CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver )

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver. 1.1.0.3)"

Transcript

1 Ricetta Elettronica e Flussi Informativi GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/10/2013 (ver )

2 1 INSTALLAZIONE Verifiche preliminari Requisiti minimi di sistema Requisiti hardware e di connettività Installazione postazione medico Installazione in multiutenza (postazioni di collaboratore/segreteria o PEDIATRIA di gruppo) Installazione istanza CGM su SQL Server Configurazione postazione medico in multiutenza Configurazione postazione collaboratore/segreteria IMPOSTAZIONI Attivazione e registrazione licenza DATABASE INFORMAZIONI DI AUTENTICAZIONE ACN AVVIO Utilizzo dei Servizi REFI Integrati Prescrizione Prescrizione farmacologica e di prestazioni Controllo per la dematerializzazione non superato Postazioni di segreteria Dematerializzazione ricette generate dalla postazione di segreteria I Servizi REFI Elenco assistiti Elenco esenti per reddito Ricetta elettronica Stato invii Esito controlli Ricettari Documenti Documenti da confermare - Medico Documenti da confermare Collaboratore di studio Documenti Inviati - Medico Documenti Inviati Collaboratore di studio In uscita Invii falliti Impostazioni Parametri... 25

3 1 INSTALLAZIONE 1.1 VERIFICHE PRELIMINARI Prima di procedere con l installazione è necessario verificare che i dati anagrafici del medico, presenti nel gestionale di cartella clinica, siano corretti e completi in particolare: Luogo dove ha sede lo studio; Codice fiscale; Codice Regionale. Per la verifica avendo il gestionale di cartella clinica aperto: Fare clic su Personalizzazioni, Dati utente; Inserire la password quando richiesta; Verificare la correttezza dei dati; per modificarli: o fare clic sul pulsante di modifica; o apportare le modifiche; o fare clic sul pulsante di conferma 1.2 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA Si riportano di seguito i requisiti minimi di sistema necessari per l utilizzo dei servizi REFI. Sistemi operativi: - Windows XP (con la presenza di Service Pack 3 o superiori) - Windows Vista SP2; - Windows 7/ Requisiti hardware e di connettività - Processore: Pentium da 1,4 GHz (requisito minimo); Pentium da 2 GHz o superiore (raccomandato); - 1 porta USB (libera) - RAM: 1024 MB (requisito minimo); 4096 MB (raccomandato) ; - Disco rigido: minimo 20 Gb di spazio su disco disponibile - Linea ADSL attiva L installazione richiede i privilegi di amministratore di sistema. Prima di procedere accertarsi di essere in possesso delle credenziali di accesso al sistema TS ( ovvero Username, password e PIN. ATTENZIONE Se non si è in possesso dei requisiti e di tutte le informazioni richieste si consiglia di non installare il modulo Add-on.

4 1.3 INSTALLAZIONE POSTAZIONE MEDICO 1. Aprire la connessione internet 2. Fare doppio clic sul link per prelevare il file di installazione: 3. Alla domanda Eseguire o salvare il file? fare clic su Salva 4. Nella finestra Salva con nome, in corrispondenza della casella Salva in selezionare Desktop e fare clic su Salva 5. Attendere il completamento del download ed al termine tornare al desktop 6. Fare doppio clic sull icona RefiInfantia.exe 7. Se compare la domanda Impossibile verificare l attendibilità fare clic su Esegui 8. Se vengono rilevate componenti di Windows non disponibili sul computer ne viene richiesta l installazione 9. Fare clic su Installa 10. Fare clic su Avanti ATTENZIONE: se in fase di installazione viene rilevata la presenza dell Add-On ACN2009, verrà richiesta la sua rimozione. 11. Fare clic su Installa 12. Selezionare l utente per cui si desidera installare l applicativo e fare clic su OK 13. Attendere il completamento delle operazioni e fare clic su Fine

5 1.4 INSTALLAZIONE IN MULTIUTENZA (POSTAZIONI DI COLLABORATORE/SEGRETERIA O PEDIATRIA DI GRUPPO) Se si lavora in multiutenza è necessario: 1. Installare Infantia REFI sulle postazioni medico (una o più in pediatria di gruppo) seguendo le istruzioni descritte al paragrafo Installare sulla postazione server (postazione dove sono presenti gli archivi di Infantia) una specifica istanza CGM su database Microsoft SQL Server 2008 seguendo le istruzioni descritte al paragrafo Configurare le postazioni medico seguendo le istruzioni descritte al paragrafo Configurare le postazioni collaboratore/segreteria seguendo le istruzioni descritte al paragrafo Si precisa che: 1. i servizi possono essere installati sulle postazioni medico e sulle postazioni di collaboratore; 2. è necessario essere in possesso di una licenza per ciascun utente per cui deve essere installato Infantia REFI Installazione istanza CGM su SQL Server Aprire la connessione internet 2. Fare doppio clic sul link per prelevare il file di installazione (dimensione circa 100 Mb): 3. Alla domanda Eseguire o salvare il file? fare clic su Salva 4. Nella finestra Salva con nome, in corrispondenza della casella Salva in selezionare Desktop e fare clic su Salva 5. Attendere il completamento del download ed al termine tornare al desktop 6. Chiudere tutti gli applicativi aperti, antivirus compreso 7. Fare doppio clic sull icona CgmSqlInstanceSetup_x86 (oppure CgmSqlInstanceSetup_x64 a seconda del Sistema Operativo utilizzato) 8. Se compare la domanda Impossibile verificare l attendibilità fare clic su Esegui 9. Verrà verificata la presenza di eventuali componenti di Windows da aggiornare 10. Fare clic su Installa 11. Le operazioni proseguiranno in maniera del tutto automatica 12. Verrà richiesto il riavvio del computer; rispondere Sì ed attendere lo spegnimento 13. Al riavvio la procedura di installazione riprenderà in automatico 14. Fare clic su Esegui ed a seguire su Installa 15. Attendere l installazione di Microsoft SQL Server 2008 R2 express 16. Al termine parte in automatico l installazione dell Istanza CGM SQL Server 17. Fare clic su Avanti ed a seguire su Installa 18. Attendere il completamento delle operazioni ed al termine fare clic su Fine

6 Completata l installazione occorrerà configurare le postazioni medico e segreteria come descritto nei paragrafi a seguire. ATTENZIONE: Un computer può essere utilizzato solo in configurazione mono-utenza o multi-utenza. Una volta impostato il computer in multiutenza la stessa configurazione verrà ereditata per tutti gli altri utenti che utilizzano lo stesso computer (ad esempio nei casi in cui esiste un solo computer utilizzato da due medici) Configurazione postazione medico in multiutenza Nella sezione di Impostazioni di Infantia REFI occorrerà configurare il database di riferimento. La configurazione delle impostazioni viene richiesta al primo avvio del modulo come descritto al paragrafo 1.5 oppure è possibile dalla specifica sezione dell Add-On. 1. Selezionare Configurazione di gruppo 2. In Postazione server viene automaticamente proposto il nome del computer server su cui sono presenti i database Configurazione postazione collaboratore/segreteria Verifiche preliminari Infantia identifica una postazione di collaboratore/segreteria se questa ha come numero di iscrizione all ordine dei medici la provincia XX. Prima di procedere con le installazioni e/o configurazioni è necessario verificare tale informazione operando come descritto di seguito: 1. Eseguire una copia di sicurezza completa degli archivi di Infantia 2. Chiudere il programma da tutte le postazioni 3. Avviare Infantia come di consueto sul computer del collaboratore 4. Fare clic su Personalizzazioni, Dati utente 5. Inserire la password quando richiesta 6. Verificare la Provincia indicata

7 7. Verificare che sia presente il Codice fiscale corretto del collaboratore 8. Verificare che via inserito il Numero regionale del medico in sole cifre senza punti 9. Se i dati sono diversi fare clic sul pulsante di modifica apportare le modifiche e fare clic su conferma Installazione Sulla postazione di collaboratore/segreteria occorrerà effettuare l installazione di Infantia REFI seguendo le istruzioni descritte per l installazione medico Impostazione parametri Al termine occorrerà configurare la postazione o in fase di primo avvio del modulo come descritto al paragrafo 1.5 oppure dalla specifica sezione dell Add-On 1. Attivare il flag Attiva integrazione al Progetto Servizi REFI 2. Viene richiesta la registrazione della licenza Per registrare una licenza definitiva: Fare clic su Registra licenza definitiva; Inserire il CD-KEY ricevuto nella mail di attivazione; Selezionare dall elenco in Cognome Nome il medico per cui si desidera attivare la licenza; Fare clic su Avanti.

8 Per registrare una licenza temporanea, dimostrativa, di 90 giorni: Fare clic su Attiva periodo demo 90 giorni; Fare clic su OK. 3. Fare clic sulla sezione Database 4. Selezionare Configurazione di gruppo 5. In Postazione server viene automaticamente proposto il nome del computer server su cui sono presenti i database. 6. Fare clic su OK

9 1.5 IMPOSTAZIONI Al primo avvio del gestionale di cartella clinica, dopo l installazione di Infantia REFI, viene richiesto di configurare i servizi che si desidera attivare. Di seguito i dati da configurare per la postazione medico Attivazione e registrazione licenza Una volta attivato il campo Attiva integrazione al Progetto REFI viene richiesta la registrazione della licenza (come indicato al par ). Per registrare una licenza definitiva: Fare clic su Registra licenza definitiva; Inserire il CD-KEY ricevuto nella mail di attivazione; Selezionare dall elenco in Cognome Nome il medico per cui si desidera attivare la licenza; Fare clic su Avanti. Per registrare una licenza temporanea, dimostrativa, di 90 giorni: Fare clic su Attiva periodo demo 90 giorni; Fare clic su OK

10 1.6 DATABASE Se si utilizza l applicativo in multiutenza (pediatria di gruppo oppure postazioni aggiuntive per lo stesso medico (segreteria, infermeria, ) è necessario selezionare la configurazione di gruppo come descritta al paragrafo INFORMAZIONI DI AUTENTICAZIONE ACN L integrazione Infantia REFI invia le ricette elettroniche al SAC pertanto è necessario inserire le Credenziali ACN affinché questo accada (ovvero le credenziali di accesso al Sistema TS per l invio delle ricette elettroniche). In particolare: Username = Codice di accesso ossia il codice fiscale del medico; Password = Parola chiave in uso; PIN = Codice PIN completo (primi 4 caratteri ricevuti dalla ASL e restanti 6 caratteri generati accedendo al sito In fase d inserimento delle credenziali il campo avrà lo sfondo rosso fino a quando non si inseriscono i caratteri necessari alla completezza del campo. Non viene controllata la correttezza ma la completezza per cui se si inseriscono 16 caratteri nel campo Username lo sfondo diverrà bianco anche se il C.F è errato. Visto che la password di accesso al sito va rinnovata ogni 90 gg., di conseguenza bisogna aggiornarla nell add-on in questione: pena, il mancano invio dei documenti (es. ricette) al SAC. Onde gestire al meglio tale necessità, dunque prevenire la condizione di mancato invio documenti (es. ricette) per password scaduta, viene gestito un apposito promemoria, che è possibile rilevare in diverse occasioni: nelle impostazioni (parametri) dello stesso add-on, in corrispondenza della casella Password

11 al caricamento dell add-on all avvio di Infantia (a cominciare dai 10 gg. di scadenza) Tutto ciò è possibile grazie alla data di modifica password che deve essere impostata nelle predette stesse impostazioni. Dunque, nello stesso momento in cui si imposta la (nuova) Password, bisogna assicurarsi che venga impostata la data in cui ciò è avvenuto (sul portale del Progetto Tessera Sanitaria onde avere un riscontro preciso e puntuale del promemoria di scadenza password. Pertanto, nel precisare che viene impostata la data di modifica password (per inizio conteggio giorni di scadenza), pari a quella di modifica nell add-on in questione, se la stessa fosse stata modificata in diversa (precedente) data, provvedere alla relativa variazione, come di seguito indicato: Fare clic su (modifica) Modificare, se necessario, la data Modificare opportunamente, pari alla data in cui è avvenuto il rinnovo della password sul portale del Progetto Tessera sanitaria Fare clic su Salva. 1.8 AVVIO I servizi REFI si avviano in automatico all avvio del gestionale di cartella clinica. Si potrà infatti notare la presenza dei servizi REFI nella tray area.

12 2 Utilizzo dei Servizi REFI Integrati Dopo l installazione e l attivazione dei Servizi REFI non si riscontrerà nessuna variazione nell utilizzo dell applicativo Infantia se non nella sezione di prescrizione. 2.1 PRESCRIZIONE Prescrizione farmacologica e di prestazioni 1. Registrare la prescrizione di un farmaco in classe A (il processo di dematerializzazione non riguarda solo la farmaceutica), e fare clic sull icona di stampa per stampare la prescrizione 2. l integrazione REFI a questo punto negozia con il MEF i parametri necessari alla dematerializzazione della ricetta. Se la negoziazione va a buon fine (in realtà di tratta di operazioni assolutamente rapide e trasparenti all utente) nella try area in basso a destra verrà visualizzato un baloon che notifica che il promemoria sta per essere stampato. La struttura preposta all erogazione sulla base delle informazioni riportate nel promemoria della ricetta elettronica, preleva dal SAC i dati da erogare comprese le indicazioni di eventuali esenzioni. La struttura di erogazione ritira anche il promemoria presentato dall assistito.

13 2.1.2 Controllo per la dematerializzazione non superato Nel caso in cui la negoziazione con il SAC per qualsiasi motivo non si concretizza positivamente (linea internet bloccata, server SOGEI oberati, paziente non riconosciuto all anagrafe tributaria o altro) viene notificato un errore. Facendo clic sul pulsante Stampa ricetta SSN viene comunque garantita la stampa della ricettario SSN secondo la transazione prevista per il precedente add on ACN2009. Occorrerà pertanto inserire (o semplicemente controllare la correttezza) del poligrafico della ricetta e confermare l operazione Postazioni di segreteria Se la prescrizione viene realizzata dalla postazione non medico (segreteria, infermeria, ) ed i Servizi REFI sono stati configurati per lavorare in multiutenza nel momento della stampa della prescrizione compare la richiesta di selezione del medico a cui accodare la prescrizione ma soprattutto si dovrà decidere se stampare il promemoria o stampare la classica Ricetta SSN. Se si opta per la stampa del Promemoria, dalla postazione di segreteria non partirà alcuna stampa e la ricetta verrà accodata al medico per la dematerializzazione. In basso a destra a destra verrà visualizzato il baloon in figura a conferma che la ricetta è stata accodata al medico

14 Sarà il medico in seconda battuta (dalla sua postazione) ad inviare la ricetta dall add-on e stampare il promemoria (come descritto al par ). Se invece si opta per la stampa della Ricetta SSN, la ricetta viene stampata e viene seguito poi il flusso di ricetta elettronica previsto dall ACN sulla postazione di segreteria. Questo consente comunque di avere la ricetta cartacea stampata, sarà poi il medico in seconda battuta ad inviare la ricetta elettronica dalla sua postazione direttamente dall add on (par ) Inoltre una volta selezionato il medico è possibile decidere se la richiesta deve essere eseguita per tutte le prescrizioni (Chiedi sempre) oppure tutte le prescrizioni verranno firmate dal medico selezionato o dal medico del paziente. Dalla postazione di segreteria, selezionando Add on, Servizi REFI, e richiamando la cartella Da confermare vengono riportate le prescrizioni effettuate dalla segreteria ed accodate al medico per l invio telematico. Quando il medico avrà provveduto all invio telematico della ricetta (stampando o meno il promemoria) la stessa verrà visualizzata nella cartella Inviati dell add on

15 2.1.4 Dematerializzazione ricette generate dalla postazione di segreteria Le ricette effettuate dalla postazione di segreteria secondo i criteri descritti al paragrafo precedente vengono accodate al medico che si occuperà dell invio telematico (a prescindere che la segretaria abbia selezionato la stampa del Promemoria sia che abbia selezionato la stampa della Ricetta SSN). Il medico dalla sua postazione procederà come di seguito indicato: 1. Aprire l integrazione selezionando Add on, Servizi REFI 2. Selezionare la cartella Da confermare, verranno visualizzate le ricette che sono in attesa di invio da parte del medico 3. Selezionare la ricetta o le ricette che si desidera inviare e fare clic sul pulsante Conferma operazione. In corrispondenza della ricetta, nella colonna Operazione verrà riportato: Invio: se la segretaria ha optato per la stampa della Ricetta SSN Invio dematerializzata: se la segretaria ha optato pe la stampa del Promemoria

16 4. Fare clic sul pulsante Conferma operazione, al ricetta verrà inviata telematicamente e se trattasi di una dematerializzata verrà stampato l apposito Promemoria in caso contrario la stessa verrà solo inviata al SAC (visto che è stata precedentemente stampata dalla postazione di segreteria) 3 I Servizi REFI L add on INFANTIA REFI interagisce in maniera integrata con il software di cartella clinica per quanto riguarda le funzionalità di base di registrazione prescrizione e certificati. Tuttavia, INFANTIA REFI offre anche alcuni servizi aggiuntivi rispetto al software di cartella clinica, che possono essere richiamati selezionando Servizi REFI dal menu Add-on. I Servizi REFI possono essere richiamati sia con una cartella clinica di paziente aperta, che non. Nel caso in cui i Servizi REFI vengano richiamati con una cartella clinica di paziente attiva in Infantia, sarà indicato il paziente per il quale richiamare alcune funzioni. Nel caso in cui i Servizi REFI vengano avviati senza nessuna scheda paziente attiva, sarà utile accedere comunque a funzioni non legate al paziente: allineamento anagrafiche, documenti da firmare, inviati, in uscita, falliti ed impostazioni Elenco assistiti Facendo clic sul pulsante completo dei seguenti dati: è possibile ottenere l elenco dei pazienti in carico. L elenco è Codice fiscale

17 Cognome e Nome Codice ASL Data di scelta e Data di revoca Elenco pazienti presenti al MEF ma non presenti in Infantia Elenco pazienti presenti anche in Infantia, ma con dati anagrafici da aggiornare Nel riquadro Assistiti da aggiungere per il MEF vengono riportati i pazienti presenti al MEF ma non presenti in Infantia. Mentre nel riquadro Assistiti da modificare per il MEF vengono riportati i pazienti presenti sia al MEF che in Infantia ma con dati anagrafici da aggiornare. Cliccando Importa elenco in Infantia verranno apportate le opportune modifiche solo per i pazienti selezionati (per non importare/aggiornare il paziente deselezionare il riquadro di selezione) Elenco esenti per reddito Facendo clic sul pulsante nei registri del MEF, una esenzione per reddito. è possibile ottenere l elenco dei pazienti che hanno, Nella parte Esenzioni ricevute dal MEF vi sarà l elenco di tutti i pazienti che il MEF segnala come titolari di una esenzione per reddito.

18 Nella parte Esenzioni non valide per il MEF vi sarà l elenco di tutti i pazienti che in Infantia hanno un esenzione per reddito ma che non risulta negli archivi del MEF. Nella parte Esenzioni non importate vi sarà l elenco di tutti i pazienti che il MEF segnala come titolari di una esenzione per reddito ma la cui anagrafica non è presente in Infantia. La verifica sella presenza dell anagrafica viene effettuata tramite il codice fiscale. Tutti gli elenchi sono esportabili in formato Excel (csv) attraverso il pulsante possano effettuare verifiche negli archivi, ad esempio verificare la correttezza dei codici fiscali. affinché si Una volta completate le verifiche è possibile importare le esenzioni per reddito in Infantia facendo clic su Importa elenco in Infantia. Al termine dell elaborazione verrà mostrata una sintesi delle modifiche apportate.

19 E possibile visualizzare il dettaglio facendo clic su +Dettaglio Nella sezione Parametri - Esenzioni per reddito è possibile attivare il flag Rimuovi definitivamente le Esenzioni per Reddito associate agli assistiti e non valide per il MEF. Se si effettua l importazione delle esenzioni dopo aver attivato tale flag, le esenzioni per reddito presenti nelle schede dei pazienti in Infantia che non hanno corrispondenza negli elenchi del MEF vengono eliminate. Attenzione: Trattasi di operazione irreversibile. Dunque si consiglia di eseguire prima un backup degli archivi. 3.2 RICETTA ELETTRONICA Stato invii Facendo clic su è possibile ottenere l elenco degli invii effettuati. E possibile filtrare la ricerca indicando il periodo oppure il Protocollo SAC ossia il codice identificativo della singola ricetta inviata. Fare doppioclic su una riga di cui si vuole visualizzare l esito

20 Facendo doppio-clic su una riga di quanto elaborato, viene visualizzato l esito, ovvero aperta la sezione Esito controlli (di cui al par. seguente), filtrata per il protocollo SAC selezionato Esito controlli Facendo clic su è possibile ottenere l elenco dettagliato degli invii effettuati. Facendo doppio clic sulla singola riga di dettaglio si apre una finestra con un ulteriore dettaglio. E possibile filtrare la ricerca indicando il periodo oppure il Protocollo SAC ossia il codice identificativo della singola ricetta inviata Ricettari Facendo clic su è possibile ottenere l elenco dei ricettari che le sono stati consegnali lo stesso che può ottenere facendo clic su Seleziona ricettario.

21 3.3 DOCUMENTI Documenti da confermare - Medico Le Ricette SSN predisposte dalle postazioni di collaboratore di studio, se attivate come descritto ai par. 4.2 Utilizzo su postazione di segreteria e 5.2 Utilizzo su postazione di segreteria, non vengono immediatamente inviate al MEF ma restano nell elenco dei documenti che il medico dovrà confermare. In presenza di documenti da confermare comparirà un baloon informativo. La visualizzazione avviene, la prima volta, 6 min dopo l avvio di Infantia. Per avviare l invio delle ricette al MEF occorre selezionare gli elementi che si vogliono inviare e fare clic su Conferma operazione. Fare clic destro del mouse per selezione o deselezione multipla Se si desidera visionare il dettaglio della singola prescrizione basta fare doppio clic sulla stessa.

22 Dalla finestra di dettaglio è possibile procedere ad immediato invio facendo clic su Invia Ora. E possibile selezionare tutti gli elementi presenti nell elenco, al fine di effettuare un invio multiplo, facendo clic con il tasto destro del mouse in una zona dell elenco e con il sinistro selezionare Seleziona tutto (o al contrario Deseleziona tutto). E possibile, infine, eliminare il documento facendo clic su Elimina Documenti da confermare Collaboratore di studio Sulla postazione di collaboratore di studio, se attivata come descritto al par MULTIUTENZA Configurazione postazione collaboratore/segretaria, nella sezione Da confermare sono elencati tutti i documenti registrati dal collaboratore ma non ancora firmati dal medico. Da questa sezione il collaboratore ha facoltà di annullare un documento, dopo averlo selezionato, facendo clic su Annulla. I documenti annullati compariranno in rosso al medico. E possibile selezionare tutti gli elementi presenti nell elenco facendo clic con il tasto destro del mouse in una zona dell elenco e con il sinistro selezionare Seleziona tutto (o al contrario Deseleziona tutto) Documenti Inviati - Medico Se l invio dei documenti va a buon fine questi passano nell elenco documenti Inviati.

23 Nota: Nell elenco dei documenti inviati possono esserci documenti colorati in modo differente: blu corrisponde a ricette dematerializzate, mentre nero corrisponde alla tradizionale ricetta SSN. Dalla sezione documenti Inviati è possibile: Aggiornare la lista Visualizzare il dettaglio del documento inviato Visualizzare lo stato della ricetta Annullare il documento inviato Documenti Inviati Collaboratore di studio Sulla postazione di collaboratore di studio, se attivata come descritto al par MULTIUTENZA Configurazione postazione collaboratore/segretaria, nella sezione Inviati sono elencati tutti i documenti registrati dal collaboratore ed inviati dal medico In uscita Le Ricette SSN non dematerializzate, non vengono immediatamente inviate al MEF, nel momento in cui si fa clic su Conferma (vedi parr. 4.1 Utilizzo su postazione medico e Documenti da confermare - Medico ), ma restano nell elenco dei documenti In uscita. L invio avviane ad intervalli di tempo predefiniti (3 minuti dopo il primo avvio ed a seguire ogni 10 minuti; in ogni caso, alla chiusura del software). Dalla sezione documenti In uscita è possibile: Aggiornare la lista; Visualizzare il dettaglio del documento che si sta inviando;

24 Inviare ora i documenti presenti nella lista; Eliminare un documento che sta per essere inviato. Al momento dell invio (automatico o manuale), possono verificarsi due condizioni: invio eseguito con successo invio NON eseguito, a causa di problemi Dettaglio errore del mancato invio Invii falliti Se l invio non va a buon fine il documento passa nell elenco degli Invii falliti da cui è possibile: Aggiornare la lista; Visualizzare il dettaglio del documento che non è stato inviato; Visualizzare l errore che ha impedito l invio. Dopo aver selezionato uno o più elementi, o tutti se si utilizza l opzione Seleziona tutto attiva con il tasto destro del mouse, è possibile:

25 Ritentare l invio, il documento passa nell elenco dei Documenti in uscita; Eliminare il documento che non è stato inviato; 3.4 IMPOSTAZIONI Parametri Dalla sezione Parametri è possibile modificare le impostazioni di autenticazione (par Impostazioni di autenticazione ) inserite in fase di primo avvio quando necessario, ad esempio allo scadere della password. Una volta cambiata dal sito va poi inserita nel modulo per i successivi collegamenti. Per quanto concerne l allineamento delle esenzioni per reddito, attivando il check Rimuovi definitivamente le esenzioni non valide per il MEF verranno eliminate le esenzioni per reddito presenti in Infantia e non presenti al MEF.

26 Nella cartella Ricetta elettronica è possibile definire se si desidera visualizzare l anteprima del Promemoria attivando il check Mostra anteprima promemoria. Inoltre è possibile definire la stampante da utilizzare appositamente per la stampa del promemoria attivando Usa sempre questa stampante per la stampa del promemoria e scegliendo poi la stampante desiderata. L opzione Disattiva servizi per la ricetta dematerializzata consente (se attiva) di non stampare più i promemoria, verrà pertanto stampata la ricetta SSN classica entrando direttamente nel flusso descritto al par Prima attivare tale opzione si prega di contattare l assistenza tecnica.

GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it INFANTIA TS RICETTA 1 of 34

GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it INFANTIA TS RICETTA 1 of 34 GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA 1 of 34 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi... 4 1.3 Procedure di installazione

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 27 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi... 4 1.3 Procedure di installazione

Dettagli

CGM REFI. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 05/11/2013 (ver. 1.1.0.5) CGM REFI SICILIA. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. Pag.

CGM REFI. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 05/11/2013 (ver. 1.1.0.5) CGM REFI SICILIA. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. Pag. GUIDA OPERATIVA aggiornata al 05/11/2013 (ver. 1.1.0.5) CGM REFI SICILIA Pag. 1 di 38 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 4 1.1 PREREQUISITI... 4 1.1.1 Verifiche preliminari... 4 1.1.2 Settaggio

Dettagli

CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi

CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi GUIDA OPERATIVA aggiornata al 02/12/2013 (ver. 1.2.0.0) CGM REFI Ricetta Elettronica e Flussi Informativi 1 of 48 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE CGM REFI... 4 1.1 Verifiche preliminari... 4 1.1.1 Attivazione

Dettagli

Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo GUIDA OPERATIVA CGM DOGE

Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo GUIDA OPERATIVA CGM DOGE GUIDA OPERATIVA Elenco delle ULSS integrate DOGE ULSS 1 Belluno ULSS 2 Feltre ULSS 3 Bassano Del Grappa ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene ULSS 5 Ovest Vicentino ULSS 6 Vicenza ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano)

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 28 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.1 Attivazione servizi Integra... 4 1.2 Requisiti

Dettagli

ver. 1.4.1 (build 2 del 15/05/2014 17.35) GUIDA OPERATIVA CGM REFI CGM REFI 1 di 40 CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it

ver. 1.4.1 (build 2 del 15/05/2014 17.35) GUIDA OPERATIVA CGM REFI CGM REFI 1 di 40 CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it GUIDA OPERATIVA 1 di 40 INDICE 1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 4 1.1 PREREQUISITI... 4 1.1.1 Verifiche preliminari... 4 1.2 INSTALLAZIONE... 5 1.2.1 Installazione... 5 1.2.2 Multiutenza Configurazione

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22 GUIDA OPERATIVA 1 of 22 2 of 22 INDICE 1 INSTALLAZIONE 4 1.1 Verifiche preliminari 4 Requisiti minimi di sistema 5 1.1.1 Requisiti hardware e di connettività 5 1.2 Installazione postazione medico 6 1.3

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo CGM DOGE.

GUIDA OPERATIVA. Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo CGM DOGE. GUIDA OPERATIVA Elenco delle ULSS integrate DOGE ULSS 1 Belluno ULSS 2 Feltre ULSS 3 Bassano Del Grappa ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene ULSS 5 Ovest Vicentino ULSS 6 Vicenza ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano)

Dettagli

CGM SIST GUIDA OPERATIVA

CGM SIST GUIDA OPERATIVA GUIDA OPERATIVA 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2.1 Attivazione postazione di lavoro e requisiti minimi... 4 1.3 Installazione postazione medico...

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM SIST CGM SIST. 1 of 32. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it

GUIDA OPERATIVA CGM SIST CGM SIST. 1 of 32. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it GUIDA OPERATIVA 1 of 32 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2.1 Requisiti hardware e di connettività... 4 1.2.2 Attivazione postazione di lavoro e

Dettagli

CGM MEDIR Pagina 1 di 29

CGM MEDIR Pagina 1 di 29 GUIDA OPERATIVA CGM MEDIR Pagina 1 di 29 INDICE 1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti Minimi... 4 1.3 Procedure di Installazione e Configurazione... 5 1.3.1

Dettagli

CGM ACN2009 RICETTE GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE (MIR) CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. ver. 3.1.0.5 (build 20/02/2014 14.

CGM ACN2009 RICETTE GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE (MIR) CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. ver. 3.1.0.5 (build 20/02/2014 14. GUIDA OPERATIVA CGM ACN2009 RICETTE 1 di 18 INDICE 1 CGM ACN2009 RICETTE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 3 1.2.3

Dettagli

VENERE MEDIR (GUIDA OPERATIVA)

VENERE MEDIR (GUIDA OPERATIVA) VENERE MEDIR (GUIDA OPERATIVA) INDICE 1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti Minimi... 4 1.3 Procedure di Installazione e Configurazione... 5 1.3.1 Installazione

Dettagli

ver. 1.8.1 (build 0 del 15/04/2014 13.00) GUIDA OPERATIVA CGM MEDIR CGM MEDIR 1 di 32 CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it

ver. 1.8.1 (build 0 del 15/04/2014 13.00) GUIDA OPERATIVA CGM MEDIR CGM MEDIR 1 di 32 CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it GUIDA OPERATIVA 1 di 32 INDICE 1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 4 1.1 PREREQUISITI... 4 1.1.1 Verifiche preliminari... 4 1.2 INSTALLAZIONE... 5 1.2.1 Installazione... 6 1.2.2 Multiutenza Configurazione

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. aggiornata al 22/11/2013 (ver. 1.7.0.1) CGM SIST CGM SIST. 1 of 32. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it

GUIDA OPERATIVA. aggiornata al 22/11/2013 (ver. 1.7.0.1) CGM SIST CGM SIST. 1 of 32. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it GUIDA OPERATIVA aggiornata al 22/11/2013 (ver. 1.7.0.1) 1 of 32 1 Installazione Componente SIST... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.1 Verifica dati utente... 3 1.1.2 Requisiti minimi di sistema...

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM MEF. 1 of 11. EFFEPIEFFE Srl www.effepieffe.it

GUIDA OPERATIVA CGM MEF. 1 of 11. EFFEPIEFFE Srl www.effepieffe.it GUIDA OPERATIVA CGM MEF 1 of 11 Sommario 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 Aver installato FPF MEF... 3 1.2 Essere in possesso dell ultima versione di FPF... 3 2 CONFIGURAZIONE... 5 2.1 Azzeramento delle ricette

Dettagli

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA...

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 4 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA POSTAZIONE MEDICO... 8 COME STAMPARE

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16 GUIDA OPERATIVA 1 di 16 INDICE 1... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 4 1.2.3 Attivazione su postazione medico... 4

Dettagli

MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA DATI PRODUTTORE

MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA MILLEWIN DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA DATI PRODUTTORE SOMMARIO... 3 PREREQUISITI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO... 3 INTRODUZIONE... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 5 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

Manuale Utente IMPORT PERSEO

Manuale Utente IMPORT PERSEO Manuale Utente IMPORT PERSEO Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT PERSEO... 2 Utilizzo dell importatore... 3 CCB - Manuale Utente Import PERSEO 1 Prerequisiti

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

Profim2000 Rete (Guida operativa)

Profim2000 Rete (Guida operativa) Profim2000 Rete (Guida operativa) :: INDICE :: 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 REQUISITI MININI... 3 1.2 VERIFICA IMPOSTAZIONI NUMERO DI ISCRIZIONE ALL ORDINE... 3 1.3 PRELEVAMENTO DEL FILE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Cartella Clinica Basic ADD-ON Progetto DOGE Regione VENETO ULSS 20 Verona ULSS 6 Vicenza ULSS 18 Rovigo ULSS 9 Treviso

Cartella Clinica Basic ADD-ON Progetto DOGE Regione VENETO ULSS 20 Verona ULSS 6 Vicenza ULSS 18 Rovigo ULSS 9 Treviso Cartella Clinica Basic ADD-ON Progetto DOGE Regione VENETO ULSS 20 Verona ULSS 6 Vicenza ULSS 18 Rovigo ULSS 9 Treviso Istruzioni di installazione ed utilizzo REV. 1.0.2 Sommario Prerequisiti per l installazione...

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Aggiungere le funzionalità ACN in Iatros

Aggiungere le funzionalità ACN in Iatros Aggiungere le funzionalità ACN in Iatros Il modulo ACN previsto in iatros è utilizzato per molte funzionalità, non solo quella di invio delle ricette. In questo documento vedremo come fare ad installare

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

SERVIZI MEF www.millewin.it

SERVIZI MEF www.millewin.it manuale utente SERVIZI MEF www.millewin.it SOMMARIO Introduzione 1. Prerequisiti per l'installazione e l'utilizzo di MilleACN 2. Come installare il programma MilleACN 3. Come inserire il Codice di Attivazione

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Manuale Utente IMPORT PHRONESIS

Manuale Utente IMPORT PHRONESIS Manuale Utente IMPORT PHRONESIS Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT PHRONESIS... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Amico EVO Manuale dell Installazione

Amico EVO Manuale dell Installazione Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del 14.05.2013 Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del 18.05.2013 Pag. 1 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0

Dettagli

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Sommario Installazione dell'aggiornamento... 2 Download...2 Installazione...2 Modulo RGT - Utilizzo e Funzioni... 7 Dati Generali...9 Testatore...10 Atto...12 Atto Di Riferimento...13

Dettagli

FastAmb MdF. Guida alla Configurazione Progetto FVG Regione Friuli Venezia Giulia. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

FastAmb MdF. Guida alla Configurazione Progetto FVG Regione Friuli Venezia Giulia. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ FastAmb MdF Guida alla Configurazione Progetto FVG Regione Friuli Venezia Giulia BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 1 2. Installazione del lettore di smart card... 1 3. Installazione del Dike e Dike Util... 7 1. Premessa... 8 2. Installazione DikeUtil...

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

(Guida operativa per il Pediatra di Famiglia)

(Guida operativa per il Pediatra di Famiglia) Regione Veneto Progetto Cure Primarie Asma (Guida operativa per il Pediatra di Famiglia) 1 Installazione...3 2 Flusso Operativo Individuare i pazienti con Asma...4 3 Flusso Operativo Compilare il Consenso

Dettagli

MEDIR: ISTRUZIONI DI UTILIZZO E COSA SAPERE

MEDIR: ISTRUZIONI DI UTILIZZO E COSA SAPERE MEDIR: ISTRUZIONI DI UTILIZZO E COSA SAPERE 1 of 7 1 Premessa 3 2 Inserimento della CNS nel lettore 3 3 Avvio connessione VPN 4 4 Avvio dei servizi nel gestionale di cartella clinica 4 5 Invio prescrizioni

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

IATROS SISS 3.0.0 [REV.02032015MB]

IATROS SISS 3.0.0 [REV.02032015MB] IATROS SISS 3.0.0 La versione Iatros Siss 3.0.0 comprende le nuove implementazioni di: 1. Ricetta dematerializzata (o elettronica) 2. Allineamento anagrafico 3. Certificati di malattia telematici (in arrivo

Dettagli

Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x

Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x Pag. 1 di 15 Ricette SSN online Manuale utente Versione client 3.x.x Pag. 2 di 15 1. REVISIONI AL DOCUMENTO... 3 2. INTRODUZIONE AL SISTEMA DI INVIO TELEMATICO... 3 3. CLIENT RICETTESSNONLINE... 4 3.1

Dettagli

Cartella Clinica Basic

Cartella Clinica Basic Cartella Clinica Basic ADD-ON Governo Clinico ASL COMO Istruzioni di installazione ed utilizzo REV. 1.0.3 Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione... 2 Utilizzo... 3 Ricerca Pazienti...

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE.... p.

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE)

DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE) DEMATERIALIZZAZIONE (IATROS NAZIONALE) Con la dematerializzazione, vengono sostituite le ricette in formato cartaceo relative alla prescrizione di farmaci, con quelle equivalenti in formato elettronico

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2

Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Integrazione del progetto CART regione Toscana nel software di CCE K2 Data Creazione 04/12/2012 Versione 1.0 Autore Alberto Bruno Stato documento Revisioni 1 Sommario 1 - Introduzione... 3 2 - Attivazione

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN

IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN IATROS LA DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA SSN DM 02.11.2011 2014 Tsf srl DEMATERIALIZZAZIONE Con la dematerializzazione, tutte le prescrizioni su ricetta rossa (ssn) verranno inviate in forma elettronica

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo Software di collegamento Dot Com Manuale operativo CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it 1/36 INDICE 1. AVVIO

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

FAQ PROFIM2000 SIST VERSIONE 1.5.0.5

FAQ PROFIM2000 SIST VERSIONE 1.5.0.5 FAQ PROFIM2000 SIST VERSIONE 1.5.0.5 Utili domande e risposte sull utilizzo dell AddOn per l integrazione con il Progetto SIST Puglia PREMESSA Con il presente documento, le forniamo la risposta ad una

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-141. Procedura operativa al

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga).

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga). Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 10-03-2011 Messaggio n. 6143 Allegati n.1 OGGETTO:

Dettagli

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0

MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 MANUALE UTENTE CARESTUDIO 2.0 Documento tecnico Pag. 1 di 19 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... 4 3. Gestione Cartella e Prescrizione... 6 3.1 Identificazione dell assistito... 7 3.2

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Guida all installazione del Software Gestionale Engine Copyright 2015 OFFICE & Co. S.r.l. - Riproduzione vietata ai sensi di legge. Installazione Installazione Di seguito verranno

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per utenti

Dettagli

Modulo Rilevazione Assenze

Modulo Rilevazione Assenze Argo Modulo Rilevazione Assenze Manuale Utente Versione 1.0.0 del 06-09-2011 Sommario Premessa... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software... 3 Uso del programma... 4 Accesso...

Dettagli

AGGIORNAMENTO 2.1.8. Faith Pagina 1 FAITH AGGIORNAMENTO SU VERSIONE 2.1.8 SOMMARIO VERIFICA RICETTA... 2

AGGIORNAMENTO 2.1.8. Faith Pagina 1 FAITH AGGIORNAMENTO SU VERSIONE 2.1.8 SOMMARIO VERIFICA RICETTA... 2 SOMMARIO AGGIORNAMENTO 2.1.8 CONSOLE VISITA... 2 VERIFICA RICETTA... 2 CARTELLA CLINICA DEL PAZIENTE... 5 ELENCO PATOLOGIA... 5 ELENCO FARMACI... 5 ELENCO ACCERTAMENTI... 6 ANAGRAFICA PAZIENTI... 6 RIVISITAZIONE

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Guida utente Scopo del servizio... 2 Prerequisiti hardware e software... 3 Accesso all applicazione... 4 Modifica della password... 7 Struttura

Dettagli

Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale di installazione su sistemi operativi di tipo Microsoft Windows Data aggiornamento 15/01/2011

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

Venere ACN2009 Elenco esenti per reddito (Guida operativa)

Venere ACN2009 Elenco esenti per reddito  (Guida operativa) Venere ACN2009 Elenco esenti per reddito (Guida operativa) 1 ACN2009... 3 1.1 INSTALLAZIONE... 3 1.1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.2 Aggiornamento Venere all ultima versione disponibile... 3 1.1.3 Installazione

Dettagli

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 1. Deleghe Modelli 730; 2. Importazione Anagrafiche; 3. Importazione precompilati; 4. Documenti utili; 5. Configurazione dati dello sportello;

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione del lettore di smart card...4 3. Installazione del Dike...9 4. Attivazione della smart card... 10 5. PIN per la firma

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014 Manuale di Attivazione Edizione Gennaio 2014 Manuale Attivazione PaschiInAzienda - Gennaio 2014 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli