Imprenditoria: una scelta alternativa. Milano, 19 luglio 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Imprenditoria: una scelta alternativa. Milano, 19 luglio 2011"

Transcript

1 Imprenditoria: una scelta alternativa Milano, 19 luglio 2011

2 IDENTIKIT DEL NEO-IMPRENDITORE 2010 Fonte : Centro studi Unioncamere 2

3 Motivazione alla scelta imprenditorale 9,30% 26,80% Conoscenza del mercato e fiducia nelle proprie competenze 24,70% Desiderio di indipendenza e di successo personale 24,90% Necessità di lavorare Spinta occupazionale "consapevole" e motivata Fonte : Centro studi Unioncamere 3

4 ITALIA: PICCOLI IMPRENDITORI CRESCONO In Italia, i titolari di una piccola impresa che hanno meno di 20 anni, sono oltre Nell ultimo anno i neo maggiorenni che anno aperto un impresa individuale sono stati La maggioranza dei baby imprenditori sceglie di mettersi in proprio seguendo le orme dei genitori, spesso restando nel medesimo settore dell attività in cui è già impegnata la famiglia Spesso i baby imprenditori avviano attività in società con amici perché accomunati dagli stessi valori e interessi. FONTE: UFFICIO STUDI DELLA CCIAA DI MONZA E BRIANZA 4

5 Analizzando il fenomeno su base regionale la concentrazione dei baby imprenditori è cosi distribuita: Campania: 14.6% Lombardia: 13.4% Sicilia: 9.7% Quanto all indagine per comparto, gli imprenditori italiani under 20 sono attivi soprattutto nei seguenti settori: Commercio 35.1% Costruzioni 23.3% Agricoltura 18.5% Quanto alla motivazione, l indagine sottolinea che ci sono giovani che hanno aperto una nuova impresa perché non hanno trovato un occupazione, giovani la cui scelta è stata dettata dalla volontà di miglioramento della propria condizione, e giovani che sono diventati imprenditori per il desiderio e l interesse a costituire un attività indipendente. 5

6 MEZZI FINANZIARI PER LO START UP Per avviare la propria impresa: il 55% dei neoimprenditori ha utilizzato esclusivamente mezzi finanziari propri il 6.2% dei neoimprenditori è ricorso ad incentivi di varia natura(finanziamenti in conto capitale, in conto esercizio,incentivi fiscali) oltre ai mezzi propri il 19.5% dei neoimprenditori è ricorso a prestiti di amici e parenti oltre ai mezzi propri il 21.1% dei neoimprenditori è ricorso a prestiti bancari Fonte : Centro studi Unioncamere 6

7 DINAMICHE SETTORIALI I settori tradizionali ( agricoltura, commercio, attività manifatturiere e costruzioni) mostrano un andamento negativo nel saldo delle imprese attive. Sono invece in attivo i settori relativi ai servizi alle attività economiche in particolare : attività professionali, scientifiche e tecniche (+1626 unità) noleggio, agenzie di viaggio,ricerca e selezione del personale e supporto per le funzioni d ufficio (1.069 unità) servizi di informazione e comunicazione (496 unità) Sono anche i crescita le aziende operanti nell ambito dei servizi di interesse sociale ( Istruzione,Sanità e Assistenza) Tengono i settori della ristorazione e dell alloggio. 7

8 Microimprenditorialità Una opportunità: il Franchising Per chi intenda valutare una iniziativa micro-imprenditoriale, il Franchising rappresenta una interessante e nuova opportunità da considerare con attenzione Il Franchising permette di aprire un'attività di lavoro autonomo, avvalendosi dell'esperienza e del know-how di un marchio già affermato e con la libertà e il piacere di lavorare per se stessi Il Franchising è una forma di collaborazione continuativa per la distribuzione di beni o servizi fra un imprenditore (Franchisor) e uno o più imprenditori (Franchisee) L'Affiliante concede all'affiliato l'utilizzazione della propria formula commerciale, comprensiva del diritto di sfruttare il suo know-how ed i propri segni distintivi, unitamente ad altre prestazioni e forme di assistenza atte a consentire all'affiliato la gestione della propria attività con la medesima immagine dell'impresa Affiliante L'Affiliato si impegna a far proprie politica commerciale e immagine dell'affiliante nell'interesse reciproco delle parti medesime e del consumatore finale, nonché al rispetto delle condizioni contrattuali liberamente pattuite. 8

9 I COSTI DEL FRANCHISING Diritto d entrata (non sempre presente) Corrispettivo in denaro che gli affiliati devono versare all affiliante al loro ingresso nella rete di vendita La Fee di Ingresso può variare da Euro a Euro E generalmente commisurata al possibile ritorno sull investimento (es.: McDonalds = garanzia di successo) Royalty (non sempre presente) di solito è una percentuale sui ricavi, che rappresenta la remunerazione del Franchisor per i servizi dati e i vantaggi goduti dall Affiliato per il fatto di far parte della catena, nel corso del rapporto di franchising; Contributi pubblicitari (non sempre previsti) connessi alle strategie di marketing dell intera rete Allestimenti Spesso il Franchisor impone di acquistare gli allestimenti dal lui, al fine di uniformare l immagine del punto vendita (ciò non vale generalmente per il Franchising di Servizi) Sono costi che andrebbero comunque sostenuti 9

10 I VANTAGGI DI DIVENTARE FRANCHISEE Riduzione del rischio di insuccesso sul mercato Insegna già nota e formula testata e ben avviata Know-how relativo alla formula commerciale consolidato e messo a disposizione dell affiliato Consulenza dell affiliante per ciò che riguarda la gestione, il marketing, la pubblicità, l informatica, ecc Portafoglio clienti gia in parte conquistati Assistenza iniziale e per tutta la durata del contratto Costi iniziali ed investimenti contenuti Notorietà del marchio: non necessari investimenti in pubblicità e comunicazione Maggiore capacità contrattuale del Franchisor: relazioni consolidate con i fornitori e gli istituti di credito La formazione iniziale necessaria all attività a carico dell affiliante l immagine e l allestimento del punto vendita a carico del Franchisor Assortimento prodotti in linea con l intera rete di vendita Accesso a Finanziamenti Gli affiliati ad un Franchisor convenzionato con Sviluppo Italia possono ottenere notevoli finanziamenti La tutela per mezzo di un contratto disciplinato dalla legge che regola il rapporto con il franchisor e determina gli obblighi di entrambe le parti 10

11 I SETTORI SONO I PIU DISPARATI Alcuni esempi. ABBIGLIAMENTO ARREDAMENTO AGENZIA VIAGGI CARTUCCE OGGETTISTICA RISTORAZIONE SERVIZI AI PRIVATI SERVIZI ALLE AZIENDE SERVIZI CONSULENZA YOGURTERIE E GELATERIE 11

12 Franchising con investimento totale tra i e i euro AUTOMATIC FREE SHOP: negozi automatici con distributori per prodotti food e non food; investimento:da euro DIFFUSION: agenzia multiservizi per stranieri in Italia; Investimento: da a FILL UP: negozio rigenerazione cartucce da stampa; investimento: euro FORTIMPRESA: supporto alle aziende per formazione e sicurezza sul lavoro; investimento : euro FOTODIGITAL DISCOUNT: centri di sviluppo e stampa foto e accessori per la fotografia; investimento: euro LAVATU: lavanderie automatiche; investimento: euro 12

13 LEADER MOBILE: servizi di marketing e pubblicità; investimento : da a euro MISS GADGET: attività promozionali; investimento: euro MISTER CUCITO: laboratori di riparazioni sartoriali; investimento: da euro SFIZIOMISTO DOLCE E SALATO: ristorazione; investimento da euro 13

14 ENTI A CUI RIVOLGERSI E consigliabile monitorare i siti delle istituzioni che offrono opportunità di finanziamento per lo sviluppo delle attività imprenditoriali. Regione Lombardia, Comune, Provincia e Camera di Commercio di Milano pubblicano sui loro portali le news relative ad azioni di sostegno allo start up, opportunità per le imprese, bandi, finanziamento e contributi. Comune di Milano: Provincia di Milano: Regione Lombardia: Camera di Commercio di Milano: (sezione finanziamenti e bandi ) Formaper: (Via Santa Marta, Milano) 14

15 SUAP- SPORTELLO ATTIVITA PRODUTTIVE Lo sportello unico per le imprese è un servizio fornito dai Comuni a tutti gli imprenditori che hanno necessità di ottenere autorizzazioni, nulla osta o altri atti per l esercizio della propria attività produttiva. Attraverso questo strumento l imprenditore operante in qualsiasi settore economico ( agricoltura, industria, commercio, turismo, servizi pubblici e privati) avvia in un unica domanda, tutte le richieste necessarie all esercizio della propria impresa ed ottiene in un unica risposta tutte le autorizzazioni necessarie. Gli sportelli unici si impegnano a: Garantire agli imprenditori un unico interlocutore verso la pubblica amministrazione per il rilascio degli atti necessari all esercizio dell attività economica; Attivare e seguire costantemente il procedimento unico per il rilascio di tutti i provvedimenti autorizzativi relativi agli impianti produttivi di beni e servizi assicurando tempo brevi e certi: Fornire agli imprenditori un servizio di informazione e consulenza relativo sia agli adempimenti amministrativi, sia alle opportunità ed incentivazioni. 15

16 ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA DI MILANO Anche le associazioni di categoria offrono servizi alle imprese associate sostenendo le loro attività e tutelando i loro interessi: Unione Artigiani della Provincia di Milano Via Doberdò, 16 (ang.viale Monza) Milano Tel: Confartigianato Lombardia Viale Vittorio Veneto, 16/a Milano Tel:

17 Unione del Commercio del Turismo dei Servizi delle Professioni Corso venezia 47/ Milano Tel Confapi milano- Associazione delle piccole e medie imprese di Milano Viale Brenta, Milano Tel Confesercenti Confederazione Italiana Esercenti Attività commerciali Via luigi pasteur, milano Tel Confcooperative Unione provinciale di Milano Via Decorati al Valor Civile, Milano Tel

DETTAGLI AFFILIAZIONE APE WWW.APE1.IT 1

DETTAGLI AFFILIAZIONE APE WWW.APE1.IT 1 DETTAGLI AFFILIAZIONE APE WWW.APE1.IT 1 Introduzione APE è un Marchio che contraddistingue una catena di agenzie in affiliazione, che si occupano di servizi per la ristrutturazione e la manutenzione di

Dettagli

Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo.

Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo. Indice: I Requisiti dell affiliato Perche affiliarsi con noi Il Progetto L Attività Il menù del Ristorante I Costi Chi Siamo info.: Vincenzo Volpicelli Via Fiume vico 5 n 1 Casapulla (CE) 81020 Pers. :

Dettagli

Uniamo i punti per disegnare imprese di successo FEDERAZIONE ITALIANA FRANCHISING

Uniamo i punti per disegnare imprese di successo FEDERAZIONE ITALIANA FRANCHISING Uniamo i punti per disegnare imprese di successo FEDERAZIONE ITALIANA FRANCHISING ASSOCIARSI CHI SIAMO STRUMENTI SERVIZI Federazione Italiana Franchising Confesercenti Via Nazionale, 60 00184 Roma T +

Dettagli

REPORT 2010 IL FRANCHISING IN ITALIA

REPORT 2010 IL FRANCHISING IN ITALIA REPORT 2010 IL FRANCHISING IN ITALIA Roma 29 settembre 2010 a cura di Danila Negrini - Ufficio Economico Confesercenti Nazionale dati indagine e mappe: BRD consultino-g&o 1. Premessa Vengono di seguito

Dettagli

Corso accordi e reti Lezione III Ricevimento venerdì ore 12:00 via Acton michele.simoni@uniparthenope.it. Corso Accordi e Reti Prof.

Corso accordi e reti Lezione III Ricevimento venerdì ore 12:00 via Acton michele.simoni@uniparthenope.it. Corso Accordi e Reti Prof. Corso accordi e reti Lezione III Ricevimento venerdì ore 12:00 via Acton michele.simoni@uniparthenope.it Le reti burocratiche e le reti proprietarie RETI BUROCRATICHE Reti regolate da contratti di scambio

Dettagli

INFORMARTIVA PRELIMINARE SULLE CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI AFFILIAZIONE SE LA CRISI NON PERMETTE DI INVESTIRE INVESTI SU TE STESSO!!

INFORMARTIVA PRELIMINARE SULLE CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI AFFILIAZIONE SE LA CRISI NON PERMETTE DI INVESTIRE INVESTI SU TE STESSO!! INFORMATICA TELEFONIA TIMBRI CARTOLERIA FOTO & GADGET STAMPA DIGITALE INFORMARTIVA PRELIMINARE SULLE CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI AFFILIAZIONE SE LA CRISI NON PERMETTE DI INVESTIRE INVESTI SU TE STESSO!!

Dettagli

MG RETAIL YOUR RIGHT CHOISE. www.mgretail.it

MG RETAIL YOUR RIGHT CHOISE. www.mgretail.it MG RETAIL YOUR RIGHT CHOISE www.mgretail.it LA NOSTRA AZIENDA Siamo una società con sede in Roma che si occupa dello sviluppo commerciale delle aziende che hanno scelto la strada del franchising. Mgretail

Dettagli

Come diventare imprenditore

Come diventare imprenditore REGNI M ODOETIA ITALIÆ SEDES EST M AGNI Come diventare imprenditore 4 Come diventare imprenditore 5 Le imprese sul territorio di Monza e Brianza 6 Le imprese sul territorio di Monza e Brianza 7 Il business

Dettagli

UN INVESTIMENTO CONTENUTO PER UN SUCCESSO SICURO

UN INVESTIMENTO CONTENUTO PER UN SUCCESSO SICURO FotoDigitalDiscount è la più grande catena di negozi di fotografia in franchising in Italia. Un marchio nato solo nel 2005 che già conta oltre 250 punti vendita distribuiti su tutto il territorio italiano

Dettagli

I FINANZIAMENTI PER AVVIARE L IMPRESA. Strumenti didattici per l orientamento alla creazione d impresa

I FINANZIAMENTI PER AVVIARE L IMPRESA. Strumenti didattici per l orientamento alla creazione d impresa I FINANZIAMENTI PER AVVIARE L IMPRESA Strumenti didattici per l orientamento alla creazione d impresa I finanziamenti per avviare l impresa il sistema bancario L avvio di un attività imprenditoriale richiede

Dettagli

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito 2009 per immigrati di Milano e provincia Servizi di - Informazione e orientamento sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese - Formazione - Credito ASIIM - Associazione per lo Sviluppo dell

Dettagli

SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2. INFORMAZIONI SUL PUNTO DI VENDITA

SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2. INFORMAZIONI SUL PUNTO DI VENDITA SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

22 mq e 42 mq. Autorizzazione sanitaria e iscrizione agli artigiani

22 mq e 42 mq. Autorizzazione sanitaria e iscrizione agli artigiani SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

1994-2014 PROGETTO FRANCHISING. Con Kasanova l affare è di. casa

1994-2014 PROGETTO FRANCHISING. Con Kasanova l affare è di. casa 1994-2014 20 PROGETTO A N N I FRANCHISING Con Kasanova l affare è di casa Perchè scegliere Kasanova? Da oltre 20 anni, i migliori business del mercato. L azienda F.lli Fontana s.r.l., franchisor del marchio

Dettagli

1. Il sistema imprenditoriale IL SISTEMA IMPRENDITORIALE

1. Il sistema imprenditoriale IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IL SISTEMA IMPRENDITORIALE 1 1.1 Le imprese attive per settore e forma giuridica Nei primi tre mesi del 2015 risultano iscritte nel Registro Imprese della Camera di Commercio di Lodi 21.784 posizioni,

Dettagli

Zone Centrali Semicentrali. Adempimenti base per avvio iniziativa e HACCP

Zone Centrali Semicentrali. Adempimenti base per avvio iniziativa e HACCP SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2011/12

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2011/12 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2011/12 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Strutture ricettive Ricettività

Dettagli

LA LEGGE SUL FRANCHISING. Confronto tra la raccolta di usi e la nuova legge

LA LEGGE SUL FRANCHISING. Confronto tra la raccolta di usi e la nuova legge LA LEGGE SUL FRANCHISING Confronto tra la raccolta di usi e la nuova legge Art.1 (Definizione) Con il contratto di franchising un impresa, detta affiliante, concede ad un altra, detta affiliata, contro

Dettagli

ESERCENTE DI PUNTO VENDITA IN FRANCHISING

ESERCENTE DI PUNTO VENDITA IN FRANCHISING G L O S S A R I O JOB PROFILE ESERCENTE DI PUNTO VENDITA IN FRANCHISING tratto da www.isfol.it/orientaonline ESERCENTE DI PUNTO VENDITA IN FRANCHISING (FRANCHISEE) L Esercente di punto vendita in franchising

Dettagli

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti Erogazione di servizi produzione. Licenza commerciale o esercizio di vicinato

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti Erogazione di servizi produzione. Licenza commerciale o esercizio di vicinato SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

Promos. Servizi e strumenti per l internazionalizzazione delle imprese. 19 Giugno 2013. Internazionalizzazione e marketing territoriale

Promos. Servizi e strumenti per l internazionalizzazione delle imprese. 19 Giugno 2013. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale Promos CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo di Milano. Servizi e strumenti

Dettagli

Rassegna Stampa 17/04/2013 Franchising Nord

Rassegna Stampa 17/04/2013 Franchising Nord Rassegna Stampa 17/04/2013 Franchising Nord Testata: AGENORD data: 17 aprile 2013 FRANCHISING: LAVORO PER 5000 NUOVI OCCUPATI NEL 2013 aprile 17, 2013 agenord (AGENORD) Milano, 17 apr. La creazione di

Dettagli

La negoziazione del contratto di Franchising

La negoziazione del contratto di Franchising La negoziazione del contratto di Franchising AGAT Associazione Giovani Avvocati Torino 15 maggio 2014 La negoziazione del contratto di franchising: inquadramento giuridico e clausole contrattuali Prof.

Dettagli

SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2. INFORMAZIONI SUL PUNTO DI VENDITA

SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2. INFORMAZIONI SUL PUNTO DI VENDITA SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

Indica con una crocetta la corretta collocazione delle seguenti affermazioni:

Indica con una crocetta la corretta collocazione delle seguenti affermazioni: Esercizio n. 1 Indica con una crocetta la corretta collocazione delle seguenti affermazioni: INFORMAZIONI STRATEGICHE NON STRATEGICHE La responsabile dell ufficio acquisti segnala la necessità di sostituire

Dettagli

Gli elementi chiave del progetto

Gli elementi chiave del progetto Gli elementi chiave del progetto 1 BELMONTE from inside: Dal 1938 Belmonte in Italia vuol dire camicia. Nata come piccola azienda familiare, la struttura è ormai una florida e ben radicata testimonianza

Dettagli

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti Erogazione di servizi produzione. Non richiesti requisiti con ultimo decreto Bersani

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti Erogazione di servizi produzione. Non richiesti requisiti con ultimo decreto Bersani SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

Grima. Grimaldi. Con te nelle scelte importanti. Entra nel Network. www.grimaldifranchising.it

Grima. Grimaldi. Con te nelle scelte importanti. Entra nel Network. www.grimaldifranchising.it Grima Grimaldi. Con te nelle scelte importanti. Entra nel Network www.grimaldifranchising.it Un marchio storico sempre al passo con i tempi. Grimaldi Immobiliare nata nel 1980, è stata la prima società

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CREMONA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CREMONA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 INSIEME DI IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Dicembre 2014 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Imprese 1. Analisi

Dettagli

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti erogazione di servizi produzione. Il 25% della superficie lorda

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti erogazione di servizi produzione. Il 25% della superficie lorda SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti Erogazione di servizi produzione

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti Erogazione di servizi produzione SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento so fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

Leadership aziendale e competenza professionale.

Leadership aziendale e competenza professionale. DOSSIER FRANCHISING Leadership aziendale e competenza professionale. BluEnergyControl srl è un azienda che vanta tredici anni di esperienza nelle energie rinnovabili e, ad oggi, opera prevalentemente con

Dettagli

Il franchising è una formula che ti permette di diventare imprenditore avvalendoti del know-how e della visibilità di un marchio già affermato.

Il franchising è una formula che ti permette di diventare imprenditore avvalendoti del know-how e della visibilità di un marchio già affermato. Home Franchising Il franchising Scegliere un franchising L investimento iniziale La scelta del locale L incontro con la casa madre Il contratto di affiliazione Il vocabolario del franchising Fiere and

Dettagli

DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO

DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO 2011 2013 II parte INTERVENTI testo approvato dalla Commissione provinciale per l impiego con deliberazione n. 373 del 26 luglio 2011 ed adottato dalla

Dettagli

Il FRANCHISING dell ORO NERO i migliori caffè d Italia al prezzo più basso di mercato

Il FRANCHISING dell ORO NERO i migliori caffè d Italia al prezzo più basso di mercato Il FRANCHISING dell ORO NERO i migliori caffè d Italia al prezzo più basso di mercato Il negozio di caffè... che dura una vita www.tuttiicaffechevuoi.com CHI SIAMO Tutti i Caffè che Vuoi è il franchising

Dettagli

MISSION. Ci occupiamo di tutto ciò che riguarda l Internazionalizzazione e il MARKETING STRATEGICO - Posizionamento Pricing Promozione Pubblicità.

MISSION. Ci occupiamo di tutto ciò che riguarda l Internazionalizzazione e il MARKETING STRATEGICO - Posizionamento Pricing Promozione Pubblicità. MISSION AIUTARE IMPRESE ED IMPRENDITORI A COMPETERE SUL MERCATO Affiancare l impresa, aiutandola a competere sul Mercato con azioni concrete e tangibili. Gli strumenti a disposizione aumentano le performance

Dettagli

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti Erogazione di servizi produzione. Zone centrali e semi-centrali

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti Erogazione di servizi produzione. Zone centrali e semi-centrali SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA IVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI TERNI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI TERNI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 INSIEME DELLE IMPRESE REGISTRATE Elaborazioni a: Dicembre 2014 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Imprese

Dettagli

Servizi per lo sviluppo di aggregazioni di imprese: cluster, distretti, reti

Servizi per lo sviluppo di aggregazioni di imprese: cluster, distretti, reti competenze integrazione competitività Servizi per lo sviluppo di aggregazioni di imprese: cluster, distretti, reti Il futuro è una invenzione del presente. Facendo sempre le stesse cose ottieni gli stessi

Dettagli

PARTNERSHIP 2014 STUDI PROFESSIONALI. Consulenti. Unione

PARTNERSHIP 2014 STUDI PROFESSIONALI. Consulenti. Unione PARTNERSHIP 2014 STUDI PROFESSIONALI Consulenti Unione PROGRAMMA 2014 PER STUDI PROFESSIONALI Il Partner ideale di Unione Consulenti Group è uno Studio Professionale con clienti che operano nei settori

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI Utilizzo del Marchio PuntoNolè PuntoNolè PuntoNolè Consulenza per la ricerca di fonti di finanziamento PuntoNolè

I NOSTRI SERVIZI Utilizzo del Marchio PuntoNolè PuntoNolè PuntoNolè Consulenza per la ricerca di fonti di finanziamento PuntoNolè I NOSTRI SERVIZI Utilizzo del Marchio PuntoNolè PuntoNolè attraverso una molteplicità di iniziative pubblicitarie promuove e pubblicizza il marchio in maniera massiccia affinché diventi sempre di più il

Dettagli

NOTA STUDIO CONFESERCENTI

NOTA STUDIO CONFESERCENTI Ufficio Stampa NOTA STUDIO CONFESERCENTI IMPRESE, STUDIO CONFESERCENTI: GLI IMMIGRATI RESISTONO MEGLIO ALLA CRISI: NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2012 LE IMPRESE INDIVIDUALI CON TITOLARI EXTRA UE CRESCONO DI

Dettagli

SAPER SCEGLIERE UN PROGETTO FRANCHISING

SAPER SCEGLIERE UN PROGETTO FRANCHISING SAPER SCEGLIERE UN PROGETTO FRANCHISING 70 domande e risposte per conoscere il mondo del franchising... 20 regole per scegliere il progetto piu idoneo al tuo profilo di affiliato... 6 segreti per avere

Dettagli

I principali risultati dell Osservatorio Intesa Sanpaolo-Mediocredito sui contratti di rete in Italia. Giovanni Foresti Servizio Studi e Ricerche

I principali risultati dell Osservatorio Intesa Sanpaolo-Mediocredito sui contratti di rete in Italia. Giovanni Foresti Servizio Studi e Ricerche I principali risultati dell Osservatorio Intesa Sanpaolo-Mediocredito sui contratti di rete in Italia Giovanni Foresti Servizio Studi e Ricerche Torino, 3 luglio 2014 Agenda 1 L identikit delle imprese

Dettagli

CONTRATTO DI FRANCHISING DI DISTRIBUZIONE

CONTRATTO DI FRANCHISING DI DISTRIBUZIONE CONTRATTO DI FRANCHISING DI DISTRIBUZIONE Con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, TRA Pepe&Con srl, in persona del legale rappresentante sig.ra Loglisci Samantha, con

Dettagli

3 format: 45mq, 85 mq, 125 mq.

3 format: 45mq, 85 mq, 125 mq. SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

FRANCHISING & CONVENZIONI

FRANCHISING & CONVENZIONI FRANCHISING & CONVENZIONI Dati Convenzionato Titolare o responsabile Ragione sociale Nome Cognome p.iva cf Cellulare e-mail Telefono tel 2 Fax sito web Sede operativa Responsabile Città Pr Cellulare e-mail

Dettagli

RICERCA E SELEZIONE FANCHISEE E PARTNER COMMERCIALI ITALIA

RICERCA E SELEZIONE FANCHISEE E PARTNER COMMERCIALI ITALIA RICERCA E SELEZIONE FANCHISEE E PARTNER COMMERCIALI ITALIA VANTAGGI: 1. NESSUN ANTICIPO E QUINDI NESSUN RISCHIO FINANZIARIO PER LA VOSTRA AZIENDA. 2. PROCESSO DI SELEZIONE PROFESSIONALE, EFFETTUATO DA

Dettagli

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare.

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare. Il Franchising Bricofer Corporate Profile Tra il dire e il fare. IL FRANCHISING DI BRICOFER Un fenomeno in crescita. Una solida realtà. Combinazioni vincenti. Protagonisti del mercato. La struttura. I

Dettagli

SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA.

SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA. UNA FRANCHISING SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA. FORMULA UNA Hotels & Resorts e UNAWAY Hotels sono marchi che contraddistinguono una catena alberghiera di proprietà completamente italiana che per

Dettagli

Bando Start. Diffusione della cultura imprenditoriale e supporto allo start up d impresa. www.start.lombardia.it

Bando Start. Diffusione della cultura imprenditoriale e supporto allo start up d impresa. www.start.lombardia.it Bando Start Diffusione della cultura imprenditoriale e supporto allo start up d impresa www.start.lombardia.it Finalità dell intervento Promuovere e sostenere la diffusione di cultura imprenditoriale per

Dettagli

La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale. Relatore: dott.

La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale. Relatore: dott. La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale Relatore: dott.ssa Anna Censi Innanzitutto chi sono.. Mi chiamo Anna Censi ed ho collaborato

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

click BEST Il franchising facile e sicuro per gli imprenditori di domani.

click BEST Il franchising facile e sicuro per gli imprenditori di domani. click BEST Il franchising facile e sicuro per gli imprenditori di domani. UN PROGETTO INNOVATIVO click BEST, operatore di successo nel panorama Internet italiano, propone con la formula del franchising

Dettagli

Attività: Intermediazione per l acquisto, la vendita, la locazione e la stima di beni immobili

Attività: Intermediazione per l acquisto, la vendita, la locazione e la stima di beni immobili SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 4 TRIMESTRE 2014 START-UP INNOVATIVE Elaborazioni a: 20 gennaio 2015 Principali evidenze A fine dicembre 2014 il numero di startup innovative

Dettagli

dossier franchising 2012

dossier franchising 2012 dossier franchising 2012 pag 2 Semplifichiamo il tuo futuro Invoice è l innovativo franchising italiano di call center chiavi in mano. Ogni struttura è dotata di 30 posti operatore per erogare servizi

Dettagli

L AGENZIA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO

L AGENZIA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO L AGENZIA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO L AGENZIA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO L AGENZIA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO Sapra è un società che da più di 10 anni opera nel settore della Salute e Sicurezza nei luoghi

Dettagli

L attrattività del mercato italiano: il punto di vista dei franchisor internazionali

L attrattività del mercato italiano: il punto di vista dei franchisor internazionali L attrattività del mercato italiano: il punto di vista dei franchisor internazionali Seconda Università degli Studi di Napoli Consorzio Cesit - Napoli Prof. Marcello Martinez Milano, 4 novembre 2011 Salone

Dettagli

DATI ASSOFRANCHISING ELABORATI DA QUADRANTE S.R.L. RAPPORTO SUL FRANCHISING IN ITALIA PROIEZIONI 2006

DATI ASSOFRANCHISING ELABORATI DA QUADRANTE S.R.L. RAPPORTO SUL FRANCHISING IN ITALIA PROIEZIONI 2006 DATI ASSOFRANCHISING ELABORATI DA QUADRANTE S.R.L. RAPPORTO SUL FRANCHISING IN ITALIA PROIEZIONI 2006 Milano, 20 ottobre 2006 RAPPORTO SUL FRANCHISING IN ITALIA INTRODUZIONE 3 PREMESSA METODOLOGICA 3 TABELLA

Dettagli

Contratto. Fac-simile

Contratto. Fac-simile Contratto Fac-simile 1 IL CONTRATTO Fac-simile Tra Take & Way s.r.l., di seguito denominata "affiliante" e Pizzeria Cliente, di seguito denominata affiliata, si conviene quanto segue: PREMESSO - che l'affiliante

Dettagli

Artigiancassa Progetto Key Woman. Roma, 5 Dicembre 2012

Artigiancassa Progetto Key Woman. Roma, 5 Dicembre 2012 Artigiancassa Progetto Key Woman Roma, 5 Dicembre 2012 Malgrado l attuale congiuntura economica le imprese a guida femminile fanno registrare una sostanziale tenuta nella dinamica anagrafica Le imprese

Dettagli

Franchising Mettersi in proprio con le idee vincenti

Franchising Mettersi in proprio con le idee vincenti Mettersi in proprio con le idee vincenti Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Mettersi in proprio con le idee vincenti Invitalia, l Agenzia nazionale per l

Dettagli

Coordinamento Centro Studi Ance Salerno - Area Informatica

Coordinamento Centro Studi Ance Salerno - Area Informatica Centro Studi Il Report L ANALISI DEI DATI DEL SISTEMA CAMERALE SULLE DINAMICHE DELLA NATI/MORTALITÀ DELLE AZIENDE ANCE SALERNO: IMPRESE UNDER 35 IN FORTE CRESCITA In Campania nel primo trimestre del 2015

Dettagli

internazionalizzazione@regione.lombardia.it

internazionalizzazione@regione.lombardia.it Finalità: Favorire i processi di internazionalizzazione delle micro piccole medie imprese Risorse: 5.440.000 Ambiti di intervento: Valore del voucher: MPMI lombarde (escluso settore agricolo) Misura A:

Dettagli

Progetto di Regione Lombardia Fare impresa in franchising in Lombardia D.G.R. 21 maggio 2015 n. 3617 e successivo decreto dirigenziale 1 luglio 2015.

Progetto di Regione Lombardia Fare impresa in franchising in Lombardia D.G.R. 21 maggio 2015 n. 3617 e successivo decreto dirigenziale 1 luglio 2015. Progetto di Regione Lombardia Fare impresa in franchising in Lombardia D.G.R. 21 maggio 2015 n. 3617 e successivo decreto dirigenziale 1 luglio 2015. FARE IMPRESA IN FRANCHISING IN LOMBARDIA La Direzione

Dettagli

IL FRANCHISING IN ITALIA DATI E MAPPE AL 2008

IL FRANCHISING IN ITALIA DATI E MAPPE AL 2008 IL FRANCHISING IN ITALIA DATI E MAPPE AL 2008 a cura di Danila Negrini - Ufficio Economico Confesercenti nazionale dati indagine: FIF Confesercenti Gruppo Publimedia Srl mappe: BRD Consulting Srl G&O Srl

Dettagli

Cos è il franchising. La proposta di franchising On Delivery

Cos è il franchising. La proposta di franchising On Delivery Cos è il franchising Il franchising è un sistema di collaborazione commerciale tra due imprese indipendenti: da una parte c è il produttore o un offerente di servizi, detto affiliante o Franchisor, e dall

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER:

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER: AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER: ASPIRANTI FRANCHISEE E PROPRIETARI DI IMMOBILI COMMERCIALI DA DESTINARE A NUOVI INSEDIAMENTI NELL AMBITO DEL PROGETTO FARE IMPRESA IN

Dettagli

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti erogazione di servizi produzione. Zona commerciale, da verificare con franchisee. 32 mq (da 16 a 48 mq)

FRANCHISING DI: commercializzazione prodotti erogazione di servizi produzione. Zona commerciale, da verificare con franchisee. 32 mq (da 16 a 48 mq) SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

Progetto di Confcommercio Lombardia Meglio Insieme - Better Together. La costruzione di una Rete: l esperienza di Regione Lombardia

Progetto di Confcommercio Lombardia Meglio Insieme - Better Together. La costruzione di una Rete: l esperienza di Regione Lombardia Progetto di Confcommercio Lombardia Meglio Insieme - Better Together La costruzione di una Rete: l esperienza di Regione Lombardia Programma per la realizzazione di reti d Impresa denominato ERGON Azione

Dettagli

SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2. INFORMAZIONI SUL PUNTO DI VENDITA

SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2. INFORMAZIONI SUL PUNTO DI VENDITA SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

Attività: Vendita al dettaglio e ingrosso di prodotti per il benessere, alimenti proteici, integratori alimentari e accessori per il fitness.

Attività: Vendita al dettaglio e ingrosso di prodotti per il benessere, alimenti proteici, integratori alimentari e accessori per il fitness. SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

La negoziazione del contratto di franchising

La negoziazione del contratto di franchising AGAT La negoziazione del contratto di franchising Avv. Fabrizio Benintendi Avv. Davide Guardamagna Torino 29 maggio 2012 Indice dell intervento Le fasi della negoziazione Pre-contrattuale Contrattuale

Dettagli

IL PUNTO NUOVA IMPRESA

IL PUNTO NUOVA IMPRESA 1 IL PUNTO NUOVA IMPRESA Aree di competenza Lo Sportello Punto Nuova Impresa offre informazione sulla costituzione di nuove imprese; eroga informazioni sulle procedure burocratiche, amministrative e legislative

Dettagli

Startup innovative: una su otto è donna. Boom delle neoimprese smart femminili, +50,6% in un anno

Startup innovative: una su otto è donna. Boom delle neoimprese smart femminili, +50,6% in un anno Comunicato stampa Startup : una su otto è donna Boom delle neoimprese smart, +50,6% in un anno Roma, 06 marzo 2015 Pesano ancora poco sul tessuto imprenditoriale ma sono in crescita e davanti hanno un

Dettagli

FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione

FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione Il FRI sostiene investimenti realizzati da imprese lombarde in forma diretta o in joint-venture con altre imprese, finalizzati alla creazione di insediamenti

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A.: APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2007 Margine operativo lordo per attività di servizi pari a Euro 5,6 milioni in crescita del 26% rispetto al I semestre

Dettagli

PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA. Giuseppe Roma DG Censis. Roma 29 novembre 2012

PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA. Giuseppe Roma DG Censis. Roma 29 novembre 2012 PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA Giuseppe Roma DG Censis Roma 29 novembre 2012 La forza della cooperazione nell economia italiana 80 mila cooperative Circa 1 milione 350 mila occupati (7,2%

Dettagli

Nuove misure di finanza agevolata a favore delle imprese calabresi

Nuove misure di finanza agevolata a favore delle imprese calabresi Nuove misure di finanza agevolata a favore delle imprese calabresi di Enrico Mazza Il 29 novembre scorso sono stati pubblicati sul BURC (n. 48 parte III) i Decreti che riguardano l approvazione degli Avvisi

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TM44U ATTIVITÀ 52.48.1 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO

STUDIO DI SETTORE TM44U ATTIVITÀ 52.48.1 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO STUDIO DI SETTORE TM44U ATTIVITÀ 52.48.1 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO Maggio 2006 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore SM44U Commercio al dettaglio di macchine

Dettagli

Programma di Recupero Rilancio Riposizionamento commerciale delle Piccole Imprese del Commercio Turismo e Servizi della Provincia di Ravenna

Programma di Recupero Rilancio Riposizionamento commerciale delle Piccole Imprese del Commercio Turismo e Servizi della Provincia di Ravenna Programma di Recupero Rilancio Riposizionamento commerciale delle Piccole Imprese del Commercio Turismo e Servizi della Provincia di Ravenna Da un idea e progettazione del CAT (Centro di Assistenza Tecnica)

Dettagli

Documento Centro Studi ANCE Salerno

Documento Centro Studi ANCE Salerno Documento 1 Ance Salerno: Le aziende campane ora provano a fare sistema. Campania al decimo posto per aziende aderenti ai contratti di rete Salerno al 21 posto tra le province. La Campania si colloca al

Dettagli

i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Franchising se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo!

i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Franchising se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo! il Franchising affermato e di sicuro successo: in tutta Italia. se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo! i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Con un investimento

Dettagli

PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO

PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO MICROIMPRESA E FINANZIAMENTI PUBBLICI: PROBLEMATICHE DI ACCESSO AL CREDITO E NUOVE OPPORTUNITA PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO Giovanni D Alessio

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM44U ATTIVITÀ 52.48.1 - COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO

STUDIO DI SETTORE SM44U ATTIVITÀ 52.48.1 - COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO STUDIO DI SETTORE SM44U ATTIVITÀ 52.48.1 - COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE PER UFFICIO Settembre 2002 1 STUDIO DI SETTORE SM44U Numero % sugli invii Invii 3.047 Ritorni 1.808 59,3 Distribuzione

Dettagli

SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2. INFORMAZIONI SUL PUNTO DI VENDITA

SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2. INFORMAZIONI SUL PUNTO DI VENDITA SCHEDA PROGETTO E PROFILO RICHIESTO PER L AVVIO DELL INIZIATIVA Le informazioni riportate in questo documento sono fornite dal franchisor e costruite sull analisi storica dell andamento dei punti vendita.

Dettagli

TURISMO, BRAMBILLA: "400 ML PER I CONTRATTI DI SVILUPPO, PER LA PRIMA VOLTA SOSTEGNO CONCRETO DEL GOVERNO A INVESTIMENTI NEL TURISMO"

TURISMO, BRAMBILLA: 400 ML PER I CONTRATTI DI SVILUPPO, PER LA PRIMA VOLTA SOSTEGNO CONCRETO DEL GOVERNO A INVESTIMENTI NEL TURISMO TURISMO, BRAMBILLA: "400 ML PER I CONTRATTI DI SVILUPPO, PER LA PRIMA VOLTA SOSTEGNO CONCRETO DEL GOVERNO A INVESTIMENTI NEL TURISMO" "Per la prima volta in Italia, il governo dispone un concreto e significativo

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

IL SISTEMA CAMERALE MILANESE

IL SISTEMA CAMERALE MILANESE IL SISTEMA CAMERALE MILANESE L impresa al centro Siamo un istituzione al servizio delle imprese. Oltre alle funzioni anagrafiche e certificative, ci occupiamo di promuovere la crescita del sistema imprenditoriale

Dettagli

IMPRESE IN LOMBARDIA: AGEVOLAZIONE E AIUTI

IMPRESE IN LOMBARDIA: AGEVOLAZIONE E AIUTI DIVIPLUS 2 SRL Via della Vittoria, 47 20025 Legnano (Mi) Telefono 0331.592931 0331.592720 Fax 0331.457504 Pec : diviplus@secmail.it Legnano, Ottobre 2014 Circolare Informativa n. 22/2014 A tutti i gentili

Dettagli

UOMINI E MERCATI sicurezza nelle analisi versatilità nelle proposte completezza nelle soluzioni certezza nei risultati

UOMINI E MERCATI sicurezza nelle analisi versatilità nelle proposte completezza nelle soluzioni certezza nei risultati UOMINI E MERCATI sicurezza nelle analisi versatilità nelle proposte completezza nelle soluzioni certezza nei risultati LA FILOSOFIA AZIENDALE TRADE CONSULTING srl crede fortemente che al centro di ogni

Dettagli

Imprenditori si Diventa

Imprenditori si Diventa Imprenditori si Diventa Sportello INTRAPRENDO, Imprenditoria giovanile e femminile, Contributi e Agevolazioni, Crea la tua impresa, Comitato per l imprenditoria femminile, Incubatore d impresa La Fornace

Dettagli

Camera di Commercio di Udine. IX Congresso Imprenditoria Femminile dell Adriatico e dello Ionio 19-20 ottobre 2015 Lignano Sabbiadoro

Camera di Commercio di Udine. IX Congresso Imprenditoria Femminile dell Adriatico e dello Ionio 19-20 ottobre 2015 Lignano Sabbiadoro Camera di Commercio di Udine IX Congresso Imprenditoria Femminile dell Adriatico e dello Ionio 19-20 ottobre 2015 Lignano Sabbiadoro IMPRESE FEMMINILI NELL ECONOMIA ITALIANA Le imprese femminili attive

Dettagli

LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE NEL 3 TRIMESTRE 2015

LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE NEL 3 TRIMESTRE 2015 LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE NEL 3 TRIMESTRE 215 Saldi positivi ma in leggera flessione Nel terzo trimestre 215 i saldi tra iscrizioni e cessazioni di imprese liguri giovanili,

Dettagli

Analisi e contabilità dei costi

Analisi e contabilità dei costi Analisi e contabilità dei costi Il franchising 1 Il franchising Concessione di un privilegio (franchigia) Il privilegio viene accordato da un franchisor a dei franchesee Le due figure rappresentano: A)

Dettagli

ingmotors.it franchising@ingmotors.it

ingmotors.it franchising@ingmotors.it ingmotors.it franchising@ingmotors.it COSA FACCIAMO CHI SIAMO IngMotors è la divisione mobilità elettrica della Ing4Energy, società di ingegneria elettrica fondata nel 2007 operante nel settore della produzione

Dettagli

Principali Agevolazioni attive a favore delle Imprese Ottobre 2013

Principali Agevolazioni attive a favore delle Imprese Ottobre 2013 Principali Agevolazioni attive a favore delle Imprese Ottobre 2013 Attività Beneficiari Agevolazione Scadenza Note Valorizzazione economica dei brevetti PMI Nazionali Fino ad esaurimento Promozione dei

Dettagli

Let s Start: Introduzione a Smart&Start Italia

Let s Start: Introduzione a Smart&Start Italia Let s Start: Introduzione a Smart&Start Italia Che cos è Smart&Start Italia? Smart&Start Italia è l incentivo che supporta le start-up innovative che operano su tutto il territorio nazionale L obiettivo

Dettagli

Soluzioni di AffILIaZIOne

Soluzioni di AffILIaZIOne ff Il mondo di ImprIntIng digitale è pronto ad accoglierti. Ad accogliere le tue competenze, la tua creatività e la tua capacità. Vuoi cominciare una nuova attività indipendente nel mondo della grafica

Dettagli