Indice. Creare la mappa delle opportunità. Altre forme di lavoro Liberi o dipendenti?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice. Creare la mappa delle opportunità. Altre forme di lavoro Liberi o dipendenti?"

Transcript

1

2 Indice Creare la mappa delle opportunità Lavoro interinale Altre forme di lavoro Liberi o dipendenti? Tirocinio formativo e di orientamento

3 Mappa delle opportunità La ricerca del lavoro può risultare infruttuosa a causa dell assenza di un metodo nella conduzione della ricerca stessa. Puoi provare a creare una mappa delle opportunità che ti agevoli nella ricerca del lavoro. Il primo passo da compiere è la raccolta di informazioni.

4 Mappa delle opportunità Innanzitutto bisogna orientare la raccolta delle informazioni in funzione degli obiettivi professionali che ti sei prefissato: più chiari sono gli obiettivi, più efficace e meno dispersiva risulterà la ricerca. Le prime informazioni da raccogliere devono riguardare l area professionale che ti interessa e le tendenze dell occupazione: per esempio è importante conoscere quali siano i settori che offrono più possibilità di lavoro

5 Mappa delle opportunità Altre informazioni utili riguardano la figura professionale: per esempio quali sono le mansioni principali e le competenze richieste. Dai giornali, dalla radio e dalla televisione in particolare, puoi trarre indicazioni utilissime per quanto riguarda i lavori emergenti, la tendenza del mercato del lavoro e lo sviluppo di particolari settori occupazionali. Altra utilissima fonte per ricercare informazioni è ovviamente internet. Puoi servirti dei motori di ricerca e dei portali tematici.

6 Mappa delle opportunità raccolta di informazioni: quali? Settori Professioni / Ruoli??? Competenze richieste Figure professionali emergenti

7 Mappa delle opportunità Un ulteriore fonte di informazioni è costituita dai Centri per l impiego, dove gli operatori forniscono il supporto necessario alla ricerca di opportunità di lavoro. Per una raccolta di informazioni più approfondita, puoi anche contattare gli operatori dei diversi settori economici, rivolgendoti direttamente alla Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura.

8 Mappa delle opportunità Ti consigliamo inoltre di costruire un vero e proprio archivio con l elenco di tutte le opportunità e per gestire tutte le informazioni che via via raccoglierai. Ci sono molti software che possono aiutarti in questo compito, da quelli commerciali a quelli gratuiti fino a quelli open source. Scegli quello che fa al tuo caso in base al tipo di conoscenze informatiche che possiedi e al tipo di dati che vuoi gestire.

9 Mappa delle opportunità Puoi inoltre condurre se ti fosse possibile un intervista professionale. Si tratta di una chiacchierata con persone che svolgono il lavoro che ti interessa. Ecco alcune brevi indicazioni: 1. contatta per telefono la persona che ti interessa per fissare un appuntamento. Tieni presente che la tua chiamata sarà filtrata. È molto importante dimostrarsi cortesi, ma anche determinati; 2. prepara con cura le domande per non risultare imbarazzato e per dimostrare vero interesse e professionalità. Può esserti utile chiedere, ad esempio: Come è arrivato a questo lavoro? Che cosa le piace di più del suo lavoro? E di meno? Quali sono le sue attività? ità? Quali sono le capacità richieste? Quali sono i suoi percorsi di vita professionale?

10 Mappa delle opportunità raccolta di informazioni : DOVE? Interviste a professionisti Centro Per l Impiego Associazioni i i di categoria Internet e Mass Media (giornali, radio, tv) Agenzie per il lavoro interinale

11 Diverse modalità di lavoro IMPORTANTE E SCEGLIERE QUALE MODALITA DI LAVORO. Una delle decisioni importanti da prendere è relativa al modo di svolgere la propria attività, sulla base della maggiore o minore autonomia che si vuole da una organizzazione, e sulla base della maggiore o minore appartenenza. In sostanza bisogna rispondere alla domanda: con quale rapporto di lavoro voglio intraprendere la mia con quale rapporto di lavoro voglio intraprendere la mia carriera professionale?.

12 Con quale modalità di lavoro voglio intraprendere la mia carriera professionale? Ci possono essere varie modalità di lavoro su cui ci si può orientare: da quelle più autonome a quelle più basate sull appartenenza. Facciamo degli esempi: - Alta appartenenza / alta autonomia (Imprenditori, i dirigenti, i manager ) - Alta appartenenza / bassa autonomia (lavoro - Alta appartenenza / bassa autonomia (lavoro dipendente impiegatizio, operaio qualificato e non )

13 Con quale modalità di lavoro voglio intraprendere la mia carriera professionale? - Bassa appartenenza / alta autonomia (libero professionista, ricercatori, specialisti, consulenti ) - Bassa appartenenza / bassa autonomia (lavoratori precari, occasionali, stagionali, temporanei, lavoretti per permettersi di studiare o per arrotondare lo stipendio ) E IMPORTANTE FARE UNA PRIMA SCELTA PER SONDARE LE OPPORTUNITA SU CUI ORIENTARMI.

14 Liberi o dipendenti In un momento come questo della tua vita, in cui stai cercando per trovare anche un occupazione che ti possa dare soddisfazione, è bene anche capire se sei fatto di più per il lavoro autonomo oppure per il lavoro dipendente. Sicuramente ci possono essere dei tratti o delle caratteristiche della tua personalità, oltre che alcuni valori in cui credi, che possono essere più o meno confacenti all uno o all altro.

15 Liberi o dipendenti Le domande da porsi sono queste: Cosa è per me il lavoro? Uno strumento per guadagnare g soldi, oppure un modo per realizzare la propria personalità? Voglio la sicurezza dello stipendio di ogni mese? Mi piace più avere orari fissi o preferisco essere libero di organizzarmi come voglio? Preferisco essere dipendente da qualcuno oppure essere autonomo? Sono una persona che ama rischiare oppure preferisce avere certezze?

16 Liberi o dipendenti Riesco ad esprimermi meglio in lavoro di gruppo oppure sono un solista? Mi piace creare cose nuove oppure mi piace eseguire quello che mi dicono di fare perché non ho molta fantasia? Ami le novità e le sfide? Per rispondere a queste domande puoi andare allo sportello Orientamento e anche allo sportello Auto imprenditoria, Del Centro per l impiego in Via galcianese 20/f a Prato

17 Quali forme contrattuali scegliere per entrare nel mondo del lavoro? Un punto rilevante della mappa delle opportunità è quello di evidenziare quali forme contrattuali sono presenti sul territorio per poter scegliere quale risponde di più alle tue esigenze definite precedentemente. Ci sono diverse forme di contratto che possono favorire l ingresso al mondo del lavoro: 1. Tirocini formativi e di orientamento; 2. Contratto tt di Apprendistato; t 3. Contratto di collaborazione coordinata e continuativa; 4. Contratto di lavoro a progetto 5. Contratto di lavoro somministrato; 6. Contratto di lavoro a tempo determinato; 7. Contratto di lavoro a tempo indeterminato; 8. Ecc Ci fermeremo su alcuni di questi per darti la possibilità di costruire la tua mappa.

18 Tirocinio formativo e di orientamento Non conosci quali sono le tue potenzialità? Hai poca esperienza e vuoi accumulare competenze nuove, prima di scegliere qual è il tuo settore di lavoro? Ti piace un settore ma non sai come avvicinarlo? Vuoi acquisire competenze lavorative di un settore, ma non vuoi seguire un corso di formazione? Per avere un primo contatto con il mondo del lavoro, dopo un periodo di studi, un modo di avvicinarsi al mondo del lavoro è quello del tirocinio formativo e di orientamento. E una forma di accostamento alle imprese sempre più richiesta ma non ancora sufficientemente diffusa. Con questo strumento è possibile inserirsi in una banca dati ed essere avvicinati ad aziende che si sono rese disponibili ad ospitare persone giovani.

19 Tirocinio formativo e di orientamento Il Centro per l Impiego, le Agenzie Formative, le Scuole possono stipulare delle convenzioni con i datori di lavoro pubblici e privati affinchè ospitino un tirocinante. Per gli studenti la possibilità di fare tirocini è spesso offerta dalla scuola (o università) stessa. Cosa è conveniente per te? - Acquisire conoscenza e esperienza di settori di interesse - Essere inseriti nel circuito del mondo del lavoro - Cominciare a crearsi il proprio network di conoscenze Cosa è conveniente per l azienda? Vedere persone giovani e formarle secondo le proprie esigenze - Vedere persone giovani e formarle secondo le proprie esigenze - Provare le capacità delle persone - Testare la motivazione e pescare eventualmente persone che hanno voglia di investire e apprendere per un prosieguo del rapporto che può sfociare in lavoro

20 Collaborazione coordinata e continuativa La collaborazione coordinata e continuativa non é lavoro subordinato e neppure lavoro autonomo. E', di fatto, una particolare prestazione d'opera continuativa, a carattere personale, che si inserisce i in un programma aziendale e viene svolta, senza vincolo di subordinazione, in maniera coordinata e funzionale rispetto alla committenza. Fino all approvazione approvazione della legge 30/03 e del relativo decreto attuativo 276/03 non esisteva una normativa definitiva che regolamentasse questo rapporto di lavoro. Sono contratti che si possono attivare anche nella Pubblica Amministrazione. E importante sapere che nello stipulare un contratto di collaborazione coordinata e continuativa vale ed è esigibile solo quanto pattuito tra le parti: il committente e il prestatore d'opera. Gli i tit ti ti i i d l l di d t d i l f i l l tti l Gli istituti tipici del lavoro dipendente come ad esempio: le ferie, la malattia, la maternità non sono automaticamente estesi al collaboratore che, anzi, deve contrattarli.

21 Collaborazione coordinata e continuativa Di conseguenza diventa fondamentale, soprattutto, per il collaboratore definire chiaramente e in forma scritta i tempi e le modalità di svolgimento della prestazione. In sintesi i un contratto tipo di collaborazione coordinata e continuativa i è auspicabile che contenga e specifichi i seguenti aspetti: l'oggetto della prestazione e gli obiettivi da raggiungere, la durata della collaborazione, il compenso con la relativa modalità di pagamento e i tempi Occorre tenere presente che, trattandosi di collaborazione e non di lavoro dipendente, il committente non può teoricamente imporre un orario di lavoro ma, al massimo, può concordare fasce di presenza nei casi in cui sia necessario che l'attività di un collaboratore si coordini con quella di altri. La malattia, le ferie, i rimborsi, i giorni di riposo per recupero psicofisico, la conservazione del posto in caso di maternità sono tutti aspetti fondamentali, tipici e dovuti nel lavoro dipendente che, invece, nel lavoro parasubordinato diventano oggetto di pura contrattazione individuale.

22 Contratto di lavoro a progetto Tra le maggiori novità introdotte dalla legge n.30/2003 e dal relativo decreto delegato di attuazione figura la regolamentazione della collaborazione coordinata e continuativa, regolamentazione attuata tramite l assorbimento della collaborazione nella nuova figura del lavoro a progetto. Secondo la nuova regolamentazione i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa devono essere riconducibili a uno o più progetti specifici o programmi di lavoro o fasi di esso determinati dal committente e gestiti autonomamente dal collaboratore in funzione del risultato, nel rispetto del coordinamento con la organizzazione del committente e indipendentemente dal tempo impiegato per l esecuzione della attività lavorativa.

23 Contratto di lavoro a progetto Per la prima volta si introduce per legge una definizione dei contratti di collaborazione, stabilendo che essi devono essere legati ad un progetto, da portare a termine con autonomia, anche nei tempi di esecuzione. Restano esclusi dalla regolamentazione del lavoro a progetto: le professioni intellettuali per l esercizio delle quali è necessaria l iscrizione in appositi albi professionali i rapporti e le attività i di collaborazione coordinata e continuativa i in favore delle associazioni e società sportive dilettantistiche affiliate alle federazioni sportive nazionali, alle discipline sportive associate e agli enti di promozione sportiva riconosciute dal C.O.N.I. i componenti degli organi di amministrazione e controllo delle società e i partecipanti a collegi e commissioni coloro che percepiscono la pensione di vecchiaia.

24 Contratto di lavoro a progetto Perché per un giovane è interessante il contratto a progetto? - Perché permette di fare esperienze professionali e verificare cosa sa fare. - Perché si fa conoscere da aziende che possono essere interessate t alla sua professione - Perché può arricchire il proprio curriculum. E necessario evitare di cadere nella trappola di aziende che cercano di utilizzare questa forma contrattuale per fare lavoro routinario non legato a nessun progetto orgnizzativo e professionale.

25 Lavoro interinale o somministrazione di lavoro a tempo determinato Quella che potrebbe essere la prima e forse più accessibile opportunità di trovare lavoro è costituita dal lavoro temporaneo. Con il lavoro temporaneo hai la possibilità di affacciarti facilmente per la prima volta al mondo del lavoro o o rientrarci dopo un periodo più o meno lungo di pausa. Molte sono le forme di lavoro temporaneo (i punti precedentemente t esposti). Qui ci fermeremo su alcuni di questi.

26 Lavoro interinale o somministrazione di lavoro a tempo determinato Il lavoro temporaneo non va inteso come una semplice sequenza di lavori a tempo determinato che si aprono e si chiudono per tutta la vita, lasciando insicurezza nel giovane. Esso va inteso, invece, come un occupazione che punta a valorizzare la propria professione e non il posto di lavoro e che può essere svolto in diversi luoghi e tempi della propria vita, al fine di rendere congruente lavoro aspettative professionali e stile di vita. Ciò si può raggiungere organizzandosi i un percorso professionale e di carriera che assicuri una permanenza sul mercato del lavoro quanto più a lungo e sicuro possibile,ma con esperienze di lavoro temporanee, segmentate. Una sicurezza fatta di opportunità e non di posto fisso.

27 Lavoro interinale o somministrazione di lavoro a tempo determinato Il contratto di lavoro interinale (o somministrazione di lavoro a tempo determinato) è il contratto mediante il quale una impresa (soggetto utilizzatore), si rivolge ad un impresa di somministrazione autorizzata (Agenzia di lavoro Interinale), per utilizzare le prestazioni di lavoro rese da lavoratori che sono assunti dall impresa di somministrazione ma che, per tutta la durata della somministrazione, svolgono la propria attività nell'interesse nonché sotto la direzione e il controllo dell impresa utilizzatrice.

28 Lavoro interinale o somministrazione di lavoro a tempo determinato Dunque il lavoratore dipende formalmente dall impresa di somministrazione e da questa viene retribuito, ma svolge il suo lavoro presso altre aziende che hanno bisogno di prestazioni professionali per periodi di tempo più o meno limitati.

29 Lavoro interinale o somministrazione di lavoro a tempo determinato Prima dell inizio della missione il lavoratore e la società fornitrice (Agenzia interinale) devono accordarsi sui termini e sulle condizioni del rapporto. A questo fine è necessario che le intese verbali o telefoniche vengano <tradotte> in un vero e proprio contratto di lavoro che prenderà la forma della lettera di assunzione. Lettera che il lavoratore dovrà ricevere e controfirmare entro cinque giorni dall avvio dell attività.

30 Lavoro interinale o somministrazione di lavoro a tempo determinato Ci possono essere due formule contrattuali: la prima contempla l assunzione del lavoratore da parte della società di lavoro temporaneo con un rapporto a termine o a tempo determinato, per un periodo coincidente con la durata della prestazione lavorativa presso l'impresa utilizzatrice; la seconda, invece, individua una vera e propria assunzione a tempo indeterminato da parte della società fornitrice con attribuzioni di volta in volta per specifiche missioni.

31 Lavoro interinale e somministrazione di lavoro Il lavoro interinale CONVIENE all Azienda: che ha la possibilità di valutare il dipendente.affittato. senza aver stipulato un contratto diretto e nei tempi voluti; per far fronte a situazioni di emergenza, come l esigenza di sostituire in tempi brevi un lavoratore. Ma conviene anche al Lavoratore: in cerca della prima occupazione, ma anche per chi intende rientrarvi dopo una pausa; gli consente di entrare in contatto con diverse realtà lavorative e acquisire competenze diverse; per il lavoratore può rappresentare il.trampolino. di lancio nel mondo del lavoro; gli garantisce i medesimi diritti di un rapporto a tempo indeterminato.

32 Lavoro interinale e somministrazione di lavoro I DIRITTI DEL LAVORATORE SOMMINISTRATO Il lavoratore somministrato a tempo determinato ha il contratto collettivo nazionale e aziendale in uso nell impresa che lo utilizza. LE AGENZIE DI SOMMINISTRAZIONE È stato istituito i i un apposito Albo delle agenzie di somministrazione. Queste agenzie sono abilitate dal Ministero del Lavoro a svolgere più di una attività: somministrazione a tempo determinato e indeterminato, intermediazione di manodopera, ricerca e selezione del personale, supporto alla ricollocazione. Ti segnaliamo il sito dove trovare l elenco aggiornato delle aziende autorizzate t alla somministrazione i i di lavoro: Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

33 Come difendersi dalle truffe? E bene sapere che dietro a molte offerte di lavoro temporaneo si nascondono delle vere e proprie truffe. E il caso, ad esempio, dei lavori a domicilio, dietro i quali spesso ci sono aziende fantasma che incassano soldi inviati per la consegna della merce e poi spariscono. Molte esperienze di lavoro vengono poi svolte del tutto irregolarmente senza il versamento di contributi da parte dei datori di lavoro. Ci sono poi situazioni in cui le irregolarità sono meno evidenti ma ugualmente significative, come nel caso del lavoro parasubordinato o di certe forme di intermediazione della manodopera. In tutti i casi in cui si verifica il mancato rispetto dei propri In tutti i casi in cui si verifica il mancato rispetto dei propri diritti è bene ci si rivolga alle sedi sindacali della propria zona per ottenere adeguate informazioni e tutele.

34 Mappa delle opportunità 2 Tipologia di contratti Tirocini formativi di orientamento Contratto di Apprendistato Contratto di collaborazione coordinata e continuativa Contratto di lavoro a progetto Contratto di lavoro somministrato Opportunità di lavoro Contratto di lavoro a tempo determinato Contratto di lavoro a tempo indeterminato

35 Infine. Buona caccia alle opportunità. Alcuni siti di interesse da poter consultare:

A cura di M. Lia Negri -Rev. 2014

A cura di M. Lia Negri -Rev. 2014 STRATEGIE E STRUMENTI PER LA RICERCA DI LAVORO 1 A cura di M. Lia Negri -Rev. 2014 CERCARE LAVORO: UN GROSSO PROBLEMA che si ridimensiona un po se lo scomponiamo in tanti piccoli e li affrontiamo uno alla

Dettagli

FALSI MITI E LAVORO: AGENZIE, TUTELE, OPPORTUNITÀ. Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro Napoli, 11 maggio 2016

FALSI MITI E LAVORO: AGENZIE, TUTELE, OPPORTUNITÀ. Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro Napoli, 11 maggio 2016 FALSI MITI E LAVORO: AGENZIE, TUTELE, OPPORTUNITÀ Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro Napoli, 11 maggio 2016 COS È IL LAVORO IN SOMMINISTRAZIONE Il lavoro in somministrazione è un tipo di

Dettagli

fabbrica di talenti La formazione commerciale di base alla Banca Migros

fabbrica di talenti La formazione commerciale di base alla Banca Migros fabbrica di talenti La formazione commerciale di base alla Banca Migros La Banca Migros è una delle principali banche in Svizzera e vuole rimanere tale anche in futuro. Per questo cerchiamo giovani come

Dettagli

COLLABORAZIONE A PROGETTO

COLLABORAZIONE A PROGETTO COLLABORAZIONE A PROGETTO Il contratto di collaborazione a progetto può essere sottoscritto nei casi in cui sia manifesta e reale la volontà: da parte del datore di lavoro di assumere personale da impiegare

Dettagli

L accesso al lavoro tra stage, mini jobs e contratto a tutele crescenti

L accesso al lavoro tra stage, mini jobs e contratto a tutele crescenti L accesso al lavoro tra stage, mini jobs e contratto a tutele crescenti Franco Scarpelli docente di diritto del lavoro Università degli Studi di Milano-Bicocca 1 Entrare nel mercato del lavoro: gli stage

Dettagli

Assessore alla Formazione professionale Istruzione ed Edilizia scolastica Provincia di Torino

Assessore alla Formazione professionale Istruzione ed Edilizia scolastica Provincia di Torino Benvenuta! Benvenuto! Le scuole di Torino e provincia ti aspettano: andare a scuola è un tuo diritto, ma anche un dovere. Conoscere i propri diritti e sapere come accedere ai servizi è fondamentale per

Dettagli

PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI

PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI Dr.ssa ELENA BERTONI Psicologa del lavoro PIANIFICARE LA RICERCA PER UNA RICERCA EFFICACE DEL LAVORO E NECESSARIO ESSERE CONSAPEVOLI DEL PROPRIO OBIETTIVO

Dettagli

POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14. Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro

POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14. Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro QUESTIONARIO POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14 Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro Questionario 1 Autovalutazione della tua attitudine all imprenditorialità La personalità:

Dettagli

C i r c o l a r i. Siri. E d i z i o n e V d i A p r i l e 2 0 1 5

C i r c o l a r i. Siri. E d i z i o n e V d i A p r i l e 2 0 1 5 C i r c o l a r i E d i z i o n e V d i A p r i l e 2 0 1 5 Siri Consulenza e Organizzazione Srl Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano MI Tel. 0331-776177 Fax 0331-773216 www.siri.it 2 NOVITÀ CO.CO.PRO E

Dettagli

Occupati in Lombardia! DOTE unica

Occupati in Lombardia! DOTE unica Occupati in Lombardia! DOTE unica lavoro Regione Lombardia, per rispondere alla difficile situazione sul fronte dell occupazione, ha creato un nuovo modello per le politiche attive per il lavoro: Dote

Dettagli

Mercato del lavoro e alcune tipologie contrattuali. UST CISL Torino e Canavese

Mercato del lavoro e alcune tipologie contrattuali. UST CISL Torino e Canavese Mercato del lavoro e alcune tipologie contrattuali 1 Dove si cerca lavoro? Centri per l Impiego Agenzie per il Lavoro Sportelli per il Lavoro Conoscenza (l 80% degli avviamenti al lavoro avvengono tramite

Dettagli

Settore alberghiero e della ristorazione 2016

Settore alberghiero e della ristorazione 2016 Settore alberghiero e della ristorazione 2016 n Rafforzare il CCNL n Formazione Progresso n Calendario per il rapporto delle ore 2016: annota tutte le tue ore di lavoro, perché ogni singola ora conta!

Dettagli

2007: LA RIFORMA PREVIDENZIALE Guida pratica alle novità previdenziali e fiscali

2007: LA RIFORMA PREVIDENZIALE Guida pratica alle novità previdenziali e fiscali 2007: LA RIFORMA PREVIDENZIALE Guida pratica alle novità previdenziali e fiscali RIFORMA TFR E PREVIDENZA INTEGRATIVA Sarebbero dovute entrare in vigore il prossimo anno, il 2008. Con un anno di anticipo,

Dettagli

RICERCA ATTIVA del LAVORO

RICERCA ATTIVA del LAVORO RICERCA ATTIVA del LAVORO RICERCA ATTIVA del LAVORO Il mercato del lavoro attuale è profondamente cambiato rispetto al passato. Le carriere sono più frammentate, i contratti più atipici e precari e ai

Dettagli

DETTAGLI AFFILIAZIONE APE WWW.APE1.IT 1

DETTAGLI AFFILIAZIONE APE WWW.APE1.IT 1 DETTAGLI AFFILIAZIONE APE WWW.APE1.IT 1 Introduzione APE è un Marchio che contraddistingue una catena di agenzie in affiliazione, che si occupano di servizi per la ristrutturazione e la manutenzione di

Dettagli

Che cos'è lo stage Le fasi di realizzazione Le funzioni dei tutors nello stage

Che cos'è lo stage Le fasi di realizzazione Le funzioni dei tutors nello stage Che cos'è lo stage Le fasi di realizzazione Le funzioni dei tutors nello stage Lo stage è un esperienza di durata variabile in un azienda con l obiettivo di formare il lavoratore all attività per cui è

Dettagli

Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it

Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it Orientaonline: la scelta della professione orientata al mercato Job&Orienta Verona, 23 novembre 2012 http://orientaonline.isfol.it La scelta del lavoro Ogni persona che abbia un occupazione trascorre la

Dettagli

CONTRATTI DI LAVORO TIPOLOGIE E DIFFERENZE

CONTRATTI DI LAVORO TIPOLOGIE E DIFFERENZE CONTRATTI DI LAVORO TIPOLOGIE E DIFFERENZE COS È? Il contratto individuale di lavoro è un accordo tra un datore di lavoro (impresa individuale, società, associazione, studio professionale, etc.) ed un

Dettagli

COME SCEGLIERE ASSISTENTE NOTARILE IL CORSO PER DIVENTARE 9 UTILISSIMI CONSIGLI PER NON SPRECARE TEMPO E DENARO!

COME SCEGLIERE ASSISTENTE NOTARILE IL CORSO PER DIVENTARE 9 UTILISSIMI CONSIGLI PER NON SPRECARE TEMPO E DENARO! COME SCEGLIERE IL CORSO PER DIVENTARE ASSISTENTE NOTARILE 9 UTILISSIMI CONSIGLI PER NON SPRECARE TEMPO E DENARO! 1 CORSO PROFESSIONALE PER ASSISTENTE NOTARILE. COME SCEGLIERE IL CENTRO DI FORMAZIONE. Il

Dettagli

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Tutto ciò che ti serve e quanto devi investire per cominciare Ricapitoliamo quali sono gli strumenti e le risorse

Dettagli

DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE!

DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE! DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE! 1 Web Site Story Scoprite insieme alla Dott.ssa Federica Bianchi e al Dott. Mario Rossi i vantaggi del sito internet del

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE NEGLI ENTI LOCALI

LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE NEGLI ENTI LOCALI LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE NEGLI ENTI LOCALI Premesse e riferimenti normativi La valutazione del personale, che costituisce un processo centrale nell ambito del management pubblico, ha registrato negli

Dettagli

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa.

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso L archivio telematico contiene solo le offerte di lavoro.

Dettagli

Un mestiere difficile

Un mestiere difficile Un mestiere difficile.forse troppo? a cura di Beatrice Chirivì INTRODUZIONE Sono in media 1.300 all anno le persone che inviano il proprio curriculum al COSV. In gran parte si tratta di candidature di

Dettagli

Regole per la gestione dello stato di disoccupazione. In vigore dal 1 gennaio 2014

Regole per la gestione dello stato di disoccupazione. In vigore dal 1 gennaio 2014 Regole per la gestione dello stato di disoccupazione In vigore dal 1 gennaio 2014 Stato di disoccupazione Dal 1 gennaio 2014 sono entrate in vigore nuove regole per la gestione dello stato di disoccupazione,

Dettagli

PROGETTO I.C.A.R.O. Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo ORU08

PROGETTO I.C.A.R.O. Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo ORU08 Ufficio stage "formazienda" Incubatore di imprese innovative (Centro ISO - Industrial Spin-Off); Sportello informativo Start-up I.F.eG. (Imprenditorialità Femminile e Giovanile) Rilevazione annuale presso

Dettagli

Mentore. Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario

Mentore. Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario Mentore Rende ordinario quello che per gli altri è straordinario Vision Creare un futuro migliore per le Nuove Generazioni Come? Mission Rendere quante più persone possibili Libere Finanziariamente Con

Dettagli

NEWSLETTER Periodico di informazione del Fondo Espero N 05/2014

NEWSLETTER Periodico di informazione del Fondo Espero N 05/2014 NEWSLETTER Periodico di informazione del Fondo Espero N 05/2014 Caro associato, con grande piacere ti informiamo che Fondo Espero ha raggiunto i 100.000 aderenti! Espero è da sempre un associazione in

Dettagli

Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa

Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa Programmi di formazione e orientamento per gli istituti superiori della provincia di Pisa Catalogo 2013/2014 La Camera di Commercio di Pisa attraverso le proprie aziende speciali è da sempre impegnata

Dettagli

Ricerca lavoro on-line

Ricerca lavoro on-line Ricerca lavoro on-line Premessa Proponiamo di seguito alcune indicazioni e suggerimenti pratici per chi cerca un lavoro navigando in internet. Controllate la Partita IVA della ditta che offre il lavoro.

Dettagli

Il contratto di fornitura di lavoro temporaneo

Il contratto di fornitura di lavoro temporaneo Redditi di lavoro dipendente Il contratto di fornitura di lavoro temporaneo Il contratto di fornitura di lavoro temporaneo è il contratto mediante il quale l impresa fornitrice pone uno o più lavoratori,

Dettagli

LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO. Dalla Fornero ai decreti del governo Letta

LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO. Dalla Fornero ai decreti del governo Letta LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO Dalla Fornero ai decreti del governo Letta Avv. Pasquale Staropoli PIESSE@LIBERO.IT 1 IL CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO Art. 1 d.lgs. 368/2001: Co. 01 Il contratto di lavoro

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA SOCIETA OBIETTIVI DELLA CARTA DEI SERVIZI

DESCRIZIONE DELLA SOCIETA OBIETTIVI DELLA CARTA DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLA SOCIETA Work Experience è una piccola società di servizi per il lavoro, autorizzata a livello nazionale per le attività di Ricerca & Selezione e per le attività di Outplacement e accreditata

Dettagli

Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori SOLUZIONI RAPIDE

Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori SOLUZIONI RAPIDE Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori 6 SOLUZIONI RAPIDE Cari lettori, in questa dura, durissima contingenza economica in cui ci troviamo a vivere, sono molte le persone

Dettagli

Scheda approfondita LAVORO A PROGETTO

Scheda approfondita LAVORO A PROGETTO Scheda approfondita LAVORO A PROGETTO Nozione Finalità Ambito soggettivo di applicazione Legenda Contenuto Precisazioni Riferimenti normativi Ambito oggettivo di applicazione Forma Durata Trattamento economico

Dettagli

APPRENDISTATO. CORSO DI FORMAZIONE 16 ore TUTORI APPRENDISTI

APPRENDISTATO. CORSO DI FORMAZIONE 16 ore TUTORI APPRENDISTI APPRENDISTATO CORSO DI FORMAZIONE 16 ore TUTORI APPRENDISTI Argomenti oggetto del corso (16 ore) Contesto in cui avviene l apprendistato (tutore, apprendista, formazione) Cenni sulla normativa nazionale

Dettagli

La CAssetta degli attrezzi

La CAssetta degli attrezzi in collaborazione con Fondo Sociale Europeo Investiamo sul nostro futuro La CAssetta degli attrezzi per costruire il tuo futuro Hai un idea da realizzare? Istruzioni per l uso www.fse.basilicata.it - www.eures.europa.eu

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI

GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI I pensionati vivono meglio e più a lungo. Sono sempre più una parte rilevante della popolazione italiana, un segmento demografico fiorente,

Dettagli

RIORDINO DELLE TIPOLOGIE CONTRATTUALI

RIORDINO DELLE TIPOLOGIE CONTRATTUALI RIORDINO DELLE TIPOLOGIE CONTRATTUALI Schema di decreto legislativo recante il testo organico delle tipologie contrattuali e la revisione della disciplina delle mansioni in attuazione della Legge delega

Dettagli

PROMOZIONE LAVORO SERVIZI AL LAVORO

PROMOZIONE LAVORO SERVIZI AL LAVORO COOPERATIVA SOCIALE DI SOLIDARIETÀ PROMOZIONE LAVORO CARTA SERVIZI SERVIZI AL LAVORO Ente accreditato per la Formazione Superiore presso la Regione Veneto con Decreto 854 del 08/08/2003 Ente accreditato

Dettagli

A lmao rièntati. Il progetto. a partire dalle classi IV

A lmao rièntati. Il progetto. a partire dalle classi IV A lmao rièntati Il progetto AlmaDiploma AlmaOrièntati a partire dalle classi IV Gli strumenti a tua disposizione AlmaOrièntati Percorso AlmaOrièntati Orientamento alla scelta post-diploma: L università

Dettagli

I contratti a progetto e i lavoratori autonomi a partita Iva dopo la riforma Fornero

I contratti a progetto e i lavoratori autonomi a partita Iva dopo la riforma Fornero I contratti a progetto e i lavoratori autonomi a partita Iva dopo la riforma Fornero La riforma del mercato del lavoro proposta da Elsa Fornero entrata in vigore il 18 Luglio 2012 è orientata a razionalizzare

Dettagli

I CONTRATTI DI LAVORO. A cura di Emanuela De Palma Consulente del Lavoro

I CONTRATTI DI LAVORO. A cura di Emanuela De Palma Consulente del Lavoro I CONTRATTI DI LAVORO A cura di Emanuela De Palma Consulente del Lavoro JOB ACT NOVITA GIA IN VIGORE Recenti modifiche in materia di contratti di lavoro finalizzate a SEMPLIFICAZIONE + STABILIZZAZIONE

Dettagli

VOLONTARIATO SICURO. QUADRO SINTETICO DEGLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI per le Organizzazioni di Volontariato*

VOLONTARIATO SICURO. QUADRO SINTETICO DEGLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI per le Organizzazioni di Volontariato* VOLONTARIATO SICURO QUADRO SINTETICO DEGLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI per le Organizzazioni di Volontariato* * Le OdV di Protezione Civile sono soggette ad adempimenti

Dettagli

Piattaforma degli strumenti per l'intermediazione riservata agli Istituti Superiori. Elio Pasca Direttore Associazione AlmaLaurea

Piattaforma degli strumenti per l'intermediazione riservata agli Istituti Superiori. Elio Pasca Direttore Associazione AlmaLaurea Piattaforma degli strumenti per l'intermediazione riservata agli Istituti Superiori Elio Pasca Direttore Associazione AlmaLaurea Piattaforma La normativa La piattaforma per il placement Piattaforma La

Dettagli

ADDETTA E ADDETTO ALLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

ADDETTA E ADDETTO ALLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE ADDETTA E ADDETTO ALLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Aggiornato il 10 novembre 2009 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...3 3. DOVE LAVORA...4 4. CONDIZIONI DI LAVORO...5 5. COMPETENZE...6 Che cosa deve

Dettagli

Sezione: 5. FORMAZIONE

Sezione: 5. FORMAZIONE Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 5. FORMAZIONE Il Corso base e la formazione online Sai come si diventa Consulenti di viaggi online? La formazione è alla base di qualsiasi percorso...

Dettagli

Il Temporary manager. Inquadramento giuridico-normativo: le diverse tipologie contrattuali. A cura di: Dott.ssa Francesca Torelli

Il Temporary manager. Inquadramento giuridico-normativo: le diverse tipologie contrattuali. A cura di: Dott.ssa Francesca Torelli Il Temporary manager Inquadramento giuridico-normativo: le diverse tipologie contrattuali A cura di: Dott.ssa Francesca Torelli 1 INDICE Premessa Temporary Manager con rapporto diretto Temporary manager

Dettagli

Email Marketing Vincente

Email Marketing Vincente Email Marketing Vincente (le parti in nero sono disponibili nella versione completa del documento): Benvenuto in Email Marketing Vincente! L email marketing è uno strumento efficace per rendere più semplice

Dettagli

L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE

L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE Per capire meglio quanto ti costa il conto e per confrontare le offerte con più facilità Indice 4 Cos è l ISC, l Indicatore Sintetico di Costo del conto

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria. (Indipendenza finanziaria)

Dettagli

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli

Servizi lavoro e Stage in Regno Unito

Servizi lavoro e Stage in Regno Unito Anno 2013 - Brochure Stage e Lavoro All Things London Servizi lavoro e Stage in Regno Unito Come All Things London può aiutare a collocarti nel mercato inglese, con un lavoro pagato o con uno stage per

Dettagli

PROGETTO GIOVANI & LAVORO 2006. Normativa sul lavoro Tema B. www.giformazione.it

PROGETTO GIOVANI & LAVORO 2006. Normativa sul lavoro Tema B. www.giformazione.it PROGETTO GIOVANI & LAVORO 2006 Normativa sul lavoro Tema B Flessibilità: due diversi punti di vista Flessibilità Visione negativa Visione positiva Lavoratori marciatori in via di estinzione Cosa fare?

Dettagli

La proposta di AlmaDiploma l per le nuove disposizioni per la pubblicazione dei curricula dei diplomati: la soluzione. Elio Pasca

La proposta di AlmaDiploma l per le nuove disposizioni per la pubblicazione dei curricula dei diplomati: la soluzione. Elio Pasca La proposta di AlmaDiploma l per le nuove disposizioni per la pubblicazione dei curricula dei diplomati: la soluzione adottata dal consorzio AlmaLaurea Elio Pasca Direttore dell Associazione AlmaDiploma

Dettagli

I nostri servizi per la ricerca di lavoro e stage a Londra

I nostri servizi per la ricerca di lavoro e stage a Londra I nostri servizi per la ricerca di lavoro e stage a Londra Sei un giovane studente o neolaureato e vuoi andare a Londra a fare un'esperienza di lavoro? Stai cercando uno stage a Londra per arricchire il

Dettagli

EURES: strumento per favorire e migliorare la mobilità del lavoro europeo

EURES: strumento per favorire e migliorare la mobilità del lavoro europeo EURES: strumento per favorire e migliorare la mobilità del lavoro europeo Puntare sul futuro Vivere e lavorare in un altro paese è un opportunità molto interessante per i cittadini europei di tutte le

Dettagli

A lmao rièntati. Il progetto AlmaDiploma - AlmaOrièntati

A lmao rièntati. Il progetto AlmaDiploma - AlmaOrièntati A lmao rièntati Il progetto AlmaDiploma - AlmaOrièntati Gli strumenti a tua disposizione AlmaOrièntati Percorso AlmaOrièntati Orientamento alla scelta postdiploma: L università Il lavoro Questionario di

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO 1. IL CONTRATTO DI APPRENDISTATO IN ITALIA L'apprendistato ha assunto in Italia un ruolo centrale nelle politiche occupazionali e nel quadro degli interventi formativi, rappresentando

Dettagli

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO APPRENDIMENTO L apprendimento è un processo attivo di costruzione di conoscenze, abilità e competenze in un contesto di interazione dei ragazzi con gli insegnanti, i

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE LINEE DI INDIRIZZO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

REGOLAMENTO SULLE LINEE DI INDIRIZZO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO REGOLAMENTO SULLE LINEE DI INDIRIZZO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO Premessa In base all art. 45 del CCNL del 9/08/2000 la formazione professionale costituisce

Dettagli

BIC_CCIAA_broch2:BIC_CCIAA_broch2 09/07/10 16:57 Pagina 1 AVEVO UN SOGNO E L HO REALIZZATO CON BIC LAZIO E LA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA

BIC_CCIAA_broch2:BIC_CCIAA_broch2 09/07/10 16:57 Pagina 1 AVEVO UN SOGNO E L HO REALIZZATO CON BIC LAZIO E LA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA BIC_CCIAA_broch2:BIC_CCIAA_broch2 09/07/10 16:57 Pagina 1 AVEVO UN SOGNO E L HO REALIZZATO CON BIC LAZIO E LA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA BIC_CCIAA_broch2:BIC_CCIAA_broch2 09/07/10 16:57 Pagina 2 Nuove

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 17 Il Centro Territoriale Permanente In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui Centri Territoriali Permanenti per l istruzione e la formazione in età adulta parole

Dettagli

hai dai 18 ai 30 anni? partecipa al SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO

hai dai 18 ai 30 anni? partecipa al SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO hai dai 18 ai 30 anni? partecipa al SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO Il Cesvot nell ambito dei suoi compiti istituzionali promuove e supporta la cultura del volontariato attraverso lo sviluppo di servizi e

Dettagli

Formazione per l apprendistato. Vademecum del giovane apprendista. Viola Pinzi, Giulio Iannis, Maurizio Serafin, Stefania Milani

Formazione per l apprendistato. Vademecum del giovane apprendista. Viola Pinzi, Giulio Iannis, Maurizio Serafin, Stefania Milani Formazione per l apprendistato Vademecum del giovane apprendista A cura del Centro per l Impiego di Grosseto: Roberta Giulietti, Massimo Caramelli, Lorella Dragoni Testi: Viola Pinzi, Giulio Iannis, Maurizio

Dettagli

Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini)

Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini) Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini) Come scoprire i significati della comunicazione non verbale per sedurre gli uomini. IlTuoCorso - Ermes srl Via E.De Amicis

Dettagli

I corsi: Per entrare nel mondo del lavoro Per apprendisti Sicurezza sui luoghi di lavoro Competenze trasversali Worklife balance in azienda

I corsi: Per entrare nel mondo del lavoro Per apprendisti Sicurezza sui luoghi di lavoro Competenze trasversali Worklife balance in azienda SPORTELLO STAGE ACTL e AGENDA DEL DIPLOMATO UN SUPPORTO NEI PROCESSI DI SCELTA MILANO AUDITORIUM GIO PONTI ASSOLOMBARDA 19 NOVEMBRE 2013 MARINA VERDERAJME PRESIDENTE ACTL SPORTELLO STAGE ACTL CI OCCUPIAMO

Dettagli

RIF. TADDEO STEFANO 3921000079 CONVENZIONE ADP AUTONOMI POLIZIA

RIF. TADDEO STEFANO 3921000079 CONVENZIONE ADP AUTONOMI POLIZIA RIF. TADDEO STEFANO 3921000079 CONVENZIONE ADP AUTONOMI POLIZIA Solyda è un intermediatore assicurativo parte di un gruppo internazionale, che opera con partners di primaria importanza, affidabilità e

Dettagli

Progetto Scuola-Università- Lavoro (AlmaOrièntati-AlmaDiploma)

Progetto Scuola-Università- Lavoro (AlmaOrièntati-AlmaDiploma) Polo Universitario Aretino (PUA) Progetto Scuola-Università- Lavoro (AlmaOrièntati-AlmaDiploma) Arezzo, Febbraio-Marzo 2014 1 Il Polo Universitario Aretino www.polo-uniar.it I Soci del Polo (Istituzioni,

Dettagli

CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE

CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE CATALOGO INTERREGIONALE ALTA FORMAZIONE IN RETE ANNUALITA 2011/2012 Master e Corsi di Specializzazione per Laureati finanziati dalla Regione Campania attraverso Voucher Formativi individuali www.altaformazioneinrete.it

Dettagli

Operatori e regole del mercato del lavoro

Operatori e regole del mercato del lavoro Operatori e regole del mercato del lavoro Silvia Spattini silvia.spattini@unimore.it Roma, 10 settembre 2008 Scuola di alta formazione in Relazioni industriali e di lavoro ADAPT-Fondazione Marco Biagi

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO in collaborazione con PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO Fausto Ciarcia (Direttore HR W. Astoria Hilton) Stefano Biscioni (Presidente ESI) Giovedi 13/03/2014 Salone

Dettagli

RICERCA e SELEZIONE del PERSONALE w w w. i n g e n i a g r o u p. i t

RICERCA e SELEZIONE del PERSONALE w w w. i n g e n i a g r o u p. i t Accreditata Min. del Lavoro Aut.12106 RICERCA e SELEZIONE del PERSONALE w w w. i n g e n i a g r o u p. i t La nostra organizzazione INGENIA GROUP SRL tramite la sua agenzia formativa CALVELLI RSP che:

Dettagli

Comune di Signa Provincia di Firenze REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DELL UFFICIO PENSIONI

Comune di Signa Provincia di Firenze REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DELL UFFICIO PENSIONI Comune di Signa Provincia di Firenze REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DELL UFFICIO PENSIONI Approvato con delibera di Giunta Comunale n. 116 del 29/07/2002 modificato con

Dettagli

i 5 Passi per Dupplicare il tuo metodo di fare ---> 4 Lezione: Come Guadagnare col Programma di

i 5 Passi per Dupplicare il tuo metodo di fare ---> 4 Lezione: Come Guadagnare col Programma di J.AThePowerOfSponsorship'' Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org i 5 Passi per Dupplicare il tuo metodo di fare Network Marketing ---> 4 Lezione: Come Guadagnare col Programma

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

I. Il progetto Andiamo a Lavorare!

I. Il progetto Andiamo a Lavorare! Andiamo a Lavorare! I. Il progetto Andiamo a Lavorare! I. Come è nato Il progetto Andiamo a lavorare! nasce dall incontro tra una Amministrazione Comunale di Canale Monterano,, gli Operatori del Servizio

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro CHIAVI In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei pronomi

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 Art. 1. FINALITA Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Trieste è istituito il Master Universitario

Dettagli

Il contratto di apprendistato

Il contratto di apprendistato Indice Il contratto di apprendistato - Che cos è - Tra formazione e lavoro - Riforma Biagi. L apprendistato si fa in tre - Piemonte: verso un nuovo apprendistato - Nuove opportunità formative - Apprendistato:

Dettagli

IL LAVORO COME MISSIONE... QUASI IMPOSSIBILE.. (LA STAMPA APRILE 2014)

IL LAVORO COME MISSIONE... QUASI IMPOSSIBILE.. (LA STAMPA APRILE 2014) LAVORARE... occupare un posto di lavoro realizzazione personale, familiare indipendenza percepire uno stipendio, reddito conquistare un ruolo attivo riconoscibile dalla comunità, partecipazione sociale,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI RICERCA, SELEZIONE E INSERIMENTO DI PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI RICERCA, SELEZIONE E INSERIMENTO DI PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI RICERCA, SELEZIONE E INSERIMENTO DI PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI SOMMARIO INTRODUZIONE. 1. PRINCIPI GENERALI 2. REGOLE GENERALI

Dettagli

DAL LAVORO INTERINALE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI

DAL LAVORO INTERINALE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI DAL LAVORO INTERINALE ALLA SOMMINISTRAZIONE DI MANODOPERA: PRIMO MONITORAGGIO SU COSA CAMBIA PER LE AGENZIE PER IL LAVORO E PER LE IMPRESE UTILIZZATRICI. Febbraio 2006 A cura di Giovanna Altieri, Cristina

Dettagli

1-Componenti: Mario Bertolo, Carmela Brun, Paolo Forin, Lorenzo Gallina, Lia Gamberini, Valter Giacomini, Andrea Michielan, Giorgio Sartori

1-Componenti: Mario Bertolo, Carmela Brun, Paolo Forin, Lorenzo Gallina, Lia Gamberini, Valter Giacomini, Andrea Michielan, Giorgio Sartori TRANSIZIONE SCUOLA - MONDO DEL LAVORO 1-Componenti: Mario Bertolo, Carmela Brun, Paolo Forin, Lorenzo Gallina, Lia Gamberini, Valter Giacomini, Andrea Michielan, Giorgio Sartori 2-Obiettivi del Gruppo:

Dettagli

DIARIO 81 Dott. Lattanzio Carlo Marzo 2013

DIARIO 81 Dott. Lattanzio Carlo Marzo 2013 DIARIO 81 Marzo 2013 DIARIO 81 Questa pubblicazione denominata DIARIO 81 è rivolta a clienti, colleghi e collaboratori, e nasce per dare risposte alle numerose sollecitazioni pervenute circa l applicazione

Dettagli

Industria alberghiera e della ristorazione 2015

Industria alberghiera e della ristorazione 2015 Industria alberghiera e della ristorazione 0 n Rafforzare il CCNL n Salari 0: la formazione e il perfezionamento pagano n Calendario per il rapporto delle ore 0: annota tutte le tue ore di lavoro, perché

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI FORMAZIONE, AGGIORNAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DEL PERSONALE DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI FORMAZIONE, AGGIORNAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DEL PERSONALE DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI FORMAZIONE, AGGIORNAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DEL PERSONALE DELLA PROVINCIA DELL OGLIASTRA Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 90 del

Dettagli

by MariaRomagnoli & Mauro Iacoangeli

by MariaRomagnoli & Mauro Iacoangeli 1 by MariaRomagnoli & Mauro Iacoangeli Cosa vogliono prima di tutto le persone in Europa Più SOLDI Più SCELTE Più TEMPO Nessuna PREOCCUPAZIONE Meno STRESS Migliore EQUILIBRIO LAVORO/VITA 2 Per la tua situazione

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO INDAGINE TRIMESTRALE SUI POSTI DI LAVORO VACANTI E LE ORE LAVORATE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO INDAGINE TRIMESTRALE SUI POSTI DI LAVORO VACANTI E LE ORE LAVORATE GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO INDAGINE TRIMESTRALE SUI POSTI DI LAVORO VACANTI E LE ORE LAVORATE Il questionario deve essere compilato con i dati relativi all intera impresa indicata nella Sezione

Dettagli

IN FUTURO LA TUA CASA. RISPARMIO CASA.

IN FUTURO LA TUA CASA. RISPARMIO CASA. IN FUTURO LA TUA CASA. RISPARMIO CASA. 1 Indice 1. Che cos è il Risparmio Casa?...3 2. Come funziona il Risparmio Casa?...4 3. Come ottenere un Mutuo Risparmio Casa?... 5 4. Come restituire il Mutuo Risparmio

Dettagli

UN NUOVO MODELLO FISCALE E PREVIDENZIALE

UN NUOVO MODELLO FISCALE E PREVIDENZIALE UN NUOVO MODELLO FISCALE E PREVIDENZIALE ell Italia Nuova lo STATO chiede ai cittadini solo il 15% dei loro guadagni e non un soldo di più! Tutti devono pagare però una tassa minima all anno, di 3 mila

Dettagli

Alma Foti, Consiglio Nazionale Anasf

Alma Foti, Consiglio Nazionale Anasf I Professionisti Certificati EFPA per una ducazione finanziaria corretta e consapevole del risparmiatore ANASF ASSOCIAZIONE NAZIONALE PROMOTORI FINANZIARI Esperienze di educazione finanziaria Alma Foti,

Dettagli

LA REDAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO

LA REDAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO Istituto superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali In collaborazione con: Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero

Dettagli

Verifica acquisizione conoscenze. Pubblico: fornisce informazioni anche all esterno (diplomi, voti,...) Alla fine di un segmento di formazione

Verifica acquisizione conoscenze. Pubblico: fornisce informazioni anche all esterno (diplomi, voti,...) Alla fine di un segmento di formazione VALUTAZIONE SOMMATIVA VALUTAZIONE FORMATIVA Verifica acquisizione conoscenze Pubblico: fornisce informazioni anche all esterno (diplomi, voti,...) Alla fine di un segmento di formazione SCOPO CARATTERE

Dettagli

Nomos Appalti srl Servizio di Consulenza agli Enti Locali

Nomos Appalti srl Servizio di Consulenza agli Enti Locali Roma, 12 maggio 2010 Circolare n. 123/2010 Al SIG. PRESIDENTE CONFSERVIZI MARCHE A TUTTI GLI ASSOCIATI AL SIG. PRESIDENTE CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI E A TUTTI GLI ALTRI ENTI, AZIENDE E SOCIETA

Dettagli

Regolamento per il reclutamento del personale

Regolamento per il reclutamento del personale Pagina 1 di 7 Regolamento per il 1 Pagina 2 di 7 INDICE PREMESSA... 3 ARTICOLO 1 PRINCIPI GENERALI... 3 ARTICOLO 2 PROCEDURA DI RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE... 4 ARTICOLO 3 PROCEDURA PER LA RICERCA

Dettagli