Manuale dell'amministratore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale dell'amministratore"

Transcript

1 Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione di LapLink Host 12 Modifica delle opzioni di installazione avanzate 15 Connessione a computer LapLink Host 17 Assistenza agli utenti finali

2 Introduzione a LapLink Host Se fornite assistenza hardware o software o vi occupate della formazione di utenti finali, potete collegarvi a computer remoti e svolgere il vostro lavoro senza allontanarvi dalla scrivania. Utilizzato con LapLink, LapLink Host consente di risparmiare tempo e denaro, aumentando allo stesso tempo la produttività e la soddisfazione dei clienti. A chi è rivolto LapLink Host? Se vi occupate di assistenza tecnica o siete professionisti di sistemi di gestione dell'informazione, potete utilizzare LapLink con LapLink Host per diagnosticare e risolvere i problemi degli utenti finali, distribuire nuovo software, monitorare sistemi remoti, configurare computer e occuparvi della formazione interna, tramite la rete aziendale, o degli uffici periferici, via modem. Se la vostra azienda produce computer o software, la distribuzione di LapLink Host insieme ai prodotti forniti consente di risolvere i problemi dei clienti con una semplice chiamata, accrescendone la soddisfazione ed eliminando il fastidio di guidarli attraverso l'esecuzione di complicate procedure tecniche. 2

3 ... Introduzione a LapLink Host Se vi occupate della rivendita di prodotti a valore aggiunto, l'installazione di LapLink Host è semplice e veloce. I vostri clienti possono affidarvi il controllo dei propri computer o partecipare a un corso di formazione interattivo mentre voi installate nuovi programmi o trasmettete aggiornamenti del software e patch. Vantaggi di LapLink Host per gli amministratori Facilità di installazione L'installazione di LapLink Host è semplice e veloce e non richiede procedure complesse. È sufficiente preconfigurare le impostazioni di base nell'installazione silent e distribuirla agli utenti finali. Controllo a distanza per Windows NT, Windows 98, Windows 95, Windows 3.1 e DOS LapLink fornisce il controllo a distanza veloce e integrato di computer che eseguono Windows NT, Windows 98, Windows 95, Windows 3.1 e DOS. Il controllo a distanza di computer in diversi ambienti consente di diagnosticare e risolvere numerosi tipi di problemi. Sicurezza completa La protezione mediante password impostata nel corso dell'installazione silent fa sì che gli utenti finali possano usare LapLink Host solo per ottenere assistenza tecnica autorizzata e che non possano stabilire connessioni a destinazione esterna. Possibilità di stabilire più connessioni contemporaneamente Con LapLink è possibile controllare allo stesso tempo fino a 15 computer, usando simultaneamente le funzioni di Controllo remoto e Trasferimento dei file e le opzioni di Conversazione. È anche possibile stabilire contemporaneamente connessioni via rete, cavo, modem o senza cavo. Configurazioni di LapLink multiple La configurazione di LapLink Host rimane intatta e operativa anche se gli utenti finali installano una copia integrale di LapLink. Registro di assistenza tecnica LapLink mantiene un registro completo di tutte le connessioni, nel quale vengono registrati gli utenti chiamati, i file trasferiti, le violazioni della sicurezza e altro ancora. Accesso affidabile a computer host Nel corso dell'installazione silent, è possibile configurare una password locale per impedire la chiusura di LapLink Host da parte degli utenti finali. Questa opzione di sicurezza rende possibile la connessione ai computer degli utenti finali in qualsiasi momento. Vantaggi di LapLink Host per gli utenti finali Migliore assistenza a distanza Sia che vi troviate nella stanza accanto sia in un ufficio lontano, gli utenti finali possono ottenere assistenza tecnica immediatamente. Inoltre, non è necessario che vi spieghino dettagliatamente il problema o che eseguano procedure complesse, poiché voi siete in grado di visualizzare e controllare direttamente i loro computer. Interazione minima Con LapLink Host, gli utenti finali non devono far altro che avviare l'installazione. Una volta completata l'installazione, non è neppure necessario verificare che il programma sia in esecuzione. La relativa icona viene visualizzata nella barra delle applicazioni di Windows quando LapLink Host è in attesa di una connessione in arrivo. 3

4 Requisiti per LapLink Host Prima di procedere all'installazione di LapLink Host, occorre verificare di disporre degli elementi hardware e software necessari all'uso del programma. Poiché è possibile stabilire le connessioni con i computer LapLink Host in vari modi, i requisiti necessari dipendono dal metodo prescelto. Accertarsi che i computer LapLink Host soddisfino i requisiti minimi necessari all'esecuzione di LapLink Host e all'uso dei metodi di connessione e dei servizi desiderati. Requisiti minimi per ogni computer j Microsoft Windows 95, 98 o NT 4.0. j Processore 486/100 Intel o compatibile j 16 MB di memoria (si raccomandano 24 MB) j 9 MB di spazio su disco disponibile (per l'installazione completa) j Schermo VGA (si raccomanda l'uso di uno schermo superiore) Requisiti per le comunicazioni via modem Con Windows 95 e Windows 98, è necessario uno dei dispositivi seguenti: j Modem compatibile con Windows j Modem compatibile con Hayes Con Windows NT: j Modem configurato in Windows NT (funzionalità TAPI inclusa) Requisiti per le comunicazioni via rete j Per le connessioni IPX: Client per reti Microsoft o Client per reti NetWare (entrambi inclusi in Windows) j Per le connessioni TCP/IP: Windows Sockets (incluso in Windows) Requisiti per le comunicazioni via Accesso remoto j Il computer ospite deve disporre della funzione Accesso remoto di Windows e della connessione di Accesso remoto al server appropriato. j Il computer host deve eseguire un programma server di accesso remoto oppure essere accessibile attraverso un server di accesso remoto dedicato che supporti le connessioni di Accesso remoto in arrivo. I server di accesso remoto dedicati possono essere del tipo Novell NetWare Connect e Shiva NetModem. I programmi server di accesso remoto comprendono il server di Accesso remoto incluso in Microsoft PLUS! Pack per Windows 95, il server di Accesso remoto incluso in Windows 98 e il Server di Accesso remoto di Windows NT. Requisiti per le comunicazioni via cavo j Per le connessioni seriali, sono necessari un cavo seriale LapLink e una porta seriale RS-232 (COM) su ogni computer, oppure un cavo USB (Universal Serial Le connessioni via cavo parallelo e USB non sono disponibili in Windows NT. Bus, bus seriale universale) LapLink e una porta USB su ogni computer. 4

5 ... Requisiti per LapLink Host j Per le connessioni parallele, sono necessari un cavo parallelo LapLink e una porta parallela (per stampante) su ogni computer, oppure un cavo universale parallelo diretto e una porta ECP (Extended Capabilities Port) su ogni computer. Per acquistare i cavi, rivolgersi a LapLink.com o a un rivenditore LapLink autorizzato. Requisiti per le comunicazioni senza cavo Sono necessari i prodotti seguenti a scelta: j Porte e dispositivi a raggi infrarossi supportati dal driver delle comunicazioni a infrarossi (IrDA) di Windows, versione 1.0 o 2.0. Il driver deve essere installato su entrambi i computer interessati. j Dispositivi a infrarossi quali Extended Systems JetEye Infrared PC Interface (solo con commutazione baud). Per funzionare con LapLink, questi dispositivi devono essere configurati in Windows. Per stabilire una connessione con qualsiasi dispositivo privo di cavo non supportato dal driver delle comunicazioni a infrarossi di Windows, è necessario modificare un'impostazione nel file Llw.ini. Per ulteriori informazioni, consultare il Manuale dell'utente in linea. j Dispositivi a infrarossi incorporati, compresi quelli a infrarossi veloci (FIR) presenti in alcuni modelli di computer portatili (quali le versioni più recenti di Gateway 2000, Dell Latitude e IBM ThinkPad) e di alcuni PC (quali i NEC PowerMate). Per maggiori dettagli al riguardo, consultare la documentazione dell'hardware. j Moduli radio AirShare. Le connessioni senza cavo non sono disponibili in Windows NT. Requisiti per le comunicazioni CAPI 2.0/ISDN j Adattatore ISDN dotato di driver compatibile con CAPI 2.0/ISDN è uno standard molto diffuso CAPI 2.0 su entrambi i in Europa, ma poco utilizzato negli Stati Uniti. computer interessati j Linea ISDN Requisiti per l'uso di Conversazione vocale Su ogni computer sono necessari i prodotti seguenti: j Scheda o dispositivo audio Se disponibile, si consiglia l'utilizzo di un driver per scheda audio con modalità di trasmissione duplex. j Altoparlanti o cuffie j Microfono 5

6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host Èpossibile personalizzare le installazioni client denominando la cartella nella quale installare LapLink Host, specificando le impostazioni di connessione e così via. Per modificare un'installazione client, creare un file di inizializzazione chiamato Setup.iss e posizionarlo nella cartella di installazione creata in rete. In questo modo gli utenti finali possono installare LapLink Host dalla rete in qualsiasi momento. Prima di distribuire LapLink Host in rete, è possibile creare un file di procedura per modificare l'installazione. Tale file consente di nascondere completamente l'installazione agli utenti finali e di specificarne la procedura sui computer client. Questo tipo di installazione, detto anche "silent" (installazione silenziosa), è particolarmente utile per il controllo di opzioni che alcuni utenti potrebbero avere difficoltà a specificare, come le porte da abilitare per l'uso in LapLink. Per personalizzare un'installazione client: 1 Avviare Blocco note o un altro editor di testo e aprire il file di procedura di esempio che meglio risponde alle proprie esigenze. Per informazioni sui vari file di procedura di esempio forniti con LapLink Host, consultare il documento Silent.doc situato nella cartella LapLink sul CD-ROM di LapLink Host. 2 Modificare le impostazioni. Per maggiori dettagli sulle impostazioni dei file di procedura, vedere da pagina 8 a pagina Salvare il file con il nome Setup.iss nella cartella di installazione di LapLink Host creata in rete. Impostazione delle opzioni di installazione avanzate Nel corso dell'installazione silent, è anche possibile specificare delle opzioni per la connessione a computer host via Internet e per determinare se LapLink Host debba essere avviato prima di Windows. Per impostare le opzioni di installazione avanzate: 1 Avviare Blocco note o un altro editor di testo e aprire il file Admin.ini, situato nella cartella LapLink sul CD-ROM di LapLink Host. 2 Modificare le impostazioni. Per maggiori dettagli sulle impostazioni del file Admin.ini, vedere da pagina 12 a pagina Salvare il file con il nome Admin.ini nella stessa cartella di rete in cui si trova Setup.iss. Quando si installa LapLink Host dalla rete, vengono usate le nuove impostazioni del file Admin.ini. Modifica delle opzioni di sicurezza predefinite Per garantire la sicurezza iniziale, i computer LapLink Host sono preconfigurati con il nome di collegamento Admin, la password di collegamento Password e la password locale Admin. Il nome di collegamento e la password limitano l'accesso al computer host. La password locale impedisce agli utenti finali di modificare le impostazioni di LapLink, di uscire dal programma o di disinstallarlo. È possibile installare LapLink Host con le informazioni di collegamento e la password locale predefiniti, oppure modificarli. Per modificare le opzioni di sicurezza predefinite: 1 Installare LapLink Host su un computer principale. 2 Sul computer principale, scegliere Sicurezza dal menu Opzioni, digitare la password locale Admin, quindi fare clic su OK. 6

7 ... Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 3 Fare clic sulla scheda Elenco collegamenti. 4 Nell'elenco degli utenti, fare clic su Admin, quindi sul pulsante Modifica. Modificare il nome di collegamento, la password ed eventuali altre informazioni di sicurezza. 5 Fare clic su OK e quindi di nuovo su OK. 6 Nella scheda Sicurezza locale, fare clic sul pulsante Imposta e specificare una nuova password locale. 7 Fare clic su OK e quindi di nuovo su OK. 8 Copiare i file LapLink.pwd e LapLink.pbk dalla sottocartella TSI32 della cartella di Windows nella cartella di rete contenente i file di inizializzazione. In questo modo, quando si installa LapLink Host dalla rete, vengono usate le nuove impostazioni di sicurezza. Creazione di più file di procedura per l'installazione La creazione di più file di procedura per l'installazione consente di specificare la modalità di esecuzione dell'installazione sui computer degli utenti finali. Ad esempio, è possibile modificare un file di procedura per l'installazione di LapLink Host come nuovo programma e un altro per l'installazione di LapLink Host su una copia esistente. Per facilitarne la distinzione, ogni file di procedura può essere salvato con un nome di file univoco. Per creare più file di procedura per l'installazione: 1 Avviare Blocco note o un altro editor di testo e aprire il file di procedura di esempio che meglio risponde alle proprie esigenze. Per informazioni sui vari file di procedura di esempio forniti con LapLink Host, consultare il documento Silent.doc situato nella cartella LapLink sul CD-ROM di LapLink Host. 2 Modificare le impostazioni. Per maggiori dettagli sulle impostazioni dei file di procedura, vedere da pagina 8 a pagina 11. È anche possibile modificare le opzioni di sicurezza predefinite e le impostazioni della directory Internet, come descritto nelle sezioni precedenti. 3 Salvare il file in formato.iss nella cartella di installazione di LapLink Host creata in rete. 4 Ripetere le operazioni sopra descritte per ogni file di procedura per l'installazione creato. Quando si è pronti per procedere all'installazione di LapLink Host, eseguire il file.iss dalla riga di comando e specificare il file di procedura per l'installazione da usare. Ad esempio, se si desidera installare il client utilizzando il file di procedura denominato Nuovo.iss, digitare setup -s -F1C:\LapLink\Nuovo.iss Distribuzionedell'installazione silent La distribuzione in rete dell'installazione silent consente di rendere LapLink Host disponibile a molti utenti contemporaneamente. Gli utenti finali possono eseguire l'installazione da un file batch creato Per informazioni sulla soluzione dei problemi relativi alle installazioni silent, consultare il documento Silent.doc. dall'amministratore o digitando quanto segue alla riga di comando: setup -s -F1C: \[Percorso cartella]\nomefilediprocedura.iss È possibile preparare un CD-ROM per l'installazione a distanza per gli utenti finali che non dispongono dell'accesso diretto alla rete aziendale. 7

8 Modifica del file di procedura per l'installazione di LapLink Host La modifica del file di procedura per l'installazione di LapLink Host comporta il cambiamento della procedura di installazione e dell'impostazione delle opzioni. In questa sezione sono elencate le varie impostazioni presenti nel file Setup.iss e viene spiegato come influiscono sull'installazione. Per ulteriori esempi sulle modalità di modifica delle impostazioni del file Setup.iss, consultare il documento Silent.doc situato nella cartella LapLink sul CD-ROM di LapLink Host. Controllo dell'esecuzione dell'installazione È possibile modificare le impostazioni del file Setup.iss per cambiare la procedura di installazione. Definizione dell'ordine delle finestre di dialogo [DlgOrder] DlgNUMERO=NOME FINESTRA DI DIALOGO Count=NUMERO Per NUMERO, digitare 0 e procedere specificando un numero in ordine crescente per ogni finestra di dialogo da includere. Si noti che NOME FINESTRA DI DIALOGO è il nome di una delle finestre di dialogo di installazione elencate nel file Setup.iss. Per ulteriori informazioni sulle finestre di dialogo da includere nell'installazione, consultare il documento Silent.doc nella cartella LapLink sul CD-ROM di LapLink Host. Per NUMERO, specificare il numero delle finestre di dialogo elencate in questa sezione. Poiché il conteggio inizia da 0, se si specifica Dlg0 fino a Dlg8, dovrebbe essere indicato quanto segue: Count=9 Impostazione del tipo di installazione [SetupTypeDlg] Type=NUMERO Per NUMERO, specificare 1 per l'installazione rapida o 2 per l'installazione personalizzata. Entrambe permettono di controllare la procedura di installazione. Tuttavia, l'installazione personalizzata consente anche di specificare le porte da abilitare per l'uso in LapLink Host. 8

9 ... Modifica del file di procedura per l'installazione di LapLink Host Riavvio del computer al termine dell'installazione [RebootDlg] BootOption=1 Sostituire 1 con 0 per disattivare il riavvio del computer host al termine dell'installazione. Abilitazione delle porte da usare con LapLink Host Se si sceglie l'installazione personalizzata, è possibile controllare le porte che accettano le connessioni in arrivo. Per informazioni sull'impostazione del tipo di installazione, vedere pagina 8. Abilitazione dei modem di Windows [ModemDlg] TAPI=0 Sostituire 0 con 1 per rendere i modem di Windows disponibili per LapLink Host. Abilitazione delle porte per le connessioni di rete [NetworkDlg] IPX=0 TCPIP=0 Sostituire 0 con 1 per rendere le porte di rete disponibili per LapLink Host. È possibile abilitare solo una o entrambe le porte di rete. Abilitazione delle porte per le connessioni via cavo [CableDlg] COMNUMERO=0 LPTNUMERO=0 USB=0 Sostituire 0 con 1 per rendere le porte appropriate disponibili per LapLink Host. Per le connessioni via cavo, oltre a una porta USB, è possibile abilitare una porta COM o una porta LPT. Si noti che NUMERO specifica le porte COM e LPT elencate nel file Setup.iss. 9

10 ... Modifica del file di procedura per l'installazione di LapLink Host Abilitazione di una porta per le connessioni senza cavo [WirelessDlg] COMNUMERO=0 Sostituire 0 con 1 per rendere la porta appropriata disponibile per LapLink Host. Per le connessioni senza cavo, è possibile abilitare una sola porta COM. Si noti che NUMERO specifica le porte COM elencate nel file Setup.iss. Abilitazione della porta CAPI [CAPIDlg] CAPI=0 Sostituire 0 con 1 per rendere la porta CAPI disponibile per LapLink Host. Definizione di altre opzioni di installazione Selezione della cartella di installazione [SetupTypeDlg] szdir=nome Per NOME, specificare l'unità e la cartella nella quale si desidera installare LapLink Host. Ad esempio, la riga seguente consente di installare LapLink Host in una sottocartella della cartella ACME: szdir=c:\acme\laplink Host Definizione del gruppo di programmi [SelFolderDlg] szfolder=nome Per NOME, specificare il sottomenu del menu Start o Avvio per LapLink Host. Ad esempio, la riga seguente consente di aggiungere il gruppo di programmi LapLink Host a un sottomenu denominato ACME LapLink Host: szfolder=acme LapLink Host 10

11 ... Modifica del file di procedura per l'installazione di LapLink Host Impostazione delle informazioni di registrazione [UserInfoDlg] szname=nome szcompany=nome szserial=numero szcomputername=nome Mediante queste quattro opzioni è possibile preimpostare il nome dell'utente, il nome della società, il numero di serie del prodotto e il nome del computer. Ad esempio, le righe seguenti consentono di specificare le informazioni di registrazione per gli utenti della società ACME, Inc.: szname=dipendente Acme szcompany=acme, Inc. szserial=abcdefg szcomputername=nome di computer univoco È anche possibile specificare un nome di computer univoco digitando NomeComputer o NomeCollegamento. Se si specifica NomeComputer, viene usato il nome di computer di Windows. Se si specifica NomeCollegamento, viene usato il nome di collegamento alla rete dell'utente finale. 11

12 Modifica delle opzioni di installazione avanzate La modifica del file Admin.ini di LapLink Host consente di specificare opzioni per la connessione a computer host via Internet e per determinare se LapLink Host debba essere avviato prima di Windows. In questa sezione sono elencate le varie impostazioni presenti nel file Admin.ini e viene spiegato come influiscono sull'installazione. Definizione delle opzioni di LapLink Host nel file Admin.ini Avvio di LapLink Host prima di Windows [Launch] BeforeWindowsLogon=0 Sostituire 0 con 1 per far sì che LapLink Host venga avviato prima di Windows. Configurazione delle opzioni della directory Internet nel file Admin.ini Nel corso dell'installazione silent è anche possibile impostare le opzioni della directory Internet se si desidera connettersi a computer host via Internet. Definizione dell'indirizzo Internet [InternetDirectory] ILSOrgName=NOME ILSUserName=NOME Mediante queste due opzioni è possibile preimpostare l'indirizzo registrato in Internet. Ad esempio, le righe seguenti consentono di specificare come indirizzo Internet: ILSUserName=DipendenteAcme È anche possibile specificare un nome di utente univoco digitando NomeComputer o NomeCollegamento. Se si specifica NomeComputer, viene usato il nome di computer di Windows. Se si specifica NomeCollegamento, viene usato il nome di collegamento alla rete dell'utente finale. Ad esempio, le righe seguenti consentono di specificare come indirizzo Internet: ILSUserName=NomeCollegamento 12

13 ... Modifica delle opzioni di installazione avanzate Pubblicazione dell'indirizzo Internet [InternetDirectory] ILSAutoPublish=NUMERO Per NUMERO, specificare 1 per pubblicare automaticamente l'indirizzo Internet quando l'utente finale si connette a Internet. In alternativa, specificare 0 per consentire agli utenti finali di pubblicare manualmente l'indirizzo Internet. Nota: La pubblicazione degli indirizzi Internet non espone i computer degli utenti finali a connessioni indesiderate. Infatti, la connessione è consentita solo ed esclusivamente agli utenti LapLink che sono a conoscenza dell'indirizzo pubblicato. Nemmeno gli utilizzatori di NetMeeting o altri programmi basati sulle directory di Internet sono in grado di stabilire una connessione. Scelta di un server directory Internet [InternetDirectory] ILSUseCustomServer=NUMERO ILSDefaultServerIndex=NUMERO ILSCustomServer=NOME Per NUMERO, specificare 0 per usare il server directory Internet di LapLink. In alternativa, specificare 1 per usare il server directory Internet della propria azienda. Per NUMERO, specificare 0 per usare il server directory Internet di LapLink, ils.laplink.com. Se si sceglie un server directory Internet personalizzato, non digitare alcun valore per questa opzione. Per NOME, specificare il server directory Internet della propria azienda. Ad esempio, la riga seguente consente di specificare il server directory Internet di ACME, Inc.: ILSCustomServer=ILS.ACME.COM Se si sceglie il server directory Internet di LapLink, non digitare alcun valore per questa opzione. 13

14 ... Modifica delle opzioni di installazione avanzate Definizione delle informazioni di collegamento [InternetDirectory] ILSCustomServerLogonName=NOME ILSCustomServerLogonPassword=NOME Mediante queste due opzioni è possibile preimpostare il nome di collegamento e la password di accesso a un server directory Internet personalizzato. Ad esempio, le righe seguenti consentono di specificare le informazioni di collegamento per gli utenti della società ACME, Inc.: ILSCustomServerLogonName=Dipendente Acme ILSCustomServerLogonPassword=Password Scelta di un metodo di autenticazione [InternetDirectory] ILSAuthenticationMethod=NOME Per NOME, specificare il nome di autenticazione da usare quando si pubblica un indirizzo Internet su un server directory Internet personalizzato: ANONYMOUS, CLEARTEXT, NTLM, o CHAP. Specificare ANONYMOUS se il server directory Internet personalizzato non richiede un nome di collegamento e una password. Specificare CLEARTEXT se il server directory Internet personalizzato non richiede codifica. Specificare NTLM se il server directory Internet personalizzato richiede la codifica NTLM (NT LanMan). Specificare CHAP se il server directory Internet personalizzato richiede la codifica CHAP (Challenge Handshake Authentication Protocol, Protocollo di autenticazione "Challenge Handshake"). Nota: Se si specifica CHAP o NTLM, LapLink Host non può essere avviato prima di Windows. Accertarsi che l'opzione BeforeWindowsLogon sia impostata su 0. Se si sceglie il server directory Internet di LapLink, non digitare alcun valore per questa opzione. 14

15 Connessione a computer LapLink Host Per fornire assistenza agli utenti finali, occorre in primo luogo connettersi al computer host, sul quale dovrà essere in esecuzione LapLink. Per connettersi, fare clic sul pulsante Connetti della barra di collegamento di LapLink e specificare il tipo di connessione desiderato. Infine, fornire le informazioni di connessione necessarie. Per stabilire una connessione, occorre che LapLink sia in esecuzione sui due computer interessati e che il metodo di connessione prescelto, ad esempio via modem o rete, sia disponibile e attivo. Inoltre, a seconda delle modalità di configurazione di LapLink Host sul computer remoto, potrebbe essere necessario specificare un nome di collegamento e una password. Definizione di una connessione Sono disponibili vari metodi di connessione. La scelta del metodo appropriato dipende dalla configurazione del proprio computer e dall'ubicazione del computer a cui ci si connette. È anche possibile connettersi in vari modi nel corso della stessa sessione. 15

16 ... Connessione a computer LapLink Host Le differenti versioni di Windows non supportano tutti i tipi di connessione. Per maggiori dettagli al riguardo, consultare il Manuale dell'utente in linea. Per connettersi a un altro computer: 1 Fare clic sul pulsante Connetti della barra di collegamento e scegliere il metodo di connessione desiderato. 2 Nella sezione Servizi della finestra di dialogo Connetti, fare clic sui servizi da aprire al momento della connessione. Per stabilire la connessione, occorre attivare almeno un servizio. 3 Specificare le modalità di connessione desiderate attenendosi alle istruzioni seguenti: Via rete Scegliere uno dei computer della rete disponibili facendo clic sul suo nome. La connessione è possibile anche mediante l'indicazione dell'indirizzo TCP/IP del computer desiderato: fare clic sulla scheda Indirizzi TCP/IP, su Connessione manuale e quindi digitare l'indirizzo TCP/IP. Fare clic su OK per stabilire la connessione. Via modem Fare clic su Composizione manuale del numero e digitare il numero di telefono e le eventuali altre informazioni di composizione relative al computer remoto. In alternativa, se in precedenza la connessione da stabilire è stata salvata nell'indirizzario, fare clic sul nome della connessione nell'elenco Connessioni. Fare clic sul pulsante Componi per effettuare la chiamata. Via Internet Fare clic su Connessione manuale e digitare l'indirizzo Internet pubblicato dall'utente finale mediante un server directory Internet. In alternativa, se in precedenza la connessione da stabilire è stata salvata nell'indirizzario, fare clic sul nome della connessione nell'elenco Connessioni. Fare clic su OK per stabilire la connessione. Per informazioni su altri metodi di connessione, consultare il Manuale dell'utente in linea. 4 Se invitati a farlo, digitare il nome di collegamento e la password. La connessione verrà allora stabilita e i servizi selezionati verranno attivati. Se la connessione non risulta possibile, verificare che l'altro computer sia stato impostato per consentire le connessioni in arrivo e l'uso dei servizi richiesti (ad esempio, Controllo a distanza o Conversazione vocale). Per ulteriori informazioni sulla soluzione dei problemi, consultare il Manuale dell'utente o la Guida in linea. 16

17 Assistenza agli utenti finali Una volta stabilita la connessione ai computer degli utenti finali, è possibile assistere gli utenti nell'esecuzione di determinate operazioni, risolvere problemi tecnici e fornire istruzioni mediante i servizi Conversazione scritta e Conversazione vocale. Controllo di computer remoti Una volta stabilita la connessione al computer di un utente finale, è possibile usare il Controllo a distanza per lavorare sul computer da lontano. Quando ci si connette, si diventa l'ospite della sessione, mentre il computer remoto dell'utente finale diventa l'host. Per avviare una sessione di Controllo a distanza: e Fare clic sul pulsante Apri finestra Controllo a distanza nella barra di collegamento. Utilizzando il proprio mouse e la propria tastiera, è possibile guidare l'utente finale attraverso l'esecuzione di una procedura o la soluzione di problemi riscontrati sul computer. Per informazioni sulla modifica delle opzioni di Controllo a distanza, consultare il Manuale dell'utente in linea. 17

18 ... Assistenza agli utenti finali Riavvio del computer host È possibile riavviare un computer host, a condizione che la sua configurazione lo consenta. Ad esempio, il riavvio del computer host può rivelarsi necessario per rendere effettive alcune modifiche apportate o per risolvere un problema inerente a un programma. Per riavviare l'host dal computer ospite: e Aprire il menu Sessione e fare clic sul comando Riavvia l'host. Comunicazione con gli utenti finali Una volta stabilita la connessione al computer di un utente finale, è possibile scambiare messaggi scritti o dialogare direttamente con l'interlocutore, controllando allo stesso tempo le operazioni eseguite. Il servizio Conversazione scritta consente di inviare messaggi scritti, mentre il servizio Conversazione vocale consente di dialogare con l'utente finale. Per avviare una sessione di Conversazione scritta o Conversazione vocale: e Fare clic sul pulsante Apri finestra Conversazione scritta o sul pulsante Apri finestra Conversazione vocale della barra di collegamento. La finestra Conversazione scritta o Conversazione vocale si apre automaticamente sul computer dell'utente finale per consentire l'inizio della conversazione. Per ulteriori informazioni sull'uso dei servizi Conversazione scritta e Conversazione vocale, consultare il Manuale dell'utente in linea. Visualizzazione di LapLink Host da computer host Gli utenti finali non sono generalmente a conoscenza del fatto che Inoltre, è possibile nascondere completamente l'icona del programma LapLink Host sia in esecuzione sui loro computer. esecuzione. Per ulteriori quando LapLink Host è in Viene visualizzata solo informazioni, consultare la Guida in linea. l'icona del programma nella barra delle applicazioni di Windows se LapLink Host è eseguito in background ed è in attesa di una connessione in arrivo. Anche dopo aver stabilito la connessione, molti utenti non notano la presenza di LapLink Host. Solo le finestre Conversazione scritta e Conversazione vocale vengono visualizzate quando è richiesto un intervento da parte dell'utente, mentre i servizi Controllo a distanza, Trasferimento dei file e Reindirizzamento stampa non necessitano di alcuna interazione. Guida (per gli utenti finali) LapLink Host include una Guida in linea per facilitare l'uso del programma da parte degli utenti finali. La Guida in linea contiene le sezioni relative alle procedure, alla soluzione dei problemi e ai riferimenti rapidi. Gli utenti finali possono accedere alla Guida in linea dal menu Guida o da qualsiasi finestra di dialogo di LapLink Host. 18

19 Informazioni sul copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, memorizzata in un sistema di archiviazione o tradotta in qualsiasi lingua o linguaggio macchina, in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, senza previa autorizzazione scritta di LapLink.com, Inc., North Creek Parkway, Bothell, Washington, 98011, U.S.A. Marchi LapLink.com, il logo LapLink.com, LapLink, SpeedSync e SmartXchange sono marchi o marchi registrati di LapLink.com, Inc. Acrobat e il logo Acrobat sono marchi di Adobe Systems Incorporated o delle sue consociate eventualmente registrati in determinate giurisdizioni. Altre ragioni sociali o nomi di prodotto sono marchi o marchi registrati dei rispettivi proprietari. Brevetti SpeedSync brevetti statunitensi nr e Questo prodotto contiene l'algoritmo MD5 Message-Digest di RSA Data Security, Inc. Copyright , RSA Data Security, Inc. Data di creazione: Tutti i diritti riservati. LapLink Host 1999 LapLink.com, Inc. Tutti i diritti riservati North Creek Parkway Bothell, WA U.S.A. Manuale dell'amministratore di LapLink Host 1999 LapLink.com, Inc. Stampato negli Stati Uniti MN-L2KHAG-XX-IT 19

Manuale di installazione e dell utente

Manuale di installazione e dell utente Manuale di installazione e dell utente 16 bit, per Windows 3.1 ii Informazioni sul copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, memorizzata o tradotta in

Dettagli

Guida Introduttiva. Laplink Software, Inc. Guida Introduttiva. MN-LLG-IT-14 (Rev 01/08) w w w. l a p l i n k. c o m / i t / s u p p o r t

Guida Introduttiva. Laplink Software, Inc. Guida Introduttiva. MN-LLG-IT-14 (Rev 01/08) w w w. l a p l i n k. c o m / i t / s u p p o r t 1 Guida Introduttiva Laplink Software, Inc. Per accedere al supporto tecnico, visitare il sito Web all indirizzo: www.laplink.com/it/support Per altri tipi di richieste, è possibile contattare Laplink

Dettagli

Altiris Carbon Copy. Guida dell'utente

Altiris Carbon Copy. Guida dell'utente Altiris Carbon Copy Guida dell'utente Avviso Le informazioni contenute in questa Guida sono soggette a modifiche senza preavviso. LA ALTIRIS, INC. DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER EVENTUALI OMISSIONI O

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina INTRODUZIONE... Copertina interna INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... COLLEGAMENTO

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

NetSpot Console Manuale dell'utente

NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Prefazione Questo manuale contiene le descrizioni di tutte le funzioni e delle istruzioni operative per NetSpot Console. Si consiglia di leggerlo con

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INTRODUZIONE PRIMA DELL'- INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE DEL DRIVER DI STAMPANTE COLLEGAMENTO AD UN COMPUTER CONFIGURAZIONE DEL DRIVER DELLA

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina SOMMARIO... 1 INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 COLLEGAMENTO AD UN

Dettagli

Connessioni e protocollo Internet (TCP/IP)

Connessioni e protocollo Internet (TCP/IP) "Panoramica dell'installazione e della configurazione della rete" a pagina 3-2 "Scelta di un metodo di connessione" a pagina 3-3 "Connessione Ethernet (consigliata)" a pagina 3-3 "Connessione USB" a pagina

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

Laplink FileMover Guida introduttiva

Laplink FileMover Guida introduttiva Laplink FileMover Guida introduttiva MN-FileMover-QSG-IT-01 (REV.01/07) Recapiti di Laplink Software, Inc. Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-C380P STAMPANTE A COLORI DIGITALE Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE INSTALLAZIONE IN UN AMBIENTE WINDOWS INSTALLAZIONE IN UN AMBIENTE

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

GUIDA RAPIDA. per l'utente di Windows Vista. Installazione del software della stampante... 2 Installazione del software per la stampa in rete...

GUIDA RAPIDA. per l'utente di Windows Vista. Installazione del software della stampante... 2 Installazione del software per la stampa in rete... SOMMARIO GUIDA RAPIDA per l'utente di Windows Vista Capitolo 1: DIGITALIZZAZIONE CON IL DRIVER WIA... 1 Capitolo 2: INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE DELLA STAMPANTE IN WINDOWS... 2 Installazione del software

Dettagli

AR-M236 AR-M276 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE MODELLO

AR-M236 AR-M276 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE MODELLO !!install_ar070_ita.book ページ 00 年 月 日 月 曜 日 午 前 0 時 5 分 MODELLO AR-M6 AR-M76 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Pagina INTRODUZIONE... i SOFTWARE PER SHARP SERIE AR-M0/M70...

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Guida rapida a Laplink Everywhere 4

Guida rapida a Laplink Everywhere 4 Guida rapida a Laplink Everywhere 4 081005 Come contattare Laplink Software Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp Per altre

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di LAPLINK EVERYWHERE 4. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 Guida di installazione del software Italiano LB9155001 Introduzione Caratteristiche P-touch Editor Driver stampante P-touch Address Book (solo Windows ) Consente di

Dettagli

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Stampa da Windows 2004 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-2300N MX-2700N SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software Tenere questo manuale a portata di mano e consultarlo in caso di necessità. Grazie per aver acquistato

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Presentazione di. Mustek Systems, Inc.

Presentazione di. Mustek Systems, Inc. Presentazione di Mustek Systems, Inc. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Società, nomi e dati utilizzati negli esempi sono fittizi a meno che non sia

Dettagli

Presentazione di. Mustek Systems, Inc.

Presentazione di. Mustek Systems, Inc. Presentazione di IT Mustek Systems, Inc. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. Società, nomi e dati utilizzati negli esempi sono fittizi a meno che non

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software MODELLO: MX-C310 MX-C311 MX-C380 MX-C381 MX-C400 OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Introduzione a VMware Fusion

Introduzione a VMware Fusion Introduzione a VMware Fusion VMware Fusion per Mac OS X 2008 2012 IT-000933-01 2 Introduzione a VMware Fusion È possibile consultare la documentazione tecnica più aggiornata sul sito Web di VMware all'indirizzo:

Dettagli

Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000

Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000 Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Manuale di installazione per i dispositivi fax

Manuale di installazione per i dispositivi fax GFI FAXmaker 14 per Exchange/Lotus/SMTP Manuale di installazione per i dispositivi fax GFI Software Ltd http://www.gfi.com Posta elettronica: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE MACINTOSH

Dettagli

Guida di installazione per PC Suite. IT 9356487 Issue 1

Guida di installazione per PC Suite. IT 9356487 Issue 1 Guida di installazione per PC Suite IT 9356487 Issue 1 Copyright 2003 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del presente documento, né parte di esso, potrà essere riprodotto, trasferito,

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-6201N MX-7001N SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS Conservare

Dettagli

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm

Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Guida introduttiva al Kit Internet per cellulari Palm Copyright Copyright 2000 Palm, Inc. o consociate. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, PalmModem, Palm.Net e Palm OS sono marchi di fabbrica

Dettagli

Manuale di Connessione telefonica

Manuale di Connessione telefonica Manuale di Connessione telefonica Copyright 2003 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Il logo Palm logo e HotSync sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm, Inc.

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4 BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange Versione: 4.1 Service Pack: 4 SWD-313211-0911044452-004 Indice 1 Gestione degli account utente... 7 Aggiunta di un account utente... 7 Aggiunta manuale

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente Samsung IPP1.1 Software SOMMARIO Introduzione... 1 Definizione di IPP?... 1 Definizione di Samsung IPP Software?... 1 Installazione... 2 Requisiti di sistema...

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina.

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Guida di rete Introduzione Questo manuale contiene istruzioni dettagliate

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

Uso della connessione di rete remota

Uso della connessione di rete remota Copyright e marchi di fabbrica 2004 palmone, Inc. Tutti i diritti riservati. palmone, Treo, i logo palmone e Treo, Palm, Palm OS, HotSync, Palm Powered eversamail sono marchi di fabbrica o marchi registrati

Dettagli

Istruzioni per l uso Software (Impostare PostScript3 Printer Driver)

Istruzioni per l uso Software (Impostare PostScript3 Printer Driver) Istruzioni per l uso Software (Impostare PostScript3 Printer Driver) Per sistemi di imaging digitale Utilità Requisiti di Installazione di per PS Driver Macintosh Security Utility sistema Installazione

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Questo manuale e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7 MFC-8220 Guida di installazione Windows Vista / 7 Prima di poter usare l apparecchio è necessario predisporne i componenti e installare il driver di stampa. Per le istruzioni sull installazione e l impostazione,

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-16 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-16 "Altri metodi

Dettagli

FormatChecker for Microsoft Word

FormatChecker for Microsoft Word FormatChecker for Microsoft Word 2006 STAR AG Tutti i diritti riservati. L'uso dei testi e delle immagini senza previa autorizzazione scritta di STAR AG non è consentito ai sensi della legge sul diritto

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE MACINTOSH

Dettagli

Guida di installazione per PC Suite

Guida di installazione per PC Suite Guida di installazione per PC Suite Il manuale d uso elettronico viene rilasciato subordinatamente a: Termini e condizioni dei manuali Nokia del 7 giugno 1998 ( Nokia User s Guides Terms and Conditions,

Dettagli

Guida alle impostazioni delle connessioni wireless

Guida alle impostazioni delle connessioni wireless Guida alle impostazioni delle connessioni wireless [fotocamera computer] (Per utenti Mac OS X v10.4) IMPORTANTE L'installazione del software deve essere effettuata prima di collegare la fotocamera al computer.

Dettagli

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7 Serie stampanti laser Guida di installazione Windows Vista / 7 Prima di utilizzare la stampante, è necessario impostare l hardware e installare il driver. Per le istruzioni corrette sull installazione

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Manuale di rete della stampante hp deskjet 900C series per Windows. Italiano

Manuale di rete della stampante hp deskjet 900C series per Windows. Italiano Manuale di rete della stampante hp deskjet 900C series per Windows Marchi registrati Microsoft, MS, MS-DOS e Windows sono marchi registrati della Microsoft Corporation (Numeri di brevetti U.S.A. 4955066

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-2010U MX-2310U SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS CONFIGURAZIONE

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza.

Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza. Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza. Copyright 2005. La protezione del copyright include tutte le forme di materiali e informazioni coperte

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida Copyright Axis Communications AB Aprile 2005 Rev. 1.0 Numero parte 23794 1 Indice Informazioni sulle normative............................. 3 AXIS Camera

Dettagli

Programma di configurazione di reti NetWare

Programma di configurazione di reti NetWare Novell NetWare Questo argomento include le seguenti sezioni: "Programma di configurazione di reti NetWare" a pagina 3-44 "Configurazione rapida" a pagina 3-44 "Impostazione avanzata" a pagina 3-44 "Impostazione

Dettagli

Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer

Visualizzazione del messaggio di errore Ora si può spegnere il computer durante il tentativo di arresto del computer Pagina 1 di 5 Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer Sintomi Quando si tenta di arrestare il sistema in un computer con Microsoft

Dettagli

AVG File Server 2012. Manuale per l'utente. Revisione documento 2012.04 (1/4/2012)

AVG File Server 2012. Manuale per l'utente. Revisione documento 2012.04 (1/4/2012) AVG File Server 2012 Manuale per l'utente Revisione documento 2012.04 (1/4/2012) Copyright AVG Technologies CZ, s.r.o. Tutti i diritti riservati. Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Dettagli

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Server 11 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Note legali. Marchi di fabbrica. 2013 KYOCERA Document Solutions Inc.

Note legali. Marchi di fabbrica. 2013 KYOCERA Document Solutions Inc. Note legali È proibita la riproduzione, parziale o totale, non autorizzata di questa Guida. Le informazioni contenute in questa guida sono soggette a modifiche senza preavviso. Si declina ogni responsabilità

Dettagli

Adattatore terminale PCI ISDN ACCURA. Guida all installazione

Adattatore terminale PCI ISDN ACCURA. Guida all installazione Adattatore terminale PCI ISDN ACCURA Guida all installazione Guida all installazione della scheda ISDN Informazioni di conformità Dichiarazione di conformità Il produttore dichiara sotto la propria responsabilità

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione

IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione ii IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione Indice Capitolo 1. A chi è rivolto questo manuale............... 1 Capitolo 2. Informazioni

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers. Guida di installazione rapida

Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers. Guida di installazione rapida Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers Guida di installazione rapida July 2006 Informazioni legali Symantec Copyright 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Symantec, Backup Exec

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Guida al Driver UFR II

Guida al Driver UFR II Guida al Driver UFR II Driver UFR II Ver 2.20 Prima di utilizzare il prodotto, leggere questo manuale. Dopo aver letto la guida, riporla in luogo sicuro per poterla consultare in seguito. ITA 0 Frontmatter

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Laplink PCmover Express Il modo più facile di trasferirsi ad un nuovo Windows PC. Guida Utente

Laplink PCmover Express Il modo più facile di trasferirsi ad un nuovo Windows PC. Guida Utente Laplink PCmover Express Il modo più facile di trasferirsi ad un nuovo Windows PC Guida Utente Servizio Utenti/Supporto Tecnico: Web: http://www.laplink.com/index.php/ita/contact E-mail: CustomerService@laplink.com

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli

Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager

Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager Manuale di funzionamento di EMP NetworkManager Utilizzando EMP NetworkManager, è possibile modificare l impostazione di rete corrente di un proiettore da PC. Inoltre è possibile copiare l impostazione

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Capture Pro Software. Guida introduttiva. A-61640_it

Capture Pro Software. Guida introduttiva. A-61640_it Capture Pro Software Guida introduttiva A-61640_it Guida introduttiva a Kodak Capture Pro Software e Capture Pro Limited Edition Installazione del software: Kodak Capture Pro Software e Network Edition...

Dettagli