asse FLIRT 3 Bimodale: 1 x Modulo di propulsione Diesel-elettrico + 3kV - potenza ripartita su 4 assi motori divisi su 2 carrelli, un unico modulo propulsore - modalità elettrica: 3kV cc, 2600 kw alle ruote - peso assiale max. 18t/asse

8 FLIRT 3 : cabine frontali sviluppate secondo le norme EN15227 (crash) Safety / 3.0 / Fo 8

9 FLIRT 3 : cabine frontali sviluppate secondo le norme EN15227 (crash) Safety / 3.0 / Fo 9

10 FLIRT 3 : comfort per tutti, senza barriere I passeggeri diversamente abili possono facilmente salire a bordo del treno grazie al pianale allineato «a raso» con le banchine da 550 mm. Nel FLIRT 3, le aree riservate ai passeggeri diversamente abili sono dotate degli stessi comfort degli altri compartimenti. Il vestibolo multifunzionale offre spazio anche per passeggini e biciclette; in inverno la zona per biciclette può essere adattata per il trasporto di attrezzature per gli sport invernali.

11 FLIRT 3 : comfort per tutti, senza barriere Nel FLIRT 3, le aree riservate ai passeggeri diversamente abili sono dotate degli stessi comfort degli altri compartimenti. Il vestibolo multifunzionale offre spazio anche per passeggini e biciclette; in inverno la zona per biciclette può essere adattata per il trasporto di attrezzature per gli sport invernali.

12 I nuovi treni Bimodali FLIRT 3 per la Valle d Aosta

13 FLIRT 3 : comodo e spazioso In conformità con le norme TSI-PRM si ottiene un ulteriore miglioramento del comfort a bordo del treno per i passeggeri mediante l impiego di comode sedute ergonomiche con passo dei sedili pari a 1800 mm nella configurazione «vis-a-vis» e di 900mm nella configurazione «a correre»

14 I nuovi treni Bimodali FLIRT 3 per la Valle d Aosta

15 FLIRT 3. senza frontiere

16

17

18

19

20

21 Le nuove automotrici Diesel-elettriche a scartamento ridotto e ad aderenza naturale di

22 Caratteristiche principali Vestibolo e porte d ingresso a pianale ribassato (510 mm) per facilitare l incarrozzamento a bordo dei passeggeri e favorire l accesso a bordo da parte delle persone diversamente abili Ampie vetrate panoramiche ed aria condizionata nel comparto passeggeri per rendere il viaggio piacevole e rilassante Sistema di propulsione Diesel-elettrico, per consentire il recupero dell energia a bordo del veicolo durante le fasi di frenatura e ridurre di conseguenza i consumi di carburante Elevato numero di posti a sedere nonostante le ridotte dimensioni (35.8 m ai respingenti) Comode sedute ergonomiche con modulo vis-a-vis dei sedili pari a 1650 mm per un elevato comfort dei passeggeri Ampia cabina di guida ergonomica e dotata di impianto di condizionamento e di porta di accesso indipendente per il macchinista

23 automotrici 17 automotrici 4 automotrici Calabria Puglia Basilicata Sardegna

24 Lay-out automotrice Diesel-elettrica a 2 casse #1

25 Lay-out della 3a cassa #2

26

27 Particolari delle sedute e dei dettagli dell arredo Comode sedute ergonomiche con modulo vis-a-vis dei sedili pari a 1650 mm per un elevato comfort dei passeggeri

28 Particolari delle sedute e dei dettagli dell arredo Comode sedute ergonomiche con modulo vis-a-vis dei sedili pari a 1650 mm per un elevato comfort dei passeggeri

29 Particolari delle sedute e dei dettagli dell arredo Comode sedute ergonomiche con modulo vis-a-vis dei sedili pari a 1650 mm per un elevato comfort dei passeggeri

30 Particolari della postazione di guida

31 Porta di accesso indipendente del personale di macchina Specchi retrovisori retrattili per un costante monitoraggio della situazione sulle banchine Elementi anti-sormonto Accoppiatore automatico per il servizio in multipla trazione delle automotrici.

32 Le nuove automotrici a scartamento 950mm presso la stazione di Nulvi

33

34

35

LE PROSPETTIVE DELLA TRAZIONE FERROVIARIA PER GLI ANNI

LE PROSPETTIVE DELLA TRAZIONE FERROVIARIA PER GLI ANNI LE PROSPETTIVE DELLA TRAZIONE FERROVIARIA PER GLI ANNI 2020 2030 UN PERCORSO FRA TECNOLOGIE INNOVATIVE E STANDARDIZZAZIONE PER UN FUTURO EFFICIENTE E SOSTENIBILE DEL TRASPORTO FERROVIARIO PADOVA 17 MARZO

Dettagli

KODA TRANSPORTATION S.p.A. KODA VAGONKA S.p.A.

KODA TRANSPORTATION S.p.A. KODA VAGONKA S.p.A. KODA TRANSPORTATION S.p.A. KODA VAGONKA S.p.A. I NUOVI ELETTROTRENI KODA DUE PIANI UN PIANO ELETTROTRENI - REFERENZE Serie 471 75 veicoli Repubblica Ceca Serie 575 4 veicoli v Lituania Serie 671 10 veicoli

Dettagli

Jazz il Coradia Meridian che fornisce un nuovo appeal al trasporto regionale

Jazz il Coradia Meridian che fornisce un nuovo appeal al trasporto regionale Jazz il Coradia Meridian che fornisce un nuovo appeal al trasporto regionale Genova, 07.05.2014 Ing. Marco BARALE Customer Director Alstom Transport P 1 P 2 Meridian per Trenitalia P 3 Meridian per TI

Dettagli

Un tram chiamato Sirio Milano

Un tram chiamato Sirio Milano Un tram chiamato Sirio Milano Domenica 15 Dicembre 2002 appassionati del Gruppo Italo Briano si sono aggregati agli appassionati ACT per un giro della città col nuovo tram Sirio Milano (esiste anche la

Dettagli

DOSSIER: i nuovi treni Stadler per la metropolitana regionale

DOSSIER: i nuovi treni Stadler per la metropolitana regionale DOSSIER: i nuovi treni Stadler per la metropolitana regionale dicembre 2010 DOSSIER: i nuovi treni Stadler per la metropolitana regionale 1/8 La Regione Veneto ha annunciato che il 14 dicembre il presidente

Dettagli

PIANO REGIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE. BENCHMARKING MATERIALE ROTABILE All 1.c)

PIANO REGIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE. BENCHMARKING MATERIALE ROTABILE All 1.c) 1 PIANO REGIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE BENCHMARKING MATERIALE ROTABILE All 1.c) PREMESSA 2 Il documento contiene una sintesi dei contenuti sui temi relativi a: 1. CONTESTO DI RIFERIMENTO E MATERIALE

Dettagli

Incontro con Comitati Pendolari e Utenti del servizio Regionale in Toscana. Aprile 2014

Incontro con Comitati Pendolari e Utenti del servizio Regionale in Toscana. Aprile 2014 Incontro con Comitati Pendolari e Utenti del servizio Regionale in Toscana Aprile 2014 Customer Satisfaction 2012-2013 + marzo 2014 COMFORT PUNTUALITA 70,6 75,5 78,5 2012 2013 2014 74,1 76,4 68,7 69,4

Dettagli

Soluzioni innovative per il trasporto sub-urbano

Soluzioni innovative per il trasporto sub-urbano Soluzioni innovative per il trasporto sub-urbano Genova 22 Maggio 2012 Daniele Rossino Sales Manager Trenitalia Quattro settori di attività Alstom, leader mondiale nelle infrastrutture ferroviarie e nella

Dettagli

CORADIA MERIDIAN. Il nuovo volto del trasporto regionale: l'innovazione al servizio del passeggero

CORADIA MERIDIAN. Il nuovo volto del trasporto regionale: l'innovazione al servizio del passeggero CORADIA MERIDIAN Il nuovo volto del trasporto regionale: l'innovazione al servizio del passeggero Bologna, 28.05.2014 Daniele ROSSINO Sales Manager Trenitalia P 1 P 2 Meridian per Trenitalia P 3 EMU TRENITALIA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DEL 31 MARZO

COMUNICATO STAMPA DEL 31 MARZO COMUNICATO STAMPA DEL 31 MARZO Oggi entrano in servizio nell area potentina 4 nuovi treni Stadler delle Ferrovie Appulo Lucane. Si tratta dell ultima tranche dei sei treni svizzeri acquistati dalle Fal

Dettagli

Corso Propulsione Elettrica Laurea Magistrale Ingegneria Meccanica Anno Accademico

Corso Propulsione Elettrica Laurea Magistrale Ingegneria Meccanica Anno Accademico Corso Propulsione Elettrica Laurea Magistrale Ingegneria Meccanica Anno Accademico 2013-2014 Contenuti del Corso 1. Generalità sui sistemi di propulsione Contenuti del Corso : Classificazione sistemi di

Dettagli

Università Bologna Buongiorno a tutti

Università Bologna Buongiorno a tutti Evaristo Principe TRENI ITALIANI EUROSTAR CITY ITALIA Università di Bologna Buongiorno a tutti Bologna 26 maggio 2010 Evaristo Principe TRENI ITALIANI EUROSTAR CITY ITALIA Evaristo Principe TRENI ITALIANI

Dettagli

Ristorante serie WRz tipo 1970 T.E.E.

Ristorante serie WRz tipo 1970 T.E.E. 232 Ristorante serie WRz tipo 1970 T.E.E. Fondazione FS: i nostri treni CARRI MERCI VETTURE ELETTROTRENI CARROZZE Dati tecnici Cenni storici Ristorante serie WRz tipo 1970 T.E.E. Anni di costruzione: Tipologia:

Dettagli

Nuovo treno a due piani. Spazio e comfort al servizio dei viaggiatori

Nuovo treno a due piani. Spazio e comfort al servizio dei viaggiatori Nuovo treno a due piani. Spazio e comfort al servizio dei viaggiatori Le nuove Carrozze a due piani per i Treni ad Alta Capacità Trenitalia presenta il nuovo treno a due piani per il trasporto regionale,

Dettagli

SIRIO, una soluzione efficace ed in continuo aggiornamento per i sistemi di trasporto urbani.

SIRIO, una soluzione efficace ed in continuo aggiornamento per i sistemi di trasporto urbani. Ministero dei Trasporti SIRIO, una soluzione efficace ed in continuo aggiornamento per i sistemi di trasporto urbani. Ing. Carlo Pellegrini - ANSALDOBREDA Il Gruppo italiano che investe maggiormente in

Dettagli

2 Convegno Nazionale. Sistema Tram

2 Convegno Nazionale. Sistema Tram 2 Convegno Nazionale Sistema Tram 19-20 ottobre 2006 1 1. Il sistema tram di Roma 2. I nuovi tram ad alta capacità 3. Adeguamenti tecnologici 3.1 Sistema di radiocomando scambi 3.2 Sistema centralizzato

Dettagli

Mod _A Rev. 01

Mod _A Rev. 01 R09De005IA--R0_SchConvFerr.doc 1di 13 Introduzione Mod. 4.2-01_A Rev. 01 Nel seguente elaborato vengono presentate le schede descrittive dei convogli in esercizio lungo la linea ferroviaria d interesse

Dettagli

Il Val era la tecnologia in esercizio da più tempo e con le migliori garanzie di affidabilità.

Il Val era la tecnologia in esercizio da più tempo e con le migliori garanzie di affidabilità. Lione, 30 Novembre 2011 E il 1936 quando per la prima volta a Torino si parla di metropolitana. Iniziano i lavori in Via Roma per la realizzazione di una linea di metropolitana che attraversi il centro

Dettagli

GTT GRUPPO TORINESE TRASPORTI. La Metropolitana Automatica di Torino

GTT GRUPPO TORINESE TRASPORTI. La Metropolitana Automatica di Torino GTT GRUPPO TORINESE TRASPORTI La Metropolitana Automatica di Torino LA SCELTA DEL TRACCIATO Metro La linea 1 della Metropolitana si inserisce nel programma di miglioramento del sistema di trasporto pubblico

Dettagli

Fornitura di nuovi 10 treni per il servizio passeggeri

Fornitura di nuovi 10 treni per il servizio passeggeri Ferrovia Roma Viterbo Fornitura di nuovi 10 treni per il servizio passeggeri Progetto: di Firema Trasporti S.p.A. A cura della Direzione Ingegneria e Progetti ing. Vittorio Sebastiani OTTOBRE 2009 Sommario

Dettagli

La potenza che trascina. Tecnica delle locomotive

La potenza che trascina. Tecnica delle locomotive La potenza che trascina. Tecnica delle locomotive Voith Turbo Lokomotivtechnik Dal 25 Voith unisce la competenza nella tecnica delle locomotive, dall'engineering alla produzione e all'assistenza, nella

Dettagli

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato Tab. IS.9.1a - Incidenti per tipo di e - Anni 2001-2013 a) Valori assoluti Anno 2001 o a altri Piemonte 16.953 23.818 19 77 167 146 80 67 1.942 123 254 153 50 59 824 1.920 1.037 653 50 4 23 0 112 31.578

Dettagli

Vocazione di servizio ed esperienza

Vocazione di servizio ed esperienza Vocazione di servizio ed esperienza Jordi Navarro Guitart Direzione Generale / Project Manager Presso TRADINSA, la gestione di un progetto inizia rilevando le esigenze dei clienti per proporre le soluzioni

Dettagli

Offerta Commerciale - Orario 2010 e Restyling Automotrici

Offerta Commerciale - Orario 2010 e Restyling Automotrici Offerta Commerciale - Orario 2010 e Restyling Automotrici Sintesi della Direzione Regionale Basilicata La Direzione Regionale Basilicata ha conseguito la certificazione UNI EN ISO 9001 per la progettazione

Dettagli

Caratteristiche tecniche dei mezzi in composizione al Treno Storico della Puglia assegnato all OMR di Taranto e curato dall ATSP

Caratteristiche tecniche dei mezzi in composizione al Treno Storico della Puglia assegnato all OMR di Taranto e curato dall ATSP Caratteristiche tecniche dei mezzi in composizione al Treno Storico della Puglia assegnato all OMR di Taranto e curato dall ATSP Locomotive elettriche: E 626.185 Loc. C.C. del 1935 E 636.318 Loc. C.C.

Dettagli

Il Frecciarossa 1000

Il Frecciarossa 1000 da Approfondimenti del 27 aprile 2015 Il Frecciarossa 1000 di ROMA - Con una corsa speciale da Milano Centrale a Roma Termini, sabato 25 aprile è arrivato l'atteso giorno della presentazione dei Frecciarossa

Dettagli

SEMINARIO CIFI: LE PROSPETTIVE DELLA TRAZIONE FERROVIARIA PER GLI ANNI

SEMINARIO CIFI: LE PROSPETTIVE DELLA TRAZIONE FERROVIARIA PER GLI ANNI SEMINARIO CIFI: LE PROSPETTIVE DELLA TRAZIONE FERROVIARIA PER GLI ANNI 2020-2030 Un percorso fra tecnologie innovative e standardizzazione per un futuro efficiente e sostenibile del trasporto ferroviario

Dettagli

Corso Propulsione Elettrica

Corso Propulsione Elettrica Corso Propulsione Elettrica Laurea Magistrale Ingegneria Meccanica Anno Accademico 2014-2015 Docente : Ing. Amedeo Picardi Presentazioni Docente : la bla bla.. www.studiotecnicopicardi.com amedeopicardi@pec-mail.it

Dettagli

Benvenuti alla conferenza stampa

Benvenuti alla conferenza stampa Benvenuti alla conferenza stampa Viaggio stampa Cisalpino II (ETR 610) Losanna-Sion 16.07.2009 Alain Barbey, CEO Agenda 10:00 10:20 10:30 In viaggio ca. 11:30 A Sion ca. 12:25 ca. 13:35 Conferenza stampa

Dettagli

Serie e tipo 1921

Serie e tipo 1921 28 Serie 10.000 e 20.000 tipo 1921 Fondazione FS: i nostri treni CARRI MERCI VETTURE ELETTROTRENI CARROZZE Dati tecnici Anni di costruzione: Classe: Velocità: Capienza: Riscaldamento: Cenni storici Serie

Dettagli

i primi anni FATTI E CIFRE VERSIONE ITALIANA

i primi anni FATTI E CIFRE VERSIONE ITALIANA i primi 1942 75 anni 2017 FATTI E CIFRE VERSIONE ITALIANA 2017 stadler FATTI E CIFRE 2017 01 Il GrUPPO stadler rail In alto: Locomotiva UKDual o Class 88, DRS, Gran Bretagna Fronte: EC250 FFS, Svizzera

Dettagli

Boschi alti Impianti di arboricoltura da legno Aree temporanemente prive di soprassuolo. Totale Impianti di arboricoltura da legno

Boschi alti Impianti di arboricoltura da legno Aree temporanemente prive di soprassuolo. Totale Impianti di arboricoltura da legno Tabella 5.39 - Estensione delle categorie inventariali del Bosco, ripartite per appartenenza a parchi naturali Boschi alti Impianti di arboricoltura da legno Aree temporanemente prive di soprassuolo Totale

Dettagli

ELETTRIFICAZIONE DELLE LINEE FERROVIARIE ESIGENZE E NUOVE SOLUZIONI TECNOLOGICHE INTRODUZIONE EFFETTI DELL ELETTRIFICAZIONE SULL ESERCIZIO FERROVIARIO

ELETTRIFICAZIONE DELLE LINEE FERROVIARIE ESIGENZE E NUOVE SOLUZIONI TECNOLOGICHE INTRODUZIONE EFFETTI DELL ELETTRIFICAZIONE SULL ESERCIZIO FERROVIARIO ELETTRIFICAZIONE DELLE LINEE FERROVIARIE ESIGENZE E NUOVE SOLUZIONI TECNOLOGICHE INTRODUZIONE EFFETTI DELL ELETTRIFICAZIONE SULL ESERCIZIO FERROVIARIO prof. ing. Bruno DALLA CHIARA POLITECNICO DI TORINO,

Dettagli

URBANIZZAZIONE E MOBILITA VERSO UN APPROCCIO SOSTENIBILE

URBANIZZAZIONE E MOBILITA VERSO UN APPROCCIO SOSTENIBILE URBANIZZAZIONE E MOBILITA VERSO UN APPROCCIO SOSTENIBILE Marco Surra 1. EFFETTI DELL URBANIZZAZIONE La città e la motorizzazione di massa Le infrastrutture stradali Autoveicoli e strade Circonvallazioni

Dettagli

MAN Lion s Intercity.

MAN Lion s Intercity. MAN Lion s Intercity. La soluzione perfetta per il trasporto interurbano. MAN kann. Nuovo standard di riferimento: il MAN Lion s Intercity. Si può lanciare sul mercato un autobus interurbano che vanta

Dettagli

MATERIALE FERROVIARIO STORICO disponibile in Liguria

MATERIALE FERROVIARIO STORICO disponibile in Liguria MATERIALE FERROVIARIO STORICO disponibile in Liguria Trenitalia DTR Liguria Ferrovia Genova - Casella Museo Nazionale Trasporti - La Spezia Associazione Treni storici Liguria 1 TRENITALIA DTR Liguria www.ferroviedellostato.it

Dettagli

D.L. MATERIALE ROTABILE SFMR - LOTTO 1 TAVOLA 1 DALLA VERIFICA DI CONGRUITÀ DEI ROTABILI REALIZZATI

D.L. MATERIALE ROTABILE SFMR - LOTTO 1 TAVOLA 1 DALLA VERIFICA DI CONGRUITÀ DEI ROTABILI REALIZZATI D.L. MATERIALE ROTABILE SFMR - LOTTO 1 OGGETTO DELL INCARICO. Direzione ed assistenza ai lavori di costruzione ed al collaudo del materiale rotabile destinato al trasporto regionale Lotto 1. COMMITTENTE

Dettagli

(da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8. Bando 14/ fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche

(da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8. Bando 14/ fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche (da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8 Bando 14/2013 - fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche riferibili alla SCHEDA TECNICA A e n. 1 con caratteristiche riferibili alla

Dettagli

Validità: Pagina: 1. Dati tecnici NUOVA GOLF NUOVA GOLF NOTE

Validità: Pagina: 1. Dati tecnici NUOVA GOLF NUOVA GOLF NOTE Dati tecnici Validità: 02.03.2017 Pagina: 1 Pagina: 2 Dimensioni esterne (mm) Lunghezza senza / con gancio traino Larghezza Larghezza inclusi specchietti retrovisori Altezza Passo Carreggiata anteriore

Dettagli

La Rete Ferroviaria FS oggi

La Rete Ferroviaria FS oggi LOMBARDIA Estensione complessiva linee: 1569 km Binario semplice: 57% Binario doppio: 42% Not defined: 1% BEM 16% BCA 46% ALT 4% BA/BAB 34% DC 36% DL 28% CTC 36% Elettrica: 82% Diesel: 18% PIEMONTE Estensione

Dettagli

Focus sugli ETR.324 ed ETR.425

Focus sugli ETR.324 ed ETR.425 Focus sugli ETR.324 ed ETR.425 da Approfondimenti del 07 aprile 2014 di Redazione Presto diventeranno familiari ai pendolari di diverse regioni italiane, anche grazie all'originale nome scelto da Trenitalia

Dettagli

Benimar è il più importante costruttore spagnolo di autocaravan, e vanta più di 35 anni di esperienza nel settore. Le grande fabbrica di Peñiscola,

Benimar è il più importante costruttore spagnolo di autocaravan, e vanta più di 35 anni di esperienza nel settore. Le grande fabbrica di Peñiscola, Collezione 2012 Lessico Benimar Gamma Mileo Mileo 291 Mileo 246 Mileo 211 Mileo 236 Mileo 290 Gamma Perseo Perseo 535 Perseo 541 Perseo 591 Gamma Tessoro Tessoro 401 Tessoro 441 Gamma Sport Sport 310 Sport

Dettagli

N. cilindri,disposizione Tipo Distribuzione. Potenza max CV a giri/min 140 a Potenza max kw a giri/min 103 a 5000

N. cilindri,disposizione Tipo Distribuzione. Potenza max CV a giri/min 140 a Potenza max kw a giri/min 103 a 5000 1.4 Mair 140cv MT FWD 1.6 Mjet 120cv MT FWD 2.0 Mjet 140cv AT AWD DIMENSIONI Numero posti 5 5 5 Numero porte 5 5 5 Lunghezza (allestimenti Pop, Popstar e Lounge) (mm) / (allestimenti Cross e Cross 4248

Dettagli

Persone che hanno subito incidenti in. Regioni

Persone che hanno subito incidenti in. Regioni Tabella 1 - Persone (valori assoluti in migliaia e Intervalli di Confidenza al 95%) che nei tre mesi precedenti l intervista hanno subito incidenti in ambiente domestico e tassi di incidenti domestici

Dettagli

DISTINGUETEVI DALLA MASSA

DISTINGUETEVI DALLA MASSA DISTINGUETEVI DALLA MASSA 7% SCONTO FLOTTE VALIDO SU TUTTE LE AUTO NUOVE LEVANTE Offerta valida in tutta la Svizzera per le persone aventi diritto e per la durata del contratto. La Maserati tra i SUV.

Dettagli

TRASPORTO PUBBLICO IMPRESA E SERVIZIO AL TERRITORIO. Genova, 7 maggio 2014

TRASPORTO PUBBLICO IMPRESA E SERVIZIO AL TERRITORIO. Genova, 7 maggio 2014 TRASPORTO PUBBLICO IMPRESA E SERVIZIO AL TERRITORIO Genova, 7 maggio 2014 1 LA STORIA IN PILLOLE Ferrovie Nord Milano nasce per costruire e gestire linee ferroviarie in territorio lombardo Regione Lombardia

Dettagli

FERROVIA DOMODOSSOLA CONFINE SVIZZERO LOCARNO

FERROVIA DOMODOSSOLA CONFINE SVIZZERO LOCARNO FERROVIA DOMODOSSOLA CONFINE SVIZZERO LOCARNO 1. La Ferrovia Domodossola Locarno Inquadramento Ferrovia Domodossola - Locarno Ferrovia Domodossola - Locarno Ferrovia Domodossola - Locarno: gli scopi -

Dettagli

DA PRINCIPALE MEZZO URBANO E SUBURBANO DI TRASPORTO DI MASSA NELLE CITTA DEL 19 E 20 SECOLO A MEZZO DI CULTO NELLE CITTA D ARTE

DA PRINCIPALE MEZZO URBANO E SUBURBANO DI TRASPORTO DI MASSA NELLE CITTA DEL 19 E 20 SECOLO A MEZZO DI CULTO NELLE CITTA D ARTE Indice 1 Alstom: Fornitore globale per il trasporto urbano Pag. 2 2 Tram CITADIS Pag. 9 3 Introduzione al concetto di Tram Treno e Treno - Tram Pag. 19 4 Il Tram-Treno DUALIS Pag. 23 5 Il Tram Treno e

Dettagli

Lamborghini Green Pro. Il compact farming diventa professionale.

Lamborghini Green Pro. Il compact farming diventa professionale. Lamborghini Green Pro. Il compact farming diventa professionale. Lamborghini Green Pro. Trasmissione idrostatica. Affidabilità con il minimo di manutenzione. Per garantire standard di affidabilità elevatissimi,

Dettagli

M A C C H I N E P E R L A P U L I Z I A I N D U S T R I A L E E U R B A N A

M A C C H I N E P E R L A P U L I Z I A I N D U S T R I A L E E U R B A N A 2000 Il Concetto Design moderno, strutture innovative, soluzioni efficaci di applicazione e l esclusiva ampia tramoggia di raccolta dei rifiuti rendono la Dulevo 2000 uno strumento di lavoro perfetto per

Dettagli

Basso costo di acquisto e di gestione Bassi consumi di combustibile Facilità di manutenzione Comfort ottimale Componenti e sistemi affidabili

Basso costo di acquisto e di gestione Bassi consumi di combustibile Facilità di manutenzione Comfort ottimale Componenti e sistemi affidabili Carrelli elevatori Diesel con gommatura superelastica I carrelli elevatori Doosan serie GX da 2.000, 2.500 e 3.000 kg di portata offrono una produttività elevata a costi competitivi. Progettati per le

Dettagli

Il nuovo Vito Tourer.

Il nuovo Vito Tourer. Il nuovo Vito Tourer. Il veicolo del presente. Con la trazione del futuro. I due motori diesel a 4 cilindri con iniezione diretta common rail e sovralimentazione turbo costituiscono la base per un uso

Dettagli

CIVITY amico dell'ambiente flessibile ed efficiente, senza confini

CIVITY amico dell'ambiente flessibile ed efficiente, senza confini CIVITY amico dell'ambiente flessibile ed efficiente, senza confini Stefano RAGAZZINI Sales Manager - CAF S.A. Milano, 22 ottobre 2012 Sommario 1. CAF in breve 2. Creiamo Soluzioni Ferroviarie 3. Innovazione

Dettagli

THE FUTURE STARTS NOW...

THE FUTURE STARTS NOW... italiano THE FUTURE STARTS NOW... TR8 - REVOLUTION INSIDE La macchina a ventola TR8 impone nuovi standard sia sotto il profilo dell efficienza che dell utilizzo. Ma soprattutto contiene più elementi rivoluzionari

Dettagli

Atsp. Caratteristiche tecniche dei rotabili in composizione al Treno Storico della Puglia assegnato all OMR di Taranto e curato dall ATSP

Atsp. Caratteristiche tecniche dei rotabili in composizione al Treno Storico della Puglia assegnato all OMR di Taranto e curato dall ATSP Treno storico ATSP CLICCA PER IL PDF Caratteristiche tecniche dei rotabili in composizione al Treno Storico della Puglia assegnato all OMR di Taranto e curato dall ATSP Locomotiva a vapore: Gr 835.327

Dettagli

3 CONVEGNO NAZIONALE SISTEMA TRAM

3 CONVEGNO NAZIONALE SISTEMA TRAM Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti RETI DI TRASPORTO SU FERRO BASATE SU VEICOLI INTEROPERABILI: ANALISI DI SIGNIFICATIVI CASI EUROPEI E POSSIBILI APPLICAZIONI IN ITALIA Phd. Cristina Carnevali

Dettagli

PEUGEOT PARTNER WAV Veicolo accessibile allestito da Focaccia Group con pianale ribassato e rampa di accesso in versione Easy Access Ramp.

PEUGEOT PARTNER WAV Veicolo accessibile allestito da Focaccia Group con pianale ribassato e rampa di accesso in versione Easy Access Ramp. PEUGEOT PARTNER WAV Veicolo accessibile allestito da Focaccia Group con pianale ribassato e rampa di accesso in versione Easy Access Ramp. A bordo di Partner Wav possono viaggiare in totale confort 1 persona

Dettagli

CARRIER C08. Peso operativo Motore Carico utile. 560 kg LN 100 AE 800 kg

CARRIER C08. Peso operativo Motore Carico utile. 560 kg LN 100 AE 800 kg CARRIER C08 Peso operativo Motore Carico utile 560 kg LN 100 AE 800 kg Efficienza su ogni tipo di terreno COMPATTEZZA Ridotta larghezza totale e piccolo raggio di rotazione per operare nelle aree più ristrette.

Dettagli

L Osservatorio prezzi carburanti: novità e aggiornamenti. Orietta Maizza Ministero dello Sviluppo Economico 11 ottobre 2017

L Osservatorio prezzi carburanti: novità e aggiornamenti. Orietta Maizza Ministero dello Sviluppo Economico 11 ottobre 2017 L Osservatorio prezzi carburanti: novità e aggiornamenti Orietta Maizza Ministero dello Sviluppo Economico 11 ottobre 2017 organizing secretariat organized by L Osservatorio prezzi carburanti: novità e

Dettagli

City. City Libertà di movimento

City. City Libertà di movimento City City Libertà di movimento Guardatevi intorno. La città è vostra. Muovetevi al ritmo della città. Qui, la vita è veloce, intensa e imprevedibile. Dovete avere un calendario fitto e garantire la sicurezza

Dettagli

PAES BOLOGNA PROGETTO RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRASPORTO PUBBLICO INTEGRATO METROPOLITANO BOLOGNESE.

PAES BOLOGNA PROGETTO RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRASPORTO PUBBLICO INTEGRATO METROPOLITANO BOLOGNESE. PAES BOLOGNA PROGETTO RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRASPORTO PUBBLICO INTEGRATO METROPOLITANO BOLOGNESE www.paes.bo.it TPER soggetto attuatore dell intervento In data 17.07.2012, con Accordo

Dettagli

All you need is TRAM

All you need is TRAM All you need is TRAM 6 convegno nazionale ASSTRA E perché? Considerazioni ASTRAtte Napoli 6-8 Maggio 2009 Giuseppe Pandolfo TRANSPORT Premessa Il livello di inquinamento, il traffico, il costo dei carburanti

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 4177 Seduta del 16/10/2015

DELIBERAZIONE N X / 4177 Seduta del 16/10/2015 DELIBERAZIONE N X / 4177 Seduta del 16/10/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI CRISTINA CAPPELLINI GIOVANNI FAVA MASSIMO GARAVAGLIA MARIO

Dettagli

Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica

Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica 1 Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica ripartizione geografica votanti partec. voti validi CGIL CISL UIL ALTRE LISTE AGENZIE FISCALI Nord Ovest 85 12.904 11.248 87,17 10.922

Dettagli

Carrello retrattile t

Carrello retrattile t Carrello retrattile 1.4-1.6 t serie R & E Celle frigo RRE140HC/HEC/ HCC/HECC RRE160HC/HEC/ HCC/HECC www.toyota-forklifts.it Carrello retrattile, versione celle frigo con cabina aperta Altri Motore elettrico

Dettagli

Modifiche alla Prefazione Generale all Orario di Servizio

Modifiche alla Prefazione Generale all Orario di Servizio DECRETO N. 2/2010 DEL 24/02/2010 «in vigore dal 01/06/2010» DEL DIRETTORE DELL AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DELLE FERROVIE Modifiche alla Prefazione Generale all Orario di Servizio Sostituire le

Dettagli

Fari lavoro/stradali anteriori e posteriori Innesti rapidi idraulici con sicurezza su sgancio piastra

Fari lavoro/stradali anteriori e posteriori Innesti rapidi idraulici con sicurezza su sgancio piastra tl 230 tl 240 tl 250 tl 230 tl 240 tl 250 Takeuchi presenta al mondo nel 1971 il primo mezzo compatto con brandeggio e torretta girevole a 360 e da inizio ad una nuova era nelle macchine movimento terra.

Dettagli

IL CONTRIBUTO DI ASSTRA AL PROGETTO

IL CONTRIBUTO DI ASSTRA AL PROGETTO IL CONTRIBUTO DI ASSTRA AL PROGETTO ASSTRA: CHI SIAMO ASSTRA è l Associazione Nazionale Italiana di Trasporto Pubblico Locale e rappresenta più di 135 Aziende che operano nel campo dei servizi di Trasporto

Dettagli

1.2 ECOTEC Turbo a iniezione diretta. Sistema di trazione Trazione anteriore Trazione anteriore Trazione anteriore Trazione anteriore

1.2 ECOTEC Turbo a iniezione diretta. Sistema di trazione Trazione anteriore Trazione anteriore Trazione anteriore Trazione anteriore Media Information Maggio 2017 Nuovo Opel Crossland X: Scheda tecnica Motori benzina 1.2 1.2 ECOTEC Turbo a iniezione diretta con cambio Sistema di trazione Trazione anteriore Trazione anteriore Trazione

Dettagli

Dati tecnici. Fresa a freddo elettrica W 350 E

Dati tecnici. Fresa a freddo elettrica W 350 E Dati tecnici Fresa a freddo elettrica W 350 E Dati tecnici Larghezza di fresatura max. Profondità di fresatura* 1 Rullo di fresatura Interlinea 350 mm 0 100 mm 12 mm Numero denti di fresatura 38 Diametro

Dettagli

Il nuovo Actros Loader. Il nuovo Actros Volumer.

Il nuovo Actros Loader. Il nuovo Actros Volumer. Il nuovo Actros Loader. Il nuovo Actros Volumer. La nuova dimensione del carico: Actros Loader e Actros Volumer. Per aumentare le vostre potenzialità in termini di carico utile e volume: con il nuovo Actros

Dettagli

Regione Emilia Romagna Provincia di Bologna Comune di Bologna Comune di San Lazzaro ATC S.p.A. Presentazione

Regione Emilia Romagna Provincia di Bologna Comune di Bologna Comune di San Lazzaro ATC S.p.A. Presentazione Progetto CIVIS Civis, (o filobus a via guidata) è un sistema di trasporto pubblico di tipo innovativo che collegherà San Lazzaro di Savena al centro storico di Bologna. Il Civis è un progetto attuato da

Dettagli

Carrello retrattile t

Carrello retrattile t Carrello retrattile 1.4-2.5 t serie R & E Celle frigo RRE140HC// HCC/C RRE160HC// HCC/C RRE180HC// HCC/C RRE200HC// HCC/C RRE250HC// HCC/C www.toyota-forklifts.it Carrello retrattile, versione celle frigo

Dettagli

TORINO 2005 : metropolitana VAL e TRAM

TORINO 2005 : metropolitana VAL e TRAM TORINO 2005 : metropolitana VAL e TRAM Il giorno 7 maggio abbiamo visitato con l ACT gli scavi della metropolitana presso la stazione di Torino Porta Susa ed il Posto Centrale di Controllo del VAL (le

Dettagli

SCUOLABUS MERCEDES BENZ L/50 NUOVO SPRINTER. Descrizione Tecnica

SCUOLABUS MERCEDES BENZ L/50 NUOVO SPRINTER. Descrizione Tecnica SCUOLABUS MERCEDES BENZ 519-43L/50 NUOVO SPRINTER Descrizione Tecnica 1 CARATTERISTICHE GENERALI SCUOLABUS A DUE ASSI, OMOLOGATO AL TRASPORTO DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE MATERNE, ELEMENTARI E MEDIE 1 2 CARATTERISTICHE

Dettagli

1450 Spazzatrice uomo a bordo

1450 Spazzatrice uomo a bordo Spazzatrice uomo a bordo DATI TECNICI E D (Lombardini) D (Yanmar) Larghezza Pista Pulita con 2 spazzole laterali mm. 1460 1460 1460 con 1 spazzola laterale mm. 1130 1130 1130 sola spazzola centrale mm.

Dettagli

FORNITURA DI VARI LOTTI DI AUTOCABINATI ALLEGATO 1A. 15 settembre 2013 LOTTO 01. n 4 autocabinati 2 assi con mtt. 6,0 7,5 ton.

FORNITURA DI VARI LOTTI DI AUTOCABINATI ALLEGATO 1A. 15 settembre 2013 LOTTO 01. n 4 autocabinati 2 assi con mtt. 6,0 7,5 ton. FORNITURA DI VARI LOTTI DI AUTOCABINATI ALLEGATO 1A Scheda tecnica presentazione prodotto 15 settembre 2013 LOTTO 01 n 4 autocabinati 2 assi con mtt. 6,0 7,5 ton. UFFICIO TECNICO via dell Artigianato,

Dettagli

Gli scenari della mobilità per AnsaldoBreda: idee e soluzioni. Arcangelo Fornelli Milano, 22 ottobre 2012

Gli scenari della mobilità per AnsaldoBreda: idee e soluzioni. Arcangelo Fornelli Milano, 22 ottobre 2012 Gli scenari della mobilità per AnsaldoBreda: idee e soluzioni Arcangelo Fornelli (fornelli.arcangelo@ansaldobreda.it) Milano, 22 ottobre 2012 1 ANSALDOBREDA: SOLUZIONI PER LA MOBILITA ANSALDOBREDA E IN

Dettagli

tb 138FR tb 153FR tb 280FR

tb 138FR tb 153FR tb 280FR tb 138FR tb 153FR tb 280FR tb 138FR tb 153FR tb 280FR Takeuchi presenta al mondo nel 1971 il primo mezzo compatto con brandeggio e torretta girevole a 360 e da inizio ad una nuova era nelle macchine movimento

Dettagli

Sistema Fu.Ne. : il trasporto pubblico sospeso a una rotaia. Un innovativo progetto per la mobilità: il caso studio di Parma. ing. Guiduberto Galloni

Sistema Fu.Ne. : il trasporto pubblico sospeso a una rotaia. Un innovativo progetto per la mobilità: il caso studio di Parma. ing. Guiduberto Galloni Sistema Fu.Ne. : il trasporto pubblico sospeso a una rotaia. Un innovativo progetto per la mobilità: il caso studio di Parma ing. Guiduberto Galloni Una funicolare con cabine sospese a una rotaia: è il

Dettagli

sgombraneve centrifuga

sgombraneve centrifuga Frese sgombraneve centrifuga dalle prestazioni eccezionali Rolba 600 Rolba 1500 Rolba 3000 IMPORTATORE PER L ITALIA CONCESSIONARIO PER: VENETO, TRENTINO ALTO ADIGE, FRIULI E EMILIA ROMAGNA (solo Romagna)

Dettagli

Un Filobus chiamato «Desiderio»

Un Filobus chiamato «Desiderio» Bologna, 29 30 settembre 2016 1 a Giornata italiana del filobus Un Filobus chiamato «Desiderio» Maurizio Bottari Amministratore Delegato Vossloh Kiepe Srl 1 LISTA DEI DESIDERI 2 La Pubblica Amministrazione

Dettagli

@ RC 40 Dati Tecnici Carrello elevatore Diesel e GPL RC RC RC RC RC RC 40-35

@ RC 40 Dati Tecnici Carrello elevatore Diesel e GPL RC RC RC RC RC RC 40-35 @ RC 40 Dati Tecnici Carrello elevatore Diesel e GPL RC 40-16 RC 40-18 RC 40-20 RC 40-25 RC 40-30 RC 40-35 2 RC 40 DATI TECNICI 3 Questa scheda tecnica indica soltanto i valori tecnici del carrello elevatore

Dettagli

Ammodernamento di locomotive. FFS Viaggiatori Operating il vostro partner per l ammodernamento del materiale rotabile.

Ammodernamento di locomotive. FFS Viaggiatori Operating il vostro partner per l ammodernamento del materiale rotabile. Ammodernamento di locomotive. FFS Viaggiatori Operating il vostro partner per l ammodernamento del materiale rotabile. Sommario. Un importante fattore di successo nel traffico ferroviario: 3 il vostro

Dettagli

Programma di razionalizzazione degli acquisti

Programma di razionalizzazione degli acquisti 1 Programma di razionalizzazione degli acquisti MePA 13 dicembre 2016 2 Le attività Supporto a progetti specifici Servizi per l e-procurement, formazione, comunicazione PROGETTI SPECIFICI CONVENZIONI Risultato

Dettagli

DISTINGUETEVI DALLA MASSA SONO ARRIVATI I NUOVI MODELLI

DISTINGUETEVI DALLA MASSA SONO ARRIVATI I NUOVI MODELLI DISTINGUETEVI DALLA MASSA SONO ARRIVATI I NUOVI MODELLI The Maserati of SUVs. Maserati Levante Al 100 % SUV, al 100 % Maserati. Adatto a fronteggiare qualsiasi situazione, il Levante padroneggia i terreni

Dettagli

Informazioni generali Sport-Utility Vehicle (SUV) a due porte. Sei cilindri, 60 gradi, tipo a V, raffreddamento a liquido

Informazioni generali Sport-Utility Vehicle (SUV) a due porte. Sei cilindri, 60 gradi, tipo a V, raffreddamento a liquido Jeep Wrangler SPECIFICHE TECNICHE Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri se non diversamente indicato. Le informazioni si basano sui dati disponibili alla data di pubblicazione. Le specifiche

Dettagli

Il propulsore elettrico per la carrozzina. Indipendenza e moderna tecnologia. www.aat-online.de

Il propulsore elettrico per la carrozzina. Indipendenza e moderna tecnologia. www.aat-online.de Il propulsore elettrico per la carrozzina Indipendenza e moderna tecnologia www.aat-online.de La mobilità è un fattore molto impor tante per la qualità della vita. Essere indipendenti e non vincolati all

Dettagli

FIAB Lombardia - Legambiente Lombardia - WWF - UTP. Nuovi treni per il trasporto regionale VIVALTO. Febbraio 2006

FIAB Lombardia - Legambiente Lombardia - WWF - UTP. Nuovi treni per il trasporto regionale VIVALTO. Febbraio 2006 FIAB Lombardia - Legambiente Lombardia - WWF - UTP Nuovi treni per il trasporto regionale VIVALTO Osservazioni sull accessibilità del nuovo materiale rotabile alle biciclette Febbraio 2006 A cura del comitato

Dettagli

M A C C H I N E P E R L A P U L I Z I A I N D U S T R I A L E E U R B A N A

M A C C H I N E P E R L A P U L I Z I A I N D U S T R I A L E E U R B A N A M A C C H I E P E R L A P U L I Z I A I D U S T R I A L E E U R B A A 850 I D U S T R I A L A D C L E A I G E Q U I P M E T 850 Concetto Grazie all eccellente sinergia di design compatto, superlativa efficienza

Dettagli

del nuovo sistema metrotramviario di Firenze

del nuovo sistema metrotramviario di Firenze la prima linea T1 del nuovo sistema metrotramviario di Firenze Giovanni i Mantovani, Responsabile unico del Procedimento Andrea Bacci, Direttore del Sistema Tramvia Ataf S.p.A., Firenze Coordinato da:

Dettagli

La valida alternativa per gli operatori delle grandi scarificatrici stradali. Operator Comfort System

La valida alternativa per gli operatori delle grandi scarificatrici stradali. Operator Comfort System La valida alternativa per gli operatori delle grandi scarificatrici stradali Operator Comfort System Impiego economico delle macchine grazie all Operator Comfort System Rende possibile un lavoro più efficiente

Dettagli

ACCESSORI ORIGINALI PANORAMICA SULLA GAMMA

ACCESSORI ORIGINALI PANORAMICA SULLA GAMMA ACCESSORI ORIGINALI PANORAMICA SULLA GAMMA ACCESSORI REALIZZATI DA VALTRA, DISPONIBILI PRESSO I CONCESSIONARI Gli accessori originali Valtra sono progettati per funzionare nelle condizioni di lavoro estreme

Dettagli

ERIBA Nova GL. Sorprendentemente bella convincentemente pratica.

ERIBA Nova GL. Sorprendentemente bella convincentemente pratica. ERIBA Nova GL Sorprendentemente bella convincentemente pratica. ERIBA Nova GL Caratteristiche peculiari La perfezione anche nei minimi dettagli. L'ERIBA Nova GL vanta caratteristiche di comfort uniche

Dettagli

TALENTO. EcoJet da 145 CV. anterioree trasversale. Catalizzatore. Catalizzatore RCS e iniezione di AdBlue con filtro antiparticolato (DPF) (DPF)

TALENTO. EcoJet da 145 CV. anterioree trasversale. Catalizzatore. Catalizzatore RCS e iniezione di AdBlue con filtro antiparticolato (DPF) (DPF) TALENTO MOTORE 95 95 120 N di cilindri, disposizione 4 in linea 4 in linea 4 in linea 4 in linea 4 in linea Posizione anteriore trasversale anteriore trasversalee anteriore trasversale anteriore trasversale

Dettagli

Impianto TPL elettrificato a tecnologia innovativa tra Pescara e Montesilvano

Impianto TPL elettrificato a tecnologia innovativa tra Pescara e Montesilvano COSTITUENDA A.T.I. Balfour Beatty Rail S.p.A. / A.T.I. APTS BV Vossloh Kiepe GmbH Sede Legale/Headquarter: I-20141 Milano - Via Lampedusa, 13/F Tel. +39 02 89536.1 - Fax +39 02 89536.903 Impianto TPL elettrificato

Dettagli

Anno Modello 2012. Veicoli Commerciali. Volkswagen Veicoli Commerciali Dati tecnici: misure e motorizzazioni. Nuovo Crafter

Anno Modello 2012. Veicoli Commerciali. Volkswagen Veicoli Commerciali Dati tecnici: misure e motorizzazioni. Nuovo Crafter Anno Modello 2012 Veicoli Commerciali Volkswagen Veicoli Commerciali Dati tecnici: misure e motorizzazioni Nuovo Crafter Crafter 30/35 Furgone con passo corto e tetto normale 2600 1650 Vano di carico,

Dettagli

Coach Fai muovere il tuo business

Coach Fai muovere il tuo business Coach Coach Fai muovere il tuo business Rilassatevi. Siete lì. La gamma di pullman TEMSA è stata progettata per aiutare voi e i vostri clienti o passeggeri ad ottenere di più dal vostro viaggio. C è maggiore

Dettagli

INFOR EAM per la gestione degli asset e della flotta presso SAD Trasporto Locale - Bolzano

INFOR EAM per la gestione degli asset e della flotta presso SAD Trasporto Locale - Bolzano INFOR EAM per la gestione degli asset e della flotta presso SAD Trasporto Locale - Bolzano Sara Bodecchi, IT Project Manager, Servizi s.t. srl sara.bodecchi@servizist.it +39.0471.450274 1 SAD Trasporto

Dettagli

Semplifica trasporto e montaggio dei gruppi fresanti. Carrello portarullo WT 440

Semplifica trasporto e montaggio dei gruppi fresanti. Carrello portarullo WT 440 Semplifica trasporto e montaggio dei gruppi fresanti Carrello portarullo WT 440 Un efficace supporto per trasporto e montaggio Grazie alla movimentazione veloce dei gruppi fresanti smontati si risparmia

Dettagli