Stage IIIB Stage IV Q&A

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stage IIIB Stage IV Q&A"

Transcript

1 1

2 Diamo forma al futuro: Doosan e lo standard Stage IIIB Si parla molto dello Stage IIIB in questi giorni. Qui di seguito sono riportate le risposte alle domande più frequenti relative alle normative sulla limitazione delle emissioni inquinanti dei motori. Normativa Le domande qui trattate si riferiscono alle direttive e agli aspetti normativi attinenti la limitazione delle emissioni inquinanti: Perché dobbiamo aggiornare la tecnologia dei nostri motori? Cosa implica la normativa Stage IIIB? Che cos'è il particolato? Che cosa sono i NOx? Regolamenti analoghi in materia di emissioni vengono applicati anche al di fuori dell'europa? Quali sono le differenze tra Stage IIIA, IIIB e IV? Quali sono le scadenze previste per conformarsi? Tecnologia Quelle qui di seguito riportate sono le domande più frequenti relative alle tecnologie utilizzate per la riduzione delle emissioni inquinanti dei motori: Quali sono le principali sfide da affrontare per rispettare i nuovi standard? Quali sono le tecnologie che Doosan ha scelto per soddisfare le normative in materia di emissioni? Che cos'è l'egr (Exhaust Gas Recirculation - Ricircolo dei gas di scarico)? Come funziona il sistema SCR (Selective Catalytic Reduction - Riduzione catalitica selettiva)? Come funziona il sistema DOC (Diesel Oxidation Catalyst - Catalizzatore di ossidazione diesel)? Cosa sono il DPF (Diesel Particulate Filter - Filtro del particolato diesel) e la rigenerazione DPF? I sistemi DOC e DPF possono essere utilizzati congiuntamente? Quali tecnologie di post-trattamento Doosan utilizza? In che modo Doosan sceglie quale tecnologia utilizzare? Che cos'è l'adblue? Dove posso reperire l'adblue e come va utilizzato? Sono previsti standard qualitativi per l'adblue? Cosa accade se l'adblue gela? Come saranno le prestazioni dei motori conformi agli Stage IIIB e IV rispetto a quelle degli attuali motori Doosan? 2

3 Assistenza Le seguenti domande si riferiscono alla manutenzione e all'assistenza dei motori che utilizzano sistemi SCR, EGR e DPF per limitare le emissioni inquinanti entro i limiti stabiliti dallo Stage IIIB. Sistema SCR: Vi saranno cambiamenti nelle procedure di assistenza e manutenzione dei motori conformi agli Stage IIIB e IV? Qual è la proporzione tra il consumo di AdBlue e quello del carburante? Cosa succede se l'adblue finisce? Dove posso reperire l'adblue e come va utilizzato? È necessario utilizzare un olio speciale? Lo Stage IIIB influenza la durata della vita utile del motore? Vi sarà completa disponibilità delle parti di ricambio al momento dell'introduzione dei nuovi modelli? Sistemi EGR e DPF: Con quale frequenza occorre effettuare la manutenzione del DPF? Vi saranno cambiamenti nelle procedure di assistenza e manutenzione dei motori conformi agli Stage IIIB e IV? Posso eseguire da me la manutenzione del DPF senza invalidare la garanzia? Posso far funzionare la macchina senza il filtro DPF? Esistono programmi di assistenza per la sostituzione specifici per il DPF? Quant'è lungo il fermo macchina per la sostituzione del DPF? È necessario utilizzare un olio speciale? Lo Stage IIIB influenza la durata della vita utile del motore? Vi sarà completa disponibilità delle parti di ricambio al momento dell'introduzione 3

4 Stage IIIB-IV Normativa Perché dobbiamo aggiornare la tecnologia dei nostri motori? La Commissione europea è impegnata ad affrontare il problema delle emissioni inquinanti dal 1996, con la direttiva europea 97/68/EC. Questa direttiva si concentra soprattutto sul particolato (PM - Particulate Matter) e sugli ossidi di azoto (NOx - Nitrogen Oxides) ed è stata attuata in diverse fasi (stage). Le disposizioni normative indicate nello Stage IIIB sono attualmente in corso di introduzione. Ciò ci offre l'opportunità di migliorare il nostro approccio verso l'ambiente, continuando però a fornire ai nostri clienti prodotti in grado di soddisfare le loro esigenze quotidiane. Cosa implica la normativa Stage IIIB? Gli standard normativi in materia di emissioni stanno modificando il modo in cui le macchine rilasciano i gas di scarico nell'atmosfera. Molti tra i modelli di macchine Doosan passeranno attraverso fino a cinque diversi livelli di intervento: Stage I, II, IIIA, IIIB e IV. L'introduzione degli standard Stage IIIB è prevista nel 2011 e Lo Stage IV entrerà in vigore nel 2014 ed abbatterà quasi interamente i NOx. Lo schema illustra la progressiva riduzione di PM e NOx. 4

5 Che cos'è il particolato? Il particolato è costituito essenzialmente da fuliggine (particelle di carbonio) e residui di olio lubrificante. Che cosa sono i NOx? I NOx (ossidi di azoto) si formano durante la combustione, quando l'ossigeno e l'azoto reagiscono a temperature e pressioni elevate. Regolamenti analoghi in materia di emissioni vengono applicati anche al di fuori dell'europa? Così come in Europa, provvedimenti normativi sono in corso di introduzione negli Stati Uniti, in Canada e in Giappone. Lo Stage IIIB corrisponde approssimativamente allo standard statunitense Tier 4 Interim. Tuttavia, lo Stage IIIB sarà certificato solo per l'europa e non sarà valido negli Stati Uniti. Quali sono le differenze tra Stage IIIA, IIIB e IV? Rispetto allo Stage IIIA, lo Stage IIIB impone un'ulteriore riduzione del 90% del particolato e del 50% dei NOx. Lo Stage IV ridurrà ulteriormente i NOx dell'80%, abbattendo quasi completamente le emissioni sia di particolato che di ossidi d'azoto. Quali sono le scadenze previste per conformarsi? Le scadenze di messa in conformità variano a seconda della potenza dei motori. Le normative Stage IIIB verranno attuate come illustrato qui sotto: 5

6 Stage IIIB-IV Tecnologia Quali sono le principali sfide da affrontare per rispettare i nuovi standard? La principale sfida posta dagli standard Stage IV riguarda la simultanea riduzione di NOx e particolato. In effetti, la riduzione degli uni implica un incremento dell'altro. Questo perché gli ossidi d'azoto vengono prodotti alle alte temperature, contrariamente a quanto accade per il particolato. Quali sono le tecnologie che Doosan ha scelto per soddisfare le normative in materia di emissioni? Doosan utilizzerà due diverse tecnologie per permettere a ciascun motore di erogare il massimo delle prestazioni, ma con costi di esercizio sempre minori: il sistema di ricircolo dei gas di scarico EGR (Exhaust Gas Recirculation) e il sistema di riduzione catalitica selettiva SCR (Selective Catalytic Reduction). La migliore soluzione sarà scelta in base alle caratteristiche tecniche e ai requisiti applicativi. In generale, la tecnologia EGR è adatta alle macchine da cantiere che richiedono capacità multitask, come escavatori cingolati e gommati o pale gommate di potenza inferiore a 130 kw. La tecnologia SCR è invece indicata per le macchine che necessitano di una coppia o di una velocità elevata, come le pale gommate di potenza superiore a 130 kw e i dumper articolati. 6

7 Che cos'è l'egr (Exhaust Gas Recirculation - Ricircolo dei gas di scarico)? Noto anche come CEGR (Cooled Exhaust Gas Recirculation - Ricircolo dei gas di scarico raffreddati), questo sistema riduce i NOx attraverso il ricircolo dei gas di scarico verso il motore. Tale azione diluisce la quantità di ossigeno presente nella camera di combustione, riducendo la temperatura massima di quest'ultima. Il risultato è la diminuzione della formazione di NOx e l'aumento di quella del particolato. Per questo motivo, Doosan utilizza l'egr insieme a sistemi di post-trattamento (DOC e DPF), in grado di ridurre efficacemente le emissioni di particolato, come qui di seguito illustrato. L'EGR richiede una maggiore capacità di raffreddamento. Tra i vantaggi dell'egr figurano: - Riduzione dei NOx - Nessuna modifica della tecnologia motoristica di base - Nessuna speciale procedura di assistenza e manutenzione - Nessuna speciale istruzione operativa - Non sono richiesti additivi 7

8 Come funziona il sistema SCR (Selective Catalytic Reduction - Riduzione catalitica selettiva)? La tecnologia SCR applica una pressione di iniezione più elevata e ottimizza la combustione per garantire la riduzione dei consumi di carburante e una migliore reattività del motore. Questo riduce la formazione di particolato, ma aumenta quella di NOx nei gas di scarico. I gas di scarico vengono trattati iniettando nel loro flusso una soluzione a base di urea, denominata AdBlue. Questa sostanza trasforma i gas di scarico in azoto e acqua, elementi innocui per l'ambiente. Exhaust Tra i vantaggi del sistema SCR figurano: - Riduzione delle emissioni di particolato - Maggiore rendimento energetico - Miglioramento di potenza, coppia e accelerazione - Intervalli di manutenzione più estesi - Compatto e facile da installare (con lo stesso impianto già previsto per lo Stage IV) 8

9 Come funziona il sistema DOC (Diesel Oxidation Catalyst - Catalizzatore di ossidazione diesel)? Il DOC è uno speciale catalizzatore che reagisce per contatto con i gas di scarico del motore. Questa reazione trasforma il particolato presente nei gas di scarico in sostanze innocue, come acqua e anidride carbonica. Il DOC è utilizzato in associazione con l'egr. Cosa sono il DPF (Diesel Particulate Filter - Filtro del particolato diesel) e la rigenerazione DPF? Il DPF filtra i gas di scarico per eliminare il particolato. Si compone di un sistema di filtraggio in ceramica di tipo "wall flow" (a canali chiusi) che separa il particolato dai gas di scarico. I gas di scarico sporchi passano attraverso le pareti del filtro. Il particolato viene trattenuto e vengono emessi gas di scarico puliti. La fuliggine proveniente dai gas di scarico filtrati si accumula sulle pareti in ceramica del DPF. Per mantenere l'efficienza operativa del DPF, occorre eliminare periodicamente la fuliggine. Il processo semiautomatico che consente di svolgere questo compito è detto "rigenerazione". La rigenerazione si avvale del calore proveniente dallo stesso scarico del motore per bruciare la fuliggine, liberando così i pori del materiale ceramico. La fuliggine viene bruciata (distrutta) dal calore, lasciando solo piccole quantità di cenere. Il DPF è utilizzato in associazione con l'egr. 9

10 I sistemi DOC e DPF possono essere utilizzati congiuntamente? Sì. L'utilizzo in alternativa dei sistemi DOC/DPF o SCR è sufficiente per conformarsi alla maggior parte dei requisiti dello Stage IIIB. Doosan utilizzerà tuttavia entrambe queste tecnologie su numerose macchine, per assicurarne la compatibilità con l'ancora più severa normativa Stage IV. Quali tecnologie di post-trattamento Doosan utilizza? I motori EGR o SCR non sono di per sé sufficienti per ridurre le emissioni ai livelli Stage IIIB. Per questo motivo, Doosan li abbinerà a una serie di soluzioni di posttrattamento. Tra queste figurano l'ossidazione catalitica (DOC), il filtraggio (DPF), larigenerazione (alta temperatura) e l'adblue. Queste soluzioni sono già ampiamente utilizzate dai costruttori di autovetture. Esse ripuliscono i gas di scarico prodotti dal motore oppure li convertono in acqua, azoto e anidride carbonica. La scelta del sistema di post-trattamento più adatto dipende dal motore. Doosan elaborerà soluzioni su misura per adattarle ai suoi sistemi SCR e EGR. In che modo Doosan sceglie quale tecnologia utilizzare? Per ciascuna macchina, Doosan si avvarrà della tecnologia in grado di assicurare le migliori prestazioni e i costi di esercizio più contenuti. La scelta dipenderà dalle caratteristiche e dalle applicazioni del motore. Le pale gommate di potenza superiore a 175 CV e i dumper articolati utilizzeranno la tecnologia SCR, associata ai rinomati motori Scania. Le pale gommate di potenza inferiore a 175 CV e gli escavatori adotteranno la tecnologia EGR, abbinata ai motori Doosan e Isuzu. Che cos'è l'adblue? L'AdBlue è una soluzione atossica, incolore e inodore di urea al 32,5% e di acqua depurata. Quando viene iniettata nel flusso di scarico, trasforma i gas in azoto e acqua, sostanze innocue per l'ambiente. L'AdBlue è impiegato nel sistema SCR per ridurre la quantità di NOx presenti nei gas di scarico. Negli Stati Uniti, l'adblue è detto DEF (Diesel Exhaust Fluid). Dove posso reperire l'adblue e come va utilizzato? L'AdBlue è largamente disponibile presso le stazioni di servizio. Viene immesso in un apposito serbatoio del veicolo. La soluzione viene iniettata nell'impianto di scarico SCR in misura pari al 3 5% del consumo di gasolio. Questo basso dosaggio garantisce una notevole autonomia e riduce l'impatto del serbatoio sullo spazio disponibile sul telaio. Se il serbatoio è vuoto, il motore non si avvia. 10

11 Sono previsti standard qualitativi per l'adblue? AdBlue è un marchio registrato dell'associazione dell'industria Automobilistica Tedesca (VDA), la quale garantisce il rispetto degli standard qualitativi in base alle specifiche della norma ISO È importante conservare e manipolare correttamente la soluzione; il mancato rispetto di questa prescrizione potrebbe danneggiare il sistema SCR, impedire all'adblue di svolgere adeguatamente la sua funzione e compromettere la garanzia del veicolo. Cosa accade se l'adblue gela? All'interno del serbatoio, l'adblue è riscaldato dal liquido di raffreddamento del motore. È stato inoltre studiato per resistere alle temperature di congelamento. Se la soluzione raggiunge il suo punto di congelamento, a -11 C, il motore continuerà a girare mentre il liquido disgela e la macchina funzionerà normalmente. Che prestazioni avranno i motori conformi agli Stage IIIB e IV rispetto agli attuali motori Doosan? La nuova generazione di motori Stage IIIB e Stage IV manterrà gli stessi elevati standard di prestazioni, affidabilità, durata ed economicità di esercizio dell'attuale generazione. Questi propulsori funzioneranno con un minimo impatto sulla salute dell'uomo e sull'ambiente. Per lo Stage IIIB, il particolato sarà ridotto del 90% e i NOx del 50%. Per lo Stage IV, sia il particolato che i NOx saranno quasi del tutto eliminati. 11

12 Stage IIIB-IV Assistenza Sistema SCR: Vi saranno cambiamenti nelle procedure di assistenza e manutenzione dei motori conformi agli Stage IIIB e IV? Questo tipo di motore richiede la sostituzione del filtro del sistema SCR ogni ore di funzionamento. Qual è la proporzione tra il consumo di AdBlue e quello del carburante? Il motore consuma in media una quantità di AdBlue compresa tra il 5 e il 7% del carburante consumato. Il consumo effettivo è comunque fortemente influenzato dalle condizioni operative. Cosa succede se l'adblue finisce? Il sistema avverte l'operatore quando il livello del liquido nel serbatoio di AdBlue scende troppo in basso. La normativa vieta l'utilizzo della macchina senza l'adblue, poiché in tal caso il motore non è in grado di rispettare i limiti sulle emissioni. A serbatoio vuoto, la coppia motore si riduce. Dove posso reperire l'adblue e come va utilizzato? La tecnologia SCR è utilizzata sugli autocarri destinati alla circolazione stradale sin dal L'additivo AdBlue è reperibile localmente ed è in genere disponibile presso le stazioni di servizio. Il sito web "www.findadblue.com" fornisce informazioni sui punti vendita in Europa. È necessario utilizzare un olio speciale? L'olio motore deve rispettare i seguenti requisiti qualitativi: ACEA E3, E4, E5 o E7 (l'e7 richiede carburante a basso tenore di zolfo). Per i motori che non utilizzano carburanti a basso tenore di zolfo, il numero totale di basicità (TBN, Total Base Number) dove essere almeno 12 (ASTM 2896). Lo Stage IIIB influenza la durata della vita utile del motore? Lo Stage IIIB non comporta nessuna modifica sull'aspettativa di durata del motore. Vi sarà completa disponibilità delle parti di ricambio al momento dell'introduzione dei nuovi modelli? 12

13 Sistemi EGR e DPF: Con quale frequenza occorre effettuare la manutenzione del DPF? Il manuale d'uso specifica che il filtro deve essere sottoposto a pulizia la prima volta dopo le prime ore di funzionamento e in seguito ogni ore. Tali intervalli possono, tuttavia, risultare più brevi in funzione delle condizioni operative, delle applicazioni, della qualità del carburante e così via. Vi saranno cambiamenti nelle procedure di assistenza e manutenzione dei motori conformi agli Stage IIIB e IV? La manutenzione del DPF va ad aggiungersi agli altri normali interventi di manutenzione. Posso eseguire da me la manutenzione del DPF senza invalidare la garanzia? La manutenzione del sistema DPF può essere svolta sia dal concessionario che dal proprietario della macchina. Le ceneri che si accumulano nel DPF sono però considerate pericolose ed è quindi necessario effettuare la pulizia del filtro in officine attrezzate allo scopo. Posso far funzionare la macchina senza il filtro DPF? La normativa vieta l'utilizzo della macchina senza il filtro DPF, poiché in tal caso il motore non è in grado di rispettare i limiti sulle emissioni. Esistono programmi di assistenza per la sostituzione specifici per il DPF? Doosan non ha al momento predisposto alcun programma di assistenza per la sostituzione specifico per il DPF. Quant'è lungo il fermo macchina per la sostituzione del DPF? La sostituzione del DPF richiede in genere da mezz'ora alle due ore, a seconda del modello di macchina. La pulizia del DPF deve essere svolta in officine specializzate e richiede circa un'ora. È necessario utilizzare un olio speciale? Sì, l'olio deve rispettare le specifiche API CJ-4. 13

14 Lo Stage IIIB influenza la durata della vita utile del motore? Lo Stage IIIB non comporta nessuna modifica sull'aspettativa di durata del motore. Vi sarà completa disponibilità delle parti di ricambio al momento dell'introduzione? 14

TECNOLOGIA DEI MOTORI

TECNOLOGIA DEI MOTORI TECNOLOGIA DEI MOTORI UN'AZIENDA CHE CRESCE INSIEME ALLA SOCIETÀ Bobcat è fiera delle sue innovazioni e della loro capacità di dare forma al futuro. Da diversi decenni siamo all'avanguardia nella creazione

Dettagli

GAMMA INDUSTRIALE PER APPLICAZIONI MOVIMENTO TERRA. LA FORZA DELL INNOVAZIONE.

GAMMA INDUSTRIALE PER APPLICAZIONI MOVIMENTO TERRA. LA FORZA DELL INNOVAZIONE. GAMMA INDUSTRIALE PER APPLICAZIONI MOVIMENTO TERRA. LA FORZA DELL INNOVAZIONE. Tier 4 interim/stage IIIB. Energia pulita per motori da 130kW (174 cv) e oltre. Powering the future Energia pulita. Durante

Dettagli

Iveco e FPT Industrial presentano il sistema High Efficiency SCR per un trasporto efficiente e pulito

Iveco e FPT Industrial presentano il sistema High Efficiency SCR per un trasporto efficiente e pulito Iveco e FPT Industrial presentano il sistema High Efficiency SCR per un trasporto efficiente e pulito In occasione del TechDay, che si è svolto oggi al Fiat Industrial Village a Torino, Iveco e FPT Industrial

Dettagli

Inquinanti nei motori AC

Inquinanti nei motori AC Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica A.A. 2009/2010 II Periodo di lezione Corso di: Macchine B Docente: Prof. Stefano Fontanesi Inquinanti

Dettagli

Iveco e FPT Industrial annunciano un esclusiva tecnologia SCR per il rispetto degli standard di emissioni Euro VI

Iveco e FPT Industrial annunciano un esclusiva tecnologia SCR per il rispetto degli standard di emissioni Euro VI Iveco e FPT Industrial annunciano un esclusiva tecnologia SCR per il rispetto degli standard di emissioni Euro VI Iveco e FPT Industrial garantiranno la conformità con le prossime normative Euro VI grazie

Dettagli

MOTORI STAGE IV. 160-350 kw

MOTORI STAGE IV. 160-350 kw MOTORI STAGE IV 160-350 kw Costruttore di motori di punta dal 1800. Con oltre 180 anni di storia di innovazione alle spalle, Volvo Construction Equipment è in prima linea dello sviluppo tecnologico. Appartenente

Dettagli

CAMPANILE LUBRIFICANTI. Guida alla lubrificazione. La lubrificazione. Classifica SAE. Classifica API

CAMPANILE LUBRIFICANTI. Guida alla lubrificazione. La lubrificazione. Classifica SAE. Classifica API Guida alla lubrificazione La lubrificazione L attrito comporta una perdita di potenza utile tramite calore. Tale fenomeno implica uno spreco di energia e l usura tra le parti a contatto; tale consumo dipende

Dettagli

Approfondimento Tecnico su FAP DPF

Approfondimento Tecnico su FAP DPF Approfondimento Tecnico su FAP DPF Il filtro antiparticolato è un componente dell impianto di scarico integrato con il catalizzatore e consiste in un supporto monolitico a base di carburo di silicio poroso.

Dettagli

SOLUZIONI INTELLIGENTI PER UN AGRICOLTURA PIÙ EFFICIENTE

SOLUZIONI INTELLIGENTI PER UN AGRICOLTURA PIÙ EFFICIENTE > > > > SOLUZIONI INTELLIGENTI PER UN AGRICOLTURA PIÙ EFFICIENTE www.thecleanenergyleader.com > > > > SALVAGUARDIA DELL AMBIENTE Tutti i costruttori di macchine agricole stanno sviluppando motori che rispettino

Dettagli

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL 315.630 FAP DPF ECO WASHER FLUIDO DI LAVAGGIO PER FILTRI ANTIPARTICOLATO DI MOTORI DIESEL DESCRIZIONE GREEN STAR FAP DPF ECO WASHER è un prodotto professionale formulato per effettuare il lavaggio e la

Dettagli

AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI

AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI Torino, Febbraio 2014 FPT Industrial, leader mondiale nella

Dettagli

FPT INDUSTRIAL PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE ALL EIMA

FPT INDUSTRIAL PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE ALL EIMA FPT INDUSTRIAL PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE ALL EIMA Torino, novembre 2014 FPT Industrial, società all avanguardia nella progettazione e produzione di propulsori per applicazioni

Dettagli

AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI

AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI 8 Novembre 2009 AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI FPT Fiat Powertrain Technologies, l azienda del Gruppo Fiat specializzata in ricerca,

Dettagli

Service Information 99220_131-132_SI_20150305

Service Information 99220_131-132_SI_20150305 Pulizia filtro antiparticolato con micrologic PREMIUM 131-132 Set pulizia per il filtro antiparticolato TUNAP 992 20 Pistola per la pulizia TUNAP TUNAP 994 11 Sonda TUNAP Sommario 1. Introduzione...3 2.

Dettagli

SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA AL FILTRO ANTIPARTICOLATO

SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA AL FILTRO ANTIPARTICOLATO SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA AL FILTRO ANTIPARTICOLATO IL FILTRO ANTIPARTICOLATO (FAP): UN PRODOTTO DI ALTA TECNOLOGIA Sviluppato dal gruppo PSA PEUGEOT CITROËN, il Filtro antiparticolato (FAP)

Dettagli

AdBlue. The Blue Traction

AdBlue. The Blue Traction AdBlue The Blue Traction Chimitex S.p.A., leader nel campo dei prodotti di chimica di base per il settore industriale, ha scelto di impegnarsi a favore di un ambiente più sano e pulito diventando produttore

Dettagli

Edizioni L Informatore Agrario

Edizioni L Informatore Agrario www.macchineagricoledomani.it Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue sucessive modificazioni. Ogni utilizzo di quest opera per usi diversi

Dettagli

Il Gasolio Autotrazione

Il Gasolio Autotrazione Il Gasolio Autotrazione Con il termine gasolio autotrazione viene indicata una miscela di idrocarburi idonea per essere impiegata nei motori diesel. Il gasolio commercializzato in Italia deve possedere

Dettagli

(gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6

(gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6 Progetto Europeo AIR-BOX AUTOMOTIVE 2014 AIR-BOX (gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6 APPARATO AIR-BOX per la riduzione dei NOx e del CO2 e per l incremento delle prestazioni del motore

Dettagli

Mobil 1 ESP Formula 5W-30. Emission System Protection Soddisfa le ultime specifiche VW, BMW e Mercedes-Benz

Mobil 1 ESP Formula 5W-30. Emission System Protection Soddisfa le ultime specifiche VW, BMW e Mercedes-Benz Mobil 1 ESP Formula 5W-30 Emission System Protection Soddisfa le ultime specifiche VW, BMW e Mercedes-Benz Da oltre 100 anni, i ricercatori della ExxonMobil hanno creato lubrificanti innovativi, consolidando

Dettagli

Un programma completo per il test e la riparazione dei sistemi diesel Denoxtronic

Un programma completo per il test e la riparazione dei sistemi diesel Denoxtronic Un programma completo per il test e la riparazione dei sistemi diesel Denoxtronic Lo sviluppo del mercato Diesel pulito, grazie a Denoxtronic 5.000.000 Sviluppo globale del mercato DNOX 1.1, 2.1, 2.2 Sviluppo

Dettagli

AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE

AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE Torino, novembre 2013 Società all avanguardia nella progettazione e produzione di propulsori

Dettagli

La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza

La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza PRESS info P13X02IT / Örjan Åslund 24 October 2013 La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza Scania offre ora ben undici motori diesel Euro 6 da 250 CV a 730 CV.

Dettagli

Stage 4 finale - Il design pulito

Stage 4 finale - Il design pulito 01 IT Stage 4 finale - Il design pulito Motocompressori Turboscrew con post trattamento dei gas di scarico Efficienza e prestazioni da prima classe C200TS-24 - C270TS-9 Leader nell efficienza Motocompressori

Dettagli

AdBlue. The Blue Traction

AdBlue. The Blue Traction AdBlue The Blue Traction Chimitex S.p.A., leader nel campo dei prodotti di chimica di base per il settore industriale, ha scelto di impegnarsi a favore di un ambiente più sano e pulito diventando produttore

Dettagli

La nuova piattaforma globale di motori assicura prestazioni ottimali per tutti gli operatori

La nuova piattaforma globale di motori assicura prestazioni ottimali per tutti gli operatori PRESS info P11X21IT / Per-Erik Nordström 25 ottobre 2011 La nuova piattaforma globale di motori assicura prestazioni ottimali per tutti gli operatori Scania oggi offre la gamma di autocarri per il servizio

Dettagli

Sistemi di Depurazione Fumi SCR DPF - OXICAT

Sistemi di Depurazione Fumi SCR DPF - OXICAT FLAMEPROOF CONVERSIONS OF ELECTRIC AND DIESEL POWERED INDUSTRIAL VEHICLES EXHAUST FUMES PURIFICATIONS SYSTEMS Sistemi di Depurazione Fumi SCR DPF - OXICAT MIRETTI S.r.l Sede Commerciale, amministrativa

Dettagli

Sistemi di controllo catalitico dell inquinamento atmosferico per la rimozione di sostanze organiche volatili (VOCs)

Sistemi di controllo catalitico dell inquinamento atmosferico per la rimozione di sostanze organiche volatili (VOCs) Sistemi di controllo catalitico dell inquinamento atmosferico per la rimozione di sostanze organiche volatili (VOCs) Bietigheim-, 02.08.2010 I metodi catalitici per trattare gli inquinanti atmosferici

Dettagli

Potenza in azione Motori Scania pronti per il 2011: Fase IIIB e Tier 4i

Potenza in azione Motori Scania pronti per il 2011: Fase IIIB e Tier 4i PRESS info P10105IT / Ann-Helen Tolleman Gennaio 2010 Potenza in azione Motori Scania pronti per il 2011: Fase IIIB e Tier 4i Nell'aprile del 2009 Scania ha lanciato una nuova gamma di motori conformi

Dettagli

Elettropompe a membrana per urea

Elettropompe a membrana per urea Elettropompe a membrana per urea Perché l urea? I motori producono gas di scarico dannosi per l ambiente, costituiti per lo più da monossido di carbonio, idrocarburi e ossidi di azoto (NOx), che si tenta

Dettagli

Un azienda che cresce insieme alla società

Un azienda che cresce insieme alla società Un azienda che cresce insieme alla società Doosan è fiera delle sue innovazioni e della loro capacità di dare forma al futuro. Da decenni siamo all avanguardia nell attuare strategie volte a realizzare

Dettagli

Stage 4 finale - Il design pulito

Stage 4 finale - Il design pulito 01 IT Stage 4 finale - Il design pulito Motocompressori Turboscrew con post trattamento dei gas di scarico Efficienza e prestazioni da prima classe C200TS-24 - C270TS-9 TurboScrew definisce lo standard

Dettagli

Approfondimento 1: Catalizzatori per l abbattimento degli NO x

Approfondimento 1: Catalizzatori per l abbattimento degli NO x Approfondimento 1: Catalizzatori per l abbattimento degli NO x Il gas fuoriuscente da un motore Diesel viene convogliato nel primo stadio del convertitore catalitico, dove si ha l ossidazione del monossido

Dettagli

Lista di controllo Filtri antiparticolato per motori diesel impiegati nei lavori in sotterraneo

Lista di controllo Filtri antiparticolato per motori diesel impiegati nei lavori in sotterraneo Sicurezza realizzabile Lista di controllo Filtri antiparticolato per motori diesel impiegati nei lavori in sotterraneo Potete affermare di conoscere perfettamente i problemi derivanti dall uso di motori

Dettagli

Metano. Dalla combustione di un metro cubo standard di metano si ottengono circa 36 MJ (8940 Kcal)

Metano. Dalla combustione di un metro cubo standard di metano si ottengono circa 36 MJ (8940 Kcal) Metano Caratteristiche chimico fisiche e origini Il metano è un idrocarburo semplice (alcano) formato da un atomo di carbonio e 4 di idrogeno, la sua formula chimica è CH 4, si trova in natura sotto forma

Dettagli

A quale categoria Euro appartiene la mia auto

A quale categoria Euro appartiene la mia auto A quale categoria Euro appartiene la mia auto Dal 1991 la Comunità europea ha emanato una serie di Direttive per regolamentare le emissioni di inquinanti da parte dei veicoli. In base a queste direttive

Dettagli

La linea Platinum Pro comprende una gamma di 11 oli da motore che soddisfano i più recenti standard qualitativi in conformità ad API e ACEA.

La linea Platinum Pro comprende una gamma di 11 oli da motore che soddisfano i più recenti standard qualitativi in conformità ad API e ACEA. Doppia Filtrazione PLATINUM PRO La linea Platinum Pro comprende una gamma di 11 oli da motore che soddisfano i più recenti standard qualitativi in conformità ad API e ACEA. I prodotti hanno ottenuto innumerevoli

Dettagli

Funzionamento del motore 4 tempi I componenti fondamentali del motore 4 tempi I componenti ausiliari del motore 4 tempi La trasmissione del moto Le innovazioni motoristiche L influenza dell aerodinamica

Dettagli

Immissioni da traffico nelle aree metropolitane

Immissioni da traffico nelle aree metropolitane Immissioni da traffico nelle aree metropolitane Milano-Palazzo Turati, 14 dicembre 2006 IL CONTROLLO DELLE EMISSIONI DEGLI AUTOVEICOLI Francesco Avella, Antonio Rolla INTRODUZIONE Le emissioni autoveicolari

Dettagli

Il ruolo dell industria petrolifera nella sfida dei nuovi carburanti

Il ruolo dell industria petrolifera nella sfida dei nuovi carburanti Strategie e strumenti per vincere la sfida della Mobilità sostenibile Il ruolo dell industria petrolifera nella sfida dei nuovi carburanti Ing. Franco Del Manso Unione Petrolifera Roma 26 novembre 2008

Dettagli

Conforme a: EC 582/2011 D16K750 D16K650 D16K550 D16K550. Velocità del motore (giri/min) Potenza max a 1350 1900 giri/min. 550 CV

Conforme a: EC 582/2011 D16K750 D16K650 D16K550 D16K550. Velocità del motore (giri/min) Potenza max a 1350 1900 giri/min. 550 CV motore D13k euro 6 motore D16K euro 6 Potenza/Coppia Potenza/Coppia Conforme a: EC 582/2011 Conforme a: EC 582/2011 Potenza CV Coppia Nm Potenza CV Coppia Nm 950 560 530 850 500 3200 470 3000 750 440 2800

Dettagli

Vi presentiamo una tecnologia unica al mondo

Vi presentiamo una tecnologia unica al mondo Contate su di noi Vi presentiamo una tecnologia unica al mondo Il mondo si evolve velocemente. Cambia il modo di lavorare, le vostre esigenze si fanno più articolate, le normative sempre più strette.

Dettagli

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 312.620 322.030 CETANE BOOSTER ADDITIVO PER GASOLIO MIGLIORATORE DEL NUMERO DI CETANO

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 312.620 322.030 CETANE BOOSTER ADDITIVO PER GASOLIO MIGLIORATORE DEL NUMERO DI CETANO 312.620 322.030 CETANE BOOSTER ADDITIVO PER GASOLIO MIGLIORATORE DEL NUMERO DI CETANO DESCRIZIONE Green Star CETANE BOOSTER è un prodotto specificamente formulato per aumentare il numero di cetano del

Dettagli

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation 1 VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation Tra le sostanze inquinanti emesse dai motori ci sono gli ossidi di azoto (NOx), composti che si formano in presenza di alte temperature e pressioni. Tali emissioni

Dettagli

FPT FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES AL BAUMA 2010. PADIGLIONE B5 STAND 108/406

FPT FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES AL BAUMA 2010. PADIGLIONE B5 STAND 108/406 FPT FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES AL BAUMA 2010. PADIGLIONE B5 STAND 108/406 FPT Fiat Powertrain Technologies è presente alla 29esima edizione 2010 del Bauma di Monaco di Baviera, con alcuni propulsori

Dettagli

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno Il liquido di raffreddamento del motore può essere usato per riscaldare gli elementi esterni. Questi possono essere ad esempio cassoni, cabine gru e cassette portaoggetti. Il calore viene prelevato dal

Dettagli

Nuovi motori industriali, marini e per la produzione di energia di Scania ora disponibili a livello globale

Nuovi motori industriali, marini e per la produzione di energia di Scania ora disponibili a livello globale PRESS info P11X27IT / Ann-Helen Tolleman 25 ottobre 2011 Nuovi motori industriali, marini e per la produzione di energia di Scania ora disponibili a livello globale Con il passaggio a una piattaforma globale,

Dettagli

CENTRALI TERMOELETTRICHE

CENTRALI TERMOELETTRICHE CENTRALI TERMOELETTRICHE Le centrali termoelettriche sono impianti che utilizzano l energia chimica dei combustibili per trasformarla in energia elettrica. Nelle centrali termoelettriche la produzione

Dettagli

COMPORTAMENTO DI AUTOVEICOLI ALIMENTATI CON MISCELE GASOLIO / BIODIESEL

COMPORTAMENTO DI AUTOVEICOLI ALIMENTATI CON MISCELE GASOLIO / BIODIESEL Quando i carburanti diventano Bio :: compatibilità ambientale, potenzialità tecnica ed economica nel settore biofuels COMPORTAMENTO DI AUTOVEICOLI ALIMENTATI CON MISCELE GASOLIO / BIODIESEL FRANCESCO AVELLA

Dettagli

LE NUOVE TECNOLOGIE PER LA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI INQUINANTI DEGLI AUTOVEICOLI

LE NUOVE TECNOLOGIE PER LA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI INQUINANTI DEGLI AUTOVEICOLI EXPERT PANEL EMISSIONI DA TRASPORTO SU STRADA RIUNIONE STRAORDINARIA Firenze, 7 febbraio 2006 LE NUOVE TECNOLOGIE PER LA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI INQUINANTI DEGLI AUTOVEICOLI FRANCESCO AVELLA Stazione

Dettagli

Problematiche dell utilizzo di biocarburanti nei motori

Problematiche dell utilizzo di biocarburanti nei motori Bioetanolo: dalla produzione all utilizz Centro Studi l Uomo e l Ambient Padova 200 Problematiche dell utilizzo di biocarburanti nei motori Rodolfo Taccani, Robert Radu taccani@units.it, rradu@units.it

Dettagli

Prima mondiale: Scania Euro 6 i primi motori pronti per il mercato

Prima mondiale: Scania Euro 6 i primi motori pronti per il mercato PRESS info P11301IT / Per-Erik Nordström 31 Marzo 2011 Prima mondiale: Scania Euro 6 i primi motori pronti per il mercato Scania presenta i motori Euro 6 da 13 litri, 440 e 480 CV, destinati principalmente

Dettagli

LA FORZA DELL INNOVAZIONE

LA FORZA DELL INNOVAZIONE Off Road LA FORZA DELL INNOVAZIONE Innovazione, prestazioni e un miglioramento costante rappresentano i principi guida per le nostre macchine industriali: macchine movimento terra e da cantiere, macchine

Dettagli

TERMODINAMICA. T101D - Banco Prova Motori Automobilistici

TERMODINAMICA. T101D - Banco Prova Motori Automobilistici TERMODINAMICA T101D - Banco Prova Motori Automobilistici 1. Generalità Il banco prova motori Didacta T101D permette di effettuare un ampio numero di prove su motori automobilistici a benzina o Diesel con

Dettagli

Riduzione Odori e Grassi UV-SMELL-RK

Riduzione Odori e Grassi UV-SMELL-RK UV-SMELL-RK UV-SMELL-RK Apparecchio a raggi UV-C + Ozono + Tiox per l abbattimento dei cattivi odori e dei grassi nelle cappe aspiranti delle cucine. UV-SMELL-RK è un modulo emettitore che può essere equipaggiato

Dettagli

Il controllo dei gas di combustione degli impianti termici

Il controllo dei gas di combustione degli impianti termici AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIRO L Landesagentur für Umwelt PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE Agenzia provinciale per l ambiente Il controllo dei gas di combustione degli impianti termici Nel

Dettagli

520 CV, 2.700 Nm a 1.000-1.300 giri/min, EGR+SCR 580 CV, 2.950 Nm a 1.000-1.350 giri/min, EGR+SCR 730 CV, di prossima introduzione

520 CV, 2.700 Nm a 1.000-1.300 giri/min, EGR+SCR 580 CV, 2.950 Nm a 1.000-1.350 giri/min, EGR+SCR 730 CV, di prossima introduzione PRESS info P13306IT / Per-Erik Nordström 21 marzo 2013 Euro 6 di seconda generazione con minori consumi di carburante Scania presenta nuovi motori Euro 6 con caratteristiche che incrementano ulteriormente

Dettagli

ADDITIVO SPECIFICO PER LA PROTEZIONE E LA PULIZIA DEL SISTEMA DI ALIMENTAZIONE GPL

ADDITIVO SPECIFICO PER LA PROTEZIONE E LA PULIZIA DEL SISTEMA DI ALIMENTAZIONE GPL DESCRIZIONE La sensibilizzazione sulle problematiche ambientali, gli incentivi di carattere economico ed una dimostrata riduzione dei costi di esercizio spingono sempre di più gli automobilisti ad installare

Dettagli

MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA INNOVATIVI A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE

MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA INNOVATIVI A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA INNOVATIVI A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE Stefano Frigo, Ettore Musu, Riccardo Rossi, Roberto Gentili (Dipartimento di Ingegneria dell Energia e dei Sistemi) Montecatini Terme,

Dettagli

NUOVA GAMMA MOTORI EURO 6

NUOVA GAMMA MOTORI EURO 6 NUOVA GAMMA MOTORI EURO 6 LA POTENZA DELL'EFFICIENZA Per i nuovi modelli DAF XF, CF e LF Euro 6 è disponibile una gamma completa di motori avanzati PACCAR, da quello più compatto PX-5 con una potenza a

Dettagli

REGOLAMENTO (UE) N. 459/2012 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO (UE) N. 459/2012 DELLA COMMISSIONE L 142/16 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 1.6.2012 REGOLAMENTO (UE) N. 459/2012 DELLA COMMISSIONE del 29 maggio 2012 che modifica il regolamento (CE) n. 715/2007 del Parlamento europeo e del Consiglio

Dettagli

WOLF VITALTECH 10W30 NUOVI PRODOTTI 06/2015 BENIFICI LIVELLO DI SPECIFICA IMBALLAGGIO DESCRIZIONE PRESTAZIONI NUOVO

WOLF VITALTECH 10W30 NUOVI PRODOTTI 06/2015 BENIFICI LIVELLO DI SPECIFICA IMBALLAGGIO DESCRIZIONE PRESTAZIONI NUOVO NUOVI PRODOTTI NUOVO 10W30 BENIFICI Introdotto appositamente per motori benzina a iniezione. Soddisfa i requisiti delle maggiori vetture americane e asiatiche. Adatto anche per motori diesel senza sistemi

Dettagli

Università degli Studi di Bologna. FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale

Università degli Studi di Bologna. FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale STUDIO DI MASSIMA DI UNA PIATTAFORMA ELEVATRICE AD IDROGENO Tesi di Laurea di:

Dettagli

Progetto H 2 Filiera Idrogeno

Progetto H 2 Filiera Idrogeno WP 4 MOTORI AD IDROGENO CON INIEZIONE DIRETTA A BASSA PRESSIONE Un ostacolo all uso dell idrogeno negli autoveicoli è portarne a bordo la quantità necessaria per una ragionevole autonomia. La densità energetica

Dettagli

Produzione aria compressa Trattamento aria e gas Filtrazione Refrigerazione Impianti Azoto Noleggio Assistenza Certificazioni METODO ARIA

Produzione aria compressa Trattamento aria e gas Filtrazione Refrigerazione Impianti Azoto Noleggio Assistenza Certificazioni METODO ARIA Produzione aria compressa Trattamento aria e gas Filtrazione Refrigerazione Impianti Azoto Noleggio Assistenza Certificazioni METODO ARIA Produzione Aria Per molte aziende una fornitura affidabile di aria

Dettagli

PROGRAMMA DI FORMAZIONE 2015 / 2016

PROGRAMMA DI FORMAZIONE 2015 / 2016 HYB6: Diagnosi su sistemi a trazione ibrida Bosch Le nuove normative antinquinamento sempre più restrittive e la richiesta da parte del mercato di auto ecologiche stanno portando alla ribalta nuove tipologie

Dettagli

Esplosioni di polveri: prevenzione

Esplosioni di polveri: prevenzione Esplosioni di polveri: prevenzione ing. Nicola Mazzei Stazione sperimentale per i Combustibili Divisione di Innovhub-Stazioni Sperimentali Industria Tel: 02-51604.256 Fax: 02-514286 Corso CINEAS: La ricerca

Dettagli

BlueEfficiency Power Il motore giusto per ogni Setra

BlueEfficiency Power Il motore giusto per ogni Setra BlueEfficiency Power Il motore giusto per ogni Setra Multiforme, potente ed economico: BlueTec 6: la soluzione Euro VI Indice Tradizione 4 Euro VI 6 BlueTec 6 8 Il nuovo OM 936 10 OM 936 12 Il nuovo OM

Dettagli

Modifica del sistema di scarico. Limiti alla modifica del sistema di scarico. Limitazioni generali per tutti i tipi di motore e per i sistemi

Modifica del sistema di scarico. Limiti alla modifica del sistema di scarico. Limitazioni generali per tutti i tipi di motore e per i sistemi Limiti alla modifica del sistema di scarico Limiti alla modifica del sistema di scarico Limitazioni generali per tutti i tipi di motore e per i sistemi di scarico IMPORTANTE In generale non è consentito

Dettagli

ALL INTERNO DEL MOTORE, QUANDO UN PISTONE VIENE SPINTO VERSO IL BASSO PER COMPRESSIONE, VIENE IMPRESSO IL MOVIMENTO ALTERNATO ALL ALBERO MOTORE CHE VIENE QUINDI MESSO IN ROTAZIONE. PER EVITARE CHE L ALBERO

Dettagli

Ordinanza contro l inquinamento atmosferico

Ordinanza contro l inquinamento atmosferico Ordinanza contro l inquinamento atmosferico (OIAt) Modifica del 23 giugno 2004 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza del 16 dicembre 1985 1 contro l inquinamento atmosferico è modificata

Dettagli

Gestione delle emissioni della caldaia della scuola

Gestione delle emissioni della caldaia della scuola Gestione delle emissioni della caldaia della scuola Ph.D. Ing. Michele Damiano Vivacqua responsabilità Codice civile art. 2050 Chiunque cagiona danno ad altri nello svolgimento di un'attività pericolosa,

Dettagli

PLUS DIESEL ADDITIVO GASOLIO MULTIFUNZIONALE PER MOTORI COMMON RAIL MIGLIORA LA COMBUSTIONE, PREVIENE LA FORMAZIONE DI PARAFFINA

PLUS DIESEL ADDITIVO GASOLIO MULTIFUNZIONALE PER MOTORI COMMON RAIL MIGLIORA LA COMBUSTIONE, PREVIENE LA FORMAZIONE DI PARAFFINA DESCRIZIONE La sempre maggiore diffusione di motori Diesel ad iniezione diretta, e la contemporanea modifica della composizione del gasolio, ha completamente cambiato gli scenari del mercato. I motori

Dettagli

L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38.

L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38. L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38. Prestazioni in una nuova dimensione. In questo prospetto sono raffigurati anche equipaggiamenti che non fanno parte della dotazione di serie.

Dettagli

LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PRESTAZIONI

LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PRESTAZIONI LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE OLI MOTORE L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE QUARTZ INEO ECS 5W30 Lubrifi cante di nuova generazione Low SAPS concepito per i motori PEUGEOT e CITROEN.

Dettagli

FEELPURE TM SISTEMA ANTIPARTICOLATO per applicazioni retrofit

FEELPURE TM SISTEMA ANTIPARTICOLATO per applicazioni retrofit SISTEMA ANTIPARTICOLATO per applicazioni retrofit SISTEMA ANTIPARTICOLATO per applicazioni retrofit RIDUZIONE DEL pm DI OLTRE IL 90%. RIDUZIONE MEDIA DELL NO 2 DEL 50%. NESSUN AUMENTO DEGLI NO X. NON E

Dettagli

DESCRIZIONE IMPIANTO

DESCRIZIONE IMPIANTO DESCRIZIONE IMPIANTO Le opere e gli impianti funzionali alla realizzazione del progetto sono i seguenti: - n. 1 centrali di cogenerazione alloggiate in container; - n. 1 cabina elettrica; - n. 1 serbatoio

Dettagli

www.kaeser.com Motocompressori da cantiere MOBILAIR M 250 con il rinomato PROFILO SIGMA riconosciuto in tutto il mondo Portate 20,0 26,3 m³/min

www.kaeser.com Motocompressori da cantiere MOBILAIR M 250 con il rinomato PROFILO SIGMA riconosciuto in tutto il mondo Portate 20,0 26,3 m³/min Motocompressori da cantiere MOBILAIR M 250 con il rinomato PROFILO SIGMA riconosciuto in tutto il mondo Portate 20,0 26,3 m³/min MOBILAIR M 250 Potenza, efficienza energetica, basse emissioni La felice

Dettagli

Pirelli Ambiente Tecnologie SpA. Come ridurre le emissioni tipiche dei motori diesel: carburanti e tecnologie. Ing. Carlo A.

Pirelli Ambiente Tecnologie SpA. Come ridurre le emissioni tipiche dei motori diesel: carburanti e tecnologie. Ing. Carlo A. Pirelli Ambiente Tecnologie SpA Come ridurre le emissioni tipiche dei motori diesel: carburanti e tecnologie Ing. Carlo A. Bertoglio X Expert Panel Emissioni da trasporto su strada S. Donato Milanese,

Dettagli

E proprio in questa fase che si generano le usure sopra indicate.

E proprio in questa fase che si generano le usure sopra indicate. DESCRIZIONE Il SYNECO START-STOP SYSTEM è un additivo per olio motore, sviluppato per essere impiegato su veicoli, sia Benzina che Diesel, dotati di Sistema Start e Stop. L introduzione sul mercato di

Dettagli

Impianto di cogenerazione realizzato presso una azienda del settore ceramico della provincia di Modena (Emilia-Romagna, Italia)

Impianto di cogenerazione realizzato presso una azienda del settore ceramico della provincia di Modena (Emilia-Romagna, Italia) OPET SEED (Italia) Impianto di realizzato presso una azienda del settore ceramico della provincia di Modena (Emilia-Romagna, Italia) ENERGIE Introduzione L impianto di in esame è installato presso un azienda

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent4.html

file://c:\elearn\web\tempcontent4.html Page 1 of 5 GRANDE PUNTO 1.3 Multijet GENERALITA'' - ALIMENTAZIONE INIEZIONE DIESEL CARATTERISTICHE FUNZIONE Il Common Rail Magneti Marelli MJD 6F3 è un sistema di iniezione elettronica ad alta pressione

Dettagli

STABLE EMULSION TEST SU GENERATORI IMPIANTO INDUSTRIALE GENOVA

STABLE EMULSION TEST SU GENERATORI IMPIANTO INDUSTRIALE GENOVA STABLE EMULSION TEST SU GENERATORI IMPIANTO INDUSTRIALE GENOVA INTRODUZIONE L obiettivo del test è stato valutare gli effetti dell emulsione STABLE EMULSION di Emulsion Power su gruppi elettrogeni precedentemente

Dettagli

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi:

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi: LA COGENERAZIONE TERMICA ED ELETTRICA 1. Introduzione 2. Turbine a Gas 3. Turbine a vapore a ciclo combinato 4. Motori alternativi 5. Confronto tra le diverse soluzioni 6. Benefici ambientali 7. Vantaggi

Dettagli

Sistema di dosaggio dell additivo: utilizzo in presenza di temperature continuative inferiori ai -15 C.

Sistema di dosaggio dell additivo: utilizzo in presenza di temperature continuative inferiori ai -15 C. MANUALE, ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SERVICE INFORMATION 2010/0013 SISTEMI FEELPURE E FEELPURE AR Oggetto Sistema di dosaggio dell additivo: utilizzo in presenza di temperature continuative inferiori ai -15

Dettagli

Principali Caratteristiche

Principali Caratteristiche GP-Diesel 2 GP-Diesel Principali Caratteristiche Il gasolio speciale GP-Diesel ha un numero di cetano molto alto, riducendo così il ritardo di accensione, con effetti positivi su consumo ed emissioni.

Dettagli

Motori endotermici alternativi

Motori endotermici alternativi Scheda riassuntiva 9 capitolo 16 Motori endotermici alternativi Molto diffusi nell autotrazione, i motori endotermici alternativi o motori a combustione interna (c.i.) sono impiegati anche nella propulsione

Dettagli

LA FRIZIONE È UN APPARATO CHE SI INTERPONE TRA MOTORE E CAMBIO E PERMETTE DI PORRE PROGRESSIVAMENTE IN CONTATTO IL MOTORE, GIÀ ACCESO, CON GLI ORGANI DI TRASMISSIONE. LA FORZA ESERCITATA SUL PEDALE DAL

Dettagli

I COMBUSTIBILI NEI TRASPORTI

I COMBUSTIBILI NEI TRASPORTI Progetto Formativo Scuola 21 IIS Enrico Mattei San Donato Milanese I COMBUSTIBILI NEI TRASPORTI Francesco Avella Responsabile Laboratorio Motori Stazione Sperimentale per i Combustibili avella@ssc.it INTRODUZIONE

Dettagli

PULITORE SISTEMA DI ASPIRAZIONE E CARBURATORE

PULITORE SISTEMA DI ASPIRAZIONE E CARBURATORE PULITORE INIETTORI BENZINA Pulitore intenso del sistema di alimentazione benzina, da usare con inject flebo. Elimina i depositi sugli iniettori. Riduce le emissioni di CO e HC. Elimina le difficoltà di

Dettagli

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio La nuovissima gamma CompAir di compressori rotativi a vite a iniezione

Dettagli

Tecnologia di filtrazione fine CJC TM

Tecnologia di filtrazione fine CJC TM Tecnologia di filtrazione fine CJC TM Pulizia dei sistemi di olio diatermico (per trasmissione del calore) Settori di applicazione : Industria alimentare Raffinerie Industria del legno e della carta Industria

Dettagli

Un eredità di innovazioni tecnologiche

Un eredità di innovazioni tecnologiche Un eredità di innovazioni tecnologiche Leverkusen, 23 Giugno 2010. Mazda Motor Corporation celebra quest anno il suo 90 anniversario puntando su ciò che ha fatto dell azienda un successo novanta anni e

Dettagli

Riduzione degli NOx tramite applicazione di membrane catalitiche su filtri a maniche del Termovalorizzatore. Cristiano PICCININ WTE Padova

Riduzione degli NOx tramite applicazione di membrane catalitiche su filtri a maniche del Termovalorizzatore. Cristiano PICCININ WTE Padova Riduzione degli NOx tramite applicazione di membrane catalitiche su filtri a maniche del Termovalorizzatore Cristiano PICCININ WTE Padova INTRODUZIONE Nel 2007 venne deliberato il rifacimento delle linee

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE SUI TEST DELLE EMISSIONI

DOMANDE E RISPOSTE SUI TEST DELLE EMISSIONI ANFIA, in qualità membro di ACEA, supporta e condivide il contenuto di questo documento. DOMANDE E RISPOSTE SUI TEST DELLE EMISSIONI 1. Come ha reagito ACEA di fronte alla situazione VW?... 1 2. Come funziona

Dettagli

AUTO D EPOCA E INQUINAMENTO Le analisi tecniche delle sostante emesse in seguito alla combustione dei motori. relazione dell ingegnere Mauro Forghieri

AUTO D EPOCA E INQUINAMENTO Le analisi tecniche delle sostante emesse in seguito alla combustione dei motori. relazione dell ingegnere Mauro Forghieri AUTO D EPOCA E INQUINAMENTO Le analisi tecniche delle sostante emesse in seguito alla combustione dei motori relazione dell ingegnere Mauro Forghieri Le più stringenti limitazioni alle emissioni nocive

Dettagli

più rispetto per l ambiente, più valore al tuo iveco. VEICOLI EURO 3

più rispetto per l ambiente, più valore al tuo iveco. VEICOLI EURO 3 più rispetto per l ambiente, più valore al tuo iveco. kit RETROFIT DPF IVECO VEICOLI EURO 3 La salvaguardia dell ambiente è ormai divenuta una realtà e le leggi europee stanno diventando sempre più stringenti

Dettagli

Emissioni inquinanti. Derivati della combustione e del raffreddamento dei fumi

Emissioni inquinanti. Derivati della combustione e del raffreddamento dei fumi Depurazione fumi Emissioni inquinanti Derivati della combustione e del raffreddamento dei fumi Macroinquinanti (g m -3 o mg m -3 ) Microinquinanti (µg m -3 o ng m -3 ) rganici (es. PCDD/F) Inorganici Es.

Dettagli

Comunicato Stampa. Hannover, settembre 2012

Comunicato Stampa. Hannover, settembre 2012 Hannover, settembre 2012 FPT INDUSTRIAL PRESENTA AL SALONE IAA 2012 LA GAMMA COMPLETA DEI PROPRI MOTORI EURO VI PER APPLICAZIONI AUTOMOTIVE. FPT Industrial partecipa alla 64 a edizione dell'international

Dettagli

Metodi di abbattimento delle emissioni. Università di Roma La Sapienza Sistemi Energetici II

Metodi di abbattimento delle emissioni. Università di Roma La Sapienza Sistemi Energetici II Metodi di abbattimento delle emissioni Metodi per l abbattimento l delle emissioni I sistemi di abbattimento delle emissioni a valle della camera di combustione risultano indispensabili qualsiasi sia la

Dettagli