Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto"

Transcript

1 Cittadinanza italiana: Come Fare Ricorso Contro Diniego o Rigetto Noi prendiamo a carico le pratiche, difendeiamo ed assistiamo tutti i stranieri che hanno ricevuto un diniego o rigetto per la domanda di concessione della cittadinanza italiana secondo la legge D.P.R. n.362/94 Il cliente straniero che richiede la cittadinanza italiana deve assolutamente rivolgersi ad un avvocato esperto in cittadinanza per accelerare i passi se no rischia di restare in attesa dai 2 ai 6 anni.

2 Tanti stranieri purtroppo non conoscono i propri diritti ne cosa gli offre la legge. La legge (D.P.R. n.362/94) decide le tempistiche di conclusione del procedimento relativo alla cittadinanza italiana che e di 730 giorni. Pero con tutto ciò la maggior parte delle pratiche della cittadinanza rimangono nel dimenticatoio cioè fermi sugli scaffali degli uffici amministrativi perciò poi si deve aspettare tanto per sapere la pratica a che punto sia. La legge prevede un modo per velocizzare la tua pratica in attesa di cittadinanza italiana nel caso non siano ancora passati i 2 anni dalla di presentazione della domanda lo straniero puo richiedere ricorso tramite il silenzio della pubblica amministrazione in modo che obbliga il giudice a prendere atto e dare una sentenza di procedimento in breve tempo. C è da ricordare in caso uno straniero ha i requisiti della legge per richiedere la propria cittadinanza cioè a già ( residenza continuativa, reddito adeguato, assenza di precedenti penali, integrazione nella comunità nazionale ecc ) in questi casi il Ministero dell interno autorizza automaticamente l avvio della cittadinanza per lo straniero senza ne anche che sia fissata un udienza al TAR. Quindi i cittadini stranieri dopo aver fatto ricorso per la loro cittadinanza vedranno avanzare improvvisamente la loro pratica sul sito del ministero dell interno fino a raggiungere la fase finale della consegna della cittadinanza italiana e tutto questo in tempi rapidi. Fare ricorso al TAR obbliga l amministrazione a inserire la pratica tra le piu urgenti per evitare di arrivare all udienza. La domanda frequente e quanto tempo ci vuole per fare ricorso al TAR ce da dire che un udienza di ricorso viene fissata al TAR dopo un paio di mesi, ma il nostro studio specializzato in acquisizioni di cittadinanza garantiamo che quando si arriva all udienza per la pratica di cittadinanza per ricorso la causa e stata gia conclusa dal ministero dell interno spontaneamente. Ma attenzione i termini di ricorso al TAR hanno dei tempi precisi e inderogabili contro il ricorso per la cittadinanza per residenza deve essere presentato entro 1 anno dalla scadenza dei 730 giorni. Nel caso sono scaduti i 730 giorni per cercare di recuperare consigliamo il cliente di rivolgersi al nostro studio esperto e di avviare una procedura con pratica di sollecito. L avvocato munito di procura speciale deve innanzitutto notificare il tutto al ministero dell interno e poi successivamente si adempie agli obblighi telematici, trasmettiamo al TAR tutti gli atti in formato digitale. Il nostro studio e specializzato in questo tipo di pratiche per stranieri e nei loro diritti di cittadinanza.

3 Cittadinanza Italiana. In caso di preavviso di DINIEGO Il nostro studio legale difende ed assiste tutti i clienti che hanno ricevuto un preavviso di diniego della cittadinanza italiana secondo l articolo 10 bis della legge del 1990 che comunica al cittadino straniero di presentare una memoria scritta. In caso che un cittadino straniero presenta la sua domanda di cittadinanza e gli arriva un preavviso di diniego e bene rivolgersi ad un avvocato esperto in immigrazione secondo i sensi dell articolo 10 bis della legge 241/1990 che non indica un automatico rifiuto della pratica. Questo avviso viene inviato al cittadino straniero prima della formale adozione di rigetto, dal momento che ricevi il preavviso di diniego hai 10 giorni di tempo per rivolgerti all avvocato che elabora una forma di atto contestazionale formale da presentare alle autorità competenti. Nel caso non presenti nessuna documentazione nell arco dei 10 giorni dal preavviso di diniego le autorità competenti prenderanno loro un provvedimento definitivo Ricorda che un preavviso di diniego non e un rifiuto definitivo quindi quando lo ricevi non arrenderti e non credere che non hai più diritto alla tua cittadinanza italiana quindi ti devi

4 attivare subito dal momento che noti sul sito del ministero del interno esce scritto invito di preavviso di diniego cerca di essere veloce ad attivarti tramite un avvocato esperto in immigrazione qualora non ne conosci o non ti fidi non esitare a contattarci che prendiamo in mano fin da subito la tua pratica Qualora dovresti avere un rifiuto della cittadinanza hai 60 giorni di tempo per rivolgerti all avvocato e fare ricorso al TAR Quali possono essere le presunte cause di diniego?: I principali problemi che si possono ritrovare nel preavviso di diniego sono: Problemi di carico penale. Documenti insufficienti cioè nella documentazione che avete consegnato ce uno o più documenti che mancano Inaffidabilità che vuol dire essere stati fermati più volte dalle forze di stato per stato di ebrezza o per lissa Ti puoi rivolgere al nostro studio fin dall inizio della tua pratica in modo che potrai approfittare di uno studio dettagliato della tua pratica e di una assistenza a 360 gradi analizziamo insieme tutta la documentazione e ti seguiamo dal inizio della consegna del tuo primo documento fino alla finalizzazione della consegna della tua cittadinanza. Cittadinanza Italiana: Sollecitare Secondo le Fasi della Pratica Della Concessione.

5 I lunghi tempi di attesa diventano un problema per ottenere la cittadinanza italiana? La vostra domanda di cittadinanza fino ad adesso è in fase istruttoria e ancora non si è conclusa favorevolmente? La Prefettura curerà la notifica del provvedimento di concessione? Oppure sei in fase di giuramento? Non c è risposta? A distanza di oltre un anno dalla presentazione della domanda di cittadinanza, la vostra pratica non è ancora passata alla fine delle pratiche? Vi aiutiamo noi a velocizzare la pratica e a ridurre i tempi di attesa della cittadinanza, per ottenerla senza perdere tempo! Cosa succede quando seguite le 7 fasi?? In ogni richiesta di cittadinanza online, per matrimonio o per residenza, il richiedente deve controllare la sua domanda dal momento della presentazione al momento della conclusione. Il periodo di attesa vi sembra ancora più lungo rispetto al normale, visto che l Autorità ha impiegato 2 anni per concludere la procedura per la concessione in base alla valutazione fatta. Per velocizzare la tua domanda ed evitare tutto questo tempo di attesa, la legge garantisce il diritto di sollecitare la propria domanda in fase di pratica. Cos è la lettera di sollecito della Cittadinanza Italiana? Senza sollecito, durante la pratica di concessione, la conclusione non avverrà in un tempo limitato, ma durerà più di 730 giorni. In molti casi la pratica si può bloccare, e per evitare questo ritardo bisogna utilizzare la lettera di sollecito o di diffida, ovvero lettere destinate

6 agli organi competenti (la Prefettura, il Ministero dell Interno, la Questura ). La lettera viene redatta su richiesta del richiedente, in una delle fasi della pratica che resta in attesa. L utente deve rimanere costantemente vigile per tutto il periodo dell esame della pratica. Quando utilizzare la lettera di sollecito? Bisogna partire dal principio che la cittadinanza è una concessione e non un diritto e solo in seguito alla verifica dei requisiti richiesti, essa viene conferita al richiedente. La lettera di sollecito deve essere utilizzata legalmente nel corso delle diverse fasi della pratica durante i 2 anni. Attenzione: non aspettate pero i due anni per inviare la lettera di sollecito, ma deve essere utilizzata durante la fase di pratica! Questa è un azione costante e coordinata, che si concretizza in una pluralità di atti scritti, inviati periodicamente agli uffici amministrativi e in piena autonomia. E vero che la lettera di sollecito o di diffida è obbligatoria, ma in molti casi, gli organi competenti non prestano attenzione alle lettere che vengono inviate, ed è a questo punto che dovete chiedere l aiuto ad un Avvocato esperto in immigrazione sul territorio italiano. A chi dovete mandare la lettera di sollecito o di diffida? Alla Prefettura, alla quale avete presentato la domanda di cittadinanza italiana o al Consolato italiano. All ufficio competente del Ministero dell Interno. L oggetto della lettera per ogni fase: Fase 1: Lettera di sollecito per richiedere il codice della pratica; Fase 2: Diffida ad adempiere ed accesso agli atti in Prefettura per l avvio del procedimento; Fase 3: Ricorso alla commissione di accesso per ottenere gli atti alla fase 2; Fase 4: Sollecito alla Questura di competenza per esprimere il parere mancante; Fase 5: Diffida ad adempiere ad accesso agli atti in prefettura per la conclusione istruttoria; Fase 6: Ricorso all Ispettorato della Funzione della Pubblica Amministrazione per il ritardo sulla conclusione dell istruttoria in Prefettura; Fase 7: Richiesta di accesso agli atti al Ministero dell Interno; Fase 8: Sollecito della firma del decreto al Sottosegretario delegato del Ministero

7 dell Interno. Quali sono i passi per ottenere la Cittadinanza Italiana per Residenza? Siamo disponibili per aiutare tutti coloro che debbano presentare la propria richiesta di cittadinanza, oppure coloro che già hanno intrapreso questo cammino e non hanno un idea chiara sul come continuare verso l ottenimento del documento. Ed è per questo che troverete tutte le informazioni necessarie per l acquisizione della cittadinanza per Residenza e l importanza dei passi da intraprendere dal momento della richiesta della domanda. In tutti i casi è, pero, sempre molto importante l intervento di un avvocato che potrà facilitarvi nelle procedure.

8 I 8 passi sono i seguenti: Primo passo : in questa prima fase bisogna inserire l istanza nel sistema informatico (SICIT), ovvero un sito fatto dalla Prefettura, nel quale, in un periodo di circa 10 giorni dalla data della presentazione della domanda, si avvia il protocollo per codice k10. *Avvio del procedimento : Responsabilità Prefettura Secondo passo: Se nel (SICIT) troverete che la domanda non è ancora finita e vi è scritto che ci sono «i pareri in attesa», allora questo indica che non sono pervenuti per il rapporto informatico della Questura. *Raccolta parere da parte del Prefettura: Responsabilità Prefettura Terzo passo: In questa tappa, la pratica della domanda verrà inviata al Dipartimento Libertà Civile e Immigrazione-Direzione Centrale cittadinanza, vi sarà la raccolta dei vari

9 pareri e il risultato uscirà durante la fase istruttoria. *Raccolta pareri servizi segreti e conclusione istruttoria: Responsabilità Ministero dell Interno Quarto passo: Questa tappa esprime il risultato della valutazione, che, se, è positivo e a partire dall Art.9 L.91/92, il Ministero dell Interno-DLCI sente il Consiglio di Stato e alla fine si arriverà al decreto di concessione della cittadinanza. *Produzione del decreto di concessione: Responsabilità Ministero dell Interno Quinto passo: A questo punto la concessione della cittadinanza viene firmata dal Presidente della Repubblica.

10 *Firma del decreto di concessione cittadinanza: Responsabilità Presidente della Repubblica Sesta fase: Dopo la concessione firmata dal Presidente della Repubblica, successivamente, la Prefettura dovrà notificarlo al richiedente, e, qualora risieda all estero, sarà inviato all Autorità Consolare. *L»invio del decreto alla Prefettura: Responsabilità Ministero dell Interno Settimo passo: Questa è l ultima tappa dopo la firma; a questo punto la Prefettura ha a disposizione 15 giorni per la notifica del decreto al richiedente, poi ci sarà il giuramento che dovrà essere fatto nel comune di Residenza. Il giuramento dovrà avvenire entro 6 mesi dalla data della notifica del decreto.

11 *Notifica del decreto all interessato: Responsabilità Prefettura Ottima fase: Il giuramento viene fatto presso il Comune di residenza, e dovrà avvenire entro 6 mesi dalla data della notifica del decreto. *Giuramento: Responsabilità del Comune

12 Storia tempistica degli stati di pratica. Per capire meglio quali sono le tappe, abbiamo riportato la storia di uno dei miei clienti che ha già ottenuto la cittadinanza italiana. Prefettura: Milano Cittadinanza per matrimonio Data di presentazione: 15/05/ /12/2013: «L istruttoria è stata avviata. Si è in attesa dei pareri necessari alla definizione della pratica». 30/06/2014: «L istruttoria non è ancora completa, si è in attesa di acquisire tutti i pareri necessari «oppure «l istruttoria è in corso di completamento». 15/12/2014: «L istruttoria è completa; la domanda è in fase di valutazione». 18/01/2015: «Sono stati acquisiti i pareri e la pratica è in fase di valutazione finale». 04/02/2015: «Sono stati acquisiti i pareri necessari e il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma». 22/03/2015: «L istruttoria si è conclusa favorevolmente; la prefettura curerà la notifica del provvedimento di concessione. 05/05/2015: «Il decreto di concessione è stato firmato; sarà contattato dalla prefettura per la notifica del provvedimento e dopo la notifica dovrà recarsi presso il Comune di residenza per il giuramento.

13

Quali sono i passi per ottenere la Cittadinanza Italiana per Residenza?

Quali sono i passi per ottenere la Cittadinanza Italiana per Residenza? Quali sono i passi per ottenere la Cittadinanza Italiana per Residenza? Siamo disponibili per aiutare tutti coloro che debbano presentare la propria richiesta di cittadinanza, oppure coloro che già hanno

Dettagli

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti e dove presentarli? Il cittadino straniero può presentare la domanda di cittadinanza per residenza presentando tutti i documenti necessari, dopo

Dettagli

Cittadinanza Italiana: Sollecitare Secondo le Fasi della Pratica Della Concessione.

Cittadinanza Italiana: Sollecitare Secondo le Fasi della Pratica Della Concessione. Cittadinanza Italiana: Sollecitare Secondo le Fasi della Pratica Della Concessione. I lunghi tempi di attesa diventano un problema per ottenere la cittadinanza italiana? La vostra domanda di cittadinanza

Dettagli

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa Form not found or is not published Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa A partire dal 18 giugno é stato disposto

Dettagli

La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare

La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare La Cittadinanza Italiana per Matrimonio: come sollecitare La domanda di cittadinanza per matrimonio, sebbene dal 2012 sia passata per competenza al Prefetto del luogo di residenza di ciascun richiedente,

Dettagli

Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana.

Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana. Come sollecitare nella pratica della concessione della cittadinanza italiana. La domanda di cittadinanza d ora in poi si fa online, ma il lungo tempo di attesa diventa un problema! Ed è per questo che

Dettagli

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti e dove presentarli? Il cittadino straniero può presentare la domanda di cittadinanza per residenza presentando tutti i documenti necessari, dopo

Dettagli

Velocizzare la richiesta di cittadinanza

Velocizzare la richiesta di cittadinanza Velocizzare la richiesta di cittadinanza Ti stai chiedendo se la tua pratica della cittadinanza italiana anche se non sono passati ancora 730 giorni come stabiliti dalla legge se si può velocizzare? Certo,

Dettagli

fase 5:clica su link «cittadinanza» Fase 4: riscrivere e password nel pagina «home « fa un clic sulla colonna «cittadinanza»

fase 5:clica su link «cittadinanza» Fase 4: riscrivere  e password nel pagina «home « fa un clic sulla colonna «cittadinanza» fase 5:clica su link «cittadinanza» fa un clic sulla colonna «cittadinanza» Fase 4: riscrivere e-mail e password nel pagina «home «scrivere e-mail e password che hanno gia registrati nel sito del Ministero.

Dettagli

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa A partire dal 18 giugno é stato disposto dal Ministero dell Interno

Dettagli

Velocizzare la richiesta di cittadinanza

Velocizzare la richiesta di cittadinanza Velocizzare la richiesta di cittadinanza Ti stai chiedendo se la tua pratica della cittadinanza italiana anche se non sono passati ancora 730 giorni come stabiliti dalla legge se si può velocizzare? Certo,

Dettagli

Invia la tua domanda di cittadinanza

Invia la tua domanda di cittadinanza Invia la tua domanda di cittadinanza Domanda Cittadinanza, Come compilare online? Dal 18 giugno 2015, le domande di cittadinanza potranno essere presentate solo online. Si fa tutto attraverso il sito internet

Dettagli

Cittadinanza Italiana Per Residenza: Quali Sono I Documenti E Dove Presentarli?

Cittadinanza Italiana Per Residenza: Quali Sono I Documenti E Dove Presentarli? Cittadinanza Italiana Per Residenza: Quali Sono I Documenti E Dove Presentarli? Questa è una guida per tutti cittadini stranieri residenti in Italia che sono interessati a conoscere le nuove procedure

Dettagli

Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio?

Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio? Come ridurre i lunghi tempi di attesa per ottenere la cittadinanza Per Matrimonio? Ridurre i lunghi tempi di attesa della domanda di cittadinanza è l obiettivo di ogni straniero sposato con un cittadino/a

Dettagli

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa

Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa Cittadinanza Italiana: Come Sollecitare, Velocizzare, Accelerare la pratica di concessione e Cosa fare per Ridurre i tempi di attesa A partire dal 18 giugno é stato disposto dal Ministero dell Interno

Dettagli

I Requisiti per richiedere la Cittadinanza Italiana per Matrimonio

I Requisiti per richiedere la Cittadinanza Italiana per Matrimonio I Requisiti per richiedere la Cittadinanza Italiana per Matrimonio Il cittadino straniero, coniugato con un cittadino italiano, ha il diritto di chiedere l acquisizione della cittadinanza italiana. Questa

Dettagli

Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta

Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta Cittadinanza Italiana e residenza ininterrotta La richiesta della cittadinanza italiana è basata su requisiti fondamentali, quali la residenza legale e continuativa dei cittadini stranieri nel territorio

Dettagli

Le fasi per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio.

Le fasi per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio. Le fasi per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio. Come e dove presentare la domanda di cittadinanza italiana?quali documenti mi servono per presentare la domanda?cosa devo fare dopo aver inviato

Dettagli

Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza?

Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza? Come ridurre i tempi di attesa della cittadinanza italiana per Residenza? La cittadinanza italiana è una concessione ed anche un diritto di tutti gli stranieri, ma il già lungo tempo di attesa crea un

Dettagli

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana.

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana. CITTADINANZA ITALIANA Comune: Coriano Ufficio: Stato civile Referente: Mariani Edoardo Bartolucci Massimo Descrizione: La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano

Dettagli

CITTADINANZA. Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano

CITTADINANZA. Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano CITTADINANZA Come fare per acquistare la cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadino italiano 1 Il cittadino straniero o apolide coniugato con un cittadino italiano può acquistare, ai sensi

Dettagli

ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7

ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7 ADEMPIMENTI IN RELAZIONE ALLE DISPOSIZIONI DELL ART. 4 COMMA 7 - Qualora sia necessario acquisire esclusivamente l autorizzazione unica ambientale, ai fini del rilascio, della formazione, del rinnovo o

Dettagli

Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione. La cittadinanza italiana

Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione. La cittadinanza italiana Dipartimento per le libertà civili e l immigrazione La cittadinanza italiana Presentazione domanda documentata Pagamento del contributo di 200,00 LA PROCEDURA PER LA CONCESSIONE DELLA CITTADINANZA

Dettagli

Gestione del contenzioso

Gestione del contenzioso Titolo: Protocollo Data: 01/03/2016 Versione: 01 Situazione Revisione Vers. Data emissione Motivazione della revisione Autore 01 01/03/2016 Prima edizione Assistente direzione Distribuzione Tutte le Funzioni

Dettagli

Trascrizioni Verbali di Udienza. Guida all utilizzo del servizio

Trascrizioni Verbali di Udienza. Guida all utilizzo del servizio Guida all utilizzo del servizio Il servizio consente di recuperare la copia digitale delle trascrizioni delle udienze penali dei processi presso tutti gli Uffici Giudiziari italiani. L'avvocato potrà pertanto

Dettagli

SUBITO D ANDRIA FRANCESCO CITTADINANZA. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati.

SUBITO D ANDRIA FRANCESCO CITTADINANZA. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati. Tutti i diritti di questo E-Book sono riservati. FRANCESCO D ANDRIA Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare Lucio Anneo Seneca CITTADINANZA SUBITO Gentile Lettore, In questo

Dettagli

I Documenti Per Ottenere la Cittadinanza Italiana Per Matrimonio

I Documenti Per Ottenere la Cittadinanza Italiana Per Matrimonio I Documenti Per Ottenere la Cittadinanza Italiana Per Matrimonio Documenti Cittadinanza Italiana Per Matrimonio. Quali sono? Dove Si Presentano? L art 5 della legge n.91/92 stabilisce che ogni cittadino

Dettagli

cittadinanza italiana: indirizzi pec sollecito diffida informazioni

cittadinanza italiana: indirizzi  pec sollecito diffida informazioni cittadinanza italiana: indirizzi email pec sollecito diffida informazioni Indirizzi PEC e dirigenti cittadinanza italiana:sollecito,diffida,informazioni è importante sapere come precisare l indirizzo PEC

Dettagli

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE:

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: Richiesta di CITTADINANZA Appuntamento il giorno alle ore P.A.S.S. Porta di Accesso ai Servizi Sociali Tel. 035 399 888 ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

Dettagli

A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO Coordinamento degli sportelli per l immigrazione DOCUMENTI DA PORTARE PER LA RICHIESTA DI CITTADINANZA A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO REQUISITI: La cittadinanza, ai sensi dell articolo 5 della legge 5 febbraio

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Acquisto della cittadinanza italiana Descrizione

Dettagli

Servizio Trascrizioni verbali di udienza. Guida all utilizzo

Servizio Trascrizioni verbali di udienza. Guida all utilizzo Servizio Trascrizioni verbali di udienza Guida all utilizzo Il servizio consente di recuperare la copia digitale delle trascrizioni delle udienze penali dei processi presso tutti gli Uffici Giudiziari

Dettagli

QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE - Via Carlo Alberto 37 Treviso - Cap Tel.0422/ Fax 0422/577134

QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE - Via Carlo Alberto 37 Treviso - Cap Tel.0422/ Fax 0422/577134 QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO 1) Marca da bollo da 14,62 2) fotocopia del passaporto e dell eventuale visto di ingresso e originale

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno PROTOCOLLO DI INTESA COLLABORAZIONE RIGUARDANTE I PROCEDIMENTI DI NULLA OSTA AL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE DI COMPETENZA DELLO SPORTELLO UNICO PER L IMMIGRAZIONE TRA - il Ministero dell Interno con sede

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato TOTARO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato TOTARO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 768 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato TOTARO Disposizioni in materia di requisiti per il riconoscimento dell assegno sociale in

Dettagli

Acquisto della cittadinanza italiana

Acquisto della cittadinanza italiana CHE COSA È E A CHE COSA SERVE : Acquisto della cittadinanza italiana - Concessione della cittadinanza italiana per matrimonio, per residenza o a seguito di adozione (Decreto Ministeriale o Decreto del

Dettagli

Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio

Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio Quali sono i passi per ottenere la cittadinanza per matrimonio Questi sono i passi della cittadinanza italiana per matrimonio La via più importante per ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio

Dettagli

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA L interazione con la piattaforma Istanze Iscrizione Permanenza Cancellazione Sospensione Superamento

Dettagli

IL NUOVO SISTEMA DI ACCERTAMENTO DELL INVALIDITA CIVILE A cura di ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili

IL NUOVO SISTEMA DI ACCERTAMENTO DELL INVALIDITA CIVILE A cura di ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili IL NUOVO SISTEMA DI ACCERTAMENTO DELL INVALIDITA CIVILE A cura di ANMIC Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale numero 150 del 1 Luglio 2009 del decreto

Dettagli

La cittadinanza italiana

La cittadinanza italiana La cittadinanza italiana Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Direzione Centrale per i Diritti Civili, la Cittadinanza e le Minoranze Un breve viaggio nei principi

Dettagli

Procedura Generale. Gestione del precontenzioso. Gestione del precontenzioso. Situazione Revisione. Firma Data Firma Data Firma/ Data

Procedura Generale. Gestione del precontenzioso. Gestione del precontenzioso. Situazione Revisione. Firma Data Firma Data Firma/ Data Data: 01/03/20 16 Versione: 01 Situazione Revisione Vers. Data emissione Motivazione della revisione Autore 01 01/03/2016 Prima edizione Assistente direzione Distribuzione Tutte le Funzioni Firma Data

Dettagli

Riconoscimento delle qualifiche professionali PROFESSIONE DOCENTE

Riconoscimento delle qualifiche professionali PROFESSIONE DOCENTE Riconoscimento delle qualifiche professionali PROFESSIONE DOCENTE NORMATIVA DI RIFERIMENTO DIRETTIVA 2005/36/CE Del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 settembre 2005 Relativa al riconoscimento delle

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA VISTI gli articoli 76 e 87, quinto comma, della Costituzione; VISTO l articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124, recante delega al Governo per la precisa individuazione

Dettagli

AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all estero)

AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all estero) AIRE (Anagrafe degli italiani residenti all estero) Uffici comunali a cui rivolgersi Servizi al cittadino: - Sede Palazzo Comunale Piazza C. Battisti, 22 Crespina Orari: da Lunedì a Venerdì 9.00-12.30

Dettagli

PROVVEDIMENTO N. 58 DEL 14 MARZO 2017

PROVVEDIMENTO N. 58 DEL 14 MARZO 2017 PROVVEDIMENTO N. 58 DEL 14 MARZO 2017 PROVVEDIMENTO RECANTE MODIFICHE AL REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 CONCERNENTE LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA E RIASSICURATIVA

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... p. XV

INDICE. Schemi. Prefazione... p. XV Prefazione... Schemi p. XV 1 La nozione di procedimento amministrativo... 3 2A I principi generali del procedimento amministrativo (art. 1)... 4 2B I principi sovranazionali... 5 2C I principi della C.E.D.U....

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA RICORSO I.T.P. IN SECONDA FASCIA DELLE G.I.

SCHEDA INFORMATIVA RICORSO I.T.P. IN SECONDA FASCIA DELLE G.I. SCHEDA INFORMATIVA RICORSO I.T.P. IN SECONDA FASCIA DELLE G.I. Con il D.M. n. 374 del 1 giugno 2017, il MIUR ha disposto le modalità di aggiornamento/inserimento nelle graduatorie di istituto. Tale decreto

Dettagli

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA I soggetti che interagiscono con GDU L applicazione web GDU eroga due servizi complementari a diverse

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI

PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO COLLOCAMENTO PROVINCIALE DISABILI Data di Pubblicazione: 15/03/2011 Data Scadenza : 13/04/2011 AVVISO PUBBLICO ATTUAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO

Dettagli

Titolo del servizio Comunico. Piattaforma APACI

Titolo del servizio Comunico. Piattaforma APACI Titolo del servizio Comunico Piattaforma APACI Introduzione Con Comunico cittadini, imprese, liberi professionisti e associazioni possono inviare documenti alla Pubblica Amministrazione Toscana attraverso

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 16/09/2011 Circolare n. 121 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

Ambasciata d Italia Tokyo

Ambasciata d Italia Tokyo Ambasciata d Italia Tokyo AVVISO DI ASSUNZIONE DI UN IMPIEGATO A CONTRATTO DA ADIBIRE AL SERVIZIO DI SEGRETERIA-COPIA L AMBASCIATORE D ITALIA IN TOKYO VISTO il DPR n. 18 del 5.1.1967, concernente l Ordinamento

Dettagli

ESAMI ONLINE E QUESTIONARI ANVUR (FAQ)

ESAMI ONLINE E QUESTIONARI ANVUR (FAQ) ESAMI ONLINE E QUESTIONARI ANVUR (FAQ) Redatto da: Rossella Ceglie Data: 20/01/2014 DOMANDA Spiegazione A chi rivolgersi La data è corretta? (DATE di compilazione DEL QUESTIONARIO) Lo studente ha già una

Dettagli

Istanze OnLine TUTORIAL. Portale dei Servizi Telematici. > Accesso al servizio. > Inoltro di una domanda. > Stato della pratica.

Istanze OnLine TUTORIAL. Portale dei Servizi Telematici. > Accesso al servizio. > Inoltro di una domanda. > Stato della pratica. TUTORIAL Istanze OnLine > Accesso al servizio > Inoltro di una domanda > Stato della pratica > Integrazione Portale dei servizi telematici di Area Vasta Lecce Tutorial Pag. 1 ACCESSO AL SERVIZIO Per accedere

Dettagli

SANATORIA 2012 DECRETO LEGISLATIVO 109/2012 ART. 5 (C.D. RAVVEDIMENTO ONEROSO, REGOLARIZZAZIONE O EMERSIONE DAL LAVORO NERO)

SANATORIA 2012 DECRETO LEGISLATIVO 109/2012 ART. 5 (C.D. RAVVEDIMENTO ONEROSO, REGOLARIZZAZIONE O EMERSIONE DAL LAVORO NERO) SANATORIA 2012 DECRETO LEGISLATIVO 109/2012 ART. 5 (C.D. RAVVEDIMENTO ONEROSO, REGOLARIZZAZIONE O EMERSIONE DAL LAVORO NERO) A cura di Salvatore Fachile aggiornata al 10 settembre 2012 Quali datori di

Dettagli

Sportello Unico per l Edilizia

Sportello Unico per l Edilizia TUTORIAL Sportello Unico per l Edilizia > Accesso al servizio > Profilo utente > Presentazione della Pratica > Gestione della Pratica > Consultazione delle Pratiche presentate Portale dei servizi telematici

Dettagli

INVALIDITA CIVILE. L invalidità civile è quella che non deriva da cause di servizio, di guerra o di lavoro e viene espressa in percentuale.

INVALIDITA CIVILE. L invalidità civile è quella che non deriva da cause di servizio, di guerra o di lavoro e viene espressa in percentuale. INVALIDITA CIVILE Per invalidità si intende l impedimento a svolgere le funzioni tipiche della vita quotidiana o di relazione a causa di un deficit fisico, psichico o intellettivo, della vista o dell udito.

Dettagli

Unità 20. La legge sul ricongiungimento familiare. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI

Unità 20. La legge sul ricongiungimento familiare. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI Unità 20 La legge sul ricongiungimento familiare CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulla legge per il ricongiungimento familiare parole relative alle leggi sull

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA PISANA AVVISO

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA PISANA AVVISO AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA PISANA AVVISO Oggetto: Conferimento tramite procedura comparativa degli incarichi di collaborazione Premesso che: Quest Azienda ha la necessità di conferire incarichi

Dettagli

Regione Puglia. Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Politiche per il Lavoro. Sostegno al Reddito

Regione Puglia. Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Politiche per il Lavoro. Sostegno al Reddito Regione Puglia Area politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l Innovazione Servizio Politiche per il Lavoro Sostegno al Reddito Linea 1 Manifestazione d interesse CAF/Patronati - Iter Procedurale

Dettagli

Presentazione del gestionale dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio Torino, 11 maggio 2016 PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Presentazione del gestionale dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio Torino, 11 maggio 2016 PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Presentazione del gestionale dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio Torino, 11 maggio 2016 PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA I soggetti che interagiscono con GDU L applicazione web GDU eroga

Dettagli

Dal 5 luglio 2010 sarà possibile consultare lo stato di avanzamento della propria domanda attraverso il sito cittadinanza.interno.it.

Dal 5 luglio 2010 sarà possibile consultare lo stato di avanzamento della propria domanda attraverso il sito cittadinanza.interno.it. PROCEDURE E REQUISITI Dal 5 luglio 2010 sarà possibile consultare lo stato di avanzamento della propria domanda attraverso il sito cittadinanza.interno.it. a) Concessione della cittadinanza italiana PER

Dettagli

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro

Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità al lavoro Regione Siciliana Dipartimento regionale del lavoro, dell impiego, dell orientamento, dei servizi e delle attività formative Sistema informatico per l invio della Dichiarazione di Immediata disponibilità

Dettagli

Comune di Mola di Bari

Comune di Mola di Bari Comune di Mola di Bari Città Metropolitana di Bari PUBBLICAZIONE La presente determinazione N. 171/2016 è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 10/03/2016 e vi rimarrà fino al 25/03/2016. Lì

Dettagli

Procura della Repubblica di Lecce

Procura della Repubblica di Lecce Le parti sono: Procura della Repubblica di Lecce NEGOZIAZIONE ASSISTITA: NOTA DI DEPOSITO DELL ACCORDO RAGGIUNTO (art. 6 D.L. 132/2014 conv in legge 162/2014) Cognome e Nome C.F. Assistita dall Avv. PEC

Dettagli

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA

Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA Sistema di gestione dell'elenco Unico Nazionale dei Difensori d'ufficio PRESENTAZIONE DELLA PIATTAFORMA I soggetti che interagiscono con GDU L applicazione web GDU eroga due servizi complementari a diverse

Dettagli

Allegato II - Manuale delle procedure COMUNE DI FAGNANO CASTELLO

Allegato II - Manuale delle procedure COMUNE DI FAGNANO CASTELLO Allegato II - Manuale delle procedure COMUNE DI FAGNANO CASTELLO INDICE 1 IL MANUALE DELLE PROCEDURE... 4 1.1 GLOSSARIO... 4 1.2 LEGENDA PER DIAGRAMMA DI FLUSSO... 5 1.3 PROCEDIMENTO AUTOMATIZZATO CON

Dettagli

DESTINATARI Tutti coloro che intendano iniziare un attività commerciale su area pubblica su posteggio in concessione.

DESTINATARI Tutti coloro che intendano iniziare un attività commerciale su area pubblica su posteggio in concessione. AUTORIZZAZIONE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Tutti coloro che intendano iniziare un attività commerciale su area pubblica su posteggio in concessione. Per ottenere l autorizzazione il richiedente deve presentare

Dettagli

CIVIS. Servizio di presentazione documenti per il controllo formale. Art. 36 ter D.P.R. 600/73. Roma, 18 dicembre 2014

CIVIS. Servizio di presentazione documenti per il controllo formale. Art. 36 ter D.P.R. 600/73. Roma, 18 dicembre 2014 CIVIS Servizio di presentazione documenti per il controllo formale Art. 36 ter D.P.R. 600/73 Roma, 18 dicembre 2014 Invio della documentazione tramite il canale CIVIS Il contribuente abilitato ai servizi

Dettagli

Gestionale dell Elenco Unico delle difese d ufficio GDU Guida all uso per l avvocato

Gestionale dell Elenco Unico delle difese d ufficio GDU Guida all uso per l avvocato Gestionale dell Elenco Unico delle difese d ufficio GDU Guida all uso per l avvocato v. 1.0 1 A cosa serve GDU 3 Cosa serve per accedere alla piattaforma 4 Come accedere alla piattaforma 5 Le istanze disponibili

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI AVVISO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER FAMIGLIE COLPITE DA CRISI OCCUPAZIONALE. Art.1 FINALITA

PROVINCIA DI TERNI AVVISO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER FAMIGLIE COLPITE DA CRISI OCCUPAZIONALE. Art.1 FINALITA PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, POLITICHE SOCIALI ATTIVITÀ TURISTICHE, CULTURALI E SPORTIVE AVVISO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

AVVISO PER LA SELEZIONE PUBBLICA DI NUMERO DI N.

AVVISO PER LA SELEZIONE PUBBLICA DI NUMERO DI N. AVVISO PER LA SELEZIONE PUBBLICA DI NUMERO DI N. 373 OPERATORI DI SELEZIONE DA UTILIZZARE NELLE OPERAZIONI PREVISTE NEL PIANO DI CONTROLLO DEL CINGHIALE DEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO. IL DIRETTORE visto

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 OPUSCOLO INFORMATIVO DELL UNITA OPERATIVA DI IGIENE EDILIZIA, DELL ABITATO, DELLE ARTI E DEI MESTIERI

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 OPUSCOLO INFORMATIVO DELL UNITA OPERATIVA DI IGIENE EDILIZIA, DELL ABITATO, DELLE ARTI E DEI MESTIERI Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 19 Comuni di: Adria Ariano nel Polesine Corbola Loreo Papozze Pettorazza Grimani Porto Tolle Porto Viro Rosolina Taglio di Po OPUSCOLO INFORMATIVO DELL UNITA OPERATIVA

Dettagli

Comune di Gessate Provincia di Milano Servizio Demografico

Comune di Gessate Provincia di Milano Servizio Demografico PASSAPORTO ELETTRONICO IMPRONTA DIGITALE FIRMA DIGITALIZZATA AGENDA PASSAPORTO A decorrere dal giorno 10 MARZO 2010 il Passaporto Elettronico è soggetto alla rilevazione delle impronte digitali dei cittadini

Dettagli

Riconoscimento delle qualifiche professionali PROFESSIONE DOCENTE

Riconoscimento delle qualifiche professionali PROFESSIONE DOCENTE Riconoscimento delle qualifiche professionali PROFESSIONE DOCENTE NORMATIVA DI RIFERIMENTO DIRETTIVA 2005/36/CE Del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 settembre 2005 Relativa al riconoscimento delle

Dettagli

CAMBI DI RESIDENZA E DI ABITAZIONE

CAMBI DI RESIDENZA E DI ABITAZIONE CAMBI DI RESIDENZA E DI ABITAZIONE Descrizione Dal 9 maggio 2012 i cambi di residenza (per chi proviene da un altro comune o dall estero e chiede l iscrizione anagrafica a Roma) e i cambi di abitazione

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO;

PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO; All. a) DD. n. 612 del 10/07/2012 PROVINCIA DI TERNI SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO; AVVISO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER FAMIGLIE COLPITE DA CRISI OCCUPAZIONALE Art.1

Dettagli

Servizio Ambiente e energia. Provvedimento n Il Direttore

Servizio Ambiente e energia. Provvedimento n Il Direttore Servizio Ambiente e energia Classificazione: F 01-20130000023 Provvedimento n. 2193 Arezzo, 03/09/2014 OGGETTO: Struttura sanitaria ISTITUTO PRIVATO DI RIABILITAZIONE "MADRE DELLA DIVINA PROVVIDENZA" DEI

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA Ricorso TAR CONCORSO VIGILI DEL FUOCO -Personale volontario-

SCHEDA INFORMATIVA Ricorso TAR CONCORSO VIGILI DEL FUOCO -Personale volontario- SCHEDA INFORMATIVA Ricorso TAR CONCORSO VIGILI DEL FUOCO -Personale volontario- OBIETTIVO DEL RICORSO Come noto, il bando pubblicato il 16 novembre 2016 non consente la partecipazione al concorso a coloro

Dettagli

COMUNE DI CANDELA. (Provincia di Foggia)

COMUNE DI CANDELA. (Provincia di Foggia) COMUNE DI CANDELA (Provincia di Foggia) BANDO BONUS NUOVI RESIDENTI - PER LA CONCESSIONE DI INCENTIVI PER CHI TRAFERISCE LA RESIDENZA NEL COMUNE DI CANDELA L AMMINISTRAZIONE COMUNALE In esecuzione a quanto

Dettagli

Circolare N.172 del 22 dicembre 2011

Circolare N.172 del 22 dicembre 2011 Circolare N.172 del 22 dicembre 2011 Abilitazione ai servizi telematici per i cittadini gli indirizzi operativi dell Agenzia delle Entrate per il rilascio del PIN Abilitazione ai servizi telematici per

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL ISTITUTO DELL ACCERTAMENTO CON ADESIONE ALLE ENTRATE TRIBUTARIE COMUNALI

COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL ISTITUTO DELL ACCERTAMENTO CON ADESIONE ALLE ENTRATE TRIBUTARIE COMUNALI COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL ISTITUTO DELL ACCERTAMENTO CON ADESIONE ALLE ENTRATE TRIBUTARIE COMUNALI Adottato dal Consiglio comunale nella seduta del 28.9.2000 con provvedimento

Dettagli

PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE

PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE per conto corrente depositi finanziamenti leasing altri servizi regolati dalle disposizioni della Banca d Italia, esclusi i servizi di pagamento e il credito ai consumatori

Dettagli

Corso di laurea on line in Lingua e cultura italiana per stranieri. Guida all immatricolazione

Corso di laurea on line in Lingua e cultura italiana per stranieri. Guida all immatricolazione Corso di laurea on line in Lingua e cultura italiana per stranieri Guida all immatricolazione Registrazione al sito Prima di procedere con l immatricolazione al Corso di laurea, è necessario registrarsi

Dettagli

Regolamento recante disciplina dei procedimenti di acquisto della cittadinanza italiana (2).

Regolamento recante disciplina dei procedimenti di acquisto della cittadinanza italiana (2). D.P.R. 18-4-1994 n. 362 Regolamento recante disciplina dei procedimenti di acquisto della cittadinanza italiana. Pubblicato nella Gazz. Uff. 13 giugno 1994, n. 136, S.O. D.P.R. 18 aprile 1994, n. 362 (1).

Dettagli

il Dirigente Scolastico

il Dirigente Scolastico Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Perugia Centralino

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA COMPARATIVA DI PERSONALE in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 73 del 02/03/2016.

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA COMPARATIVA DI PERSONALE in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 73 del 02/03/2016. SOC GESTIONE RISORSE UMANE Sede legale :Via Mazzini, 117 28887 Omegna (VB) Sede Operativa Omegna Tel 0323 868370 Fax 0323 868371 e-mail :osru@aslvco.it Sede Operativa Verbania Tel 0323 541439-411 Fax 0323

Dettagli

DISCIPLINA DELLA MOBILITA

DISCIPLINA DELLA MOBILITA DISCIPLINA DELLA MOBILITA Art. 1 1. La presente disciplina detta norme per l applicazione nel Comune di Pavullo nel Frignano delle disposizioni in materia di mobilità volontaria contenute nell art. 30

Dettagli

Progetto rete sportelli unici. Impresa in un giorno

Progetto rete sportelli unici. Impresa in un giorno Progetto rete sportelli unici Impresa in un giorno Premessa Impresa in un giorno, insieme di interventi normativi rivolti alla semplificazione tra Imprese e PA. Questi interventi intendono sfruttare in

Dettagli

LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE

LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE D LA NUOVA CONFERENZA DI SERVIZI FAQ DOMANDE E RISPOSTE COSA DEVE FARE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO? LA CONFERENZA DI SERVIZI DECISORIA 1. Chi convoca la conferenza di servizi decisoria? L amministrazione

Dettagli

Consolato Generale d Italia Capodistria. in Italia: due anni di residenza legale dopo il matrimonio;

Consolato Generale d Italia Capodistria. in Italia: due anni di residenza legale dopo il matrimonio; Consolato Generale d Italia Capodistria Cittadinanza per matrimonio con cittadino/a italiano/a L acquisto della cittadinanza da parte del coniuge straniero o apolide di cittadino italiano è disciplinato

Dettagli

Regolamento della legge sulla cittadinanza ticinese e sull attinenza comunale (RLCCit) (del 10 ottobre 1995)

Regolamento della legge sulla cittadinanza ticinese e sull attinenza comunale (RLCCit) (del 10 ottobre 1995) Regolamento della legge sulla cittadinanza ticinese e sull attinenza comunale (RLCCit) (del 10 ottobre 1995) 1.2.1.1.1 IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto l art. 42 della Legge

Dettagli

Via Fomovon. 8 - Roma..

Via Fomovon. 8 - Roma.. PROTOCOLLO DI INTESA COLLABORAZIONE RIGUARDANTE I PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DELLO SPORTELLO UNICO PER L'IMMIGRAZIONE TRA Il Ministero dell'interno con sede legale in Roma - Via del Viminale n. l - Roma,

Dettagli

Manuale d uso del Sistema di e-procurement. Guida alla pre-abilitazione ai nuovi Bandi del Mercato Elettronico della PA

Manuale d uso del Sistema di e-procurement. Guida alla pre-abilitazione ai nuovi Bandi del Mercato Elettronico della PA Manuale d uso del Sistema di e-procurement Guida alla pre-abilitazione ai nuovi Bandi del Mercato Elettronico della PA Data ultimo aggiornamento: 12 giugno 2017 Soggetti ammessi... 3 1. Passo 1- Forma

Dettagli

pec; TERMINE FINALE (in giorni) PROVVEDIMENTO CONCLUSIVO

pec; TERMINE FINALE (in giorni) PROVVEDIMENTO CONCLUSIVO COMUNE DI VILLAFRATI Provincia di Palermo Area amministrativa Responsabile Dottssa Daniela Maria Amato CHECK LIST DEGLI UFFICI DEMOGRAFICI Responsabile del : Fucarino Giuseppa tel 09898 fax 0988 mail:

Dettagli

COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO

COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO PROVINCIA DI PISA DISCIPLINARE PER IL RILASCIO DI ATTESTATI DI IDONEITA ALLOGGIATIVA DI CUI AL D.LGS. 286/1998 TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI CONCERNENTI LA DISCIPLINA DELL

Dettagli

Allegato B

Allegato B Allegato B e p. c. (eventuali controinteressati) Ai sensi dell art. 8 della legge n. 241/1990, si comunica che questa amministrazione, in data... ha dato avvio al procedimento in oggetto, che sarà concluso

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone Prot. n. 2010/130264 Approvazione delle Avvertenze relative al nuovo modello di cartella di pagamento, ai sensi dell art. 25 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602 IL DIRETTORE

Dettagli

COMUNE DI CARINARO AVVISO PUBBLICO PER L ESPLETAMENTO DI CONSULENZE LEGALI GRATUITE PRESSO LO SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE PER IL CITTADINO

COMUNE DI CARINARO AVVISO PUBBLICO PER L ESPLETAMENTO DI CONSULENZE LEGALI GRATUITE PRESSO LO SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE PER IL CITTADINO COMUNE DI CARINARO AVVISO PUBBLICO PER L ESPLETAMENTO DI CONSULENZE LEGALI GRATUITE PRESSO LO SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE PER IL CITTADINO L AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CARINARO e LA PRO-LOCO SANTA

Dettagli