8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Scherma I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Scherma I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003"

Transcript

1 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Scherma 8.1 Roma, 2003

2 Categoria: 1 Denominazione: SOCIETÀ SPORTIVE Definizione: Per società sportive si intende un complesso costituito da almeno un insegnante in possesso di diploma di Maestro di scherma dell'accademia di Napoli, almeno dieci atleti tesserati, con uno statuto approvato dal Consiglio Federale e in possesso di un locale idoneo all'esercizio della scherma. Sì Dal 1998 a tale ctg. appartengono solamente le società schermistiche. te: 2

3 Categoria: 2 Denominazione: TESSERATI (AGONISTI) MASCHI Definizione: Comprende le categorie giovanissimi, cadetti, giovani e seniores. Tutti gli atleti tesserati sono considerati agonisti. I Giovanissimi sono divisi in : Prime lame Fioretto nati nel 1991; Maschietti Fioretto nati nel 1990; Giovanissimi Fioretto nati nel 1989; Giovanissimi Spada nati nel 1989; Giovanissimi Sciabola nati nel 1989 ; Ragazzi Fioretto nati nel 1988; Ragazzi Sciabola nati nel 1988 ; Ragazzi Spada nati nel 1988; Allievi Fioretto nati nel 1987; Allievi Sciabola nati nel 1987; Allievi Spada nel Cadetti: sono considerati tali gli schermidori nati dal 1 gennaio 1984 al 31 dicembre Giovani: sono considerati tali gli schermidori nati dal 1 gennaio 1981 al 31 dicembre 1983 Nel corso della intera annata agonistica i "Cadetti" ed i "Giovani" possono partecipare alle gare nazionali ufficiali in tutte le specialità. Tutti i Cadetti possono partecipare alle prove del Campionato Italiano Giovani individuale. Seniores: dai 20 anni in poi. Vedi "regolamento attività agonistica". te: Inizio attività agonistica :10 anni.il tesseramento ha termine come effetto il 30 settembre dell'anno sportivo che va dal 1/10/2000 al 30/9/2001. Ma il termine ultimo per tesserarsi è il 30/6 di ogni anno. 3

4 Categoria: 3 Denominazione: TESSERATI (AGONISTI) FEMMINE Definizione: Comprende le categorie giovanissimi, cadetti, giovani e seniores. Tutti gli atleti tesserati sono considerati agonisti. I Giovanissimi sono divisi in : Prime lame Fioretto nate nel 1991; Bambine Fioretto nate nel 1990; Giovanissime Fioretto nate nel 1989; Giovanissime Spada nate nel 1989; Ragazze Fioretto nate nel 1988 ; Ragazze Spada nate nel 1988; Allieve Fioretto nate nel 1987; Allieve Spada nate nel Cadette: sono considerate tali le schermidrici nate dal 1 gennaio 1984 al 31 dicembre Giovani: sono considerate tali le schermidrici nate dal 1 gennaio 1981 al 31 dicembre Nel corso della intera annata agonistica i "Cadetti" ed i "Giovani" possono partecipare alle gare nazionali ufficiali in tutte le specialità. Tutti i Cadetti possono partecipare alle prove del Campionato Italiano Giovani individuale. Seniores: dai 20 anni in poi. te: Inizio attività agonistica :10 anni.il tesseramento ha termine come effetto il 30 settembre dell'anno sportivo che va dal 1/10/ /9/2001. Ma il termine ultimo per tesserarsi è il 30/6 di ogni anno. 4

5 Categoria: 23 Denominazione: TESSERATI NON AGONISTI (MASCHI) Definizione: Sono gli schermidori che non praticano attività agonistica federale. Sono nati dopo il 1/1/1991. te: Caetegoria introdotta nel

6 Categoria: 24 Denominazione: TESSERATI NON AGONISTI (FEMMINE) Definizione: Vedi ctg. 23. te: 6

7 Categoria: 15 Denominazione: TESSERATI PROPAGANDA (M/F) Definizione: Premesso che l'attività agonistica inizia a 10 anni, è possibile prevedere lo svolgimento di una attività ludica pre-agonistica per i bambini e le bambine di età inferiore purché nell'ambito dell'attività promozionale prevista dal settore propaganda della FIS. te: Il complesso delle attività riguarda anche il Trofeo Topolino Scherma. Il tesseramento propaganda è riservato esclusivamente alle scuole. 7

8 Categoria: 17 Denominazione: SOCI Definizione: Rientrano in questa categoria tutti doloro che intendono tesserarsi alla FIS, per varie attività connesse, che non svolgono attività agonistica di nessun tipo né attività dirigenziale. Rientrano inoltre in questa categoria anche tutti coloro che praticano attività schermistica amatoriale. Per questi ultimi è prevista soltanto la presentazione del certificato medico di buona salute e di idoneità alla pratica sportiva non agonistica, ai sensi del D.M. 28/02/1983. te: 8

9 Categoria: 11 Denominazione: DIRIGENTI SOCIETARI Definizione: Presidenti e membri dei consigli direttivi delle società sportive affiliate. te: 9

10 Categoria: 12 Denominazione: TECNICI Definizione: Comprendono i maestri di scherma, i quali devono aver conseguito uno specifico diploma all'accademia Nazionale di Scherma di Napoli e sono tesserati alla FIS attraverso l'aims (Associazione Italiana Maestri Schermidori); tale ctg. comprende altresì gli "Istruttori Nazionali", iscritti all'albo dei Tecnici Federali. te: Fino al 1997 la ctg. comprendeva i soli maestri di scherma. 10

11 Categoria: 13 Denominazione: UFFICIALI DI GARA Definizione: Si dividono in. ASPIRANTI ARBITRI, ARBITRI, ARBITRI INTERNAZIONALI e ARBITRI FUORI QUADRO.Gli arbitri devono avere superato appositi esami indetti dalla FIS.Gli "aspiranti arbitri" svolgono in via non continuativa attività di praticantato nel settore arbitrale. Gli arbitri di gara internazionali sono divisi in due categorie : la "a" e la "b" per ciascuna delle tre specialità. te: A tale ctg. appartengono anche i "direttori di torneo": devono avare superato con esito positivo il corso per "direttori di torneo" indetto dalla FIS.Età minima : 25 anni. La FIS può utilizzare un Maestro di Scherma o un Tecnico come Direttore di Torneo. 11

12 Categoria: 20 Denominazione: DIRIGENTI FEDERALI Definizione: Sono i dirigenti federali di livello centrale e periferico. te:

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Rugby I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Rugby I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Rugby 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1 Denominazione:

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canottaggio I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canottaggio I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canottaggio 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Ginnastica d Italia I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Ginnastica d Italia I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Ginnastica d Italia 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Nuoto I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Nuoto I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Nuoto 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1 Denominazione:

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Triathlon I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Triathlon I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Triathlon 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana di Atletica Leggera 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana di Atletica Leggera 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana di Atletica Leggera 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali 8.1 Roma,

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Pugilistica Italiana I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Pugilistica Italiana I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Pugilistica Italiana 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallacanestro 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallacanestro 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallacanestro 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Golf I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Golf I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Golf 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1 Denominazione:

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Tennis I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Tennis I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Tennis 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1 Denominazione:

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallavolo I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallavolo I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pallavolo 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Vela I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Vela I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Vela 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1 Denominazione:

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Tennis Tavolo 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Tennis Tavolo 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Tennis Tavolo 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport Invernali 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport Invernali 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport Invernali 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Giuoco Calcio 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Giuoco Calcio 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Giuoco Calcio 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

6.22. Federazione Italiana Nuoto RAPPORTO STATISTICO. FIN Nuoto I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

6.22. Federazione Italiana Nuoto RAPPORTO STATISTICO. FIN Nuoto I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT RAPPORTO STATISTICO Federazione Italiana Nuoto 6.22 FIN Nuoto Roma, 2003 INDICE - Note

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport Disabili 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport Disabili 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport Disabili 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA DISPOSIZIONI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ PREAGONISTICA E PROMOZIONALE STAGIONE

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA DISPOSIZIONI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ PREAGONISTICA E PROMOZIONALE STAGIONE FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA DISPOSIZIONI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ PREAGONISTICA E PROMOZIONALE STAGIONE 2016-17 versione del 21/12/2016 INDICE PREMESSE... 3 ATTIVITA PRE-AGONISTICA... 3 ISCRIZIONI

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Aero Club D Italia I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Aero Club D Italia I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Aero Club D Italia 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1 Denominazione:

Dettagli

SETTORE PROMOZIONE E PROPAGANDA STAGIONE SPORTIVA 2017 / 2018 NOME FUNZIONE DATA SETTORE PROPAGANDA

SETTORE PROMOZIONE E PROPAGANDA STAGIONE SPORTIVA 2017 / 2018 NOME FUNZIONE DATA SETTORE PROPAGANDA SETTORE PROMOZIONE E PROPAGANDA Rev. 0 Ed.1 Pag. 1 di 6 STAGIONE SPORTIVA 2017 / 2018 REGOLAMENTO TECNICO: ATTIVITÀ PROPAGANDA TUFFI NOME FUNZIONE DATA REDAZIONE SETTORE PROPAGANDA 19-09 2017 APPROVAZIONE

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pesca Sportiva e Att.Sub.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pesca Sportiva e Att.Sub. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Pesca Sportiva e Att.Sub. 8.1 Roma, 2003

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Motonautica I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Motonautica I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Motonautica 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERSCHERMA PUGLIA IL PRESIDENTE. Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS. Delegati Provinciali della FIS

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERSCHERMA PUGLIA IL PRESIDENTE. Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS. Delegati Provinciali della FIS al al Presidenti Società Schermistiche Puglia Delegati Regionali Basilicata, Calabria, Molise Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS Delegati Provinciali della FIS Delegato Regionale GSA Responsabili

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Danza Sportiva 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Danza Sportiva 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Danza Sportiva 8.2 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

A TITOLO MERAMENTE ESEMPLIFICATIVO E SALVO VERIFICA DIRETTA PRESSO LE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI O PRESSO GLI ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA

A TITOLO MERAMENTE ESEMPLIFICATIVO E SALVO VERIFICA DIRETTA PRESSO LE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI O PRESSO GLI ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA A TITOLO MERAMENTE ESEMPLIFICATIVO E SALVO VERIFICA DIRETTA PRESSO LE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI O PRESSO GLI ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA DA PARTE DEI RESPONSABILI DELLE SOCIETÀ SPORTIVE DILETTANTISTICHE,

Dettagli

Gare individuali di SCIABOLA per Categorie GPG (M e F) DOMENICA 8 Ottobre 2017

Gare individuali di SCIABOLA per Categorie GPG (M e F) DOMENICA 8 Ottobre 2017 Associazione sportiva dilettantistica Capannoni Voltri Vico Limisso 16158 GENOVA schermavoltri schermavoltri@gmail.com Club Scherma Voltri Il Club scherma VOLTRI ha il piacere di invitarvi al: I TROFEO

Dettagli

Disposizioni per affiliazione ed il tesseramento

Disposizioni per affiliazione ed il tesseramento Circolare n.1 Tesseramento STAGIONE AGONISTICA 2011/2012 Disposizioni per affiliazione ed il tesseramento La Federazione Italiana Scherma è stata riconosciuta Federazione Sportiva Paralimpica dal Consiglio

Dettagli

Il trofeo si articolerà in tre giornate con il seguente programma di gare: PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE

Il trofeo si articolerà in tre giornate con il seguente programma di gare: PRIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE La A.S.D. LARUS NUOTO è lieta di organizzare la quindicesima edizione del TROFEO LARUS NUOTO, manifestazione natatoria riservata a tutti gli atleti provenienti esclusivamente dalla scuola nuoto e tesserati

Dettagli

REGOLAMENTO SANITARIO

REGOLAMENTO SANITARIO REGOLAMENTO SANITARIO Premessa Il presente regolamento disciplina le funzioni specifiche del Settore Sanitario Federale, nel rispetto della normativa nazionale e regionale, delle disposizioni del CIO,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERSCHERMA PUGLIA IL PRESIDENTE. Delegato Regionale GSA

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERSCHERMA PUGLIA IL PRESIDENTE. Delegato Regionale GSA al al Presidenti Società Schermistiche Puglia Delegati Regionali Basilicata, Calabria, Molise Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS Delegati Provinciali della FIS Delegato Regionale GSA Responsabili

Dettagli

Regolamento Organico Federale approvato dalla GN CONI il 29/9/2011 Proposta di modifica al Consiglio Federale del 1 marzo 2013

Regolamento Organico Federale approvato dalla GN CONI il 29/9/2011 Proposta di modifica al Consiglio Federale del 1 marzo 2013 Articolo 22 La Scuola Nazionale 1. La Scuola Nazionale FIJLKAM ha lo scopo di offrire agli Affiliati ed ai Tesserati un servizio, concreto e continuativo, per la realizzazione di progetti didattici e di

Dettagli

Campionato di JUDO ATTIVITA 2017 / 18

Campionato di JUDO ATTIVITA 2017 / 18 Pag. 1 a 6 Campionato di JUDO ATTIVITA 2017 / 18 Il Centro sportivo Italiano comitato di Brescia organizza il campionato Provinciale di Judo, che si svolgerà in 4 prove da settembre 2017 a Giugno 2018.

Dettagli

REGOLAMENTO GYM BOXE SETTORE AMATORIALE

REGOLAMENTO GYM BOXE SETTORE AMATORIALE REGOLAMENTO GYM BOXE SETTORE AMATORIALE Approvato dal Consiglio Federale del 18 dicembre 2009 con delibera n. 432 Fatte salve eventuali integrazioni o modifiche richieste dal Comitato Olimpico Nazionale

Dettagli

NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014

NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014 NORME ATTIVITA PROVINCIALE PROMOZIONALE 2014 Approvato Consiglio Provinciale del 24/03/2014 Attività Esordienti (6-11 anni) Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età secondo il seguente schema:

Dettagli

REGOLAMENTO SCUOLE BRIDGE E ALLIEVI (Approvato dal CP con Delibera n. 4 del 18/01/2013 e ratificato dal CF del 13/04/2013)

REGOLAMENTO SCUOLE BRIDGE E ALLIEVI (Approvato dal CP con Delibera n. 4 del 18/01/2013 e ratificato dal CF del 13/04/2013) FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO BRIDGE REGOLAMENTO SCUOLE BRIDGE E ALLIEVI (Approvato dal CP con Delibera n. 4 del 18/01/2013 e ratificato dal CF del 13/04/2013) INDICE Art.1 Scuole Bridge e Centri di Avviamento

Dettagli

STATUTO FEDERALE ALLEGATO A

STATUTO FEDERALE ALLEGATO A STATUTO FEDERALE ALLEGATO A Deliberato Assemblea Nazionale Straordinaria Levico T. 20 Novembre 2010. Approvato dalla Giunta Nazional del CONI con deliberazione n.229 del 21 luglio 2011. 1 CLASSIFICHE DI

Dettagli

MANIFESTAZIONE NAZIONALE RISERVATA AGLI ATLETI TESSERATI AL SETTORE PROPAGANDA DELLE SOCIETA RICONOSCIUTE COME SCUOLE NUOTO FEDERALI

MANIFESTAZIONE NAZIONALE RISERVATA AGLI ATLETI TESSERATI AL SETTORE PROPAGANDA DELLE SOCIETA RICONOSCIUTE COME SCUOLE NUOTO FEDERALI APPROVATO CON DELIBERA N 347 CONSIGLIO FEDERALE DEL 17 /12/2014 TROFEO SCUOLE NUOTO FEDERALI PER RAPPRESENTATIVE REGIONALI MANIFESTAZIONE NAZIONALE RISERVATA AGLI ATLETI TESSERATI AL SETTORE PROPAGANDA

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA TRIATHLON REGOLAMENTO SANITARIO

FEDERAZIONE ITALIANA TRIATHLON REGOLAMENTO SANITARIO FEDERAZIONE ITALIANA TRIATHLON REGOLAMENTO SANITARIO Premessa Il presente regolamento disciplina le funzioni specifiche del Settore Sanitario della FITRI, nel rispetto delle normative nazionali e regionali,

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2017/2018

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2017/2018 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2017/2018 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

REGOLAMENTO BEACH VOLLEYBALL

REGOLAMENTO BEACH VOLLEYBALL Art. 1 - Norme generali REGOLAMENTO BEACH VOLLEYBALL (Delibera del Consiglio Federale N 55/03) 1. Nell'ambito delle proprie attività la FIPAV promuove, organizza e disciplina l'attività della pallavolo

Dettagli

INDICE. Art. 1 Disposizioni Generali. Art. 2 Tesseramento. Art. 3 Le Associazioni. Art. 4 Gli Istruttori

INDICE. Art. 1 Disposizioni Generali. Art. 2 Tesseramento. Art. 3 Le Associazioni. Art. 4 Gli Istruttori REGOLAMENTO SETTORE AMATORIALE Approvato dalla Giunta Nazionale del CONI con delibera n. 353 del 21 luglio 2016 INDICE Art. 1 Disposizioni Generali Art. 2 Tesseramento Art. 3 Le Associazioni Art. 4 Gli

Dettagli

6.01. Aero Club d'italia RAPPORTO STATISTICO. AeCI Aeronautica Sportiva I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

6.01. Aero Club d'italia RAPPORTO STATISTICO. AeCI Aeronautica Sportiva I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT RAPPORTO STATISTICO Aero Club d'italia 6.01 AeCI Aeronautica Sportiva Roma, 2003 INDICE

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2016/2017

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2016/2017 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2016/2017 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre

ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre ATTIVITA PROMOZIONALE ALLIEVI JUNIORES PROMESSE SENIORES SENIORES M/F 35 e oltre TECNICO INVERNALE FIDAL Taranto 2017 CATEGORIE DI APPARTENENZA ESORDIENTI C 2011 2010 ESORDIENTI B 2009 2008 ESORDIENTI

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE

CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE CAMPIONATO REGIONALE DI ATLETICA LEGGERA 2017 MODALITÀ PROVVISORIE Il Campionato è articolato in 6 prove: 3 prove di Corsa Campestre 2 prove di Corsa su Strada 1 prova su Pista Calendario : 29 gennaio

Dettagli

RIEPILOGO TASSE FEDERALI CATEGORIE ATLETI

RIEPILOGO TASSE FEDERALI CATEGORIE ATLETI RIEPILOGO TASSE FEDERALI E CATEGORIE ATLETI 30 Affiliazione Società: Alla F.I.N. Al Comitato nuova affiliazione 540,00 160,00 riaffiliazione Società classificata (v. punto a) pag. 9) 190,00 riaffiliazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (1)

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (1) REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (1) ( 1 ) modificato integralmente con Atti ufficiali n. 11 del novembre 2007 1 2 TITOLO I DISPOSIZIONI COMUNI Art. 1 Definizione 1. La denominazione di Campionato

Dettagli

Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio. REGOLAMENTO SIRi Artistico

Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio. REGOLAMENTO SIRi Artistico Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio REGOLAMENTO SIRi Artistico Delibera del Consiglio Federale N. 10/2012 Delibera del Consiglio Federale N. 76/2014 Delibera del Consiglio Federale N. 94/2015 Delibera

Dettagli

SINTESI DELLE CARTE FEDERALI DELLA F.I.G.C.

SINTESI DELLE CARTE FEDERALI DELLA F.I.G.C. FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE ABRUZZO SINTESI DELLE CARTE FEDERALI DELLA F.I.G.C. STRUTTURA DELLA F.I.G.C. IN GENERALE IL SETTORE TECNICO DELLA F.I.G.C.:

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 REGOLAMENTO TECNICO: ATTIVITÀ PROPAGANDA TUFFI

STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 REGOLAMENTO TECNICO: ATTIVITÀ PROPAGANDA TUFFI Pag. 1 di 5 STAGIONE SPORTIVA 2016/2017 REGOLAMENTO TECNICO: ATTIVITÀ PROPAGANDA TUFFI NOME FUNZIONE DATA REDAZIONE Klaus Di Biasi Roberto Aghilarre Coordinatore Referente Tecnico S.P. 19-09 -2016 VERIFICA

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA KARATE

FEDERAZIONE ITALIANA KARATE Caserta, 10/02/2017 Circ. n. 003/17 OGGETTO: 1 Campionato Regionale Campania 26/02/2017 Con la presente, desidero informarvi su quanto segue. Alle Società/Associazioni Affiliate Agli Ufficiali di Gara

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE Ginnastica Artistica Femminile Pesaro (PU), giugno 2016

CAMPIONATO NAZIONALE Ginnastica Artistica Femminile Pesaro (PU), giugno 2016 Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Artistica In convenzione con: A.S.I. Associazioni Sportive Sociali Italiane CAMPIONATO NAZIONALE Ginnastica Artistica

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SCUOLA ITALIANA PATTINAGGIO A ROTELLE ARTISTICO - CORSA - HOCKEY. S.I.P. a R.

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SCUOLA ITALIANA PATTINAGGIO A ROTELLE ARTISTICO - CORSA - HOCKEY. S.I.P. a R. FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SCUOLA ITALIANA PATTINAGGIO A ROTELLE ARTISTICO - CORSA - HOCKEY S.I.P. a R. REGOLAMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO FEDERALE IL 22 NOVEMBRE 2001 SCUOLA ITALIANA PATTINAGGIO

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E 2 0 11 0 Titolo 2 GARE FEDERALI DISPOSIZIONI PARTICOLARI Le Gare Federali sono articolate secondo quanto previsto dal seguente

Dettagli

Tesseramento. Centro Sportivo Italiano Norme di tesseramento 2011/2012 NORME GENERALI

Tesseramento. Centro Sportivo Italiano Norme di tesseramento 2011/2012 NORME GENERALI Tesseramento NORME GENERALI I tesserati L art. 5 dello Statuto del CSI stabilisce che sono soci del Centro Sportivo Italiano le società e le associazioni sportive che, condividendone le finalità e i progetti,

Dettagli

FEDERAZIONE CRICKET ITALIANA

FEDERAZIONE CRICKET ITALIANA FEDERAZIONE CRICKET ITALIANA www.crickitalia.org Sede Legale: Via dei Gracchi 278-00192 Roma Tel 3317854344 Presidenza: CONI Palazzo H, L.go De Bosis 15-00135 Roma Tel 0636854178 - Fax 0636854179 presidenza@crickitalia.org

Dettagli

APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia

APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno 2017 Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia La classifica delle singole gare di Coppa Italia verrà stilata sulla base

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax

COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA Piazza MARCONI, SAVONA Tel Fax COMITATO PROVINCIALE DI SAVONA -ALBENGA Piazza MARCONI, 2-17100 SAVONA Tel. 019-8386778 - Fax 019-8484812 - e-mail: savona@csi-net.it 2016/17 - Art.1) Alla manifestazione possono partecipare le società

Dettagli

Viale Tiziano, Roma Telefono Fax

Viale Tiziano, Roma Telefono Fax Roma, 5 gennaio 2010 Protocollo n.15 Alle Società Affiliate Al Consiglio Federale Ai Comitati/Delegati Regionali Alla Direzione Arbitrale Canoa Agli Organi di Giustizia e Disciplina Agli Staff Tecnici

Dettagli

Le domande ed i relativi allegati dovranno pervenire entro il 30 marzo 2010.

Le domande ed i relativi allegati dovranno pervenire entro il 30 marzo 2010. COMUNE DI NUORO Servizio Sport FOGLIO ILLUSTRATIVO Domanda: per poter usufruire dei contributi per lo svolgimento dell attività sportiva le Società interessate dovranno inoltrare domanda completa secondo

Dettagli

Comunicato 5 del 29 novembre 2012

Comunicato 5 del 29 novembre 2012 Comunicato nr. 05 del 29.11.2012 Pag. 1 di 5 Comunicato 5 del 29 novembre 2012 Regolamento ed Indizione Trofeo Primavera (U13) Regolamento ed Indizione Trofeo U14 femminile Regolamento ed Indizione Trofeo

Dettagli

TROFEO DELLE REGIONI

TROFEO DELLE REGIONI TROFEO DELLE REGIONI CHIANCIANO 15-16-17- Giugno 2012 Manifestazione Nazionale Multidisciplinare per Rappresentative Regionali riservata agli atleti tesserati presso Società con riconoscimento di Scuola

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 31/A Il Consiglio Federale - ritenuto opportuno modificare gli artt. 34, 40 quater

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI INDIVIDUALI (edizione 2007 agg. 2010 Atti ufficiali 11-12/2010 agg. 2011 Atti ufficiali n. 1/2011 agg. 2011 Atti ufficiali n. 12/2011) TITOLO I DISPOSIZIONI COMUNI Art. 1 Definizione 1. La denominazione di Campionato

Dettagli

COMITATO REGIONALE PUGLIESE

COMITATO REGIONALE PUGLIESE 1 SETTORE PROPAGANDA Pr. N 22 BARI, 27 gennaio 2015 COMITATO REGIONALE PUGLIESE ATTIVITA SETTORE PROPAGANDA A.S. 2014/2015 Consigliere Resp. Settore Propaganda: Resp. Tecnico Settore Propaganda: Luigi

Dettagli

TROFEO CONI 2017 REGOLAMENTO

TROFEO CONI 2017 REGOLAMENTO UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO Ente Pubblico e Federazione Sportiva riconosciuta da TROFEO CONI 2017 REGOLAMENTO Art. 1 Partecipanti Sono ammessi a partecipare al Trofeo CONI

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018

STAGIONE SPORTIVA 2017/2018 COMITATO PROVINCIALE REGGIO CALABRIA SETTORE CALCIO Ente di Promozione sportivo riconosciuto dal CONI * * * * * * STAGIONE SPORTIVA 2017/2018 Comunicato n. 1 dell 1 settembre 2017 La stagione sportiva,

Dettagli

REGOLAMENTO SANITARIO F.I.P.T

REGOLAMENTO SANITARIO F.I.P.T REGOLAMENTO SANITARIO F.I.P.T (Già approvato dal Consiglio federale della FIPT in data 29/11/1997 con delibera n 6) Aggiornato secondo le indicazioni del testo approvato dalla Giunta Nazionale CONI il

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE NELL ATTIVITÀ SPORTIVA DEL BAMBINO E DELL ADOLESCENTE. Prof. Sandro Angeloni Chieti

LA CERTIFICAZIONE NELL ATTIVITÀ SPORTIVA DEL BAMBINO E DELL ADOLESCENTE. Prof. Sandro Angeloni Chieti LA CERTIFICAZIONE NELL ATTIVITÀ SPORTIVA DEL BAMBINO E DELL ADOLESCENTE Prof. Sandro Angeloni Chieti Età di inizio dei vari sport Attività ludico motorio ricreativa Attività svolta singolarmente o in gruppo

Dettagli

Struttura Tecnica Federale- Settore Strada PROSPETTO RIASSUNTIVO TRASFERIMENTI ATLETI Stagione agonistica 2016

Struttura Tecnica Federale- Settore Strada PROSPETTO RIASSUNTIVO TRASFERIMENTI ATLETI Stagione agonistica 2016 PROSPETTO RIASSUNTIVO TRASFERIMENTI ATLETI Stagione agonistica 2016 CATEGORIA VINCOLO BONUS PUNTEGGIO 50% TE Soc. Reg. VALORIZZ. C.Reg. Giovanissimi G6 (m/f) ESORDIENTE ESORDIENTE I ALLIEVO ALLIEVO I JUNIORES

Dettagli

Trofeo Città di CAMPO DI MARTE

Trofeo Città di CAMPO DI MARTE Pagina 1 Trofeo Città di CAMPO DI MARTE Torneo C11 2017, organizzato da CSEN Firenze Il torneo nasce dalla collaborazione di Csen Firenze con tutte le realtà sportive calcistiche amatoriali e non della

Dettagli

1 Trofeo Trentino Syncro Primipassi 2015

1 Trofeo Trentino Syncro Primipassi 2015 COMITATO F.I.N. PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO REGOLAMENTO TECNICO PROPAGANDA NUOTO SINCRONIZZATO 1 Trofeo Trentino Syncro Primipassi 2015 Federazione Italiana Nuoto Piazza di Fiera, 13 38122 TRENTO - Tel.

Dettagli

1 - FASE REGIONALE CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO A SQUADRE SOCIALI. 10 Memorial M GIUSEPPE PULLIA

1 - FASE REGIONALE CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO A SQUADRE SOCIALI. 10 Memorial M GIUSEPPE PULLIA Prot. 31 / U Siracusa 15 sett. 2016 Alle SOCIETA SPORTIVE p.c. PRES. DEL COMITATO REG.LE 1 - FASE REGIONALE CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO A SQUADRE SOCIALI. Programma : ore 9,00 9,30 = controllo iscrizioni

Dettagli

SETTORE ARTI MARZIALI

SETTORE ARTI MARZIALI SETTORE ARTI MARZIALI NORME GENERALI REGOLAMENTO TECNICO ORGANIZZATIVO Art.1 INQUADRAMENTO Struttura nazionale La struttura del settore arti marziali ha un organigramma in fase discendente e verticale

Dettagli

Settore Nuoto Circuito Nuoto ASI VENETO

Settore Nuoto Circuito Nuoto ASI VENETO Settore Nuoto Circuito Nuoto ASI VENETO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2018 (aggiornamento al 9 ottobre 2017) A tutte le società sportive interessate Verona lì 3 ottobre 2017 Lo scrivente ente di

Dettagli

F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A J U D O L O T T A K A R A T E A R T I M A R Z I A L I

F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A J U D O L O T T A K A R A T E A R T I M A R Z I A L I F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A J U D O L O T T A K A R A T E A R T I M A R Z I A L I COMITATO REGIONALE LOMBARDIA- SETTORE JUDO VIA G.B. PIRANESI N 46-20137 MILANO IL VICEPRESIDENTE INFO: TEL./FAX

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO

FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO GRAND PRIX ITALIA COPPA AVVENIRE TROFEO DELLE REGIONI RANKING DI MERITO RANKING DI PARTECIPAZIONE Regolamento La Federazione na Pentathlon Moderno, con l inizio

Dettagli

TROFEO CONI KINDER+sport CANOA-KAYAK 2018

TROFEO CONI KINDER+sport CANOA-KAYAK 2018 TROFEO CONI KINDER+sport CANOA-KAYAK 2018 Regolamento Tecnico: Il presente Regolamento Tecnico disciplina la partecipazione della FICK Federazione Italiana Canoa Kayak al Trofeo Coni Kinder+Sport 2018

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA COMITATO REGIONALE VENETO

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA COMITATO REGIONALE VENETO Il Comitato Regionale F.I.S. Veneto, ai sensi della normativa SNaQ vigente nell'ambito della Scuola Magistrale Federale, indice ufficialmente per la stagione 2015-2016, con inizio il 13 giugno 2015 il

Dettagli

GRUPPO SCHERMISTICO NISSENO

GRUPPO SCHERMISTICO NISSENO Associazione Sportiva Dilettantistica GRUPPO SCHERMISTICO NISSENO CALTANISSETTA Al Presidente della FIS ROMA Al Presidente del Comitato Regionale Sicilia della FIS ACIREALE Ai Consiglieri del Comitato

Dettagli

COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015

COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015 COMITATO REGIONALE FIDAL SICILIA NORME ATTIVITÀ PROMOZIONALE 2015 Approvato Consiglio Regionale del 09/03/2015 ESORDIENTI M/F (6-11 anni) Norme Generali Gli Esordienti sono suddivisi in tre fasce d età

Dettagli

(ultima modifica luglio 2016)

(ultima modifica luglio 2016) REGOLAMENTO SANITARIO (ultima modifica luglio 2016) 2 Regolamento Sanitario della Federazione Italiana Golf II regolamento sanitario della Federazione Italiana Golf (FIG) disciplina le esigenze specifiche

Dettagli

NORME E PROCEDURE PER L AFFILIAZIONE

NORME E PROCEDURE PER L AFFILIAZIONE INTRODUZIONE NORME E PROCEDURE PER L AFFILIAZIONE Con il 01 settembre 2017 con integrazione per l anno solare dal 01 gennaio al 31 dicembre 2018, si aprono le operazioni di affiliazione delle Società e

Dettagli

REGOLAMENTO ISTRUTTORI GIOVANILI FIM 2016

REGOLAMENTO ISTRUTTORI GIOVANILI FIM 2016 REGOLAMENTO ISTRUTTORI GIOVANILI FIM 2016 Approvazione Consiglio Federale del 5/2/2016 Lo scopo dell insegnamento è quello di fare scoprire il mondo della motonautica prima come gioco e divertimento vero

Dettagli

ROMA US ACLI PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE

ROMA US ACLI PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE ROMA US ACLI PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE Le società che intendono partecipare alle attività devono attenersi al seguente Programma. di Ginnastica Artistica Femminile CATEGORIE DI ETA

Dettagli

SETTORE JU JITSU MEODO BIANCHI pag. 1

SETTORE JU JITSU MEODO BIANCHI pag. 1 SETTORE JU JITSU MEODO BIANCHI pag. 1 Pagina 1 di 11 SETTORE JU JITSU MEODO BIANCHI pag. 2 REGOLAMENTO TECNICO ORGANIZZATIVO NORME GENERALI Art.1 - INQUADRAMENTO In considerazione della particolarità e

Dettagli

TESSERAMENTO E ISCRIZIONI 2011

TESSERAMENTO E ISCRIZIONI 2011 TESSERAMENTO E ISCRIZIONI 2011 QUOTE Gruppo Affiliazione ASD Euro 1000,00 Riaffiliazione ASD Euro 250,00 Scuola Federale Euro 516,00 Ente Autorizzato/Scuola Federale Euro 826,00 Scuola dell ASD Euro 0,00

Dettagli

Seconda Prova Gran Premio Giovanissimi 16 e 17 dicembre 2017 con evento preagonistico e promozionale

Seconda Prova Gran Premio Giovanissimi 16 e 17 dicembre 2017 con evento preagonistico e promozionale Ai Signori Presidenti delle Società di Puglia Delegati delle Regioni Basilicata e Molise Consiglieri del Comitato Regionale Delegati Provinciali della Puglia Delegato Regionale del Gruppo Arbitrale Responsabile

Dettagli

Tesseramento. Centro Sportivo Italiano Norme di tesseramento 2010/2011 NORME GENERALI

Tesseramento. Centro Sportivo Italiano Norme di tesseramento 2010/2011 NORME GENERALI Tesseramento NORME GENERALI I tesserati L art. 5 dello Statuto del CSI stabilisce che sono soci del Centro Sportivo Italiano le società e le associazioni sportive che, condividendone le finalità e i progetti,

Dettagli

TRASFERIMENTI ANNO 2017

TRASFERIMENTI ANNO 2017 QUOTE ASSOCIATIVE - DIRITTI DI SEGRETERIA TRASFERIMENTI ANNO 2017 1 - QUOTE ASSOCIATIVE 1.1 AFFILIAZIONE, RIAFFILIAZIONE E ADESIONI DESCRIZIONE Affiliazione con adesioni M/F ESO-RAG-CAD-ALL-JUN-PRO-SEN

Dettagli

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016 Settore Nuoto Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016 ROMA 19 giugno 2016 REGOLAMENTO PARTICOLARE aggiornamento al 24 marzo 2016 A tutte le società sportive interessate Roma lì 19 febbraio 2016 Lo scrivente

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO

QUOTE - ANNO SPORTIVO QUOTE - ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) 100,00 Riaffiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente

Dettagli

7.06. Federazione Italiana Danza Sportiva RAPPORTO STATISTICO. FIDS Danza sportiva I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

7.06. Federazione Italiana Danza Sportiva RAPPORTO STATISTICO. FIDS Danza sportiva I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT RAPPORTO STATISTICO Federazione Italiana Danza Sportiva 7.06 FIDS Danza sportiva Roma,

Dettagli

LOGISTICA E SISTEMAZIONI ALBERGHIERE Agenzia Sport & School, Elisa Franchi, tel , Palazzetto dello sport: PALAGETUR

LOGISTICA E SISTEMAZIONI ALBERGHIERE Agenzia Sport & School, Elisa Franchi, tel , Palazzetto dello sport: PALAGETUR Palazzetto dello sport: PALAGETUR Viale Centrale, 29 LIGNANO SABBIADORO (UD) C/O Villaggio sportivo turistico GETUR LOGISTICA E SISTEMAZIONI ALBERGHIERE Agenzia Sport & School, Elisa Franchi, tel.0431

Dettagli

GUIDA ALL ATTIVITA DIDATTICA

GUIDA ALL ATTIVITA DIDATTICA GUIDA DIDATTICA pag. 1 GUIDA ALL ATTIVITA DIDATTICA Pagina 1 di 11 GUIDA DIDATTICA pag. 2 REGOLAMENTO CORSI DI FORMAZIONE PER L ACQUISIZIONE DELLE QUALIFICHE DI 1 ; 2 ; 3 ; 4 LIVELLO Pagina 2 di 11 GUIDA

Dettagli