GENERATORE ECM ECMT7000

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GENERATORE ECM ECMT7000"

Transcript

1 POWER EQUIPMENT GENERATORE ECM ECMT7000 MANUALE DELL OPERATOR * 00X3A ZT5 F13* ECM2800K2 ECMT7000 I 1

2 INDICE INDICE INTRODUZIONE RACCOMANDAZIONI DI SICUREZZA Etichette di sicurezza Identificazione della macchina DESCRIZIONE GENERALE PREPARAZIONE Assemblagio del kit de trasporto CONTROLLI PRECEDENTI ALL UTILIZZO Controllo del livello dell olio Controllo del livello della benzina UTILIZZO Avviamento del motore Sistema di avvertimento della mancaza d olio Arresto del motore Funzionamento ad alta quota Utilizzo del generatore Informazioni sulla costruzione del generatore Messa in esercizio MANUTENZIONE Programma di manutenzione Sostituzione dell olio Filtro dell aria Candela di accensione Parascintille Pulizia della coppella di sedimentazione e dei filtri per la benzina TRASPORTO - RIMESSAGGIO Trasporto del generatore Rimessaggio prolungato Stoccaggio del carburante LE INFORMAZIONI UTILI Concessionari autorizzati Pezzi di ricambio, accessori extra e consumabili INDIVIDUAZIONE DEI GUASTI ELENCO DEI MAGGIORI DISTRIBUTORI Honda IN EUROPA CARATTERISTICHE

3 INTRODUZIONE Avete appena acquistato un generatore Honda e pertanto vogliamo ringraziarvi per la preferenza accordataci. Questo manuale è stato redatto appositamente per voi, perché impariate a conoscere il vostro generatore. Vi consigliamo di leggerlo attentamente prima di utilizzare la macchina, in modo da sapere perfettamente quali precauzioni prendere al momento del suo utilizzo ed essere in grado di eseguire la sua manutenzione alle migliori condizioni. I nostri modelli vengono sistematicamente migliorati perché possiate beneficiare al massimo dei progressi tecnologici, dei nuovi equipaggiamenti e materiali e della nostra esperienza; ecco perché i dati e le informazioni contenuti in questo manuale possono variare senza preavviso e senza obbligo di aggiornamento da parte nostra. In caso di problemi o per qualsiasi questione concernente il generatore, rivolgetevi al vostro concessionario o a un rivenditore autorizzato Honda. Tenete sempre il manuale a portata di mano in modo da poterlo consultare in qualsiasi momento desideriate e, in caso di rivendita del generatore, consegnatelo al compratore insieme alla macchina. Vi raccomandiamo di leggere il certificato di garanzia per sapere quali sono i vostri diritti e quali le vostre responsabilità. Il certificato di garanzia è un documento a parte fornito dal vostro concessionario. 1 a edizione: 04/97 3

4 RACCOMANDAZIONI DI SICUREZZA PER GARANTIRE LA VOSTRA SICUREZZA E LA LONGEVITA DELLA MACCHINA, DURANTE LA LETTURA DEL MANUALE, VI INVITIAMO A PRESTARE LA DOVUTA ATTENZIONE ALLE RUBRICHE PRECEDUTE DALLE SEGUENTI DICITURE: Segnalazione del rischio di lesioni fisiche gravi, o addirittura di un pericolo di morte, nel caso in cui le istruzioni non vengano rispettate. PRECAUZIONE: Segnalazione di un eventuale rischio di lesioni fisiche o di un danno alla macchina nel caso in cui le istruzioni non vengano rispettate. NOTA: informazioni utili. SICUREZZA Questa dicitura è un richiamo alla prudenza nell esecuzione di determinate operazioni. Fare riferimento alle raccomandazioni di sicurezza a pagina 6, ai punti indicati nel/i riquadro/i. ETICHETTE DI SICUREZZA Il vostro generatore deve essere utilizzato con attenzione. Quindi, sul apparecchio sono state posizionate delle etichette, in maniera da ricordarvi le precauzioni per l uso principale grazie a dei pittogrammi. Il loro significato viene qui di seguito spiegato. Queste etichette sono considerate come parti del apparecchio. Se una di esse dovesse staccarsi o diventare illeggibile, contattare il vostro concessionario Honda per la sua sostituzione. Inoltre vi raccomandiamo di leggere attentamente le racommandazioni di sicurezza riportate nel prossimo capitolo di questo manuale. ECMT7000 A C B D B ECM2800 C D D D E D E A Questo generatore Honda è stato realizzato per garantire un servizio sicuro ed affidabile alle condizioni di cui alle istruzioni. Prima di utilizzare questo generatore, leggere e assimilare il contenuto del presente manuale. In caso contrario, rischierete di subire lesioni fisiche et di danneggiare la macchina. 4

5 RACCOMANDAZIONI DI SICUREZZA Non collegare il generatore alla rete elettrica principale o a quella pubblica. ATTENZIONE: Leggere il manuale dell'operatore. Le emananazioni gassose contengono element tossici. Non far mai funzionare il generatore al chiuso. ATTENZIONE: Durante il funzionamento, il silenziatore diventa molto caldo e lo rimane per un certo tempo anche dopo l'arresto del motore. Lasciare raffreddare il motore prima di riporre il generatore in un ambiente interno. E Honda France Manufacturing S.A.S. Rue des Châtaigniers - Pôle Ormes France IDENTIFICAZIONE DELLA MACCHINA 1. Livello di potenza acustica in accordo con la direttiva 2000/14/EC 2. Segno di conformità in accordo con la direttiva MD/98/37/EC modificata 3. Anno di produzione 4. Numero di serie 5. Tipo 6. Nome e indirizzo del costruttore 5

6 RACCOMANDAZIONI DI SICUREZZA 1. E tassativo saper arrestare rapidamente il generatore e conoscere il funzionamento di tutti i suoi comandi. Non permettere mai a terzi, che non conoscano le istruzioni, di utilizzare il generatore. 2. Non lasciare che bambini di età inferiore ai quattordici anni e animali si avvicinino al generatore mentre questo è in funzione. 3. Effettuare sistematicamente le verifiche d uso prima di mettere in moto il generatore per evitare incidenti o danni alla macchina. 4. Prima di utilizzare il generatore, collocarlo ad almeno 1 metro di distanza da eventuali strutture edilizie o attrezzature. 5. Non far funzionare il motore in un locale chiuso. Il gas di scappamento contiene monossido di carbonio, un gas mortale e inodore. Fare in modo da assicurare una buona ventilazione. Qualora il generatore sia installato in stanze ventilate, devono essere osservati dei requisiti addizionali per la prevenzione da incendi ed esplosioni. 6. Far funzionare il generatore su un piano orizzontale. Se inclinato, il generatore potrebbe perdere benzina. 7. La benzina è una sostanza altamente infiammabile e, in determinate condizioni, esplosiva. Conservare il carburante in appositi recipienti. Non stoccare la benzina o la macchina contenente la benzina in un luogo a rischio. Non fumare durante la manipolazione del carburante, né avvicinare fiamme vive al generatore. Fare il pieno in un luogo ben aerato. Non aprire mai il serbatoio del carburante quando il motore è acceso o ancora caldo. Se del carburante si versa a terra, spostare la macchina e aspettare che la benzina evapori completamente e che i vapori si dissolvano prima di accendere il motore. Terminato di utilizzare il generatore, chiudere il rubinetto del carburante. Evitare il contatto ripetuto o prolungato con la pelle, nonché l inalazione dei vapori della benzina. L'olio del motore è tossico ed infiammabile. Prestare attenzione a non rovesciarlo. 8. Non toccare gli elementi rotanti, il filo della candela o la marmitta di scarico quando il generatore è in funzione. Alcune parti dei motori a combustione interna sono calde e possono causare bruciature. Prestare attenzione alle avvertenze riportate sul generatore. 9. Un generatore è una potenziale fonte di scariche elettriche se utilizzato in modo sbagliato. Non toccarlo con le mani bagnate. Non farlo funzionare sotto la pioggia o la neve e non bagnarlo. 10. Il gruppo elettrogeno non deve essere collegato ad altre sorgenti di potenza, come la rete di alimentazione pubblica. In casi particolari in cui si prevede un collegamento di emergenza all'impianto elettrico esistente, si raccomanda di farlo eseguire esclusivamente ad un elettricista qualificato conformemente alle leggi e normative in vigore nel proprio paese(*) in materia di impianti elettrici. Un collegamento non eseguito a regola d arte potrebbe causare un ritorno della corrente elettrica generata dal generatore nella rete pubblica e provocare quindi scariche elettriche alle persone che lavorano alla rete. Inoltre, al momento del ripristino della corrente sulla rete, il generatore rischia di esplodere, bruciare o causare un principio d incendio nel circuito elettrico dell edificio. 11. Gli equipaggiamenti elettrici (compresi cavi e spine di connessione) non devono essere difettosi. 12. E assolutamente indispensabile leggere attentamente i consigli di utilizzo relativi alla sicurezza delle persone esposti nel capitolo del manuale intitolato UTILIZZO. 13. Se si lavora nelle vicinanze di un generatore in funzione, si raccomanda vivamente di indossare protezioni uditive. (*) Rivolgersi al nostro distributore ufficiale, che fornirà informazioni sulle linee guida applicabili 6

7 DESCRIZIONE GENERALE ECM2800 tipi GV,GVW [4] [2] [10] [8] [7] F Type [11] [5] [6] [12] [14] [9] [8 ] [12] [13] [12] B Type [13] [12] [15] [13 ] [13] Tappo di serbatoio [9] Tappo di scarico dell olio [2] Serbatoio del carburante [10] Marmitta di scarico Indicatore di livello del carburante [11] Filtro dell aria [4] Maniglia di avviamento con ritorno automatico [12] Disgiuntori termici [5] Rubinetto del carburante [13] Prese C.A. 230V/16A (blu) tipi F,GV, B [6] Leva dello starter [13 ] Presa C.A. 115V/16A (giallo) tipo B [7] Cappellotto della candela di accensione [14] Commutatore del motore [8] Tappo di riempimento dell olio / Indicator livello [15] Selettore di tensione 115/230V, tipo B [8 ] Tappo dell olio (intercambiabilità di [8] e [8 ] secondo le esigenze) 7

8 DESCRIZIONE GENERALE ECMT7000, tipo GV [2] [12] [8] [13] [14] [15] [9] [18] [17] [16] F Type [5] [15] [12] [16] [17] [13] [14] [12] [14] [10] [7] [8 ] [4] [6] [11] 8 Tappo di serbatoio [9] Tappo di scarico dell olio [2] Serbatoio del carburante [10] Marmitta di scarico Indicatore di livello del carburante [11] Filtro dell aria [4] Manigilia di avviamento con ritomo automatico [12] Disgiuntori termici [5] Rubinetto del carburante [13] Presa C.A. 230V/16A (blu) tipi F,GV [6] Leva dello starter [14] Presa C.A. 230V/16A (nero) tipi F,GV [7] Cappellotto della candela di accensione [15] Presa C.A. 400V/16A (rosso) tipi F,GV [8] Tappo di riempimento dell olio / Indicator livello [16] Orametro [8 ] Tappo dell olio [17] [18] Commutatore del motore Kit di trasporto

9 PREPARAZIONE ASSEMBLAGIO DEL KIT DE TRASPORTO [19] [20] [21] [17] [22] [23] [18] [13] [10] [11] [16] [14] [15] [12] [16] [14] [15] [2] [2] [4] [7] [8] [9] [5] [11] [10] [9] [8] [5] [7] [4] Il generatore ECMT7000 viene consegnato con un kit di trasporto le cui maniglie e ruote sono smontate. Questo kit dovrà essere assemblato rispettando l ordine numerico delle indicazioni dei pezzi rappresentati sopra. Le viti [2] devono essere serrate completamente solo dopo aver montato i distanziali [8]. [6] 9

10 CONTROLLI PRECEDENTI ALL UTILIZZO Prima di effettuare questa serie di controlli, collocare il generatore su una superficie stabile e orizzontale, spegnere il motore e togliere il cappellotto della candela di accensione. Non toccare le parti metalliche calde del motore durante il controllo del livello dell olio. CONTROLLO DEL LIVELLO DELL OLIO PRECAUZIONE: L olio del motore gioca un ruolo molto importante per il rendimento del motore e per la sua durata. Il motore può subire gravi danni funzionando con una scarsa quantità dell olio. E sconsigliabile utilizzare un olio non detergente o vegetale. Utilizzare olio Honda 4 tempi o un olio per motori equivalente e altamente detergente, classificato API categoria SG, SF. L olio SAE 10W40 è consigliato in generale a tutte le temperature, ma è sempre bene scegliere, in base alla tabella, la viscosità più adeguata alla temperatura media della zona di utilizzo. 20W40 20W50 MULTIGRADO 15W40 10W40 15W50 10W30 Temperatura ambiente C F 1. Togliere il tappo di riempimento dell olio e pulire l indicatore di livello [2] con un panno pulito. 2. Introdurre l indicatore nel tubo di riempimento dell olio senza avvitarlo. 3. Se il livello risulta troppo basso, aggiungere olio del tipo raccomandato finché il livello non raggiungerà la parte superiore del tubo di riempimento. [2] 10

11 CONTROLLI PRECEDENTI ALL UTILIZZO CONTROLLO DEL LIVELLO DELLA BENZINA SICUREZZA 7 1. Verificare il livello del carburante sull indicatore di livello: pieno, vuoto [2]. 2. Se il livello è basso, fare il pieno. [2] Non riempire il serbatoio oltre il riferimento rosso situato nel foro di riempimento. Dopo aver fatto il pieno, verificare che il tappo di serbatoio sia avvitato correttamente e completamente. NON LASCIARE IL CARBURANTE A PORTATA DI MANO DEI BAMBINI. PRECAUZIONE: Non utilizzare mai miscele olio/benzina. Usare solo benzina senza piombo 95 o 98. Aver cura di non lasciar penetrare corpi estranei nel serbatoio. Non utilizzare carburante contaminato (acqua, polvere...) o troppo vecchio.la benzina senza piombo col tempo si deteriora. Non conservare il carburante per più di un mese Capacità del serbatoio del carburante: 14,2 l (ECM2800) 22,8 l (ECMT7000) Benzina contenente alcool Sconsigliamo di usare benzina contenente alcool. Tuttavia, se dovesse essere utilizzato carburante di questo tipo, assicurarsi che il suo indice d ottano raggiunga il valore raccomandato da Honda. Esistono due tipi di miscele benzina/alcool: una contenente etanolo e una contenente metanolo. Non utilizzare miscele contenenti più del 10 % di etanolo, né benzina contenente metanolo (alcool metilico) senza cosolventi, né inibitori di corrosione per metanolo. Qualora si utilizzi una miscela contenente metanolo addizionato a cosolventi e inibitori di corrosione, limitare la percentuale di metanolo al 5 %. NOTA: la garanzia non copre gli eventuali guasti causati al circuito del carburante né i problemi relativi alle prestazioni del motore risultanti dall impiego di carburante contenente alcool. Honda non è in grado di approvare l utilizzo di carburanti contenenti metanolo in quanto non ne è stata ancora dimostrata l idoneità. 11

12 UTILIZZO AVVIAMENTO DEL MOTORE SICUREZZA ON OFF PRECAUZIONE: Non mettere in moto il generatore quando vi sono degli apparecchi collegati alle prese perché tali apparecchi potrebbero deteriorarsi. 1. Aprire il rubinetto del carburante (senso della freccia ON ), chiudere lo starter azionando la leva [2] come illustrato. ECM2800 ON [2] NOTA: non utilizzare lo starter quando il motore è caldo o la temperatura ambiente è elevata. 2. Mettere il commutatore del motore sulla posizione MARCIA. ECM2800 ARRESTO MARCIA ECMT7000 ECMT7000 ARRESTO MARCIA STOP 3. Tirare progressivamente la maniglia [4] di avviamento con ritorno automatico, fino ad avvertire una certa resistenza, quindi tirare con decisione. Questa precauzione è necessaria per ridurre il pericolo di ferite causate dall improvviso cambio di senso di rotazione motore. PRECAUZIONE: Accompagnare la maniglia di avviamento per evitare che urti il motore ritornando nella posizione iniziale. Riportarla lentamente al suo posto per evitare di danneggiare il dispositivo di avviamento. No utilizzare mai del coadiuvante di avviamento contenente sostanze infiammabili e volatili. Esso infatti potrebbe provocare un esplosione al momento dell avviamento. Questa operazione potrebbe danneggiare il motore e/o il dispositivo di avviamento. 4. Quando il motore comincia a riscaldarsi, portare gradualmente la leva dello starter [2] nel senso opposto alla freccia. ECM2800 [2] ECMT7000 STOP [4] 12

13 SISTEMA DI AVVERTIMENTO DELLA MANCAZA D OLIO UTILIZZO Questo sistema di avvertimento è previsto per evitare che la mancanza d olio nel carter inferiore danneggi il motore. Non appena l olio raggiunge il limite di sicurezza, il sistema di avvertimento della mancanza d olio ferma automaticamente il motore (il commutatore del motore però resterà in posizione MARCIA ). In questo caso, pur agendo sul dispositivo di avviamento, il motore non partirà finché non si aggiungerà olio. ARRESTO DEL MOTORE SICUREZZA 1 1. Disinserire tutti gli apparecchi collegati alle prese del generatore. 2. Mettere il commutatore del motore sulla posizione ARRESTO. 3. Chiudere il rubinetto del carburante [2]. ECM2800 ECMT7000 ON OFF STOP OFF [2] FUNZIONAMENTO AD ALTA QUOTA Ad alta quota, la miscela aria/benzina del carburatore è assai ricca. Ne risultano un calo di rendimento dell apparecchio e un aumento del consumo di carburante. Se il generatore deve essere utilizzato ad una quota superiore a 1800 metri sul livello del mare, è bene installare nel carburatore un dosatore di diametro inferiore e di regolare la vite di ricchezza. Queste modifiche devono assolutamente essere eseguite dal concessionario Honda di fiducia. Tuttavia, malgrado il corretto adeguamento dell alimentazione del carburante, la potenza del motore diminuisce ugualmente del 3.5 % per fascia altimetrica di 300 metri. PRECAUZIONE: Il rendimento del generatore diminuisce anche quando l apparecchio è utilizzato ad una quota inferiore a quella per la quale l alimentazione del carburatore è stata regolata. Se la miscela aria/benzina è troppo povera, il motore si scalda e può subire seri danni. 13

14 UTILIZZO UTILIZZO DEL GENERATORE Il vostro generatore Honda è un apparecchio sicuro, realizzato in modo tale da garantire la vostra incolumità. Esso faciliterà l esecuzione dei vostri lavori e renderà più piacevoli i vostri momenti di relax, ma può anche rappresentare un potenziale pericolo di scariche elettriche se non seguirete alla lettera i consigli di utilizzo riportati nel presente capitolo. SICUREZZA Non collegare mai il generatore a una presa di rete. Non collegare alcun apparecchio alle prese prima di aver avviato il generatore. Non modificare il cablaggio interno del generatore. Non modificare le regolazioni del motore: la frequenza e la tensione della corrente fornita dal generatore corrispondono alla velocità di rotazione del motore. Si tratta di regolazioni di fabbrica. Collegare esclusivamente apparecchi in buono stato. La maggior parte degli utensili elettrici portatili è di classe II (doppio isolamento). Se si utilizzano apparecchi non appartenenti a questa categoria (caso dei rivestimenti metallici), è necessario alimentarli con un cavo a 3 conduttori (con conduttore di terra), in modo da assicurare l equipotenzialità delle masse in caso di difetto elettrico. Alimentare esclusivamente apparecchi la cui tensione, specificata sulla piastrina segnaletica, corrisponde a quella fornita dal generatore. La protezione contro gli shock elettrici dipende dall interruttore di sicurezza accoppiato specificatamente al generatore. Se l interruttore di sicurezza richiede una sostituzione, questo deve essere sostituito con un interruttore di sicurezza avente le stesse tarature, caratteristiche e prestazioni. A causa degli elevati stress meccanici, utilizzare esclusivamente cavi flessibili rivestiti in gomma (in accordo con IEC 245-4) o equivalenti. Il gruppo elettrogeno soddisfa la misura di protezione "separazione elettrica con collegamento equipotenziale", come indicato nella IEC : dic (e VDE0100 parte 728). - Il sistema di alimentazione utilizzato è il sistema IT: - con conduttore neutro N (per macchina trifase); - con conduttore di collegamento equipotenziale non messo a terra PE, che collega insieme tutte le parti conduttive esposte del gruppo elettrogeno. - La messa a terra del generatore non è richiesta per il corretto funzionamento di questa misura di protezione. - Collegare soltanto apparecchiature in buone condizioni di funzionamento; la maggior parte degli apparecchi elettrici portatili appartiene alla Classe II (doppio isolamento). Le apparecchiature che non rispondono a questo standard (apparecchi con involucro metallico) devono essere alimentate tramite un cavo a 3 conduttori (conduttore equipotenziale PE). - La messa a terra del conduttore neutro del generatore o di qualunque punto dei conduttori sotto tensione (vs bobine), come una presa intermedia, è in contraddizione con la misura di protezione integrata. - Se il conduttore neutro viene comunque messo a terra, questa operazione deve essere eseguita esclusivamente da un elettricista esperto che adotti le ulteriori sicurezze richieste per la nuova misura di protezione (ved. IEC ). 14

15 UTILIZZO Le prolunghe elettriche devono essere scelte, montate e mantenute con cura. Gli isolanti in buono stato sono una garanzia di sicurezza per l operatore. I cavi devono essere controllati regolarmente e, in caso di difetti, devono essere sostituiti e non riparati. Scegliere la lunghezza e la sezione delle prolunghe elettriche in funzione del lavoro da effettuare (cf tabella seguente per indicazione). Cavo (mm 2 ) Lung. Mass. (m) Corrente (A) Monofase (Cos Φ = 1) Trifase (Cos Φ = 0.8) 1, ,3 5,5 2, ,7 8, ,5 15,5 Valore per una caduta di tensione in linea ammessa di 7 V e una corrente ammissibile di 7 A per mm² di sezione di cavo: - temperatura ambiente: 20 C, - svolgere completamente il cavo per evitare che l isolante si deteriori a causa del surriscaldamento, - rispettare le istruzioni del fabbricante del cavo. Si consiglia di non utilizzare questo generatore con apparecchi elettronici quali televisori, complessi hi-fi, personal computer, ecc. che possono essere incompatibili. Perché questo generatore abbia un rendimento ottimale, evitare sovraccarichi e rispettare rigorosamente le seguenti regole: - la somma delle potenze degli apparecchi collegati contemporaneamente al generatore deve essere compatibile con le caratteristiche indicate alla ultima pagina di questo manuale, - alcuni apparecchi necessitano di una potenza di avviamento superiore alla loro potenza nominale (motori elettrici, compressori, ecc.). In caso di dubbi, quindi, raccomandiamo di consultare un concessionario Honda, - non superare l intensità massima specificata per ogni presa. Il generatore non deve essere caricato fino alla sua potenza nominale se non sono soddisfatte le condizioni normali di raffreddamento (pressione atmosferica: 100 kpa [1 bar]). In caso di utilizzo in condizioni sfavorevoli, diminuire la potenza richiesta Esempio: 28 A (limitato a x A per il disgiuntore). 15

16 UTILIZZO INFORMAZIONI SULLA COSTRUZIONE DEL GENERATORE Gli avvolgimenti del generatore non sono collegati a terra; il sistema è quindi sicuro per costruzione e limita i rischi di folgorazioni. E strettamente proibito collegare gli avvolgimenti del generatore a terra, escluso quando si utilizza un interruttore differenziale da 30mA a protezione delle persone. L installazione di questo dispositivo deve essere effettuato da un elettricista specializzato e richiede la messa a terra di tutte le apparecchiature. Gli avvolgimenti del generatore non sono collegati alla massa, il sistema quindi è costruito in modo sicuro e limita i rischi di scariche elettriche. Pertanto, non è necessario né raccomandiamo di collegare un punto degli avvolgimenti alla massa del generatore, a meno che non si utilizzi un disgiuntore a effetto differenziale 30 ma per la protezione del personale. Questo dispositivo deve essere installato da un elettricista specializzato e necessita di una messa a terra dell insieme degli apparecchi. Il disgiuntore differenziale funge da apparecchio di controllo di eventuali difetti di isolamento. Esso taglia l alimentazione se interviene una differenza notevole tra un conduttore sotto tensione e una parte della massa, lato dell uscita del disgiuntore differenziale. ECMT7000 (230/400 V) Le tre prese 230 V monofase sono collegate in parallelo ai morsetti di un avvolgimento rinforzato specialmente per sopportare una corrente di 20 A. La potenza in 230 V monofase indicata sulla piastrina segnaletica, e ricordata nella tavola delle caratteristiche, è disponibile unicamente su queste prese e quando alle uscite del generatore non sono collegate altri carichi trifasico. Non collegare mai la presa trifase del generatore a una scatola di distribuzione monofase. In caso di utilizzo simultaneo di corrente monofase 230 V e trifase 400 V, l intensità della corrente per fase non deve superare i 10 A. Ex: Potenza disponobile alle prese in utilizzazione silmultanea trifase e monofase. Disgiuntori termici Questi generatori sono dotati di alcuni disgiuntori termici che agiscono come sicurezza di sovraccarico. Se la distribuzione di corrente elettrica viene interrotta in corso di utilizzazione, questo fatto può essere dovuto ad un sovraccarico che provoca l inserimento del(i) disgiuntore(i) termico(i). In questo caso, attendere qualche istante, sopprimere la causa del sovraccarico poi ricaricare il(i) disgiuntore(i) termico(i) azionando il pulsante situato in prossimità delle prese o commutare il pulsante [2] (400 V). I disgiuntori termici sono dimensionati in proporzione alle caratteristiche della machina, in caso di sostituzione, installate un componente Honda originale. MESSA IN ESERCIZIO 1. ECM2800 B: Scegliere la tensione adeguata utilizzando il selettore di tensione. 2. Collegare gli apparecchi alle prese facendo attenzione a non superare l intensità massima specificata per ogni presa. 3. Assicurarsi che il disgiuntore sia inserito. 16 Trifase W 4000 W 5000 W, 6000 W 7000 W Monofase 4500 W 1300 W 950 W 650 W 300 W 0 ECM2800 B ECM2800 F, GV ECMT7000 [2]

17 MANUTENZIONE Per assicurare una maggiore durata del generatore e per mantenere inalterato il livello del suo rendimento, è indispensabile rispettare scrupolosamente il programma di manutenzione. SICUREZZA 5 7 PRECAUZIONE: Il motore e la marmitta di scarico raggiungono temperature molto elevate e possono provocare ustioni o causare incendi se avvicinati a materiali infiammabili. Prima di qualsiasi intervento, lasciar raffreddare il motore per circa 15 minuti. Utilizzare esclusivamente parti di ricambio originali Honda o parti equivalenti. Le parti che non corrispondono alle specifiche Honda possono danneggiare il generatore. PROGRAMMA DI MANUTENZIONE PERIODICITA Manutenzione da effettuare agli intervalli indicati in mesi o in ore di funzionamento, a seconda di quale delle due scadenze cade per prima. Ogni utilizzo 1 mese o dopo 20 ore Ogni 3 mesi o ogni 50 ore Ogni 6 mesi o ogni 100 ore Ogni anno o ogni 300 ore Elementi da sottoporre a manutenzione Olio del motore Elemento del filtro dell aria Intervento Controllare il livello Sostituire Controllare Pulire (1) Pulire Pulire e regulare Copella di sedimentazione Candela di accensione Camera di combustione e (2) valvole Pulire Gioco delle valvole Controllare e regulare (2) Serbatoio di carburante e filtro Pulire (2) Tubazioni del carburante Controllar Sostituire se necessario ECM2800 Pulire (2) Parascintille Controllare ECMT7000 Pulire NOTA: (1) Aumentare la frequenza delle manutenzioni in caso di utilizzo in ambiente polveroso. (2) Queste operazioni devono essere delegate a un concessionario Honda a meno che l operatore non disponga degli attrezzi necessari e della qualifica richiesta. 17

18 MANUTENZIONE SOSTITUZIONE DELL OLIO PRECAUZIONE: In caso di contatti prolungati e frequenti, l olio del motore usato può provocare il cancro della pelle. Anche se questa eventualità è poco probabile, è comunque prudente lavarsi accuratamente le mani dopo aver toccato l olio del motore usato. Scaricare l olio quando il motore è ancora caldo in modo che scoli rapidamente e completamente. 1. Solo per l'ecmt7000: svitare le 6 viti di fissaggio del pannello laterale sinistro e rimuovere il pannello. 2. Togliere il tappo di riempimento e il tappo di scarico [2]. 3. Rimontare il tappo di scarico [2] munito della sua guarnizione serrarlo a fondo. 4. Fare il pieno con olio di tipo raccomandato (vedere pagina 10) e controllare che il livello raggiunga la bocca del tubo di riempimento. Capacità d olio: ECM2800 : 0,6 l ECMT7000 : 1,1 l [2] Protezione dell ambiente L olio usato è fonte di inquinamento per l ambiente. Si raccomanda vivamente di portarlo in un recipiente ermetico ad una stazione di servizio o di raccolta dei rifiuti che si occuperà del suo riciclaggio. Non gettare l olio nelle immondizie domestiche, non versarlo al suolo, nelle fogne o nei canali dell acqua piovana. 18

19 FILTRO DELL ARIA MANUTENZIONE Un filtro dell aria sporco è causa di un cattivo funzionamento del motore. E indispensabile quindi sottoporre regolarmente questo elemento ad un accurata manutenzione. Non pulire mai i componenti del filtro dell aria con benzina o solventi infiammabili che, oltre a deteriorarli, possono provocare un incendio. 1. Staccare i clip e togliere il coperchio [2] del filtro dell aria, togliere l elemento in spugna. Verificare che non sia strappato o ostruito, sostituirlo se è danneggiato. 2. Pulizia: - lavare l elemento in una soluzione di acqua tiepida e detergente domestico che non produca schiuma poi risciacquarlo, o [2] - pulirlo in un solvente non infiammabile, poi lasciarlo asciugare completamente. Immergere l elemento in olio per motore pulito e premerlo per togliere l olio in eccesso. Se la quantità d olio lasciata nella spugna è eccessiva, il motore fumerà in occasione delle prossime messe in moto. 3. Ricollocare in sede l elemento in spugna, il coperchio [2] del filtro dell aria e chiudere correttamente i clip. PRECAUZIONE: Non utilizzare il generatore senza filtro dell aria, in quanto ciò potrebbe danneggiare il motore. 19

20 MANUTENZIONE CANDELA DI ACCENSIONE Candele di accensione consigliate: BPR-6ES (NGK) W20EPR-U (NIPPONDENSO Co., Ltd). PRECAUZIONE: L utilizzo di candele con un indice termico inadeguato può causare danni al motore. A causa del rischio di ustioni, astenersi dal toccare la marmitta di scarico o la candela subito dopo il funzionamento del motore. 1. Togliere il cappellotto e svitare la candela di accensione per mezzo di un apposita chiave. 2. Esaminare attentamente la candela e sostituirla se gli elettrodi presentano consistenti depositi o se l isolante è spaccato o rotto. Pulire la candela con una spazzola metallica. PRECAUZIONE: Non pulire mai la candela di accensione con il procedimento di sabbiatura. 3. Misurare la distanza degli elettrodi con un calibro per spessori. La distanza deve essere compresa tra 0.7 e 0.8 mm. Se è necessario effettuare una regolazione, basta piegare delicatamente l elettrodo laterale. 4. Controllare le condizioni della rondella di tenuta e riavvitare manualmente la candela fino alla base della sua sede. 5. Se si monta una candela nuova, farle compiere 1/2 giro supplementare con una chiave per candele per comprimere la rondella. Se invece si rimonta la candela che è stata pulita, farle compiere 1/8-1/4 di giro. Infine, rimettere il cappellotto della candela. 0.7 ~ 0.8 mm PRECAUZIONE: La candela di accensione deve essere stretta correttamente altrimenti rischia di surriscaldarsi e di danneggiare il motore. 20

21 MANUTENZIONE PARASCINTILLE Se il generatore ha appena finito di funzionare, la marmitta di scarico sarà ancora molto calda. Lasciarla raffreddare prima di procedere a questa operazione. PRECAUZIONE: Il fatto di non rispettare scrupolosamente la frequenza della manutenzione del parascintille può provocare gravi danni al motore. ECMT Svitare le 6 viti di fissaggio del pannello laterale sinistro e rimuovere il pannello (vedere pagina 18). 2. Allentare e togliere la vite 4 mm [2]. 3. Con un cacciavite, smontare il parascintille. 4. Utilizzare una spazzola per togliere le scorie depositate sulla rete metallica e verificare che quest ultima non sia deteriorata. 5. Rimontare il parascintille e la vite [2]. [2] ECM2800 NOTA: viene raccomandato di affidare la manutenzione del parascintille ad un concessionario autorizzato Honda. 1. Togliere le 5 viti 6 mm e il coprimarmitta di [5] [6] scarico [4]. 2. Togliere: - i 2 bulloni 8 mm [5] - le 2 viti 8 mm [6], - la marmitta di scarico [7]. - la guarnizione [8] [8] [4] NOTA: Sostituire la guarnizione se è danneggiata. 3. Estrarre il parascintille. [5] [7] 4. Utilizzare una spazzola metallica per togliere le scorie depositate sulla rete metallica e verificare che quest ultima non sia deteriorata. 5. Assicurarsi che la guarnizione [8] sia collocata in sede e rimontare gli elementi nell ordine inverso allo smontaggio. Serrare correttamente le viti. 21

22 ON OFF ON MANUTENZIONE PULIZIA DELLA COPPELLA DI SEDIMENTAZIONE E DEI FILTRI PER LA BENZINA 1. Chiudere il rubinetto del carburante (posizione OFF ) e smontare la coppella, la guarnizione toroidale [2] e il filtro del rubinetto. 2. Lavare i pezzi in un solvente non infiammabile, e asciugarli. Verificare che il filtro non sia deteriorato. OFF OFF [2] 3. Aprire il rubinetto del carburante (posizione ON ) e scaricare la benzina contenuta nel serbatoio, raccoglierla in apposito recipiente. 4. Ricollocare in sede il filtro, la guarnizione toroidale [2] e serrare a fondo la coppella di sedimentazione. ON OFF ON 5. Allentare il dado [4] per smontare il rubinetto e il filtro della benzina [6]. 6. Lavare il filtro in un solvente non infiammabile. Verificare che non sia deteriorato. 7. Se necessario, risciacquare e pulire il serbatoio. 8. Verificare che la guarnizione toroidale [5] sia collocata in sede, ricollocare il filtro [6] e serrare di nuovo il dado [4]. 9. Assicurarsi che non vi siano perdite. [6] [5] [4] 22

23 TRASPORTO DEL GENERATORE TRASPORTO - RIMESSAGGIO Prima di trasportare il generatore, assicurarsi che il commutatore del motore sia in posizione ARRESTO. Durante lo spostamento, tenere sempre il generatore in posizione orizzontale. Il rubinetto del carburante deve essere ben chiuso per evitare che il carburante fuoriesca. SICUREZZA 7 RIMESSAGGIO PROLUNGATO 1. Assicurarsi che l area del rimessaggio non sia eccessivamente umida o polverosa. 2. Scaricare il carburante contenuto nel serbatoio (vedere pagina 22). 3. Scaricare il carburante allentando la vite di scarico e raccogliere la benzina in un apposito recipiente. 4. Sostituire l olio del motore (vedere pagina 18). 5. Togliere la candela di accensione e versare un cucchiaio di olio pulito nel cilindro. Far girare lentamente il motore per mezzo del dispositivo di avviamento per ben distribuire l olio e fermare il pistone al punto alto (compressione); a questo punto le valvole di ammissione e di scappamento sono chiuse. 6. Pulire e coprire il generatore. NOTA: Tutela dell'ambiente: Poiché la benzina sporca è una fonte di notevole inquinamento dell'ambiente, si raccomanda vivamente di raccoglierla in un recipiente a tenuta e di portarla presso una stazione di servizio o una discarica, che si occuperanno del suo riciclaggio. Non gettare la benzina tra i rifiuti domestici e non versarla sul terreno, nelle fognature o nelle condutture delle acque piovane. ECM2800 ECMT7000 STOCCAGGIO DEL CARBURANTE Avere cura di utilizzare dei contenitori o delle taniche intesi specificatamente per gli idrocarburi. Ciò eviterà che la benzina venga contaminata dagli effetti della reazione sulle pareti del recipiente e causi quindi il malfunzionamento del motore. La garanzia non copre un carburatore ostruito o delle valvole incollate a causa di benzina vecchia o contaminata. La qualità del carburante senza piombo si deteriora molto rapidamente (in 2 o 3 settimane in alcuni casi): non utilizzare carburante che abbia più di un mese. Tenerne la quantità strettamente necessaria per il consumo mensile. 23

24 LE INFORMAZIONI UTILI [5] [2] [7] [4] CONCESSIONARI AUTORIZZATI Per trovare il più vicino, visitare il sito internet europeo : PEZZI DI RICAMBIO, ACCESSORI EXTRA E CONSUMABILI Per acquistare uno dei pezzi di ricambio originali sottoelencati, o altri pezzi, contattare un rivenditore autorizzato Honda Pezi di ricambio standard ECM2800K2 ECMT7000 Parascintille ZL0-000 [2] Candela d accensione NGK (marca) : BPR6ES (modello ZH ZE3-W01 Fare effettuare la sostituzione dal Corda di avviamento concessionario Honda [4] Filtro dell aria ZB spugna [5] Assemblagio del kit de trasporto ZD5-S40 [6] Gomma ZS8-000 Potenza : 2,5 bar max. [6] Consumabili [7] OLio motore HE (1 l) HE (0,6 l) OLio per motore a 4 tempi, 10W30 24

25 INDIVIDUAZIONE DEI GUASTI Problema Probabile causa Vedere pagina Il motore non parte Il commutatore del motore si trova su ARRESTO. Il rubinetto del carburante è chiuso o non c è benzina nel serbatoio. Il livello dell olio del motore è troppo basso. La candela di accensione è difettosa o gli elettrodi si trovano ad una distanza sbagliata. Degli apparecchi elettrici sono collegati alle prese L avviamento è difficoltoso o il motore perde potenza. 1. Il filtro dell aria è sporco Vi sono impurità nel circuito del carburante oppure il filtro della benzina è sporco. Il foro del tappo di riempimento del carburante è ostruito Assenza di corrente alle prese. 1. Il disgiuntore termico non è inserito L apparecchio collegato al generatore è difettoso. - Se il guasto persiste, consultare un concessionario Honda. 25

26 ELENCO DEI MAGGIORI DISTRIBUTORI Honda IN EUROPA Per ulteriori informazioni rivolgersi al Centro Assistenza Clienti Honda al seguente indirizzo o numero telefonico : AUSTRIA Honda Motor Europe (North) Hondastraße Wiener Neudorf Tel. : +43 (0) Fax : +43 (0) BELGIUM Honda Motor Europe (North) Doornveld Zellik Tel. : Fax : BULGARIA Kirov Ltd. 49 Tsaritsa Yoana blvd 1324 Sofia Tel. : Fax : CANARY ISLANDS Automocion Canarias S.A. Carretera General del Sur, KM. 8, Santa Cruz de Tenerife Tel. : + 34 (922) Fax : +34 (922) CROATIA Hongoldonia d.o.o. Jelkovecka Cesta Sesvete Zagreb Tel. : Fax : CYPRUS Alexander Dimitriou & Sons Ltd. 162 Yiammos Kramidiotis avenue 2235 Latsia, Nicosia Tel. : Fax : CZECH REPUBLIC BG Technik cs, a.s. Honda Power Equipment U Zavodiste 251/ Prague 5 - Velka Chuchle Tel. : Fax : DENMARK Tima Products A/S Tårnfalkevej 16 - Postboks Hvidovre Tel. : Fax : FINLAND OY Brandt AB. Tuupakantie 7B Vantaa Tel. : Fax : FRANCE Honda Relations Clientèle TSA St Jean de la Ruelle cedex Tel Fax GERMANY Honda Motor Europe (North) Gmbh Sprendlinger Landstraße Offenbach am Main Tel. : Fax : GREECE General Automotive Co S.A. 71 Leoforos Athinon Athens Tel. : Fax : HUNGARY Motor.Pedo Co., Ltd Budaors Kamaraerdei út 3. Tel. : Fax : IRELAND Two Wheels Ltd. Crosslands Business Park Ballymount Road Dublin 12 Tel. : Fax : ITALY Honda Italia Industriale S.p.A. Via della Cecchignola, 5/ Roma Tel. : Fax : LATVIA Bensons Auto Kr.Valdemara Street 21, 646 office Riga, 1010 Tel. : Fax : LITHUANIA JP Motor Ltd Kubiliaus str Vilnius Tel. : Fax. : MALTA The Associated Motors Company Ltd. New Street in San Gwakkin Road Mriehel Bypass, Mriehel QRM17 Tel. : Fax :

27 ELENCO DEI MAGGIORI DISTRIBUTORI Honda IN EUROPA NETHERLANDS Honda Motor Europe (North) Afd. Power Equipment-Capronilaan NN Schiphol-Rijk Tel. : Fax : NORWAY Berema AS P.O. Box Ski Tel. : Fax : POLAND Aries Power Equipment Sp. z o.o. ul. Wroclawska 25A Warszawa Tel. : +48 (22) Fax : +48 (22) PORTUGAL Honda Portugal, S.A. Abrunheira Sintra Tel. : Fax : REPUBLIC OF BELARUS Scanlink Ltd. Kozlova Drive, Minsk Tel. : Fax : ROMANIA Hit Power Motor Srl Calea Giulesti N 6-8 Sector Bucuresti Tel. : Fax : RUSSIA Honda Motor Rus Llc 42/1-2, Bolshaya Yakimanka st , Moscow Tel. : Fax : SERBIA & MONTENEGRO Bazis Grupa d.o.o. Grcica Milenka Belgrade Tel. : Fax : SLOVAKIA REPUBLIC Honda Slovakia, spol. s r.o. Prievozská Bratislava Slovak Republic Tel. : Fax : SLOVENIA AS Domzale Moto Center D.O.O. Blatnica 3A 1236 Trzin Tel. : Fax : SPAIN Greens Power Products, S.L. Avda. Ramon Ciurans, La Garriga - Barcelona Tel. : Fax : SWEDEN Honda Nordic AB Box Västkustvägen Malmö Tel. : +46 (0) Fax : +46 (0) SWITZERLAND Honda Suisse S.A. 10, Route des Moulières 1214 Vernier - Genève Tel. : +41 (0) Fax : +41 (0) TURKEY Anadolu Motor Uretim Ve Pazarlama AS (ANPA) Esentepe mah. Anadolu Cod. No: 5 Kartal Istanbul Tel. : Fax : UKRAINE Honda Ukraine LLc 101 Volodymyrska Str Kiev Buid. 2 Tel. : Fax. : htpp://www.honda.ua UNITED KINGDOM Honda (ULC) Power Equipment 470 London Road Slough - Berkshire, SL3 8QY Tel. : +44 (0) Fax : +44 (0)

28 CARATTERISTICHE DIMENSIONI E PESI ECM2800 ECMT7000 TIPO B-F-GV F-GV L x l x a (fuoritutto) (mm) 645 x 435 x x 550 x 560 Peso a secco (kg) Capacità del serbatoio (l) 14,2 22,8 GENERATORE ECM2800 ECMT7000 TIPO F-GV B F-GV Codice di descrizione EACF EZFP Fase Monofase Monofase Trifase Tensione nominale (V) / Frequenza nominale (Hz) 50 Intensità nominale (A) 11 (Cos Φ = 1) 22/11 (Cos Φ = 1) 16(Cos Φ = 1) 9,5 (Cos Φ = 0,8) Potenza nominale (VA) Potenza massima (VA) Livello di pressione acustica In accordo con direttive MD/98/37/EC 1.60 m 1m 84 db(a) 85 db(a) Livello di potenza acustica garantida In accordo con direttiva 2000/14/EC db(a) MOTORE ECM2800 ECMT7000 Modello Motore a benzina GX200 Motore a benzina GX390 Tipo di motore 4 tempi, 1 cilindro, valvole in testa Cilindrata 196 cm cm 3 (alesaggio x corsa) (68 x 54 mm) (88 x 64 mm) Rapporto di compressione 8,0 : 1 Regime motore (giri/min.) 3000 Sistema di raffreddamento Aria forzata Sistema d accensione Magneto transistorizzato Capacità d olio (l) 0,6 1,1 Candela di accensione BPR-6ES (NGK) - W20EPR-U (NIPPONDENSO Co., Ltd.) Capacità del serbatoio (l) 14,2 23,7 Consommi specifici di carburante (l/h) 1,4 2,6 00X3A ZT5 F13 STAMPATO IN FRANCIA M XXX RCS ORLÉANS B