Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian."

Transcript

1 1

2 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale al punto di diventarne l emblema. Quello stesso elmetto indossato anche dai militari italiani che combatterono in quegli anni, spesso fino all estremo sacrificio della vita. Erano giovani e forti, il rimando alla celebre poesia di Luigi Mercantini rinvia ai moti risorgimentali anticamera della Guerra Mondiale che sarebbe scoppiata solo vent anni dopo la conclusione dei movimenti italiani ed europei con la ridefinizione dei confini geopolitici delle nazioni appena riformate. La spigolatura richiama alla mente il concetto di una vita che si fa feconda attraverso il sacrificio: se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. Quel sacrificio estremo dato in nome della libertà e dell unione di una Patria giovane che ancora oggi unisce uomini e donne stretti sotto lo stesso ideale. Il tempo verbale rivolto al passato, vuole essere sia ricordo delle tante giovani vite interrotte a causa della guerra, ma vuole trasformarsi in un tempo futuro, con lo sguardo al presente e al domani come perpetrarsi della memoria e del ricordo di tutti i caduti casertani della Prima Guerra Mondiale. 2

3 Fratelli Di che reggimento siete Fratelli? Parola tremante Nella notte Foglia appena nata Nell aria spasimante Involontaria rivolta Dell uomo presente alla sua Fragilità Fratelli Aversa ai suoi figli caduti per la Patria Reggia di Caserta 24 Novembre

4 AD IMPERITURA MEMORIA Il contributo dei casertani nella Grande Guerra porta il sigillo, doloroso e glorioso al contempo, di nomi incisi nelle pagine di una storia eroica. I nomi, presenti in questo piccolo libro della memoria, sono stati estratti dalla prima edizione dei volumi pubblicati dal Ministero della Guerra: Militari Caduti nella Guerra Nazionale Albo d Oro e, nello specifico, da quello della regione Campania. L intento vuole essere quello di onorare tutti i caduti anche quelli i cui nomi non sono riportati, assenti, perché avvolti dall oblio di una dispersione che non ne ha consentito l iscrizione negli elenchi ufficiali. Questa iniziativa si pone, dunque, come un rinnovato punto di partenza, con l augurio e la speranza che quanti in possesso di informazioni, fino a oggi non raccolte per diversi motivi, attraverso nuove segnalazioni, possano essere fautori primi della conservazione di una rinnovata memoria. Ad imperitura memoria. 4

5 CASERTANI AL FRONTE 24 maggio 1915: l Italia entra in guerra. In montagna e fra le montagne, immersi nel fango delle trincee i soldati italiani combatterono per l affermazione di ideali di giustizia. Una guerra di popolo che al fronte e al combattimento offrì tutta la sua migliore giovinezza. Poche furono le famiglie italiane a uscirne indenni, senza aver pagato il loro tributo di morte e sofferenze. I numeri raccontano la grandezza di un evento epocale che cambiò il mondo. Seicento mila, secondo le stime ormai accreditate, furono i soldati italiani che diedero la loro vita per difendere i confini della Patria e non solo. Sulle Alpi o nelle trincee del Carso, lungo l Isonzo e sul Piave anche lì combatterono i soldati casertani (secondo i numeri estratti dall Albo d Oro) caddero in quegli anni. Di questi il 90,4% erano soldati di truppa, il 3,7 % ufficiali, l 1,9 % sottufficiali e il 4% appartenevano ad altri corpi e servizi. Ancora alla luce di un analisi più dettagliata l 84,4% afferivano alla fanteria, il 6,2 % erano artiglieri, il 2,8% appartenevano al genio, il 2,4% facevano capo al battaglione milizia territoriale. E poi il 3,5% dei militari appartenenti alla marina, alla guardia di finanza, ai carabinieri. Infine lo 0,7% vari corpi, tra cui quello di sanità. La principale causa di morte furono le ferite riportate in combattimento figli di Caserta perirono, infatti, per le lesioni riportate a causa del fuoco di artiglieria o per gli assalti corpo a corpo. La seconda causa di mortalità tra i soldati casertani fu la malattia che provocò il decesso di 2044 persone (numeri che in percentuale rispecchiano il dato nazionale). 5

6 A queste categorie si vanno ad aggiungere gli 849 caduti e dispersi in combattimento; i 108 che morirono per infortunio per fatto di guerra; i 108 che scomparvero in seguito ad affondamento di nave; i 46 scomparsi e i 25 deceduti in seguito a caduta di valanga. 155 caduti erano nati nel 1899 e 81 nel Giovani, giovanissimi si ritrovarono a combattere al fronte. La penna di Gabriele D Annunzio raccontò il passaggio tremendo di un intera generazione di adolescenti dalla famiglia alla trincea. Molti non tornarono a casa. Il più giovane caduto fu Piciullo Pietro di Giuseppe soldato volontario nato il 24 aprile 1901 a Caserta, morto per malattia a soli diciassette anni il 15 dicembre 1918 combattendo tra le fila del 93 reggimento fanteria. Il più anziano, un operaio, Lamurra Antonio di Michele, nato il 1 dicembre 1856 a Caserta, morto a sessantadue anni il 9 marzo 1918 inquadrato nella Prima Armata del genio militare. Ben 167 furono i decorati di cui 20 con più decorazioni. 1 medaglia d oro; 128 d argento; 61 di bronzo, per un totale di 210 medaglie. Eroi silenti. I casertani caduti nella Grande Guerra hanno di fatto, dunque, con il loro coraggio e la loro forza, contribuito a scrivere pagine importanti della nostra storia. 6

7 7

8 ABATE BENEDETTO DI FRANCESCO Soldato del 56 reggimento fanteria, nato l 11 gennaio 1895, morto il 28 novembre 1915 nel settore di Oslavia per ferite ABATE PASQUALE DI FRANCESCO Soldato del 32 reggimento fanteria, nato il 20 gennaio 1895, morto il 17 novembre 1918 a Portici ACERBO VINCENZO DI ANDREA DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V. M. Capitano in servizio attivo del 31 reggimento fanteria, nato il 16 agosto 1892, morto il 12 luglio 1917 nell ospedale di guerra n.5 per ferite ALBANO FRANCESCO PAOLO DI NICOLA Soldato del 39 reggimento fanteria, nato il 14 marzo 1886, morto il 3 aprile 1916 su Monte Tonale in seguito a caduta valanga. ALIPERTO SALVATORE DI PAOLO FRANCESCO Soldato del 82 reggimento fanteria, nato il 30 settembre 1885, morto il 9 ottobre 1918 a Torino AMANTE GIUSEPPE Soldato del 253 reggimento fanteria, nato il 30 ottobre 1898, morto il 20 febbraio 1918nell ospedaletto da campo n.142 per ferite in combattimento. AMOROSO GAETANO DI GIOSUE Soldato della 10^ compagnia di sanità, nato il 14 settembre 1881, morto il 27 settembre 1918 ad Aversa 8

9 ANDREOZZI ANDREA DI VINCENZO Soldato del 34 reggimento fanteria, nato il 29 settembre 1891, scomparso l 11 maggio 1918 in seguito ad affondamento di nave. ANDREOZZI ANGELO DI VINCENZO Soldato del 1 reggimento artiglieria da campagna, nato il 27 novembre 1895, morto il 14 dicembre 1918 ad Aversa ANDREOZZI DOMENICO DI ALFONSO Soldato del 260 reggimento fanteria, nato il 18 gennaio 1899, morto il 23 settembre 1918 a Bassano ANDREOZZI GIUSEPPE DI DONATO Soldato del 263 battaglione Milizia Territoriale, nato l 11 gennaio 1878, morto il 26 ottobre 1918 ad Aversa ANDREOZZI LUIGI DI FRANCESCO Soldato del 35 reggimento fanteria, nato il 28 luglio 1890, morto il 20 giugno 1917 ad Aversa ANDREOZZI NICOLA DI ALFONSO Soldato del 34 reggimento fanteria, nato il 21 agosto 1892, scomparso l 11 maggio 1918 in seguito ad affondamento di nave. ANDREOZZI NICOLA DI PASQUALE Soldato del 60 reggimento fanteria, nato il 28 settembre 1884, morto il 26 luglio 1916 a Val Travignolo per ferite 9

10 ANDREOZZI NICOLA DI PIETRO Soldato del 38 reggimento fanteria, nato il 3 febbraio 1887, disperso il 29 ottobre 1915 in combattimento. ANDREOZZI SALVATORE DI FRANCESCO PAOLO Soldato del 259 reggimento fanteria, nato il 19 novembre 1899, morto il 27 febbraio 1918 nel 228 reparto someggiato di sanità APRILE ALESSANDRO DI GIULIO Soldato del 281 reggimento fanteria, nato il 27 novembre 1897, scomparso in prigionia. ARABONA NICOLA DI VINCENZO Soldato della 692^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 23 maggio 1892, morto il 24 febbraio 1918 in prigionia ARPAIA GERARDO DI RAFFAELE Soldato dell 81 reggimento fanteria, nato il 14 settembre 1900, morto il 27 aprile 1919 a Roma ARRICHIELLO PAOLO DI LUIGI Soldato del 242 reggimento fanteria, nato il 10 aprile 1888, morto il 28 ottobre 1918 in prigionia BALDI ENRICO DI FRANCESCO Soldato del 231 reggimento fanteria, nato il 14 luglio 1892, disperso l 11 agosto 1916 sul Carso in combattimento. 10

11 BALDI SALVATORE DI FRANCESCO Soldato del 31 reggimento fanteria, nato il 13 marzo 1890, disperso il 18 giugno 1916 in combattimento. BALSAMO GIUSEPPE DI CARMINE Soldato del 17 reggimento fanteria, nato il 3 gennaio 1898, disperso il 27 ottobre 1917sul Carso in combattimento. BARATTA LUIGI DI GIUSEPPE Soldato del 3 reggimento artiglieria da fortezza, nato il 1 settembre 1884, morto il 5 febbraio 1919 a Viterbo BARBATO LUIGI DI VINCENZO Tenente in servizio attivo del 5 reggimento alpini, nato il 21 novembre 1887, morto il 5 gennaio 1919 a Como BARBERINI MAURO Soldato del 225 reggimento fanteria, nato il 13 gennaio 1888, disperso il 5 settembre 1917 sul Carso in combattimento. BAZZICALUPO LUIGI DI FRANCESCO Soldato della 153^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 22 settembre 1894, morto il 5 febbraio 1918 in prigionia BIONDI LEOPOLDO DI GENEROSO Soldato del 59 reggimento fanteria, nato il 12 aprile 1891, morto il 26 maggio 1916 sul Monte Col di Lana per ferite 11

12 BLANDINI PASQUALE Soldato del 34 reggimento fanteria, nato il 16 ottobre 1891, scomparso l 11 maggio 1918 in seguito ad affondamento di nave. BONADEA VINCENZO DI GIOSUE GIUSEPPE Soldato del 74 reggimento fanteria, nato il 6 giugno 1893, morto il 28 agosto 1916 sul campo per ferite BONAVITA EDOARDO DI FRANCESCO Soldato del 59 reggimento fanteria, nato il 10 agosto 1894, morto il 21 dicembre 1915 a Frosinone BORGO GIOVANNI DI GIUSEPPE Soldato del 22 reggimento fanteria, nato il 13 gennaio 1899, morto il 26 ottobre 1918 sul Monte Grappa per ferite BORRELLI DOMENICO DI ANTONIO Soldato del 134 reggimento fanteria, nato il 18 luglio 1890, morto il 31 luglio 1915 sul Monte San Michele per ferite BORTONE ANTIMO DI SALVATORE Soldato del 159 reggimento fanteria, nato il 22 marzo 1886, morto il 24 aprile 1917 sul Carso per ferite BOSCO MAURO DI PAOLO Soldato della 1097^ centuria, nato il 28 febbraio 1880, morto l 8 ottobre 1918 nell ospedale da campo n

13 BOTTIGLIERO ANTONIO DI NICOLA Soldato del 2 reggimento Speciale d Istruzione, nato il 17 agosto 1897, scomparso l 11 maggio 1918 in seguito ad affondamento di nave. BUONINCONTRO ALFREDO DI FRANCESCO Soldato della 1278^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 28 agosto 1897, morto il 28 agosto 1917 sul Carso per ferite CACCIOLA FRANCESCO DI PAOLO Soldato del 1 reggimento genio, nato il 1 maggio 1880, morto il 27 ottobre 1918 a Pavia CAMMISA SALVATORE DI LUIGI Soldato del 231 reggimento fanteria, nato il 15 febbraio 1889, morto il 23 novembre 1916 nell ambulanza chirurgica d'armata n.1 per ferite CANGIANO GIUSEPPE DI NICOLA Soldato del 133 reggimento fanteria, nato il 21 settembre 1889, morto 1 8 giugno 1916 sull Altopiano di Asiago per ferite CANGIANO RAFFAELE DI PAOLO Soldato del 118 reggimento fanteria, nato il 19 gennaio 1890, morto il 27 giugno 1916 nella 33^ sezione di sanità per ferite CAPONE LUIGI DI ANIELLO Soldato del 58 reggimento fanteria, nato il 5 gennaio 1894, morto il 7 agosto 1916 sul Monte Sabotino per ferite 13

14 CASCIONE DAMIANO DI ANTONIO Soldato del 159 reggimento fanteria, nato il 23 giugno 1888, morto il 15 ottobre 1916 nell ospedaletto da campo n.45 per ferite CASTALDO NICOLA DI FRANCESCO Soldato del 1 reggimento genio, nato il 27 gennaio 1897, morto il 18 aprile 1919 ad Aversa CASTELLUCCIO PASQUALE DI GAETANO Soldato del 128 reggimento fanteria, nato il 30 novembre 1893, morto il 23 ottobre 1915 nella 3^ sezione di sanità per ferite CECCHI DANTE DI LUIGI Aspirante Ufficiale del 113 reggimento fanteria, nato il 13 marzo 1893, morto il 18 marzo 1917 sul Carso per ferite CECERE DOMENICO DI GIOVANNI Soldato del 55 reggimento fanteria, nato il 30 maggio 1893, scomparso l 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento di nave. CECERE LUIGI DI AGOSTINO Soldato del 10 reggimento fanteria, nato il 24 agosto 1881, morto il 30 marzo 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento. CECERE LUIGI DI NICOLA Soldato del 150 reggimento fanteria, nato il 5 novembre 1889, morto il 21 marzo 1917 ad Aversa 14

15 CECERE RAFFAELE DI DOMENICO Soldato del 68 reggimento fanteria, nato il 24 ottobre 1893, morto il 14 giugno 1916 sul campo per ferite riportate in combattimento. CESARO FRANCESCO DI CARMINE Soldato del 38 reggimento fanteria, nato il 15 novembre 1894, disperso il 9 agosto 1916 sul Carso in combattimento. CESARO FRANCESCO DI DOMENICO Soldato del 13 reggimento fanteria, nato il 23 maggio 1899, morto il 14 giugno 1918 ad Aversa CESARO GIUSEPPE DI PASQUALE Soldato del 23 reggimento artiglieria da campagna, nato il 18 ottobre 1895, morto il 3 agosto 1918 ad Alessandria CESARO NICOLA DI DOMENICO Soldato del 239 reggimento fanteria, nato il 4 dicembre 1897, morto il 20 dicembre 1917 nel 115 reparto someggiato di sanità per ferite CIARAMELLA NICOLA DI FRANCESCO PAOLO Soldato del 29 reggimento fanteria, nato il 19 maggio 1895, morto il 13 maggio 1917 sul Carso per ferite riportate in combattimento. CIMINI ANGELO DI NICOLA Soldato del 209 reggimento fanteria, nato il 23 gennaio 1899, morto il 5 luglio 1918 sul campo per ferite 15

16 CINQUEGRANA CARLO DI GIOVANNI Soldato del 1 reggimento genio, nato il 9 novembre 1896, morto il 24 ottobre 1917 ad Aversa CINQUEGRANA GENNARO DI GIOVANNI Soldato del 25 reggimento fanteria, nato il 18 ottobre 1888, morto il 18 ottobre 1915 nel Settore di Tolmino per ferite CINQUEGRANA GENNARO DI VINCENZO Soldato del 142 reggimento fanteria, nato il 20 agosto 1897, morto il 29 agosto 1917 sul campo per ferite riportate in combattimento. CIPULLO LUIGI DI RAFFAELE Soldato del 73 reggimento fanteria, nato il 28 dicembre 1894, morto il 10 ottobre 1918 ad Aversa CONTI GIUSEPPE DI ANGELO Soldato del 151 reggimento fanteria, nato il 23 agosto 1879, morto il 10 giugno 1917 sul Monte Fior per ferite COPPOLA ANDREA DI FERDINANDO DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V. M. Sottotenente della Milizia Territoriale del 163 reggimento fanteria, nato il 27 ottobre 1887, morto il 27 marzo 1917 in Macedonia in seguito ad azione gas asfissianti. CORACE SALVATORE DI STANISLAO Soldato del 12 reggimento artiglieria da campagna, nato il 29 dicembre 1876, morto l 8 agosto 1916 ad Aversa 16

17 CORRADO ENRICO DI GIUSEPPE DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V. M. Maggiore in servizio attivo del 18 reggimento fanteria, nato il 10 luglio 1884, morto il 3 gennaio 1917 sul Carso per ferite COSCIONE DAMIAMO DI ANTONIO Soldato del 159 reggimento fanteria. nato il 26 settembre 1887, morto il 13 ottobre 1916 nell ospedale di guerra n.3 per ferite COSCIONE FRANCESCO PAOLO DI FEDELE Soldato della 755^ compagnia mitraglieri FIAT, nato l 11 ottobre 1898, disperso il 10 luglio 1917 in combattimento. COSCIONE GIUSEPPE DI PAOLO Soldato del 59 reggimento fanteria, nato il 16 dicembre 1881, morto il 4 dicembre 1917 a Frosinone COSCIONE RAFFAELE DI GIOVANNI Soldato della 1751^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 9 agosto 1894, morto il 15 giugno 1918 sul campo per ferite COTTUNO NICOLA DI LEONARDO Soldato del 79 reggimento fanteria. nato il 10 settembre 1895, morto il 15 maggio 1916 sul campo per ferite riportate in combattimento. CRIMACO VINCENZO DI GIOVANNI Soldato del 127 reggimento fanteria, nato il 19 giugno 1894, disperso il 21 novembre 1915 in combattimento. 17

18 CUOMO RAFFAELE DI PIETRO Soldato del Battaglione complementare Brigata Perugia, nato il 29 marzo 1897, morto il 3 dicembre 1918 nella 4^ sezione di sanità D'ACUNZO RAFFAELE DI VINCENZO Soldato del 18 reggimento artiglieria da campagna, nato il 23 febbraio 1890, morto il 17 settembre 1916 sul campo per ferite D'ALESIO AGOSTINO DI DOMENICO Soldato del 51 reggimento fanteria, nato il 13 agosto 1887, morto il 2 maggio 1916 sul campo per ferite riportate in combattimento. D'ALESIO GIUSEPPE DI PAOLO Soldato del 12 reggimento artiglieria da campagna, nato il 2 novembre 1882, morto il 13 aprile 1917 a Capua D'ALTERIO SALVATORE DI GAETANO Soldato del 31 reggimento fanteria, nato il 4 marzo 1895, morto il 21 ottobre 1918 a Taranto D'AMORE DOMENICO DI ALESSANDRO Soldato del 239 reggimento fanteria, nato il 16 novembre 1897, morto il 28 agosto 1917 nell ospedaletto da campo n.144 per ferite D'AMORE LUIGI DI ANTONIO Soldato del 122 reggimento fanteria, nato il 21 settembre 1892, disperso il 13 luglio 1917 sul Carso in combattimento. 18

19 D'ANGELO ANTONIO DI DONATO Soldato del 5 reparto d'assalto, nato il 6 giugno 1889, morto il 18 giugno 1918 sul Piave per ferite D'ANGELO GIUSEPPE DI FRANCESCO Soldato della 10^ compagnia di sanità, nato il 30 novembre 1890, morto il 6 aprile 1919 ad Aversa D'ANGELO GIUSEPPE DI GIOVANNI Soldato del 98 reggimento fanteria, nato il 3 gennaio 1885, morto il 17 novembre 1918 a Genova D'ANIELLO GAETANO DI SALVATORE Soldato del 112 reggimento fanteria, nato il 12 ottobre 1897, morto il 19 settembre 1918 Campo d Arsego D'ANIELLO GIOVANNI DI RAFFAELE Soldato del 66 reggimento fanteria, nato il 18 aprile 1898, morto il 10 maggio 1918 nell ospedaletto da campo n.143 per infortunio per fatto di guerra. D'ANIELLO NICOLA DI GENEROSO Soldato del 127 reggimento fanteria, nato il 5 giugno 1895, morto il 22 novembre 1915 sul campo per ferite D'ANIELLO NICOLA DI RAFFAELE Soldato del 160 reggimento fanteria, nato il 18 dicembre 1890, morto il 27 maggio 1917 presso l ospedale chirurgico mobile "Citta di Milano" per ferite 19

20 DE CHIARA SALVATORE DI FELICE Soldato del 142 reggimento fanteria, nato il 3 aprile 1882, disperso il 1 giugno 1916 in combattimento. DE FRANCESCO UMBERTO DI ANTONIO Soldato del 52 reggimento fanteria, nato l 11 novembre 1897, morto il 29 giugno 1919 ad Aversa DELLA PUCA FRANCESCO DI NICOLA Soldato del 133 reggimento fanteria, nato il 12 gennaio 1891, morto l 8 agosto 1915 a Genova DELL'AQUILA FRANCESCO DI GIUSEPPE Soldato del 21 fanteria reggimento, nato il 26 febbraio 1895, morto il 31 agosto 1917 Altopiano di Bainsizza per ferite DELLA VOLPE ANTONIO DI GIOVANNI DECORATO DI MEDAGLIA DI BRONZO AL V. M. Soldato del 3 reggimento artiglieria da fortezza, nato il 22 dicembre 1885, morto il 15 dicembre 1915 sul Carso per ferite DELLA VOLPE FRANCESCO DI GENEROSO Soldato del 17 reggimento fanteria, nato il 23 settembre 1894, disperso il 21 ottobre 1915 sul Monte Sel Busi in combattimento. DELLA VOLPE FRANCESCO DI LUIGI Soldato del 128 reggimento fanteria, nato il 24 aprile 1894, disperso il 9 agosto 1916 sul Carso in combattimento. 20

21 DELLA VOLPE NICOLA DI LUIGI Soldato del 9 reggimento fanteria, nato il 27 marzo 1892, morto il 7 dicembre 1916 ad Alessandria per infortunio per fatto di guerra. DELLA VOLPE VINCENZO DI FEDELE Soldato della 1^ compagnia di sanità, nato il 6 agosto 1893, morto il 17 ottobre 1918 nell ospedaletto da campo n. 179 DELLA VOLPE VINCENZO DI FRANCESCO Soldato della 10^ compagnia di sanità, nato il 12 settembre 1874, morto il 30 marzo 1919 a Massalubrense DEL PIANO NICOLA DI PAOLO Soldato del 52 reggimento fanteria, nato il 24 marzo 1884, disperso il 15 luglio 1918 in Francia in combattimento. DE NOVELLIS CARLO DI SALVATORE Nocchiere 2^ classe del Corpo Reali Equipaggi della Marina, nato il 31 agosto 1881, morto il 4 marzo 1918 a bordo DE NOVELLIS NICOLA DI CIRO Caporale dell 85 reggimento fanteria, nato il 18 ottobre 1884, morto il 19 luglio 1916 Cremona per ferite riportate in combattimento. DE ROSA GENEROSO DI LUIGI Soldato del 130 reggimento fanteria, nato il 13 luglio 1889, morto il 17 giugno 1918 sul campo per ferite riportate in combattimento. 21

22 DE ROSA GIUSEPPE DI NICOLA Soldato del 215 reggimento fanteria, nato il 28 aprile 1891, morto il 18 febbraio 1917 sul campo per ferite riportate in combattimento. DE ROSA NICOLA DI NICOLA Soldato del 18 reggimento fanteria, nato il 1 agosto 1900, morto il 20 agosto 1918 a Cellere DE SANTIS NICOLA DI SALVATORE Soldato del 225 battaglione Milizia Territoriale, nato il 29 maggio 1881, morto il 16 agosto 1916 in Albania DE VITA SALVATORE DI PIETRO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 24 febbraio 1896, morto il 5 agosto 1916 a Val Travignolo per ferite DI BIASE UMBERTO DI FRANCESCO Soldato del 22 reggimento fanteria, nato l 11 agosto 1894, disperso l 11 dicembre 1915 in combattimento. DI COSTANZO FEDERICO DI NOBILE Soldato del 69 reggimento fanteria, nato l 11 maggio 1884, morto il 16 dicembre 1916 nell ospedale di guerra n.73 DI GRAZIA CIRO DI LUIGI Soldato del 39 reggimento fanteria, nato il 27 novembre 1887, morto il 1 ottobre 1915 nell ospedale di guerra n.40 per ferite 22

23 DI GRAZIA FRANCESCO DI GENNARO Soldato del 240 reggimento fanteria, nato il 25 marzo 1897, disperso il 4 ottobre 1917 sul Carso in combattimento. DI GRAZIA MICHELE DI ANTONIO Soldato della 229^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 22 agosto 1891, morto il 12 novembre 1917 in Macedonia per ferite DI GRAZIA NICOLA DI LUIGI Soldato del 19 reggimento artiglieria da campagna, nato il 4 novembre 1892, morto il 28 ottobre 1918 a Roma DIODATO LUIGI DI FRANCESCO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 30 giugno 1892, morto il 27 settembre 1916 sul campo per ferite DIOMAIUTO GENNARO DI TOMMASO Soldato del 214 reggimento fanteria, nato il 5 marzo 1890, morto il 1 settembre 1917 sul campo per ferite DI RAFFAELE LUIGI DI PASQUALE 2 Capo Timoniere del Corpo Reali Equipaggi della Marina, nato il 4 febbraio 1895, morto il 28 febbraio 1918 a bordo per infortunio per fatto di guerra. DI RONZA GENEROSO DI RAFFAELE Soldato della 173^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 13 dicembre 1885, morto il 19 giugno 1917 sul Monte Forno per ferite 23

24 DONADIO PAOLO NICOLA DI PASQUALE Guardia della Legione Regia Guardia di Finanza di Torino, nato il 27 gennaio 1894, morto il 4 febbraio 1918 in prigionia ESPOSITO ANTONIO DI LUIGI Soldato del 14 reggimento fanteria, nato l 8 dicembre 1885, disperso il 2 novembre 1916 sul Carso in combattimento. FABOZZI CIRO DI VINCENZO Soldato del Deposito mitraglieri FIAT, nato il 2 novembre 1900, morto il 10 novembre 1918 nell ospedaletto da campo n.178 FABOZZI LUIGI DI BARTOLOMEO Soldato del 93 reggimento fanteria, nato il 27 gennaio 1900, morto il 20 ottobre 1919 ad Aversa FABOZZI PAOLO DI SALVATORE Soldato della 604^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 29 ottobre 1888, disperso il 4 novembre 1917 in combattimento. FABOZZI VINCENZO DI NICOLA Soldato del 117 reggimento fanteria, nato il 15 novembre 1895, disperso il 24 agosto 1917 sul Carso in combattimento. FALCONE FERDINANDO DI LUIGI Soldato del 133 reggimento fanteria, nato l 8 giugno 1888, morto il 21 luglio 1915 sul Carso per ferite riportate in combattimento. 24

25 FALCONE VINCENZO DI ANTONIO Soldato del 125 reggimento fanteria, nato il 15 marzo 1884, morto il 17 aprile 1918 in prigionia FARINA CESARE DI CARLO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 3 dicembre 1892, morto il 4 agosto 1916 a Val Travignolo per ferite FASANO GIUSEPPE DI SALVATORE Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 29 febbraio 1896, disperso il 27 ottobre 1917 sul Carso in combattimento. FEDELE LUIGI DI FRANCESCO PAOLO Soldato del 17 reggimento fanteria, nato il 3 ottobre 1898, disperso il 15 settembre 1918 a Val d'astico in combattimento. FERRANDINO GIACOMO DI BENIAMINO Soldato del 39 reggimento fanteria, nato il 27 aprile 1890, morto il 25 giugno 1915 nell ospedaletto da campo n.63 per ferite FERRARA ANTONIO DI PASQUALE Soldato del Deposito mitraglieri FIAT, nato il 22 settembre 1882, morto il 21 aprile 1918 in prigionia FERRAZZANO ARTURO DI PAOLO Soldato del 215 reggimento fanteria, nato il 23 febbraio 1891, morto il 10 dicembre 1916 nell ospedale da campo n. 073 per ferite 25

26 FIORE ARSENIO Soldato della 14^ centuria, nato il 14 luglio 1876, morto il 7 ottobre 1918 nell ospedale da guerra n.65 FIUMARO FRANCESCO DI GAETANO Soldato del 14 reggimento fanteria, nato il 16 aprile 1894, disperso il 25 maggio 1917 in combattimento. FIUMICELLO CIRO DI LORENZO Soldato del 31 reggimento fanteria, nato il 4 novembre 1889, scomparso il 15 febbraio 1917 in seguito ad affondamento di nave. FORTE LUIGI DI PIO Soldato del 29 reggimento fanteria, nato il 17 febbraio 1897, disperso il 27 ottobre 1918 sul Piave in combattimento. GALLO GAETANO DI NICOLA DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO Sottotenente di complemento del 68 fanteria, nato il 15 marzo 1892, morto il 26 maggio 1916 nell 8^ sezione di sanità per ferite GALLO PASQUALE DI NICOLA Capitano in servizio attivo del Deposito mitraglieri FIAT, nato il 20 giugno 1889, morto il 18 febbraio 1920 a Napoli GIANNINI GENNARO DI SALVATORE Guardia della Legione Regia Guardia di Finanza di Torino, nato il 10 luglio 1896, morto il 3 gennaio 1919 a Domodossola 26

27 GIOSUE GAETANO DI GUSTAVO Sergente Maggiore della 1383^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 22 giugno 1894, morto l 11 ottobre 1918 a Rovigo GIULIANO GIUSEPPE DI FRANCESCO Soldato del 128 reggimento fanteria, nato il 22 ottobre 1892, morto il 29 giugno 1916 sul Monte San Michele in seguito ad azione gas asfissianti. GIULIANO PAOLO DI FRANCESCO Soldato del 72 reggimento fanteria, nato il 16 agosto 1894, morto il 20 ottobre 1916 a Vallarsa in combattimento. GOGLIA ANTONIO DI PAOLO Soldato del 63 reggimento fanteria, nato il 27 giugno 1880, scomparso il 15 febbraio 1917 in seguito ad affondamento di nave. GOLIA GENNARO DI PASQUALE Soldato del 139 reggimento fanteria, nato l 11 novembre 1888, morto il 29 settembre 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento. GOLIA GIOVANNI DI RAFFAELE Soldato del 58 reggimento fanteria, nato il 23 settembre 1893, morto il 27 marzo 1916 sul Carso per ferite GOLIA NICOLA DI VINCENZO Soldato dei Cavalleggeri di Piacenza (18 ), nato il 3 ottobre 1891, morto il 10 ottobre 1916 sul Carso per ferite 27

28 GRASSIA SILVESTRO DI LUIGI Soldato della 1030^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 27 dicembre 1876, morto il 20 febbraio 1919 a Napoli GRASSIA VIOLANTE DI SALVATORE Soldato dell 87 reggimento fanteria, nato il 5 maggio 1877, morto il 2 settembre 1917 nella 20^ sezione di sanità per infortunio per fatto di guerra. GRAVINA GIUSEPPE DI ANIELLO Soldato del 57 reggimento fanteria, nato il 17 agosto 1893, morto il 27 marzo 1916 sul Medio Isonzo per ferite GRAZIANO FRANCESCO DI VINCENZO Soldato del 2 reggimento genio, nato il 15 maggio 1882, morto il 22 gennaio 1919 ad Aversa GRESOLINDO NICOLA DI FERDINANDO Soldato del 130 reggimento fanteria, nato il 27 maggio 1889, morto il 14 settembre 1916 nell ospedaletto da campo n. 148 per ferite GROSSI CARLO DI PASQUALE Soldato del 12 reggimento fanteria, nato il 18 dicembre 1890, morto il 14 febbraio 1916 a Pistoia per ferite GUARINO SALVATORE DI SAVERIO Soldato del 231 battaglione Milizia Territoriale, nato il 3 giugno 1877, morto il 20 giugno 1917 a Reggio Emilia 28

29 GUIDA LUIGI DI SEBASTIANO Soldato della 487^ centuria, nato il 16 luglio 1877, morto il 24 settembre 1919 a Flesso d'artico IANNUCCI FRANCESCO DI GIUSEPPE Soldato del 52 reggimento fanteria, nato il 18 aprile 1897, morto il 4 febbraio 1918 nell ambulanza chirurgica d'armata n.3 per ferite IAVARONE FRANCESCO DI NICOLA Soldato del 39 reggimento fanteria, nato il 6 giugno 1887, morto il 24 ottobre 1915 nell ospedaletto da campo n. 69 per ferite IAVARONE GIUSEPPE DI VINCENZO Soldato del 152 reggimento fanteria, nato il 6 novembre 1892, morto il 27 aprile 1916 sul Monte San Michele per ferite IAVARONE MICHELE DI PAOLO Soldato del 263 Battaglione Milizia Territoriale, nato il 16 aprile 1875, morto il 19 marzo 1919 a Santa Maria Capua Vetere IAVARONE PAOLO DI VINCENZO Soldato del 219 reggimento fanteria, nato il 5 febbraio 1885, disperso il 20 luglio 1916 in combattimento. IMBIANCHITO NICOLA DI VINCENZO Soldato del 51 reggimento fanteria, nato il 25 luglio 1887, morto l 11 luglio 1916 sul campo per ferite 29

30 IMPRODA CARMINE DI GIOVANNI Guardia del 18 battaglione mobilitato Regia Guardia di Finanza, nato l 8 dicembre 1898, morto il 29 luglio 1918 in Albania per ferite INFANTE TOMMASO DI PIETRO Tenente di complemento del 240 reggimento fanteria, nato il 4 dicembre 1891, morto l 11 ottobre 1917 nell ambulanza chirurgica d'armata n.1 per ferite INIZIATO CARMINE DI ANTONIO Soldato del 20 reggimento bersaglieri, nato il 13 settembre 1883, morto il 18 marzo 1918 a Teramo per ferite IORIO AMEDEO DI PAOLO Soldato del 39 reggimento fanteria, nato l 8 giugno 1882, morto il 20 luglio 1915 su Monte San Michele per ferite LAMBRO CARLO DI GIUSEPPE Soldato del 12 reggimento artiglieria da campagna, nato il 22 febbraio, 1882 morto il 4 settembre 1916 a Capua LAUS LUDOVICO DI EDOARDO Tenente in servizio attivo dei Cavalleggeri di Alessandria (14 ), nato il 26 novembre 1884, morto il 25 ottobre 1917 sul Medio Isonzo per ferite LUCARELLI RAFFAELE DI NICOLA Caporale del 15 reggimento fanteria, nato il 27 dicembre 1895, morto il 1 luglio 1915 nell ospedaletto da campo n. 68 per ferite 30

31 MACCHIONE GIOVANNI DI PAOLO Soldato del 133 reggimento fanteria, nato il 5 ottobre 1887, morto il 28 luglio 1915 nell ospedaletto da campo n. 45 per ferite MANDATO GIOVANNI DI LUIGI Soldato della 64^ compagnia presidiaria, nato il 19 novembre 1893, morto il 23 ottobre 1918 nell ospedaletto da campo n. 074 MANNA LUCA DI FRANCESCO Sottotenente di complemento del 43 reggimento fanteria, nato il 7 maggio 1885, morto il 23 febbraio 1918 ad Aversa MARCHISIELLO GIUSEPPE DI FRANCESCO Soldato del 14 reggimento bersaglieri, nato il 29 agosto 1896, disperso il 24 luglio 1916 su Monte Zebio in combattimento. MARFUGGI CIRO DI PAOLO Soldato del 134 reggimento fanteria, nato il 23 maggio 1891, morto il 14 novembre 1915 sul campo per ferite MARINIELLO FEDERICO DI FEDELE Soldato del 216 reggimento fanteria, nato l 11 maggio 1896, morto il 30 agosto 1916sul Monte Marmolada per ferite MARINO CARMINE DI ANTONIO Sottotenente di complemento del 47 reggimento fanteria, nato il 13 ottobre 1889, morto il 28 giugno 1916 sul Carso per ferite 31

32 MARINO RAFFAELE DI PAOLO Soldato del 17 reggimento fanteria, nato il 16 giugno 1898, morto il 14 febbraio 1918 in prigionia MATTIELLO ANTONIO DI GIOVANNI Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 24 giugno 1896 morto il 7 agosto 1916 su Val Travignolo per ferite MELLINO ARTURO DI PAOLO Soldato del 204 reggimento fanteria, nato il 29 settembre 1892, morto il 16 settembre 1918 nel 245 reparto someggiato di sanità MENALE GIUSEPPE DI NICOLA Soldato della 279^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 23 marzo 1891, morto il 2 novembre 1917 ad Aversa MENALE LUIGI DI GIACOBBE Soldato dell 86 reggimento fanteria, nato il 14 dicembre 1888, morto il 23 settembre 1918 a Lecce MENDITTI GIOVANNI DI VINCENZO Soldato del 13 reggimento fanteria, nato il 15 maggio 1900, morto il 4 ottobre 1918 a l'aquila MILONE FRANCESCO DI BIAGIO Soldato del 34 reggimento fanteria nato il 20 febbraio 1894 morto l 11 maggio 1918 affondamento di nave. 32

33 MILONE PAOLO DI GIUSEPPE Soldato del 51 reggimento fanteria, nato il 17 settembre 1880, scomparso il 9 dicembre 1917 a Perugia MINIERO VINCENZO DI DOMENICO Soldato del 209 reggimento fanteria, nato il 18 luglio 1891, morto il 16 maggio 1917 sul Carso per ferite MOLA MICHELE DI GAETANO Caporal Maggiore del 24 reggimento artiglieria da campagna, nato il 6 settembre 1896, morto il 23 ottobre 1916 sul campo per ferite MOLITIERNO MICHELE DI CARMINE Soldato del 3 reggimento artiglieria da fortezza, nato il 6 gennaio 1876, morto il 28 febbraio 1919 a Genova MOLITIERNO NICOLA DI ANTONIO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 15 aprile 1896, morto il 7 agosto 1916 su Monte Marmolada per ferite MONTONE NICOLA DI ANTONIO Soldato del 39 reggimento fanteria, nato il 27 marzo 1886, morto il 23 maggio 1917 sul campo per ferite MUCIO LUIGI DI GIUSEPPE Sergente del Lancieri di Firenze (9 ), nato il 9 dicembre 1893, morto il 23 novembre 1918 a Lucca 33

34 MUNGIGUERRA GIUSEPPE DI GIOVANNI Soldato del 1 reggimento artiglieria da campagna, nato il 19 settembre 1898, disperso il 24 ottobre 1917 in combattimento. NAPOLITANO GIUSEPPE DI CARMINE Soldato del 34 reggimento fanteria, nato il 13 dicembre 1886, scomparso l 11 maggio 1918 in seguito ad affondamento di nave. NUGNES ERRICO DI SAVERIO Soldato del 115 reggimento fanteria, nato il 28 luglio 1894, morto il 21 marzo 1916 sul campo per ferite NUGNES FELICIANO DI LUIGI Soldato del 137 reggimento fanteria, nato il 30 aprile 1898, scomparso il 12 novembre 1918 in seguito ad affondamento di nave. OLIVA CRESCENZO DI GIUSEPPE Soldato del 150 scomparso fanteria, nato il 24 luglio 1886, morto il 13 agosto 1916 a Gorizia per ferite riportate in combattimento. OLIVA LUIGI DI MICHELE Soldato del 55 reggimento fanteria, nato il 21 marzo 1895, scomparso l 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento di nave. ORABONA NICOLA DI VINCENZO Soldato della 692^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 23 maggio 1892, morto il 24 febbraio 1918 in prigionia 34

35 ORABONA RAFFAELE DI DOMENICO Tenente di complemento del 30 reggimento fanteria, nato il 27 agosto 1891, morto il 29 giugno 1916 presso l ospedaletto da campo n.76 per azione gas asfissianti. PACETTA PASQUALE DI RAFFAELE Caporal Maggiore del 18 reggimento artiglieria da campagna, nato il 27 novembre 1892, morto il 5 ottobre 1918 a Merate PACILLO NICOLA DI SALVATORE Soldato dell 24^ squadra motoaratrici, nato il 25 gennaio 1874, morto il 17 ottobre 1918 a Civitavecchia PAGANO FRANCESCO DI LUCA Sottocapo Cannoniere del Corpo Reali Equipaggi della Marina, nato il 9 giugno 1894, morto l 11 dicembre 1916 scomparso in seguito ad affondamento di nave. PAGLIUCA CIRO DI FRANCESCO PAOLO Soldato del 92 reggimento fanteria, nato il 30 agosto 1892, morto il 13 dicembre 1916 sul Monte Cristallo per ferite in combattimento. PAGLIUCA FRANCESCO DI MICHELE Soldato del 7 reggimento fanteria, nato il 15 settembre 1889, morto il 17 settembre 1918 a Limbiate per malattia PAGLIUCA SALVATORE DI GENNARO Soldato del 39 reggimento fanteria, nato il 7 gennaio 1882, morto l 11 luglio 1916 a Aversa 35

36 PALMA DONATO DI FRANCESCO Soldato del 17 reggimento fanteria, nato il 20 agosto 1898, morto il 17 febbraio 1918 in prigionia PALMIERI RAFFAELE DI GIOVANNI Soldato del 27 reggimento fanteria, nato il 6 febbraio 1894, morto il 19 novembre 1918 nell ospedaletto da campo n. 213 PALUMBO PAOLO DI FEDERICO Soldato del 217 reggimento fanteria, nato il 19 aprile 1881, morto il 30 settembre 1920 a Casaluce PANICALI OSCAR DI GIOACCHINO Colonnello in servizio attivo del 20 battaglione presidiario, nato il 4 gennaio 1861,morto il 28 dicembre 1918 a Taranto PANZA FRANCESCO DI FEDERICO Soldato dell 82 reggimento fanteria, nato il 16 giugno 1893, morto il 2 luglio 1919 in Libia per infortunio per fatto di guerra. PASTORE GIROLAMO DI LUIGI Sottotenente di complemento del 15 reggimento fanteria, nato il 22 aprile 1888, morto il 31 agosto 1919 a Napoli PATIERNO LUIGI DI ACHILLE Sergente del 142 reggimento fanteria, nato il 19 gennaio 1896, morto il 17 agosto 1915 nella 25^ sezione di sanità per ferite 36

37 PATRICELLI CARLO DI GENNARO Soldato del 257 reggimento fanteria, nato il 30 marzo 1891, morto il 17 giugno 1918 sul campo per ferite PATRIZIO LUIGI DI PASQUALE Soldato del 17 reggimento fanteria, nato il 21 marzo 1898, morto il 25 marzo 1918 in prigionia PELLINO ANTONIO DI CARLO Caporale del 227 reggimento fanteria, nato il 31 ottobre 1878, morto il 9 ottobre 1918 a Roma PERRONE RAFFAELE DI NICOLA Caporal Maggiore del 239 reggimento fanteria, nato il 3 giugno 1883, morto il 9 ottobre 1917 sul Carso per ferite PESCARA ANTONIO DI GIUSEPPE Soldato del 32 reggimento fanteria, nato il 12 febbraio 1892, disperso il 1 gennaio 1917 a Val Sugana in combattimento. PIROZZI ALFREDO DI DOMENICO Caporale del 72 reggimento fanteria, nato il 18 aprile 1889, morto il 26 novembre 1915 sul Carso per ferite PIROZZI MARIO DI MICHELE Soldato del 41 reggimento fanteria, nato il 28 ottobre 1898, morto l 8 ottobre 1920 ad Aversa 37

38 PISANO ANTONIO DI MICHELE Soldato del 73 reggimento fanteria, nato il 2 febbraio 1884, morto il 4 agosto 1916 nella 24^ sezione di sanità per ferite PISANO LUIGI DI GIOVANNI Soldato del 72 reggimento fanteria, nato il 21 febbraio 1893, morto il 2 luglio 1916 sul Monte Pasubio per ferite PISCIOTTARO AUGUSTO DI FRANCESCO Guardia del Legione Regia Guardia di Finanza di Napoli, nato il 15 agosto 1896, morto il 7 ottobre 1918 ad Aversa POMPONIO GIOVANNI DI VINCENZO Soldato del 1 reggimento genio, nato il 9 ottobre 1895, morto il 27 ottobre 1918 a Viareggio PRISCO PASQUALE DI LUIGI Soldato del 263 battaglione Milizia Territoriale, nato il 30 giugno 1874, morto il 3 ottobre 1918 ad Aversa PUCA ANTIMO DI LUIGI Soldato dell 81 reggimento fanteria, nato il 23 novembre 1887, morto il 17 marzo 1918 in prigionia PUNZI LUIGI DI GIUSEPPE Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 23 agosto 1896, morto il 19 settembre 1917 sul Carso per in combattimento. 38

39 QUERZOLA GAETANO DI EDOARDO Soldato del 88 reggimento fanteria, nato il 15 novembre 1898, disperso il 16 agosto 1918 nell ospedaletto da campo n.084 per ferite in combattimento. RAMMAIRONE NICOLA DI FRANCESCO Soldato del 12 reggimento artiglieria da campagna, nato il 29 ottobre 1885, morto il 1 novembre 1918 a Portici RENNELLA LUIGI DI CARMINE Soldato dell 89 reggimento fanteria, nato il 3 luglio 1882, morto il 6 maggio 1917 a Belluno RICCARDO PAOLO DI DOMENICO Soldato del 13 reggimento bersaglieri, nato il 2 febbraio 1883, morto il 3 maggio 1918 nell ospedaletto da campo n.6 per ferite ROMANO DOMENICO DI FRANCESCO Soldato del 263 battaglione Milizia Territoriale, nato il 14 febbraio 1875, morto il 28 ottobre 1918 ad Aversa ROMANO PASQUALE DI AGOSTINO Soldato del 10 artiglieria da campagna, nato il 16 febbraio 1892, morto il 19 febbraio 1918 nell ospedaletto da campo n. 313 ROMANO RAFFAELE DI FRANCESCO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 23 novembre 1893, morto il 4 agosto 1916 sul Monte Marmolada per ferite 39

40 ROMANO VINCENZO DI FRANCESCO Soldato dell 82 reggimento fanteria, nato il 19 maggio 1892, morto il 7 novembre 1919 ad Aversa RONZA GIOVANNI DI LUIGI Soldato del 114 reggimento fanteria, nato il 5 ottobre 1888, morto il 20 agosto 1917 sul Carso per ferite riportate in combattimento. RONZA PASQUALE DI GENEROSO Soldato del 32 reggimento fanteria, nato il 1 settembre 1888, morto il 27 dicembre 1919 a San Giovanni a Teduccio per malattia ROSATO SALVATORE DI FRANCESCO Soldato del 16 reggimento fanteria, nato il 13 marzo 1879, morto il 2 dicembre 1917 a Sessa Aurunca ROSSELLI ARTURO DI LUIGI Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 7 luglio 1892, disperso il 15 giugno 1918 a Montello per in combattimento. RUBINO RAFFAELE DI PAOLO Soldato del 55 reggimento fanteria, nato il 1 settembre 1894, scomparso l 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento nave. RUSCIGNI SALVATORE DI FRANCESCO Soldato del 9 reggimento bersaglieri, nato il 5 giugno 1890, morto il 21 ottobre 1915 sul campo per ferite riportate in combattimento. 40

41 RUSCIGNO RODOLFO DI FRANCESCO Soldato del 239 reggimento fanteria, nato il 21 novembre 1897, morto il 20 dicembre 1917 sul Monte Asolone per ferite RUSSO ALBERTO DI FERDINANDO Soldato del 2 reggimento Speciale d'istruzione, nato il 6 luglio 1886, scomparso l 11 maggio 1918 in seguito ad affondamento di nave. SAGLIOCCO VINCENZO DI SALVATORE Soldato del 240 reggimento fanteria, nato il 28 marzo 1897, morto il 6 ottobre 1917 sul Carso per ferite riportate in combattimento. SALVATO GABRIELE DI ANTONIO Soldato del 60 reggimento fanteria, nato il 21 agosto 1894, morto il 21 settembre 1918 ad Aversa SANNINO CIRO DI GENNARO Soldato del 128 reggimento fanteria, nato il 24 dicembre 1887, morto il 17 giugno 1918 in prigionia SANTAGATA GIUSEPPE DI NICOLA Soldato del 31 reggimento fanteria, nato il 19 luglio 1892, morto il 26 ottobre 1918 a Napoli SARNELLI GIOVANNI DI VINCENZO Soldato del 39 reggimento fanteria, nato il 29 novembre 1878, morto il 2 settembre 1919 ad Aversa 41

42 SCARAMUZZO VINCENZO DI GIOVANNI Soldato del 133 reggimento fanteria, nato il 17 febbraio 1885, morto il 2 giugno 1916 nell ospedaletto da campo n.14 per ferite SCHIAVO NICOLA DI BIAGIO Soldato del 34 reggimento fanteria, nato l 8 agosto 1885, scomparso l 11 maggio 1918 in seguito ad affondamento di nave. SCOLARI ANGELO DI LUIGI Sottotenente di complemento del 91 reggimento fanteria, nato il 4 settembre 1890, morto l 11 giugno 1916 sul Monte Le Tofane per ferite SEGRETO VINCENZO DI CARLO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 17 settembre 1891, disperso il 24 maggio 1917 sul Carso in combattimento. SEVERINO RAFFAELE DI BARTOLOMEO Caporal Maggiore del 217 reggimento fanteria, nato il 25 ottobre 1896, morto il 3 ottobre 1918 in prigionia SODANO RAFFAELE DI FELICE Soldato della 732^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 30 ottobre 1887, disperso il 16 maggio 1916 in combattimento. SOLLUTRONE ULDERIGO DI TAMMARO Soldato del 3 reggimento bersaglieri, nato il 22 giugno 1895, morto il 22 febbraio 1916 nell ospedaletto da campo n.45 42

43 SPARAGNO FRANCESCO DI GIOVANNI Soldato del 149 reggimento fanteria, nato il 15 dicembre 1893, morto il 23 settembre 1918 nell ospedaletto da campo n.034 per ferite STABILE PASQUALE DI FRANCESCO Soldato del 39 reggimento fanteria, nato il 30 marzo 1889, morto il 3 aprile 1916 sul Monte Tonale in seguito a caduta di valanga. STAZIO PAOLO DI VINCENZO Guardia della Legione Regia Guardia di Finanza di Napoli, nato il 5 novembre 1893, morto il 24 gennaio 1919 a Firenze TAGLIAFIERRO GIUSEPPE DI NICOLA Soldato del 215 reggimento fanteria, nato il 24 settembre 1892, morto il 10 novembre 1916 sul Monte Marmolada per ferite TAGLIAMONTE ERNESTO DI GUGLIELMO Sottotenente di complemento della 236^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 12 aprile 1896, morto il 14 febbraio 1917 in Macedonia per ferite TARANTINO GIUSEPPE DI CARLO Soldato del 142 reggimento fanteria, nato il 24 novembre 1895, disperso il 6 agosto 1916 sul Monte San Michele in combattimento. TERRACIANO ANTONIO DI CARMINE Soldato della 147^ batteria bombardieri, nato il 10 settembre 1879, morto il 18 settembre 1916 nell ospedaletto da campo n

44 TIROZZI FILIPPO DI RAFFAELE Carabiniere della Legione CC. RR. di Napoli nato il 22 settembre 1881 morto il 31 dicembre 1918 a Roma per malattia TIROZZI MATTEO DI GAETANO Soldato del 121 reggimento fanteria nato il 17 aprile 1898 morto l 11 ottobre 1918 presso l ospedaletto da campo n. 110 per malattia TRASACCO ERNESTO DI GIOVANNI Sottotenente di complemento del 4 reggimento fanteria nato il 1 luglio 1893 morto il 10 giugno 1916 sull Altopiano di Asiago per ferite riportate in combattimento TRASACCO LUIGI DI GENNARO Soldato del 55 reggimento fanteria nato il 22 maggio 1893 morto l 8 giugno1916 in Albania in seguito ad azione gas asfissianti TRASACCO UMBERTO DI PIETRO Soldato del 34 reggimento fanteria nato il 23 luglio 1887 morto il 18 maggio 1918 sul Medio Isonzo per ferite in combattimento TURCO BERNARDO DI FRANCESCO Soldato del 22 reggimento bersaglieri nato l 8 agosto 1900 morto l 8 dicembre 1918 a Trieste per malattia ULISSE LUIGI DI PAOLO Soldato del 231 reggimento fanteria nato il 26 giugno 1890 morto il 14 novembre 1916 sul Carso per ferite riportate in combattimento 44

45 VATIERO NICOLA DI GIOVANNI Operaio del Genio militare 3^ Armata, nato il 18 dicembre 1873, morto il 25 maggio1918 in prigionia VERDE CARMINE DI PASQUALE Soldato del 50 reggimento fanteria, nato il 28 settembre 1891, morto il 12 settembre 1917 sul campo per ferite riportate in combattimento. VERDE DIONISIO DI LUIGI Soldato del 3 reggimento genio, nato il 12 ottobre 1892, morto il 4 aprile 1918 a Forio VERDE FRANCESCO DI ANTIMO Soldato del 3 reparto d'assalto, nato il 14 settembre 1900 morto il 24 febbraio 1919 a Trieste VERDE GIUSEPPE DI DOMENICO Soldato del 231 reggimento fanteria, nato il 31 dicembre 1896, disperso il 15agosto 1916 sul Monte San Marco in combattimento. VERDE PIETRO DI DOMENICO Caporale del 233 reggimento fanteria, nato il 22 ottobre 1884, disperso il 20 agosto 1917 sul Carso in combattimento. VERDE RAFFAELE DI ANTONIO Soldato del 59 reggimento fanteria, nato il 31 marzo 1887, disperso il 2 aprile1916 sul Monte Colbricon in combattimento. 45

46 VERDE UMBERTO DI ANTONIO Soldato del 80 reggimento fanteria, nato il 10 maggio 1894, morto il 18 giugno 1916 sul campo per ferite riportate in combattimento. VETTONE NICOLA DI TOMMASO Soldato del 127 reggimento fanteria, nato il 9 luglio 1894, morto il 6 giugno 1918 in prigionia VINCIPROVA GAETANO DI GIUSEPPE Soldato del 60 reggimento fanteria, nato il 18 marzo 1887, morto il 15 giugno 1918 sul campo per ferite riportate in combattimento. VIRGILIO LUIGI DI ANTONIO Soldato del 214 reggimento fanteria, nato il 15 aprile 1883, morto il 21 marzo 1918 in prigionia VIRGILIO LUIGI DI RAFFAELE Soldato del 139 reggimento fanteria, nato il 30 giugno 1884, disperso il 7 novembre 1915 sul Monte San Michele in combattimento. VIRGILIO SALVATORE DI FLORINDO Soldato del 263 battaglione Milizia Territoriale, nato il 9 settembre 1887, morto il 13 ottobre 1918 a Santa Maria Capua Vetere VITALE DOMENICO DI ANTONIO Soldato del 158 reggimento fanteria, nato il 24 novembre 1889, morto il 4 ottobre 1915 sul Medio Isonzo per ferite 46

47 VITALE FERNANDO DI GIUSEPPE Soldato della 10^ compagnia di sanità, nato il 12 novembre 1896, morto il 29 ottobre 1917 nella 3^ sezione di sanità per ferite in combattimento. 47

48 48

49 ACERBO VINCENZO DI ANDREA Capitano in servizio attivo del 31 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Motivazione non disponibile 49

50 COPPOLA ANDREA DI FERDINANDO Sottotenente Milizia Territoriale del 163 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Durante un attacco nemico con gas asfissianti, seppe infondere nel proprio plotone calma e disciplina. Colpito a morte, continuava ad incitare i suoi dipendenti alla resistenza, abbandonando il combattimento solo dietro insistenze del comandante della compagnia Macedonia Serba, 25 marzo

51 CORRADO ENRICO DI GIUSEPPE Maggiore in servizio attivo del 18 reggimento fanteria DECORATO DI DUE MEDAGLIE D ARGENTO AL VALOR MILITARE Con la sua compagnia in rincalzo, cooperò all assalto finale del battaglione, dando esempio di slancio e coraggio Zanzur, 8 giugno 1912 Calmo e sereno, sotto il tiro intenso dell artiglieria avversaria,vigilava assiduamente, percorrendo la stessa linea di posizioni tenute dalle proprie truppe, le quali rimanevano saldamente al loro posto, nonostante le perdite di uomini e i danni subiti dalle trincee e dai ricoveri. Nell adempimento di questo suo dovere, dal quale derivava l affetto e la devozione senza limiti dei suoi soldati, trovò la morte Adria, dicembre gennaio

52 GALLO GAETANO DI NICOLA Sottotenente di complemento del 68 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Diede ripetute prove di mirabile valore ed energia nel comandare la compagnia. Nell occupare una trincea, dalla quale, per effetto del fuoco nemico, erasi ritirato un reparto di altro reggimento, veniva ferito alla coscia, e soltanto sei ore dopo lasciava momentaneamente la posizione, ritornandovi non appena, al prossimo posto di medicazione, gli fu fasciata la ferita Cappuccio, luglio

53 LAUS LUDOVICO DI EDOARDO Tenente in servizio attivo dei Cavalleggeri di Alessandria (14 ) DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Incaricato di eseguire una pericolosa ricognizione, guidava il proprio plotone con intelligenza, fermezza e coraggio mirabili, percorrendo un terreno battuto da violento fuoco di numerose mitragliatrici nemiche e brillantemente comportatosi, finché, colpito a morte, lasciava gloriosamente la vita sul campo Strada Stupizza Robie, 25 ottobre

54 LUCARELLI RAFFAELE DI NICOLA Caporale del 15 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Mentre alla testa della sua squadra muoveva all attacco di una posizione nemica, colpito a morte incitava ancora i propri dipendenti ad andare avanti al grido di : Viva l Italia Sempre avanti Brigata Savona! Polazzo, 27 giugno

55 MARINO CARMINE DI ANTONIO Sottotenente di complemento del 47 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE In un assalto, raggiunta una trincea nemica, sprezzante del pericolo, rimaneva in piedi allo scoperto, incitando i suoi soldati ad assicurarne il possesso. Colpito gravemente da un proiettile di fucile, con invitto valore consacrò ancora la sua opera alla riuscita dell operazione in corso, finché lasciò la vita sul campo San Martino del Carso, 28 giugno

56 PATIERNO LUIGI DI ACHILLE Sergente del 142 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Distintosi sempre per coraggio ed intelligenza in pericolose ricognizioni, alla testa del suo drappello di volontari, mosse con mirabile slancio e sprezzo del pericolo alla conquista di una forte posizione. Fermato da un violento fuoco di artiglieria e fucileria nemica, si mantenne saldamente sul posto, finché, con l arrivo dei rincalzi, l avversario venne travolto in fuga. Mentre provvedeva a rafforzare la trincea conquistata, cadde colpito a morte Castelnuovo del Carso, 17 agosto

57 SCOLARI ANGELO DI LUIGI Sottotenente di complemento del 91 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Nell attacco di una posizione nemica, essendosi mostrati insufficienti i passaggi aperti, durante la notte, nei reticolati avversari, dai tubi esplosivi collocati e fatti brillare dalla squadra da lui guidata, con alcuni volenterosi armati di pinze, si portava di nuovo ai reticolati stessi per aprirvi, benché di pieno giorno, nuovi varchi. Ma nell attuare la rischiosa operazione, scorto e fatto segno a scariche di fucileria nemica, veniva colpito a morte Monte Cadini, 10 giugno

58 DELLA VOLPE ANTONIO DI GIOVANNI Soldato del 3 reggimento artiglieria da fortezza DECORATO DI MEDAGLIA DI BRONZO AL VALOR MILITARE Mentre in batteria attendeva ad apprestare i proietti per il tiro, cadeva colpito da granata nemica, e rivolto al pezzo, spirava, dicendo: Avanti evviva il Re!.. Valerisce, 15 dicembre

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore.

Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore. Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore http://www.cadutigrandeguerra.it/default.aspx Sotttente Capozzi Vincenzo di Vincenzo decorato di Medaglia d argento al Valore Militare Sergente

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

LUIGI RUSSO CADUTI DI SAN PRISCO NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LUIGI RUSSO CADUTI DI SAN PRISCO NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LUIGI RUSSO CADUTI DI SAN PRISCO NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE Napoli, Dicembre 2010 Non è la prima. Prima ci sono state altre guerre. Alla fine dell'ultima c'erano vincitori e vinti. Fra i vinti la povera

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - GENCA Francesco di Raffaele nato ad Apice il 26 gennaio 1879 soldato della 308^ compagnia lavoratori scaricatori

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - DOTO Innocenzo nato a Montefalcone di Val Fortore il 30 agosto 1875 soldato del 228 battaglione milizia territoriale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - CONTE Francesco di Vincenzo nato a San Giorgio del Sannio il 23 febbraio 1878 soldato del 3 reggimento artiglieria

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - FERRARO Alfonso di Pellegrino nato a San Nicola Manfredi il 2 agosto 1876 soldato del 40 battaglione milizia

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - OCONE Mariano di Francescantonio nato a Vitulano il 25 maggio 1875 soldato del 263 battaglione milizia territoriale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - POLESE Vincenzo di Michelangelo nato a San Leucio del Sannio il 6 novembre 1880 soldato del 80 reggimento

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - ADAMO Francesco di Giovanni nato a Montesarchio il 19 ottobre 1875 soldato del 228 battaglione milizia territoriale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - PACELLI Severo di Gabriele nato a San Salvatore Telesino il 16 febbraio 1867 tenente colonnello in servizio

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - CIARLO Domenico di Alessio nato a Pontelandolfo il 23 aprile 1877 soldato del 134 battaglione milizia territoriale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - CERULO Guglielmo Federico di Enrico nato a Torrecuso il 22 giugno 1876 secondo maestro carpentiere del corpo

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - SCOCCA Cosimo di Pietrantonio nato a Pietrelcina l'1 maggio 1875 soldato del 243 battaglione milizia territoriale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - NUZZOLO Domenico di Tommaso nato a San Nazzaro Calvi il 6 maggio 1876 soldato del 9 reggimento fanteria morto

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - VACCHIO Gaetano di Domenico nato a Limatola il 3 aprile 1876 soldato del 56 battaglione milizia territoriale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - CILENTI Giovanni di Pellegrino nato a Foiano di Val Fortore il 21 giugno 1879 soldato del 70 reggimento fanteria

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - CARDONE Carmine di Giovanni nato a Sant'Angelo a Cupolo il 19 dicembre 1876 soldato della 448^ centuria morto

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - ONORATO Giovanni di Antonio nato a Santa Croce del Sannio il 3 gennaio 1878 sergente del 226 battaglione milizia

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - IANNOTTI Giuseppe di Tommaso nato a San Lorenzo Maggiore il 13 gennaio 1881 sergente del 225 battaglione milizia

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - D'ANGELIS Antonio di Giuseppe nato a Castelpoto il 10 marzo 1876 caporal maggiore del 215 reggimento fanteria

Dettagli

L A G R A N D E G U E R R A

L A G R A N D E G U E R R A L A G R A N D E G U E R R A 1. SER.TE CUSTODE Francesco di Giovanni (MONUMENTO) nato il 30 maggio 1892 a Castelnuovo di Conza, morto il 19 giugno 1917 sul campo per ferite riportate. 2. CAP.LE CIAGLIA

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - FERRARO Pasquale di Carlo nato a Bucciano il 2 dicembre 1880 soldato del 25 reggimento fanteria morto l'11

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - RUGGIERO Tommaso di Gabriele nato ad Airola l'8 agosto 1876 soldato del 6 reggimento genio morto il 24 agosto

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - BELLO Giuseppantonio di Pietro nato a Pietraroja il 21 luglio 1878 soldato del 17 reggimento fanteria morto

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - DI BLASIO Michele di Antonio nato a Guardia Sanframondi il 10 maggio 1876 soldato della 145^ centuria morto

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - MIGNONE Domenico di Fiorentino nato a Ceppaloni il 26 febbraio 1876 soldato del 3 reggimento artiglieria da

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - DI MASSA Salvatore di Pasquale nato a Solopaca il 7 ottobre 1881 soldato del 48 reggimento fanteria morto

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - PIACQUADIO Onofrio di Giorgio nato a Colle Sannita il 15 gennaio 1874 soldato del 73 battagglione milizia

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di GRICIGNANO DI AVERSA

Catasto Terreni - Comune di GRICIGNANO DI AVERSA Pag.: 1 di 6 AQUILANTE RAFFAELE GRICIGNANO DI AVERSA 29/07/1925 E173 7 166 CE0115401 2012 001 AUTIERI GAETANO GRICIGNANO DI AVERSA 06/12/1949 E173 6 1241 CE0102706 2012 001 AUTIERI GIUSEPPE GRICIGNANO

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di GRICIGNANO DI AVERSA

Catasto Terreni - Comune di GRICIGNANO DI AVERSA Pag.: 1 di 6 E173 6 120 DE LUISE GIUSEPPE GRICIGNANO DI AVERSA 09/11/1951 CE0102705 2012 001 E173 6 120 DE LUISE LUIGI GRICIGNANO DI AVERSA 26/09/1957 CE0102705 2012 002 E173 6 120 DELLA GATTA MARIA GRICIGNANO

Dettagli

ELENCO DEI CADUTI DELLA I GUERRA MONDIALE IN ORDINE ALFABETICO

ELENCO DEI CADUTI DELLA I GUERRA MONDIALE IN ORDINE ALFABETICO ELENCO DEI CADUTI DELLA I GUERRA MONDIALE IN ORDINE ALFABETICO ACHENZA GIOVANNI di Tommaso Soldato 40 reggimento fanteria, nato il 21 aprile 1881 a Tempio Pausania, distretto militare di Sassari, disperso

Dettagli

Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma. Di Arnaldo Ricci

Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma. Di Arnaldo Ricci Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma Di Arnaldo Ricci 1. Alessandrini Agostino di Carlo, nato a Fabrica di Roma il 05 gennaio 1882; soldato del 130 reggimento fanteria; morto sul Monte san

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMBATTENTI E REDUCI

ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMBATTENTI E REDUCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMBATTENTI E REDUCI Sezione di Scafati C I T T A D I N I C A D U T I n e l l a G R A N D E G U E R R A 1915-1918 (Ricerca effettuata a cura di Michelangelo FEDERICO) n.p. Nominativo

Dettagli

STATISTICA DEI CADUTI ALBO D ORO DELLA SARDEGNA. UNO STUDIO DI GUIDO ROMBI sull Albo d Oro rivisto e corretto

STATISTICA DEI CADUTI ALBO D ORO DELLA SARDEGNA. UNO STUDIO DI GUIDO ROMBI sull Albo d Oro rivisto e corretto STATISTICA DEI CADUTI ALBO D ORO DELLA SARDEGNA UNO STUDIO DI GUIDO ROMBI sull Albo d Oro rivisto e corretto ALBO D ORO DELLA SARDEGNA N. TOTALE DECEDUTI 13602 I 13602 CADUTI DELL ALBO D ORO MORTI 11069

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - VADURRO Pasquale di Michele nato a San Bartolomeo in Galdo il 17 maggio 1871 operaio del genio militare 3^

Dettagli

Unità Sanitarie della C.R.I. nella I Guerra Mondiale XVI Convegno Nazionale Ufficiali Medici e Personale sanitario - Viareggio (LU), 03 ottobre 2014

Unità Sanitarie della C.R.I. nella I Guerra Mondiale XVI Convegno Nazionale Ufficiali Medici e Personale sanitario - Viareggio (LU), 03 ottobre 2014 Unità Sanitarie della C.R.I. nella I Guerra Mondiale XVI Convegno Nazionale Ufficiali Medici e Personale sanitario - Viareggio (LU), 03 ottobre 2014 Col. com. C.R.I. Giampiero ALESSANDRO Comandante dell

Dettagli

Viale delle Medaglie d Oro Belsito negli anni 20

Viale delle Medaglie d Oro Belsito negli anni 20 Quante volte, girando per le strade di Roma, ed alzando gli occhi alla targa del nome della via, ti chiedi e mo questo chi è?. In nostro soccorso molto spesso viene la piccola dicitura con: pittore uomo

Dettagli

LA FANTERIA E LE VARIE SPECIALITA. Suddivisi fra le varie specialità, i varesini caduti nell Arma di Fanteria furono 5086, così suddivisi

LA FANTERIA E LE VARIE SPECIALITA. Suddivisi fra le varie specialità, i varesini caduti nell Arma di Fanteria furono 5086, così suddivisi LA FANTERIA E LE VARIE SPECIALITA Suddivisi fra le varie specialità, i varesini caduti nell Arma di Fanteria furono 5086, così suddivisi Fanteria di linea Fanteria di linea 3881 Fanteria Granatieri 159

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - BOCCHICCHIO Salvatore di Antonio nato a Buonalbergo il 15 novembre 1878 soldato del 225 battaglione milizia

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - LUISI Angelo di Filippo nato a Tocco Caudio il 3 gennaio 1882 soldato del 156 reggimento fanteria morto l'1

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 del 14/04/2016

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 del 14/04/2016 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 del 14/04/2016 OGGETTO: TENENTE LUIGI MARZO - POSA IN OPERA TARGA COMMEMORATIVA PRESSO LA CASA NATALE.-

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di MELITO DI NAPOLI

Catasto Terreni - Comune di MELITO DI NAPOLI Pag.: 1 di 6 F111 1 37 CHIANESE STEFANO MELITO DI NAPOLI 12/02/1910 NA0167182 2012 001 F111 1 136 CHIANESE STEFANO MELITO DI NAPOLI 12/07/1910 NA0167179 2012 001 F111 1 262 MARANO MARIA NAPOLI 25/10/1968

Dettagli

CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE PRESENTI SUL MONUMENTO DI VIA DELLA RICONOSCENZA - MONTE SAN SAVINO -

CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE PRESENTI SUL MONUMENTO DI VIA DELLA RICONOSCENZA - MONTE SAN SAVINO - CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE PRESENTI SUL MONUMENTO DI VIA DELLA RICONOSCENZA - MONTE SAN SAVINO - ANGELONI EUGENIO di Francesco (DECORATO DI MEDAGLIA D'ARGENTO AL V. M.) Capitano in servizio attivo

Dettagli

ELENCO DEGLI AVVOCATI CHE HANNO PRESENTATO ISTANZA DI CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZA, ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO

ELENCO DEGLI AVVOCATI CHE HANNO PRESENTATO ISTANZA DI CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZA, ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO ELENCO DEGLI AVVOCATI CHE HANNO PRESENTATO ISTANZA DI CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZA, ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO (ex art. 4 comma 4 del regolamento di questo I.A.C.P. per il conferimento

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di CASAGIOVE

Catasto Terreni - Comune di CASAGIOVE Pag.: 1 di 5 ACONFORA SALVATORE NAPOLI 12/05/1935 B860 6 383 CE0115167 2012 001 ANNUNZIATA ANNA GERMANIA 01/06/1979 B860 1 5049 CE0116051 2012 001 AZIENDA SANITARIA LOCALE CE/1 CASERTA B860 4 233 CE0115439

Dettagli

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. SPE. N S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. ART. FIG. D (*) TOT.

POS. DATI ANAGRAFICI PUNTEGGI RIS. PREF. SPE. N S PREC PUNT ANNO ANNO GRAD. PREC. PREGR. ABIL. SERV. TIT. ART. FIG. D (*) TOT. UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI NAPOLI PAG. 3 FASCIA : 4 AB77 - CHITARRA 00001 MORRA SALVATORE 0,00 0,00 6,00 90,00 9,00 66,00 **** ****** ** **** 171,00 2012 24/11/1981 (NA) CODICE FISCALE: ****************

Dettagli

Decorati Alpini novesi Grande Guerra

Decorati Alpini novesi Grande Guerra Decorati Alpini novesi Grande Guerra Artiglieria da Montagna: cannone 65/17 a cura di Italo Semino 1 M.B.V.M. Tenente Bevilacqua Giusto Nato a Novi Ligure il 28 settembre 1889, figlio di Baudolino. Impiegato.

Dettagli

MOVIMENTI DIRIGENTI. Q.CA Cognome Nome da a ISPETTORATO PUBBLICA SICUREZZA "VIMINALE" - DIRIGENTE QUESTORE DI CAMPOBASSO

MOVIMENTI DIRIGENTI. Q.CA Cognome Nome da a ISPETTORATO PUBBLICA SICUREZZA VIMINALE - DIRIGENTE QUESTORE DI CAMPOBASSO DG FERLIZZI Felice ISPETTORATO PUBBLICA SICUREZZA "VIMINALE" - ISPETTIVO - DAL 1 SETTEMBRE DG POZZO Gian Carlo QUESTORE DI CAMPOBASSO SCUOLA DI PERFEZIONAMENTO PER LE FORZE DI POLIZIA - DG ROCA Vincenzo

Dettagli

ELENCO ISTANZE RICEVUTE CORSO DI FORMAZIONE GUARDIE AMBIENTALI VOLONTARIE COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO SALVATI ANIELLO 4 29/07/2014 ACCOLTA

ELENCO ISTANZE RICEVUTE CORSO DI FORMAZIONE GUARDIE AMBIENTALI VOLONTARIE COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO SALVATI ANIELLO 4 29/07/2014 ACCOLTA ANNUNZIATA LUIGI 1 28/07/2014 NON ACCOLTA BIFULCO AMALIA 2 28/07/2014 NON ACCOLTA ANNUNZIATA GIACOMO 3 28/07/2014 NON ACCOLTA ; DATI ANAGRAFICI DEL SOGGETTO ERRATI IN ALLEGATO A SALVATI ANIELLO 4 29/07/2014

Dettagli

SOLDATI SEPOLTI A BRESCELLO

SOLDATI SEPOLTI A BRESCELLO SOLDATI SEPOLTI A BRESCELLO Tutti i diritti riservati: è vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti e foto del sito senza l'autorizzazione esplicita del proprietario Nomi desunti dalle lapidi

Dettagli

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi L u g l i o M e s e d i A = Anniversari / C = Compleanni gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Fabio e Claudia 02 A) Massimiliano e Annalisa 06 A) Massimiliano e Monica 09 A) Massimo

Dettagli

ELENCO LOCULI CIMITERO DI SUCCIVO LUOGO E DATA DI Q.TA' NUMERO LOCULI

ELENCO LOCULI CIMITERO DI SUCCIVO LUOGO E DATA DI Q.TA' NUMERO LOCULI COGNOME ELENCO LOCULI CIMITERO DI SUCCIVO LUOGO E DATA DI Q.TA' NOME NUMERO NASCITA LOCULI DATA CONTRATTO DI PETRILLO ANTONIO 07/11/1933 2 305,309 20/04/2011 LUPOLI MAURIZIO 01/01/1945 1 317 06/02/2012

Dettagli

Maccafani di Pereto (l'aquila - Italy) Massimo Basilici

Maccafani di Pereto (l'aquila - Italy) Massimo Basilici di Pereto (l'aquila - Italy) by Massimo Basilici Albero genealogico della famiglia di Pereto (L'Aquila - Italy) Bartolomeo barone e capo ghibellino Andrea barone Gentile Vescovo dei Marsi, vescovo di Nicastro,

Dettagli

SEZIONE 1 Sede EDIFICIO SCOLASTICO VIA ROMA Scrutatori da nominare N. 4. SEZIONE 2 Sede EDIFICIO SCOLASTICO VIA ROMA Scrutatori da nominare N.

SEZIONE 1 Sede EDIFICIO SCOLASTICO VIA ROMA Scrutatori da nominare N. 4. SEZIONE 2 Sede EDIFICIO SCOLASTICO VIA ROMA Scrutatori da nominare N. SEZIONE 1 Sede EDIFICIO SCOLASTICO VIA ROMA 1 ACANFORA TIZIANA POMPEI 16 VIA SAN FRANCESCO 25/09/1984 N. 61 P. T 2 ESPOSITO LUISA TORRE DEL GRECO 14 VIA ANDREA COSTA 12/06/1987 N. 11 3 GAUDINO LOREDANA

Dettagli

Ordine delle forze italiane in Trentino. 1 a Armata

Ordine delle forze italiane in Trentino. 1 a Armata Ordine delle forze italiane in Trentino 1 a Armata Sede del comando: Verona e successivamente Vicenza Comandante: ten. gen. Guglielmo Pecori Giraldi (dal 9 maggio 1916) Capo di SM: magg. gen. Alberico

Dettagli

ARCIDIOCESI DI NAPOLI NECROLOGIO DIOCESANO GIUGNO COGNOME NOME LUOGO NASCITA. SCHEDA PERSONALE COLAMARINO Torre del Greco 1770 *1

ARCIDIOCESI DI NAPOLI NECROLOGIO DIOCESANO GIUGNO COGNOME NOME LUOGO NASCITA. SCHEDA PERSONALE COLAMARINO Torre del Greco 1770 *1 GIORNO ANNO MORTE COGNOME NOME LUOGO NASCITA DATA NASCITA SCHEDA PERSONALE 1 1804 COLAMARINO Torre del Greco 1770 *1 GIROLAMO 1914 DELLE DONNE GENNARO 1917 BALBI GIOVANNI Torre del Greco *2 1917 VESPERA

Dettagli

I Decorati di Soave al Valor Militare

I Decorati di Soave al Valor Militare I Decorati di Soave al Valor Militare ALBERTI GIOVANNI Aiutante di Battaglia 6 reggimento alpini da Soave (VR), classe 1893, del MOTIVAZIONE In due giorni di combattimento coll esempio e col contegno energico

Dettagli

Fettucciato 1 4,500 Km. R1. R3. R2.

Fettucciato 1 4,500 Km. R1. R3. R2. Enduro - Roccagloriosa - Camp. Regionale - ^ Prova ^ Prova Camp. Reg. Enduro FMI Campania Assoluta dopo PS Fettucciato,00 Km. R. R. R. R. R. R. R. 0 0 0 0 0 0 0 0 0 TAGLIANETTI ALESSANDRO COGLIANESE DANIELE

Dettagli

DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI E GESTIONE RISORSE UMANE

DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI E GESTIONE RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI E GESTIONE RISORSE UMANE DIREZIONE DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI RISORSE UMANE FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO 1 DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dr. Zaccaria

Dettagli

Comune di MELITO DI NAPOLI REVISIONE DINAMICA STRAORDINARIA DELLE LISTE ELETTORALI MASCHILI

Comune di MELITO DI NAPOLI REVISIONE DINAMICA STRAORDINARIA DELLE LISTE ELETTORALI MASCHILI Comune di MELITO DI NAPOLI Provincia di NAPOLI REVISIONE DINAMICA STRAORDINARIA DELLE LISTE ELETTORALI MASCHILI ELENCO dei nominativi che, pur essendo compresi nelle liste elettorali, non avranno compiuto,

Dettagli

ALBO DEI SINDACI E CONSIGLIERI COMUNALI DI CASTELNUOVO DELLA DAUNIA

ALBO DEI SINDACI E CONSIGLIERI COMUNALI DI CASTELNUOVO DELLA DAUNIA ALBO DEI SINDACI E CONSIGLIERI COMUNALI DI CASTELNUOVO DELLA DAUNIA Dal 14.10.1944 al 30.06.1945 Sindaco : Giambattista TROTTA Dal 16.07.1945 al 28.09.1945 Sindaco : Antonio FANZILLI Dal 30.10.1945 al

Dettagli

La ricerca è stata curata da: Roberto Aguzzi e Massimo Piacentini

La ricerca è stata curata da: Roberto Aguzzi e Massimo Piacentini La ricerca è stata curata da: Roberto Aguzzi e Massimo Piacentini La guerra che verrà non è la prima. Prima ci sono state altre guerre. Alla fine dell ultima c erano vincitori e vinti. Fra i vinti la povera

Dettagli

Competenza territoriale delle commissioni mediche ospedaliere

Competenza territoriale delle commissioni mediche ospedaliere Competenza territoriale delle commissioni mediche ospedaliere A richiesta di numerosi associati trascriviamo il decreto del Ministero della Difesa emesso il 21 dicembre 2006 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Comune di Baragiano. VINCENZO IURA: l uomo, il soldato, il medico. Tenente Generale Federico MARMO Ispettore Generale della Sanità Militare

Comune di Baragiano. VINCENZO IURA: l uomo, il soldato, il medico. Tenente Generale Federico MARMO Ispettore Generale della Sanità Militare Comune di Baragiano VINCENZO IURA: l uomo, il soldato, il medico Tenente Generale Federico MARMO Ispettore Generale della Sanità Militare Occorrono solo poche parole per narrare con scusabile sintesi i

Dettagli

19/06/2011 SQUADRA 1: I TRANQUILLI SQUADRA 8: STELLA ROSSA 3 11 SQUADRA 4: MONTORO PLANET GAMES SQUADRA 7: GG TEAM /06/2011

19/06/2011 SQUADRA 1: I TRANQUILLI SQUADRA 8: STELLA ROSSA 3 11 SQUADRA 4: MONTORO PLANET GAMES SQUADRA 7: GG TEAM /06/2011 SQUADRA 1: I TRANQUILLI SQUADRA 2: REAL TORELLO SQUADRA 4: MONTORO PLANET GAMES SQUADRA 8: STELLA ROSSA CALENDARIO INCONTRI OVER 18 19/06/2011 RISULTATI SQUADRA 1: I TRANQUILLI SQUADRA 8: STELLA ROSSA

Dettagli

OPERA NAZIONALE CADUTI SENZA CROCE Delegazione di Chieri vicepresidenza nazionale

OPERA NAZIONALE CADUTI SENZA CROCE Delegazione di Chieri vicepresidenza nazionale OPERA NAZIONALE CADUTI SENZA CROCE Delegazione di Chieri vicepresidenza nazionale Caduti chieresi dal 1915 al 1924 Nativi o residenti in ordine alfabetico a cura di Silvio Selvatici Terminologia - La terminologia

Dettagli

"Con le loro vite nella nostra vita".

Con le loro vite nella nostra vita. "Con le loro vite nella nostra vita". In questa frase riportata su ogni lapide, c'è il senso pieno della iniziativa che ieri pomeriggio ha avuto luogo presso il cimitero di Cassano, nel giorno del ricordo

Dettagli

Numero Pag. 1. 15 ACAMPORA CARLO Sez. 15 nato il 09/07/1947 a ERCOLANO (NA) VIA IV NOVEMBRE N. 109 Int. 5 Sc. A P. 1

Numero Pag. 1. 15 ACAMPORA CARLO Sez. 15 nato il 09/07/1947 a ERCOLANO (NA) VIA IV NOVEMBRE N. 109 Int. 5 Sc. A P. 1 Numero Pag. 1 15 ACAMPORA CARLO Sez. 15 nato il 09/07/1947 a ERCOLANO (NA) VIA IV NOVEMBRE N. 109 Int. 5 Sc. A P. 1 20 ACAMPORA GIOVANNI Sez. 44 nato il 17/11/1976 a NAPOLI - CHIAIA (NA) VIA GUGLIELMO

Dettagli

AVVISO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA TRASPORTO

AVVISO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA TRASPORTO AVVISO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA TRASPORTO E CONFERIMENTO AD IMPIANTO DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SPECIALI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI, DERIVANTI DA ATTIVITÀ SANITARIE

Dettagli

TEMPIO PAUSANIA. Legenda fonti (Le fonti citate sono in possesso del curatore di questa compilazione; chi fosse interessato può farne richiesta)

TEMPIO PAUSANIA. Legenda fonti (Le fonti citate sono in possesso del curatore di questa compilazione; chi fosse interessato può farne richiesta) TEMPIO PAUSANIA ELENCO IN ORDINE ALFABETICO TRATTO DALL'ALBO D'ORO DEI MILITARI SARDI CADUTI NELLA GRANDE GUERRA (http://www.cadutigrandeguerra.it/webform1.aspx) Nota. I nominativi che si riportano di

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI A SQUADRE - SERIE D - SUD SQUADRA PT. GI. V N P IV IP DI. Siracusa A.s.m. Nola

CAMPIONATI ITALIANI A SQUADRE - SERIE D - SUD SQUADRA PT. GI. V N P IV IP DI. Siracusa A.s.m. Nola CAMPIONATI ITALIANI A SQUADRE - SERIE D - SUD CLASSIFICA SQUADRA PT. GI. V N P IV IP DI Siracusa 28 10 9 1 0 26 6 20 A.s.m. Nola 74 23 10 7 2 1 26 7 19 Subbuteo Vomero 22 10 7 1 2 23 9 14 Paeninsula 21

Dettagli

CANDIDATI ESAME PER L'ISCRIZIONE NEL RUOLO AGENTI DI AFFARI IN MEDIAZIONE. cognome nome luogo nascita data nascita ammissione sezione esame

CANDIDATI ESAME PER L'ISCRIZIONE NEL RUOLO AGENTI DI AFFARI IN MEDIAZIONE. cognome nome luogo nascita data nascita ammissione sezione esame ANNACONDIA ANDREA TRANI 21/02/1982 Ammesso ANTINUCCI ETTORE ROMA 19/05/1957 Ammesso ai sensi legge n.526/99 art. 16 ARCIERI FRANCESCO BARLETTA 20/04/1980 Ammesso BERNASCONE CLAUDIO TORINO 06/06/1986 Ammesso

Dettagli

MOVIMENTI FUNZIONARI

MOVIMENTI FUNZIONARI DS CORTIS Paolo MOVIMENTI FUNZIONARI UFFICIO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE DIRETTORE UFFICIO ANALISI E AFFARI GENERALI DIRETTORE DS SIGGILLINO Giovanni UFFICIO ANALISI E AFFARI GENERALI DIRETTORE

Dettagli

RISULTATI GARE NUM C.ATL NOME ATLETA ANNO C.SOC SOCIETA' TEMPO PUNTI QUAL.

RISULTATI GARE NUM C.ATL NOME ATLETA ANNO C.SOC SOCIETA' TEMPO PUNTI QUAL. 6 marzo 206 - Campionato Campano fondo & canoagiovani - Bacoli (NA) gara 0:00 K 200 m. Ragazzi Maschile ª batteria QUAL. 2 4843 FABBRICATORE ALBERTO [200] 007 CIRCOLO CANOTTIERI IRNO ASD 00'00"00 0 QF

Dettagli

Il Master Plan per la difesa dal rischio idrogeologico: alcuni casi di studio

Il Master Plan per la difesa dal rischio idrogeologico: alcuni casi di studio 14 ottobre 2016, ore 15.00 18.00, aula Magna, Università della Calabria Crotone 14 ottobre 1996 Gianfranco De Martino - Comune di Crotone Vincenzo De Matteis - Regione Calabria Roberto Oreficini Dipartimento

Dettagli

NAPPINE PER CAPPELLO ALPINO

NAPPINE PER CAPPELLO ALPINO NAPPINE PER CAPPELLO ALPINO Storicamente veniva usata per il 1 battaglione di un reggimento alpino Battaglioni alpini: Mondovi, Morbegno, Feltre, Gemona e Val Tagliamento BIANCA Comando di Reggimento BIANCA

Dettagli

DELEGATI REGIONALI E PROVINCIALI QUADRENNIO

DELEGATI REGIONALI E PROVINCIALI QUADRENNIO : LIGURIA NOME COGNOME MAIL REGIONALE Carlo Scrivano carloscrivano@me.com IMPERIA Erica Biancheri erica.biancheri@gmail.com SAVONA Roberto Pizzorno robertopizzorno@libero.it GENOVA Andrea Zannone zannabot@iol.it

Dettagli

FAMIGLIE che persero QUATTRO FIGLI nella GRANDE GUERRA

FAMIGLIE che persero QUATTRO FIGLI nella GRANDE GUERRA FAMIGLIE che persero QUATTRO FIGLI nella GRANDE GUERRA di Musi Silvia Tutti i diritti riservati: è vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti e foto del sito senza l'autorizzazione esplicita

Dettagli