PICCINELLI DEL PICO PARDI & PARTNERS STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E FISCALE LEGGE DI STABILITA 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PICCINELLI DEL PICO PARDI & PARTNERS STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E FISCALE LEGGE DI STABILITA 2014"

Transcript

1 Circolare n. 1/2014 LEGGE DI STABILITA 2014 A decorrere dal 1 gennaio 2014, con l approvazione della Legge 27 Dicembre 2013, n.147, (cosiddetta Legge di Stabilità 2014 ), sono state introdotte alcune novità di sensibile interesse nel settore della fiscalità privata e societaria. La presente circolare si occuperà delle NOVITÀ IN CAMPO IMMOBILIARE Nel settore immobiliare, sono state disposte: 1. una riorganizzazione delle modalità di imposizione tributaria locale, mediante l istituzione della nuova Imposta Unica Comunale (I.U.C.); 2. la proroga di incentivi fiscali legati agli interventi di recupero edilizio e al risparmio energetico, già previsti negli anni precedenti. 1. TASSAZIONE IMMOBILIARE 1.1 IMPOSTE LOCALI ATTUALI A partire dal 2014, la tassazione sugli immobili sarà basata su tre tributi locali: (i) l I.M.U. - che rappresenta la componente patrimoniale - (ii) la TA.RI. e (iii) la TA.S.I., che, invece, garantiranno ai comuni la copertura finanziaria, rispettivamente, dei servizi di smaltimento rifiuti e dei servizi indivisibili, quali, ad esempio, illuminazione, verde pubblico, manutenzione delle strade, ecc.. I.M.U., TA.RI. e T.A.S.I. saranno formalmente raggruppate nella I.U.C. (Imposta Unica Comunale), anche se i pagamenti delle tre imposte continueranno ad essere effettuati separatamente MILANO - VIA BARTOLOMEO EUSTACHI, 12 - TEL FAX ROMA - CORSO VITTORIO EMANUELE II, TEL FAX ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE DI DOTTORI COMMERCIALISTI COD. FISC P. IVA MEMBER OF AND 2013 WINNER AS REGIONAL FIRM FOR EUROPE, MIDDLE EAST & AFRICA

2 Per la TA.S.I. (che ha sostituito la maggiorazione TARES dovuta per il solo 2013 entro il 24 gennaio 2014 nella misura di 30 centesimi al metro quadro) la base imponibile sarà la stessa dell I.M.U. e l aliquota variabile tra l 1 e il 2,5 per mille sarà stabilita dai Comuni. Le aliquote TA.S.I. sommate a quelle dell I.M.U. non potranno superare il 6 per mille per l abitazione principale e fattispecie assimilate dai Comuni e il 10,6 per mille per gli altri fabbricati. Il governo, con un emendamento al Decreto Enti Locali, in data 8 gennaio 2014 ha annunciato che potrebbe essere concesso ai sindaci per il 2014 un ulteriore aumento delle aliquote TA.S.I. variabile tra lo 0,1 e lo 0,8 per mille che i Comuni avranno piena flessibilità di spalmare tra l abitazione principale e tutti gli altri immobili; le maggiori risorse rivenienti ai Comuni da questa maggiorazione TA.S.I. per il 2014 dovranno essere utilizzate per riconoscere maggiori detrazioni a favore delle famiglie numerose e dei ceti più deboli, rispetto a quelle già previste dalla Legge di Stabilità Nei Comuni in cui si deciderà, ad esempio, l aumento massimo allo 0,8 per mille della TA.S.I sulle abitazioni principali, l aliquota massima arriverà al 3,3 per mille (2,5 per mille fissato dalla Legge di Stabilità + maggiorazione dello 0,8 per mille). Nei Comuni che stabiliranno di caricare la maggiorazione TA.S.I massima dello 0,8 per mille sugli immobili diversi dall abitazione principale, senza ritocchi sulle abitazioni principali, lo scenario che si presenterà sarà: Abitazioni principali: I.M.U. zero / T.A.S.I. 2,5 per mille; Immobili diversi da abitazioni principali: T.A.S.I. + I.M.U. tetto massimo del 11,4 per mille (10,6 da Legge di Stabilità maggiorazione dello 0,8 per mille). In presenza di immobili locati o dati in comodato, la TA.S.I. è in parte a carico dell utilizzatore in una quota che può variare dal 10% al 30% (secondo quanto disporranno i singoli regolamenti comunali) - e per la restante parte a carico del proprietario. La TA.RI. sarà, invece, la riedizione della vecchia Tarsu (Tassa Rifiuti Solidi Urbani) e dovrà coprire tutti i costi di gestione e investimento del servizio di smaltimento rifiuti.

3 1.2 FISCALITÀ PER LE SECONDE CASE Per le unità immobiliari abitative secondarie non locate site nello stesso Comune dell abitazione principale è previsto un aumento del prelievo tributario a fini I.R.Pe.F. nella misura del 50% del reddito catastale, con effetto retroattivo, già a partire dal periodo di imposta in corso al 31 dicembre A decorrere dal periodo di imposta 2012, con l introduzione dell I.M.U., era stato previsto l effetto sostitutivo dell I.M.U. rispetto all I.R.Pe.F., in virtù del quale le abitazioni sfitte, da un lato, erano soggette all I.M.U., dall altro, risparmiavano del tutto l I.R.Pe.F.. Detto effetto sostitutivo IMU/I.R.Pe.F., già a decorrere dal periodo di imposta 2013, viene abolito solo con riguardo alle abitazioni non locate site nello stesso Comune dell abitazione principale. Ciò significa che eventuali abitazioni site in Comuni diversi rispetto a quello dell abitazione principale (seconde case al mare, ad es.) continuano a valersi della non imponibilità I.R.Pe.F.. La condizione di unità immobiliare non locata si verifica anche per gli immobili concessi in comodato ai parenti. 2. INCENTIVI FISCALI SU INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO E DI RISPARMIO ENERGETICO Con l approvazione della Legge di Stabilità 2014, si prorogano alcuni incentivi fiscali previsti per le spese sostenute per le manutenzioni degli immobili e per il recupero del patrimonio edilizio. 2.1 RECUPERO EDILIZIO La detrazione I.R.Pe.F. sui costi per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio (manutenzioni straordinarie per le unità immobiliari di proprietà di privati, ovvero manutenzioni anche ordinarie eseguite su parti comuni condominiali, ristrutturazioni, restauro e risanamento conservativo): è stata prorogata fino al 31 dicembre 2014 nella misura del 50%; è stata ridotta al 40% per tutto il 2015;

4 ritornerà, a regime, al 36% a partire dal 1 gennaio La proroga riguarda anche il limite massimo di spesa ammesso per singola unità immobiliare, che: rimane di Euro 96 mila fino alla fine del 2015; tornerà ai consueti Euro 48 mila a partire dal Pertanto, l importo massimo della detrazione I.R.Pe.F. per singola unità immobiliare sarà: pari ad Euro (50% X ) fino alla fine del 2014; pari ad Euro (40% X ) per tutto il 2015; e pari ad Euro (36% X ) dal 2016 in poi. 2.2 BONUS ARREDI In base alle regole originarie introdotte nel corso del 2013, la detrazione I.R.Pe.F. del 50% sull acquisto di mobili ed elettrodomestici (non inferiori alla classe A+, ovvero classe A per i forni), finalizzato all arredo dell immobile oggetto di ristrutturazione, spettava per i pagamenti effettuati con bonifico parlante, carta di credito o di debito dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2013, solo se durante il periodo che andava dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2013 erano state sostenute con bonifico parlante spese, detraibili dall I.R.Pe.F. al 50%, per interventi di recupero del patrimonio edilizio e solo se questi lavori erano iniziati prima del pagamento dei mobili ed elettrodomestici. Dal 1 gennaio 2014, è consentito detrarre il 50% dei pagamenti effettuati nel 2014 per mobili ed elettrodomestici solo se spetta la detrazione I.R.Pe.F. del 50% o del 40% per uno dei lavori di recupero del patrimonio edilizio, pagati dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre Pertanto, le spese di ristrutturazione, propedeutiche al bonus arredi 2014, possono essere pagate, anche in parte, in un lasso di tempo molto più ampio, dal 26 giugno 2012 fino al 31 dicembre 2015 rispetto al pagamento delle spese necessarie per fruire dell incentivo sui mobili ed elettrodomestici. Il bonus del 50% deve essere calcolato su un ammontare massimo di spesa per mobili ed elettrodomestici pari a euro Inizialmente, la Legge di Stabilità 2014 aveva previsto che per valersi dell agevolazione non si sarebbe potuto spendere per l acquisto di mobili ed elettrodomestici più di quanto pagato per la

5 ristrutturazione dell immobile; successivamente, con D.L. 30 dicembre 2013 n. 151, questo limite è stato cancellato, rimanendo, quindi, in vigore solo l importo massimo di spesa di Euro RISPARMIO ENERGETICO La detrazione IR.Pe.F. e I.RE.S. del 55% sugli interventi per il risparmio energetico degli edifici, che dal 6 giugno 2013 è stata aumentata al 65% e che sarebbe scaduta il 31 dicembre 2013, è stata prorogata: fino al 31 dicembre 2014, sempre con la percentuale maggiorata del 65% e fino alla fine del 2015 con la percentuale ridotta del 50%. La misura della detrazione è legata alla data in cui la spesa viene sostenuta, cioè pagata per le persone fisiche ed i professionisti, ovvero l esercizio di competenza per le imprese. La spesa agevolabile è quella sostenuta per i pannelli solari termici, per gli impianti di climatizzazione invernale, per le pareti isolanti, le coperture, i pavimenti, le finestre e la riqualificazione energetica generale degli edifici. Per gli interventi sul risparmio energetico effettuati sulle parti comuni degli edifici condominiali: la detrazione del 65% è stata prorogata, non fino al 31 dicembre 2014, bensì fino al 30 giugno 2015; successivamente e fino al 30 giugno 2016 la detrazione passerà al 50%. Pertanto, gli interventi di riqualificazione e risparmio energetico effettuati dai condomini potranno avvalersi di 6 mesi in più di agevolazione rispetto agli interventi verdi effettuati sulle singole unità immobiliari dei privati, ciò a motivo dei più lunghi tempi di approvazione dei lavori richiesti dal condominio. * * * A Vostra disposizione per qualsiasi chiarimento dovesse occorrere, inviamo cordiali saluti. Studio Piccinelli Del Pico Pardi & Partners

LA LEGGE DI STABILITÀ 2014 (L. n. 147/13)

LA LEGGE DI STABILITÀ 2014 (L. n. 147/13) Newsletter 01/2014 LA LEGGE DI STABILITÀ 2014 (L. n. 147/13) La Legge di Stabilità 2014 (L. n. 147/13) ha introdotto numerose NOVITA IN CAMPO IMMOBILIARE nonché nel settore dell attività di impresa e delle

Dettagli

PICCINELLI DEL PICO PARDI & PARTNERS STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E FISCALE

PICCINELLI DEL PICO PARDI & PARTNERS STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E FISCALE Circolare n. 4/2016 LEGGE DI STABILITA 2016 ASSEGNAZIONE BENI AI SOCI E TRASFORMAZIONE IN SOCIETA SEMPLICE La Legge 30 dicembre 2015, n. 208, c.d. Legge di Stabilità 2016, ai commi da 115 a 120 dell articolo

Dettagli

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione. Claudia Rotunno. Roma, 22 novembre 2016

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione. Claudia Rotunno. Roma, 22 novembre 2016 Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno Roma, 22 novembre 2016 Il leasing abitativo A chi è rivolto: Ai giovani under

Dettagli

Bonus sulla casa 2017: cosa prevede la Legge di bilancio?

Bonus sulla casa 2017: cosa prevede la Legge di bilancio? Bonus sulla casa 2017: cosa prevede la Legge di bilancio? Autore: Redazione In: Focus Cerchi un commercialista? Confronta subito i preventivi dei nostri migliori esperti. È gratis! La Legge di bilancio

Dettagli

Bonus in edilizia 2017, ecco il quadro dei nuovi incentivi previsti per il settore edile

Bonus in edilizia 2017, ecco il quadro dei nuovi incentivi previsti per il settore edile Bonus in edilizia 2017, ecco il quadro dei nuovi incentivi previsti per il settore edile Bonus in edilizia 2017: detrazioni fiscali, ecobunus, bonus mobili, interventi antisismici, bonus alberghi. Ecco

Dettagli

Le agevolazioni sulla casa per il 2017

Le agevolazioni sulla casa per il 2017 Le agevolazioni sulla casa per il 2017 Autore: Redazione In: Notizie di diritto Cerchi un commercialista? Confronta subito i preventivi dei nostri migliori esperti. È gratis! Chi vuole acquistare o ristrutturare

Dettagli

CIRCOLARE N gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI

CIRCOLARE N gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI CIRCOLARE N. 1 29 gennaio 2016 LEGGE FINANZIARIA 2016 LE NOVITA PER GLI IMMOBILI Dopo l approvazione definitiva da parte del Parlamento è stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30.12.2015,

Dettagli

Page 1/5

Page 1/5 DICHIARAZIONI Le novità sulle detrazioni del 50% e del 65% di Luca Mambrin La Legge di Stabilità ha prorogato anche per l anno, mantenendo le aliquote potenziate del 50% e del 65%, le detrazioni per interventi

Dettagli

EFFETTO DELLE DETRAZIONI FISCALI SUL MERCATO IMMOBILIARE

EFFETTO DELLE DETRAZIONI FISCALI SUL MERCATO IMMOBILIARE EFFETTO DELLE DETRAZIONI FISCALI SUL MERCATO IMMOBILIARE 26 Maggio 2017 CONVEGNO A.N.C.E. GIOVANI CATANIA Interviene la Dott.ssa Francesca Zingale FOCUS ON Detrazione IRPEF per le spese di ristrutturazione

Dettagli

La IUC (Imposta Unica Comunale) istituita a decorrere dal , si compone di:

La IUC (Imposta Unica Comunale) istituita a decorrere dal , si compone di: La IUC (Imposta Unica Comunale) istituita a decorrere dal 01.01.2014, si compone di: IMU (Imposta Municipale Propria) Componente patrimoniale TARI (Tassa sui rifiuti) Componente servizi TASI (Tributo per

Dettagli

«DdL Stabilità 2014» (DdL 1120 A/S)

«DdL Stabilità 2014» (DdL 1120 A/S) Nuova Imposta Comunale IUC = IMU + TARI + TARI DEFINIZIONE componente a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati IMMOBILI locale o area scoperta, a qualsiasi

Dettagli

Le novità su tributi comunali, Patto di stabilità e gestioni associate A CURA DI: Matteo Barbero

Le novità su tributi comunali, Patto di stabilità e gestioni associate A CURA DI: Matteo Barbero Le novità su tributi comunali, Patto di stabilità e gestioni associate A CURA DI: Matteo Barbero Entro il 24 gennaio vanno pagate la c.d. mini IMU e la maggiorazione TARES. Si tratta di code del convulso

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E TRIBUTARIA CASTELLANO

STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E TRIBUTARIA CASTELLANO AREA FISCALE E SOCIETARIA - RISTRUTTURAZIONI AZIENDALI- trasformazioni-fusioni-scissioni-conferimenti- - FISCALITA INTERNAZIONALE - TAX LEGAL - MERGER & ACQUISITION - GESTIONI PATRIMONI - TRUST COMPANY

Dettagli

Il punto della situazione sulle imposte locali, tra decreti legge e legge di stabilità

Il punto della situazione sulle imposte locali, tra decreti legge e legge di stabilità Il punto della situazione sulle imposte locali, tra decreti legge e legge di stabilità IMU 2013 ALIQUOTE IMU 2013 Aliquote Abitazione principale, pertinenze INVARIATA 4,9 Fabbricati rurali strumentali

Dettagli

Informativa per la clientela di studio

Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Legge di bilancio 2017: proroga del c.d bonus mobili Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

Novità in tema di spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Novità in tema di spese di ristrutturazione e di risparmio energetico Maria Cristina Sergiacomi (Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Cuneo) Novità in tema di spese di ristrutturazione e di risparmio energetico 1 Riferimenti normativi L. 11/12/2016, n. 232, art.

Dettagli

comune di SCANDICCI CONTATTO > COMUNE INFOTRIBUTI IMU - TASI - TARI GUIDA ALLE IMPOSTE COMUNALI 2014

comune di SCANDICCI CONTATTO > COMUNE INFOTRIBUTI IMU - TASI - TARI GUIDA ALLE IMPOSTE COMUNALI 2014 comune di SCANDICCI CONTATTO > COMUNE INFOTRIBUTI IMU - TASI - TARI > GUIDA ALLE IMPOSTE COMUNALI 2014 INDICE Imposta unica comunale pag. 4 TASI - Tributo per i Servizi Indivisibili pag. 5 TARI - Tassa

Dettagli

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno. Roma, 22 settembre 2016

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno. Roma, 22 settembre 2016 Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno Roma, 22 settembre 2016 Sospensione aumento tributi locali e regionali Articolo

Dettagli

IUC Imposta unica comunale 2014 LEGGE n.147/2013 E S.M.I.

IUC Imposta unica comunale 2014 LEGGE n.147/2013 E S.M.I. IUC Imposta unica comunale 2014 LEGGE n.147/2013 E S.M.I. Che cos è L imposta unica comunale IUC, entrata in vigore il 1 gennaio 2014 si compone: - dell imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale,

Dettagli

I.U.C. Imposta Unica Comunale

I.U.C. Imposta Unica Comunale IMU TARI TASI I.U.C. Imposta Unica Comunale Di seguito alcune ulteriori informazioni sulle nuove tasse e tributi che dovranno essere gestite dalle Amministrazioni Comunali nei prossimi mesi INTRODUZIONE

Dettagli

Comune di Todi Provincia di Perugia Via del Vescovado 06059 Todi (Perugia) Codice Fiscale e Partita Iva: 00316740547

Comune di Todi Provincia di Perugia Via del Vescovado 06059 Todi (Perugia) Codice Fiscale e Partita Iva: 00316740547 Comune di Todi Provincia di Perugia Via del Vescovado 06059 Todi (Perugia) Codice Fiscale e Partita Iva: 0036740547 IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) 204 A decorrere dal 204 è stata introdotta la IUC (Imposta

Dettagli

Burani & Lancellotti COMMERCIALISTI ASSOCIATI Modena

Burani & Lancellotti COMMERCIALISTI ASSOCIATI Modena Spett.li Clienti Loro Sedi, lì 17 Gennaio 2014 OGGETTO: Legge di stabilità 2014 Nella presente circolare verranno illustrate le principali misure approvate con la L.147/2013 (legge di stabilità 2014) che

Dettagli

Giovedì 27 Febbraio 2014

Giovedì 27 Febbraio 2014 Giovedì 27 Febbraio 2014 Imposta Unica Comunale (IUC). Proroga detrazioni risparmio energetico e ristrutturazioni edilizie Tracciabilità pagamento canoni locazione Ufficio Fiscale Confcommercio Ascom Bologna

Dettagli

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE. Districarsi nella complessa normativa delle agevolazioni fiscali

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE. Districarsi nella complessa normativa delle agevolazioni fiscali RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE Districarsi nella complessa normativa delle agevolazioni fiscali 1 QUALI SONO LE DETRAZIONI 50% delle spese sostenute (bonifici effettuati) dal 26/06/2012 al 31/12/2015, con un

Dettagli

Novità legge di bilancio 2017

Novità legge di bilancio 2017 Relazione Fiaip Varese 15 dicembre 2016 Decreto fiscale 193 del 24 ottobre 2016 convertito in Legge 225 del 1 dicembre 2016 Atto Camera dei Deputati n 4127-Bis Atto Senato 2611 Decreto fiscale 193 del

Dettagli

Recupero edilizio, risparmio energetico, bonus arredi: novità della legge di stabilità (Articolo 1 comma 139 Legge n. 147 del

Recupero edilizio, risparmio energetico, bonus arredi: novità della legge di stabilità (Articolo 1 comma 139 Legge n. 147 del CIRCOLARE A.F. N. 4 del Gennaio 2014 Ai gentili clienti Loro sedi Recupero edilizio, risparmio energetico, bonus arredi: novità della legge di stabilità 2014 (Articolo 1 comma 139 Legge n. 147 del 27.12.2013)

Dettagli

AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO

AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO Un Contribuente ha dato in affitto il proprio terreno agricolo (R.D. Euro 250,00 R.A. 150,00) ad una società telefonica per l installazione di un

Dettagli

LEGGE DI STABILITÀ 2016: DISPOSIZIONI PER LE PERSONE FISICHE. Gianluca Odetto

LEGGE DI STABILITÀ 2016: DISPOSIZIONI PER LE PERSONE FISICHE. Gianluca Odetto LEGGE DI STABILITÀ 2016: DISPOSIZIONI PER LE PERSONE FISICHE Gianluca Odetto DETRAZIONI PER INTERVENTI SU IMMOBILI DETRAZIONE 50% PER RECUPERO EDILIZIO L art. 1 co. 74 della L. 208/2015 proroga al 31.12.2016

Dettagli

INFORMATIVA SULL IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) IMU-TASI. Versione completa SALDO 16 DICEMBRE 2014

INFORMATIVA SULL IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) IMU-TASI. Versione completa SALDO 16 DICEMBRE 2014 COMUNE DI CASALBORGONE PROVINCIA DI TORINO Piazza C. Bruna n. 18 Casalborgone - Italia C.A.P. 10020 C.f. 82500490014 Tel.+39 011 9174302 Fax +39 011 9185007 info@comune.casalborgone.to.it - www.comune.casalborgone.to.it

Dettagli

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC)

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) Istituita a far data dal 1 gennaio 2014 (Legge n. 147 del 27 dicembre 2013) IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) SCHEMA DELLE SUE COMPONENTI IUC Imposta Unica Comunale SI COMPONE DI

Dettagli

Ristrutturazione della casa: guida alle detrazioni 2016

Ristrutturazione della casa: guida alle detrazioni 2016 Ristrutturazione della casa: guida alle detrazioni 2016 Ristrutturazione della casa: prorogati per il 2016 il bonus Irpef sulle ristrutturazioni edilizie del 50%, l ecobonus del 55%, e il bonus mobili

Dettagli

Recupero edilizio, risparmio energetico, arredi: novità per il 2017

Recupero edilizio, risparmio energetico, arredi: novità per il 2017 CIRCOLARE A.F. N.178 del 22 Dicembre 2016 Ai gentili clienti Loro sedi Recupero edilizio, risparmio energetico, arredi: novità per il 2017 Gentile cliente, la informiamo che con la legge di Bilancio 2017

Dettagli

Proposta di deliberazione al CONSIGLIO COMUNALE IL DIRIGENTE SETTORE S2 Finanze, Bilancio, Controllo di Gestione Dott.ssa Patrizia Mantovani. Propongo al Consiglio Comunale l approvazione della seguente

Dettagli

LA FINANZIARIA PRIMA PARTE

LA FINANZIARIA PRIMA PARTE GGG Informativa per gli Associati n. 01 del 05/01/2016. LA FINANZIARIA 2016 - PRIMA PARTE È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Finanziaria 2016 c.d. Legge di stabilità 2016, in vigore dall 1.1.2016.

Dettagli

GEST CONT SRL Elaborazione dati contabili

GEST CONT SRL Elaborazione dati contabili CIRCOLARE N. 1 LEGGE STABILITA 2016 Comma 5/7 aliquota IVA dal 2017: dal 10% passerà al 13%, IVA ordinaria dal 22% al 24% e nel 2018 al 25%. Comma 10 comodato a figli o genitori : IMU e TASI sono ridotte

Dettagli

STUDIOME. Circolare n. 3/2016. Focus su: 1 Bonus Mobili. Notizie flash della settimana

STUDIOME. Circolare n. 3/2016. Focus su: 1 Bonus Mobili. Notizie flash della settimana Circolare n. 3/2016 Focus su: 1 Bonus Mobili Notizie flash della settimana Bonus arredi e giovani coppie I contribuenti che fruiscono della detrazione per interventi di recupero del patrimonio edilizio

Dettagli

Pagina aggiornata al 12 aprile 2017

Pagina aggiornata al 12 aprile 2017 Pagina aggiornata al 12 aprile 2017 TRIBUTO PER I SERVIZI INDIVISIBILI (TASI) La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27 dicembre 2013 ha istituito l Imposta Unica Comunale (IUC) che si compone dell imposta

Dettagli

Agevolazioni fiscali per investimenti nell Energy Saving

Agevolazioni fiscali per investimenti nell Energy Saving 31-10-2012, Camera di Commercio di Pisa Agevolazioni fiscali per investimenti nell Energy Saving relatore: Dott. MASSIMO ANTONINI Dottore commercialista - Revisore contabile Membro della Commissione Studi

Dettagli

Detrazioni per ristrutturazioni e risparmio energetico nel Mod. 730 Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista

Detrazioni per ristrutturazioni e risparmio energetico nel Mod. 730 Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista Detrazioni per ristrutturazioni e risparmio energetico nel Mod. 730 Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista ADEMPIMENTO " NOVITA " FISCO Il Quadro E del Mod. 730/2014 contiene alcune sezioni

Dettagli

Page 1/5

Page 1/5 AGEVOLAZIONI Bonus mobili confermato anche per il 2016 di Luca Mambrin Come noto la Legge di Stabilità 2016 ha prorogato al 31.12.2016 la detrazione Irpef del 50%, riconosciuta ai soggetti che usufruiscono

Dettagli

INFORMATIVA SULL IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC)

INFORMATIVA SULL IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) COMUNE DI CASALBORGONE PROVINCIA DI TORINO Piazza C. Bruna n. 18 Casalborgone - Italia C.A.P. 10020 C.f. 82500490014 Tel.+39 011 9174302 Fax +39 011 9185007 info@comune.casalborgone.to.it - www.comune.casalborgone.to.it

Dettagli

SITUAZIONE A TREZZANO, AZIONI INTRAPRESE, AGEVOLAZIONI FISCALI E ALTRI INCENTIVI

SITUAZIONE A TREZZANO, AZIONI INTRAPRESE, AGEVOLAZIONI FISCALI E ALTRI INCENTIVI SITUAZIONE A TREZZANO, AZIONI INTRAPRESE, AGEVOLAZIONI FISCALI E ALTRI INCENTIVI Staff Infoenergia Umberto Ranzetti Comune di Trezzano Sul Naviglio 24 settembe 2015 FASI PROGETTO: - Inserimento in database

Dettagli

SERATA DI PRESENTAZIONE DELLA NUOVA TASSAZIONE LOCALE ANNO 2014

SERATA DI PRESENTAZIONE DELLA NUOVA TASSAZIONE LOCALE ANNO 2014 SERATA DI PRESENTAZIONE DELLA NUOVA TASSAZIONE LOCALE ANNO 2014 I.U.C. OVVERO IMPOSTA UNICA COMUNALE I.M.U. = IMPOSTA MUNICIPALE UNICA I.U.C. T.A.R.I. = TASSA RIFIUTI T.A.S.I. = TASSA SERVIZI INDIVISIBILI

Dettagli

Le agevolazioni fiscali per la tua casa

Le agevolazioni fiscali per la tua casa Cosa vediamo nel terzo video Gli adempimenti richiesti Come fare i pagamenti La ritenuta sui bonifici Spese pagate tramite finanziamento Documenti da conservare Detrazione per l acquisto di mobili e di

Dettagli

OGGETTO: Tetto al bonus mobili

OGGETTO: Tetto al bonus mobili Ai signori Clienti Loro sedi Circolare n. 18/2014 OGGETTO: Tetto al bonus mobili Con la presente Vi informiamo che la detrazione Irpef del 50% riconosciuta per le spese sostenute per l acquisto di mobili

Dettagli

VADEMECUM PER LA SICUREZZA SISMICA DEI FABBRICATI INDUSTRIALI: ASPETTI FISCALI. Unione Industriale di Torino 3 giugno 2014.

VADEMECUM PER LA SICUREZZA SISMICA DEI FABBRICATI INDUSTRIALI: ASPETTI FISCALI. Unione Industriale di Torino 3 giugno 2014. VADEMECUM PER LA SICUREZZA SISMICA DEI FABBRICATI INDUSTRIALI: ASPETTI FISCALI Unione Industriale di Torino 3 giugno 2014 Giorgio Malagò Normativa Art. 16-bis, comma 1, lett. i), D.P.R. 917/1986: prevede

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE TASI ALIQUOTE E DETRAZIONI ANNO 2014. IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso che: l art. 1, comma 639, della Legge 27.12.2013 n. 147 (Legge di stabilità 2014) ha istituito a decorrere dal 1 gennaio 2014 l Imposta

Dettagli

IMU. Aliquota altre abitazioni (escluse abitazioni principali non di lusso)

IMU. Aliquota altre abitazioni (escluse abitazioni principali non di lusso) Comunicato stampa IMU e TASI: Agevolazioni per oltre tre milioni di euro IMU detrazioni? Chi? Perché? Quante? IMU CHI? Aliquota altre abitazioni (escluse abitazioni principali non di lusso) Aliquota 10,6

Dettagli

A) Proroga delle detrazioni IRPEF/IRES per la riqualificazione energetica degli edifici.

A) Proroga delle detrazioni IRPEF/IRES per la riqualificazione energetica degli edifici. A tutti i Signori Clienti Loro Sedi Informativa n. 10/2017 Oggetto: Le detrazioni per la riqualificazione energetica e recupero degli edifici. Il bonus mobili. La legge di bilancio 2017, oltre a prorogare

Dettagli

INFORMATIVA IMU E TASI 2015

INFORMATIVA IMU E TASI 2015 Gentile concittadino, COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari INFORMATIVA IMU E TASI 2015 l'art. 1, comma 639, della Legge n. 147 del 27 dicembre 2013, ha istituito l'imposta unica comunale (IUC), che

Dettagli

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2014 INFORMAZIONI UTILI

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2014 INFORMAZIONI UTILI I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2014 INFORMAZIONI UTILI Dal 01/01/2014 è stata istituita la I.U.C., Imposta unica comunale, introdotta dall art.1, comma 639, della Legge n.147 del 2013, la quale e costituita

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE BILANCIO 2017: LE PRINCIPALI MISURE FISCALI

DISEGNO DI LEGGE BILANCIO 2017: LE PRINCIPALI MISURE FISCALI DISEGNO DI LEGGE BILANCIO 2017: LE PRINCIPALI MISURE FISCALI LE MISURE IN SINTESI Proroga «bonus ristrutturazioni» al 50% e «bonus mobili» PER L EDILIZIA Proroga e rimodulazione «Ecobonus» Proroga e rimodulazione

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Le novità fiscali del DL casa Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con il DL n. 47 del 28.03.2014 sono state introdotte

Dettagli

DECRETO MONTI D.L. 201/2011 La manovra in pillole

DECRETO MONTI D.L. 201/2011 La manovra in pillole DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSULENTI DEL LAVORO TORINO CORSO MATTEOTTI 44 TEL. 011 5623588 (3 LINEE R.A.) fax 011 5624225 DECRETO MONTI D.L. 201/2011 La manovra in pillole TORINO 17 GENNAIO 2012 1 1) Aiuto

Dettagli

Framobil di Moretti F. & A.

Framobil di Moretti F. & A. NOTA DA LEGGERE La presente guida vuole essere una presentazione indicativa della detrazione del 50% Bonus mobili ed elettrodomestici. Per un informazione dettagliata e aggiornata alla vigente legislazione

Dettagli

Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa. Politiche fiscali e societarie

Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa. Politiche fiscali e societarie Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa Politiche fiscali e societarie Roma, 17 novembre 2016 Interventi fiscali per la crescita Detrazioni fiscali per interventi di riqualificazione

Dettagli

SACCARDI & ASSOCIATI

SACCARDI & ASSOCIATI DOTTORI COMMERCIALISTI GIULIANO SACCARDI dottore commercialista 31100 TREVISO Via Indipendenza, 5 MONICA BERNA dottore commercialista Tel. +39.0422.544367 ENZO DALLA RIVA dottore commercialista Fax +39.0422.544368

Dettagli

Guida al BONUS MOBILI Risparmia 50 %

Guida al BONUS MOBILI Risparmia 50 % Guida al Risparmia il 50 % BONUS MOBILI 2017 TOMASSINIARREDAMENTI SOMMARIO Guida al bonus mobili ed elettrodomestici TOMASSINI ARREDAMENTI.IT 1. LA DETRAZIONE 2. REQUISITI PER OTTENERLO 3. COSA SI PUÒ

Dettagli

Vademecum Imposta Unica Comunale - Comune di Nola

Vademecum Imposta Unica Comunale - Comune di Nola Cos è: È l imposta applicata su tutti gli immobili ad esclusione dell abitazione principale, pertinenza e di quelle assimilate per Legge e per Regolamento. Sono, invece, soggette ad IMU le abitazioni principali

Dettagli

LE NOVITÀ IN TEMA DI IMMOBILI. Stefano Spina

LE NOVITÀ IN TEMA DI IMMOBILI. Stefano Spina LE NOVITÀ IN TEMA DI IMMOBILI Stefano Spina DETRAZIONI SPESE SU IMMOBILI PROROGA DELLE DETRAZIONI AL 31.12.2016 Sono prorogate le seguenti detrazioni potenziate (co. 74): Risparmio energetico art.1 co.

Dettagli

TIPOLOGIA. BILANCIO DIGITALE Municipia ANNO DI RIFERIMENTO AGGIORNATO A AUTORE/I. Paolo Rossi / Ragioneria del Comune di Municipia

TIPOLOGIA. BILANCIO DIGITALE Municipia ANNO DI RIFERIMENTO AGGIORNATO A AUTORE/I. Paolo Rossi / Ragioneria del Comune di Municipia TIPOLOGIA BILANCIO DIGITALE Municipia ANNO DI RIFERIMENTO AGGIORNATO A 2016 10.06.2016 AUTORE/I Paolo Rossi / Ragioneria del Comune di Municipia INDICE INTRODUZIONE ENTRATE SPESE PERSONALE E AMMINISTRATORI

Dettagli

Ok al bonus mobili per sostituzione caldaia: ecco la nuova guida delle Entrate

Ok al bonus mobili per sostituzione caldaia: ecco la nuova guida delle Entrate Ok al bonus mobili per sostituzione caldaia: ecco la nuova guida delle Entrate L Agenzia delle Entrate ha aggiornato la guida al bonus mobili, prendendo in considerazione anche il caso di intervento di

Dettagli

Le agevolazioni fiscali per la tua casa

Le agevolazioni fiscali per la tua casa In questo primo video ti spiegherò i primi cinque punti del beneficio fiscale 65% 1 65% che è esattamente la percentuale che puoi recuperare dall imposta sul reddito della spesa che andrai a sostenere

Dettagli

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI TASI 2016

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI TASI 2016 I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI Dal 01/01/2014 è stata istituita la I.U.C., Imposta unica comunale, introdotta dall art.1, comma 639, della Legge n.147 del 2013, la quale e costituita

Dettagli

Vetromeccaniche Italiane Divisione Vetri s.r.l.

Vetromeccaniche Italiane Divisione Vetri s.r.l. Vetromeccaniche Italiane Divisione Vetri s.r.l. COMMERCIO INGROSSO SPECCHI VETRI IN LASTRE NORMALI E SPECIALI TEMPERATI STRATIFICATI BLINDATI RIFLETTENTI VETROCAMERA Via Gelasio Adamoli 301 303 Genova

Dettagli

La IUC nel Comune di. Corinaldo

La IUC nel Comune di. Corinaldo La IUC nel Comune di Corinaldo Imposta Unica Comunale La legge di Stabilità 2014 riordina per l ennesima volta in pochi anni la tassazione comunale, introducendo la IUC. E composta da tre tributi: a) IMU

Dettagli

La IUC nel Comune di Calatafimi Segesta

La IUC nel Comune di Calatafimi Segesta La IUC nel Comune di Calatafimi Segesta Consiglio Comunale 2 Settembre 2014 1 Imposta Unica Comunale La legge di stabilità 2014 riordina per l ennesima volta in pochi anni la tassazione comunale, introducendo

Dettagli

Limitazione a per la circolazione del contante

Limitazione a per la circolazione del contante CIRCOLARE INFORMATIVA N. 1 GENNAIO 2012 DECRETO SALVA ITALIA MANOVRA MONTI Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che domenica 4 dicembre 2011

Dettagli

CIRCOLARE N. 11 / 2016.

CIRCOLARE N. 11 / 2016. Egregi CLIENTI - Loro SEDI Treviso, 21 ottobre 2016. CIRCOLARE N. 11 / 2016. Agevolazioni fiscali connesse agli acquisti, costruzioni e ristrutturazioni di abitazioni da destinare alla locazione (e non)

Dettagli

RECUPERO EDILIZIO - RISPARMIO ENERGETICO - BONUS ARREDI ANNO 2015

RECUPERO EDILIZIO - RISPARMIO ENERGETICO - BONUS ARREDI ANNO 2015 09 MAGGIO 2015 RECUPERO EDILIZIO - RISPARMIO ENERGETICO - BONUS ARREDI ANNO 2015 Circolare informativa ai Clienti Gentile cliente, la informiamo che con la legge di stabilità per il 2015 il legislatore

Dettagli

Imposta Unica Comunale IUC la nuova imposta dal 1 gennaio 2014

Imposta Unica Comunale IUC la nuova imposta dal 1 gennaio 2014 Imposta Unica Comunale IUC la nuova imposta dal 1 gennaio 2014 Possesso di Immobili IMU + Servizi Comunali TASI e TARI Istituita a far data dal 1 gennaio 2014 con legge n. 147 del 27 dicembre 2013 (legge

Dettagli

Circolare di Studio ALG CONSULENZE S.R.L. Circolare Numero: 2/2013. Data Circolare: 19/07/2013. Decreto del fare, Decreto Lavoro e altre novità

Circolare di Studio ALG CONSULENZE S.R.L. Circolare Numero: 2/2013. Data Circolare: 19/07/2013. Decreto del fare, Decreto Lavoro e altre novità ALG CONSULENZE S.R.L. SOCIETÀ DI CONSULENZA AZIENDALE DOTT. LUCA ALZONA - DOTTORE COMMERCIALISTA, REVISORE LEGALE DEI CONTI DOTT. GUGLIELMO LUPÀRIA - DOTTORE COMMERCIALISTA, REVISORE LEGALE DEI CONTI Ai

Dettagli

AVVISO AI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL ESTERO ISCRITTI ALL AIRE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA

AVVISO AI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL ESTERO ISCRITTI ALL AIRE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA AVVISO AI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL ESTERO ISCRITTI ALL AIRE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA Si comunica che l art. 9-bis della Legge n. 80 del 23/05/2014 (di conversione del D.L. 28/03/2014

Dettagli

L AGEVOLAZIONE PER IL RISPARMIO DI ENERGIA

L AGEVOLAZIONE PER IL RISPARMIO DI ENERGIA L AGEVOLAZIONE PER IL RISPARMIO DI ENERGIA L agevolazione fiscale consiste in detrazioni dall Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) o dall Ires (Imposta sul reddito delle società) ed è concessa

Dettagli

Oggetto: IMU 2015 TASI 2015

Oggetto: IMU 2015 TASI 2015 Roma, 25/05/2015 Spett.le Cliente Studio Commerciale - Tributario Fabrizio Masciotti Dottore Commercialista e Revisore Contabile Piazza Gaspare Ambrosini 25, Cap 00156 Roma Tel 06/41614250 fax 06/41614219

Dettagli

Dentro la Notizia. 8 Ottobre 2013

Dentro la Notizia. 8 Ottobre 2013 Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli A CURA DELLA COMMISSIONE COMUNICAZIONE DEL CPO DI NAPOLI Dentro la Notizia 127/2013 OTTOBRE/5/2013 (*) 8 Ottobre 2013 L AGENZIA DELLE ENTRATE,

Dettagli

È uno dei capitoli di maggior rilevanza della Legge di Stabilità 2016 (vale 3,7 miliardi) e riguarda sia le abitazioni sia gli immobili d impresa:

È uno dei capitoli di maggior rilevanza della Legge di Stabilità 2016 (vale 3,7 miliardi) e riguarda sia le abitazioni sia gli immobili d impresa: IMU-TASI È uno dei capitoli di maggior rilevanza della Legge di Stabilità 2016 (vale 3,7 miliardi) e riguarda sia le abitazioni sia gli immobili d impresa: viene eliminata la TASI sulla prima casa, con

Dettagli

Fiscalità edilizia. Guida Pratica alle ipotesi di cessione del credito d imposta

Fiscalità edilizia. Guida Pratica alle ipotesi di cessione del credito d imposta Fiscalità edilizia Guida Pratica alle ipotesi di cessione del credito d imposta AGOSTO 2017 PREMESSA La legge di Bilancio per il 2017 (legge 11 dicembre 2016, n.232) ha introdotto importanti novità sui

Dettagli

COMUNE DI CENTO. Settore Ragioneria e Finanze Servizio Ufficio Unico delle Entrate

COMUNE DI CENTO. Settore Ragioneria e Finanze Servizio Ufficio Unico delle Entrate PAGARE LA TASI (Tributo per i servizi indivisibili) A decorrere dal 1/1/2014 la legge n. 147 del 27 dicembre 2013 (Legge di stabilità 2014) ha istituito l imposta unica comunale (IUC) che si compone dell

Dettagli

Incentivi per le ristrutturazioni e la riqualificazione energetica Convertito il D.L. 63/2013 Decreto Energia. AF n. 10/2013

Incentivi per le ristrutturazioni e la riqualificazione energetica Convertito il D.L. 63/2013 Decreto Energia. AF n. 10/2013 AF n. 10/2013 La Legge n. 90 del 03 agosto 2013 ha convertito il D.L. 63/2013, cosiddetto Decreto Energia. La Legge di conversione, entrata in vigore con decorrenza dal 04 agosto 2013, ha confermato: -

Dettagli

LEGGE DI STABILITÀ (L. 23 Dicembre 2014 n. 190) Pubblicata in G.U. 29 Dicembre 2014 n. 300

LEGGE DI STABILITÀ (L. 23 Dicembre 2014 n. 190) Pubblicata in G.U. 29 Dicembre 2014 n. 300 Newsletter 01/2015 LEGGE DI STABILITÀ 2015 (L. 23 Dicembre 2014 n. 190) Pubblicata in G.U. 29 Dicembre 2014 n. 300 La Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190/2014) PRINCIPALI NOVITA PER LE IMPRESE 1. RIDUZIONE

Dettagli

LEGGE DI STABILITA 2015 DETRAZIONI, DEDUZIONI E BONUS FISCALI

LEGGE DI STABILITA 2015 DETRAZIONI, DEDUZIONI E BONUS FISCALI NEWSLETTER n. 15 23 gennaio 2014 LEGGE DI STABILITA 2015 DETRAZIONI, DEDUZIONI E BONUS FISCALI RIFERIMENTI: LEGGE 23.12.2014, N. 190 INDICE: 1. BONUS 80 EURO A REGIME 2. DETRAZIONE LAVORO DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento gennaio 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

2. DETRAZIONI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA 8. CREDITO D IMPOSTA PER L ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO

2. DETRAZIONI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA 8. CREDITO D IMPOSTA PER L ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO Servizio circolari per la clientela Circolare n. 01 del 16 Gennaio 2017 LA FINANZIARIA IN PILLOLE 1. LE NOVITÀ DELLA LEGGE DI BILANCIO 2017 2. DETRAZIONI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA 3. DETRAZIONI

Dettagli

INFORMATIVE BONUS MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI: NUOVI CHIARIMENTI

INFORMATIVE BONUS MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI: NUOVI CHIARIMENTI Servizio SEAC S.p.A. - 38121 Trento - Via Solteri, 74 Internet: www.seac.it - E-mail: info@seac.it Tel. 0461 805111 - Fax 0461/805161 07 aprile 2016 Informativa n. 26 BONUS MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI:

Dettagli

NOVITÀ PER I REDDITI FONDIARI E ACCONTO IMU 2013. Dott. Stefano Spina

NOVITÀ PER I REDDITI FONDIARI E ACCONTO IMU 2013. Dott. Stefano Spina NOVITÀ PER I REDDITI FONDIARI E ACCONTO IMU 2013 Dott. Stefano Spina IMPOSTE DIRETTE NOVITÀ OPZIONE PER LA CEDOLARE SECCA Contratti in essere al 7.4.2011 Opzione in sede di UNICO 2012 Conferma mediante

Dettagli

UMBRIA GLI EFFETTI DELL INTRODUZIONE DELLA IUC PER LE IMPRESE ARTIGIANE DELL UMBRIA. Perugia, 20 novembre 2014

UMBRIA GLI EFFETTI DELL INTRODUZIONE DELLA IUC PER LE IMPRESE ARTIGIANE DELL UMBRIA. Perugia, 20 novembre 2014 GLI EFFETTI DELL INTRODUZIONE DELLA IUC PER LE IMPRESE ARTIGIANE DELL UMBRIA Perugia, 20 novembre 2014 L introduzione della IUC Nel 2014 ha debuttato la IUC, la nuova tassa comunale che si articola in

Dettagli

Bilancio di previsione Comune di Albano Sant'Alessandro

Bilancio di previsione Comune di Albano Sant'Alessandro Bilancio di previsione 2015-2017 1 Bilancio di previsione 2015-2017 Dal primo gennaio 2015 è entrata in vigore per gli enti locali la nuova contabilità armonizzata - D. L. 118/2011 2 Principale novità

Dettagli

La detrazione del 36% per la ristrutturazione del condominio

La detrazione del 36% per la ristrutturazione del condominio La detrazione del 36% per la ristrutturazione del condominio a cura del dott. Antonio Gigliotti Il limite di 48.000,00 di detrazione delle spese di ristrutturazione degli immobili, dopo le modifiche introdotte

Dettagli

La Legge di Stabilità 2016 ha previsto una misura per la promozione dell acquisto di abitazioni

La Legge di Stabilità 2016 ha previsto una misura per la promozione dell acquisto di abitazioni Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 27 04.02.2016 Telefisco e la nuova detrazione Iva delle abitazioni Categoria: Finanziaria Sottocategoria: 2016 La Legge di Stabilità 2016 ha previsto

Dettagli

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano PROPOSTA di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE N 27 del 26/06/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE ALIQUOTE E DETRAZIONI TASI (TRIBUTO SERVIZI INDIVISIBILI) ANNO 2015. IL

Dettagli

Firenze, 27 settembre 2017 OPPORTUNITA OFFERTE DAI MECCANISMI DI INCENTIVAZIONE. arch. Mario NOCERA ENEA UTEE

Firenze, 27 settembre 2017 OPPORTUNITA OFFERTE DAI MECCANISMI DI INCENTIVAZIONE. arch. Mario NOCERA ENEA UTEE Firenze, 27 settembre 2017 OPPORTUNITA OFFERTE DAI MECCANISMI DI INCENTIVAZIONE arch. Mario NOCERA ENEA UTEE EVOLUZIONE NORMATIVA DETRAZIONI FISCALI La legge 27 dicembre 2006 n. 296, integrata e modificata

Dettagli

Legge di Bilancio 2018: le principali novità del disegno di legge

Legge di Bilancio 2018: le principali novità del disegno di legge Legge di Bilancio 2018: le principali novità del disegno di legge Le novità del DDL Bilancio 2018 annunciate dal Governo. Tra i punti chiave, le novità in merito ai bonus ristrutturazioni e risparmio energetico

Dettagli

INFORMATIVA TASI (Tributo sui Servizi Indivisibili) ANNO 2014

INFORMATIVA TASI (Tributo sui Servizi Indivisibili) ANNO 2014 INFORMATIVA TASI (Tributo sui Servizi Indivisibili) ANNO 2014 A decorrere dal 1 Gennaio 2014 è istituita la TASI (Tributo sui Servizi Indivisibili), a carico sia del possessore che dell utilizzatore dell

Dettagli

Oggetto: Novità sugli immobili (legge di stabilità 2016 n.208/2015).

Oggetto: Novità sugli immobili (legge di stabilità 2016 n.208/2015). Informativa n. 3 del 19 gennaio 2016 Oggetto: Novità sugli immobili (legge di stabilità 2016 n.208/2015). La legge di stabilità 2016 ha introdotto diverse novità in tema immobiliare, in particolare: 1.

Dettagli

AVVISO AI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL ESTERO ISCRITTI ALL AIRE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA

AVVISO AI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL ESTERO ISCRITTI ALL AIRE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA AVVISO AI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL ESTERO ISCRITTI ALL AIRE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA IN LUNIGIANA Si comunica che l art. 9-bis della Legge n. 80 del 23/05/2014 (di conversione del D.L. 28/03/2014

Dettagli

PICCINELLI DEL PICO PARDI & PARTNERS STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E FISCALE. LEGGE DI BILANCIO 2017 Le principali misure nel campo imprenditoriale

PICCINELLI DEL PICO PARDI & PARTNERS STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E FISCALE. LEGGE DI BILANCIO 2017 Le principali misure nel campo imprenditoriale Circolare n. 3/2017 LEGGE DI BILANCIO 2017 Le principali misure nel campo imprenditoriale La Legge 11 dicembre 2016, n. 232 (c.d. Legge di Bilancio 2017) ha introdotto diverse novità nell ambito della

Dettagli

INFORMATIVA IUC 2015

INFORMATIVA IUC 2015 Servizio Amministrativo ed alla persona info@comune.dorno.pv.it comune.dorno@pec.provincia.pv.it www.comune.dorno.pv.it INFORMATIVA IUC 2015 (IMPOSTA UNICA COMUNALE) Dal 1 gennaio 2014 è in vigore l imposta

Dettagli

La circolare che guida passo passo al rispetto degli adempimenti

La circolare che guida passo passo al rispetto degli adempimenti Fiscal Adempimento La circolare che guida passo passo al rispetto degli adempimenti N. 27 28.07.2014 Risparmio energetico in Unico Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 36% La Sezione IV del quadro

Dettagli

NOVITÀ IN MATERIA DI DETRAZIONI PER GLI INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (DL N.

NOVITÀ IN MATERIA DI DETRAZIONI PER GLI INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (DL N. NOVITÀ IN MATERIA DI DETRAZIONI PER GLI INTERVENTI DI RECUPERO EDILIZIO E DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (DL 4.6.2013 N. 63) In questa Circolare 1. Premessa 2. Proroga della detrazione IRPEF

Dettagli