T Come TRANSNAZIONALISMO. Tatiana Cescutti. APOLLINAIRE E MARINETTI Avanguardismo, nazionalismo e transnazionalismo alle soglie della Grande Guerra

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "T Come TRANSNAZIONALISMO. Tatiana Cescutti. APOLLINAIRE E MARINETTI Avanguardismo, nazionalismo e transnazionalismo alle soglie della Grande Guerra"

Transcript

1 T Come TRANSNAZIONALISMO Tatiana Cescutti APOLLINAIRE E MARINETTI Avanguardismo, nazionalismo e transnazionalismo alle soglie della Grande Guerra ABSTRACT the Threshold of World War Keywords: considerando le posizioni di due intellettuali chiave che hanno peraltro intrattenuto tra loro vocazione internazionale costitutiva delle avanguardie letterarie e artistiche sin dagli ultimi tura bellica ad accentuarsi ulteriormente e a provocare un processo di nazionalizzazione (è - 163

2 Il tema di L internazionale e il nazionale: due paradigmi dell avanguardia nel contesto della guerra La Grande Guerre des écrivains. D Apollinaire à Zweig- - - instaura tra lo spazio transnazionale dell avanguardia e il campo artistico-letterario naziona le nazionale» - « La Grande Guerre des écrivains. D Apollinaire à Zweig La République mondiale des Lettres Des littératures combatives. L internationale des nationalismes littéraires 164

3 Il di un élite mo ora sulle peculiarità Guillaume Apollinaire, poeta «nazionale straniero», poeta di un avanguardia combattiva e combattente - è motivo di emarginazio- métèque cioè Cosa ne sarà di me se dovessi À Toussaint Lucas Œuvres complètes de Guillaume Apollinaire Souvenirs de la Grande Guerre 165

4 Il tema di guerre en Suisse» o nazionalizzazione delle avanguardie poggia su un estetizzazione dell esperienza della De Paris à Nîmes - Figures de l Autre Œuvres en prose complètes Écrivains étrangers à Paris et construction identitaire supranationale: le cas de la panlatinité Œuvres en prose complètes 166

5 Il potesi nazionalistica attorno alle origini germaniche dell avanguardia e principalmente del boche - - macchina bellica e tale da consentire la conversione dell arte moderna in un arte combattente dai tratti cocardiers Grazie all uso di una terminologia militare improntata ai valori del coraggio e dell eroi Calligrammes»» (Chant de l honneur) dà ampia- 2 e cannonier conducteur (è lo stes- antiboches» in Calligrammes onorare in un contesto bellico che invece indebolisce la legittimità delle avanguardie pari- di una boutade Calligrammes Calligrammes de Guillaume Apollinaire - Tendre comme le souvenir 167

6 Il tema di - - métèque - muovendo attacchi violenti contro le posizioni patriottiche dei suoi predecessori e in partico- - La guerra poetica o reale quale paradigma futurista dell «allegoria nazionale» e dell internazionalismo - triottismo donna» - tabula rasaè dall Italia pel mondo- che ispira il nazionalismo culturale degli intellettuali e scrittori dell avanguardia italiana di - - L adieu du cavalier, in Calligrammes Fondazione e Manifesto del FuturismoTeoria e invenzione futurista Ibidem 168

7 Il e anche Manifesto di fondazione art engagé - Le saut vital: le monde littéraire italien à Paris ( ) Le Paris des étrangers depuis un siècle Guerra sola igiene del mondoteoria e invenzione futurista Introduzione Teoria e invenzione futurista 169

8 Il tema di al tema della donna e della modernità non si limita più a considerazioni generiche o a una - Zang Tumb Tumb - nell ambito di un violento e integrale manicheismo in cui il movimento è impegnato in una - Guerra sola igiene del mondo - Le Futurisme in quest anno futurista (peraltro introdotto dalla tavola parolibera Sintesi futurista della guerra che propone una specie di sche- - dreadnought con la sua l élite - Guerra sola igiene del mondo Teoria e invenzione futurista 170

9 Il mando la nascita del» - sono reiterate in conclusione del volume nel Programma politico futurista lanciato ai giovani parolibere Après la Marne, Joffre visita le front en autole soir, couchée dans son lit, Elle relisait la lettre de son artilleur au front Une Assemblée tumultueuse (sensibilité numérique) Calligrammes 171

Buon compleanno, Italia! 17 marzo 1861: il primo Parlamento italiano proclama a Torino la nascita del Regno d Italia.

Buon compleanno, Italia! 17 marzo 1861: il primo Parlamento italiano proclama a Torino la nascita del Regno d Italia. Buon compleanno, Italia! 17 marzo 1861: il primo Parlamento italiano proclama a Torino la nascita del Regno d Italia. Exposition des élèves de la section italienne dans la salle polyvalente. Esposizione

Dettagli

Comment construire le récit d un territoire national

Comment construire le récit d un territoire national Comment construire le récit d un territoire national François Walter Come costruire il racconto di un territorio nazionale abstract Il territorio nella sua accezione geo-storica - è l insieme delle risorse

Dettagli

1909 Fondazione e manifesto del Futurismo : (pubblicato dal Figaro di Parigi il 20 febbraio 1909) / [F.T. Marinetti]. - [S.l. : s.n.], [1909?] (Milano : Poligrafia italiana). - [4] p. ; 29 Manifeste du

Dettagli

ESPRESSIONISMO, FUTURISMO, DADAISMO, SURREALISMO. Le avanguardie storiche Autovalutazione

ESPRESSIONISMO, FUTURISMO, DADAISMO, SURREALISMO. Le avanguardie storiche Autovalutazione Le avanguardie storiche Autovalutazione Le avanguardie storiche Inizio Novecento metà anni Venti Europa distinti da Neoavanguardie Europa USA anni 50 e 60. Contro regole artistiche e borghesi, per una

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. PREMESSA ALLA QUARTA EDIZIONE... Pag. IX INTRODUZIONE...» XIII CAPITOLO PRIMO TEORIE DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

INDICE - SOMMARIO. PREMESSA ALLA QUARTA EDIZIONE... Pag. IX INTRODUZIONE...» XIII CAPITOLO PRIMO TEORIE DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI INDICE - SOMMARIO PREMESSA ALLA QUARTA EDIZIONE... Pag. IX INTRODUZIONE...» XIII CAPITOLO PRIMO TEORIE DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI 1. Scienza della politica internazionale e istanze del mutamento...

Dettagli

Presentazione della proposta di Nuovo piano di formazione di geografia per la Scuola media. Febbraio 2011

Presentazione della proposta di Nuovo piano di formazione di geografia per la Scuola media. Febbraio 2011 Presentazione della proposta di Nuovo piano di formazione di geografia per la Scuola media Febbraio 2011 0. Obbiettivi e senso della riunione 1. Contesto e proposte di revisione 2. La tavola delle risorse

Dettagli

Capitolo primo La Rivoluzione e la vita familiare: Russia, I

Capitolo primo La Rivoluzione e la vita familiare: Russia, I Indice p. XXIII Al di là della grata XXVII Ringraziamenti Famiglia Novecento Capitolo primo La Rivoluzione e la vita familiare: Russia, I917-1927 I. Prima della rivoluzione p. 5 I. Un'anticonformista I

Dettagli

IL FUTURISMO. Arte e Immagine _ prof.ssa Stefania Bertolo

IL FUTURISMO. Arte e Immagine _ prof.ssa Stefania Bertolo IL FUTURISMO L esordio Nato nel 1909 come movimento letterario, il Futurismo si estende al mondo dell arte nel 1910, quando un gruppo di artisti italiani pubblicano il Manifesto dei pittori futuristi.

Dettagli

novembre 30, )

novembre 30, ) Agli inizi del '900, con l'avvento della seconda rivoluzione industriale e l'accrescere di innovazioni tecnologiche come il telefono, la radio, la luce elettrica, il cinematografo, le automobili, le motociclette,

Dettagli

LA VITA QUOTIDIANA AI TEMPI DEI CAVALIERI DELLA TAVOLA ROTONDA

LA VITA QUOTIDIANA AI TEMPI DEI CAVALIERI DELLA TAVOLA ROTONDA MICHEL PASTOUREAU LA VITA QUOTIDIANA AI TEMPI DEI CAVALIERI DELLA TAVOLA ROTONDA VITE QUOTIDIANE Proprietà letteraria riservata 1991 Hachette Littératures 1991 RCS Rizzoli Libri S.p.A., Milano 1998 RCS

Dettagli

ITALIANO ARTICOLAZIONE DEL PROGRAMMA

ITALIANO ARTICOLAZIONE DEL PROGRAMMA ITALIANO Docente: Renata GIBBONE ARTICOLAZIONE DEL PROGRAMMA Dante, Paradiso, lettura, analisi e commento in classe dei seguenti canti: I: integrale (pag. 594) XV e XVI: in forma riassuntiva III: integrale

Dettagli

Dal biennio rosso alla marcia su Roma

Dal biennio rosso alla marcia su Roma L Italia esce devastata dalla prima Guerra Mondiale, pur figurando tra i vincitori: lo sforzo bellico ha comportato sconvolgimenti dal punto di vista SOCIALE Inserimento di enormi masse, soprattutto donne,

Dettagli

2011 Vinous by Antonio Galloni, U.S.A. (2014) 91+/ Vinous by Antonio Galloni, U.S.A. (2014) 94/100

2011 Vinous by Antonio Galloni, U.S.A. (2014) 91+/ Vinous by Antonio Galloni, U.S.A. (2014) 94/100 AGRICOLA SAN FELICE En 1997 et 1999, le magazine américain Wine Spectator a décerné à Agricola San Felice le «Critics Choice Award» pour la qualité élevée des vins de sa production. Le Guide des Vins d

Dettagli

PIANO DI AIUTO ALLA PUBBLICAZIONE (PAP) «CASANOVA» 1Bando di concorso

PIANO DI AIUTO ALLA PUBBLICAZIONE (PAP) «CASANOVA» 1Bando di concorso PIANO DI AIUTO ALLA PUBBLICAZIONE (PAP) «CASANOVA» 1Bando di concorso Due commissioni all anno 1. Febbraio (scadenza per la consegna dei dossier : 31 dicembre). 2. Giugno (scadenza per la consegna dei

Dettagli

Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti

Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO= DIRITTO BELLICO o JUS IN BELLO Non riguarda la legittimità del ricorso alla forza

Dettagli

Storia dell integrazione europea. Lezione 5 Tra le due guerre. Pablo Picasso, Guernica, 1937

Storia dell integrazione europea. Lezione 5 Tra le due guerre. Pablo Picasso, Guernica, 1937 Storia dell integrazione europea Lezione 5 Tra le due guerre Pablo Picasso, Guernica, 1937 Traumi della Prima guerra mondiale Europa: leadership economica e politica sin dall età medievale. Progressivo

Dettagli

Esperienze didattiche in qualità di Docente di Lingua e Civiltà francesi a tempo determinato:

Esperienze didattiche in qualità di Docente di Lingua e Civiltà francesi a tempo determinato: Allegato C F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ARA FABRIZIO ANTONIO Luogo e data di nascita SASSARI 07/08/1965 ESPERIENZA LAVORATIVA Incarichi

Dettagli

P2.4.3 Eventi plenari di disseminazione meeting finale

P2.4.3 Eventi plenari di disseminazione meeting finale PO Italia-Francia Marittimo 2007-2013 PROTERINA-Due Il secondo passo nella protezione dei rischi naturali: gli investimenti sul territorio P2.4.3 Eventi plenari di disseminazione meeting finale Componente

Dettagli

Caratteristiche della poesia ermetica

Caratteristiche della poesia ermetica Corrente ermetica È da inquadrare nel periodo che va più o meno dal 1915 al 1930. Si parla di corrente perché non ne sono definite le tecniche e gli autori non partecipano coscientemente ad un progetto

Dettagli

NASCITA DEL FUTURISMO E SUOI SVILUPPI IN CAMPO LETTERARIO, ARTISTICO E ARCHITETTONICO

NASCITA DEL FUTURISMO E SUOI SVILUPPI IN CAMPO LETTERARIO, ARTISTICO E ARCHITETTONICO NASCITA DEL FUTURISMO E SUOI SVILUPPI IN CAMPO LETTERARIO, ARTISTICO E ARCHITETTONICO I PRIMI ANNI DEL 900 Guerre Scoperte tecnologiche Avanguardie nascita del Futurismo XX secolo Pubblico di massa Diffusione

Dettagli

Indice sommario delle norme pubblicate sul cd rom allegato

Indice sommario delle norme pubblicate sul cd rom allegato Indice sommario delle norme pubblicate sul cd rom allegato (a cura di Giovanni Angelicchio) (i testi normativi indicati con * sono commentati in questa edizione; quelli indicati con ** sono commentati

Dettagli

SOMMAIRE INDICE 1 SINTESI DEL DOCUMENTO 3 2 OBIETTIVO DELLA NOTA 5 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO 6 4 GLOSSARIO 7 5 QUADRO DELLO SCENARIO 8

SOMMAIRE INDICE 1 SINTESI DEL DOCUMENTO 3 2 OBIETTIVO DELLA NOTA 5 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO 6 4 GLOSSARIO 7 5 QUADRO DELLO SCENARIO 8 SOMMAIRE INDICE 1 SINTESI DEL DOCUMENTO 3 1.1 SINTESI ITALIANO 3 1.2 SYNTHÈSE FRANÇAIS 3 2 OBIETTIVO DELLA NOTA 5 2.1 BASI DEL GRAFICO 5 3 DOCUMENTI DI RIFERIMENTO 6 4 GLOSSARIO 7 5 QUADRO DELLO SCENARIO

Dettagli

Archeologia Medievale / Introduzione al modulo A

Archeologia Medievale / Introduzione al modulo A Archeologia Medievale - 2012/2013 - Introduzione al modulo A Indice della presentazione: L archeologia medievale e le altre discipline I temi delle lezioni Testi e modalità di svolgimento degli esami Orari

Dettagli

:.. Deutsch: Français: Italiano:

:.. Deutsch:  Français:  Italiano: П (Lehrstelle): Ч я? я,. :,. Э ё,. П,,, ( ). : В 1,. В. 2 В.. В. У.,. ( ).,,.,, -. В, ё,. П я я...в, ё,. И 1 В 1. А В, : Deutsch: www.adressen.sdbb.ch Français: www.adresses.csfo.ch Italiano: www.indirizzi.csfo.ch

Dettagli

RELIGIONE Classe I sez. B Programma effettivamente svolto dal docente Maurizio Ormas

RELIGIONE Classe I sez. B Programma effettivamente svolto dal docente Maurizio Ormas RELIGIONE Classe I sez. B OBIETTIVI DEL BIENNIO 1. Saper individuare lo specifico della religione e dell esperienza religiosa, distinguendo tra domanda di senso, risposta religiosa e fede. 2. Saper individuare

Dettagli

Mario Albertini. Tutti gli scritti IX a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino

Mario Albertini. Tutti gli scritti IX a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino Mario Albertini Tutti gli scritti IX. 1985-1995 a cura di Nicoletta Mosconi Società editrice il Mulino A un anno dalla morte di Altiero Spinelli Oggi è ormai comune dire che Altiero Spinelli è uno dei

Dettagli

LA «POETICA» DEL FUTURISMO

LA «POETICA» DEL FUTURISMO LA «POETICA» DEL FUTURISMO La «poetica» di G. Ungaretti ALLA NUOVA CONCEZIONE DELLA POESIA, DELLA PAROLA POETICA, DEPURATA DI TUTTE LE SOVRASTRUTTURE STORICHE (GRAMMATICALI, LESSICALI E SEMANTICHE),

Dettagli

Anno Scolastico 2011/2012 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE

Anno Scolastico 2011/2012 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE LICEO GINNASIO STATALE FRANCESCO PETRARCA 34139 TRIESTE Via Domenico Rossetti, 74 XVII Distretto Tel.: 040390202 Fax: 0409383360 e-mail: scrivici@liceopetrarcats.it Anno Scolastico 2011/2012 RELAZIONE

Dettagli

MAPPA CONCETTUALE AREA TRASVERSALE. Galileo Chini e il Liberty

MAPPA CONCETTUALE AREA TRASVERSALE. Galileo Chini e il Liberty MAPPA CONCETTUALE AREA TRASVERSALE Galileo Chini e il Liberty Galileo Chini e il Liberty Achièrivoltoilpercorso? Il percorso è rivolto agli studenti delle classi II,IV e V del Liceo Linguistico Galileo

Dettagli

Packliste. Packliste. Packliste. Packliste

Packliste. Packliste. Packliste. Packliste Packliste Packliste Packliste Packliste liste des courses liste des courses liste des courses liste des courses café (moulu ou en poudre) de couleur ou feutres papier à lettres 2-3 jouets tels que puzzle,

Dettagli

DrplôME NnnoNAL DU BnevEr

DrplôME NnnoNAL DU BnevEr REPÈRE: 16LVITME1 DrplôME NnnoNAL DU BnevEr sessron 2016 Épreuve de Langue Vivante Etrangère ITALIEN Toutes Séries Durée:1h30 Coefficient : I Ce sujet comporte 6 pages numérotées de la page 1/,6 à 6/6.

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Enriques di Castelfiorentino. Anno Scolastico 2015/2016

Istituto di Istruzione Superiore Enriques di Castelfiorentino. Anno Scolastico 2015/2016 Istituto di Istruzione Superiore Enriques di Castelfiorentino Anno Scolastico 2015/2016 Classe: 5B Tecnico Disciplina: Lingua e letteratura italiana (programma svolto) LEOPARDI La vita e l opera (pagine

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER IL TURISMO C. PIAGGIA VIAREGGIO PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA CLASSE 5SER ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROF.

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER IL TURISMO C. PIAGGIA VIAREGGIO PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA CLASSE 5SER ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROF. ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER IL TURISMO C. PIAGGIA VIAREGGIO PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA CLASSE 5SER ANNO SCOLASTICO 2014/15 PROF. DINI Letteratura e cultura nell Italia della seconda metà

Dettagli

Liceo Scientifico A. Gramsci Ivrea Pag 1 di. Anno Scolastico PROGRAMMA DA SVOLGERE

Liceo Scientifico A. Gramsci Ivrea Pag 1 di. Anno Scolastico PROGRAMMA DA SVOLGERE Liceo Scientifico A. Gramsci Ivrea Pag 1 di Anno Scolastico 2013 2014 PROGRAMMA DA SVOLGERE Disciplina: Lingua Francese Classe: IV P (Economico-Sociale) GRAMMATICA:. La ripetizione dell Articolo Determinativo.

Dettagli

ALLEGATO B RELAZIONE SULLE ATTIVITA PLURIDISCIPLINARI

ALLEGATO B RELAZIONE SULLE ATTIVITA PLURIDISCIPLINARI I.I.S. LEON BATTISTA ALBERTI Via A. Pillon n. 4-35031 ABANO T. (PD) Tel. 049 812424 - Fax 049 810554 Distretto 45 - PD Ovest PDIS017007- Cod. fiscale 80016340285 sito web: http://www.lbalberti.it/ e-mail:

Dettagli

AVEC POIS di Nicola Di Caprio. Luogo: Parigi. Data: Informazioni:

AVEC POIS di Nicola Di Caprio. Luogo: Parigi. Data: Informazioni: AVEC POIS di Nicola Di Caprio Luogo: Parigi. Data: 2009. JE T ÉCOUTE di Nicola Di Caprio Luogo: Parigi. Data: 2009. AS RATIONAL AS IT CAN BE di Nicola Di Caprio Luogo: Copenhagen. Data: 2010. AS IRRATIONAL

Dettagli

FUTURISMO. Vol III, pp. 704-721

FUTURISMO. Vol III, pp. 704-721 FUTURISMO Vol III, pp. 704-721 721 Filippo Tommaso Marinetti 1876-1944 1944 e il manifesto del 1910 1909 da Parigi Filippo Tommaso Marinetti lancia un programma che annunciava il totale rinnovamento dell

Dettagli

NELLO SCRIPTUM DI PIETRO AUREOLO

NELLO SCRIPTUM DI PIETRO AUREOLO NELLO SCRIPTUM DI PIETRO AUREOLO mente lo Scriptum super primum Sententiarum è soltanto uno dei tanti commenti al Libro delle Sentenze interesse storico Proœmium un in È Prooemium allo Scriptum Storia

Dettagli

Cena di Gala. La nostra Camera ha il piacere di festeggiare con voi i suoi 130 anni. Dossier per la Stampa. Martedì 9 Giugno 2015

Cena di Gala. La nostra Camera ha il piacere di festeggiare con voi i suoi 130 anni. Dossier per la Stampa. Martedì 9 Giugno 2015 Cena di Gala La nostra Camera ha il piacere di festeggiare con voi i suoi 130 anni Dossier per la Stampa Martedì 9 Giugno 2015 Palazzo Parigi Hotel - Corso di Porta Nuova, 1 Milano Service Communication

Dettagli

a cura di Luciana Miotto Maria Luisa Polichetti

a cura di Luciana Miotto Maria Luisa Polichetti a cura di Luciana Miotto Maria Luisa Polichetti hltetturo Venezia, T ~ Istituto Unlversltcrio Architettura Venezie STUT EU IT 417 Servizio Bibliografico Audiovisivo e di Documentazione URBINO città ideale

Dettagli

Anno Scolastico 2011/2012 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE. Il gruppo classe è composto da 14 alunni della classe 3F e da 2 alunni della 3G: sono al terzo

Anno Scolastico 2011/2012 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE. Il gruppo classe è composto da 14 alunni della classe 3F e da 2 alunni della 3G: sono al terzo LICEO GINNASIO STATALE FRANCESCO PETRARCA 34139 TRIESTE Via Domenico Rossetti, 74 XVII Distretto Tel.: 040390202 Fax: 0409383360 e-mail: scrivici@liceopetrarcats.it Anno Scolastico 2011/2012 RELAZIONE

Dettagli

S come SIONISMO. Tamara Tagliacozzo SIONISMO, ANARCHISMO E PACIFISMO ALLA LUCE DEL MESSIANISMO

S come SIONISMO. Tamara Tagliacozzo SIONISMO, ANARCHISMO E PACIFISMO ALLA LUCE DEL MESSIANISMO S come SIONISMO Tamara Tagliacozzo SIONISMO, ANARCHISMO E PACIFISMO ALLA LUCE DEL MESSIANISMO ABSTRACT War - - Keywords: Un sionista radicale - - Walter Benjamin die Geschichte einer Freundschaft Walter

Dettagli

capitolo 23 ricostruzione e ripresa in europa dopo la seconda guerra mondiale 393 Nuovi scenari territoriali 393 L Europa occidentale

capitolo 23 ricostruzione e ripresa in europa dopo la seconda guerra mondiale 393 Nuovi scenari territoriali 393 L Europa occidentale sommario 5 TERZA PARTE l età del libero scambio 12 L accelerazione del processo di modernizzazione dal 1830 al 1914 12 Gli sviluppi della rivoluzione industriale in Gran Bretagna, nell Europa continentale

Dettagli

Emissioni 2009 San Marino

Emissioni 2009 San Marino Emissioni 2009 San Marino Ceramisti sammarinesi - 20 febbraio 2009 3 francobolli Dent.13¼ blocco Stampa: offset Stampato da: Cartor Fogli da: 12 Dim.: 40 30 (mm) Dis. di M.Antomelli Tir.90.000 Un.2212/2214

Dettagli

Scritture Ibridate contemporanee. Il ruolo della pittura nel dispositivo letterario oggi: Christian Garcin, Hélène Frédérick e Henri Raczymow

Scritture Ibridate contemporanee. Il ruolo della pittura nel dispositivo letterario oggi: Christian Garcin, Hélène Frédérick e Henri Raczymow Scritture Ibridate contemporanee Il ruolo della pittura nel dispositivo letterario oggi: Christian Garcin, Hélène Frédérick e Henri Raczymow Genova, 12.06.2015 Scrittura ibrida Ibrido = elementi diversi

Dettagli

IL ROMANZO ITALIANO DELL OTTOCENTO (e (e in in particolare il il romanzo storico) Disciplina:Italiano Attività per lo lo studente degente (classe 4^)

IL ROMANZO ITALIANO DELL OTTOCENTO (e (e in in particolare il il romanzo storico) Disciplina:Italiano Attività per lo lo studente degente (classe 4^) IL ROMANZO ITALIANO DELL OTTOCENTO (e (e in in particolare il il romanzo storico) Disciplina:Italiano Attività per lo lo studente degente (classe 4^) A A cura cura di di Alessandra Alessandra Bertelli

Dettagli

FONDO ELISA CHIMENTI Costituito il N. TITOLO GENERE PAGG. LINGUA DONATORE/TRICE. Romanzo fantastico in parte autobiografico 234 F idem

FONDO ELISA CHIMENTI Costituito il N. TITOLO GENERE PAGG. LINGUA DONATORE/TRICE. Romanzo fantastico in parte autobiografico 234 F idem al 30 ottobre 2010 FONDO ELISA CHIMENTI Costituito il 26.07.2010 OPERE ORIGINALI INEDITE DATTILOSCRITTE N. TITOLO GENERE PAGG. LINGUA DONATORE/TRICE 1 A LA LIMITE DE Romanzo a sfondo storico sulla dominazione

Dettagli

DIPLOME NATIONAL DU BREVET

DIPLOME NATIONAL DU BREVET DIPLOME NATIONAL DU BREVET SESSION : 2012 Feuille 1/5 SUJET DIPLOME NATIONAL DU BREVET TOUTES SERIES Epreuve de Langue Vivante Etrangère : ITALIEN SESSION 2012 Durée : 1 h 30 Coefficient : 1 L usage de

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. CAPITOLO I I GRUPPI AZIENDALI: CONSIDERAZIONI PRELIMINARI SUL TEMA CAPITOLO II I GRUPPI DI SOCIETÀ

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. CAPITOLO I I GRUPPI AZIENDALI: CONSIDERAZIONI PRELIMINARI SUL TEMA CAPITOLO II I GRUPPI DI SOCIETÀ INDICE - SOMMARIO Prefazione... pag. XI CAPITOLO I I GRUPPI AZIENDALI: CONSIDERAZIONI PRELIMINARI SUL TEMA 1. Introduzione. Oggetto e metodo... pag. 1 2. Definizioni di «gruppo aziendale»...» 7 2.1. Premessa...»

Dettagli

Una presentazione di Fabio Gabetta

Una presentazione di Fabio Gabetta Una presentazione di Fabio Gabetta Manzoni afferma di voler sempre essere fedele al vero. Ma che cosa si intende con questo «vero»? Il vero deve educare, per Manzoni, e deve essere utile e interessante.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA E CIVILTA STRANIERA FRANCESE CLASSE V A LICEO LINGUISTICO MELFI ANNO SCOLASTICO

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA E CIVILTA STRANIERA FRANCESE CLASSE V A LICEO LINGUISTICO MELFI ANNO SCOLASTICO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DI LINGUA E CIVILTA STRANIERA FRANCESE CLASSE V A LICEO LINGUISTICO MELFI ANNO SCOLASTICO 2017/2018 Prof.ssa Anna Bufano La classe VA indirizzo linguistico è composta

Dettagli

Il Corriere dell UNESCO N 3 Ottobre - Dicembre 2017

Il Corriere dell UNESCO N 3 Ottobre - Dicembre 2017 Il Centro per l UNESCO di Torino Traduce gli Editoriali de Il Corriere dell UNESCO Da poco tempo Il Corriere dell UNESCO ha ripreso la pubblicazione regolare in formato digitale dopo una sosta durata 5

Dettagli

Lugano, 11 giugno 2015 Piazza della Riforma. Intervento di Cornelio Sommaruga Ex Presidente del CICR

Lugano, 11 giugno 2015 Piazza della Riforma. Intervento di Cornelio Sommaruga Ex Presidente del CICR BUS/MOSTRA * GINEVRA INCONTRA LA SVIZZERA Lugano, 11 giugno 2015 Piazza della Riforma Intervento di Cornelio Sommaruga Ex Presidente del CICR Mi sum propri da Lügan mais j habite Genève depuis trente ans

Dettagli

Poesia e prosa delle avanguardie. tra XIX e XX secolo

Poesia e prosa delle avanguardie. tra XIX e XX secolo Poesia e prosa delle avanguardie tra XIX e XX secolo Caratteri generali delle avanguardie europee formazione della società di massa l opera d arte diventa merce destinata al pubblico per reazione gruppi

Dettagli

PROGETTO BINAZIONALE TORINO - BORDEAUX

PROGETTO BINAZIONALE TORINO - BORDEAUX Una formazione universitaria d'eccellenza nel settore delle scienze politiche e delle relazioni internazionali Nato nel 2001 Formazione in alternanza fra l'università di Torino e l'institut d'etudes de

Dettagli

LEGAMI DI CARTA: i protagonisti

LEGAMI DI CARTA: i protagonisti LEGAMI DI CARTA: i protagonisti - Liceo Laura Bassi (Bologna) - Museo Civico del Risorgimento di Bologna - BraDypUS studio associato nel più ampio ambito del progetto IO AMO I BENI CULTURALI dell Istituto

Dettagli

Strategia in tempo reale orientata alla conquista militare. Elementi di ruolo fondamentali nel combattimento.

Strategia in tempo reale orientata alla conquista militare. Elementi di ruolo fondamentali nel combattimento. Strategia in tempo reale orientata alla conquista militare. Elementi di ruolo fondamentali nel combattimento. Linea di sviluppo basata su battaglie, luoghi e personaggi storici. Scopri tutti i segreti

Dettagli

Oltre la nazione. Conflitti postcoloniali e pratiche interculturali Il caso della diaspora tamil. a cura di Giuseppe Burgio

Oltre la nazione. Conflitti postcoloniali e pratiche interculturali Il caso della diaspora tamil. a cura di Giuseppe Burgio Oltre la nazione Conflitti postcoloniali e pratiche interculturali Il caso della diaspora tamil a cura di Giuseppe Burgio La presente pubblicazione è stata realizzata con il contributo di UNIPOL ASSICURAZIONI

Dettagli

MOTO E LEGGI ORARIE. Due oggetti si muovono secondo le seguenti leggi orarie:

MOTO E LEGGI ORARIE. Due oggetti si muovono secondo le seguenti leggi orarie: ESERCIZIO N 1 MOTO E LEGGI ORARIE Due oggetti si muovono secondo le seguenti leggi orarie: y 5t x 6t 4t 1 Di ognuno di essi si dica: a) tipo di moto e di traiettoria b) posizione iniziale c) velocità iniziale

Dettagli

Membro del Collegio della Scuola di Dottorato di Ricerca in Scienze linguistiche e letterarie.

Membro del Collegio della Scuola di Dottorato di Ricerca in Scienze linguistiche e letterarie. Professore Ordinario di Lingua e Traduzione Francese presso la Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere, Università Cattolica, sede di Milano, dall'a.a. 2002/2003. Presidente della Consulta

Dettagli

Thinking experience. Towards the restitution of reality

Thinking experience. Towards the restitution of reality Thinking experience. Towards the restitution of reality 155 Il tema di B@bel l individuo distrugge tutti i legami con la realtà essere scavalcata per riprendere esattamente l impianto di una nuova grande

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI ABANO TERME CLASSE 5 BI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 PROGRAMMA SVOLTO DI ITALIANO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI ABANO TERME CLASSE 5 BI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 PROGRAMMA SVOLTO DI ITALIANO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI ABANO TERME CLASSE 5 BI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 DOCENTE: CERBINO MARCELLA PROGRAMMA SVOLTO DI ITALIANO MODULO 1. L ETA ROMANTICA Linee generali

Dettagli

OGGETTO LIBRO BOOK OBJECT

OGGETTO LIBRO BOOK OBJECT OGGETTO LIBRO BOOK OBJECT OGGETTO LIBRO BOOK OBJECT 1 / 7 ottobre 2016 via della Moscova 28 Milano PROMOTORI Aiap, Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva, favorisce e valorizza lo sviluppo

Dettagli

Premio Primo Boarelli. Tesi di laurea magistrale e tesi di dottorato di ricerca in storia contemporanea. Seconda edizione

Premio Primo Boarelli. Tesi di laurea magistrale e tesi di dottorato di ricerca in storia contemporanea. Seconda edizione Premio Primo Boarelli Tesi di laurea magistrale e tesi di dottorato di ricerca in storia contemporanea Seconda edizione 2014-2015 Di nuovo insieme Anpi Comitato Provinciale e Sezione di Macerata, Associazione

Dettagli

LETTERATURA ITALIANA:LO SCENARIO

LETTERATURA ITALIANA:LO SCENARIO LETTERATURA ITALIANA:LO SCENARIO IL CONTESTO SOCIALE CHIERICO: la figura dell intellettuale dell Alto Medioevo si identificava con quella del religioso. Infatti fino all XI sec. la cultura è nelle mani

Dettagli

L come LIRICA DI GUERRA. DAL 1914 A THOMAS KLING Considerazioni sulla poesia di guerra

L come LIRICA DI GUERRA. DAL 1914 A THOMAS KLING Considerazioni sulla poesia di guerra L come LIRICA DI GUERRA DAL 1914 A THOMAS KLING Considerazioni sulla poesia di guerra ABSTRACT: From 1914 to Thomas Kling. Some remarks on the War Poetry Key words: - so cui larghi strati della borghesia

Dettagli

La questione dei rifugiati in Svizzera durante la seconda guerra mondiale

La questione dei rifugiati in Svizzera durante la seconda guerra mondiale La questione dei rifugiati in Svizzera durante la seconda guerra mondiale 1 1. Il diritto d asilo 2 1. Il diritto d asilo Costituzione federale del 1848: la competenza di concedere l asilo è affidata a

Dettagli

ISTITUTO TECNICO - SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia

ISTITUTO TECNICO - SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia ISTITUTO TECNICO - SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia La riforma scolastica attuata dal MIUR per gli Istituti Tecnici e descritta nelle Linee Guida per il passaggio al nuovo

Dettagli

- Cos è un libro d arte. - Valori e prezzi

- Cos è un libro d arte. - Valori e prezzi L arte nel libro del 900 Criteri di classificazione e valutazione - Cos è un libro d arte - Cos è un libro illustrato - Cos è un libro d artista - Valori e prezzi - Il mercato che non c è CHE COS E UN

Dettagli

Via San Francesco da Paola 3. MATURITA' MAGISTRALE DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE INSEGNANTI 01/10/1976

Via San Francesco da Paola 3. MATURITA' MAGISTRALE DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE INSEGNANTI 01/10/1976 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ruolo ricoperto Struttura Organizzativa Indirizzo Sede Lavorativa EMail Sede Lavorativa Nazionalità Data di nascita DIRETTIVO Via San Francesco da Paola 3 stefania.ressico@comune.torino.it

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A

PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A PROGRAMMA DI STORIA 5 LC A Anno scolastico 2014/2015 SEZIONE CLASSICA: Classe 5 L.C. sez. A Manuale: A. Prosperi, G. Zagrebelsky, P. Viola, M. Battini, Storia e identità vol. 2 e vol. 3 Einaudi Scuola

Dettagli

Modulo 1 Fra Ottocento e Novecento: Naturalismo e Simbolismo.

Modulo 1 Fra Ottocento e Novecento: Naturalismo e Simbolismo. I.I.S. P. Artusi - Chianciano Terme Anno Scolastico 2016/2017 Classe 5 Sez.C Enogastronomia Classe 5 Sez.B Sala e Vendita Docente: Prof.ssa Angela Tiezzi Programma di Italiano Modulo 1 Fra Ottocento e

Dettagli

PROGRAMMA DI DIRITTO CONTENUTI. Classe quinta INSEGNANTE: MIRELLA MALCHIODI. LIBRO DI TESTO: QUESTA REPUBBLICA. Autore Zagrebelsky Editore le Monnier

PROGRAMMA DI DIRITTO CONTENUTI. Classe quinta INSEGNANTE: MIRELLA MALCHIODI. LIBRO DI TESTO: QUESTA REPUBBLICA. Autore Zagrebelsky Editore le Monnier PROGRAMMA DI DIRITTO Classe quinta INSEGNANTE: MIRELLA MALCHIODI LIBRO DI TESTO: QUESTA REPUBBLICA. Autore Zagrebelsky Editore le Monnier OBIETTIVI GENERALI Interpretare correttamente le fonti giuridiche,

Dettagli

Anno 1. Teoria degli insiemi: le operazioni fondamentali

Anno 1. Teoria degli insiemi: le operazioni fondamentali Anno 1 Teoria degli insiemi: le operazioni fondamentali 1 Introduzione In questa lezione impareremo a utilizzare le diverse operazioni tra insiemi. Ma cosa significa operare con gli insiemi? Al termine

Dettagli

IV SCUOLA ESTIVA DI SOCIOLOGIA DELLE MIGRAZIONI Castello d Albertis, Museo delle Culture del Mondo Genova, giugno 2008

IV SCUOLA ESTIVA DI SOCIOLOGIA DELLE MIGRAZIONI Castello d Albertis, Museo delle Culture del Mondo Genova, giugno 2008 in collaborazione con UNIVERSITA di GENOVA Dipartimento di Scienze Antropologia UNIVERSITA di MILANO Dipartimento di Studi Sociali e Politici con il riconoscimento di In collaborazione con Comune di Genova

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Premessa... INTRODUZIONE

INDICE-SOMMARIO. Premessa... INTRODUZIONE INDICE-SOMMARIO Premessa... V INTRODUZIONE 1. Sistema inter-statale, diritto internazionale e valori comuni dell umanità... 1 2. Piano del lavoro e linee direttrici... 2 PARTE I SISTEMA DEGLI STATI E GOVERNO

Dettagli

GRAFICA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

GRAFICA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano GRAFICA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Le principali tecniche tradizionali della grafica d arte, nate al traino delle grandi invenzioni della carta e della stampa, si distinguono per la natura

Dettagli

TRA FANGO E POESIA: LA GUERRA DEI 99

TRA FANGO E POESIA: LA GUERRA DEI 99 TRA FANGO E POESIA: LA GUERRA DEI 99 Con la attuale classe seconda del liceo Scientifico Romano Bruni abbiamo preparato l allestimento di una mostra in occasione del Centenario della Grande Guerra. Tale

Dettagli

L'America Latina dall'invasione europea al nuovo millennio

L'America Latina dall'invasione europea al nuovo millennio L'America Latina dall'invasione europea al nuovo millennio Piccola Biblioteca Einaudi toria e geografia Istituto Universitario Architettura Venezia CTS STUT 129 Servizio Bibliografico Audiovisivo e di

Dettagli

CULTURALI NEL PENSIERO DI ERNST TROELTSCH

CULTURALI NEL PENSIERO DI ERNST TROELTSCH CULTURALI NEL PENSIERO DI ERNST TROELTSCH nella linea di sviluppo del pensiero etico moderno inaugurato dalle analisi psicologiche e «hanno prodotto» «analisi» con la sua opposizione alla Die Autonomie

Dettagli

CRT COOPERATIVA RICERCA SUL TERRITORIO

CRT COOPERATIVA RICERCA SUL TERRITORIO CRT Cooperativa Ricerca sul Territorio Ecomuseo del Litorale Romano Programmi Speciali per il 2012 dichiarato Anno Internazionale delle Cooperative dalle Nazioni Unite Nell assemblea di lunedì 31 ottobre

Dettagli

Prof. Fortunato DAMIANO

Prof. Fortunato DAMIANO I.I.S.S. Galileo Galilei BOLZANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATERIA LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE 5G H Prof. Fortunato DAMIANO ANNO SCOLASTICO 2014-2015 O B I E T T I V I D I S C I P L I N A R I L insegnamento

Dettagli

Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali)

Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali) Mod. DIP/FUNZ 1 - TRIENNIO MATERIA: FRANCESE - 3^ lingua CLASSI: PRIME TERZE SECONDE QUARTE QUINTE INDIRIZZI : Relazioni internazionali per il marketing Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi

Dettagli

Museo Storico. Attività per le scuole superiori. I metodi e le fonti della Storia contemporanea in un caso di studio:

Museo Storico. Attività per le scuole superiori. I metodi e le fonti della Storia contemporanea in un caso di studio: Attività per le scuole superiori I metodi e le fonti della Storia contemporanea in un caso di studio: la Seconda Guerra Mondiale e la Resistenza nel lecchese MUSEO STORICO Museo Storico L attività didattica

Dettagli

Risorgimento Identità Nazionale? -

Risorgimento Identità Nazionale? - Risorgimento Identità Nazionale? - Miti fondativi Quali sono o possono essere considerati oggi i miti fondativi della nazione? Il Risorgimento può essere considerato il mito fondativo della Repubblica

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO C. Jucci. PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA

LICEO SCIENTIFICO C. Jucci. PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA LICEO SCIENTIFICO C. Jucci PROGRAMMAZIONE ANNUALE 2016/2017 del Dipartimento di Storia e Filosofia STORIA COMPETENZE ABILITA /CAPACITA CONOSCENZE COMPETENZE CHIAVE CITTADINANZA DI AREE CULTURALI Conoscere

Dettagli

A.S DOCENTE MORRONE SEVERINA DISCIPLINA LINGUA E CULTURA STRANIERA (FRANCESE) LICEO DELLE SCIENZE UMANE CLASSE 5 A INDIRIZZO

A.S DOCENTE MORRONE SEVERINA DISCIPLINA LINGUA E CULTURA STRANIERA (FRANCESE) LICEO DELLE SCIENZE UMANE CLASSE 5 A INDIRIZZO I.T.C.S. ERASMO DA ROTTERDAM Liceo Artistico indirizzo Grafica - Liceo delle Scienze Umane opz. Economico sociale ITI Informatica e telecomunicazioni - ITI Costruzioni, ambiente e territorio Via Varalli,

Dettagli

GEOGRAFIA DEL MOVIMENTO

GEOGRAFIA DEL MOVIMENTO GEOGRAFIA DEL MOVIMENTO 1 modulo di Geografia delle reti GEOGRAFIA DELLE RETI 1 semestre 1 sottoperiodo 1 semestre 2 sottoperiodo Geografia del movimento Processi territor. aree asiatiche NUOVI FENOMENI

Dettagli

Dal 1900, centoventi anni dedicati alla musica e alle bande

Dal 1900, centoventi anni dedicati alla musica e alle bande Dal 1900, centoventi anni dedicati alla musica e alle bande Tito Belati eclettico esponente perugino del mondo bandistico italiano di fine '800, musicista, compositore, accademico di Santa Cecilia, direttore

Dettagli

Capacità per circuiti IPC di Classe 3 e 3/A

Capacità per circuiti IPC di Classe 3 e 3/A Capacità per circuiti IPC di Classe 3 e 3/A Introduzione La norma IPC 6011 di Specifica generica sul rendimento di circuito stampati stabilisce, nel paragrafo 1.2, i criteri di classificazione in funzione

Dettagli

Programmazione didattica annuale classi terze Disciplina Arte e Immagine

Programmazione didattica annuale classi terze Disciplina Arte e Immagine 4 ore novembre 4 ore ottobre di, di ambientale del formali ed un opera per comprenderne il creative e stilistiche Riconoscere i codici presenti nelle opere per funzione simbolica, Conosce l arte ispirata

Dettagli

BREVET DE TECHNICIEN SUPÉRIEUR TRANSPORT ET PRESTATIONS LOGISTIQUES LANGUE VIVANTE ÉTRANGÈRE ITALIEN

BREVET DE TECHNICIEN SUPÉRIEUR TRANSPORT ET PRESTATIONS LOGISTIQUES LANGUE VIVANTE ÉTRANGÈRE ITALIEN BREVET DE TECHNICIEN SUPÉRIEUR TRANSPORT ET PRESTATIONS LOGISTIQUES LANGUE VIVANTE ÉTRANGÈRE ITALIEN SESSION 2015 Durée : 2 heures Coefficient : 3 Matériel autorisé : dictionnaire unilingue. Tout autre

Dettagli

Prodotti terminologici e formazione universitaria: il progetto LEXECOLO

Prodotti terminologici e formazione universitaria: il progetto LEXECOLO Prodotti terminologici e formazione universitaria: il progetto LEXECOLO Giuseppina PICCARDO Università di Genova Ce.R.Te.M. (Centro di Ricerca in Terminologia Multilingue) Prodotti terminologici e formazione

Dettagli

ESAMI DI STATO 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO

ESAMI DI STATO 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO ESAMI DI STATO 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO Materia: ITALIANO Docente: LUISA LANA Classe: 5 a MCe Competenze disciplinari : Padroneggiare la lingua italiana sia nella forma orale che scritta Cogliere la

Dettagli

Oreste Ferrauto era un brillante studente dell'istituto Tecnico Commerciale "Gemmellaro" di Catania. Viveva nel cuore della sua città, Siracusa, a

Oreste Ferrauto era un brillante studente dell'istituto Tecnico Commerciale Gemmellaro di Catania. Viveva nel cuore della sua città, Siracusa, a Un Ragazzo del '99 Siracusa 1917 Oreste Ferrauto era un brillante studente dell'istituto Tecnico Commerciale "Gemmellaro" di Catania. Viveva nel cuore della sua città, Siracusa, a Ortigia, in via della

Dettagli