Provincia di Perugia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Perugia"

Transcript

1 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (ASSUNTA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE) N. 24 DEL SETTORE PROPONENTE: FINANZIARIO. ORIGINALE OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF. DETERMINAZIONE ALIQUOTA PER L'ANNO L anno duemilatredici, il giorno venticinque del mese di novembre alle ore 12:00 e seguenti, nella sede dell Ente, il Commissario Straordinario, Dott.ssa, nominato con D.P.R. del 22 agosto 2013 comunicato all Ente in data prot.n.32132, con l assistenza giuridico amministrativa del Segretario Generale del Comune,, in apposita seduta, regolarmente convocata, ha adottato, con i poteri del Consiglio Comunale, la Deliberazione in oggetto.

2 Nell esercizio delle competenze attribuite; Presa in esame la proposta di deliberazione avente ad oggetto: Addizionale Comunale all IRPEF. Determinazione aliquota per l anno 2013 predisposta ed istruita dal competente Settore Finanziario nel testo di seguito riportato: Visti l art. 48, comma 10, della L. 27/12/1997 n. 449, come modificato dall art. 1, comma 10, della L , n. 191; il D.Lgs del , n. 360, istitutivo dell addizionale comunale all IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche); Dato che i Comuni, con regolamento adottato ai sensi dell art.52 del D.Lgs. 446/1997 e s.m., possono disporre la variazione dell aliquota dell addizionale e stabilire, ai sensi dell art. 1, comma 3-bis, del D.Lgs n. 360/98 una soglia di esenzione al di sotto della quale l addizionale comunale non è dovuta; mentre nel caso di superamento del suddetto limite, l aliquota va applicata al reddito complessivo, non costituendo detta soglia franchigia alcuna; Vista la delibera di consiglio comunale n.123 del 29/5/2012 con cui venivano approvate le aliquote a scaglioni di reddito in virtù dell art.13, comma 16, del D.L. 201/2011. Rilevato che il comune può disporre la variazione dell aliquota sino al limite massimo di 0,8 punti percentuali; Constatata la necessità di far fronte con entrate locali di carattere impositivo alla diminuzione delle entrate di provenienza statale a titolo di trasferimento; Considerata, pertanto, l esigenza di assicurare ulteriori idonee fonti di finanziamento al redigendo bilancio preventivo per l esercizio 2013; Ritenuto altresì di confermare la soglia di esenzione per redditi fino ad ,00 al di sotto della quale l addizionale non è dovuta, mentre per i redditi superiori l addizionale è dovuta sul reddito complessivo; Vagliata l opportunità di introdurre per l anno 2013 un unica aliquota allo 0,8% che porterà, conseguentemente, un maggiore gettito, pur mantenendo ferma, come per gli altri anni, la soglia di esenzione a ,00 euro; Appurato che in tal modo si potranno ammortizzare, anche se solo parzialmente, gli effetti negativi derivanti dalle manovre di finanza pubblica in atto, che prevedono ulteriori diminuzioni dei trasferimenti erariali; Visto l art. 53, comma 16, della legge , n. 388, come sostituito dall'art. 27, comma 8, della legge 28 dicembre 2001, n. 448, ai sensi del quale: Il termine per deliberare le aliquote e le tariffe dei tributi locali, compresa l'aliquota dell'addizionale comunale all'irpef di cui all'articolo 1, comma 3, del decreto legislativo 28 settembre 1998, n. 360, recante istituzione di una addizionale comunale all'irpef, e successive modificazioni, e le tariffe dei servizi pubblici locali, nonché per approvare i regolamenti relativi alle entrate degli enti locali, è stabilito entro la data fissata da norme statali per la deliberazione del bilancio di previsione. I regolamenti sulle entrate, anche se approvati Comune di Gubbio Deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del Pag. 2

3 successivamente all'inizio dell'esercizio purché entro il termine di cui sopra, hanno effetto dal 1 gennaio dell'anno di riferimento ; Visto che l art. 8 del D.L fissa il termine per l approvazione del Bilancio di Previsione dell anno 2013 al 30 novembre 2013; Atteso che ai sensi dell art. 1, comma 4, del D. Lgs 360/98 l addizionale è dovuta al Comune nel quale il contribuente ha il domicilio fiscale alla data del 1 gennaio dell anno di riferimento; Visto l art.13, comma 15 del D.L.201/2011 che dispone che A decorrere dall'anno d'imposta 2012, tutte le deliberazioni regolamentari e tariffarie relative alle entrate tributarie degli enti locali devono essere inviate al Ministero dell'economia e delle Finanze, Dipartimento delle Finanze, entro il termine di cui all'articolo 52, comma 2, del decreto legislativo n. 446 del 1997, e comunque entro trenta giorni dalla data di scadenza del termine previsto per l'approvazione del bilancio di previsione. Il Ministero dell'economia e delle Finanze, pubblica, sul proprio sito informatico, le deliberazioni inviate dai Comuni. Tale pubblicazione sostituisce l'avviso in Gazzetta Ufficiale previsto dall'articolo 52, comma 2, terzo periodo, del decreto legislativo n. 446 del Tutto ciò premesso, SI PROPONE DI DELIBERARE 1) di determinare per l anno d imposta 2013 un unica aliquota per l addizionale comunale all IRPEF nella misura dello 0,8%; 2) di approvare l allegato Regolamento per l istituzione e l applicazione dell addizionale comunale all IRPEF, che fa parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 3) di confermare pertanto a norma dell art. 7 del Regolamento, la soglia di esenzione per i redditi sino ad ,00 al di sotto della quale l addizionale comunale all IRPEF non è dovuta, mentre per i redditi al di sopra di tale limite l addizionale è dovuta sul reddito complessivo, non costituendo detta soglia franchigia alcuna; 4) di trasmettere, a norma dell art. 13, comma 15, del D.L. 201/2011 e dell art. 52 del D.Lgs. 446/97, la presente deliberazione al Ministero dell Economia e delle Finanze, dipartimento delle Finanze, entro il termine di 30 giorni dalla sua esecutività, o comunque entro il termine di 30 giorni dalla scadenza del termine per l approvazione del bilancio di previsione; ACQUISITI sulla proposta della presente deliberazione i pareri favorevoli di regolarità tecnicoamministrativa e contabile espressi dal Dirigente del Settore Finanziario, ai sensi dell art. 49, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 ed allegati all originale del presente atto; RITENUTA la proposta de qua meritevole di approvazione; VISTO il D.Lgs.267/2000 -Testo Unico degli Enti Locali- e, in particolare, quanto disposto dall art.141; VISTO il D.P.R. del 22 agosto 2013 comunicato all Ente in data 27/08/2013 prot. n , pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 208 del , di scioglimento del Consiglio Comunale di Gubbio e di nomina contestuale della Dott.ssa Maria Luisa D Alessandro quale Commissario Straordinario per la provvisoria amministrazione dell Ente e conferimento dei poteri spettanti al Consiglio Comunale, alla Giunta e al Sindaco; Comune di Gubbio Deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del Pag. 3

4 VERIFICATA, condivisa e fatta propria la proposta di cui trattasi; D E L I B E R A di approvare: la proposta sopra integralmente riportata al cui testo ci si riporta per relationem costituendo lo stesso parte integrante e sostanziale della presente deliberazione e dando atto che sono stati resi i pareri di rito; di dare atto che tale proposta, pertanto, diviene deliberazione del Commissario Straordinario del Comune di Gubbio n. 24 del avente ad oggetto: Addizionale Comunale all IRPEF. Determinazione aliquota per l anno 2013 ; di rendere la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134 comma 4 del T.U. n 267 del al fine di predisporre, nel più breve tempo possibile gli atti per l esecuzione di quanto stabilito nel presente atto. Letto, approvato e sottoscritto. ********************* Comune di Gubbio Deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del Pag. 4

5 ======================================================================== Reg. Pubb. n. La presente deliberazione, in applicazione del D.Lgs. n. 267/2000: Come prescritto dall art. 124, comma 1, viene pubblicata all Albo Pretorio per quindici giorni consecutivi: dal al Gubbio, lì IL RESPONSABILE SERVIZIO Dott. NADIA MINELLI ======================================================================== La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile con le modalità previste dall art. 134, comma 4 del D.Lgs n. 267/2000. Gubbio, lì ========================================================================= La presente deliberazione, in applicazione del D.Lgs. n. 267/2000 è stata pubblicata all Albo Pretorio per quindici giorni consecutivi: dal al , ed è divenuta esecutiva per decorrenza termini. Gubbio, lì Comune di Gubbio Deliberazione del Commissario Prefettizio n. 24 del Pag. 5

C O M U N E DI L I M B A D I (Provincia di Vibo Valentia) *************

C O M U N E DI L I M B A D I (Provincia di Vibo Valentia) ************* C O M U N E DI L I M B A D I (Provincia di Vibo Valentia) ************* COPIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO nell esercizio delle competenze e dei poteri del Consiglio comunale N. 6 del Reg.

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale COPIA DELIBERAZIONE N. 7 DEL 04/06/2015 Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: CONFERMA PER L'ANNO 2015 DELL'ALIQUOTA DELL'ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF. L'anno duemilaquindici addì quattro

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO Città Metropolitana di Napoli VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO ( nominato con D.P.R. del 24-02-2016 ) n. 38 del 09-03-2016 OGGETTO: ADDIZIONALE IRPEF COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI STEFANACONI

COMUNE DI STEFANACONI COMUNE DI STEFANACONI (Provincia di Vibo Valentia) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 18 Oggetto: APPROVAZIONE ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2015. Del 19.08.2015 L anno duemilaquindici il giorno

Dettagli

COMUNE DI CAMPO NELL ELBA Provincia di Livorno ****** VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Deliberazione n.

COMUNE DI CAMPO NELL ELBA Provincia di Livorno ****** VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Deliberazione n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione n. 41 del 30/07/2015 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF (IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE) - CONFERMA DELL'ALIQUOTA ANNO 2014

Dettagli

Comune di Casalnuovo di Napoli

Comune di Casalnuovo di Napoli Comune di Casalnuovo di Napoli Provincia di Napoli ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 56 del 12-03-2015 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - APPROVAZIONE DELL'ALIQUOTA DA APPLICARE CON

Dettagli

COMUNE DI VAPRIO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Martiri n.3 28010 Vaprio d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V.A : 00383120037 COPIA

COMUNE DI VAPRIO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Martiri n.3 28010 Vaprio d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V.A : 00383120037 COPIA COMUNE DI VAPRIO D AGOGNA Provincia di Novara Piazza Martiri n.3 28010 Vaprio d Agogna Codice Fiscale e Partita I.V.A : 00383120037 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 21 DEL 1/07/2014

Dettagli

COMUNE DI CERVETERI. Roma DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

COMUNE DI CERVETERI. Roma DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO COMUNE DI CERVETERI Roma DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1 Del 20/02/2012 OGGETTO: Addizionale comunale all'irpef Approvazione aliquota anno 2012 L'anno 2012, questo giorno venti del mese

Dettagli

Comune di Torre Boldone Codice Ente 10218

Comune di Torre Boldone Codice Ente 10218 Comune di Torre Boldone Codice Ente 10218 Numero 20 Data 30-03-2015 Deliberazione di Consiglio Comunale Adunanza di prima convocazione Seduta Oggetto: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - ALIQUOTA E SOGLIA

Dettagli

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 10 DEL 27.04.2016 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF PER L ANNO 2016 DELL ADDIZIONALE IRPEF. L'anno duemilasedici questo giorno ventisette del mese di

Dettagli

COMUNE DI VERRETTO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI VERRETTO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI VERRETTO PROVINCIA DI PAVIA ---------------------- Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria Seduta pubblica di prima convocazione NR. 19 DEL 04-09-2014 OGGETTO: CONFERMA

Dettagli

Il Presidente sottopone al Consiglio Comunale, per l approvazione, la seguente proposta di deliberazione: IL CONSIGLIO COMUNALE

Il Presidente sottopone al Consiglio Comunale, per l approvazione, la seguente proposta di deliberazione: IL CONSIGLIO COMUNALE Modifiche al regolamento per l'applicazione dell'aliquota di compartecipazione all'addizionale comunale all'imposta sul reddito delle persone fisiche. D.C.C. n. 15 del 8/03/2016 Il Presidente sottopone

Dettagli

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 27 del 08/03/2016

COMUNE DI TRESIGALLO Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 27 del 08/03/2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 27 del 08/03/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTA DELL'ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF ANNO 2016 L anno duemilasedici il giorno otto del mese

Dettagli

Comune di Maddaloni Provincia di Caserta Piazza Matteotti, 9 C.A.P cod Fisc: Partita IVA

Comune di Maddaloni Provincia di Caserta Piazza Matteotti, 9 C.A.P cod Fisc: Partita IVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO Delibera n. 22 del 17/01/2013 Oggetto: Determinazione aliquote per l applicazione dell imposta municipale propria IMU Anno 2013. L anno 2013 il giorno

Dettagli

COMUNE DI CASALGRANDE. Provincia di Reggio Emilia N 14 DEL 13/02/2012

COMUNE DI CASALGRANDE. Provincia di Reggio Emilia N 14 DEL 13/02/2012 Reg. Pubbl. N. 42 COMUNE DI CASALGRANDE Provincia di Reggio Emilia ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA N 14 DEL 13/02/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE MODIFICHE AL REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE

Dettagli

L anno 2015 il giorno 27 del mese di luglio nella Sede Municipale alle ore 13:05.

L anno 2015 il giorno 27 del mese di luglio nella Sede Municipale alle ore 13:05. Comune di Crotone Deliberazione della Giunta comunale N 191 COPIA OGGETTO: Determinazione tariffe dell imposta comunale sulla pubblicità (I.C.P.) e del diritto sulle pubbliche affissioni per l anno 2015.

Dettagli

COMUNE DI TORRI DI QUARTESOLO

COMUNE DI TORRI DI QUARTESOLO N. 51 Reg. Delib. O R I G I N A L E COMUNE DI TORRI DI QUARTESOLO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - CONFERMA ALIQUOTA ANNO 2014. del 23-07-2014 L'anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 94 del 29/07/2015 OGGETTO: CONFERMA TARIFFE TOSAP, IMPOSTA PUBBLICITÀ E PUBBLICHE AFFISSIONI PER L ANNO 2015. L'anno

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE di SAN VITTORE OLONA Provincia di Milano Codice Ente - 11089 ORIGINALE DELIBERA N. 27 DEL 25-02-2015 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE - CONFERMA DELL ALIQUOTA

Dettagli

COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 34

COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 34 COMUNE DI DELIBERAZIONE N. 34 CERVA DATA: 24/12/2015 PROVINCIA DI CATANZARO COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 34 OGGETTO: Bilancio di previsione esercizio 2016. Determinazione aliquota opzionale

Dettagli

COMUNE DI MEDE (Provincia di Pavia)

COMUNE DI MEDE (Provincia di Pavia) COMUNE DI MEDE (Provincia di Pavia) CODICE ENTE: 11225 Data 29-04-2016 DEL. N. 16 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di Prima convocazione OGGETTO: MISURE IN ORDINE ALL'APPLICAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 24 DEL 22/07/2013 AD OGGETTO: "DETERMINAZIONE ALIQUOTA PER ADDIZIONALE IRPEF ANNO

Dettagli

COMUNE DI SANT URBANO Provincia di Padova. Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale

COMUNE DI SANT URBANO Provincia di Padova. Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale ORIGINALE COMUNE DI SANT URBANO Provincia di Padova C.C. N. 26 del 25-06-2015 Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: CONFERMA ALIQUOTE DELL'IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (I.M.U.) PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA COPIA COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 86 del 15/06/2012 OGGETTO Addizionale comunale all I.R.PE.F.. Variazione dell aliquota da applicare con effetto dal 1 gennaio 2012. L

Dettagli

C O M U N E D I C O R I A N O PROVINCIA DI RIMINI

C O M U N E D I C O R I A N O PROVINCIA DI RIMINI C O M U N E D I C O R I A N O PROVINCIA DI RIMINI DECRETO DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO NELL ESERCIZIO DELLE COMPETENZE E DEI POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE C O P I A Num. Decreto: 10 Data: 16/06/2011 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 17 DEL 28.07.2015 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF PER L ANNO 2015 DELL ADDIZIONALE IRPEF. L'anno duemilaquindici questo giorno ventotto del mese di

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLO Provincia di Vicenza

COMUNE DI MONTEBELLO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI MONTEBELLO Provincia di Vicenza GIUNTA COMUNALE Verbale di deliberazione N. 36 OGGETTO: Nomina responsabile Tributo Tares. L anno Duemilatredici addì Sette del mese di Maggio alle ore 19:00

Dettagli

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI

COMUNE DI VELLEZZO BELLINI COPIA La presente deliberazione consta di n. 8 pagine timbrate sull originale. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 32 Data 07/10/2013 OGGETTO - RETTIFICA DELLA DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO

Dettagli

Comune di Brisighella

Comune di Brisighella VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione n. 11 del 28/04/2016 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF (IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE): ALIQUOTA ED ESENZIONE PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI VALDISOTTO (Provincia di Sondrio)

COMUNE DI VALDISOTTO (Provincia di Sondrio) Oggetto: ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF. DETERMINAZIONE ALIQUOTA 2008 E APPROVAZIONE REGOLAMENTO. IL CONSIGLIO COMUNALE Visto il D. Lgs. 28 settembre 1998, n. 360 istitutivo dell'addizionale comunale ll'imposta

Dettagli

COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.21 IN DATA 24/07/2014

COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.21 IN DATA 24/07/2014 COPIA ALBO COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.21 IN DATA 24/07/2014 OGGETTO: DETERMINAZIONE ALIQUOTE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA -I.M.U. -ANNO 2014. L anno

Dettagli

COMUNE DI SPESSA PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI SPESSA PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI SPESSA PROVINCIA DI PAVIA VIA ROMA 9 27010 Tel. 0382.79032 Fax 0382.729702 E-mail: comunespessa@inwind.it C.F. 00475620183 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 DEL 30.10.2012 OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTI Provincia di Olbia - Tempio DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MONTI Provincia di Olbia - Tempio DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTI Provincia di Olbia - Tempio DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Numero 37 del 10-04-13 Oggetto: ADDIZIONALE COMUNALE CONFERMA ALIQUOTA ANNO 2013 L'anno duemilatredici il giorno dieci del mese

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 22.08.2014) N. 59 del 30.04.2015 (adottata

Dettagli

COMUNE DI MONTANO LUCINO

COMUNE DI MONTANO LUCINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 7 del 30/04/2016 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF: CONFERMA ALIQUOTE E SOGLIA DI ESENZIONE PER L ANNO 2016. L'anno 2016, addì trenta, del mese di aprile

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 07.02.2014) N. 16 del 20.02.2014 (adottata

Dettagli

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc. 00827390725 ----------- ORIGINALE DELIBERAZIONE COMMISSARIO PREFETTIZIO N. 2 Del 30-07-2015 OGGETTO:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Originale Copia Comune di Santa Cristina e Bissone C.C. Nr. 17 Data 29.07.2014 OGGETTO: Approvazione dell aliquota dell addizionale comunale all IRPEF anno 2014 e modifica art. 3 del Regolamento per l

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 49 del 23/02/2016

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 49 del 23/02/2016 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 49 del 23/02/2016 OGGETTO: CONFERMA DELLE TARIFFE DELL'IMPOSTA DI PUBBLICITA' E DEL DIRITTO PUBBLICHE AFFISSIONI, PER IL RILASCIO DELLE VISURE CATASTALI PRESSO LO

Dettagli

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara DELIBERAZIONE N. 7 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Determinazione aliquota Addizionale Comunale I.R.P.E.F. 2016 L anno

Dettagli

COMUNE DI PASSIRANO. Provincia di Brescia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Numero 8 del 24-03-2015

COMUNE DI PASSIRANO. Provincia di Brescia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Numero 8 del 24-03-2015 COMUNE DI PASSIRANO Provincia di Brescia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 8 del 24-03-2015 DETERMINAZIONE DELLE ALIQUOTE RELATIVE ALL'ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF DALL'ANNO D'IMPOSTA 2015 - APPROVAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I R A P O L L A Provincia di Potenza

C O M U N E D I R A P O L L A Provincia di Potenza C O M U N E D I R A P O L L A Provincia di Potenza ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 17 del 30/11/2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IMPOSTA SUL REDDITO

Dettagli

COMUNE DI CAPO D'ORLANDO

COMUNE DI CAPO D'ORLANDO COMUNE DI CAPO D'ORLANDO Provincia di Messina Originale di Delibera della Giunta Municipale DELIBERA N. 347 del 30-12-2014 Proposta N. 363 del 30-12-2014 OGGETTO : DETERMINAZIONE ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI OZZERO CITTA' METROPOLITANA DI MILANO. DELIBERAZIONE N. 20 in data Soggetta invio capogruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE

COMUNE DI OZZERO CITTA' METROPOLITANA DI MILANO. DELIBERAZIONE N. 20 in data Soggetta invio capogruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI OZZERO CITTA' METROPOLITANA DI MILANO C O P I A Codice Ente 10081 Protocollo N. DELIBERAZIONE N. 20 in data 29.07.2015 Soggetta invio capogruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 13 del 28 Aprile 2016 OGGETTO:ADDIZIONALE COMUNALE PER L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE.

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI PATERNÒ Oggetto: Proposta di deliberazione di iniziativa consiliare, ai sensi dell art. 17, comma 2 del Regolamento dei Lavori del Consiglio Comunale, avente ad oggetto: Determinazione-Riduzione

Dettagli

COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma

COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma COMUNE DI SISSA TRECASALI Provincia di Parma COPIA DELIBERAZIONE N. 20 in data: 18.04.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE

Dettagli

COMUNE DI BASTIDA PANCARANA (Provincia di Pavia)

COMUNE DI BASTIDA PANCARANA (Provincia di Pavia) COMUNE DI BASTIDA PANCARANA (Provincia di Pavia) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 5 del Registro Deliberazioni OGGETTO: Aliquota I.M.U. aggiornamento per l anno 2015. L'anno duemilaquindici addì

Dettagli

COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO ********** Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO ********** Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione N. 84 in data 28/05/2013 COMUNE DI GODEGA DI SANT URBANO PROVINCIA DI TREVISO ********** Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: TOSAP DETERMINAZIONE TARIFFE ANNO 2013

Dettagli

COMUNE DI SESTO CAMPANO

COMUNE DI SESTO CAMPANO Pubblicata all Albo Pretorio Comunicata ai Capigruppo Deliberazione il...14.11.2013... il.14.11.2013..... Reg. pub. N...... Numero 101 COMUNE DI SESTO CAMPANO PROVINCIA DI ISERNIA COPIA DI DELIBERAZIONE

Dettagli

C o m u n e d i P a l m i

C o m u n e d i P a l m i C o m u n e d i P a l m i 89015 Provincia di Reggio Calabria ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO N 108 Del 19/04/2012 Oggetto: ESAME ED APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2012,

Dettagli

Il Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale COMUNE DI FIUGGI Provincia di Frosinone DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE SESSIONE ORDINARIA - SEDUTA IN PRIMA CONVOCAZIONE Verbale N. 28 Approvazione modifiche regolamento comunale addizionale IRPEF.

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona

COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona -*Cod.ente 10714 5 Campagnola Cremasca cod. materia DELIBERAZIONE N. 23 COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - CONFERMA ALIQUOTA PER L'ANNO 2015.

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - CONFERMA ALIQUOTA PER L'ANNO 2015. COMUNE DI MIGNANEGO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - CONFERMA ALIQUOTA PER L'ANNO 2015. L anno duemilaquindici addì ventotto del mese di luglio alle

Dettagli

C o m u n e d i P a l m i

C o m u n e d i P a l m i C o m u n e d i P a l m i 89015 Provincia di Reggio Calabria ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 Del 07/06/2012 Oggetto: ATTO D'INDIRIZZO - RIDUZIONE ALIQUOTA IMU DA APPLICARE AGLI IMMOBILI

Dettagli

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc. 00827390725 ----------- ORIGINALE DELIBERAZIONE COMMISSARIO PREFETTIZIO N. 3 Del 30-07-2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA)

COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA) COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA) DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE COPIA Atto n.17 / CC del 30 settembre 2014 OGGETTO: DETERMINAZIONI ALIQUOTE, TARIFFE, CONTRIBUZIONI ANNO 2014: ADDIZIONALE IRPEF

Dettagli

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc. 00827390725 ----------- ORIGINALE DELIBERAZIONE COMMISSARIO PREFETTIZIO N. 4 Del 30-07-2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SANTA LUCIA DI SERINO PROVINCIA DI AVELLINO

COMUNE DI SANTA LUCIA DI SERINO PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI SANTA LUCIA DI SERINO PROVINCIA DI AVELLINO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 23 DEL 28/07/2014 OGGETTO: Determinazione aliquota I.M.U. anno 2014 L anno duemilaquattordici, il giorno ventotto

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO (PROVINCIA DI VICENZA)

COMUNE DI ALTISSIMO (PROVINCIA DI VICENZA) COPIA COMUNE DI ALTISMO (PROVINCIA DI VICENZA) N. 7 del Reg. Delib. N. 3386 di Prot. Verbale letto, approvato e sottoscritto IL PREDENTE f.to Liliana Monchelato f.to Livio Bertoia VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6

COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6 COMUNE DI DELIBERAZIONE N. 6 CERVA DATA: 16/03/2017 PROVINCIA DI CATANZARO COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6 OGGETTO: Addizionale comunale all imposta sul reddito delle persone fisiche per

Dettagli

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA Provincia di Novara

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA Provincia di Novara COPIA COMUNE DI AGRATE CONTURBIA Provincia di Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 3 OGGETTO : RICONFERMA ALIQUOTE ADDIZIONALE IRPEF ANNO 2016 L anno duemilasedici, addì trenta, del

Dettagli

COMUNE DI MILETO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA

COMUNE DI MILETO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA Copia COMUNE DI MILETO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA Nell esercizio delle competenze e dei poteri del Consiglio Comunale N. 24 DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA OGGETTO: APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari

COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari COPIA Deliberazione del Commissario Straordinario n. 14 (assunta con i poteri del Consiglio) OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) - DETERMINAZIONE ALIQUOTE

Dettagli

COMUNE DI PONT CANAVESE Provincia di Torino

COMUNE DI PONT CANAVESE Provincia di Torino Copia OGGETTO : COMUNE DI PONT CANAVESE Provincia di Torino Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 28/07/2014 ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF. L'ANNO 2014.- DETERMINAZIONI PER

Dettagli

Comune di San Pietro Vernotico Provincia di Brindisi

Comune di San Pietro Vernotico Provincia di Brindisi Comune di San Pietro Vernotico Provincia di Brindisi VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 228 del 14/11/2013 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2013. ADOZIONE. L anno 2013 il giorno

Dettagli

CITTÀ DI BONDENO Provincia di Ferrara

CITTÀ DI BONDENO Provincia di Ferrara COPIA CONFORME DELIBERAZIONE N 7 CITTÀ DI BONDENO Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: TRIBUTI LOCALI - ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - DETERMINAZIONE ALIQUOTE

Dettagli

Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia

Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia Copia conforme all'originale digitale, in carta libera per uso amministrativo Castelnovo di Sotto, 12/08/2015 Il Funzionario Incaricato F.to Rossana Mori Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio

Dettagli

ORIGINALE C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como

ORIGINALE C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como Delibera di C.C. n. 26 del 29.06.2015 Fatto, letto e sottoscritto Il Presidente Il Segretario Comunale Fabio Leoni Laura Avitabile ORIGINALE C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como sede legale

Dettagli

COMUNE DI MORGANO Provincia di Treviso

COMUNE DI MORGANO Provincia di Treviso COPIA Registro delibere n 78 COMUNE DI MORGANO Provincia di Treviso Immediatamente Eseguibile Non soggetto a controllo Da ratificare entro il Trasmettere alla Prefettura di Venezia Pubblicazione art. 20

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. ORIGINALE N 13 del 16/03/2016

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. ORIGINALE N 13 del 16/03/2016 COMUNE DI BRONI (PV) Palazzo Arienti Piazza Garibaldi, 12 CAP. 27043 tel. 0385/257011 fax 0385/52106 Cod. Fisc. 84000230189 - IVA 00498590181 E-Mail: info@comune.broni.pv.it VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF ANNO 2014.

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF ANNO 2014. Immediatamente eseguibile ORIGINALE DI VERBALE DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 50 del 05 AGOSTO 2014 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTA ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF ANNO 2014. L anno 2014 e questo giorno 5,

Dettagli

Provincia di Varese ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

Provincia di Varese ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI BREBBIA Provincia di Varese ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 2 del Registro delle Delibere di Consiglio Comunale dell anno 2016 L anno DUEMILASEDICI,

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA

COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA Codice ente: 10877 COPIA Protocollo n. DELIBERAZIONE N. 19 DEL 27/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: REVOCA DELLA DELIBERAZIONE

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DEL SINDACO METROPOLITANO Deliberazione della misura delle aliquote dei tributi provinciali per l anno 2016. TEFA - Tributo per l esercizio delle funzioni ambientali.

Dettagli

PROPOSTA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 in data 31/10/2016 PROSPETTO DELLE PRESENZE DEI MEMBRI DELLA GIUNTA

PROPOSTA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 in data 31/10/2016 PROSPETTO DELLE PRESENZE DEI MEMBRI DELLA GIUNTA CITTA DI ASTI PROPOSTA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 in data 31/10/2016 PROSPETTO DELLE PRESENZE DEI MEMBRI DELLA GIUNTA Nome e cognome Carica Presente Fabrizio BRIGNOLO SINDACO SI Davide ARRI ASSESSORE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 27 Del 28-11-2013 COPIA Oggetto: ADDIZIONALE IRPEF 2013. PROVVEDIMENTI L'anno duemilatredici il giorno 28-11-2013 alle ore 18:15, in Roccamontepiano nell aula

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 86 DEL 08/07/2015 OGGETTO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 86 DEL 08/07/2015 OGGETTO Comune di Campi Bisenzio Citta' Metropolitana di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 86 DEL 08/07/2015 OGGETTO Imposta di soggiorno del Comune di Campi Bisenzio. Modifica delle tariffe. L'anno

Dettagli

DECRETO DELIBERATIVO PRESIDENZIALE N 102 DEL IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA ADOTTA IL SEGUENTE PROVVEDIMENTO

DECRETO DELIBERATIVO PRESIDENZIALE N 102 DEL IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA ADOTTA IL SEGUENTE PROVVEDIMENTO COPIA OGGETTO: DETERMINAZIONE PER L'ANNO 2017 DELL'ALIQUOTA DI INCREMENTO DELLE TARIFFE DI BASE DELL'IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE. CONFERMA DELL'ALIQUOTA IN VIGORE NEGLI ANNI 2015 E 2016. APPROVAZIONE.

Dettagli

C O M U N E D I T A V E R N A (PROVINCIA DI CATANZARO)

C O M U N E D I T A V E R N A (PROVINCIA DI CATANZARO) C O M U N E D I T A V E R N A (PROVINCIA DI CATANZARO) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NUMERO DELIBERA: 31 DEL 30.04.2016 OGGETTO: Approvazione del regolamento comunale per l'applicazione dell'addizionale

Dettagli

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano PROPOSTA di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE N 27 del 26/06/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE ALIQUOTE E DETRAZIONI TASI (TRIBUTO SERVIZI INDIVISIBILI) ANNO 2015. IL

Dettagli

Provincia di Cosenza DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. COPIA N. 13 del Reg.

Provincia di Cosenza DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. COPIA N. 13 del Reg. Comune di Lappano Provincia di Cosenza DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA N. 13 del Reg. Data: 30/07/2015 APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO E TARIFFE PER L'APPLICAZIONE DELLA TASSA SUI RIFIUTI TARI,

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 98 27 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Canone Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche anno 2015. Approvazione

Dettagli

COMUNE DI PIETRALUNGA PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI PIETRALUNGA PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI PIETRALUNGA PROVINCIA DI PERUGIA COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.16 DEL 19-05-2016 Oggetto: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF - ALIQUOTA E SOGLIA DI ESENZIONE PER L'ANNO 2016 DETERMINAZIONI.

Dettagli

Provincia di Imperia DEL CONSIGLIO COMUNALE N.8 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2013: APPROVAZIONE ALIQUOTA

Provincia di Imperia DEL CONSIGLIO COMUNALE N.8 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2013: APPROVAZIONE ALIQUOTA C o p i a COMUNE DI ISOLABONA Provincia di Imperia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.8 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2013: APPROVAZIONE ALIQUOTA L anno duemilatredici addì cinque

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona

COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona -*Cod.ente 10714 5 Campagnola Cremasca cod. materia DELIBERAZIONE N. 23 COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione

Dettagli

PROVINCIA DI PAVIA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.42

PROVINCIA DI PAVIA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.42 COMUNE DI ZERBOLO' C o p i a Al b o PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.42 OGGETTO: Addizionale Comunale I.R.P.E.F.: conferma delle aliquote progressive per l'anno 2016

Dettagli

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 ORIGINALE COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 OGGETTO: Imposta Municipale Propria (I.M.U.) - Approvazione delle aliquote per l'anno 2015. L'anno

Dettagli

COMUNE DI VILLIMPENTA via Roma Villimpenta C.F

COMUNE DI VILLIMPENTA via Roma Villimpenta C.F t.10 ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ATTO Nr. 27 DEL 28/06/2014 Oggetto: DETERMINAZIONE ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2014 L'anno duemilaquattordici, il giorno ventotto del mese di giugno

Dettagli

COMUNE DI ZEME Provincia di Pavia --- ///--- DELIBERAZIONE DELCONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI ZEME Provincia di Pavia --- ///--- DELIBERAZIONE DELCONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI ZEME Provincia di Pavia --- ///--- DELIBERAZIONE DELCONSIGLIO COMUNALE Numero 14 del 28/11/2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE ALIQUOTE PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (I.M.U.)

Dettagli

C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso)

C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso) C O M U N E DI O D E R Z O Città Archeologica (Provincia di Treviso) Proposta di Deliberazione del Consiglio Comunale N /2014 del Oggetto: IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. DETERMINAZIONE ALIQUOTE ANNO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI AMENO PROVINCIA DI NOVARA DELIBERAZIONE N 24 Trasmessa al Comitato Regionale di Controllo il Prot. n COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE - seduta pubblica - OGGETTO: Istituzione

Dettagli

COMUNE DI CODOGNE. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione ORDINARIA - Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione.

COMUNE DI CODOGNE. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione ORDINARIA - Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione. ORIGINALE N. 53 Reg. Delib. COMUNE DI CODOGNE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione ORDINARIA - Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione. OGGETTO APPROVAZIONE ALIQUOTE E DETRAZIONI IMU

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 6 del

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 6 del DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 6 del 18-01-2016 Oggetto: SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE GESTITI DIRETTAMENTE DAL COMUNE - ANNO 2016 - CONFERMA DELLE TARIFFE - DEFINIZIONE DEL TASSO COMPLESSIVO DI

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione del Consiglio Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione del Consiglio Comunale N. 7 Reg. Seduta del 16/01/2014 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF PER L ANNO 2014 - MODIFICA ARTT. 2 E 9 DEL

Dettagli

OGGETTO: IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE II

OGGETTO: IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE II IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE II PREMESSO CHE l art.52 del d.lgs.n.446 del 15.12.1997 disciplina la potestà regolamentare degli enti locali in materia di entrate tributarie e non tributarie; CHE l art.

Dettagli

COMUNE DI MONTEVECCHIA PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI MONTEVECCHIA PROVINCIA DI LECCO COPIA COMUNE DI MONTEVECCHIA PROVINCIA DI LECCO DELIBERAZIONE N. 7 in data: 12.04.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI USSARAMANNA

COMUNE DI USSARAMANNA COPIA COMUNE DI USSARAMANNA PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N 19/2016 OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE TOSAP ESERCIZIO FINANZIARIO 2016. L'anno Duemilasedici, addì Dieci,

Dettagli

COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A

COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A N. 90 Reg. Delib. Del 31-12-2015 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE

Dettagli

Comune di Petriano. (Provincia di Pesaro e Urbino) CONSIGLIO COMUNALE ********* COPIA DI DELIBERAZIONE

Comune di Petriano. (Provincia di Pesaro e Urbino) CONSIGLIO COMUNALE ********* COPIA DI DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE ********* COPIA DI DELIBERAZIONE Numero 24 Data 27-09- 2014 Oggetto: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF (IMPOSTA SUL REDDITO PERSONE FISICHE) CONFERMA ALIQUOTE DELL'ANNO 2013 L'anno duemilaquattordici

Dettagli