Arduino e l Internet delle cose

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Arduino e l Internet delle cose"

Transcript

1 Arduino e l Internet delle cose Cristian Maglie 1

2 Notizie sul relatore - Programmatore Freelance - Entusiasta utilizzatore di tecnologie Open - Collabora con Arduino da oltre 5 anni 2

3 Cos è Arduino - È un framework opensource per la prototipazione rapida e l apprendimento veloce dei principi fondamentali dell elettronica e della programmazione 3

4 Filosofia di Arduino - Rendere l elettronica affrontabile senza il bisogno di avere conoscenze specifiche - Semplificare, focalizzare sull obiettivo eliminando il superfluo - Stimolare la voglia di metterci le mani dentro 4

5 Di cosa parleremo - Internet-Of-Things - Modalità di connessione a Internet - Arduino Yún 5

6 Internet-Of-Things 6

7 Internet-Of-Things - Utilizzare la rete Internet per far comunicare tra di loro oggetti - Anche oggetti non strettamente elettronici possono essere collegati o attuati tramite Internet 7

8 Internet-Of-Things - Ponte tra il mondo reale e virtuale - Potenzialità cloud offerte dal Web (>=2.0) su oggetti che ne sono esclusi per natura 9

9 Mettersi in rete! Ovvero: come ti faccio accedere a Internet il mio microcontroller? MCU? Internet 10

10 1. Co-processore - Soluzione adatta per MCU di fascia bassa (core a 8 bit) - Semplice e veloce per progetti non complessi MCU Network Unit Internet 11

11 1. Co-processore - Arduino Ethernet Shield utilizza il coprocessore Wiznet W Layer di rete TCP/IP implementato in hardware nel chip - Layer applicativo a carico della MCU MCU W5100 Internet 12

12 2. MCU con Ethernet - Si può trovare nelle MCU di fascia media (es. processori Cortex-M3 in su) - Layer di rete TCP/IP software nel firmware - Strato software consistente, ma permette ancora di svolgere compiti realtime MCU ETH Internet 13

13 Problemi con le MCU - Implementazione della crittografia (HTTPS) non banale - Crescente richiesta di utilizzo di API Web complesse (OAuth, OpenID, etc.) - Microcontroller non adatti a gestire questo tipo di applicazioni MCU 15

14 3. Embedded PC/SoC - SoC con processori di fascia alta - Chipset dedicati per il networking - Software implementa tutti i livelli di rete e applicativi - Kernel multithread - Spesso utilizzato GNU/Linux per il vasto supporto e applicazioni disponibili 16

15 3. Embedded PC/SoC SoC CPU Network Chipset Internet 17

16 Problemi - Anche se sono disponibili GPIO, la presenza del kernel non permette controlli realtime - Mancano (o sono molto complesse da utilizzare) le interfacce elettriche tipiche dei dispositivi elettronici (SPI, I2C...) 18

17 4. Ibrido Soc + MCU - Modulo SoC affiancato da un microcontroller - Il micro si interfaccia ai dispositivi elettronici e svolge i task realtime - Il modulo SoC ha il ruolo di supervisione e si occupa della comunicazione internet 19

18 4. Ibrido Soc + MCU CPU Network Chipset Internet MCU LEDs / Lights Relais Motors Pot. / Sliders Sensors 20

19 Riassumendo... Modalità Pro Contro Co-processore MCU con Eth integrato SoC Ibrido SoC + MCU -Firmware leggero -Facilità di integrazione -Elevata integrazione -Bassa latenza di rete -Sistema Operativo -Disponibiltà di applicativi -Tutti i PRO dei PC Embed -Collegamento con dispositivi elettronici e controllo realtime -Applicazioni Web2.0 medio/ complesse non possibili -Firmware complesso -Implementazione complessa -Difficile utilizzo di dispositivi elettronici -Controllo realtime impossibile (o molto difficile) -Comunicazione tra CPU e MCU -Bassa latenza di rete non facilmente ottenibile 21

20 ))) Ok ma... il WiFi? 22

21 WiFi (802.11b/g/n) MCU Network Unit Internet MCU ETH Internet CPU Network Chipset Internet 23

22 WiFi (802.11b/g/n) MCU WiFi Unit ) ) ) Internet MCU WiFi ) ) ) Internet CPU WiFi Chipset ) ) ) Internet 23

23 WiFi (802.11b/g/n) - Layer di crittazione (WEP/WPA) - Disturbi elettromagnetici EMF (in particolare se il dispositivo andrà certificato) - Moduli WiFi, esistono ma costosi - Sicurezza nella prima configurazione 24

24 Arduino Yún 25

25 Arduino Yún - Yún significa nuvola in Cinese - È un sistema ibrido - GNU/Linux embedded basato sul SoC MIPS Atheros AR S.O. Linino (derivato da OpenWRT) - Microcontroller ATMega32u4 (lo stesso usato nell Arduino Leonardo) 26

26 Arduino Yún AR9331 WiFi ))) CPU ETH UART USB UART 32U4 USB GPIO 27

27 Caratteristiche AR9331 Mega32U4 Flash RAM CPU Clock USB WiFi OS 16MB 64MB DDR 400MHz Yes (Host) Yes Linino (OpenWRT) 32KB 2.5KB SRAM 16MHz Yes (Device) No No 28

28 Design della Yún - La scheda viene programmata tramite l IDE di Arduino - La scrittura degli sketch è molto simile alle altre schede Arduino - La comunicazione di rete viene delegata al lato MIPS - È possibile utilizzare la scheda esclusivamente tramite WiFi 29

29 Upload via WiFi Arduino Serial Uploader IDE 30

30 Upload via WiFi Arduino Serial Discovery Uploader IDE Network Discovery Uploader 30

31 Upload via WiFi Discovery Arduino IDE Serial Uploader Discovery Network Uploader 30

32 Upload via WiFi - Selezione della porta indipendente dalla modalità (seriale USB / rete) - Autodiscovery tramite zeroconf - Upload degli sketch via SCP - Riprogrammazione del chip tramite avrdude 31

33 Arduino Yún AR9331 WiFi ))) CPU ETH UART GPIO USB UART ISP 32U4 USB GPIO 32

34 Configurazione rete - Scheda in modalità Access Point alla prima accensione - Configurazione tramite WebPanel semplificato - Configurazioni avanzate disponibili tramite WebPanel di OpenWRT (luci) o da linea di comando 33

35 Bridge - Composta da due parti che comunicano: una libreria Arduino e un demone linux - Si occupa dello scambio di messaggi tra 32U4 e Atheros - I messaggi sono numerati e verificati da un CRC (no ripetizioni o messaggi persi) - Ad ogni messaggio inviato corrisponde un messaggio di risposta (anche vuoto) 34

36 Key/Value storage - È un storage di coppie chiave-valore che risiede lato linux - Può essere letto e modificato dal 32U4 - Può essere letto e modificato tramite chiamate REST 35

37 Key/Value storage REST endpoint: K/V Bridge API: Bridge.put( KEY, VALUE ); String value = Bridge.get( KEY ); 36

38 Process - Permette di eseguire processi linux dal 32U4 - Si possono lanciare processi standalone o usare linee di comando della shell - Cattura dello standard input/output 37

39 Process Process myproc; myproc.begin( curl ); myproc.addparamater( ); myproc.runasynchronously(); myproc.read(); // read std output myproc.write(... ) // write std input myproc.running(); int res = myproc.exitvalue(); 38

40 Message - È una coda di stringhe di bytes (messaggi) - È possibile inviare o leggere messaggi dalla coda dal 32U4 - È possibile inviare o leggere messaggi dalla coda tramite chiamate REST 39

41 Message Mailbox Queue write read REST endpoint: Bridge API: Mailbox.writeMessage( TURN_ON_LED ); String msg = Mailbox.readMessage(); int len = Mailbox.messageAvailable(); 40

42 3rd party API - Utilizzando Keystore, Message e Process è possibile costruire complesse catene di processing - È possibile interfacciarsi alle API dei servizi web più famosi utilizzando linguaggi di scripting o client linux dove già disponibili 41

43 3rd party API Twitter client Facebook client Linked-in client 42

44 Temboo - È un sito che offre un servizio cloud per accedere a API di terze parti - Libreria Arduino per accedere al servizio sviluppata in collaborazione con Temboo - Tutti i dettagli per interfacciarsi a API esterne sono già implementati da Temboo 43

45 Temboo Twitter client Facebook client Linked-in client 44

46 Temboo Temboo client 45

47 Q&A 46

48 Grazie! 47

Caratteristiche HW. Clock Speed 16 MHz

Caratteristiche HW. Clock Speed 16 MHz ARDUINO YÚN Caratteristiche HW AVR Arduino Microcontroller ATmega32u4 Operating Voltage 5V Input Voltage 5V Digital I/O Pins 20 PWM Channels 7 Analog Input Channels 12 DC Current per I/O Pin 40 ma DC Current

Dettagli

Esercitazione Controllo di un motore DC mediante Arduino YUN

Esercitazione Controllo di un motore DC mediante Arduino YUN Percorsi Abilitanti Speciali A.A. 2013/2014 classe abilitazione C320 LABORATORIO MECCANICO TECNOLOGICO Esercitazione Controllo di un motore DC mediante Arduino YUN Pag. 2 SOMMARIO Presentazione delle caratteristiche

Dettagli

Esercitazione Monitoraggio temperatura via WEB mediante Arduino YUN

Esercitazione Monitoraggio temperatura via WEB mediante Arduino YUN Percorsi Abilitanti Speciali A.A. 2013/2014 classe abilitazione C320 LABORATORIO MECCANICO TECNOLOGICO Esercitazione Monitoraggio temperatura via WEB mediante Arduino YUN Pag. 2 SOMMARIO Presentazione

Dettagli

Progetti reali con ARDUINO

Progetti reali con ARDUINO Progetti reali con ARDUINO Introduzione alla scheda Arduino (parte 1 ª) gennaio 2015 Giorgio Carpignano I.I.S. PRIMO LEVI C.so Unione Sovietica 490 (TO) Materiale didattico: www.istitutoprimolevi.gov.it

Dettagli

Universal Gateway for ALL

Universal Gateway for ALL Laboratorio: Costruiamolo insieme. Design for all, artigiani digitali e disabilità: esperienze di progettazione partecipata UGA Universal Gateway for ALL Usare piattaforme embeddedper accedere a dispositivi

Dettagli

RETI E SISTEMI INFORMATIVI

RETI E SISTEMI INFORMATIVI RETI E SISTEMI INFORMATIVI Prof. Andrea Borghesan venus.unive.it/borg borg@unive.it Ricevimento: mercoledì, 10.00-11.00. Studio 34, primo piano. Dip. Statistica 1 Modalità esame: scritto + tesina facoltativa

Dettagli

2. Strutture dei Sistemi Operativi

2. Strutture dei Sistemi Operativi 1 2. Strutture dei Sistemi Operativi Quali servizi un generico sistema operativo mette a disposizione degli utenti, e dei programmi che gli utenti vogliono eseguire? interfaccia col sistema operativo stesso

Dettagli

Da Uno a Yún. Francesco Potortì.

Da Uno a Yún. Francesco Potortì. <Potorti@isti.cnr.it> Da Uno a Yún Francesco Potortì Contatore elettronico LED superiore: Wh LED inferiore: Varh Lampeggio 20 ms uno al secondo a 3600W Intervallo massimo 20', poi LED acceso fisso Intervallo

Dettagli

Definizione Parte del software che gestisce I programmi applicativi L interfaccia tra il calcolatore e i programmi applicativi Le funzionalità di base

Definizione Parte del software che gestisce I programmi applicativi L interfaccia tra il calcolatore e i programmi applicativi Le funzionalità di base Sistema operativo Definizione Parte del software che gestisce I programmi applicativi L interfaccia tra il calcolatore e i programmi applicativi Le funzionalità di base Architettura a strati di un calcolatore

Dettagli

Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN

Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN Laurea in Ingegneria Informatica ed Elettronica Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Candidato: Giulio Spinozzi Relatore:

Dettagli

HARDWARE. Relazione di Informatica

HARDWARE. Relazione di Informatica Michele Venditti 2 D 05/12/11 Relazione di Informatica HARDWARE Con Hardware s intende l insieme delle parti solide o ( materiali ) del computer, per esempio : monitor, tastiera, mouse, scheda madre. -

Dettagli

Sistemi embedded un dispositivo incapsulato progettato per una determinata applicazione

Sistemi embedded un dispositivo incapsulato progettato per una determinata applicazione Sistemi embedded esistono molte definizioni nessuna universalmente riconosciuta. In generale con sistema embedded si intende un dispositivo incapsulato all'interno del sistema da controllare progettato

Dettagli

Componenti di base di un computer

Componenti di base di un computer Componenti di base di un computer Architettura Von Neumann, 1952 Unità di INPUT UNITA CENTRALE DI ELABORAZIONE (CPU) MEMORIA CENTRALE Unità di OUTPUT MEMORIE DI MASSA PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT (I/O)

Dettagli

Sistemi Operativi (modulo di Informatica II) Sottosistema di I/O

Sistemi Operativi (modulo di Informatica II) Sottosistema di I/O Sistemi Operativi (modulo di Informatica II) Sottosistema di I/O Patrizia Scandurra Università degli Studi di Bergamo a.a. 2009-10 Sommario L hardware di I/O Struttura Interazione tra computer e controllori

Dettagli

Dispensa di Informatica I.1

Dispensa di Informatica I.1 IL COMPUTER: CONCETTI GENERALI Il Computer (o elaboratore) è un insieme di dispositivi di diversa natura in grado di acquisire dall'esterno dati e algoritmi e produrre in uscita i risultati dell'elaborazione.

Dettagli

Marco Cesati Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Marco Cesati Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica Università degli Studi di Roma Tor Vergata Lezione E4 sistema bare-metal Sistemi operativi open-source, embedded e real-time 22 ottobre 2013 Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica Università degli Studi di Roma Tor Vergata SOSERT

Dettagli

Lezione E5. Sistemi embedded e real-time

Lezione E5. Sistemi embedded e real-time Lezione E5 sistema bare-metal Sistemi embedded e real-time 25 ottobre 2012 Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica Università degli Studi di Roma Tor Vergata SERT 13 E5.1 Di cosa parliamo

Dettagli

Acme Systems srl Profilo Aziendale

Acme Systems srl Profilo Aziendale Roberto ASQUINI Sergio TANZILLI Acme Systems srl Profilo Aziendale 10 anni di attività Progettazione interna Più fornitori per gli stessi prodotti Montaggio in sede Vendita diretta in 50 paesi 80% mercato

Dettagli

Microelettronica Corso di progettazione su SoC ARM:

Microelettronica Corso di progettazione su SoC ARM: Microelettronica Corso di progettazione su SoC ARM: Introduzione Stefano Salvatori Università degli Studi Roma Tre (stefano.salvatori@uniroma3.it) Università degli Studi Roma Tre Microelettronica 2013

Dettagli

Elettronica dei Sistemi Programmabili

Elettronica dei Sistemi Programmabili Elettronica dei Sistemi Programmabili Introduzione Stefano Salvatori Università degli Studi Roma Tre (stefano.salvatori@uniroma3.it) Università degli Studi Roma Tre Elettronica dei Sistemi Programmabili

Dettagli

«Ability, la meta-distribuzione Abinsula per il mondo Embedded»

«Ability, la meta-distribuzione Abinsula per il mondo Embedded» INUXDAY «Ability, la meta-distribuzione Abinsula per il mondo Embedded» About Abinsula Azienda che propone soluzioni nel campo dei sistemi Embedded, nel campo della Sicurezza Informatica e delle applicazioni

Dettagli

INFORMATICA. Il Sistema Operativo. di Roberta Molinari

INFORMATICA. Il Sistema Operativo. di Roberta Molinari INFORMATICA Il Sistema Operativo di Roberta Molinari Il Sistema Operativo un po di definizioni Elaborazione: trattamento di di informazioni acquisite dall esterno per per restituire un un risultato Processore:

Dettagli

Reti Locali. Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato

Reti Locali. Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato Reti Locali Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato Reti di Calcolatori una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi

Dettagli

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA Obiettivo Richiamare quello che non si può non sapere Fare alcune precisazioni terminologiche IL COMPUTER La struttura, i componenti

Dettagli

ARDUINO ARDUINODUE. la piattaforma OPEN SOURCE alla portata di tutti. New. New. futurashop.it. S i s t e m i d i s v i l u ppo, software e didattica

ARDUINO ARDUINODUE. la piattaforma OPEN SOURCE alla portata di tutti. New. New. futurashop.it. S i s t e m i d i s v i l u ppo, software e didattica S i s t e m i d i s v i l u ppo, software e didattica ARDUINO la piattaforma OPEN SOURCE alla portata di tutti Realizza i tuoi progetti sfruttando questa innovativa piattaforma a basso costo, che mette

Dettagli

Calcolatore: Elaborare: Input: Output: John von Neumann: Device: Embedded: Sistemi programmabili:

Calcolatore: Elaborare: Input: Output: John von Neumann: Device: Embedded: Sistemi programmabili: Autore: Maria Chiara Cavaliere Informatica di base Lezione 1 del 21/3/2016 Il corso di Informatica di base si baserà sulla spiegazione di tre moduli: -Architettura Hardware; -Sistema operativo; Parte teorica

Dettagli

Applicazione di algoritmi di routing dinamico su reti wireless in ambiente portuale

Applicazione di algoritmi di routing dinamico su reti wireless in ambiente portuale 1 Applicazione di algoritmi di routing dinamico su reti wireless in ambiente portuale Tesi svolta presso il Fantuzzi Reggiane Electronic Department (FRED) Relatore: Prof. G. Dodero Candidato: Daniele Venzano

Dettagli

1. Arduino va di moda.

1. Arduino va di moda. 1. Arduino va di moda. Arduino è una piattaforma hardware open source programmabile, interamente realizzata in Italia, che permette la prototipazione rapida e l'apprendimento veloce dei principi fondamentali

Dettagli

Il sistema di I/O. Hardware di I/O Interfacce di I/O Software di I/O. Introduzione

Il sistema di I/O. Hardware di I/O Interfacce di I/O Software di I/O. Introduzione Il sistema di I/O Hardware di I/O Interfacce di I/O Software di I/O Introduzione 1 Sotto-sistema di I/O Insieme di metodi per controllare i dispositivi di I/O Obiettivo: Fornire ai processi utente un interfaccia

Dettagli

Il Microcontrollore. Microcontrollore PIC

Il Microcontrollore. Microcontrollore PIC Il Microcontrollore Per realizzare un automatismo l elettronica ci mette a disposizione diverse possibilità. La prima, la più tradizionale, si basa su componenti transistor, mosfet, integrati con porte

Dettagli

Dark side of XBOX. Giuseppe Augiero

Dark side of XBOX. Giuseppe Augiero Dark side of XBOX Giuseppe Augiero Disclaimer Ogni marchio appartiene al rispettivo proprietario. Le prove effettuate sono da ritenersi da Laboratorio, qualsiasi test effettuato potrebbe danneggiare irreparabilmente

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

Introduzione ai sistemi operativi

Introduzione ai sistemi operativi Introduzione ai sistemi operativi Che cos è un S.O.? Shell Utente Utente 1 2 Utente N Window Compilatori Assembler Editor.. DB SOFTWARE APPLICATIVO System calls SISTEMA OPERATIVO HARDWARE Funzioni di un

Dettagli

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni LEZIONE 2 (HARDWARE) a.a. 2011/2012 Francesco Fontanella Tre concetti Fondamentali Algoritmo; Automa (o anche macchina); Calcolo; 2 Calcolatore MACCHINA

Dettagli

Descrizione e modalità d uso del telecontrollo big-wifi

Descrizione e modalità d uso del telecontrollo big-wifi TELECONTROLLO BIG-WIFI CON MODULI GSM E WIFI INTEGRATI Descrizione e modalità d uso del telecontrollo big-wifi Rev.1312 Pag.1 di 9 www.carrideo.it INDICE 1. IL BIG-WIFI... 3 1.1. DESCRIZIONE GENERALE...

Dettagli

Introduzione alle tecnologie informatiche. Strumenti mentali per il futuro

Introduzione alle tecnologie informatiche. Strumenti mentali per il futuro Introduzione alle tecnologie informatiche Strumenti mentali per il futuro Panoramica Affronteremo i seguenti argomenti. I vari tipi di computer e il loro uso Il funzionamento dei computer Il futuro delle

Dettagli

Vari tipi di computer

Vari tipi di computer Hardware Cos è un computer? Un computer è un elaboratore di informazione. Un computer: riceve informazione in ingresso (input) elabora questa informazione Può memorizzare (in modo temporaneo o permanente)

Dettagli

Virtualizzazione delle Periferiche. Corso di Sistemi Operativi

Virtualizzazione delle Periferiche. Corso di Sistemi Operativi Virtualizzazione delle Periferiche Corso di Sistemi Operativi Introduzione Una delle funzioni principali di un SO è di controllare tutte le periferiche connesse al PC SO deve: comandare i dispositivi ascoltare

Dettagli

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED Fasar Elettronica propone un innovativa e performante famiglia di prodotti per l'ambiente embedded, che comprende sistemi completi e singoli

Dettagli

Architettura hardware

Architettura hardware Architettura dell elaboratore Architettura hardware la parte che si può prendere a calci Sistema composto da un numero elevato di componenti, in cui ogni componente svolge una sua funzione elaborazione

Dettagli

Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com

Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com 1 Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com Cos è Theremino Theremino è un sistema modulare e componibile, FREE e OPEN, progettato per interfacciare Windows, Linux, Android

Dettagli

Arduino UNO. Single board microcontroller

Arduino UNO. Single board microcontroller Arduino UNO Single board microcontroller Che cos è Arduino? Arduino è una piattaforma hardware basata su un microcontrollore, per lo sviluppo di applicazioni che possono interagire con il mondo esterno.

Dettagli

Prototipazione GNU/Linux-Arduino

Prototipazione GNU/Linux-Arduino di Rodolfo Giometti Prototipazione GNU/Linux-Arduino Prototipazione rapida con GNU/Linux & Arduino Rodolfo Ing. Giometti Ingegnere informatico libero professionista. Embedded x86,

Dettagli

Arduino: domotica open source

Arduino: domotica open source Arduino: domotica open source Emanuele Palazzetti Feedback: http://tinyurl.com/arduinold2011 1 Physical Computing Costruire dei sistemi fisici interattivi tramite l'uso di software e di hardware in grado

Dettagli

L HARDWARE parte 1 ICTECFOP@GMAIL.COM

L HARDWARE parte 1 ICTECFOP@GMAIL.COM L HARDWARE parte 1 COMPUTER E CORPO UMANO INPUT E OUTPUT, PERIFERICHE UNITA DI SISTEMA: ELENCO COMPONENTI COMPONENTI NEL DETTAGLIO: SCHEDA MADRE (SOCKET, SLOT) CPU MEMORIA RAM MEMORIE DI MASSA USB E FIREWIRE

Dettagli

Dipartimento di Scienze Applicate

Dipartimento di Scienze Applicate DIPARTIMENTO DI SCIENZE APPLICATE Università degli Studi di Napoli Parthenope Centro Direzionale di Napoli Isola C4 80143 Napoli dsa@uniparthenope.it P. IVA 01877320638 Dipartimento di Scienze Applicate.

Dettagli

Software Open Source per sistemi embedded

Software Open Source per sistemi embedded Software Open Source per sistemi embedded Alberto Ferrante OSLab ALaRI, Facoltà di Informatica Università della Svizzera italiana ferrante@alari.ch Outline Introduzione Perché usare il software OS in ambito

Dettagli

FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E SISTEMISTICA. Presentazione

FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E SISTEMISTICA. Presentazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INFORMATICA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E SISTEMISTICA Presentazione Tesi di Laurea in Misure per l Automazione

Dettagli

PDA ADFL Consulting Srl

PDA ADFL Consulting Srl PDA ADFL Consulting Srl Il punto 13/04/2007 PDA ARM9 - ADFL Consulting - 1 Analisi del Mercato Al settore di business che per primo ha richiesto un intervento, è stata applicata un analisi con logica top-down

Dettagli

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI Il CASE o CABINET è il contenitore in cui vengono montati la scheda scheda madre, uno o più dischi rigidi, la scheda video, la scheda audio e tutti gli altri dispositivi hardware necessari per il funzionamento.

Dettagli

Architettura dei computer

Architettura dei computer Architettura dei computer In un computer possiamo distinguere quattro unità funzionali: il processore (CPU) la memoria principale (RAM) la memoria secondaria i dispositivi di input/output Il processore

Dettagli

L esclusiva tecnologia N.A.A.W. Mesh per realizzare reti dinamiche in grado di modulare i servizi presenti nell ambiente.

L esclusiva tecnologia N.A.A.W. Mesh per realizzare reti dinamiche in grado di modulare i servizi presenti nell ambiente. L esclusiva tecnologia N.A.A.W. Mesh per realizzare reti dinamiche in grado di modulare i servizi presenti nell ambiente. N.A.A.W. Sense Il N.A.A.W. Sense è un apparato Wi-Fi Mesh di nuova generazione

Dettagli

Videosorveglianza con RaspberryPi

Videosorveglianza con RaspberryPi Videosorveglianza con RaspberryPi Se si muove qualcosa, mandami un DM! a cura di Francesco Tucci Di cosa parleremo? 1. 2. 3. 4. 5. Cos è il RaspberryPi Ingredienti per il progetto Come funziona il sistema

Dettagli

Mobile-Commerce Libero e gratuito

Mobile-Commerce Libero e gratuito Mobile-Commerce Libero e gratuito Likella è libera e gratuita sia per i retailer che intendono utilizzarne i servizi sia per i loro clienti che ne andranno a beneficiare. L iscrizione, l apertura di uno

Dettagli

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD :20-3708 Dell T20, il server conpatto ad alte prestazoni. Produttività superiore Il server racchiude un'ampia capacità di storage interno e prestazioni elevate

Dettagli

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto Telecontrollo Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto AUTORE: Andrea Borroni Weidmüller S.r.l. Tel. 0266068.1 Fax.026124945 aborroni@weidmuller.it www.weidmuller.it Ethernet nelle

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15. Pietro Frasca. Parte II Lezione 5

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15. Pietro Frasca. Parte II Lezione 5 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15 Parte II Lezione 5 Giovedì 19-03-2015 1 Intensità del traffico e perdita dei pacchetti La componente

Dettagli

Embedded Linux Introduzione

Embedded Linux Introduzione Embedded Linux Introduzione Progetto STRAGO su WSN, Fase 1 pascione@napoli.consorzio-cini.it cotroneo@unina.it Napoli, 16 Gennaio 2006 macinque@unina.it Perché Embedded Linux? Perchè Linux? Codice sorgente

Dettagli

Arduino e internet: utilizzare Xively.com

Arduino e internet: utilizzare Xively.com Arduino e internet: utilizzare Xively.com www.creativecommons.org/ Arduino ha numerosi modi per collegarsi ad internet. In questo e nei prossimi tutorial analizziamo le varie soluzioni per uplodare dati

Dettagli

La macchina programmata Instruction Set Architecture (1)

La macchina programmata Instruction Set Architecture (1) Corso di Laurea in Informatica Architettura degli elaboratori a.a. 2014-15 La macchina programmata Instruction Set Architecture (1) Schema base di esecuzione Istruzioni macchina Outline Componenti di un

Dettagli

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Premesse L illuminazione rappresenta il 19% del consumo di elettricità nel mondo e il 14% nell Unione europea

Dettagli

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014 Corso: Informatica+ Andrea Cremonini Lezione del 20/10/2014 1 Cosa è un computer? Un elaboratore di dati e immagini Uno smartphone Il decoder di Sky Una console di gioco siamo circondati! andrea.cremon

Dettagli

WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI DOMOTICA. Fig. 1 - Architettura di un web server embedded

WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI DOMOTICA. Fig. 1 - Architettura di un web server embedded WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI Cristian Randieri Per far fronte alle esigenze di sviluppatori che intendono gestire applicazioni professionali per la domotica e la home building automation sfruttando

Dettagli

VIRTUALIZZAZIONE. Docente: Marco Sechi Modulo 1

VIRTUALIZZAZIONE. Docente: Marco Sechi Modulo 1 1 VIRTUALIZZAZIONE Docente: Marco Sechi Modulo 1 Il linguaggio assemblyèil linguaggio del microprocessore. Un programma ècostituito daistruzioni assemblyche vengono interpretate ed eseguite dal microprocessore.

Dettagli

1. Contenuti della confezione. 2. Visualizzazione del prodotto

1. Contenuti della confezione. 2. Visualizzazione del prodotto 1. Contenuti della confezione 1. 2. adattatore per corrente 3. Custodia 4. Cavo USB 5. 6. Certificato di garanzia 7. Info legali e precauzioni d uso 2. Visualizzazione del prodotto 15 16 3 4 5 6 1 2 13

Dettagli

Centrale Telefonica IP Ibrida Urania 16 IP. Finalmente la centrale IP alla portata di tutti!

Centrale Telefonica IP Ibrida Urania 16 IP. Finalmente la centrale IP alla portata di tutti! Centrale Telefonica IP Ibrida Urania 16 IP Nessun corso di istruzione da affrontare Estrema semplicità di utilizzo Tutto compreso nel prezzo Finalmente la centrale IP alla portata di tutti! Perché scegliere

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

Porting su architettura ARM Marvell 88F6281 ed analisi comparativa delle patch real-time RTAI e Xenomai per il kernel Linux

Porting su architettura ARM Marvell 88F6281 ed analisi comparativa delle patch real-time RTAI e Xenomai per il kernel Linux UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica Porting su architettura ARM Marvell 88F6281 ed analisi comparativa delle patch real-time

Dettagli

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Programma del corso Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Sistemi operativi di rete (locale) In una LAN si vogliono condividere

Dettagli

Workshop IoT Internet of Things. DotNetLiguria presso l'ordine degli Ingegneri di Genova

Workshop IoT Internet of Things. DotNetLiguria presso l'ordine degli Ingegneri di Genova Workshop IoT Internet of Things DotNetLiguria presso l'ordine degli Ingegneri di Genova Agenda del pomeriggio Benvenuti al Workshop IoT Introduzione al mondo IoT (Raffaele Rialdi Erica Barone) In principio

Dettagli

Introduzione alla Progettazione per Componenti

Introduzione alla Progettazione per Componenti Introduzione alla Progettazione per Componenti Alessandro Martinelli 6 ottobre 2014 Obiettivo del Corso Il Progetto Software Reale Il Componente Software La Programmazione Ad Oggetti Fondamenti di Informatica

Dettagli

PC HP 280 G1 Minitower

PC HP 280 G1 Minitower Personal Computer : PC HP 8 G Minitower PC HP 8 G Minitower Affronta il tuo lavoro di tutti i giorni con un PC desktop dal prezzo accessibile: HP 8 G PC. Tutta la potenza di elaborazione di cui hai bisogno

Dettagli

Informatica Generale 1 - Esercitazioni Introduzione all uso della command-line shell

Informatica Generale 1 - Esercitazioni Introduzione all uso della command-line shell Informatica Generale 1 - Esercitazioni Introduzione all uso della command-line shell Daniele Pighin pighin@fbk.eu FBK Via Sommarive, 18 I-38050 Trento, Italy March 5, 2008 Outline 1 Sistema operativo e

Dettagli

Implementazione di sistemi real time

Implementazione di sistemi real time Implementazione di sistemi real time Automazione 28/10/2015 Vincenzo Suraci STRUTTURA DEL NUCLEO TEMATICO HARDWARE ABSTRACTION LAYER IMPLEMENTAZIONE EVENT-DRIVEN IMPLEMENTAZIONE TIME-DRIVEN SISTEMI DI

Dettagli

PAES. Laurea Specialistica in Informatica. Analisi e sviluppo di un implementazione parallela dell AES per. architetture eterogenee multi/many-core

PAES. Laurea Specialistica in Informatica. Analisi e sviluppo di un implementazione parallela dell AES per. architetture eterogenee multi/many-core PAES Analisi e sviluppo di un implementazione parallela dell AES per architetture eterogenee multi/many-core Candidato Paolo Bernardi Relatore Osvaldo Gervasi Laurea Specialistica in Informatica Contesto

Dettagli

Il File System. È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati

Il File System. È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati Il File System È la componente del S.O. che si occupa della gestione della memoria di massa e dell organizzazione logica dei dati Le operazioni supportate da un file system sono: eliminazione di dati modifica

Dettagli

Corso di Sistemi Operativi DEE - Politecnico di Bari. Windows vs LINUX. G. Piscitelli - M. Ruta. 1 di 20 Windows vs LINUX

Corso di Sistemi Operativi DEE - Politecnico di Bari. Windows vs LINUX. G. Piscitelli - M. Ruta. 1 di 20 Windows vs LINUX Windows vs LINUX 1 di 20 Windows vs LINUX In che termini ha senso un confronto? Un O.S. è condizionato dall architettura su cui gira Un O.S. è condizionato dalle applicazioni Difficile effettuare un rapporto

Dettagli

Reti e Sistemi per l Automazione MODBUS. Stefano Panzieri Modbus - 1

Reti e Sistemi per l Automazione MODBUS. Stefano Panzieri Modbus - 1 MODBUS Stefano Panzieri Modbus - 1 La Storia Diventa uno STANDARD nel 1979 Nato come protocollo di comunicazione SERIALE si è successivamente adattato alle specifiche TCP/IP Permette una comunicazione

Dettagli

Software relazione. Software di base Software applicativo. Hardware. Bios. Sistema operativo. Programmi applicativi

Software relazione. Software di base Software applicativo. Hardware. Bios. Sistema operativo. Programmi applicativi Software relazione Hardware Software di base Software applicativo Bios Sistema operativo Programmi applicativi Software di base Sistema operativo Bios Utility di sistema software Software applicativo Programmi

Dettagli

FileMaker 8. Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC

FileMaker 8. Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC FileMaker 8 Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC 2004-2005 Filemaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Calcolo numerico e programmazione. Sistemi operativi

Calcolo numerico e programmazione. Sistemi operativi Calcolo numerico e programmazione Sistemi operativi Tullio Facchinetti 25 maggio 2012 13:47 http://robot.unipv.it/toolleeo Sistemi operativi insieme di programmi che rendono

Dettagli

In un modello a strati il SO si pone come un guscio (shell) tra la macchina reale (HW) e le applicazioni 1 :

In un modello a strati il SO si pone come un guscio (shell) tra la macchina reale (HW) e le applicazioni 1 : Un Sistema Operativo è un insieme complesso di programmi che, interagendo tra loro, devono svolgere una serie di funzioni per gestire il comportamento del computer e per agire come intermediario consentendo

Dettagli

03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu

03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu 03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu 1 Anatomia del computer Dott.ssa Ramona Congiu 2 L Unità centrale 3 Anatomia del computer 4 La scheda madre All interno del computer

Dettagli

Struttura di un sistema operativo. Struttura dei Sistemi Operativi. Servizi per l utente generico. Servizi per l utente generico

Struttura di un sistema operativo. Struttura dei Sistemi Operativi. Servizi per l utente generico. Servizi per l utente generico Impossibile visualizzare l'immagine. Struttura di un sistema operativo Struttura dei Sistemi Operativi Servizi di un sistema operativo Interfaccia Utente Capitolo 2 -- Silberschatz Chiamate di sistema

Dettagli

Capitolo 2 -- Silberschatz

Capitolo 2 -- Silberschatz Struttura dei Sistemi Operativi Capitolo 2 -- Silberschatz Struttura di un sistema operativo Servizi di un sistema operativo Interfaccia Utente Chiamate di sistema Tipi di chiamate Programma di sistema

Dettagli

Gerarchia delle memorie

Gerarchia delle memorie Memorie Gerarchia delle memorie Cache CPU Centrale Massa Distanza Capacità Tempi di accesso Costo 2 1 Le memorie centrali Nella macchina di Von Neumann, le istruzioni e i dati sono contenute in una memoria

Dettagli

Raspberry Pi: Hardware Programming. Rossi Pietro Alberto

Raspberry Pi: Hardware Programming. Rossi Pietro Alberto Rossi Pietro Alberto Agenda Introduzione Hardware Software Programmazione, primi passi Protocolli di comunicazione Programmazione Conclusioni Introduzione Il Raspberry Pi è una scheda elettronica impementante

Dettagli

magazine Per un negozio tutto nuovo L innovazione che aiuta il commercio a cambiare

magazine Per un negozio tutto nuovo L innovazione che aiuta il commercio a cambiare magazine Per un negozio tutto nuovo L innovazione che aiuta il commercio a cambiare Arriva MOito e il registratore di cassa diviene virtuale e mobile MOito è la nuova generazione di soluzioni per la gestione

Dettagli

Classificazione del software

Classificazione del software Classificazione del software Classificazione dei software Sulla base del loro utilizzo, i programmi si distinguono in: SOFTWARE Sistema operativo Software applicativo Sistema operativo: una definizione

Dettagli

Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android...

Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android... Sommario Indruduzione... 1 Il modulo Bluetooth HC-06... 2 Il firmware... 3 Collegamento della scheda... 4 Software PC e l applicazione Android... 4 Indruduzione La scheda può controllare fino a quattro

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

Chi sono i padri di Arduino

Chi sono i padri di Arduino Arduino Logo Cos è Arduino Arduino è una schedina elettronica con un microcontrollore e circuiteria di contorno, utile per creare rapidamente prototipi e per scopi hobbistici e didattici. Con Arduino si

Dettagli

Memoria Secondaria o di Massa

Memoria Secondaria o di Massa .. Pacman ha una velocità che dipende dal processore...quindi cambiando computer va più velocemente..sarà poi vero? Memoria Secondaria o di Massa dischi fissi (hard disk), floppy disk, nastri magnetici,

Dettagli

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale MODULO 1 1.1 Il personal computer ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale 1.1 Il personal computer Il PC Hardware e software Classificazioni del software Relazione tra

Dettagli

Con questo termine si individuano tutti i componenti fisici dei sistemi informatici. Tutto quello che si può toccare è hardware.

Con questo termine si individuano tutti i componenti fisici dei sistemi informatici. Tutto quello che si può toccare è hardware. 2008-10-28 - pagina 1 di 7 Informatica (Informazione Automatica) memorizzare elaborazione trasmissione (telematica) Complessità operazione testo audio immagini video realtà virtuale memorizzare 1 10 100

Dettagli

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012 IIS Bonfantini Novara -Laboratorio di informatica 2012 Pagina 1 PERSONAL COMPUTER I personal computer sono quelli usati per lavoro d'ufficio o in ambito domestico da un solo utente per volta. Un ulteriore

Dettagli

Sistemi Operativi STRUTTURA DEI SISTEMI OPERATIVI 3.1. Sistemi Operativi. D. Talia - UNICAL

Sistemi Operativi STRUTTURA DEI SISTEMI OPERATIVI 3.1. Sistemi Operativi. D. Talia - UNICAL STRUTTURA DEI SISTEMI OPERATIVI 3.1 Struttura dei Componenti Servizi di un sistema operativo System Call Programmi di sistema Struttura del sistema operativo Macchine virtuali Progettazione e Realizzazione

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Indice degli argomenti del s.o. Software. Software. Buona lezione a tutti!! SISTEMI OPERATIVI

Indice degli argomenti del s.o. Software. Software. Buona lezione a tutti!! SISTEMI OPERATIVI Buona lezione a tutti!! SISTEMI OPERATIVI Gli appunti sono disponibili per tutti gratis sul sito personale del Prof M. Simone al link: www.ascuoladi.135.it nella pagina web programmazione, sezione classi

Dettagli

REDPITAYA: IL LABORATORIO ELETTRONICO OPEN SOURCE

REDPITAYA: IL LABORATORIO ELETTRONICO OPEN SOURCE REDPITAYA: IL LABORATORIO ELETTRONICO OPEN SOURCE di MARCO MAGAGNIN Presentiamo uno strumento programmabile di misura ed acquisizione dati, open source, realizzato utilizzando il SoC Xilinx Zynq 7010,

Dettagli