Manuale dell utente e-banking. UBI Banca International S.A. Niederlassung München Prannerstraße München

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale dell utente e-banking. UBI Banca International S.A. Niederlassung München Prannerstraße 11 80333 München"

Transcript

1 Manuale dell utente e-banking UBI Banca International S.A. Niederlassung München Prannerstraße München 1

2 Indice 1 Requisiti d accesso 1.1 Requisiti tecnici 1.2 Il PIN il Suo codice segreto personale 1.3 I TAN i Suoi numeri di transazione 1.4 Hotline 1.5 Il Suo contributo alla sicurezza 2 Avvio di BV-Active Banking Germania 2.1 Lancio del programma 2.2 Login (apertura della sessione) 3 Il Suo conto 3.1 Informazioni relative al conto Riepilogo del conto Estratto conto 3.2 Ordinativi di pagamento Bonifico con disposizione singola o multipla Bonifico a scadenza prefissata Ordine permanente Avviso di addebito singolo / multiplo Importazione di file in formato DTAUS Bonifico UE telegrafico Pagamento all estero Bonifico SEPA 3.3 Disponibilità Disposizioni già effettuate (modelli) Bonifici a scadenza prefissata Ordini permanenti Seconda firma 3.4 Amministrazione Amministrazione del PIN Amministrazione dei codici TAN 4 Logout (chiusura della sessione) 2

3 1 Requisiti d accesso Requisiti tecnici Per poter usufruire del servizio di e-banking della UBI Banca International S.A. - Niederlassung München tramite Internet, Lei deve disporre di un accesso ad Internet. Le occorrerà soltanto un browser Internet di Sua scelta con interprete Java integrato e supporto SSL (ad esempio Netscape Navigator 6.x o superiore, Internet Explorer 5.5 o superiore, Opera 6.x o superiore o Mozilla 1.x o superiore). 1.1 Il PIN il Suo codice segreto personale Per potere accedere da Internet al Suo conto, dovrà utilizzare il codice segreto a cinque cifre (PIN o codice d identificazione personale) che Le è stato spedito a parte per posta. Prima della prima consultazione o disposizione sarà guidato/a dal sistema nella procedura di apertura della prima sessione (log-in). In tale contesto sarà invitato/a a modificare il Suo PIN. Può modificare il Suo PIN digitandone uno nuovo composto da una combinazione di 5-8 cifre. Tenga presente che non si possono utilizzare sequenze di numeri in ordine crescente (ad esempio 12345) o decrescente (ad esempio 54321) o di numeri uguali (ad esempio 99999). 1.2 I TAN i Suoi numeri di transazione I TAN o numeri di transazione sono numeri di sei cifre che Lei dovrà inserire per confermare definitivamente l operazione effettuata. Il codice TAN contraddistingue ogni singola transazione e pertanto fa parte del sistema di sicurezza. Le vengono spediti 100 codici TAN ( lista di codici TAN ) per volta in un prestampato in busta chiusa. Quando nella lista saranno rimasti soltanto 30 codici inutilizzati, una nuova lista Le sarà spedita automaticamente senza che Lei debba farne richiesta e Lei potrà attivarla dalla voce del menu Amministrazione dei codici TAN. Le raccomandiamo di conservare la lista dei codici TAN in un luogo sicuro e non accessibile a terzi. Le occorrerà un codice TAN, fra l altro, per le seguenti operazioni: per cambiare il Suo codice segreto personale (PIN) per disporre ordinativi di pagamento per rimuovere un eventuale blocco all accesso da Lei disposto. L inserimento di un codice TAN errato per cinque volte consecutive comporta il blocco immediato di tutti i codici non ancora utilizzati della lista. In tal caso dovrà contattare la hotline della banca per richiedere una nuova lista di codici TAN. Nella nostra applicazione di e-banking viene applicato il cosiddetto procedimento itan, laddove itan è l abbreviazione di codice di transazione indicizzato. Nell ambito del sistema i codici TAN, contrariamente al procedimento tradizionale TAN, sono numerati in serie con un cosiddetto indice. L applicazione La inviterà, nel corso di una transazione (ad esempio di un bonifico), a confermare l operazione mediante l inserimento di un determinato codice TAN stabilito in modo inequivocabile mediante il numero di indice riportato sulla Sua lista dei codici TAN. 3

4 Qualora ad esempio Le venga chiesto di immettere il codice TAN con il numero di indice 82, Lei dovrà cercare nella Sua lista dei codici TAN quello a 6 cifre corrispondente al numero di indice 82 e digitarlo. Una volta richiesto dall applicazione, il codice di transazione sarà considerato già utilizzato dal sistema dell e-banking. Ciò vale anche nel caso in cui il codice TAN non venga utilizzato, ad esempio in caso di interruzione dell operazione. 1.3 Hotline Qualora dovesse avere problemi durante l uso del nostro servizio di e-banking, è a Sua disposizione la nostra hotline al numero di tel.: / (solo per chiamate dalla Germania al costo di 6 cents al minuto dalla rete fissa Telekom. Per chiamate tramite altri providers o dalla rete mobile il costo può variare notevolmente) Oppure al numero di tel.: 840 / (solo per chiamate dall Italia al costo di 7,50 cents al minuto dalla rete fissa Telecom Italia. Per chiamate tramite altri providers o dalla rete mobile il costo può variare notevolmente) In nessun caso dovrà comunicare i Suoi codici TAN validi o il Suo PIN. Essi non Le saranno nemmeno mai richiesti dagli operatori della nostra hotline. 1.4 Il Suo contributo alla sicurezza Sarà Lei in primo luogo ad impedire accessi abusivi al nostro sistema. Le raccomandiamo pertanto di evitare che terze persone possano venire a conoscenza dei Suoi codici PIN e TAN. Qualora abbia il sospetto fondato che qualcuno ne sia venuto a conoscenza, cambi immediatamente il Suo PIN. Per impedire l utilizzo abusivo del Suo PIN, Le raccomandiamo di distruggere il foglio sul quale sono riportati il Suo codice segreto con la relativa busta successivamente alla modifica e variazione del medesimo. PIN e TAN, inoltre, non possono essere memorizzati elettronicamente. Conservi sempre il PIN e la lista dei codici TAN in luoghi separati; meglio ancora sarebbe non conservare alcuna annotazione scritta del codice PIN da Lei scelto. Le raccomandiamo inoltre di cambiare frequentemente il Suo PIN. Le facciamo presente che, per impossibilità tecnica, nonostante tutti i meccanismi di sicurezza predisposti, noi non possiamo assumerci alcuna responsabilità in merito al Suo terminale. Dovrà pertanto accertarsi Lei stesso/a che non possano infiltrarsi o propagarsi virus nel Suo computer tramite motori di ricerca o dischetti. Le raccomandiamo inoltre di effettuare periodicamente un controllo del Suo sistema con un programma antivirus il più possibile aggiornato. Grazie ai sistemi di codifica adottati, le persone non autorizzate non possono accedere ai Suoi dati bancari riservati. Ciononostante Le facciamo presente che il Suo Internet Provider è perfettamente in grado di sapere quando e con chi Lei entra in contatto. Qualora Lei utilizzi il nostro sistema da un paese straniero, Le ricordiamo che potrebbero esservi limitazioni all importazione o esportazione per gli algoritmi di codifica che Lei potrebbe violare caricando la nostra applicazione. 4

5 2 Avvio dell applicazione dell e-banking 2.1 Lancio del programma L applicazione dell e-banking della UBI Banca International S.A. - Niederlassung München, filiale di Monaco, si lancia digitando il seguente indirizzo Internet nel browser: scegliendo la versione della pagina in italiano e cliccando poi sul bottone ACCEDI AL SERVIZIO DI ELECTRONIC BANKING - NEW 2.2 Login (apertura della sessione) Alla pagina iniziale digiti quanto segue: il Suo codice cliente il Suo codice utente il Suo PIN. L immissione dei codici è occultata. Una volta trascorsi 10 minuti dall ultima richiesta o in seguito ad un nuovo accesso, per ragioni di sicurezza decade la validità dei codici immessi. Il PIN dovrà quindi essere inserito di nuovo. I Suoi codici utente e cliente sono riportati sulla Sua lista dei codici TAN. Successivamente al primo rilascio dei codici PIN e TAN, l accesso sarà da noi abilitato alla restituzione da parte Sua degli avvisi di ricevimento. Qualora Lei dovesse digitare per cinque volte consecutive un PIN errato, il Suo conto per ragioni di sicurezza sarà bloccato. Il blocco non potrà essere rimosso. In tal caso dovrà contattare la nostra hotline e richiedere l emissione di nuovi dati d accesso. Potrà porre termine alla Sua visita del nostro sito in qualsiasi momento semplicemente cliccando sul pulsante Logout (chiusura della sessione) senza che le Sue informazioni personali, quali il numero di conto o il PIN, rimangano sul Suo computer. 5

6 3 Il Suo conto 3.1 Informazioni sul conto Riepilogo del conto Questa pagina Le fornisce un riepilogo dei saldi dei conti ai quali Lei può accedere online. Clicchi su uno dei conti indicati per accedere automaticamente alla voce relativa all estratto conto Estratto conto Ha la possibilità di selezionare tutti i movimenti relativi ad un arco di tempo da Lei specificato. Nella visualizzazione dettagliata si possono sfogliare i singoli estratti. Ha inoltre la possibilità di salvare l estratto sul Suo PC o di stamparlo utilizzando l anteprima di stampa. 6

7 3.2 Ordinativi di pagamento Bonifico Disposizione singola Tramite questa voce del menu può accedere al modulo elettronico per i bonifici nazionali. In caso di frequente ripetizione di disposizioni identiche, può semplificare tale operazione memorizzando disposizioni già effettuate (modelli). I singoli campi della maschera di immissione sono illustrati di seguito più dettagliatamente: Beneficiario/destinatario: per garantire la corretta esecuzione dell ordine, si possono inserire al massimo 27 caratteri. Sullo schermo può eventualmente essere visualizzato un campo di immissione più grande. Importo: cifre senza punto per le migliaia, ma con la virgola prima dei decimali. Causale: possibilità di immettere al massimo di 27 caratteri per ogni riga. Numero di conto dell ordinante: quello preimpostato è il primo conto. Se desidera selezionare un altro conto, modifichi la preimpostazione. Si possono impartire ordinativi di pagamento solo a carico di conti abilitati alle disposizioni di pagamento. Modello: cliccando su questo pulsante può memorizzare i dati da Lei inseriti nel Suo elenco personale di modelli (disposizioni effettuate) per poterli riutilizzare in un secondo momento. Memoria modelli: tramite il pulsante Selezione dalla memoria modelli può selezionare una disposizione precedentemente salvata. Sugli altri dati inseriti viene effettuato un controllo per verificarne la completezza. Notifiche a caratteri rossi richiameranno la Sua attenzione su eventuali dati mancanti o incompleti necessari per la compilazione dei campi obbligatori. Per spedire definitivamente l ordine, dovrà inserire un codice TAN valido e confermare la disposizione. Nota bene: la chiusura delle operazioni è prevista, dal lunedì al venerdì, alle ore 15 circa. I bonifici disposti oltre tale orario saranno registrati il giorno lavorativo successivo. Durante il fine settimana e nei giorni festivi non si effettuano registrazioni contabili, ai bonifici sarà quindi dato corso nella mattinata del giorno lavorativo successivo della banca. 7

8 Disposizioni multiple Tramite questa voce può accedere al modulo specifico per i bonifici nazionali multipli. In caso di frequente ripetizione di disposizioni identiche, può semplificare tale operazione memorizzando disposizioni già effettuate (modelli). I singoli campi della maschera di immissione sono analoghi a quelli della disposizione singola. Sui dati inseriti viene effettuato un controllo per verificarne la completezza. Notifiche a caratteri rossi richiameranno la Sua attenzione su eventuali dati mancanti o incompleti necessari per la compilazione dei campi obbligatori. Per spedire definitivamente la disposizione multipla, dovrà digitare un codice TAN valido e confermare l operazione Bonifico a scadenza prefissata In questa area ha la possibilità di effettuare bonifici a scadenza prefissata con un anticipo massimo di un anno. L immissione si effettua in modo analogo a quella del singolo bonifico (vedi ). Come campo aggiuntivo da compilare qui vi è quello della scadenza. Le raccomandiamo di verificare che la data indicata sia quella di un giorno lavorativo Ordine permanente Qui può disporre un nuovo ordine permanente con addebito sul Suo conto (vedi 3.2.1). Le raccomandiamo di prestare attenzione ai dati con i quali vengono definiti l inizio ed il ciclo periodico dell ordine permanente. L inizio deve essere di almeno un giorno successivo alla data della disposizione. Se non specificherà una data per il termine dell operazione, l ordine continuerà ad essere eseguito fino a quando non lo cancellerà (per la cancellazione vedi Disponibilità/Ordini permanenti 3.3.3) Nota d addebito Nota d addebito singola La pratica è uguale a quella del singolo bonifico. Anche in questo caso ha la possibilità di salvare modelli o di utilizzare quelli precedentemente salvati Nota d addebito multipla La pratica è uguale a quella del bonifico multiplo. Anche in questo caso ha la possibilità di salvare modelli o di utilizzare quelli precedentemente salvati Importazione di file in formato DTAUS Tramite questa voce del menu può importare un file in formato DTAUS generato esternamente e, dopo avere inserito un codice TAN valido, inoltrarlo direttamente al nostro centro di elaborazione dati. 8

9 3.2.6 Bonifico UE telegrafico Con questi ordinativi di pagamento può trasferire importi fino ad un massimo di Euro nei paesi dell Unione Europea alle stesse condizioni previste per i pagamenti nazionali e con criterio di urgenza. Con l uso di questa tipologia di trasferimento, i fondi arrivano generalmente a destinazione lo stesso giorno di inserimento dell ordine (ovviamente se questo avviene in giornata lavorativa ed entro le ore 15:00). Per il trasferimento di somme di denaro in paesi che non rientrano nell UE o di importo superiore a Euro, è pregato/a di utilizzare la funzione per i bonifici esteri. Destinatario - nome: per garantire una corretta esecuzione dell ordine, si possono inserire al massimo 70 caratteri. IBAN (=International Bank Account Number): è costituito da una parte internazionale (sigla del paese ed codice di controllo) ed una componente stabilita a livello nazionale (per la Germania essa comprende il BLZ, codice di avviamento bancario, ed il numero di conto tedesco). Esso consente un evasione più rapida della disposizione poiché permette di risalire al beneficiario in modo inequivocabile in tutto il mondo. BIC (= Bank Identifier Code): per l identificazione inequivocabile delle coordinate bancarie La preghiamo di digitare il codice bancario (BIC) anche noto come codice SWIFT. IL BIC contraddistingue in modo inequivocabile l istituto di credito del beneficiario. Il codice riportato nel campo del BIC può contenere 8 o 11 caratteri. Causale: si possono immettere al massimo di 4 x 35 caratteri Pagamento all estero Una volta selezionata questa voce, sarà visualizzata la maschera d immissione per i bonifici esteri. Essi comprendono i bonifici destinati a paesi che non rientrano nella zona Euro ed i pagamenti che non possono essere effettuati come bonifici standard UE poiché l importo supera il limite di Euro. I trasferimenti urgenti sino alla concorrenza di Eur ,- devono essere trasferiti con l utilizzo dell opzione Bonifico UE telegrafico Nella maschera a questo punto occorre digitare i seguenti dati: nome ed indirizzo completo del destinatario/beneficiario valuta, importo, causale ed una data di esecuzione facoltativa numero del conto ovvero codice IBAN, SWIFT o nome ed indirizzo della banca del destinatario nome ed indirizzo completo dell ordinante disciplina dei compensi tipo di esecuzione Una volta cliccato sul pulsante Avanti i dati registrati saranno verificati. Riceverà una notifica in merito a valori/dati eventualmente mancanti o inseriti in modo errato. 9

10 Nella maschera successiva saranno visualizzati ancora una volta i dati appena immessi per un ulteriore controllo. Cliccando sul pulsante Indietro avrà la possibilità di ritornare alla maschera iniziale qualora desideri apportare ulteriori modifiche. Avviso importante: l espletamento degli obblighi di segnalazione secondo quanto previsto dalle disposizioni di legge tedesche ( 59 Außenwirtschaftsverordnung) previsto per i residenti tedeschi, è responsabilità del cliente. I moduli necessari a tali segnalazioni possono essere scaricati dal sito della Bundesbank e precisamente all indirizzo: Per spedire l ordine, basterà inserire un codice TAN nell apposito campo e confermare cliccando su Avanti Bonifico SEPA I bonifici di questa categoria possono essere utilizzati sia sul canale domestico tedesco e sia per pagamenti transfrontalieri all interno dell UE e nell ambito dei paesi aderenti allo standard SEPA. A questo standard aderiscono i 13 Euro-Stati, gli altri 18 paesi della comunità europea e la Svizzera. Con questa categoria di pagamenti è possibile trasferire importi senza limiti particolari ( differenza dei bonifici EU Standard che non possono superare gli Eur ,-). Anche in questo caso IBAN e BIC sono dati obbligatori. Per la descrizione che accompagna il trasferimento sono a disposizione 4 campi da 35 caratteri cadauno. 3.3 Disponibilità Disposizioni già effettuate (modelli) Questa funzione Le consente di gestire modelli che intende utilizzare più volte. Le seguenti attività sono disponibili nelle due aree Operazioni di pagamento nazionali e Bonifici UE telegrafici : Nuova disposizione: può impostare nuovi modelli di bonifico cliccando all interno del modulo attivo (ad esempio ordine permanente) sul pulsante Modello. Visualizzazione/modifica: per visualizzare o modificare un modello, clicchi sul pulsante Avanti che segue il modello desiderato. Per memorizzare la modifica, selezioni nuovamente Modello. Nel menu di selezione del rispettivo modello indichi per quale tipo di operazione intende utilizzare il modello (ad esempio nota d addebito). Con il pulsante Avanti può accedere automaticamente alla maschera di immissione ed i campi della maschera saranno compilati conformemente al modello selezionato. Cancellazione: può cancellare modelli cliccando sul cestino collocato davanti al modello in questione Bonifici a scadenza prefissata Selezioni il conto sul quale intende operare. Clicchi sul pulsante Avanti per accedere alla schermata dei bonifici a scadenza prefissata memorizzati per il conto selezionato. Le funzioni disponibili sono le seguenti: 10

11 Visualizzazione: nel riepilogo sono già visualizzati tutti i dettagli di tutti i bonifici a scadenza prefissata registrati. Modifica: non è purtroppo possibile apportare modifiche a bonifici a scadenza prefissata. Cancelli l ordine in corso e lo compili di nuovo alla voce Ordinativi/Bonifici a scadenza prefissata. Cancellazione: a tal fine utilizzi il simbolo del cestino collocato davanti all ordine che intende cancellare. Le sarà richiesto di digitare un codice TAN valido Ordini permanenti Selezioni un conto e clicchi su Acquisizione. Saranno visualizzati tutti gli ordini relativi al conto selezionato. Le funzioni disponibili sono le seguenti: - Visualizzazione / Modifica Nel prospetto saranno visualizzati tutti i dettagli dell ordine. In caso di modifica di singoli dati, prima del salvataggio sarà richiesta l immissione di un codice TAN. - Cancellazione A tal fine utilizzi il simbolo del cestino collocato davanti all ordine che intende cancellare. Le sarà richiesto di digitare un codice TAN valido Seconda firma Qualora Lei abbia predisposto per il Suo conto diversi aventi diritto e questi abbiano congiuntamente diritto di firma, in questa sezione saranno memorizzati i pagamenti per i quali è richiesta una seconda firma (di un altro avente diritto). Per tali ordinatvi la seconda firma dovrà essere apposta entro 14 giorni. Oltre tale termine le disposizioni che richiedono una seconda firma saranno cancellate automaticamente dal sistema! 3.4 Amministrazione Amministrazione del PIN Lei dispone delle seguenti possibilità: Cambio del PIN: può modificare il Suo PIN, digitandone uno nuovo composto da una combinazione di 5-8 cifre. Tenga presente che non sono consentite sequenze in ordine crescente (ad esempio 12345) o decrescente (ad esempio 54321) o di numeri uguali (ad esempio 99999). L immissione del Suo nuovo PIN non sarà effettuata mediante scrittura in chiaro, bensì in modo occultato con una serie di asterischi ******. La legittimazione avverrà con il secondo inserimento del nuovo PIN, l immissione di quello vecchio e di un codice TAN valido. Al ricevimento di un messaggio che Le comunica che il nuovo PIN non è valido, dovrà selezionare un altro PIN ed utilizzare un nuovo codice TAN per la legittimazione. Blocco del PIN: 11

12 qualora desideri bloccare temporaneamente l accesso al Suo conto tramite Internet, può farlo in questa sezione. Il blocco sarà immediato. Il Suo PIN potrà essere sbloccato soltanto con un codice TAN valido. Sblocco del PIN: in caso di involontario blocco del Suo codice PIN (vedi sezione blocco del PIN) potrà rimuoverlo mediante l inserimento di un codice TAN valido. Il blocco del PIN causato dal ripetuto inserimento di un codice errato non può essere rimosso. In tal caso dovranno essere rilasciati nuovi dati d accesso Amministrazione dei codici TAN Lei dispone delle seguenti possibilità: Visualizzazione della lista dei codici TAN utilizzati Vengono visualizzati i codici TAN già utilizzati della lista attualmente in uso. Per ogni codice TAN viene visualizzato l ordine effettuato tramite esso, con relativa data, ora e importo. Attivazione di una nuova lista di codici TAN Le nuove liste di codici TAN si attivano mediante l indicazione di un codice TAN del nuovo elenco, del numero della lista e di un codice TAN della vecchia lista. Tutti i codici TAN della lista precedentemente utilizzata non saranno più validi non appena la nuova lista sarà attivata. Blocco della lista dei codici TAN E possibile bloccare una lista di codici TAN con un determinato numero. In questo modo sarà generato automaticamente un nuovo foglio. 4. Logout (chiusura della sessione) Consente di porre termine alla sessione di e-banking. La preghiamo di uscire dall applicazione esclusivamente tramite questa funzione di logout a disposizione del cliente per escludere la possibilità che terzi possano visualizzare sul computer le informazioni riservate relative ai Suoi conti. 12

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Invio della domanda on line ai sensi dell art. 12 dell avviso pubblico quadro 2013. Regole tecniche e modalità di svolgimento

Invio della domanda on line ai sensi dell art. 12 dell avviso pubblico quadro 2013. Regole tecniche e modalità di svolgimento INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO art. 11, comma 1 lett. a) e comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Invio della domanda on line ai sensi

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI I Servizi via internet e tramite cellulare le permettono di operare in modo semplice e diretto con la Banca, dovunque lei sia, a qualsiasi ora del giorno, scegliendo di volta

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO La www.mailsms.it E lieta di presentarvi il sistema sms numero 1 in Italia Per contattarci ass.mailsms@gmail.com Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio FINALMENTE UN SISTEMA AFFIDABILE E

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti Schema SEPA per gli addebiti diretti Beneficiari Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base e SEPA per gli addebiti diretti B2B (SEPA Core e B2B Direct Debit) per beneficiari di pagamenti

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti

LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti LA STRONG AUTHENTICATION per la sicurezza dei pagamenti 5 I TUOI CODICI DA COSA E COMPOSTO DOVE SI TROVA A COSA SERVE CODICE CLIENTE 9 cifre Sui contratti e sulla matrice dispositiva Accesso all area Clienti

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI 1. Dotazioni informatiche minime: Pc con accesso ad internet Contratto Telemaco

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

Primi passi con ChemGes

Primi passi con ChemGes Descrizione Primi passi con ChemGes DR Software Version 40.0 Sommario Introduzione... 1 Start del programma... 1 Ricercare e visualizzare delle sostanze... 1 Immissione di materie prime... 4 Immissione

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Uso del conto NETELLER

Uso del conto NETELLER Uso del conto NETELLER Grazie per l'interesse dimostrato nel nostro conto NETELLER. Questa guida contiene le istruzioni relative alle funzioni più utili e più utilizzate del conto NETELLER. Abbiamo cercato

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli