INTERNATIONAL HR MANAGEMENT (Master IHRM) Gestire persone e culture nelle Imprese Internazionali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTERNATIONAL HR MANAGEMENT (Master IHRM) Gestire persone e culture nelle Imprese Internazionali"

Transcript

1 Facoltà di Economia Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere Corso di Master Universitario Interfacoltà di primo livello in INTERNATIONAL HR MANAGEMENT (Master IHRM) Gestire persone e culture nelle Imprese Internazionali "Non c'è niente che faccia tanto prestigio in un'azienda quanto il numero dei propri subordinati. e non c'è niente di tanto gratificante quanto passare a dei subordinati la responsabilità di pensare." John Kenneth Galbraith PERCHÉ UN MASTER IN INTERNATIONAL HUMAN RESOURCE MANAGEMENT? I processi di allineamento tra le persone e le organizzazioni richiedono professionisti di gestione delle risorse umane con profili di competenze composite e articolate, in cui differenti approcci disciplinari si coniugano e si fondono. Competenze e orientamenti economico-aziendali e linguistico-culturali non sono sempre facilmente reperibili da parte delle imprese in forma integrata. Le imprese segnalano la necessità di un percorso formativo che possa consentire a laureati in discipline umanistiche, giuridiche ed economiche di acquisire professionalità applicate. L acquisizione di tale professionalità non può che derivare da un contesto formativo che enfatizza la comprensione e l utilizzo di competenze e tecniche specifiche unitamente alla possibilità di confrontarsi direttamente con la realtà operativa dell impresa e i tratti multiculturali di coloro che vi operano. La focalizzazione sulla professione suggerisce di proporre un iniziativa intensiva propria dei percorsi master, che possa costituire un punto di incontro fra aziende e laureati fortemente motivati ad accostarsi all area delle Risorse Umane nei mercati globali. Il Master in International Human Resource Management prende le mosse da queste considerazioni e intende promuovere lo sviluppo delle competenze professionali necessarie per operare in ambienti internazionali complessi in qualità di esperti di gestione delle risorse umane, di organizzazione e di comunicazione aziendale. I TRATTI DISTINTIVI DEL MASTER: PERCHÉ PARTECIPARE? La proposta formativa si caratterizza per i seguenti tratti distintivi: - pieno allineamento con le esigenze delle imprese complesse e/o internazionali, in ragione anche della stretta collaborazione tra Ateneo e mondo delle imprese; - forte focalizzazione rispetto ai contesti aziendali internazionali, anche attraverso processi di qualificazione e sostegno di livelli eccellenti delle competenze linguistico-culturali (difficilmente reperibili in forma integrata sul mercato del lavoro); 1

2 - armonizzazione e integrazione sistemica di competenze variegate riferibili ad ambiti disciplinari complementari rispetto ai mercati di sbocco professionale (aziendale, economica, linguistico-culturali, giuridica, storica, psicologica); - metodologie didattiche articolate per un efficace processo di apprendimento, attraverso modalità didattiche consolidate, metodologie attive, progetti individuali e di gruppo, esperienze sul campo, attività multimediali, laboratori e testimonianze aziendali; - sviluppo di un network personale e professionale, parallelamente alla possibilità di allenare competenze anche relazionali e trasversali. GLI OBIETTIVI FORMATIVI Il Master Universitario in International HR Management si prefigge di promuovere lo sviluppo delle competenze professionali e gestionali necessarie per operare in ambienti internazionali in qualità di esperti di organizzazione, gestione delle risorse umane e comunicazione aziendale attraverso il perseguimento dei seguenti obiettivi didattici: incrementare le conoscenze dei partecipanti attraverso la proposta di teorie, modelli di analisi, metodologie e tecniche per risolvere le principali problematiche relative alle scelte aziendali di organizzazione e gestione delle persone in azienda (sapere); sviluppare capacità e abilità operative dei partecipanti attraverso l utilizzo di metodologie didattiche attive, la sperimentazione pratica di soluzioni e strumenti gestionali, l utilizzo concreto di sistemi operativi e applicativi e i progetti in collaborazione con le realtà aziendali (saper fare); perfezionare le conoscenze linguistiche intese come sviluppo della competenza plurilingue e della consapevolezza interculturale richieste per agire in modo efficace in un contesto complesso (saper stare); consentire ai partecipanti di migliorare i propri atteggiamenti e comportamenti attraverso specifiche esercitazioni e simulazioni, nonché attraverso i lavori di gruppo e la continua relazione con le aziende (saper essere). IL PROFILO DEI DESTINATARI E GLI SBOCCHI PROFESSIONALI Il partecipante ideale è un giovane neo laureato o neo inserito in azienda con una forte motivazione e consapevolezza verso i contenuti professionali collegati all organizzazione e alla gestione delle risorse umane in ambito internazionale. Nello specifico, il Master è rivolto ai laureati di tutte le facoltà secondo gli ordinamenti didattici precedenti all entrata in vigore del D.M. 509/1999; a coloro che sono in possesso di diploma di laurea triennale e di laurea specialistica di tutte le classi di laurea; a coloro che, pur non avendo ancora conseguito il diploma di laurea triennale, prevedono di concludere tale ciclo di studi entro la sessione di laurea straordinaria dell anno accademico precedente a quello d iscrizione al master; a coloro che, pur non rientrando nei casi sopra descritti, sono in possesso di titoli equipollenti a quelli sopra citati. Il numero massimo degli ammessi è di 40 partecipanti. L ammissione al master sarà preceduta da un processo di selezione volto a valutare la coerenza delle candidature rispetto al percorso formativo e al mercato di sbocco professionale. I criteri e le modalità di ammissione dovranno tener conto del curriculum di studi, del grado di competenze linguistiche, delle eventuali esperienze lavorative e professionali, dell età del candidato e delle sue motivazioni. Oltre all italiano, è richiesto una buona padronanza della lingua inglese. La conoscenza di una seconda lingua straniera è requisito preferenziale. Gli sbocchi professionali previsti per coloro che hanno conseguito il titolo di Master Universitario in International HR Management comprendono l inserimento in aziende e istituzioni nelle funzioni Organizzazione, Gestione delle Risorse Umane e Comunicazione, con particolare attenzione a quelle realtà che si muovono in contesti internazionali. 2

3 Sono sbocchi professionali naturali del master anche le società di consulenza specializzate nella gestione del personale (tra cui società di ricerca e selezione, società di head hunting, società di outplacement, agenzie per il lavoro, società di consulenza direzionale, scuole di formazione). LA STRUTTURA E CALENDARIO DEL PROGETTO FORMATIVO Il master, della durata di un anno, si articola in un percorso che prevede lo svolgimento di corsi e di attività per un totale di 70 crediti formativi universitari. L attività didattica con frequenza obbligatoria comprende un primo periodo intensivo a tempo pieno seguito da una fase più estesa in cui è previsto un impegno di presenza in aula di tre giorni alla settimana. Il processo di apprendimento è strutturato in: - attività didattiche in aula (febbraio - inizio luglio) - attività di studio a distanza - laboratori e momenti di apprendimento attivo, tra cui attività di progetto individuali e di gruppo - stage o esperienza sul campo (di almeno 2 mesi) a partire dal mese di luglio. La didattica è articolata in corsi e attività di consolidamento (i fondamenti) e corsi e attività di specializzazione e professionalizzanti (i focus). I corsi di consolidamento sono differenziati in percorsi d ingresso in ragione del curriculum accademico di provenienza dei partecipanti e hanno l obiettivo di rendere tendenzialmente omogenee le competenze rispetto alla dimensione economico-aziendale e a quella linguistico-culturale, funzionali al processo didattico e di apprendimento di specializzazione. Il calendario del master si articola su due semestri. Le lezioni si svolgeranno presso la sede di Milano della Università Cattolica a partire dal febbraio 2009 per un totale di 480 ore di didattica (60 giornate) e saranno completate da un periodo di stage (o di un assimilabile progetto sul campo) di almeno 2 mesi. AREE DI CONTENUTO Il progetto formativo è articolato in sei livelli di contenuto, tra loro fortemente interrelati, e si distingue per un approccio sistemico e fortemente orientato al contesto internazionale, ove le competenze linguisticoculturali rappresentano il tessuto di sfondo e il terreno di integrazione anche concettuale dell intera proposta. Il contesto istituzionale L azienda e l organizzazione Le persone La relazione tra persone e organizzazione I sistemi di gestione delle risorse umane I processi internazionali e le competenze linguistico-culturali 3

4 Ciascuna area contribuisce al raggiungimento degli obiettivi sopra delineati. La prima, la seconda e la terza area contribuiscono a delineare il contesto di riferimento e i modelli di lettura e di interpretazione delle organizzazioni e dei comportamenti delle persone; la quarta e la quinta area propongono i contenuti specialistici e la sesta area identifica le competenze linguistico-culturali trasversali in accordo all approccio internazionale, caratterizzante il master. 1. Il contesto istituzionale i. Economia e politica del lavoro ii. Diritto del lavoro e delle relazioni industriali iii. Evoluzione storica delle relazioni di lavoro iv. Modelli istituzionali a confronto v. I processi di globalizzazione 2. L azienda i. Economia aziendale e strategia ii. Le misure di performance economico-finanziarie di azienda iii. Le configurazioni organizzative iv. Assetti organizzativi internazionali 3. Le persone i. Personalità, motivazione e competenze ii. I processi decisionali 4. La relazione tra persone e organizzazione i. I contratti di lavoro ii. Contratto psicologico iii. Contratto giuridico iv. Relazioni industriali 5. I sistemi di gestione delle risorse umane i. Reclutamento e inserimento ii. Valutazione della posizione e compensation iii. Competenze e prestazione iv. Potenziale e sviluppo (carriere, formazione, talenti) v. La tecnologia e la Direzione del personale (Sistemi Informativi per il personale; Distance Learning, Networking, Knowledge Management) vi. Sistemi di gestione del personale per l internazionalizzazione e per la gestione degli espatriate vii. Cross-cultural Management 6. Competenze linguistico-culturali per l internazionalizzazione i. Gli scenari linguistico-culturali nell orizzonte globale (inglese, francese, ecc.) ii. International Communication e Global English iii. Lingue e culture per la comunicazione internazionale iv. Lingue e culture per la comunicazione economica v. Competenze linguistico-culturali per il settore delle Human Resources ed il Crosscultural Management FACULTY L attività di docenza è affidata a professori e docenti dell Università Cattolica e di altri atenei, a manager, consulenti e testimoni aziendali nazionali e internazionali che hanno sviluppato particolari competenze su alcuni dei temi affrontati nel corso. DIREZIONE E COORDINAMENTO I Direttori del corso di master sono la Professoressa Enrica Galazzi e il Professor Luigi Manzolini, delle facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere e Economia dell Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Coordinano il percorso formativo le professoresse Barbara Imperatori, Rita Bissola e Roberta Baldi. Il Comitato Scientifico è composto dai Professori Aldo Carera, Straordinario di Storia Contemporanea (Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere); Carlo Dell Aringa, Ordinario di Economia del Lavoro (Facoltà 4

5 di Economia); Marco De Marco, Ordinario di Organizzazione Aziendale (Facoltà di Economia); Domenico Bodega, Ordinario di Organizzazione Aziendale (Facoltà di Economia); Giovanni Gobber, Ordinario di Linguistica Tedesca (Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere); Antonella Occhino, Associato di Diritto del Lavoro (Facoltà di Economia); Flora Pagetti, Straordinario di Geografia (Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere); Enrico Reggiani, Associato di Letteratura Inglese (Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere). Per garantire un perfetto allineamento tra i contenuti del master e le competenze professionali dei mercati di sbocco, al comitato scientifico si affianca un Advisory Board composto da alcuni manager e consulenti aziendali che partecipano sia alla fase di progettazione che a quella di didattica. INFORMAZIONI GENERALI Segreteria corsi Per informazioni rivolgersi alla Segreteria dell Ufficio Master: Tel: Fax: Sede Il corso si svolgerà presso la sede di Milano dell Università Cattolica. Modalità e termini per la selezione e la partecipazione Il processo di selezione del Master si articola in tre fasi: valutazione della Domanda di Iscrizione, test di ammissione e intervista motivazionale. La domanda d iscrizione (scaricabile on-line con link in corso di definizione) corredata dal Curriculum Vitae e dalla relativa documentazione indicata sul sito va inoltrata alla segreteria del Master in International Resource Management entro e non oltre il 30 novembre Sono previsti due turni di selezione secondo le scadenze riassunte nella tabella seguente. 30 novembre Scadenza ultima per presentazione domanda di ammissione e invio copia cartacea 8 e 9 ottobre Test di selezione + colloqui ( I turno) 17 ottobre Comunicazione ammissioni e lista di attesa e assegnazione borse di studio eventuali (I turno) 30 ottobre Data ultima per immatricolazione ammessi al primo turno 2,3 dicembre Test di selezione + colloqui ( II turno) 10 dicembre Comunicazione ammissioni e lista di attesa e assegnazione borse di studio eventuali (II turno) 15 dicembre Data ultima per immatricolazione ammessi al secondo turno 16 dicembre Eventuali ammissioni da lista di attesa 31 dicembre Immatricolazione ammessi da lista di attesa Quota di partecipazione La quota di partecipazione al master è di Euro 8.000,00 (ottomila/00). La quota di partecipazione comprende: la frequenza, il materiale didattico, l accesso alla biblioteca e l accesso ai servizi dell Ufficio Stage e Placement dell università. Il pagamento potrà essere effettuato in tre rate. Il pagamento della prima rata avverrà non appena il candidato riceverà conferma dell ammissione da parte della Scuola a conferma della iscrizione euro all atto della conferma della iscrizione per convalidare immatricolazione 3000 euro 30 aprile euro entro il 31 luglio 2009 Finanziamenti e Borse di Studio Per sostenere economicamente i candidati maggiormente meritevoli e bisognosi, potranno essere previste alcune borse di studio, a copertura totale o parziale, finanziate da eventuali Aziende Partner. 5

6 Per segnalare la propria candidatura per l ottenimento di una borsa di studio è necessario consegnare contestualmente alla domanda di Iscrizione entro il 30 novembre 2009 una specifica domanda corredata dalla specifica documentazione. La domanda puo essere richiesta alla segreteria del Master al seguente indirizzo (in corso di definizione). La Domanda di Borsa di studio dovrà essere corredata dalla seguente documentazione: Documentazione ISEE del nucleo famigliare (obbligatoria) Stato di famiglia in carta semplice o autocertificazione (obbligatorio) Eventuale altra documentazione per una completa valutazione della situazione economicopatrimoniale del candidato L assegnazione delle borse di studio a copertura parziale o totale verrà effettuata in base alla graduatoria che considera congiuntamente il reale fabbisogno economico del candidato e il merito. La comunicazione della assegnazione della borsa sarà comunicata contestualmente alla ammissione al master. Sono inoltre previste forme di finanziamento agevolate espressamente dedicate e riservate agli studenti che superano il processo di selezione a cura di Banca Intesa. Maggiori informazioni sono reperibili al sito Servizi ai partecipanti Informazioni sul master potranno essere richieste rivolgendosi all Ufficio Master dell Università (tel ) Incontra i Direttori: i direttori del master sono disponibili per colloqui personali con coloro che fossero interessati ad approfondire aspetti dell progetto didattico e le logiche dell iniziativa secondo il seguente calendario: 25 settembre ottobre 2008 dalle alle presso l ufficio del prof. Manzolini sito in via Necchi 7. TITOLO FINALE A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove d esame sarà rilasciato il titolo di master universitario di primo livello in International HR Management. 6

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT MASTER IHRM INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Building Global Talents. Yours. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Facoltà di Economia Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere Corso di Master Universitario Interfacoltà di primo livello in INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Programma Aziende Partner 1 Il Master

Dettagli

Building Global Talents. Yours. Master IHRM International HR Management

Building Global Talents. Yours. Master IHRM International HR Management Building Global Talents. Yours. Master IHRM International HR Management Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XII Edizione 2014 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati.

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati. Spett.le Libersind Conf. Sal, Via Virgilio Melandri, 72 Roma Roma 18/09/2012 Spett.le Libersind, la presente per informarvi, in qualità di Partner Elidea, dell opportunità di BORSE DI STUDIO A COPERTURA

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

La gestione integrata dei rischi aziendali

La gestione integrata dei rischi aziendali Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE La gestione integrata dei rischi aziendali Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio Master Universitario di secondo

Dettagli

Finalità. Obiettivi. Destinatari

Finalità. Obiettivi. Destinatari Finalità I continui mutamenti del contesto economico impongono alle aziende, pubbliche e private, la necessità di gestire le risorse umane secondo la logica della flessibilità e dello sviluppo delle competenze.

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XIII Edizione 2015 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA e DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL IMPRESA MARIO LUCERTINI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INGEGNERIA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER DI I LIVELLO IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI, MULTIMEDIALI ED ELETTRONICI IN AMBIENTE DIGITALE realizzato dalla Facoltà di LETTERE E FILOSOFIA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI (emanato con Decreto Rettorale N. 645 del 12/03/2003) ART. 1 - Ambito di applicazione... 2 ART. 2 - Titoli per l accesso...

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E GESTIONE DEI CONFLITTI (Intercultural competence and management)

COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E GESTIONE DEI CONFLITTI (Intercultural competence and management) COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E GESTIONE DEI CONFLITTI (Intercultural competence and management) Livello I Direttore del Corso Prof. Agostino Portera Comitato Scientifico Nome e cognome Agostino Portera

Dettagli

PERSONE DISABILI E PROGETTO DI VITA. Anno Accademico 2010-2011

PERSONE DISABILI E PROGETTO DI VITA. Anno Accademico 2010-2011 PERSONE DISABILI E PROGETTO DI VITA Il lavoro sociale ed educativo con la famiglia e le istituzioni Master universitario di secondo livello Facoltà di Sociologia Facoltà di Scienze della Formazione in

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICHE-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI,

Dettagli

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Agenda 1. I motivi per iscriversi 2. Obiettivi formativi e destinatari 3.

Dettagli

MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management

MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management Affrontare da protagonista i nuovi scenari del mercato turistico Scenario Oggi il settore Turistico occupa

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

Business Content Management

Business Content Management Facoltà di Lettere e Filosofia Master Universitario di I Livello Business Content Management Web & Social Marketing per le Imprese e i Territori I edizione M a s t e r 2014-2015 Direzione: prof. Angelo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MEGSI MASTER IN ECONOMIA E GESTIONE. Anno Accademico 2010-2011 DEGLI SCAMBI INTERNAZIONALI. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MEGSI MASTER IN ECONOMIA E GESTIONE. Anno Accademico 2010-2011 DEGLI SCAMBI INTERNAZIONALI. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MASTER IN ECONOMIA E GESTIONE DEGLI SCAMBI INTERNAZIONALI MEGSI Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Anno Accademico 2010-2011 In collaborazione con: L Università, per iniziativa della

Dettagli

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO

Dettagli

Regolamento in materia di CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO E CORSI DI PERFEZIONAMENTO. dell Università degli Studi di Perugia

Regolamento in materia di CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO E CORSI DI PERFEZIONAMENTO. dell Università degli Studi di Perugia Regolamento in materia di CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO E CORSI DI PERFEZIONAMENTO dell Università degli Studi di Perugia (Emanato con decreto rettorale n. 66 del 26 gennaio 2015) 1 Indice TITOLO I DEFINIZIONI

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. III edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. III edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia III edizione Anno Accademico 2013/2014 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

Percorsi Formativi FACOLTÀ DI ECONOMIA. Marketing Management. Master Universitario di primo livello

Percorsi Formativi FACOLTÀ DI ECONOMIA. Marketing Management. Master Universitario di primo livello Percorsi Formativi FACOLTÀ DI ECONOMIA Marketing Management Master Universitario di primo livello Anno Accademico 20/202 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

FOTO. Corso di laurea Economia XXXXX aziendale. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Facoltà di Economia e Giurisprudenza

FOTO. Corso di laurea Economia XXXXX aziendale. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Facoltà di Economia e Giurisprudenza Percorsi Formativi Facoltà di Corso di laurea Economia XXXXX aziendale Facoltà di Economia e Giurisprudenza Servizio orientamento Piacenza - Via Emilia Parmense, 84 Scrivi a servizio.orientamento-pc@unicatt.it

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO DIDATTICO:

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI STUDI DI IMPRESA GOVERNO FILOSOFIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MANAGEMENT DEGLI APPROVVIGIONAMENTI E APPALTI PUBBLICI Modalità didattica

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Corso di Perfezionamento Formazione Permanente Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere Osservatorio di terminologie e politiche linguistiche

Dettagli

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 Presentazione Il Master ha lo scopo di qualificare professionalmente nell ambito della consulenza filosofica i laureati

Dettagli

PERSONE DISABILI. E PROGETTO DI VITA Il lavoro sociale con la famiglia e le istituzioni. Anno Accademico 2009-2010

PERSONE DISABILI. E PROGETTO DI VITA Il lavoro sociale con la famiglia e le istituzioni. Anno Accademico 2009-2010 PERSONE DISABILI E PROGETTO DI VITA Il lavoro sociale con la famiglia e le istituzioni Master universitario di primo livello Facoltà di Sociologia Anno Accademico 2009-2010 in collaborazione con: Presentazione

Dettagli

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Master ELEO è un percorso di formazione che combina trasversalmente competenze linguistiche, economiche e giuridiche.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN. Comunicazione pubblica, digitale e d impresa Public, Digital and business communication

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN. Comunicazione pubblica, digitale e d impresa Public, Digital and business communication UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Comunicazione pubblica, digitale e Public, Digital and business communication CLASSE LM-59 DELLE LAUREE MAGISTRALI Anno accademico

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MAAC Master in Accounting, Auditing & Control IV Edizione 2013-2014 MAAC Master in Accounting, Auditing & Control Le vicende finanziarie degli ultimi

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 89589 Del 01/12/2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI

MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI La Scuola di Amministrazione Aziendale presenta il MASTER IN MANAGEMENT del PATRIMONIO IMMOBILIARE - MPI Gestione e valorizzazione degli asset 1 Value driver dell MPI SAA Obiettivo del master è fornire

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

M A S T E R MANAGER ASSISTANT

M A S T E R MANAGER ASSISTANT FACOLTA DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE Anno Accademico 2011/2012 M A S T E R di I livello in MANAGER ASSISTANT Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 I EDIZIONE FINALITÁ Il Master si propone

Dettagli

Business Administration for Arts and Cultural Events

Business Administration for Arts and Cultural Events Master Courses 2012/2013 Business Administration for Arts and Cultural Events Istituto Europeo di Design Business Administration for Arts and Cultural Events OBIETTIVI Il mondo dell arte e i suoi mercati

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA A.A. 2014-2015

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA A.A. 2014-2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA A.A. 2014-2015 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO IN Consulenza pedagogica e coordinamento di interventi formativi CLASSE LM- 85 (Scienze pedagogiche) AI SENSI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO in Scienze e Tecniche Psicologiche dei Processi Mentali CLASSE L 24, ai SENSI DEL D.M. 270/2004 A.A. 2014-2015 TITOLO I - SCIENZE

Dettagli

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria 8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria REGOLAMENTO DEL CORSO E BANDO DI AMMISSIONE 1 Art. 1 Istituzione del Corso La Scuola Librai Italiani e l Università Ca Foscari di Venezia - Dipartimento

Dettagli

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione In considerazione dell'ampio spettro dei corsi di laurea che possono dare accesso al master, le lezioni cominceranno

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA DIPARTIMENTO DI ARTE COREUTICA Indice TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI SULL ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI STUDIO CAPO I - Generalità,

Dettagli

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Percorsi Formativi FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA A. GEMELLI Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Master Universitario di secondo

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SECURITY MANAGER A.A. 2010/2011 Università degli Studi di Roma Tor Vergata (Facoltà di Giurisprudenza) Direttore:

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo MET Master in Economia del turismo Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MET Master in Economia del turismo La crescente attenzione con la quale si guarda oggi al turismo come a un settore

Dettagli

GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master, organizzato in consorzio con quattro delle principali università italiane dedite alla ricerca e alla didattica

Dettagli

Corso di Laurea in Matematica Applicata

Corso di Laurea in Matematica Applicata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA FACOLTÀ DI SCIENZE MM. FF. e NN. Corso di Laurea in Matematica Applicata Classe 32 Scienze matematiche ANNO ACCADEMICO 2007-2008 (Laurea triennale) Nell anno accademico

Dettagli

Master Universitario di I livello in Lingue e Culture Orientali

Master Universitario di I livello in Lingue e Culture Orientali Master Universitario di I livello in Lingue e Culture Orientali promosso dalla Fondazione Roma e dalla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM Obiettivi e contenuti del Master Il progetto di un

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia IV edizione Anno Accademico 2014/2015 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ADVANCED PROGRAMME IN EUROPEAN STUDIES ACADEMIC REGULATIONS

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ADVANCED PROGRAMME IN EUROPEAN STUDIES ACADEMIC REGULATIONS UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN STUDI EUROPEI (Classe LM-90 Studi Europei) UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN FINANZA DI PROGETTO E GESTIONE DELLE IMPRESE CONTRAENTI GENERALI PROJECT FINANCING & GENERAL CONTRACTING anno 2009/2010 Direttore

Dettagli

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori )

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) CORSO DI LAUREA IN MEDIAZIONE LINGUISTICA (Curriculum Traduzione e Interpretazione)

Dettagli

Obiettivi La professionalità di un formatore in ambito socio-sanitario può essere definita da tre dimensioni fondamentali:

Obiettivi La professionalità di un formatore in ambito socio-sanitario può essere definita da tre dimensioni fondamentali: Perché preparare alla formazione in ambito socio-sanitario? L introduzione dell obbligo formativo per il personale sanitario con il decreto legislativo n. 229/99 e l accreditamento di strutture di formazione

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione AVVISO DI SELEZIONE per l ammissione al corso ITS per il conseguimento del diploma di Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 livello EQF) Premessa

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN. Analisi del Comportamento Applicata A.B.A.

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN. Analisi del Comportamento Applicata A.B.A. BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN Analisi del Comportamento Applicata A.B.A. Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN LEGAL ADVISOR AND HUMAN RESOURCES MANAGEMENT

MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN LEGAL ADVISOR AND HUMAN RESOURCES MANAGEMENT Anno Accademico 2015/2016 MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN LEGAL ADVISOR AND HUMAN RESOURCES MANAGEMENT DIRETTORE: PROF. ROBERTO PESSI - - - Visto lo Statuto di autonomia della LUISS Guido Carli,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE POST LAUREAM ART. 1 OGGETTO ART. 2 DEFINIZIONI

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE POST LAUREAM ART. 1 OGGETTO ART. 2 DEFINIZIONI REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA DISCIPLINA DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE POST LAUREAM ART. 1 OGGETTO Il presente Regolamento determina le modalità d istituzione ed organizzazione dei Master Universitari

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea magistrale in Economia e Commercio Corso di laurea magistrale in Economia

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. A.G Decreto n. 453 IL RETTORE Visto il D.M. 270/04; Visto il Regolamento dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento professionale e di formazione permanente

Dettagli

BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico

BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico a) per l Innovazione di Processi e Prodotti Meccanici b) per l Automazione Integrata e i Sistemi Meccatronici

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO

REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO REGOLAMENTO DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO Art. 1 Corsi per master universitario 1. L Università promuove, secondo la normativa vigente corsi di alta formazione per il conseguimento di diplomi di master

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Economia

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Economia Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Economia Corso di Laurea Magistrale in MANAGEMENT, FINANZA E INTERNATIONAL BUSINESS Classe di appartenenza: LM 77 Scienze economico-aziendali Nome inglese del

Dettagli

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA)

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) Coorte: 2008/2009 Il Corso di laurea magistrale in Economia e Direzione Aziendale si propone di fornire una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 1. L Università degli Studi di Cassino istituisce, per l a.a. 2009/2010,

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI ECONOMIA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI 1. Corsi di laurea L offerta formativa della Facoltà di Economia

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016 ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016 Presentazione Le aziende sanitarie e sociosanitarie e gli enti e le strutture sanitarie si devono confrontare con una realtà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DEI BENI CULTURALI VI EDIZIONE - A.A. 2005/2006 Direttore: Prof. Pasquale Lucio Scandizzo

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

SECURITY MANAGER. Corso di Alta Formazione. Formazione Permanente Dipartimento SEGestA. 6 maggio - 26 novembre 2015. in collaborazione con:

SECURITY MANAGER. Corso di Alta Formazione. Formazione Permanente Dipartimento SEGestA. 6 maggio - 26 novembre 2015. in collaborazione con: SECURITY MANAGER Corso di Alta Formazione Formazione Permanente Dipartimento SEGestA 6 maggio - 26 novembre 2015 in collaborazione con: IL NETWORK DELLA SICUREZZA Finalità/obiettivi Il security manager

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24 Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea in Scienze Psicologiche Classe di appartenenza: L - 24 Psychological Studies REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Presentazione

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL Art.1 Ambito di applicazione 1.Il presente regolamento, emanato

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) Edizione 1/2012

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) Edizione 1/2012 AVVISO DI SELEZIONE per l ammissione al corso ITS per il conseguimento del diploma di Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) Edizione

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA ECONOMICS, COMMUNICATION AND MEDIA

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

Master Universitario Interfacoltà di I livello in. RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA)

Master Universitario Interfacoltà di I livello in. RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA) Master Universitario Interfacoltà di I livello in RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA) Anno accademico 011-01 E istituito presso le Facoltà di Agraria, Giurisprudenza

Dettagli

MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014

MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014 MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014 Coordinamento Annamaria Vinci Università Carlo Cattaneo - LIUC Scuola di Economia e Management C.so Matteotti, 22-21053 Castellanza (VA) Tel.: (+39) 0331.572.204

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XII edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

Scienze XXXXX linguistiche e letterature straniere FOTO. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.

Scienze XXXXX linguistiche e letterature straniere FOTO. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt. Percorsi Formativi Facoltà di Scienze XXXXX linguistiche e letterature straniere Servizio orientamento FOTO Milano - Largo A. Gemelli, 1 Scrivi a servizio.orientamento@unicatt.it Telefona al numero 02

Dettagli

MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015

MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015 MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015 Bando di partecipazione Art.1 (Istituzione e attivazione) Il MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE

Dettagli

CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO DI I e II livello REGOLAMENTO ai sensi dell articolo 7, comma 4, del Regolamento didattico generale della Libera

CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO DI I e II livello REGOLAMENTO ai sensi dell articolo 7, comma 4, del Regolamento didattico generale della Libera CORSI PER MASTER UNIVERSITARIO DI I e II livello REGOLAMENTO ai sensi dell articolo 7, comma 4, del Regolamento didattico generale della Libera Università di Bolzano Approvato con delibera n. 56/2010 del

Dettagli

Corso di laurea magistrale in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Classe LM 37 [Lingue e letterature moderne europee e americane] (DM 270/04)

Corso di laurea magistrale in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Classe LM 37 [Lingue e letterature moderne europee e americane] (DM 270/04) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea magistrale in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE Classe LM 37 [Lingue e letterature moderne europee e americane] (DM 70/04)

Dettagli

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Corso di Perfezionamento Formazione Permanente Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere Osservatorio di terminologie e politiche linguistiche

Dettagli

REGOLAMENTO. Master di secondo livello in POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA NEL MONDO CONTEMPORANEO. Per

REGOLAMENTO. Master di secondo livello in POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA NEL MONDO CONTEMPORANEO. Per REGOLAMENTO Master di secondo livello in POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA NEL MONDO CONTEMPORANEO Per l accesso alla carriera diplomatica e nelle Organizzazioni europee e internazionali Articolo 1

Dettagli

EXECUTIVE MASTER IN BUSINESS DEVELOPMENT

EXECUTIVE MASTER IN BUSINESS DEVELOPMENT EXECUTIVE MASTER IN BUSINESS DEVELOPMENT per Piccole & Medie Imprese EDIZIONE 2007 FACOLTÀ DI ECONOMIA PRESENTAZIONE Le scelte strategiche di molte imprese italiane di piccola e media dimensione si stanno

Dettagli

Master Universitario di II Livello in

Master Universitario di II Livello in Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Anno Accademico 2009-2010 Master Universitario di II Livello 1 Presentazione

Dettagli