Pag. 1 FARMACI DEL SISTEMA RESPIRATORIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pag. 1 FARMACI DEL SISTEMA RESPIRATORIO"

Transcript

1 25128 Brescia R03AC - AGONISTI SELETTIVI DEI RECETTORI BETA2-ADRENERGICI R03AC02 Salbutamolo: Aerosol 100 Mcg 0.01 si R03AC04 Fenoterolo Bromidrato: Aerosol 100 Mcg 0.03 R03AC03 Terbutalina Solfato: Polvere X Inalaz. 0.5 Mg 0.07 R03AC02 Salbutamolo: Aerosol 200 Mcg 0.09 R03AC12 Salmeterolo Xinafoato: Aerosol 25 Mcg 0.27 R03AC13 Formoterolo Fumarato: Polvere X Inalaz. 12 Mcg 0.29 si R03AC13 Formoterolo Fumarato: Polvere X Inalaz. 9 Mcg 0.29 si R03AC13 Formoterolo Fumarato: Polvere X Inalaz. 4.5 Mcg 0.29 R03AC13 Formoterolo Fumarato: Polvere X Inalaz. 12 Mcg 0.31 * R03AC12 Salmeterolo Xinafoato: Polvere X Inalaz. 50 Mcg 0.56 * R03AC18 Indacaterolo: Polvere X Inalaz. 300 Mcg 1.19 R03AC18 Indacaterolo: Polvere X Inalaz. 150 Mcg 1.19 R03AC02 Salbutamolo: Aerosol 15 Ml 4.90 confezione unica multidose R03AK - ADRENERGICI E ALTRI FARM. PER DISTURBI OSTRUTTIVI VIE RESP. R03AK04 Ipratropio Bromuro/Salbutamolo: Aerosol 15 Mcg/75 Mcg 0.02 R03AK03 Fenoterolo Bromidrato/Ipratropio Bromuro: Polvere X Inalaz. 50 Mcg/20 Mcg 0.06 R03AK04 Flunisolide/Salbutamolo: Spray 250 Mcg/100 Mcg 0.08 R03AK04 Beclometasone Dipropionato/Salbutamolo: Aerosol 250 Mcg/100 Mcg 0.15 R03AK04 Ipratropio Bromuro/Salbutamolo: Aerosol Mg/1.875 Mg 0.33 R03AK06 Salmeterolo Xinafoato/Fluticasone Propionato: Aerosol 25 Mcg/50 Mcg 0.34 R03AK07 Budesonide/Formoterolo Fumarato Diidrato: Polvere X Inalaz. 80 Mcg/4.5 Mcg 0.41 * R03AK07 Beclometasone Dipropionato/ Formoterolo Fumarato Diidrato: Aerosol 100 Mcg/6 Mcg 0.45 R03AK06 Salmeterolo Xinafoato/Fluticasone Propionato: Aerosol 25 Mcg/125 Mcg 0.48 R03AK04 Flunisolide/Salbutamolo: Aerosol 0.5 Mg/0.5 Mg 0.49 R03AK07 Budesonide/Formoterolo Fumarato Diidrato: Polvere X Inalaz. 160 Mcg/4.5 Mcg 0.55 R03AK04 Beclometasone Dipropionato/Salbutamolo: Aerosol 0.04%/0.08% 0.61 R03AK03 Fenoterolo/Ipratropio Bromuro: Aerosol 1.25 Mg/0.5 Mg 0.64 R03AK06 Salmeterolo Xinafoato/Fluticasone Propionato: Aerosol 25 Mcg/250 Mcg 0.65 R03AK06 Salmeterolo Xinafoato/Fluticasone Propionato: Aerosol 50 Mcg/100 Mcg 0.69 R03AK06 Salmeterolo Xinafoato/Fluticasone Propionato: Aerosol 50 Mcg/250 Mcg 0.96 R03AK07 Budesonide/Formoterolo Fumarato Diidrato: Polvere X Inalaz. 320 Mcg/9 Mcg 1.10 R03AK06 Salmeterolo Xinafoato/Fluticasone Propionato: Aerosol 50 Mcg/500 Mcg 1.26 R03AK04 Ipratropio Bromuro/Salbutamolo: Aerosol 15 Ml/15 Ml 6.80 si confezione unica multidose Pag. 1

2 25128 Brescia R03BA - GLICOCORTICOIDI R03BA01 Beclometasone Dipropionato: Aerosol 50 Mcg 0.03 si R03BA02 Budesonide: Polvere X Inalaz. 200 Mcg 0.09 si R03BA02 Budesonide: Aerosol 100 Mcg 0.11 R03BA01 Beclometasone Dipropionato: Polvere X Inalaz. 100 Mcg 0.12 R03BA01 Beclometasone Dipropionato: Aerosol 250 Mcg 0.13 si R03BA05 Fluticasone Propionato: Aerosol 50 Mcg 0.13 R03BA02 Budesonide: Aerosol 200 Mcg 0.14 * R03BA02 Budesonide: Polvere X Inalaz. 200 Mcg 0.15 si R03BA01 Beclometasone Dipropionato: Aerosol 100 Mcg 0.15 * R03BA03 Flunisolide: Aerosol 250 Mcg 0.16 R03BA02 Budesonide: Polvere X Inalaz. 400 Mcg 0.19 si R03BA01 Beclometasone Dipropionato: Polvere X Inalaz. 200 Mcg 0.20 R03BA05 Fluticasone Propionato: Aerosol 125 Mcg 0.22 R03BA05 Fluticasone Propionato: Polvere X Inalaz. 100 Mcg 0.26 R03BA02 Budesonide: Aerosol 400 Mcg 0.28 R03BA02 Budesonide: Polvere X Inalaz. 400 Mcg 0.30 si R03BA01 Beclometasone Dipropionato: Polvere X Inalaz. 400 Mcg 0.37 R03BA05 Fluticasone Propionato: Aerosol 250 Mcg 0.44 R03BA03 Flunisolide: Aerosol 0.5 Mg 0.45 R03BA05 Fluticasone Propionato: Polvere X Inalaz. 250 Mcg 0.50 R03BA07 Mometasone Furoato: Polvere X Inalaz. 200 Mcg 0.50 R03BA08 Ciclesonide: Spray 80 Mcg 0.52 R03BA01 Beclometasone Dipropionato: Aerosol 0.04% 0.58 R03BA01 Beclometasone Dipropionato: Aerosol 0.8 Mg 0.58 R03BA08 Ciclesonide: Spray 160 Mcg 0.59 R03BA02 Budesonide: Aerosol 0.5 Mg 0.76 si R03BA05 Fluticasone Propionato: Polvere X Inalaz. 500 Mcg 0.87 R03BA03 Flunisolide: Aerosol 1 Mg 0.87 * R03BA03 Flunisolide: Aerosol 0.05% 0.91 R03BA05 Fluticasone Propionato: Aerosol 500 Mcg 0.92 R03BA07 Mometasone Furoato: Polvere X Inalaz. 400 Mcg 0.99 R03BA02 Budesonide: Aerosol 1 Mg 1.13 si R03BA03 Flunisolide: Aerosol 2 Mg 1.74 R03BA03 Flunisolide: Aerosol 0.1% 1.74 R03BA03 Flunisolide: Aerosol 30 Ml * confezione unica multidose Pag. 2

3 25128 Brescia R03BB - ANTICOLINERGICI R03BB01 Ipratropio Bromuro: Aerosol 0.5 Mg 0.50 R03BB04 Tiotropio: Aerosol 2.5 Mcg 0.85 R03BB04 Tiotropio: Cps 18 Mcg 1.69 R03BB02 Oxitropio Bromuro: Aerosol 20 Ml confezione unica multidose R03BC - SOSTANZE ANTIALLERGICHE, ESCLUSI I CORTICOSTEROIDI R03BC03 Nedocromile Sodico: Aerosol 2 Mg 0.16 R03BC03 Nedocromile Sodico: Aerosol 10 Mg 0.42 R03DA - DERIVATI XANTINICI R03DA04 Teofillina Anidra: Cps 200 Mg 0.08 * R03DA04 Teofillina: Cpr 250 Mg 0.11 R03DA04 Teofillina Anidra: Cps 300 Mg 0.11 * R03DA08 Bamifillina Cloridrato: Cpr Rivest. 600 Mg 0.16 R03DA04 Teofillina Anidra: Cps 400 Mg 0.16 R03DA04 Teofillina Anidra: Cpr 350 Mg 0.16 * R03DA11 Doxofillina: Cpr 400 Mg 0.20 * R03DA11 Doxofillina: Prep.Iniet. 100 Mg 0.74 R03DA04 Teofillina: Gocce Os/Liquido Os 1340 Mg 2.48 confezione unica multidose R03DA11 Doxofillina: Sciroppo 4000 Mg 4.22 * confezione unica multidose R03DC - ANTAGONISTI DEI RECETTORI LEUCOTRIENICI R03DC01 Zafirlukast: Cpr Rivest. 40 Mg 0.74 Nota 82 R03DC01 Zafirlukast: Cpr Rivest. 20 Mg 0.74 Nota 82 R03DC03 Montelukast Acido: Cpr Rivest. 10 Mg 1.57 Nota 82 R03DC03 Montelukast Acido: Cpr/Tav.Masticabili 5 Mg 1.66 Nota 82 R03DC03 Montelukast Acido: Granulato 4 Mg 1.66 Nota 82 R03DC03 Montelukast Acido: Cpr/Tav.Masticabili 4 Mg 1.66 Nota 82 Pag. 3

4 25128 Brescia R05CB - MUCOLITICI R05DA - ALCALOIDI DELL'OPPIO E SUOI DERIVATI R05DA Diidrocodeina Rodanato: Gocce Os/Liquido Os 15 G 4.60 Nota 31 confezione unica multidose R05DA20 Acido Benzoico/Diidrocodeina Tartrato: Sciroppo 200 Mg 4.90 Nota 31 confezione unica multidose R05DB - ALTRI SEDATIVI DELLA TOSSE R05DB27 Levodropropizina: Sciroppo 1200 Mg 6.53 Nota 31 confezione unica multidose R05DB27 Levodropropizina: Gocce Os/Liquido Os 1800 Mg 9.77 Nota 31 confezione unica multidose R06AD - DERIVATI FENOTIAZINICI R06AD02 Prometazina Cloridrato: Confetti 25 Mg 0.13 Nota 89 R06AD02 Prometazina Cloridrato: Prep.Iniet. 50 Mg 0.96 Nota 89 R06AE - DERIVATI PIPERAZINICI R06AE09 Levocetirizina Dicloridrato: Cpr Rivest. 5 Mg 0.18 si Nota 89 R06AE06 Oxatomide: Cpr 30 Mg 0.18 Nota 89 R06AE07 Cetirizina Dicloridrato: Cpr Rivest. 10 Mg 0.18 si Nota 89 R06AE06 Oxatomide: Gocce Os/Liquido Os 750 Mg 4.98 Nota 89 confezione unica multidose R06AE07 Cetirizina Dicloridrato: Gocce Os/Liquido Os 200 Mg 5.90 si Nota 89 confezione unica multidose R06AE09 Levocetirizina Dicloridrato: Gocce Os/Liquido Os 100 Mg 9.48 Nota 89 confezione unica multidose R06AX - ALTRI ANTIISTAMINICI PER USO SISTEMICO R06AX17 Ketotifene: Cpr Efferv./Solubili 1 Mg 0.14 Nota 89 R06AX13 Loratadina: Cpr 10 Mg 0.18 si Nota 89 R06AX17 Ketotifene: Cpr 2 Mg 0.18 si Nota 89 R06AX26 Fexofenadina: Cpr Rivest. 120 Mg 0.26 si Nota 89 R06AX26 Fexofenadina: Cpr Rivest. 180 Mg 0.26 si Nota 89 R06AX25 Mizolastina: Cpr 10 Mg 0.37 Nota 89 R06AX27 Desloratadina: Cpr Rivest. 5 Mg 0.41 Nota 89 R06AX28 Rupatadina Fumarato: Cpr 10 Mg 0.44 Nota 89 R06AX22 Ebastina: Polvere Os 10 Mg 0.45 Nota 89 R06AX22 Ebastina: Cpr Rivest. 10 Mg 0.45 Nota 89 Pag. 4

5 25128 Brescia R06AX17 Ketotifene: Sciroppo 40 Mg 4.12 si Nota 89 confezione unica multidose R06AX13 Loratadina: Sciroppo 100 Mg 5.33 Nota 89 confezione unica multidose Pag. 5

Pag. 1 FARMACI DEL SISTEMA RESPIRATORIO

Pag. 1 FARMACI DEL SISTEMA RESPIRATORIO 25124 Brescia R03AC - AGONISTI SELETTIVI DEI RECETTORI BETA2-ADRENERGICI R03AC02 Salbutamolo: Aerosol 100 Mcg 0.01 si R03AC04 Fenoterolo Bromidrato: Aerosol 100 Mcg 0.03 R03AC03 Terbutalina Solfato: Polvere

Dettagli

Pag. 1 FARMACI DEL SISTEMA RESPIRATORIO

Pag. 1 FARMACI DEL SISTEMA RESPIRATORIO 25124 Brescia R03AC - AGONISTI SELETTIVI DEI RECETTORI BETA2-ADRENERGICI R03AC02 Salbutamolo: Aerosol 100 Mcg 0.01 si R03AC04 Fenoterolo Bromidrato: Aerosol 100 Mcg 0.03 R03AC03 Terbutalina Solfato: Polvere

Dettagli

Bologna, 23 aprile 2009 Dott. Dario Bonetti Medico di Famiglia Ferrara

Bologna, 23 aprile 2009 Dott. Dario Bonetti Medico di Famiglia Ferrara Bologna, 23 aprile 2009 Dott. Dario Bonetti Medico di Famiglia Ferrara Fasi del processo di verifica Ricerca di dati epidemiologici Indicatori di processo Valutazione degli esiti clinici in base al tipo

Dettagli

ANALISI SULLE PRESCRIZIONI DI FARMACI PER L APPARATO RESPIRATORIO

ANALISI SULLE PRESCRIZIONI DI FARMACI PER L APPARATO RESPIRATORIO AZIENDA ULSS 21 LEGNAGO 11 MAGGIO 2011 Sala Riello Flow-chart diagnostico terapeutiche nel paziente con asma e BPCO ANALISI SULLE PRESCRIZIONI DI FARMACI PER L APPARATO RESPIRATORIO Servizio Farmaceutico

Dettagli

Presentazione del Rapporto Arno Pediatria

Presentazione del Rapporto Arno Pediatria Presentazione del Rapporto Arno Pediatria POPOLAZIONE 520.273 Bambini (11,6%della popolazione generale) 521 Pediatri di Famiglia (PdF) 3941 Medici di Medicina Generale (MMG) 20 ASL Liguria Toscana Veneto

Dettagli

ΦΑΡΜΑΧΙ, ΑΣΜΑ, ςιε ΑΕΡΕΕ

ΦΑΡΜΑΧΙ, ΑΣΜΑ, ςιε ΑΕΡΕΕ Titolo relazione Tema: ULTIMUS INTER PARES ΦΑΡΜΑΧΙ, ΑΣΜΑ, ςιε ΑΕΡΕΕ Svolgimento 1. Letteratura: è cambiato qualcosa? 2. Dati (degli altri su di noi) 3. Esiti 4. Dati e progetti nostri Quali farmaci? Selective

Dettagli

MONITORAGGIO SULL IMPIEGO DEI FARMACI PER I DISTURBI OSTRUTTIVI DELLE VIE RESPIRATORIE NELL ASP CATANZARO

MONITORAGGIO SULL IMPIEGO DEI FARMACI PER I DISTURBI OSTRUTTIVI DELLE VIE RESPIRATORIE NELL ASP CATANZARO MONITORAGGIO SULL IMPIEGO DEI FARMACI PER I DISTURBI OSTRUTTIVI DELLE VIE RESPIRATORIE NELL *A. Talarico, M. A. Genovesi, T. Porcaro, S.V. Senese, C. Rogato Considerato che la Regione Calabria, con DGR

Dettagli

AZIENDA USL 8 AREZZO GRUPPO DI LAVORO PER LA GESTIONE DEI PAZIENTI CON BPCO ED ASMA. M.Biagini, D.Grisillo, R.Nasorri, E.Santoro

AZIENDA USL 8 AREZZO GRUPPO DI LAVORO PER LA GESTIONE DEI PAZIENTI CON BPCO ED ASMA. M.Biagini, D.Grisillo, R.Nasorri, E.Santoro AZIENDA USL 8 AREZZO GRUPPO DI LAVORO PER LA GESTIONE DEI PAZIENTI CON BPCO ED ASMA M.Biagini, D.Grisillo, R.Nasorri, E.Santoro OTTIMIZZAZIONE DEL TRATTAMENTO FARMACOLOGICO DELLE FASI STABILI DI BPCO ED

Dettagli

R APPARATO RESPIRATORIO

R APPARATO RESPIRATORIO R APPARATO RESPIRATORIO R03A Adrenergici per aerosol R03AC Agonisti selettivi dei recettori beta2-adrenergici I simpaticomimetici con azione sui β-2-recettori, possono avere un azione inibitrice sulla

Dettagli

Report. Dati Pedianet

Report. Dati Pedianet Report Dati Pedianet Anno 2006 2 Tabella 1. Numero di Pediatri che hanno inviato dati riguardanti l'anno 2006. Raggruppamento per Regione. Regione Numero di PLS Percentuale Abruzzo 5 4.50 Campania 12 10.81

Dettagli

Home Care della BPCO e valutazione del suo impatto economico nella provincia di Nuoro

Home Care della BPCO e valutazione del suo impatto economico nella provincia di Nuoro Home Care della BPCO e valutazione del suo impatto economico nella provincia di Nuoro Relatore: Dott.ssa Eleonora Serra Dipartimento di Chimica e Farmacia Università di Sassari Scuola di Specializzazione

Dettagli

RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Version 2.0.0 Page 1 of 10 1. DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE Osmohale, polvere per inalazione, capsule rigide 2. COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA 1 capsula

Dettagli

Efficienza gestionale. La scelta del luogo di cura per i pazienti con Polmonite Acquisita in Comunità (CAP)

Efficienza gestionale. La scelta del luogo di cura per i pazienti con Polmonite Acquisita in Comunità (CAP) Efficienza gestionale & appropriatezza in sanità La scelta del luogo di cura per i pazienti con Polmonite Acquisita in Comunità (CAP) Ferrara, 17-18 settembre 2009 Massimo Gallerani, Alfredo Potena Scoring

Dettagli

Sabato 21 Febbraio 2015 TITOLO DEL CORSO: Novità nella gestione e nella terapia di alcune patologie croniche

Sabato 21 Febbraio 2015 TITOLO DEL CORSO: Novità nella gestione e nella terapia di alcune patologie croniche AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO MEDICI DI MEDICINA GENERALE Sabato 21 Febbraio 2015 TITOLO DEL CORSO: Novità nella gestione e nella terapia di alcune patologie croniche Responsabile del corso Dr. : Tesei Fiorenzo

Dettagli

FISIOPATOLOGIA, FARMACI, E FARMACOLOGIA CLINICA DELL ASMA. www.slidetube.it

FISIOPATOLOGIA, FARMACI, E FARMACOLOGIA CLINICA DELL ASMA. www.slidetube.it FISIOPATOLOGIA, FARMACI, E FARMACOLOGIA CLINICA DELL ASMA Incidenza superiore al 5% nei pazienti industrializzati Marcato restringimento vie aree (colpi di tosse, respiro superficiale, senso di costrizione

Dettagli

REGIONE SICILIANA GARA CENTRALIZZATA PER L'ACQUISTO DI PRODOTTI FARMACEUTICI CAPITOLATO TECNICO. Page 1 di 8

REGIONE SICILIANA GARA CENTRALIZZATA PER L'ACQUISTO DI PRODOTTI FARMACEUTICI CAPITOLATO TECNICO. Page 1 di 8 Numero gara 600030 1 A03FA05 ALIZAPRIDE CLORIDRATO PREPARAZIONE INIETTABILE 50 mg INIET IV fiala 270.711 05554167C6 2 A06AA01 PARAFFINA LIQUIDA EMULSIONE ORALE 200ml OS SOLUZIONE flacone 131.348 055541896C

Dettagli

Modulo 6. La terapia sintomatica della rinite allergica

Modulo 6. La terapia sintomatica della rinite allergica Modulo 6 La terapia sintomatica della rinite allergica I 4 cardini dell approccio terapeutico Allontanamento dell allergene Indicato quando possibile Immunoterapia efficacia prescrizione specialistica

Dettagli

Guida Breve per la Gestione del Paziente Ambulatoriale con Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO)

Guida Breve per la Gestione del Paziente Ambulatoriale con Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) Guida Breve per la Gestione del Paziente Ambulatoriale con Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) GLOBAL INITIATIVE FOR CHRONIC OBSTRUCTIVE LUNG DISEASE (GOLD) AGGIORNAMENTO 2016 Consultare il Documento

Dettagli

Sezione 3. Farmacoeconomia Pharmacoeconomy

Sezione 3. Farmacoeconomia Pharmacoeconomy Sezione 3 Farmacoeconomia Pharmacoeconomy Farmacoeconomia La sezione Farmacoeconomia è dedicata alla spesa. Le tabelle di questa sezione riportano alcuni indicatori, quali spesa media per trattato e percentuale

Dettagli

BPCO. 1. Patologia sottostimata rispetto all'impatto epidemiologico. 1. Numerose diagnosi non corrette e di conseguenza terapie inappropriate.

BPCO. 1. Patologia sottostimata rispetto all'impatto epidemiologico. 1. Numerose diagnosi non corrette e di conseguenza terapie inappropriate. BPCO 1. Patologia sottostimata rispetto all'impatto epidemiologico. 1. Numerose diagnosi non corrette e di conseguenza terapie inappropriate. 1.Terapie inappropriate in presenza di diagnosi corrette. 1.

Dettagli

Farmaci attivi sul sistema respiratorio

Farmaci attivi sul sistema respiratorio Farmaci attivi sul sistema respiratorio Farmacologia speciale Patologie ASMA BRONCHIALE TOSSE RINITE 1 ASMA La contrazione della muscolatura liscia bronchiale può essere stimolata da: LEUCOTRIENI liberati

Dettagli

SISTEMA RESPIRATORIO

SISTEMA RESPIRATORIO SISTEMA RESPIRATORIO SISTEMA RESPIRATORIO PREPARATI RINOLOGICI ANTIASMATICI PREPARATI PER LA TOSSE E LE MALATTIE DA RAFFREDDAMENTO ANTIISTAMINICI PER USO SISTEMICO ALTRI PREPARATI PER IL SISTEMA RESPIRATORIO

Dettagli

Piam 1. AREA CARDIOVASCOLARE... 3 2. AREA NEUROLOGICA-GERIATRICA... 4 3. AREA RESPIRATORIA... 5 4. AREA ANTITUBERCOLARI... 7

Piam 1. AREA CARDIOVASCOLARE... 3 2. AREA NEUROLOGICA-GERIATRICA... 4 3. AREA RESPIRATORIA... 5 4. AREA ANTITUBERCOLARI... 7 Piam 1. AREA CARDIOVASCOLARE.............................................. 3 2. AREA NEUROLOGICA-GERIATRICA.................................... 4 3. AREA RESPIRATORIA.....................................................

Dettagli

Convegno di aggiornamento in Allergologia. 18 marzo 2006. 1 Congresso Regionale AAITO

Convegno di aggiornamento in Allergologia. 18 marzo 2006. 1 Congresso Regionale AAITO Convegno di aggiornamento in Allergologia Inquinamento e malattia allergica 18 marzo 2006 1 Congresso Regionale AAITO Hotel Vis à Vis SESTRI LEVANTE Terapia della rinite allergica C. Castagneto. I. Grasso

Dettagli

Governo clinico delle patologie respiratorie croniche in medicina generale. Dr. Franco Macchia

Governo clinico delle patologie respiratorie croniche in medicina generale. Dr. Franco Macchia Governo clinico delle patologie respiratorie croniche in medicina generale. Dr. Franco Macchia Le malattie respiratorie e, in particolare la BPCO e l'asma, stanno diventando un problema di salute sempre

Dettagli

Farmaci per i disturbi ostruttivi respiratori: analisi di farmacoutilizzazione e di farmacovigilanza in Lombardia

Farmaci per i disturbi ostruttivi respiratori: analisi di farmacoutilizzazione e di farmacovigilanza in Lombardia Farmaci per i disturbi ostruttivi respiratori: analisi di farmacoutilizzazione e di farmacovigilanza in Lombardia Olivia Leoni, Valentino Conti, Lucrezia Magistro*, Alfredo Cocci, Giuseppe Vighi Centro

Dettagli

Farmaci per le sindromi ostruttive delle vie respiratorie

Farmaci per le sindromi ostruttive delle vie respiratorie Farmaci per le sindromi ostruttive delle vie respiratorie CATEGORIA: Agonisti selettivi dei recettori beta2-adrenergici 1) Salmeterolo (LABA) Nomi commerciali più comuni: -Arial -Serevent -Salmetedur Dosaggi

Dettagli

Terapia della RAO. Atropina. belladonna, sodio nitroprussiato oppioidi. sodio nitroprussiato. Introduzione. Introduzione. Precursore Ossido di azoto

Terapia della RAO. Atropina. belladonna, sodio nitroprussiato oppioidi. sodio nitroprussiato. Introduzione. Introduzione. Precursore Ossido di azoto Terapia della RAO Introduzione Fisiologia belladonna, confusa sodio nitroprussiato oppioidi. Gresswell and Gresswell, 1880 Introduzione belladonna, sodio nitroprussiato oppioidi. Atropina Precursore Ossido

Dettagli

L Appropriatezza nel Progetto Quadro BPCO

L Appropriatezza nel Progetto Quadro BPCO Il Distretto Socio Sanitario: una identità incompiuta? Esperienze a confronto. L Appropriatezza nel Progetto Quadro BPCO Silvana Melli Cosimo Esposito Bari, 27 e 28 Ottobre 2011 Cittadella della Cultura

Dettagli

PRONTUARIO TERAPEUTICO

PRONTUARIO TERAPEUTICO Pag. 1 di 6 PRONTUARIO TERAPEUTICO ALLA DIMISSIONE (Aggiornamento maggio 2015) Pag. 2 di 6 Protocollo predisposto da: Unità Operativa Complessa Farmacia Azienda Ospedaliera Ospedale Maggiore di Crema TESTA

Dettagli

Farmaci attivi sul sistema respiratorio

Farmaci attivi sul sistema respiratorio Farmaci attivi sul sistema respiratorio FARMACI BRONCODILATATORI SIMPATICOMIMETICI ß-ADRENERGICI ANTICOLINERGICI METILXANTINE INIBITORI DEL RILASCIO DEI MEDIATORI MASTOCITARI ANTIINFIAMMATORI STEROIDEI

Dettagli

FARMACI ANTIASMA (e BPCO)

FARMACI ANTIASMA (e BPCO) FARMACI ANTIASMA (e BPCO) Meccanismi alla base dell asma INFIAMMAZIONE Iperreattività delle vie aeree Broncocostrizione Fattori di rischio (per le riacutizzazioni) Sintomi Eziologia Fattori sensibilizzanti

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO. Version 2.0.0 1

FOGLIO ILLUSTRATIVO. Version 2.0.0 1 FOGLIO ILLUSTRATIVO Version 2.0.0 1 Foglio illustrativo: informazioni per l'utilizzatore Osmohale, polvere per inalazione, capsule rigide mannitolo Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo

Dettagli

PROGETTO ARIA IN FARMACIA

PROGETTO ARIA IN FARMACIA PROGETTO ARIA IN FARMACIA GESTIONE DELLA RINITE ALLERGICA IN FARMACIA GUIDA TASCABILE BASATO SU: ALLERGIC RHINITIS AND ITS IMPACT ON ASTHMA WORKSHOP REPORT in collaborazione con l Organizzazione Mondiale

Dettagli

L automedicazione e le allergie respiratorie

L automedicazione e le allergie respiratorie L automedicazione e le allergie respiratorie AUTOMEDICAZIONE L automedicazione è un comportamento piuttosto diffuso in Italia utilizzata da 1 italiano su tre, con una durata del trattamento breve (3 gg

Dettagli

Ministero Della Salute Ordinanza 24 Febbraio 2004 Antistaminici Classe A con Nota 89

Ministero Della Salute Ordinanza 24 Febbraio 2004 Antistaminici Classe A con Nota 89 Ordinanza 24 Febbraio 2004 (Livello 2) Ministero Della Salute Ordinanza 24 Febbraio 2004 Antistaminici Classe A con Nota 89 Ordinanza Elenco Farmaci file:///c /Documenti/antis00.htm [01/03/2004 5.23.10]

Dettagli

FARMACOTERAPIA DELL ASMA

FARMACOTERAPIA DELL ASMA FARMACOTERAPIA DELL ASMA 1-3% delle visite ambulatoriali 500000 ricoveri ospedalieri Più ricoveri pediatrici di qualsiasi altra malattia singola Più di 500000 morti annuali Delfino, Univ. Perugia TRATTAMENTO

Dettagli

Mortalità e prevalenza delle patologie cardiovascolari e respiratorie nei comuni di Botticino, Nuvolera, Nuvolento, Paitone, Serle, Rezzato e Mazzano

Mortalità e prevalenza delle patologie cardiovascolari e respiratorie nei comuni di Botticino, Nuvolera, Nuvolento, Paitone, Serle, Rezzato e Mazzano Mortalità e prevalenza delle patologie cardiovascolari e respiratorie nei comuni di Botticino, Nuvolera, Nuvolento, Paitone, Serle, Rezzato e Mazzano Ottobre 2012 A cura dell U.O. Tecniche Epidemiologiche

Dettagli

Elenco Farmaci. AUSL FORLI'-DISTRIBUZIONE DIRETTA (Febbraio 2012)

Elenco Farmaci. AUSL FORLI'-DISTRIBUZIONE DIRETTA (Febbraio 2012) AUSL FORLI'-DISTRIBUZIONE DIRETTA (Febbraio 2012) PRINCIPIO ATTIVO SPECIALITA' MEDICINALE IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA Alfuzosina MITTOVAL*10MG 30 CPR RP Doxazosina BENUR*4MG 20CPR Dutasteride AVODART*0,5

Dettagli

cattivo difficile DISPNEA Definizione etimologica

cattivo difficile DISPNEA Definizione etimologica Definizione etimologica Dys: Pneo: cattivo difficile respiro Genesi multifattoriale Meccanismi non completamente conosciuti Fattore prognostico di breve sopravvivenza Definizione clinica Una soggettiva

Dettagli

AZIENDA SANITARIA U.S.L. N. 4 - MATERA

AZIENDA SANITARIA U.S.L. N. 4 - MATERA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA U.S.L. N. 4 - MATERA OGGETTO: Deliberazione n. 5115- del 31 MAG. 2007 Integrazione delibera 366 del 16 Aprile 2007 " Misure di miglioramento

Dettagli

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI 18/06/2013

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI 18/06/2013 PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI 18/06/2013 ATC PRINCIPIO ATTIVO DOSAGGIO Nota AIFA Medicinale equivalente Indicazioni prescrittive : A02AD ASSOCIAZIONE TRA COMPOSTI DI ALLUMINIO, CALCIO E MAGNESIO

Dettagli

Farmacologia Antiasmatici

Farmacologia Antiasmatici Farmacologia Antiasmatici Asma e malattie broncopolmonari croniche ostruttive Riduzione del passaggio dell'aria nelle vie aeree (spasmo della muscolatura liscia bronchiale) Edema della mucosa con ipersecrezione

Dettagli

CHE COSA CAUSA LA BPCO? DIAGNOSI DI BPCO

CHE COSA CAUSA LA BPCO? DIAGNOSI DI BPCO GUIDA POCKET PER LA DIAGNOSI, IL TRATTAMENTO E LA PREVENZIONE DELLA BPCO 5 CHE COSA CAUSA LA BPCO? In tutto il mondo, il fumo di sigaretta è il fattore di rischio più comunemente riscontrato per la BPCO.

Dettagli

(jos. a. bellanti) Storia naturale dell asma nell infanzia

(jos. a. bellanti) Storia naturale dell asma nell infanzia (jos. a. bellanti) Storia naturale dell asma nell infanzia L asma é un disturbo infiammatorio cronico nel quale l infiammazione delle vie aeree porta ad iperreattivita bronchiale verso una miriade di fattori

Dettagli

INFORMAZIONI E CONSIGLI PER IL PAZIENTE ASMATICO (cooperare per un comune obiettivo)

INFORMAZIONI E CONSIGLI PER IL PAZIENTE ASMATICO (cooperare per un comune obiettivo) INFORMAZIONI E CONSIGLI PER IL PAZIENTE ASMATICO (cooperare per un comune obiettivo) L ASMA è UNA AFFEZIONE RESPIRATORIA COMUNE ed è pure la più comune causa di ospedalizzazione nei bambini. La sua prevalenza

Dettagli

RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 1. DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE Osmohale, polvere per inalazione, capsule rigide 2. COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA 1 capsula contiene 0 mg, 5 mg, 10

Dettagli

tosse. Tali episodi si presentano generalmente "a crisi" lasciando periodi di relativo benessere fra una crisi e l'altra.

tosse. Tali episodi si presentano generalmente a crisi lasciando periodi di relativo benessere fra una crisi e l'altra. L'asma è una malattia infiammatoria cronica delle vie aeree (bronchi) nella quale giocano un ruolo importante numerose cellule, in particolare mastociti, eosinofili e linfociti T. Nei soggetti predisposti

Dettagli

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI CLINICA S. CLEMENTE MN DIC. 2011

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI CLINICA S. CLEMENTE MN DIC. 2011 PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI CLINICA S. CLEMENTE MN DIC. 2011 ATC PRINCIPO ATTIVO DOSAGGIO CLASSE VINCOLI PRESCRITTIVI A02AD01 MAGNESIO IDROSS+ALGEDRATO 800 MG CPR e sosp orale A A02BA02 RANITIDINA

Dettagli

Categorie omogenee - riduzione prezzi per principio attivo

Categorie omogenee - riduzione prezzi per principio attivo Esomeprazolo 10,0% Pantoprazolo 10,0% A02BC/0 Inibitori della pompa acida Lansoprazolo Rabeprazolo 10,0% Omeprazolo 0,3% A02BX/0 A04AA/0 A07AA/0 A07AC/0 A09AA/0 A10BX/0 A11CC/0 A16AA/0 B01AB/2 B01AC/0

Dettagli

DATA 18 NOV PROT. 9238/DF

DATA 18 NOV PROT. 9238/DF Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento del Farmaco Via Pindemonte 88 90129 PALERMO Telefono / 091 7033269-4941 FAX 091 7033019 EMAIL dipfarmaco@asppalermo.org

Dettagli

LA GESTIONE DELLA RINITE ALLERGICA IN FARMACIA ARIA IN FARMACIA. Allergic Rhinitis and its Impact on Asthma

LA GESTIONE DELLA RINITE ALLERGICA IN FARMACIA ARIA IN FARMACIA. Allergic Rhinitis and its Impact on Asthma LA GESTIONE DELLA RINITE ALLERGICA IN FARMACIA ARIA IN FARMACIA Allergic Rhinitis and its Impact on Asthma Membri del Workshop Parigi, 23 Ottobre 2002 San Antonio, 17 Novembre 2002 Chairman: Jean Bousquet

Dettagli

L asma bronchiale In Pediatria

L asma bronchiale In Pediatria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI - AZIENDA USL - CHIETI - www.unich.it/cliped/ Department of Women and Children s Health (Head: Prof. Francesco Chiarelli) L asma bronchiale In Pediatria Clinica Pediatrica, Università

Dettagli

L ipersensibilità immediata

L ipersensibilità immediata Laurea di II livello Specialistica in Biotecnologie Molecolari Programma di Immunologia Molecolare 2007-2008 L ipersensibilità immediata Presentazione a cura di : Valentina Fagiano L ipersensibilità immediata

Dettagli

La terapia farmacologica della broncopneumopatia cronica ostruttiva

La terapia farmacologica della broncopneumopatia cronica ostruttiva Ann Ist Super Sanità 2003;39(4):557-572 La terapia farmacologica della broncopneumopatia cronica ostruttiva Istituto di Farmacologia, Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli, Università Cattolica del

Dettagli

MEDICI DI MEDICINA GENERALE

MEDICI DI MEDICINA GENERALE MEDICI DI MEDICINA GENERALE PEDIATRI DI FAMIGLIA Aziend a Ospedaliera San Gerardo Azienda Ospedaliera di Desio - Vimercate POLICLINICO DI MONZA 1. La prescrizione farmaceutica: punti di attenzione per

Dettagli

In questa slide sono riportati gli obiettivi del modulo 3.

In questa slide sono riportati gli obiettivi del modulo 3. 1 In questa slide sono riportati gli obiettivi del modulo 3. 2 La terapia farmacologica della rinite allergica (RA) si basa sull impiego associato di antistaminici per via orale e di glucocorticoidi per

Dettagli

Capitolato Tecnico di Fornitura

Capitolato Tecnico di Fornitura Oggetto: Medicinali ad uso umano e veterinario, vaccini e stupefacenti Durata fornitura 24 mesi lotti: 260 Capitolato Tecnico di Fornitura LOTTO ATC Principio attivo AIC Dosaggio Totale importo fabbisogno

Dettagli

La terapia dell asma nel bambino. Dott.ssa K. Primon Pediatra di Famiglia Imperia

La terapia dell asma nel bambino. Dott.ssa K. Primon Pediatra di Famiglia Imperia La terapia dell asma nel bambino. Dott.ssa K. Primon Pediatra di Famiglia Imperia OBIETTIVI DEL TRATTAMENTO Nessun sintomo diurno Nessun risveglio no;urno a causa dell asma Nessun u?lizzo dei farmaci di

Dettagli

E LA PREVENZIONE DELL ASMA

E LA PREVENZIONE DELL ASMA GUIDA TASCABILE PER IL TRATTAMENTO E LA PREVENZIONE DELL ASMA PROGETTO MONDIALE ASMA INITIATIVE FOR GLOBAL GLOBAL A ST H M A UNA GUIDA TASCABILE PER MEDICI E PERSONALE SANITARIO Guida tratta dal Rapporto

Dettagli

Le tossi: semaforo rosso delle vie aeree

Le tossi: semaforo rosso delle vie aeree Le tossi: semaforo rosso delle vie aeree Le tossi e le patologie ad esse sottese: i dati di Health Search Antonio Metrucci Michele Lisco Brindisi 14 e 15 ottobre 2011 DIMENSIONE del PROBLEMA L'incidenza

Dettagli

bollettino d informazione sui farmaci ANNO IX - N. 6-2002

bollettino d informazione sui farmaci ANNO IX - N. 6-2002 bollettino d informazione sui farmaci ANNO IX - N. 6-2002 BIMESTRALE DEL MINISTERO DELLA SALUTE ANNO IX N.6 NOVEMBRE-DICEMBRE 2002 Bimestrale - Sped. in abb. postale art.2 Comma 20/C - Legge 662/96 - Filiale

Dettagli

PROGETTO PER LA COSTITUZIONE DI UN DATABASE INTERROGABILE (PEDIANET) TRA I PEDIATRI DI LIBERA SCELTA IN ITALIA

PROGETTO PER LA COSTITUZIONE DI UN DATABASE INTERROGABILE (PEDIANET) TRA I PEDIATRI DI LIBERA SCELTA IN ITALIA PROGETTO PER LA COSTITUZIONE DI UN DATABASE INTERROGABILE (PEDIANET) TRA I PEDIATRI DI LIBERA SCELTA IN ITALIA REPORT FEBBRAIO 2003 Pediatri Pedianet: tabella 1a Numero di pediatri aderenti a Pedianet

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N 1 DIPARTIMENTO CURE PRIMARIE. percorso diagnostico terapeutico

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N 1 DIPARTIMENTO CURE PRIMARIE. percorso diagnostico terapeutico AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N 1 DIPARTIMENTO CURE PRIMARIE percorso diagnostico terapeutico per la diagnosi e la cura dell asma PERCORSO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO PER LA DIAGNOSI E

Dettagli

PRONTUARIO TERAPEUTICO DIMISSIONI 20/05/2015

PRONTUARIO TERAPEUTICO DIMISSIONI 20/05/2015 PRONTUARIO TERAPEUTICO DIMISSIONI 20/05/2015 ATC PRINCIPIO ATTIVO DOSAGGIO Nota AIFA Medicinale equivalente Indicazioni prescrittive : A02AD ASSOCIAZIONE TRA COMPOSTI DI ALLUMINIO, CALCIO E MAGNESIO A02AD01

Dettagli

Carmen Vitali Responsabile U.O. Area Farmaco e PMC AV1 Fano. Palmieri Giorgia Specializzanda SSFO Camerino

Carmen Vitali Responsabile U.O. Area Farmaco e PMC AV1 Fano. Palmieri Giorgia Specializzanda SSFO Camerino Analisi sulla gestione del paziente asmatico in medicina generale e dell aderenza alle indicazioni delle linee guida GINA: l esperienza della Area Vasta 1 Fano Asur Marche Carmen Vitali Responsabile U.O.

Dettagli

ATC PRINCIPIO ATTIVO FORMA FARMACEUTICA DOSAGGIO UNITA' DI MISURA NOTE POLVERE PER SOLUZIONE PER INFUSIONE 500 MG FIALA

ATC PRINCIPIO ATTIVO FORMA FARMACEUTICA DOSAGGIO UNITA' DI MISURA NOTE POLVERE PER SOLUZIONE PER INFUSIONE 500 MG FIALA J05AB06 GANCICLOVIR PER INFUSIONE 500 MG FIALA J05AB12 CIDOFOVIR INIETTABILE EV 5 ML (375 MG) FIALA J05AD01 FOSCARNET SODICO PER INFUSIONE 250 ML (24 MG/ML) FLACONE J05AE04 NELFINAVIR POLVERE OS 144 G

Dettagli

Antiallergici ed antiasmatici L. 28

Antiallergici ed antiasmatici L. 28 Antiallergici ed antiasmatici L. 28 FARMACI ANTIALLERGICI Copyright, 2000 Pinto & Associates, Inc. Introduzione L allergia è una risposta anomala del sistema immunitario indicata anche col termine di reazione

Dettagli

Prontuario Terapeutico Ospedaliero

Prontuario Terapeutico Ospedaliero N N ITEMA NERVOO CENTRALE N0 N0A N0B N0AB ANETETICI ANETETICI GENERALI N0AB06 IOURANO N0AB08 EVOURANO N0AF IDROCARBURI ALOGENATI IOURANO EVOURANO BARBITURICI, NON AOCIATI N0AF03 TIOPENTAL TIOPENTAL ODICO

Dettagli

Principi Attivi in ordine alfabetico

Principi Attivi in ordine alfabetico Principi Attivi in ordine alfabetico Principio Attivo, dosaggio e forma farmaceutica Pagina Principio Attivo, dosaggio e forma farmaceutica Pagina ACARBOSIO 40 cpr 100 mg Pag. 25 ACIDO URSODESOSSICOLICO

Dettagli

Allegato 4 +15% 1,93 +15% 3, Antagonisti dei recettori H ,41. Risparmio SSN

Allegato 4 +15% 1,93 +15% 3, Antagonisti dei recettori H ,41. Risparmio SSN Allegato 4 Revisione dei farmaci rimborsati dal Servizio sanitario nazionale in base al criterio costo-efficacia Indicazione delle categorie terapeutiche, dei principi attivi e del prezzo massimo di rimborso

Dettagli

ARTICAINA CLORIDRATO/ADRENALINA METADONE CLORIDRATO

ARTICAINA CLORIDRATO/ADRENALINA METADONE CLORIDRATO Italian Human Pricelist updated 25 Code Article Manufacturer Active Ingredients ATC Code 92278 UBISTESIN*INIET 50CART1:0000 3M DEUTSCHLAND GMBH 92276 UBISTESIN*INIET 50CART1:200000 3M DEUTSCHLAND GMBH

Dettagli

FARMACI DA TENERE IN AMBULATORIO per affrontare un emergenza. Dott Valdo Flori Pediatra di Famiglia Firenze

FARMACI DA TENERE IN AMBULATORIO per affrontare un emergenza. Dott Valdo Flori Pediatra di Famiglia Firenze FARMACI DA TENERE IN AMBULATORIO per affrontare un emergenza Dott Valdo Flori Pediatra di Famiglia Firenze PIANIFICARE UN EMERGENZA CARRELLO DELLE EMERGENZE DOVE AVERE A PORTATA DI MANO, IN ORDINE, FACILMENTE

Dettagli

ALLERGIA AI POLLINI = POLLINOSI

ALLERGIA AI POLLINI = POLLINOSI ALLERGIA AI POLLINI = POLLINOSI Renato Ariano Il termine polline (ovvero microspora o granulo pollinico) indica, in botanica, nelle piante che si riproducono attraverso un seme, l'insieme dei gametofiti

Dettagli

Best practice nell asma cronico: le opzioni terapeutiche

Best practice nell asma cronico: le opzioni terapeutiche Best practice nell asma cronico: le opzioni terapeutiche Michele Miraglia del Giudice Dipartimento di Pediatria F.Fede Seconda Università di Napoli Distribuzione geografica della prevalenza del wheezing

Dettagli

Supplemento ordinario alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale - n. 4

Supplemento ordinario alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale - n. 4 Indicazione delle categorie terapeutiche, dei principi attivi e del prezzo massimo di rimborso (cut-off SSN) ai fini della concedibilità da parte del SSN Allegato 4 Revisione dei farmaci rimborsati dal

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO. KUROVENT 12 mcg polvere per inalazione, capsule rigide R03AC13 Formoterolo Fumarato (come diidrato)

FOGLIO ILLUSTRATIVO. KUROVENT 12 mcg polvere per inalazione, capsule rigide R03AC13 Formoterolo Fumarato (come diidrato) FOGLIO ILLUSTRATIVO Legga attentamente questo foglio illustrativo prima di iniziare a prendere il medicinale. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se ha dei dubbi, si

Dettagli

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI CLINICA S. CLEMENTE MN AGGIORNATO AL 20 MAGGIO 2015

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI CLINICA S. CLEMENTE MN AGGIORNATO AL 20 MAGGIO 2015 A02AD01 FARMACI PER I DISTURBI CORRELATI ALLA SECREZIONE ACIDA A02BA02 MAGNESIO IDROSS+ALGEDRATO 800 MG CPR e sosp orale A02BA02 RANITIDINA 150 MG e 300 MG A NOTA AIFA A1/48 SI A02BC01 RANITIDINA 50 MG

Dettagli

Uso dei broncodilatatori nel trattamento della BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) in fase stabile

Uso dei broncodilatatori nel trattamento della BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) in fase stabile L opinione dell esperto Uso dei broncodilatatori nel trattamento della BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) in fase stabile Leonardo M. Fabbri INTRODUZIONE L alterazione patognomonica della broncopneumopatia

Dettagli

REV#13_2013_ rt

REV#13_2013_ rt REV#13_2013_20131108rt e-crf STUDIO ISMAR Indagine SicoaaiMAR INDAGINE SICOA AIMAR SULLA EPIDEMIOLOGIA OSPEDALIERA E SULLA GESTIONE CLINICA DELLE COMORBILITA RESPIRATORIE E CARDIACHE IN PAZIENTI OSPEDALIZZATI

Dettagli

Data. Data. Proposta n. ---][-, -DI-~~-T-TO-R-E-: -N-ITARIO IL DIRETTORE: STRATIVO Dolt. Stefano rompiti Dot1. Massi no Gerti

Data. Data. Proposta n. ---][-, -DI-~~-T-TO-R-E-: -N-ITARIO IL DIRETTORE: STRATIVO Dolt. Stefano rompiti Dot1. Massi no Gerti >, + AZIENDA OSPEDALIERA SAN GIOVANNI ADDOLORATA I-'.O.C. Atli e Proce~,n,~lli G:i.J.~idi.coAmm.vi cor,ti;;.i:~.:'::c;:1 ~REGIONEr WLAZIO,c ELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. o 3 NOV. 2014 data Oggetto:

Dettagli

Il Bambino con dispnea

Il Bambino con dispnea Il Bambino con dispnea PARAMETRI VITALI PEDIATRICI FC VEGLIA FC SONNO FR P.A. SISTOLICA P.A. DIASTOLICA NEONATO 100-180 80-160 40-60 60-90 20-60 LATTANTE (1-12 mesi) 100-160 75-160 30-60 87-105 53-66 INFANZIA

Dettagli

(Prima edizione: settembre 2001)

(Prima edizione: settembre 2001) PERCORSO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO-ASSISTENZIALE (PDTA) PER LA GESTIONE INTEGRATA DEL MALATO CON BRONCOPNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA (BPCO) - edizione ottobre 2009 - (Prima edizione: settembre 2001) Il

Dettagli

Test di autovalutazione

Test di autovalutazione Test di autovalutazione Ciascuna delle seguenti domande o affermazioni incomplete è seguita da risposte o completamenti dell affermazione. Individuare la SOLA risposta o completamento dell affermazione

Dettagli

Valter Spanevello. Antibiotici in Pediatria di famiglia: profilo della prescrizione

Valter Spanevello. Antibiotici in Pediatria di famiglia: profilo della prescrizione Valter Spanevello Antibiotici in Pediatria di famiglia: profilo della prescrizione tratto da Dialogo sui Farmaci 3/2010 Consumo di antibiotici in Europa Consumo pediatrico di antibiotici in Europa (dati

Dettagli

AST H M A GUIDA TASCABILE PER IL TRATTAMENTO E LA PREVENZIONE DELL ASMA NEL BAMBINO UNA GUIDA TASCABILE PER MEDICI E PERSONALE SANITARIO

AST H M A GUIDA TASCABILE PER IL TRATTAMENTO E LA PREVENZIONE DELL ASMA NEL BAMBINO UNA GUIDA TASCABILE PER MEDICI E PERSONALE SANITARIO GUIDA TASCABILE PER IL TRATTAMENTO E LA PREVENZIONE DELL ASMA NEL BAMBINO PROGETTO MONDIALE ASMA GLOBAL GLOBAL INITIATIVE INITIATIVE FOR AST H M A UNA GUIDA TASCABILE PER MEDICI E PERSONALE SANITARIO Guida

Dettagli

SCHEDA FARMACO. Informazioni principali

SCHEDA FARMACO. Informazioni principali Principio attivo (nome commerciale) Forma farmaceutica e dosaggio, posologia, prezzo, regime di rimborsabilità, ditta Rupatadina fumarato (RUPAFIN ) Rupatadina fumarato (PAFINUR ) Compresse da 10 mg. SCHEDA

Dettagli

DR. CARLO MINUTI S.C. MEDICINA 1 DIR. DOTT. R. TASSARA ASL2-OSP. S. PAOLO SAVONA. C.Minuti

DR. CARLO MINUTI S.C. MEDICINA 1 DIR. DOTT. R. TASSARA ASL2-OSP. S. PAOLO SAVONA. C.Minuti DR. CARLO MINUTI S.C. MEDICINA 1 DIR. DOTT. R. TASSARA ASL2-OSP. S. PAOLO SAVONA C.Minuti Progetto strategico mondiale per la diagnosi, trattamento e prevenzione BPCO 2011: C. Minuti Valutazione combinata

Dettagli

Asma difficile on-line

Asma difficile on-line Asma difficile on-line è il nome di un Archivio web-based promosso dalla SIMRI e gestito in collaborazione con il CINECA che raccoglie casi di pazienti con asma problematico grave, affetti cioè da asma

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL 3 LUGLIO 2006 pubblicata sulla GU SO del 7 luglio 2006 PRONTUARIO FARMACEUTICO NAZIONALE 2006

DETERMINAZIONE DEL 3 LUGLIO 2006 pubblicata sulla GU SO del 7 luglio 2006 PRONTUARIO FARMACEUTICO NAZIONALE 2006 DETERMINAZIONE DEL 3 LUGLIO 2006 pubblicata sulla GU SO del 7 luglio 2006 PRONTUARIO FARMACEUTICO NAZIONALE 2006 Elenco dei medicinali di classe a) rimborsabili dal Servizio sanitario nazionale (SSN) ai

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L'UTILIZZATORE. Osmohale, polvere per inalazione, capsule rigide mannitolo

FOGLIO ILLUSTRATIVO FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L'UTILIZZATORE. Osmohale, polvere per inalazione, capsule rigide mannitolo FOGLIO ILLUSTRATIVO FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L'UTILIZZATORE Osmohale, polvere per inalazione, capsule rigide mannitolo Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale.

Dettagli

VADEMECUM PER IL MEDICO PRESCRITTORE. la distribuzione diretta dei farmaci: modalità erogative. Collana Strumenti per la Medicina Generale

VADEMECUM PER IL MEDICO PRESCRITTORE. la distribuzione diretta dei farmaci: modalità erogative. Collana Strumenti per la Medicina Generale VDEMECUM PER IL MEDICO PRESCRITTORE la distribuzione diretta dei farmaci: modalità erogative Collana Strumenti per la Medicina Generale 6 Distretti di Rimini e Riccione Dipartimenti delle Cure Primarie

Dettagli

*Disclosures for members of GINA Executive and Science Committees can be found at: http://www.ginasthma.com/committees.asp?

*Disclosures for members of GINA Executive and Science Committees can be found at: http://www.ginasthma.com/committees.asp? *Disclosures for members of GINA Executive and Science Committees can be found at: http://www.ginasthma.com/committees.asp?l1=7&l2=2 GLOBAL INITIATIVE FOR ASTHMA GINA EXECUTIVE COMMITTEE (2010) GINA ASSEMBLY

Dettagli

linee guida per il personale medico

linee guida per il personale medico linee guida per il personale medico azienda Ulss 12 veneziana Fra gli obiettivi concordati nel Patto aziendale sottoscritto per l anno 2002 da questa Azienda con le Rappresentanze sindacali dei medici

Dettagli

L asma bronchiale Paolo Pretto

L asma bronchiale Paolo Pretto L asma bronchiale Paolo Pretto Servizio Pneumologico Aziendale Azienda Sanitaria dell Alto Adige Bolzano 14.06.2017 Circa nel 850 a. C. fu Omero ad usare per al prima volta il termine asma (in Greco: astma),

Dettagli

INDICATORI DI APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA - Reg. Veneto

INDICATORI DI APPROPRIATEZZA PRESCRITTIVA - Reg. Veneto Sommario Il concetto di appropriatezza I riferimenti per la appropriatezza Gli interventi per ritardare il percorso da malato a invalido Come misurare la appropriatezza La terapia farmacologica e non farmacologica

Dettagli

Vietata la copia non autorizzata: tutti i diritti del produttore e il materiale sono riservati. Solo per uso privato. Il materiale contenuto in

Vietata la copia non autorizzata: tutti i diritti del produttore e il materiale sono riservati. Solo per uso privato. Il materiale contenuto in Vietata la copia non autorizzata: tutti i diritti del produttore e il materiale sono riservati. Solo per uso privato. Il materiale contenuto in questo file è ad uso esclusivo dei partecipanti al corso

Dettagli

Dott.ssa PINTO ANGELA AEROSOLTERAPIA : DAL BAMBINO ALL ADULTO

Dott.ssa PINTO ANGELA AEROSOLTERAPIA : DAL BAMBINO ALL ADULTO Dott.ssa PINTO ANGELA AEROSOLTERAPIA : DAL BAMBINO ALL ADULTO VANTAGGI DELLA TERAPIA INALATORIA elevate concentrazioni locali di farmaco ridotte concentrazioni sistemiche di farmaco ridotti effetti collaterali

Dettagli

Asma bronchiale in condizioni particolari

Asma bronchiale in condizioni particolari Asma bronchiale in condizioni particolari 3.1 ATTUALITÀ SULL ASMA IN ETÀ EVOLUTIVA G. Caramia L asma è una malattia infiammatoria cronica delle vie aeree, con diversi livelli di gravità, che colpisce soggetti

Dettagli

ASL LATINA - Prontuario Terapeutico Hospice - RSA

ASL LATINA - Prontuario Terapeutico Hospice - RSA SL LTIN - Prontuario Terapeutico Hospice - RS TC Principio attivo specialità dose FF PTO RIMBORSBILIT E IF 01 01 01B 01D 02 02 02D 02B 02B 02BC 03 03 03X 03B 03B 03BB 03F 03F 04 04 04 06 06 06B 06D 06G

Dettagli