Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail"

Transcript

1 Descrizione delle Funzionalità Core Banking Retail

2

3 Sommario 1. PARTE PRIMA ACCESSO Accesso al servizio Come eseguire il login ed entrare in Home Banking Come utilizzare il sistema di sicurezza OTP/Token 5 2. HOME MY ACCOUNT Conti Correnti Come visualizzare l Estratto Conto Italia Come consultare il dettaglio dei movimenti Italia Come visualizzare l Estratto Conto Estero Come visualizzare la situazione del Carnet Assegni Italia Come consultare l Elenco Utenze Come entrare nel dettaglio delle Utenze Depositi Come consultare i movimenti dei Depositi Risparmio Come visualizzare il dettaglio movimenti dei Depositi Risparmio Come consultare le operazioni Time Deposit Come visualizzare il dettaglio movimenti Time Deposit Comunicazioni Come ricercare e leggere le comunicazioni dell Istituto FINANZIAMENTI Come consultare la situazione dei finanziamenti Come visualizzare i dati generali del finanziamento Come visualizzare il piano di ammortamento Come visualizzare le rate residue del finanziamento Come visualizzare le rate in mora del finanziamento 24 3 di 24

4 1. PARTE PRIMA ACCESSO 1.1. ACCESSO AL SERVIZIO Per accedere al servizio l utente fruitore deve recarsi presso la propria agenzia, dove sarà registrato e gli verrà assegnato un codice utente composto di 10 caratteri alfanumerici, una password e il Token Come eseguire il login ed entrare in Home Banking Utilizzando un qualsiasi browser (Internet Explorer, Mozilla, ecc.), entrare nell area Core Banking Retail attraverso il collegamento previsto all interno del sito di Cassa Padana. 4 di 24

5 Si apre la maschera in cui vengono richieste Codice utente e Password. Una volta inserite, l utente deve cliccare sul pulsante di Accedi posto sotto i campi appena compilati. Il sistema, in caso di errore inserimento credenziali, richiede un identificazione in modalità definita di tipo CAPTCHA (con il quale tipicamente si richiede all utente di digitare una stringa alfanumerica visualizzata nella pagina con un immagine distorta). Il sistema obbliga a digitare il codice che è visualizzato in quel momento e che cambia a ogni accesso. A causa dell interpretazione dell immagine richiesta, si ha la garanzia che l'azione sia compiuta da una persona e non da una macchina, garantendo, così, una maggior sicurezza d accesso Come utilizzare il sistema di sicurezza OTP/Token Allo scopo di migliorare la sicurezza dell applicazione Internet Banking, si è reso disponibile il sistema strong-authentication OTP (One Time Password) integrando la soluzione con OTP di RSA e OTP di Vasco. Tale soluzione prevede l utilizzo del passcode generato dal Token 1, mantenendo il primo passo di autenticazione, costituito dall inserimento del codice utente e della password. La sequenza logica dei passi che l utente, abilitato all utilizzo dell OTP, dovrà eseguire per autenticarsi in Internet Banking è: Inserimento del codice utente e della password. All avvenuto riconoscimento delle credenziali di accesso occorre inserire il codice fornito dalla chiavetta OTP. 1 Il token è un dispositivo HW (time based) dotato di un display che genera una sequenza casuale di numeri che cambia ogni minuto passcode. 5 di 24

6 Token RSA Ecco le caratteristiche che rendono la chiavetta OTP, un meccanismo di autenticazione sicuro: il TOKEN può essere rubato ma senza codice utente e password risulta inutilizzabile Il PASSCODE, anche se spiato mentre digitato, cambia il minuto successivo Il TOKEN può essere disabilitato se l Utente dismette il servizio Il TOKEN è strettamente personale Errori consecutivi nell inserimento del codice token possono condurre all attivazione della modalità Next Token Code, modalità che prevede la digitazione di due codici consecutivi differenti. 6 di 24

7 2. HOME Dopo il login, nella pagina di Home Page che si apre, l utente ha sia la visibilità delle funzioni a lui abilitate al momento dell accensione del contratto presso la filiale, sia la possibilità di svolgere operazioni all interno di ognuna di queste. L home page riporta in testata cinque macro aree operative su cui operare: My Account Finanziamenti Pagamenti Finanziamenti Servizi 7 di 24

8 2.1. MY ACCOUNT Nell area My Account si trovano i menù riguardanti i conti correnti, i depositi, le carte e le relative documentazioni CONTI CORRENTI I sottomenù presenti sono: Estratto Conto Italia Estratto Conto Estero Assegni Elenco Utenze Come visualizzare l Estratto Conto Italia Dall Home Page, cliccando con il mouse sul menù My Account, l interfaccia mostra l elenco movimenti del rapporto di default, per il range di date che va dal primo giorno del mese corrente a quello in cui si sta eseguendo l'interrogazione. La pagina si può scomporre in tre sezioni: 1) Barra funzionale 2) Sezione di visualizzazione dei movimenti 3) Sezione di visualizzazione dei saldi La barra funzionale, mostrata nel dettaglio dalla figura seguente, permette di selezionare un set di movimenti secondo tre chiavi di ricerca: 8 di 24

9 Rapporto Data iniziale Data finale Il rapporto non è digitabile, ma solo selezionabile da una lista attraverso la freccia posta a destra della casella stessa. I rapporti mostrati sono solo quelli abilitati al servizio in oggetto. La selezione delle date nei campi Data iniziale e Data finale è possibile sia attraverso digitazione manuale sia da scelta attraverso il calendario attivato dalle icone relative. La selezione si attiva al click sul pulsante di ricerca. Il risultato dipende dal numero dei movimenti e dal range di date selezionate. La sezione di visualizzazione dei saldi riporta sia il Saldo contabile sia il Saldo disponibile aggiornati al giorno in cui si sta facendo uso dell Internet Banking. L elenco può essere stampato sia in formato pdf, che excel cliccando sulle icone relative. 9 di 24

10 Come consultare il dettaglio dei movimenti Italia E possibile evidenziare ulteriormente il dettaglio dei singoli movimenti cliccando con il mouse sulla freccia posta a sinistra della descrizione del singolo movimento. La pagina che andrà ad aprirsi, occuperà l intero spazio precedentemente occupato dalle sezioni necessarie alla visualizzazione dell elenco movimenti: In coda alla zona in cui sono visualizzati i dati di dettaglio, è presente il link Torna alla lista, necessario per l eventuale ritorno all elenco dei movimenti. Il ritorno all elenco sarà effettuato riutilizzando i parametri di ricerca già utilizzati prima della selezione del dettaglio Come visualizzare l Estratto Conto Estero Cliccando con il mouse sul menù Estratto Conto Estero, l interfaccia mostra l elenco movimenti del rapporto estero di default, per il range di date che va dal primo giorno del mese corrente a quello in cui si sta eseguendo l'interrogazione. 10 di 24

11 La pagina si può scomporre in tre sezioni: 1) Barra funzionale 2) Sezione di visualizzazione dei movimenti 3) Sezione di visualizzazione dei saldi La barra funzionale, mostrata nel dettaglio dalla figura seguente, permette di selezionare un set di movimenti secondo quattro chiavi di ricerca: Rapporto Divisa Data iniziale Data finale Il rapporto non è digitabile, ma solo selezionabile da una lista attraverso la freccia posta a destra della casella stessa. I rapporti mostrati sono solo quelli abilitati al servizio in oggetto. Anche il campo Divisa non è digitabile ma solo selezionabile attraverso una lista. In generale, appena si entra nel servizio, è evidenziata la prima divisa utilizzabile dal rapporto in ordine alfabetico e contenuta nella finestra di selezione. Se il rapporto è in una sola divisa, la drop list conterrà la sola divisa possibile. Se il rapporto è multicurrency, la drop list conterrà tutte le divise relative al rapporto e si potranno, ovviamente, visualizzare movimenti e saldi per solo una divisa alla volta. 11 di 24

12 La selezione delle date nei campi Data iniziale e Data finale è possibile sia attraverso digitazione manuale sia da scelta attraverso il calendario attivato dalle apposite icone. La selezione si attiva al click sul pulsante di ricerca. Il risultato dipende dal numero dei movimenti e dal range di date selezionate. La sezione di visualizzazione dei saldi in divisa riporta sia il "Saldo contabile" sia il "Saldo disponibile" aggiornati al giorno in cui si sta facendo uso dell Internet Banking. L elenco può essere stampato sia in formato pdf, che excel cliccando sulle icone relative. 12 di 24

13 2.2.3 Come visualizzare la situazione del Carnet Assegni Italia Cliccando con il mouse sulla funzione Assegni si apre una finestra in cui sono elencati i carnet di assegni legati al rapporto di default. E possibile cambiare il rapporto su cui richiedere le informazioni inerenti ai carnet assegni, cliccando sulla freccia a destra della finestra relativa. Per vedere lo stato dei singoli assegni del carnet (i cui codici sono illustrati nella pagina stessa) è necessario cliccare sul numero del libretto desiderato. 13 di 24

14 2.2.4 Come consultare l Elenco Utenze Cliccando con il mouse sulla funzione Elenco Utenze del menù di sinistra, nel frame di destra si apre la pagina in cui l utente può selezionare, cliccando sulla freccia della casella relativa, il rapporto su cui richiedere il dettaglio delle utenze appoggiate. Selezionato il rapporto, in automatico si apre la finestra in cui si visualizza il dettaglio delle utenze domiciliate, con la descrizione, il codice identificativo utente, i dati anagrafici dell intestatario dell utenza e la data dell ultimo pagamento, se ancora attiva, o l eventuale stato (revocata, annullata ecc.) Come entrare nel dettaglio delle Utenze Cliccando con il mouse sulla freccia posta a sinistra della descrizione della singola utenza si potranno visualizzarne i dati di dettaglio. La pagina che andrà ad aprirsi, occuperà l intero spazio precedentemente occupato dalle sezioni necessarie alla visualizzazione dell elenco movimenti: 14 di 24

15 In coda alla zona in cui sono visualizzati i dati di dettaglio, è presente il link Torna alla lista per tornare all elenco delle utenze DEPOSITI Come consultare i movimenti dei Depositi Risparmio Dall area Depositi, cliccando con il mouse sulla voce di menù Depositi Risparmio, l interfaccia mostra l elenco movimenti del rapporto di default, per il range di date che va dal primo giorno del mese corrente a quello in cui si sta eseguendo l'interrogazione. In testata, l elenco evidenzia la tipologia del deposito che si sta interrogando. Le modalità di ricerca sono le medesime già viste nel paragrafo inerente all elenco movimenti La barra funzionale, mostrata nel dettaglio dalla figura seguente, permette di selezionare un set di movimenti secondo tre chiavi di ricerca: Rapporto Data iniziale Data finale Il rapporto non è digitabile, ma solo selezionabile da una lista attraverso la freccia posta a destra della casella stessa. I rapporti mostrati sono solo quelli abilitati al servizio in oggetto. 15 di 24

16 La selezione delle date nei campi Data iniziale e Data finale è possibile sia attraverso digitazione manuale sia da scelta attraverso il calendario attivato dalle icone relative. La selezione si attiva al click sul pulsante di ricerca. Il risultato dipenderà dal numero dei movimenti e dal range di date selezionate. La sezione di visualizzazione dei saldi riporta solo il Saldo contabile Come visualizzare il dettaglio movimenti dei Depositi Risparmio E possibile evidenziare ulteriormente il dettaglio dei movimenti cliccando con il mouse sulla freccia posta a sinistra della Data Contabile del singolo movimento. In coda alla zona in cui sono visualizzati i dati di dettaglio, è presente il link Back tornare all elenco dei movimenti. Il ritorno alla pagina relativa all elenco, sarà eseguito riutilizzando i parametri di ricerca già utilizzati prima della selezione del dettaglio. 16 di 24

17 2.3.2 Come consultare le operazioni Time Deposit Dall area Depositi, cliccando con il mouse sulla voce di menù Time Deposit, l interfaccia mostra l elenco operazioni del rapporto di default: I filtri per impostare la ricerca, oltre alla selezione del rapporto, riguardano lo stato elaborazione (Tutti, Attiva, Non attiva), l anno e l eventuale numero progressivo dell operazione. Sono poi impostabili, come criteri di ricerca, dei range di date (decorrenza iniziale e finale, scadenza iniziale e finale). Cliccando su, sono estratti i dati rispondenti ai criteri inseriti, se presenti. 17 di 24

18 Come visualizzare il dettaglio movimenti Time Deposit E possibile evidenziare il dettaglio dei movimenti cliccando con il mouse sulla freccia posta a sinistra del Numero dell operazione. Oltre ai dati contabili (importo e tasso dell operazione, gli interessi netti, ecc.), il dettaglio mostra anche lo stato dell operazione (A = Attiva; E = Estinta; P = In Prenotazione di Estinzione Anticipata; N = Annullata; S = Operazione Scaduta) il codice di listino, lo stato del collegamento al conto tecnico (A = Attivo; B = Bloccato; E = Estinto) e la modalità di corresponsione interessi ( A = anticipata; P = posticipata - alla scadenza). Cliccando su, si ritorna all elenco delle operazioni. 18 di 24

19 2.4. COMUNICAZIONI Come ricercare e leggere le comunicazioni dell Istituto Cliccando sulla voce Documenti Online, la procedura espone le comunicazioni in formato PDF che rispondono ai criteri di selezione di default: Nell esempio riportato, non stati trovati documenti rispondenti ai criteri di default. E possibile eseguire la ricerca sia per singolo rapporto, che per tutti i rapporti. Cliccando il radio button "Rapporto" si abilitano le caselle combinate per la selezione del servizio e del codice relativo. Se si sceglie di selezionare tutti i rapporti, cliccando sull apposito radio button, e possibile restringere la scelta ai soli rapporti diretto oppure anche a quelli cointestati. 19 di 24

20 La selezione delle date, nei campi Data iniziale e Data finale è possibile sia attraverso digitazione manuale sia da scelta attraverso il calendario posto a destra della casella. In alternativa al range di date, è possibile richiedere le ultime cinque comunicazioni prodotte per il servizio o i servizi selezionati mettendo la spunta sulla casella relativa. Cliccando su, s innesca la ricerca delle comunicazioni secondo i parametri selezionati. Il sistema mostra l elenco desiderato con le indicazioni di data, categoria, rapporto, documento ed eventuale spunta di avvenuta lettura. Cliccando sulla freccia posta a sinistra della riga, si apre il documento relativo in formato pdf. L apertura del documento cambia lo status del documento che, da quel momento, è considerato come letto e che, nelle interrogazioni successive, apparirà con la spunta nella casella di avvenuta lettura. 20 di 24

21 3. FINANZIAMENTI Dal menù Finanziamenti è possibile consultare lo stato dei propri finanziamenti personali COME CONSULTARE LA SITUAZIONE DEI FINANZIAMENTI Cliccando sul menù Finanziamenti, la procedura espone immediatamente la situazione dei finanziamenti riguardanti il rapporto di default inserito in Home Banking, aggiornata alla data della consultazione. Se esistono dei frazionamenti, la pagina mostra il numero dei frazionamenti presenti per rapporto: Se si desidera visualizzare la situazione dei finanziamenti riguardanti un altro rapporto, è necessario selezionarlo tramite la freccia posta a destra del campo relativo e cliccare sul tasto Come visualizzare i dati generali del finanziamento Cliccando sul numero progressivo o come default, nel caso di un finanziamento non frazionato, si apre una maschera che consente la visualizzazione dei seguenti dati: Dati generali Piano di ammortamento Rate residue Rate in mora Nel caso di un finanziamento frazionato, è presente anche il pulsante tornare all elenco dei finanziamenti frazionati., che consente di 21 di 24

22 Come default la procedura presenta la seguente finestra, contenente tutte le informazioni generiche del finanziamento: la tipologia, l importo stipulato e la data di stipulazione, il tasso, il capitale residuo e le rate residue con la prossima scadenza, eventuali scadenze in mora. Con questa consultazione, l utente ha una visione globale della sua posizione passiva verso l Istituto. I dati sono stampabili sia in formato PDF sia EXCEL tramite le icone relative Come visualizzare il piano di ammortamento Cliccando sul tasto del piano di ammortamento, si presenta una nuova finestra, contenente in modo dettagliato tutte le informazioni sul mutuo: - lo stato (pagata, impagata ecc.), il numero e la scadenza della rata; - la quota d interessi e di capitale che compongono ogni singola rata, le spese a carico dell utente e l importo totale a suo debito. 22 di 24

23 In testata sono visibili i seguenti dati di riepilogo: Rapporto Importo stipulato Interessi complessivi Importo complessivo Numero di frazionamento (=0, se non frazionato) Numero rate Oneri complessivi Con questa consultazione, l utente, ha una visione dettagliata della sua posizione passiva verso l istituto. Nel caso di un finanziamento frazionato, è presente, in fondo alla pagina del piano, anche il pulsante, che consente di tornare all elenco dei finanziamenti frazionati Come visualizzare le rate residue del finanziamento Selezionando il tasto Rate residue, si apre la seguente pagina contenente in modo dettagliato tutte le informazioni sulle prossime scadenze: Il numero, scadenza della rata e la divisa; La quota d interessi e di capitale che compongono ogni singola rata, le spese a carico dell utente e l importo totale a suo debito. In testata sono visibili i seguenti dati di riepilogo: Rapporto Capitale residuo 23 di 24

24 Oneri Numero rate residue Numero di frazionamento (=0, se non frazionato) Interessi residui Importo complessivo Con questa consultazione, l utente ha una visione dettagliata sulle scadenze che dovrà pagare. Nel caso di un finanziamento frazionato, è presente, in fondo alla pagina, anche il pulsante, che consente di tornare all elenco dei finanziamenti frazionati Come visualizzare le rate in mora del finanziamento Se richiesta la consultazione delle rate in mora del proprio finanziamento, si presenta una pagina con i seguenti dati di dettaglio: Il numero, la scadenza della rata e la divisa; La quota d interessi e di capitale che compongono ogni singola rata. In testata sono visibili i seguenti dati di riepilogo: Rapporto Importo Numero di frazionamento (=0, se non frazionato) Numero rate in mora Con questa consultazione, l utente ha una visione dettagliata della sua posizione moratoria. 24 di 24

SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI

SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO PROFILI CON FUNZIONI INFORMATIVE E DISPOSITIVE 1 Sommario PROFILI CON TOKEN FISICO (CHIAVETTA)

Dettagli

ACCESSO AL SERVIZIO... 3 SICUREZZA... 3 MY ACCOUNT... 4 COMUNICAZIONI... 7 SERVIZI... 8

ACCESSO AL SERVIZIO... 3 SICUREZZA... 3 MY ACCOUNT... 4 COMUNICAZIONI... 7 SERVIZI... 8 ACCESSO AL SERVIZIO... 3 SICUREZZA... 3 Assistenza Clienti...3 MY ACCOUNT... 4 Estratto conto Italia...4 Assegni...5 Elenco utenze...6 COMUNICAZIONI... 7 SERVIZI... 8 2 ACCESSO AL SERVIZIO Il primo accesso

Dettagli

SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI

SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO PER IL PROFILO PRIVATI INFORMATIVO PROFILI CON FUNZIONI SOLO INFORMATIVE 1 PRIMO ACCESSO

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE

Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE Sommario 1. HB NET PRIVATE... 3 1.A. COME COLLEGARSI AL SERVIZIO... 3 1.A.1. La Sicurezza ed i Codici di Identificazione... 4 1.A.1.1.

Dettagli

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1 Manuale Utente SITI Convocazioni ed. Settembre 2006 Revisione 1.1 Sommario REQUISITI... 1 Hardware... 1 Software... 1 Internet... 1 INTERFACCIA... 2 MENU... 2 BOTTONI... 2 IMMAGINI... 2 PAGINA DI LOGIN...

Dettagli

Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail

Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail Descrizione delle Funzionalità Core Banking Retail Sommario 1. PAGAMENTI 4 1.1.1 Come inserire un nuovo Bonifico Italia 5 1.1.2 Come inserire un Bonifico Sepa 9 1.1.3 Come eseguire il pagamento di un

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Internet Banking Deposit@

Internet Banking Deposit@ Internet Banking Deposit@ Manuale Utente OPZIONE 1 DELL ALBERO VOCALE Internet Banking Deposit@ - Manuale Utente - 1 - MANUALE UTENTE INTERNET BANKING DEPOSIT@ I CODICI DI ACCESSO... - 3 - PRIMO ACCESSO...

Dettagli

SERVIZIO DI INTERNET BANKING DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI

SERVIZIO DI INTERNET BANKING DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI SERVIZIO DI INTERNET BANKING DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO AGENZI@BPB PROFILI CON FUNZIONI INFORMATIVE E DISPOSITIVE 1 PRIMO ACCESSO

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Guida Rapida all uso del portale www.tiinvito.com v.1.0 (beta)

Guida Rapida all uso del portale www.tiinvito.com v.1.0 (beta) Guida Rapida all uso del portale www.tiinvito.com v.1.0 (beta) 1 PREMESSA Lo scopo del portale è quello di semplificare le operazioni di gestione degli invitati ad un evento (es. un Matrimonio) mediante

Dettagli

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente 1. Introduzione Il Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli (SGSS) rappresenta l evoluzione dell ambiente

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

PAGAMENTI E CARTE. All accesso alla sezione Pagamenti e Carte viene visualizzata automaticamente la pagina Lista ricariche e pagamenti.

PAGAMENTI E CARTE. All accesso alla sezione Pagamenti e Carte viene visualizzata automaticamente la pagina Lista ricariche e pagamenti. PAGAMENTI E CARTE Quando clicchi sulla sezione PAGAMENTI e CARTE, accedi ad una pagina che mette a tua disposizione due aree: o ricariche e pagamenti; o le mie carte. All accesso alla sezione Pagamenti

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

Core Banking. Accesso alla Procedura

Core Banking. Accesso alla Procedura Core Banking Accesso alla Procedura STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE Non applicabile, in quanto questa è la prima versione del documento 3 di 16 4 di 16 Sommario 1. > PREMESSA 6 1.1. > Requisiti tecnici

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO 2 SOMMARIO Introduzione... 3 Primo accesso... 3 Guida all utilizzo... 5 Prenotazione colloquio... 6 Pagelle... 9 Modifica profilo... 10 Recupero credenziali... 11 3 INTRODUZIONE Il ilcolloquio.net nasce

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1 G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O A T I C _W E B Rev. 2.1 1 1. ISCRIZIONE Le modalità di iscrizione sono due: Iscrizione volontaria Iscrizione su invito del Moderatore

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.7 Creato 21/12/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE Manuale Utente RADAR Osservatorio Lazio LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7-00145 Roma Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma Tel: 06/51689800

Dettagli

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore

Sistema Gestione Turni. Istruzioni Operative per il Gestore Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Antares 3000 S.r.l.s. - Sistema Gestione Turni Istruzioni Operative per il Gestore Pagina 1 Sommario Premessa... 3 Presentazione iniziale... 4

Dettagli

Manuale operatore CUP on-line (v.1)

Manuale operatore CUP on-line (v.1) Manuale operatore CUP on-line (v.1) In questo manuale sarà effettuata una panoramica sull utilizzo e sulle principali funzioni del programma CUP (Centro Unico di Prenotazione), disponibile on-line agli

Dettagli

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost Indice par. titolo 1. Scopo 2. Registrazione Utenti 3. Accesso al sito TNT Post e Attivazione My Post 4. Ricarica My Post 5. Accesso al conto My Post 5.a Interfaccia del conto: Maschera dettaglio movimentazioni

Dettagli

Risparmio Postale Online

Risparmio Postale Online Istruzioni Operative RPOL Ed. Gennaio 2013 Risparmio Postale Online Istruzioni operative Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta 1 di 8 Caratteristiche del servizio... 3 Chiavi

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati

I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati I Servizi self-service: Procedura di assegnazione PIN per funzionari incaricati Per accedere ai servizi Self-service sul Portale Stipendi PA è necessario che ciascun dipendente sia: registrato sul Portale

Dettagli

RE Registro Elettronico

RE Registro Elettronico 1 RE Registro Elettronico Guida per le Famiglie APPLICAZIONE RE CLOUD FAMILY DATA CREAZIONE DOCUMENTO 17/12/2015 VERSIONE 1.0 DATA ULTIMO AGGIORNAMENTO 17/12/2015 2 SOMMARIO PIATTAFORMA WEB DI AXIOS...

Dettagli

AREA DOCENTE - ACCESSO, REG. DI CLASSE E VOTI Indice Del Manuale

AREA DOCENTE - ACCESSO, REG. DI CLASSE E VOTI Indice Del Manuale AREA DOCENTE - ACCESSO, REG. DI CLASSE E VOTI Indice Del Manuale 1 - Come Accedere a Nuvola 2 - Home Page Area Docente 3 - Come Modificare il proprio Profilo 4 - Come Modificare la propria Password 5 -

Dettagli

Estratto. Manuale Utente

Estratto. Manuale Utente Estratto Manuale Utente Versione 3.0 del 21 novembre 2013 1 INTRODUZIONE - Accesso al Portale Ares 1.1 HOMEPAGE ARES è il portale per il Sistema informativo dell Archivio fotografico e per la documentazione

Dettagli

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende)

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) MANUALE UTENTE Pagina 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1 PRIMO ACCESSO... 3 1.2 ACCESSO SUCCESSIVO... 5 1.3 PASSWORD DIMENTICATA... 6 2. HOMEPAGE...

Dettagli

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4 SOCIETÀ Versione 1.4 30 Giugno 2015 Sommario Introduzione... 2 Principi del nuovo sistema... 2 Accesso alla piattaforma... 3 La scheda società... 4 La procedura di riaffiliazione... 5 Iscrizione al Registro

Dettagli

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Invalidità Civile Documento: Manuale utente e descrizione dell applicazione Data: 21 Marzo 2013 Versione:

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT Nella home page del portale www.fismicform.it inserire il proprio codice convenzione e la relativa password nell apposito form e

Dettagli

Manuale Utente Iphone

Manuale Utente Iphone INTERNET BANKING MOBILE Manuale Utente Iphone Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio L. 22 aprile 1941, n. 633 - L. 18 agosto 2000, n. 248 La traduzione, l adattamento

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Guida all utilizzo di WellyBorsa

Guida all utilizzo di WellyBorsa Guida all utilizzo di WellyBorsa Indice 1. NOTE TECNICHE PER L UTILIZZO 2. INFORMATIVA FINANZIARIA 3. AZIONI: ORDINI DI ACQUISTO 4. AZIONI: ORDINI DI VENDITA 5. OBBLIGAZIONI: ORDINI DI ACQUISTO 6. OBBLIGAZIONI:

Dettagli

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0 Manuale Utente 1 PREMESSA In forza di quanto disposto dall art.18, comma 1, del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, convertito con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n.102 è stato emanato il decreto

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

MANUALE B2B PER GLI AGENTI

MANUALE B2B PER GLI AGENTI Generalità L Applicazione è stata pensata per gestire rapporti commerciali di tipo Business to Business, presuppone quindi che tra l azienda venditrice e il cliente che acquista intercorrano già rapporti

Dettagli

ControlloCosti. Manuale d istruzioni. Controllo Costi Manuale d istruzioni

ControlloCosti. Manuale d istruzioni. Controllo Costi Manuale d istruzioni ControlloCosti Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Informazioni generali ed accesso al sistema ControlloCosti si presenta agli utenti come un applicativo web ed è raggiungibile digitando l indirizzo

Dettagli

Risparmio Postale Online Istruzioni operative

Risparmio Postale Online Istruzioni operative Istruzioni Operative RPOL Ed. Febbraio 2015 Risparmio Postale Online Istruzioni operative Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta 1 di 7 Caratteristiche del servizio... 3

Dettagli

Manuale Utente. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica. Versione 3.2. AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Versione 3.

Manuale Utente. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica. Versione 3.2. AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Versione 3. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica Manuale Utente Versione 3.2 Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica Manuale Utente 1 di 27 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Obiettivo...

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 05

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 05 SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE Versione 05 Novembre 2015 1 Sommario Generalità... 3 Pagare con ICONTO... 7 Pagare con carta di credito... 10 Pagare

Dettagli

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC

My Home Web. Registrazione Installatore 10/13-01 PC My Home Web Registrazione Installatore 10/13-01 PC Procedura di registrazione Portale MyHOME_Web Questa procedura di registrazione serve all installatore per creare utenze e gestire gli impianti domotici

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE SGR-ILA: SISTEMA DI GESTIONE DELLA RILEVAZIONE Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE Introduzione... 3 Sistema di autenticazione... 4 OPERATORI...

Dettagli

Ricariche Telefoniche

Ricariche Telefoniche Ricariche Telefoniche RICARICHE TELEFONICHE Inserimento dati Passo1 Generalità Questa funzione permette di ricaricare, tramite addebito sul proprio conto corrente, un apparecchio telefonico il cui numero

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Guida all amministrazione del servizio MINIMANU.IT.DMPS1400 002 Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione del servizio PEC di Telecom Italia Trust Technologies

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE Informazioni generali Il questionario cartaceo relativo alla rilevazione dati delle associazioni e dei relativi progetti è stato informatizzato ed è stata realizzata

Dettagli

SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE

SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE In collaborazione con: Regioni e Province autonome, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ITACA SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE AliProg4 Programmazione Servizio web per la creazione

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009)

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) I N D I C E VISUALIZZAZIONE PDF COLORE E RIDUZIONE.4 INVIO MAIL MULTIPLA IN PDF O SOMMARIO.5 GESTIONE 9 GESTIONE TESTATE..9

Dettagli

Ver_07_07_2015 GUIDA AL SERVIZIO INCDP

Ver_07_07_2015 GUIDA AL SERVIZIO INCDP Ver_07_07_2015 GUIDA AL SERVIZIO INCDP 1 Sommario PREMESSA... 3 1. ACCESSO AL SISTEMA INCDP... 5 2. SERVIZIO INCDP GUIDA ALL UTILIZZO... 8 2.1 HOME PAGE INCDP... 8 2.2 FINANZIAMENTI... 8 2.2.1 FINANZIAMENTI

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

Direzione Programmazione Sanitaria. Scarico Dati Sanità. Manuale Utente. Versione 1.0.0

Direzione Programmazione Sanitaria. Scarico Dati Sanità. Manuale Utente. Versione 1.0.0 SDS Scarico Dati Sanità Manuale Utente Versione 1.0.0 Torino, Novembre 2011 1 di 21 INDICE 1 APPLICATIVO SDS...3 1.1 GENERALITÀ...3 1.2 AUTENTICAZIONE...5 1.2.1 Primo caso Utente con ruolo PUBBLICO e PRIVATO...9

Dettagli

Questionario di gradimento nota informativa.

Questionario di gradimento nota informativa. Questionario di gradimento nota informativa. Al fine di mantenere sempre elevati gli standard di qualità della propria offerta formativa e procedere nel miglioramento continuo, come previsto dal sistema

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

CONTI CORRENTI: FUNZIONI INFORMATIVE

CONTI CORRENTI: FUNZIONI INFORMATIVE Capitolo 3 CONTI CORRENTI: FUNZIONI INFORMATIVE Movimenti e saldi Selezione del C/C - Selezionare il C/C desiderato utilizzando il menu a tendina, in cui compaiono il numero del conto corrente e l intestazione,

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4EXPENSE... 5 2.1 LOG IN AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 UTENTI (UTILIZZATORE DELL APP)...

Dettagli

FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO

FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO REGISTRAZIONE Per poter usufruire delle funzionalità del sistema People (Sportello Unico Attività Produttive online) è necessario registrarsi

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS SOMMARIO: 1. COME ACCEDERE AL PROGRAMMA E GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 2. VISUALIZZAZIONE E STAMPE DEI MOVIMENTI DEI CONTI 3. COME

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina MyEcm Manuale utente Versione 1.3.3 Ottobre 2014 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Registrazione 5 3. Accesso a myecm 8 3.1

Dettagli

GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN. www.bancaetica.it

GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN. www.bancaetica.it GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN www.bancaetica.it INDICE Introduzione...4 1) Token...4 1.1 Quando si deve usare...4 2) Accesso al servizio...5 3) Primo contatto...6 4) Cambio password di

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE Il percorso ideale per la riabilitazione dei bambini con difficoltà e disturbi di apprendimento Guida pratica Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio

Dettagli

Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico.

Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico. CTR Group SPA. Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico. INDICE Capitoli Pag. 1 SITO CTR GROUP SPA. 2-1.1 Indirizzo web 2-1.2 Home page 3-1.3 Login (Autenticazione) 3-1.4 Link 4 2 CATALOGO

Dettagli

ISTRUZIONI PER REGISTRAZIONE E UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATIZZATO DEI SERVIZI SCOLASTICI MENSA E TRASPORTI

ISTRUZIONI PER REGISTRAZIONE E UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATIZZATO DEI SERVIZI SCOLASTICI MENSA E TRASPORTI ISTRUZIONI PER REGISTRAZIONE E UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATIZZATO DEI SERVIZI SCOLASTICI MENSA E TRASPORTI 1) Con un qualsiasi browser (Internet Explorer o Mozilla Firefox), collegarsi al sito web del

Dettagli

CIVIB@NK QUOTAZIONI MANUALE SERVIZIO

CIVIB@NK QUOTAZIONI MANUALE SERVIZIO CIVIB@NK QUOTAZIONI MANUALE SERVIZIO Gruppo Banca Popolare di Cividale SOMMARIO CIVIB@NK QUOTAZIONI...1 SOMMARIO...2 1. ACCESSO ALLA FUNZIONE...3 2. PAGINA DI SINTESI...3 2.1 Navigazione del servizio...4

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

Guida alla Registrazione

Guida alla Registrazione Ministero degli Affari Esteri D.G.R.O. - Ufficio V https://web.esteri.it/concorsionline Guida alla Registrazione Versione 1.00 10/02/2010 14.50.00 INDICE Parte 1 - Introduzione 1.01 Indirizzo del Portale...3

Dettagli

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino PAGAMENTI ON-LINE Manuale del cittadino INDICE 1. Il portale Carta Regionale dei Servizi... 3 2. Accesso ai servizi... 5 2.1. Processo di autenticazione... 5 2.1.1. Requisiti del sistema... 5 2.1.2. Procedura

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

Manuale Operativo 1. INTRODUZIONE 2. ACCESSO ALL APPLICATIVO WEB 3. UTILIZZO DELL APPLICATIVO. 3.1. Dati Utente. 3.2.

Manuale Operativo 1. INTRODUZIONE 2. ACCESSO ALL APPLICATIVO WEB 3. UTILIZZO DELL APPLICATIVO. 3.1. Dati Utente. 3.2. Manuale Operativo 1. INTRODUZIONE 2. ACCESSO ALL APPLICATIVO WEB 3. UTILIZZO DELL APPLICATIVO 3.1. Dati Utente 3.2. Aree di Lavoro 3.3. Abilitazione Utente 3.4. Abilitazione Applicazioni 4. ACCESSO FORNITORI

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori

Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Manuale Operativo per il Processo di Qualifica dei Fornitori Stato del documento Versione Data Sintesi dei cambiamenti Approvato da 6 03/10/2014 Aggiunto paragrafo 3.12 Stato Documenti 5 29/09/2014 Indicazione

Dettagli

Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione semplificata del servizio PEC di TI Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argoment nti 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA GUA ALL USO DELL AREA RISERVATA Sommario PREMESSA... 2 1 Come accedere all Area Riservata... 3 2 del Pannello di gestione del sito web... 4 3 delle sezioni... 7 3.1 - Gestione Sito... 7 3.1.1 - AreaRiservata...

Dettagli

Indice. 1.)Amministrazione. 2)Booking. Manuale d uso del back office amministratore Webol 301.b

Indice. 1.)Amministrazione. 2)Booking. Manuale d uso del back office amministratore Webol 301.b Indice 1.)Amministrazione 1.1)Gestione struttura 1.2)Gestione utenti 1.2.1)Creazione nuovo account utente 2)Booking 2.1)Tableau 2.2)Prenotazioni 2.2.1)Dettaglio prenotazione 2.2.2)Creazione nuova prenotazione

Dettagli

Wireless nelle Scuole

Wireless nelle Scuole Wireless nelle Scuole Note Tecniche Aggiornate al 04/12/2013 La presente Nota sostituisce la precedente in quanto contiene nuovi aggiornamenti Accesso al sistema Le Istituzioni scolastiche che vogliono

Dettagli

CREVAL QUOT@ZIONI MANUALE SERVIZIO. Gruppo bancario Credito Valtellinese SOMMARIO CREVAL QUOT@ZIONI1

CREVAL QUOT@ZIONI MANUALE SERVIZIO. Gruppo bancario Credito Valtellinese SOMMARIO CREVAL QUOT@ZIONI1 CREVAL QUOT@ZIONI MANUALE SERVIZIO Gruppo bancario Credito Valtellinese SOMMARIO CREVAL QUOT@ZIONI1 1. ACCESSO ALLA FUNZIONE 2 2. PAGINA DI SINTESI 2 2.1 Navigazione del servizio 3 3. SEZIONE LISTE PERSONALI

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

Guida alla compilazione. vetrina.federlegnoarredo.it

Guida alla compilazione. vetrina.federlegnoarredo.it Guida alla compilazione vetrina.federlegnoarredo.it LEGENDA GUIDA La manina indica i punti in cui l utente agisce con un clic del mouse. Il numero sul dorso fa riferimento all ordine in cui va compiuta

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore

Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore Istruzioni operative (v. 1.01) Servizio MB - Mobile Banking Banca Passadore Indice degli argomenti 1. Dispositivi compatibili...3 1.1. Requisiti...3 2. Accesso al sito Mobile Banking...3 3. Dettaglio delle

Dettagli

Manuale "Conto Corrente e servizi"

Manuale Conto Corrente e servizi Manuale "Conto Corrente e servizi" Indice Conti Correnti Saldo.3-7 Movimenti..8-13 Assegni.14-17 Bonifico nostra Banca..18-24 Bonifico altra Banca.25-31 Bonifico Postale 32-38 Bonifico periodico 39-46

Dettagli

Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare

Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare Versione 2.0 (agosto 2015) 1 Sommario... 3 2 Accedere al servizio... 4 3 Creare una nuova anagrafica... 6 4 Creazione di una fattura PA... 13 5 Firmare

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

Mercato ittico all ingrosso di Pescara SERVIZI ON LINE

Mercato ittico all ingrosso di Pescara SERVIZI ON LINE Mercato ittico all ingrosso di Pescara SERVIZI ON LINE Mercato ittico all ingrosso di Pescara - SERVIZI ON LINE pag. 1 di 10 La sezione seguente illustra le procedure che possono essere effettuate tramite

Dettagli