NOME CLASSE DATA.. PROVA ESPERTA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOME CLASSE DATA.. PROVA ESPERTA"

Transcript

1 NOME CLASSE DATA.. PROVA ESPERTA Una famiglia, composta da 2 adulti e 2 bambini, uno di 5 e l altro di 11 anni, ha deciso di visitare la città di Verona il giorno 2 giugno, per approfondire gli argomenti trattati a scuola. Organizza il viaggio e la visita all Arena di Verona, un importante monumento di epoca romana. Parte da Vicenza con il treno e deve essere a Verona alle ore Consulta la tabella con gli orari. La famiglia prenderà il treno delle Partenza Arrivo Durata Treno Offerta Prezzo complessivo andata e ritorno Soluzione 1 Partenza 07:05Vicenza Arrivo 07:30Verona Porta Nuova Durata 00:25 Treno 9702 Frecciabianca 9,00 per adulto Soluzione 2 Partenza 07:22Vicenza Arrivo 08:18Verona Porta Nuova Durata 00:56 Treno Regionale ,00 per adulto Soluzione 3 Partenza 07:35Vicenza Arrivo 08:00Verona Porta Nuova Durata 00:25 Treno 9704 Frecciabianca 9,00 per adulto Costo biglietto andata e ritorno per bambino- al di sotto dei 12 anni- ridotto del 50% Calcola quanto spende la famiglia per il viaggio in treno. Esegui i calcoli:...

2 A piedi raggiunge l Arena. anfiteatro Arena orari: mar-dom (la biglietteria chiude alle 18.30) lun (la biglietteria chiude alle 18.30) biglietti: intero 10,00 ridotto 7,50 (pensionati) gruppi (min 15 pax) 7,50 scolaresche e bambini 8-14 anni 2, anni gratuito Il costo della guida è di 3 euro a famiglia. Quanto spende la famiglia per l ingresso all Arena? Esegui i calcoli: La guida accompagna la famiglia nella visita all Arena spiegando tutto ciò che osservano. Infine distribuisce un foglio che contiene alcune informazioni sulla città. Attento! Nel testo mancano alcune parole. Inseriscile tu nel modo esatto scegliendole tra queste (tre sono intruse): Arena - nodo - strade - ferroviario - concerti - anfiteatro - Pianura Padana - autostradale Adige - spettacoli - Colosseo - gladiatori - I secolo d.c - lago - plebei - biglietto - torrente. La città di Verona sorge lungo le rive del fiume, nel punto in cui questo entra nella e forma un caratteristico doppio meandro a una trentina di chilometri a est del di Garda. Al tempo dei Romani la città era il punto d incontro di quattro consolari: la via Gallica, la via Claudia Augusta, il vicum Veronensium e la via Postumia. Ancora oggi Verona costituisce un importante geografico-stradale, e che collega l Italia centrale con il passo del Brennero. Uno dei simboli della città veneta è l che è il terzo romano per grandezza nel nostro paese. La sua storia è assai antica e risale al. L Arena fu utilizzata al pari del, per offrire ai cittadini veronesi svariate tipologie di, tra i quali anche lo scontro tra.. Ai nostri giorni l Arena ospita una grande varietà di opere liriche e di.

3 Immagina di essere il figlio maggiore. Vuoi proporre la stessa visita alla tua classe. All uscita puoi richiedere alla Direzione dell Arena l invio di materiale vario. Completa il modulo. Data della visita effettuata. Scuola frequentata: infanzia primaria secondaria 1 secondaria 2 Denominazione della scuola Denominazione dell Istituto Comprensivo Materiale informativo da te richiesto: sconti per scolaresche orari giorni di visita certificato di nascita guida sulla storia di Verona sito internet Destinatario (nome e indirizzo completo del richiedente) Scopo della richiesta Data Firma leggibile...

4 Fuori dall Arena la famiglia si trova in una piazza e su di un grande cartellone ne conosce la storia. Leggila e completa gli appunti: Piazza Bra, la piazza principale di Verona, è una delle piazze più grandi d Europa. La denominazione Bra deriva originariamente dalla parola tedesca breit, cioè larga ed indicava la larga piazza davanti alle porte della città. Anche ai nostri giorni Piazza Bra è larga e bellissima, situata al centro di Verona, è pavimentata con il marmo rosa che proviene dalla Valpolicella. Inoltre è circondata da molti edifici storici provenienti da diverse epoche, dall antichità fino al presente. Seduti al tavolo di un caffè si può godere la vista su oltre 2000 anni di storia. A nord della piazza troneggia l imponente Arena romana; al centro c è la statua equestre del re Vittorio Emanuele I, primo regnante dell Italia unita; a sud c è l arco Portoni della Bra. La Fontana delle Alpi si trova nel parco ed è stata donata dai Tedeschi in occasione del gemellaggio. Il nome della piazza Il nome deriva che significa Piazza principale di Una delle più grandi Caratteristiche importanti (almeno 3) Il monumento più imponente è Al centro c è... A sud c è La famiglia, finita la visita, si reca alla trattoria Giulietta e Romeo Ecco il menu: menu fisso (1-2 - contorno e acqua) pizza margherita con bibita dessert 18 euro 12,50 euro 2,80 euro Tutti decidono di prendere la pizza con bibita e il dessert. Cerchia nel menu i prezzi da utilizzare per fare il conto. Quanto spendono per il pranzo? Esegui i calcoli:

5 Decidono di tornare a piedi alla stazione ammirando il resto della città. Incontrano una famiglia inglese che si presenta. I bambini si scambiano delle domande in inglese alle quali devi rispondere: 1. Saluta il bambino in inglese.. 2. Di come ti chiami. Chiedi al bambino inglese il suo nome. 3. Di quanti anni hai e chiedilo anche a lui. 4. Di da dove vieni. Chiedi al bambino da dove viene. 5. Il bambino ti chiede: Do you like Verona?. Cosa rispondi?. 6. Il bambino inglese ti chiede: What s the time?. Rispondi che sono le diciassette e trenta.. 7. Quando vai via, saluta ancora in inglese. Dopo i saluti i nostri amici arrivano alla stazione dei treni alle Il treno parte alle Quanti minuti devono aspettare?... L arrivo a Vicenza è previsto per le Quanto tempo dura il viaggio? Calcola la spesa complessiva della giornata.. Se la famiglia ha euro, riesce ad effettuare il viaggio comprensivo di tutto?. Quanto avanza? Scegli tra le seguenti possibilità: ,41 41,80 110,50

6 VALUTAZIONE Suddivisione per aree: - Quesito matematico: 3 punti (scelta dei numeri, procedimento, calcoli) - Quesito linguistico: 1 punto per ogni risposta esatta (comprensione e testo breve) - Quesito inglese: 1 punto per ogni risposta corretta; 0.5 per ogni risposta abbastanza corretta; 0 punti per ogni risposta errata Per le risposte (da aggiungere come punteggio alla fine senza fare media) Destinatario (nome e indirizzo completo del richiedente) e Scopo della richiesta Si attribuiscono ad ognuna 2 punti se corretta LIVELLI DI APPRENDIMENTO STRUMENTI CULTURALI LIVELLO DI COMPETENZA Competenze linguistiche: comprensione dei contenuti di semplici testi; produzione di testi in forme adeguate allo scopo e al destinatario. Competenze in lingue comunitarie, inglese (livello A1 del Quadro Comune Europeo di riferimento del Consiglio d Europa per le lingue ): comprensione e utilizzo di espressioni di uso quotidiano; interazione colloquiale con altri su argomenti personali; scrittura di semplici frasi. Competenze matematiche: lettura della realtà e risoluzione di semplici problemi; raccolta, organizzazione e interpretazione di dati; padronanza e utilizzo dei concetti elementari della matematica. Competenze storico-geografiche: orientamento spazio-temporale e identificazione intuitiva delle peculiari caratteristiche fisico-antropologiche del territorio; uso della documentazione e della osservazione per conoscere realtà storiche e geografiche.

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o monologhi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

RETE C.T.P. DI MODENA E PROVINCIA. DIREZIONE DIDATTICA 10 CIRCOLO MODENA Centro Territoriale per l'istruzione e la Formazione Permanente degli adulti

RETE C.T.P. DI MODENA E PROVINCIA. DIREZIONE DIDATTICA 10 CIRCOLO MODENA Centro Territoriale per l'istruzione e la Formazione Permanente degli adulti 1 Fascicolo RETE C.T.P. DI MODEN E PROVINCI DIREZIONE DIDTTIC 10 CIRCOLO MODEN Centro Territoriale per l'istruzione e la Formazione Permanente degli adulti Livello 2 Esame di accertamento delle competenze

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA VOLUME 1 CAPITOLO 0 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: Terra... territorio...

Dettagli

S1 ISTRUZIONI PER L USO

S1 ISTRUZIONI PER L USO Benvenuto/a alla Scuola Secondaria! Per facilitare la tua nuova vita di alunno della Scuola Secondaria, ti diamo alcune informazioni, sperando che non incontrerai alcun problema. Comunque, nel caso avessi

Dettagli

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art.

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art. Istituto Comprensivo Rovereto Nord REGOLAMENTO VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN AMBIENTE EXTRA-SCOLASTICO Art.1 Finalità e tipologia 1. Tutte le iniziative

Dettagli

Tecnologie per il Web e lo Sviluppo Multimediale L Analisi Preliminare

Tecnologie per il Web e lo Sviluppo Multimediale L Analisi Preliminare Tecnologie per il Web e lo Sviluppo Multimediale L Analisi Preliminare Luca Pulina Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Università degli Studi di Sassari A.A. 2015/2016 Luca Pulina (UNISS) Progettazione

Dettagli

Nominativo Candidato:

Nominativo Candidato: C.P.I.A SEDE ROSIGNANO SOLVAY TEST DI ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA AI FINI DEL RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO anno scolastico 2014-15 sede

Dettagli

PLIDA PARLARE. Livello. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. giugno 2011

PLIDA PARLARE. Livello. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. giugno 2011 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

OBIETTIVI DELL UNITÀ:

OBIETTIVI DELL UNITÀ: Funzioni comunicative Lessico Morfosintassi Chiedere e dire dove si abita (Dove abiti?, Abito a Roma / Abito in Italia) Descrivere foto e immagini di luoghi (città e paesaggi) Chiedere di raccontare un

Dettagli

Livello A2 Unità 2 Alle poste In questa unità imparerai:

Livello A2 Unità 2 Alle poste In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 2 Alle poste In questa unità imparerai: a comprendere un testo che dà informazioni per richiedere o rinnovare il permesso di soggiorno coniugazione e funzioni dei verbi modali (volere,

Dettagli

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE Traguardi per lo sviluppo delle competenze disciplinari CLASSE PRIMA messaggi relativi ad ambiti frasi memorizzate. Obiettivi

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base

Dettagli

LO SPETTACOLO STA PER INIZIARE

LO SPETTACOLO STA PER INIZIARE Serata di apertura 2 Giugno 2014 LO SPETTACOLO STA PER INIZIARE Dopo lo straordinario successo dell edizione del Centenario, torna Domenica 1 Giugno 2014 Arena di Verona 2014 - Lo Spettacolo Sta Per Iniziare,

Dettagli

DIRITTOAMBIENTE CARD : UN REGALO CON SUPER-SCONTO PER TE E PER CHI VUOI TU.

DIRITTOAMBIENTE CARD : UN REGALO CON SUPER-SCONTO PER TE E PER CHI VUOI TU. DIRITTOAMBIENTE CARD : UN REGALO CON SUPER-SCONTO PER TE E PER CHI VUOI TU. Diritto all ambiente Edizioni propone: la Dirittoambiente Card : un ottima occasione per fare acquisti di libri e dvd a prezzi

Dettagli

Percorso di visita autoguidata al Lager di Mauthausen

Percorso di visita autoguidata al Lager di Mauthausen Percorso di visita autoguidata al Lager di Mauthausen Capire e rispettare Ti appresti a visitare ciò che resta del Lager nazista di Mauthausen cercando di leggere quei pochi segni originari ancora presenti

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2 Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 1 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base l uso

Dettagli

VENDI DI PIÙ QUANDO VUOI TU

VENDI DI PIÙ QUANDO VUOI TU VENDI DI PIÙ QUANDO VUOI TU Aumenta le tue vendite in tempo reale senza stampare più un volantino!!! AUMENTI LE VENDITE IN TEMPO REALE Potrai aumentare in tempo reale le vendite nei momenti di poco lavoro.

Dettagli

ITT BUONARROTI - TRENTO PROGRAMMA SETTIMANA DI GEMELLAGGIO CON ITIS DA VINCI - TRAPANI DAL 27/11/2014 AL 04/12/2014

ITT BUONARROTI - TRENTO PROGRAMMA SETTIMANA DI GEMELLAGGIO CON ITIS DA VINCI - TRAPANI DAL 27/11/2014 AL 04/12/2014 ITT BUONARROTI - TRENTO PROGRAMMA SETTIMANA DI GEMELLAGGIO CON ITIS DA VINCI - TRAPANI DAL 27/11/2014 AL 04/12/2014 Giorno Ora Attività Luogo Staff Buonarroti Staff Da Vinci Studenti Buonarroti Studenti

Dettagli

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera Unità 12 Inviare una raccomandata In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una raccomandata

Dettagli

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo.

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. Unità 12 Inviare una raccomandata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una

Dettagli

Prove d ingresso per alunni stranieri Scuola primaria Contenuti: area linguistico espressiva Livello A

Prove d ingresso per alunni stranieri Scuola primaria Contenuti: area linguistico espressiva Livello A MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO G. B. PUERARI Via IV Novembre, 34-26048 SOSPIRO (CR) Tel. 0372

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE

SCHEDA DI PRESENTAZIONE SCHEDA DI PRESENTAZIONE TITOLO: il mio corpo DESCRIZIONE: l importanza della conoscenza del proprio corpo propedeutica alla conoscenza dello spazio DIDATTIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE a cura di: Daniela

Dettagli

Dida%ca Speciale per l insegnamento dell aritme4ca. Giampaolo Chiappini - Is4tuto per le Tecnologie Dida%che - CNR

Dida%ca Speciale per l insegnamento dell aritme4ca. Giampaolo Chiappini - Is4tuto per le Tecnologie Dida%che - CNR Dida%ca Speciale per l insegnamento dell aritme4ca Giampaolo Chiappini - Is4tuto per le Tecnologie Dida%che - CNR Apprendimento in campo aritmetico Problema di Aritmetica Pratica Sei bottiglie di succo

Dettagli

SULLA STRADA DEGLI ANTICHI ROMANI: LA VIA CLAUDIA AUGUSTA

SULLA STRADA DEGLI ANTICHI ROMANI: LA VIA CLAUDIA AUGUSTA SULLA STRADA DEGLI ANTICHI ROMANI: LA VIA CLAUDIA AUGUSTA Mantova Ostiglia Vigasio Veronaa Veneto, Lombardia 5 giorni/4 notti Questo percorso sarà dedicato alla percorrenza del primo tratto dell antica

Dettagli

ECCO COME FUNZIONA. Ti mostriamo ora come acquistare un volantino.

ECCO COME FUNZIONA. Ti mostriamo ora come acquistare un volantino. ECCO COME FUNZIONA Riteniamo importante che l esecuzione di un ordine online debba avvenire nel modo più rapido possibile. Al giorno d oggi si ha infatti molto altro da fare che rimanere seduti davanti

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Introduzione al PIP (Programma Informativo per i medici) Come aumentare il vostro volume d affari in 4 passaggi

Introduzione al PIP (Programma Informativo per i medici) Come aumentare il vostro volume d affari in 4 passaggi Introduzione al PIP (Programma Informativo per i medici) Come aumentare il vostro volume d affari in 4 passaggi Benvenuti al PIP (Programma Informativo per i medici) La visione di Phonak è aiutare gli

Dettagli

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo Unità 14 Telefonare fuori casa In questa unità imparerai: che cosa sono e come funzionano le schede telefoniche prepagate le parole legate alla telefonia a conoscere i pronomi e gli avverbi interrogativi

Dettagli

ESERCIZIO 1 Decidi di andare da Johannesburg a Gaborone in macchina, ma te lo sconsigliano vivamente facendoti vedere una cartina.

ESERCIZIO 1 Decidi di andare da Johannesburg a Gaborone in macchina, ma te lo sconsigliano vivamente facendoti vedere una cartina. ESERCIZIO 1 Decidi di andare da Johannesburg a Gaborone in macchina, ma te lo sconsigliano vivamente facendoti vedere una cartina. La foto si trova nella cartella \\192.168.0.51\webtrotter PERCHE sudafrica

Dettagli

Contenuti Attività Metodo Strumenti Durata in ore. Attività individuali o di gruppo. Computer LIM Prove INVALSI Giochi matematici Materiale cartaceo

Contenuti Attività Metodo Strumenti Durata in ore. Attività individuali o di gruppo. Computer LIM Prove INVALSI Giochi matematici Materiale cartaceo Griglia di progettazione dell'unità di competenza classi di riferimento 3A -3D Competenza da promuovere: L'alunno riconosce e risolve problemi in contesti diversi valutando le informazioni e la loro coerenza.

Dettagli

Capitolo 1. A casa. 1. Vero o falso? 2. Completa le frasi e scrivile sulle righe, come nell esempio. V! F! 13 anni.

Capitolo 1. A casa. 1. Vero o falso? 2. Completa le frasi e scrivile sulle righe, come nell esempio. V! F! 13 anni. Capitolo. A casa. Vero o falso?. Federico ha 2 anni. 2. Federico fa i compiti. 3. Prometeus è un eroe. 4. Federico ha tanti amici. 5. Filippo è in montagna. 6. Prometeus nuota nel mare. 7. Prometeus non

Dettagli

F.S. La mitica II D a Verona 3

F.S. La mitica II D a Verona 3 Visita guidata autogestita II D 15 febbraio 2008 P R O G R A M M A 8.28 Partenza da Padova in treno 9.33 Arrivo a Verona Porta nuova 9.50 ARENA ROMANA (1-2) MUSEO LAPIDARIO MAFFEI Raduno alle 8.00 in stazione

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO

GUIDA RAPIDA ALL USO GUIDA RAPIDA ALL USO IN BREVE COME FUNZIONA/CHE COS E PITSHOP? Pitshop è una piattaforma di ricerca di capi di abbigliamento e calzature. Il plus di Pitshop, rispetto a strumenti già presenti sul mercato,

Dettagli

PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870

PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870 PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870 A DESTRA, PALAZZO VENEZIA; IN FONDO, PALAZZETTO VENEZIA CHE SARA INTERAMENTE SMONTATO E RIMONTATO ALCUNE DECINE DI METRI PIU INDIETRO PER DARE SPAZIO

Dettagli

Io edito il mondo. GEOGRAFIA * Io vivo sulle carte Tutorial Classi IV-V * Io edito il mondo

Io edito il mondo. GEOGRAFIA * Io vivo sulle carte Tutorial Classi IV-V * Io edito il mondo Di Luisanna Fiorini fiorluis@tin.it Io edito il mondo In questa proposta di lavoro utilizziamo i software: Google Maps, The Gimp, Impress (OpenOffice 3.0). Vediamo insieme come pianificare e utilizzare

Dettagli

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Installare il programma... 2 Tasto licenza...

Dettagli

PACCHETTI STUDIO - DUBLINO

PACCHETTI STUDIO - DUBLINO PACCHETTI STUDIO - DUBLINO Dublino Benvenuti a Dublino, la vivace Capitale d Irlanda! Dublino è una delle città più antiche d Europa, piena di monumenti ed edifici storici da visitare. Dublino è considerate

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO

PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO Active Ageing Learning Community PIATTAFORMA E-LEARNING GUIDA ALL USO Autore: Iliyan Gospodinov Contenuti 1. Registratione.. 3 2. Log in...12 3. Iscrizione ai corsi..14 4. Contenuti di apprendimento. 17

Dettagli

LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI

LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI L apprendimento della lingua inglese e di una seconda lingua comunitaria, oltre alla lingua materna e di scolarizzazione, permette all alunno di sviluppare una

Dettagli

Vedere All interno dello spazio Lager esistono delle tabelle esplicative in tre lingue: tedesco, inglese, francese.

Vedere All interno dello spazio Lager esistono delle tabelle esplicative in tre lingue: tedesco, inglese, francese. Percorso di visita autoguidata al Lager di Ravensbrück Capire e rispettare Ti appresti a visitare ciò che resta del Lager nazista di Ravensbrück cercando di leggere quei pochi segni originari ancora presenti

Dettagli

Raduno Fiat Croma Club Italia Ravenna 25/26 Maggio 2013

Raduno Fiat Croma Club Italia Ravenna 25/26 Maggio 2013 Sede Legale: Via Bruno Buozzi n.10 -TORINO- Sede Operativa: Via Sorio 90/B -PADOVA- Raduno Fiat Croma Club Italia Ravenna 25/26 Maggio 2013 Finalità: Raduno realizzato per visitare la città di Ravenna

Dettagli

PACCHETTI STUDIO - DUBLINO

PACCHETTI STUDIO - DUBLINO PACCHETTI STUDIO - DUBLINO Dublino Benvenuti a Dublino, la vivace Capitale d Irlanda! Dublino è una delle città più antiche d Europa, piena di monumenti ed edifici storici da visitare. Dublino è considerate

Dettagli

Centro Storico di Caltanissetta

Centro Storico di Caltanissetta Centro Storico di Caltanissetta L antica città sicana, Caltanissetta, ha il suo centro in Piazza Garibaldi, prima dell Unità d Italia Piazza Ferdinandea in onore al Re Ferdinando II di Borbone È qui che

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciassette

U Corso di italiano, Lezione Diciassette 1 U Corso di italiano, Lezione Diciassette U Oggi, facciamo un esercizio M Today we do an exercise U Oggi, facciamo un esercizio D Noi diremo una frase in inglese e tu cerca di pensare a come dirla in

Dettagli

INSIEME A LUPO ROSSO

INSIEME A LUPO ROSSO Istituto Comprensivo n.1 Bologna Anno Scolastico 2007-2008 Scuola dell'infanzia "Giovanni XXIII" INSIEME A LUPO ROSSO IMPARIAMO LE REGOLE DELLA STRADA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE GUIDATO DA SILVIA

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

Virginia Evans - Jenny Dooley

Virginia Evans - Jenny Dooley Virginia Evans - Jenny Dooley Virginia Evans - Jenny Dooley CONTENTS A letter for you (Una lettera per te)... p. 5 I. Language Passport (Passaporto linguistico)... p. 7 II. Language Biography (Biografia

Dettagli

OFFERTA DIDATTICA 2013/2014

OFFERTA DIDATTICA 2013/2014 L archeologia, il cui nome deriva dal greco e significa discorso sulle cose antiche, e la scienza che studia la storia dell uomo e le civiltà del passato tramite l analisi dei reperti archeologici rinvenuti

Dettagli

COME RAGGIUNGERE BELLAGIO

COME RAGGIUNGERE BELLAGIO COME RAGGIUNGERE BELLAGIO Le informazioni fornite in questi fogli sono state controllate al momento della stesura e sono state fatte per dare una linea guida per organizzare il Vostro spostamento da e

Dettagli

QUANTO CONOSCI L ITALIA?

QUANTO CONOSCI L ITALIA? 5a Obiettivi: Stimolare l interazione orale nel gruppo e la capacità di argomentare; sviluppare la produzione orale (vedi QCER, pp. 73 75, per il livello ). Rinfrescare le conoscenze geografiche e culturali

Dettagli

Gli Scenari. Cosa sono. Gli Scenari. sono casi rappresentativi delle situazioni reali in cui gli utenti svolgono la loro attività.

Gli Scenari. Cosa sono. Gli Scenari. sono casi rappresentativi delle situazioni reali in cui gli utenti svolgono la loro attività. 1/13 Lo Scenario-Based Design permette ai progettisti e agli utenti di descrivere attività esistenti o di prevedere o immaginare nuove attività che possono essere prodotte dall interazione con un nuovo

Dettagli

www.privategriffe.com LE GUIDE DI PG Aprire e promuovere la tua social boutique

www.privategriffe.com LE GUIDE DI PG Aprire e promuovere la tua social boutique www.privategriffe.com LE GUIDE DI PG Aprire e promuovere la tua social boutique LA TUA SOCIAL BOUTIQUE PrivateGriffe è un marketplace in cui ogni utente privato crea la propria social boutique mettendo

Dettagli

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM 28-11-2011 0:18 Pagina 125 Parte seconda Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 17 Il Centro Territoriale Permanente In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui Centri Territoriali Permanenti per l istruzione e la formazione in età adulta parole

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Quarta. Codici. Scuola:... Classe:..

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Primaria. Classe Quarta. Codici. Scuola:... Classe:.. Ministero della Pubblica Istruzione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quarta Codici Scuola:..... Classe:.. Studente:. Spazio per l etichetta

Dettagli

CLIDA P3 ESAME 0307 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO. Esami CLIDA. centro linguistico italiano dante alighieri Firenze.

CLIDA P3 ESAME 0307 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO. Esami CLIDA. centro linguistico italiano dante alighieri Firenze. centro linguistico italiano dante alighieri Firenze Esami CLIDA CLIDA P3 ESAME 0307 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO Sede esame Cognome Nome Firma... Prove scritte Inizio della fase uno Leggi

Dettagli

In giro per l'europa

In giro per l'europa In giro per l'europa DESTINATARI: Scuola Secondaria di I grado, Classe seconda DISCIPLINA: Geografia ARGOMENTO: Europa Occidentale METODOLOGIA: Cooperative Learning OBIETTIVI: Acquisire informazioni e

Dettagli

Macmillan Practice Online guida del docente

Macmillan Practice Online guida del docente Macmillan Practice Online guida del docente Macmillan Practice Online è una piattaforma online per fare pratica e migliorare l inglese dei tuoi studenti. Gli alunni che acquistano un corso hanno automaticamente

Dettagli

IL TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER STRANIERI

IL TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER STRANIERI IL TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER STRANIERI Perché il test? Per ottenere il permesso di soggiorno Ce per soggiornanti di lungo periodo (o carta di soggiorno) è necessario superare un test

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo bambini

Livello CILS A1 Modulo bambini Livello CILS A1 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Sistema di Booking on line Manuale d uso

Sistema di Booking on line Manuale d uso Sistema di Booking on line Manuale d uso Indice 1 Introduzione 2 Accesso 3 Home Page 4 Prenotazioni on line 4.1 Prenotazione Hotel 4.2 Prenotazione escursione 4.3 Prenotazione Transfer 5 Catalogo 6 Gestione

Dettagli

LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE

LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE INFANZIA Il bambino scopre la presenza di lingue diverse, riconosce e sperimenta la pluralità dei linguaggi, si misura con la creatività

Dettagli

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca Associazione culturale Bareggese Via Don Biella 2 Bareggio (MI) P. IVA : 07178300963 www.numtuccinsema.it L associazione culturale Bareggese P r o p o n e T o u r d i c i n q u e g i o r n i R O M A Archeologica,

Dettagli

IL GRANDE GIOCO DELLE REGIONI

IL GRANDE GIOCO DELLE REGIONI BLOG: http://laboratoriointerattivomanuale.com/ CANALE: http://www.youtube.com/user/labintmanuale/featured? view_as=public IL GRANDE GIOCO DELLE REGIONI SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK TWITTER GOOGLE+ LINKEDIN

Dettagli

PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L2 SCUOLA MEDIA DI GABRIELLA DEBETTO MATERIALI PER L'ALLIEVO. Editing ed illustrazioni di Anna Maria Napolitano

PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L2 SCUOLA MEDIA DI GABRIELLA DEBETTO MATERIALI PER L'ALLIEVO. Editing ed illustrazioni di Anna Maria Napolitano MATERIALI PER L'ALLIEVO COMUNE DI PADOVA Assessorato alle Politiche Scolastiche PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L DI GABRIELLA DEBETTO SCUOLA MEDIA CONSULENTE SCIENTIFICO MARIA CRISTINA PECCIANTI Editing

Dettagli

CURRICOLO CLASSI I II III IV - V SCUOLE PRIMARIE IC PORTO MANTOVANO

CURRICOLO CLASSI I II III IV - V SCUOLE PRIMARIE IC PORTO MANTOVANO ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma. Procedura di ammissione a.a. 2015/2016

Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma. Procedura di ammissione a.a. 2015/2016 Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma Procedura di ammissione a.a. 2015/2016 I passaggi per immatricolarti L immatricolazione ai corsi di laurea triennale della Facoltà

Dettagli

SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI)

SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI) SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI) Destinatari Studenti stranieri inseriti nel biennio della scuola secondaria di II grado di diverse provenienze

Dettagli

Sabato Gita a piedi da scegliere per la città di Venezia ed eventuale pranzo al sacco.

Sabato Gita a piedi da scegliere per la città di Venezia ed eventuale pranzo al sacco. Venezia, Oggetto: proposta Visita a Venezia di 2/3 giorni. Alla c.a. del sig.., presidente del Camper Club.. Gent.mo Presidente, come da nostre intese telefoniche, con la presente vi inviamo una proposta

Dettagli

camping village LA GARDIOLA LAGO DI GARDA - San Felice d/b (BS) HHH campinglagardiola.com

camping village LA GARDIOLA LAGO DI GARDA - San Felice d/b (BS) HHH campinglagardiola.com camping village LAGO DI GARDA - San Felice d/b (BS) HHH campinglagardiola.com Sole, lago e tranquillità Il Camping Village si trova di fronte all isola del Garda, immerso in un atmosfera di pace e tranquillità

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA METODO DI STUDIO

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA METODO DI STUDIO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA METODO DI STUDIO Quotidianamente gli insegnanti operano per fornire ai propri studenti strumenti e strategie per acquisire un efficace metodo di studio al fine di aiutarli

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Preventivo vacanze. Carlo Romanelli. (in collaborazione con Franco Favilli e Laura Maffei) Nucleo: Numeri, relazioni e funzioni

Preventivo vacanze. Carlo Romanelli. (in collaborazione con Franco Favilli e Laura Maffei) Nucleo: Numeri, relazioni e funzioni Carlo Romanelli (in collaborazione con Franco Favilli e Laura Maffei) Nucleo: Numeri, relazioni e funzioni Introduzione Tematica: Costruzione, entro un budget assegnato, di un preventivo per le proprie

Dettagli

Macmillan Practice Online guida del docente

Macmillan Practice Online guida del docente Macmillan Practice Online guida del docente Macmillan Practice Online è una piattaforma online per fare pratica e migliorare l inglese dei tuoi studenti. Gli alunni che acquistano un corso hanno automaticamente

Dettagli

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE LA CASA DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno! B- Buongiorno, signore cosa desidera? A- Cerco un appartamento. B- Da acquistare o in affitto? A- Ah, no, no in affitto. Comprare una casa è troppo impegnativo,

Dettagli

Area B.E.S. PROGRAMMA DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI STRANIERI A. S. 2014/2015

Area B.E.S. PROGRAMMA DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI STRANIERI A. S. 2014/2015 Area B.E.S. PROGRAMMA DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI STRANIERI A. S. 2014/2015 Alunna/o Classe. Sezione. Data di nascita Nazionalità.. Data d arrivo in Italia. Numero degli anni di scolarità. di

Dettagli

COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO SCHEMA DI CONVENZIONE DISCIPLINANTE IL RAPPORTO TRA IL COMUNE DI NAGO-TORBOLE E SMAG SOCIETA COOPERATIVA-SCUOLA MUSICALE ALTO GARDA-SERVIZI MUSICALI ALTO GARDA

Dettagli

INVALSI. C l. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

INVALSI. C l. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca V MATEMATICA_COP_Layout 1 15/03/11 08:15 Pagina 2 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

Dettagli

L'offerta A/R in giornata diventa flessibile!

L'offerta A/R in giornata diventa flessibile! Offerte Trenitalia le migliore offerte per chi viaggia in treno nella stessa giornata, nel week and, 2x1, bimbi gratis, carta freccia, offerta famiglia, offerta notte etc. Le migliori offerte di Trenitalia.

Dettagli

la rivoluzione delle cure dentali

la rivoluzione delle cure dentali la rivoluzione delle cure dentali la cura dei denti in italia Secondo i dati di una recente ricerca Unisalute riferita agli ultimi 12 mesi un italiano su quattro (il 25% del campione) non è andato dal

Dettagli

Traguardi per lo sviluppo delle competenze

Traguardi per lo sviluppo delle competenze CURRICOLO VERTICALE DELLE LINGUE COMUNITARIE (INGLESE E FRANCESE) COMPETENZE CHIAVE La comunicazione nelle lingue straniere Nell incontro con persone di diverse nazionalità è in grado di esprimersi a livello

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: LINGUE STRANIERE DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte TRAGUARDI PER LO SVILUPPO

Dettagli

la carta a Scalare valida su tutti i servizi della Provincia autonoma di trento ISTRUZIONI PER L USO

la carta a Scalare valida su tutti i servizi della Provincia autonoma di trento ISTRUZIONI PER L USO la carta a Scalare valida su tutti i servizi della Provincia autonoma di trento ISTRUZIONI PER L USO Provincia autonoma di Trento Servizio Trasporti Pubblici Via Vannetti 32-38122 TRENTO Tel. 0461-497979/80

Dettagli

Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma. Procedura di ammissione a.a. 2016/2017

Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma. Procedura di ammissione a.a. 2016/2017 Corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia Sedi di Milano e Roma Procedura di ammissione a.a. 2016/2017 I passaggi per immatricolarti L immatricolazione ai corsi di laurea triennale della Facoltà

Dettagli

Percorso di visita autoguidata al Lager di Buchenwald

Percorso di visita autoguidata al Lager di Buchenwald Percorso di visita autoguidata al Lager di Buchenwald Capire e rispettare Ti appresti a visitare ciò che resta del Lager nazista di Buchenwald cercando di leggere quei pochi segni originari ancora presenti

Dettagli

FOTO VENETO. L'arena di Verona vista dall'alto. Foto inserita da Roberto Boccalatte. L'arena di Verona. Foto inserita da Roberto Boccalatte.

FOTO VENETO. L'arena di Verona vista dall'alto. Foto inserita da Roberto Boccalatte. L'arena di Verona. Foto inserita da Roberto Boccalatte. FOTO VENETO Lo Stemma Lo stemma della Regione è costituito dalla rappresentazione del territorio regionale con il mare, la pianura e i monti. In primo piano è raffigurato il leone di S. Marco; nel cielo

Dettagli

LEGGERE IL TESTO. 1^ tappa

LEGGERE IL TESTO. 1^ tappa LEGGERE IL TESTO 1^ tappa Per poter risolvere esattamente un problema matematico la prima cosa da fare è leggere bene il testo per comprendere la situazione che dobbiamo risolvere. Per fare questo serve

Dettagli