ENCICLOPEDIA GIURIDICA Tavola generale di collegamento Lettera B

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ENCICLOPEDIA GIURIDICA Tavola generale di collegamento Lettera B"

Transcript

1 Bachicoltura Bacini montani Montagna Bacino idrografico Opere idrauliche Baie Acque interne Ballottaggio Elezioni I) SISTEMI ELETTORALI Banane Banca I) AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO ITALIANI II) AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO ESTERI OPERANTI IN ITALIA I Banca d Italia Contratti bancari Credito e risparmio Privatizzazioni I) PROFILI GENERALI Scorporo di azienda Segreto VII) SEGRETO BANCARIO Banca centrale europea (BCE) Finanza (dir. int.) Unione monetaria e integrazione dei mercati creditizi (dir. C. E.) Banca d Italia Autorità indipendenti (dir. amm.) Autorità indipendenti (dir. cost.) I) AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO ITALIANI II) AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO ESTERI OPERANTI IN ITALIA Banche II) BANCHE ESTERE OPERANTI IN ITALIA Concorrenza I) LIBERTÀ DI CONCORRENZA Controlli II) CONTROLLI AMMINISTRATIVI Credito e risparmio Internet 1

2 II) BANCA E FINANZA Moneta e carte valori I) PROFILI GENERALI E DIRITTO PRIVATO Moneta e carte valori II) DIRITTO AMMINISTRATIVO Regolamenti delle autorità amministrative indipendenti Sistema valutario italiano Sistemi di pagamento Stanze di compensazione Tesoro (amministrazione del) Trasparenza delle condizioni dei contratti bancari e finanziari Valori mobiliari I) VIGILANZA SUGLI INTERMEDIARI Valuta e cambi Banca dei dati Autore (diritto di) I) PROFILI GENERALI Banche dati (tutela delle) Corrispondenza (libertà e segretezza della) Informazione (diritto alla) Rettifica (diritto alla) Segreto VI) SEGRETO D'UFFICIO - DIR. AMM. Servizi segreti Teleamministrazione Banca dei regolamenti internazionali Debito estero (dir. int.) Banca europea per gli investimenti Corte di giustizia dell Unione europea Politiche comunitarie IX) POLITICA INDUSTRIALE Politiche comunitarie XII) POLITICA REGIONALE Banca interamericana di sviluppo Organizzazione degli Stati americani (OAS) Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (BIRS) Arbitrato VI) ARBITRATO NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Associazione internazionale di sviluppo (IDA) Centro internazionale per la risoluzione delle controversie relative agli investimenti (CIRDI) Debito estero (dir. int.) Finanza (dir. int.) Fondo monetario internazionale (FMI) Istituti specializzati delle Nazioni Unite Ordine economico internazionale Organizzazione delle Nazioni Unite per l alimentazione e l agricoltura (FAO) 2

3 Organizzazioni internazionali I) PROFILI GENERALI Società finanziaria internazionale Sviluppo (dir. int.) Tribunali amministrativi di enti internazionali Banca mondiale Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (BIRS) Bancarotta Fallimento XVI) REATI FALLIMENTARI False comunicazioni sociali Insolvenza fraudolenta Banche I) BANCHE ITALIANE I) AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO ITALIANI Banche II) BANCHE ESTERE OPERANTI IN ITALIA Internet II) BANCA E FINANZA Banche dati (tutela delle) Autore (diritto di) I) PROFILI GENERALI Programmi per elaboratore (tutela giuridica dei) Reati informatici Responsabilità oggettiva I) DISCIPLINA PRIVATISTICA Riservatezza (diritto alla) IV) DIRITTO PENALE Segreto II) TUTELA PENALE DEL SEGRETO Banche di credito cooperativo I) AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO ITALIANI Banche di interesse nazionale I) AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO ITALIANI Banche internazionali regionali Banche popolari I) AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO ITALIANI 3

4 Banchi pubblici (diritti di affitto di) Affitto di banchi pubblici (diritti di) - Dir. trib. Banco nazionale di prova Armi II) ARMI E MUNIZIONI - DIR. PEN. Bancogiro Moneta elettronica Servizi bancari Bancomat Carte di credito e carte bancarie Bancoposta Poste e telecomunicazioni Telecomunicazioni (servizi di) Banda armata Cospirazione politica Fedeltà e difesa militare (reati contro la) Reati associativi Bandi di concorso Concorso a pubblico impiego Promessa al pubblico Bandi militari Assedio (stato di) Atti normativi Giurisdizione (disciplina costituzionale della) Guerra II) DISCIPLINA COSTITUZIONALE DELLA GUERRA Legge penale I) FONTI Ordinanze di necessità Stato di necessità Tribunale supremo militare Bandiera I) DIRITTO PUBBLICO Stati esteri, capi di Stato estero e loro rappresentanti (delitti contro) Bandiera II) BANDIERA E ALTRI SIMBOLI DELLO STATO - DIR. INT. Aeromobile II) DIRITTO INTERNAZIONALE Collegamento (criteri di) - Dir. int. priv. proc. Mare (dir. int.) Nave II) DIRITTO INTERNAZIONALE 4

5 Stati esteri, capi di Stato estero e loro rappresentanti (delitti contro) Bandiera (dismissione di) Nave I) DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE Bare boat charter Charter party Bargain Contract Barracelli Battesimo (dir. can.) Filiazione V) DIRITTO CANONICO Infedeli Begriffsjurisprudenz Sistema giuridico Interpretazione I) INTERPRETAZIONE DEI DOCUMENTI NORMATIVI BEI Banca europea per gli investimenti Belle arti Antichità e belle arti I) DIRITTO AMMINISTRATIVO Patrimonio archeologico, storico e artistico nazionale (tutela penale del) Bellezze naturali I) DIRITTO PUBBLICO Beni Beni culturali I) BENI CULTURALI E AMBIENTALI Elenco Parchi naturali Pianificazione territoriale ed urbanistica Proprietà II) PROFILI GENERALI - DIR. CIV. Bellezze naturali II) DISTRUZIONE O DETURPAMENTO DI BELLEZZE NATURALI Bene comune Beni Codice III) CODICE DI DIRITTO CANONICO Bene giuridico (dir. pen.) 5

6 Azione socialmente adeguata Reato impossibile e reato putativo Reo Beneficenza Assistenza e beneficenza I) DIRITTO AMMINISTRATIVO Assistenza e beneficenza II) DIRITTO ECCLESIASTICO Esenzioni e agevolazioni tributarie Beneficenza pubblica (affidamento dei minori alla) Affidamento dei minori alla beneficenza pubblica Beneficenza, istruzione, culto e fini equiparati (dir. trib.) Enti ecclesiastici II) ENTI ECCLESIASTICI CATTOLICI Beneficio d inventario Amministrazione di beni ereditari Indisponibilità (vincoli di) Separazione dei beni ereditari Successione V) APERTURA DELLE SUCCESSIONI - DIR. PROC. CIV. Beneficio del termine Mutuo I) DISCIPLINA GENERALE Termine (dir. civ.) I) IN GENERALE Beneficio di escussione Fideiussione Società semplice Beneficio ecclesiastico Beni ecclesiastici I) DIRITTO ECCLESIASTICO Beni ecclesiastici Congrua Istituti religiosi Istituti per il sostentamento del clero Parrocchie e parroci Sostentamento dei ministri di culto Stato e confessioni religiose V) IL REGIME FINANZIARIO BENELUX Rappresentanza nei rapporti internazionali Unione economica Belgio-Lussemburgo-Olanda (BENELUX) 6

7 Beni Confisca I) DIRITTO AMMINISTRATIVO Consumatore (tutela del) Cose Donazione Fallimento IV) EFFETTI PER IL FALLITO Interessi Invenzioni industriali Multiproprietà Pertinenze Pignoramento Possesso Universalità patrimoniali Usufrutto, uso e abitazione Beni (cessione di) - Dir. trib. Cessione di beni (dir. trib.) Beni ai creditori (cessione dei) Cessione dei beni ai creditori Beni culturali I) BENI CULTURALI E AMBIENTALI Antichità e belle arti I) DIRITTO AMMINISTRATIVO Archivi di Stato Bellezze naturali I) DIRITTO PUBBLICO Beni Biblioteche Consiglio superiore (dir. amm.) Elenco Esposizioni Inquinamento (dir. pen.) Musei Parchi naturali Parchi della rimembranza Pianificazione territoriale ed urbanistica Proprietà II) PROFILI GENERALI - DIR. CIV. Provincia IV) DEMANIO E PATRIMONIO Venezia (interventi per la salvaguardia e il risanamento di) Zone sismiche 7

8 Beni culturali II) DIRITTO ECCLESIASTICO Beni ecclesiastici I) DIRITTO ECCLESIASTICO Biblioteche e archivi ecclesiastici Conferenze episcopali Edifici di culto Fondo edifici di culto Beni culturali I Donazione II) IMPOSTA SULLE DONAZIONI Esenzioni e agevolazioni tributarie Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) Successione VI) IMPOSTA SULLE SUCCESSIONI Beni culturali IV) DIRITTO INTERNAZIONALE PUBBLICO E PRIVATO Beni culturali V) DIRITTO PENALE Ambiente (tutela dell ) IV) DIRITTO PENALE Antichità e belle arti II) DIRITTO PENALE Beni pubblici Danneggiamento Patrimonio archeologico, storico e artistico nazionale (tutela penale del) Possesso V) DIRITTO PENALE Ricettazione Beni dello Stato estero Stato straniero (immunità dall esecuzione dello) Beni d interesse pubblico Archivi di Stato Beni Beni pubblici Biblioteche Beni ecclesiastici I) DIRITTO ECCLESIASTICO Beneficio ecclesiastico Beni culturali II) DIRITTO ECCLESIASTICO Confessioni religiose IV) CHIESA CATTOLICA - DIR. ECCL. Donazione 8

9 IV) DIRITTO CANONICO Edifici di culto Enti ecclesiastici I) DIRITTO CANONICO Enti ecclesiastici II) ENTI ECCLESIASTICI CATTOLICI Fabbricerie Patrimonio ecclesiastico Persone giuridiche II) DIRITTO CANONICO Proprietà V) DIRITTO CANONICO Seminari II) DIRITTO ECCLESIASTICO Sentenza VII) RICONOSCIMENTO DELLE SENTENZE ECCLESIASTICHE Beni ecclesiastici Beneficio ecclesiastico Enti ecclesiastici II) ENTI ECCLESIASTICI CATTOLICI Esenzioni e agevolazioni tributarie Stato e confessioni religiose V) IL REGIME FINANZIARIO Beni edilizi Proprietà III) PROPRIETÀ EDILIZIA Beni ereditari (amministrazione di) Amministrazione di beni ereditari Beni ereditari (rilascio dei) Indisponibilità (vincoli di) Beni ereditari (separazione dei) Separazione dei beni ereditari Beni immateriali I) DIRITTO PRIVATO Autore (diritto di) I) PROFILI GENERALI Avviamento commerciale Comodato Deposito I) IN GENERALE Diritti personali di godimento Format radiotelevisivo Internet 9

10 V) NOMI A DOMINIO Invenzioni biotecnologiche Invenzioni industriali Know how Marchio Opera cinematografica Opera digitale Programmi per elaboratore (tutela giuridica dei) Ritrovati vegetali Beni immateriali Ammortamenti (dir. trib.) Avviamento commerciale Internet IV) DIRITTO TRIBUTARIO Invenzioni biotecnologiche Redditi diversi Redditi d impresa Redditi di lavoro autonomo Royalties (dir. trib.) Beni immobili Beni Immobili da costruire (tutela degli acquirenti di) Pignoramento Trascrizione I) IN GENERALE Beni impignorabili Pignoramento Stato straniero (immunità dall esecuzione dello) Beni in transito (dir. int.) Diritti reali II) DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE Beni mobili (dir. civ.) Aeromobile I) DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE Beni Nave I) DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE Noleggio Pignoramento Possesso 10

11 Beni pubblici Acque pubbliche Aerodromi e aeroporti Ambiente (tutela dell ) I) DIRITTO AMMINISTRATIVO Archivi di Stato Aree e spazi pubblici Attraversamento Beni Beni d interesse pubblico Biblioteche Boschi e foreste Caccia Concessioni amministrative Danno V) DANNO ERARIALE Enti portuali Opere idrauliche Opere marittime Parchi della rimembranza Patrimonio dello Stato e degli enti pubblici Pianificazione territoriale ed urbanistica Polizia locale Porti II) PORTI DI NAVIGAZIONE INTERNA Provincia IV) DEMANIO E PATRIMONIO Regione III) DEMANIO E PATRIMONIO Servitù militari Strade e autostrade Turismo I) DIRITTO PUBBLICO Beni pubblici destinati alla navigazione (contravvenzioni concernenti i) Beni strumentali (dir. trib.) Ammortamenti (dir. trib.) Autoconsumo Beni immateriali Leasing Plusvalenze e minusvalenze patrimoniali (dir. trib.) Redditi d impresa Rivalutazione monetaria (dir. trib.) Bestemmia Sentimento religioso (tutela penale del) Bestiame Agricoltura e zootecnia 11

12 Imprenditore agricolo I) DIRITTO PRIVATO Soccida Bevande Alimenti e bevande I) DIRITTO AMMINISTRATIVO Alimenti e bevande II) DIRITTO PENALE Bevande alcoliche Fabbricazione (imposte di) Biancosegno Documentazione e documento Falsità in atti Scrittura privata Biblioteche Accademie e istituti di alta cultura Biblioteche e archivi ecclesiastici Biblioteche e archivi ecclesiastici Beni culturali II) DIRITTO ECCLESIASTICO Biblioteche Conferenze episcopali Bicamerale Revisione costituzionale Bicameralismo Camera dei deputati Parlamento Rappresentanza istituzionale Senato della Repubblica Stato federale Bigamia Famiglia VI) DELITTI CONTRO LA FAMIGLIA Matrimonio V) DELITTI CONTRO IL MATRIMONIO Bilanciamento d interessi (dir. pen.) Cause di giustificazione Legittima difesa I) DIRITTO PENALE Stato di necessità II) DIRITTO PENALE 12

13 Bilancio I) DIRITTO PUBBLICO Amministrazione statale (organizzazione dell ) Comune VI) DIRITTO AMMINISTRATIVO Contabilità pubblica Controlli II) CONTROLLI AMMINISTRATIVI Corte dei conti Danno V) DANNO ERARIALE Entrate pubbliche Esercizio finanziario Esercizio provvisorio del bilancio Finanza I) FINANZA PUBBLICA Fondi pubblici Gestioni fuori bilancio Legge finanziaria Legge tributaria Mutuo IV) MUTUI DEGLI ENTI PUBBLICI Parlamento Rendiconto generale dello Stato Ruoli di spesa fissa Sessione parlamentare Spesa (leggi di) Tesoro (amministrazione del) Bilancio I Accettazioni bancarie Avviamento commerciale Euro I False comunicazioni sociali Gruppo europeo di interesse economico (GEIE) Impresa di assicurazione Know how Libri e scritture contabili Società VIII) DIRITTO DELLA COMUNITÀ EUROPEA Società per azioni Società cooperative I) PROFILI GENERALI Società di revisione 13

14 Bilancio I Ammortamenti (dir. trib.) Avviamento commerciale III) DIRITTO tributario Cartolarizzazione di crediti (dir. trib.) Fusione di società II) FUSIONE DI SOCIETÀ ED ENTI - DIR. TRIB. Imposta sul patrimonio netto delle imprese Impresa di assicurazione I Impresa multinazionale (dir. trib.) Libri e scritture contabili Redditi d impresa Rivalutazione monetaria (dir. trib.) Scissione di società (dir. trib.) Società VI) DIRITTO TRIBUTARIO Società di gestione del risparmio, fondi aperti mobiliari e OICVM (dir. trib.) Società di revisione Bilancio IV) DIRITTO DELLA COMUNITÀ EUROPEA Finanziamento degli enti internazionali Bilancio (conto del) Rendiconto generale dello Stato Bilancio (esercizio provvisorio del) Esercizio provvisorio del bilancio Bill of exchange Titoli di credito VII) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO Bill of lading Titoli di credito VII) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO Titoli rappresentativi di merci III) TITOLI DI TRASPORTO Biodiversità (dir. int.) Ambiente (tutela dell ) III) DIRITTO INTERNAZIONALE Bioetica Pluralismo 14

15 Biologo Professioni I) PROFESSIONI, ARTI E MESTIERI - DIR. AMM. BIRS Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (BIRS) Blocco (dir. int.) Contrabbando I) DIRITTO INTERNAZIONALE Mare (dir. int.) Neutralità Prede belliche Sanzione V) SANZIONI INTERNAZIONALI Board of trade Borsa merci II) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO Boicottaggio (dir. comm.) Rappresaglia Bollettini ministeriali Bollettini ufficiali Bollettini regionali Bollettini ufficiali Bollettini ufficiali Foglio degli annunzi legali Gazzetta ufficiale Pubblicazione degli atti normativi Pubblicità degli atti amministrativi Pubblicità delle imprese Bollettini ufficiali della Santa Sede Acta apostolicae sedis Bollo (imposta di) Accollo (dir. trib.) Accettazioni bancarie I Contenzioso tributario Fondo patrimoniale (dir. trib.) Imposte sostitutive Intendente e intendenza di finanza Società di gestione del risparmio, fondi aperti mobiliari e OICVM (dir. trib.) 15

16 Titoli di credito V) DIRITTO TRIBUTARIO Valori bollati e contrassegni fiscali Bolzano (provincia autonoma di) Province autonome di Trento e Bolzano Bonifica Acquedotti e canali pubblici Boschi e foreste Consorzi amministrativi Opere idrauliche Pianificazione territoriale ed urbanistica Proprietà IV) PROPRIETÀ TERRIERA Servitù coattive Tribunali delle acque pubbliche Bonum fidei (dir. can.) Matrimonio II) MATRIMONIO CANONICO Bonum sacramenti (dir. can.) Matrimonio II) MATRIMONIO CANONICO Borgata Circoscrizioni infracomunali Borsa (Commissione nazionale per le società e la) Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB) Borsa (contratti di) II) TASSE SUI CONTRATTI DI BORSA III) DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE IV) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: PAESI DELL'EUROPA CONTINENTALE V) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: INGHILTERRA E PAESI DI COMMON LAW VI) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: STATI UNITI D AMERICA Borsa (tasse sui contratti di) II) TASSE SUI CONTRATTI DI BORSA Borsa merci 16

17 Commercio I) DISCIPLINA PRIVATISTICA Borsa merci II) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO Borsa valori Agenti di cambio Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB) Valori mobiliari I) FATTISPECIE E DISCIPLINA Valori mobiliari I) VIGILANZA SUGLI INTERMEDIARI Borsa valori II) DIRITTO PENALE Mercato dei valori mobiliari (tutela penale del) Borsa valori III) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: PAESI DELL'EUROPA CONTINENTALE IV) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: PAESI DELL'EUROPA CONTINENTALE Borsa valori IV) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: INGHILTERRA E PAESI DI COMMON LAW (STOCK EXCHANGE) V) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: INGHILTERRA E PAESI DI COMMON LAW Borsa valori V) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: STATI UNITI D AMERICA VI) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO: STATI UNITI D AMERICA Borse di studio Centri autorizzati di assistenza fiscale (CAAF) Lavoro subordinato Redditi di lavoro dipendente Studio (diritto allo) Università degli studi I) DIRITTO PUBBLICO Boschi e foreste Agricoltura e zootecnia Bonifica Corpo forestale dello Stato Montagna Parchi 17

18 Pianificazione territoriale ed urbanistica Usi civici Vigili del fuoco Bozzetti di scene teatrali Autore (diritto di) II) DIRITTI CONNESSI Bracciante Lavoro in agricoltura Breach of confidence Riservatezza (diritto alla) II) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO Brevetti I) DIRITTO AMMINISTRATIVO Beni immateriali I) DIRITTO PRIVATO Invenzioni biotecnologiche Invenzioni industriali Invenzioni industriali II) INVENZIONI E OPERE DELL'INGEGNO DEL LAVORATORE Ipoteca II) IPOTECA MOBILIARE Know how Modelli industriali e disegni ornamentali Proprietà industriale (codice della) Ritrovati vegetali Topografie dei prodotti a semiconduttori (tutela giuridica delle) Brevetti II) DIRITTO PROCESSUALE CIVILE Beni immateriali I) DIRITTO PRIVATO Esecuzione forzata III) ESECUZIONE FORZATA E MISURE COERCITIVE Invenzioni biotecnologiche Responsabilità aggravata Brevetti III) DIRITTO PENALE Invenzioni industriali III) TUTELA PENALE Brevetti IV) DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (OMPI) Brevetti 18

19 V) DIRITTO DELLA COMUNITÀ EUROPEA Invenzioni industriali V) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO Politiche comunitarie III) POLITICA SULLA CONCORRENZA Ritrovati vegetali Brevetti VI) DIRITTO TRIBUTARIO Beni immateriali BRI Banca dei regolamenti internazionali Broker di assicurazioni Impresa di assicurazione Mediazione Buon andamento della pubblica amministrazione Efficienza e buon andamento della pubblica amministrazione Buon costume I) DIRITTO COSTITUZIONALE Arte e scienza (libertà di) Cinematografi e cinematografia II) CENSURA CINEMATOGRAFICA Informazione (diritto alla) Manifestazione del pensiero (libertà di) Ordine pubblico I) TEORIA GENERALE Ordine pubblico II) DIRITTO COSTITUZIONALE Ordine pubblico III) DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE Polizia dei costumi (contravvenzioni concernenti la) Stampa I) LIBERTÀ DI STAMPA Teatro Buon costume I Cinematografi e cinematografia II) CENSURA CINEMATOGRAFICA Convivenza (accordi di) Negozio giuridico IV) NEGOZIO ILLECITO Ordine pubblico I) TEORIA GENERALE Prestazione (immoralità della) 19

20 Prestazione (negoziabilità della) Buon costume III) MORALITÀ PUBBLICA E BUON COSTUME - DIR. PEN. Atti osceni e contrari alla pubblica decenza Azione socialmente adeguata Cinematografi e cinematografia II) CENSURA CINEMATOGRAFICA Cinematografia e teatro (disposizioni penali sulla) Corruzione di minorenni Manifestazione del pensiero (libertà di) Medico IV) RESPONSABILITÀ PENALE DEL MEDICO Pubblicazioni e spettacoli osceni Violenza carnale Buon padre di famiglia (diligenza del) Diligenza Inadempimento Buona condotta I) DIRITTO PUBBLICO Riabilitazione Buona condotta II) DIRITTO PENALE Cauzione II) CAUZIONE DI BUONA CONDOTTA - DIR. PEN. Buona fede Abuso del diritto Affidamento Clausole abusive Concorso (dir. lav.) Contratto I) IN GENERALE Contratto plurilaterale Diligenza Exceptio doli generalis Inadempimento Interpretazione III) INTERPRETAZIONE DEL NEGOZIO GIURIDICO Obbligazione I) TEORIA GENERALE Obblighi di protezione Persone giuridiche Possesso VII) DIRITTO CANONICO Possesso VIII) TUTELA RISARCITORIA DEL POSSESSO 20

21 Prescrizione IV) DIRITTO CANONICO Reintegrazione (azione di) Responsabilità contrattuale ed extracontrattuale Responsabilità precontrattuale Responsabilità precontrattuale II) DIRITTO COMPARATO E STRANIERO Retribuzione II) IMPIEGO PUBBLICO Riconoscimento (dir. int.) Trascrizione I) IN GENERALE Vendita VI) DISCIPLINA INTERNAZIONALE Buona fede nelle contravvenzioni Ignoranza della legge (dir. pen.) Buoni e certificati di credito del tesoro I) CONSIDERAZIONI GENERALI E BUONI ORDINARI Debito pubblico Buoni e certificati di credito del tesoro II) BUONI POLIENNALI E CERTIFICATI DI CREDITO Buoni e certificati di credito del tesoro I Titoli privati e pubblici (dir. trib.) Buoni postali fruttiferi Poste e telecomunicazioni Buonuscita nel pubblico impiego (indennità di) Impiego pubblico Quiescenza (trattamento di) Trattamento di fine rapporto II) RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO E PUBBLICO IMPIEGO DIR.TRIB. Burocrazia Amministrazione pubblica (organizzazione giuridica dell ) Busca Leggi e usi di guerra (reati contro) 21

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 6 PARTE PRIMA LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Sezione I LEGGI REGIONALI LEGGE REGIONALE 17 settembre 2013, n. 16. Norme in materia di prevenzione delle cadute dall alto. Il Consiglio

Dettagli

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi

Redditi diversi Prof. Maurizio Sebastiano Messina. Redditi diversi Redditi diversi Redditi diversi - art. 67 Sono redditi diversi se non costituiscono redditi di capitale, ovvero se non sono conseguiti nell esercizio di arti e professioni o di imprese commerciali, o da

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SUBINGRESSO NELL ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE SIA DI TIPO A (su posteggi dati in concessione per dieci anni) SIA DI TIPO B (su qualsiasi area purché

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti

Indice sommario. PARTE PRIMA Il contratto e le parti Indice sommario Presentazione (di PAOLOEFISIO CORRIAS) 1 PARTE PRIMA Il contratto e le parti Capitolo I (di CLAUDIA SOLLAI) 13 Le fonti del contratto di agenzia 1. La pluralità di fonti. Il codice civile

Dettagli

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773.

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773. Modulo di segnalazione certificata di inizio attività per la somministrazione di alimenti e bevande all' interno dei circoli privati da presentare in carta libera Spazio per apporre il timbro di protocollo

Dettagli

I beni pubblici. Università degli Studi Roma Tre DIRITTO AMMINISTRATIVO. Cattedra del prof. GIANFRANCO D ALESSIO -

I beni pubblici. Università degli Studi Roma Tre DIRITTO AMMINISTRATIVO. Cattedra del prof. GIANFRANCO D ALESSIO - Università degli Studi Roma Tre DIRITTO AMMINISTRATIVO Cattedra del prof. GIANFRANCO D ALESSIO - I beni pubblici Prof. ssa Francesca DI LASCIO (dilascio@uniroma3.it) SOMMARIO: 1. BENI ED INTERESSI PUBBLICI;

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A.

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. 1. La responsabilità patrimoniale della P.A. ed i suoi limiti Anche lo Stato e gli Enti Pubblici sono soggetti al principio della responsabilità patrimoniale

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali

Regolamento per l assegnazione dei contributi per edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi e per centri civici e sociali Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali attrezzature culturali e sanitarie." (Deliberazioni del Consiglio

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017 Allegato B Assessorato Bilancio e Finanze Direzione Risorse finanziarie Settore Bilancio BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI - Ripartizione in Unità Previsionali di Base STATO DI PREVISIONE DELL

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

C:\DOCUME~1\ascanim\IMPOST~1\Temp\Domino Web Access\34\schema SCIA pe.doc Pagina 1 di 34

C:\DOCUME~1\ascanim\IMPOST~1\Temp\Domino Web Access\34\schema SCIA pe.doc Pagina 1 di 34 TIMBRO PROTOCOLLO MODULO DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (SUBINGRESSO NUOVA APERTURA (di cui art. 4 comma 5^ L.R. 14/2003) - CESSAZIONE VARIAZIONI

Dettagli

IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI

IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO ATTIVO A) CREDITI VS STATO E ALTRI AA.PP. PARTECIPAZIONE FONDO DI DOTAZIONE B) IMMOBILIZZAZIONI I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 1 Costi di impianto ed ampliamento 2 Costi

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA Attesto che il Senato della Repubblica, l 8 luglio 2015, ha approvato, con modificazioni, il seguente disegno di legge, già approvato dalla Camera dei deputati in un testo risultante

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

BOZZA RIORDINO FORZE DI POLIZIA ELABORTATA DAL GOVERNO

BOZZA RIORDINO FORZE DI POLIZIA ELABORTATA DAL GOVERNO BOZZA RIORDINO FORZE DI POLIZIA ELABORTATA DAL GOVERNO Stralcio della Legge Delega (art. 4, 5 e 6) per riordino e accorpamento Forze statali di Polizia Art. (3) Principi generali e criteri direttivi della

Dettagli

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA*

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA* COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA* IL CAPO PROVVISORIO DELLO STATO Vista la deliberazione dell Assemblea Costituente, che nella seduta del 22 dicembre 1947 ha approvato la Costituzione della Repubblica

Dettagli

Esenzione dall IMU, prevista per i terreni agricoli, ai sensi dell articolo 7, comma 1, lettera h), del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504.

Esenzione dall IMU, prevista per i terreni agricoli, ai sensi dell articolo 7, comma 1, lettera h), del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504. Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 284 del 6 dicembre 2014 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014

TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014 TRASFERIMENTI IMMOBILIARI: LA NUOVA TASSAZIONE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2014 Sommario 1. Inquadramento normativo generale 2. Trasferimenti di fabbricati 3. terreni edificabili 4. terreni agricoli 5. Successioni

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI

MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE TESTO UNICO DELLE LEGGI SULL ORDINAMENTO DEGLI ENTI LOCALI approvato con Decreto Legislativo

Dettagli

il libro si estende sul web

il libro si estende sul web L. BOBBIO - E. GLIOZZI - L. LENTI DIRITTO COMMERCIALE PREPARATI ALL INTERROGAZIONE il libro si estende sul web 2 Modulo A sia la forma specifica di organizzazione di mezzi materiali che caratterizzerebbe

Dettagli

Struttura giuridica e sede del Tribunale

Struttura giuridica e sede del Tribunale Bundesgericht Tribunal fédéral Benvenuti! Visita del Tribunale federale Tribunale federale Tribunal federal Vista della facciata frontale, Tribunale federale Losanna Foto: Philippe Dudouit L organizzazione

Dettagli

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI Comune di Cerignola Provincia di Foggia Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI INDICE Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9

Dettagli

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1)

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1) 1.6.1.1 Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) (del 9 marzo 1987) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 2 ottobre 1985 n. 2975 del Consiglio di Stato, decreta:

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Edizione con note

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Edizione con note COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Edizione con note INDICE PRINCIPÎ FONDAMENTALI pag. 3 (ARTICOLI 1-12) PARTE I - DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI TITOLO I - RAPPORTI CIVILI pag. 6 (ARTICOLI 13-28)

Dettagli

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia 2 La riforma dell ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) rappresenta un passo fondamentale per

Dettagli

Senato della Repubblica. Costituzione. della. Repubblica Italiana. dicembre 2012 1

Senato della Repubblica. Costituzione. della. Repubblica Italiana. dicembre 2012 1 Senato della Repubblica Costituzione della Repubblica Italiana dicembre 2012 1 A cura del Servizio dei resoconti e della comunicazione istituzionale, Ufficio delle informazioni parlamentari, dell archivio

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

Al Responsabile del S.U.A.P.

Al Responsabile del S.U.A.P. Marca da bollo Da inviare al Comune competente mediante lettera A/R Al Responsabile del S.U.A.P. Comune di Penna Sant Andrea (TE) M0297/83-AB OGGETTO: Domanda di rilascio nuova autorizzazione di tipo A

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Conti d ordine. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Conti d ordine Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici?

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? Il decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006, Codice dei

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Prima lezione di Alberto Bertoni 1 IMMOBILIZZAZIONI Definizione Cod. Civ. art. 2424-bis, 1 c. Le immobilizzazioni sono

Dettagli

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14)

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Curriculum in Consulente del lavoro PIANO DI STUDIO COORTE DI RIFERIMENTO A.A. 2014-2015 I anno II anno IUS 01 - Istituzioni

Dettagli

DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO

DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO INTERNAZIONALE, CONCERNENTI LE RELAZIONI AMICHEVOLI E LA COOPERAZIONE FRA GLI STATI, IN CONFORMITÀ CON LA CARTA DELLE NAZIONI UNITE Risoluzione dell Assemblea

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Testo Unico Bancario. Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia. Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385

Testo Unico Bancario. Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia. Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 Testo Unico Bancario Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia Versione aggiornata al decreto legislativo 19 settembre 2012, n. 169 ottobre 2012

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

MODULO DI CANDIDATURA

MODULO DI CANDIDATURA MODULO DI CANDIDATURA Gentile Signora/Egregio Signore, troverà in allegato la candidatura di [nome del fornitore di servizi] in risposta all invito a manifestare interesse relativo ai fornitori di dati

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*)

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) 1 STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) I - Costituzione dell Accademia Articolo 1 1. L Accademia Nazionale dei Lincei, istituzione di alta cultura, con sede in Roma, ai sensi dell art. 33 della

Dettagli

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2.

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. aziende collettive, quando il soggetto giuridico è costituito

Dettagli

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ'

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' AL COMUNE DI Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 19 commi

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Aliquota ordinaria rurali LE ALIQUOTE Aliquota ordinaria I casa Aliquota ordinaria altri 2 per mille 4 per

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 5.2.4 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, gennaio 2009 CIRCOLARE N. 4/2008 Abroga la circolare n. 4/2007 del gennaio 2008 DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 2. Scuole

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI CITTÀ DI BARLETTA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN PUBBLICI ESERCIZI E CIRCOLI PRIVATI Descrizione : L apertura e il trasferimento di sede degli esercizi di somministrazione

Dettagli

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi dott. Gianluca Odetto Eutekne Tutti i diritti riservati Interessi passivi soggetti a monitoraggio AMBITO OGGETTIVO Tutti gli interessi passivi sostenuti

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

CODICE PENALE MILITARE DI PACE

CODICE PENALE MILITARE DI PACE CODICE PENALE MILITARE DI PACE LIBRO PRIMO DEI REATI MILITARI, IN GENERALE. Titolo I DELLA LEGGE PENALE MILITARE. Art. 1. Persone soggette alla legge penale militare. La legge penale militare si applica

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Avvertenze: il testo vigente qui pubblicato è stato redatto dal Settore Legislativo dell'a.g.c. 01 della Giunta Regionale al solo fine di facilitare la lettura delle disposizioni della legge, integrata

Dettagli

LEGGE 27 LUGLIO, N.212. "Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente"

LEGGE 27 LUGLIO, N.212. Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente LEGGE 27 LUGLIO, N.212 "Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 177 del 31 luglio 2000 Art. 1. (Princìpi generali) 1. Le disposizioni della

Dettagli

Decreto Legge 6/7/2011 n. 98 (G.U. 6/7/2011 n. 155) Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria

Decreto Legge 6/7/2011 n. 98 (G.U. 6/7/2011 n. 155) Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria Legge n. 111 del 15 luglio 2011 - Conversione in legge, con modificazioni, del DL 98/11 recante disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria. (GU n. 164 del 16-07-2011) Decreto Legge 6/7/2011

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

LO STATO PATRIMONIALE. A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni

LO STATO PATRIMONIALE. A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni LO STATO PATRIMONIALE A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni LE MODIFICHE ALLO SCHEMA STATO PATRIMONIALE ATTIVO C.II.4.BIS CREDITI TRIBUTARI C.II.4.TER IMPOSTE ANTICIPATE STATO PATRIMONIALE

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. 26329/2015 Selezione pubblica per l assunzione a tempo indeterminato di 892 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva

Dettagli

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi Le principali novità in materia di tassazione dei redditi fondiari Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato dei Beni Culturali ed Ambientali e della Pubblica Istruzione

Regione Siciliana Assessorato dei Beni Culturali ed Ambientali e della Pubblica Istruzione CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO ai sensi dell articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137 TESTO COORDINATO 1 DECRETI LEGISLATIVI 22 GENNAIO 2004, N. 42; 24 MARZO 2006, NN.156 E 157; 26 MARZO

Dettagli

IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012

IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012 IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012 OGGETTO DELL IMU L IMU sostituisce l ICI e, per la componente immobiliare, l IRPEF e le relative addizionali regionali e comunali, dovute

Dettagli

LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE

LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE L ordinamento giuridico internazionale Diritto internazionale generale e diritto internazionale particolare L adattamento del diritto interno

Dettagli

Regolamento di attuazione del Codice della proprietà industriale, adottato con decreto legislativo 10 febbraio 2005, n. 30.

Regolamento di attuazione del Codice della proprietà industriale, adottato con decreto legislativo 10 febbraio 2005, n. 30. Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 56 del 9 marzo 2010 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. 2, comma 20/b Legge 23-12-1996, n. 662 - Filiale di Roma GAZZETTA UFFICIALE PARTE PRIMA

Dettagli

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni.

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni. Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni. Il DIRETTORE DELL AGENZIA DEL DEMANIO Vista la legge 7 agosto 1990, n.

Dettagli

TABELLA allegato B DPR 642/72. Atti, documenti e registri esenti dall'imposta di bollo in modo assoluto

TABELLA allegato B DPR 642/72. Atti, documenti e registri esenti dall'imposta di bollo in modo assoluto TABELLA allegato B DPR 642/72 Atti, documenti e registri esenti dall'imposta di bollo in modo assoluto (66) (67) 1. Petizioni agli organi legislativi; atti e documenti riguardanti la formazione delle liste

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag.

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag. CODICE ETICO SOMMARIO Premessa Principi generali Art. I Responsabilità Art. II Lealtà aziendale Art. III Segretezza Art. IV Ambiente di Lavoro, sicurezza Art. V Rapporti commerciali Art. VI Rapporti con

Dettagli

L IMPOSTA DI BOLLO CASI DI ESENZIONE SCHEDA N. 5. Claudio Venturi - Imposta di bollo - Casi di esenzione - Scheda n. 5 Settembre 2014 Pag.

L IMPOSTA DI BOLLO CASI DI ESENZIONE SCHEDA N. 5. Claudio Venturi - Imposta di bollo - Casi di esenzione - Scheda n. 5 Settembre 2014 Pag. L IMPOSTA DI BOLLO CASI DI ESENZIONE SCHEDA N. 5 Claudio Venturi - Imposta di bollo - Casi di esenzione - Scheda n. 5 Settembre 2014 Pag. 1/19 ELENCO DEI PRINCIPALI DOCUMENTI IN ESENZIONE DALL IMPOSTA

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo.

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. Consiglio dei Ministri: 05/04/2007 Proponenti: Esteri ART. 1 (Finalità

Dettagli

SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE DISPOSIZIONI SULLA CERTEZZA DEL DIRITTO NEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE DISPOSIZIONI SULLA CERTEZZA DEL DIRITTO NEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE DISPOSIZIONI SULLA CERTEZZA DEL DIRITTO NEI RAPPORTI TRA FISCO E CONTRIBUENTE VISTI gli articoli 76 e 87 della Costituzione; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA VISTA la

Dettagli