SIGARETTA ELETTRONICA: PANACEA O NUOVA DIPENDENZA?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIGARETTA ELETTRONICA: PANACEA O NUOVA DIPENDENZA?"

Transcript

1 SIGARETTA ELETTRONICA: PANACEA O NUOVA DIPENDENZA? DOTT. E.TURRINI U.O. PNEUMOLOGIA.- NUOVO OSPEDALE DI SASSUOLO DOTT.SA M.CAMMELLINI U.O. CARDIOLOGIA.- NUOVO OSPEDALE DI SASSUOLO 21 febbraio 2017

2 SIGARETTA ELETTRONICA: PANACEA O NUOVA DIPENDENZA? INTRODUZIONE DOTT.SA M.CAMMELLINI U.O. CARDIOLOGIA - NUOVO OSPEDALE DI SASSUOLO

3 Risultati questionario di gradimento

4 Risultati questionario di gradimento

5 DIBATTITO SCIENTIFICO ROVENTE

6 POCHE CERTEZZE

7 SIGARETTA ELETTRONICA: PANACEA O NUOVA DIPENDENZA? E.TURRINI U.O. PNEUMOLOGIA - NUOVO OSPEDALE DI SASSUOLO

8 CONFLITTO DI INTERESSI Nessun rapporto di tipo economico con aziende produttori di sigarette, e-cigarettes o altri prodotti del tabacco Ex fumatore da 14 anni

9

10 STORIA DELL USO DI FUMARE Uso rituale e magico del fumo in epoca precolombiana 1495: descrizione della pianta del tabacco e della abitudine di fumare tabagos degli indios 1558:prima semina in Europa nel Giardino Reale di Lisbona( erba reale ) 1560:J. Nicot spedisce i semi in Francia Il cardinale P. di Santa Croce lo importa in Italia( erba santa ) 1590:Si diffonde in Inghilterra l abitudine di fumare il tabacco e la coltivazione in tutto il mondo 1600: Prima denuncia dei medici sul danno del fumo di tabacco

11 DIFFUSIONE DEL TABACCO 1600: Introduzione dei primi vincoli fiscali 1700: diffusione dell abitudine di fiutare il tabacco 1800: nasce il sigaro toscano 1809: N. Vanquelin isola la nicotina 1832: i soldati Turchi di Ibraim Pascià inventano la sigaretta 1857: i reduci della spedizione di Crimea introducono la sigaretta in Italia :sviluppo dell Industria del tabacco grande diffusione del fumo durante le guerre mondiali

12 TUTTI DOVREBBERO INTERPORRE TRA SE E GLI ALTRI UNA SOTTILE CORTINA DI FUMO S. Mallarmè

13

14

15

16

17 RAPPORTO TERRY la sigaretta provoca il cancro dei polmoni, aumenta la mortalità per malattie circolatorie, malattie delle coronarie,ipertensione,ulcera allo stomaco,sclerosi generalizzata..

18 COSTI SANITARI DEL FUMO 15-20% di tutte la cause di morte Il fumo è responsabile di circa il 30% di tutte le morti per tumore 90% dei casi di carcinoma polmonare 75% dei morti per BPCO 25% dei morti per infarto del miocardio 18 % dei casi di ictus

19 COSTI DEL FUMO:MALATTIE Rischio Ulcera peptica 4 volte Diabete I.D 3 Arteriopatie periferiche 2-3 Aneurisma aorta 2 Invecchiamento cutaneo 4-5 Periodontite 3 Impotenza 2-3 Diminuzione fecondità 1,5 SLA 3 Polmonite 4

20 COSTI INDIRETTI DEL FUMO

21

22 RAPPORTO TERRY

23 FUMO DI SIGARETTA DIMENSIONE DEL PROBLEMA 2016 Nel mondo i fumatori sono oltre 1 miliardo 11,5 milioni in Italia(22% totale -27,3 % M % F) Circa la metà morirà per cause legate al fumo e la metà avrà tra anni 10 Milioni di morti attese a causa del fumo nel milioni esposti a fumo passivo

24 FUMO PASSIVO 16 milioni esposti a fumo passivo Il costo del fumo passivo è stimato circa 1/6 del fumo attivo Incremento del rischio di tumore polmonare del 20% in donne non fumatrici sposate a forti fumatori Aumento del 15% del rischio di patologia cardiovascolare(effetto dose risposta) Incremento dell incidenza di asma e bronchite in età adulta nei bambini esposti

25 DECLINO DELLA FUNZIONE POLMONARE Non fumatore o non suscettibile al fumo FEV1 % Invalidità Morte Fumatore suscettibile agli effetti del fumo + + Ha smesso a 45 anni Ha smesso a 65 anni Età, anni

26 Three Major Lung-Function Pathways That Lead to Stage 2 Chronic Obstructive Pulmonary Disease (COPD). Martinez FD. N Engl J Med 2016;375:

27 PRECOCE RIDUZIONE FUNZIONE RESPIRATORIA Esposizione prenatale al fumo materno Esposizione al fumo passivo nell infanzia Nati prematuri Malnutrizione materna Polmonite prima dei 3 anni di età Fumo attivo durante l adolescenza Cattiva qualità dell area urbana Asma persistente nei primi 3 anni

28 RISCHIO E FATTORI PREDITTIVI E PER TABAGISMO Familiari e amici fumatori Il 71,1% dei fumatori ha acceso la prima bionda tra i 15 ed i 17 anni Il 13,8% dei fumatori ha iniziato a fumare addirittura prima dei 15 anni. 80% fumatori vive in paesi a basso reddito Abbandono precoce della scuola Un solo genitore in famiglia Famiglie a basso reddito. Basso livello culturale

29

30 Conclusions:There were moderate genetic influences on lifetime smoking practices.

31 TIPOLOGIA DEI FUMATORI Il 98 % fuma sigarette Il numero medio di sigarette fumate è 13-14(16M-12 F) Picco tra i anni Propensione più elevata nel Centro uomini Nord Ovest donne Relazione inversa tra titolo di studio e scolarità Il 70% desidera smettere di fumare

32 La sigaretta è la forma più perfetta di un piacere perfetto: è breve, è intensa e lascia insoddisfatti. Oscar Wilde

33

34 AZIONE DELLA NICOTINA Rapidamente alte concentrazioni nel cervello Blocco prolungato dei recettori nicotinici per ACH Aumento dopamina,serotonina opioidi endogeni,catecolamine Up regulation recettoriale Sensazione di benessere e di euforia Azione ansiolitica e antidepressiva Incremento dell attenzione e task performance Effetto simpaticomimetico(tachicardia, ipertensione) Emivita 2 ore

35

36 E questo il segreto della tua leggendaria calma? No,ma aiuta!

37 RECETTORI PER LA NICOTINA

38 RECETTORI PER LA NICOTINA

39 Benowitz NL. N Engl J Med 2010;362: The Tobacco Addiction Cycle.

40 SINDROME DA ASTINENZA Irritabilità,rabbia Ansia Craving(impulso incoercibile a fumare) Disturbi del sonno Difficoltà di concentrazione Aumento dell appetito

41 Mi è stato detto che il prezzo da pagare per recuperare la salute era smettere di fumare. Questo prezzo io l ho pagato. Mi sento molto meglio,ma non sono più felice. SIGMUND FREUD

42 4000 SOSTANZE CHIMICHE

43 OSSIDO DI CARBONIO Costituisce il 4% del fumo di sigaretta Affinita per Hb 200 volte> O2 ipossia Carbossiemoglobina misurabile all EGA Poliglobulia con aumento viscosità ematica Attivazione piastrinica con aumento adesività Predisposizione alla trombosi e ateromasia Alterazioni endoteliali

44 CATRAME (CONDENSATO) AZIONE CANCEROGENA DI ALCUNI IDROCARBURI CONTENUTI NEL CONDENSATO

45 ALTRI COMPONENTI DEL FUMO Biossido di azoto: danno alveolare,enfisema Sostanze radioattive(polonio 210, radon) Acido cianidrico: blocco delle ciglia Acroleina: irritante per le vie aeree Formaldeide: irritante Ammoniaca,fenoli,cresoli:irritanti ADDITIVI: cacao,liquirizia,zucchero,glicoli

46

47 LA GENTE FUMA PER LA NICOTINA MA MUORE PER IL CATRAME

48 Più che attendermi dei miracoli, correvo a quelle sedute nella speranza di convincere il Dottore a proibirmi il fumo. Chissa come sarebbero andate le cose se allora fossi stato fortificato nei miei propositi da una simile proibizione. ITALO SVEVO - LA COSCIENZADI ZENO (Cap. II)

49 Strategie semplici di supporto alla decisione di smettere di fumare ASK ADVISE ASSES ASSIST ARRANGE Identifica sempre i fumatori a ogni visita Consiglia sempre di smettere Chiedi ogni volta della eventuale volontà di smettere Aiuta il paziente a smettere Programma la visita di controllo 2014 Global Initiative for Chronic Obstructive Lung Disease

50 RUOLO DEI CENTRI ANTIFUMO

51 FARMACI PER LA DISASSUEFAZIONE Bupropione Vareniclina

52 TP BASE DI SOSTITUTI DELLA NICOTINA Aumenta il tasso di astinenza a un anno di 1.8(sup. al placebo) Disponibile in varie forme(personalizzazione della tp) Pochi gli abstainer a lungo termine(frequenti ricadute) Ritrattamento inefficace Incostante l effetto sull aumento di peso Rischio di dipendenza informa diversa (10% usa il sostituto dopo un anno)

53 SOSTITUTI A BASE DI NICOTINA Gomme Cerotti Spray orale o nasale Inalatori

54 INALATORE ALLA NICOTINA

55 SIGARETTA ELETTRONICA E-CIG

56 un filtro contenente una cartuccia un vaporizzatore (cartomizzatore) una batteria ricaricabile un circuito elettronico interno

57 COMPONENTI E-CIG Glicerolo Glicole propilenico Nicotina Aromi

58 Constituents of Liquids and Aerosols in E-Cigarettes. Dinakar C, O Connor GT. N Engl J Med 2016;375:

59 USO DI E-CIG IN ITALIA 2016 Consumo in netto incremento(1,1 a 3,9%) Aumentato l uso abituale(0,6 a 2,3%) Il 77% sono utilizzatori duali 5,6 % non ha diminuito le sigarette 15% ha ridotto il numero di sigarette fumate 25% ex fumatori che hanno ripreso uso duale 17,8 non fumava ed è diventato utilizzatore duale 18,4 % fuma solo e-cig 7,7% sono ex fumatori 10,4% non aveva mai fumato Ne ha fatto uso il 16% delle studenti delle superiori

60

61

62

63 E-CIG Sono rischiose per la salute? Sono efficaci nell indurre la sospensione del fumo? Che percentuale finisce per combinarle alla sigaretta tradizionale? Comportano il rischio di un passaggio alla sigaretta tradizionale in chi non ha mai fumato? Quale impatto generale sulla popolazione giovanile?

64 The Health Effects of Electronic Cigarettes Chitra Dinakar, et al N ENGL J MED 2016; 375: October 6, 2016 At present, it is impossible to reach a consensus on the safety of e-cigarettes except perhaps to say that they may be safer than conventional cigarettes but are also likely to pose risks to health that are not present when neither product is used.

65 E-Cigarettes as a Smoking-Cessation Aid CLINICAL DECISIONS James S. Yeh, N ENGL J MED 2016; 374: June THE EFFICACY OF E-CIGARETTES AS A SMOKING- CESSATION INTERVENTION REMAINS UNCERTAIN OWING TO THE LIMITED DATA AVAILABLE FROM RANDOMIZED TRIALS.2

66 The Health Effects of Electronic Cigarettes Chitra Dinakar, et al N ENGL J MED 2016; 375: October 6, 2016 Epidemiologic data indicate that e-cigarette use is growing among minors and young adults and may promote nicotineaddiction in these age groups among those who wouldotherwise have been nonsmokers

67 TUTTI DOVREBBERO INTERPORRE TRA SE E GLI ALTRI UNA SOTTILE CORTINA DI FUMO S. Mallarmè

68 TUTTI DOVREBBERO INTERPORRE TRA SE E GLI ALTRI UNA SOTTILE CORTINA DI SVAPO? NO!!

69 PUBBLIC HEALTH ENGLAND AGENCY It would be a public health tragedy if smokers were discouraged from switching to electronic cigarettes and vapers were encouraged to go back to smoking because they don t understand that vaping is a lot less harmful than smoking. That really would cost lives

70 Grazie per l attenzione!