Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014"

Transcript

1 Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014 Fascia altimetrica Colture vegetali Resa quintali / numero / ettaro / coltura MEDIA REGIONALE ANNUALITA' 2014 ACTINIDIA 380,00 Collina ACTINIDIA 300,00 ACTINIDIA SOTTO RETE 330,00 Collina ACTINIDIA SOTTO RETE 300,00 AGLIO 165,00 Collina AGLIO 120,00 ALBICOCCHE 400,00 Collina ALBICOCCHE 350,00 Montagna ALBICOCCHE 144,00 ALBICOCCHE SOTTO RETE 400,00 Collina ALBICOCCHE SOTTO RETE 350,00 ANETO 8,00 ANICE 20,00 Collina ANICE 15,00 ASPARAGO 87,00 Collina ASPARAGO 50,00 AVENA 51,00 Collina AVENA 46,00 Montagna AVENA 43,00 BARBABIETOLA DA ZUCCHERO 759,00 Collina BARBABIETOLA DA ZUCCHERO 551,00 BASILICO DA SEME 10,00 Collina BASILICO DA SEME 10,00 BIETOLA DA ZUCCHERO SEME 40,00 Collina BIETOLA DA ZUCCHERO SEME 30,00 BIETOLA DA COSTE 387,00 Collina BIETOLA DA COSTE 300,00 CACHI 380,00 Collina CACHI 300,00 CACHI SOTTO RETE 330,00 CARDO 230,00 Collina CARDO 200,00 CAROTA 715,00 CAROTA SEME 10,00 Collina CAROTA SEME 10,00 CARCIOFO 100,00 Collina CARCIOFO 80,00 Collina CASTAGNO 24,00 Montagna CASTAGNO 18,00 CAVOLI SEME 25,00 Collina CAVOLI SEME 25,00 CAVOLFIORE 418,00 Collina CAVOLFIORE 351,00 CAVOLO CAPPUCCIO 384,00

2 Collina CAVOLO CAPPUCCIO 330,00 CAVOLO VERZA SEME 25,00 CAVOLO VERZA 360,00 Collina CAVOLO VERZA 327,00 CECE 30,00 Collina CECE 22,00 CETRIOLI SEME 4,00 Collina CETRIOLI SEME 2,00 CETRIOLO DA MENSA 500,00 Collina CETRIOLO DA MENSA 250,00 CICORIA SEME 25,00 Collina CICORIA SEME 25,00 CILIEGIE 200,00 Collina CILIEGIE 150,00 Montagna CILIEGIE 100,00 CILIEGIE PROTETTE 200,00 Collina CILIEGIE PROTETTE 150,00 CIPOLLA SEME 15,00 Collina CIPOLLA SEME 15,00 CIPOLLE 522,00 Collina CIPOLLE 373,00 CIPOLLINE 430,00 COCOMERI 800,00 Collina COCOMERI 650,00 COLTURE ARBOREE DA BIOMASSA 900,00 COLZA 45,00 Collina COLZA 39,00 COLZA SEME 45,00 Collina COLZA SEME 39,00 CORIANDOLO DA SEME 30,00 Collina CORIANDOLO DA SEME 30,00 ERBA MEDICA 180,00 Collina ERBA MEDICA 100,00 ERBA MEDICA SEME 12,00 Collina ERBA MEDICA SEME 8,00 ERBAI MISTI 150,00 Collina ERBAI MISTI 100,00 FAGIOLI 105,00 Collina FAGIOLI 53,00 FAGIOLI SECCHI 51,00 FAGIOLINI 97,00 Collina FAGIOLINI 97,00 FARRO 55,00 FAVA 45,00 Collina FAVA 40,00 Montagna FAVA 18,00 FAVE SECCHE 35,00 Collina FAVE SECCHE 30,00 Montagna FAVE SECCHE 22,00 FAVINO 48,00

3 Collina FAVINO 35,00 Montagna FAVINO 25,00 FINOCCHIO 450,00 FRAGOLE 343,00 Collina FRAGOLE 250,00 Montagna FRAGOLE 215,00 FRONDE ORNAMENTALI IN PIENO CAMPO (NUMERO / ha) FRUMENTO DURO 80,00 Collina FRUMENTO DURO 70,00 Montagna FRUMENTO DURO 59,00 FRUMENTO DURO SEME 80,00 Collina FRUMENTO DURO SEME 70,00 FRUMENTO DURO DA BIOMASSA 400,00 FRUMENTO TENERO 83,00 Collina FRUMENTO TENERO 73,00 Montagna FRUMENTO TENERO 61,00 FRUMENTO TENERO SEME 83,00 Collina FRUMENTO TENERO SEME 73,00 FRUMENTO TENERO DA BIOMASSA 400,00 GIRASOLE DA GRANELLA 45,00 Collina GIRASOLE DA GRANELLA 45,00 Montagna GIRASOLE DA GRANELLA 17,00 GIRASOLE SEME 25,00 Collina GIRASOLE SEME 18,00 GIUGGIOLE 200,00 Collina GIUGGIOLE 200,00 INDIVIA 417,00 Collina INDIVIA 350,00 INDIVIA SEME 15,00 Collina INDIVIA SEME 15,00 INSALATE 392,00 LATTUGA 396,00 Collina LATTUGA 300,00 LATTUGHE SEME 15,00 Collina LATTUGHE SEME 15,00 Collina LINO SEME 27,00 LOIETTO 38,00 LOIETTO DA SEME 20,00 MAIS DA BIOMASSA 845,00 MAIS DA GRANELLA 136,00 Collina MAIS DA GRANELLA 105,00 Montagna MAIS DA GRANELLA 77,00 MAIS DA INSILAGGIO 845,00 Collina MAIS DA INSILAGGIO 650,00 MAIS DA SEME 50,00 MAIS DOLCE 250,00 Collina MAIS DOLCE 250,00 MELANZANE 512,00 Collina MELANZANE 350,00 MELE 750,00

4 Collina MELE 600,00 Montagna MELE 400,00 MELE SOTTO IMPIANTO ANTIBRINA 750,00 MELE SOTTO RETE 750,00 Collina MELE SOTTO RETE 600,00 MELONI 650,00 Collina MELONI 650,00 NETTARINE 600,00 Collina NETTARINE 400,00 NETTARINE SOTTO RETE 600,00 Collina NETTARINE SOTTO RETE 400,00 NETTARINE PRECOCI 600,00 Collina NETTARINE PRECOCI 400,00 Collina NETTARINE PRECOCI SOTTO RETE NETTARINE PRECOCI SOTTO RETE 600,00 400,00 NOCI 44,00 Collina NOCI 44,00 Montagna NOCI 50,00 OLIVE 28,00 Collina OLIVE 26,00 OLIVE DA TAVOLA 28,00 Collina OLIVE DA TAVOLA 26,00 ORZO 70,00 Collina ORZO 59,00 Montagna ORZO 53,00 ORZO SEME 70,00 Collina ORZO SEME 59,00 ORZO DA BIOMASSA 400,00 PATATE 600,00 Collina PATATE 600,00 Montagna PATATE 600,00 PEPERONI 405,00 Collina PEPERONI 250,00 PERE 490,00 Collina PERE 435,00 Montagna PERE 300,00 PERE PRECOCI 490,00 Collina PERE PRECOCI 435,00 PERE SOTTO RETE 490,00 Collina PERE SOTTO RETE 435,00 PERE PRECOCI SOTTO RETE 490,00 Collina PERE PRECOCI SOTTO RETE 435,00 PESCHE 600,00 Collina PESCHE 400,00 PESCHE PRECOCI 600,00 Collina PESCHE PRECOCI 400,00 PESCHE SOTTO RETE 600,00 Collina PESCHE SOTTO RETE 400,00

5 Collina PESCHE PRECOCI SOTTO RETE PESCHE PRECOCI SOTTO RETE 600,00 400,00 PISELLO 82,00 Collina PISELLO 75,00 PISELLO PROTEICO 51,00 Collina PISELLO PROTEICO 46,00 PISELLO SECCO 39,00 PISELLO SEME 36,00 Collina PISELLO SEME 25,00 POMODORO CONCENTRATO 1.100,00 Collina POMODORO CONCENTRATO 1.100,00 POMODORO DA TAVOLA 900,00 Collina POMODORO DA TAVOLA 900,00 POMODORO PELATO 1.000,00 Collina POMODORO PELATO 1.000,00 PORRO 300,00 Collina PORRO SEME 20,00 PREZZEMOLO 250,00 Collina PREZZEMOLO 150,00 PREZZEMOLO SEME 15,00 Collina PREZZEMOLO SEME 15,00 RADICCHIO O CICORIA 403,00 Collina RADICCHIO O CICORIA 325,00 Collina RADICCHIO SEME 15,00 RAPA SEME 25,00 Collina RAPA SEME 25,00 RAVANELLO 300,00 Collina RAVANELLO 250,00 RAVANELLO SEME 25,00 Collina RAVANELLO SEME 25,00 RISO 80,00 RISO INDICA 80,00 ROSA CANINA 40,00 RUCOLA DA SEME 25,00 Collina RUCOLA DA SEME 25,00 SCALOGNO 300,00 SEDANO 800,00 Collina SEDANO 600,00 SEDANO SEME 12,00 SEGALE 60,00 Collina SEGALE 37,00 SOIA 50,00 Collina SOIA 40,00 SORGO 100,00 Collina SORGO 100,00 Montagna SORGO 63,00 SORGO DA SEME 50,00 Collina SORGO DA SEME 40,00 SORGO DA FIBRA 400,00

6 SORGO DA BIOMASSA 1.000,00 SPINACIO 230,00 Collina SPINACIO 180,00 SPINACIO SEME 25,00 SUSINE 650,00 Collina SUSINE 400,00 Montagna SUSINE 250,00 SUSINE PRECOCI 650,00 Collina SUSINE PRECOCI 400,00 SUSINE SOTTO RETE 650,00 Collina SUSINE SOTTO RETE 400,00 Collina SUSINE PRECOCI SOTTO RETE SUSINE PRECOCI SOTTO RETE 650,00 400,00 TABACCO 230,00 Collina TRIFOGLIO SEME 10,00 TRITICALE 102,00 UVA DA TAVOLA 255,00 Collina UVA DA TAVOLA 194,00 UVA DA VINO 450,00 Collina UVA DA VINO 400,00 Montagna UVA DA VINO 350,00 VIVAI BIETOLINE DA SEME (PIANTE/ha) VIVAI DI PIANTE DI FRAGOLA (PIANTE/ha) VIVAI DI PIANTE DA FRUTTO (PIANTE/ha) VIVAI DI VITI (PIANTE/ha) VIVAI DI PIANTE ORNAMENTALI (PIANTE) ZUCCA 450,00 Collina ZUCCA 300,00 Montagna ZUCCA 260,00 ZUCCA DA SEME 8,00 Collina ZUCCA DA SEME 2,00 ZUCCHINE 397,00 Collina ZUCCHINE 262,00 Montagna ZUCCHINE 260,00 ZUCCHINE SEME 12,00 Collina ZUCCHINE SEME 6,00

Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013

Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013 Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013 Fascia altimetrica Colture vegetali Resa quintali / numero / ettaro / coltura MEDIA REGIONALE ANNUALITA'

Dettagli

Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013

Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013 Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013 Fascia altimetrica Colture vegetali MEDIA REGIONALE ettaro/coltura Pianura ACTINIDIA 300,00 Collina ACTINIDIA 275,00 Pianura ACTINIDIA SOTTO RETE ANTIGRANDINE

Dettagli

Consorzio di difesa di Terni: prezzi dei prodotti campagna assicurativa 2012

Consorzio di difesa di Terni: prezzi dei prodotti campagna assicurativa 2012 DESCRIZIONE 100 100A000 ACTINIDIA TUTTE LE 09999 49,86 073 0730000 AGLIO TUTTE LE 09999 227,14 093 093A000 ALBICOCCHE TUTTE LE 09999 94,37 053 0530000 ASPARAGO TUTTE LE 09999 232,63 401 4010000 AVENA TUTTE

Dettagli

073 AGLIO TUTTE LE VARIETA' , AVENA TUTTE LE VARIETA' , BARBABIETOLA DA ZUCCHERO RADICE TUTTE LE VARIETA' ,02

073 AGLIO TUTTE LE VARIETA' , AVENA TUTTE LE VARIETA' , BARBABIETOLA DA ZUCCHERO RADICE TUTTE LE VARIETA' ,02 Consorzio di difesa di Terni: prezzi dei prodotti campagna assicurativa DESCRIZIONE 100 ACTINIDIA TUTTE LE 09999 55,86 073 AGLIO TUTTE LE 09999 181,98 093 ALBICOCCHE TUTTE LE 09999 96,10 107 ARACHIDI TUTTE

Dettagli

Tariffe grandine società F.A.T.A. (gruppo Generali) non agevolate - per polizze integrative

Tariffe grandine società F.A.T.A. (gruppo Generali) non agevolate - per polizze integrative DESC COMUNE DESC COMUNE 100 ACTINIDIA 1102 Tipico Prov. TERNI 10 1,60 600 ACTINIDIA B 1102 Tipico Prov. TERNI 10 1,60 073 AGLIO 1102 Tipico Prov. TERNI 15 0,80 093 ALBICOCCHE 1102 Tipico Prov. TERNI 10

Dettagli

CO.PRO.VI - CONDIFESA PAVIA PREZZI CAMPAGNA 2016 FRUTTA

CO.PRO.VI - CONDIFESA PAVIA PREZZI CAMPAGNA 2016 FRUTTA VARIETA' FRUTTA C01 5118 600 100B000 ACTINIDIA TUTTE LE VARIETA' 09999 59,81 19999 71,77 C02 5000 693 093B000 ALBICOCCHE TUTTE LE VARIETA' 09999 105,89 19999 127,06 C02 5001 693 093B000 ALBICOCCHE AURORA

Dettagli

DescrEnte IDSpecie Descrizione Ore_ha Provincia di AREZZO 1001 Avena Provincia di FIRENZE 1001 Avena Provincia di GROSSETO 1001 Avena

DescrEnte IDSpecie Descrizione Ore_ha Provincia di AREZZO 1001 Avena Provincia di FIRENZE 1001 Avena Provincia di GROSSETO 1001 Avena DescrEnte IDSpecie Descrizione Ore_ha Provincia di AREZZO 1001 Avena 25.00 Provincia di FIRENZE 1001 Avena 25.00 Provincia di GROSSETO 1001 Avena 25.00 Provincia di LIVORNO 1001 Avena 25.00 Provincia di

Dettagli

Zone Altimetriche INDIRIZZO pianura collina montagna PRODUTTIVO Giornate/ha ERBACEE

Zone Altimetriche INDIRIZZO pianura collina montagna PRODUTTIVO Giornate/ha ERBACEE Regione Emilia-Romagna PRSR Programma Operativo della Misura.a Tabella richiesta di manodopera Vers. Allegato n.. Richiesta di manodopera: numero di giornate necessarie sulla base dell'indirizzo produttivo

Dettagli

METODOLOGIA DI CALCOLO DEI PARAMETRI CONTRIBUTIVI. In altri termini, il rischio (R) è funzione della combinazione di tre variabili:

METODOLOGIA DI CALCOLO DEI PARAMETRI CONTRIBUTIVI. In altri termini, il rischio (R) è funzione della combinazione di tre variabili: GAZZEA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA IALIANA Serie generale - n. 91 ALLEGAO 2 MEODOLOGIA DI CALCOLO DEI PARAMERI CONRIBUIVI A. Parametri con soglia La metodologia per il calcolo dei parametri contributivi

Dettagli

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE 15 mercoledì 23 giovedì 31 venerdì

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE 15 mercoledì 23 giovedì 31 venerdì CALENDARIO 1 mercoledì 2 giovedì 3 venerdì 4 sabato 5 domenica 6 lunedì 7 martedì 8 mercoledì 9 giovedì 10 venerdì 11 sabato 12 domenica 13 lunedì 14 martedì 15 mercoledì 16 giovedì 17 venerdì 18 sabato

Dettagli

DESCRIZIONE USO 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 000

DESCRIZIONE USO 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 000 Allegato 2 Elenco dei prodotti e associazioni ai gruppi di coltura (2016) Seminativi SUOLO - SUOLO - 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 018

Dettagli

Allegato A Tabella rese e prezzi standard per le attività aziendali

Allegato A Tabella rese e prezzi standard per le attività aziendali Allegato A Tabella rese e prezzi standard per le attività aziendali 831 ACTINIDIA (KIWI) 901 AGLIO 671 ALBICOCCO 902 ASPARAGO 533 AVENA - DA GRANELLA 907 BARBABIETOLA DA ORTO PER LA PRODUZIONE DI SEME

Dettagli

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 49 5

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 49 5 23-10-2009 - GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 49 5 DECRETO 28 settembre 2009. Decreto legislativo n. 102/2004 - Determinazione dei quantitativi e dei prezzi di riferimento medi del

Dettagli

Viste le proposte della commissione tecnica che tengono conto delle esigenze espresse dalle regioni e dalle province autonome di Trento e Bolzano;

Viste le proposte della commissione tecnica che tengono conto delle esigenze espresse dalle regioni e dalle province autonome di Trento e Bolzano; DECRETO 27 Dicembre2006 Piano assicurativo agricolo 2007. IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Visto il decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, concernente interventi finanziari

Dettagli

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE QUESTO MESE NELL ORTO O SUL BALCONE

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE QUESTO MESE NELL ORTO O SUL BALCONE CALENDARIO 1 1 1 1 1 1 1 0 1 / Capodanno / Epifania gennaio 01 Frutta secca Mandarini Cavolo Verza Porri FRUTTA: arance, cachi, castagne, frutta secca, kiwi, limoni, mele, mandaranci, mandarini, pompelmi..

Dettagli

Ogni cosa ha il suo tempo

Ogni cosa ha il suo tempo Ogni cosa ha il suo tempo Quando siamo in cucina, pronte a compiere magie per preparare un piatto, il punto di partenza deve essere la stagionalità. Oggi sui banchi dei supermercati è possibile trovare

Dettagli

SUPERFICIE TOTALE IN ETTARI; PRODUZIONE RACCOLTA IN QUINTALI; PRODUZIONE TOTALE IN MIGLIAIA DI QUINTALI

SUPERFICIE TOTALE IN ETTARI; PRODUZIONE RACCOLTA IN QUINTALI; PRODUZIONE TOTALE IN MIGLIAIA DI QUINTALI TAV. C3.1 - SUPERFICIE E PRODUZIONE DELLE PRINCIPALI COLTIVAZIONI AGRICOLE (a) (b) SARDEGNA ERBACEE Cereali 164.874 2.271.078 149.318 2.175.567 153.304 3.292.208 155.868 2.482.857 Frumento 97.108 1.065.544

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 1931 Seduta del 06/06/2014

DELIBERAZIONE N X / 1931 Seduta del 06/06/2014 DELIBERAZIONE N X / 1931 Seduta del 06/06/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

2 original seeds

2 original seeds CATALOGO PRODOTTI 2 original seeds original seeds 3 4 original seeds original seeds 5 6 original seeds original seeds 7 8 special line special line seme a nastro 9 10 ortive ortive 11 12 ortive ortive

Dettagli

in G.U. n. 184 del sommario Art. 1. Art. 2. Art. 3. Art. 4. DM SALUTE 13_05_05 Pag: 1

in G.U. n. 184 del sommario Art. 1. Art. 2. Art. 3. Art. 4. DM SALUTE 13_05_05 Pag: 1 DM SALUTE _05_05 Pag: MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO maggio 2005 Aggiornamento del decreto del Ministro della salute 2 agosto 2004, concernente «Prodotti fitosanitari: limiti massimi di residui delle sostanze

Dettagli

TAV. 10.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

TAV. 10.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Biella - Annuario Statistico 10 - Commercio e Mercati TAV. 10.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Descrizione esercizi N Autorizzazioni Non alimentari 918 Esercizi di vicinato Alimentari

Dettagli

1. L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni

1. L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni LE DIMENSIONI DELL AGRICOLTURA DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 1. L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni In questo capitolo esamineremo in modo più dettagliato l andamento produttivo

Dettagli

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Biella - Annuario Statistico 11 - Commercio e Mercati TAV. 11.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Descrizione esercizi N Autorizzazioni anno 2009 N Autorizzazioni esistenti Non alimentari

Dettagli

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Biella - Annuario Statistico 11 - Commercio e Mercati TAV. 11.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Descrizione esercizi N Autorizzazioni anno 2006 N Autorizzazioni esistenti Non alimentari

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO ISPETTORATO REGIONALE PER L AGRICOLTURA DI VERONA

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO ISPETTORATO REGIONALE PER L AGRICOLTURA DI VERONA Decreto n. 9 del 21/03/2011 OGGETTO: D.Lgs n. 102/2004 - D.G.R. n. 2730/2005. Avversità atmosferiche in agricoltura - Anno 2011. e prezzi ordinari delle produzioni agricole vegetali - Provincia di Verona.

Dettagli

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA TAV GRAFICO DELLE AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA TAV GRAFICO DELLE AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA TAV. 10.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Descrizione esercizi N Autorizzazioni Esercizi alimentari 201 Esercizi non alimentari 859 Minimercati da 200 mq. a 399 mq. 4 Supermercati

Dettagli

RAVANELLO Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

RAVANELLO Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre La latitudine, l'altitudine e l'esposizione influiscono sui periodi di semina, trapianto e raccolta, per cui le indicazioni sottostanti sono da considerarsi indicative. ZUCCHINI Gennaio Febbraio Marzo

Dettagli

Tab.2 CODICI PRODOTTO BASE

Tab.2 CODICI PRODOTTO BASE Tab.2 CODICI PRODOTTO BASE Per alcuni prodotti (segnalati con X nella colonna Tabella convenzionale obbligatoria ) occorre specificare obbligatoriamente nell apposito campo almeno la tabella di liquidazione

Dettagli

IL PIANO DI UTILIZZAZIONE AGRONOMICA DEI LIQUAMI ZOOTECNICI

IL PIANO DI UTILIZZAZIONE AGRONOMICA DEI LIQUAMI ZOOTECNICI ALLEGATO TECNICO IL PIANO DI UTILIZZAZIONE AGRONOMICA DEI LIQUAMI ZOOTECNICI (approvato con DGR n. 2382 del 25/7/03 in attuazione della DGR n. del 610 del 14 febbraio 2003) Premessa 1 Analisi chimico fisiche

Dettagli

MENU SETTIMANALE DI GENNAIO

MENU SETTIMANALE DI GENNAIO MENU SETTIMANALE DI GENNAIO AROMI: Prezzemolo, rosmarino, salvia FRUTTA: Arance, cedri, clementine, kiwi, mandarini, limoni, mele Deliziose e Golden, pompelmi VERDURA: Aglio, bietole da costa, carciofi,

Dettagli

Ordinanza concernente l importazione e l esportazione di verdura, frutta e prodotti della floricoltura

Ordinanza concernente l importazione e l esportazione di verdura, frutta e prodotti della floricoltura Ordinanza concernente l importazione e l esportazione di verdura, frutta e prodotti della floricoltura (OIEVFF) Modifica del 6 ottobre 2004 L Ufficio federale dell agricoltura, visto l articolo 9 capoverso

Dettagli

Allegato. Il sottoscritto Titolare/Legale rappresentante della Ditta/Società Ente PRODUZIONE PRIMARIA. Azienda agricola cereali 1

Allegato. Il sottoscritto Titolare/Legale rappresentante della Ditta/Società Ente PRODUZIONE PRIMARIA. Azienda agricola cereali 1 Allegato RELAZIONE TECNICA da allegare al modello di Notifica ai fini della REGISTRAZIONE attività ai sensi della Determinazione della Regione Emilia Romagna n. 16842 del 27/12/2011 Il sottoscritto Titolare/Legale

Dettagli

Ordinanza concernente l importazione e l esportazione di verdura, frutta e prodotti della floricoltura

Ordinanza concernente l importazione e l esportazione di verdura, frutta e prodotti della floricoltura Ordinanza concernente l importazione e l esportazione di verdura, frutta e prodotti della floricoltura (OIEVFF) Modifica del 26 ottobre 2006 L Ufficio federale dell agricoltura, visto l articolo 9 capoverso

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea

Gazzetta ufficiale dell'unione europea 8.4.2004 L 104/135 IT RETTIFICHE Rettifica della direttiva 2003/113/CE della Commissione, del 3 dicembre 2003, che modifica gli allegati delle direttive 86/362/CEE, 86/363/CEE e 90/642/CEE del Consiglio,

Dettagli

ALLEGATO B METODOLOGIA DI CALCOLO DEI PARAMETRI CONTRIBUTIVI

ALLEGATO B METODOLOGIA DI CALCOLO DEI PARAMETRI CONTRIBUTIVI ALLEGAO B MEODOLOGIA DI CALCOLO DEI PARAMERI CONRIBUIVI A. Parametri con soglia La metodologia per il calcolo dei parametri contributivi proposta è basata sulla valutazione puntuale dei diversi fattori

Dettagli

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 26/05/2016-01/06/2016

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 26/05/2016-01/06/2016 Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 26/05/2016-01/06/2016 Comunicazione Prezzi Regionale Le quotazioni delle singole regioni si riferiscono ai diversi contratti conclusi

Dettagli

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 27/11/ /12/2014

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 27/11/ /12/2014 Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 27/11/2014-03/12/2014 Comunicazione Prezzi Regionale Le quotazioni delle singole regioni si riferiscono ai diversi contratti conclusi

Dettagli

Nome Cliente. Aglio Asparagi Bietole Bietoline

Nome Cliente. Aglio Asparagi Bietole Bietoline Nome Cliente Aglio Asparagi Bietole Bietoline Carciofi Carote nov. a mazzi Carote sfuse casse Cavolfiori Cavoli cappucci Cavoli verza Cetrioli Cicoria Cipolla bianca tonda Cipolla dorata s 0kg Cipolla

Dettagli

ASSICURAZIONE GRANDINE SVIZZERA Campagna Assuntiva 2014 Tariffa Multirischio AGS Agevolata Soglia 30% - Franchigia 30%

ASSICURAZIONE GRANDINE SVIZZERA Campagna Assuntiva 2014 Tariffa Multirischio AGS Agevolata Soglia 30% - Franchigia 30% ASSICURAZIONE INE SVIZZERA Campagna Assuntiva 2014 Tariffa Multirischio AGS Agevolata % - Franchigia % (*) La copertura non agevolata è relativa alle sole garanzie Grandine (fr. 10%) o Grandine (fr. 10%)

Dettagli

Prodotti destinati all alimentazione mg/kg (= ppm)

Prodotti destinati all alimentazione mg/kg (= ppm) ALLEGATO LIMITI MASSIMI DI RESIDUI DELLE SOSTANZE ATTIVE DEI PRODOTTI FITOSANITARI TOLLERATI NEI PRODOTTI DESTINATI ALL'ALIMENTAZIONE (ESCLUSI I PRODOTTI DI ORIGINE ANIMALE) IN ATTUAZIONE DI DISPOSIZIONI

Dettagli

COLTURE FRUTTICOLE Prodotti microbiologici Prodotti di origine vegetale e minerale Insetti, acari e nematodi utili Feromoni sessuali

COLTURE FRUTTICOLE Prodotti microbiologici Prodotti di origine vegetale e minerale Insetti, acari e nematodi utili Feromoni sessuali Tab. 1. COLTURE FRUTTICOLE - Prodotti fitosanitari a basso impatto ambientale indicati nei Disciplinari di produzione integrata della Regione Emilia-Romagna 2013 COLTURE FRUTTICOLE actinidia albicocco

Dettagli

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI SVILUPPO RURALE: LA GESTIONE DEI RISCHI, LA CONSULENZA E L'INFORMAZIONE ALLE IMPRESE

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI SVILUPPO RURALE: LA GESTIONE DEI RISCHI, LA CONSULENZA E L'INFORMAZIONE ALLE IMPRESE IL PROGRAMMA NAZIONALE DI SVILUPPO RURALE: LA GESTIONE DEI RISCHI, LA CONSULENZA E L'INFORMAZIONE ALLE IMPRESE Docente: Michele Salomone Argomento: Documentazione Contrattuale: la Polizza Collettiva Documentazione

Dettagli

VADEMECUM PER I DOCENTI

VADEMECUM PER I DOCENTI Progetto Orti Scolastici VADEMECUM PER I DOCENTI Indice Calendario delle semine Note per la realizzazione di un semenzaio Ricettario Diario CALENDARIO SEMINE AUTUNNO-INVERNO SETTEMBRE Luna calante SI SEMINA:

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU21 23/05/2013

REGIONE PIEMONTE BU21 23/05/2013 REGIONE PIEMONTE BU21 23/05/2013 Codice DB1122 D.D. 19 marzo 2013, n. 186 D.P.R. n. 616/ 77 art.70, l.r. n.17/99, D.lgs.102/04 e s.m.i. Produzioni medie unitarie annuali per l'anno 2013 ai sensi del Piano

Dettagli

L AGRICOLTURA BIOLOGICA IN CIFRE AL 31/12/2008

L AGRICOLTURA BIOLOGICA IN CIFRE AL 31/12/2008 L AGRICOLTURA BIOLOGICA IN CIFRE AL 31/12/2008 Dall analisi completa dei dati forniti al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali dagli Organismi di Controllo (OdC) operanti in Italia

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 14198 del 08/10/2014 Proposta: DPG/2014/14783 del 08/10/2014 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE DEL MONDO RURALE E DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA COMPETITIVITÀ PER LO SVILUPPO RURALE IL MINISTRO

DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE DEL MONDO RURALE E DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA COMPETITIVITÀ PER LO SVILUPPO RURALE IL MINISTRO IL MINISTRO Prot. 1324 VISTO il decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102 e successive modifiche, concernente interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole; VISTO il Capo I del medesimo decreto

Dettagli

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Prot. n. 02,97 VISO il decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 02, concernente interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole; VISO il

Dettagli

Variazione percentuale e andamento mensile

Variazione percentuale e andamento mensile 2012-2013 Variazione % sul totale Totali 12 Kg Totali 13 KG Dif. Kg Diff.% Gennaio 31.870.027 29.833.012-2.037.015-6,39% DF Febbraio 30.047.166 26.550.364-3.496.802-11,64% DF Marzo 30.052.684 29.993.720-58.964-0,20%

Dettagli

L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni. 2.1 Le produzioni arboree

L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni. 2.1 Le produzioni arboree LE DIMENSIONI DELL AGRICOLTURA DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni Di seguito verrà analizzato nel dettaglio l andamento produttivo delle principali

Dettagli

Variazione percentuale e andamento mensile

Variazione percentuale e andamento mensile 2013-2014 Variazione % sul totale Totali 13 Kg Totali 14 KG Dif. Kg Diff.% Gennaio 29.833.012 29.653.107-179.905-0,60% DF Febbraio 26.550.364 28.711.108 2.160.744 8,14% DF Marzo 29.993.720 29.989.938-3.782-0,01%

Dettagli

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 24/04/ /04/2014

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 24/04/ /04/2014 Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 24/04/2014-30/04/2014 Quotazioni sui mercati a pronti (1) Biomasse Biomasse solide Semi o granella di cereali LOMBARDIA 190,000 / t

Dettagli

Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso del Comune di Reggio Calabria

Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso del Comune di Reggio Calabria Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso del Comune di Reggio Calabria L i s t i n o P r e z z i dal 10/1/011 al 15/1/011 SPECIE Minimo Medio Massimo *** ORTAGGI *** Aglio confez. da Kg.4 Cina 16,00 16,50 17,00

Dettagli

in G.U. n. 239 del sommario Art. 1. Campo di applicazione DM SANITA 06_08_01 Pag: 1

in G.U. n. 239 del sommario Art. 1. Campo di applicazione DM SANITA 06_08_01 Pag: 1 DM SANITA 06_08_01 Pag: 1 DECRETO MINISTERO DELLA SANITA 6 8 2001 Recepimento delle direttive n. 2001/35/CE, n. 2001/39/CE e n. 2001/48/CE e Modifica del Decreto del Ministro della Sanità 19 maggio 2000,

Dettagli

LA PLV ORTOFRUTTICOLA IN ITALIA. DATI 2011 Il panorama ortofrutticolo italiano delineato da CSO su i dati INEA.

LA PLV ORTOFRUTTICOLA IN ITALIA. DATI 2011 Il panorama ortofrutticolo italiano delineato da CSO su i dati INEA. LA PLV ORTOFRUTTICOLA IN ITALIA DATI 2011 Il panorama ortofrutticolo italiano delineato da CSO su i dati INEA. La PLV agricola italiana (2000-2011) Nel 2011 la PLV agricola italiana si è attestata su oltre

Dettagli

ALLEGATO A3 2. Piatti vegani

ALLEGATO A3 2. Piatti vegani ALLEGATO A3 2 Piatti vegani PIATTI VEGANI Primi piatti alimenti/ricette Grammature 1 crema di asparagi Asparagi cime surgelate 100,00 Olio extravergine di oliva DOP 4,00 2 crema di cavolfiore Cavolfiori

Dettagli

Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola

Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre 2015 Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola a cura di Pio Rossi Scuola Agraria del Parco di Monza L ORTO SECONDO NATURA Una proposta per

Dettagli

1 MODIFICHE E INTEGRAZIONI ALL ALLEGATO A) AL PIANO ASSICURATIVO 2007, APPROVATO CON D.M. 27.12.2006, n. 102.971, DISTINTE PER TERRITORI REGIONALI:

1 MODIFICHE E INTEGRAZIONI ALL ALLEGATO A) AL PIANO ASSICURATIVO 2007, APPROVATO CON D.M. 27.12.2006, n. 102.971, DISTINTE PER TERRITORI REGIONALI: ALL. N. 1 1 MODIFICHE E INTEGRAZIONI ALL ALLEGATO A) AL PIANO ASSICURATIVO 2007, APPROVATO CON D.M. 27.12.2006, n. 102.971, DISTINTE PER TERRITORI REGIONALI: LIGURIA -inserimento del basilico tra le colture

Dettagli

La distribuzione delle sementi Anno 2003

La distribuzione delle sementi Anno 2003 2 dicembre 2004 La distribuzione delle sementi Anno 2003 L Istat presenta i principali risultati sulla distribuzione delle sementi nel 2003. La rilevazione è censuaria e riguarda tutte le imprese che operano

Dettagli

Linea fungicidi pf FUNGICIDI

Linea fungicidi pf FUNGICIDI Linea fungicidi pf 22 I fungicidi pf FitoGuard FitoGuard ha selezionato i migliori principi attivi e le formulazioni più adatte a proteggere dalle malattie le nostre piccole coltivazioni, nel pieno rispetto

Dettagli

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA Cereali e derivati Avena 16,9 6,9 55,7 10,6 389 Farina di avena 12,6 7,1 72,9 7,6 388 Farina di castagne 5,8 3,7 71,6 10,9 323 Farina di ceci 21,8 4,9 54,3 13,8 334 Farina

Dettagli

Zone Altimetriche INDIRIZZO pianura collina montagna PRODUTTIVO Giornate/ha ERBACEE

Zone Altimetriche INDIRIZZO pianura collina montagna PRODUTTIVO Giornate/ha ERBACEE Regione Emilia-Romagna PRSR Programma Operativo della Misura.a Tabella richiesta di manodopera Allegato n.3). Richiesta di manodopera: numero di giornate necessarie sulla base dell'indirizzo produttivo

Dettagli

CONSORZIO REGIONALE MOLISANO DI DIFESA 2014

CONSORZIO REGIONALE MOLISANO DI DIFESA 2014 CONSORZIO REGIONALE MOLISANO DI DIFESA 2014 CONSORZIO COD.PROD. COD.PROD.ANIA PRODOTTO COD.VARIETA' VARIETA' PREZZO MASS.2014 SEMINATIVI 1301 901 9010000 FRUMENTO DURO 09999 Tutte le varietà 27,00 1301

Dettagli

CAMPAGNA ASSICURATIVA 2015 FRUTTA

CAMPAGNA ASSICURATIVA 2015 FRUTTA ' PREZZI ESPRESSI IN EURO ( ) PER QUINTALE CAMPAGNA ASSICURATIVA FRUTTA A o BASE B VARIETA DESCRIZIONE MAX MEDIO MINIMO PROD BIO 100A000 100B000 Actinidia (kiwi) 09999 Altre varietà 60,60 45,40 30,30 72,70

Dettagli

Prodotto. Confetture e marmellate extra 100g

Prodotto. Confetture e marmellate extra 100g Listino prezzi al consumatore 201 Prodotto Prezzo pubblico con IVA Confetture e marmellate extra 100g 01 Confettura extra di albicocche 100g 02 Confettura extra di amarene 100g 03 Marmellata extra di arance

Dettagli

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 29/01/2015-04/02/2015

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 29/01/2015-04/02/2015 Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 29/01/2015-04/02/2015 Comunicazione Prezzi Regionale Le quotazioni delle singole regioni si riferiscono ai diversi contratti conclusi

Dettagli

2. L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni

2. L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni Rapporto sull annata agraria della provincia di Bologna Anno 2. L andamento produttivo e di mercato delle principali produzioni (-) Il paragrafo tratta l analisi dettagliata dell andamento produttivo attaverso

Dettagli

Erbe aromatiche (aumenta la produzione di oli essenziali)

Erbe aromatiche (aumenta la produzione di oli essenziali) Piante CONSOCIAZIONI consigliate CONSOCIAZIONI sconsigliate Achillea Erbe aromatiche (aumenta la produzione di oli essenziali) Aglio Aneto Anguria Arbotano Assenzio Asparagi Barbabietola rossa, Camomilla,

Dettagli

APPENDICE 3.B5 VERDURE ED ORTAGGI

APPENDICE 3.B5 VERDURE ED ORTAGGI APPENDICE 3.B5 VERDURE ED ORTAGGI (g/die) CONSUMI DEL CAMPIONE TOTALE 22 VERDURE ED ORTAGGI Tabella 1.1- Media, deviazione standard, mediana, alti percentili del consumo giornaliero (g/die) del campione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MERCATINO DI SAN ZENO DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE

REGOLAMENTO DEL MERCATINO DI SAN ZENO DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE COMUNE DI MOZZECANE Provincia di Verona Via C.B. Brenzoni n. 26 37060 Mozzecane CF/PI 00354500233 REGOLAMENTO DEL MERCATINO DI SAN ZENO DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE Approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA VENEZIA J( ~15 BIBLIOTECA

ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA VENEZIA J( ~15 BIBLIOTECA ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA VENEZIA J( ~15 BIBLIOTECA Guida completa di Selezione dal Reader's Digest ISTITUTO UNIVERSITA'UO ARCHITETTURA - VENE21A - BIBLIOTECA CENTRALE lnv. 3&oog ;;;:. SELEZIONE

Dettagli

INDICE. Prefazione di Red Canzian...7. Primavera Le Ricette di Renata Balducci Le Ricette di Chicco Coria

INDICE. Prefazione di Red Canzian...7. Primavera Le Ricette di Renata Balducci Le Ricette di Chicco Coria INDICE Prefazione di Red Canzian...7 Introduzione di Renata Balducci...10 Introduzione di Chicco Coria... 13 Il Vino è un Alimento Vegan?...15 Nobili Scorpacciate Vegan...19 Primavera...21 Le Ricette di

Dettagli

COMMISSIONE: Avicunicoli 28/11/2014 05/12/2014 Variazione Min Max Min Max Media

COMMISSIONE: Avicunicoli 28/11/2014 05/12/2014 Variazione Min Max Min Max Media Borsa Merci COMMISSIONE: Avicunicoli 28/11/2014 05/12/2014 Variazione Min Max Min Max Media Prodotti avicunicoli a peso vivo di produzione esclusivamente nazionale resa sul luogo di produzione, a pronta

Dettagli

COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 ( 0784/ / P.IVA

COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 ( 0784/ / P.IVA COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 ( 0784/63823 7 0784/63246 - P.IVA 00162960918 Allegato B - (Allegato alla determinazione del Responsabile del Servizio Affari Generali n. 79

Dettagli

ANDAMENTO ANNATA AGRARIA 2015

ANDAMENTO ANNATA AGRARIA 2015 ANDAMENTO ANNATA AGRARIA Produzione Lorda Vendibile delle principali colture del territorio ferrarese Le prime stime della Regione Emilia-Romagna sull'annata agraria indicano una crescita della produzione

Dettagli

ALLEGATO A TIPOLOGIE VARIETALI E DISTANZE MINIME DI COLTIVAZIONE DA RISPETTARE CAVOLI. Cappuccio bianco cappuccio conico cappuccio rosso

ALLEGATO A TIPOLOGIE VARIETALI E DISTANZE MINIME DI COLTIVAZIONE DA RISPETTARE CAVOLI. Cappuccio bianco cappuccio conico cappuccio rosso ALLEGATO A LINEE GUIDA PER LA COLTIVAZIONE DEI CAMPI DA SEME NELLA REGIONE MOLISE 1. Le ditte sementiere che hanno sede legale al di fuori della regione Molise e che intendono coltivare campi da seme sul

Dettagli

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 24/07/2014-30/07/2014

Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 24/07/2014-30/07/2014 Quotazioni della Borsa Merci Telematica Italiana riferite al periodo 24/07/2014-30/07/2014 Comunicazione Prezzi Regionale Le quotazioni delle singole regioni si riferiscono ai diversi contratti conclusi

Dettagli

Le dimensioni dell agricoltura della provincia di Bologna La produzione lorda vendibile della provincia

Le dimensioni dell agricoltura della provincia di Bologna La produzione lorda vendibile della provincia Le dimensioni dell agricoltura della provincia di Bologna 1 1. La produzione lorda vendibile della provincia 1.1. La PLV della provincia di Bologna La produzione lorda vendibile della provincia di Bologna

Dettagli

PLV ITALIA: ORTOFRUTTA. DATI AGGIORNATI AL 2012 Il panorama ortofrutticolo italiano delineato da CSO sui dati INEA.

PLV ITALIA: ORTOFRUTTA. DATI AGGIORNATI AL 2012 Il panorama ortofrutticolo italiano delineato da CSO sui dati INEA. PLV ITALIA: ORTOFRUTTA DATI AGGIORNATI AL 2012 Il panorama ortofrutticolo italiano delineato da CSO sui dati INEA. INDICE pagina 1 La PLV agricola italiana 3 2 Distribuzione regionale della PLV 4 Ti invitiamo

Dettagli

AL SIG. SINDACO Del Comune di

AL SIG. SINDACO Del Comune di Marca da bollo AL SIG. SINDACO Del Comune di OGGETTO: Richiesta di rinnovo dell autorizzazione all esercizio delle attività agrituristiche ai sensi dell articolo 10 della Legge Regionale 03/04/2002, n.3.

Dettagli

Giorno. Colazione. Spuntino mattutino. Pranzo. Spuntino pomeridiano. Cena

Giorno. Colazione. Spuntino mattutino. Pranzo. Spuntino pomeridiano. Cena 1 Fette biscottate, 30 g Marmellata di frutta, 1 cucchiaio Banana, 150 g Zuppa di piselli e patate con pasta, 150 g Fagiolini, 250 g Pane integrale, 60 g Arance, 200 g Clementine, 200 g Lombo di maiale

Dettagli

PREZZI cod. prod. CIAG. cod. prod. ANIA. descrizione varietà

PREZZI cod. prod. CIAG. cod. prod. ANIA. descrizione varietà PREZZI 2013 600 100B000 ACTINIDIA B /KIWI 09999 TUTTE LE VARIETA' 55,88 693 093B000 ALBICOCCHE B 09999 TUTTE LE VARIETA' 88,09 401 4010000 AVENA 09999 TUTTE LE VARIETA' 21,72 BARBABIETOLA DA 028 0280000

Dettagli

ALLEGATO A (rif. articolo 3) Dimensione minima delle Organizzazioni di Produttori OP

ALLEGATO A (rif. articolo 3) Dimensione minima delle Organizzazioni di Produttori OP ALLEGATO A (rif. articolo 3) Dimensione minima delle Organizzazioni di Produttori OP 07 Gruppi di prodotto Prodotti singoli Parametro di riconoscimento Codice CN Descrizione del gruppo Codice CN Prodotti

Dettagli

O R T O F R U T T A I T A L I A N A DOSSIER 2010

O R T O F R U T T A I T A L I A N A DOSSIER 2010 O R T O F R U T T A I T A L I A N A DOSSIER 2010 INDICE pag 1 Anno 2010, produzione e superfici nel 2010 3 dei principali prodotti ortofrutticoli italiani 2 Periodo 2000-2009, la PLV Ortofrutticola in

Dettagli

LMR - Livelli Massimi di Residui

LMR - Livelli Massimi di Residui FOSMET Agli 0,05 Reg. (CE) N. 839/2008 * FOSMET Albicocche 0,6 0,05 * Reg. (CE) N. 839/2008 Si FOSMET Alghe marine 0,05 Reg. (CE) N. 839/2008 * FOSMET Altre infusi di erbe 0,1 Reg. (CE) N. 839/2008 * FOSMET

Dettagli

PREZZI Cod. ASSIMILABILE ALLE VARIETA' Prezzo Specifica prodotto Varietà

PREZZI Cod. ASSIMILABILE ALLE VARIETA' Prezzo Specifica prodotto Varietà PREZZI AREA CODICE IT C02 093B000 ALBICOCCHE B 09999 GENERICHE ALBICOCCHE 99,71 IT C43 4010000 AVENA 09999 TUTTE LE VARIETA' AVENA 21,09 BARBABIETOLA DA BARBABIETOLA DA IT D04 0280000 09999 ZUCCHERO (radice)

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI IV GAMMA

CATALOGO PRODOTTI IV GAMMA CATALOGO PRODOTTI IV GAMMA ELENCO PRODOTTI IV GAMMA INSALATE (GDO) VERDURE PULITE (GDO) PEPERONI PULITI X SPIEDINI DI CARNE FRUTTA X PASTICCERIA FRUTTA IN VASCHETTA SNACKS X VENDING REFERENZE X RISTORAZIONE

Dettagli

CONSIGLI SULLE CONDIZIONI

CONSIGLI SULLE CONDIZIONI MSC MEDITERRANEAN SHIPPING COMPANY S.A. Page 1 of 5 Per evitare potenziali rischi alle condizioni del carico durante il trasporto, è introdurre un flusso di aria fresca. In questo modo è ridurre al minimo

Dettagli

ANNATA AGRARIA 2006 DOCUMENTI

ANNATA AGRARIA 2006 DOCUMENTI Agricoltura 55 ANNATA AGRARIA 2006 Sulla base dei principali risultati produttivi delle coltivazioni agricole e delle notizie ed informazioni pervenute dai tecnici dei settori agricoli delle province,

Dettagli

Borsa Merci. Prodotti avicunicoli a peso vivo. POLLI (prezzo base per Kg.): d'all. int. a terra a pigmentazione bianca

Borsa Merci. Prodotti avicunicoli a peso vivo. POLLI (prezzo base per Kg.): d'all. int. a terra a pigmentazione bianca Borsa Merci 27/03/2015 03/04/2015 Variazione Min Max Min Max Media Prodotti avicunicoli a peso vivo di produzione esclusivamente nazionale resa sul luogo di produzione, a pronta consegna e pagamento -

Dettagli

1 INCONTRO Il mio percorso

1 INCONTRO Il mio percorso PERCORSO PERSONALE DI: I MIEI OBIETTIVI 1 INCONTRO Il mio percorso DATA IL MIO TUTOR LE MIE FOTO (PRIMA E DOPO) FRONTE LATO RETRO Se vuoi veramente un riscontro visibile e tangibile, senza alterazioni

Dettagli

INDENNIZZO DANNI DA FAUNA 2016

INDENNIZZO DANNI DA FAUNA 2016 INDENNIZZO DANNI DA FAUNA 201 DOCUMENTO TECNICO Ai sensi dell art. 8 del regolamento dell Ente Parco Nazionale del Pollino sulle procedure provvisorie per indennizzo danni da fauna selvatica alle colture

Dettagli

MERCURIALE SETTIMANALE PREZZI ALL INGROSSO

MERCURIALE SETTIMANALE PREZZI ALL INGROSSO MERCURIALE SETTIMANALE PREZZI ALL INGROSSO Rilevazioni settimana 11-17 FEBBRAIO 2013 DESCRIZIONE PREZZO PREZZO PREZZO MEDIO MINIMO MASSIMO ACTINIDIA HAYWARD 100-110 ALLA RINFUSA ITALIA 1,25 0,90 1,60 AGLI

Dettagli

Tabelle dietetiche. Scuola INFANZIA. Menù Prima settimana

Tabelle dietetiche. Scuola INFANZIA. Menù Prima settimana LUNEDI Prima settimana MALLOREDDUS AL SUGO DI POMODORO E BASILICO Pasta... 60 Pomodoro... 80 Cipolla, prezzemolo, basilico... q.b. Parmigiano grattugiato... 5 FUSI DI POLLO AL FORNO Carne di pollo... 70

Dettagli

ALLEGATO 1 ELENCO DELLE VARIBILI PRIMARIE

ALLEGATO 1 ELENCO DELLE VARIBILI PRIMARIE ALLEGATO 1 ELENCO DELLE VARIBILI PRIMARIE Forma giuridica Forma di conduzione Superficie totale in proprietà Superficie totale in affitto Superficie totale in uso gratuito Totale Sat Superficie agricola

Dettagli

Avversità Atmosferiche Consorzio di Trento Prezzi mercuriali - D.M del 07 marzo relativi codici prodotto e varietà.

Avversità Atmosferiche Consorzio di Trento Prezzi mercuriali - D.M del 07 marzo relativi codici prodotto e varietà. Avversità Atmosferiche - Consorzio di Trento mercuriali - D.M. 5844 del 07 marzo - relativi codici prodotto e varietà prodotti primaverili e permanenti - n. 5844 del 07.03. 100C000 Actinidia C01 5118 00003

Dettagli

SEMINA E GERMINAZIONE

SEMINA E GERMINAZIONE SEMINA E GERMINAZIONE Temperature del terreno necessarie per far germogliare i tipi di ortaggi più comuni. AVVICENDAMENTI COLTURALI E CONSOCIAZIONI Le rotazioni E fondamentale non ripetere la medesima

Dettagli

NUMERO MEDIO ANNUO DI GIORNATE LAVORATIVE STIMATE NECESSARIE PER LE COLTURE E GLI ALLEVAMENTI PIU' DIFFUSI NELLE AZIENDE AGRICOLE DI PIANURA

NUMERO MEDIO ANNUO DI GIORNATE LAVORATIVE STIMATE NECESSARIE PER LE COLTURE E GLI ALLEVAMENTI PIU' DIFFUSI NELLE AZIENDE AGRICOLE DI PIANURA ALLEGATO 1 NUMERO MEDIO ANNUO DI GIORNATE LAVORATIVE STIMATE NECESSARIE PER LE COLTURE E GLI ALLEVAMENTI PIU' DIFFUSI NELLE AZIENDE AGRICOLE DI PIANURA COLTURE giornate/ettaro A) Erbacee 1) Grano 6 2)

Dettagli

ALLEGATO: AZIENDE BIOLOGICHE

ALLEGATO: AZIENDE BIOLOGICHE ALLEGATO: AZIENDE BIOLOGICHE Fonte: Pro.b.er. Associazione degli Operatori Biologici e Biodinamici dell'emilia Romagna SUPERFICIE (Ha) E COLTURE CERTIFICATE IN REGIONE EMILIA-ROMAGNA - ANNO 2005 Fonte:

Dettagli