Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale"

Transcript

1 Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

2 Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7 Amministrazione dei servizi web Test FTP...12 Login di emergenza...12 Puntamento DNS...13 Gestione DNS...13 Web wizard...14 Amministrazione dei servizi Creazione di una casella di posta Modifica delle impostazioni della casella Creazione di una lista di distribuzione Creazione di alias...20 Creazioni profili utenti e funzionalità delega

3 Introduzione Guida al primo accesso Introduzione La presente Guida ai Servizi Internet è dedicata al Referente Aziendale che ha sottoscritto la soluzione Vodafone Rete Unica o Vodafone Rete Unica Corporate comprensiva del servizio internet (di seguito denominata genericamente Vodafone Rete Unica). Scopo del presente documento è descrivere tutte le funzionalità legate al mondo internet a cui può avere accesso il Referente Aziendale tramite un interfaccia web dedicata ovvero: gestione del primo accesso ad internet e degli accessi successivi abilitazione, configurazione e gestione dei servizi avanzati. Guida al primo accesso Una volta conclusa l installazione della soluzione Vodafone Rete Unica da parte del personale tecnico, quest ultimo procederà ad effettuare il primo accesso ad internet. Questa operazione è volta a garantire il pieno collaudo della linea ed il corretto funzionamento della connettività. Una volta avviato il programma di gestione della connessione ad internet (browser), indipendentemente dalla Home Page impostata dall utente, il sistema indirizzerà automaticamente alla prima pagina di connessione del servizio Vodafone Rete Unica come mostrato nella figura sotto. Per effettuare la prima connessione internet a banda larga il sistema richiederà all utente di inserire la username e la password che il Referente Aziendale avrà ricevuto via posta da Vodafone (qualora il Referente non fosse ancora registrato al sito Nel caso in cui il Referente Aziendale fosse già in possesso di una registrazione al Fai da te del sito potrà utilizzare quelle stesse credenziali per gestire il primo accesso. In alternativa potranno essere utilizzate le credenziali dell IT Manager abilitato alla gestione dei servizi internet inviate da Vodafone via posta all indirizzo di fatturazione dell azienda. 3

4 Guida al primo accesso Una volta inserite username e password, l utente dovrà scegliere il proprio PIN di navigazione che ha lo scopo di controllare e monitorare i successivi accessi ad internet. Il PIN dovrà essere composto da un minimo di 5 ad un massimo di 10 caratteri numerici. Il Referente Aziendale potrà decidere successivamente di evitare l inserimento del PIN di sicurezza ad ogni accesso (per questo dettaglio si rimanda alla sezione Accessi Successivi). Una volta ultimata con successo la prima connessione, l utente verrà indirizzato in automatico sulla Home Page del sito Dopo aver effettuato il primo accesso come amministratore e aver attivato la navigazione internet, il Referente Aziendale potrà: configurare le successive modalità di accesso alla rete e personalizzare i servizi internet inclusi nell offerta commerciale di Vodafone Rete Unica gestire eventuali deleghe per abilitare altri utenti alla gestione dei Servizi Internet e della Connettività effettuare il log-in al Fai da te inserendo le medesime credenziali di primo accesso. Attenzione Se username e password sono state inviate direttamente da Vodafone, una volta effettuato il primo accesso al Fai da te, il sistema chiederà al Referente di modificare la password, per garantire la massima sicurezza nell accesso ai dati aziendali. Nel caso in cui alcune delle informazioni relative alla registrazione del Referente risultassero mancanti o incomplete, il Referente verrà invitato a completare il proprio profilo nella sezione dedicata del Fai da te. 4

5 Accessi successivi Accessi successivi Per tutti gli accessi successivi al primo non verrà più richiesto l inserimento di username e password, che dovranno essere comunque utilizzate per l accesso al Fai da te. Per attivare la connessione sarà sufficiente inserire il PIN di navigazione scelto inizialmente in fase di primo accesso. Attenzione Nella pagina di Attivazione Connessione il Referente Aziendale avrà a disposizione una funzionalità che gli consentirà di evitare l inserimento del PIN per gli accessi successivi (tale opzione è comunque sempre configurabile all interno del Fai da te). Selezionando la casella del box Non chiedere più il PIN per le prossime connessioni sarà infatti possibile accedere ad internet in modo immediato e senza l inserimento di alcuna password (scelta consigliata). In questo caso tutti gli utenti aziendali potranno accedere ad internet, purchè si autentichino con il proprio account, secondo la profilazione stabilita dall amministratore di rete per gli accessi alla LAN. 5

6 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS) Nell ambito della soluzione Vodafone Rete Unica, l accesso ad internet a banda larga si completa di una serie di servizi a valore aggiunto (di seguito denominati VAS): Indirizzi IP pubblici statici configurabili in base alle proprie esigenze. Vodafone fornisce esclusivamente indirizzi IP pubblici di tipo statico per offrire la migliore flessibilità nella configurazione di tutti gli applicativi aziendali. Gli indirizzi IP pubblici statici consentono, infatti, all Azienda di rendere i propri applicativi raggiungibili dall esterno tramite internet. Dominio di secondo livello con estensione.it,.com,.net,.org,.eu, domini geografici italiani e sottodomini di terzo livello. Oltre alla registrazione di un nuovo dominio di II livello, Vodafone offre ai propri clienti anche il servizio di gestione DNS primario e la possibilità di richiedere la migrazione di un dominio già esistente ed attualmente gestito da un altro provider. Sarà Vodafone stessa a gestire la richiesta di creazione o migrazione verso gli organi competenti 1. Caselle di posta elettronica in funzione del numero di postazioni internet. Le caselle di posta elettronica vengono configurate direttamente dall Amministratore di rete in base alle esigenze specifiche dell Azienda. Tutti i dipendenti dell Azienda potranno avere accesso alla propria casella aziendale tramite un programma di posta elettronica che utilizza i protocolli POP3, IMAP4, SMTP (es. Outlook Express). Gestione dell attraverso interfaccia Web. I dipendenti dell Azienda avranno a disposizione anche un punto di accesso dedicato all interno del sito internet Funzionalità di antivirus e antispamming per il controllo della posta elettronica. Tutto il traffico di posta elettronica da e verso l Azienda viene gestito garantendo la massima sicurezza e prevenzione da potenziali attacchi alla rete aziendale. Gestione dello Spazio Web. Lo spazio web supporta i linguaggi HTML e PHP, è ospitato presso server Apache 2.0 dedicati, costantemente monitorati e consente di pubblicare i contenuti relativi al sito web con accesso via FTP. Lo spazio viene gestito autonomamente dall Azienda sotto la sua piena responsabilità. Attenzione L accesso via FTP è un servizio Client-based ovvero che non utilizza l accesso web ma necessita di un programma compatibile per la gestione del servizio (es. LeechFTP). Attraverso le funzionalità di amministrazione il Referente: - attiva il servizio assegnando una quota dello spazio a questa funzionalità - definisce il terzo livello da associare al servizio (es. 1. Le operazioni di backup del sito web e delle (ed altri eventuali dati) e di importazione presso il dominio gestito da Vodafone sono a carico del cliente. 6

7 Strumento di Web Wizard per la creazione guidata del proprio sito aziendale. È un sistema di gestione dei contenuti web che semplifica la creazione di un sito e ne consente la costruzione in modalità guidata. La gestione del sistema di Web Wizard è gestita direttamente dal Referente, che tramite le funzionalità di Fai da te accede al servizio definendo il terzo livello da associare al servizio (es. webwizard.nomeazienda.it). Nota: i servizi Spazio Web e Web Wizard sono di tipo web-based, è quindi necessario possedere un programma di navigazione internet (es. Internet Explorer) per potervi accedere. Vodafone Rete Unica permette al Referente Aziendale di configurare e gestire tutti i servizi internet in piena autonomia, tramite un interfaccia web accessibile tramite il sito internet all interno della sezione Fai da te. Attivazione dei VAS Qualche giorno dopo l attivazione della linea ADSL riceverai un /fax di comunicazione dell avvenuta attivazione del dominio. Per poter utilizzare i servizi internet compresi in tale dominio, al primo accesso è necessario effettuare l attivazione. Per fare questo è necessario autenticarsi sul sito inserendo username e password nell area di login. Una volta effettuato l accesso con le proprie credenziali, accedere alla sezione In Ufficio, all interno dell area 190 Fai da te. 7

8 Selezionare il tasto Accedi nella sezione Servizi Internet. Nella pagina dei servizi internet, nella sezione Servizi Internet per il Referente accedere alla voce Amministra la Mail Business. 8

9 Attivare il servizio mail, cliccando il tasto Attiva e poi confermando. L operazione di attivazione può durare fino a ore e durante questo periodo noterai in corrispondenza della sezione Mail la dicitura In attivazione. 9

10 A questo punto occorre attivare i servizi che fanno parte dell amministrazione del dominio, accedendo alla voce Amministra il Dominio. Al primo accesso inserire uno username e una password a scelta, che ti serviranno in seguito per utilizzare i servizi web, quali Spazio Web e Web Wizard. 10

11 A questo punto occorre attivare il servizio Web Storage e Wizard, cliccando il tasto Attiva nelle apposite sezioni e poi confermando. Come per la mail, l operazione di attivazione può durare fino a ore e durante questo periodo noterai nelle sezioni Web Storage e Wizard la dicitura In attivazione. Quando i servizi saranno effettivamente attivi noterai invece la dicitura Attivato in corrispondenza delle varie sezioni. Da questo momento potrai configurare a tuo piacimento tutti i servizi ed accedere alle varie funzionalità previste. 11

12 Amministrazione dei servizi WEB Il pannello di amministrazione dei servizi web offre al Referente la possibilità di effettuare diverse operazioni, quali: effettuare un test del collegamento FTP utilizzare il Wizard per la creazione del sito gestire la login di emergenza del servizio Wizard cambiare il puntamento dello spazio www (sito internet) da Web Hosting a Wizard gestire il DNS rimuovere i log relativi al servizio Wizard. Di seguito vengono riportate le modalità di fruizione del pannello di amministrazione web accessibile al Referente tramite l interfaccia del Fai da te. Test FTP Selezionando il tasto invia, sarà possibile effettuare una verifica sulla corretta gestione del protocollo FTP presso lo spazio web in hosting. Login di emergenza Questo strumento offre la possibilità di gestire e ripristinare il modulo di log-in di Amministratore del servizio Web Wizard, qualora tale modulo sia stato rimosso accidentalmente. 12

13 Puntamento DNS Selezionando tale opzione, si ha accesso al pannello di puntamento DNS, che offre la possibilità di gestire il puntamento del www scegliendo tra i contenuti caricati sullo Spazio di Web Hosting e quelli prodotti tramite Web Wizard: Attenzione Solitamente è necessario attendere tra le 24 e 48 ore prima che tutti i provider si allineino al nuovo puntamento dell indirizzo www dell azienda. Gestione DNS Per configurare il III livello sul proprio dominio, accedere al pannello di gestione del DNS e selezionare Aggiungi Nuovo Host. Per creare un nuovo dominio di terzo livello da associare ad un indirizzo IP pubblico, nella casella Host deve essere inserito il nome del terzo livello (ad es. nomehost.dominio.ext). NB: non può essere inserito www come host. Nella casella IP dovrà essere inserito l IP su cui si vuole far puntare il DNS. L indirizzo IP da utilizzare deve essere di proprietà del cliente e deve corrisponde alla macchina che erogherà il servizio richiesto. 13

14 Web Wizard L Amministratore potrà decidere se quanto pubblicato sul sito sarà il risultato di quanto creato su wizard.nomeazienda.it oppure hosting.nomeazienda.com L Amministratore potrà effettuare la scelta tramite la funzionalità di Puntamento DNS accessibile dalle pagine di amministrazione dei servizi VAS. Nota: Le caratteristiche del servizio di Web Hosting sono: piattaforma: Apache 2.0 linguaggi supportati: - Php HTML Se prima dell attivazione del dominio con Vodafone si possedeva un sito web registrato sul dominio di un altro operatore ed è stato effettuata una copia dei contenuti del sito, è possibile caricare sul nuovo dominio i contenuti salvati in locale. Occorre innanzitutto verificare che il server FTP sia attivo eseguendo il Test FTP accessibile dal pannello di controllo del dominio e configurare il client FTP con le credenziali comunicate da Vodafone (Username, Password, Server FTP). A questo punto trasferire sul nuovo dominio quanto precedentemente copiato in locale; assicurarsi che l homepage del sito sia nella cartella radice del dominio (root) e sia denominata in modo tale che abbia la priorità di visualizzazione sulla pagina pubblicata di default, secondo il seguente ordine di priorità: index.html index.htm index.php index.shtml Infine testare se la migrazione è stata fatta correttamente impostando il nome del dominio sul browser. Login Il Referente potrà accedere allo strumento di Web Wizard tramite l inserimento delle credenziali create al momento della prima attivazione del servizio. 14

15 Da qui si avrà a disposizione una serie di strumenti e funzioni come riportate nell immagine successiva. Gestione Utenti (Users) Cliccando sulla voce Utenti/Users del menu in alto a destra si accede alla gestione degli account che possono accedere al sistema di Web Wizard. Da qui è possibile modificare account esistenti, cancellarli o crearne di nuovi. Aggiungi utente L aggiunta di un nuovo utente prevede l inserimento dei campi relativi all anagrafica dell utente che riceverà un di conferma dell avvenuta abilitazione. Gestione Ruoli Dopo aver creato un utente, è necessario assegnargli un ruolo che definisce i permessi dell utente all interno della gestione del portale. Creare una pagina Per ciascuna pagina è possibile effettuare numerose personalizzazioni tra cui: inserire il nome, il titolo, la descrizione, le parole chiave per l indicizzazione stabilire il livello di visibilità che avrà la pagina impostare la grafica della pagina scegliendola tra gli Skins disponibili inserire Tags speciali impostare una scadenza dopo la quale la pagina non sarà più attiva. File Manager La Gestione file (o File Manager ) consente di selezionare qualsiasi tipo di file da caricare all interno della struttura di Web Wizard. Moduli L utente ha a disposizione una serie di Moduli, personalizzabili, che possono essere utilizzati per creare le varie sezione del portale. Grafica - Skins È possibile accedere ai diversi template grafici disponibili, cliccando sul menu di amministrazione, sezione Skins. Un anteprima aiuterà l utente a scegliere quale inserire. Grafica Contenitori È anche possibile, per ogni pagina creata, assegnare un contenitore grafico differente, che si riferisce alla grafica del singolo modulo inserito. 15

16 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS) Amministrazione dei Servizi Il pannello di amministrazione dei servizi offre la possibilità di effettuare diverse operazioni, quali: creare nuove caselle di posta elettronica accedere alla propria casella di posta elettronica. Di seguito vengono riportate le modalità di fruizione del pannello di amministrazione . Creazione di una casella di posta L Amministratore avrà la possibilità di creare tutte le caselle di posta elettronica scegliendo una password temporanea del tipo One Time Password (di seguito OTP) che ogni utente dovrà cambiare al primo accesso web alla mail. L Amministratore, in caso di manutenzione o dimenticanza da parte del dipendente, avrà la possibilità di effettuare il reset della password, dandone poi comunicazione al dipendente. Per creare nuove caselle di posta elettronica l Amministratore dovrà selezionare la funzionalità Gestione Mail. All interno dell interfaccia di gestione del servizio mail, il Referente potrà accedere alla funzionalità di creazione delle caselle tramite il link Nuove Caselle. 16

17 A questo punto si aprirà il menu di creazione di una nuova casella: in cui sarà necessario indicare: casella: password associata alla casella (la password va inserita 2 volte per ragioni di sicurezza). La password deve essere costituita da 8 caratteri, deve contenere sia lettere che numeri, e non deve contenere riferimenti al nome della casella. nome reale che verrà mostrato come Mittente (es. Mario Rossi). La casella verrà così creata: 17

18 Modifica delle impostazioni della casella All interno dell interfaccia di gestione del servizio mail, il Referente potrà selezionare la casella da modificare e accedere alla funzionalità di modifica tramite l icona relativa all azione Modifica. A questo punto si apre la schermata di modifica della casella come riportato nella figura sotto. Tramite questo pannello l Amministratore potrà: modificare il nome reale della casella (relativo alla visualizzazione del mittente) impostare una nuova password (associata alla singola casella di posta) definire una regola per inoltrare tutte le che arrivano a tale casella ad un altra casella di posta (non necessariamente appartenente alla stessa azienda) definire una regola per inoltrare a tale casella tutte le che arrivano ad un altra casella di posta (non necessariamente appartenente alla stessa azienda) cancellare automaticamente tutti i messaggi che arrivano alla casella di posta (voce Cancellati ) abilitare l autorisponditore; in questo caso, il sistema invierà in automatico un messaggio al mittente di ciascun messaggio inviato verso la casella. Per salvare tutte le modifiche sarà necessario cliccare il tasto Aggiorna Casella. 18

19 Creazione di una lista di distribuzione L Amministratore avrà la possibilità di usufruire del servizio di Mailing List, ossia un sistema che permette di ricevere, sotto forma di , notizie relative ad un certo argomento scritte da tutte le persone iscritte alla lista e che vi partecipano inviando . È inoltre possibile far in modo che solo il gestore della lista possa inviare i messaggi ai partecipanti. Per creare nuove liste di distribuzione l Amministratore dovrà selezionare la funzionalità Gestione Mail nel pannello di controllo. All interno dell interfaccia di gestione del servizio mail, il Referente potrà accedere alla funzionalità di creazione di mailing list tramite il link Nuove Liste di Distribuzione, da cui si aprirà il menu di creazione di una nuova lista, per la configurazione personalizzata delle impostazioni della Mailing List. 19

20 A questo punto la lista è creata ed il Referente potrà personalizzarla, aggiungendo o rimuovendo gli utenti iscritti e/o il moderatore e modificare le impostazioni della lista stessa tramite l icona relativa all azione Modifica. Creazione di alias L Amministratore avrà la possibilità di creare caselle alias, ossia finte caselle di posta elettronica (es. che di fatto non ricevono , ma le redirezionano ad un altra casella reale. Per creare nuovi alias l Amministratore dovrà selezionare la funzionalità Gestione Mail nel pannello di controllo. All interno dell interfaccia di gestione del servizio , il Referente potrà accedere alla funzionalità di creazione di alias tramite il link Nuovi Alias, da cui si aprirà il menu di creazione di un nuovo alias. 20

21 A questo punto l alias è creato ed il Referente potrà modificarne le impostazioni tramite l icona relativa all azione Modifica. Creazioni profili utenti e funzionalità delega Vodafone Rete Unica permette al cliente di configurare e gestire tutti i servizi voce e dati in autonomia, tramite un interfaccia web accessibile da qualunque browser (es. Internet Explorer) tramite il sito Sono previsti tre livelli di amministrazione: Referente, che ha a disposizione non solo l accesso alla propria casella , ma anche le funzionalità di amministrazione dei servizi internet, la visibilità dei Dati Aziendali, il monitoraggio delle informazioni relative alla connettività dati e la possibilità di amministrare i servizi dedicati alle utenze mobili. Con lo stesso profilo di accesso, il Referente continuerà a gestire anche i tradizionali servizi mobili e a monitorare le altre informazioni relative al traffico Aziendale (es. conto telefonico). Delegato IT, che ha a disposizione non solo l accesso alla propria casella , ma anche le funzionalità di amministrazione dei servizi internet sopra citati (senza visualizzare le informazioni relative alla connettività). Utente Finale, che ha a disposizione unicamente il servizio di accesso alla casella all interno delle pagine del sito dedicate ai servizi Business. 21

22 Settembre numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde , dalle 8.00 alle 24.00

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale Hosting di più siti web e abilitazione del servizio DDNS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti 5 I TUOI CODICI DA COSA E COMPOSTO DOVE SI TROVA A COSA SERVE CODICE CLIENTE 9 cifre Sui contratti e sulla matrice dispositiva Accesso all area Clienti

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

come installare wordpress:

come installare wordpress: 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena come installare wordpress: Come facciamo a creare un sito in? Esistono essenzialmente due modi per creare un sito in WordPress: Scaricare il software

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

maggiorii quando costituita Expo2015 Team In sicurezza Comunicazione Leadership Cittadinanza attiva

maggiorii quando costituita Expo2015 Team In sicurezza Comunicazione Leadership Cittadinanza attiva Sommario 1. Come faccio ad accedere alla formazione?... 2 2. Come è organizzata e quando viene considerata conclusa la formazione?... 3 3. C'è un punteggio finale?... 5 4. Sono a metà della formazione

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Università degli Studi Roma Tre Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Istruzioni per l individuazione della propria Prematricola e della posizione in graduatoria Introduzione...

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

Mozilla Thunderbird 2/3. Configurazione dell'account di posta

Mozilla Thunderbird 2/3. Configurazione dell'account di posta Mozilla Thunderbird 2/3 Configurazione dell'account di posta Thunderbird 2.x 1. MODIFICA/CONTROLLO DELL'ACCOUNT DI POSTA: 1. Aprire Thunderbird 2. Selezionare dal menu Strumenti Impostazioni Account 3.

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus Lista di controllo per la migrazione del dominio a /IP-Plus Iter: : ufficio cantonale di coordinamento per Per la scuola: (nome, indirizzo e località) Migrazione di record DNS esistenti a IP-Plus nonché

Dettagli