COMUNE DI MONTI. Provincia di Olbia Tempio. DETERMINAZIONE 13 del AREA TECNICA:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MONTI. Provincia di Olbia Tempio. DETERMINAZIONE 13 del AREA TECNICA:"

Transcript

1 COMUNE DI MONTI Provincia di Olbia Tempio DETERMINAZIONE 13 del AREA TECNICA: copia Oggetto: PO FESR Bando Civis. Lavori di completamento riqualificazione urbana delle vie di accesso alla cantina del Vermentino e dell'enoforum. Determina a contrattare per affidamento lavori ai sensi dell'art.122 comma 7 del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. e attivazione procedura prevista dall art.57 comma 6 del D.lgs.163/2006 e ss.mm.ii. CIG: B CUP:G63G IL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Visto il provvedimento del Sindaco n 1 del 18/01/2014, con il quale è stato conferito al sottoscritto la responsabilità e la gestione dell'area tecnica e servizi connessi; Visto il vigente Statuto Comunale ed i regolamenti comunali di contabilità e dei contratti; Visto il vigente regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi; Visti gli Artt.107 e 109 del D.lgs. n.267 del 18 Agosto 2000; Vista la delibera di C.C. n 26 del 16/07/2013 con la quale è stato approvato il bilancio di previsione anno 2013; Vista la delibera di C.C. n 23 del 16/07/2013 con la quale è stato approvato in via definitiva il programma delle OO.PP. 2013/2015 e l elenco annuale 2013; Vista la delibera di G.C. n 89 dell 11/10/2013 con la quale è stato adottato il programma delle OO.PP. 2014/2016 e l elenco annuale 2014; Dato atto che questo Ente ha partecipato al bando POR Sardegna Misura 5.1 Politiche per le aree urbane Nazione c - Rafforzamento centri minori concernente la concessione di finanziamento per la realizzazione di progetti locali volti alla promozione e agevolazione delle azioni Pag. 1

2 di supporto di uno sviluppo basato sul riconoscimento e la messa a valore dell identità culturale e dell ambiente geografico e storico dei territori; Che questo Ente, ha partecipato al suddetto bando, tramite associazione di comuni, giusta la Delibera di C.C. n 70 del 29/09/2006 con la quale è stata approvata la convenzione di associazione fra comuni per la costituzione della Rete antiche terre dei grandi vini della Sardegna, finalizzata alla partecipazione alla Misura 5.1 Azione c; Richiamata la nota della R.A.S. Assessorato Degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica, Prot. n.16442/dg, con la quale si comunica a questo Ente che la Giunta Regionale, nel quadro delle iniziative volte a programmare le attività del PO FESR Asse V Sviluppo Urbano, con deliberazione G.R. n.26/3 del 3 giugno 2009, ha stabilito di finanziare gli interventi infrastrutturali inseriti nella graduatoria CIVIS e già individuati con D.G.R. n.29/21 del , fra i quali la proposta della rete avente come capofila il Comune di Selegas e per quanto riguarda il Comune di Monti il finanziamento ammonta a ,63 con l intervento Riqualificazione urbana delle vie di accesso alla cantina del Vermentino e dell Enoforum ; Che sempre in riferimento alla su citata nota, la R.A.S. invitava i diversi enti finanziati, a rimodulare i contenuti progettuali degli interventi infrastrutturali finanziati (giusta la su citata deliberazione della G.C. n 88 del 29/09/2006), alla luce delle disponibilità finanziarie disponibili, fatta salva la possibilità per le singole amministrazioni di incrementare la propria quota di cofinanziamento; Dato atto che questa Amministrazione non aveva possibilità economiche per poter incrementare il suddetto importo; Richiamata la nota della R.A.S. Assessorato Degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica, Prot. n.22475/dg del 20/07/2009 avente ad oggetto PO FESR Bando Civis. Ammissione a Finanziamento ; Richiamata la precedente delibera di G.C. n 81 del 18/06/2010 con la quale è stato approvato ai sensi della L.R. n 05/2007 e s.m. del D.P.R. n 554/99 e s.m. e del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. il progetto definitivo/esecutivo predisposto dall Arch. Natale Miniaci inerente i lavori di Riqualificazione urbana delle vie di accesso alla Cantina del Vermentino e dell Enoforum dell importo complessivo di ,63; Dato atto che i suddetti lavori sono stati consegnati in data 21/02/2011 all'impresa appaltatrice C.B. Costruzioni S.r.l. e gli stessi sono stati portati a termine, con la regola dell'arte in data 27/07/2011, giusto il verbale di fine lavori in pari data e con determinazione n.195 del 29/09/2011 e stato approvato il conto finale ed il certificato di regolare esecuzione; Dato atto che a consuntivo, sono state accertate economie di progetto pari ad un importo di ,76; Che e volontà di questa Amministrazione utilizzare dette economie per redigere un progetto per la realizzazione di opere di Completamento riqualificazione urbana delle vie di accesso alla cantina del vermentino e dell enoforum, dell importo complessivo di ,76; Vista la nota di questo Ente Prot del 31/10/2012 con la quale, alla R.A.S. Assessorato Degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica si richiede l autorizzazione per l utilizzo delle economie di progetto per un importo di ,76 e si trasmette altresì il progetto preliminare dei lavori di Completamento riqualificazione urbana delle vie di accesso alla cantina del Vermentino e dell Enoforum dell importo complessivo di ,76; Pag. 2

3 Vista la nota Prot. n.63299/p.u. del 09/11/2012 della R.A.S. Assessorato Degli Enti Locali, Finanze Urbanistica Servizio politiche per le aree urbane ed acquisita al protocollo generale di questo Ente in data 09/11/2011 Prot avente per oggetto PO FESR Bando CIVIS. Comune di Monti. Operazione Riqualificazione urbana delle vie di accesso alla cantina del Vermentino e dell Enoforum. Richiesta parere di coerenza con la quale richiede il preventivo precitato parere di coerenza all Autorità di Gestione del PO FESR Centro Regionale di Programmazione; Vista la nota Prot. n.66940/p.u. del 26/11/2012 della R.A.S. Assessorato Degli Enti Locali, Finanze Urbanistica Servizio politiche per le aree urbane acquisita al protocollo generale di questo Ente in data 26/11/2012 con il n con la quale si da atto del positivo parere favorevole di coerenza sul progetto da parte dell Autorità di Gestione del PO FESR Sardegna ed esprime parere favorevole all utilizzo delle economie derivanti dal ribasso d asta; Vista la deliberazione di G.C. n.51 del 24/05/2013 con la quale è stato approvato il progetto preliminare dei lavori di "Completamento riqualificazione urbana delle vie di accesso alla cantina del vermentino e dell enoforum" predisposto dall'ufficio tecnico comunale, dell'importo complessivo di ,76; Vista la determinazione n.49 del 18/06/2013 con la quale si affida ai sensi del combinato disposto dall art.267 comma 10 del D.P.R.207/2010 e s.m.i. e dall art.125 comma 11 ultimo periodo del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii., all A.T.P. con sede in Olbia in Corso Umberto I n.46, costituita dall Arch. Salvatore Murgia (Capogruppo) ed il Geom. Giovanni Paolo Langiu (Mandante) con atto costitutivo, l incarico di progettazione definitiva, esecutiva, direzione dei lavori, misura, contabilità e coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.lgs. 81/2008 e s.m.i. dei lavori di Completamento riqualificazione urbana delle vie di accesso alla cantina del Vermentino e dell Enoforum dell importo complessivo di ,76; Vista la nota Prot del 13/09/2013 a firma del Responsabile dell area Tecnica, con la quale, viene trasmesso alla R.A.S. Assessorato Degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica il progetto definitivo/esecutivo dei lavori in argomento; Vista la nota Prot del 28/10/2013 a firma del Responsabile dell area Tecnica, con la quale, viene ritrasmesso alla R.A.S. Assessorato Degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica, per le motivazioni in essa contenute, il progetto definitivo/esecutivo dei lavori in argomento; Vista la nota Prot. n.55038/pgu del 19/11/2013 della R.A.S. - Assessorato Degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica, ed acquisita al protocollo generale di questo Ente in data 19/11/2013 Prot con la quale, relativamente alla richiesta di ridimensionamento dell intervento, a seguito di uno studio più approfondito da parte dei progettisti nel corso della redazione del progetto definitivo/esecutivo, esprime parere favorevole; Vista la delibera di G.C. n.107 del 10/12/2013 con la quale è stato approvato il progetto definitivo/esecutivo, prodotto dall A.T.P. suddetta, dell'importo complessivo di ,76 di cui ,31 per lavori a base d'asta, ,04 per oneri sicurezza non soggetti a ribasso ed ,59 per la manodopera non soggetta a ribasso d asta ed ,82 per somme a disposizione dell'amministrazione; Di dare atto che l intervento e contraddistinto con il codice CUP G63G e CIG B; Atteso che l art. 11, comma 2, del D.Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. e l art. 15, comma 1, della L.R. n. 5/2007, stabiliscano che prima dell'avvio delle procedure di affidamento, le amministrazioni aggiudicatrici adottino specifico procedimento a contrarre, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Pag. 3

4 Precisato quindi che: - con l esecuzione del contratto si intende affidare i lavori inerenti PO FESR Bando Civis Completamento riqualificazione delle vie di accesso alla Cantina del Vermentino e dell Enoforum ; - Gli elementi essenziali al contratto sono meglio descritti nel capitolato speciale d'appalto allegato al progetto; - il medesimo dovrà essere stipulato in forma pubblica amministrativa, tramite sottoscrizione del Responsabile dell Area Tecnica e rogazione del Segretario comunale, con spese a carico esclusivo della ditta appaltatrice; - si ritiene utilizzare la procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando, in quanto vista l esiguità dei lavori da realizzare si vuole limitare l invito alla realizzazione di detti lavori alle imprese soprattutto locali; Ritenuto di attivare le procedure necessarie onde conseguire nei tempi e con le modalità ritenute migliori gli obiettivi che l'ente si e posti; Considerato che l'importo dei lavori pari a ,94 (importo comprensivo degli oneri della sicurezza e del costo del personale non soggetti a ribasso d asta) colloca la gara nella fascia di importo entro i ,00 euro; Visti gli articoli di legge e di regolamento vigenti in materia di lavori pubblici che disciplinano le modalità di esperimento delle gare e le forme di pubblicità delle stesse. In funzione del metodo prescelto per l'esperimento della gara e dell importo dei lavori in appalto, e in particolare il D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii., nell articolo 122, comma 7, che ammette il ricorso alla procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara (Art.57 del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.), per lavori di importo complessivo inferiore a ,00 Euro; Ravvisate pertanto, per la natura e l'entità economica dell'appalto, le condizioni per procedere all'affidamento del predetto lavoro mediante procedura negoziata in quanto, secondo il richiamato art. 122 comma 7 del D.lgs 163/2006 e ss.mm.ii., il ricorso alla procedura negoziata e ammessa per il solo importo, a prescindere dalla sussistenza di ulteriori speciali circostanze (urgenza. unicità del prestatore, esito infruttuoso della gara, ecc); Ritenuta la necessità di scegliere il sistema di contrattazione e ravvisata la opportunità del sistema della procedura negoziata ai sensi articolo 122, comma 7 del D.lgs senza pubblicazione di un bando di gara, che verrà aggiudicato le modalità dell'art. 57, comma 6 del D.Lgs. 163/2006 (con contratto da stipularsi a corpo ), con il criterio del prezzo più basso da determinarsi mediante ribasso sull importo dei lavori posti a base di gara, di cui all'art.82 comma 2 lett. b) del D.lgs. surrichiamato ed art. 18 comma 1 lett. a) punto 1) della L.R. 7 Agosto 2007 n.5 e s.m.; Che per il disposto del su richiamato Art. 57 comma 6 del D.Lgs 163/2006 e ss.mm.ii. devono essere invitati alla procedura di cui trattasi almeno 3 operatori economici. Nella fattispecie saranno invitate 5 ditte, che la stazione appaltante ha estrapolato dall elenco approvato con determinazione n.26 del 09/02/2010 e successivamente aggiornato con determinazioni n.04 del 17/01/2011 e n.93 del 26/05/2011; Visto il D.lgs. 12 Aprile 2006 n.163 e ss.mm.ii. Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE; Visto il D.P.R. n. 207/2010 e s.m.; Vista la L.R. 07/08/2007 n 5 Procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di lavori,forniture e servizi in attuazione alla direttiva comunitaria n 2004/18CE del 31/03/2004 Pag. 4 DETERMINA

5 Di dare atto che quanto indicato in premessa, che qui si intende ripetuta e parte integrante e sostanziale del presente atto; trascritta, quale Di far constare il contratto da rogarsi in forma pubblica amministrativa per il rogito di questo Segretario, che l Amministrazione intende perseguire il fine di pubblica utilità; Di scegliere il sistema di contrattazione - procedura negoziata ai sensi articolo 122, comma 7 del D.lgs 163 e ss.mm.ii., senza previa pubblicazione di un bando di gara, che verrà aggiudicato con le modalità dell'art. 57, comma 6 del D.Lgs. 163/2006 (con contratto da stipularsi a corpo ), con il criterio del prezzo più basso da determinarsi mediante ribasso sull importo dei lavori posti a base di gara, di cui all'art.82 comma 2 lett. b) del D.lgs. su richiamato ed art. 18 comma 1 lett. a) punto 1) della L.R. 7 Agosto 2007 n.5 e s.m.; Di invitare alla presente procedura n.5 ditte, individuate con le modalità indicate in premessa e di ometterne la pubblicazione fino al giorno della gara, ai sensi dell art. 13 comma 3 del D.lgs 163/2006 e ss.mm.ii., per motivi di riservatezza; Di applicare al contratto le clausole contenute nel Capitolato speciale d Appalto delle opere pubbliche nonché quelle previste nello schema di contratto allegato al progetto esecutivo e, di stabilire che il termine contrattuale per l esecuzione dei lavori dovrà essere di giorni 60 (sessanta), decorrenti dalla data di consegna, come previsto all art.7.9 del capitolato speciale d appalto; Di approvare l allegata lettera d invito; Di dare atto che si precederà all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta ritenuta valida; Di dare atto che la spesa trova copertura nel Cap. 4823/2007; La presente è pubblicata per estratto all Albo Pretorio del Comune Il Responsabile dell Area Tecnica F.to: Geom. Giovanni Maria RASPITZU Il Responsabile del Procedimento F.to: Geom. Sandro PUDDA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO RILASCIA Il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria (art. 153,comma 5, D. Lgs. 267/2000); POSITIVO Pag. 5

6 Pag. 6 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO F.to: Rag. Antonia NIEDDU

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 42 del 12.09.2013 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA-ESECUTIVA,

Dettagli

Comune di Tonco PROVINCIA DI AT UFFICIO TECNICO. L anno duemilaquindici del mese di febbraio del giorno ventitre nel proprio ufficio,

Comune di Tonco PROVINCIA DI AT UFFICIO TECNICO. L anno duemilaquindici del mese di febbraio del giorno ventitre nel proprio ufficio, Copia Albo Comune di Tonco PROVINCIA DI AT DETERMINAZIONE UFFICIO TECNICO OGGETTO: Affid N.002 DEL23/02/2015 L anno duemilaquindici del mese di febbraio del giorno ventitre nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 78 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 44 NUMERAZIONE GENERALE N. 07/02/2014.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 78 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 44 NUMERAZIONE GENERALE N. 07/02/2014. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Tecnico Cirina Sergio NUMERAZIONE GENERALE N. 78 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 44 in data 07/02/2014 OGGETTO: POR SARDEGNA FESR 2007/2013, ASSE II: INCLUSIONE,

Dettagli

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259 COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi 1 36070 Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/427050 Fax. 0444/420259 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE 2 : Tecnico e Tecnico

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 C O P I A DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: NUOVI GIOCHI

Dettagli

Comune di Costigliole d Asti

Comune di Costigliole d Asti COPIA ALBO Comune di Costigliole d Asti Provincia di Asti Determinazione del Responsabile SETTORE: SERVIZIO TECNICO N. 40 DEL 25/02/2013 Responsabile del Settore : GONELLA Arch. Rita OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 215 DEL 16/09/2016 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE NELLE ZONE DI ESPANSIONE

Dettagli

NUMERO REGISTRO GENERALE

NUMERO REGISTRO GENERALE COPIA COMUNE DI LODI Settore 7 - Urbanistica Edilizia e Manutenzione del patrimonio Ufficio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE NUMERO REGISTRO GENERALE DATA LIGI GIOVANNI 913 17/06/2013 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO DI PO

COMUNE DI BAGNOLO DI PO COMUNE DI BAGNOLO DI PO PROVINCIA DI ROVIGO C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E N. 59 del 12 aprile 2017 AREA: AREA TECNICA SERVIZIO: OGGETTO: Lavori di adeguamento strutturale e coibentazione copertura

Dettagli

COMUNE DI ARRONE PROVINCIA DI TERNI

COMUNE DI ARRONE PROVINCIA DI TERNI COMUNE DI ARRONE PROVINCIA DI TERNI AREA TECNICA REGISTRO GENERALE nr. 65 Del 16/04/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE OGGETTO: 192 Tuel: determinazione a contrattare per l affidamento dei lavori di

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI TERRE DI VINI E DI TARTUFI

UNIONE DEI COMUNI TERRE DI VINI E DI TARTUFI UNIONE DEI COMUNI TERRE DI VINI E DI TARTUFI PROVINCIA DI ASTI Settore Tecnico Manutentivo CENTRALE DI COMMITTENZA Responsabile del Settore: Carafa Dott. Vincenzo Determinazione n. 119/2016 Del 6/9/2016

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E PROVVEDIMENTO N. 27 DEL 25.03.2015 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE NUOVI LOCULI NEL CIMITERO COMUNALE. AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA. CIG 59666982F4 - CUP G87H14001590004 DETERMINAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI

C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 186 del Registro Data 19.09.2008 Oggetto: RESTAURO DELLA CHIESA SANTA CROCE 3 LOTTO FUNZIONALE.

Dettagli

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DELL'AREA: SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO SERVIZIO: SERVIZIO LAVORI PUBBLICI/PATRIMONIO/INFRASTRUTTURE DI RETE/MOBILITA'/MANUT. LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE STRADE

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1539-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1520 del 26-08-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE DI N. 2 BLOCCHI DI LOCULI NEL CIMITERO LE GRAZIE

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 9 5 Del 17 ottobre 2014 OGGETTO "Lavori di completamento dell'impianto sportivo polivalente" - Opere Complementari. Approvazione

Dettagli

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Comune di Foggia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Procedura numero: 1342 Numero del Registro settoriale delle determinazioni: 47 del 8 novembre 2016 Numero del Registro generale delle determinazioni: 1163 Oggetto:

Dettagli

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE

CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A IL RESPONSABILE DEL SETTORE CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA C O P I A D E T E R M I N A Z I O N E D E L S E T T O R E : A R E A T E C N I C A LAVORI DI REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI CIMITERIALI IN GALLERIA, ALL'INTERNO DEL CIMITERO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 77 DEL 25/03/2016

DETERMINAZIONE N. 77 DEL 25/03/2016 REGISTRO DI SETTORE N. 16 DEL 19/02/2016 SETTORE LAVORI PUBBLICI GESTIONE PATRIMONIO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE N. 77 DEL 25/03/2016 OGGETTO: OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ED OTTIMIZZAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 22/03/2010. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/ DEL 22/03/2010. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2010-725 DEL 22/03/2010 Comune di Parma Centro di Responsabilità: 54100 - SERVIZIO REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURE Centro di Costo: E4300 Determinazione n. proposta PD\2010-1460

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 10/10/2016

Determina Lavori pubblici/ del 10/10/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000191 del 10/10/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente De Michele/Castellani

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici Determina registrata in data 12/10/2015 Oggetto: AFFIDAMENTO DEI TRATATI STRADALI. LOTTO IV ATTESA la propria competenza ai sensi:

Dettagli

COMUNE DI CASSANO IRPINO

COMUNE DI CASSANO IRPINO COMUNE PROVINCIA DI AVELLINO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO GOVERNO DEL TERRITORIO Numero 62 Del 07-09-2010 Reg. generale 226 Oggetto: AVVIO DELLA PROCEDURA PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCA= RICO

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 1241-2014 DETERMINAZIONE AREA LAVORI PUBBLICI N 1297 del 16-07-2014 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE MARCIAPIEDI NELLA FRAZIONE DI ACQUAVIVA- AGGIUDICAZIONE

Dettagli

NUMERO REGISTRO GENERALE

NUMERO REGISTRO GENERALE COPIA COMUNE DI LODI Settore 7 - Urbanistica Edilizia e Manutenzione del patrimonio Ufficio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE NUMERO REGISTRO GENERALE DATA LIGI GIOVANNI 912 17/06/2013 OGGETTO:

Dettagli

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno Uff. Segret. N. Lì, D E T E R M I N A Z I O N E N. 109 del 31.08.2016 OGGETTO: Servizio di mensa scolastica anno scolastico 2016/2017 - Indizione procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Unità Operativa Territoriale per i Comuni di Fiumalbo, Pievepelago, Riolunato ed Ente di Gestione

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 132 del 02 marzo 2017 Oggetto: Procedura Negoziata Ex Art. 36 Comma 2 Lett. C), Del D.lgs. 18 Aprile 2016, N.

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 731 DEL 07/07/2016 OGGETTO: FORNITURA DERRATE ALIMENTARI PER MENSE SCOLASTICHE -

Dettagli

COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE COMUNE DI FRASCATI CITTÀ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE DETERMINAZIONE SETTORE IV COPIA LAVORI PUBBLICI N. Registro Generale 2252 del 30-12-2016 OGGETTO: Lavori di "Rifacimento manto in erba sintetica

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 119 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 119 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 119 Area 3 Servizio Lavori Pubblici Determina registrata in data 17/12/2015 Oggetto: AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI STRADALI - LOTTO D ATTESA la propria competenza ai sensi:

Dettagli

D E T ERM I N AZ I O NE GE S T I ON A L E

D E T ERM I N AZ I O NE GE S T I ON A L E D E T ERM I N AZ I O NE GE S T I ON A L E Settore: 1 SETTORE AFFARI GENERALI Numero 314 Data 19/04/2016 Oggetto: GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PARCHEGGIO COMUNALE IN ZONA

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 192 del 19/11/2010 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PALESTRA COMUNALE DI

Dettagli

COMUNE DI MONGARDINO PROVINCIA DI ASTI

COMUNE DI MONGARDINO PROVINCIA DI ASTI COPIA ALBO COMUNE DI MONGARDINO PROVINCIA DI ASTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO N. 38 IN DATA 20/07/2011 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RISANAMENTO E RIDISTRIBUZIONE DI SPAZI

Dettagli

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE DETERMINA DIRIGENZIALE Oggetto: LAVORI DI RIFACIMENTO DEL MANTO DI COPERTURA PALESTRA SCOLASTICA DELLA FRAZIONE RONCOLE VERDI - DETERMINAZIONE A CONTRATTARE APPROVAZIONE SCHEMA LETTERA DI INVITO ED ELENCO

Dettagli

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO =================================================================== III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL III SETTORE

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI ERULA - Provincia di Sassari Deliberazione della Giunta Comunale COPIA N. 76 del reg. Del 15.12.2015 Oggetto: "PROGRAMMI INTEGRATI E PIANI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA L.R. N 29/98 BANDO 2015".

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Comuni convenzionati: Lago Aiello Calabro - Serra d Aiello Grimaldi Piazza Matteotti n. 4-87035 LAGO (CS) Tel. 0982/454071 Fax: 0982/454172 - mail: tecnico@comune.lago.cs.it

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 557 Del 08/06/2016 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA INERENTI IL COORDINAMENTO

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473 Estratto DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013 Proposta n. 473 Oggetto: SERVIZIO DI VIGILANZA, TELECONTROLLO E ANTINTRUSIONE EDIFICI COMUNALI PERIODO 2014-2015 AGGIUDICAZIONE A FAVORE DELLA SOC TELECONTROL

Dettagli

AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016

AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016 AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016 Oggetto: LAVORI DI COMPLETAMENTO IMPIANTISTICO SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA

COMUNE DI LACCHIARELLA COMUNE DI LACCHIARELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CODICE COMUNE 16017 Codice Settoriale / AFF COPIA SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE NR 41 DEL 27/04/2017 Oggetto : DETERMINAZIONE A CONTRARRE

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 46 del 12.09.2013 Oggetto: APPROVAZIONE VERBALE DI GARA ED AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza COPIA UFFICIO SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI N. 415 DEL 16-07-2012 REGISTRO CRONOLOGICO PARTICOLARE N.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1030 in data 06/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

COMUNE DI THIENE. VI/5 Pianificazione e gestione del territorio - Opere pubbliche IL DIRIGENTE SETTORE LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI THIENE. VI/5 Pianificazione e gestione del territorio - Opere pubbliche IL DIRIGENTE SETTORE LAVORI PUBBLICI COMUNE DI THIENE Oggetto: REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PRESSO LA COPERTURA DELLA SCUOLA MEDIA F. BASSANI SITA IN VIA IV NOVEMBRE A THIENE APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO AGGIORNATO CUP: E17B14000310004

Dettagli

Determinazione del Dirigente Scolastico. (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) N del 4/11/2014

Determinazione del Dirigente Scolastico. (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) N del 4/11/2014 Determinazione del Dirigente Scolastico (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) N. 9450 del 4/11/2014 DETERMINA A CONTRARRE MEDIANTE PROCEDURA APERTA APPALTO INTEGRATO, AI SENSI DELL'ART. 168 DEL DPR 5/10/2010,

Dettagli

Determinazione del Dirigente Scolastico/ RUP (Art. 10 del D. Lgs 163 / 2006) del 11/09/2014

Determinazione del Dirigente Scolastico/ RUP (Art. 10 del D. Lgs 163 / 2006) del 11/09/2014 Torre Annunziata Lì 11/09/2014 Prot. 4958 A/32 Determinazione del Dirigente Scolastico/ RUP (Art. 10 del D. Lgs 163 / 2006) del 11/09/2014 Determina a contrare per l affidamento dei lavori di PIANO DI

Dettagli

COMUNE DI GALLUCCIO Provincia di Caserta

COMUNE DI GALLUCCIO Provincia di Caserta N. 152 DEL 12.11.2015 Registro generale n. 284 COMUNE DI GALLUCCIO Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: PIRAP (Progetti Integrati Rurali per Aree

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 512 DEL 21/06/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 512 DEL 21/06/2016 Originale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 512 DEL 21/06/2016 Area 11 - Patrimonio, Verde P. Tut.Amb. Segreteria Area XI OGGETTO: PROCEDURA DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI NEI GIARDINI DI QUARTIERE:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE N : 177/2014 del 23/05/2014 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: REALIZZAZIONE GIARDINO RIONALE VIALE KENNEDY, AREA LIMITROFA VIA VARSAVIA - APPROVAZIONE LAVORI

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 96 del 19/03/2015 Ufficio: Ufficio Lavori Pubblici - Urbanistica Oggetto: LAVORI DI BANDO CIVIS - PO FESR 2007/2013 - CENTRO DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) Città di Recanati (Provincia di Macerata) D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Oggetto: NR. 675 del 13/09/2016 Nr. 348 del 13/09/2016 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Servizi

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE COMUNE DI CASTELVENERE PROVINCIA DI BENEVENTO Tel. (0824) 940210 FAX 940539 Prot. n. 0005206 del 05/08/2014 Piazza Municipio, 1 82037 CASTELVENERE COPIA AREA Tecnico operativa, gestione del territorio

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO AREA TECNICA. Reg. n. 4 COPIA

COMUNE DI ALTISSIMO AREA TECNICA. Reg. n. 4 COPIA COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza REG. GEN. n. 8 Reg. n. 4 Data 19/01/2016 AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. Prot. 282 O G G E T T O: REFERTO DI PUBBLICAZIONE

Dettagli

4 SETTORE LAVORI PUBBLICI Ufficio Amministrativo Lavori Pubblici. DETERMINAZIONE n.64 del

4 SETTORE LAVORI PUBBLICI Ufficio Amministrativo Lavori Pubblici. DETERMINAZIONE n.64 del COMUNE DI TURI Città Metropolitana di Bari PUBBLICAZIONE La presente determinazione N. 364/2016 è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 13/05/2016 e vi rimarrà fino al 28/05/2016. Lì 13/05/2016

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1608000000 - Direzione Affari Generali, Politiche Educative, Culturali e Sociali SERVIZIO 1608060000 - SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO INTEGRATO N DETERMINAZIONE 528 NUMERO PRATICA OGGETTO:

Dettagli

C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI

C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI C O M U N E D I B O R U T T A PROVINCIA DI SASSARI SERVIZIO TECNICO - MANUTENTIVO DETERMINAZIONE N. 153 DEL 30/07/2009 OGGETTO: LAVORI DI AMPLIAMENTO AREA LUDICO SPORTIVA REALIZZATA NEL CORTILE DEL PALAZZO

Dettagli

COMUNE DI SALA BAGANZA

COMUNE DI SALA BAGANZA COPIA OGGETTO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA AD USO ABITATIVO DEL COMPLESSO EDILIZIO "CASA GOMBI". AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ED ESECUTIVO. 1 IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta DETERMINAZIONE N 221 REG. GENERALE del 11-04-2012 SERVIZIO TECNICO N. 64 REG. INTERNO DEL 11-04-2012 COPIA DETERMINAZIONE OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 26/11/2012

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 26/11/2012 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 449 del 26/11/2012 AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 27 del 26/11/2012 OGGETTO: LAVORI

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DEL PIEMONTE CENTRALE Settore ST DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 571 del (09/10/2017) EPM 2015_018 Manutenzione Straordinaria copia albo pretorio volta alla messa in sicurezza

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 9 del 22.02.2013 originale OGGETTO: Interventi di conservazione e riqualificazione del paesaggio rurale dei centri storici. Interventi

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova EDILIZIA SCOLASTICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1980/2015 Determina n. 1630 del 15/10/2015 Oggetto: LAVORI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ISTITUTO GIRARDI DI CITTADELLA. DETERMINA

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 630 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 311 NUMERAZIONE GENERALE N. 01/10/2015.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 630 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 311 NUMERAZIONE GENERALE N. 01/10/2015. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Tecnico Cirina Sergio NUMERAZIONE GENERALE N. 630 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 311 in data 01/10/2015 OGGETTO: CUP: D45D10000150006 PO ESR 2007/2013 - CIVIS

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI Prot. Generale N. 0037080 / 2015 Atto N. 1874 OGGETTO: CC:

Dettagli

COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino

COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino O r i g i n a l e COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino Determinazione del Responsabile SETTORE FINANZIARIO - TRIBUTI N. 350 del 17/11/2016 Responsabile del Servizio : Dott. Umberto BOVENZI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 660 DEL 03/08/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 660 DEL 03/08/2016 Originale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 660 DEL 03/08/2016 Area 10 - Lavori Pubblici Segreteria Area X OGGETTO: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE MEDIANTE SOSTITUZIONE DELL'EDIFICIO

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N. 105 DEL OGGETTO: Approvazione aggiornamento progetto definitivoesecutivo dei lavori di "manutenzione

Dettagli

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO TECNICO COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO Via Carlo Felice n.201 - telefono 070/93831 - telefax 070/9383226 SERVIZIO TECNICO Registro Generale Determinazioni n. 1328 del 25/09/2015 Determinazione

Dettagli

C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA

C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA N. 778 del 20-07-2017 OGGETTO: Determina a contrarre ai sensi dell'art. 192

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI

COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI INVIATA PER COMPETENZA AL SETTORE: RAGIONERIA PROPOSTA N. 7506 DEL 12/04/2017 COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI *** DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI

Dettagli

Presenti Assenti 1 Cirillo Giovanni X 2 Romano Filippo X 3 Corvo Antonio X 2 1

Presenti Assenti 1 Cirillo Giovanni X 2 Romano Filippo X 3 Corvo Antonio X 2 1 COPIA COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Codice Fiscale 82000670800 Piazza Libertà Deliberazione n 152 in data 11/10/2010 Pubblicata il Immediatamente eseguibile SI [ X ] NO [ ] VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona COPIA COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona Area Lavori Pubblici Determinazione Lavori Pubblici/Manutenzione Numero 76 Del 07-05-14 - Reg. Generale 231 Oggetto: ZD50F14140 RIQUALIFICAZIONE URBANA DI VIA

Dettagli

DETERMINAZIONE SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

DETERMINAZIONE SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI AUTORITA di BACINO del LARIO e dei LAGHI MINORI Sede legale: c/o Villa Monastero Via Polvani, 2-23829 Varenna (LC) Cod. Fisc. 92045550131 www.autoritabacinolario.it Registro Generale n. 91 ORIGINALE DETERMINAZIONE

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 30/12/2016

Determina Lavori pubblici/ del 30/12/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000262 del 30/12/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO E VIGILANZA. N.

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO E VIGILANZA. N. ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE III SETTORE GESTIONE TERRITORIO E VIGILANZA N.314 del 27/06/2014 OGGETTO: OPERE COMPLEMENTARI AI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 3 - Lavori Pubblici e Manutenzione N. 1263 Registro Generale N. 263 Registro del Settore Oggetto : FEASR Puglia 2007/2013,

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 147 del 25/03/2015

DETERMINAZIONE N. 147 del 25/03/2015 DETERMINAZIONE N. 147 del 25/03/2015 OGGETTO: CIG: 61903663A0 - APPROVAZIONE ATTI DI GARA E DETERMINA A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI DAL 01.04.2015

Dettagli

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016 COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016 N. REGISTRO GEN.: 596 DATA ESECUTIVITA : 07 novembre 2016 OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ED EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Il Direttore del Servizio Amministrativo

Il Direttore del Servizio Amministrativo DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE SERVIZIO AMMINISTRATIVO N 126./2017 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, EX ART. 36 CO. 2 LETT. B) DEL D.LGS. 50/2016, CON IL CRITERIO DEL MINOR PREZZO, MEDIANTE RICHIESTA DI OFFERTA

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 945 del 15/09/2016

Determinazione del dirigente Numero 945 del 15/09/2016 Determinazione del dirigente Numero 945 del 15/09/2016 Oggetto : 02 DETERMINA A CONTRARRE PER L INDIZIONE DELLA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA PIAZZA DELL ARCHEOLOGIA.

Dettagli

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COPIA Determinazione del Responsabile Servizio: AREA TECNICA-EDILIZI,LAV.PUBB. N. 9 del 11/03/2016 Responsabile del Servizio : GEOM. MAURO PETTERINO OGGETTO : FORNITURA

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 01-08-2008 AL 16-08-2008 COPIA REG. GEN. N. 1183 Data 01-08-2008 PRATICA N. DBDIR - 1257-2008 PROVINCIA DI CROTONE IV DIPARTIMENTO SETTORE N. 4 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

SERVIZIO 1: AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI - AMMINISTRATIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI - SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE COMUNE DI MAROPATI 89020 - Provincia di Reggio Calabria ------------- Partita IVA 00312730807 Codice Fiscale 82000870806 Piazza Bettino Craxi, 2 Tel. 0966/944381 0966/945770 Fax 0966/945175 PEC: demografici.maropati@asmepec.it

Dettagli

COMUNE DI MONGARDINO PROVINCIA DI ASTI

COMUNE DI MONGARDINO PROVINCIA DI ASTI COPIA ALBO COMUNE DI MONGARDINO PROVINCIA DI ASTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO N. 5 IN DATA 15/02/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALE DI GARA E AFFIDAMENTO PROVVISORIO DEI LAVORI

Dettagli

Il Responsabile del Servizio Pianificazione Urbanistica e Nuove Opere

Il Responsabile del Servizio Pianificazione Urbanistica e Nuove Opere di Pesaro Determinazione Servizio Servizio Pianificazione Urbanistica - Nuove Opere Determinazione di Spesa n 518 del 29/03/2016 documento n. 525 Oggetto: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLO STADIO COMUNALE

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria COPIA REG. SETTORIALE N. 67 REG. GENERALE N.509 DEL 17/05/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE TECNICO Servizio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE OGGETTO: Lavori di Adeguamento e messa

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNALI E RELATIVE PERTINENZE - D.F.C. COSTRUZIONI

Dettagli

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.254/2015 del Assunzione impegno di spesa

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.254/2015 del Assunzione impegno di spesa PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 18/09/2015 e vi rimarrà fino al 28/09/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 18/09/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

Comune di Spello Provincia di Perugia

Comune di Spello Provincia di Perugia Comune di Spello Provincia di Perugia COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA DETERMINA N. 2 DEL 10-01-2014 Spello lì 10-01-2014 AREA AMMINISTRATIVA Proposta nr. 1 Del 09-01-2014

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova VIABILITA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2114/2015 Determina n. 1719 del 30/10/2015 Oggetto: OPERE COMPLEMENTARI EX ART. 57 COMMA 5 D.LGS. 163/2006 AI LAVORI E FORNITURE DESTINATE

Dettagli

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. 246 del

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. 246 del COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE Registro generale n. 1430 N. 246 del 27-09-2016 SERVIZIO SERVIZI MANUTENTIVI E PROTEZIONE CIVILE Oggetto: ADEGUAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del ORIGINALE DETERMINAZIONE NUMERO D ORDINE Registro Generale 600 del 05.12.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE VI - PROGRAMMAZIONE E BILANCIO N. 683 REG. GEN. DEL 05/11/2013 OGGETTO: BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola Copia CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola SERVIZIO GESTIONE RISORSE PATRIMONIALI E DEMANIO IDRICO N. R.G. del DETERMINA N. 24 in data 01/04/2015 Oggetto: COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO

Dettagli

Determina Mobilità/ del 21/12/2015

Determina Mobilità/ del 21/12/2015 Comune di Novara Determina Mobilità/0000079 del 21/12/2015 Area / Servizio Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proponente L.P. Nuovo Affare

Dettagli

COMUNE DI FIUMARA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F P. I.V.A

COMUNE DI FIUMARA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F P. I.V.A REG. GEN. N. 1 COMUNE DI FIUMARA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 80003310804 P. I.V.A. 00722090800 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2013 SETTORE TECNICO DETERMINA N. 1 DEL 3.01.2013 COPIA OGGETTO: SISTEMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna

COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna COMUNE DI DONORI Provincia del Sud Sardegna Determinazione n. 123 del 16-06-2017 - Copia 123 - Oggetto: DETERMINA A CONRARRE PER LA FORNITURA TESTI SCOLASTICI IN FAVORE DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli