Diritti calcistici televisivi in Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Diritti calcistici televisivi in Italia"

Transcript

1 Diritti calcistici televisivi in Italia I diritti calcistici televisivi sono i diritti di riprendere e trasmettere, in diretta o in differita e su qualunque piattaforma televisiva, le partite di calcio. Data l'importanza in Italia e in molti altri paesi del mondo del gioco del calcio, non solo dal punto di vista sportivo, ma anche da quello degli interessi economici, la formula scelta per regolare i diritti della ripresa televisiva condizionano pesantemente le squadre, i campionati e lo stesso mondo della televisione. Principali gruppi televisivi italiani che si sono occupati di calcio RAI - Radio Televisione Italiana ( ) La televisione di stato ha avuto fino agli anni ottanta il monopolio televisivo del calcio italiano. In particolare ha trasmesso: highlight del Campionato Italiano (tranne che nel triennio , mentre nel biennio sono stati divisi con TMC); alcune partite in chiaro del Campionato Italiano di Serie A e Serie B (anticipi e recuperi fino al , spareggi fino al ); diverse partite del Campionato Italiano di Serie B (sul canale digitale); finali di Coppa Italia fino al ; vari incontri di Coppa Italia dal in poi; varie edizioni della Supercoppa Italiana (1999, 2001, dal 2006 al 2008); varie partite dei club italiani nelle competizioni internazionali; le partite della nazionale italiana; le finali delle competizioni internazionali per club; le fasi finali dei Campionati Europei e Mondiali. Mediaset - RTI (Reti Televisive Italiane) (ex Fininvest, ) Il gruppo di Silvio Berlusconi ha debuttato nel calcio negli anni ottanta, dapprima con il Mundialito per club (organizzato dalla stessa Fininvest), poi con la Coppa Intercontinentale (edizioni 1985, 1989, 1990, 1991, 1996 non in esclusiva, 2003), quindi con diverse partite di coppe europee (cominciando con le trasferte di vari club italiani ed approdando poi all'esclusiva della Champions League in chiaro dal 1992 al 2006) e con la Coppa Italia (dal 1990 al 1993 e dal 1997 al 1999) e la Supercoppa Italiana (dal 1988 al 1995 e poi ancora

2 nel 2000 e nel 2004). Negli anni novanta ha trasmesso anche alcune gare della nazionale. Per un triennio, tra il 2005 ed il 2008, ha tolto alla Rai i diritti in chiaro degli highlight di Serie A. Dal 2005 con la pay tv digitale Mediaset Premium è entrata nel mercato delle dirette del Campionato Italiano di Serie A (e nel anche di Serie B). Dal 2006 e fino al 2012 condivide con Sky i diritti criptati della Champions League (avendo abbandonato quelli in chiaro) mentre dal 2007 propone in esclusiva, sempre a pagamento, la Coppa del Mondo per club. Per il triennio ha recentemente acquisito i diritti in chiaro e criptati della Europa League. TMC - Telemontecarlo ( ) Ha cominciato ad occuparsi di calcio con varie trasmissioni di approfondimento, tra cui Galagoal, e con la proposizione non in esclusiva delle finali di Coppa dei Campioni (dal al ) e di Coppa delle Coppe (dal al ) e delle fasi finali dei Campionati Mondiali ed Europei (dal 1986 al 2000). All'inizio degli anni novanta è entrata nel mercato delle coppe europee, dapprima proponendo alcune trasferte di squadre italiane e poi acquisendo i diritti esclusivi anche di gare casalinghe delle nostre formazioni (a cominciare dalla Juventus nella Coppa UEFA ). Alla fine degli anni novanta ha anche trasmesso in esclusiva alcune gare della nazionale. Tra il 1997 ed il 1999 ha condiviso con la Rai i diritti in chiaro del Campionato Italiano di Serie A ed ha trasmesso alcune gare di Coppa Italia. Nel 1997 ha proposto in esclusiva la Coppa Intercontinentale. Dal 2001 ha cambiato nome in La7. Telepiù ( ) Ha iniziato l'attività alla fine degli anni ottanta con tre canali in chiaro (Telepiù 1, Telepiù 2 e Telepiù 3) il secondo dei quali, proseguendo l'attività di Koper Capodistria da cui aveva acquisito le frequenze, era interamente dedicato allo sport. Diventata pay tv nel 1991, è entrata nel calcio italiano nel 1993 con gli anticipi e posticipi criptati del Campionato Italiano di Serie A e Serie B (fino al 1996) ed alcune gare delle squadre italiane nelle coppe europee (fino al 1995). Tuttavia già nel 1992 aveva trasmesso, in chiaro e non in esclusiva, una partita della nazionale. Inoltre ha trasmesso diverse edizioni della Coppa Intercontinentale (1992, 1993, 1994, 1996, 2000). Dal 1996 ha introdotto in Italia la tv digitale satellitare, proponendo in esclusiva tutte le partite del Campionato Italiano di Serie A e Serie B fino al Negli stessi anni ha anche trasmesso, sempre a pagamento,

3 alcune gare di squadre italiane in Champions League. Ha proposto anche le edizioni della Supercoppa Italiana dal 1996 al Nel 1998 ha rinunciato al terzo canale analogico (Telepiù 3), mentre Telepiù 1 e Telepiù 2 hanno cambiato nome rispettivamente in Telepiù Nero e Telepiù Bianco. Dal 1999 al 2003 si è divisa con la concorrente Stream le partite del Campionato Italiano di Serie A e Serie B. Nel ha trasmesso anche alcune gare di Coppa Italia. Dal 2000 al 2003 ha proposto alcune gare di Coppa UEFA ed Intertoto. Nel 2003, dopo quattro anni di concorrenza, si è fusa con Stream dando vita a Sky. Stream ( ) Nata come piattaforma digitale satellitare concorrente di Telepiù nel 1999, è stata attiva per quattro anni, durante i quali ha proposto diverse gare del Campionato Italiano di Serie A e Serie B. Inoltre ha trasmesso numerose gare della Coppa Italia ed alcune gare di squadre italiane nelle coppe europee. Dal 2000 al 2003 ha proposto in esclusiva le gare criptate di Champions League. Ha anche trasmesso in esclusiva la Coppa Intercontinentale Nel 2003 si è fusa con Telepiù dando vita a Sky. Sky Italia ( ) Nata nel 2003 dalla fusione fra Telepiù e Stream, ha dovuto abbandonare le frequenze analogiche terrestri (quelle di Telepiù Bianco, rinominata Sky Cinema 1, e Telepiù Nero, rinominata Sky Sport 1) e limitare la sua attività alla piattaforma satellitare. Dal trasmette il Campionato Italiano di Serie A e quello di Serie B (con eccezione delle stagioni e ). Dal 2005, tuttavia, subisce la concorrenza via etere delle pay tv digitali terrestri. Ha trasmesso in esclusiva la Champions League fino al , mentre dal la condivide con Mediaset Premium. Nel 2003 ha trasmesso la Supercoppa Italiana e saltuariamente ha proposto gare delle squadre italiane in Coppa UEFA. Nel 2006 ha trasmesso in esclusiva le gare criptate del Campionato Mondiale in Germania, e ciò si ripeterà anche nel 2010 e nel Nello stesso anno ha trasmesso in esclusiva la Supercoppa Europea, che ritrasmetterà per tre edizioni a partire dal 2009.

4 La7 (Telecom Italia Media, ) Nata nel 2001 come evoluzione di Telemontecarlo, da quest'ultima ha ereditato la programmazione sportiva. Ha trasmesso subito alcune gare della Coppa Italia e varie gare di squadre italiane nelle coppe europee. Inoltre ha proposto l'edizione 2002 della Supercoppa Italiana e, nello stesso anno, la Coppa Intercontinentale. Nel 2004 ha trasmesso in esclusiva la Supercoppa Europea, che ha invece condiviso con Sportitalia nel Dal 2005 al 2008 ha gestito la pay tv digitale Cartapiù, tuffandosi nel mercato delle dirette del Campionato Italiano di Serie A e, nella parte iniziale della stagione , di Serie B. Nel ha trasmesso in esclusiva la finale di Coppa UEFA. Nel e trasmette insieme a Sportitalia i quarti di finale, le semifinali e la finale della stessa Coppa UEFA. Nel ha trasmesso diverse gare degli ottavi di finale di Coppa Italia, alcune in chiaro ed altre a pagamento su Cartapiù. Alla fine del 2008 il gruppo Telecom Italia Media ha ceduto Cartapiù al gruppo Airplus TV, abbandonando così il mercato della tv a pagamento. Sportitalia ( ) Nata nel 2004 sulle frequenze analogiche abbandonate da Sky Cinema 1, dal 2006 ha limitato le sue attività alla tv digitale (sia terrestre che satellitare). Ha trasmesso alcune gare di squadre italiane nelle coppe europee, la Coppa Intercontinentale 2004, la Coppa del Mondo per club 2005 e 2006, la Supercoppa Italiana 2005 e diverse partite del Campionato Italiano di Serie B e Nel e nel trasmette, insieme a La7, i quarti di finale, le semifinali e la finale di Coppa UEFA. Nel 2008 ha proposto anche la Supercoppa Europea (sempre insieme a La7). Gioco Calcio TV ( ) Attiva solo nella stagione su iniziativa della stessa Lega Calcio, ha proposto a pagamento sul satellite alcune gare in esclusiva del Campionato Italiano di Serie A e Serie B ed una partita del Perugia in Coppa UEFA.

5 ContoTV ( ) Nato come evoluzione del canale a pagamento Superpippa Channel (specializzato in programmazione per adulti), è entrato nel calcio proponendo partite delle squadre italiane in Intertoto, in Coppa UEFA e nei turni preliminari di Champions League. Nel ha anche trasmesso in esclusiva diverse partite dei turni preliminari di Coppa Italia, cosa che accadrà anche nell'edizione Dahlia TV (Airplus TV, ) Nel dicembre 2008 l'editore Airplus TV ha rilevato la pay tv Cartapiù da Telecom Italia Media. Tuttavia il cambiamento di nome è avvenuto solo ad inizio marzo La nuova piattaforma digitale terrestre ha ereditato dall'ex pay tv di La7 i diritti televisivi del Campionato Italiano di Serie A e Serie B (nove squadre di Serie A per la stagione e tutta la Serie B per le stagioni e ). Storia dei diritti calcistici televisivi in Italia Gli "highlight" del Campionato Italiano Gli "highlight" delle partite del Campionato Italiano di calcio, ovvero i gol e le altre immagini salienti, sono stati storicamente un'esclusiva della Rai. La televisione di stato per prima poteva mostrare le immagini la domenica pomeriggio, dopo la conclusione delle gare, all'interno della trasmissione 90 minuto, in onda su Raiuno nella fascia oraria tra le 18 e le 19. Nella fascia oraria tra le 19 e le 20 la tv di stato mandava in onda, su Raidue, la sintesi di una partita di Serie A (in origine la telecronaca registrata integrale di uno dei due tempi di gioco). Nella stagione il diritto a trasmettere la sintesi fu spostato a dopo la mezzanotte, ma ciò consentiva alla Rai di poter scegliere di mandare in onda, come sintesi, anche il posticipo della domenica sera (introdotto già dalla stagione ). Nelle stagioni e la Rai, pur mantenendo l'esclusiva nella fascia oraria tra le 18 e le 19 della domenica (quella di 90 minuto), la perse nella fascia oraria successiva, tra le 19 e le 20, dove le subentrò Telemontecarlo che riproponeva gli highlight nell'apposita trasmissione Goleada. TMC acquisì anche il diritto a trasmettere, dopo la mezzanotte, la sintesi di una partita di serie A (in onda su TMC2).

6 Nel i diritti del calcio in chiaro tornarono interamente alla Rai, che li mantenne fino alla stagione Fu però vietata la possibilità di trasmettere la sintesi di un incontro, in qualsiasi fascia oraria. I diritti comprendevano l'esclusiva degli highlight tra le 18 e le 20 della domenica e la possibilità di collegamenti in diretta con i campi anche durante lo svolgimento delle gare, pur senza ovviamente inquadrare le fasi di gioco e limitandosi alle inquadrature degli spalti, delle panchine o dei momenti di gioco fermo. La Rai utilizzò questa possibilità all'interno della fortunata trasmissione Quelli che... il calcio, in onda inizialmente su Raitre e poi spostata su Raidue. Al termine, la trasmissione Stadio Sprint, sempre su Raidue, proponeva le interviste del dopopartita. Nel 2005 la Rai perse per la prima volta i diritti del calcio in chiaro, che passarono a Mediaset. La Rai dovette accontentarsi dei diritti in chiaro della sola Serie B, proponendo un apposito 90 minuto al sabato pomeriggio su Raitre. Le trasmissioni che presero il posto, la domenica pomeriggio, dello storico 90 minuto furono Serie A - Il grande calcio, in onda su Canale 5 nella stagione , e Controcampo Ultimo Minuto, in onda su Italia 1 nelle due annate successive. Queste trasmissioni erano precedute, sempre su Italia 1, da Domenica Stadio, che sostituiva di fatto lo Stadio Sprint di Raidue. I collegamenti in diretta dai campi furono proposti dapprima all'interno del contenitore Buona Domenica, su Canale 5, mentre nella stagione fu proposto un programma apposito su Italia 1, chiamato Diretta Stadio. I risultati di ascolto furono però insoddisfacenti e alla fine del triennio Mediaset decise di non rinnovare l'acquisto dei diritti in chiaro. Per le stagioni e , dopo l'ennesima estenuante trattativa con la Lega Calcio andata avanti fino a poche ore prima dell'inizio dei campionati, la Rai si è ripresa i diritti in chiaro della massima serie. La trasmissione 90 minuto viene così sdoppiata: al sabato viene confermata l'edizione dedicata alla Serie B, su Raitre, mentre alla domenica, dopo tre anni di assenza, è ritornata la versione per la massima serie, in onda stavolta su Raidue al termine di Stadio Sprint. Confermata anche la trasmissione Quelli che... il calcio, che comunque era andata sempre in onda anche senza disporre dei diritti per i collegamenti in diretta dagli stadi.

XIII. 1978 Nel 1978 TeleMilano. comunicazioni. DIRITTO delle COMUNICAZIONI. Strade Posta Telegrafo Telefono

XIII. 1978 Nel 1978 TeleMilano. comunicazioni. DIRITTO delle COMUNICAZIONI. Strade Posta Telegrafo Telefono DIRITTO delle COMUNICAZIONI -Communication Law & Policy- XIII -Televisione Lezione di Giovedì 20 novembre 2014 comunicazioni Strade Posta Telegrafo Telefono Stampa Radio Televisione Internet Convergenza

Dettagli

Diritti televisivi e radiofonici Serie A TIM 2008/2009

Diritti televisivi e radiofonici Serie A TIM 2008/2009 23 settembre 2008 CIRCOLARE N. 18 Alle SOCIETA della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A TIM Loro sedi Diritti televisivi e radiofonici Serie A TIM 2008/2009 Indice 1. Operatori della comunicazione titolari

Dettagli

Diritti televisivi e radiofonici Serie B TIM 2008/2009

Diritti televisivi e radiofonici Serie B TIM 2008/2009 23 settembre 2008 CIRCOLARE N. 19 Alle SOCIETA della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B TIM Loro sedi Diritti televisivi e radiofonici Serie B TIM 2008/2009 Indice 1. Operatori della comunicazione titolari

Dettagli

Allegato 1 Pacchetto C (Integrazione ai Pacchetti A e B)

Allegato 1 Pacchetto C (Integrazione ai Pacchetti A e B) Allegato 1 Pacchetto C (Integrazione ai Pacchetti A e B) 1) Descrizione Il Pacchetto C consente l esercizio dei diritti accessori riferiti alle Integrazioni, alle Interviste e ai diritti infra descritti,

Dettagli

Analisi del trend degli spettatori allo stadio e degli ascolti televisivi della Serie A TIM e della Serie B TIM

Analisi del trend degli spettatori allo stadio e degli ascolti televisivi della Serie A TIM e della Serie B TIM Analisi del trend degli spettatori allo stadio e degli ascolti televisivi della Serie A TIM e della Serie B TIM (dati aggiornati al 18 maggio 2010) Centro Studi Milano, 19 maggio 2010 La media spettatori

Dettagli

CRITERI DI COMMERCIALIZZAZIONE DEI DIRITTI AUDIOVISIVI 2015 / 2016 DIRITTI AUDIOVSIVI IN FORMA ESCLUSIVA

CRITERI DI COMMERCIALIZZAZIONE DEI DIRITTI AUDIOVISIVI 2015 / 2016 DIRITTI AUDIOVSIVI IN FORMA ESCLUSIVA CRITERI DI COMMERCIALIZZAZIONE DEI DIRITTI AUDIOVISIVI 2015 / 2016 DIRITTI AUDIOVSIVI IN FORMA ESCLUSIVA La Lega Italiana Calcio Professionistico, per la cessione collettiva dei diritti audiovisivi nella

Dettagli

CALCIO RAI AUTUNNO2015. speciali.

CALCIO RAI AUTUNNO2015. speciali. CALCIO AUTUNNO2015 RAI speciali. RAI: LA CASA DEL CALCIO ITALIANO IL CALCIO E RAI partite autunno 2015 TOTALE PARTITE NAZIONALE SUPERCOPPA TIM TIM CUP Non solo Tv 23 anche Radio, Web, Mobile e Smart Tv

Dettagli

La Rai di domani. Restyling and Renaming Di Rebecca Rabozzi, redazione Brandforum.it

La Rai di domani. Restyling and Renaming Di Rebecca Rabozzi, redazione Brandforum.it La Rai di domani Restyling and Renaming Di Rebecca Rabozzi, redazione Brandforum.it Nel 2009 è iniziato lo switch over del segnale televisivo analogico, che regione dopo regione terminerà le trasmissioni,

Dettagli

La Commissione dà il via libera alla fusione tra Stream e Telepiù, subordinatamente al rispetto di alcune condizioni

La Commissione dà il via libera alla fusione tra Stream e Telepiù, subordinatamente al rispetto di alcune condizioni IP/03/478 Bruxelles, 2 aprile 2003 La Commissione dà il via libera alla fusione tra Stream e Telepiù, subordinatamente al rispetto di alcune condizioni La Commissione europea ha autorizzato la proposta

Dettagli

CIRCOLARE N. 19/2015 Milano, 30 settembre 2015

CIRCOLARE N. 19/2015 Milano, 30 settembre 2015 CIRCOLARE N. 19/2015 Milano, 30 settembre 2015 ACCESSO AL SEGNALE AUDIOVISIVO DEGLI EVENTI RISERVATO AI LICENZIATARI DI DIRITTI AUDIOVISIVI PER LE STAGIONI 2015-2016, 2016-2017 E 2017-2018 La Lega Nazionale

Dettagli

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA AS Roma Stadio Olimpico - Roma Mercoledì, 9 dicembre 2015 20.45CET (20.45 ora locale) Gruppo E - Giornata 6 FC BATE Borisov Ultimo aggiornamento

Dettagli

IL GRANDE CALCIO 2015

IL GRANDE CALCIO 2015 IL GRANDE CALCIO 2015 IL GRANDE CALCIO NELLA PRIMAVERA RAI 2 2 17 Incontri di Qualificazione a UEFA EURO 2016 TM Amichevoli Nazionale A Partite di TIM CUP 2014/15. Dagli ottavi alla finale del 7 giugno

Dettagli

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA FC BATE Borisov Borisov-Arena - Borisov Martedì, 29 settembre 2015 20.45CET (21.45 ora locale) Gruppo E - Giornata 2 AS Roma Ultimo aggiornamento

Dettagli

Milano, 10 ottobre 2013. Il nuovo spot di Hermes Italia è in onda da lunedì 7 ottobre scorso sulle più importanti reti televisive private.

Milano, 10 ottobre 2013. Il nuovo spot di Hermes Italia è in onda da lunedì 7 ottobre scorso sulle più importanti reti televisive private. E on air con due filmati, uno di 10 e uno di 20 secondi dal titolo qualcosa in più oltre la velocità, la nuova campagna pubblicitaria della Hermes Italia, società di trasporti e logistica specializzata

Dettagli

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2015/16 CARTELLE STAMPA Juventus Juventus Stadium - Torino Mercoledì, 30 settembre 2015 20.45CET (20.45 ora locale) Gruppo D - Giornata 2 Sevilla FC Ultimo aggiornamento

Dettagli

Luca Rivani a cura di Pietro Scasciafratte

Luca Rivani a cura di Pietro Scasciafratte Il giornalismo sportivo Luca Rivani a cura di Pietro Scasciafratte COS E LO SPORT (etimologia inglese Disport = divertimento) E un attività fisica praticata con specifiche regole per fini ricreativi o

Dettagli

ASSEGNAZIONE DEI PACCHETTI DI DIRITTI AUDIOVISIVI NON ESCLUSIVI

ASSEGNAZIONE DEI PACCHETTI DI DIRITTI AUDIOVISIVI NON ESCLUSIVI Milano, 17 agosto 2010 Serie A - Stagioni 2010-2011 e 2011-2012 - Vendita Centralizzata Diritti Audiovisivi ASSEGNAZIONE DEI PACCHETTI DI DIRITTI AUDIOVISIVI NON ESCLUSIVI La Lega Nazionale Professionisti

Dettagli

VISTA la legge 6 febbraio 1996, n. 52, come modificata dalla legge 21 dicembre 1999, n. 526, e, in particolare, l articolo 54;

VISTA la legge 6 febbraio 1996, n. 52, come modificata dalla legge 21 dicembre 1999, n. 526, e, in particolare, l articolo 54; A429 - RTI/SKY-MONDIALI DI CALCIO Provvedimento n. 24325 L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 23 aprile 2013; SENTITO il Relatore Professor Piero Barucci; VISTA la

Dettagli

- REGOLAMENTO FINALE DEL FANTABARI 2015 -

- REGOLAMENTO FINALE DEL FANTABARI 2015 - - REGOLAMENTO FINALE DEL FANTABARI 2015 - QUOTA D'ISCRIZIONE 120 EURO CAMPIONATO 1 500 EURO 2 300 EURO 3 200 EURO 4 150 EURO 5 120 EURO 6 60 EURO CHAMPIONS LEAGUE 1 100 EURO 2 70 EURO EUROPA LEAGUE 1 80

Dettagli

ASTE & BUDGET Sommario (Clicca per raggiungere la pagina desiderata)

ASTE & BUDGET Sommario (Clicca per raggiungere la pagina desiderata) ASTE & BUDGET Sommario (Clicca per raggiungere la pagina desiderata) 1. L ASTA INIZIALE... 1 2. BUDGET E SISTEMA A INTROITI... 2 3. MERCATO DI RIPARAZIONE INVERNALE...3 4. VINCOLI CONTRATTUALI...4 5. MERCATO

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 22 luglio 2009; SENTITO il Relatore Presidente Antonio Catricalà; VISTA la legge 10 ottobre 1990, n. 287; VISTO l articolo 82 del

Dettagli

Il calcio in TV. rapporto Demos & Pi per la Repubblica

Il calcio in TV. rapporto Demos & Pi per la Repubblica Il calcio in TV rapporto Demos & Pi per la Repubblica 22 febbraio 2015 SE ANCHE IL TIFO DIVENTA UNA PASSIONE TRISTE di Ilvo Diamanti Per molto tempo, il principale motivo di passione, per gli italiani,

Dettagli

Analisi del trend degli spettatori allo stadio e degli ascolti televisivi della Serie A TIM e della Serie B TIM

Analisi del trend degli spettatori allo stadio e degli ascolti televisivi della Serie A TIM e della Serie B TIM Analisi del trend degli spettatori allo stadio e degli ascolti televisivi della Serie A TIM e della Serie B TIM (dati aggiornati al 20 gennaio 2009) Centro Studi Milano, 21 gennaio 2009 La media spettatori

Dettagli

CIRCOLARE N. 15/2015 Milano, 1 ottobre 2015

CIRCOLARE N. 15/2015 Milano, 1 ottobre 2015 CIRCOLARE N. 15/2015 Milano, 1 ottobre 2015 ACCESSO AL SEGNALE AUDIOVISIVO DEGLI EVENTI RISERVATO AI LICENZIATARI DI DIRITTI AUDIOVISIVI PER LE STAGIONI 2015-2016, 2016-2017 E 2017-2018 La Lega Nazionale

Dettagli

REGOLAMENTO RADIO TELEVISIVO

REGOLAMENTO RADIO TELEVISIVO REGOLAMENTO RADIO TELEVISIVO AGGIORNATO AL 4 SETTEMBRE 2014 ARTICOLO 1 DISPOSIZIONI RIGUARDANTI I CLUB 1.1. Con il presente Regolamento i Club (nel seguito Club ) aderenti alla Lega Basket (nel seguito

Dettagli

TV digitale: la marcia trionfale di Mediaset

TV digitale: la marcia trionfale di Mediaset Uomini & Business anno 18 N 1 Gennaio 2006 TV digitale: la marcia trionfale di Mediaset Niente switch off in favore del digitale terrestre alla fine del 2006, ha deciso il ministro Landolfi. Almeno fino

Dettagli

MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A 5 CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO

MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A 5 CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA Ente di Promozione Sportiva Riconosciuto dal CONI PIANETA CALCIO A5 di CALCIO A5 8 TROFEO MANIFESTAZIONE PROMOZIONALE OPEN DI CALCIO A

Dettagli

www.pwc.com ReportCalcio 2015 Monza 07 luglio 2015

www.pwc.com ReportCalcio 2015 Monza 07 luglio 2015 www.pwc.com ReportCalcio 2015 Monza 07 luglio 2015 Caratteristiche del campione analizzato 599 Società partecipanti ai 4 campionati professionistici dal 2008-2009 al 2013-2014 100% Bilanci analizzati per

Dettagli

LA TV DIGITALE Autunno 2008

LA TV DIGITALE Autunno 2008 LA TV DIGITALE Autunno 2008 Il recente passato 2001 Il presente 2001 2008 DTT Digital Terrestral Television La diffusione del decoder N decoder 4.401 3.231 6.427 5.903 4.702 7.196 Oltre 7 milioni i decoder

Dettagli

La televisione digitale in Italia La penetrazione dell offerta allargata presso le famiglie italiane

La televisione digitale in Italia La penetrazione dell offerta allargata presso le famiglie italiane La televisione digitale in Italia La penetrazione dell offerta allargata presso le famiglie italiane 1 semestre 2005 Primo rapporto semestrale sulla penetrazione della tv digitale. Le fonti: dichiarazioni

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DELLA PROMOZIONE SNAI RUNNER 2

TERMINI E CONDIZIONI DELLA PROMOZIONE SNAI RUNNER 2 TERMINI E CONDIZIONI DELLA PROMOZIONE SNAI RUNNER 2 1. DESTINATARI DELLA PROMOZIONE Possono partecipare alla promozione tutti i Clienti che abbiano sottoscritto un Contratto per la partecipazione al gioco

Dettagli

BOZZA LINEE GUIDA TRIENNIO 2015/2018 PROPOSTE DI MODIFICA RISPETTO AL TESTO IN VIGORE PER IL TRIENNIO 2012/2105

BOZZA LINEE GUIDA TRIENNIO 2015/2018 PROPOSTE DI MODIFICA RISPETTO AL TESTO IN VIGORE PER IL TRIENNIO 2012/2105 BOZZA LINEE GUIDA TRIENNIO 2015/2018 PROPOSTE DI MODIFICA RISPETTO AL TESTO IN VIGORE PER IL TRIENNIO 2012/2105 PARTE I - LE COMPETIZIONI 1. La Lega Nazionale Professionisti Serie A ( Lega Calcio Serie

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. VISTA la legge 10 ottobre 1990 n. 287 e successive modifiche;

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. VISTA la legge 10 ottobre 1990 n. 287 e successive modifiche; L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 23 aprile 2013; SENTITO il Relatore Professor Piero Barucci; VISTA la legge 10 ottobre 1990 n. 287 e successive modifiche; VISTO

Dettagli

PUNTO DI SITUAZIONE DEL 5 NOVEMBRE 2007

PUNTO DI SITUAZIONE DEL 5 NOVEMBRE 2007 Campionato di calcio 27/28 - Punto di situazione PUNTO DI SITUAZIONE DEL 5 NOVEMBRE 27 SOMMARIO I numeri Incontri disputati 2 Spettatori 2 L analisi dei dati Andamento quinquennale 5 DASPO 12 1 Campionato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 45 del 15 NOVEMBRE 2013

COMUNICATO STAMPA N. 45 del 15 NOVEMBRE 2013 COMUNICATO STAMPA N. 45 del 15 NOVEMBRE 2013 La Nostra gente, la grande ricerca di mercato sulla Serie B Quanti sono gli italiani interessati alla Serie B? Qual è il loro identikit? Quali le abitudini,

Dettagli

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA ŠK Slovan Bratislava Štadión Pasienky - Bratislava Mercoledì, 20 agosto 2014 20.45CET (20.45 ora locale) Spareggi, Andata FC BATE Borisov Ultimo

Dettagli

Monito Monit r r trimestr trimes ale merc mer a c t a o t tele l v e i v s i ivo i vo italiano

Monito Monit r r trimestr trimes ale merc mer a c t a o t tele l v e i v s i ivo i vo italiano Monitortrimestralemercato trimestrale mercato televisivo italiano Aggiornamento SETTEMBRE 2012 Novembre 2012 Indice Sintesi Pag. 2 I principali operatori del mercato Pag. 6 Focus sull offerta gratuita

Dettagli

UEFA EUROPEAN UNDER-21 CHAMPIONSHIP TM 2015

UEFA EUROPEAN UNDER-21 CHAMPIONSHIP TM 2015 UEFA EUROPEAN UNDER-21 CHAMPIONSHIP TM 2015 Repubblica Ceca, 17-30 giugno speciali. L EVENTO È RAI GIORNI DI GARA SQUADRE VITTORIE ITALIA (nelle precedenti edizioni) PARTITE TORNEO 13 8 5 15 Non solo Tv

Dettagli

CALCIO RAI 1 SEMESTRE 2016. speciali.

CALCIO RAI 1 SEMESTRE 2016. speciali. CALCIO 1 SEMESTRE 2016 RAI speciali. RAI: LA CASA DEL CALCIO ITALIANO IL CALCIO E RAI partite 1 SEMESTRE 2016 TOTALE PARTITE NAZIONALE TIM CUP Non solo Tv 12 anche Radio, Web, Mobile e Smart Tv 3 9 L EVENTO

Dettagli

A407 - CONTO TV/SKY ITALIA Provvedimento n. 18932

A407 - CONTO TV/SKY ITALIA Provvedimento n. 18932 A407 - CONTO TV/SKY ITALIA Provvedimento n. 18932 L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 2 ottobre 2008; SENTITO il Relatore Dottor Antonio Pilati; VISTA la legge 10

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 65

Comunicato Ufficiale N. 65 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 65 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Aggiornamento 7 ottobre 2015 CALCIO RAI AUTUNNO2015. speciali.

Aggiornamento 7 ottobre 2015 CALCIO RAI AUTUNNO2015. speciali. Aggiornamento 7 ottobre 2015 CALCIO AUTUNNO2015 RAI speciali. RAI: LA CASA DEL CALCIO ITALIANO IL CALCIO E RAI partite autunno 2015 TOTALE PARTITE NAZIONALE TIM CUP Non solo Tv 22 anche Radio, Web, Mobile

Dettagli

Champions League 2009/2010: Inter Bayern Monaco, aspetti economici della finale di Madrid. maggio 2010

Champions League 2009/2010: Inter Bayern Monaco, aspetti economici della finale di Madrid. maggio 2010 Champions League 2009/2010: Inter Bayern Monaco, aspetti economici della finale di Madrid maggio 2010 Sommario Introduzione pag.3 La Finale in cifre pag.4 Le sfidanti a confronto pag.9 Analisi dei Premi

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA PER LA CESSIONE DI DIRITTI DI TRASMISSIONE VIA INTERNT IN DIFFERITA E DELLA WEB- CRONACA DI PARTITE DI CAMPIONATO 2015/2016

SCRITTURA PRIVATA PER LA CESSIONE DI DIRITTI DI TRASMISSIONE VIA INTERNT IN DIFFERITA E DELLA WEB- CRONACA DI PARTITE DI CAMPIONATO 2015/2016 SCRITTURA PRIVATA PER LA CESSIONE DI DIRITTI DI TRASMISSIONE VIA INTERNT IN DIFFERITA E DELLA WEB- CRONACA DI PARTITE DI CAMPIONATO 2015/2016 SOCIETA SPORTIVA. TRA La Lega Italiana Calcio Professionistico,

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012. Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 REGOLAMENTO

COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012. Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 REGOLAMENTO COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012 Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 (di seguito la Competizione ) REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE e DENOMINAZIONE DELLA COMPETIZIONE Organizzatrice

Dettagli

MAGIC MANAGER PISTOIA 2015/2016 REGOLAMENTO:

MAGIC MANAGER PISTOIA 2015/2016 REGOLAMENTO: MAGIC MANAGER PISTOIA 2015/2016 REGOLAMENTO: Campionato formato da 40 squadre, che vanno a formare 4 gironi da 10 squadre ciascuno definiti in base al sorteggio (Bundesliga, Liga, Ligue 1, Premier League).

Dettagli

COMPANY LEAGUE. Centri sportivi di riferimento. L evento

COMPANY LEAGUE. Centri sportivi di riferimento. L evento COMPANY LEAGUE Zona Goal presenta l evento Company League: il più grande evento di calcio a 7 dedicato al mondo aziendale nato in collaborazione con adidas. Zona Goal è stata scelta da adidas come partner

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. VISTO l articolo 101 del Trattato sul Funzionamento dell Unione Europea (TFUE);

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. VISTO l articolo 101 del Trattato sul Funzionamento dell Unione Europea (TFUE); L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 19 aprile 2016; SENTITO il Relatore Dottoressa Gabriella Muscolo; VISTA la legge 10 ottobre 1990, n. 287; VISTO il D.P.R. 30 aprile

Dettagli

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto :

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A1...... A2...... A3... paolo Cont... Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A4...... A5...... A6... paolo

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 213 DEL 24 APRILE 2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 213 DEL 24 APRILE 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 213 DEL 24 APRILE 2015 FINALE TIM CUP 2014/2015 La gara per l aggiudicazione della TIM CUP 2015, in programma allo Stadio Olimpico di Roma, domenica 7 giugno 2015, con inizio alle

Dettagli

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA SSC Napoli UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA Ultimo aggiornamento 31/05/2015 05:00CET Stadio San Paolo - Napoli Martedì, 19 agosto 2014 20.45CET (20.45 ora locale) Spareggi, Andata

Dettagli

IPOTESI DI RIFORMA DEL VINCOLO SPORTIVO

IPOTESI DI RIFORMA DEL VINCOLO SPORTIVO SCHEDA N. 1 IPOTESI DI RIFORMA DEL VINCOLO SPORTIVO Norme da modificare: Regolamento organico. Tempi previsti: Approvazione del Consiglio Federale entro dicembre 2014, entrate in vigore 1 luglio 2015.

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO 1. La squadra Con il termine squadra si intende l insieme di rosa e staff tecnico. 1.1. La rosa Con il termine rosa si comprendono tutti i giocatori acquistati durante

Dettagli

B ECONOMIA SIC. E SINDACALE

B ECONOMIA SIC. E SINDACALE B ECONOMIA SIC. E SINDACALE Cooperativa Cesame. Berretta (Pd): Rinascita Cesame motivo di soddisfazione per tutta la città. Sapere che il marchio Cesame tornerà sul mercato e pensare che questa battaglia

Dettagli

IL CALCIO IN ROSA. Storia ed etica dello sport Yvonne Pitro SPSE Tenero 3MA 2012-2013

IL CALCIO IN ROSA. Storia ed etica dello sport Yvonne Pitro SPSE Tenero 3MA 2012-2013 IL CALCIO IN ROSA Storia ed etica dello sport Yvonne Pitro SPSE Tenero 3MA 2012-2013 Indice Introduzione Nascita del calcio femminile in Svizzera Crescita del livello in Svizzera Statistiche giocatrici

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. VISTO l articolo 101 del Trattato sul Funzionamento dell Unione Europea (TFUE);

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. VISTO l articolo 101 del Trattato sul Funzionamento dell Unione Europea (TFUE); L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 19 aprile 2016; SENTITO il Relatore Dottoressa Gabriella Muscolo; VISTA la legge 10 ottobre 1990, n. 287; VISTO il D.P.R. 30 aprile

Dettagli

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato Regolamento 1) Giocatori per rosa 3 Portieri 8 Difensori 8 Centrocampisti 6 Attaccanti I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. SENTITO il Relatore Dottor Salvatore Rebecchini;

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. SENTITO il Relatore Dottor Salvatore Rebecchini; L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 13 maggio 2015; SENTITO il Relatore Dottor Salvatore Rebecchini; VISTA la legge 10 ottobre 1990, n. 287; VISTO l articolo 101 del

Dettagli

Federazione InterLeghe Forum Associate

Federazione InterLeghe Forum Associate Federazione InterLeghe Forum Associate REGOLAMENTO FANTACOPPE 2013 / 2 014 REGOLA 1 FANTACOPPE 1. La F.I.L.F.A. organizza e promuove una serie di tornei in cui si confrontano i migliori fantallenatori

Dettagli

REGOLAMENTO DI SERVIZIO SKY PASS

REGOLAMENTO DI SERVIZIO SKY PASS REGOLAMENTO DI SERVIZIO SKY PASS 1. Premessa Il presente regolamento di servizio disciplina l utilizzo della carta prepagata ricaricabile denominata SKY PASS, in abbinamento alle condizioni generali di

Dettagli

REGOLAMENTO FANTADAL 2014/2015

REGOLAMENTO FANTADAL 2014/2015 REGOLAMENTO FANTADAL 2014/2015 SOMMARIO 1. PREMESSA 2. CALCOLI DEI PUNTEGGI E REGOLE GENERALI 3. FORMAZIONE E GOL 4. CAMPIONATO 5. CHAMPIONS LEAGUE 6. COPPA UEFA 7. COPPA ITALIA 8. SUPERCOPPE 9. CALENDARIO

Dettagli

ALLEGATO 3 TARIFFARIO

ALLEGATO 3 TARIFFARIO ALLEGATO 3 TARIFFARIO A) COSTI DI PRODUZIONE AUDIOVISIVA DEGLI EVENTI Evento prodotto in Standard A 52.100 Evento prodotto in Standard B 45.800 Evento prodotto in Standard C 33.000 Evento prodotto in Standard

Dettagli

L Ottobre della Tv Satellitare. Analisi Ottobre 2008 Solo canali a rilevazione Auditel giornaliera

L Ottobre della Tv Satellitare. Analisi Ottobre 2008 Solo canali a rilevazione Auditel giornaliera L Ottobre della Tv Satellitare Analisi Ottobre 2008 Solo canali a rilevazione Auditel giornaliera 2006 Tv Sat*: Trend Share 2007 2008 10.5 % 10.4 % 9.6% 9.8% 9.3% 8.9% 8.8% 8.8% 8.9% 8.8% 8.7% 8.5% 8.1%

Dettagli

Lo staff. Cesare Prandelli. Allenatore

Lo staff. Cesare Prandelli. Allenatore Lo staff Cesare Prandelli Allenatore Nato a Orzinuovi il 19 agosto 1957, Prandelli è il nuovo Commissario tecnico della Nazionale. Alle spalle ha una brillante carriera da giocatore ed altrettanto da allenatore.

Dettagli

21 Novembre 2007. TV Satellitare. L evoluzione che viene dal cielo

21 Novembre 2007. TV Satellitare. L evoluzione che viene dal cielo 21 Novembre 2007 TV Satellitare L evoluzione che viene dal cielo 23 Trend Ascolto Tv nel minuto medio Fascia 07-02 - Target: Individui 4+ % Penetrazione nel minuto medio Famiglie Auditel 600 dal 07/12/86

Dettagli

CHAMPIONS LEAGUE: ANALISI DEI RICAVI DEI CLUB DA CONTRIBUTI UEFA 2003-2010. settembre 2010

CHAMPIONS LEAGUE: ANALISI DEI RICAVI DEI CLUB DA CONTRIBUTI UEFA 2003-2010. settembre 2010 CHAMPIONS LEAGUE: ANALISI DEI RICAVI DEI CLUB DA CONTRIBUTI UEFA 2003-2010 settembre 2010 INTRODUZIONE (1/3) Nella stagione 2009/10, l UEFA ha distribuito 746,4 milioni di Euro ai club partecipanti alla

Dettagli

Teoria e Tecnica del Linguaggio Radio Televisivo A.A. 2009/2010 Prof. Giancarlo Trapanese LA TV VIA SAT

Teoria e Tecnica del Linguaggio Radio Televisivo A.A. 2009/2010 Prof. Giancarlo Trapanese LA TV VIA SAT Teoria e Tecnica del Linguaggio Radio Televisivo A.A. 2009/2010 Prof. Giancarlo Trapanese LA TV VIA SAT COME IL SATELLITE E SBARCATO NEL SALOTTO DI CASA NOSTRA A cura di dott. Renato Pierantozzi INDEX

Dettagli

il modo più semplice di vedere la tua tv!

il modo più semplice di vedere la tua tv! Scegli un televisore o un decoder con il bollino DGTVi T V D I G I T A L E T E R R E S T R E Per informazioni consulta i siti: www.dgtvi.it www.mediasetpremium.it www.digitaleterrestre.rai.it www.la7.it/cartapiu/

Dettagli

Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015:

Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015: Regolamento CAMPIONATO e COPPA THE BEST TWENTY 2014-2015: 1. Il THE BEST TWENTY comprende un CAMPIONATO e una COPPA. Il campionato è un torneo composto da 20 CONCORRENTI, con la durata di 80 giornate (la

Dettagli

Business model canvas F.C. BARCELONA

Business model canvas F.C. BARCELONA Business model canvas F.C. BARCELONA VALUE PROPOSITION: Il valore offerto dal Barcellona è sicuramente il divertimento e la vittoria, quasi sempre assicurata, tutto ciò grazie al suo stile di gioco straordinario

Dettagli

199.303.404* Tessera Easy Pay SERVIZIO CLIENTI MEDIASET PREMIUM

199.303.404* Tessera Easy Pay SERVIZIO CLIENTI MEDIASET PREMIUM Tessera Easy Pay 199.303.404* SERVIZIO CLIENTI MEDIASET PREMIUM *Il costo da telefonia fissa è di 0,03 euro al minuto, più 0,06 euro di scatto alla risposta (IVA inclusa). I costi da telefono cellulare

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

Regolamento Super Master League

Regolamento Super Master League Regolamento Super Master League Crediti iniziali per squadra: 700 Le rose delle squadre partecipanti NON potranno contenere calciatori uguali per la fase a gironi. Nella fase finale invece il le rose potranno

Dettagli

REGOLAMENTO (bozza) 1 FANTACALCIO Juventus Club Doc AG 2012-2013

REGOLAMENTO (bozza) 1 FANTACALCIO Juventus Club Doc AG 2012-2013 REGOLAMENTO (bozza) 1 FANTACALCIO Juventus Club Doc AG 2012-2013 1) COMPETIZIONI. Le principali competizioni del 1 FantacalcioJuventus Club Doc AG sono: LEGA JCD AG Campionato a PUNTI (somma totali giornata)

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMMERCIALIZZAZIONE DEI DIRITTI AUDIOVISIVI - STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

LINEE GUIDA PER LA COMMERCIALIZZAZIONE DEI DIRITTI AUDIOVISIVI - STAGIONE SPORTIVA 2011/2012 Allegato A alla delibera n. 72/11/CONS LINEE GUIDA PER LA COMMERCIALIZZAZIONE DEI DIRITTI AUDIOVISIVI - STAGIONE SPORTIVA 2011/2012 La Lega Italiana Calcio Professionistico, in relazione alle disposizioni

Dettagli

MARZO 2012: SKY LIFE, IL MAGAZINE CHE TI PORTA DENTRO I NOSTRI PROGRAMMI.

MARZO 2012: SKY LIFE, IL MAGAZINE CHE TI PORTA DENTRO I NOSTRI PROGRAMMI. MARZO 2012:, IL MAGAZINE CHE TI PORTA DENTRO I NOSTRI PROGRAMMI. Da Marzo 2012 sarà Sky Pubblicità ad occuparsi della raccolta pubblicitaria per il magazine ufficiale di Sky. MARZO 2012:, IL MAGAZINE CHE

Dettagli

REGOLAMENTO FANTA T.G.L. 2015-2016

REGOLAMENTO FANTA T.G.L. 2015-2016 SITO INTERNET: www.fantatgl.altervista.org EMAIL : manufoschi@gmail.com REGOLAMENTO FANTA T.G.L. 2015-2016 OGGETTO DEL GIOCO Oggetto del gioco è una simulazione del calcio attraverso fanta-squadre formate

Dettagli

SOCIAL KING 2.0 Descrizione del programma e regolamento del contest

SOCIAL KING 2.0 Descrizione del programma e regolamento del contest SOCIAL KING 2.0 Descrizione del programma e regolamento del contest IL PROGRAMMA Social King 2.0 è un game/talent show dedicato al mondo del web e dei social network, che porta sulla ribalta televisiva

Dettagli

Rassegna del 18/03/2015

Rassegna del 18/03/2015 Rassegna del 18/03/2015 ROMA 2024 Tempo 28 Olimpiadi 2024. Si candida anche Amburgo Marino: non temo nessuno... 1 ROMA 2024 Leggo Roma 20 «Olimpiadi, non temiamo nessuno» F.Sci. 2 ROMA 2024 Stampa 30 Lettera.

Dettagli

UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2013/14 CARTELLE STAMPA

UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2013/14 CARTELLE STAMPA UEFA EUROPA LEAGUE - STAGIONE 2013/14 CARTELLE STAMPA Estoril Praia António Coimbra Da Mota - Estoril Giovedì, 12 dicembre 2013 21.05CET (20.05 ora locale) Gruppo H - Giornata 6 FC Slovan Liberec Ultimo

Dettagli

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA Olympiacos FC Stadio Georgios Karaiskakis - Il Pireo Martedì, 16 settembre 2014 20.45CET (21.45 ora locale) Gruppo A - Giornata 1 Club Atlético

Dettagli

ECCO IL CALDENDARIO DELLA PROSSIMA STAGIONE

ECCO IL CALDENDARIO DELLA PROSSIMA STAGIONE ECCO IL CALDENDARIO DELLA PROSSIMA STAGIONE PESARO Findomestic Banca sarà il main sponsor del 65 campionato di serie A che per il settimo anno consecutivo assegnerà la Findomestic volley cup. La lega ha

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

Spostamento canali mux Dfree - Mux 5

Spostamento canali mux Dfree - Mux 5 Spostamento canali mux Dfree - Mux 5 Milano, 13 Maggio 2013 Premessa Il 28 di Maggio i canali Mediaset (free e pay) ospitati su mux di terzi verranno trasmessi sui mux RTI. Nello specifico della offerta,

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS»

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» I. DEL MERCATO 1. Mercato iniziale - La composizione delle rose delle squadre partecipanti avviene tramite asta. All asta i giocatori partecipano con

Dettagli

Regolamento FANTAUNICAPUA 2011/2012

Regolamento FANTAUNICAPUA 2011/2012 1) PREMESSA Il Campionato FANTAUNICAPUA è un fantasy game, ossia una simulazione che permette ai destinatari di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in occasione

Dettagli

Marco Gui. La tv dopo la digitalizzazione

Marco Gui. La tv dopo la digitalizzazione Marco Gui 2 La tv dopo la digitalizzazione Mappa della tv italiana Terrestre Satellitare Cavo Umts/Wifi Analogico Rai, Mediaset, La7/Mtv, AllMusic, Sportitalia + locale Canali in chiaro: es. BBC World

Dettagli

Che cos è la Televisione Digitale Terrestre?

Che cos è la Televisione Digitale Terrestre? Che cos è la Televisione Digitale Terrestre? Il digitale terrestre, la cui sigla è DTT, è il nuovo sistema che sarà utilizzato per diffondere il segnale televisivo e che adotta la tecnica digitale, simile

Dettagli

Struttura della tesi

Struttura della tesi Struttura della tesi La tesi analizza da un punto di vista economico il rapporto tra l industria della televisione e l industria del calcio. Nell Introduzione si presentano i temi principali: il successo

Dettagli

COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015

COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015 COPPA DEI PRONOSTICI REGOLAMENTO PER LA STAGIONE 2014/2015 Generalità sul gioco. Il gioco consiste nel pronosticare correttamente dei risultati legati alle partite di calcio della Champions League 2014/2015;

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 066

Comunicato Ufficiale N. 066 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 066 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

INDICE. Parte I LA STORIA DEI DIRITTI DI TRASMISSIONE DEGLI EVENTI CALCISTICI

INDICE. Parte I LA STORIA DEI DIRITTI DI TRASMISSIONE DEGLI EVENTI CALCISTICI indice vii INDICE Prefazione... Abbreviazioni.... xvii xxiii Parte I LA STORIA DEI DIRITTI DI TRASMISSIONE DEGLI EVENTI CALCISTICI Capitolo I LA NASCITA E LO SVILUPPO DEI DIRITTI TELEVISIVI SPORTIVI (DAL

Dettagli

Campionato di Lega Pro (esclusi Play) HIGHLIGHTS PER OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE NAZIONALI E OPERATORI INTERNET

Campionato di Lega Pro (esclusi Play) HIGHLIGHTS PER OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE NAZIONALI E OPERATORI INTERNET Campionato di Lega Pro (esclusi Play) HIGHLIGHTS PER OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE NAZIONALI E OPERATORI INTERNET SCRITTURA PRIVATA PER LA CESSIONE DI DIRITTI AUDIOVISIVI IN FORMA NON ESCLUSIVA DELLE SINTESI

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

Rassegna del 27/07/2015

Rassegna del 27/07/2015 Rassegna del 27/07/2015 ROMA 2024 Messaggero 24 Giochi 2024, anche Toronto contro Roma... 1 ROMA 2024 Gazzetta dello Sport 39 Olimpiadi Giochi 2024, si candida anche Toronto... 2 ROMA 2024 Messaggero 4

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO TUTTOSPORT LEAGUE- TORNEO A GIRONI FASE PLAYOFF

REGOLAMENTO DI GIOCO TUTTOSPORT LEAGUE- TORNEO A GIRONI FASE PLAYOFF REGOLAMENTO DI GIOCO TUTTOSPORT LEAGUE- TORNEO A GIRONI FASE PLAYOFF IL GIOCO Lo scopo del gioco Tuttosport League - Torneo a Gironi (di seguito chiamato Gioco ) è creare e gestire una squadra virtuale

Dettagli

III Edizione. Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO

III Edizione. Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO III Edizione Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche la Tv Analogica DIGITALE CHIARO L Adiconsum spiega come prepararsi alla transizione verso la tv digitale 2011: LIGURIA, TOSCANA, UMBRIA e MARCHE

Dettagli

La televisione figlia della radio: le prime sperimentazioni

La televisione figlia della radio: le prime sperimentazioni La televisione Germania - 1935 La televisione figlia della radio: le prime sperimentazioni primo programma trasmesso 4 ore e mezza alla settimana, nello stesso anno vennero trasmesse per 8 ore al giorno

Dettagli

L interattività nella televisione.

L interattività nella televisione. Linguaggi & Tecnologie Multimediali: TV interattiva e mobile TV Azienda ospitante L interattività nella televisione. Tesi di fine corso di Andrea Cauchi. Tutor del corso Giuseppe Tomeno. Tutor aziendale

Dettagli