PRODOTTI PER AUTOMAZIONE E COMANDO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRODOTTI PER AUTOMAZIONE E COMANDO"

Transcript

1 RADIOCOMANDI PER AUTOAPPRENDIMENTO Modello dedicato alla copia di qualunque tipo di radiocomando a codice fisso operante alla frequenza europea di 433,92 Mhz in AM. HR R433F2 HR R433F4 Disponibile a 2 e 4 tasti Modello dedicato alla copia di qualunque tipo di radiocomando a codice fisso operante alla frequenza europea di 433,92 Mhz in AM HR R433AF2 HR R433AF4 Elettronica più evoluta, disponibile a 2 e 4 tasti Modello dedicato alla copia di qualunque tipo di radiocomando a codice fisso operante alla frequenza europea di 868,35 Mhz in AM HR R868F2 HR R868F4 Disponibile a 2 e 4 tasti Modello dedicato alla copia di qualunque tipo di radiocomando a codice fisso operante alla frequenza europea di 40,685 Mhz in AM HR RQ2640F2 HR RQ2640F4 Disponibile a 2 e 4 tasti HR Srl - PI CF

2 RADIOCOMANDI PER AUTOAPPRENDIMENTO I modelli HR R433F2 e HR R868F2 sono disponibi anche colorati CODICI HR R433F2NA Radiocomando 433mhz 2 tasti ARANCIO HR R433F2VI Radiocomando 433mhz 2 tasti VIOLA HR R433F2RO Radiocomando 433mhz 2 tasti ROSA HR R433F2VE Radiocomando 433mhz 2 tasti VERDE HR R433F2AZ Radiocomando 433mhz 2 tasti AZZURRO HR Srl - PI CF

3 RADIOCOMANDI PER AUTOAPPRENDIMENTO Metodologia di programmazione autoapprendimento (copia): 1. Avviare il telecomando in modalità di programmazione: 1.1 Premere i tasti superiori contemporaneamente, aspettare 1 secondo e rilasciare i due tasti. Ripremere i due tasti superiori simultaneamente fino a che il LED lampeggia 3 volte, rilasciare di nuovo i due tasti. Una volta effettuato ciò, si hanno 5 secondi per iniziare la procedura del Punto 2. Nota: se si esaurisce questo tempo, il telecomando uscirà dalla modalità di programmazione e si dovrà ripetere dall inizio questo punto. 2. Selezione del tasto da programmare: 2.1 Premere e rilasciare il tasto che si vuole programmare. Di seguito il LED si accenderà una volta e si avranno a disposizione 8 secondi per realizzare il processo di copia descritto nel Punto 3. Nota: se si esaurisce il tempo indicato, il telecomando uscirà dalla modalità di programmazione e si dovrà cominciare dal Punto Copiare il tasto: 3.1 Avvicinare il telecomando originale alla parte inferiore sinistra del telecomando HR da programmare. 3.2 Premere il tasto da copiare del telecomando originale e il LED del telecomando HR lampeggerà indicando il ricevimento del codice. Una volta terminata la programmazione, il LED del telecomando HR eseguirà tre lampeggi consecutivi confermando che la copia è stata realizzata. Rilasciare il tasto del telecomando originale. Nota: per programmare i telecomandi HR via COMPAT CHECK consultare informazioni su questo articolo. 4. Copiare più tasti senza uscire dalla modalità di programmazione: 4.1 Dopo l emissione dei tre lampeggi consecutivi (Punto 3.2), per programmare un altro tasto ripetere il procedimento partendo dal Punto 2: si disporrà di altri 5 secondi. Ripetere il procedimento per ogni tasto che si desidera copiare. 5. Uscire dalla modalità di programmazione: 5.1 Lasciare passare 5 secondi e un lampeggio lungo indicherà che si è usciti dalla modalità di programmazione, o estrarre la batteria HR Srl - PI CF

4 STEMI ROLLING-CODE Rappresentano la soluzione ideale per aggiornare impianti ormai fuori norme, per ampliare impianti esistenti o per crearne di nuovi CODICI Radiocomando 2 canali rolling-code HR R433V2 Radiocomando 4 canali rolling-code HR R433V4 Ricevente 1 canale rolling-code HR RE433V1 Ricevente 2 canale rolling-code HR RE433V2 Metodo di programmazione 1 Abilitare il ricevitore in modalità programmazione (copia) : 1.1 Premere il tasto di memorizzazione del trasmettitore HR già operativo tramite un oggetto appuntito per più di un secondo. Si hanno a disposizione 20 secondi per realizzare il punto 2. 2 Copiare i tasti desiderati del trasmettitore nuovo: 2.1 Premere il tasto che si desidera programmare del nuovo trasmettitore HR per più di 2 secondi. Il tasto viene programmato e la memoria del ricevitore si chiude. 2.2 Ripetere il procedimento partendo dal punto 1 per ogni tasto del trasmettitore che si desidera programmare. (Vedi nota 2) Nota 1: il ricevitore assegna in modo sequenziale il primo tasto memorizzato al primo canale o funzione del ricevitore e così di seguito. Nota 2: una volta programmato il primo tasto del nuovo trasmettitore HR, per il punto 1 si può già utilizzare lo stesso trasmettitore per programmare i tasti rimanenti. Note: Non è consigliabile realizzare il processo di memorizzazione ad una distanza superiore a 2 metri dell unita ricevente. Non è consigliabile la programmazione di nuovi trasmettitori se ci sono più di 2 unità riceventi che lavorano con lo stesso trasmettitore (per esempio: tasto 1 al ricevitore 1 e tasto 2 al ricevitore 2). Questo dispositivo è da utilizzarsi esclusivamente in sistemi di automazione quali porte, barriere, persiane, tende da sole, ecc. Per usi di altro tipo si devono verificare i permessi necessari. HR Srl - PI CF

5 STRUMENTI ED ACCESSORI HR COMCHECK V10 Analizzatore e comparatore di radiocomandi HR COMPAT CHECK Strumento indispensabile per un corretto svolgimento del lavoro di duplicazione dei Radiocomandi. Le principali caratteristiche sono: FREQUENZIMETRO : Per identificare correttamente la frequenza del radiocomando da verificare, sia quarzati che frequenza libera che europea, e per tarare i dispositivi. CODE-CHECK : Per sapere se un radiocomando è duplicabile o è rolling-code e per verificare nel caso di copiabili se il lavoro di copia è stato fatto correttamente. POWER METER : Funzione necessaria per la corretta accordatura dei radiocomandi quarzati e verifica loro funzionalità. COPIA VIA CAVO : Lo strumento dispone di una sua antenna amplificata interna compatibile con tutti i nostri radiocomandi per autoapprendimento. Nel caso di copie difficili è possibile collegare i nostri radiocomandi al COMPATCHECK via cavo e procedere alla copia sfruttando l antenna esterna più sensibile. HR Srl - PI CF

6 HR Srl - PI CF

7 ALLMATIC TEC3 3tasti 433mhz am Cominciare con il radiocomando funzionante. Premere e tenere premuto per almeno 1 secondo (con un oggetto appuntito) il tasto nascosto. Passare ora al radiocomando nuovo. Premere e tenere premuto per almeno 2 secondi il tasto che si vuole memorizzare sul ricevitore. APRIMATIC TR2 2tasti 433mhz am APRIMATIC TR4 4tasti 433mhz am Iniziare dal radiocomando funzionante. Premere e tenere premuti contemporaneamente tutti i tasti del RC, fino all'attivazione del segnale acustico sulla ricevente. Passare al nuovo RC. Premere e tenere premuti contemporaneamente tutti i tasti del RC fino alla riattivazione, interruzione e successiva riattivazione del segnale acustico sulla ricevente, ad indicare l'avvenuta memorizazione. Attendere una ventina di secondi e provare HR Srl - PI CF

8 BENINCA To-Go2wv 2tasti 433mhz am BENINCA To-Go4wv 4tasti 433mhz am TA : il radiocomando è compatibile con gli altri modelli rolling-code Benincà ma la programmazione varia a seconda del modello di ricevente utilizzata. Utilizzare esclusivamente le istruzioni disponibili per il proprio impianto BFT MITTO2 2tasti 433mhz am BFT MITTO2 4tasti 433mhz am Sostituisce il vecchio MITTO (blu e giallo) Cominciare con il TX funzionante. Premere per un paio di secondi il tasto nascosto sul retro del TX, rilasciarlo e poi premere il tasto della funzione che si vuole duplicare sempre per un paio di secondi. Passare ora al TX nuovo e ripetere la stessa sequenza con il tasto nascosto e quello si comando. aspettare una decina di secondi e provare. TA : l'intera sequenza deve essere effettuata nel minore tempo possibile, senza pause superiori ai 10 secondi, per passare da un tasto all' altro HR Srl - PI CF

9 CAME ATOMO AT02 2tasti 433mhz am Iniziare dal RC funzionante. Premere e tenere premuto il tasto del RC fino a quando (circa 20 secondi) il suo led si accende a luce fissa, rilasciare il tasto e passare al RC nuovo, (si hanno a disposizione 20 secondi) premere per almeno 2 secondi il tasto che si vuole memorizzare, aspettare altri 20 secondi e provare. CARDIN CARDIN S tasti 433mhz am S tasti 433mhz am Memorizzazione Sulla ricevente La memorizazione è effettuabile solo direttamente sulla ricevente. Identificare il tasto indicato come "P1" o "MEMO" sulla scheda del ricevitore. Premerlo e tenerlo premuto (il led rosso "L1" inizierà a lampeggiare). Sempre tenendo premuto il tasto sulla ricevente, avvicinare il nuovo radiocomando da memorizzare e premere il tasto di trasmissione desiderato fino a quando il led "L1"(sulla ricevente) inizierà a lampeggiare più veloce. Rilasciare entrambi i tasti, aspettare 20 secondi e provare. HR Srl - PI CF

10 CARDIN S tasti 433mhz fm CARDIN S tasti 433mhz fm Partire con il TX funzionante. Premere e tenere premuto, con uno spillo, il FK (il piccolo foro sotto ai tasti) fino a quando l'rx non emetterà un breve suono. Premere e tenere premuto sempre sul TX funzionante il tasto del comando che si vuole abilitare fino al successivo suono del'rx. Premere e tenere premuto il tasto del "nuovo" TX fino a quando l'rx non emetterà due suoni consecutivi, rilasciare il tasto e l'rx emetterà un altro suono prolungato ad indicare la fine della programmazione. Aspettare 10 secondi e provare. CARDIN S tasti 868mhz fm CARDIN S tasti 868mhz fm Partire con il TX funzionante. Premere e tenere premuto, con uno spillo, il FK (il piccolo foro sotto ai tasti) fino a quando l'rx non emetterà un breve suono. Premere e tenere premuto sempre sul TX funzionante il tasto del comando che si vuole abilitare fino al successivo suono del'rx. Premere e tenere premuto il tasto del "nuovo" TX fino a quando l'rx non emetterà due suoni consecutivi, rilasciare il tasto e l'rx emetterà un altro suono prolungato ad indicare la fine della programmazione. Aspettare 10 secondi e provare. HR Srl - PI CF

11 DITEC GOL4 4tasti 433mhz am Memorizzabile vivino alla ricevente Iniziare con il TX funzionante. premere per almeno 5 secondi (con uno spillo o un cacciavitino ) il tasto nascosto posto sotto al foro nel centro dei tasti. Rilasciare e premere il primo tasto del nuovo TX per altri 5 secondi. Attendere 10 secondi e provare FAAC TX2-SLH 2tasti 433mhz am FAAC TX4-SLH 4tasti 433mhz am Memorizzabile vivino alla ricevente Per poter effettuate la copia di questo radiocomando è necessario utilizzare un originale "Master". Per identificare il radiocomando Master basta premere un tasto qualsiasi del radiocomando originale ed osservare come si accende il led di trasmissione : se si accende subito a luce fissa non è master, se emette un singolo lampeggio prima di accendersi a luce fissa è "master" quindi copiabile. per effettuare la copia procedere come segue. Appoggiare al banco i 2 RC, uno di fronte all'altro in contatto. Premere contemporaneamente i tasti 1 e 2 dell'originale funzionante fino a quando il led inizia a lampeggiare, rilasciare i tasti e (sempre sullo stesso RC) premere e tenere premuto il tasto da copiare, premere sul nuovo RC (senza rilasciare il tasto del RC funzionante) il tasto equivalente sul nuovo e tenerlo premuto fino a quando il led lampeggerà 2 volte a conferma dell'avvenuta copia. ripetere la stessa operazione per il secondo tasto Utilizzare solo radiocomandi MASTER Memorizzazione in remoto HR Srl - PI CF

12 FAAC TX2-SLH 2tasti 868mhz am FAAC TX4-SHL 4tasti 868mhz am Utilizzare solo radiocomandi MASTER Memorizzazione in remoto Per poter effettuate la copia di questo radiocomando è necessario utilizzare un originale "Master". Per identificare il radiocomando Master basta premere un tasto qualsiasi del radiocomando originale ed osservare come si accende il led di trasmissione : se si accende subito a luce fissa non è master, se emette un singolo lampeggio prima di accendersi a luce fissa è "master" quindi copiabile. per effettuare la copia procedere come segue. Appoggiare al banco i 2 RC, uno di fronte all'altro in contatto. Premere contemporaneamente i tasti 1 e 2 dell'originale funzionante fino a quando il led inizia a lampeggiare, rilasciare i tasti e (sempre sullo stesso RC) premere e tenere premuto il tasto da copiare, premere sul nuovo RC (senza rilasciare il tasto del RC funzionante) il tasto equivalente sul nuovo e tenerlo premuto fino a quando il led lampeggerà 2 volte a conferma dell'avvenuta copia. ripetere la stessa operazione per il secondo tasto FAAC T2 e TML2 2tasti 433mhz am FAAC T4 e TML4 4tasti 433mhz am Sostituiti dai modelli TX2 e TX4 433mhz Memorizzazione in remoto Per poter effettuate la copia di questo radiocomando è necessario utilizzare un originale "Master". Per identificare il radiocomando Master basta premere un tasto qualsiasi del radiocomando originale ed osservare come si accende il led di trasmissione : se si accende subito a luce fissa non è master, se emette un singolo lampeggio prima di accendersi a luce fissa è "master" quindi copiabile. per effettuare la copia procedere come segue. Appoggiare al banco i 2 RC, uno di fronte all'altro in contatto. Premere contemporaneamente i tasti 1 e 2 dell'originale funzionante fino a quando il led inizia a lampeggiare, rilasciare i tasti e (sempre sullo stesso RC) premere e tenere premuto il tasto da copiare, premere sul nuovo RC (senza rilasciare il tasto del RC funzionante) il tasto equivalente sul nuovo e tenerlo premuto fino a quando il led lampeggerà 2 volte a conferma dell'avvenuta copia. ripetere la stessa operazione per il secondo tasto HR Srl - PI CF

13 FAAC DL2 e T2 2tasti 868mhz am FAAC DL4 e T4 4tasti 868mhz am Sostituiti dai modelli TX2 e TX4 433mhz Memorizzazione in remoto Per poter effettuate la copia di questo radiocomando è necessario utilizzare un originale "Master". Per identificare il radiocomando Master basta premere un tasto qualsiasi del radiocomando originale ed osservare come si accende il led di trasmissione : se si accende subito a luce fissa non è master, se emette un singolo lampeggio prima di accendersi a luce fissa è "master" quindi copiabile. per effettuare la copia procedere come segue. Appoggiare al banco i 2 RC, uno di fronte all'altro in contatto. Premere contemporaneamente i tasti 1 e 2 dell'originale funzionante fino a quando il led inizia a lampeggiare, rilasciare i tasti e (sempre sullo stesso RC) premere e tenere premuto il tasto da copiare, premere sul nuovo RC (senza rilasciare il tasto del RC funzionante) il tasto equivalente sul nuovo e tenerlo premuto fino a quando il led lampeggerà 2 volte a conferma dell'avvenuta copia. ripetere la stessa operazione per il secondo tasto FADINI ASTRO40 2tasti 40,685mhz am FADINI ASTRO40 4tasti 40,685mhz am Cominciare dal radiocomando nuovo. Premere contemporaneamente i due tasti del radiocomando per almeno 10 secondi, rilasciarli ed entro 15 secondi premere contemporaneamente i due tasti (per altri 10 secondi) del radiocomando funzionante. Rilasciati i tasti attendere 20 secondi e provare il radiocomando nuovo. HR Srl - PI CF

14 FADINI BIRIO 2tasti 868mhz am FADINI BIRIO 4tasti 868mhz am Eseguire l'intera sequenza in meno di 30 secondi. Cominciare dal radiocomando nuovo : premere e tenerepremuto il primo tasto fino allo spegnimento del led sul radiocomando, rilasciare, premere e tenere premuto il secondo tasto oltre lo spegnimento del led per 2 secondi. passare ora al radiocomando funzionante. Premere e tenere premuto il primo tasto fino allo spegnimento del led, rilasciare, premere e tenere premuto il secondo tasto fino allo spegnimento del led. Aspettare 20 secondi e provare il nuovo radiocomando FADINI JUBI SMALL 2tasti 433mhz am Non confondere con il modello Astro Cominciare dal radiocomando nuovo. Premere contemporaneamente i due tasti del radiocomando per almeno 10 secondi, rilasciarli ed entro 15 secondi premere contemporaneamente i due tasti (per altri 10 secondi) del radiocomando funzionante. Rilasciati i tasti attendere 20 secondi e provare il radiocomando nuovo. HR Srl - PI CF

15 NICE FloRS 2tasti 433mhz am NICE FloRS 4tasti 433mhz am Sostituibile da NICE ONE Premere e tenere premuto per almeno 5' il tasto del TX nuovo. Premere 3 volte consecutivamente il tasto equivalente sul TX funzionante. Premere e tenere premuto nuovamente, per una volta, circa 1' il tasto del TX nuovo pressato in precedenza. Attendere circa 10' e provare. Procedura da utilizzare anche con Nice ONE NICE ONE2 2tasti 433mhz am NICE ONE4 4tasti 433mhz am Memorizzazione in remoto Tenere il TX funzionante appoggiato di fronte al TX nuovo. Premere per almeno 3' K1 sul TX nuovo, premere per almeno 3' K1 sul TX funzionante, ripremere per 3' K1 sul TX nuovo, ripremere per 3' K1 sul TX funzionante. Ripetere l'operazione per ogni tasto che si vuole duplicare. Al termine dell'operazione non schiacciare i tasti del nuovo TX finche non si è di fronte alla ricevente. HR Srl - PI CF

16 NICE SMILO 2tasti 433mhz am NICE SMILO 4tasti 433mhz am Sostituibile da NICE ONE Premere e tenere premuto per almeno 5' il tasto del TX nuovo. Premere 3 volte consecutivamente il tasto equivalente sul TX funzionante. Premere e tenere premuto nuovamente, per una volta, circa 1' il tasto del TX nuovo pressato in precedenza. Attendere circa 10' e provare. Procedura da utilizzare anche con Nice ONE PRASTEL Bfor 4tasti 433mhz am Cominciare con il radiocomando funzionante. Premere contemporaneamente i 2 tasti e rilasciarli, il led del radiocomando si accende per circa due secondi e poi si spegne e si riaccende. Appena si riaccende premere ancora contemporaneamente i 2 tasti e tenerli premuti fino a quando il led non inizia a lampeggiare rosso/ verde. Al termine del lampeggio si hanno 10 secondi di tempo per premere (sul radiocomando nuovo), per almeno 2 secondi, il tasto da memorizzare. Attendere circa 20 secondi e provare. HR Srl - PI CF

17 SOMMER tasti 433mhz am SOMMER tasti 868mhz am Memorizzazione Sulla ricevente Premere il tasto di memorizzazione sulla scheda RX. Una volta per selezionare il primo canale, 2volte per il secondo canale,3 volte per il terzo canale e 4 per il quarto canale. Si accenderà il led relativo al canale selezionato (sulla scheda RX). Premere e tenere premuto il tasto del nuovo radiocomando, che si vuole abbinare al canale della ricevente, fino allo spegnimento del led (scheda RX) ad indicare la fine della programmazione SOMMER tasti 433mhz am SOMMER tasti 868mhz am Memorizzazione Sulla ricevente Premere il tasto di memorizzazione sulla scheda RX. Una volta per selezionare il primo canale, 2volte per il secondo canale,3 volte per il terzo canale e 4 per il quarto canale. Si accenderà il led relativo al canale selezionato (sulla scheda RX). Premere e tenere premuto il tasto del nuovo radiocomando, che si vuole abbinare al canale della ricevente, fino allo spegnimento del led (scheda RX) ad indicare la fine della programmazione HR Srl - PI CF

18 TELCOMA FM402 2tasti 433mhz fm TELCOMA FM404 4tasti 433mhz fm Memorizzazione Sulla ricevente Dopo aver aperto il vano del ricevitore individuare il pulsante "P1" ed il relativo led "L1". Premere e rilasciare "P1", il led L1 emettera 5 lampeggi prima di spegnersi. Durante i 5 lampeggi premere e tenere premuto il tasto del radiocomando nuovo che si vuole memorizzare fino a quando "L1" (sulla ricevente) non resterà acceso a luce fissa per circa 3 secondi. Al rilascio del tasto del radiocomando il led "L1" (della ricevente) emetterà 5 lampeggi a conferma dell'avvenuta memorizzazione. TELCOMA IRE2 2tasti 433mhz am TELCOMA IRE4 4tasti 433mhz am Memorizzazione Sulla ricevente Dopo aver aperto il vano del ricevitore individuare il pulsante "P1" ed il relativo led "L1". Premere e rilasciare "P1", il led L1 emettera 5 lampeggi prima di spegnersi. Durante i 5 lampeggi premere e tenere premuto il tasto del radiocomando nuovo che si vuole memorizzare fino a quando "L1" (sulla ricevente) non resterà acceso a luce fissa per circa 3 secondi. Al rilascio del tasto del radiocomando il led "L1" (della ricevente) emetterà 5 lampeggi a conferma dell'avvenuta memorizzazione. HR Srl - PI CF

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985 SECURITY SISTEM SERIE CB 8000 Can-Bus VERSIONI MANUALE Installatore e Utente EASY: EASY PLUS: Centrale di allarme modulare, protezione perimetrica, pulsante Led per pincode, comando indicatori di direzione

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n Comunicazioni elettriche A - Prof. Giulio Colavolpe Compito n. 3 3.1 Lo schema di Fig. 1 è un modulatore FM (a banda larga). L oscillatore che genera la portante per il modulatore FM e per la conversione

Dettagli

REGOLAZIONI PARAMETRI DAL MENU DI SERVIZIO

REGOLAZIONI PARAMETRI DAL MENU DI SERVIZIO REGOLAZIONI PARAMETRI DAL MENU DI SERVIZIO ATTENZIONE : le operazioni di regolazione dei parametri di funzionamento richiedono molta attenzione. L'autore di queste note non deve essere ritenuto responsabile

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE THRUSTMASTER MANUALE D USO DEUTSCH ENGLISH CARATTERISTICHE TECNICHE 1. Stick ad 8 direzioni 2. 8 pulsanti azione analogici: X, Y, A, B, Nero, Bianco, T1 = trigger destro, T2 = trigger sinistro 3. Pulsante

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

ANTIFURTO PER CANTIERI

ANTIFURTO PER CANTIERI ANTIFURTO PER CANTIERI Manuale di installazione - Ver. 1.1 DEMOKIT 1 Indice Indice... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. DESCRIZIONE DEI DISPOSITIVI... 3 2.1 Centrale Edilsecurity... 3 3. INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Materiale di radiocomunicazione

Materiale di radiocomunicazione BevSTitelSeite PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE Materiale di radiocomunicazione Ricetrasmittente SE-125 UFFICIO FEDERALE DELLA PROTEZIONE DELLA POPOLAZIONE Febbraio 2004 1503-00-1-02-i.doc Indice Ricetrasmittente

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Il 23 settembre sarà introdotta la nuova versione della banconota da 10. CPI ha perciò il piacere di annunciare che i prodotti delle serie MEI Cashflow 2000

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano

Bravo Gold. Manuale istruzioni - italiano Bravo Gold Manuale istruzioni - italiano 1. INSTALLAZIONE DEL TELEFONO 1.1 Connessione della base Connettore cavo telefonico Connettore alimentazione 1) Collegate l alimentazione e la linea telefonica

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER Versione 1.0 del 18.08.2009 Sommario Schermata iniziale Pag. 3 Descrizione tasti del menu Pag. 3 Pagina principale Pag. 4 Pagina set allarmi Pag.

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Mobile Locator. Guida rapida

Mobile Locator. Guida rapida Mobile Locator Guida rapida 4 6 7 8 8 8 9 10 10 10 11 11 11 3 Grazie per avere scelto Tracker.com! Qui di seguito troverete le informazioni essenziali per utilizzare il vostro Mobile Locator. Il Mobile

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

I db, cosa sono e come si usano. Vediamo di chiarire le formule.

I db, cosa sono e come si usano. Vediamo di chiarire le formule. I db, cosa sono e come si usano. Il decibel è semplicemente una definizione; che la sua formulazione è arbitraria o, meglio, è definita per comodità e convenienza. La convenienza deriva dall osservazione

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Alimentatori cinesi, non tutti sanno che

Alimentatori cinesi, non tutti sanno che Alimentatori cinesi, non tutti sanno che di Roberto IS0GRB Ho acquistato di recente 3 alimentatori cinesi da 30A e uno da 50A mi e' stato regalato dal collega Salvatore IS0XGA perche' troppo rumoroso.

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

Informazioni per i portatori di C Leg

Informazioni per i portatori di C Leg Informazioni per i portatori di C Leg C-Leg : il ginocchio elettronico Otto Bock comandato da microprocessore per una nuova dimensione del passo. Gentile Utente, nella Sua protesi è implementato un sofisticato

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

UTC Fire & Security Italia

UTC Fire & Security Italia UTC Fire & Security Italia Corso tecnico V1.6 Sistema Advisor Advanced Versione Fw di riferimento 019.019.085 Obbiettivi del corso Questo corso Vi illustrerà la nuova centrale intrusione Advisor Advanced.

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Volume HUMIGRAIN SYSTEM. Manuale d uso

Volume HUMIGRAIN SYSTEM. Manuale d uso Volume 1 HUMIGRAIN SYSTEM Manuale d uso Manuale d uso Fornasier Tiziano & C. S.a.s. Via Mercatelli Maglio, 26 31010 Ponte della Priula (TV) - ITALY tel. +39 0438 445354 fax +39 0438 759210 Sommario Principio

Dettagli

Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358.

Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358. Ci complimentiamo con lei per aver acquistato l esposimetro Sekonic Flash Master L- 358. Flash Master L-358 si aggiunge all ampia gamma di esposimetri Sekonic, da oltre 40 anni azienda leader di mercato.

Dettagli

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5 PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 LOC. GRAGNANO - CAPANNORI (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Manuale

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7 SO-2510 01 Prima di usare il dispositivo Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1 Dichiarazione di conformità FCC in materia di interferenze

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar:

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Doppio radar Doppia scala Controlli Radar 4G -Separazione - obiettivi -- Eliminazione

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali

Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Cenni su Preamplificatori, mixer e segnali Preamplificazione: spalanca le porte al suono! Tra mixer, scheda audio, amplificazione, registrazione, il segnale audio compie un viaggio complicato, fatto a

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Istruzioni per l uso Risoluzione dei problemi 1 2 3 4 5 6 7 Quando la macchina non funziona nel modo corretto Risoluzione dei problemi quando si utilizza la funzione copiatrice Risoluzione dei problemi

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4

1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE BLACK VOICE... 2 2. COME EFFETTUARE LE CHIAMATE... 4 3. COME TRASFERIRE UNA CHIAMATA ALL'INTERNO DELL'AZIENDA... 4 4. COME DEVIARE LE CHIAMATE SU UN ALTRO APPARECCHIO...

Dettagli

Opera, l innovativo sistema che agevola l installazione e l utilizzo degli impianti d automazione.

Opera, l innovativo sistema che agevola l installazione e l utilizzo degli impianti d automazione. Sistemi di comando 20 Nice Gate&Door Nice Gate&Door 2 Indice alfabetico Nice Classics Sistemi di comando e accessori Per porte da garage e industriali Sistemi alzabarriera Per cancelli scorrevoli Per cancelli

Dettagli

AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO

AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO SECONDA SERIE CERTIFICATO CE/FCC Pag. 2 di 2 Indice IMPORTANTE...5 PRECAUZIONI...5 DISIMBALLAGGIO...7 1. DESCRIZIONE DEI

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia

BacPac con LCD. Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia BacPac con LCD Manuale dell utente + Informazioni sulla garanzia AGGIORNAMENTO FIRMWARE Per determinare se è necessario effettuare un aggiornamento del firmware, seguire questi passi: Con l apparecchio

Dettagli

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560

+L3DWK#6333# +L3DWK#8333#560 +L3WK#6333# +L3WK#8333#560 +L3WK#$OO6HUYH/#+LFRP#483#(2+ RSWL3RLQW#833#HFRQRP\ RSWL3RLQW#833#EVLF RSWL3RLQW#833#VWQGUG RSWL3RLQW#833#GYQFH,VWU]LRQL#G VR Sulle istruzioni d uso Sulle istruzioni d uso Le

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

AMPLIFICATORE LINEARE 2KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO

AMPLIFICATORE LINEARE 2KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO AMPLIFICATORE LINEARE 2KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO Rev. 1.1 Indice IMPORTANTE... 4 PRECAUZIONI... 4 DISIMBALLAGGIO... 7 Accessori forniti in dotazione... 7 1. DESCRIZIONE DEI

Dettagli

TELECOMUNICAZIONI (TLC) Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Trasduttore. Attuatore CENNI DI TEORIA (MATEMATICA) DELL INFORMAZIONE

TELECOMUNICAZIONI (TLC) Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Trasduttore. Attuatore CENNI DI TEORIA (MATEMATICA) DELL INFORMAZIONE TELECOMUNICAZIONI (TLC) Tele (lontano) Comunicare (inviare informazioni) Comunicare a distanza Generico sistema di telecomunicazione (TLC) Segnale non elettrico Segnale elettrico TRASMESSO s x (t) Sorgente

Dettagli

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano

Bravo 10. Telefono con vivavoce e grandi tasti. Manuale d`istruzioni-italiano Bravo 10 Telefono con vivavoce e grandi tasti Manuale d`istruzioni-italiano Caratteristiche principali PRESTAZIONI SPECIALI Conversazione in vivavoce Grandi tasti con numeri ben visibili Grande indicatore

Dettagli

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Indice Sicurezza 3 Operazioni preliminari 4 Accessorio 4 Tasti e componenti 4

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

NICE INDUSTRIAL DOORS

NICE INDUSTRIAL DOORS NICE INDUSTRIAL DOORS UNA GAMMA COMPLETA DI CENTRALI DI COMANDO E MOTORIDUTTORI PER PORTE INDUSTRIALI. INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ANCORA PIÙ SEMPLICI NICE OPENS UP YOUR BUSINESS! SISTEMI DI AUTOMAZIONE

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

MANUALE UTENTE. PowerMaster-10 G2. www.visonic.com. Sistema di allarme via radio bidirezionale

MANUALE UTENTE. PowerMaster-10 G2. www.visonic.com. Sistema di allarme via radio bidirezionale MANUALE UTENTE PowerMaster-10 G2 Sistema di allarme via radio bidirezionale www.visonic.com PowerMaster-10/30 G2 Guida dell'utente 1. Introduzione... 3 Premessa... 3 Panoramica... 3 Caratteristiche del

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Alimentazione Switching con due schede ATX.

Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentazione Switching con due schede ATX. Alimentatore Switching finito 1 Introduzione...2 2 Realizzazione supporto...2 3 Realizzazione Elettrica...5 4 Realizzazione meccanica...7 5 Montaggio finale...9

Dettagli