Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI"

Transcript

1 Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI

2 CARTA DEI SERVIZI FORNITI DALLE CARROZZERIE I servizi, di seguito elencati, sono erogati dalle carrozzerie alla propria clientela in caso di intervento di riparazione. Possono essere erogati su richiesta specifica del cliente o compresi nella prestazione effettuata. Per ciascuno di essi si specificano le condizioni economiche (gratuito, compreso nella prestazione e a pagamento). 1. CONSULENZA. Viene fornita al cliente la consulenza per la più corretta esecuzione dei lavori da parte della carrozzeria e da parte delle altre imprese coinvolte nella riparazione. La consulenza viene fornita anche nei confronti delle compagnie di assicurazione per la gestione dei rapporti tra cliente e compagnie stesse, sia nella fase iniziale della raccolta dati per la definizione del sinistro, che in quella successiva per la sua valutazione e per la gestione conseguente. L assistenza fornita è compresa nella prestazione. 2. RECUPERO DELL AUTOMEZZO INCIDENTATO. Il veicolo viene recuperato e trasportato presso i locali della carrozzeria a fronte di specifica richiesta del cliente. Il recupero è effettuato con carro attrezzi della carrozzeria o di impresa autorizzata e convenzionata con la carrozzeria. E da intendersi a pagamento, previa comunicazione ed assenso del cliente e viene garantito senza limite territoriale. 3. TARIFFA ORARIA. La carrozzeria rende pubblica la tariffa oraria di manodopera, esponendola nei locali aperti al pubblico. 4. PREVENTIVO della RIPARAZIONE. Al cliente è rilasciato gratuitamente il preventivo della riparazione, formulato analiticamente con indicazione delle lavorazioni, dei ricambi, dei tempi di lavorazione, delle garanzie rilasciate e del periodo di validità (Vedi all. 1). La carrozzeria si impegna a non superare l'eventuale tetto di spesa massima fissata dal cliente; esso è maggiorabile, dopo aver ottenuto il consenso del cliente, solo per l'effettuazione di interventi in un primo momento non prevedibili ma comunque necessari al perfetto stato di efficienza del mezzo. 5. INCARICO ALLA RIPARAZIONE. Sulla base del preventivo, il cliente conferisce alla carrozzeria incarico alla riparazione con sottoscrizione di specifico modello (Vedi all. 2). 2

3 6. REALIZZAZIONE. Il carrozziere si impegna: - a realizzare l'opera di riparazione a regola d'arte, in conformità con la normativa ambientale e con tutte le leggi vigenti in materia, nel rispetto delle richieste del cliente. - a rispettare le regole di correttezza professionale e diligenza, consigliando il cliente nell'esclusivo suo interesse. - a utilizzare esclusivamente pezzi di ricambio nuovi, originali o compatibili (questi ultimi se specificati nel preventivo), o, solo su richiesta scritta del cliente, pezzi di ricambio ricavati da auto dismesse. - a rispettare i termini di consegna del veicolo, salvo casi di forza maggiore o di ritardi nella disponibilità dei ricambi dei quali deve darsi notizia al cliente. 7. DOCUMENTAZIONE RELATIVA ALLA RIPARAZIONE EFFETTUATA. Presso la carrozzeria viene mantenuta tutta la documentazione relativa alla riparazione ed all assistenza per la gestione del sinistro. Tale documentazione comprende: copia del preventivo, copia dell incarico alla riparazione, documentazione fotografica dei danni subiti dal veicolo ed eventuali documenti di gestione del sinistro nei confronti della compagnia di assicurazione. Presso la carrozzeria sono disponibili, inoltre, i pezzi sostituiti a causa della riparazione per la durata di 5 gg. dopo il ritiro del veicolo, fatto salvo un diverso termine richiesto dal cliente. La documentazione è disponibile e consultabile da parte del cliente e gli viene consegnata all atto del pagamento. L assistenza fornita è compresa nella prestazione. 8. ASSISTENZA NEI CONFRONTI DELLA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE PER LA GESTIONE DEL SINISTRO. Viene fornita tutta l assistenza utile alla gestione del sinistro nei confronti della compagnia di assicurazione. Il servizio è limitato ai soli danni al veicolo ed è erogato in relazione ad una eventuale richiesta del cliente e sulla base di accordi formalizzati tra carrozzeria e cliente che ne specificano le condizioni (Vedi all. 3). Tutta la suddetta assistenza è compresa nella prestazione. 9. COORDINAMENTO DELLE EVENTUALI RIPARAZIONI. La carrozzeria assicura il coordinamento delle riparazioni eseguite da altri autoriparatori quali officina meccanica, elettrauto, gommista e quant altri, necessarie per il completo ripristino del veicolo. La carrozzeria si impegna a coordinare la gestione operativa, economica e fiscale del rapporto con gli altri autoriparatori, con rilascio di certificazione di garanzia relativa anche alle prestazioni degli stessi. Il servizio è compreso nella prestazione. 3

4 10. ACCOMPAGNAMENTO DEL CLIENTE. Se richiesto dal cliente, la carrozzeria provvede ad accompagnarlo al suo domicilio dopo la consegna dell automezzo presso l officina e ad accompagnarlo presso l officina per la riconsegna dell automezzo. Il servizio è compreso nella prestazione per percorsi nell ambito urbano o ad essi similari, fatta salva la scelta della disponibilità temporale da parte della carrozzeria. 11. GARANZIA. Viene rilasciata certificazione di garanzia per tutte le operazioni effettuate, con dettaglio delle specifiche lavorazioni eseguite e dei ricambi sostituiti (Vedi all. 4). 12. VERIFICA DELLE LAVORAZIONI ESEGUITE. La carrozzeria, all atto della consegna dell autoveicolo riparato, invita il proprietario a verificare il risultato della riparazione e, in caso di interventi che abbiano interessato le strutture portanti e dinamiche, ad effettuare una prova su strada. Il servizio è da intendersi compreso nella riparazione ed è descritto nella certificazione di garanzia (Vedi all. 4). La non effettuazione della prova su strada non inficia la certificazione di garanzia rilasciata. 13. AUTO SOSTITUTIVA. Il cliente può richiedere l auto sostitutiva che viene fornita, qualora vi sia la disponibilità del veicolo direttamente dalla carrozzeria o da un noleggiatore autorizzato per l arco di tempo necessario alla riparazione. Il servizio è da intendersi a pagamento secondo tariffe di mercato, salvo accordi diversi fra le parti. 14. CONCILIAZIONE. In caso di controversia tra la carrozzeria che effettua i lavori ed il cliente, qualora non si trovi soluzione direttamente tra le parti, anche con l ausilio delle associazioni dei consumatori e di categoria, le parti deferiscono la controversia al Servizio di Conciliazione della Camera di Commercio di. 4

5 Preventivo N / (anno) Allegato 1 Intestazione carrozzeria SCHEMA DI PREVENTIVO ANALITICO Dati identificativi del veicolo Targa Telaio Nome Indirizzo Recapiti Tel. DESCRIZIONE 1 Ricambi Carrozzeria 2 X 3 X 4 X 5 Materiali di consumo 6 Manodopera Rip. Carrozzeria 7 Manodopera Verniciatura 8 Totale Parziale Carrozzeria 9 Ricambi Meccanica ed Elettrauto 10 X 11 X 12 X 13 Materiali di consumo 14 Manodopera Meccanica ed Elettrauto Totale Parziale Meccanica ed 15 Elettrauto 16 Ricambi Gommista 17 X 18 X 19 X 20 Manodopera Gommista 21 Totale Gommista 22 Soccorso Stradale 23 Veicolo Sostitutivo 24 Oneri per smaltimento rifiuti Imponibile totale 29 IVA Prezzo unitario Unità di misura/ Quantità Imponibile 30 Totale (IVA inclusa) 5

6 - Validità del preventivo: 1 mese - Garanzia: 24 mesi sulle lavorazioni, 24 mesi sui pezzi di ricambio nuovi, 12 mesi sui ricambi usati. - Tempo di esecuzione dell intervento n giorni. Salvo casi di forza maggiore o di ritardi nella disponibilità dei ricambi dei quali deve essere data notizia al cliente. - Termine di pagamento: n giorni dalla consegna del veicolo riparato - Il carrozziere è tenuto a specificare la natura dei ricambi (nuovi originali, nuovi compatibili, usati) Condizioni generali: - Per interventi imprevisti e non riscontrabili al momento del presente preventivo, è obbligatorio informarne il cliente ed ottenerne il consenso. - Al termine dei lavori sarà rilasciata certificazione di garanzia per tutti gli interventi eseguiti sul veicolo sia da parte della carrozzeria che degli altri eventuali riparatori. - In caso di controversia tra la carrozzeria che effettua i lavori ed il cliente, qualora non si trovi soluzione direttamente tra le parti, anche con l ausilio delle associazioni dei consumatori e di categoria, le parti deferiscono la controversia al Servizio di Conciliazione della Camera di Commercio di. data Firma

7 INCARICO ALLA RIPARAZIONE Allegato 2 Il sottoscritto: Nome Indirizzo Recapiti Tel. Cod. Fiscale in qualità di proprietario del veicolo Marca e modello targato telaio N. conferisce l incarico della riparazione a rappresentata dal Sig. da eseguirsi a perfetta regola d arte, nel rispetto di quanto disposto dal Codice Civile e dall Art. 2 della Legge 122 del e secondo quanto descritto nel preventivo allegato rilasciato in data n preventivo /anno. Condizioni generali: - Per interventi imprevisti e non riscontrabili al momento del rilascio del preventivo allegato, la carrozzeria incaricata deve informarne il sottoscritto cliente ed ottenerne il consenso. - Al termine dei lavori sarà rilasciata certificazione di garanzia per tutti gli interventi eseguiti sul veicolo sia da parte della carrozzeria che degli altri eventuali riparatori. - In caso di controversia tra la carrozzeria che effettua i lavori ed il cliente, qualora non si trovi soluzione direttamente tra le parti, anche con l ausilio delle associazioni dei consumatori e di categoria, le parti deferiscono la controversia al Servizio di Conciliazione della Camera di Commercio di. Note Modifica al preventivo (tempi/lavori/pagamenti) data la Carrozzeria incaricata per accettazione il Cliente Informativa ex D.LGS. n. 196/'03 (Tutela della Privacy) - Titolare del trattamento, raccoglie presso di sé e tratta, con modalità connesse ai fini amministrativi e contabili, dati personali il cui conferimento è facoltativo ma necessario per fornire i servizi indicati. Responsabile del trattamento è il Rappresentante Legale presso il quale, all'indirizzo di cui sopra, risulta disponibile l'elenco completo ed aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento. I Suoi dati potranno essere trattati manualmente o con mezzi informatici da incaricati preposti al trattamento. In qualunque momento Potrà esercitare i diritti di cui all art. 7 del D.LGS. n. 196/'03 (accesso, correzione, cancellazione, ecc.) rivolgendosi al sopraindicato Responsabile. Il sottoscritto autorizza - non autorizza al trattamento come descritto nell informativa. Data Firma 7

8 ASSISTENZA NEI CONFRONTI DELLA COMPAGNIA PER LA GESTIONE DEL SINISTRO Allegato 3 Il sottoscritto: Nome Indirizzo Recapiti Tel. Cod. Fiscale per il veicolo per il quale ha conferito incarico alla riparazione alla carrozzeria a seguito del sinistro avvenuto il n sinistro presso la compagnia assicurativa. incarica ad assisterlo nei confronti della suddetta compagnia la carrozzeria rappresentata dal Sig. limitatamente ai danni del veicolo, ed in relazione alla trattativa per la definizione del costo riparativo ed alla procedura di liquidazione del sinistro. 1. Il presente incarico è finalizzato al totale riconoscimento e pagamento dei danni subiti, fatto salvo eventuali e dimostrate corresponsabilità nel sinistro. L eventuale franchigia sarà comunque corrisposta dal cliente al momento del ritiro dell autoveicolo riparato. 2. Il cliente si impegna a consegnare alla carrozzeria i documenti e gli assegni relativi al sinistro in oggetto ed emessi dalla compagnia assicurativa. 3. La carrozzeria, per ogni decisione relativa al presente incarico o in caso di contenzioso relativo alla gestione del sinistro, si impegna a consultare il cliente ed a concordare con esso ogni soluzione. 4. Qualora la liquidazione del danno non sia pervenuta da parte della compagnia di assicurazione entro sessanta giorni dalla data di ultimazione della riparazione, la carrozzeria si riserva il diritto di richiedere al cliente il pagamento della prestazione. Data la Carrozzeria incaricata per accettazione il Cliente Informativa ex D.LGS. n. 196/'03 (Tutela della Privacy) - Titolare del trattamento, raccoglie presso di sé e tratta, con modalità connesse ai fini amministrativi e contabili, dati personali il cui conferimento è facoltativo ma necessario per fornire i servizi indicati. Responsabile del trattamento è il Rappresentante Legale presso il quale, all'indirizzo di cui sopra, risulta disponibile l'elenco completo ed aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento. I Suoi dati potranno essere trattati manualmente o con mezzi informatici da incaricati preposti al trattamento. In qualunque momento Potrà esercitare i diritti di cui all art. 7 del D.LGS. n. 196/'03 (accesso, correzione, cancellazione, ecc.) rivolgendosi al sopraindicato Responsabile. Il sottoscritto autorizza - non autorizza al trattamento come descritto nell informativa. Data Firma 8

9 CERTIFICATO DI GARANZIA Allegato 4 In osservanza a quanto disposto dal Codice del Consumo (art. 128 e ss.) nonché previsto dall Art. 11 della legge N. 122 del : QUALITA delle RIPARAZIONI con GARANZIA CERTIFICATA. VALIDITA DELLA GARANZIA: Intervento riparativo effettuato: ricambi originali o compatibili 24 mesi, ricambi usati 12 mesi. DATA GARANZIA rilasciata a seguito della riparazione eseguita all autoveicolo targato telaio N. intestato a data ultimazione riparazione e consegna come da documento fiscale N. del. REGOLAMENTO E CONDIZIONI DELLA GARANZIA 1 La sottoscrivente CARROZZERIA, dichiara di avere effettuato l intervento di cui sopra nel rispetto della metodologia tecnica, ispirata ai criteri dei manuali di riparazione del costruttore, con particolare riferimento alle specifiche operazioni di stacco e riattacco accessori e particolari diversi, lavorazione lamierista e verniciatura, come specificato nel documento fiscale sopra richiamato. 2 Nella presente GARANZIA sono comprese tutte quelle operazioni dell intervento riparativo riguardanti le specifiche zone danneggiate, sia strutturali con ripristino previo raddrizzaggio di lamierati esterni ed interni, che quelle interessate dalla sostituzione con RICAMBI NUOVI ORIGINALI o COMPATIBILI (REGOLAMENTO CE N. 1400/2002), o se richiesto per iscritto dal cliente con RICAMBI USATI. La GARANZIA è estesa altresì ad eventuali interventi riparativi effettuati da terzi e coordinati dalla carrozzeria. 3 In riferimento all operazione di verniciatura relativa alle sole zone interessate dal sinistro, la GARANZIA ha validità in presenza dei difetti seguenti: A) Distacco della pellicola di verniciatura ( escluso parti nuovamente urtate). B) Affioramenti di ossidazione (ruggine). C) Opacizzazione e alterazione della tonalità del colore. D) Stacco sigillature ed in sonorizzazioni. 4 La CARROZZERIA, all atto della consegna dell autoveicolo riparato, invita il proprietario a verificare il risultato della riparazione e, in caso di interventi che abbiano interessato le strutture portanti e dinamiche, ad effettuare una prova su strada. La non effettuazione della prova su strada non inficia la certificazione di garanzia rilasciata. 5 La presente GARANZIA sarà nulla, qualora vi siano stati interventi riparativi o manomissioni da parte di altri, successivi a quanto qui documentato. Data Per la CARROZZERIA 9

PROTOCOLLO D INTESA SETTORE CARROZZERIE

PROTOCOLLO D INTESA SETTORE CARROZZERIE PROTOCOLLO D INTESA SETTORE CARROZZERIE Le associazioni di categoria CNA VALLE D AOSTA, CONFARTIGIANATO VALLE D AOSTA, ASSOCIAZIONE ARTIGIANI VALLE D AOSTA e le seguenti associazioni dei consumatori della

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA ASSOCIAZIONI SPORTELLI CONSUMATORI IN RETE e GRUPPO RETE TUTELA DELL'ASSOCIAZIONE FRA CARROZZIERI GENOVA

PROTOCOLLO D INTESA TRA ASSOCIAZIONI SPORTELLI CONSUMATORI IN RETE e GRUPPO RETE TUTELA DELL'ASSOCIAZIONE FRA CARROZZIERI GENOVA PROTOCOLLO D INTESA TRA ASSOCIAZIONI SPORTELLI CONSUMATORI IN RETE e GRUPPO RETE TUTELA DELL'ASSOCIAZIONE FRA CARROZZIERI GENOVA Il gruppo Rete Tutela dell'associazione fra Carrozzieri della Provincia

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA ASSOCIAZIONI SPORTELLI CONSUMATORI IN RETE e GRUPPO TUO TORINO

PROTOCOLLO D INTESA TRA ASSOCIAZIONI SPORTELLI CONSUMATORI IN RETE e GRUPPO TUO TORINO PROTOCOLLO D INTESA TRA ASSOCIAZIONI SPORTELLI CONSUMATORI IN RETE e GRUPPO TUO TORINO Il gruppo TUO e ASSOUTENTI e RETE CONSUMATORI ITALIA condividendo la volontà di fornire garanzie reciproche di correttezza

Dettagli

LA GESTIONE DEL SINISTRO PER LE CARROZZERIE BOZZA DI MODULISTICA

LA GESTIONE DEL SINISTRO PER LE CARROZZERIE BOZZA DI MODULISTICA LA GESTIONE DEL SINISTRO PER LE CARROZZERIE BOZZA DI MODULISTICA Modello rich lesta risarcimento danni Modello in carico alla riparazione Modello verbale per la valutazione del costo di riparazione Modello

Dettagli

Codice di comportamento delle carrozzerie

Codice di comportamento delle carrozzerie Codice di comportamento delle carrozzerie Articolo 1 Finalità 1. Il presente Codice di comportamento contiene norme finalizzate a qualificare le imprese che esercitano attività di carrozzeria secondo principi

Dettagli

Eurocontratto di NOLEGGIO AUTO

Eurocontratto di NOLEGGIO AUTO Eurocontratto di NOLEGGIO AUTO 1 Pistoia, Contratto N La Società/Impresa di autonoleggio (Locatrice) concede in noleggio al/alla Sig/Società che sottoscrive il presente contratto, in nome proprio/in qualità

Dettagli

AUSILIARI DELLA VIABILITA

AUSILIARI DELLA VIABILITA AUSILIARI DELLA VIABILITA IL FURGONE FOGLIO CONDIZIONI Allegato C 1 FOGLIO CONDIZIONI PER LA FORNITURA A NOLEGGIO DI FURGONI PER AUSILIARI DELLA VIABILITÀ Art. 1 Descrizione del servizio di noleggio Il

Dettagli

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel.

Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010. (cognome nome) nato a Prov. il. residente a in. n. civ cap. prov. codice fiscale. tel. Istanza di Mediazione ai sensi del D. Lgs. 28/2010 Sede Legale ACCORDIAMOCI S.r.l. Via del Rondone, 1 40122 Bologna Sede di riferimento: Modalità presentazione istanza: A - Parte Istante (cognome nome)

Dettagli

RICHIESTA RISARCIMENTO DANNI. Il/La Sottoscritto/a (cognome e nome) nato/a a. il,residente a ( prov. ) in Via/Piazza n

RICHIESTA RISARCIMENTO DANNI. Il/La Sottoscritto/a (cognome e nome) nato/a a. il,residente a ( prov. ) in Via/Piazza n RICHIESTA RISARCIMENTO DANNI Al Sindaco del Comune di Prato Il/La Sottoscritto/a (cognome e nome) nato/a a il,residente a ( prov. ) in Via/Piazza n domiciliato/a in ( prov. ) in Via recapito telefonico

Dettagli

TRA SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE ART. 1 ART. 2 ART. 3

TRA SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE ART. 1 ART. 2 ART. 3 SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA MANUTENZIONE E/O RIPARAZIONE DELLE PARTI MECCANICHE, ELETTRICHE ED ELETTRONICHE DEI VEICOLI E DEGLI ALLESTIMENTI SANITARI DELLE AMBULANZE E SOCCORSO STRADALE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Premessa : ogni fornitura comprende esclusivamente la merce e i servizi indicati nel relativo ordine d acquisto, nel preventivo e/o nella lettera di conferma d ordine accettati

Dettagli

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 SCHEMA di CONTRATTO PER LA FORNITURA DI N..AUTOBUS LOTTO..N..AUTOBUS LOTTO.

Dettagli

Oggetto: Domanda di utilizzo palestre scolastiche comunali anno scolastico 201-201. Il sottoscritto Codice Fiscale. nato a il

Oggetto: Domanda di utilizzo palestre scolastiche comunali anno scolastico 201-201. Il sottoscritto Codice Fiscale. nato a il Alla domanda deve essere applicata una marca da bollo da. 14,62 Sono esenti dall imposta di bollo: le O.N.L.U.S. iscritte all anagrafe unica delle O.N.L.U.S., le Federazioni Sportive, le Discipline Sportive

Dettagli

CONTRATTO PER VENDITA FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI

CONTRATTO PER VENDITA FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI CONTRATTO PER VENDITA FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI CONTRATTO DI VENDITA DI BENI STIPULATO FUORI DEI LOCALI COMMERCIALI DELL IMPRESA. 1. CONTRAENTI: VENDITORE: DENOMINAZIONE... INDIRIZZO SEDE LEGALE: VIA...

Dettagli

PROGETTO OXYGEN GESTIONE SINISTRI. FEDERCARROZZIERI - Davide Galli

PROGETTO OXYGEN GESTIONE SINISTRI. FEDERCARROZZIERI - Davide Galli PROGETTO OXYGEN GESTIONE SINISTRI - Davide Galli Torino, 29 marzo 2014 STATO DELL ARTE l 80% delle carrozzerie in Italia ha difficoltà nella gestione dei sinistri e accetta INCONDIZIONATAMENTE le proposte

Dettagli

INDICE. 2. I prodotti di corrispondenza. 3. Spedizioni pacchi e tracciabilità. 4. Gestione dei reclami e/o rimborsi

INDICE. 2. I prodotti di corrispondenza. 3. Spedizioni pacchi e tracciabilità. 4. Gestione dei reclami e/o rimborsi CARTA DEI SERVIZI INDICE 1. Premessa 2. I prodotti di corrispondenza 3. Spedizioni pacchi e tracciabilità 4. Gestione dei reclami e/o rimborsi 1. Premessa OBIETTIVI E PRINCIPI ISPIRATORI La Carta della

Dettagli

a) direttamente ad un centro di raccolta, qualora iscritto all Albo nazionale dei gestori ambientali

a) direttamente ad un centro di raccolta, qualora iscritto all Albo nazionale dei gestori ambientali Servizi alla Comunità Sede Nazionale 00161 Roma Via G. A. Guattani, 13 Tel (06) 441881 Fax (06) 44249515 Email: servizi.comunita@cna.it Sede di Bruxelles Ufficio Europeo ISB 36-38 Rue Joseph II Tel + 322

Dettagli

ALLEGATO A.1 DOMANDA SINGOLA DI ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE

ALLEGATO A.1 DOMANDA SINGOLA DI ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ALLEGATO A.1 DOMANDA SINGOLA DI ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE DOMANDA DI ATTIVAZIONE DEL PROCEDIMENTO DI CONCILIAZIONE Mettere una crocetta sulla tipologia di istanza Volontaria Prevista da

Dettagli

Co m u n e di S a n t a M a r i a a V i c o Provincia di Caserta

Co m u n e di S a n t a M a r i a a V i c o Provincia di Caserta Oggetto: Denuncia sinistro (compilare in ogni parte il modulo ed allegare la documentazione richiesta) SINISTRO Numero Interno Sinistro (Numero prot. Riservato all Ente) Tipo Sinistro (Lesioni o Danni

Dettagli

Due amici Carrozzieri si incontrano per un confronto

Due amici Carrozzieri si incontrano per un confronto Due amici Carrozzieri si incontrano per un confronto CARROZZERIA MIA (non convenzionato) CARROZZERIA SUA (convenzionato) Cominciano a discutere dei Servizi offerti ai propri clienti CARROZZERIA MIA (non

Dettagli

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA 1 Settore - Segreteria ed Affari Generali Determina n. 10052 del 12.02.2009 Oggetto: Affidamento del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Vista la deliberazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO ALLEGATO 4.1 FOGLIO INFORMATIVO Redatto in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente ed in particolare ai sensi dell art. 16 della legge 108/1996, del titolo VI del T.U. Bancario e successive

Dettagli

COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera

COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI (Approvato con delibera di C.C. n.34 del 37/11/2009 ) ARTICOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente Regolamento

Dettagli

Richiesta risarcimento danni

Richiesta risarcimento danni Richiesta risarcimento danni Al Sindaco del Comune di Prato Il/la sottoscritto/a (nome e cognome) nato/a a il, residente a Provincia in via/piazza n. domiciliato/a in (prov. ) in via Telefono Cellulare

Dettagli

STUDIO PERITALE MAURI PIERGIOVANNI

STUDIO PERITALE MAURI PIERGIOVANNI Mauri Piergiovanni http://www.studioperitalemauri.com/ Perito assicurativo infortunistica stradale. Perizie stime valutazioni veicoli. Consulenza assicurativa. Perito terzo. Ruolo nazionale periti assicurativi

Dettagli

PARTE ATTIVANTE LA MEDIAZIONE. A) Dati Indirizzo telefono cell. fax e-mail/p.e.c. B) Dati Indirizzo telefono cell. fax e-mail/p.e.c.

PARTE ATTIVANTE LA MEDIAZIONE. A) Dati Indirizzo telefono cell. fax e-mail/p.e.c. B) Dati Indirizzo telefono cell. fax e-mail/p.e.c. pag. 1/4 da inviare a Concormedia S.r.l. Via Alberico II, 4-00193 Roma - via fax al numero +39 06 36002521 o all indirizzo i nfo@concormedia. it o presso una delle sedi secondarie dell'organismo indicate

Dettagli

CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE. (Modello 976)

CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE. (Modello 976) CONTRATTI DI CAPITALIZZAZIONE T.F.M. Ramo 156 RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE (Modello 976) UNIPOL ASSICURAZIONI S.p.A. VITA E PREVIDENZA INTEGRATIVA Liquidazioni Collettive e Rendite Via Stalingrado 45-40128

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

CAMERA DI ARBITRATO E CONCILIAZIONE ARCO S.r.l.

CAMERA DI ARBITRATO E CONCILIAZIONE ARCO S.r.l. DOMANDA DI MEDIAZIONE ai sensi del D. Lgs. 28/2010 IN MATERIA ASSICURATIVA A Camera di Arbitrato e Conciliazione - ARCO S.r.l. (da depositare personalmente o a mezzo posta raccomandata / pec /fax) SEZIONE

Dettagli

A.S.I.S. Salernitana Reti ed Impianti S.p.A. Regolamento per la gestione degli automezzi aziendali

A.S.I.S. Salernitana Reti ed Impianti S.p.A. Regolamento per la gestione degli automezzi aziendali A.S.I.S. Salernitana Reti ed Impianti S.p.A. Regolamento per la gestione degli automezzi aziendali Art. 1 OGGETTO Il presente Regolamento definisce le responsabilità, le modalità per la gestione ed i controlli

Dettagli

Spettabile COMUNE DI SANLURI VIA CARLO FELICE 09025 SANLURI (VS)

Spettabile COMUNE DI SANLURI VIA CARLO FELICE 09025 SANLURI (VS) Spettabile COMUNE DI SANLURI Gentile COMUNE DI SANLURI, benvenuto! Lei è entrato nel mondo PuntoPro. Il nostro lavoro è rivolto alla Sua totale soddisfazione e per questo vorremmo farle conoscere la Professionalità

Dettagli

Valutazione economica punti max 70 / 100 Valutazione tecnico-qualitativa punti max 30 / 100

Valutazione economica punti max 70 / 100 Valutazione tecnico-qualitativa punti max 30 / 100 Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Susa Susa, li 25/07/2013 Servizio: Presidenza Protocollo n: SP /2013 Rif. Foglio n: del.. Allegati: All. A, All. B, All. C, schema contratto Oggetto: Invito a presentare

Dettagli

CONTRATTO PER VENDITA

CONTRATTO PER VENDITA CONTRATTO PER VENDITA DI MOBILI E BENI DI ARREDAMENTO CONTRATTO NUM. DEL FATTURA SI NO IVA COMPRESA SI NO P.IVA CLIENTE. SIG...TEL. CELLULARE.... INDIRIZZO CAP.CITTA...... LUOGO DI CONSEGNA.PIANO.....CITTA..

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

Assitech.Net S.r.l. Assistenza Tecnica Aziendale

Assitech.Net S.r.l. Assistenza Tecnica Aziendale Contratto d assistenza e manutenzione D apparecchiature informatiche tra e la Contratto d assistenza e manutenzione n : Data d inizio del servizio: Ubicazione delle apparecchiature presso: L s impegna

Dettagli

Regolamento di vendita Volkswagen Bank GmbH

Regolamento di vendita Volkswagen Bank GmbH Regolamento di vendita Volkswagen Bank GmbH 1. L aggiudicatario è tenuto a fornire la documentazione richiesta da Volkswagen Bank GmbH e sotto riportata, nei termini e modi prescritti: Nel termine non

Dettagli

CARTA della QUALITA dei SERVIZI POSTALI di POSTA-BIKE

CARTA della QUALITA dei SERVIZI POSTALI di POSTA-BIKE CARTA della QUALITA dei SERVIZI POSTALI di POSTA-BIKE D.lgs. 58/2011, che ha recepito la Direttiva 2008/6/CE, ha completato il processo di liberalizzazione del mercato delle poste deciso in ambito europeo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1 CONTRATTO E PREZZI 1.1 L ordine deve intendersi come proposta irrevocabile da parte del committente 1.2 Geo Italy emette conferma d ordine al Cliente che deve confermare

Dettagli

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI Per ottemperare alle disposizioni di legge nazionali (Legge sulla Privacy), Le chiediamo gentilmente di compilare e sottoscrivere il modulo di adesione al programma. Informativa

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIREZIONE GENERALE AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL EVENTUALE AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

ATTIVITA DI AUTORIPARAZIONE (Legge n. 122 del 5.2.1992 - D.P.R. n. 558 del 14.12.1999) (modulo SCIA aggiornato al 24 novembre 2010)

ATTIVITA DI AUTORIPARAZIONE (Legge n. 122 del 5.2.1992 - D.P.R. n. 558 del 14.12.1999) (modulo SCIA aggiornato al 24 novembre 2010) ATTIVITA DI AUTORIPARAZIONE (Legge n. 122 del 5.2.1992 - D.P.R. n. 558 del 14.12.1999) (modulo SCIA aggiornato al 24 novembre 2010) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Questo modello va

Dettagli

PREVENTIVO uno strumento che ci tutela!

PREVENTIVO uno strumento che ci tutela! PREVENTIVO uno strumento che ci tutela! PREMESSA. Prima di avviare un qualsiasi rapporto professionale o commerciale, la richiesta e la compilazione di un preventivo, non rappresentano solo e soltanto

Dettagli

Condizioni Generali. GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO

Condizioni Generali. GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO Condizioni Generali GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO La presente Garanzia Limitata viene concessa da Kobo Inc. ("Kobo") e conferisce diritti specifici in relazione al Kobo ereader

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) - 1 - DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) Da compilare e trasmettere via fax al numero 02.781844 oppure via e-mail a:

Dettagli

VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO

VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO CONTRATTO TIPO di VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO 1 CONTRATTO DI VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO La Società...., con sede legale in, partita IVA. ed iscritta nel Registro delle Imprese

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari REGOLAMENTO UTILIZZO PARCO AUTO COMUNALE. (Regolamento approvato con deliberazione C.C. n. 32 del 6.08.

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari REGOLAMENTO UTILIZZO PARCO AUTO COMUNALE. (Regolamento approvato con deliberazione C.C. n. 32 del 6.08. COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari REGOLAMENTO UTILIZZO PARCO AUTO COMUNALE (Regolamento approvato con deliberazione C.C. n. 32 del 6.08.2010) Art. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina la

Dettagli

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 BANDO DI GARA NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI Alle ditte RCO - l.bassotti@rcoonline.it Vema Copy info@vemacopy.it BASCO BAZAR info@basco-bazar2.it FASTREND

Dettagli

COMUNE DI GESSATE Provincia di Milano DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DANNI DA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI

COMUNE DI GESSATE Provincia di Milano DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DANNI DA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI Allegato B alla delib. GC n. 20 del 19/02/2014 COMUNE DI GESSATE Provincia di Milano DISCIPLINARE PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DANNI DA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI Approvato con

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

C & R. Concilia & Risolvi S.R.L. Unipersonale. Organismo di Mediazione Iscrizione n. 753 Registro del Ministero della Giustizia RC AUTO

C & R. Concilia & Risolvi S.R.L. Unipersonale. Organismo di Mediazione Iscrizione n. 753 Registro del Ministero della Giustizia RC AUTO RC AUTO DOMANDA DI ATTIVAZIONE DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE Modalità di presentazione dell istanza: 1) - consegna alla segreteria, o invio a mezzo raccomandata con a.r. all indirizzo Via Enrico Dandolo

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

PARTE ATTIVANTE LA MEDIAZIONE. A) Dati C.F. P.I. Indirizzo Città telefono cell. fax e-mail/p.e.c.

PARTE ATTIVANTE LA MEDIAZIONE. A) Dati C.F. P.I. Indirizzo Città telefono cell. fax e-mail/p.e.c. pag. 1/4 da inviare a Concormedia S.r.l. Via Alberico II, 4-00193 Roma - via fax al numero +39 06 36002521 o all indirizzo i nfo@concormedia. it o presso una delle sedi secondarie dell'organismo indicate

Dettagli

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010 All Organismo di Mediazione Forense di Bolzano del Consiglio dell Ordine degli Avvocati Palazzo di Giustizia, Piazza Tribunale, 1 39100 Bolzano Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) - 1 DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) Modulo da compilare e trasmettere via fax al numero 02. 7601.4531 o via e-mail

Dettagli

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici.

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. B) MEZZI DI TRASPORTO AUTO E MOTOVEICOLI NUOVI 626. Condizioni di vendita. Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. AUTO E MOTOVEICOLI USATI

Dettagli

Libretto di Garanzia e Manutenzione AUTOMOBILI

Libretto di Garanzia e Manutenzione AUTOMOBILI Libretto di Garanzia e Manutenzione AUTOMOBILI TUTELA DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA AI SENSI DELL Art. 13 D.Lgs. 196/03 I dati personali acquisiti verranno trattati da Suzuki Italia S.p.A. in forma scritta

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE Clausola tipo 1 Definizioni L Assistenza telefonica e/o online ha ad oggetto un servizio di call center di helpline via telefonica e/o telematica (via email o web

Dettagli

Pagina 1 di 5 DATI SOCIETA / DITTA INDIVIDUALE DATI LEGALE RAPPRESENTANTE / TITOLARE DENOMINAZIONE/RAGIONE SOCIALE FORMA GIURIDICA

Pagina 1 di 5 DATI SOCIETA / DITTA INDIVIDUALE DATI LEGALE RAPPRESENTANTE / TITOLARE DENOMINAZIONE/RAGIONE SOCIALE FORMA GIURIDICA REGISTRAZIONE AL SISTEMA PER LA GESTIONE DEL FONDO PFU PER I VEICOLI FINE VITA Con Decreto n. 82/2011, il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha regolamentato la gestione dei

Dettagli

Ufficio Provveditorato Economato

Ufficio Provveditorato Economato Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI Ufficio Provveditorato Economato CIG: N. 3300696C7E PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL PARCO AUTO DEL COMUNE DI MONSERRATO A MEZZO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE Duxilon è un marchio di proprietà di TREM SRL Via Segaluzza, 11 / A 33170 Pordenone (PN) - Italia C.F. e P.I. 01280430933 Tel: +39 0434 610782 Fax: +39 0434

Dettagli

COMUNE DI MILETO. Provincia di Vibo Valentia REGOLAMENTO UTILIZZO PARCO AUTO COMUNALE

COMUNE DI MILETO. Provincia di Vibo Valentia REGOLAMENTO UTILIZZO PARCO AUTO COMUNALE COMUNE DI MILETO Provincia di Vibo Valentia REGOLAMENTO UTILIZZO PARCO AUTO COMUNALE Approvato con delibera della C.S. n.1 del 9.1.2014 REGOLAMENTO UTILIZZO PARCO AUTO COMUNALE Art. 1 Oggetto Il presente

Dettagli

SEZIONE E CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO

SEZIONE E CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO SEZIONE E CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO Procedura aperta per la Fornitura di materiali per Osteosintesi - Distretto Collo/Femore occorrenti alle AA.SS.LL., EE.OO. e I.R.CC.S. della Regione Liguria N. gara

Dettagli

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore Roma, ottobre 2013 Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore OGGETTO: NOMINA DEI RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DEI DATI L AGESCI Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani,

Dettagli

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA

CONTRATTO DI MEDIAZIONE CREDITIZIA KIRON PARTNER S.P.A. Società di Mediazione Creditizia Sede Legale: via Monte Bianco 60/A - 20089 Rozzano (MI) - Tel. 02.52.858.1 - Fax 02.52.858.311 - e-mail: info@kiron.it - e-mail certificata: kiron@pec.kiron.it

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE DI EMISSIONE ACUSTICA AMBIENTALE DELLE MACCHINE ED ATTREZZATURE DESTINATE A FUNZIONARE ALL APERTO APRILE 2012

REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE DI EMISSIONE ACUSTICA AMBIENTALE DELLE MACCHINE ED ATTREZZATURE DESTINATE A FUNZIONARE ALL APERTO APRILE 2012 DIRETTIVA 2000/14/CE REGOLAMENTO PER LA CERTIFICAZIONE DI EMISSIONE ACUSTICA AMBIENTALE DELLE MACCHINE ED ATTREZZATURE DESTINATE A FUNZIONARE ALL APERTO APRILE 2012 INDICE 1 - Generalità...2 2 - Applicabilità...2

Dettagli

Check List. Da compilare manualmente dopo l acquisizione del Processo Verbale

Check List. Da compilare manualmente dopo l acquisizione del Processo Verbale Check List Codice Ufficio N processo verbale Anno Da compilare manualmente dopo l acquisizione del Processo Verbale Categoria Economica - RIPARAZIONI MECCANICHE ED ELETTRICHE DI AUTOVEICOLI - Codice Attività:

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA Modalità di acquisto La ricezione dell'ordine è confermata mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti

Dettagli

Service Guide. L aiuto per chi è in viaggio. Linea diretta assistenza 24h +41 800 818 418

Service Guide. L aiuto per chi è in viaggio. Linea diretta assistenza 24h +41 800 818 418 Service Guide. L aiuto per chi è in viaggio. Linea diretta assistenza 24h +41 800 818 418 Indice Linea diretta per assistenza 24h pagina 3 Service Card pagina 4 Gestione sinistri pagina 5 Gestione assicurazioni

Dettagli

PROCEDURE CONVENZIONE CARD

PROCEDURE CONVENZIONE CARD Smart company PROCEDURE CONVENZIONE CARD LA CONVENZIONE CARD La Convenzione tra Assicuratori per il Risarcimento Diretto (CARD), prevede, per la parte di nostro interesse, due tipologie di sinistri e precisamente:

Dettagli

PROCEDURA POST VENDITA PRODOTTI DIGITALI

PROCEDURA POST VENDITA PRODOTTI DIGITALI FUJIFILM Italia S.r.l. Via dell Unione Europea 4 20097 San Donato Milanese (MI) Tel. 02.89582.1 Fax 02.89582.999 http:\\www.fujifilm.it - info@fujifilm.it PROCEDURA POST VENDITA PRODOTTI DIGITALI Termini

Dettagli

ACCORDO DI PRESTITO. Titolo della mostra: Luogo: Date:

ACCORDO DI PRESTITO. Titolo della mostra: Luogo: Date: ACCORDO DI PRESTITO Parma, Rif. N. Titolo della mostra: Luogo: Date: Il sottoscritto (prestatore) accetta di prestare a L oggetto/gli oggetti indicato/i nell allegato n.1 (lista opere e documenti) sotto

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (Categorie A, B)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (Categorie A, B) DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (Categorie A, B) Modulo da compilare e trasmettere via fax al numero 0342/511075 o via mail a autoscuolaacisondrio@gmail.com Cognome Nome Codice

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE DOMANDA DI MEDIAZIONE Sede prescelta: POTENZA LAGONEGRO MATERA NAPOLI Persona Fisica cognome Parte Istante nome nato il a Persona Giuridica denominazione codice fiscale titolare/legale rappresentante certificata

Dettagli

CARTA DELLA QUALITA' DEI SERVIZI POSTALI

CARTA DELLA QUALITA' DEI SERVIZI POSTALI CARTA DELLA QUALITA' DEI SERVIZI POSTALI POSTA SERVIZI LTD Operatore postale autorizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico della Repubblica Italiana Lic. ind. 1049/2011 Aut. Gen. 2307/2011 Sede Legale:

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI $//(*$72³% DOOD'HWHUPLQD]LRQH'LULJHQ]LDOH1BBBBBGHOBBBBBBBBBBB PROVINCIA DI BRINDISI 9LD'H/HR%5,1',6, CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA (parte meccanica ed

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

PREVENTIVO DI MASSIMA E CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE ALL AVVOCATO AI SENSI DELL ART. 9, CO. 4, D.L. N. 1/2012

PREVENTIVO DI MASSIMA E CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE ALL AVVOCATO AI SENSI DELL ART. 9, CO. 4, D.L. N. 1/2012 PREVENTIVO DI MASSIMA E CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE ALL AVVOCATO AI SENSI DELL ART. 9, CO. 4, D.L. N. 1/2012 Con la presente il/la Sig./Sig.ra.., nato/a a il, Cod. Fisc..., residente in, Via,

Dettagli

COMUNE DI CAMPOSANO. Provincia di Napoli REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI LEGALI

COMUNE DI CAMPOSANO. Provincia di Napoli REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI LEGALI COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI LEGALI ART.1 Il presente Regolamento disciplina gli incarichi conferiti per l espletamento di attività di assistenza

Dettagli

P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N

P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N ALLEGATO (A) P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N SCHEMA DI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO PER L ATTIVITA DI COORDINAMENTO, CURATELA SCIENTIFICA E COORDINAMENTO

Dettagli

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA CONVERSIONE DEI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE. 1 Oggetto e

Dettagli

Spett. Intermediario Incaricato

Spett. Intermediario Incaricato Scheda di Adesione n. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA ai sensi degli articoli 102, 106 e 109 del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 ( Offerta ) promossa da LEM S.P.A. ( Offerente ) su massime n.

Dettagli

POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA

POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA POLIZZA LONG TERM CARE CIPAG / POSTE VITA RICHIESTA DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE DELLA PERDITA DI AUTOSUFFICIENZA Il presente modulo deve essere inviato a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento

Dettagli

MEDIAZIONE N. / COMUNICAZIONE PARTECIPAZIONE AL PRIMO INCONTRO

MEDIAZIONE N. / COMUNICAZIONE PARTECIPAZIONE AL PRIMO INCONTRO Alla Segreteria del della Camera di d commercio di Torino Organismo iscritto al n. 122 del Registro degli organismi di mediazione MEDIAZIONE N. / COMUNICAZIONE PARTECIPAZIONE AL PRIMO INCONTRO Persona

Dettagli

numero di codice fiscale:

numero di codice fiscale: COMUNE DI OLGIATE COMASCO (SERVIZI SOCIALI CASA DI RIPOSO PER ANZIANI) S.O.S. OLGIATE COMASCO =========================================================== SERVIZIO DI TELESOCCORSO ===========================================================

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010

Oggetto: Domanda congiunta di attivazione della procedura di mediazione ai sensi del d.lgs. n. 28/2010 ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI BOLZANO Iscritto nel Registro degli Organismi abilitati al n. 459/2011 All Organismo di Mediazione Forense di Bolzano del Consiglio dell Ordine degli Avvocati Palazzo

Dettagli

SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE

SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE 1_condizioni di accessibilità al noleggio di ciclomotori e motoveicoli Per il noleggio di ciclomotori di 50cc è richiesta un età minima di 14 anni, un documento d identità valido

Dettagli

Contratto di Fornitura di Assistenza Tecnica

Contratto di Fornitura di Assistenza Tecnica NR. Contratto: Anno: Dati Anagrafici Cliente: Ragione Sociale: Indirizzo: P.Iva: Mod. Pagamento: Relativamente all Hardware e al Software in Vs. Possesso vi Proponiamo un Articolato come segue: 1. Tipologia

Dettagli

PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE.

PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE. CONTRATTO DI TRASPORTO DI MERCI SU STRADA PER PRESTAZIONE SINGOLA O PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE. Art. 1. Identificazione delle Parti Con la presente scrittura privata da valere ad

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il. residente a ( ) in Via n. recapito telefonico n. telefonino indirizzo e-mail CHIEDE

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il. residente a ( ) in Via n. recapito telefonico n. telefonino indirizzo e-mail CHIEDE DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE PER TRASFERIMENTO (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a

Dettagli

Domanda di mediazione

Domanda di mediazione Spett.le Organismo di Mediazione del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Sassari Via Roma 49-07100 Sassari Domanda di mediazione Il sottoscritto (Persona fisica/azienda), nato a il / / residente/con

Dettagli

DOMANDA DI ATTIVAZIONE DI UNA PROCEDURA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI ATTIVAZIONE DI UNA PROCEDURA DI MEDIAZIONE Iscritta al n. 94 del registro degli organismi deputati a gestire procedure di mediazione finalizzati alla conciliazione, in forza delle disposizioni di cui all art. 20, comma 3 D.M. 180/10 PDG del 07

Dettagli

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA DI ADESIONE Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102, 106,

Dettagli

Regione Umbria. DECRETO DEL COMMISSARIO DELEGATO (Decreto Presidente Consiglio Ministri 23 marzo 2013) 9 agosto 2013, n. 2

Regione Umbria. DECRETO DEL COMMISSARIO DELEGATO (Decreto Presidente Consiglio Ministri 23 marzo 2013) 9 agosto 2013, n. 2 Regione Umbria DECRETO DEL COMMISSARIO DELEGATO (Decreto Presidente Consiglio Ministri 23 marzo 2013) 9 agosto 2013, n. 2 D.P.C.M. 23 marzo 2013 Ordinanza del Commissario delegato n. 10 del 24/06/2013.

Dettagli

Spett. Intermediario Incaricato

Spett. Intermediario Incaricato Scheda di Adesione n. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA ai sensi dell articolo 102 e 106, comma 4, del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 ( Offerta ) promossa da VEI Capital S.p.A. ( Offerente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

STRALCIO N. 259-01. <<Disposizioni concernenti le revisioni periodiche dei veicoli a motore >>

STRALCIO N. 259-01. <<Disposizioni concernenti le revisioni periodiche dei veicoli a motore >> Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia IX LEGISLATURA - ATTI CONSILIARI - PROGETTI DI LEGGE E RELAZIONI STRALCIO N. 259-01

Dettagli