Manuale dell utente e-banking. UBI Banca International S.A. Niederlassung München Prannerstraße München

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale dell utente e-banking. UBI Banca International S.A. Niederlassung München Prannerstraße 11 80333 München"

Transcript

1 Manuale dell utente e-banking UBI Banca International S.A. Niederlassung München Prannerstraße München 1

2 Indice 1 Requisiti d accesso 1.1 Requisiti tecnici 1.2 Il PIN il Suo codice segreto personale 1.3 I TAN i Suoi numeri di transazione 1.4 Hotline 1.5 Il Suo contributo alla sicurezza 2 Avvio di BV-Active Banking Germania 2.1 Lancio del programma 2.2 Login (apertura della sessione) 3 Il Suo conto 3.1 Informazioni relative al conto Riepilogo del conto Estratto conto 3.2 Ordinativi di pagamento Bonifico con disposizione singola o multipla Bonifico a scadenza prefissata Ordine permanente Avviso di addebito singolo / multiplo Importazione di file in formato DTAUS Bonifico UE telegrafico Pagamento all estero Bonifico SEPA 3.3 Disponibilità Disposizioni già effettuate (modelli) Bonifici a scadenza prefissata Ordini permanenti Seconda firma 3.4 Amministrazione Amministrazione del PIN Amministrazione dei codici TAN 4 Logout (chiusura della sessione) 2

3 1 Requisiti d accesso Requisiti tecnici Per poter usufruire del servizio di e-banking della UBI Banca International S.A. - Niederlassung München tramite Internet, Lei deve disporre di un accesso ad Internet. Le occorrerà soltanto un browser Internet di Sua scelta con interprete Java integrato e supporto SSL (ad esempio Netscape Navigator 6.x o superiore, Internet Explorer 5.5 o superiore, Opera 6.x o superiore o Mozilla 1.x o superiore). 1.1 Il PIN il Suo codice segreto personale Per potere accedere da Internet al Suo conto, dovrà utilizzare il codice segreto a cinque cifre (PIN o codice d identificazione personale) che Le è stato spedito a parte per posta. Prima della prima consultazione o disposizione sarà guidato/a dal sistema nella procedura di apertura della prima sessione (log-in). In tale contesto sarà invitato/a a modificare il Suo PIN. Può modificare il Suo PIN digitandone uno nuovo composto da una combinazione di 5-8 cifre. Tenga presente che non si possono utilizzare sequenze di numeri in ordine crescente (ad esempio 12345) o decrescente (ad esempio 54321) o di numeri uguali (ad esempio 99999). 1.2 I TAN i Suoi numeri di transazione I TAN o numeri di transazione sono numeri di sei cifre che Lei dovrà inserire per confermare definitivamente l operazione effettuata. Il codice TAN contraddistingue ogni singola transazione e pertanto fa parte del sistema di sicurezza. Le vengono spediti 100 codici TAN ( lista di codici TAN ) per volta in un prestampato in busta chiusa. Quando nella lista saranno rimasti soltanto 30 codici inutilizzati, una nuova lista Le sarà spedita automaticamente senza che Lei debba farne richiesta e Lei potrà attivarla dalla voce del menu Amministrazione dei codici TAN. Le raccomandiamo di conservare la lista dei codici TAN in un luogo sicuro e non accessibile a terzi. Le occorrerà un codice TAN, fra l altro, per le seguenti operazioni: per cambiare il Suo codice segreto personale (PIN) per disporre ordinativi di pagamento per rimuovere un eventuale blocco all accesso da Lei disposto. L inserimento di un codice TAN errato per cinque volte consecutive comporta il blocco immediato di tutti i codici non ancora utilizzati della lista. In tal caso dovrà contattare la hotline della banca per richiedere una nuova lista di codici TAN. Nella nostra applicazione di e-banking viene applicato il cosiddetto procedimento itan, laddove itan è l abbreviazione di codice di transazione indicizzato. Nell ambito del sistema i codici TAN, contrariamente al procedimento tradizionale TAN, sono numerati in serie con un cosiddetto indice. L applicazione La inviterà, nel corso di una transazione (ad esempio di un bonifico), a confermare l operazione mediante l inserimento di un determinato codice TAN stabilito in modo inequivocabile mediante il numero di indice riportato sulla Sua lista dei codici TAN. 3

4 Qualora ad esempio Le venga chiesto di immettere il codice TAN con il numero di indice 82, Lei dovrà cercare nella Sua lista dei codici TAN quello a 6 cifre corrispondente al numero di indice 82 e digitarlo. Una volta richiesto dall applicazione, il codice di transazione sarà considerato già utilizzato dal sistema dell e-banking. Ciò vale anche nel caso in cui il codice TAN non venga utilizzato, ad esempio in caso di interruzione dell operazione. 1.3 Hotline Qualora dovesse avere problemi durante l uso del nostro servizio di e-banking, è a Sua disposizione la nostra hotline al numero di tel.: / (solo per chiamate dalla Germania al costo di 6 cents al minuto dalla rete fissa Telekom. Per chiamate tramite altri providers o dalla rete mobile il costo può variare notevolmente) Oppure al numero di tel.: 840 / (solo per chiamate dall Italia al costo di 7,50 cents al minuto dalla rete fissa Telecom Italia. Per chiamate tramite altri providers o dalla rete mobile il costo può variare notevolmente) In nessun caso dovrà comunicare i Suoi codici TAN validi o il Suo PIN. Essi non Le saranno nemmeno mai richiesti dagli operatori della nostra hotline. 1.4 Il Suo contributo alla sicurezza Sarà Lei in primo luogo ad impedire accessi abusivi al nostro sistema. Le raccomandiamo pertanto di evitare che terze persone possano venire a conoscenza dei Suoi codici PIN e TAN. Qualora abbia il sospetto fondato che qualcuno ne sia venuto a conoscenza, cambi immediatamente il Suo PIN. Per impedire l utilizzo abusivo del Suo PIN, Le raccomandiamo di distruggere il foglio sul quale sono riportati il Suo codice segreto con la relativa busta successivamente alla modifica e variazione del medesimo. PIN e TAN, inoltre, non possono essere memorizzati elettronicamente. Conservi sempre il PIN e la lista dei codici TAN in luoghi separati; meglio ancora sarebbe non conservare alcuna annotazione scritta del codice PIN da Lei scelto. Le raccomandiamo inoltre di cambiare frequentemente il Suo PIN. Le facciamo presente che, per impossibilità tecnica, nonostante tutti i meccanismi di sicurezza predisposti, noi non possiamo assumerci alcuna responsabilità in merito al Suo terminale. Dovrà pertanto accertarsi Lei stesso/a che non possano infiltrarsi o propagarsi virus nel Suo computer tramite motori di ricerca o dischetti. Le raccomandiamo inoltre di effettuare periodicamente un controllo del Suo sistema con un programma antivirus il più possibile aggiornato. Grazie ai sistemi di codifica adottati, le persone non autorizzate non possono accedere ai Suoi dati bancari riservati. Ciononostante Le facciamo presente che il Suo Internet Provider è perfettamente in grado di sapere quando e con chi Lei entra in contatto. Qualora Lei utilizzi il nostro sistema da un paese straniero, Le ricordiamo che potrebbero esservi limitazioni all importazione o esportazione per gli algoritmi di codifica che Lei potrebbe violare caricando la nostra applicazione. 4

5 2 Avvio dell applicazione dell e-banking 2.1 Lancio del programma L applicazione dell e-banking della UBI Banca International S.A. - Niederlassung München, filiale di Monaco, si lancia digitando il seguente indirizzo Internet nel browser: scegliendo la versione della pagina in italiano e cliccando poi sul bottone ACCEDI AL SERVIZIO DI ELECTRONIC BANKING - NEW 2.2 Login (apertura della sessione) Alla pagina iniziale digiti quanto segue: il Suo codice cliente il Suo codice utente il Suo PIN. L immissione dei codici è occultata. Una volta trascorsi 10 minuti dall ultima richiesta o in seguito ad un nuovo accesso, per ragioni di sicurezza decade la validità dei codici immessi. Il PIN dovrà quindi essere inserito di nuovo. I Suoi codici utente e cliente sono riportati sulla Sua lista dei codici TAN. Successivamente al primo rilascio dei codici PIN e TAN, l accesso sarà da noi abilitato alla restituzione da parte Sua degli avvisi di ricevimento. Qualora Lei dovesse digitare per cinque volte consecutive un PIN errato, il Suo conto per ragioni di sicurezza sarà bloccato. Il blocco non potrà essere rimosso. In tal caso dovrà contattare la nostra hotline e richiedere l emissione di nuovi dati d accesso. Potrà porre termine alla Sua visita del nostro sito in qualsiasi momento semplicemente cliccando sul pulsante Logout (chiusura della sessione) senza che le Sue informazioni personali, quali il numero di conto o il PIN, rimangano sul Suo computer. 5

6 3 Il Suo conto 3.1 Informazioni sul conto Riepilogo del conto Questa pagina Le fornisce un riepilogo dei saldi dei conti ai quali Lei può accedere online. Clicchi su uno dei conti indicati per accedere automaticamente alla voce relativa all estratto conto Estratto conto Ha la possibilità di selezionare tutti i movimenti relativi ad un arco di tempo da Lei specificato. Nella visualizzazione dettagliata si possono sfogliare i singoli estratti. Ha inoltre la possibilità di salvare l estratto sul Suo PC o di stamparlo utilizzando l anteprima di stampa. 6

7 3.2 Ordinativi di pagamento Bonifico Disposizione singola Tramite questa voce del menu può accedere al modulo elettronico per i bonifici nazionali. In caso di frequente ripetizione di disposizioni identiche, può semplificare tale operazione memorizzando disposizioni già effettuate (modelli). I singoli campi della maschera di immissione sono illustrati di seguito più dettagliatamente: Beneficiario/destinatario: per garantire la corretta esecuzione dell ordine, si possono inserire al massimo 27 caratteri. Sullo schermo può eventualmente essere visualizzato un campo di immissione più grande. Importo: cifre senza punto per le migliaia, ma con la virgola prima dei decimali. Causale: possibilità di immettere al massimo di 27 caratteri per ogni riga. Numero di conto dell ordinante: quello preimpostato è il primo conto. Se desidera selezionare un altro conto, modifichi la preimpostazione. Si possono impartire ordinativi di pagamento solo a carico di conti abilitati alle disposizioni di pagamento. Modello: cliccando su questo pulsante può memorizzare i dati da Lei inseriti nel Suo elenco personale di modelli (disposizioni effettuate) per poterli riutilizzare in un secondo momento. Memoria modelli: tramite il pulsante Selezione dalla memoria modelli può selezionare una disposizione precedentemente salvata. Sugli altri dati inseriti viene effettuato un controllo per verificarne la completezza. Notifiche a caratteri rossi richiameranno la Sua attenzione su eventuali dati mancanti o incompleti necessari per la compilazione dei campi obbligatori. Per spedire definitivamente l ordine, dovrà inserire un codice TAN valido e confermare la disposizione. Nota bene: la chiusura delle operazioni è prevista, dal lunedì al venerdì, alle ore 15 circa. I bonifici disposti oltre tale orario saranno registrati il giorno lavorativo successivo. Durante il fine settimana e nei giorni festivi non si effettuano registrazioni contabili, ai bonifici sarà quindi dato corso nella mattinata del giorno lavorativo successivo della banca. 7

8 Disposizioni multiple Tramite questa voce può accedere al modulo specifico per i bonifici nazionali multipli. In caso di frequente ripetizione di disposizioni identiche, può semplificare tale operazione memorizzando disposizioni già effettuate (modelli). I singoli campi della maschera di immissione sono analoghi a quelli della disposizione singola. Sui dati inseriti viene effettuato un controllo per verificarne la completezza. Notifiche a caratteri rossi richiameranno la Sua attenzione su eventuali dati mancanti o incompleti necessari per la compilazione dei campi obbligatori. Per spedire definitivamente la disposizione multipla, dovrà digitare un codice TAN valido e confermare l operazione Bonifico a scadenza prefissata In questa area ha la possibilità di effettuare bonifici a scadenza prefissata con un anticipo massimo di un anno. L immissione si effettua in modo analogo a quella del singolo bonifico (vedi ). Come campo aggiuntivo da compilare qui vi è quello della scadenza. Le raccomandiamo di verificare che la data indicata sia quella di un giorno lavorativo Ordine permanente Qui può disporre un nuovo ordine permanente con addebito sul Suo conto (vedi 3.2.1). Le raccomandiamo di prestare attenzione ai dati con i quali vengono definiti l inizio ed il ciclo periodico dell ordine permanente. L inizio deve essere di almeno un giorno successivo alla data della disposizione. Se non specificherà una data per il termine dell operazione, l ordine continuerà ad essere eseguito fino a quando non lo cancellerà (per la cancellazione vedi Disponibilità/Ordini permanenti 3.3.3) Nota d addebito Nota d addebito singola La pratica è uguale a quella del singolo bonifico. Anche in questo caso ha la possibilità di salvare modelli o di utilizzare quelli precedentemente salvati Nota d addebito multipla La pratica è uguale a quella del bonifico multiplo. Anche in questo caso ha la possibilità di salvare modelli o di utilizzare quelli precedentemente salvati Importazione di file in formato DTAUS Tramite questa voce del menu può importare un file in formato DTAUS generato esternamente e, dopo avere inserito un codice TAN valido, inoltrarlo direttamente al nostro centro di elaborazione dati. 8

9 3.2.6 Bonifico UE telegrafico Con questi ordinativi di pagamento può trasferire importi fino ad un massimo di Euro nei paesi dell Unione Europea alle stesse condizioni previste per i pagamenti nazionali e con criterio di urgenza. Con l uso di questa tipologia di trasferimento, i fondi arrivano generalmente a destinazione lo stesso giorno di inserimento dell ordine (ovviamente se questo avviene in giornata lavorativa ed entro le ore 15:00). Per il trasferimento di somme di denaro in paesi che non rientrano nell UE o di importo superiore a Euro, è pregato/a di utilizzare la funzione per i bonifici esteri. Destinatario - nome: per garantire una corretta esecuzione dell ordine, si possono inserire al massimo 70 caratteri. IBAN (=International Bank Account Number): è costituito da una parte internazionale (sigla del paese ed codice di controllo) ed una componente stabilita a livello nazionale (per la Germania essa comprende il BLZ, codice di avviamento bancario, ed il numero di conto tedesco). Esso consente un evasione più rapida della disposizione poiché permette di risalire al beneficiario in modo inequivocabile in tutto il mondo. BIC (= Bank Identifier Code): per l identificazione inequivocabile delle coordinate bancarie La preghiamo di digitare il codice bancario (BIC) anche noto come codice SWIFT. IL BIC contraddistingue in modo inequivocabile l istituto di credito del beneficiario. Il codice riportato nel campo del BIC può contenere 8 o 11 caratteri. Causale: si possono immettere al massimo di 4 x 35 caratteri Pagamento all estero Una volta selezionata questa voce, sarà visualizzata la maschera d immissione per i bonifici esteri. Essi comprendono i bonifici destinati a paesi che non rientrano nella zona Euro ed i pagamenti che non possono essere effettuati come bonifici standard UE poiché l importo supera il limite di Euro. I trasferimenti urgenti sino alla concorrenza di Eur ,- devono essere trasferiti con l utilizzo dell opzione Bonifico UE telegrafico Nella maschera a questo punto occorre digitare i seguenti dati: nome ed indirizzo completo del destinatario/beneficiario valuta, importo, causale ed una data di esecuzione facoltativa numero del conto ovvero codice IBAN, SWIFT o nome ed indirizzo della banca del destinatario nome ed indirizzo completo dell ordinante disciplina dei compensi tipo di esecuzione Una volta cliccato sul pulsante Avanti i dati registrati saranno verificati. Riceverà una notifica in merito a valori/dati eventualmente mancanti o inseriti in modo errato. 9

10 Nella maschera successiva saranno visualizzati ancora una volta i dati appena immessi per un ulteriore controllo. Cliccando sul pulsante Indietro avrà la possibilità di ritornare alla maschera iniziale qualora desideri apportare ulteriori modifiche. Avviso importante: l espletamento degli obblighi di segnalazione secondo quanto previsto dalle disposizioni di legge tedesche ( 59 Außenwirtschaftsverordnung) previsto per i residenti tedeschi, è responsabilità del cliente. I moduli necessari a tali segnalazioni possono essere scaricati dal sito della Bundesbank e precisamente all indirizzo: Per spedire l ordine, basterà inserire un codice TAN nell apposito campo e confermare cliccando su Avanti Bonifico SEPA I bonifici di questa categoria possono essere utilizzati sia sul canale domestico tedesco e sia per pagamenti transfrontalieri all interno dell UE e nell ambito dei paesi aderenti allo standard SEPA. A questo standard aderiscono i 13 Euro-Stati, gli altri 18 paesi della comunità europea e la Svizzera. Con questa categoria di pagamenti è possibile trasferire importi senza limiti particolari ( differenza dei bonifici EU Standard che non possono superare gli Eur ,-). Anche in questo caso IBAN e BIC sono dati obbligatori. Per la descrizione che accompagna il trasferimento sono a disposizione 4 campi da 35 caratteri cadauno. 3.3 Disponibilità Disposizioni già effettuate (modelli) Questa funzione Le consente di gestire modelli che intende utilizzare più volte. Le seguenti attività sono disponibili nelle due aree Operazioni di pagamento nazionali e Bonifici UE telegrafici : Nuova disposizione: può impostare nuovi modelli di bonifico cliccando all interno del modulo attivo (ad esempio ordine permanente) sul pulsante Modello. Visualizzazione/modifica: per visualizzare o modificare un modello, clicchi sul pulsante Avanti che segue il modello desiderato. Per memorizzare la modifica, selezioni nuovamente Modello. Nel menu di selezione del rispettivo modello indichi per quale tipo di operazione intende utilizzare il modello (ad esempio nota d addebito). Con il pulsante Avanti può accedere automaticamente alla maschera di immissione ed i campi della maschera saranno compilati conformemente al modello selezionato. Cancellazione: può cancellare modelli cliccando sul cestino collocato davanti al modello in questione Bonifici a scadenza prefissata Selezioni il conto sul quale intende operare. Clicchi sul pulsante Avanti per accedere alla schermata dei bonifici a scadenza prefissata memorizzati per il conto selezionato. Le funzioni disponibili sono le seguenti: 10

11 Visualizzazione: nel riepilogo sono già visualizzati tutti i dettagli di tutti i bonifici a scadenza prefissata registrati. Modifica: non è purtroppo possibile apportare modifiche a bonifici a scadenza prefissata. Cancelli l ordine in corso e lo compili di nuovo alla voce Ordinativi/Bonifici a scadenza prefissata. Cancellazione: a tal fine utilizzi il simbolo del cestino collocato davanti all ordine che intende cancellare. Le sarà richiesto di digitare un codice TAN valido Ordini permanenti Selezioni un conto e clicchi su Acquisizione. Saranno visualizzati tutti gli ordini relativi al conto selezionato. Le funzioni disponibili sono le seguenti: - Visualizzazione / Modifica Nel prospetto saranno visualizzati tutti i dettagli dell ordine. In caso di modifica di singoli dati, prima del salvataggio sarà richiesta l immissione di un codice TAN. - Cancellazione A tal fine utilizzi il simbolo del cestino collocato davanti all ordine che intende cancellare. Le sarà richiesto di digitare un codice TAN valido Seconda firma Qualora Lei abbia predisposto per il Suo conto diversi aventi diritto e questi abbiano congiuntamente diritto di firma, in questa sezione saranno memorizzati i pagamenti per i quali è richiesta una seconda firma (di un altro avente diritto). Per tali ordinatvi la seconda firma dovrà essere apposta entro 14 giorni. Oltre tale termine le disposizioni che richiedono una seconda firma saranno cancellate automaticamente dal sistema! 3.4 Amministrazione Amministrazione del PIN Lei dispone delle seguenti possibilità: Cambio del PIN: può modificare il Suo PIN, digitandone uno nuovo composto da una combinazione di 5-8 cifre. Tenga presente che non sono consentite sequenze in ordine crescente (ad esempio 12345) o decrescente (ad esempio 54321) o di numeri uguali (ad esempio 99999). L immissione del Suo nuovo PIN non sarà effettuata mediante scrittura in chiaro, bensì in modo occultato con una serie di asterischi ******. La legittimazione avverrà con il secondo inserimento del nuovo PIN, l immissione di quello vecchio e di un codice TAN valido. Al ricevimento di un messaggio che Le comunica che il nuovo PIN non è valido, dovrà selezionare un altro PIN ed utilizzare un nuovo codice TAN per la legittimazione. Blocco del PIN: 11

12 qualora desideri bloccare temporaneamente l accesso al Suo conto tramite Internet, può farlo in questa sezione. Il blocco sarà immediato. Il Suo PIN potrà essere sbloccato soltanto con un codice TAN valido. Sblocco del PIN: in caso di involontario blocco del Suo codice PIN (vedi sezione blocco del PIN) potrà rimuoverlo mediante l inserimento di un codice TAN valido. Il blocco del PIN causato dal ripetuto inserimento di un codice errato non può essere rimosso. In tal caso dovranno essere rilasciati nuovi dati d accesso Amministrazione dei codici TAN Lei dispone delle seguenti possibilità: Visualizzazione della lista dei codici TAN utilizzati Vengono visualizzati i codici TAN già utilizzati della lista attualmente in uso. Per ogni codice TAN viene visualizzato l ordine effettuato tramite esso, con relativa data, ora e importo. Attivazione di una nuova lista di codici TAN Le nuove liste di codici TAN si attivano mediante l indicazione di un codice TAN del nuovo elenco, del numero della lista e di un codice TAN della vecchia lista. Tutti i codici TAN della lista precedentemente utilizzata non saranno più validi non appena la nuova lista sarà attivata. Blocco della lista dei codici TAN E possibile bloccare una lista di codici TAN con un determinato numero. In questo modo sarà generato automaticamente un nuovo foglio. 4. Logout (chiusura della sessione) Consente di porre termine alla sessione di e-banking. La preghiamo di uscire dall applicazione esclusivamente tramite questa funzione di logout a disposizione del cliente per escludere la possibilità che terzi possano visualizzare sul computer le informazioni riservate relative ai Suoi conti. 12

BANCA MULTICANALE. semplice, veloce Professional! Guida ai Servizi. Per accedere alla Sua Banca ovunque Lei sia, in qualsiasi momento

BANCA MULTICANALE. semplice, veloce Professional! Guida ai Servizi. Per accedere alla Sua Banca ovunque Lei sia, in qualsiasi momento BANCA MULTICANALE Guida ai Servizi Per accedere alla Sua Banca ovunque Lei sia, in qualsiasi momento semplice, veloce Professional! Indice LA BANCA CON LEI pag. 3 In piena sicurezza. pag. 3 Codice di Adesione

Dettagli

Manuale Operativo del Servizio. Documentazione per l utente Banking Time

Manuale Operativo del Servizio. Documentazione per l utente Banking Time Manuale Operativo del Servizio Documentazione per l utente Banking Time Indice 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO...3 2. REQUISITI TECNOLOGICI MINIMI...3 3. IMPOSTAZIONI DEL BROWSER...3 4. MODALITÀ PER COMUNICAZIONI...3

Dettagli

Installare i moduli proposti

Installare i moduli proposti Operazioni preliminari per l aggiornamento del gestionale SPRING SQ/SB Aggiornamento Spring SQ/SB Digitare su un browser il seguente indirizzo (rispettare i caratteri maiuscoli e minuscoli): ftp://s3ordini:s3ordini@www.s3web.it\antielusione

Dettagli

E-banking SoBaNet. Grazie all e-banking SoBaNet potete eseguire le vostre operazioni bancarie quando e dove volete. Semplice, comodo e sicuro.

E-banking SoBaNet. Grazie all e-banking SoBaNet potete eseguire le vostre operazioni bancarie quando e dove volete. Semplice, comodo e sicuro. E-banking SoBaNet Grazie all e-banking SoBaNet potete eseguire le vostre operazioni bancarie quando e dove volete. Semplice, comodo e sicuro. La vostra sicurezza ci sta a cuore. SoBaNet e-banking In rete

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

GUIDA SCRUTINIO ELETTRONICO Ver. 1.2

GUIDA SCRUTINIO ELETTRONICO Ver. 1.2 GUIDA SCRUTINIO ELETTRONICO Ver. 1.2 GUIDA PER I COORDINATORI DI CLASSE Le operazioni che il coordinatore dovrà effettuare per il regolare svolgimento dello scrutinio si articolano in tre fasi: 1. Accesso

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida rapida 1 SOMMARIO Accesso al programma e informazioni generali 2 Come creare e profilare gli utenti 5 Come leggere i dati informativi inviati dalle banche 8

Dettagli

Lettore carte per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Lettore carte per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Lettore carte per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83770I (L45361) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

Si prega di ricordare che per motivi di sicurezza la password vá cambiata ogni 60

Si prega di ricordare che per motivi di sicurezza la password vá cambiata ogni 60 PRIMA DELL ACCESSO MENÚ PRINCIPALE. Accesso alla Banca Accesso con il codice di accesso internet (IAC) 1. Inserite il vostro codice identificativo cliente nel campo identificativo cliente (il vostro codice

Dettagli

UN NUOVO PRODOTTO...3 CONTI CORRENTI...4

UN NUOVO PRODOTTO...3 CONTI CORRENTI...4 UN NUOVO PRODOTTO...3 Disponibilità del servizio...3 CONTI CORRENTI...4 Estratto conto...4 Dati storici...5 Assegni...6 Utenze...6 Il Mio Bilancio...6 PAGAMENTI...9 Bonifici on line Italia...9 Bonifico

Dettagli

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE

Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) - GUIDA PER L UTENTE GENITORE Planet School Guida per l utente GENERIC (GENITORE) 2 - GUIDA PER L UTENTE GENITORE 1. LA TESSERA DEI SERVIZI La tessera dei servizi è un badge (tessera di dimensioni simili ad un bancomat con banda magnetica

Dettagli

INDUSTRIAL AND COMMERCIAL BANK OF CHINA (EUROPE) S.A.MILANO SERVIZIO DI MANUALE UTENTE

INDUSTRIAL AND COMMERCIAL BANK OF CHINA (EUROPE) S.A.MILANO SERVIZIO DI MANUALE UTENTE INDUSTRIAL AND COMMERCIAL BANK OF CHINA (EUROPE) S.A.MILANO SERVIZIO DI INTERNET BANKING MANUALE UTENTE 2014/01 V2.0 1 1 Introduzione all Internet Banking per privati Il servizio di Internet Banking permette

Dettagli

UBS Commercial Cards Online Portal Istruzioni per l uso

UBS Commercial Cards Online Portal Istruzioni per l uso UBS Online Services UBS Commercial Cards Online Portal UBS Commercial Cards Online Portal per l uso Indice 1 Domande frequenti 1 1.1 Login 1 1.2 Amministrazione 1 1.3 Conto e carta 2 1.4 Prestazioni supplementari

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007

Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007 Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007 Sommario Movimenti e Saldo: Consolidato e Tempo reale....pagina 3 Come disporre: Disposizioni e Distinte...........Pagina 4 Disposizioni:

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

MAT[CH]move online Guida

MAT[CH]move online Guida MAT[CH]move online Guida Che cos è MAT[CH]move online? MAT[CH]move online è un applicazione web che permette agli utenti registrati di ottenere dei dati aggiornati di indirizzi mediante richieste singole.

Dettagli

Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE

Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE Sommario 1. HB NET PRIVATE... 3 1.A. COME COLLEGARSI AL SERVIZIO... 3 1.A.1. La Sicurezza ed i Codici di Identificazione... 4 1.A.1.1.

Dettagli

Condizioni di adesione carte di debito, conto e ID Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013

Condizioni di adesione carte di debito, conto e ID Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013 Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013 Pagina 1/9 Per maggiore leggibilità e chiarezza rinunciamo in seguito all uso doppio delle forme grammaticali

Dettagli

Documentazione per l utente del servizio di Banca on line. Manuale Operativo del Servizio

Documentazione per l utente del servizio di Banca on line. Manuale Operativo del Servizio Documentazione per l utente del servizio di Banca on line Manuale Operativo del Servizio Indice 1 SALDO DEL CONTO CORRENTE 3 2 ULTIMI MOVIMENTI EFFETTUATI SUL CONTO CORRENTE 4 3 RICERCA DEI MOVIMENTI PER

Dettagli

Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED

Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED Guida alle funzionalità presenti nell area riservata del sito web CENED Versione del 24/02/2009 INDICE INTRODUZIONE 3 1 ACCESSO ALL AREA RISERVATA 4 2 NUOVA PRATICA 5 3 GESTIONE PRATICHE 7 4 INFORMAZIONI

Dettagli

Manuale operativo per i dipendenti

Manuale operativo per i dipendenti Manuale operativo per i dipendenti Assistenza sanitaria dipendenti Versione 01.00 Data: 06.07.2011 Indice Generale Indice Generale...2 Descrizione del processo...3 Modalità di accesso...4 1.1 Accesso dalla

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE DEGLI ONERI DOVUTI PER LA PRATICA

DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE DEGLI ONERI DOVUTI PER LA PRATICA 1 DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE DEGLI ONERI DOVUTI PER LA PRATICA Conclusa la compilazione della pratica, qualora per essa siano dovuti degli oneri, è possibile effettuare il

Dettagli

MANUALE UTENTE INTERNET

MANUALE UTENTE INTERNET Indagini sulle imprese industriali e dei servizi (gennaio-maggio) Sondaggio congiunturale sulle imprese industriali e dei servizi (settembre-ottobre) MANUALE UTENTE INTERNET Pag. 1 di 20 I N D I C E 1.

Dettagli

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0 Manuale d uso del Portale Argo release 3.0.0 vers. 24/09/2015 PORTALE ARGO Sommario Sommario... 2 Premessa... 3 Accesso... 3 Applicazioni e Servizi... 4 Centro Notifiche... 4 Gestione Utenze... 4 Profilo

Dettagli

Manuale Utente Iphone

Manuale Utente Iphone INTERNET BANKING MOBILE Manuale Utente Iphone Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio L. 22 aprile 1941, n. 633 - L. 18 agosto 2000, n. 248 La traduzione, l adattamento

Dettagli

Pagina di accesso...6 Come accedere al servizio...6 Richiesta password...6 Richiesta PIN...6 Accesso ai servizi...7

Pagina di accesso...6 Come accedere al servizio...6 Richiesta password...6 Richiesta PIN...6 Accesso ai servizi...7 On Line Premessa...3 Note generali...3 Prerequisiti...3 Per usufruire del servizio...3 Accesso al servizio...4 Regole da seguire nel corso del primo collegamento...5 Regole da seguire nel corso dei successivi

Dettagli

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti)

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) Pagina 13-07-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI IMOLA S.p.A. GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0

Manuale d uso del. Portale Argo. release 3.0.0 Manuale d uso del Portale Argo release 3.0.0 vers. 22/09/2015 Sommario Sommario... 2 Premessa... 3 Accesso... 3 Applicazioni e Servizi... 4 Centro Notifiche... 4 Gestione Utenze... 4 Profilo Scuola...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMO ACCESSO E STRUMENTI DI SICUREZZA

GUIDA UTENTE PRIMO ACCESSO E STRUMENTI DI SICUREZZA GUIDA UTENTE PRIMO ACCESSO E STRUMENTI DI SICUREZZA Data di pubblicazione: Luglio 2015 Versione 1.1 Cassa Rurale Aldeno e Cadine 1 1.0 OBIETTIVO SICUREZZA...3 1.1 Reset autonomo delle credenziali di InBank...3

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Guida alla registrazione e alle funzioni base Intercent-ER INTRODUZIONE 2 Sommario 1.

Dettagli

Guida all utilizzo della Posta Elettronica Certificata

Guida all utilizzo della Posta Elettronica Certificata Guida all utilizzo della Posta Elettronica Certificata - 1 - Indice: Come gestire la propria casella di P.E.C. tramite il servizio web... p. 3 Come cambiare la propria password dopo il primo accesso p.

Dettagli

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione - I e II Ciclo di istruzione Sommario Introduzione... 3 Comunicazione di invito alla compilazione del Questionario scuola on-line... 3 Prerequisiti per l accesso al Questionario scuola on-line.... 3 Come

Dettagli

Come muoversi nel mondo di db Interactive.

Come muoversi nel mondo di db Interactive. Come muoversi nel mondo di db Interactive. Principali definizioni da ricordare. Di seguito ti riportiamo la descrizione delle principali definizioni da ricordare per utilizzare db Interactive. Chiave di

Dettagli

HOME BANKING E ALTRO

HOME BANKING E ALTRO HOME BANKING E ALTRO Con l espressione inglese home banking (che in italiano si può tradurre col termine telebanca) si definiscono quei servizi bancari che consentono al cliente di effettuare operazioni

Dettagli

indietro Aiuto Sicurezza Installazione Bonifici Mobilità Bonifico estero Stipendi RIEF RI.BA. RID Download Istruzione indietro

indietro Aiuto Sicurezza Installazione Bonifici Mobilità Bonifico estero Stipendi RIEF RI.BA. RID Download Istruzione indietro Aiuto indietro Sicurezza Installazione Bonifici Mobilità Bonifico estero Stipendi RIEF RI.BA. RID Download Istruzione indietro I-Banking. Guadagni tempo in modo sicuro. indietro Il tempo è prezioso. I-Banking

Dettagli

Per gestire l archivio delle categorie di conto, occorre selezionare la voce Tipi di conto dal menù Archivi.

Per gestire l archivio delle categorie di conto, occorre selezionare la voce Tipi di conto dal menù Archivi. Come iniziare La prima operazione da effettuare quando si inizia ad operare con Quick Bank, è quella di creare gli archivi nei quali verranno memorizzate tutte le scritture. Ovviamente, l archivio più

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA RICHIESTA DEL CONTO BANCOPOSTA CLICK E PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DI INTERNET BANKING E DI PHONE BANKING

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA RICHIESTA DEL CONTO BANCOPOSTA CLICK E PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DI INTERNET BANKING E DI PHONE BANKING ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA RICHIESTA DEL CONTO BANCOPOSTA CLICK E PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DI INTERNET BANKING E DI PHONE BANKING Istruzioni Operative Conto BP Click Ed. Maggio 2013 Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA Pagina 13-07-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.p.A. - GRUPPO

Dettagli

1. REQUISITI TECNOLOGICI MINIMI

1. REQUISITI TECNOLOGICI MINIMI 1. REQUISITI TECNOLOGICI MINIMI Personal Computer in grado di supportare un applicativo Browser (Navigatore) di tipo Netscape 4.5 o superiore oppure Explorer 4.0 o superiore. Livello di codifica 128 bit.

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

InBank WEB. Guida rapida per le funzioni base

InBank WEB. Guida rapida per le funzioni base InBank WEB Guida rapida per le funzioni base documento per gli utenti che accedono tramite Token e che hanno provveduto a certificare cellulare ed email Accesso ad InBank... 2 Accesso la prima volta, reset

Dettagli

1.0 GUIDA PER L UTENTE

1.0 GUIDA PER L UTENTE 1.0 GUIDA PER L UTENTE COMINCIA FACILE Una volta effettuato il login vi troverete nella pagina Amministrazione in cui potrete creare e modificare le vostre liste. Una lista è semplicemnte un contenitore

Dettagli

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti)

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) Pagina 13-07-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO

Dettagli

Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking

Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking Istruzioni Operative Conto BP Click Ed. Aprile 2010 Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking Decorrenza 01/04/2010

Dettagli

Guida Rapida all uso del portale www.tiinvito.com v.1.0 (beta)

Guida Rapida all uso del portale www.tiinvito.com v.1.0 (beta) Guida Rapida all uso del portale www.tiinvito.com v.1.0 (beta) 1 PREMESSA Lo scopo del portale è quello di semplificare le operazioni di gestione degli invitati ad un evento (es. un Matrimonio) mediante

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo Edilnet Web Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS SOMMARIO: 1. COME ACCEDERE AL PROGRAMMA E GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 2. VISUALIZZAZIONE E STAMPE DEI MOVIMENTI DEI CONTI 3. COME

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2008 Manuale attivazione Internet Banking - 2008 INDICE 1. REQUISITI PRELIMINARI...3 2. DATI PER L ACCESSO AL SERVIZIO...4 2.1 UTENTI CHE UTILIZZANO IL CERTIFICATO

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE Indice 1. Come utilizzare questo manuale... 3 2. Presentazione del modulo Web Genitori... 4 3. Autenticazione al sistema tramite CRS card... 8 Configurazione del sistema per l utilizzo del lettore CRS...

Dettagli

Miniguida CesarePozzoxte

Miniguida CesarePozzoxte Miniguida CesarePozzoxte L area riservata ai soci del sito www.mutuacesarepozzo.org SOMMARIO Da quale indirizzo ci si collega... 8 Primo accesso... 9 Accesso a CesarePozzoxte...12 Il menù utente...13 Il

Dettagli

Foglio Informativo BONIFICI NAZIONALI E BONIFICI ESTERI

Foglio Informativo BONIFICI NAZIONALI E BONIFICI ESTERI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20-80121 NAPOLI Recapiti (telefono e fax): 0817976411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

Manuale di configurazione dell Home Banking- Guida al Servizio

Manuale di configurazione dell Home Banking- Guida al Servizio Manuale di configurazione dell Home Banking- Guida al Servizio 1 - CARATTERISTICHE E OPZIONI DEL SERVIZIO HOME BANKING Il servizio home banking della Banca Popolare S.Angelo fornisce al cliente l opportunità

Dettagli

Dicembre 2005 v. 1.0.0

Dicembre 2005 v. 1.0.0 Dicembre 2005 v. 1.0.0 SOMMARIO REGISTRO UNICO DEI RICETTARI...3 INQUADRAMENTO GENERALE...3 REQUISITI PER L USO DELL APPLICATIVO...3 OBIETTIVI E PRINCIPALI FUNZIONALITÀ...3 MODALITÀ DI ACCESSO...4 CARATTERISTICHE

Dettagli

Fondo per la Crescita Sostenibile

Fondo per la Crescita Sostenibile Roma, 22/06/2015 Fondo per la Crescita Sostenibile Presentazione Istanza preliminare Bandi Industria Sostenibile ed Agenda Digitale Manuale Utente Versione 1.0 POIn Turismo 1 Indice del contenuto INTRODUZIONE...

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Guida rapida Intesa Imprese On-line

Guida rapida Intesa Imprese On-line Guida rapida Intesa Imprese On-line Riepilogo delle principali FAQ del servizio: Se nella tendina di Banca delle distinte compare no document found. Attivare il conto. Si fa riferimento anche alle coordinate

Dettagli

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI INTERMEDIARI PRODUTTORI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI INTERMEDIARI PRODUTTORI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN. www.bancaetica.it

GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN. www.bancaetica.it GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN www.bancaetica.it INDICE Introduzione...4 1) Token...4 1.1 Quando si deve usare...4 2) Accesso al servizio...5 3) Primo contatto...6 4) Cambio password di

Dettagli

Miniguida sito cesarepozzoperte.it

Miniguida sito cesarepozzoperte.it Miniguida sito cesarepozzoperte.it SOMMARIO DA QUALE INDIRIZZO CI SI COLLEGA... 2 PRIMO ACCESSO... 3 ACCESSO A CESAREPOZZOXTE... 6 IL MENÙ UTENTE... 7 IL MENÙ DI RICHIESTA SUSSIDIO (IN SPERIMENTAZIONE)...

Dettagli

Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25

Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25 Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25 Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti COMITATO CENTRALE PER L ALBO NAZIONALE DELLE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE CHE ESERCITANO L AUTOTRASPORTO DI COSE PER CONTO DI TERZI Bollettini online Guida

Dettagli

Programma per la gestione associativa Versione 5.3.x. Gestione SMS

Programma per la gestione associativa Versione 5.3.x. Gestione SMS Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture.

UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture. ab UBS PVBR e-list. Per avere sempre sotto controllo le vostre fatture. Indice Breve descrizione 3 Informazioni generali 1. Basi di UBS PVBR e-list 3 Informazioni dettagliate sull utilizzo del software

Dettagli

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0 Manuale Utente 1 PREMESSA In forza di quanto disposto dall art.18, comma 1, del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, convertito con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n.102 è stato emanato il decreto

Dettagli

MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING

MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING Come operare con la propria banca usando Internet Scopo del documento: la presente miniguida è rivolta a coloro che si affacciano per la prima volta al mondo dell Home

Dettagli

Navigare in sicurezza 2.0

Navigare in sicurezza 2.0 Navigare in sicurezza 2.0 PRIMO ACCESSO A BANCA SEMPLICE CORPORATE 3 ACCESSO A BANCA SEMPLICE CORPORATE (SUCCESSIVAMENTE AL PRIMO) 6 AUTORIZZAZIONE DISPOSIZIONI 6 IL PHISHING 7 ALCUNI CONSIGLI PER EVITARE

Dettagli

Acquisto corsi online da parte di privati

Acquisto corsi online da parte di privati Acquisto corsi online da parte di privati Dal sito di Forma Futuro selezionare, nella sezione corsi online, il corso desiderato e procedere come descritto di seguito 1 Ciccare su acquista del corso da

Dettagli

Bonifici nazionali ed esteri

Bonifici nazionali ed esteri BANCA PRIVATA INDIPENDENTE FONDATA NEL 1888 GENOVA FOGLIO INFORMATIVO Bonifici nazionali ed esteri Aggiornato al 1 gennaio 2014 (D.Lgs 1/9/93 n.385 Titolo VI, deliberazione CICR 4/3/2003 e relative disposizioni

Dettagli

Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO

Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Documento Regole del sito web dell Applicativo Documento aggiornato al 31 maggio 2013 Introduzione Ai fini della trasmissione, aggiornamento e visualizzazione dei

Dettagli

SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE

SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE SAP SRM 7 Manuale GARE ON LINE con cfolders FORNITORI INDICE 0 - Introduzione Vai! 1 - Logon 2 - Ricerca gara elettronica 3 - Visualizzazione offerta 4 - Creazione offerta Vai! Vai! Vai! Vai! 5 - Elaborazione

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti COMITATO CENTRALE PER L ALBO NAZIONALE DELLE PERSONE FISICHE E GIURIDICHE CHE ESERCITANO L AUTOTRASPORTO DI COSE PER CONTO DI TERZI Bollettini online Guida

Dettagli

V0_Ib-Fec. - BPLazio Web

V0_Ib-Fec. - BPLazio Web DIREZIONE GENERALE AREA MERCATO V0_Ib-Fec. - BPLazio Web (Internet Banking) Manuale Utente Edizione Ottobre 2008 SOMMARIO 1. Premessa... 4 1.1 Note Generali... 4 2. Come accedere al servizio... 5 2.1 Primo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia 29/7/2009)

Dettagli

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

PARTE 1... 6 PARTE 2... 12

PARTE 1... 6 PARTE 2... 12 INDICE PARTE 1... 6 ACCESSO E REGISTRAZIONE DELL IMPRESA... 6 Primo accesso dell impresa... 6 Cambio impresa... 9 Accesso generico (le tue Imprese / le tue deleghe)... 10 Logout... 11 PARTE 2... 12 AREA

Dettagli

Informazioni di sicurezza per un Accesso Sicuro al servizio Baer Online Monaco

Informazioni di sicurezza per un Accesso Sicuro al servizio Baer Online Monaco Informazioni di sicurezza per un Accesso Sicuro al servizio Baer Online Monaco Prima di collegarsi è raccomandato svuotare la cache del vostro Browser Esempio per Internet Explorer 6.x e/o superiori: Selezionare

Dettagli

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo COLLI Gestione dei Colli di Spedizione La funzione Gestione Colli consente di generare i colli di spedizione in cui imballare gli articoli presenti negli Ordini Clienti;

Dettagli

Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking

Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking Istruzioni Operative Conto BP Click Ed. Giugno 2011 Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking Decorrenza 01/04/2010

Dettagli

ACCESSO AL SERVIZIO... 3 SICUREZZA... 3 MY ACCOUNT... 4 COMUNICAZIONI... 7 SERVIZI... 8

ACCESSO AL SERVIZIO... 3 SICUREZZA... 3 MY ACCOUNT... 4 COMUNICAZIONI... 7 SERVIZI... 8 ACCESSO AL SERVIZIO... 3 SICUREZZA... 3 Assistenza Clienti...3 MY ACCOUNT... 4 Estratto conto Italia...4 Assegni...5 Elenco utenze...6 COMUNICAZIONI... 7 SERVIZI... 8 2 ACCESSO AL SERVIZIO Il primo accesso

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 02

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 02 SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE Versione 02 Luglio 2013 1 DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE PER L IMPRESA Per l impresa (o

Dettagli

Lista di controllo «e-banking in piena sicurezza» I singoli punti sono spiegati passo per passo nelle pagine successive.

Lista di controllo «e-banking in piena sicurezza» I singoli punti sono spiegati passo per passo nelle pagine successive. e-banking in piena sicurezza (Liista dii controllllo e guiida) Documentto disponibi ile all indirri izzo:: www..mel lani..admi in..ch Versione 1.0 14.04.2005 Misure generali Lista di controllo «e-banking

Dettagli

MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE TELEMATICHE SU ALBOFORNITORI.IT

MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE TELEMATICHE SU ALBOFORNITORI.IT MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE TELEMATICHE SU ALBOFORNITORI.IT L invito a partecipare a una trattativa arriva al Fornitore per posta elettronica, all indirizzo di posta elettronica specificato

Dettagli

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2.

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2. Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA Linee guida per gli Enti Aderenti Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo Versione 2.4 PROCEDURE NEGOZIATE - Richiesta di Preventivo E la funzione

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli