Chi siamo About us À propos de nous

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Chi siamo About us À propos de nous"

Transcript

1 Chi siamo About us À propos de nous

2 Nel corso della sua attività, iniziata nel 1984 su proposta di un gruppo di soci privati, CO.MO.I. Group ha sviluppato la propria esperienza per fornire un servizio globale e altamente qualificato ai propri Clienti. Grazie ad una struttura internazionale presente in Italia, Svizzera e Lussemburgo, CO.MO.I. Group è oggi in grado di soddisfare, sempre nel rispetto dell etica professionale, le esigenze di una Clientela attenta alla qualità dei servizi e orientata al conseguimento dei più elevati standard. During its activity, which was started in 1984 thanks to the initiative of a group of private partners, CO.MO.I. Group has developed its experience to provide a highly qualified global service to its Clients. Thanks to an international structure present in Italy, Switzerland and Luxembourg, today CO.MO.I. Group is able to satisfy, fully respecting professional ethics, the needs of Clients who care about quality of services and are oriented to the attainment of highest standards. Dans le cours de ses activités, qui ont débuté en 1984 suite à une proposition d'un groupe de partenaires privés, CO.MO.I. Groupe a développé son expertise pour fournir un service global et hautement qualifié à ses clients. Grâce à une structure internationale en Italie, en Suisse et au Luxembourg, CO.MO.I. Groupe est désormais en mesure de répondre, toujours en accord avec l'éthique professionnelle, aux besoins des clients qui demandent la qualité des services et qui sont orientés à la réalisation des standards les plus élevés. Conoscenza approfondita dei mercati e degli strumenti finanziari e giuridici internazionali, costante attività di ricerca e innovazione, relazioni con esponenti di spicco del mondo imprenditoriale ed istituzionale: sono tutti elementi sinergici che CO.MO.I. Group mette a disposizione, sia attraverso le società partecipate che tramite partnership, al fine di fornire soluzioni integrate e personalizzate alla propria Clientela. A deep knowledge of markets as well as of financial and juridical international instruments, a constant research and innovation activity, relations with prominent members of the entrepreneurial and institutional world: these are synergic elements offered by CO.MO.I. both through participated companies and partnerships, with the aim of providing the Clients with integrated and tailormade solutions. La connaissance approfondie des marchés et des instruments financiers et juridiques internationaux, la recherche et l'innovation constante, les relations avec des membres éminents de la communauté des affaires et des institutions sont tous éléments synergiques que CO.MO.I. Groupe fournit, par le biais de ses filiales et grâce à des partenariats, afin de fournir des solutions intégrées et personnalisées à ses clients. La CO.MO.I. Group nel 2012 ha fondato la società di gestione lussemburghese COMOI Fund Management Sa che ricopre il ruolo di General Partner di COMOI Fund Sca, Sif- Sicav. Il fondo è governato da un Board costituito da cinque membri. CO.MO.I. Group in 2012 established the Luxembourg management company COMOI Fund Management Sa that is also the General Partner of COMOI Fund Sca, Sif-Sicav. The Fund is managed by a Board of five members. CO.MO.I. Group en 2012 a établi une société de gestion Luxembourgeoise COMOI Fund Management Sa qui est aussi le General Partner de COMOI Fund Sca, Sif-Sicav. Le Fond est géré par un Conseil d administration de cinq membres. CO.MO.I. Group 1

3 L'Advisory Board, nasce dall'esperienza anglosassone ed è composto da quattro membri scelti tra persone particolarmente qualificate e di riconosciuto prestigio. L'Advisory Board assiste il Gruppo CO.MO.I. su tematiche di ordine strategico, fornendo indicazioni e pareri anticipando le possibili evoluzioni del quadro generale di riferimento. The Advisory Board, whose source of inspiration is the Anglo-Saxon experience, is composed of four members chosen among highly qualified persons of recognized reputation. The Advisory Board assists CO.MO.I. Group on strategic issues providing guidance and advice in anticipation of possible changes to the general framework. L'Advisory Board, qui s'inspire à l'expérience anglo-saxonne, se compose de quatre membres nommés en choisissant entre personnes hautement qualifiées dont le prestige est reconnu. L'Advisory Board aide le Groupe CO.MO.I. sur des questions stratégiques, donne des directives et des conseils afin d'anticiper les changements possibles dans le cadre général. GIOVANNI BARONE-ADESI Advisory Board Il Prof. Barone-Adesi è, dall'ottobre 1998 ad oggi, professore ordinario di teoria finanziaria presso la Facoltà di Scienze Economiche dell'università della Svizzera-Italiana. Dirige la sezione ticinese dello Swiss Finance Institute. Già professore ordinario di finanza (Pocklington Chair) presso l'università dell'alberta in Canada, del Texas a Austin, alla Wharton School, University of Pennsylvania e alla City University di Londra. La sua ricerca verte principalmente sui titoli finanziari derivati e la gestione del rischio. È coautore del modello più usato nella valutazione delle opzioni americane e collabora con varie istituzioni finanziarie e organi di regolamentazione nella gestione dei rischi. Il Prof Barone Adesi è anche membro del Board del Fondo. Il Professor Corasaniti è nato a Taranto. Vanta, nel suo curriculum studi, due lauree: una in Economia Aziendale presso l'università Luigi Bocconi e una in Giurisprudenza presso l'università degli Studi di Milano, nonché un corso di perfezionamento in diritto tributario dell'impresa. Nel 2000 ha conseguito il dottorato di ricerca in diritto tributario comparato e internazionale presso l'università di Genova. Giuseppe Corasaniti è socio dello Studio Uckmar Associazione Professionale, è Dottore Commercialista iscritto all'albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano e Avvocato iscritto all'albo degli Avvocati di Milano. È Professore associato di Diritto tributario presso l Università degli Studi di Brescia e membro del comitato di redazione delle riviste Diritto e Pratica Tributaria, Diritto e Pratica Tributaria Internazionale e capo-redattore della rivista Strumenti finanziari e fiscalità. È anche Patrocinante in Cassazione. Prof. Barone-Adesi has been, from October 1998 to present, Professor of Financial Theory at the Faculty of Economic Sciences of the Lugano University. He runs the Ticino section of the Swiss Finance Institute. He was Professor of Finance (Pocklington Chair) at the University of Alberta in Canada, of Texas at Austin, of the Wharton School, of the University of Pennsylvania and the City University of London. His research focuses primarily on securities and derivatives and management of financial risks. He is coauthor of the most used model for the evaluation of American options and co-operates with various financial institutions and regulating bodies in the management of risks. Professor Barone Adesi is also one of the Directors of the Fund. GIUSEPPE CORASANITI Prof. Corasaniti was born in Taranto. His curriculum includes two degrees, one in Business Economics from Luigi Bocconi University and in Law at the State University of Milan. He also attended a specialization course in corporate tax law. In 2000 he obtained a Ph.D. in comparative and international tax law at the University of Genoa. Giuseppe Corasaniti is a member of the Firm Uckmar Professional Association, Chartered Accountant registered at the Register of Chartered Accountants in Milan and Lawyer member of the Bar in Milan. He is Associate Professor of Tax Law at the University of Brescia and member of the editorial board of the magazines "Tax Law and Practice", "International Tax Law and Practice" and the chief editor of the magazine "Financial Instruments and taxation". He is also Counselor to the Supreme Court. Prof. Barone-Adesi est, à partir de Octobre 1998 à ce jour, Professeur de théorie financière auprès de la Faculté des sciences économiques de l'université de la Suisse italienne. Il dirige la section tessinoise du Swiss Finance Institute. Avant il a été Professeur Titulaire de Finance (Pocklington Chair) à l'université de l'alberta au Canada, du Texas à Austin, de la Wharton School, de l'université de Pennsylvanie et de la City University à Londres. Ses recherches portent principalement sur les valeurs mobilières dérivées et la gestion des risques. Il est co-auteur du modèle le plus utilisé dans l'évaluation des options américaines et il collabore avec diverses institutions financières et régulateurs pour la gestion des risques. Le Professeur Barone Adesi est aussi un des Administrateurs du Fond. Prof. Corasaniti est né à Taranto. Dans son curriculum des études il revendique un diplôme en Administration des Affaires de l'université Bocconi, et un diplôme en Droit de l'université de Milan. Il a également fréquenté un cours de perfectionnement en droit fiscale des sociétés. En 2000 il a terminé un doctorat en droit fiscal comparé international à l'université de Gênes. Giuseppe Corasaniti est Partner du cabinet Uckmar Association Professional, Expert Comptable inscrit sur le registre des experts comptables de Milan et Avocat inscrit sur le registre des avocats de Milan. Il est Professeur agrégé de droit fiscal à l'université de Brescia et membre du comité de rédaction de la revue "Droit fiscal et pratique fiscale", "Droit et pratique fiscale internationale" et chef rédacteur de la revue "Instruments financiers et fiscalité". Il est également avocat conseiller à la Cour Suprême. 2

4 VICTOR UCKMAR Nato a Genova, si è laureato in Giurisprudenza con dignità di stampa. È professore emerito presso l'università di Genova, a contratto presso l'università di Bologna (dove insegna diritto tributario internazionale) e all'università di Roma LUISS (dove insegna diritto tributario comunitario). È membro della Academia Europea, Miembro Correspondiente de la Academia Nacional de Derecho y Ciencias Sociales de Cordoba, Consejo de la direction de la Maestria en derecho tributario (Università Pontificia di Buenos Aires), nonché presidente dell'associazione italiana per il diritto tributario latino americano, presidente del Comitato Liguria dell'associazione italiana per la ricerca sul cancro AIRC, della Società Italia-Argentina e presidente della Società Make a Wish Sezione Italiana. Il Professor Uckmr è anche Vice Presidente della Sezione italiana della camera di Commercio Internazionale (CCI Italia) e Consigliere di Amministrazione di alcune importanti società. Giacomo Vaciago si è laureato in Economia e Commercio presso l'università Cattolica di Milano ed ha conseguito il Master of Philosophy in Economia all'università di Oxford. Tra il 1970 e il 1989 è stato, prima incaricato, poi ordinario di Economi Politica presso l'università di Ancona, della quale ha anche diretto, per diversi anni, l'istituto di Economia. È altresì membro della Società Italiana degli Economisti. Dal 2000 al 2004 è stato Presidente di Ricerche per l'economia e la Finanza. È stato Sindaco di Piacenza tra il 1994 e il 1998 e dal 1983 è editorialista de "Il Sole 24 Ore. Sempre in Università Cattolica a Milano è stato Direttore dell Istituto di Economia e Finanza dal 1992 al 1994 e dal 1998 al Dal 1 novembre 2012, è in pensione dalla Cattedra di Politica economica ed è Professore Incaricato di Economia Monetaria. Born in Genoa, he graduated in Law with "right to publication". He is Professor Emeritus at the University of Genoa, under contract to the University of Bologna (where he teaches international tax law) and at LUISS University of Rome (where he teaches Community tax law). He is a member of the European Academy, Miembro Correspondiente de la Academia Nacional de Derecho y Ciencias Sociales de Córdoba, Consejo de la direction de la Maestria en derecho tributario (Pontifical University of Buenos Aires), as well as Chairman of the Italian Association for Latin American tax law, Chairman of the Italian Liguria Committee for Research on Cancer - AIRC, of the Italy-Argentina Society and Chairman of the non-profit organization "Make a Wish" Italian department. Prof. Uckmar is also Vice Chairman of the Italian Section of the international Chamber of Commerce (ICC Italy) and Member of the Board in several major companies. GIACOMO VACIAGO Giacomo Vaciago has a degree in Economics from the Catholic University of Milan and holds a Master of Philosophy in Economics from the University of Oxford. Between 1970 and 1989 he was first charged, then Professor of Economics at the University of Ancona, where he has also run, for several years, the Institute of Economics. He is also a Member of the Italian Society of Economists. From 2000 to 2004 he was Chairman for the Research in Economics and Finance. He was Mayor of Piacenza from 1994 to 1998 and from 1983 is a columnist for "Il Sole 24 ore". At the Catholic University in Milan he has been Dean of Economic and Finance Institute during the years 1992/1994 and 1998/2004. He retired since 1 st November 2012 from the chair of Economic Policy and is Adjunct professor of Monetary Economy. Né à Gênes, il est diplômé en Droit avec mention «droit à la publication». Il est Professeur émérite à l'université de Gênes, sous contrat avec l'université de Bologne (où il enseigne droit fiscal international) et à l'université LUISS de Rome (où il enseigne droit fiscal communautaire). Il est membre de l'académie européenne, Miembro Correspondiente de l'academia Nacional de Derecho y Ciencias Sociales de Córdoba, Consejo de la direction de la Maestria en derecho tributario (Université pontificale de Buenos Aires) et Président de l'association italienne pour le droit fiscale latin-américain, Président du Comité de la Ligurie pour la recherche sur le cancer - CIRC, de la Société Italie - Argentine et Président de l'organisation sans but lucratif «Make a Wish» département italien. Prof. Uckmar est également Vice Président de la section italienne de la Chambre de commerce internationale (CCI Italie) et Membre du Conseil d'administration de plusieurs grandes entreprises. Giacomo Vaciago est diplômé en Economie auprès de l'université Catholique de Milan et est titulaire d'une maîtrise de philosophie en économie à l'université d'oxford. Entre 1970 et 1989, il a été chargé des cours et après nommé Professeur d'économie politique à l'université d'ancône, où il a également dirigé, pendant plusieurs années, l'institut d'économie. Il est également membre de la Société italienne des économistes. Entre 2000 et 2004 il a été président de Recherche en Economie et Finances. Il a été maire de Piacenza entre 1994 et 1998 et à partir du 1983 il est éditorialiste du «Sole 24 ore». A l'université Catholique de Milan il a été Directeur de l Institut d Economie et Finance pour les ans 1992/1994 et 1998/2004. Du 1 er Novembre 2012 il est retraité et il est Professeur chargé des cours de Economie monétaire. Advisory Board 3

5 ALEX SCHMITT CHAIRMAN Board of Directors Alex Schmitt è nato in Lussemburgo. Si è laureato in Giurisprudenza presso l Università di Bruxelles e in Diritto Europeo presso l Istituto di Studi Europei di Bruxelles ed ha conseguito il Master of Laws alla Harvard Law School. E avvocato presso lo studio Bonn & Schmitt Avocats di Lussemburgo ed è membro del Comitato UCI (Comitato di Esperti di Organismi di Investimento Collettivo istituito dal regolatore del settore finanziario del Lussemburgo), del Comitato di Esperti sulla Cartola-rizzazione istituito dal regolatore del settore finanziario del Lussemburgo e del Collegio dei Conciliatori e degli Arbitri del Centro Internazionale per la Risoluzione delle Controversie relative agli Investimenti (ICSID) a Washington DC (USA). Membro della Corte Permanente di Arbitrato a L Aia. E docente di Diritto Pubblico e Privato Lussemburghese alla Law School dell Università di Bruxelles, e di Diritto Finanziario Europeo all Università del Lussemburgo. Alex Schmitt was born in Luxembourg. He has a degree in Law from the University of Brussels and in European Law from the Institute of European Studies of Brussels, and holds a Master of Laws from the Harvard Law School. Is a lawyer at Bonn & Schmitt Avocats in Luxembourg and is a member of the UCI Committee (Committee of Experts on Undertakings for Collective Investment established by Luxembourg's financial sector regulator), of the Committee of Experts on Securitisation established by Luxembourg's financial sector regulator and of the Panel of Conciliators and Arbitrators of the International Centre for the Settlement of Investment Disputes (ICSID) in Washington D.C. (USA). Member of the Permanent Court of Arbitration, The Hague (The Netherlands). Lecturer at the Law School of the University of Brussels in Public and Private Luxemburgish Law, and at University of Luxembourg in Banking and Financial European Law. GIOVANNI BARONE-ADESI DIRECTOR Alex Schmitt est né en Luxembourg. Il a un doctorat en jurisprudence à l Université de Bruxelles et en droit européen de l institut des études européennes avec un Master en droit pris à l Harvard Law School. Il est avocat au Cabinet Bonn et Schmitt de Luxembourg et membre du comité UCI (expertes des organismes des investissements collectives institué par la CSSF) du comité des experts sur la titrisation même institué par la CSSF et du collège des arbitrategeurs du centre international pour la résolution des contentieux relatif aux investissement (ICSID) a Washington DC (USA). Il est membre de la Cour permanent d arbitrager a La Haye, maitre des conférences à l école de droit de l Université de Brussels en droit Luxembourgeoise public et privé et à l Université de Luxembourg en droit bancaire et financier. Vedere profilo a pag. 2 Please see the profile on page 2 Voir le profil à la page no. 2 FABIO MORVILLI DIRECTOR Fabio Morvilli è nato a Roma. Vanta, nel suo curriculum studi, due lauree: una in Economia e Commercio ed una in Scienze Politiche, entrambe presso l'università La Sapienza di Roma. E stato assistente universitario ed ha collaborato con associazioni, centri di ricerca e con il Ministero degli Affari Esteri italiano. E Presidente e membro fondatore della Camera di Commercio Italo-Lussemburghese e della Associazione per il Commercio e Industria Italiana per il Belgio, Olanda e Lussemburgo. E altresì Presidente della Camera di Commercio Belgo-Italiana. E inoltre Amministratore e/o Presidente di numerose importanti società in Lussemburgo; fino al giugno 2002 è stato Amministratore Delegato della holding finanziaria del gruppo Telecom Italia. Fabio Morvilli was born in Rome. His curriculum includes two degrees: one in Business Economics and one in Political Sciences, both at the University La Sapienza of Rome. He has also been university lecturer and advisor of associations, research centers and of the Italian Ministry of Foreign Affairs. He is founder member and Chairman of the Italian Chamber of Commerce in Luxembourg and of the Association for Italian Commerce and Industry for Belgium, Holland and Luxembourg. He is also Chairman of the Italian Chamber of Commerce in Belgium. Furthermore, he is Director and/or Chairman of many important Luxembourg companies; till June 2002 he has been CEO of the Luxembourg financial holding of Telecom Italia Group. Fabio Morvilli est né à Rome. Il a dans son CV un doctorat en Economie et un en Sciences Politiques à l Université «La Sapienza» de Rome. Il a été assistant universitaire et a aussi coopéré avec des centres des recherche et le Ministère des affaires étrangers. Il est Président de la Chambre de commerce Italo Luxembourgeoise et de l association pour le commerce et l industrie italienne pour la Belgique les Pays Bas et le Luxembourg et aussi Président de la Chambre de Commerce Belge Italienne. Il est administrateur et/ou Président de nombreuses sociétés en Luxembourg ; jusqu à juin 2002 il a été Administrateur délégué de la holding financière du Groupe Telecom Italie. 4

6 FRED MATYN DIRECTOR Fred Matyn è nato in Belgio. Si è laureato alla Antwerp University (R.U.C.A.) con specializzazione in Business Administration & Finance, ha un Master in Scienze Economiche Applicate. Dal 2002 al 2010 è stato membro del Comitato Esecutivo e General Manager responsabile del Corporate Banking, dei Financial Markets and Credits presso Ubi Banca International in Lussemburgo. Dal 2010 è senior advisor del Consiglio di amministrazione della Banca. In precedenza ha lavorato con incarichi direttivi in Belgio presso la Bank Brussel Lambert, l Allied Irish Bank, la AMRO Bank ed in Lussemburgo presso la Union Bank of Finland (International) e la Artesia Bank. Marco Janni, nato a Milano, si è laureato in Giurisprudenza con dignità di stampa. Per alcuni anni è stato assistente universitario alla cattedra di diritto processuale presso l Università di Milano. E iscritto all Albo degli Avvocati di Milano, of counsel dello Studio Legale NCTM. E amministratore e/o Presidente di alcune società del Gruppo COMOI e di altre importanti società e fondazioni. In passato Marco Janni è stato amministratore di banche, fondi pensione e società editrici. Fred Matyn was born in Belgium. He graduated from Antwerp University (RUCA) with specialization in Business Administration & Finance, has a Master in Applied Economic Sciences. From 2002 to 2010 he has been member of the Executive Committee and General Manager responsible for Corporate Banking, Financial Markets and Credits at UBI Banca International Luxembourg. From 2010 he is senior advisor of the Bank. Previously, he worked with managerial responsibilities in Belgium at Bank Brussel Lambert, Allied Irish Bank, and AMRO Bank, and in Luxembourg at Union Bank of Finland (International) and Artesia Bank in Luxembourg. MARCO JANNI DIRECTOR Marco Janni, born in Milan, graduated in Law with "right to publication". For years he has been university lecturer at the chair of procedural law at the University of Milan. He s a Lawyer member of the Bar in Milan, of counsel of the Law Firm NCTM. He is Director and/or Chairman of some companies of COMOI Group and of other several major companies. In the past years, Marco Janni has also been Director of banks, pension funds and publishing companies. Fred Matyn est né en Belgique où il a pris un doctorat à l Université d Antwerp (RUCA) en Business Administration & Finance et après un Master en sciences économiques appliquées. Il est a été de 2002 jusqu'à 2010 membre du Comité exécutif and General Manager responsable du Corporate Banking, Financial Markets and Credits de UBI Banca International Luxembourg. A partir du 2010 il est Senior Advisor de la Banque. Précédemment il a travaillé comme manager à la Banque Brussel Lambert, Allied Irish Bank, AMRO Bank et en Luxembourg à la Union Bank of Finland (International) et Artesia Bank. Marco Janni est né à Milan où il a pris un doctorat en jurisprudence avec droit de publication. Pour beaucoup d années il a été assistant universitaire de droit processuel à l Université de Milan. Il est registré au bar des avocats de Milan et il est aussi membre du counsel du Cabinet NCTM. Il est administrateur et/ou Président des sociétés du groupe COMOI et d autres sociétés et fondations. Dans le passé récent il a été administrateur de banques, fonds pension et sociétés éditoriales. Board of Directors 5

7 GENERAL PARTNER Comoi Fund Management Lux Management Shares INVESTOR Institutional Investors Ordinary Shares INVESTMENT ADVISOR CO.MO.I. Sim Spa - Milano CO-INVESTMENT ADVISOR CO.MO.I. (Suisse) SA - Lugano REPRESENTATIVE IN SWITZERLAND CO.MO.I. (Suisse) SA - Lugano SIF Fund ASSETS: Segregated Sub- Funds Export Credit CENTRAL ADMIN Alterdomus S.a.r.l.-Lux QUOTING FIRMS CFE-Ginevra / AF-Zurigo Partners CUSTODIAN BANK UBI Banca International S.a.-Lux SETTLOR BANK Banca Popolare di Sondrio - Sondrio Central Administration La Central Administration (o anche il Central Administration Agent) è l entità lussemburghese che presiede alla gestione amministrativa del Fondo e che provvede a tutti gli adempimenti collegati alla sottoscrizione o al disinvestimento da parte degli investitori curando tra le altre le procedure KYC (Know Your Client) e AML (Anti Money Laundering) e provvedendo al calcolo del NAV (Net Asset Value) del fondo. Alterdomus è il soggetto incaricato dal Fondo come Central Administrator; oggi la Società istituita nel 2007 in Lussemburgo per iniziativa di professionisti del mondo della revisione è presente in Belgio, Singapore, Cipro, Hong Kong, Cina, Irlanda e Malta. La Società assiste gli investitori in tutti gli aspetti gestionali e di compliance nella strutturazione di organismi di investimento. The Central Administration (or the Central Administration Agent) is the Luxembourg entity presiding the Fund administrative management and fulfills the requirements relating to the subscription or disinvestment by the investors taking care, among others, of to the subscription or to the divestment by the investors taking care of the KYC (Know Your Client) and AML (Anti Money Laundering) procedures and providing the NAV calculation of the Fund. Alterdomus is the company charged of this role by the Fund ;nowadays the Company, established in 2007 by a group of professional coming from experiences in the auditing and consultant companies is operating in Belgium, Singapore, Cyprus, Hong Kong, China, Ireland and Malta. The Company assists investors for all the set up, handling and compliance activities in connection with the structuring of investment vehicles. La Central Administration (administration centrale ou même le Central Administration Agent) est l'entité luxembourgeoise qui supervise la gestion administrative du Fonds et qui répond à toutes les exigences liées à la souscription ou à la cession par les investisseurs en prenant aussi soin des procédures comme les KYC (Know Your Client) et AML (antiblanchiment) et en calculant la VNI du fonds. Alterdomus est chargé de cet rôle par le Fond, aujourd hui la Société établi en 2007 par un group de partenaires privés avec expériences dans le secteur de la révision et de la consultance est opérative en Belgique, Singapour Cyprès, Hong Kong, République Chinoise et Irlande. Alterdomus offres tous les services pour la création et la gestion des organisme des investissements. 6

8 Investment Advisor Il ruolo di Investment Advisor, che sarà ricoperto da CO.MO.I. Sim SpA, vigilata in Italia dalla Banca d Italia e dalla Consob, sarà l entry point delle operazioni che verranno poi sottoposte all approvazione del Board of Directors del SIF. In sostanza l Investment Advisor vaglierà le operazioni in fase istruttoria predisponendo una analisi dettagliata dei rischi ed individuando il pricing tendenziale dell operazione. Ove l operazione sia approvata dal Board del SIF, l Investment Advisor provvederà, per conto del SIF, ad interfacciarsi con la Settlor Bank e con la Custodian Bank per le fasi di execution dell operazione. CO.MO.I. Sim SpA - già operante dal 1985 come commissionaria di Borsa - è autorizzata, ai sensi del D.lgs. n. 58 del 24 febbraio 1998, all attività di ricezione e trasmissione di ordini, gestione di portafogli e consulenza in materia di investimenti. Inoltre operando sotto la direzione ed il coordinamento del Board of Directors del SIF, predispone le analisi di portafoglio e la reportistica concernente i rischi. The role of the Investment Advisor, which will be played by CO.MO.I. Sim SpA, supervised in Italy by Banca d Italia and Consob, shall be the entry point of transactions which will be submitted to the approval by the SIF Board of Directors. Essentially the Investment Advisor shall examine the transactions in a preliminar phase preparing a detail of risks and identifying the trend pricing of the transaction. Where a transaction is approved by the SIF Board, the Investment Advisor shall, on bahlf of the SIF, interface with the Settlor Bank and the Custodian Bank for the execution of the transaction CO.MO.I. Sim SpA - already set as Commissionaria di Borsa since is authorized, in compliance with Legislative Decree n 58, 24 February 1998, to collect and transmit securities trading orders, conduct portfolio management and provide consultancy in the field of investments. The Investment Advisor further operates under the coordination and supervision of the Board for the risk management of the portfolio drafting the reports requested from time to time. Le rôle d Investment Advisor sera joué par CO.MO.I. Sim SpA, supervisée par Banca d Italia et Consob, qui sera le point de départ des opérations qui seront soumises au Conseil d'administration du FIS. En substance, l Investment Advisor examinera les opérations dans l étape préliminaire en fournissant une analyse détaillée des risques et une identification de la tendance des prix de la transaction. Si la transaction est approuvée par le conseil du FIS, l Investment Advisor contactera, au nom du FIS, la Settlor Bank et la Custodian Bank pour les phases d'exécution de l'opération. CO.MO.I. Sim SpA déjà établie comme «Commissionaria di Borsa» à partir du est chargée, conformément au Décret Législatif italien n 58 du 24 février 1998, de la réception et de la transmission d ordres, de la gestion de portefeuilles et de la consultation en matière d investissements. Elle est aussi le référence pour la gestion des risques en agissant sous le control du Conseil même pour la préparation des tous les résumés nécessaires. Partners Co - Investment Advisor - Representative in Switzerland Il ruolo di rappresentante del SIF per la Svizzera e di Co - Investment Advisor sarà ricoperto dalla CO.MO.I. Suisse Sa di Lugano sulla base della normativa regolante gli investimenti in organismi collettivi di capitale, cd. LICol - OICol FINMA. The role of SIF representative in Switzerland and Co - Investment Advisor shall be played by CO.MO.I Suisse Sa Lugano, in accordance with the applicable rules on collective investment schemes, the so called LICol - OICol FINMA. Le rôle de représentant du SIF pour la Suisse et de Co-Investment Advisor sera joué par CO.MO.I Suisse Sa Lugano, en conformité à la législation sur les placements collectifs de capitaux LICol - OICol FINMA. 7

9 GERARDO STIGLIANI Partners - Investment Advisor (Team) Gerardo Stigliani si è laureato in Legge presso l Università La Sapienza di Roma con una tesi sui profili fiscali degli aumenti di capitale nelle società quotate. Ha iniziato la sua carriera nel 1980 presso la Banca Nazionale del Lavoro e per circa vent anni ha lavorato in Mediocredito Centrale, all epoca detenuto del Ministero del Tesoro, dove ha contribuito all implementazione ed all avvio del sistema di sostegno finanziario ai crediti all'esportazione nell ambito della legge n. 227/77 ed è stato responsabile del settore finanziario. In SIMEST SpA dal 1999 in qualità di CFO e responsabile della gestione del portafoglio. Ha lasciato la SIMEST nel 2009 per entrare in CO.MO.I. Sim SpA come direttore generale al fine di sviluppare l operatività della Società nel settore del credito all esportazione. E stato membro di consigli di amministrazione di società partecipate in Italia e all'estero dalla SIMEST. Autore di articoli su riviste specializzate sul credito all'esportazione e su temi legati agli investimenti all estero. E stato docente presso l'istituto Diplomatico Mario Toscano del Ministero degli Affari Esteri. Roberto De Marco si è laureato in Economia e Commercio presso l'università Tor Vergata di Roma e ha conseguito un Master in Management dell'innovazione presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Nel 2010 inizia ha iniziato la propria attività presso il Gruppo CO.MO.I. come consulente finanziario in operazioni di project financing, M&A, LBO, sviluppo di progetti di internazionalizzazione per la clientela corporate. Dal 1999 al 2010 ha gestito il portafoglio partecipazioni della SIMEST, società istituita dal governo per promuovere l internazionalizzazione delle imprese italiane. Si è occupato della strutturazione finanziaria e della valutazione dei progetti di investimento, della predisposizione di studi di fattibilità, di mercato e analisi di settore. In precedenza ha maturato esperienza presso Mediocredito Centrale (oggi Gruppo Poste Italiane), dove si è occupato dei rapporti con la Banca d'italia. Gerardo Stigliani graduated in Law at the University La Sapienza of Rome with a dissertation about fiscal profiles of the raise in capital in joint stock companies. He started his career in 1980 at Banca Nazionale del Lavoro and for about twenty years in Mediocredito Centrale, at the times wholly owned by the Ministry of Treasury, where he was one of the main contributors for the taking off of the financial support system to export credits under the Law no. 227/77 and head of financial department. Since 1999 at SIMEST SpA where he was in task as CFO and head of portfolio management. He Left SIMEST in 2009 joining CO.MO.I. Sim SpA as managing director to improve the presence of the Company in the export credit field. He has been member of the board of directors of participated companies in Italy and abroad, and of international association joined by Simest. He is also author of articles about export credit and foreign investments topics on specialized magazines and formerly member of the academic staff at Istituto Diplomatico Mario Toscano of the Ministry of Foreign Affairs. ROBERTO DE MARCO Roberto De Marco graduated in Business Economics at the University Tor Vergata of Rome and obtained a Master in Innovation Management at the Scuola Superiore Sant Anna of Pisa. In 2010 he moved to COMOI GROUP as technical financial advisor in the fields of project financing, M&A and LBO operations, development of foreign investment projects of corporate clients. From 1999 to 2010 he managed the equity portfolio of SIMEST, the Italian Government company established to promote Italian businesses abroad. He has been involved in the financial structuring and evaluation of investment projects, arrangement of feasibility studies, market and sector analysis. Prior to that he gained experience at Mediocredito Centrale (now part of Poste Italiane Group), where he has been involved in the relationship with Bank of Italy. Gerardo Stigliani a pris un doctorat en jurisprudence auprès de l université de Rome La Sapienza avec une dissertation sur l augmentation de capital dans les sociétés cotées. Il a commencé à travailler à la Banca Nazionale del Lavoro et après pour vingt ans auprès de Mediocredito Centrale contrôlé aux temps par le Ministère du Trésor où il a participé au décollage du système de support pour les crédits à l exportation lorsque l approbation de la Loi 227/77 et était aussi responsable du département financier. A partir de 1999 il a travaillé en SIMEST SpA où il a eu la responsabilité du département financier e des participations. Dans le 2009 il a été nommé directeur général de CO.MO.I. Sim SpA pour développer les activités de export crédit. Il a été administrateur de nombreuses sociétés participées par la Simest en Italie et à l étranger. il a aussi écrit à propos des crédits à l exportation sur des magazines spécialisées et a été professeur de l Institut diplomatique Mario Toscano du Ministère des Affaires Etranger. Roberto De Marco a pris un doctorat en Business Economics auprès de l université de Rome Tor Vergata et un Master en innovation du management a l école Supérieure Sant Anna de Pisa. A partir du 2010 en COMOI Group comme financial advisor pour le project financing, M&A and LBO projects et pour les activités de globalisation des entreprises italiennes. Du 1999 au 2010 il a été en SIMEST SpA comme manager des participations actionnaires aussi dans la phase d évaluation des projets et du marché. Avant de joindre SIMEST il a été à Mediocredito Centrale où il a été dans le group de relation avec Banca d Italia. 8

10 CRISTIANO RIPOSATI Cristiano Riposati si è laureato in Scienze Statistiche e Assicurazioni presso l Università La Sapienza di Roma con una tesi in Teoria Matematica del Portafoglio Finanziario dal titolo "La volatilità delle opzioni: modelli Garch. Ha inoltre conseguito un Master in Financial Risk Management all'università di Bologna. Dal 2006 è responsabile del Risk Management presso CO.MO.I. Sim SpA, dove si occupa della gestione delle posizioni di rischio finanziario e delle strategie di copertura dei clienti della società (materie prime, FX, tasso di interesse). In precedenza a lavorato presso Gottex Gmbh come broker di hedge fund e di prodotti strutturati e presso Italintesa come trader di derivati (opzioni su indici azionari). Simone Cerutti si è laureato in Ingegneria Informatica presso l'università di Brescia. La sua tesi su "A diagnostic environment for automaton networks" è stata pubblicata sulla rivista Software: practice and experience"(wiley & Sons). Dal 2006 è presso CO.MO.I. Sim SpA, dove ha contribuito a progettare ed avviare il software che supporta l'attività di risk management. Principalmente è uno degli ideatori del RiskEstimate, una struttura webbased per il processo decisionale delle attività di monitoraggio dei rischi finanziari dei portafogli di prodotti derivati. Sulla base della sua profonda conoscenza delle reti di sistema di Windows e Linux, così come la sua solida esperienza con Java, Matlab e C++, è anche Amministratore di Sistema di CO.MO.I. Sim SpA. Cristiano Riposati graduated in Statistics and Insurance at the University La Sapienza of Rome with a dissertation in Mathematical Theory of Financial Portfolio entitled The options volatility concerning the foresight by the means of Garch models. Further he achieved a Master in Financial Risk Management at Bologna University. From 2006 he is Head of Risk Management in CO.MO.I. Sim SpA, managing financial risk positions and hedging strategies of corporate client (commodities, FX, interest rate). Previously at Gottex Gmbh as broker of hedge fund and structured products and Italintesa as trader of derivatives (stock index options). SIMONE CERUTTI Simone Cerutti graduated in Computer Science at the University of Brescia. His dissertation about A diagnostic environment for automaton networks has been published on Software: Practice and Experience (Wiley & Sons). From 2006 he is at CO.MO.I. Sim SpA where he contributed to design and start the software supporting the risk management activity. Mainly he is one of the planner of RiskEstimate a web based facility for the decision making activity and monitoring the financial risks of portfolios of derivatives products. Based on his depth knowledge in Windows and Linux system networks as well as his solid experience in Java, Matlab and C++ he is also System administrator of CO.MO.I. Sim SpA. Cristiano Riposati a pris un doctorat en Statistique et assurance à l université de Rome La Sapienza avec une dissertation en mathématique financier sur la volatitilitè des options basée sur le modèle de Garch. Il a aussi pris une Master en risk management à l Université de Bologne. Il est responsable du risk management auprès de CO.MO.I. Sim SpA (commodities, FX, interest rate). Avant de joindre CO.MO.I. Sim SpA il a été à Gottex Gmbh comme broker des hedge funds et produits structurés et aussi auprès de Italintesa comme trader de dérivés. Simone Cerutti a pris un doctorat en sciences de logiciel à l Université de Brescia avec une dissertation sur le procès de diagnostique des réseaux de l automation publiée par Software Practice and Experience (Wiley &Sons). A partir de 2006 en CO.MO.I. Sim SpA où il a travaillé sur le software de risk management. Il est un des auteurs du Risk Estimate, une plate-forme financière «web based» pour le risk monitoring des produits dérivés utilisé dans la gestion de portefeuille. Il a une connaissance en profondeur de Windows, Linux, Java, Matlab et C++. Il est System Administrator de CO.MO.I. Sim SpA. Partners - Itwestment Advisor (Team) 9

11 Custodian Bank La Custodian Bank lussemburghese assicurerà che il Fondo sia effettivamente investito negli assets dichiarati e presidierà nell interesse degli investitori la corretta operatività, provvedendo alla gestione dei flussi finanziari in entrata ed uscita. Il ruolo di Custodian Bank è stato affidato alla UBI Banca International Sa Lux presente da oltre dieci anni nel Paese e parte del Gruppo UBI. La Banca offre un completo range di servizi di private banking, asset management, corporate finance and fiduciary contracts. La Custodian inoltre ha una expertise specifica nel segmento del trattamento dei trade finance receivables. The Luxembourg Custodian Bank shall ensure that the Fund is effectively invested in proclaimed assets and shall check the correct operativity in the investors interest, providing the management of financial flows both in and out. This role is played by UBI Banca International Sa Lux with its international expertise developed in more than ten years of activity in the Country, part of the UBI Group. The Bank provides a wide range of services of private banking, asset management, corporate finance and fiduciary contracts. The Custodian is also experienced in handling the trade finance receivables. La Custodian Bank luxembourgeoise veillera à ce que le fonds soit effectivement investi dans les actifs déclarés et vérifiera dans l intérêts des investisseurs le bon fonctionnement, assurant la gestion des flux financiers qui entrent et qui sortent. Ce role est couvert par UBI Banca International Sa Lux avec un expérience de dix ans d activitè en Luxembourg et part du quatrieme group bancaire Italien UBI Banca. Les services disponibles pour la clientele ont celle de banque ordinaire comme de private banking, asset management, corporate finance et contracts fiduciaires. La Custodian Bank a aussi an haupt expertise dans la gestion des trade finance receivables. Settlor Bank Partners Il ruolo della Settlor Bank è quello di presidiare l esecuzione delle operazioni, in particolare di verificare ex ante la conformità degli strumenti (Receivables) rispetto alle leggi e prassi di mercato (UCI Standard) e di intervenire nella gestione dei receivables dando conferma dei flussi alla Custodian Bank. Tale ruolo è stato appositamente studiato e messo a punto da COMOI in ragione della complessità delle operazioni che non sono normalmente gestite dalle banche lussemburghesi operanti solitamente nel segmento private e non in quello corporate. Di qui la necessità di scorporare i due presidi operativi. La Settlor Bank è la Banca Popolare di Sondrio, tra le piu antiche banche popolari italiane e con una presenza articolata su tutto il territorio e con una esperienza specifica nel trattamento e la gestione degli strumenti di commercio internazionale. The role of the Settlor Bank is to check the execution of transactions, in particular to evaluate ex ante the conformity of instruments (receivables) in respect of the laws and usual procedures (UCI Standard) and to intervene in the management of receivables confirming the flows to the Custodian Bank. Such role was expressly studied and structured by COMOI according to the complexity of transactions which are normally not managed by Luxembourg banks operating mainly in the private sphere and not in the corporate. This is the reason why it was necessary to separate the two operating bodies. The Settlor Bank appointed is Banca Popolare di Sondrio, one of the oldest banche popolari with a large presence in Italy and higly experienced in the handling of all the instruments commonly used in the international trade. Le rôle de la Settlor Bank est de superviser l'exécution des opérations, en particulier de vérifier ex ante la conformité des instruments (créances) par rapport à la loi et les pratiques du marché (UCI standards) et d'intervenir dans la gestion des receivables en donnant confirmation à la Custodian Bank. Ce rôle a été spécialement conçu et développé par COMOI en raison de la complexité des opérations qui ne sont pas normalement gérées par les banques luxembourgeoises lesquelles operent généralement dans le secteur privé et non pas dans le secteur des entreprises. D'ici la nécessité de séparer les deux organes. La banque nommée est la Banca Popolare di Sondrio, une des banques populaires italiennes les plus vieilles avec une présence territoriale importante et expertise dans la gestion de tous les instruments normalement utilisés dans le commerce international. Risk Advisor La figura del Risk Advisor - nella fattispecie Prometeia SpA - assicurerà un servizio di assistenza per la definizione delle risk policy più appropriate da condividere con il Board del SIF. The Risk Advisor - in this case Prometeia SpA - shall guarantee assistance in the definition of most adequate risk policy to be shared with the SIF Board. Le Risk Advisor - dans ce cas Prometeia SpA - fournira son assistance pour la définition des politiques de risque les plus appropriées à partager avec le Conseil du SIF. 10

12 Quoting Firms Le Quoting Firms sono due società operanti nel segmento del forfaiting che nella fase del calcolo del NAV del fondo (previsto trimestralmente ed effettuato dal Central Administration Agent) provvedono a fornire la loro fair view del portafoglio consentendo così l effettuazione del calcolo. Tale figura è stata inserita nello schema operativo per garantire agli investitori la terzietà dell informazione dominante nel calcolo del NAV. Le due quoting Firms sono infatti due società esterne al Gruppo COMOI che forniscono al Fondo un servizio ad hoc. Le Quoting Firms sono la Corporacion Finaciere Europeenne - CFE - di Ginevra e la Atlantic Forfeiting di Zurigo. The Quoting Firms are two companies operating in the forfeiting segment. Such firms, when calculating the NAV (which happens on a quarterly basis and is carried out by the Central Administration Agent) give their fair view on portfolio thus allowing the calculation. Such body was included in the operational scheme to guarantee investors with the impartiality of the dominant information in the NAV calculation. The two quoting firms are in fact two companeis external to COMOI Group and provide the fund with ad hoc services. The two Quoting Firms are respectively Corporacion Finaciere Europeenne - CFE - of Geneva and the Atlantic Forfeiting based in Zurich. Les Quoting Firms sont des sociétés qui operent dans le secteur du forfeiting et qui, pendant le calcul de la VNI du fonds (chaques trois mois effectué par le Central Administration Agent), doivent donner leur fair view du portefeuille permettant ainsi l'exécution du calcul. Ce rôle a été inclus dans le plan opérationnel pour garantir aux investisseurs l'impartialité de l'information dominante dans le calcul de la VNI. Les deux entreprises sont en fait des sociétés en dehors de COMOI Groupe qui fournissent au fonds des services ad hoc. Les deux sociétés sont la Corporacion Finaciere Europeenne - CFE - de Geneve et Atlantic Forfeiting de Zurich. Legal Advisor Il Legal Advisor è lo studio legale lussemburghese che cura per conto del promoter del fondo la definizione di tutti gli elementi documentali necessari quali il Prospectus del Fondo stesso ed i relativi allegati nonché dei contratti di servizio con i diversi soggetti coinvolti e sopra descritti. Il Legal Advisor è anche l interfaccia obbligato nei rapporti con la CCSF per l ottenimento (o la modifica) delle autorizzazioni. Lo Studio legale che ha curato la predisposizione del dossier è lo studio legale Thielen di Lussemburgo. The Legal Advisor is the Luxembourg law firm which cares, on behalf of the Fund promoter, about the definition of all necessary documental elements such as the Fund prospectus and relevant enclosures as well as of service agreements with involved parties as described above. The Legal Advisor is also the mandatory interface in the relations with CCSF to get (or amend) the authorisations. The legal advisor appointed that took care of the dossier is cabinet Thielen of Luxembourg. Le Legal Advisor (Conseiller Juridique) est le cabinet d'avocats luxembourgeois qui s'occupe au nom du promoteur du fonds de l exécutions de toutes les éléments nécessaires tels que le prospectus du Fonds et de ses annexes ainsi que des contrats de service avec les différentes parties concernées et décrites ci-dessus. Le Legal Advisor est également l'interface requise dans la gestion des rapports avec la CCSF pour obtenir (ou modifier) les autorisations. Le cabinet qui a été chargé du dossier est le Cabinet Thielen de Luxembourg. Partners Auditors Gli auditors provvederanno alle periodiche validazioni di bilancio previste dalla normativa. Nella fattispecie Ernst&Young di Lussemburgo è stata incaricata di tale attività. Auditors shall periodically validate the balance sheets according to laws in force. The Fund appointed Ernst&Young Luxembourg for this activity. Les Auditors (Commissaires aux comptes) fourniront la validation périodique des budget comme requis par la loi. Pour cette activité il a été nommé Ernst&Young. 01/

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI INVITO Associazione Italiana Private Banking 17 APRILE 2008 STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI UNIVERSITA CATTOLICA LARGO GEMELLI, 1 DEL SACRO CUORE Ore 09.00 Ore

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic XVI Convention IBAN Dall Entrepreneurship al Capitale di Rischio dei Business Angels Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic Guido Ferrarini

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE.

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. INSIEME CON UN UNICO OBIETTIVO: LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE 04.C.08 EAM Gestori Esterni_IT.qxd:-

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche Copia per il cliente Normativa FATCA L acronimo FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) individua una normativa statunitense, volta a contrastare l evasione fiscale di contribuenti statunitensi all

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il nostro gruppo in sintesi vwd group è da oltre 60 anni uno dei più importanti provider in Europa per la fornitura di soluzioni

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione

COMUNICATO STAMPA. Pagina di Riferimento Bloomberg Notes con scadenza 2018. Ammontare Nominale in circolazione COMUNICATO STAMPA TELECOM ITALIA S.p.A. LANCIA UN OFFERTA DI RIACQUISTO SULLA TOTALITÀ DI ALCUNE OBBLIGAZIONI IN DOLLARI EMESSE DA TELECOM ITALIA CAPITAL S.A. Milano, 7 luglio 2015 Telecom Italia S.p.A.

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0718-37-2015

Informazione Regolamentata n. 0718-37-2015 Informazione Regolamentata n. 0718-37-2015 Data/Ora Ricezione 07 Maggio 2015 20:14:05 MTA Societa' : AZIMUT HOLDING Identificativo Informazione Regolamentata : 57838 Nome utilizzatore : AZIMUTN01 - Pracca

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Cliquer ici pour accéder aux tarifs et à la licence

Cliquer ici pour accéder aux tarifs et à la licence Pigafetta, Filippo (1533-1604). Relatione del reame di Congo et delle circonvicine contrade, tratta dalli scritti e ragionamenti di Odoardo Lopez portoghese per Filippo Pigafetta,... 1591. 1/ Les contenus

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 2 Agenda 17.00 17.15 Introduzione Matteo Carcano Orc Software 17.15 17.30 Le opportunità di

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione

Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione Presentazione Negli ultimi anni il settore finanziario ha compreso come la gestione del rischio costituisca

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Avvocati nella stanza dei bottoni

Avvocati nella stanza dei bottoni Maggio 2007 Avvocati nella stanza dei bottoni L evoluzione del ruolo del General Counsel nelle principali società italiane 2 Avvocati nella stanza dei bottoni spencer stuart Fondata nel 1956, SpencerStuart

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

CAS in Compliance management

CAS in Compliance management CAS in Compliance management Presentazione I requisiti postulati dalla sorveglianza prudenziale, l orientamento ai rischi e l affermarsi progressivo di una cultura della trasparenza, hanno contribuito

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Le small cap e la raccolta di capitale di rischio Opportunità per il professionista. Il ruolo del Nomad.

Le small cap e la raccolta di capitale di rischio Opportunità per il professionista. Il ruolo del Nomad. S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Le small cap e la raccolta di capitale di rischio Opportunità per il professionista Il ruolo del Nomad. Marco Fumagalli Responsabile Capital Markets Ubi Banca

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Principi di stewardship degli investitori istituzionali

Principi di stewardship degli investitori istituzionali Corso di diritto commerciale avanzato a/ a/a2014 20152015 Fabio Bonomo (fabio.bonomo@enel.com fabio.bonomo@enel.com) 1 Indice Principi di stewardship degli investitori istituzionali La disciplina dei proxy

Dettagli