Master in Organizzazione e personale X Edizione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Master in Organizzazione e personale X Edizione"

Transcript

1 Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School Master in Organizzazione e personale X Edizione 2012

2 Le competenze di gestione delle risorse umane hanno un ruolo chiave nello sviluppo e nel mantenimento della competitività e del successo aziendale. Le persone sono però in grado di fare la differenza nella generazione di valore aziendale solo se opportunamente gestite. I modelli, i sistemi, le tecniche e gli strumenti operativi di gestione strategica del personale sono oggi più complessi e sofisticati anche alla luce dei cambiamenti avvenuti nei tradizionali scenari competitivi ormai caratterizzati da globalizzazione, flessibilità del lavoro, creatività, scarsità di risorse energetiche e alto impatto delle tecnologie. Le aziende chiedono alle università e alle scuole di formazione corsi più in linea con le esigenze del mercato del lavoro. La riforma del sistema universitario italiano, con l istituzione dei master universitari, spinge verso una formazione post-laurea che sia specialistica, professionalizzante e internazionale. Il programma formativo del Master universitario in Organizzazione e personale è unico e specifico nel panorama italiano per la sua articolazione e si avvale del patrimonio di competenze e della consolidata cultura economico-manageriale che la Bocconi detiene in queste discipline. In particolare il MasterOP è frutto dell integrazione delle competenze dell Istituto di Organization and Information Systems all interno del Dipartimento di Management dell Università Bocconi e dell Area Organizzazione e Personale della SDA Bocconi School of Management, che da anni lavorano insieme con le imprese per sviluppare conoscenze e iniziative di formazione in campo organizzativo, coerenti con le richieste del mondo del lavoro. 1 L edizione del 2012, la nostra decima, si presenta rinforzata dall esperienza degli anni passati, dai legami con le aziende, dall identificazione dei contenuti più critici e dalla relazione con il mercato del lavoro. I partecipanti vivranno un anno di crescita e di arricchimento attraverso testimonianze, simulazioni, casi di studio, lavori di gruppo, visite guidate, stage e assistenza nella ricerca di sbocchi professionali in linea con un modello di apprendimento moderno ed efficace. Per questi motivi, il MasterOP rappresenta una risposta di qualità per tutti coloro che desiderano intraprendere il proprio percorso professionale nelle aree dell organizzazione e del personale. Vi aspettiamo. Dino Ruta Direttore MasterOP Rossella Cappetta Direttore Area Organizzazione e Personale SDA Bocconi

3 2

4 Il Master in Organizzazione e personale Obiettivi Il Master in Organizzazione e personale (MasterOP), master universitario di primo livello, ha l obiettivo di costruire un ponte professionale fra la preparazione universitaria e il mercato del lavoro in tema di gestione strategica delle risorse umane e organizzazione aziendale. Il master offre, pertanto, ai suoi partecipanti la possibilità di acquisire conoscenze e competenze nelle aree dell organizzazione, della strategia aziendale, della gestione delle risorse umane, delle relazioni industriali, del comportamento organizzativo e delle tecnologie dell informazione e comunicazione; nonché di comprendere le logiche di integrazione fra queste aree e la relazione con le altre funzioni aziendali. Tre i principali obiettivi didattici: incrementare le conoscenze attraverso la proposta di teorie, modelli di analisi, metodologie e tecniche professionali per risolvere le principali problematiche organizzative (sapere); sviluppare capacità e abilità operative attraverso l utilizzo di metodologie didattiche attive e il continuo confronto con la realtà aziendale (saper fare); consentire ai partecipanti di migliorare i propri atteggiamenti e comportamenti attraverso i lavori di gruppo e la relazione con le aziende (essere). 3 Destinatari Il MasterOP è aperto a tutte le lauree triennali e biennali. Da sempre le aree dell organizzazione e del personale accolgono, infatti, laureati con un background eterogeneo: psicologia, giurisprudenza, filosofia, lettere, scienze dell educazione, economia, ingegneria sono solo alcune delle facoltà di provenienza. Matrici disciplinari anche molto diverse consentono ugualmente di lavorare con efficacia nell organizzazione e nel personale e ben si coniugano con i diversi ruoli che caratterizzano queste funzioni. Il master consente poi di sviluppare conoscenze teoriche e competenze pratiche nelle aree dell organizzazione e del personale, per inserirsi con successo in un contesto aziendale e crescere rapidamente nella struttura. Figure professionali e mercati di sbocco I principali sbocchi professionali previsti per i partecipanti al master sono le funzioni aziendali: del Personale esperto nelle aree di selezione, sviluppo, ricompensa, formazione, amministrazione del personale, relazioni sindacali; dell Organizzazione analista di organizzazione, project manager, knowledge officer; della Comunicazione interna; dei Sistemi Informativi esperto di sistemi informativi per le funzioni del personale e dell organizzazione, esperto di soluzioni tecnologiche per l e-learning, esperto di applicazioni di office automation e groupware.

5 Un ulteriore sbocco è rappresentato da società di consulenza specializzate nella gestione del personale, tra cui scuole di formazione, società di ricerca e selezione, società di executive search, società di outplacement, agenzie per il lavoro. Dove lavorano oggi gli alumni del MasterOP 4 Il 98% degli alumni è attualmente occupato. Tutti i partecipanti al master hanno svolto lo stage formativo previsto e, nei nove mesi successivi al conseguimento del diploma, hanno avuto in media nove occasioni di colloqui, ne hanno sostenuti sei e hanno ricevuto tre offerte di inserimento sotto forma di stage o placement. Per il 79% dei diplomati l inserimento in azienda, una volta concluso lo stage formativo del master, è stato immediato nella stessa o in un altra realtà professionale. Settore aziendale Il settore con la più alta percentuale occupazionale è l industria, con il 39%, seguono le aziende che forniscono servizi alle imprese (21%) e quelle di intermediazione finanziaria (19%). Area funzionale Organizzazione 9% Altra area funzionale 12% Reclutamento e selezione 14% Gestione 43% Altro (ambito risorse umane) 8% Relazioni industriali e sindacali 6% Compensation e benefit 3% Formazione e sviluppo 2% Amministrazione 2% Sistemi informativi 1% Percorsi di carriera Il 32% degli alumni dell edizione 2003 e il 17,2% dell edizione 2004 attualmente ricoprono posizioni di responsabilità a livello direttivo.

6 Il percorso formativo Struttura del programma Il Master universitario in Organizzazione e personale si struttura in 60 crediti (500 ore sessioni) di didattica d aula, 8 crediti di stage formativo e 2 crediti di progetto sul campo presso la direzione del personale di principali aziende italiane ed estere. Avrà inizio a gennaio 2012 e si concluderà a dicembre Il carico di lavoro è full time e prevede attività d aula 4 o 5 giorni a settimana dalle 9.00 alle Il resto del tempo è pensato per lo studio individuale. La struttura prevede diversi momenti formativi: didattica d aula, da gennaio a luglio, tutte le settimane; testimonianze e docenze aziendali; company visit, giornate in azienda; preparazione individuale, da gennaio a luglio, tutte le settimane nei giorni in cui non è prevista la didattica; stage aziendale, della durata di 3 mesi, con inizio da settembre. 5 Aree tematiche La didattica d aula si suddivide in 6 aree di contenuti specialistici, precedute da 3 corsi di introduzione all organizzazione aziendale, all economia aziendale e al bilancio d esercizio. Tutte le aree forniscono nel loro insieme le cognizioni e gli strumenti utili a chi in azienda si occupa di organizzare e gestire il personale. È proprio, infatti, dall approccio multidisciplinare e integrato delle diverse aree che questo master trae uno dei suoi punti di forza e la sua unicità in ambito nazionale: strategia: strategia aziendale attraverso l analisi del posizionamento strategico aziendale e delle fonti del vantaggio competitivo; organizzazione: logiche e strumenti di analisi e progettazione delle strutture organizzative e delle singole unità lavorative; comportamento organizzativo: illustrazione, analisi e modalità di orientamento dei comportamenti dell individuo in azienda, utili al fine di una miglior gestione del personale; gestione delle risorse umane: logiche, metodologie e strumenti operativi per la progettazione e la gestione dei sistemi del personale; relazioni industriali: elementi di diritto del lavoro, ruolo dei sindacati, contrattualistica, paghe e contributi, per un efficiente e moderna amministrazione del personale e per un modello flessibile di relazioni industriali; tecnologie: ruolo e specificità delle moderne tecnologie come supporto concettuale e operativo alle precedenti aree.

7 La struttura del programma è organizzata in 4 fasi che si concentrano su obiettivi di apprendimento specifici e contribuiscono nel loro insieme alla costruzione e allo sviluppo di un percorso formativo fortemente integrato. 1 a fase Corsi basic gennaio 2 a fase Corsi core gennaio-giugno 3 a fase Laboratori luglio 4 a fase Orientamento professionale febbraio-giugno Stage settembre-dicembre 1 a fase Corsi basic (gennaio) 6 Il MasterOP prevede un percorso di studio iniziale di tipo omogeneizzante, che ha l obiettivo di parificare le conoscenze di base dell economia aziendale e dell analisi di bilancio, necessarie per procedere con il master. Organizzazione aziendale Dino Ruta Il corso introduce i concetti di base dell organizzazione aziendale, presentando le variabili organizzative principali per il raggiungimento di un obiettivo organizzativo complesso: attori organizzativi; risorse disponibili scarse; condizione di interdipendenza; modalità di coordinamento quali la divisione del lavoro, la specializzazione, le dinamiche di gruppo, di potere e di influenza. L organizzazione deve quindi saper raggiungere obiettivi complessi allineando competenze, motivazioni e prestazioni individuali dei lavoratori. Economia aziendale Irene Dagnino Il corso introduce i concetti fondanti la disciplina dell economia aziendale, presentando e discutendo le principali variabili che, nello scenario economico, contribuiscono a garantire l efficacia, l efficienza e l economicità aziendale. Capire gli obiettivi ultimi di un azienda permetterà di costruire un linguaggio di base comune a partecipanti e corpo docente e consentirà, inoltre, di legare i successivi contributi del master ai pilastri della disciplina. Bilancio di esercizio Riccardo Foglia Il corso rappresenta un introduzione agli strumenti base di gestione economica, proponendo un modello interpretativo della situazione economico-finanziaria dell azienda. L obiettivo è quello di fornire al partecipante le conoscenze, gli strumenti e le capacità di sintesi per comprendere gli assetti e gli equilibri patrimoniali, reddituali e finanziari delle imprese.

8 2 a fase Corsi core (gennaio-giugno) Da gennaio a giugno si susseguono i 17 corsi core che costituiscono i fondamenti, il cuore appunto, del master. Essi hanno l obiettivo di sviluppare le conoscenze e le capacità di base necessarie per la professione. Ciascun corso propone una parte teorica e concettuale, volta allo sviluppo di modelli e logiche di fondo, e una parte di sperimentazione che si avvale di diversi metodi didattici, orientata a sviluppare capacità di applicazione delle conoscenze alla risoluzione dei problemi organizzativi. Corsi Crediti Area Strategia Strategia aziendale 3 (5 crediti) Business planning 2 7 Area Organizzazione Analisi e progettazione organizzativa 6 (10 crediti) Analisi dei processi aziendali 2 Change Management 2 Area Comportamento Comportamento organizzativo 3 organizzativo Cultura, clima e comunicazione interna 3 (8 crediti) Comportamento organizzativo avanzato 2 Area Gestione delle Competenze, selezione e inserimento 4 risorse umane Sviluppo e carriere 6 (20 crediti) Valutazione e ricompensa 6 Gestione strategica del personale e metriche 4 Area Relazioni industriali Diritto del lavoro 3 (8 crediti) Relazioni sindacali 2 Amministrazione del personale 3 Area Tecnologie Sistemi informativi del personale 3 (7 crediti) Tecnologie per il coordinamento e l apprendimento 4 Strategia aziendale Antonello Garzoni Il corso si propone di sviluppare le capacità di analisi, diagnosi e soluzione dei problemi di strategia, lavorando su casi di aziende reali. Dopo una prima introduzione al tema della strategia e alle modalità di gestione strategica, il programma si concentra sull analisi dei settori e approfondisce le modalità di costruzione del vantaggio competitivo. I contenuti del corso sono: la strategia aziendale: corporate values, corporate strategy, business strategy; l analisi del settore e del suo grado di attrattività; il vantaggio competitivo e le scelte di posizionamento. Attività di creazione del valore e determinanti di costo;

9 la costruzione del vantaggio di differenziazione e le determinanti di unicità; innovazione strategica, competenze aziendali e vantaggio competitivo. Business planning Irene Dagnino Il corso ha l obiettivo di presentare modelli e strumenti utili per l ideazione e la valutazione di iniziative imprenditoriali, relative all avvio di nuovi business o allo sviluppo e al consolidamento di business esistenti. I contenuti del corso sono: impostazione del progetto dal punto di vista strategico; ruolo dei sistemi operativi nella realizzazione del business plan; valutazione dei limiti di fattibilità del business plan associati alle risorse umane; realizzazione delle previsioni economico-finanziarie per nuove iniziative imprenditoriali; valutazione degli investimenti nell ambito di aziende esistenti. 8 Analisi e progettazione organizzativa Rossella Cappetta Il corso si propone di fornire gli strumenti di base e avanzati per condurre analisi organizzative al fine di supportare le decisioni di progettazione micro e macro organizzativa. I contenuti del corso sono: organizzazione tra competenze di analisi e competenze di progettazione; l oggetto della progettazione: le caratteristiche strutturali; modelli di progettazione basati sulla relazione ambiente d impresa-organizzazione; le tecniche di analisi organizzative: un modello di classificazione; il data base delle attività: un modello di mappatura, formalizzazione e classificazione delle attività; metodologie di analisi delle relazioni tra attività: analisi delle interdipendenze e analisi delle affinità di tecnica; implicazioni progettuali dell analisi delle attività; applicazione alla progettazione della struttura; applicazione alla progettazione delle strutture (il metodo zbr); le forme macrostrutturali; logiche funzionali e divisionali; scelta tra assetti organizzativi. Analisi dei processi aziendali Leonardo Caporarello Il corso si propone l obiettivo di fornire le conoscenze e gli strumenti di base per analizzare e disegnare i processi aziendali e valutare l eventuale necessità di un loro ridisegno. Il corso analizza il significato di organizzare per processi e discute le principali fasi e tecniche per la loro mappatura e rappresentazione. I contenuti del corso sono: l organizzazione che lavora per processi; relazione tra processi e funzioni organizzative; definizione, mappatura e interventi sui processi aziendali; la selezione dei processi critici. Change Management Leonardo Caporarello Il corso ha l obiettivo di proporre modelli di lettura e analisi organizzativa del contesto del cambiamento. Si affronteranno i temi delle variabili di analisi dei contesti

10 nei quali opera il cambiamento, i componenti di un progetto di cambiamento in una logica di processo e gli strumenti di sviluppo organizzativo. I contenuti del corso sono: il cambiamento tra processo e progetto; le dimensioni del cambiamento; il cambiamento a livello individuale; cambiamento e cultura; il cambiamento come processo; leadership e cambiamento; modalità di attuazione del cambiamento; progettare il cambiamento. Comportamento organizzativo Paola Caiozzo Il corso ha come obiettivo l approfondimento teorico e applicativo di alcune tematiche e situazioni organizzative che sempre più spesso ci si trova ad affrontare nella vita aziendale con riferimento a comunicazione, gestione di conflitti e dinamiche di gruppo. I contenuti del corso sono: i principali elementi della comunicazione interpersonale; la gestione delle relazioni tra pari e con i superiori; la natura e la gestione delle situazioni conflittuali; le caratteristiche e gli elementi di funzionamento dei gruppi; come si lavora in gruppo; le patologie dei gruppi; conduzione di gruppi: aspetti di progettazione e gestione de ruolo di conduzione. 9 Cultura, clima e comunicazione interna Domenico Bodega L obiettivo del corso è quello di proporre alcuni strumenti per l analisi della dimensione informale dell organizzazione, che trova le sue radici nella cultura aziendale e le sue manifestazioni nel clima del contesto di lavoro e nei processi di comunicazione interpersonale ed organizzativa. Tutto ciò ha importanti implicazioni sul corretto funzionamento delle organizzazioni. I contenuti del corso sono: la comunicazione interna: logiche, strumenti, processi; la dimensione culturale nella gestione d azienda: dalla corporate culture all analisi simbolica; cambiare culture: l analisi culturale a fini di progettazione di processi organizzativi; stili di direzione e leadership; la leadership come funzione di generazione e diffusione dei principi culturali dell azienda; leadership, comunicazione e cultura: il ruolo della gerarchia nella costruzione di contesti lavorativi. Comportamento organizzativo avanzato Massimo Magni Il corso ha l obiettivo di sviluppare sensibilità e consapevolezza relativamente alle principali sfide che i leader di oggi devono affrontare. Mediante un approccio pratico ed esperienziale il corso vuole mettere in luce le competenze che i nuovi leader devono avere in un ambiente ad elevata complessità come quello attuale. Come lanciare un team? Come integrare le risorse che vengono messe in campo? Come gestire un team difficile?

11 I contenuti del corso sono: le sfide della leadership: coinvolgere e orientare il proprio team; identificare complementarietà e differenze nella costruzione del team; diversity management: comprendere, gestire e valorizzare le diversità; la diversity e l individuo; la diversity e l organizzazione: benefici, ostacoli e criticità. 10 Competenze, selezione e inserimento Gabriella Bagnato Il corso si propone di costruire una consapevolezza operativa relativa al concetto di competenza e alle sue applicazioni avendo come riferimento la costruzione del vantaggio competitivo e la costruzione di sistemi di gestione delle risorse umane integrati e high performance con particolare attenzione al processo di recruitment, selezione e inserimento, e alla valutazione del potenziale. I contenuti del corso sono: il concetto di competenza e la sua centralità come risorsa per la costruzione del vantaggio competitivo; la gestione delle risorse umane basata sulle competenze: motivazioni e implicazioni; introduzione al processo di selezione: definizioni e fasi critiche e pre-condizioni di efficacia; il recruitment: logiche e strumenti; la progettazione del processo di selezione; gli strumenti per la selezione: test, intervista/colloquio e assessment center. Sviluppo e carriere Silvia Bagdadli L obiettivo del corso è quello di approfondire i processi e gli strumenti orientati allo sviluppo del personale e ai percorsi di carriera in azienda. Come attrarre, trattenere e motivare i talenti? Come gestire il processo di espatrio e rimpatrio dei collaboratori? I contenuti del corso sono: i sistemi di carriera: politiche e criteri di valutazione; percorsi di carriera; i principali strumenti di sviluppo delle competenze e della carriera, fra i quali: auto sviluppo, counselling, mentoring, development centre; la gestione e lo sviluppo dei talenti; i temi legati all expatriate management; la formazione: attori, fasi, metodologie e strumenti. Valutazione e ricompensa Silvia Bagdadli Il corso ha l obiettivo di fornire le conoscenze relative ai criteri che orientano le scelte di politica del personale e di gestione dei sistemi del personale, con particolare riferimento ai sistemi di valutazione e di ricompensa. I contenuti del corso sono: i sistemi di valutazione della posizione: logiche e strumenti; fasi del processo; collegamento con le politiche retributive; contesti organizzativi di applicazione; i sistemi di valutazione della prestazione: oggetto della valutazione; soggetti, tempi, modalità, criteri; principali distorsioni; multisource feeedback e contesti applicativi; i sistemi di retribuzione: retribuzione fissa e variabile; forme di variabile individuale, di gruppo e di impresa; sistemi di misura, balanced scorecard, accountability e incentivi.

12 Gestione strategica del personale e metriche Dino Ruta Il corso ha l obiettivo di mettere a fuoco le modalità attraverso cui la direzione delle risorse umane possa assumere il ruolo di partner strategico della linea o tutore e garante delle forme di capitale umano, sociale e organizzativo. Al giorno d oggi, la direzione del personale è chiamata sempre più a un ruolo di partner strategico in grado di preparare i manager di linea a implementare, sviluppare e utilizzare gli strumenti utili a una efficace gestione delle risorse umane. I contenuti del corso sono: il processo strategico delle risorse umane; il vantaggio competitivo attraverso organizzazione e HR; approccio universalistico alle risorse umane; strategia di business e strategic capabilities; il modello della balanced scorecard; come costruire una strategy map; allineamento verticale e orizzontale nei processi di gestione del personale; il ruolo della direzione del personale. 11 Diritto del lavoro Maurizio del Conte Obiettivo del corso è l introduzione alle principali regole giuridiche che presiedono alla gestione del personale, con particolare riferimento alla struttura del rapporto di lavoro, agli obblighi ed ai diritti delle parti, alla disciplina del licenziamento (individuale e collettivo) e alla gestione delle crisi e trasformazioni aziendali nonché alle principali novità introdotte dalla recente riforma del mercato del lavoro. I contenuti del corso sono: la costituzione e lo svolgimento del rapporto di lavoro subordinato; il lavoro a progetto e i rapporti di lavoro c.d. atipici; le patologie del rapporto; le trasformazioni del rapporto; il lavoro nell impresa plurale. Relazioni sindacali Loris Perotti Il corso offre un approfondimento delle principali tematiche connesse alle relazioni di lavoro e alla gestione delle relazioni con i principali stakeholders, in modo particolare con il sindacato. Inoltre, affronta l evoluzione del ruolo della direzione del personale in linea con le teorie organizzative e con le moderne esigenze economico-aziendali. I contenuti del corso sono: gli attori delle relazioni sindacali e le loro strategie; che cosa fa il sindacato e con quali risorse; gli elementi costitutivi delle relazioni sindacali: attori, forme di interazione e metodi di azione; il ruolo delle relazioni sindacali nell economia; i rapporti azienda e sindacati; i modelli di relazioni sindacali. Amministrazione del personale Temistocle Bussino Il corso ha l obiettivo di presentare una visione moderna e coerente con l attuale scenario economico-giuridico dell area relativa all amministrazione del personale.

13 Offre un approfondimento teorico e applicativo delle principali tematiche normative, contrattuali, previdenziali e fiscali connesse alla gestione del rapporto di lavoro dalla costituzione all estinzione. I contenuti del corso sono: la costituzione del rapporto di lavoro e il servizio paghe e contributi; gli adempimenti nei rapporti di lavoro subordinato, autonomo, associativo alla luce delle ultime riforme legislative; il collocamento pubblico e privato; la retribuzione; paghe e contributi e la gestione del rapporto di lavoro; il sistema pensionistico; il budget del personale. 12 Sistemi informativi del personale Roberta Raimondi Il corso descrive il ruolo e le caratteristiche delle soluzioni applicative per l area del personale, analizzando, a partire dalla fase di pianificazione, i processi di valutazione, progettazione e realizzazione. Ne viene altresì mostrata l evoluzione in seguito alla crescita tecnologica, alla diffusione delle soluzioni web based in rete e delle Intranet per le aziende. Il corso approfondisce anche i cambiamenti nei processi HR generati da tali innovazioni. I contenuti del corso sono: cos è un sistema informativo e qual è il ruolo delle ICT; come si realizza e gestisce il SI del personale; il ruolo delle tecnologie web tradizionali e web 2.0 nell area del personale: portali, social network in azienda e funzionalità self-service; l evoluzione della funzione HR con l implementazione degli HRIS. Tecnologie per il coordinamento e l apprendimento Leonardo Caporarello L obiettivo del corso è di fornire gli strumenti per affrontare al meglio lo scenario tecnologico attuale. Si parla di web 2.0 e dell avvento della Y-generation; cambia il rapporto con l informazione, con la comunicazione e con l apprendimento. Nascono team virtuali che comunicano con Skype, sistemi di recruitment basati su Facebook, comunità in MySpace, attività di formazione su Ning. I contenuti del corso sono: lenti per leggere il cambiamento apportato al mondo contemporaneo dalle tecnologie 2.0; web 2.0 e coordinamento; dispersione geografica mediata da tecnologie di comunicazione; web 2.0 e apprendimento; la progettazione di una sessione didattica in distance learning; l introduzione dell e-learning nelle aziende; come progettare un iniziativa di e-learning. 3 a fase Laboratori (luglio) Nel mese di luglio i partecipanti frequentano un laboratorio a scelta all interno di una rosa di proposte che si focalizzano su come progettare e implementare progetti in materia di organizzazione e personale (macro e micro progettazione, employer branding e selezione, sviluppo e carriere, processi di valutazione ecc.).

14 I laboratori completano il percorso formativo attraverso un lavoro pratico e applicato a un determinato contesto aziendale, preparando gli studenti alla successiva esperienza di stage. Ogni laboratorio ha un numero di studenti limitato (8-10) e una didattica attiva. Si svolge a stretto contatto con una realtà aziendale e si concentra su pratiche aziendali rappresentanti temi di frontiera. L obiettivo del laboratorio è presentare agli studenti una situazione già affrontata e risolta dall azienda. Viene chiesto loro di proporre un piano di azione, prendendo spunto da tutte le materie studiate nel corso del programma master, e viene presentata la soluzione realmente adottata dall azienda solo alla fine. Ogni laboratorio prevede una fase d aula, corrispondente a 2 crediti formativi, e un progetto sul campo di altri 2 crediti formativi. Nel laboratorio gli studenti potranno apprendere i seguenti nuovi contenuti, sempre più richiesti dalle aziende durante gli stage: progettazione di un intervento multidisciplinare in chiave organizzativa (contenuti, tempi e modalità); raccolta dati per l analisi del contesto e l elaborazione di alternative; analisi costi-benefici per l introduzione di processi organizzativi; visione sistemica degli argomenti di organizzazione e personale; analisi delle criticità nei processi di implementazione a fase Orientamento professionale (febbraio-giugno) e stage (settembre-dicembre) Il MasterOP prevede un periodo di stage curriculare In-Company della durata minima di 3 mesi a tempo pieno (prolungabile attraverso la convenzione fra l impresa e l Università Bocconi) in una Direzione del Personale di una primaria azienda, con l obiettivo di verificare sul campo le nozioni e le metodologie apprese in aula e preparare alla futura professione. Lo stage rappresenta, inoltre, un primo passo verso il mondo del lavoro e viene definito individualmente con il partecipante sulla base dello specifico ambito di interesse e sui feedback ottenuti dalle aziende partner in fase di incontro e colloquio. Esso rappresenta il canale di accesso privilegiato alla carriera professionale pertinente agli studi dei partecipanti. Il primo stage è spesso solo di ingresso al mercato del lavoro e permette al partecipante di scoprire passioni e orientamenti. Potrà svolgersi in un azienda localizzata sull intero territorio italiano e in funzione dei fabbisogni aziendali potrà eventualmente iniziare anche durante i mesi estivi (luglio e agosto). L esperienza di stage è monitorata attraverso una relazione del partecipante che evidenzi gli obiettivi formativi e le attività svolte e da una relazione dell azienda ospitante, che sottolinei l impegno e lo sviluppo delle competenze durante lo stage. Sin dall inizio, i partecipanti lavorano alla realizzazione di un CV efficace attraverso incontri dedicati. L insieme dei curricula dell aula crea il CV Book che viene inviato a tutte le aziende collegate al master e ad altre aziende interessate, al fine di garantire visibilità e trasparenza ai profili dei partecipanti e attivare i processi di selezione.

15 Didattica e faculty Strumenti Per rendere efficace l apprendimento, la metodologia didattica comprende metodi attivi di insegnamento che stimolano una proficua dinamica individuale e di gruppo. Numerosi gli strumenti utilizzati a tale fine, fra questi: discussione di casi aziendali, esercitazioni, role playing e simulazioni, coadiuvati anche dall utilizzo del computer, oltre a testimonianze aziendali e company visit. Simulazioni multimediali completano il master consentendo ai partecipanti di sperimentare attivamente, in un ambiente virtuale, le diverse problematiche organizzative. Materiale didattico Il materiale didattico utilizzato libri, articoli, dispense, note didattiche, casi aziendali, esercizi è fornito dalla Scuola; il partecipante dispone così di tutti i supporti per la discussione in aula, lo studio individuale e l approfondimento degli argomenti trattati. 14 Testimonianze aziendali, tavole rotonde e company visit Alla formazione d aula si affiancano occasioni di dibattito e di approfondimento con esponenti aziendali per meglio comprendere la realtà della funzione del personale in ambiti aziendali differenti. Il coinvolgimento di professionisti esterni avviene sotto forma di: testimonianze nell ambito dei diversi corsi; tavole rotonde su temi di attualità che vedono la partecipazione di più direttori e professionisti HR da realtà diverse; company visit, ossia giornate in azienda. Dal 2009 Bosch, Pirelli, RCS, La Rinascente, Telecom Italia e Valtur hanno ospitato i partecipanti al master e presentato loro strategie di business e strategie HR. Processo di valutazione Al termine del corso viene rilasciato un diploma di master universitario di primo livello. Per ottenere il diploma sono richiesti: la presenza all 80% delle lezioni d aula; l ottenimento di una valutazione positiva di tutti gli esami e le verifiche richieste. I docenti responsabili definiscono le modalità di esame più adeguate rispetto ai contenuti e alle metodologie didattiche proposte nei corsi. La votazione delle prove di verifica sarà in trentesimi. Il conseguimento del titolo finale richiede il superamento di tutte le prove di verifica, con risultati pari o superiori a 18/30. Le conoscenze acquisite nei corsi basic saranno invece accertate mediante test di autovalutazione da sostenere obbligatoriamente, ma non rilevanti ai fini del conseguimento del master. Gli esami sono circa una volta al mese e si svolgono subito dopo la fine di ciascun corso; lo svolgimento dello stage con relazione finale da parte del partecipante. Al termine dei 3 mesi obbligatori di stage, il partecipante stende un progetto finale in cui è richiesta l applicazione dei contenuti teorici del master all interno della realtà aziendale, attraverso un analisi strategico-organizzativa dell azienda di riferimento. Tale progetto, se valutato positivamente, dà diritto all acquisizione degli 8 crediti relativi all esperienza di stage. La votazione attribuita (da 1 a 8 punti)

16 si va ad aggiungere alla media in centodecimi delle votazioni conseguite nei diversi esami. Il positivo completamento del percorso formativo comporta il conseguimento complessivo di 70 crediti formativi (60 crediti di attività d aula, 8 crediti per l attività di stage e la relativa relazione finale, 2 crediti per il progetto sul campo). Ai partecipanti che avranno superato tutte le prove di verifica relative agli insegnamenti e ricevuto valutazione positiva sul rapporto finale relativo al periodo di stage verrà rilasciato il titolo di Master universitario di primo livello in Organizzazione e personale ai sensi della normativa vigente, con votazione complessiva calcolata come media delle votazioni conseguite nelle prove di verifica, a cui si aggiunge la valutazione della relazione finale. Faculty e direzione 15 La faculty del MasterOP è costituita da docenti dell Università Bocconi e della SDA Bocconi School of Management. Fanno parte della faculty del master, inoltre, esperti provenienti dalle imprese, da società di ricerca e consulenza e da altre università. Direzione Dino Ruta Coordinamento didattico e relazioni con le imprese Beatrice Manzoni Segreteria Avelda Lenti

17 Rapporti con le imprese Gli stretti legami che l Università Bocconi e l Area Organizzazione e Personale della SDA Bocconi hanno sviluppato negli anni con numerose imprese e con professionisti aziendali sono garanzia per i partecipanti al master di uno stimolante confronto, e rappresentano un opportunità per meglio comprendere il mercato di sbocco e orientare le scelte di sviluppo professionale. Questo speciale rapporto tra partecipanti e imprese si sviluppa grazie a differenti occasioni di scambio e confronto che sono organizzate attraverso differenti modalità. Programma Partnership 16 Il Programma Partnership MasterOP, attivo dalla prima edizione del master, è offerto alle imprese che vogliono costruire una relazione privilegiata e sostenere finanziariamente gli studenti nel loro percorso di studio. Tale supporto si esplicita attraverso: un sostegno economico che si concretizza in borse di studio a candidati maggiormente meritevoli, a copertura parziale della quota di partecipazione del master; altre iniziative ad hoc progettate con e finanziate dalle aziende Partner (es. Reunion Alumni, Company Visit, Special Event ecc.). Per maggiori informazioni sul Programma Partnership o contattare Beatrice Manzoni Partner Partner del Master in Organizzazione e personale sono primarie aziende italiane ed estere che operano in diversi settori e che si distinguono per un attenta gestione delle risorse umane. Nelle precedenti edizioni del master le aziende partner sono state: Alstom Power Banca Nazionale del Lavoro SpA Bayer Ferrero GE Oil & Gas Gevi Agenzia per il lavoro SpA Inaz jobpilot Merck Sharp & Dohme Monster RAS - Riunione Adriatica di Sicurtà Telecom Italia Unilever Vedior Nel 2011 le aziende partner sono state Ferrero e Telecom Italia, riconfermate anche per l edizione Altri rapporti di collaborazione sono in corso di definizione. I rapporti con le imprese si consolidano anche e soprattutto attraverso gli stage. Inoltre gli alumni che già ricoprono importanti posizioni sono i primi recruiter delle più recenti edizioni.

18 Tra le aziende che negli anni hanno ospitato attività di stage: Accenture Adidas AGIPKCO Arrow Electronics Group Artsana Astrazeneca Auchan Aurora Assicurazioni Banca Intesa Banca Nazionale del Lavoro Bayer Binda BMW Financial Service Boehringer Ingelheim Borsa Italiana Bosch Brembo Bulgari Hotels and resorts Capgemini Italia Cardiff Celgene Corporation Ciba Specialty Chemicals Dior Dompè Farmaceutici Edison ENI Polimeri Europa Ferrari Ferrero Fiera Milano Gabetti GE Healthcare GE MEDICAL SYSTEM SPA GE Oil & Gas Generale Industrielle Giorgio Armani SpA Glaxo Great Place to Work Institute Great Place to Work Institute Italia Gruppo Holcim Italia Gruppo Onama Gruppo Siemens H3G Hay Group Henkel Hewlett-Packard Hilton Holcim Cementi IBM Ikea Intesa San Paolo Italfarmaco Iveco JANSSEN-CILAG jobpilot JTI Kelly Services Kodak L Oreal Lincoln Electric Italia Lincoln Electric Italia LVMH Italia Manpower Mapei McDonald s Mediamarket Mediaset Merloni Elettrodomestici Michael Page Microsoft Mondadori Monster Nestlé Purina NH Hotels Northgate Arinso PerkinElmer Life and Analytical Sciences Pioneer Investment Management Pirelli Prada Praxair RAS - Riunione Adriatica di Sicurtà RCS Media Group Saipem San Paolo IMI Schering Schering Plough SGS Tompson SGSS Shell Italia Siemens Informatica SIRAM SMA ST Micro Electronics Tamoil Italia Telecom Italia Telespazio Tiscali Trenitalia Unicredit Group Unilever Unipol Gruppo finanziario Valtur Vedior Vodafone Whirlpool Xerox 17 Career Service Il Career Service assiste i partecipanti al master nell ingresso nel mondo del lavoro organizzando iniziative di recruiting e di orientamento professionale: presentazioni aziendali e career event Bocconi&Jobs; JobGate, piattaforma virtuale contenente offerte di stage e lavoro e informazioni su iniziative di recruitment; seminari di formazione su mercato, settori, professioni e competenze trasversali; incontri di orientamento e consulenza su candidatura e processo di selezione; Placement Library specializzata dove reperire informazioni sul mercato del lavoro italiano ed estero.

19 18

20 Selezione e partecipazione Il MasterOP è un master universitario di primo livello della durata di 12 mesi. La partecipazione è riservata a un numero massimo di 45 persone. Tratto comune ai candidati è una forte motivazione a entrare, lavorare e crescere rapidamente all interno delle aree del personale e dell organizzazione, o a svolgere altre attività che richiedono competenze assimilabili. Il Master in Organizzazione e personale si rivolge prevalentemente a neolaureati (lauree triennali e magistrali) e laureandi entro febbraio 2012 in tutte le discipline. Sono valutate anche le candidature di: neo inseriti nelle aree del personale e dell organizzazione; laureati con una breve esperienza professionale maturata in aree differenti da quelle previste come sbocco professionale. 19 Processo di selezione Il processo di selezione al Master in Organizzazione e personale è stato progettato con professionisti della selezione e con le aziende partner, al fine di definire i parametri di valutazione in accordo con i fabbisogni del mercato del lavoro e di garantire il rigore metodologico. Il processo di selezione comprende una valutazione integrata del profilo del candidato, sulla base di: curriculum vitae; esito dei test psico-attitudinali che si sostengono in Bocconi; colloquio di selezione. Sono previste due possibili sessioni di selezione: Selezione di settembre Selezione di dicembre deadline presentazione domanda di ammissione e invio dossier 11 settembre novembre 2011 data test 16 settembre dicembre 2011 Per partecipare alle procedure di selezione è richiesto un contributo di 80, da versare contestualmente alla domanda di ammissione, secondo le modalità indicate sul sito. Sempre sul sito sono segnalate le date per i colloqui di ammissione. Documentazione richiesta Prima di accedere alla procedura di ammissione online, si prega di verificare attentamente l elenco dei documenti richiesti per l ammissione al MasterOP sul sito sezione processo di selezione. Non saranno prese in considerazione domande di ammissione con documentazione errata o incompleta.

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XII Edizione 2014 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XIII Edizione 2015 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT MASTER IHRM INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Building Global Talents. Yours. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture XI Edizione 2014-2015 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MAAC Master in Accounting, Auditing & Control IV Edizione 2013-2014 MAAC Master in Accounting, Auditing & Control Le vicende finanziarie degli ultimi

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT (Master IHRM) Gestire persone e culture nelle Imprese Internazionali

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT (Master IHRM) Gestire persone e culture nelle Imprese Internazionali Facoltà di Economia Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere Corso di Master Universitario Interfacoltà di primo livello in INTERNATIONAL HR MANAGEMENT (Master IHRM) Gestire persone e culture

Dettagli

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Titolo e presentazione del progetto La trasformazione strutturale delle organizzazioni, la necessità di incrementare la competitività attraverso

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo MET Master in Economia del turismo Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MET Master in Economia del turismo La crescente attenzione con la quale si guarda oggi al turismo come a un settore

Dettagli

Milano - Roma - Torino - Napoli

Milano - Roma - Torino - Napoli Milano - Roma - Torino - Napoli Gennaio 2011 Ogni realtà imprenditoriale necessita di input formativi coerentemente pensati e concretamente realizzati per rispondere a specifiche esigenze; partendo dall

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT MASTER IHRM INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Building Global Talents. Yours. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

RISORSE UMANE. GESTIONE e SVILUPPO. Master in. delle XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND MANAGEMENT

RISORSE UMANE. GESTIONE e SVILUPPO. Master in. delle XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND MANAGEMENT C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E Master in GESTIONE e SVILUPPO delle RISORSE UMANE XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Facoltà di Economia Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere Corso di Master Universitario Interfacoltà di primo livello in INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Programma Aziende Partner 1 Il Master

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. Gestione e sviluppo delle risorse umane

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO. Gestione e sviluppo delle risorse umane REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Gestione e sviluppo delle risorse umane Direttore del corso: Prof. Edoardo Della Torre Commissione del Corso di Master: Prof.ssa Mara

Dettagli

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision.

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision. MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016 www.timevision.it - info@timevision.it TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata

Dettagli

MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015

MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015 MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015 Risorse Umane Docenti qualificati 2 borse di studio Laboratori interattivi Stage + job placement con oggilavoro.com Esperto in Gestione delle Risorse

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVIII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 OBIETTIVI

Dettagli

Corso di Formazione professionale autorizzato dalla Regione Campania Esperto in Gestione Risorse Umane

Corso di Formazione professionale autorizzato dalla Regione Campania Esperto in Gestione Risorse Umane Corso di Formazione professionale autorizzato dalla Regione Campania Esperto in Gestione Risorse Umane Corsi Autofinanziati riconosciuti dalla Regione Campania Pform, Scuola di Alta Formazione, ha ottenuto

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE Con il patrocinio

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO DIDATTICO:

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

JOB MASTER IL LAVORO DELLE MIE BRAME

JOB MASTER IL LAVORO DELLE MIE BRAME JOB MASTER IL LAVORO DELLE MIE BRAME 2013 2014 Like JOB MASTER IN MARKETING DIGITALE & NEW MEDIA STRATEGY JOB MASTER IN TELECOMUNICAZIONI JOB MASTER ESPERTO IN PROGETTI EDUCATIVI PER IL RE- INSERIMENTO

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE Obiettivi Il Master ha come obiettivo la creazione di una figura in grado di operare a 360 all interno dell area risorse umane di: aziende,

Dettagli

MASTER HR SPECIALIST

MASTER HR SPECIALIST MASTER HR SPECIALIST REGOLAMENTO DIDATTICO-ORGANIZZATIVO CENTRO DI RICERCA CEFORC FORMAZIONE CONTINUA & COMUNICAZIONE DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE 1. Per l anno

Dettagli

Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione. Master. Management e Sanità.

Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione. Master. Management e Sanità. Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione Master Management e Sanità III edizione La Scuola Quattro sono le fonti dell apprendimento Un quarto colui

Dettagli

La gestione integrata dei rischi aziendali

La gestione integrata dei rischi aziendali Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE La gestione integrata dei rischi aziendali Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio Master Universitario di secondo

Dettagli

LIUC Master universitari

LIUC Master universitari REGOLAMENTO DELMASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN HUMAN RESOURCES MANAGEMENT & ORGANIZATIONAL LEARNING HUREMOL Articolo 1 Istituzione del Master È istituita presso l Università Carlo Cattaneo -

Dettagli

HR SPECIALIST: Selezione e gestione del personale

HR SPECIALIST: Selezione e gestione del personale HR SPECIALIST: Selezione e gestione del personale Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena

Dettagli

Business Administration for Arts and Cultural Events

Business Administration for Arts and Cultural Events Master Courses 2012/2013 Business Administration for Arts and Cultural Events Istituto Europeo di Design Business Administration for Arts and Cultural Events OBIETTIVI Il mondo dell arte e i suoi mercati

Dettagli

Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation

Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation Percorso formativo/internship Il percorso formativo/ internship in Diversity Management, Gender Equality and Social

Dettagli

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

FINANCIAL RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT PERCORSO EXECUTIVE IN FINANCIAL RISK MANAGEMENT INDICE MIP Management Academy 1 AREA TEMATICA 2 Direzione 3 Percorso Executive in Financial Risk Management 4 Programma 5 Costi e modalità

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale PROGETTO MULTIMEDIA SKILL Multimedia Skill è un progetto ideato e promosso da Poliedra Politecnico

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni dipartimento di scienze politiche MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni VI edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Master ELEO è un percorso di formazione che combina trasversalmente competenze linguistiche, economiche e giuridiche.

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE

Dettagli

Presentano. Human Resources Lab L action learning delle risorse umane

Presentano. Human Resources Lab L action learning delle risorse umane Presentano Human Resources Lab L action learning delle risorse umane PERCHE ISCRIVERSI? Interpretare con autorevolezza il ruolo dell HR Specialist attraverso l acquisizione di strumenti professionalizzanti

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE Obiettivi Il Master ha come obiettivo la creazione di una figura in grado di operare a 360 all interno dell area risorse umane di: aziende,

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi tematici. Programme. Formazione Stage Manager Film Management

Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi tematici. Programme. Formazione Stage Manager Film Management Film TV Musica Radio Pubblicità Internet Gaming Editoria Azienda Turismo Musei Fiction Teatro Produzione Business School Innovazione Digital BoxOffice Eventi Cultura EMP: Creatività Entertainment Parchi

Dettagli

Indice. Parte I Strategia, organizzazione, persone

Indice. Parte I Strategia, organizzazione, persone V XI XIII XV 3 5 9 9 12 13 16 17 22 24 26 26 26 27 29 32 33 36 38 40 42 44 45 48 49 dei casi Gli autori Prefazione Parte I Strategia, organizzazione, persone Capitolo 1 Strategia d impresa, risorse umane

Dettagli

Le risposte alle domande più frequenti Analisi e Gestione dei Fenomeni Sociali, Organizzativi e Territoriali 1. Si trova facilmente lavoro?

Le risposte alle domande più frequenti Analisi e Gestione dei Fenomeni Sociali, Organizzativi e Territoriali 1. Si trova facilmente lavoro? Le risposte alle domande più frequenti sul Corso di Laurea triennale in Analisi e Gestione dei Fenomeni Sociali, Organizzativi e Territoriali Facoltà di Scienze Politiche Università del Piemonte Orientale,

Dettagli

Bando per l ammissione al Master universitario di II livello in Management dei Sistemi Informativi MISM (Management of the Information Systems Master)

Bando per l ammissione al Master universitario di II livello in Management dei Sistemi Informativi MISM (Management of the Information Systems Master) Bando per l ammissione al Master universitario di II livello in Management dei Sistemi Informativi MISM (Management of the Information Systems Master) I Edizione Anno Accademico 2012/2013 Art. 1 - Finalità

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Gestione Strategica, Valutazione

Dettagli

MASTER in Gestione Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane

MASTER in Gestione Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane MASTER in Gestione Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane La Scuola PFORM s.r.l., Scuola di Alta Formazione Manageriale con sede a Salerno, è accreditata alla Regione Campania per le attività di

Dettagli

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati.

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati. Spett.le Libersind Conf. Sal, Via Virgilio Melandri, 72 Roma Roma 18/09/2012 Spett.le Libersind, la presente per informarvi, in qualità di Partner Elidea, dell opportunità di BORSE DI STUDIO A COPERTURA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni dipartimento di scienze politiche MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni V edizione A.A. 2013/2014 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

FOTO. Corso di laurea Economia XXXXX aziendale. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Facoltà di Economia e Giurisprudenza

FOTO. Corso di laurea Economia XXXXX aziendale. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Facoltà di Economia e Giurisprudenza Percorsi Formativi Facoltà di Corso di laurea Economia XXXXX aziendale Facoltà di Economia e Giurisprudenza Servizio orientamento Piacenza - Via Emilia Parmense, 84 Scrivi a servizio.orientamento-pc@unicatt.it

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XII edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA ECONOMICS, COMMUNICATION AND MEDIA

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2010 - Aprile 2011 OBIETTIVI

Dettagli

LABORATORI, TESTIMONIANZE, CASE HISTORY ED ESERCITAZIONI

LABORATORI, TESTIMONIANZE, CASE HISTORY ED ESERCITAZIONI PERSONNEL ORGANIZATION HUMAN RESOURCES TOOLKIT I temi e l evoluzione delle competenze chiave nel mondo dell HR Management Percorso formativo per HR Junior, HR Assistant e Consulenti HR Junior MILANO 10

Dettagli

Master Internazionalizzazione di Impresa #IOHOSCELTO

Master Internazionalizzazione di Impresa #IOHOSCELTO Master Internazionalizzazione di Impresa #IOHOSCELTO di progettare con competenza l Italia che ho in mente. CONTESTO ATTUALE L internazionalizzazione è oramai un percorso fondamentale e strategico per

Dettagli

Business School since 1967

Business School since 1967 Business School since 1967 Molte aziende importanti partecipano e contribuiscono allo sviluppo professionale delle figure che escono da questo Master. Il loro impegno accompagna gli allievi dall inizio

Dettagli

Sinergetica srl SOCIETÀ DI FORMAZIONE, CONSULENZA AZIENDALE E COUNSELING ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DALLA REGIONE LIGURIA

Sinergetica srl SOCIETÀ DI FORMAZIONE, CONSULENZA AZIENDALE E COUNSELING ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DALLA REGIONE LIGURIA . CHI SIAMO. Sinergetica srl SOCIETÀ DI FORMAZIONE, CONSULENZA AZIENDALE E COUNSELING ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DALLA REGIONE LIGURIA DAL 1998 AD OGGI, ABBIAMO SELEZIONATO, ORIENTATO, FORMATO ED INSERITO

Dettagli

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 Presentazione Il Master ha lo scopo di qualificare professionalmente nell ambito della consulenza filosofica i laureati

Dettagli

GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master, organizzato in consorzio con quattro delle principali università italiane dedite alla ricerca e alla didattica

Dettagli

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Agenda 1. I motivi per iscriversi 2. Obiettivi formativi e destinatari 3.

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

Laureati o laureandi di primo o secondo livello, diplomati di laurea del vecchio ordinamento, interessati a sviluppare competenze specifiche nell

Laureati o laureandi di primo o secondo livello, diplomati di laurea del vecchio ordinamento, interessati a sviluppare competenze specifiche nell Chi? Laureati o laureandi di primo o secondo livello, diplomati di laurea del vecchio ordinamento, interessati a sviluppare competenze specifiche nell area delle Risorse Umane. Giovani professionisti che

Dettagli

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT. Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT. Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche MASTER IN TOURISM MANAGEMENT Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche Il Master in Tourism Management - Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche è il risultato

Dettagli

Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro

Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro TRAINING HUMAN OCCUPATION RESEARCH ONLUS Sportello di orientamento alla Formazione ed al Lavoro Bando Garanzia Giovani Regione Molise 2015 SEDE DI ATTUAZIONE TERMOLI NUMERO VOLONTARI 2 TITOLO PROGETTO

Dettagli

Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management

Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management La Scuola PFORM, Scuola di Alta Formazione Manageriale e Consulenza Professionale, nasce dall idea di un gruppo di professionisti che nell

Dettagli

GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Il Global Economics and Social Affairs International Master (GESAM) è organizzato dall Università Ca Foscari

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l'organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività formative del

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE Classe LM-77

SCUOLA DI ECONOMIA. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE Classe LM-77 ALLEGATO N. 3 AL VERBALE N. 2 DEL CONSIGLIO DELLA SCUOLA DI ECONOMIA DEL 18 APRILE 2013 SCUOLA DI ECONOMIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI STUDI DI IMPRESA, GOVERNO E FILOSOFIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA (Master in presenza)

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XI edizione A.A. 2013/2014 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente di

Dettagli

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE.

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. Oltre 5.000 partecipanti hanno scelto E-Learning24! DEMO WWW.ELEARNING24.ILSOLE24ORE.COM NOVITÀ 2014 MULTI-DEVICE E MULTI-BROWSER PC SMARTPHONE TABLET 02 IL

Dettagli

Master di Specializzazione Risorse Umane ESSERE SPECIALISTA DI RICERCA E SELEZIONE DELLE RISORSE UMANE. 1 edizione ottobre 2016

Master di Specializzazione Risorse Umane ESSERE SPECIALISTA DI RICERCA E SELEZIONE DELLE RISORSE UMANE. 1 edizione ottobre 2016 Master di Specializzazione Risorse Umane 1 edizione ottobre 2016 Il Professionista di Ricerca e Selezione ha un ruolo strategico in azienda. La sua azione è orientata a migliorare i risultati di business

Dettagli

Direzione del Personale

Direzione del Personale Master di Specializzazione in Direzione del Personale Per una visione a 360 della gestione delle risorse umane Milano, 8 maggio 2008 Master in formula: part-time (6 week-end) formazione a distanza stage

Dettagli

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale - Sportelli informa

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale - Sportelli informa ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: GIOVANI INFORMATI 7 SETTORE e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale - Sportelli informa OBIETTIVI DEL PROGETTO Obiettivo

Dettagli

Building Global Talents. Yours. Master IHRM International HR Management

Building Global Talents. Yours. Master IHRM International HR Management Building Global Talents. Yours. Master IHRM International HR Management Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

Master Universitario di II livello

Master Universitario di II livello C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di INGEGNERIA Master Universitario di II livello Sistemi di Gestione

Dettagli

Finalità. Obiettivi. Destinatari

Finalità. Obiettivi. Destinatari Finalità I continui mutamenti del contesto economico impongono alle aziende, pubbliche e private, la necessità di gestire le risorse umane secondo la logica della flessibilità e dello sviluppo delle competenze.

Dettagli

WhiteDoveBiz * Via Vannucci 1/16 Genova * www.whitedove.biz * 010.8683343 * info@whitedove.biz

WhiteDoveBiz * Via Vannucci 1/16 Genova * www.whitedove.biz * 010.8683343 * info@whitedove.biz MASTER IN COACHING RELAZIONALE PER I SERVIZI AL LAVORO OBIETTIVI DESTINATARI Il coaching è uno strumento altamente efficace che aiuta le persone a far quadrare il bilancio della propria vita privata o

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICHE-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI,

Dettagli

Career service dell Università IUAV di Venezia CARTA DEI SERVIZI

Career service dell Università IUAV di Venezia CARTA DEI SERVIZI Career service dell Università IUAV di Venezia CARTA DEI SERVIZI 1 indice 1. La Carta dei Servizi 3 2. Il career service di IUAV 4-6 2.1. servizi offerti a laureandi e laureati 2.2. servizi offerti alle

Dettagli

piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza

piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza INDICE Laurea magistrale in Gestione d azienda 3 General Management 4 International management, legislation

Dettagli

Birra Peroni nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS. "Employability 2.1" Flessibilità del mercato del lavoro e occupazione giovanile

Birra Peroni nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS. Employability 2.1 Flessibilità del mercato del lavoro e occupazione giovanile Birra Peroni nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS "Employability 2.1" Flessibilità del mercato del lavoro e occupazione giovanile Documento di progetto Versione del 9 Gennaio 2015 Sommario Il

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER IN ECONOMIA E BANCA

REGOLAMENTO DEL MASTER IN ECONOMIA E BANCA REGOLAMENTO DEL MASTER IN ECONOMIA E BANCA ART. 1 Denominazione e obiettivi formativi Il Master in Economia e Banca nasce (MEBS) dal rapporto di collaborazione tra 1'Università degli Studi di Siena e la

Dettagli

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA)

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) Coorte: 2008/2009 Il Corso di laurea magistrale in Economia e Direzione Aziendale si propone di fornire una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività

Dettagli

MASTER PROFESSIONE HR MANAGER. Milano, dal 18 al 29 gennaio 2016

MASTER PROFESSIONE HR MANAGER. Milano, dal 18 al 29 gennaio 2016 MASTER PROFESSIONE HR MANAGER Milano, dal 18 al 29 gennaio 2016 Il Master si propone di formare professionisti delle risorse umane che sappiano muoversi agevolmente nell ambito di un sistema in continua

Dettagli

(Marketing & Comunicazione d Impresa)

(Marketing & Comunicazione d Impresa) EXECUTIVE MASTER in COMUNIC@ZIONE INTEGRATA 6 a Ed. (Marketing & Comunicazione d Impresa) 10 Ottobre 2009-22 Febbraio 2010 Premessa La globalizzazione dei mercati, la competizione e l internazionalizzazione,

Dettagli